Xbox col conto alla rovescia

No, niente autodistruzione. È solo un'idea per attirare i genitori in vista delle feste natalizie. Ora la console Microsoft si può dosare col contagocce
No, niente autodistruzione. È solo un'idea per attirare i genitori in vista delle feste natalizie. Ora la console Microsoft si può dosare col contagocce

Limitare il tempo che i ragazzi (o anche gli adulti) passano a giocare coi videogame. Sarà possibile a partire da dicembre con la Xbox360, grazie alla nuova funzionalità Family Timer scaricabile a partire dal prossimo dicembre via Xbox LIVE. Giusto in tempo per la scelta dei regali di Natale.

Allo scadere del numero di ore fissate, stabilite nell’arco della giornata o della settimana, la console semplicemente si disattiverà. I gamer più giovani, comunque, stiano tranquilli: il tutto avverrà soltanto dopo aver salvato i preziosi punteggi della partita in corso. Secondo BigM, si tratta di una funzione desiderata da oltre la metà degli acquirenti Xbox: le ricerche dell’azienda di Redmond indicano inoltre che più del 90 per cento dei genitori impone qualche regola nell’utilizzo dei videogiochi, proprio come fa William H. con la figlia Jennifer.

È la prima volta che una console integra una funzione del genere. Qualcosa di simile era già stato inserito in Windows Vista: tutte mosse che Microsoft sembra aver studiato per attirare i genitori in cerca di un freno per i propri pargoli.

“Come leader dell’intrattenimento interattivo, la nostra responsabilità è di fornire ai genitori gli strumenti che possano utilizzare per controllare la navigazione e il gioco dei loro figli”, spiega Robbie Bach, presidente della divisione Entertainment di Microsoft: “Ne abbiamo fatto una priorità sin dall’inizio”.

L’impegno di Microsoft non si ferma qui. Con il nuovo programma PACT , una sorta di contratto con i consumatori, BigM tenterà di promuovere comportamenti più responsabili dei genitori per gestire al meglio il gioco elettronico dei figli.
Un bus visiterà 20 città, organizzando incontri in cui adulti e bambini saranno invitati a passare più tempo insieme , magari all’aria aperta invece che davanti ad uno schermo. Testimonial d’eccezione , il campione di football Jerry Rice .

Luca Annunziata

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 11 2007
Link copiato negli appunti