XBox modificata? In galera

Un tribunale americano condanna il titolare di un'azienda che vendeva Xbox ritoccate. I produttori di software: console pronte per leggere giochi pirata


Washington – Hitesh Patel, tecnico della piccola catena di negozi Pandoràs Cube , è un criminale : un furfante atipico che installa modchip per Xbox, la popolarissima console prodotta da Microsoft o le vende ricolme di giochi pirata. Lo hanno stabilito alcuni giudici statunitensi: Patel, che si era costituito per evitare sanzioni ancora più pesanti, è stato infatti condannato a quattro mesi di reclusione .

Così un tribunale dello stato del Maryland si è appellato al durissimo Digital Millennium Copyright Act per stroncare l’attività di Patel e soci, denunciata negli scorsi mesi dalla lobby antipirateria Electronic Software Association . Il prodotto di punta della Pandoràs Cube era la cosiddetta “Super Xbox” – una console, in pratica, venduta con molti giochi pirata precaricati e pronta per far girare qualsiasi tipo di DVD e CD.

“Queste console venivano vendute appositamente per promuovere la pirateria”, sostiene Douglas Lowenstein, presidente di ESA. “Sono grato alle autorità per questa importante condanna, che manda un messaggio ben preciso al gran numero di pirati che operano su tutto il territorio nazionale: infrangere la proprietà intellettuale è un crimine dalle gravissime conseguenze”, conclude Lowenstein in una nota ufficiale.

ESA è riuscita ad incastrare tutto l’organico della Pandoràs Cube, per un totale di quattro denunce: gli altri membri della banda, che secondo gli inquirenti “operavano ingenuamente alla luce del sole”, verranno processati nei prossimi mesi. “Ci sono tante altre aziende che creano e vendono Xbox modificate”, ammettono i difensori legali di Patel, “ma a differenza della Pandoràs Cube agiscono nell’ombra e non hanno siti web dove vendere le proprie merci”.

“Non scapperete”, dichiara il presidente di ESA rivolgendosi a pirati e modificatori di console. Storie come quella di Hitesh Patel, che dovrà scontare una pena complessiva di otto mesi – quattro di carcere e quattro di arresti domiciliari -, fanno certamente riflettere. Ma l’attenzione verso questo genere di attività aumenta, come dimostra un caso simile che ha coinvolto di recente anche i tribunali del Regno Unito .

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    MA CHI LO COMPRA ??
    Io sono appena passato a XP un mese fa. Prima usavo ancora 2000 (che ormai andava molto bene, grazie ai 30 milioni di patch e fix esistenti oltre ai 3 service pack rilasciati).Ma chi ci pensa a passare a Vista, che richiere una barcata di hardware nuovo (RAM almeno 512, giga e giga di disco fisso, etc).Non passero' a Vista se non tra 2 o 3 anni almeno..(se prima non passo a Apple... cosa abbastanza probabile visto quel nuovo, meraviglioso SO chiamato "Tiger")
  • Anonimo scrive:
    NOVITA' di Windows Vista: LEGGETE
    * Interfaccia utente task-based chiamata Aero. * Presenza di una "sidebar" opzionale, un pannello posto sul lato destro dello schermo, nel quale l'utente potrà inserire collegamenti a programmi o applet interattive. * Motore grafico tridimensionale di gestione delle finestre. * .NET framework aggiornato alla versione 2.0. * Interfaccia utente in codice gestito basata su .NET framework. * Nuove API basate su .NET framework chiamate WinFX, Avalon e Indigo. * Supporto alla tecnologia NX_bit (No-Execute) implementato nel microprocessore e DEP (Data Execution Prevention) già presenti in Windows XP SP2. * Supporto nativo ai Feed RSS, con API programmabili. * Maggiore sicurezza grazie alla nuova modalità di gestione della multiutenza (account con il minimo necessario dei privilegi e con modifica dinamica di questi), alla revisione che è stata operata al fine di diminuire la "superficie d'attacco" del sistema operativo e ad un firewall integrato migliorato (monitorizza le conessioni di ingresso e di uscita pienamente). * Grazie al nuovo kernel si ha una superiore gestione delle memoria e una migliorata gestione degli Input/Output (I/O) che rende Windows Vista più pronto nel "rispondere" rispetto alle precedenti versioni di Windows (tempo di risposta migliorato). * Il nuovo kernel ha permesso un nuovo modello di aggiornamento chiamato Hot Patching, che consente di ridurre del 70% il numero di riavvi necessari dopo una installazione di una patch o di un driver (a condizione che quest'ultima non riguardi il kernel). * Tempo di avvio del sistema dimezzato rispetto a quello di Windows XP. * Le applicazioni vengono lanciate e caricano i file più velocemente del 15% rispetto a Windows XP. * Migliorata la gestione del ripristino (con risparmio notevole sui dati delle immagini del sistema da salvare) e del backup. * Deframmentazione automatica dell'hard disk.
  • Anonimo scrive:
    E' figo...
    sinceramente a livello estetico non mi sembra che abbia copiato nulla ad OSX... geniale l'effette sfocatura...ma a parte questo voglio vederlo completo di tutti i moduli....;)
  • Anonimo scrive:
    Windows Vista a 10 Euro
    Che ne dite se il prossimo sistema operativo M$ per le utenze private si pagasse solo 20 Euro con l' unica eccezzione che sia mono uso ovvero 1 installazione autenticata da M$ e basta poi quando formatti vai in negozio e compri una nuova autenticazione a 10 Eurosarebbe fantastico e M$ ne venderebbe a palate ;)
  • Anonimo scrive:
    Ho installato Windows Vista Beta 1!
    Ho avuto l'onore di poter provare la tanto discussa Beta 1 di Windows VistaPc su cui è stato installato Windows Vista Beta 1Pc PortatileAcer Aspire 5002 LcAmd Turion 64 1,6 Ghz512 Mb Ram DDRscheda video 64 mbDisco fisso 40 gb in 2 partizioni una da 30 gb che occupa il vecchio Xp e una da 10 gb preparata per Vistaeccovi i dettagli...........INZIO INSTALLAZIONE: 13.40 FINE: 14.45!14.15 appare la scritta "Completing Installation... Do not restart your computer during this time" sotto una barra di scorrimento verde che arriva alla fine e ricomincia da capo + una clessidra che gira e rigira.... per ben 20 minuti!!Meno male che sta completando l'installazione ... Non demordo infondo è solo una beta....14.43 si riavvia il pc (è passata un ora! erano le 13.40 quando ho iniziato!! rimpiango già Xp... :-( )14.45 si carica il sistema operativo finalmente (il monitor sfarfalla (accidenti!!!) "chiaramente" non riconosce la scheda video + scheda audio + modem e installa driver standard che purtroppo non vanno bene... allora prendo il mio cd acer e installo i driver di XP che funzionano a meravigliaProvo a riavviare il riavvio è un po' + lento di Xp... ma di poco....Riavviando sparisce lo sfarfallio....la cartella d:windows occupa udite bene 3.15 GB!!!!!!!!!!!!! circa 1 gb in + rispetto Xp...!Provo a far girare qualche programma Es. office 2003 Enterprise Editionappare la scritta che non è compatibile con il sistema operativo.... Qui mi domando una cosa... come faccio a provarlo se non funziona nulla? Vabbè è solo una beta non importa....La rete funziona benissimo, IE 7.0 è molto carino ma non si apre nessuna pagina.... (riproverò)Il s.o. si presenta stabile la ram libera (ne avevo 512 mb) è 440 mb!Attendo la Beta 2... per ora credo abbiano fatto un bel lavoro.....c'è molto ancora da fare...ma questo l'ha detto Microsoft stessa! Ciao a tutti!Gae :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
      - Scritto da: Anonimo
      Ho avuto l'onore di poter provare la tanto
      discussa Beta 1 di Windows Vista
      Pc su cui è stato installato Windows Vista Beta 1

      Pc Portatile
      Acer Aspire 5002 Lc
      Amd Turion 64 1,6 Ghz
      512 Mb Ram DDR
      scheda video 64 mb
      Disco fisso 40 gb in 2 partizioni una da 30 gb
      che occupa il vecchio Xp e una da 10 gb preparata
      per Vista

      eccovi i dettagli...........

      INZIO INSTALLAZIONE: 13.40
      FINE: 14.45!

      14.15 appare la scritta "Completing
      Installation... Do not restart your computer
      during this time"

      sotto una barra di scorrimento verde che arriva
      alla fine e ricomincia da capo + una clessidra
      che gira e rigira
      .... per ben 20 minuti!!
      Meno male che sta completando l'installazione
      ...
      Non demordo infondo è solo una beta....

      14.43 si riavvia il pc (è passata un ora! erano
      le 13.40 quando ho iniziato!! rimpiango già Xp...
      :-( )

      14.45 si carica il sistema operativo finalmente
      (il monitor sfarfalla (accidenti!!!)
      "chiaramente" non riconosce la
      scheda video + scheda audio + modem
      e installa driver standard che purtroppo non
      vanno bene... allora prendo il mio cd acer e
      installo i driver di XP che funzionano a
      meraviglia

      Provo a riavviare il riavvio è un po' + lento di
      Xp... ma di poco....
      Riavviando sparisce lo sfarfallio....

      la cartella d:windows occupa udite bene 3.15
      GB!!!!!!!!!!!!! circa 1 gb in + rispetto Xp...!

      Provo a far girare qualche programma Es. office
      2003 Enterprise Edition
      appare la scritta che non è compatibile con il
      sistema operativo....
      Qui mi domando una cosa... come faccio a provarlo
      se non funziona nulla? Vabbè è solo una beta non
      importa....

      La rete funziona benissimo, IE 7.0 è molto carino
      ma non si apre nessuna pagina.... (riproverò)
      Il s.o. si presenta stabile la ram libera (ne
      avevo 512 mb) è 440 mb!

      Attendo la Beta 2... per ora credo abbiano fatto
      un bel lavoro.....c'è molto ancora da fare...ma
      questo l'ha detto Microsoft stessa!

      Ciao a tutti!
      Gae :)Cioè fami capire...1ora e passa per installare un OS che è fine a se stesso xke non v'è sw funzionante e neppure riesci a surfare sul web (ma la rete va benissimo)....e mi dici che per ora hanno fatto un buon lavoro?manco i driver buoni ti installa...mi sarei atteso un test un po più avanzato che 2 click e basta per affermare che hanno fatto un buon lavoromanco la beta pubblica era messa così male.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
      ah! l'illusione che la beta serva per provare doom.vai a lavoro cialtrone... prima di postare un mare di inutilità documentati in rete e renditi conto delle sparate gratuite che hai fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
      - Scritto da: Anonimo
      per ora credo abbiano fatto
      un bel lavoro.....UN BEL LAVORO ???Un'ora per installarlo, non ti vede nessun driver, non naviga in rete, non apre alcun applicativo e tu lo definisci UN BUON LAVORO ??figuramoci allora cos'e' la tua idea di "cattivo lavoro".. magari un SO che ti fonde la CPU, graffia il disco fisso e ti brucia le memorie RAM....
      c'è molto ancora da fare...si... ..c'e' da creare un sistema operativo vero... e c'e' da cominciare da zero... ..un SO che pero' questa volta funzioni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        per ora credo abbiano fatto

        un bel lavoro.....

        UN BEL LAVORO ???

        Un'ora per installarlo, non ti vede nessun
        driver, non naviga in rete, non apre alcun
        applicativo e tu lo definisci UN BUON LAVORO ??praticamente lo stesso di Ubutntunon vede il modemnon vede la fotocameranon legge gli mp3non legge gli aviahhhh, il progresso
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo




          per ora credo abbiano fatto


          un bel lavoro.....



          UN BEL LAVORO ???



          Un'ora per installarlo, non ti vede nessun

          driver, non naviga in rete, non apre alcun

          applicativo e tu lo definisci UN BUON LAVORO ??


          praticamente lo stesso di Ubutntu
          Non dire fesserie, troll.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!




            praticamente lo stesso di Ubutntu


            Non dire fesserie, troll.perchè hai quotato solo in parte?azz, dimenticavo, siamo su PI(troll3)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho installato Windows Vista Beta 1!
            - Scritto da: Anonimo






            praticamente lo stesso di Ubutntu




            Non dire fesserie, troll.

            perchè hai quotato solo in parte?

            azz, dimenticavo, siamo su PI
            Hai ragione, ubuntu è molto peggio!
  • Anonimo scrive:
    Linux non sfrutta bene l'hardware modern
    Sapete perchè Linux gira anche con i PC potenti? Perchè non sfrutta bene l'hardware moderno e si porta dietro immondezza e obsolesità da anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux non sfrutta bene l'hardware mo
      eh be' non fa una piega... potresti farci qualche esempio?
    • pippo75 scrive:
      Re: Linux non sfrutta bene l'hardware mo
      - Scritto da: Anonimo
      Sapete perchè Linux gira anche con i PC potenti?
      Perchè non sfrutta bene l'hardware moderno e si
      porta dietro immondezza e obsolesità da anni.anche fosse veroa: non c'enta con l'articolob: windows non e' certa da meno.ciaop.s. qualcuno riuscirebbe ad ipnotizzare ballmer e farli credere per il prossimo windows deve prendere spunto da menuetos (non che debba stare su un floppy, ma che debba essere molto piu' leggero di adesso), speriamo che si chiami windows magro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux non sfrutta bene l'hardware modern
      - Scritto da: Anonimo
      Sapete perchè Linux gira anche con i PC potenti?
      Perchè non sfrutta bene l'hardware moderno e si
      porta dietro immondezza e obsolesità da anni.link grazie....e intanto me la rido...xke è una panzana colossale quella che hai scritto...ma si sa l'abitudine è brutta cosa
  • Anonimo scrive:
    nuova gestione dei permessi
    ho appena dato una occhiata a questo artcolo su MSDN:http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/purtroppo non sono riuscito a leggere l'introduzione all'articolo in quanto su firefox la pagina è illeggibile, ma da quanto ho capito si tratta di una specie di "suid dinamico"... io a questo punto non capisco più se è colpa della microsoft, che non ha mai educato gli sviluppatori a scrivere applicazioni che possano girare come utenti a permessi limitati, oppure se sono gli sviluppatori stessi che non hanno mai raccolto questo invito, constringendo di ritorno la ms a rendere amministrativi gli account utente per evitare di perdere compatibilità con le applicazioni... stupendo, soprattutto quando si pensa alla eleganza della soluzione kernel space-user space dei sistermi unix (che va ben oltre la semplice gestione dei permessi per portata, sia ben chiaro), hanno cercato di imporre gli standad più infami, ma dimenticandosi di indcare procedure standard per la scrittura di applicazioni, per la installazione dell'hardware e del software etc etc... qualcuno vicino al mondo windows sa darmi una spiegazione di perchè è successo questo?
  • astroturfer scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Io l'ho provato e mi trovo bene
    Mi trovo abbastanza bene.In questo momento oltre al sito di PI ne ho aperti alrtri grazie al tabbed browsing, nel frattempo scarico la posta, ascolto musica, aspetto la fine del download di un tot di files che mi interessano, potrei fare anche altro ma credo che basti.Hardware:processore k62 a 400 mhzram 128mb, ecc.ah!dimenticavo;il sistema operativokernel 2.4.21-0.13mdk ( bamboo )una vecchia mandrake 9.1 che fa ancora benissimo il suo dovere.Linux=BMWWindows=Skoda
    • Anonimo scrive:
      Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
      - Scritto da: Anonimo
      Mi trovo abbastanza bene.
      In questo momento oltre al sito di PI ne ho
      aperti alrtri grazie al tabbed browsing, nel
      frattempo scarico la posta, ascolto musica,
      aspetto la fine del download
      di un tot di files che mi interessano, potrei
      fare anche altro ma credo che basti.
      Hardware:
      processore k62 a 400 mhz
      ram 128mb, ecc.
      ah!
      dimenticavo;
      il sistema operativo
      kernel 2.4.21-0.13mdk ( bamboo )
      una vecchia mandrake 9.1 che fa ancora benissimo
      il suo dovere.
      Linux=BMW
      Windows=Skoda
      E quindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi trovo abbastanza bene.

        In questo momento oltre al sito di PI ne ho

        aperti alrtri grazie al tabbed browsing, nel

        frattempo scarico la posta, ascolto musica,

        aspetto la fine del download

        di un tot di files che mi interessano, potrei

        fare anche altro ma credo che basti.

        Hardware:

        processore k62 a 400 mhz

        ram 128mb, ecc.

        ah!

        dimenticavo;

        il sistema operativo

        kernel 2.4.21-0.13mdk ( bamboo )

        una vecchia mandrake 9.1 che fa ancora benissimo

        il suo dovere.

        Linux=BMW

        Windows=Skoda


        E quindi?e quindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi trovo abbastanza bene.

        In questo momento oltre al sito di PI ne ho

        aperti alrtri grazie al tabbed browsing, nel

        frattempo scarico la posta, ascolto musica,

        aspetto la fine del download

        di un tot di files che mi interessano, potrei

        fare anche altro ma credo che basti.

        Hardware:

        processore k62 a 400 mhz

        ram 128mb, ecc.

        ah!

        dimenticavo;

        il sistema operativo

        kernel 2.4.21-0.13mdk ( bamboo )

        una vecchia mandrake 9.1 che fa ancora benissimo

        il suo dovere.

        Linux=BMW

        Windows=Skoda


        E quindi?Quindi Win è indietro, terribilmente indietro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io l'ho provato e mi trovo bene

          Quindi Win è indietro, terribilmente indietro.
          E questo ti preoccupa molto. Capisco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi Win è indietro, terribilmente indietro.


            E questo ti preoccupa molto. Capisco.è la normale evoluzione delle cose
    • Paul Atreides scrive:
      Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
      - Scritto da: Anonimo
      Mi trovo abbastanza bene.
      In questo momento oltre al sito di PI ne ho
      aperti alrtri grazie al tabbed browsing, nel
      frattempo scarico la posta, ascolto musica,
      aspetto la fine del download
      di un tot di files che mi interessano, potrei
      fare anche altro ma credo che basti.
      Hardware:
      processore k62 a 400 mhz
      ram 128mb, ecc.
      ah!
      dimenticavo;
      il sistema operativo
      kernel 2.4.21-0.13mdk ( bamboo )
      una vecchia mandrake 9.1 che fa ancora benissimo
      il suo dovere.
      Linux=BMW
      Windows=SkodaVero!Per fare le stesse cose linux ha bisogno di molte meno risorse di win.512mb....uno scandalo!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
      Per fare quella roba lì, basta un P75 con Windows 85 e 32 MBytes di RAM.Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
        95, sorry.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
        - Scritto da: Anonimo
        Per fare quella roba lì, basta un P75 con Windows
        85 e 32 MBytes di RAM.

        Saluti,
        Piwise vuoi paragonare un win98 con una mdk9.1 stai male tesoro :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Per fare quella roba lì, basta un P75 con
          Windows

          85 e 32 MBytes di RAM.



          Saluti,

          Piwi

          se vuoi paragonare un win98 con una mdk9.1 stai
          male tesoro :)sì proprio male!
      • Anonimo scrive:
        Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
        - Scritto da: Anonimo
        Per fare quella roba lì, basta un P75 con Windows
        85 e 32 MBytes di RAM.Quindi per fare "quella roba lì" win xp o vista non servono...bene....poi dopo quella roba lì ho avviato il web server, ftp, server mysql server e altro ancora.altro che windows-vista-da-talpa che vuole 512 mb solo per partire...
        Saluti,
        Piwi
        • Anonimo scrive:
          5 --
        • Anonimo scrive:
          Re: Io l'ho provato e mi trovo bene

          altro che windows-vista-da-talpa che vuole 512 mb
          solo per partire...512 mb non servono solo per partire ma per usare decentemente le applicazioni. Almeno prima di aprire bocca sarebbe il caso di leggere bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io l'ho provato e mi trovo bene
            - Scritto da: Anonimo


            altro che windows-vista-da-talpa che vuole 512
            mb

            solo per partire...

            512 mb non servono solo per partire ma per usare
            decentemente le applicazioni.Ovvero il minimo che una persona vuole pretendere dal suo OS.Peccato che per far girare "decentamente" ce ne voglia così tanta di ram....
            Almeno prima di
            aprire bocca sarebbe il caso di leggere bene.
          • Anonimo scrive:
            5 --
            w la figa
          • Anonimo scrive:
            5 --
  • Anonimo scrive:
    Articolo attira-evangelizzatori
    È impressionante la quantità di lettori che si sentono in dovere di spiegarci quanto Microsoft sia cattiva e quanto Windows Vista sarà ***comunque*** una porcheria.Mi chiedo se tali lettori facciano altrettanto anche nella vita quotidiana: - non devi leggere Panorama, leggi l'Espresso!- non devi seguire le reti Fininvest, segui la Rai!- non devi leggere il Giornale, leggi Repubblica!- non devi inquinare con la benzina, usa l'auto a gas!- non mangiare la carne, diventa vegetariano!Da incubo (forse più per loro stessi che per gli altri... chissà) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo attira-evangelizzatori
      - Scritto da: Anonimo
      È impressionante la quantità di lettori che si
      sentono in dovere di spiegarci quanto Microsoft
      sia cattiva e quanto Windows Vista sarà
      ***comunque*** una porcheria.Proprio su Repubblica qualche giorno fa c'era un articolo che definiva il nuovo windows una "magia"( sic) immagino che per te quello sia un esempi di equilibrio e imparzialità.....comunque come mai non ti impressioni di fronte a quei lettori che nemmeno di fronte all'evidenza ammenttono che win ha dei grossi problemi e che difficilmente saranno "magicamente" risolti con vista?
      Mi chiedo se tali lettori facciano altrettanto
      anche nella vita quotidiana:

      - non devi leggere Panorama, leggi l'Espresso!
      - non devi seguire le reti Fininvest, segui la
      Rai!
      - non devi leggere il Giornale, leggi Repubblica!
      - non devi inquinare con la benzina, usa l'auto a
      gas!
      - non mangiare la carne, diventa vegetariano!

      Da incubo (forse più per loro stessi che per gli
      altri... chissà) :D


      Comunque ti do un consiglio da "evangelizzatore":non mangiare me**a mangia cioccolata....
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori

        Comunque ti do un consiglio da "evangelizzatore":
        non mangiare me**a mangia cioccolata....
        Con tutto il rispetto io mangio quello che pare a me.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori
          - Scritto da: Anonimo

          Comunque ti do un consiglio da
          "evangelizzatore":

          non mangiare me**a mangia cioccolata....


          Con tutto il rispetto io mangio quello che pare a
          me.e siccome non segui il consiglio dell'evangelizzatoresappiamo già cosa sceglierai tra mer*a e cioccolata.buon appetito con win vista!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori

            e siccome non segui il consiglio
            dell'evangelizzatore
            sappiamo già cosa sceglierai tra mer*a e
            cioccolata.
            Beato te che hai avuto l'illuminazione e sai tutto di tutti.
            buon appetito con win vista!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            e siccome non segui il consiglio

            dell'evangelizzatore

            sappiamo già cosa sceglierai tra mer*a e

            cioccolata.


            Beato te che hai avuto l'illuminazione e sai
            tutto di tutti.Non arrenderti.Prima o poi l'illuminazione arriva per tutti. ( forse )
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori

            Non arrenderti.
            Prima o poi l'illuminazione arriva per tutti. (
            forse )
            Ti sfugge il fatto che tantissimi la hanno gia avuta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            Non arrenderti.

            Prima o poi l'illuminazione arriva per tutti. (

            forse )


            Ti sfugge il fatto che tantissimi la hanno gia
            avuta.si tra le chiappe....xke insistere allora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Non arrenderti.


            Prima o poi l'illuminazione arriva per tutti.
            (


            forse )




            Ti sfugge il fatto che tantissimi la hanno gia

            avuta.

            si tra le chiappe....xke insistere allora.
            Magari qualcuno ha avuto un illuminazione meno penetrante della tua.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Non arrenderti.



            Prima o poi l'illuminazione arriva per
            tutti.

            (



            forse )






            Ti sfugge il fatto che tantissimi la hanno gia


            avuta.



            si tra le chiappe....xke insistere allora.


            Magari qualcuno ha avuto un illuminazione meno
            penetrante della tua.vista la tua posizione a 90 direi di no
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori

        Proprio su Repubblica qualche giorno fa c'era un
        articolo che definiva il nuovo windows una
        "magia"( sic) L'ho letto. Come ho letto una frase che diceva "dopo l'insuccesso di Windows98 e il successo di Windows millennium". Pazzesco.
        immagino che per te quello sia un esempi di
        equilibrio e imparzialità.....Ma va, ovviamente no. Non sono mica cieco dai :)
        comunque come mai non ti impressioni di fronte a
        quei lettori che nemmeno di fronte all'evidenza
        ammenttono che win ha dei grossi problemi e che
        difficilmente saranno "magicamente" risolti con
        vista?Perchè ognuno è libero di usare l'os che meglio preferisce. Non sopporto gli evangelizzatori che per principio devono criticarmi se uso Windows, mi ci trovo da dio e ci lavoro alla grande da anni. Non ho alcun motivo per passare ad altri OS. Come non hanno motivi loro per venire qui ad "evangelizzarmi". Tutto li.
        Comunque ti do un consiglio da "evangelizzatore":
        non mangiare me**a mangia cioccolata....Quello è un buon consiglio ma... non sono un amante del cioccolato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori
          - Scritto da: Anonimo
          Come non hanno motivi loro per venire qui ad
          "evangelizzarmi". Tutto li.



          Comunque ti do un consiglio da
          "evangelizzatore":

          non mangiare me**a mangia cioccolata....

          Quello è un buon consiglio ma... non sono un
          amante del cioccolato.Infatti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori


            Quello è un buon consiglio ma... non sono un

            amante del cioccolato.

            Infatti...Neanche della merda comunque, non fraintendermi ciccio ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo attira-evangelizzatori
      - Scritto da: Anonimo
      È impressionante la quantità di lettori che si
      sentono in dovere di spiegarci quanto Microsoft
      sia cattiva e quanto Windows Vista sarà
      ***comunque*** una porcheria.

      Mi chiedo se tali lettori facciano altrettanto
      anche nella vita quotidiana:

      - non devi leggere Panorama, leggi l'Espresso!
      - non devi seguire le reti Fininvest, segui la
      Rai!
      - non devi leggere il Giornale, leggi Repubblica!
      - non devi inquinare con la benzina, usa l'auto a
      gas!
      - non mangiare la carne, diventa vegetariano!

      Da incubo (forse più per loro stessi che per gli
      altri... chissà) :D
      non c'è da meravigliarsi di tutto ciòquello da te evidenziato è infatti il classico atteggiamento bolscevico-marxista, rappresentato oggi nel monto IT dagli utenti linuxbasta leggere un po' si storia con critica e noterai questo filo "ideologico" che attraversa la storia già da un paio di secoli, con mezzi diversi, ma con uguale presunzione e arroganza
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori

        quello da te evidenziato è infatti il classico
        atteggiamento bolscevico-marxista, rappresentato
        oggi nel monto IT dagli utenti linuxForse si ma gli utenti Mac dove li metti? Loro non sono dello stesso filone, direi. Per lo meno non quelli che conosco io (mentre lo confermo per gli Linux). Eppure anche i clienti della mela sono abbastanza "predicatori".Io mi lamento solo dell'aspetto "dottrinale" di chi nonb usa Windows. Sono tutti pronti a pontificare e a spiegarmi quale sia la strada da seguire... senza prima chiedermi se mi vada bene quella che già sto seguendo da anni :).
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori
          - Scritto da: Anonimo

          quello da te evidenziato è infatti il classico

          atteggiamento bolscevico-marxista, rappresentato

          oggi nel monto IT dagli utenti linux

          Forse si ma gli utenti Mac dove li metti? Loro
          non sono dello stesso filone, direi. Per lo meno
          non quelli che conosco io (mentre lo confermo per
          gli Linux). Eppure anche i clienti della mela
          sono abbastanza "predicatori".

          Io mi lamento solo dell'aspetto "dottrinale" di
          chi nonb usa Windows. Sono tutti pronti a
          pontificare e a spiegarmi quale sia la strada da
          seguire... senza prima chiedermi se mi vada bene
          quella che già sto seguendo da anni :).quanda ignoranza.....accontentatevi di cio che sietehttp://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.mpg
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori

            quanda ignoranza.....accontentatevi di cio che
            siete
            http://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.Si sicerto certo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori
        - Scritto da: Anonimo

        quello da te evidenziato è infatti il classico
        atteggiamento bolscevico-marxista, rappresentato
        oggi nel monto IT dagli utenti linuxbolsceviico marxista?ma sei fuori?gli utenti linux sono aristocrazia.capito, servo della gleba?
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori

          bolsceviico marxista?
          ma sei fuori?
          gli utenti linux sono aristocrazia.
          capito, servo della gleba?Linux = AristocraziaCredevo di averle lette tutte :) ma proprio mi mancava la battuta da Colorado Cafè del sabato pomeriggio LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo
            Credevo di averle lette tutte :) ma proprio mi
            mancava la battuta da Colorado Cafè del sabato
            pomeriggio LOLQuando hai letto tutto è il momento di scrivere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            bolsceviico marxista?

            ma sei fuori?

            gli utenti linux sono aristocrazia.

            capito, servo della gleba?

            Linux = Aristocrazia

            Credevo di averle lette tutte :) In effetti non ce li vedo i pinguini a fare gli aristocratici,mentre mi sembra azzeccata quella degli winzozz (p)us(h)ers: servi della gleba!
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo attira-evangelizzatori
      Tra l'altro più ignoranti sono più sono evangelizzatori.In effetti nei forum si trovano una marea di affermazioni false o obsolete.Che vuoi farci? La cosa consolante è che sono una minoranza.
      • Anonimo scrive:
        tra l'altro solo su PI?

        Che vuoi farci? La cosa consolante è che sono una
        minoranza.Ho notato anche un'altra cosa: si trovano quasi tutti su PI. Sui forum stranieri non ho mai riscontrato un così alto numero di nerd-geek evangelizzatori.
        • Anonimo scrive:
          Re: tra l'altro solo su PI?
          - Scritto da: Anonimo
          Ho notato anche un'altra cosa: si trovano quasi
          tutti su PI. Sui forum stranieri non ho mai
          riscontrato un così alto numero di nerd-geek
          evangelizzatori.Vero anche questo ma secondo me è dovuto al fatto che ci sono pochi posti dove possono esprimersi (in italiano) quindi si concentrano su PI.
          • Anonimo scrive:
            Re: tra l'altro solo su PI?

            Vero anche questo ma secondo me è dovuto al fatto
            che ci sono pochi posti dove possono esprimersi
            (in italiano) quindi si concentrano su PI.Effettivamente non ci avevo pensato. Altro morivo per cui spesso i nerd italiani prendono come "vangelo" quello che si legge sui forum di PI. Ignorando il fatto che eistano milioni di altri siti.... in inglese.
          • Anonimo scrive:
            Re: tra l'altro solo su PI?
            - Scritto da: Anonimo

            Vero anche questo ma secondo me è dovuto al
            fatto

            che ci sono pochi posti dove possono esprimersi

            (in italiano) quindi si concentrano su PI.

            Effettivamente non ci avevo pensato. Altro morivo
            per cui spesso i nerd italiani prendono come
            "vangelo" quello che si legge sui forum di PI.
            Ignorando il fatto che eistano milioni di altri
            siti.... in inglese.leggendo voi 2 capisco come abbiate ragione sulla scarsa qualità di PI.non credo che il vostro contributo in forum in lingua straniera ne aumenti la qualitàbof
          • Anonimo scrive:
            Re: tra l'altro solo su PI?

            leggendo voi 2 capisco come abbiate ragione sulla
            scarsa qualità di PI.Vero?
            non credo che il vostro contributo in forum in
            lingua straniera ne aumenti la qualitàSe vuoi restare ignorante.. affar tuo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo attira-evangelizzatori
      - Scritto da: Anonimo
      È impressionante la quantità di lettori che si
      sentono in dovere di spiegarci quanto Microsoft
      sia cattiva e quanto Windows Vista sarà
      ***comunque*** una porcheria.
      è ancor + impresionante leggere le acrobazie letterarie di quei lettori che elogiano MS e idolatrano Windows Vista al punto di farlo passare per prodotto rivoluzionario ed innovativo.è impressionante come per essi le sentenze contro MS non esistano e come le critiche a windows siano false per forza di coseallucinante...ma in che mondo vivono costoro?poi sempre costoro danno del taleban del settaro agli utenti linux o mac.....non ricordo di aver mai veduto Torvalds o Jobs ridicolizzarsi e sudare tantohttp://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.mpgche gente...
      Mi chiedo se tali lettori facciano altrettanto
      anche nella vita quotidiana:

      - non devi leggere Panorama, leggi l'Espresso!
      - non devi seguire le reti Fininvest, segui la
      Rai!
      - non devi leggere il Giornale, leggi Repubblica!
      - non devi inquinare con la benzina, usa l'auto a
      gas!
      - non mangiare la carne, diventa vegetariano!

      Da incubo (forse più per loro stessi che per gli
      altri... chissà) :D


      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori
        Guarda che io mi sono trovato diverse volte a rispondere su questioni Windows e spesso trovarmi interventi pro-Linux non richiesti, senza alcun contenuto a parte quello di critica negativa, pieni di inesattezze e dimostrazioni di palese ignoranza.Tu critichi Windows e MS ma in tutta onestà puoi dire di conoscerli?
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori
          - Scritto da: Anonimo
          Guarda che io mi sono trovato diverse volte a
          rispondere su questioni Windows e spesso trovarmi
          interventi pro-Linux non richiesti, senza alcun
          contenuto a parte quello di critica negativa,
          pieni di inesattezze e dimostrazioni di palese
          ignoranza.

          Tu critichi Windows e MS ma in tutta onestà puoi
          dire di conoscerli? Sì.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Guarda che io mi sono trovato diverse volte a

            rispondere su questioni Windows e spesso
            trovarmi

            interventi pro-Linux non richiesti, senza alcun

            contenuto a parte quello di critica negativa,

            pieni di inesattezze e dimostrazioni di palese

            ignoranza.



            Tu critichi Windows e MS ma in tutta onestà puoi

            dire di conoscerli?
            Sì.si cero come no...come quello che lamentava le scarse prestazioni di xp come server all'interno della sua azienda (xp non è un os server!), come quell'altro che lamentava che i dialer ti spennano perchè in xp tutto e tutti possono cambiare in numero di connessione remota (falso basta un click e solo admin e processi da admin possono) e la lista è ancora lunga.siete una sagoma....ammesso e non concesso che conosci windows non venire lo stesso a frullare le *&%$ alla gente.toni come utonti, microzzoz, scimmia, etc hanno proprio stufato.scarica le tue frustrazioni adoloscenziali altrove e lascia lo spazio a qui pochi che vogliono discutere civilmente senza evangelizzare.dei testimoni di geova ne ho già piene le tasche nella vita reale per doverli sopportare anche nei forum.forum più civili e meglio moderati non inseriscono la registrazione utenti solo per dare la possibilità agli user registrati di trollare a 3ds chiuso, RIMUOVONO chi ripetutamente si presenta solo a infastidire o accendere flame...ovvio che la politica di pi è da ben altra parte :
          • Paul Atreides scrive:
            Re: Articolo attira-evangelizzatori
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Guarda che io mi sono trovato diverse volte a


            rispondere su questioni Windows e spesso

            trovarmi


            interventi pro-Linux non richiesti, senza
            alcun


            contenuto a parte quello di critica negativa,


            pieni di inesattezze e dimostrazioni di palese


            ignoranza.





            Tu critichi Windows e MS ma in tutta onestà
            puoi


            dire di conoscerli?

            Sì.

            si cero come no...come quello che lamentava le
            scarse prestazioni di xp come server all'interno
            della sua azienda (xp non è un os server!), come
            quell'altro che lamentava che i dialer ti
            spennano perchè in xp tutto e tutti possono
            cambiare in numero di connessione remota (falso
            basta un click e solo admin e processi da admin
            possono) e la lista è ancora lunga.
            siete una sagoma....ammesso e non concesso che
            conosci windows non venire lo stesso a frullare
            le *&%$ alla gente.
            toni come utonti, microzzoz, scimmia, etc hanno
            proprio stufato.
            scarica le tue frustrazioni adoloscenziali
            altrove e lascia lo spazio a qui pochi che
            vogliono discutere civilmente senza
            evangelizzare.
            dei testimoni di geova ne ho già piene le tasche
            nella vita reale per doverli sopportare anche nei
            forum.pienamente d'accordo
            forum più civili e meglio moderati non
            inseriscono la registrazione utenti solo per dare
            la possibilità agli user registrati di trollare a
            3ds chiuso, RIMUOVONO chi ripetutamente si
            presenta solo a infastidire o accendere
            flame...ovvio che la politica di pi è da ben
            altra parte :in tali forum tu non saresti ammesso, caro il mio evangelizzatore seguace di San Bill.
          • Anonimo scrive:
            5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori

        poi sempre costoro danno del taleban del settaro
        agli utenti linux o mac.....non ricordo di aver
        mai veduto Torvalds o Jobs ridicolizzarsi e
        sudare tanto

        http://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.Ancora con il balletto sudato? Hai poco da argomentare, vedo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo attira-evangelizzatori
        - Scritto da: Anonimo
        poi sempre costoro danno del taleban del settaro
        agli utenti linux o mac.....non ricordo di aver
        mai veduto Torvalds o Jobs ridicolizzarsi e
        sudare tanto

        http://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.
        Ballmer è una persona che crede nella sua azienda e nel suo lavoro e nella sua capacità di guadagnare. Con questo suo fare penso cerchi di galvanizzare i partner. FA BENE! E' da invidiare una persona così! In molte altre società e organizzazioni non trovi questo senso di appartenenza. Il fatto è che MS è una società ancora giovane che probabilmente crede in quello che fa. Le persone di MS rispecchiano tutto questo nel bene e nel male. Direi poi che queste critiche personali non servono a dimostrare la presunta inadeguatezza di Windows.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori

          Ballmer è una persona che crede nella sua azienda
          e nel suo lavoro e nella sua capacità di
          guadagnare. Con questo suo fare penso cerchi di
          galvanizzare i partner. FA BENE! E' da invidiare
          una persona così! Condivido la tua analisi anche se non considero sia da invidiare un comportamento simile. Certo, farsi prendere e "gasare" i partner è ottimo ma... entro certi limiti. Quella scena è veramente un po' ridicola, come una scena analoga con BAllmer che balla tipo scimmietta pazza. Tutto questo però secondo me + stupido se utilizzato come "motivo" per criticare Windows. Sarebbe come criticare il Milan perchè non piace Berlusconi.
          In molte altre società e organizzazioni non trovi
          questo senso di appartenenza. Il fatto è che MS è
          una società ancora giovane che probabilmente
          crede in quello che fa. Le persone di MS
          rispecchiano tutto questo nel bene e nel male. Uhmmm forse si ma non mi sento di rispecchiare la passione sfrenata di Ballmer... :)
          Direi poi che queste critiche personali non
          servono a dimostrare la presunta inadeguatezza di
          WindowsSono d'accordo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo attira-evangelizzatori
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          poi sempre costoro danno del taleban del settaro

          agli utenti linux o mac.....non ricordo di aver

          mai veduto Torvalds o Jobs ridicolizzarsi e

          sudare tanto




          http://www.msboycott.com/media/ballmer_developers.



          Ballmer è una persona che crede nella sua azienda
          e nel suo lavoro e nella sua capacità di
          guadagnare. Con questo suo fare penso cerchi di
          galvanizzare i partner. FA BENE! E' da invidiare
          una persona così!
          credere nella propria azienda e nei propri prodotti non implica che essi siano i migliori....e se lo fossero...perchè sfruttare pratiche commerciali illegali per imporsi?ciò detto...arrivare a ridicolizzarsi così per prodotti poi non al top della qualità....
          In molte altre società e organizzazioni non trovi
          questo senso di appartenenza. Il fatto è che MS è
          una società ancora giovane che probabilmente
          crede in quello che fa. Le persone di MS
          rispecchiano tutto questo nel bene e nel male.
          se MS è giovane...allora le decine centinaia migliaia di ditte nate dopo che sono? pargoli in fasce? non mi risulta che tutte adottino la tecnica ballmer per automotivarsi.....o autoconvincersi di essere er mejo...
          Direi poi che queste critiche personali non
          servono a dimostrare la presunta inadeguatezza di
          Windows.
          no...per quello windows stesso basta....basta leggere i forum specializzati.Ma le ballmerate non aiutano sicuramente a rendere tali prodotti + "simpatici" ai comuni mortali e non ai primati MS
    • Anonimo scrive:
      GENTE CHE SI AUTOVOTA: A ZAPPARE
      E' incredibile come sciocchezze tipo questa, o quell'altra dello stesso tenorein cui lo stesso tipo diceva che se a qualcunowin non piace doveva cambiare forumpoi arrivino a essere tanto votatiE' infatti chiaro che sto tipo, sempre lostesso, scrive da anonimo poi si auto votacon tre-quattro accountSai che fai proprio compassione ?
      • Anonimo scrive:
        Re: GENTE CHE SI AUTOVOTA: A ZAPPARE
        - Scritto da: Anonimo
        E' incredibile come sciocchezze tipo
        questa, o quell'altra dello stesso tenore
        in cui lo stesso tipo diceva che se a qualcuno
        win non piace doveva cambiare forum
        poi arrivino a essere tanto votati
        E' infatti chiaro che sto tipo, sempre lo
        stesso, scrive da anonimo poi si auto vota
        con tre-quattro account
        Sai che fai proprio compassione ?ne ha di tempo da perdere....come te che ci scrivi sopra un post da 10 righe....e come me che ti rispondo....
  • pippo75 scrive:
    per chi l'ha già provato
    Ie7 come vi sembra?Il firewall e' cambiato?Come interfaccia vi trovate bene?Un giudizio, cosa va bene? cosa manca?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi l'ha già provato
      - Scritto da: pippo75
      Ie7 come vi sembra?IE7 è carino. Mi piace la parte che identifica i feed. Poi i Tab sono i soliti. Mi sembra anche più fluido ma non so se sia dovuto a Vista o a IE7.
      Il firewall e' cambiato?Non ho trovato grandi differenze ma ancora non l'ho guardato bene.
      Come interfaccia vi trovate bene?Attualmente l'interfaccia è simile a quella di XP con tutta una serie di cosine simpatiche. La cosa che mi piace di più è la ricerca sui programmi nel menu start. Per me che ho un mucchio di software è comoda.Poi le visualizzazione delle cartelle (con le preview e un meccanismo di navigazione nuovo) è molto bella. Lascia un po' interdetta la mancanza dei menu che c'erano prima ma basta abituarsi. Dopo 10 minuti sei a casa. A me poi le trasparenze non piacciono (ma è una questione di gusti).
      Un giudizio, cosa va bene? cosa manca?La beta 1 è roba per i programmatori, non per gli utenti normali che vogliono smanettare. In questo senso manca di un mucchio di roba. Comunque si è installata senza problemi su un paio di pc. Per una macchina ho dovuto scaricarmi i driver NVIDIA. Tutto quello che ho provato gira senza apparenti problemi. Con 512M di RAM si comporta bene (macchine più piccole non le ho). A me piace. Penso che prometta molto bene. E' una buona base. Ci sono parecchie cose sotto superficie che non si vedono immediatamente. L'impatto sull'utente dipenderà anche dal software a corredo che inseriranno nel sistema.
      • Paul Atreides scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimo .

        Comunque si è installata senza problemi su un
        paio di pc. Per una macchina ho dovuto scaricarmi
        i driver NVIDIA. Tutto quello che ho provato gira
        senza apparenti problemi. Con 512M di RAM si
        comporta bene (macchine più piccole non le ho). 512 mega????ma è pazzesco!
        A me piace. Penso che prometta molto bene. E' una
        buona base. Ci sono parecchie cose sotto
        superficie che non si vedono immediatamente.Non ne dubito....
        • Anonimo scrive:
          Re: per chi l'ha già provato
          - Scritto da: Paul Atreides
          512 mega????
          ma è pazzesco!perchè tu pensi che linux + kde o gnome non richiede 512MB ?
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            Ne bastano e avanzano 128,64 se non sei esigente.
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo
            Ne bastano e avanzano 128,64 se non sei esigente.anche con windows xp
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ne bastano e avanzano 128,64 se non sei
            esigente.

            anche con windows xpspento sicuramente....per farlo girare NOevita di scrivere panzane va...
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo
            spento sicuramente....per farlo girare NO
            evita di scrivere panzane va...poi spendi il doppio di tempo a configurarlo o a leggerti tonnellate di HOW-TO.
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            spento sicuramente....per farlo girare NO

            evita di scrivere panzane va...

            poi spendi il doppio di tempo a configurarlo o a
            leggerti tonnellate di HOW-TO.tu che non sei capace sicuramente....certo che da spento è + semplice...lo guardi e basta...quando lo accendi win te lo devi configurare ottimizzare e sistamere quando appaiono i problemi....per cui trovati un'argomentazione + seria
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimo

        Attualmente l'interfaccia è simile a quella di XP
        con tutta una serie di cosine simpatiche. La cosa
        che mi piace di più è la ricerca sui programmi
        nel menu start. Per me che ho un mucchio di
        software è comoda.insomma solo GUI e nulla + a leggervi...
        Poi le visualizzazione delle cartelle (con le
        preview e un meccanismo di navigazione nuovo) è
        molto bella. Lascia un po' interdetta la mancanza
        dei menu che c'erano prima ma basta abituarsi.
        Dopo 10 minuti sei a casa. A me poi le
        trasparenze non piacciono (ma è una questione di
        gusti).
        azz...usi un portatile a 10 min da casa?

        Un giudizio, cosa va bene? cosa manca?

        La beta 1 è roba per i programmatori, non per gli
        utenti normali che vogliono smanettare. In questo
        senso manca di un mucchio di roba.
        una beta è che chi fa da tester....e non per forza sviluppatore.
        Comunque si è installata senza problemi su un
        paio di pc. Per una macchina ho dovuto scaricarmi
        i driver NVIDIA. Tutto quello che ho provato gira
        senza apparenti problemi. Con 512M di RAM si
        comporta bene (macchine più piccole non le ho).
        azz solo 512Mb x poter girare?ma è miracoloso
        A me piace. Penso che prometta molto bene. E' una
        buona base. Ci sono parecchie cose sotto
        superficie che non si vedono immediatamente.come winFS ad esempio....
        L'impatto sull'utente dipenderà anche dal
        software a corredo che inseriranno nel sistema. e che corredo vuoi che inseriranno? i sw professionali o un banale office non lo trovi in bundle.e certi utilitari sono freeware...x cui...
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimomporta bene (macchine più piccole non le ho).

        A me piace. Penso che prometta molto bene. E' una
        buona base. Ci sono parecchie cose sotto
        superficie che non si vedono immediatamente.E allora saranno dollori.
        L'impatto sull'utente dipenderà anche dal
        software a corredo che inseriranno nel sistema. ????
        • Anonimo scrive:
          Re: per chi l'ha già provato
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo
          mporta bene (macchine più piccole non le ho).



          A me piace. Penso che prometta molto bene. E'
          una

          buona base. Ci sono parecchie cose sotto

          superficie che non si vedono immediatamente.
          E allora saranno dollori.

          L'impatto sull'utente dipenderà anche dal

          software a corredo che inseriranno nel sistema.
          ????o dollari in vista ;-D
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi l'ha già provato
      - Scritto da: pippo75
      Ie7 come vi sembra?è presto per dirlo in quanto sono implementate solo il 50% di features
      Il firewall e' cambiato?monitorizza anche le connessioni in uscita
      Come interfaccia vi trovate bene?considerando che è solo beta1 direi che è divina, figuriamoci quando uscirà la final
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: pippo75

        Ie7 come vi sembra?

        è presto per dirlo in quanto sono implementate
        solo il 50% di features


        Il firewall e' cambiato?

        monitorizza anche le connessioni in uscita


        Come interfaccia vi trovate bene?

        considerando che è solo beta1 direi che è divina,
        figuriamoci quando uscirà la final

        ah beh....allora sarà bello da vedere....e svista ehm basta
      • Mechano scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimo

        Il firewall e' cambiato?

        monitorizza anche le connessioni in uscitaTutte tranne quelle degli spyware degli stessi prodotti M$.Il problema del tutto M$ è che lei farà il bello e il cattivo tempo sui suoi sistemi operativi.E mettere un firewall serve anche per camuffare le sue operazioni di spying e collecting di informazioni sulle attività dell'utente.__Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: per chi l'ha già provato
          - Scritto da: Mechano
          Tutte tranne quelle degli spyware degli stessi
          prodotti M$.
          E mettere un firewall serve anche per camuffare
          le sue operazioni di spying e collecting di
          informazioni sulle attività dell'utente.guarda che nessuna informazione che ti identifica viene inviata a Microsoft. Se non ti fidi installa ethereal che ti fa vedere il protocollo tcp in azione e vedi gli url e i dati inviati.
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi l'ha già provato
      - Scritto da: pippo75
      Ie7 come vi sembra?

      Il firewall e' cambiato?

      Come interfaccia vi trovate bene?

      Un giudizio, cosa va bene? cosa manca?


      ciaoHai dimenticato la cosa più importante:il nuovo sistema dei permessi.Le cose che chiedi sono dettagli.
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi l'ha già provato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: pippo75

        Ie7 come vi sembra?



        Il firewall e' cambiato?



        Come interfaccia vi trovate bene?



        Un giudizio, cosa va bene? cosa manca?





        ciao
        Hai dimenticato la cosa più importante:
        il nuovo sistema dei permessi.azz che conquista tecnica...
        Le cose che chiedi sono dettagli.come winFS?
        • Anonimo scrive:
          Re: per chi l'ha già provato
          - Scritto da: Anonimo
          azz che conquista tecnica...forse non ti è chiaro che Vista sarà come Linux
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            azz che conquista tecnica...

            forse non ti è chiaro che Vista sarà come Linuxsicuramente.....devi aver perso di Vista come è linux e *nix i generale
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato

            sicuramente.....devi aver perso di Vista come è
            linux e *nix i generalehttp://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            sicuramente.....devi aver perso di Vista come è

            linux e *nix i generale

            http://msdn.microsoft.com/windowsvista/security/mi indichi i punti comuni con la gestione su *nix?sai il marketing MS lascia il tempo che trova
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato

            mi indichi i punti comuni con la gestione su *nix?
            sai il marketing MS lascia il tempo che trovanon è un problema mia se non sai distinguere gli articoli tecnici dal marketing. Torna a studiare va...
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            mi indichi i punti comuni con la gestione su
            *nix?

            sai il marketing MS lascia il tempo che trova

            non è un problema mia se non sai distinguere gli
            articoli tecnici dal marketing. Torna a studiare
            va...non è un problema tuo portare una spiegazione ad una domanda?adios (troll3) torna a giocare in autostrada
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato

            mi indichi i punti comuni con la gestione su *nix?
            sai il marketing MS lascia il tempo che trova
            Tecnicamente windows è una cacchetta, il marketig di MS fa cagare eppure si vende. Che sia un miracolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi l'ha già provato
            - Scritto da: Anonimo

            mi indichi i punti comuni con la gestione su
            *nix?

            sai il marketing MS lascia il tempo che trova


            Tecnicamente windows è una cacchetta, il marketig
            di MS fa cagare eppure si vende. Che sia un
            miracolo?the power of marketting....volutamente con 2 t.quale parte di "la gente non conosce molto al di fuori di windows perchè si è confrontata sinora solo con esso" non riesci ad integrare nei tuoi processi logici?
  • Anonimo scrive:
    Tu come la vedi...
    "Tu come la vedi..." avrebbe detto il messia foggiano, stressato dal quotidiano, che trovava rifugio nell'adorare il dio Quelo.Beh, io la vedo che "c'è grossa crisi" e che quindi Microsoft come qualunque altra realtà del libero mercato, che fonda la sua esistenza sul profitto, pur dovendo far uscire una nuova versione del suo prodotto, perché l'utenza la chiede a gran voce (non fosse altro che in questo nostro modello di società consumistica, non è l'esigenza reale a guidare un acquisto, ma piuttosto il bisogno di acquistare a far nascere nuove esigenze), e quindi sa per certo che verrà venduto, sa però per altrettanto certo, che il periodo è di crisi, un po' ovunque nel mondo.Quindi se è vero che comunque riuscirà a vendere il nuovo SO, tra copie OEM in bundle con PC nuovi, e copie Home per gli utenti più affezionati, sa anche che il fenomeno della pirateria esiste, e sa anche che come è già successo col passaggio da 2000 a XP, le aziende, e probabilmente anche le PA, potrebbero non passare al nuovo prodotto.Se queste sono le prospettive, che senso avrebbe per la MS, corredare il suo SO, di tutte le novità come WinFS, Avalon, Indigo, e altro ancora. Una volta spese queste tecnologie, in un periodo peraltro di crisi economica, come potrebbe più avanti giustificare l'uscita di un nuovo SO?Ed ecco che le nuove features vengono rimandate, viene implementata giusto la carrozzeria, qualche nuovo accorgimento per la gestione dei DRM, ed un occhio di riguardo alla sicurezza con permessi in stile Unix (o quasi), per cercare di mettere una pezza e recuperare un po' di immagine agli occhi di quei professionisti che con Windows devono lavorarci.Niente di male in tutto questo, siamo in un libero mercato (anche se "leggermente" sbilanciato) ed è giusto che chi investe soldi e tempo per sviluppare un nuovo prodotto faccia di tutto per guadagnare il più possibile da quel prodotto.Semmai qualche appunto lo si potrebbe fare al troppo marketing dimenticando che il vero target non è tanto l'utenza Home, che quando non pirata l'ultimo CD d'installazione, comunque non può vantare grosse spese come invece può fare un PA o un'azienda privata, quanto per l'appunto l'utente avanzato, il sistemista, lo sviluppatore, il progettista, insomma chi acquista 50, 100 licenze o più per volta.Qualche giorno fa Bill Gates, si lamentava che ci sono pochi programmatori. In parte dipende anche dal fatto che dopo Windows 2000, la MS si è dimenticata dei propri utenti, per così dire "avanzati", cioè quegli utenti che trovavano piacere anche nell'avere tool semplici e a portata di mano per lo sviluppo e la programmazione, e nell'essere sempre padroni del SO. La MS, per come la vedo io, ultimamente sta puntando troppo sul marketing e sugli utenti Home, dimenticandosi da dove viene l'informatica. A lungo andare potrebbe non rendere, perché quella tipologia di utenti, come spesso accade, sentendosi trascurato, tradito, passa ad altro.Quindi, in definitiva, spero che prima del lancio del prossimo OS (non Vista quello dopo), MS si ricordi da dove viene, si ricordi chi l'ha portata dov'è oggi, e ritrovi la strada verso un sano e proficuo sviluppo del settore informatico. Profiquo non solo per il portafogli, ovviamente. MS ha avuto il merito di portare il PC nelle nostre case, ma per farlo ha dovuto sacrificare l'anima dell'informatica, per addomesticarla e renderla più semplice, alla portata di tutti. Adesso forse però, è giunto il momento di usare meno fard e mascara, e tornare a fare anche SO per chi vuole imparare qualcosa dall'utilizzo del proprio PC.A voi tutti, buone vacanze.Alex.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tu come la vedi...
      http://www.msboycott.com/media/ballmer_developers_music.mov
    • Anonimo scrive:
      Re: Tu come la vedi...
      - Scritto da: Anonimocome è già
      successo col passaggio da 2000 a XP, le aziende,
      e probabilmente anche le PA, potrebbero non
      passare al nuovo prodotto.Più che probabile.Per molte aziende le migrazioni frequenti sono un costonon sempre giustificato.Senza parlare di quelle che usano applicativi studiati perle loro esigenze produttive che magari funzionano con win nt, ma non con win xp o vista.

      A voi tutti, buone vacanze.
      Alex.Buone Vacanze!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tu come la vedi...
        - Scritto da: Anonimo
        che magari funzionano con win nt, ma non con win
        xp o vista.XP e Vista sono NT.
    • Mechano scrive:
      Re: Tu come la vedi...
      - Scritto da: Anonimo
      pirateria esiste, e sa anche che come è già
      successo col passaggio da 2000 a XP, le aziende,
      e probabilmente anche le PA, potrebbero non
      passare al nuovo prodotto.Molto spesso questi vengono forzati a passare al nuovo prodotto contro la loro volontà.Le macchine nuove vengono spesso fornite di un nuovo sistema operativo.Mantenere in produzione varie versioni di Windows ha dei costi nascosti considerevoli, specie se l'azienda è in grado di automatizzare molte installazioni e manutenzione.Richiede competenze plurime al personale addetto.Quindi poi col sono spinte a uniformare le versioni, acquistando le eventuali licenze necessarie.Per non parlare del ruolo che svolgono i fornitori di software gestionali. Che spesso hanno client solo per Win, che spesso non vogliono rinunciare a quel micragnoso 4-6% di guadagni dalla fornitura di win e office.Che spesso sono compatibili solo con prodotti M$ e utilizzano macro e funzioni dei soli prodotti M$.Fatto sta che alla fine ogni media P.A. italiana brucia ogni 2-3 anni mediamente 150.000 euro solo di licenze M$.150.000 euro delle nostre tasse che si volatilizzano verso gli USA, e che comunque non contribuiscono ad accresciuta innovazione e produtttività.__Mr. Mechano
      • Paul Atreides scrive:
        Re: Tu come la vedi...
        - Scritto da: Mechano.

        Fatto sta che alla fine ogni media P.A. italiana
        brucia ogni 2-3 anni mediamente 150.000 euro solo
        di licenze M$.
        150.000 euro delle nostre tasse che si
        volatilizzano verso gli USA, e che comunque non
        contribuiscono ad accresciuta innovazione e
        produtttività.

        __
        Mr. MechanoD'accordo, sono soldi buttati.Ma che cambierebbe se MS non fosse americana, ma italiana?Per me niente.I soldi delle nostre tasse se li godrebbe qualcuno che in cambio ci da un pessimo prodotto; che sia srtaniero o meno non imporrta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tu come la vedi...
          - Scritto da: Paul Atreides

          - Scritto da: Mechano
          .



          Fatto sta che alla fine ogni media P.A. italiana

          brucia ogni 2-3 anni mediamente 150.000 euro
          solo

          di licenze M$.

          150.000 euro delle nostre tasse che si

          volatilizzano verso gli USA, e che comunque non

          contribuiscono ad accresciuta innovazione e

          produtttività.



          __

          Mr. Mechano
          D'accordo, sono soldi buttati.
          Ma che cambierebbe se MS non fosse americana, ma
          italiana?
          Per me niente.
          I soldi delle nostre tasse se li godrebbe
          qualcuno che in cambio ci da un pessimo prodotto;
          che sia srtaniero o meno non imporrta.ragione in + per non foraggiare chi propone prodotti di qualità approssimativa a prezzi esagerati...indipendentemente dalla nazonalità di tale produttore
  • Anonimo scrive:
    Purtroppo per i giochi Win mi serve...
    ...minimizzerò gli effetti collaterali passando a Win2000 :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
      perché non hai ancora provato tuxkart !
    • Anonimo scrive:
      Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
      - Scritto da: Anonimo
      ...minimizzerò gli effetti collaterali passando a
      Win2000 :Dbella cavolata. Sappi che i giochi vanno più velocemente su windows xp.
      • Anonimo scrive:
        Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...minimizzerò gli effetti collaterali passando
        a

        Win2000 :D

        bella cavolata. Sappi che i giochi vanno più
        velocemente su windows xp.tutti o solo perchè lo dici tu?anche halo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
          - Scritto da: Anonimo
          [...]
          poi il discorso era sul senso di comprare XP o
          Svista per poi segarlo in 4 con Nlite e
          alleggerirlo per averlo funzionante decentemente
          anche su config hw che abbiamo + di 12 mesi di
          vita.
          Che era proprio quello che volevo sapere e visto che a maggioranza lo avete sconsigliato, direi che mi conviene di più sostituire WinME con un 2000 usato (che poi è anche il sistema non *nix più usato all'università, con un dual boot linux/Win2000 avrei una situazione omogenea con quella dei laboratori e aule informatiche, con l'attuale dual boot linux/WinME al massimo posso essere omogeneo con un club sadomaso:D).
        • Anonimo scrive:
          Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.

          (il
          sistema e l'architettura di base sono gli
          stessi)eh ... l'ignoranza cosa vuol dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            (il

            sistema e l'architettura di base sono gli

            stessi)

            eh ... l'ignoranza cosa vuol dire...eh si...e siete entrambi dalla stessa parte della barricata....
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            (il

            sistema e l'architettura di base sono gli

            stessi)

            eh ... l'ignoranza cosa vuol dire...Bravo sapientino, ti risulta che kernel, API, ABI, system calls, librerie standard differiscano molto fra 2000 e XP?Come ti spieghi allora che la stragrande maggioranza dei programmi per XP gira anche su 2000, se non viene appositamente istruita a non farlo?Differenze ce ne sono senz'altro, ma i fatti sembrano indicare che siano marginali.Se poi a me l'Attivazione Prodotto non piace saranno fatti miei, non ce la voglio, punto e basta.Hai presente la Ricerca Operativa? Bene nel calcolo del SO ottimo assegno ad "Attivazione Prodotto" un costo elevato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...minimizzerò gli effetti collaterali passando
        a

        Win2000 :D

        bella cavolata. Sappi che i giochi vanno più
        velocemente su windows xp.Forse basta disattivare un po' di servizi superflui...
        • Anonimo scrive:
          Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          ...minimizzerò gli effetti collaterali
          passando

          a


          Win2000 :D



          bella cavolata. Sappi che i giochi vanno più

          velocemente su windows xp.
          Forse basta disattivare un po' di servizi
          superflui...forse bastava, se si disabilita.....un OS di features da moncare per renderlo ottimale eh.....se fosse un OS!
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            E' un sistema operativo rivolto a milioni di persone, non a quattro nerd cantinari. Ovvio che qualcosa da personalizzare ci sia
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo
            E' un sistema operativo rivolto a milioni di
            persone, non a quattro nerd cantinari. Ovvio che
            qualcosa da personalizzare ci siache immane cacchiata....ma le leggi le panzane che scrivi o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.

            che immane cacchiata....ma le leggi le panzane
            che scrivi o no?
            Si può scegliere se fare un so che vada bene per il96% del mercato o farne uno che vada bene all'1% del mercato, poi di se e di ma se ne possono mettere a piacere, le percentuali però non cambiano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.

            Si può scegliere se fare un so che vada bene per
            il
            96% del mercato o farne uno che vada bene all'1%
            del mercato, poi di se e di ma se ne possono
            mettere a piacere, le percentuali però non
            cambiano. quoto, windows è il migliore.
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            che immane cacchiata....ma le leggi le panzane

            che scrivi o no?


            Si può scegliere se fare un so che vada bene per
            il
            96% del mercato o farne uno che vada bene all'1%
            del mercato, poi di se e di ma se ne possono
            mettere a piacere, le percentuali però non
            cambiano. altra immane cacchiata.....fai apposta?spiegami quale è il nesso logico che impedirebbe di fare un OS di ottima fattura e che possa andare bene al 95% del mercato....visto che anche i paracarri e i tribunali sanno come è stato conquistato quel 95% di mercato....quindi cerca di portare un ragionamento che prescinda dal monopolio MS
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.

            altra immane cacchiata.....fai apposta?

            spiegami quale è il nesso logico che impedirebbe
            di fare un OS di ottima fattura e che possa
            andare bene al 95% del mercato....visto che anche
            i paracarri e i tribunali sanno come è stato
            conquistato quel 95% di mercato....quindi cerca
            di portare un ragionamento che prescinda dal
            monopolio MS
            Avevo specificato che potevano esserci dei se.SE ci fosse un altro sistema operativo. Visto che almomento attuale non c'è resta un SE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            altra immane cacchiata.....fai apposta?



            spiegami quale è il nesso logico che impedirebbe

            di fare un OS di ottima fattura e che possa

            andare bene al 95% del mercato....visto che
            anche

            i paracarri e i tribunali sanno come è stato

            conquistato quel 95% di mercato....quindi cerca

            di portare un ragionamento che prescinda dal

            monopolio MS


            Avevo specificato che potevano esserci dei se.
            SE ci fosse un altro sistema operativo. Visto che
            al
            momento attuale non c'è resta un SE. "se" "ma" "forse" e cogiuntivi a go go...nulla di consistente insomma
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            che immane cacchiata....ma le leggi le panzane

            che scrivi o no?


            Si può scegliere se fare un so che vada bene per
            il
            96% del mercato o farne uno che vada bene all'1%
            del mercato, poi di se e di ma se ne possono
            mettere a piacere, le percentuali però non
            cambiano. Il tuo discorso,in teoria, è valido, ma in pratica per anni MS ha fornito SO con servizi assolutamente superflui per il 95% degli utenti, ma attivi di default.Di questi utenti una grossa maggioranza vuole un SO facile dove non si debba ravanare nelle impostazioni se non in casi eccezionali, quindi questi si trovano con un PC rallentato rispetto alle sue reali possibilità da servizi a loro inutili e di cui non sanno neppure l'esistenza (e che spesso costituiscono anche punti di vulnerabilità).
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.


            Si può scegliere se fare un so che vada bene per

            il

            96% del mercato o farne uno che vada bene all'1%

            del mercato, poi di se e di ma se ne possono

            mettere a piacere, le percentuali però non

            cambiano.
            Il tuo discorso,in teoria, è valido, ma in
            pratica per anni MS ha fornito SO con servizi
            assolutamente superflui per il 95% degli utenti,
            ma attivi di default.
            Di questi utenti una grossa maggioranza vuole un
            SO facile dove non si debba ravanare nelle
            impostazioni se non in casi eccezionali, quindi
            questi si trovano con un PC rallentato rispetto
            alle sue reali possibilità da servizi a loro
            inutili e di cui non sanno neppure l'esistenza (e
            che spesso costituiscono anche punti di
            vulnerabilità).
            Se a una persona windows non piace usa un altro SO.Infatti l'1% usa linux, il 3% mac. Se poi vuoi il tuo SO personalizzato per le tue esigenze fioriscono le 300 e passa distro di linux e gli utenti delle stesse si meravigliano che produttori di software e hardware le considerino il giusto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo



            Si può scegliere se fare un so che vada bene
            per


            il


            96% del mercato o farne uno che vada bene
            all'1%


            del mercato, poi di se e di ma se ne possono


            mettere a piacere, le percentuali però non


            cambiano.

            Il tuo discorso,in teoria, è valido, ma in

            pratica per anni MS ha fornito SO con servizi

            assolutamente superflui per il 95% degli utenti,

            ma attivi di default.

            Di questi utenti una grossa maggioranza vuole un

            SO facile dove non si debba ravanare nelle

            impostazioni se non in casi eccezionali, quindi

            questi si trovano con un PC rallentato rispetto

            alle sue reali possibilità da servizi a loro

            inutili e di cui non sanno neppure l'esistenza
            (e

            che spesso costituiscono anche punti di

            vulnerabilità).


            Se a una persona windows non piace usa un altro
            SO.quando sa che esistono le alternative si....ma tutti, tribunali compresi, sanno come qualcuno in questi ultimi anni sia riuscito a "oscurare" tutte le alternative ai propri prodotti....e ultimamente quando queste alternative riaffiorano come sostitutive ai prodotti in questione......ebbene parte la tettica del discredito a tutto campo.
            Infatti l'1% usa linux, il 3% mac. Se poi vuoi il
            tuo SO personalizzato per le tue esigenze
            fioriscono le 300 e passa distro di linux e gli
            utenti delle stesse si meravigliano che
            produttori di software e hardware le considerino
            il giusto.questa è un'opinione universalmente condivisa....o solo la tua modesta interpretazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.


            tuo SO personalizzato per le tue esigenze

            fioriscono le 300 e passa distro di linux e gli

            utenti delle stesse si meravigliano che

            produttori di software e hardware le considerino

            il giusto.

            questa è un'opinione universalmente
            condivisa....o solo la tua modesta
            interpretazione?
            Condivisa dalla maggior parte dei produttori di software e hardware. Viste o piagnucolii costanti di come tutti installino win sui pc, non facciano driver per linux, facciano siti solo per prodotti ms e software che girano esclusivamente sotto win penso la condivida anche tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo



            tuo SO personalizzato per le tue esigenze


            fioriscono le 300 e passa distro di linux e
            gli


            utenti delle stesse si meravigliano che


            produttori di software e hardware le
            considerino


            il giusto.



            questa è un'opinione universalmente

            condivisa....o solo la tua modesta

            interpretazione?


            Condivisa dalla maggior parte dei produttori di
            software e hardware. Viste o piagnucolii costanti
            di come tutti installino win sui pc, non facciano
            driver per linux, facciano siti solo per prodotti
            ms e software che girano esclusivamente sotto win
            penso la condivida anche tu.e come potrei farlo quando poi i principali sw sono sviluppati multipiattaforma? e altri meno importanti anche e/o solo esclusivamente per piattaforme che non sono sempre win?dato che i fatti smentiscono la tua tesi assolutistica, ripeto.....è un'opinione universalmente riconosciuta...o solo una tua modesta e fors'anche pretenziosa interpretazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo
            [...]
            Se a una persona windows non piace usa un altro
            SO.
            Infatti l'1% usa linux, il 3% mac. Se poi vuoi il
            tuo SO personalizzato per le tue esigenze
            fioriscono le 300 e passa distro di linux e gli
            utenti delle stesse si meravigliano che
            produttori di software e hardware le considerino
            il giusto.Ai produttori HW si chiede solo di rilasciare info sufficienti allo sviluppo dei driver (e non tiriamo fuori di non dare info ai concorrenti, che hanno strumenti non certo hobbistici per ravanare all'interno dei prodotti concorrenti), neanche di farli loro, info che non devono mettere insieme apposta, le hanno già pronte, dovendole comunque passare al team che sviluppa i driver per windows e mac.Non sono pretese lunari, poi se in tempi in cui una crescita del 10% viene vista quasi come un miracolo qualcuno ritiene di poter snobbare una fetta di utenti piccola in percentuale, ma numericamente consistente, affari loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.

            Ai produttori HW si chiede solo di rilasciare
            info sufficienti allo sviluppo dei driver (e non
            tiriamo fuori di non dare info ai concorrenti,
            che hanno strumenti non certo hobbistici per
            ravanare all'interno dei prodotti concorrenti),
            neanche di farli loro, info che non devono
            mettere insieme apposta, le hanno già pronte,
            dovendole comunque passare al team che sviluppa i
            driver per windows e mac.
            Non sono pretese lunari, poi se in tempi in cui
            una crescita del 10% viene vista quasi come un
            miracolo qualcuno ritiene di poter snobbare una
            fetta di utenti piccola in percentuale, ma
            numericamente consistente, affari loro.
            Infatti sono affari loro e se li gestiscono come meglio credono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            Ai produttori HW si chiede solo di rilasciare

            info sufficienti allo sviluppo dei driver (e non

            tiriamo fuori di non dare info ai concorrenti,

            che hanno strumenti non certo hobbistici per

            ravanare all'interno dei prodotti concorrenti),

            neanche di farli loro, info che non devono

            mettere insieme apposta, le hanno già pronte,

            dovendole comunque passare al team che sviluppa
            i

            driver per windows e mac.

            Non sono pretese lunari, poi se in tempi in cui

            una crescita del 10% viene vista quasi come un

            miracolo qualcuno ritiene di poter snobbare una

            fetta di utenti piccola in percentuale, ma

            numericamente consistente, affari loro.


            Infatti sono affari loro e se li gestiscono come
            meglio credono.commento superficiale....e privo di interesse.
          • Anonimo scrive:
            Re: Purtroppo per i giochi Win mi serve.
            - Scritto da: Anonimo

            Ai produttori HW si chiede solo di rilasciare

            info sufficienti allo sviluppo dei driver (e non

            tiriamo fuori di non dare info ai concorrenti,

            che hanno strumenti non certo hobbistici per

            ravanare all'interno dei prodotti concorrenti),

            neanche di farli loro, info che non devono

            mettere insieme apposta, le hanno già pronte,

            dovendole comunque passare al team che sviluppa
            i

            driver per windows e mac.

            Non sono pretese lunari, poi se in tempi in cui

            una crescita del 10% viene vista quasi come un

            miracolo qualcuno ritiene di poter snobbare una

            fetta di utenti piccola in percentuale, ma

            numericamente consistente, affari loro.


            Infatti sono affari loro e se li gestiscono come
            meglio credono.Buon per loro, il mercato cinese e indiano possono essere trascurati, a chi può interessare un mercato emergente di 2mld di persone?
  • Anonimo scrive:
    Ma la Beta per MS...
    ...non è la versione che vendono ai clienti? :D(troll2)(ghost)
  • Anonimo scrive:
    linux 2006 andrà sullo stesso hw di ora
    Con l'introduzione del kernel 2.6 e di ottimizzazioni varie, le distro linux diadesso sono meno pesanti di quelle di2 anni fa. Lo stesso kde 3.4.2 non è piupesante del 3.2 e lo stesso vale per gnome 2.12.Le prossime distro, tutte compilate congcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelledi ora.Lo stesso mi pare avvenga con osx, le cui nuove versioni girano piu veloci sull'hwprecedente.SOLO GLI UTENTI WINDOWS SONOCOSTRETTI A COMPRARE GIGA DI RAM,SCHEDE VIDEO DA STUDI DI PRODUZIONE, CPU PAZZESCHENaturalmente il furbetto di turno dirà: se disabiliti tutto e metti l'interfaccia piu poverapuoi accontentarti di hw solo potente, nondi una ws da 2000euro, ma questo è unargomento futile perché i pc verranno venduti con i settaggi di df, che non sonocerto fatti per limare al massimo l'uso dirisorse buttate via in cose inutili, ma perspillare soldi alla gente
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di ora
      - Scritto da: Anonimo
      Con l'introduzione del kernel 2.6 e di
      ottimizzazioni varie, le distro linux di
      adesso sono meno pesanti di quelle di
      2 anni fa. Lo stesso kde 3.4.2 non è piu
      pesante del 3.2 e lo stesso vale per
      gnome 2.12.ahahah (rotfl)

      Le prossime distro, tutte compilate con
      gcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelle
      di ora.l'interfaccia grafica di linux è ridicolmente pesante

      Lo stesso mi pare avvenga con osx, le cui
      nuove versioni girano piu veloci sull'hw
      precedente.si, infatti fra una decina d'anni, osx girerà su un game boypovero cantinaro :s

      SOLO GLI UTENTI WINDOWS SONO
      COSTRETTI A COMPRARE GIGA DI RAM,
      SCHEDE VIDEO DA STUDI DI PRODUZIONE, CPU PAZZESCHEoramai a queste stupide bufale da linari non ci crede più nessunoinventatevene qualche nuova...

      Naturalmente il furbetto di turno dirà: se
      disabiliti tutto e metti l'interfaccia piu povera
      puoi accontentarti di hw solo potente, non
      di una ws da 2000euro, ma questo è un
      argomento futile perché i pc verranno
      venduti con i settaggi di df, che non sono
      certo fatti per limare al massimo l'uso di
      risorse buttate via in cose inutili, ma per
      spillare soldi alla gente
      meglio farsi spiallre i soldi che fare tutta la vita a scroccare miseramente gratis qualcosa che non meriti
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di ora
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Con l'introduzione del kernel 2.6 e di

        ottimizzazioni varie, le distro linux di

        adesso sono meno pesanti di quelle di

        2 anni fa. Lo stesso kde 3.4.2 non è piu

        pesante del 3.2 e lo stesso vale per

        gnome 2.12.

        ahahah (rotfl)
        argomentazione seria eh



        Le prossime distro, tutte compilate con

        gcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelle

        di ora.

        l'interfaccia grafica di linux è ridicolmente
        pesante
        per chi non lo conosce senz'altro....



        Lo stesso mi pare avvenga con osx, le cui

        nuove versioni girano piu veloci sull'hw

        precedente.

        si, infatti fra una decina d'anni, osx girerà su
        un game boy
        quello che usi tu ogni giorno x "lavorare" eh
        povero cantinaro :s
        povero ignorante



        SOLO GLI UTENTI WINDOWS SONO

        COSTRETTI A COMPRARE GIGA DI RAM,

        SCHEDE VIDEO DA STUDI DI PRODUZIONE, CPU
        PAZZESCHE

        oramai a queste stupide bufale da linari non ci
        crede più nessuno

        inventatevene qualche nuova...
        se non sai e non capisci non vuol dire che abbia ragione tu



        Naturalmente il furbetto di turno dirà: se

        disabiliti tutto e metti l'interfaccia piu
        povera

        puoi accontentarti di hw solo potente, non

        di una ws da 2000euro, ma questo è un

        argomento futile perché i pc verranno

        venduti con i settaggi di df, che non sono

        certo fatti per limare al massimo l'uso di

        risorse buttate via in cose inutili, ma per

        spillare soldi alla gente



        meglio farsi spiallre i soldi che fare tutta la
        vita a scroccare miseramente gratis qualcosa che
        non meritila solita ignoranza divagante...notte (troll3)
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di




        Lo stesso mi pare avvenga con osx, le cui

        nuove versioni girano piu veloci sull'hw

        precedente.

        si, infatti fra una decina d'anni, osx girerà su
        un game boyNon so se per linux aveva ragione, ma per OSXè esattamente così..
      • Anonimo scrive:
        9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
      - Scritto da: Anonimo
      Con l'introduzione del kernel 2.6 e di
      ottimizzazioni varie, le distro linux di
      adesso sono meno pesanti di quelle di
      2 anni fa. Lo stesso kde 3.4.2 non è piu
      pesante del 3.2 e lo stesso vale per
      gnome 2.12.anche windows vista lo sarà.
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

      Le prossime distro, tutte compilate con
      gcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelle
      di ora.i compilatori microsoft sono nettamente meglio di quel gcc4
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

        i compilatori microsoft sono notoriamente delle fetecchie, tanto che gcc 4 è usato su tutte i sistemi operativi seri, non sulle ciofeche di billo
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
        - Scritto da: Anonimo

        Le prossime distro, tutte compilate con

        gcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelle

        di ora.

        i compilatori microsoft sono nettamente meglio di
        quel gcc4Forse ti confondi col compilatore intel.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
          - Scritto da: Anonimo

          i compilatori microsoft sono nettamente meglio
          di

          quel gcc4
          Forse ti confondi col compilatore intel.Che stranamente ottimizza bene quando la CPU è Intel, e contiene codice apposito per compilare da cani quando la CPU non è Intel.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            i compilatori microsoft sono nettamente meglio

            di


            quel gcc4

            Forse ti confondi col compilatore intel.

            Che stranamente ottimizza bene quando la CPU è
            Intel, e contiene codice apposito per compilare
            da cani quando la CPU non è Intel.
            ma se lui dice che "i compilatori ms sono nettamente meglio di quel gcc4"...sicuramente ha ragione lui e noi siamo tutti troll.....è notorio che i compil ms sono meglio di gcc4.....si ma a casa sua, nel paese del "non so un kezz ma pontifico ugualmente su PI"mah...non so se ridere o piangere....
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

      SOLO GLI UTENTI WINDOWS SONO
      COSTRETTI A COMPRARE GIGA DI RAM,
      SCHEDE VIDEO DA STUDI DI PRODUZIONE, CPU PAZZESCHEguarda che c'è scritto che per far girare bene windows vista servono 512MB di ram che è esattamente la stessa per far girare bene windows xp. Inoltre c'è scritto che serve un processo moderno, e non è specificato la velocità, ma è sottointeso che un amd o un p4 a 1.5Ghz che è di 5 anni fa, va più che bene. Chi ha provato windows vista ha usato gli stessi pc su cui utilizzava windows xp è tutti sono concordi nel dire che è tutto molto più fluido con windows vista.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

        guarda che c'è scritto che per far girare bene
        windows vista servono 512MB di ram che è
        esattamente la stessa per far girare bene windows
        xp. per far girare bene si intende far girare bene oltre che il S.O. anche le applicazioni e 512MB è il quantitativo più che sufficiente per windows xp e windows vista.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
          - Scritto da: Anonimo

          guarda che c'è scritto che per far girare bene

          windows vista servono 512MB di ram che è

          esattamente la stessa per far girare bene
          windows

          xp.

          per far girare bene si intende far girare bene
          oltre che il S.O. anche le applicazioni e 512MB è
          il quantitativo più che sufficiente per windows
          xp e windows vista.dipende che che sw....meglio 1giga...xke con taluni sw 512 sono al limite.poi se devi usare solo IE, outlook, word e poco altro anche 256 bastano....ma la reattività è quella che è....
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

            dipende che che sw....meglio 1giga...xke con
            taluni sw 512 sono al limite.

            poi se devi usare solo IE, outlook, word e poco
            altro anche 256 bastano....ma la reattività è
            quella che è....ma non diciamo cavolate, mica puoi usare contemporaneamente tutte le applicazioni! Difficilmente userai contemporaneamente un'applicazione pesante più tutte le altre. Di solito quando si apre un'applicazione pesante è perchè fa molte cose, è importate e quindi si usa solo quella le altre le puoi chiudere.1GB serve solo se fai editing video, altrimenti 512MB sono il quantitativo ottimale.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            dipende che che sw....meglio 1giga...xke con

            taluni sw 512 sono al limite.



            poi se devi usare solo IE, outlook, word e poco

            altro anche 256 bastano....ma la reattività è

            quella che è....

            ma non diciamo cavolate, mica puoi usare
            contemporaneamente tutte le applicazioni!perchè secondo il tuo illuminato ed illuminante parere non posso fare encoding video e audio, applicare un filtro ad un immagine, ascoltare un mp3 e masterizzare un dvd mentre scrivo un post su PI ?guarda che usare il contemporanea non implica che tu debba per forza spippolare con la gui del sw....
            Difficilmente userai contemporaneamente
            un'applicazione pesante più tutte le altre. questa me la spieghi PF?Di
            solito quando si apre un'applicazione pesante è
            perchè fa molte cose, è importate e quindi si usa
            solo quella le altre le puoi chiudere.di solito se un OS sa gestire la memoria come si deve non è obbligatorio farlo....posso anche tenerle aperte tutte le applicazioni...la ram di quelle che non vengono usate viene lasciata libera per quelle "in uso"
            1GB serve solo se fai editing video, altrimenti
            512MB sono il quantitativo ottimale.se li dici tu....ma non è detto che sia così.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            dipende che che sw....meglio 1giga...xke con


            taluni sw 512 sono al limite.





            poi se devi usare solo IE, outlook, word e
            poco


            altro anche 256 bastano....ma la reattività è


            quella che è....



            ma non diciamo cavolate, mica puoi usare

            contemporaneamente tutte le applicazioni!


            perchè secondo il tuo illuminato ed illuminante
            parere non posso fare encoding video e audio,
            applicare un filtro ad un immagine, ascoltare un
            mp3 e masterizzare un dvd mentre scrivo un post
            su PI ?
            si ma dicci anche che processore usi per fare BENE tutte queste cose con linux....e per favore risparmiaci la favoletta del pII a 400
            guarda che usare il contemporanea non implica che
            tu debba per forza spippolare con la gui del
            sw....




            Difficilmente userai contemporaneamente

            un'applicazione pesante più tutte le altre.

            questa me la spieghi PF?

            Di

            solito quando si apre un'applicazione pesante è

            perchè fa molte cose, è importate e quindi si
            usa

            solo quella le altre le puoi chiudere.

            di solito se un OS sa gestire la memoria come si
            deve non è obbligatorio farlo....posso anche
            tenerle aperte tutte le applicazioni...la ram di
            quelle che non vengono usate viene lasciata
            libera per quelle "in uso"l'invenzione dell'acqua calda....ovvio che se il sw non fa niente la ram viene liberata.che senso ha lanciare 300 applicativi e non farli fare niente?oltre provare che hai scritto una vaccata ovviamente.


            1GB serve solo se fai editing video, altrimenti

            512MB sono il quantitativo ottimale.

            se li dici tu....ma non è detto che sia così.io ho 2 gb che spesso saturo con animazioni e modelazioni al limite del possibile in maya...ma non credo proprio che le stesse cose per miracolo su linux userebbero 512mb di ram.quindi mi spieghi che cavolo è sta trollata...
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            dipende che che sw....meglio 1giga...xke con



            taluni sw 512 sono al limite.







            poi se devi usare solo IE, outlook, word e

            poco



            altro anche 256 bastano....ma la reattività
            è



            quella che è....





            ma non diciamo cavolate, mica puoi usare


            contemporaneamente tutte le applicazioni!





            perchè secondo il tuo illuminato ed illuminante

            parere non posso fare encoding video e audio,

            applicare un filtro ad un immagine, ascoltare un

            mp3 e masterizzare un dvd mentre scrivo un post

            su PI ?



            si ma dicci anche che processore usi per fare
            BENE tutte queste cose con linux....e per favore
            risparmiaci la favoletta del pII a 400
            che c'azzecca la cpu.....qui si sta discutendo della disponibilità della ram e di come l'os la gestisce...che sia un p2 o un P4....non tutti gli os ti obbligano a chiudere tutte le applicazioni che non stai usando x liberare ram da concedere ad una applicazione + pesante che devi aprire.

            guarda che usare il contemporanea non implica
            che

            tu debba per forza spippolare con la gui del

            sw....








            Difficilmente userai contemporaneamente


            un'applicazione pesante più tutte le altre.



            questa me la spieghi PF?



            Di


            solito quando si apre un'applicazione pesante
            è


            perchè fa molte cose, è importate e quindi si

            usa


            solo quella le altre le puoi chiudere.



            di solito se un OS sa gestire la memoria come si

            deve non è obbligatorio farlo....posso anche

            tenerle aperte tutte le applicazioni...la ram di

            quelle che non vengono usate viene lasciata

            libera per quelle "in uso"

            l'invenzione dell'acqua calda....ovvio che se il
            sw non fa niente la ram viene liberata.non vorrai raccontarmi che la gestione della ram in win è uguale a quella di uno *nix eh....forse la tua di acqua calda....è solo tiepida
            che senso ha lanciare 300 applicativi e non farli
            fare niente?evidentemente non hai capito
            oltre provare che hai scritto una vaccata
            ovviamente.





            1GB serve solo se fai editing video,
            altrimenti


            512MB sono il quantitativo ottimale.



            se li dici tu....ma non è detto che sia così.

            io ho 2 gb che spesso saturo con animazioni e
            modelazioni al limite del possibile in maya...ma
            non credo proprio che le stesse cose per miracolo
            su linux userebbero 512mb di ram.
            che c'azzecca?hai capito quello che hai letto prima di rispondere a vanvera
            quindi mi spieghi che cavolo è sta trollata...se tu non capisci quello che leggi è una trollata?trollone rispondi in modo pertinente....che + di metà del tuo post è fuori luogo
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            dipende che che sw....meglio 1giga...xke
            con




            taluni sw 512 sono al limite.









            poi se devi usare solo IE, outlook, word e


            poco




            altro anche 256 bastano....ma la
            reattività

            è




            quella che è....







            ma non diciamo cavolate, mica puoi usare



            contemporaneamente tutte le applicazioni!








            perchè secondo il tuo illuminato ed
            illuminante


            parere non posso fare encoding video e audio,


            applicare un filtro ad un immagine, ascoltare
            un


            mp3 e masterizzare un dvd mentre scrivo un
            post


            su PI ?






            si ma dicci anche che processore usi per fare

            BENE tutte queste cose con linux....e per favore

            risparmiaci la favoletta del pII a 400



            che c'azzecca la cpu.....qui si sta discutendo
            della disponibilità della ram e di come l'os la
            gestisce...che sia un p2 o un P4....non tutti gli
            os ti obbligano a chiudere tutte le applicazioni
            che non stai usando x liberare ram da concedere
            ad una applicazione + pesante che devi aprire.veramente si parlava di specifiche hw in senso generico.cmq va bene lo stesso, dimmi la memoria ram di cui hai bisogno per fare questo con linux...poi prova a farlo con windows e...colpo di scena avrai valori molto simili se non uguali (a parità di applicativi ovviamente).stai solo trollando.l'encoding video (per quello fattibile in linux) mi richiede le stesse risorse sia in linux che in windows, stessa cosa per la grafica 3d.poi neanche un utonto lascierebbe aperti 300 programmi che non sta usando quindi mi spieghi che stai a di?





            guarda che usare il contemporanea non implica

            che


            tu debba per forza spippolare con la gui del


            sw....












            Difficilmente userai contemporaneamente



            un'applicazione pesante più tutte le altre.





            questa me la spieghi PF?





            Di



            solito quando si apre un'applicazione
            pesante

            è



            perchè fa molte cose, è importate e quindi
            si


            usa



            solo quella le altre le puoi chiudere.





            di solito se un OS sa gestire la memoria come
            si


            deve non è obbligatorio farlo....posso anche


            tenerle aperte tutte le applicazioni...la ram
            di


            quelle che non vengono usate viene lasciata


            libera per quelle "in uso"



            l'invenzione dell'acqua calda....ovvio che se il

            sw non fa niente la ram viene liberata.

            non vorrai raccontarmi che la gestione della ram
            in win è uguale a quella di uno *nix eh....forse
            la tua di acqua calda....è solo tiepidaforse vivi di leggende popolari.


            che senso ha lanciare 300 applicativi e non
            farli

            fare niente?

            evidentemente non hai capitoho capito benissimo'la ram di quelle che non vengono usate viene lasciata libera'forse sei tu che non sai spiegarti


            oltre provare che hai scritto una vaccata

            ovviamente.








            1GB serve solo se fai editing video,

            altrimenti



            512MB sono il quantitativo ottimale.





            se li dici tu....ma non è detto che sia così.



            io ho 2 gb che spesso saturo con animazioni e

            modelazioni al limite del possibile in maya...ma

            non credo proprio che le stesse cose per
            miracolo

            su linux userebbero 512mb di ram.



            che c'azzecca?
            hai capito quello che hai letto prima di
            rispondere a vanverahai detto che linux gestisce meglio la memoria permettendoti di usare meno ram, troll da strapazzo.allora rispondimi...


            quindi mi spieghi che cavolo è sta trollata...
            se tu non capisci quello che leggi è una trollata?

            trollone rispondi in modo pertinente....che + di
            metà del tuo post è fuori luogosei tu fuori luogo e trollone.rileggi se sei capace e vedi di rispondere perchè ci sta facendo solo una figura degna di te
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo





            dipende che che sw....meglio 1giga...xke

            con





            taluni sw 512 sono al limite.











            poi se devi usare solo IE, outlook,
            word e



            poco





            altro anche 256 bastano....ma la

            reattività


            è





            quella che è....









            ma non diciamo cavolate, mica puoi usare




            contemporaneamente tutte le applicazioni!











            perchè secondo il tuo illuminato ed

            illuminante



            parere non posso fare encoding video e
            audio,



            applicare un filtro ad un immagine,
            ascoltare

            un



            mp3 e masterizzare un dvd mentre scrivo un

            post



            su PI ?









            si ma dicci anche che processore usi per fare


            BENE tutte queste cose con linux....e per
            favore


            risparmiaci la favoletta del pII a 400






            che c'azzecca la cpu.....qui si sta discutendo

            della disponibilità della ram e di come l'os la

            gestisce...che sia un p2 o un P4....non tutti
            gli

            os ti obbligano a chiudere tutte le applicazioni

            che non stai usando x liberare ram da concedere

            ad una applicazione + pesante che devi aprire.

            veramente si parlava di specifiche hw in senso
            generico.veramente è da diversi post che i parlava che 512mb sono pochi per far girare vista + diversi sw.....e in particolare si discorreva della gestione della ram x non essere obbligati a chiudere tutte le applicazioni come qualcuno suggeriva di fareveramente di cpu non se n'è parlato da parecchio in questo 3adveramente rispondi un po a casaccio
            cmq va bene lo stesso, dimmi la memoria ram di
            cui hai bisogno per fare questo con linux...poi
            prova a farlo con windows e...colpo di scena
            avrai valori molto simili se non uguali (a parità
            di applicativi ovviamente).continua coi colpi di scena e continua ad ignorare come gestisce la ram win e come *nixsei il mago zurlì?
            stai solo trollando.eccerto hai ragione tu...così sei felice e non rompi le oo a tutti
            l'encoding video (per quello fattibile in linux)
            mi richiede le stesse risorse sia in linux che in
            windows, stessa cosa per la grafica 3d.
            poi neanche un utonto lascierebbe aperti 300
            programmi che non sta usando quindi mi spieghi
            che stai a di?
            il 300 lo hai citato tu....da quando in qua se devi usare 10-15 applicativi devi chiuderli x liberare risorse ram per aprine un altro?mago zurlì ma non spararle grosse va









            guarda che usare il contemporanea non
            implica


            che



            tu debba per forza spippolare con la gui del



            sw....
















            Difficilmente userai contemporaneamente




            un'applicazione pesante più tutte le
            altre.







            questa me la spieghi PF?







            Di




            solito quando si apre un'applicazione

            pesante


            è




            perchè fa molte cose, è importate e quindi

            si



            usa




            solo quella le altre le puoi chiudere.







            di solito se un OS sa gestire la memoria
            come

            si



            deve non è obbligatorio farlo....posso anche



            tenerle aperte tutte le applicazioni...la
            ram

            di



            quelle che non vengono usate viene lasciata



            libera per quelle "in uso"





            l'invenzione dell'acqua calda....ovvio che se
            il


            sw non fa niente la ram viene liberata.



            non vorrai raccontarmi che la gestione della ram

            in win è uguale a quella di uno *nix eh....forse

            la tua di acqua calda....è solo tiepida

            forse vivi di leggende popolari.
            e tu sei il mago zurlì




            che senso ha lanciare 300 applicativi e non

            farli


            fare niente?



            evidentemente non hai capito

            ho capito benissimo

            'la ram di quelle che non vengono usate viene
            lasciata libera'

            forse sei tu che non sai spiegarti
            o tu non sai leggere e capire...poi scrivi le panzane che scrii riportando cosa che altri non hanno detto....mago zurli di nuovo?




            oltre provare che hai scritto una vaccata


            ovviamente.











            1GB serve solo se fai editing video,


            altrimenti




            512MB sono il quantitativo ottimale.







            se li dici tu....ma non è detto che sia
            così.





            io ho 2 gb che spesso saturo con animazioni e


            modelazioni al limite del possibile in
            maya...ma


            non credo proprio che le stesse cose per

            miracolo


            su linux userebbero 512mb di ram.






            che c'azzecca?

            hai capito quello che hai letto prima di

            rispondere a vanvera

            hai detto che linux gestisce meglio la memoria
            permettendoti di usare meno ram, troll da
            strapazzo.quale parte di "*nix e win hanno una gestione ram non identica" non sei riuscito a capire in 4 post che hai letto e non capito?ci 6 o ci fati?1) leggere e capire2) non rispondere ad minchiam quando non si è sicuri di 1)
            allora rispondimi...
            inutile farlo...non capisci quello che leggi...fraintenti ed attribuisci ad altri concetti non espressi...mi sembra di aver di fronte un minorato mentale (senza offesa per il minorato mentale)





            quindi mi spieghi che cavolo è sta trollata...

            se tu non capisci quello che leggi è una
            trollata?



            trollone rispondi in modo pertinente....che + di

            metà del tuo post è fuori luogo

            sei tu fuori luogo e trollone.eccerto...non capisci una pippa di quello che leggi, non rispondi pertinentemente e il trollone è sempre l'altro eh
            rileggi se sei capace e vedi di rispondere perchè
            ci sta facendo solo una figura degna di terileggerti per capire che rispondi ad minchiam senza aver capito ciò a cui rispondi?datti na svegliata o lascia perdere trollino
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo
            non vorrai raccontarmi che la gestione della ram
            in win è uguale a quella di uno *nix eh....forse
            la tua di acqua calda....è solo tiepidatu credi che quegli utenti amatoriali che si dilettano in linux sanno fare solo loro un buon gestore della memoria, un buon schedulatore di processi? E gli ingegneri Microsoft secondo te a che cosa ci stanno a fare? E' ora di finirla a credere alle favole che la gestione della memoria sia meglio sotto linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo
            tu credi che quegli utenti amatoriali che si
            dilettano in linux sanno fare solo loro un buon
            gestore della memoria, un buon schedulatore di
            processi? E gli ingegneri Microsoft secondo te a
            che cosa ci stanno a fare? E' ora di finirla a
            credere alle favole che la gestione della memoria
            sia meglio sotto linux...Ciao, non sono la persona a cui hai risposto.Potresti spiegare perchè la gestione della memoria è molto meglio su windows che su linux?
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            tu credi che quegli utenti amatoriali che si

            dilettano in linux sanno fare solo loro un buon

            gestore della memoria, un buon schedulatore di

            processi? E gli ingegneri Microsoft secondo te a

            che cosa ci stanno a fare? E' ora di finirla a

            credere alle favole che la gestione della
            memoria

            sia meglio sotto linux...

            Ciao, non sono la persona a cui hai risposto.

            Potresti spiegare perchè la gestione della
            memoria è molto meglio su windows che su linux?sono curioso anche io di sapere., grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

            sono curioso anche io di sapere., grazienon ho detto che è meglio su windows, ma è ugualmente performante e all'avanguardia come quella di linux. Gli algoritmi sono pubblici e gli ingegneri sono uguali...
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo



            sono curioso anche io di sapere., grazie

            non ho detto che è meglio su windows, ma è
            ugualmente performante e all'avanguardia come
            quella di linux. Gli algoritmi sono pubblici e
            gli ingegneri sono uguali...Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle favole che la gestione della memoria sia meglio sotto linux..."Ergo, su windows è meglio che su linux....Ora invece dici: "ma è ugualmente performante".Scusa, ma io penso che per dire le cose non bisogna contraddirsi e bisogna portare delle prove o qualsiasi cosa che giustifichi le proprie affermazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo






            sono curioso anche io di sapere., grazie



            non ho detto che è meglio su windows, ma è

            ugualmente performante e all'avanguardia come

            quella di linux. Gli algoritmi sono pubblici e

            gli ingegneri sono uguali...

            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle
            favole che la gestione della memoria sia meglio
            sotto linux..."

            Ergo, su windows è meglio che su linux....

            Ora invece dici: "ma è ugualmente performante".
            scusa se mi intrometto e disturbo....prima volevo postare in anticipo la sua risposta del "ugualmente performante" perchè era talmente scontata....ma poi ho lasciato perdere....azzz però c'avrei azzeccato. Più facile che giocare al lotto

            Scusa, ma io penso che per dire le cose non
            bisogna contraddirsi e bisogna portare delle
            prove o qualsiasi cosa che giustifichi le proprie
            affermazioni.ti quoto al 100%
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle
            favole che la gestione della memoria sia meglio
            sotto linux..."

            Ergo, su windows è meglio che su linux....
            conosci la logica delle proposizioni?dalla prima frase non si deduce che su windows è meglio, ma si deduce che non è meglio su linux, quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle

            favole che la gestione della memoria sia meglio

            sotto linux..."



            Ergo, su windows è meglio che su linux....



            conosci la logica delle proposizioni?
            dalla prima frase non si deduce che su windows è
            meglio, ma si deduce che non è meglio su linux,
            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.e quindi se è uguale o maggiore ne risulta che può comunque essere meglio che su linux.e quindi per mera deduzione logica la sua affermazione non era completamente errata....visto che la tua logica delle proporzioni la suffraga.ora, lasciando perdere la tua lacunosa logica....sai spiegargli e spiegarci la fondatezza della tua affermazione "è uguale o maggiore" che su linux?grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle


            favole che la gestione della memoria sia
            meglio


            sotto linux..."





            Ergo, su windows è meglio che su linux....






            conosci la logica delle proposizioni?

            dalla prima frase non si deduce che su windows è

            meglio, ma si deduce che non è meglio su linux,

            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.

            e quindi se è uguale o maggiore ne risulta che
            può comunque essere meglio che su linux.
            e quindi per mera deduzione logica la sua
            affermazione non era completamente
            errata....visto che la tua logica delle
            proporzioni la suffraga.in logica una cosa o è vera o è falsa.non completamente falsa non esiste.la sua affermazione è falsa!in quanto afferma esplicitamente che dalla frase in questione si deduce che la gestione memoria di windows è migliore.hai poca dimestichezza con la logica e non mi meraviglio proprio.

            ora, lasciando perdere la tua lacunosa
            logica....sai spiegargli e spiegarci la
            fondatezza della tua affermazione "è uguale o
            maggiore" che su linux?

            grazieperchè non inizi con lo spiegarci perche è migliore su linux visto che il 3ds si apriva così sarebbe oportuno verificare prima questo e dopo quello che si controbatte.il fatto è che ad ora ci sono dozzine di troll che dicono che la gestione memoria è meglio su linux e ancora non hanno spiegato perchè :
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Hai detto: " E' ora di finirla a credere
            alle



            favole che la gestione della memoria sia

            meglio



            sotto linux..."







            Ergo, su windows è meglio che su linux....









            conosci la logica delle proposizioni?


            dalla prima frase non si deduce che su
            windows è


            meglio, ma si deduce che non è meglio su
            linux,


            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.



            e quindi se è uguale o maggiore ne risulta che

            può comunque essere meglio che su linux.

            e quindi per mera deduzione logica la sua

            affermazione non era completamente

            errata....visto che la tua logica delle

            proporzioni la suffraga.

            in logica una cosa o è vera o è falsa.
            non completamente falsa non esiste.
            la sua affermazione è falsa!la logica non è il tuo forte direi.....e si vede
            in quanto afferma esplicitamente che dalla frase
            in questione si deduce che la gestione memoria di
            windows è migliore.è quanto stavo contestando...evidentemente per la fretta di rispondere non hai capito quanto hai letto
            hai poca dimestichezza con la logica e non mi
            meraviglio proprio.
            detto da te che non capisci quello che leggi è solo un complimento....figuriamoci portarti in raionamenti di logica pure....



            ora, lasciando perdere la tua lacunosa

            logica....sai spiegargli e spiegarci la

            fondatezza della tua affermazione "è uguale o

            maggiore" che su linux?



            grazie


            perchè non inizi con lo spiegarci perche è
            migliore su linux visto che il 3ds si apriva così
            sarebbe oportuno verificare prima questo e dopo
            quello che si controbatte.bastava leggere e capire...ma la fretta di pigiare su "invia il commento"....
            il fatto è che ad ora ci sono dozzine di troll
            che dicono che la gestione memoria è meglio su
            linux e ancora non hanno spiegato perchè :era già stato indicato in precedenza....bastava leggere invece di postare a vuoto.dal momento che pare evidente che non hai o letto o capito quanto letto....si sorrideva al fatto che in windows veniva consigliato di chiudere le applicazioni inutilizzate per liberare ram per una nuova applicazione + pesante da aprire.....ora se hai qualcosa di sensato da scrivere bene (magari spiegarci la uguale se non migliore gestione della ram di windows rispetto a *nix come va discorrendo un tuo "collega") altrimenti non evangelizzare oltre il tuo vuoto spinto.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo
            perchè non inizi con lo spiegarci perche è
            migliore su linux visto che il 3ds si apriva così
            sarebbe oportuno verificare prima questo e dopo
            quello che si controbatte.Non sono quello a cui ha risposto.Sono un utente desktop senza conoscenze informatiche/programmazione.Linux non swappa fino a quando la memoria non si esaurisce completamente, a differenza di windows che mi swappa anche con circa 320Mb di memoria libera.Ed essendo la scrittura su harddisk un collo di bottiglia data la velocità (lenta rispetto alla ram) è preferibile la situazione su linux.
            il fatto è che ad ora ci sono dozzine di troll
            che dicono che la gestione memoria è meglio su
            linux e ancora non hanno spiegato perchè :Io il mio parere di utente desktop lo ho espresso, tocca a te dirmi perchè su windows la situazione è MIGLIORE od UGUALE a linux :)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            perchè non inizi con lo spiegarci perche è

            migliore su linux visto che il 3ds si apriva
            così

            sarebbe oportuno verificare prima questo e dopo

            quello che si controbatte.

            Non sono quello a cui ha risposto.

            Sono un utente desktop senza conoscenze
            informatiche/programmazione.

            Linux non swappa fino a quando la memoria non si
            esaurisce completamente, a differenza di windows
            che mi swappa anche con circa 320Mb di memoria
            libera.
            Ed essendo la scrittura su harddisk un collo di
            bottiglia data la velocità (lenta rispetto alla
            ram) è preferibile la situazione su linux.

            immagino che il tale ignori taluni aspetti. Però è bravo a propinarci l'idea secondo la quale la gestione ram di windows è uguale o migliore che quella di *nix

            il fatto è che ad ora ci sono dozzine di troll

            che dicono che la gestione memoria è meglio su

            linux e ancora non hanno spiegato perchè :

            Io il mio parere di utente desktop lo ho
            espresso, tocca a te dirmi perchè su windows la
            situazione è MIGLIORE od UGUALE a linux :);-)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle

            favole che la gestione della memoria sia meglio

            sotto linux..."



            Ergo, su windows è meglio che su linux....



            conosci la logica delle proposizioni?
            dalla prima frase non si deduce che su windows è
            meglio, ma si deduce che non è meglio su linux,
            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.Già, è vero :)Però sarebbe anche ora che la persona che ha iniziato questa ramificazione ( http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1090890&tid=1089754&p=2&r=PI#1090890 ) spiegasse perchè su windows la gestione della memoria è MIGLIORE od UGUALE a quella di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            Hai detto: " E' ora di finirla a credere alle


            favole che la gestione della memoria sia
            meglio


            sotto linux..."





            Ergo, su windows è meglio che su linux....






            conosci la logica delle proposizioni?

            dalla prima frase non si deduce che su windows è

            meglio, ma si deduce che non è meglio su linux,

            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.

            Già, è vero :)

            Però sarebbe anche ora che la persona che ha
            iniziato questa ramificazione (
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1090credo che siamo in diversi in trepidante attesa....ma immagino anche che continueremo ad aspettare in vano restando delusi.;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Hai detto: " E' ora di finirla a credere
            alle



            favole che la gestione della memoria sia

            meglio



            sotto linux..."







            Ergo, su windows è meglio che su linux....









            conosci la logica delle proposizioni?


            dalla prima frase non si deduce che su
            windows è


            meglio, ma si deduce che non è meglio su
            linux,


            quindi che può essere UGUALE o MAGGIORE.



            Già, è vero :)



            Però sarebbe anche ora che la persona che ha

            iniziato questa ramificazione (


            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1090


            credo che siamo in diversi in trepidante
            attesa....ma immagino anche che continueremo ad
            aspettare in vano restando delusi.

            ;-)Speriamo di no ;)Eppure è ovvio che chi vuole dimostrare qualcosa deve portare delle prove, ma finora dal tipo originario ("E' ora di finirla a credere alle favole che la gestione della memoria sia meglio sotto linux...") solo chiacchere :(
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo



            sono curioso anche io di sapere., grazie

            non ho detto che è meglio su windows, ma è
            ugualmente performante e all'avanguardia come
            quella di linux. Gli algoritmi sono pubblici e
            gli ingegneri sono uguali...e questo da dove lo si evince?
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

            e questo da dove lo si evince?e la tua frase "e questo da dove lo si evince?" da dove la si evince?
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo


            e questo da dove lo si evince?

            e la tua frase "e questo da dove lo si evince?"
            da dove la si evince?dal post di prima.....il tuo concetto invece da dove arriva?immagino tu sia stordito dal caldo per scrivere queste pochezze intellettuali
          • Anonimo scrive:
            9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
      - Scritto da: Anonimo
      Con l'introduzione del kernel 2.6 e di
      ottimizzazioni varie, le distro linux di
      adesso sono meno pesanti di quelle di
      2 anni fa. Lo stesso kde 3.4.2 non è piu
      pesante del 3.2 e lo stesso vale per
      gnome 2.12.E poi non mi risulta che vista supporti i desktop multipli
      Le prossime distro, tutte compilate con
      gcc 4, gireranno sullo stesso hw di quelle
      di ora.

      Lo stesso mi pare avvenga con osx, le cui
      nuove versioni girano piu veloci sull'hw
      precedente.

      SOLO GLI UTENTI WINDOWS SONO
      COSTRETTI A COMPRARE GIGA DI RAM,
      SCHEDE VIDEO DA STUDI DI PRODUZIONE, CPU PAZZESCHEGià!!
      Naturalmente il furbetto di turno dirà: se
      disabiliti tutto e metti l'interfaccia piu povera
      puoi accontentarti di hw solo potente, non
      di una ws da 2000euro, ma questo è un
      argomento futile perché i pc verranno
      venduti con i settaggi di df, che non sono
      certo fatti per limare al massimo l'uso di
      risorse buttate via in cose inutili, ma per
      spillare soldi alla gente
      E un altro furbetto dirò che se un sw costa molto allora è buono, mentre se costa poco o niente non fa per lui, non è trendy...
    • Anonimo scrive:
      Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
      linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha uno straccio di supporto al DEP e NX.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
        - Scritto da: Anonimo
        linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha
        uno straccio di supporto al DEP e NX.no, non lo dire che poi si arrabiano e si sentono complessati.meglio la leggenda di linux che usa meglio la memoria senza dover spiegare come o perchè (come in tutte le faccende religiose).
        • Anonimo scrive:
          Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha

          uno straccio di supporto al DEP e NX.

          no, non lo dire che poi si arrabiano e si sentono
          complessati.
          meglio la leggenda di linux che usa meglio la
          memoria senza dover spiegare come o perchè (come
          in tutte le faccende religiose).
          In effetti quando li sento dire che sono obbligati a usare winzozz per far girare i programmi mi chiedo se non lo considerino un qualcosa di mistico .
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            linux non sfrutta bene l'hyper threading, non
            ha


            uno straccio di supporto al DEP e NX.



            no, non lo dire che poi si arrabiano e si
            sentono

            complessati.

            meglio la leggenda di linux che usa meglio la

            memoria senza dover spiegare come o perchè (come

            in tutte le faccende religiose).


            In effetti quando li sento dire che sono
            obbligati a usare winzozz per far girare i
            programmi mi chiedo se non lo considerino un
            qualcosa di mistico .beata ignoranza.....voi siete ancora alla leggenda che per tutto serva l'how to e ore e ore per installare ed essere operativi.....beati ignorantinoto comunque che sia che usiate un browser sotto win, sotto os x o sotto linux....di vaccate ne scrivete tante eh
          • Anonimo scrive:
            Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di

            beata ignoranza.....voi siete ancora alla
            leggenda che per tutto serva l'how to e ore e ore
            per installare ed essere operativi.....beati
            ignoranti


            noto comunque che sia che usiate un browser sotto
            win, sotto os x o sotto linux....di vaccate ne
            scrivete tante eh
            Tu ovviamente con linux riesci a soddisfare tutte le tue esigenze ovviamente e non hai mai bisogno di winzozz.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha

          uno straccio di supporto al DEP e NX.

          no, non lo dire che poi si arrabiano e si sentono
          complessati.
          meglio la leggenda di linux che usa meglio la
          memoria senza dover spiegare come o perchè (come
          in tutte le faccende religiose).mentre il fatto che windows la gestisca in egual modo se non meglio è una verità divina eh....altro giro e 2 troll in un colpo solo...che culo
      • Anonimo scrive:
        Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
        - Scritto da: Anonimo
        linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha
        uno straccio di supporto al DEP e NX.Windows mi swappa anche con 320Mb di ram libera, linux mi swappa solo se ho esaurito completamente la ram.I programmatori della MS si sprecavano a trovare un metodo per non swappare inutilmente?
        • Anonimo scrive:
          Re: linux 2006 andrà sullo stesso hw di
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          linux non sfrutta bene l'hyper threading, non ha

          uno straccio di supporto al DEP e NX.Palese esempio di evangelizzatore talebano windwos
  • Anonimo scrive:
    I nerd non usano windows
    anzi lo snobbano
    • Anonimo scrive:
      Re: I nerd non usano windows
      - Scritto da: Anonimo
      anzi lo snobbanomeglio così, i nerds sono proprio una inutile e parassita specie
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: I nerd non usano windows

        meglio così, i nerds sono proprio una inutile e
        parassita specieI nerd sono l'unica specie davvero utile nel mondo dell'informatica. Sempre meglio dei signorotti in giacca e cravatta che vendono "soluzioni" e hanno demolito l'informatica.Grazie ai nerd tu puoi scrivere cazzate su questo forum.
        • Anonimo scrive:
          Re: I nerd non usano windows
          - Scritto da: Anonimo


          meglio così, i nerds sono proprio una inutile e

          parassita specie

          I nerd sono l'unica specie davvero utile nel
          mondo dell'informatica. Sempre meglio dei
          signorotti in giacca e cravatta che vendono
          "soluzioni" e hanno demolito l'informatica.

          Grazie ai nerd tu puoi scrivere cazzate su questo
          forum.Eh no, ciccio, proprio no.Posso scrivere (cazzate) su questo forum grazie a Wozniak, Raskin, Hertzfeld, Jobs, Atkinson, il mitico Burrell Smith, che tutto potevano essere ma NON nerd. ;)"La semplicità è la più alta forma di sofisticazione" -Leonardo da Vinci-Altro che nerd spippolatori dell'inutile...
    • Anonimo scrive:
      Re: I nerd non usano windows
      - Scritto da: Anonimo
      anzi lo snobbanoE allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: I nerd non usano windows
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        anzi lo snobbano

        E allora?vorrà dire qualcosa, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: I nerd non usano windows
      - Scritto da: Anonimo
      anzi lo snobbanomeglio ancora..lo fanno.b.gates è stato un nerd prima di divenire quello che è
      • Anonimo scrive:
        Re: I nerd non usano windows
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        anzi lo snobbano

        meglio ancora..lo fanno.
        b.gates è stato un nerd prima di divenire quello
        che èla pecora nera c'è in tutte le famiglie....lui ha solo sfruttato l'occasione senza produrre nulla di qualitativamente rilevante
  • Anonimo scrive:
    512MB di BASE?
    Credevo che con 512MB sul mio portatile ero al sicuro per un po', invece adesso è il minimo...E non ditemi che la RAM è economica, perché io per avere 1 giga dovrei *buttare* quella che ho e metterci due banchi da 512MB, che non voglio neanche sapere quanto costano.E poi dice che uno passa a Linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: 512MB di BASE?
      - Scritto da: Anonimo
      Credevo che con 512MB sul mio portatile ero al
      sicuro per un po', invece adesso è il minimo...

      E non ditemi che la RAM è economica, perché io
      per avere 1 giga dovrei *buttare* quella che ho e
      metterci due banchi da 512MB, che non voglio
      neanche sapere quanto costano.Con 512 riesci ad usarlo (come XP). In generale per l'upgrade se è RAM standard te la cavi con poco. Penso che con 250-300 EUR compri 2 banchi da 1 GB ciascuno. Comunque il vero problema sarà la scheda video. Se non hai una scheda recente e potente la parte video più fighetta potrebbe non funzionare. Ma per questo penso dovremmo aspettare la beta 2.
    • Anonimo scrive:
      Re: 512MB di BASE?
      - Scritto da: Anonimo
      E poi dice che uno passa a Linux...Davvero, alla Microsoft non hanno il senso del pudore quando fanno certi sistemi operativi.Io, dal basso del mio vecchio portatilino che ha 64MB di ram (inoltre condivisa con la scheda video) e la Debian Sarge installata sopra, me la rido di gusto. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: 512MB di BASE?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E poi dice che uno passa a Linux...

        Davvero, alla Microsoft non hanno il senso del
        pudore quando fanno certi sistemi operativi.
        Io, dal basso del mio vecchio portatilino che ha
        64MB di ram (inoltre condivisa con la scheda
        video) e la Debian Sarge installata sopra, me la
        rido di gusto. :)
        Basta che tu non voglia catechizzare gli altri e nessuno ti dice niente,
      • Paul Atreides scrive:
        Re: 512MB di BASE?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E poi dice che uno passa a Linux...

        Davvero, alla Microsoft non hanno il senso del
        pudore quando fanno certi sistemi operativi.
        Io, dal basso del mio vecchio portatilino che ha
        64MB di ram (inoltre condivisa con la scheda
        video) e la Debian Sarge installata sopra, me la
        rido di gusto. :)Già!Oltre al costo esorbitante per il software per usare Windows bisogna spendere in hardware.Mah!
        • Anonimo scrive:
          Re: 512MB di BASE?
          - Scritto da: Paul Atreides

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          E poi dice che uno passa a Linux...



          Davvero, alla Microsoft non hanno il senso del

          pudore quando fanno certi sistemi operativi.

          Io, dal basso del mio vecchio portatilino che ha

          64MB di ram (inoltre condivisa con la scheda

          video) e la Debian Sarge installata sopra, me la

          rido di gusto. :)
          Già!
          Oltre al costo esorbitante per il software per
          usare Windows bisogna spendere in hardware.
          Mah! è la prova del 90°
    • Anonimo scrive:
      Lo sto usando con 512MB
      Lo sto usando su un portatile con 512MB di RAM.In effetti sto postando con IE7 su Vista.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo sto usando con 512MB
        - Scritto da: Anonimo
        Lo sto usando su un portatile con 512MB di RAM.
        In effetti sto postando con IE7 su Vista.uso standard eh.....tu si che la spremi la macchina.
    • Anonimo scrive:
      Re: 512MB di BASE?
      - Scritto da: Anonimo
      Credevo che con 512MB sul mio portatile ero al
      sicuro per un po', invece adesso è il minimo...
      Passa a linux.
      E non ditemi che la RAM è economica, perché io
      per avere 1 giga dovrei *buttare* quella che ho e
      metterci due banchi da 512MB, che non voglio
      neanche sapere quanto costano.
      Passa a linux
      E poi dice che uno passa a Linux...
      Aspetti il messia?
      • Anonimo scrive:
        Re: 512MB di BASE?
        gia' trovo fastidioso ilf atto del mezzo giga di ram..ma vabe', sorvoliamo...io trovo INACCETTABILE che chi ha per esempio una GeForce4 Ti4600 , che all'epoca costava i suoi 500 euro , non potra' usarlo perche' non e' DX9...ma che minchiata e'????
        • Alessandrox scrive:
          Re: 512MB di BASE?
          - Scritto da: Anonimo
          gia' trovo fastidioso ilf atto del mezzo giga di
          ram..ma vabe', sorvoliamo...io trovo
          INACCETTABILE che chi ha per esempio una GeForce4
          Ti4600 , che all'epoca costava i suoi 500 euro ,
          non potra' usarlo perche' non e' DX9...ma che
          minchiata e'????Windows SVista! Ovviamnte....Direi che e' piu' che sufficente per cassarlo definitivamente... roba da acchiappacitrulli.
        • Anonimo scrive:
          Re: 512MB di BASE?
          - Scritto da: Anonimo
          gia' trovo fastidioso ilf atto del mezzo giga di
          ram..ma vabe', sorvoliamo...io trovo
          INACCETTABILE che chi ha per esempio una GeForce4
          Ti4600 , che all'epoca costava i suoi 500 euro ,
          non potra' usarlo perche' non e' DX9...ma che
          minchiata e'????guarda che ci sono 3 modalità di funzionamento:- la più tosta che sfrutta i pixel shaders e quindi richiede dx9 compliant- la intermedia che funziona anche su schede dx7 compliant ma che ha alcuni effetti via software o disabilitati- la più bassa che funziona come windows 2000/xp
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            gia' trovo fastidioso ilf atto del mezzo giga di

            ram..ma vabe', sorvoliamo...io trovo

            INACCETTABILE che chi ha per esempio una
            GeForce4

            Ti4600 , che all'epoca costava i suoi 500 euro ,

            non potra' usarlo perche' non e' DX9...ma che

            minchiata e'????

            guarda che ci sono 3 modalità di funzionamento:
            - la più tosta che sfrutta i pixel shaders e
            quindi richiede dx9 compliant
            - la intermedia che funziona anche su schede dx7
            compliant ma che ha alcuni effetti via software o
            disabilitati
            - la più bassa che funziona come windows 2000/xpe i 512mb x quale delle 3 sono destinati?mah mi pare che si sia alla frutta...
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?

            e i 512mb x quale delle 3 sono destinati?

            mah mi pare che si sia alla frutta...L'interfaccia grafica non pesa più di tanto sulla ram, in quanto viene utilizzata la ram della scheda video.512MB sono il quantitativo necessario per riuscire a lavorare decentemente sotto Windows Vista, come del resto lo sono per riuscire a lavorare decentemente sotto Windows XP. Ovvio che se usate solo la posta o il browser bastano anche meno
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo


            e i 512mb x quale delle 3 sono destinati?



            mah mi pare che si sia alla frutta...

            L'interfaccia grafica non pesa più di tanto sulla
            ram, in quanto viene utilizzata la ram della
            scheda video.infatti propongono 3 opzioni di GUI....per fortuna che non pesa....
            512MB sono il quantitativo necessario per
            riuscire a lavorare decentemente sotto Windows
            Vista, come del resto lo sono per riuscire a
            lavorare decentemente sotto Windows XP. Ovvio che
            se usate solo la posta o il browser bastano anche
            menosi, per usare la posta browser e un editore testo...se hai da fare di + (cio`è lavorarci)...forse quei 512 sono un po tirati
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?

            infatti propongono 3 opzioni di GUI....per
            fortuna che non pesa....sono 3 opzioni perchè si rivolgono a hardware differente, a chi ha schede grafiche dx9 compliant e a chi non ce le ha
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo


            infatti propongono 3 opzioni di GUI....per

            fortuna che non pesa....

            sono 3 opzioni perchè si rivolgono a hardware
            differente, a chi ha schede grafiche dx9
            compliant e a chi non ce le hail tutto perchè la GUI è di una leggerezza spaventosa eh...
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?

            il tutto perchè la GUI è di una leggerezza
            spaventosa eh...il tutto perchè la GUI utilizza istruzioni hardware dx9 e non perchè sia leggera o pesante.
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo


            il tutto perchè la GUI è di una leggerezza

            spaventosa eh...

            il tutto perchè la GUI utilizza istruzioni
            hardware dx9 e non perchè sia leggera o pesante.che se non gira su vecchie schede video significa che queste sono obsolete...e che quindi la GUI nel suo 100% di funzionalità è + esosa di risorse....
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            il tutto perchè la GUI è di una leggerezza


            spaventosa eh...



            il tutto perchè la GUI utilizza istruzioni

            hardware dx9 e non perchè sia leggera o pesante.

            che se non gira su vecchie schede video significa
            che queste sono obsolete...e che quindi la GUI
            nel suo 100% di funzionalità è + esosa di
            risorse....parliamo per sentito dire nei forum vero?non gira su schede video vecchie perchè le schede video vecchie essendo prodotte prima delle dx9 non potevano avere il supporto hw per le dx9.la gui perfettamente funzionante non richiede alcunchè di particolare se poi vuoi avere effetti ps e vs a schermo devi avere anche una scheda che li supporti.per capirci parliamo di effetti grafici tipici da videogame e che le schede video recenti (supporto dx9) includono in maniera hw.spiegato l'arcano.ma documentarsi prima di aprire bocca a vanvera per fare branco?
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            il tutto perchè la GUI è di una leggerezza



            spaventosa eh...





            il tutto perchè la GUI utilizza istruzioni


            hardware dx9 e non perchè sia leggera o
            pesante.



            che se non gira su vecchie schede video
            significa

            che queste sono obsolete...e che quindi la GUI

            nel suo 100% di funzionalità è + esosa di

            risorse....

            parliamo per sentito dire nei forum vero?parliamo per quanto si capisce dalle vaccate da evangelizzatori che scrivete....
            non gira su schede video vecchie perchè le schede
            video vecchie essendo prodotte prima delle dx9
            non potevano avere il supporto hw per le dx9.e quindi éa GUI è troppo esosa per queste schede che infatti sono obsolete....capisci almeno ciò che ci vai raccontanto o fai apposta?
            la gui perfettamente funzionante non richiede
            alcunchè di particolare se poi vuoi avere effetti
            ps e vs a schermo devi avere anche una scheda che
            li supporti.il che implica che la GUI è esosa e non è fruibile nella sua pienezza se non con le ultime schede videoperchè insisti a confermare quanto tenti di sconfessare senza riuscirvi?
            per capirci parliamo di effetti grafici tipici da
            videogame e che le schede video recenti (supporto
            dx9) includono in maniera hw.e che quindi la GUI nel suo 100% di funzionalità non è fruibile con schede obsolete....e continui a confermare la stessa cosa....mo basta
            spiegato l'arcano.talmente arcano che ad ogni frase mi dai ragione...bravissimo
            ma documentarsi prima di aprire bocca a vanvera
            per fare branco?ma capire quello che si scrive prima di provare a contraddire la gente no eh....
    • Anonimo scrive:
      Re: 512MB di BASE?
      - Scritto da: Anonimo
      Credevo che con 512MB sul mio portatile ero al
      sicuro per un po', invece adesso è il minimo...non è il minimo ma è il quantitativo più che sufficiente per far girare con disinvoltura windows vista.
      • Anonimo scrive:
        Re: 512MB di BASE?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Credevo che con 512MB sul mio portatile ero al

        sicuro per un po', invece adesso è il minimo...

        non è il minimo ma è il quantitativo più che
        sufficiente per far girare con disinvoltura
        windows vista.solo svista?mah esoso comunque....mi serve un giga x svista + il sw usabile "con disinvoltura"
    • Anonimo scrive:
      Re: 512MB di BASE?
      Solo?Pensa che prima della "potatura" selvaggia di ogni feature, fino a farlo diventare praticamente un Service Pack a pagamento di XP, i requisiti originali per un uso "accettabile", della macchina "tipica" di Longhorn, erano 6GHz di CPU, 2GB di RAM e 1TB di disco.
      • Anonimo scrive:
        Re: 512MB di BASE?
        - Scritto da: Anonimo
        Solo?
        Pensa che prima della "potatura" selvaggia di
        ogni feature, fino a farlo diventare praticamente
        un Service Pack a pagamento di XP, i requisiti
        originali per un uso "accettabile", della
        macchina "tipica" di Longhorn, erano 6GHz di CPU,
        2GB di RAM e 1TB di disco.cavolate. Microsoft non ha mai diffuso i requistiti minimi. Quelli sono stati dedotti semplicemente dal fatto che le prime beta di Longhorn erano stralente perchè ancora grezze e non tanto perchè aveva il WinFS.
        • Anonimo scrive:
          Re: 512MB di BASE?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Solo?

          Pensa che prima della "potatura" selvaggia di

          ogni feature, fino a farlo diventare
          praticamente

          un Service Pack a pagamento di XP, i requisiti

          originali per un uso "accettabile", della

          macchina "tipica" di Longhorn, erano 6GHz di
          CPU,

          2GB di RAM e 1TB di disco.

          cavolate. Microsoft non ha mai diffuso i
          requistiti minimi. Quelli sono stati dedotti
          semplicemente dal fatto che le prime beta di
          Longhorn erano stralente perchè ancora grezze e
          non tanto perchè aveva il WinFS.vedremo poi alla RC chi di voi 2 si è avvicinato di + eh
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo
            vedremo poi alla RC chi di voi 2 si è avvicinato
            di + ehgià la beta1 è una favola, quindi la final non potrà essere che ultraperformante.
          • Anonimo scrive:
            Re: 512MB di BASE?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            vedremo poi alla RC chi di voi 2 si è avvicinato

            di + eh

            già la beta1 è una favola, quindi la final non
            potrà essere che ultraperformante.sicuramente.....una favola che poi a sentire gli evangelizzatori non ci gira un gran che....figurati che favoletta.vedremo poi quando avranno infilato altra spazzatura per la finaltroppo ottimista ragazzo..troppo ottimista
  • Anonimo scrive:
    DomFel studiasse un po' di informatica..
    ...prima di sparare sentenze e fare il saputello. Ad esempio evitasse che le query-string sul suo sito siano esposte ai più banali tentativi di SQL-Injection.
    • Anonimo scrive:
      Re: DomFel studiasse un po' di informati
      - Scritto da: Anonimo
      ...prima di sparare sentenze e fare il saputello.
      Ad esempio evitasse che le query-string sul suo
      sito siano esposte ai più banali tentativi di
      SQL-Injection.Quello è eventualmente un probelma di wordpress. Anzi, se hai trovato dei bug, segnalali, che fai un favore alla comunità wordpress
      • Anonimo scrive:
        Re: DomFel studiasse un po' di informati
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...prima di sparare sentenze e fare il
        saputello.

        Ad esempio evitasse che le query-string sul suo

        sito siano esposte ai più banali tentativi di

        SQL-Injection.

        Quello è eventualmente un probelma di wordpress.
        Anzi, se hai trovato dei bug, segnalali, che fai
        un favore alla comunità wordpressIl fatto e' che appunto devi esplorare con una login per chiudere una utility del sottomenu ISDN di una SIMM.
  • Anonimo scrive:
    Vorrei anch'io un cd di beta
    come da post...nn lo posso scaricare in mancanza di connessioni veloci :| :| :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Vorrei anch'io un cd di beta

      nn lo posso scaricare in mancanza di connessioni
      veloci :| :| :|alice a 19 euro
      • Anonimo scrive:
        Re: Vorrei anch'io un cd di beta
        - Scritto da: Anonimo

        nn lo posso scaricare in mancanza di connessioni

        veloci :| :| :|

        alice a 19 euroHmmm mancata copertura adsl, ti dice niente?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vorrei anch'io un cd di beta
          un amiko con la copertura ? a volte a poki KM di distanza ce' copertura
          • Anonimo scrive:
            Re: Vorrei anch'io un cd di beta
            - Scritto da: Anonimo
            un amiko con la copertura ? a volte a poki KM di
            distanza ce' coperturadipende dove abiti...amico sveglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Vorrei anch'io un cd di beta

          Hmmm mancata copertura adsl, ti dice niente?c'è la flat 56k
  • Anonimo scrive:
    Com'è possibile????
    che la più grande software house del mondo ci metta così tanto per tirare fuori una nuova versione del suo sistema operativo windows??perchè sono anni che rimandano?perchè siamo ancora ad una beta della beta della beta?non sono un esperto, ma tutti questi rinvii e tutto questo togliere futures non mi danno una buona impressione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Com'è possibile????
      - Scritto da: Anonimo
      che la più grande software house del mondo ci
      metta così tanto per tirare fuori una nuova
      versione del suo sistema operativo windows??
      perchè sono anni che rimandano?
      perchè siamo ancora ad una beta della beta della
      beta?perchè XP vende ancora bene. la nuova versione di windows in pratica è XP SP2, gratuita per tutti i possessori di versioni precedenti di XP
      non sono un esperto, ma tutti questi rinvii e
      tutto questo togliere futures non mi danno una
      buona impressione.infatti si sconsiglia ai non esperti di installare le beta. nel frattempo usa XP, ti manca realmente la trasparenza sulla finestre?
  • Anonimo scrive:
    Vista la schifezza si rimane con...
    Linux :D :D :DNon male la nuova versione di windowz ma senza vere novita' di rilievo quelle sono state tutte rimandate.Penso che il vero obiettivo di windows sia far si che tutti, anche i super-utonti, riescano ad utilizzare il suo sistema operativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista la schifezza si rimane con...
      - Scritto da: Anonimo
      Penso che il vero obiettivo di windows sia far si
      che tutti, anche i super-utonti, riescano ad
      utilizzare il suo sistema operativo.E scusa se è poco!
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista la schifezza si rimane con...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Penso che il vero obiettivo di windows sia far
        si

        che tutti, anche i super-utonti, riescano ad

        utilizzare il suo sistema operativo.

        E scusa se è poco!E scusa se e' un danno!
        • GrayLord scrive:
          Re: Vista la schifezza si rimane con...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Penso che il vero obiettivo di windows


          sia far si che tutti, anche i super-utonti,


          riescano ad utilizzare il suo sistema


          operativo.

          E scusa se è poco!
          E scusa se e' un danno!E poi Bill si lamenta che non ci sono piu' programmatori. :'(
    • Anonimo scrive:
      non so ma tanto è win ecco uffa!

      Non male la nuova versione di windowz ma senza
      vere novita' di rilievo quelle sono state tutte
      rimandate.Scaricato, installato, testato?Oppure "tanto è Win quindi è 'nammerda a priori":-)
    • Anonimo scrive:
      9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista la schifezza si rimane con...
      sei cieco? guarda un po' qui: * Interfaccia utente task-based chiamata Aero. * Presenza di una "sidebar" opzionale, un pannello posto sul lato destro dello schermo, nel quale l'utente potrà inserire collegamenti a programmi o applet interattive. * Motore grafico tridimensionale di gestione delle finestre. * .NET framework aggiornato alla versione 2.0. * Interfaccia utente in codice gestito basata su .NET framework. * Nuove API basate su .NET framework chiamate WinFX, Avalon e Indigo. * Supporto alla tecnologia NX_bit (No-Execute) implementato nel microprocessore e DEP (Data Execution Prevention) già presenti in Windows XP SP2. * Supporto nativo ai Feed RSS, con API programmabili. * Maggiore sicurezza grazie alla nuova modalità di gestione della multiutenza (account con il minimo necessario dei privilegi e con modifica dinamica di questi), alla revisione che è stata operata al fine di diminuire la "superficie d'attacco" del sistema operativo e ad un firewall integrato migliorato (monitorizza le conessioni di ingresso e di uscita pienamente). * Grazie al nuovo kernel si ha una superiore gestione delle memoria e una migliorata gestione degli Input/Output (I/O) che rende Windows Vista più pronto nel "rispondere" rispetto alle precedenti versioni di Windows (tempo di risposta migliorato). * Il nuovo kernel ha permesso un nuovo modello di aggiornamento chiamato Hot Patching, che consente di ridurre del 70% il numero di riavvi necessari dopo una installazione di una patch o di un driver (a condizione che quest'ultima non riguardi il kernel). * Tempo di avvio del sistema dimezzato rispetto a quello di Windows XP. * Le applicazioni vengono lanciate e caricano i file più velocemente del 15% rispetto a Windows XP. * Migliorata la gestione del ripristino (con risparmio notevole sui dati delle immagini del sistema da salvare) e del backup. * Deframmentazione automatica dell'hard disk.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista la schifezza si rimane con...
        - Scritto da: Anonimo
        * Motore grafico tridimensionale di gestione
        delle finestre.Ho già visto in diverse applicazioncine Microsoft sistemi abbastanza fenomenali di gestione tridimensionale, spero che non facciano una cosa simile in Vista perchè volevo rubare loro l'idea! :D
  • Anonimo scrive:
    Chi non è interessato non insudici :)
    A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo, ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun problema di produttività e tutto sommato -a parte qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto problemi "veramente gravi" tali da compromettere il mio lavoro.Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux e OsX) più per curiosità personale che per reale necessità. Però non mi hanno stimolato al punto di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro". Sto benone con Windows e me lo tengo :)Il fatto che però io non apprezzi sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi... non significa che io mi senta in dovere di andare su un forum o un newsgroup che parla di tali prodotto... per trollare e rompere le palle alla gente.Non mi interessano, non li uso, non mi addentro nelle faccende relative a tali os. Punto.Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si sentono in dovere di criticare/apprezzare Windows (in qualunque sua incarnazione) a prescindere poi dal fatto che lo utilizzino o meno, che siano interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di cosa parlano (o meno).Da cosa dipende questa "necessità" di evangelizzare gli utenti di Windows? Perchè ci si deve comportare per forza come i testimoni di Geova, che puntualmente ti avvertono dell'esistenza di alternative religiose molto più interessanti e molto più valide? Perchè se mi trovo bene con la mia religione (pur non andando mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la maggior parte dei comandamenti...) dovrei stare ad ascoltare "le alternative"?È ma passato per la testa di un testimone di Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo fa per sua volontà e si arrangia autonomamente?Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido, pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete salvi. Siete a posto.Restate a casa vostra, non fate come i testimoni di Geova. Non ci servono proprio ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo,
      ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun
      problema di produttività e tutto sommato -a parte
      qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto
      problemi "veramente gravi" tali da compromettere
      il mio lavoro.

      Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux e
      OsX) più per curiosità personale che per reale
      necessità. Però non mi hanno stimolato al punto
      di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro".
      Sto benone con Windows e me lo tengo :)

      Il fatto che però io non apprezzi
      sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...
      non significa che io mi senta in dovere di andare
      su un forum o un newsgroup che parla di tali
      prodotto... per trollare e rompere le palle alla
      gente.

      Non mi interessano, non li uso, non mi addentro
      nelle faccende relative a tali os. Punto.

      Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si
      sentono in dovere di criticare/apprezzare Windows
      (in qualunque sua incarnazione) a prescindere poi
      dal fatto che lo utilizzino o meno, che siano
      interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di
      cosa parlano (o meno).

      Da cosa dipende questa "necessità" di
      evangelizzare gli utenti di Windows? Perchè ci si
      deve comportare per forza come i testimoni di
      Geova, che puntualmente ti avvertono
      dell'esistenza di alternative religiose molto più
      interessanti e molto più valide? Perchè se mi
      trovo bene con la mia religione (pur non andando
      mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la
      maggior parte dei comandamenti...) dovrei stare
      ad ascoltare "le alternative"?

      È ma passato per la testa di un testimone di
      Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo fa
      per sua volontà e si arrangia autonomamente?

      Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi
      Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo
      stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,
      pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete
      salvi. Siete a posto.

      Restate a casa vostra, non fate come i testimoni
      di Geova. Non ci servono proprio ;)Intervento saggio ;)Bye,un utente Windows, Linux e OpenBSD :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :)
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo, [CUT altre scemenze]Spero che ti paghino a sufficienza per insudiciarti così
      • Vezz scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        Spero ti paghino.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :

          Spero ti paghino.Non lavoro per la gloria (come altri) :)
        • Anonimo scrive:
          soldi

          Spero ti paghino.Non uno stipendio grasso ma almeno decente (2.500?/mese netti ma no buoni pasto sigh!) per cui tutto sommato non credo di fare male il mio mestiere. Ovvio lo farei allo stesso modo anche su altri sistemi, alla fine si tratta di smanettarci un paio d'ore al massimo e via, uno vale l'altro. Basta solo fare bene quello che ti chiedono, se poi lo fai via Win, Lin, Osx o BeOs (se lo puoi fare è ovvio!) poco conta, per i clienti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)

        Spero che ti paghino a sufficienza per
        insudiciarti cosìMi pagano il giusto per quello che devo fare. Tu per esempio sei qui per spalare fango e basta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :)
          - Scritto da: Anonimo

          Spero che ti paghino a sufficienza per

          insudiciarti così

          Mi pagano il giusto per quello che devo fare. Tu
          per esempio sei qui per spalare fango e basta.se è pagato che te frega?
      • vegeta scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo
        benissimo, [CUT altre scemenze]

        Spero che ti paghino a sufficienza per
        insudiciarti cosìame non danno una lira eppure con windows mi trovo benissimo...in due anni formattato solo una volta per un mio errore...non si blocca mai e praticamente non l'ho pagato niente visto che me lo sono trovato installato
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :)
          - Scritto da: vegeta

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo

          benissimo, [CUT altre scemenze]



          Spero che ti paghino a sufficienza per

          insudiciarti così

          ame non danno una lira eppure con windows mi
          trovo benissimo..altri no? sara possibile o tutti mentono e rai ragine tu?.in due anni formattato solo una
          volta per un mio errore...formattare per errore?comincio ad avere dei dubbi che tu non abbia mai avuto un problema con win se riesci a formattare per errore :-Dnon si blocca mai e
          praticamente non l'ho pagato niente visto che me
          lo sono trovato installato
          certo......t'è piovuto dal cielo eh....
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: vegeta

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo

          benissimo, [CUT altre scemenze]



          Spero che ti paghino a sufficienza per

          insudiciarti così

          ame non danno una lirainfatti adesso c'è l'euro
          eppure con windows mi
          trovo benissimo...in due anni formattato solo una
          volta per un mio errore...non si blocca mai e
          praticamente non l'ho pagato niente visto che me
          lo sono trovato installato
          hai davvero capito tutto.il tuo prossimo pc sarà una lavastoviglie!
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      un forum e' fatto per discutere parlare e accettare critiche e discuterle se non ti va puoi benissimo saltare il fatto di rispondere o leggerle
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        un forum e' fatto per discutere parlare e
        accettare critiche e discuterle ParlareDiscutereCritiche3 concetti che nel 90% dei post relativi ad una news sulla Microsoft è difficilissimo trovare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo

          un forum e' fatto per discutere parlare e

          accettare critiche e discuterle

          Parlare
          Discutere
          Critiche

          3 concetti che nel 90% dei post relativi ad una
          news sulla Microsoft è difficilissimo trovare. ma più difficile ancora è trovare un po' di verità nei comunicati MS
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo,
      ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun
      problema di produttività e tutto sommato -a parte
      qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto
      problemi "veramente gravi" tali da compromettere
      il mio lavoro.

      Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux e
      OsX) più per curiosità personale che per reale
      necessità. Però non mi hanno stimolato al punto
      di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro".
      Sto benone con Windows e me lo tengo :)

      Il fatto che però io non apprezzi
      sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...
      non significa che io mi senta in dovere di andare
      su un forum o un newsgroup che parla di tali
      prodotto... per trollare e rompere le palle alla
      gente.

      Non mi interessano, non li uso, non mi addentro
      nelle faccende relative a tali os. Punto.

      Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si
      sentono in dovere di criticare/apprezzare Windows
      (in qualunque sua incarnazione) a prescindere poi
      dal fatto che lo utilizzino o meno, che siano
      interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di
      cosa parlano (o meno).

      Da cosa dipende questa "necessità" di
      evangelizzare gli utenti di Windows? Perchè ci si
      deve comportare per forza come i testimoni di
      Geova, che puntualmente ti avvertono
      dell'esistenza di alternative religiose molto più
      interessanti e molto più valide? Perchè se mi
      trovo bene con la mia religione (pur non andando
      mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la
      maggior parte dei comandamenti...) dovrei stare
      ad ascoltare "le alternative"?

      È ma passato per la testa di un testimone di
      Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo fa
      per sua volontà e si arrangia autonomamente?

      Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi
      Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo
      stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,
      pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete
      salvi. Siete a posto.

      Restate a casa vostra, non fate come i testimoni
      di Geova. Non ci servono proprio ;)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)Non hai letto o non hai capito quello che è stato scritto. Nel primo caso, rileggi. Nel secondo.. lascia perdere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo,
      ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun
      problema di produttività e tutto sommato -a parte
      qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto
      problemi "veramente gravi" tali da compromettere
      il mio lavoro.

      Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux e
      OsX) più per curiosità personale che per reale
      necessità. Però non mi hanno stimolato al punto
      di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro".
      Sto benone con Windows e me lo tengo :)

      Il fatto che però io non apprezzi
      sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...
      non significa che io mi senta in dovere di andare
      su un forum o un newsgroup che parla di tali
      prodotto... per trollare e rompere le palle alla
      gente.

      Non mi interessano, non li uso, non mi addentro
      nelle faccende relative a tali os. Punto.

      Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si
      sentono in dovere di criticare/apprezzare Windows
      (in qualunque sua incarnazione) a prescindere poi
      dal fatto che lo utilizzino o meno, che siano
      interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di
      cosa parlano (o meno).

      Da cosa dipende questa "necessità" di
      evangelizzare gli utenti di Windows? Perchè ci si
      deve comportare per forza come i testimoni di
      Geova, che puntualmente ti avvertono
      dell'esistenza di alternative religiose molto più
      interessanti e molto più valide? Perchè se mi
      trovo bene con la mia religione (pur non andando
      mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la
      maggior parte dei comandamenti...) dovrei stare
      ad ascoltare "le alternative"?

      È ma passato per la testa di un testimone di
      Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo fa
      per sua volontà e si arrangia autonomamente?

      Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi
      Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo
      stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,
      pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete
      salvi. Siete a posto.

      Restate a casa vostra, non fate come i testimoni
      di Geova. Non ci servono proprio ;)vista la tua premessa particolarmente di parte mi permetto di citarti:"
      Restate a casa vostra, non fate come i testimoni
      di Geova. Non ci servono proprio ;)"se non sai accettare la pluralità delle opinioni su un dato argomento è forse bene che stai tu come e dove ti compete...zitto zitto nel tuo angolo e ricitandoti con una piccola modifica..."
      Il fatto che TU apprezzi ESAGERATAMENTE WINDOWS non significa che TI DEBBA SENTIRE in dovere di andare su un forum o un newsgroup che parla di talE prodotto... per trollare e rompere le palle alla gente."mah che gente
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        se non sai accettare la pluralità delle opinioni
        su un dato argomento Se parli di opinioni sono qui a tua disposizione per parlare ore ed ore su quello che preferisci. Io però ti ho parlato di interventi "per gettare fango", che nel caso delle news sulla microsoft sono la maggiorabnza.Ovvio che se la discussione è costruttiva è un altro discorso. Tu fai discorsi e interventi costruttivi? Allora questo post non è rivolto a te.Per me puoi essere di destra o sinistra, va benissimo. Se partecipi dandomi pareri e/o esempi. Non se partecipi per dirmi che io sono un coglione e tu il cervellone. Tutto li.
        "
        Il fatto che TU apprezzi ESAGERATAMENTEApprezzo quanto basta, mi ci trovo bene. Punto. Lesagerazione spesso è dalla parte di chi si accanisce contro gli utenti Windows.
        WINDOWS non significa che TI DEBBA SENTIRE in
        dovere di andare su un forum o un newsgroup che
        parla di talE prodotto... per trollare e rompere
        le palle alla gente.Non sto trollando, sto dando un parere e chiedo alla gente di non spalare fango se l'argomento non riguarda l'utente.Non uso OSX? Non vado a spiegare quanto OSX sia orrendo. Idem per Linux o altri.Ripeto: va BENISSIMO che la gente "che ha qualcosa da dire" venga e discuta su Windows Vista esponendo dei concetti, pro o contro che siano.Però gi interventi sulla piega del "SIETE SCHIAVI DEL DRAGA e comunque VISTA È SOLO UN XP CON QUALCHE STRONZATINA" lasciamoli da parte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo

          se non sai accettare la pluralità delle opinioni

          su un dato argomento

          Se parli di opinioni sono qui a tua disposizione
          per parlare ore ed ore su quello che preferisci.
          Io però ti ho parlato di interventi "per gettare
          fango", che nel caso delle news sulla microsoft
          sono la maggiorabnza.
          bla bla bla...come gli interventi per mettere sul piedistallo....su che basi poi...mah le opinioni sono sulle vere funzionalità di un OS non su una jpeg della GUI
          Ovvio che se la discussione è costruttiva è un
          altro discorso. Tu fai discorsi e interventi
          costruttivi? Allora questo post non è rivolto a
          te.
          sai solo fare paternali e postare jpeg o sai andare anche oltre?
          Per me puoi essere di destra o sinistra, va
          benissimo. Se partecipi dandomi pareri e/o
          esempi. Non se partecipi per dirmi che io sono un
          coglione e tu il cervellone. Tutto li.
          ma che c'azzecca?a questo punto mi chiedo se tu non ci sia veramente?


          "
          Il fatto che TU apprezzi ESAGERATAMENTE

          Apprezzo quanto basta, mi ci trovo bene. Punto.
          Lesagerazione spesso è dalla parte di chi si
          accanisce contro gli utenti Windows.
          si certo....mentre il postare post simili, link su link a inutili foto di gui che dicono tutto e nulla è la normalità?mah....


          WINDOWS non significa che TI DEBBA SENTIRE in

          dovere di andare su un forum o un newsgroup che

          parla di talE prodotto... per trollare e rompere

          le palle alla gente.

          Non sto trollando, sto dando un parere e chiedo
          alla gente di non spalare fango se l'argomento
          non riguarda l'utente.
          stai facendo pubblicità e anche iniziando a rompere l'anima....altro che pareri
          Non uso OSX? Non vado a spiegare quanto OSX sia
          orrendo. Idem per Linux o altri.
          io uso win e X....ma non vado a fare l'apoteosi di tali os....mentre tu evidentemente ti fai prendere la mano....post moderati i tuoi eh...da persona poco entusiasta eh....hai capito almeno il 10% delle critiche che ti sono state mosse a questo reiterante postaggio di link ad minchiam sulla GUI?no eh...immaginavo
          Ripeto: va BENISSIMO che la gente "che ha
          qualcosa da dire" venga e discuta su Windows
          Vista esponendo dei concetti, pro o contro che
          siano.
          e allora accetta che vi sia gente che non è d'accordo sul tuo iter....e se non ti va bene che vi siano persone che la pensino diversamente da te...problema tuo...ma non venire a fare paternali e consigliare di starsene zitti ai visitatori...non è né tuo compito né tuo diritto
          Però gi interventi sulla piega del "SIETE SCHIAVI
          DEL DRAGA e comunque VISTA È SOLO UN XP CON
          QUALCHE STRONZATINA" lasciamoli da parte.come il 90% delle cacchiate che hai scritto in questo post....non è che stai insudiciando il 3ad con queste becere paternali?vivi e lascia vivere
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            come il 90% delle cacchiate che hai scritto in
            questo post....non è che stai insudiciando il 3ad
            con queste becere paternali?
            vivi e lascia vivereEvidentemente non hai capito quello che ho scritto, pazienza :)
        • Mechano scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo
          Se parli di opinioni sono qui a tua disposizione
          per parlare ore ed ore su quello che preferisci.
          Io però ti ho parlato di interventi "per gettare
          fango", che nel caso delle news sulla microsoft
          sono la maggiorabnza.Scusami chi è che getta fango sulla Micro$oft?Un'azienda che è stata trascinata decine di volte in tribunale per pratiche illegali ed è stata più volte condannata, risultando così pluripregiudicata.Un'azienda che è stata scoperta ricattare i produttori e commercianti di PC che vendevano computer con sistemi operativi diversi da windows o senza sistema operativo.Che prende accordi con i produttori affinchè l'onere del rimborso spetti al rivenditore che è allo scuro della questione ( mai letto l'EULA di XP? ).Un'azienda che è stata smascherata mettere spyware e backdoor nei suoi prodotti, e che ha ammesso la loro presenza ma ha saputo solo dire "si però beh in fondo di quei dati non ce ne facciamo nulla". Allora a che i servono?Un'azienda che ha tollerato pirateria pur di far diffondere i propri prodotti e raggiungere una condizione di monopolio?Che ha modificato il formato di registrazione dal Word 95 al 97 mettendo una funzione di esportazione in formato 95 misteriosamente guasta nelle prime versioni della suite?Che regala browser e media player pur di far diffondere i suoi pseudo-standard e imbrigliare il mercato di internet e del multimedia? Producendo un FrontPage che genera html palesemente fuori standard ma guarda caso leggibile dal suo browser?Che se ne frega degli standard cercando di propinare i suoi? Che vende sistemi operativi in palese versione beta lasciando agli utenti paganti l'onere dei test e i problemi derivanti?E chi avrebbe l'idea malsana di gettare fango su un'azenda così? :-D__Mr. Mechano
    • JeffB scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :)
      secondo me il punto cruciale è il costo.Se windows non si trovasse piratato quanti sarebbero disposti ad acquistarlo?Per le mie esigenze ho bisogno di windows ma se dovessi pagarlo probabilmente mi organizzerei con linux.Ovviamente il tutto è riferito in un ambito privato.ciaoSTEFANO
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)

        Per le mie esigenze ho bisogno di windows ma se
        dovessi pagarlo probabilmente mi organizzerei con
        linux.Non ho capito perchè lo devi usare piratato. Lo acquisti nei negozi a meno di 200 euro, circa 150 mi pare (se non ricordo male). Versione oviamente senza manuali e balle varie.Una persona con un lavoro ed uno stipendio -an che non elevato- può permettersi una licenza di WindowsXP senza alcun problema. Certo non parlo di Office che personalmente non acquisterei mai (non mi serve).Dici di averne bisogno, quindi presumo lo utilizzi per far girare programmi di lavoro, giusto? A quel punto investi 150 euro e paga il software che utilizzi per lavorare. Non mi sembra una cosa assurda. Anzi.Se invece per esigenza intendi "altrimenti come gioco a Doom3" è un altro discorso, ma non penso sia il tuo caso.
        • JeffB scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :)

          Non ho capito perchè lo devi usare piratato. Lo
          acquisti nei negozi a meno di 200 euro, circa 150
          mi pare (se non ricordo male). Versione oviamente
          senza manuali e balle varie.

          Una persona con un lavoro ed uno stipendio -an
          che non elevato- può permettersi una licenza di
          WindowsXP senza alcun problema. Certo non parlo
          di Office che personalmente non acquisterei mai
          (non mi serve).

          Dici di averne bisogno, quindi presumo lo
          utilizzi per far girare programmi di lavoro,
          giusto? A quel punto investi 150 euro e paga il
          software che utilizzi per lavorare. Non mi sembra
          una cosa assurda. Anzi.

          Se invece per esigenza intendi "altrimenti come
          gioco a Doom3" è un altro discorso, ma non penso
          sia il tuo caso.perchè se sei un privato è improbabile che vengano a controllarti la licenza.Le necessita' di avere xp vanno dal sw per cellulare, guitarpro, sw di posta, sw audio, msn, ftp server, interfaccia maggiormente sviluppata e diversi altri sw.ma non prendiamo soltanto il mio caso ma guardiamo la massa:quanti sarebbero disposti a pagare XP invece che scaricarselo piratato?quanti sarebbero disposti a comprare un dvd invece che scaricarselo.se ipoteticamente non potessi in nessun modo avere XP senza pagarlo è probabile che userei linux.ciaoSTEFANO
          • Anonimo scrive:
            ovvio che "non potendo"...

            quanti sarebbero disposti a comprare un dvd
            invece che scaricarselo.
            se ipoteticamente non potessi in nessun modo
            avere XP senza pagarlo è probabile che userei
            linux.Questo discorso è un po' troppo "comodo". Secondo te chi si lamenta del costo di Windows ee apprezza Linux... non scarica film, non ascolta mp3 e non usa programmi piratati?Chi usa Linux per filosofia... casualmente si scorda della filosofia quando si tratta di copiare fiml e musica.;)
          • JeffB scrive:
            Re: ovvio che "non potendo"...

            Questo discorso è un po' troppo "comodo". Secondo
            te chi si lamenta del costo di Windows ee
            apprezza Linux... non scarica film, non ascolta
            mp3 e non usa programmi piratati?

            Chi usa Linux per filosofia... casualmente si
            scorda della filosofia quando si tratta di
            copiare fiml e musica.

            ;)era per dire che è abbastanza raro un individuo che è PERFETTAMENTE in regola con tutto, quindi acquista ogni singola licenza, non scarica film o mp3 e non usa nemmeno un piccolo sw piratatato neanche solo per provarlo. :)ciaoSTEFANO
          • Anonimo scrive:
            Re: ovvio che "non potendo"...

            era per dire che è abbastanza raro un individuo
            che è PERFETTAMENTE in regola con tutto, quindi
            acquista ogni singola licenza, non scarica film o
            mp3 e non usa nemmeno un piccolo sw piratatato
            neanche solo per provarlo. :)Concordo, per questo mi fa ridere che la gente parli del "prezzo" come di un limite di Windows ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: ovvio che "non potendo"...
            - Scritto da: Anonimo

            era per dire che è abbastanza raro un individuo

            che è PERFETTAMENTE in regola con tutto, quindi

            acquista ogni singola licenza, non scarica film
            o

            mp3 e non usa nemmeno un piccolo sw piratatato

            neanche solo per provarlo. :)


            Concordo, per questo mi fa ridere che la gente
            parli del "prezzo" come di un limite di Windows
            ;)come fa sbellicare dalle risate chi ritiene che non lo possa essere per nessuno....
          • Ataru73 scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: JeffB
            perchè se sei un privato è improbabile che
            vengano a controllarti la licenza.Non che sia un buon motivo, ma si sa... l'occasione fa l'uomo ladro ;)
            Le necessita' di avere xp vanno dal sw per
            cellulare, In realtà se hai un modello abbastanza diffuso fai più o meno tutto anche con Linux
            guitarproNon so cosa sia, ma dal nome non penso sia un software fondamentale per molte persone... Provato a farlo girare con wine? Magari va...
            sw di posta??? Su linux ne esistono a decine
            sw audioChe intendi per "software audio"? Per ascoltare audio ce ne sono finchè vuoi, per processare audio c'è il bellissimo sox, anche se è senza GUI.
            msnC'è anche per Linux
            ftp server??? Stai scherzando, vero?
            interfaccia maggiormente sviluppataSulle funzionalità, IMHO, i desktop per Linux sono alla pari se non superiori, sull'usabilità possiamo discutere Ciao.Ataru73
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: JeffB
            Le necessita' di avere xp vanno dal sw per
            cellulare, guitarpro, sw di posta, sw audio, msn,
            ftp server, interfaccia maggiormente sviluppata e
            diversi altri sw.per linux ci sono sw che soddisfano le tue necessitàcome e meglio di windows e se proprio non ti basta c'è wine
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          Si allora win XP costa circa 80-90? la Home OEM e 130-140? la Pro OEM. Se vuoi quella non OEM mi pare sia sui 300?. Poi ti serve l'antivirus (il norton sono circa 60?) (io uso uno free ma non è all'altezza del nor*), poi un firewall (ne trovi di free superbi), antispyware, antidialer, Office (un'altra botta di euro), altre merdat* varie... E UN PC CHE RIESCA A TENERE IL TUTTO!!!!!!!!!! Senza contare che devi stare attento che si aggiorni tutto (l'antivir, win, antispyw, TUTTO)......... Che palle!!!!! E QUANTI SOLDI CA*** MI SERVE UNO STIPENDIO CAVOLO!!!!!!!!!!!!! e x fare 2 merdate!! se ti piace fare grafica o rittocarti le foto devi anche prenderti un prog tipo l'eccelso (e pesante!!!!) Photos* CS2 che costa oltre i 1000.... Lin Fedora: COMPLETISSIMO!!! Hai pure Gimp e open office inclusi. Costo totale: 3-4? al massimo x i CD.. e ti basta un pc con un P3....
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)
        - Scritto da: JeffB
        secondo me il punto cruciale è il costo.
        Se windows non si trovasse piratato quanti
        sarebbero disposti ad acquistarlo?
        Per le mie esigenze ho bisogno di windows ma se
        dovessi pagarlo probabilmente mi organizzerei con
        linux.
        Ovviamente il tutto è riferito in un ambito
        privato.

        ciao
        STEFANOVersione OEM, ovvero venduta con una macchina nuova (in teoria)90 euro per XP home135 euro per XP professionalsono prezzi iva compresa Questo vale per il mio fornitore, si può trovare a più o a meno, soprattutto per le grandi catene o pc "di marca" sicuramente il prezzo scende.Non mi sembrano prezzi esagerati. Credo che per queste tariffe molta ma molta gente ci penserebbe due volte prima di organizzarsi con linux. Si può migrare per tante ragioni ma credo che una percentuale minima sarebbe disposta a farlo solo per il prezzo.
        • JeffB scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :)

          Versione OEM, ovvero venduta con una macchina
          nuova (in teoria)
          90 euro per XP home
          135 euro per XP professional

          sono prezzi iva compresa
          Questo vale per il mio fornitore, si può trovare
          a più o a meno, soprattutto per le grandi catene
          o pc "di marca" sicuramente il prezzo scende.

          Non mi sembrano prezzi esagerati. Credo che per
          queste tariffe molta ma molta gente ci penserebbe
          due volte prima di organizzarsi con linux. Si può
          migrare per tante ragioni ma credo che una
          percentuale minima sarebbe disposta a farlo solo
          per il prezzo.si credo anch'io che rimanendo su questi prezzi il discorso sia diverso.Purtroppo se si è gia' in possesso di un pc il prezzo di xp è maggiore.ciaoSTEFANO
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :)

            si credo anch'io che rimanendo su questi prezzi
            il discorso sia diverso.
            Purtroppo se si è gia' in possesso di un pc il
            prezzo di xp è maggiore.

            ciao
            STEFANO
            Ci sono altri aspetti però, la versione retail la compra chi è veramante motivato quindi forse è disposto a spendere di più. Io sinceramente mi domando CHI la compri, una licenza OEM te la danno anche con mouse e/o memoria, se uno vuole aggiornarsi il SO probabilmente un pò di RAM o un nuovo disco lo compra... non so proprio, non riesco ad immaginarmi casi di questo tipo.Nel caso Office invece è più comprensibile anche se il prezzo è veramente esagerato.
          • JeffB scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :)

            Ci sono altri aspetti però, la versione retail la
            compra chi è veramante motivato quindi forse è
            disposto a spendere di più. Io sinceramente mi
            domando CHI la compri, una licenza OEM te la
            danno anche con mouse e/o memoria, se uno vuole
            aggiornarsi il SO probabilmente un pò di RAM o un
            nuovo disco lo compra... non so proprio, non
            riesco ad immaginarmi casi di questo tipo.
            Nel caso Office invece è più comprensibile anche
            se il prezzo è veramente esagerato.non sapevo che la versione oem si poteva abbinare anche ad un solo modulo ram.Cmq alla fine ognuno valuta i rischi e li bilancia con i propri bisogni.Una parte illegale ci sara' sempre, dal filmettino, al software.Un aspetto importante: molte aziende oggi son grandi aziende grazie alla pirateria.ciaoSTEFANO
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: JeffB

          secondo me il punto cruciale è il costo.

          Se windows non si trovasse piratato quanti

          sarebbero disposti ad acquistarlo?

          Per le mie esigenze ho bisogno di windows ma se

          dovessi pagarlo probabilmente mi organizzerei
          con

          linux.

          Ovviamente il tutto è riferito in un ambito

          privato.



          ciao

          STEFANO

          Versione OEM, ovvero venduta con una macchina
          nuova (in teoria)
          90 euro per XP home
          135 euro per XP professional

          sono prezzi iva compresa
          Questo vale per il mio fornitore, si può trovare
          a più o a meno, soprattutto per le grandi catene
          o pc "di marca" sicuramente il prezzo scende.

          Non mi sembrano prezzi esagerati. Credo che per
          queste tariffe molta ma molta gente ci penserebbe
          due volte prima di organizzarsi con linux. Si può
          migrare per tante ragioni ma credo che una
          percentuale minima sarebbe disposta a farlo solo
          per il prezzo.Linux è praticamente gratuito inoltre oltre al sistema operativo in una qualsiasi distribuzione linux trovi centinaia di applicazioni per ogni esigenza.E a te le tariffe non sembrano esagerate?per avere le stesse cose con win dovresti spendere diverse migliaia di euro...inoltre è sbagliato dire "organizzarsi con linux" come se fosse una seconda scelta.linux è chiaramente superiore a windows e nemmeno VISTA sembra in grado di ridurre il divario che esiste tra i due OS
          • Anonimo scrive:
            lo è

            inoltre è sbagliato dire "organizzarsi con linux"
            come se fosse una seconda scelta.Linux di fatto - È -una seconda scelta. Anzi direi terza, se mettiamo dentro OsX.
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è
            - Scritto da: Anonimo

            inoltre è sbagliato dire "organizzarsi con
            linux"

            come se fosse una seconda scelta.


            Linux di fatto

            - È -

            una seconda scelta. Anzi direi terza, se mettiamo
            dentro OsX.Sbagli Linux da dei punti ( e molti ) sia a win che a osx. gli utilizzatori di fiat e lancia sono di più di quelli che usano bmw, ma bmw rimane meglio....
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            inoltre è sbagliato dire "organizzarsi con

            linux"


            come se fosse una seconda scelta.





            Linux di fatto



            - È -



            una seconda scelta. Anzi direi terza, se
            mettiamo

            dentro OsX.
            Sbagli Linux da dei punti ( e molti ) sia a win
            che a osx.
            gli utilizzatori di fiat e lancia sono di più di
            quelli che usano bmw, ma bmw rimane meglio....si ma se bmw fosse gratis come linux e tutta la fuffa open source, credo proprio che la proporzione da te suggerita si invertirebbe e pure assai :p
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è

            si ma se bmw fosse gratis come linux e tutta la
            fuffa open source, credo proprio che la
            proporzione da te suggerita si invertirebbe e
            pure assai :p
            Errore la maggior parte degli utenti si troverebbe lapunto preinstallata nel garage.
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è

            Errore la maggior parte degli utenti si
            troverebbe la
            punto preinstallata nel garage.Sogna sogna :)
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo.

            gli utilizzatori di fiat e lancia sono di più
            di

            quelli che usano bmw, ma bmw rimane meglio....

            si ma se bmw fosse gratis come linux e tutta la
            fuffa open source, credo proprio che la
            proporzione da te suggerita si invertirebbe e
            pure assai :p una bmw(linux) è una gran macchina, gratis o meno le sue prestazioni non cambiano, una skoda(win), anche se costa molto rimane quello che è.....
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è

            una skoda(win),
            anche se costa molto rimane quello che è.....Certo certo. Poi se il 90% degli utenti ha una Skoda "è perchè sono tutti cretini, al contrario dei clienti Bmw che la sanno più lunga".Sogna sogna ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è
            - Scritto da: Anonimo

            una skoda(win),

            anche se costa molto rimane quello che è.....

            Certo certo. Poi se il 90% degli utenti ha una
            Skoda "è perchè sono tutti cretini, al contrario
            dei clienti Bmw che la sanno più lunga".non mi interessa sapere perchè la gente compra la skoda e non mi interessa quanto la paga.io viaggio in bmw
          • Anonimo scrive:
            Re: lo è
            - Scritto da: Anonimo

            una skoda(win),

            anche se costa molto rimane quello che è.....

            Certo certo. Poi se il 90% degli utenti ha una
            Skoda "è perchè sono tutti cretini, al contrario
            dei clienti Bmw che la sanno più lunga".

            Sogna sogna ;)sveglia sveglia....oggi ci sono + bmw di quelle che credi tu....sogna ciccio sogna
          • pippo75 scrive:
            Re: lo è


            una seconda scelta. Anzi direi terza, se
            mettiamo

            dentro OsX.
            Sbagli Linux da dei punti ( e molti ) sia a win
            che a osx.
            gli utilizzatori di fiat e lancia sono di più di
            quelli che usano bmw, ma bmw rimane meglio....vorrei vedere dove?nei boschi (con terreno non asfaltato e qualche buca) panda vs BMWnel centro città Panda vs BMWnei consumi: Panda vs BMWnei costi in generale: Panda vs BMWNel trovare parcheggio: panda vs BMW.............Le cose scegliele per l'uso che ne fai e per il prezzo non per il nome
          • Anonimo scrive:
            9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)

        Se windows non si trovasse piratato quanti
        sarebbero disposti ad acquistarlo?Se i film e soprattutto la musica non si trovassero piratati, quanti pagherebbero i dvd in negozio? Ma soprattutto QUANTI PAGHEREBBERO UN iPOD per ascoltare questi magici "mp3"? Che senso avrebbe acquistare un oggetto che immagazzina 3000 brani, quando un cd mediamente ne tiene una dozzina? Siamo tutti così ricchi da avere 250 CD originali in casa?La gente non vuole pagare la licenza di XP e usa Linux. Poi cosa fa, non scarica mp3 e film perchè sarebbe filosoficamente errato?;)
    • Crazy scrive:
      E CON PALLADIUM COME LA METTI?
      OK,anche io sono un soddisfattissimo cliente Micorosft, tutta la rete del nostro Ufficio e` basata su Sistemi Microsoft a partire da Windows Server 2003 per i 2 Server e Windows XP pro per le WorkStation, ma ora si sta facendo avanti lo spauracchio di Palladium e credo che spingero` per convincere mio padre a cambiare Sistema.Non perche` siamo pirati, abbiamo tutti i Software con le relative licenze, ma l'idea di dover essere occlusi per colpa di un SIstema che impedira` buona parte della applicazioni... no grazie.Non che in Ufficio abbiamo bisogno di giocchicchiare o che, utilizziamo tutti Software regolari, e fatalita` tutti Microsoft, incluso il Solomon che e` sempre Microsoft che costa una bella botta.Ma e` una questione di principio, noi abbiamo scelto questi Software e ne siamo soddisfatti, ma non mi piace l'idea di essere obbligato ad usare quei Software, se non conosci Palladium, posso ben capire la tua approvazione verso il nuovo Windows, ma se fossi in te, farei un bel pensierino prima di fare tale acquisto:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "se ti sei letto il Papiro del Link, capirai perche` da anni insisto che biosgna evitare l'acquisto del prossimo Windows Vista ed evitare di comperare il nuovo Pentium D, mi dispiace perche` con Windows mi sono sempre trovato bene, ma ad un certo punto, non mi va di farmi calpestare.DISTINTI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: E CON PALLADIUM COME LA METTI?
        - Scritto da: Crazy
        OK,
        anche io sono un soddisfattissimo cliente
        Micorosft, tutta la rete del nostro Ufficio e`
        basata su Sistemi Microsoft a partire da Windows
        Server 2003 per i 2 Server e Windows XP pro per
        le WorkStation, ma ora si sta facendo avanti lo
        spauracchio di Palladium e credo che spingero`
        per convincere mio padre a cambiare Sistema.oddio, ma tu palladium te lo sognerai pure la notteche incubo!
        • Anonimo scrive:
          HA RAGIONE
          Guarda che Crazy fa bene a mettere in allarme la utenza verso Palladium.Io non ci credevo all'inizio, poi, devo dire che cerca e ricerca in internet e scopro che il raccontino simpatico che ha fatto l'altro giorno e molto piu verosimile, per non dire quasi degno di una previsione di Nostradamus di quello che sarà con il nuovo Windows e con il nuovo Pentium.Se non te lo ricordi, in questo post ha fatto una clip di una conversazione molto simpatica http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1082152&tid=1082152&p=1&r=PI e tristemente é vera quindi, piu che brontolare a crazy che la smetta di fare dell'allarmismo dovremmo ringraziarlo e cercare di fare lo stesso cercando di diffondere questa cosa il piu possibile nella speranza che qualcosa di grosso si muova contro questo progetto.
      • Anonimo scrive:
        Palladium secondo me...
        Palladium in Vista non ci sarà. La penso ovviamente come te, sarebbe da pazzi suicidi accettare una porcheria come Palladium. Però secondo me se e quando entrerà in funzione... La Microsoft ci ripenserà su o comunque ne modificherà il funzionamento.Dubioto riusciranno ad imporsi così tanto sinceramente. Anche un utente poco esperto verrebbe a scoprire di cosa si tratta e non acquisterebbe sicuramente win. Troppo "bastardo" anche per i non-informatici, per quello io personalmente non mi preoccupo troppo. Non penso vedrà mai la luce come lo vorrebbe la Microsoft.Se comunque Palladium esisterà veramente come lo vorrebbe la Microsoft allora penserò a dedicarmi ad altro. Imparare ad usare Linux o MacOSX richiederà qualche oretta di esercizio mnemonico e via. Non la vedo proprio una cosa preoccupante :)
      • Anonimo scrive:
        Re: E CON PALLADIUM COME LA METTI?
        - Scritto da: Crazy
        OK,
        anche io sono un soddisfattissimo cliente
        Micorosft, tutta la rete del nostro Ufficio e`
        basata su Sistemi Microsoft a partire da Windows
        Server 2003 per i 2 Server e Windows XP pro per
        le WorkStation, ma ora si sta facendo avanti lo
        spauracchio di Palladium e credo che spingero`
        per convincere mio padre a cambiare Sistema.
        Non perche` siamo pirati, abbiamo tutti i
        Software con le relative licenze, ma l'idea di
        dover essere occlusi per colpa di un SIstema che
        impedira` buona parte della applicazioni... no
        grazie.
        Non che in Ufficio abbiamo bisogno di
        giocchicchiare o che, utilizziamo tutti Software
        regolari, e fatalita` tutti Microsoft, incluso il
        Solomon che e` sempre Microsoft che costa una
        bella botta.
        Ma e` una questione di principio, noi abbiamo
        scelto questi Software e ne siamo soddisfatti, ma
        non mi piace l'idea di essere obbligato ad usare
        quei Software, se non conosci Palladium, posso
        ben capire la tua approvazione verso il nuovo
        Windows, ma se fossi in te, farei un bel
        pensierino prima di fare tale acquisto:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        se ti sei letto il Papiro del Link, capirai
        perche` da anni insisto che biosgna evitare
        l'acquisto del prossimo Windows Vista ed evitare
        di comperare il nuovo Pentium D, mi dispiace
        perche` con Windows mi sono sempre trovato bene,
        ma ad un certo punto, non mi va di farmi
        calpestare.
        DISTINTI SALUTI
        Non lo compri e siamo tutti felici e contenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: E CON PALLADIUM COME LA METTI?
        - Scritto da: Crazy
        OK,
        anche io sono un soddisfattissimo cliente
        Micorosft, tutta la rete del nostro Ufficio e`
        basata su Sistemi Microsoft a partire da Windows
        Server 2003 per i 2 Server e Windows XP pro per
        le WorkStation, ma ora si sta facendo avanti lo
        spauracchio di Palladium e credo che spingero`
        per convincere mio padre a cambiare Sistema.
        Non perche` siamo pirati, abbiamo tutti i
        Software con le relative licenze, ma l'idea di
        dover essere occlusi per colpa di un SIstema che
        impedira` buona parte della applicazioni... no
        grazie.
        Non che in Ufficio abbiamo bisogno di
        giocchicchiare o che, utilizziamo tutti Software
        regolari, e fatalita` tutti Microsoft, incluso il
        Solomon che e` sempre Microsoft che costa una
        bella botta.
        Ma e` una questione di principio, noi abbiamo
        scelto questi Software e ne siamo soddisfatti, ma
        non mi piace l'idea di essere obbligato ad usare
        quei Software, se non conosci Palladium, posso
        ben capire la tua approvazione verso il nuovo
        Windows, ma se fossi in te, farei un bel
        pensierino prima di fare tale acquisto:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        se ti sei letto il Papiro del Link, capirai
        perche` da anni insisto che biosgna evitare
        l'acquisto del prossimo Windows Vista ed evitare
        di comperare il nuovo Pentium D, mi dispiace
        perche` con Windows mi sono sempre trovato bene,
        ma ad un certo punto, non mi va di farmi
        calpestare.
        DISTINTI SALUTI
        Quindi sei un cliente sottisfattissimo e ti senti calpestato. Strano connubio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      Che BOIATA! Ma non ci sei ancora arrivato che chi si arrabbia con Windows lo fa per tutti i guai che crea al mercato? Prima si sono arrampicati fino al monopolio (e non dirmi che devo stare qui a rielencarti tutti i "mezzucci" che hanno usato), ora lo sfruttano per inondare il mercato oltre ogni necessità. E così abbiamo wma, drm, formati non richiesti, palladium, wmp, doc, xls.E' uno dei monopoli più brutti del mondo, e a mio parere se uno può usare un sistema operativo alternativo DEVE farlo, e poi lamentarsi quando non può fruire dei contenuti blindati a marchio Microsoft. Basta guardare, proprio nel numero di oggi, l'articolo su quel bando ministeriale: per partecipare dei mandare dei documenti scritti con Word! Se no, ciccia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        Quello che non va bene è che I DATI, ovvero in fondo LA CONOSCENZA, siano blindati in formati proprietari e ingestibili senza versare pecunia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :

          Quello che non va bene è che I DATI, ovvero in
          fondo LA CONOSCENZA, I dati = la conoscenza? Novità di oggi?
          siano blindati in formati
          proprietari e ingestibili senza versare pecuniaDella serie "voglio tutto aggratis". All'italiana.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        Basta guardare, proprio nel numero di
        oggi, l'articolo su quel bando ministeriale: per
        partecipare dei mandare dei documenti scritti con
        Word! Se no, ciccia.Fossero questi i veri problemi... ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo

          Basta guardare, proprio nel numero di

          oggi, l'articolo su quel bando ministeriale: per

          partecipare dei mandare dei documenti scritti
          con

          Word! Se no, ciccia.

          Fossero questi i veri problemi... ;-)Guarda che è molto grave discriminare le persone in base al sistema informatico che usa.Ci sono strumenti gratuiti multipiattaforma come OpneOffice.org che sia la P.A. che gli utenti possono procurarsi e installarsi senza alcun costo aggiuntivo, e questi che fanno, obbligano a doversi procurare uno strumento commerciale a pagamento?
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        - Scritto da: Anonimo
        Che BOIATA! Ma non ci sei ancora arrivato che chi
        si arrabbia con Windows lo fa per tutti i guai
        che crea al mercato? Prima si sono arrampicati
        fino al monopolio (e non dirmi che devo stare qui
        a rielencarti tutti i "mezzucci" che hanno
        usato), ora lo sfruttano per inondare il mercato
        oltre ogni necessità. E così abbiamo wma, drm,
        formati non richiesti, palladium, wmp, doc, xls.

        E' uno dei monopoli più brutti del mondo, e a mio
        parere se uno può usare un sistema operativo
        alternativo DEVE farlo, e poi lamentarsi quando
        non può fruire dei contenuti blindati a marchio
        Microsoft. Basta guardare, proprio nel numero di
        oggi, l'articolo su quel bando ministeriale: per
        partecipare dei mandare dei documenti scritti con
        Word! Se no, ciccia.
        Come da post è arrivato l'evangelista.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :)
      piu' o meno hai centrato il punto. anche io non scrivo quasi mai qui, leggo le notizie per vedere se c'e qualcosa di interessante e poi do un'occhiata a qualche forum giusto per divertimento e non certo per trovarci qualcosa di utile perche' il livello di sterile polemica che quasi sempre sconfina nella trapanatura di coglioni che c'e qui raramente capita di vederlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)
        - Scritto da: Anonimo
        piu' o meno hai centrato il punto. anche io non
        scrivo quasi mai qui, leggo le notizie per vedere
        se c'e qualcosa di interessante e poi do
        un'occhiata a qualche forum giusto per
        divertimento e non certo per trovarci qualcosa di
        utile perche' il livello di sterile polemica
        che quasi sempre sconfina nella trapanatura di
        coglioni che c'e qui raramente capita di vederlo.
        Scusa ma se Pi non ti piace perchè lo frequenti?
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :)
        - Scritto da: Anonimo
        piu' o meno hai centrato il punto. anche io non
        scrivo quasi mai qui, leggo le notizie per vedere
        se c'e qualcosa di interessante e poi do
        un'occhiata a qualche forum giusto per
        divertimento e non certo per trovarci qualcosa di
        utile perche' il livello di sterile polemica
        che quasi sempre sconfina nella trapanatura di
        coglioni che c'e qui raramente capita di vederlo.

        grazie per aver contribuito alla trapanatura...e dopo averci fatto toccare il fondo almeno scava...genio della panzana
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      Bhe, va bene xò tu lo usi x lavoro (word exel power point outlook.) e magari nn hai internet o lo usi x la posta xke nn puoi dirmi che ti trovi bene con win se navighi tanto... Dovresti avere programmi tipo firewall antivirus antispyware antidialler, ecc... e tutti da aggiornare almeno una volta alla settimana. non esiste.. oppure vuol dire che il tuo pc trabocca di mer* e non ne 6 al corrente...
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        Dovresti avere
        programmi tipo firewall antivirus antispyware
        antidialler, ecc... e tutti da aggiornare almeno
        una volta alla settimana. non esiste.. oppure
        vuol dire che il tuo pc trabocca di mer* e non ne
        6 al corrente...Ma per favore... per-fa-vo-re. Non diciamo cazzate, ti imploro! Il 99% delle cagate si diffonde perchè la gente non guarda manco cosa c'è allegato alle mail. Apre e basta, punto.Già solo CONTROLLANDO la tua posta elimini praticamente tutti i proboemi. I dialer sinceramente non sono mai stati un problema, me ne sono sempre accorto per tempo.Per il resto: documentatevi *BENE* perchè siete rimasti un po' indietro in fatto di Windows e sicurezza. Ma proprio TANTO indietro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          Io win lo conosco come le mie tasche e è una rottura di palle... la posta la gestisco via webmail e nn ho problemi di virus da quella, ma ci sono altri modi x tirare dentro mer* come p2p... Lo sai che esistono i dialler ActiveX che volendo partono senza che te accorgi o quasi??? scommetto che hai la banda larga o comunque non navighi molto... ovvio che sul sito della m* nn troverai dialer!! Il firewall di win è una merda, win è una merda sempre di +..... e gli spyware te li becchi di gusto.... Mi sa che tu navighi sempre su siti seri senza spyware e dialler.... se no non si spiega quello che dici!!!!!!!!!:@:@
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            Lo sai che esistono i dialler ActiveX che
            volendo partono senza che te accorgi o quasi???Nel qual caso senza il minimo problema contatti Telecom e spieghi l'accaduto, contestando la bolletta (o megli ocontestando la parte relativa al numero in questione). Se cerchi in rete scoprirai che la gente è stata risarcita ;).
            scommetto che hai la banda larga o comunque non
            navighi molto... ovvio che sul sito della m* nn
            troverai dialer!! Oggi come oggi ho la banda larga ma per anni ho avuto l'ISDN. Soprattutto quando c'è stato il boom dei dialer, tra l'altro.
            Mi sa che tu navighi
            sempre su siti seri senza spyware e dialler....
            se no non si spiega quello che dici!!!!!!!!!:@:@Questo forse è vero. Però sinceramente basta veramente poco. Al limite se proprio devi navigare su siti che sai essere a rischio... Usi un altro browser (per dire io mi collego alla banca con Opera mentre per tutto il resto uso IE... semplice precauzione).Quello che voglio dire è che Win non è un sistema operativo perfetto ma personalmente lo trovo adattissimo ai miei scopi e mi piace. Con un MINIMO di cervello eviti casini, virus e cazzate.Con un MINIMO di cervello. Basta veramente poco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Anonimo

            Lo sai che esistono i dialler ActiveX che

            volendo partono senza che te accorgi o quasi???

            Nel qual caso senza il minimo problema contatti
            Telecom e spieghi l'accaduto, contestando la
            bolletta (o megli ocontestando la parte relativa
            al numero in questione). Se cerchi in rete
            scoprirai che la gente è stata risarcita ;).



            scommetto che hai la banda larga o comunque non

            navighi molto... ovvio che sul sito della m* nn

            troverai dialer!!

            Oggi come oggi ho la banda larga ma per anni ho
            avuto l'ISDN. Soprattutto quando c'è stato il
            boom dei dialer, tra l'altro.



            Mi sa che tu navighi

            sempre su siti seri senza spyware e dialler....

            se no non si spiega quello che dici!!!!!!!!!:@:@

            Questo forse è vero. Però sinceramente basta
            veramente poco. Al limite se proprio devi
            navigare su siti che sai essere a rischio... Usi
            un altro browser (per dire io mi collego alla
            banca con Opera mentre per tutto il resto uso
            IE... semplice precauzione).

            Quello che voglio dire è che Win non è un sistema
            operativo perfetto ma personalmente lo trovo
            adattissimo ai miei scopi e mi piace. Con un
            MINIMO di cervello eviti casini, virus e cazzate.

            Con un MINIMO di cervello. Basta veramente poco.ecco il genio...mentre tutti gli altri sono senza cervello....sei solo tu l'unico evangelista che non si è ancora accorto che di problemi win ne ha?consulta forum in rete...invece di dispensare consigli della nonna....GENIO
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            ecco il genio...mentre tutti gli altri sono senza
            cervello....sei solo tu l'unico evangelista che
            non si è ancora accorto che di problemi win ne
            ha?Evangelista IO? Buona questa. Ho ho scritto un post per chiedere agli evangelisti di levarsi di torno e poi evangelizzo io? Svegliati, cerca di leggere senza preconcetti verso casa M$. Ragiona un po'.
            consulta forum in rete...invece di dispensare
            consigli della nonna....GENIOTranquillo, non sei certo tu a dovermi spiegare come si naviga alla ricerca di informazioni ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      Per la serie: chi non è d'accordo stia zitto... mah! in democrazia si deve saper accettare le critiche (critiche, non insulti!!!), per trovarne qualcosa di buono e crescere... Mi spiace, ma i Testimoni Di Linux (e di Apple e di BSD*) ti suoneranno sempre al campanello. Puoi sempre lasciarli fuori... :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        Per la serie: chi non è d'accordo stia zitto...Non hai letto oppure fai finta di capire quello che ti pare. Ho scritto una cosa totalmente diversa, cioè "chi interviene per spalare fango e non per parlare e dare pareri.. se ne stia a casa sua".Secondo te sarei così fesso da dire "chi non la pensa come me NON PARTECIPI"? È un forum, mica il mio blog personale protetto da password.
        mah! in democrazia si deve saper accettare le
        critiche (critiche, non insulti!!!), per trovarne
        qualcosa di buono e crescere... Bravo. Vedi sopra. Siccome però Microsoft = 10% critiche e PER PRINCIPIO 90% fango... Che la gente ci pensi su e se ne stia fuori :)
        Mi spiace, ma i Testimoni Di Linux (e di Apple e
        di BSD*) ti suoneranno sempre al campanello.
        Puoi sempre lasciarli fuori... :-)Il modo di fare di chi vuole evangelizzarti... ottiene risultati opposti: finisci per odiarlo ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: ECCHEoo
          stai frantumanto i maroni a tutti con le tue paternali del cavolo....ma falla finita e scrivi qualcosa di + utile va...che stai solo insudiciando il forum e facendo finire OT tutti i 3ad dove metti mouse
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        - Scritto da: Anonimo
        Mi spiace, ma i Testimoni Di Linux (e di Apple e
        di BSD*) ti suoneranno sempre al campanello.

        Puoi sempre lasciarli fuori... :-)Nessuno gli suona al campanello. Un forum è come una pubblica piazza dove la gente discute liberamente.Il paragone con i testimoni di geova sarebbe azzeccato se, invece che parlarne qui, gli mandassero email private.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :

          Nessuno gli suona al campanello. Un forum è come
          una pubblica piazza dove la gente discute
          liberamente.Ripeto ancora. La discussione mi sta benissimo, altrimenti scriverei commenti sul mio diario segreto e li terrei solo per me stesso. Ma tra i commenti_pro_dialogo e quelli pro_indottrinamento preferisco quelli del dialogo.Io non sono MAI andato su nessun forum o newsgroup di OSX, per dire... a spiegare perchè Win secondo me è ottimo, è fico, è avanti, è utile e tutto il resto. Vorrei solo che altri facessero la stessa cosa, se l'unico intervento che possono fare è sulla falsa riga del "tanto è Windows QUINDI devo criticarlo".Si parla di una Beta, si parla di novità rispetto ad altri prodotti. Che mi frega a me se OsXTigher integra le finestre volanti? Che mi frega se Linux "ha le trasparenze da milel anni"? Stiamo parlando di Una nuova versione di Windows, che ottimisticamente sarà un miglioramento rispetto ai predecessori.Quando esce un nuovo kernel di Linux o quando esce un aggiornamento di OSX... a me importa poco. Non li uso seriamente, ci gioco un po' per conoscerli e sapermici muovoere in caso di necessità (altri uffici, per dire).Perchè un utente OSX-based deve sentirsi in obbligo di venire qui e urlare "si ma OSX lo fa da 200 anni, è meglio e poi girerebbe anche sul mio Sinclair degl ianni '80". Viene qui per tronfiarsi? Viene per "evangelizzarci"? Viene per trollare?In ogni caso, viene per spalare fango.
          • Anonimo scrive:
            precisazione basilare

            Si parla di una Beta, si parla di novità rispetto
            ad altri prodotti. FONDAMENTALE, mi riferivo ad altri prodotti Microsoft (altri Windows, insomma). Altrimenti si fa confusione ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: precisazione basilare
            - Scritto da: Anonimo

            Si parla di una Beta, si parla di novità
            rispetto

            ad altri prodotti.

            FONDAMENTALE, mi riferivo ad altri prodotti
            Microsoft (altri Windows, insomma). Altrimenti si
            fa confusione ;)e che cambia? con tutta quella che hai già creato....caciara da mattina a sera...grazie x aver rovinato il forum
          • Anonimo scrive:
            Re: precisazione basilare

            e che cambia? con tutta quella che hai già
            creato....caciara da mattina a sera...grazie x
            aver rovinato il forumTi basta non partecipare. Cosa ci fai qui? Appunto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            -
            Perchè un utente OSX-based deve sentirsi in
            obbligo di venire qui e urlare "si ma OSX lo fa
            da 200 anni, è meglio e poi girerebbe anche sul
            mio Sinclair degl ianni '80". Viene qui per
            tronfiarsi? Viene per "evangelizzarci"? Viene per
            trollare?
            sei l'unico pirl8 del forum che non si è accorto che MS spaccia tali features come novità rivoluzionarie che arriveranno solo tra 1 anno...o stai giocando al gioco dei mestieri e a te è toccato quello del giullare di corte?
            In ogni caso, viene per spalare fango.mentre tu che fai?rompi le OO con ste menate da predicatore.....e non dici nulla sulla news...o sei quello che posta solo link superficiali? o sei quello che sta esaltando una beta che propone come rivoluzionarie features che su altri os esistono da tempo?vabbé essere di parte....ma ciechi ed ostinati a tal punto....mo basta
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            vabbé essere di parte....ma ciechi ed ostinati a
            tal punto....mo bastaAh, quindi se non la penso come te "devo arrangiarmi"? Dov'è tutta la voglia di dialogo che predicate? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        - Scritto da: Anonimo
        Per la serie: chi non è d'accordo stia zitto...
        mah! in democrazia si deve saper accettare le
        critiche (critiche, non insulti!!!), per trovarne
        qualcosa di buono e crescere...
        Mi spiace, ma i Testimoni Di Linux (e di Apple e
        di BSD*) ti suoneranno sempre al campanello.

        Puoi sempre lasciarli fuori... :-)
        Tranquillo non li fa entrare nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        Mi spiace, ma i Testimoni Di Linux (e di Apple e
        di BSD*) ti suoneranno sempre al campanello.

        Puoi sempre lasciarli fuori... :-)Penso si chiudano fuori da soli :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      Hai delle belle pretese, eh?Vabbe', se prometti di prendere le medicine ti diamo ragione e baciamo pure una taumaturgica foto di Lui...no, non il Cav... no, neanche di Sai Baba... e neanche di zio Benito... uff, ma proprio stasera non afferri? Lui, il divino, l'eletto, l'ineffabile, insomma, zio Bill :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :

        no, non il Cav... no, neanche di Sai Baba... e
        neanche di zio Benito... uff, ma proprio stasera
        non afferri? Lui, il divino, l'eletto,
        l'ineffabile, insomma, zio Bill :pSei un po' infantile ma mi hai fatto sorridere :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        lol!!!! bella lì
    • Anonimo scrive:
      5 --
    • pippo75 scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      speranza vana pero inserisco il link ugualmentehttp://www.nic.it/NA/netiquette.txt
    • Mechano scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo,
      ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun
      problema di produttività e tutto sommato -a parte
      qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto
      problemi "veramente gravi" tali da compromettere
      il mio lavoro.Puoi restare a comprare Windows e utilizzarlo, con tutti i suoi problemi e tutti i suoi costi di licenza, infezioni e relativi fermo macchina, ecc.Però la tua azienda deve farci un favore, se questa vende prodotti e servizi di qualsiasi genere, NON DEVE far ricadere sui costi dei servizi e i prezzi dei prodotti la vostra scelta in fatto di sistemi operativi e software di poduttività.Perchè in tal caso l'ostinazione a voler usare un sistema operativo commerciale, costoso e di un'azienda americana finisce per venire pagata dalla comunità in genere.Per un'azienda è troppo comodo far ricadere questo genere di costi sulla comunità tramite il livellamento del costo dei servizi e dei prezzi.E' ancora più difficile scegliere sistemi operativi liberi e spesso anche gratuiti, e quindi non dover gravare sulla comunità aggiustando i prezzi di bei e servizi.Questo andrebbe spiegato soprattutto a P.A., banche, assicurazioni e qualsiasi altra tipologia di azienda italiana...Perchè alla fine quella di Micro$oft finisce per essere non una scelta tecnologica ma una tassa tecnologica.Perchè se c'è un'alternativa valida e produttiva, e per giunta gratuita, ostinarsi a pagare per una costosa e inefficiente?__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 31/07/2005 10.37.00
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        Ingenuo, la risposta è semplice, "per avere ancora un'altra scusa, se le altre non bastassero, per gonfiare i prezzi".Questa delle scuse assurde è tipica italiana, specialmente dei commercianti delle grandi città, pensa che a Genova per giustificare i prezzi più elevati tirano fuori le spese di trasporto, la difficoltà dei collegamenti, ma allora l'Umbria, che non ha il porto, nè l'autostrada, nè aeroporti importanti e ha una rete ferroviaria ridicola dovrebbe essere molto più cara e invece è molto più economica e a prezzi molto più bassi trovi carne, frutta, verdura e pure pesce di qualità di gran lunga migliore.E pensa che la scusa dei trasporti hanno la faccia tosta di usarla pure i pescivendoli (che dividiamo in due categorie: gioiellieri e antiquari).
        • Mechano scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo
          Ingenuo, la risposta è semplice, "per avere
          ancora un'altra scusa, se le altre non
          bastassero, per gonfiare i prezzi".Io sono dell'idea che questo modo di fare furbesco e truffaldino è in buona parte la causa del periodo di crisi che stiamo vivendo in Italia.La gente sta fuggendo dalla rivendita locale, almeno per quanto riguarda i prodotti non freschi.Io stesso non compro più nulla nel negozio sotto casa. Spesso cerco su Internet in giro per tutta Italia.Mentre per alcune tipologie di prodotti vado proprio all'estero. Tutti i ricambi e accessori per una delle mie moto (una Harley) li prendo in USA e compreso trasporto spendo 1/2 o addirittura 1/3 di quanto vogliono i commercianti locali.Non è un caso che quelli che hanno visto i maggiori cali di vendite sono stati i fruttivendoli di quartiere (-30%) che sono anche stati i più speculatori nel passaggio da lire a euro. E la gente è fuggita verso i centri commerciali.
          E pensa che la scusa dei trasporti hanno la
          faccia tosta di usarla pure i pescivendoli (che
          dividiamo in due categorie: gioiellieri e
          antiquari).Ehehehhe questa non la sapevo...Gioielliere = pesce fresco con l'occhio vivo.Antiquario = fetido con l'occhio smorto.__ Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 31/07/2005 11.41.17
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            Io sono dell'idea che questo modo di fare
            furbesco e truffaldino è in buona parte la causa
            del periodo di crisi che stiamo vivendo in
            Italia.
            La gente sta fuggendo dalla rivendita locale,
            almeno per quanto riguarda i prodotti non
            freschi.
            Io stesso non compro più nulla nel negozio sotto
            casa. Spesso cerco su Internet in giro per tutta
            Italia.
            Mentre per alcune tipologie di prodotti vado
            proprio all'estero. Tutti i ricambi e accessori
            per una delle mie moto (una Harley) li prendo in
            USA e compreso trasporto spendo 1/2 o addirittura
            1/3 di quanto vogliono i commercianti locali.
            Comincia a dare l'esempio e ad acquistare moto italiane bisto che dici che non si devono foraggiare aziende made in usa e si devono favorire le realtà locali. Capisco che quando fa comodo a te questo ragionamento che critichi negli altri non vale ,a almeno non venire a piangere qui.
          • Mechano scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Anonimo
            Comincia a dare l'esempio e ad acquistare moto
            italiane bisto che dici che non si devono
            foraggiare aziende made in usa e si devono
            favorire le realtà locali. Capisco che quando fa
            comodo a te questo ragionamento che critichi
            negli altri non vale ,a almeno non venire a
            piangere qui.No guarda che io non devo dare l'esempio a nessuno...Quasi tutto quello che acquisto per le mie moto è italiano, anche per le Harley. Freni Brembo (pinze dischi e pastiglie), carburatore Dell'orto a doppio corpo, cerchi marchesini, sospensioni posteriori Bitubo bella aziendina di PD, e le forcelle anteriori Showa con molle fatte in Belgio dalla White PowerPurtroppo schienalino basso e qualche accessorio in Italia non viene prodotto, c'è solo Mapam a Mantova che ne fa uno che secondo me esteticamente è un obrobrio.E i tedeschi producono un'infinità di altre cose.In USA per questa moto ci prendo si e no il 10% dei ricambi e accessori, quasi esclusivamente parti motore.Perciò gira al largo se non conosci il settore e il perchè delle cose.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Mechano
            - Scritto da: Anonimo

            Ingenuo, la risposta è semplice, "per avere

            ancora un'altra scusa, se le altre non

            bastassero, per gonfiare i prezzi".


            Io sono dell'idea che questo modo di fare
            furbesco e truffaldino è in buona parte la causa
            del periodo di crisi che stiamo vivendo in
            Italia.Penso anch'io, il guaio dell'Euro è che l'UE avrebbe dovuto dare più strumenti di controllo dei prezzi agli stati e imporre un periodo di doppia circolazione molto più lungo, la maggioranza della gente mastica male la matematica, fregarli con le conversioni (anche esponendo i prezzi nella vecchia valuta, ma impedendo di poter usare più a lungo i vecchi soldi, che avrebbe permesso a più persone di imparare a convertire al volo anche senza fare i calcoli) è stato un gioco da ragazzi.
            La gente sta fuggendo dalla rivendita locale,
            almeno per quanto riguarda i prodotti non
            freschi.[...]
            Non è un caso che quelli che hanno visto i
            maggiori cali di vendite sono stati i
            fruttivendoli di quartiere (-30%) che sono anche
            stati i più speculatori nel passaggio da lire a
            euro. E la gente è fuggita verso i centri
            commerciali.Già, comunque anche sui freschi puoi trovare qualche onesto, se hai tempo di cercare: dalle mie parti ci sono due fruttivendoli onesti, ma nessuno dei due è genovese, sono un sardo e un ciociaro (guai però a capitare quando in negozio ci sono le mogli).E qualche fruttivendolo genovese onesto si può trovare nei mercati rionali, la concorrenza fa miracoli ;) ,ma di solito i foresti sono più cordiali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Ingenuo, la risposta è semplice, "per avere


            ancora un'altra scusa, se le altre non


            bastassero, per gonfiare i prezzi".





            Io sono dell'idea che questo modo di fare

            furbesco e truffaldino è in buona parte la causa

            del periodo di crisi che stiamo vivendo in

            Italia.
            Penso anch'io, il guaio dell'Euro è che l'UE
            avrebbe dovuto dare più strumenti di controllo
            dei prezzi agli stati e imporre un periodo di
            doppia circolazione molto più lungo,guarda che il periodo x l'introduzione dell'Euro era lungo....solo che alcuni stati come al solito hanno iniziato tardi a preparare la transizione....e gli strumenti devono organizzarli gli stati membri...certo che se chi è al governo prima e durante l'introduzione dell'euro fa poco in questo senso e chi segue al governo idem come sopra non è colpa dell'UE...perchè il altri stati membri i rincari (furti) come ci sono stai in Italia non si sono visti...anche perchè il passaggio all'euro, a parte un cambiamento di scala della moneta...dalle mille all'unità...era solo un semplice calcolo matematico. la
            maggioranza della gente mastica male la
            matematica, fregarli con le conversioni (anche
            esponendo i prezzi nella vecchia valuta, ma
            impedendo di poter usare più a lungo i vecchi
            soldi, che avrebbe permesso a più persone di
            imparare a convertire al volo anche senza fare i
            calcoli) è stato un gioco da ragazzi.si trattava come consigliato dall'UE di iniziare per tempo gli abitanti al passaggio all'euro.E anche un non laureato in matematica si accorge che i venditori hanno applicato un rincaro dei prezzi non da poco invece che una semplice conversione

            La gente sta fuggendo dalla rivendita locale,

            almeno per quanto riguarda i prodotti non

            freschi.
            [...]

            Non è un caso che quelli che hanno visto i

            maggiori cali di vendite sono stati i

            fruttivendoli di quartiere (-30%) che sono anche

            stati i più speculatori nel passaggio da lire a

            euro. E la gente è fuggita verso i centri

            commerciali.
            Già, comunque anche sui freschi puoi trovare
            qualche onesto, se hai tempo di cercare: dalle
            mie parti ci sono due fruttivendoli onesti, ma
            nessuno dei due è genovese, sono un sardo e un
            ciociaro (guai però a capitare quando in negozio
            ci sono le mogli).
            E qualche fruttivendolo genovese onesto si può
            trovare nei mercati rionali, la concorrenza fa
            miracoli ;) ,ma di solito i foresti sono più
            cordiali.
      • pippo75 scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :


        Però la tua azienda deve farci un favore, se
        questa vende prodotti e servizi di qualsiasi
        genere,

        NON DEVE far ricadere sui costi dei servizi e i
        prezzi dei prodotti la vostra scelta in fatto di
        sistemi operativi e software di poduttività.perche' no?E' un costo di produzione come tanti altri ed in genere e' uno dei piu' bassi in assoluto nella produzione, almeno per dove ho visto io, inferiore a questo sta la minuteria e cose simili.
        Perchè in tal caso l'ostinazione a voler usare un
        sistema operativo commerciale, costoso e di
        un'azienda americana finisce per venire pagata
        dalla comunità in genere.Secondo te chi installa questo sistema operativo, chi fa la manutenzione e' tutta gente americana?
        Per un'azienda è troppo comodo far ricadere
        questo genere di costi sulla comunità tramite il
        livellamento del costo dei servizi e dei prezzi.e a chi deve farlo ricadere? deve lavorare gratis?
        E' ancora più difficile scegliere sistemi
        operativi liberi e spesso anche gratuiti, e
        quindi non dover gravare sulla comunità
        aggiustando i prezzi di bei e servizi.ed una volta che hai il sistema operativo gratuito (installato e con manutenzione gratis), chi li procura i programma, nelle ditte il principale programma e Gestionale.
        Perchè alla fine quella di Micro$oft finisce per
        essere non una scelta tecnologica ma una tassa
        tecnologica.ma forse non sai che il costo del SO e' minimo rispetto al resto (cmq la mi banca al tempo avevo visto che usava os2 :-) ).
        Perchè se c'è un'alternativa valida e produttiva,
        e per giunta gratuita, ostinarsi a pagare per una
        costosa e inefficiente?qual'e' alternativa gratis ad un gestionale?Gestione commesse.Parli di PA e banche quindi programmi gratis per gesione conti, gestione anagrafe, gestione del resto della PA, ............., dove sono quelli gratis?con assistenza gratuita (altrimenti non sarebbe gratis).Insegni poi tu ad usarli e lo fai gratis?dove lacoro io in produzione abbiamo varie macchine con vari sistemi operativi, quella che ha la gestione piu' comoda coincidenza ha su Windows 95 (controllo Sinumerik).ciao
        • Mechano scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: pippo75
          ed una volta che hai il sistema operativo
          gratuito (installato e con manutenzione gratis),
          chi li procura i programma, nelle ditte il
          principale programma e Gestionale.Non mi interessa del resto per il momento. I gestionali opensource già ce ne sono tanti e qualcuno è pure ben fatto. Come deii CMS come alcune piattaforme di e-commerce.Questo è un passo che può venire dopo. Anche se le software house dei gestionali sono spesso locali, nella stessa provincia o regione, quindi sono investimenti nella propria area; denaro che gira localmente.Intanto abbiamo un costo che se a te pare abbastanza basso, lo è se preso per la singola azienda rispetto al resto de costi, se invece viene moltiplicato per le centinaia di migliaia di aziende in quella nazione fanno molti milioni di euro..Lo ripeto e lo ribadisco, perchè se si può eliminare un costo senza perdere in produttività dato che ci sono alternative valide e più economiche, bisogna per forza adottare quegli strumenti?Con Linux e l'opensource non ci sono più costi di licenza. Per quanto riguarda tecnici e software house dei gestionali sono comunque locali, non ci sono migrazioni di capitali all'estero.Se tutte le aziende in Italia adottassero in massa opensource una voce di spesa a livello nazionale, di molti milioni euro l'anno, verrebbe completamente cancellata!Di questo se ne sono accorte molte nazioni più intelligenti della nostra e si stanno muovendo di conseguenza.__Mr. Mechano
          • pippo75 scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            Questo è un passo che può venire dopo. se questi non ci sono ora, quando ci saranno si parlera
            Anche se
            le software house dei gestionali sono spesso
            locali, nella stessa provincia o regione, quindi
            sono investimenti nella propria area; denaro che
            gira localmente.questi già ci sono.
            Intanto abbiamo un costo che se a te pare
            abbastanza basso, lo è se preso per la singola
            azienda rispetto al resto de costi, se invece
            viene moltiplicato per le centinaia di migliaia
            di aziende in quella nazione fanno molti milioni
            di euro..l'alternativa piu' valida per ridurre i costi non e' l'open source e' quella di ridurre la burocrazia ed il costo della manodopera (altrimenti Cina......).
            Con Linux e l'opensource non ci sono più costi di
            licenza. Per quanto riguarda tecnici e software
            house dei gestionali sono comunque locali, non ci
            sono migrazioni di capitali all'estero.ma veramente anche con windows si pagano tecnici locali, nel mio caso windows (da quando lo uso sul lavoro) e' l'unico che non ha ancora richiesto interventi).
            Se tutte le aziende in Italia adottassero in
            massa opensource una voce di spesa a livello
            nazionale, di molti milioni euro l'anno, verrebbe
            completamente cancellata!e da quando open source e' uguale a gratis? non confondere open source con linux, questo e' solo un caso.
            Di questo se ne sono accorte molte nazioni più
            intelligenti della nostra e si stanno muovendo di
            conseguenza.tolti:openofficemozillalinux (e distro)quali programmi sono open source (per desktop) per:FatturazioneGestione magazzinoGestione sanitàCad/CamGestione commesseCalcolo ediliziociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: pippo75


            l'alternativa piu' valida per ridurre i costi
            non

            e' l'open source e' quella di ridurre la

            burocrazia ed il costo della manodopera

            (altrimenti Cina......).

            Qua siamo informatici non politici.
            Fossimo in un forum politico potremmo fare le
            nostre proposte di riforma della burocrazia e di
            semplificazione dei compiti delle P.A.

            Ma siccome siamo informatici e ci siamo accorti
            che i costi per licenze di sistemi operativi,
            programmi di produttività e utility si posso
            azzerare.
            E che di conseguenza (almeno per alcuni anni) si
            ridurrebbero drasticamente anche quelli di
            manutenzione e fermo macchina causati da virus,
            trojan e malware in genere.

            Anche tu ti sarai accorto che qualche microserf che pensa di essere più furbo cerca di buttarla sul FUD politico, con due scopi:1) gettare zizzania fra chi ama l'opensorcio2) nella sua testa chi ha poteri decisionali nelle aziende deve per forza essere uno con cervello a compartimenti stagni con idee politiche di destra conservatrice e il nostro genio del markeTTing cerca di convincerli che l'opensorcio è bolscevico.La cosa migliore da fare è non abboccare e usare l'opensorcio in maniera pragmatica e non dogmatica ogni qual volta se ne presenti la convenienza, che valutata anche sul lungo termine, sul maggior potere contrattuale che l'utente di SW guadagna spezzando le posizioni di monopolio od oligopolio dei produttori di SW.Inoltre, come giustamente non ti stanchi di ripetere, abbandonare MS lascia più soldi all'interno dell'Italia e questo ha riflessi molto positivi, perché, per quanto un'azienda abbia grandi percentuali di export, nella quasi totalità dei casi quello interno è il mercato più grande, preso singolarmente, quindi aumentare il potere d'acquisto nazionale ha sempre effetti più positivi che aumentarlo in UNO SOLO dei paesi esteri in cui si esporta.Questo per dire che anche dal punto di vista del più reazionario dei capitalisti italiani mandare meno soldi a MS è benefico.
          • pippo75 scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :

            Inoltre, come giustamente non ti stanchi di
            ripetere, abbandonare MS lascia più soldi
            all'interno dell'Italia e questo ha riflessitolto windows e Msoffice cosa altro ti vende MS?Il resto sono già soldi che rimangono fuori da MS.Purtroppo questi sono due settore vacanti in italia.QILinux e' una delle poche distro assemblate (non prodotte) in italia.Sbaglio o MS utilizza anche lavoro italiano,il correttore Italiano di Word non e' sviluppato (o forse lo era) da expertsystem (che e' una ditta italiana).
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: pippo75
            Sbaglio o MS utilizza anche lavoro italiano,
            il correttore Italiano di Word non e' sviluppato
            (o forse lo era) da expertsystem (che e' una
            ditta italiana).
            immagino che costituisca il grosso del fatturato MS eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: pippo75

            Inoltre, come giustamente non ti stanchi di

            ripetere, abbandonare MS lascia più soldi

            all'interno dell'Italia e questo ha riflessi

            tolto windows e Msoffice cosa altro ti vende MS?

            Il resto sono già soldi che rimangono fuori da MS.
            Se hai un certo budget prefissato per il SW e risparmi, che so, 300.000 euro di licenze MS, puoi usare quei soldi in tante maniere, una potrebbe essere un contratto di assistenza per i server con tempi di risposta più rapidi, una fetta può essere messa da parte per far fronte ad acquisti extra nel caso si profili un imprevista occasione di maggiore crescita, etc.Su grandi aziende con milioni di euro di licenze ci può scappare qualche assunzione in più con quei soldi, ma alla fine, complessivamente, ogni volta che la bilancia commerciale viene aiutata senza tagliare acquisti di prima necessità l'economia nazionale ci guadagna.
          • Mechano scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: pippo75
            tolto windows e Msoffice cosa altro ti vende MS?

            Il resto sono già soldi che rimangono fuori da MS.A me pare che M$ abbia un ventaglio di applicazioni impressionanti! Ci sono sistemi operativi, pacchetti di produttività per l'ufficio, web server, database server, server di servizi per la collaborazione.Pacchetti di reportistica.Desktop video amatoriale.Enciclopedie.Terminal Server.Ora anche macchine virtuali.Programmi gestionali generici e configurabili.Tra un pò partono con antivirus e firewall, con servizio di abbonamento.E le licenze hanno prezzi assurdi.Se in un'azienda hai 20 posti di lavoro e un software che gira su terminal server e utilizza MSSQL per i dati spendi quasi 9.000 euro per Windows Terminal Server con 20 licenze, MSSQL con 20 licenze e così via.I prezzi sono molto alti. Anche più degli equivalenti servizi di Oracle o Informix.__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      Siamo contenti per te.Ora se te la prendessi con chiunque sparli di Win senza averlo mai usato, avresti ragione, ma, e la percentuale di diffusione di Win dovrebbe suggerirtelo, la quasi totalità di chi sparla di Windows, per un motivo o per l'altro vuole o deve usarlo, ma non ne è soddisfatto.
    • barbanera scrive:
      Re: Chi non è interessato non insudici :
      - Scritto da: Anonimo
      A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo benissimo,
      ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun
      problema di produttività e tutto sommato -a parte
      qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto
      problemi "veramente gravi" tali da compromettere
      il mio lavoro.buon per te.

      Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux e
      OsX) più per curiosità personale che per reale
      necessità. Però non mi hanno stimolato al punto
      di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro".
      Sto benone con Windows e me lo tengo :)meglio per te.

      Il fatto che però io non apprezzi
      sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...
      non significa che io mi senta in dovere di andare
      su un forum o un newsgroup che parla di tali
      prodotto... per trollare e rompere le palle alla
      gente.Intanto questo è un forum pubblico, e nei forum si discute. Non puoi aprire un topic e pretendere che ti rispondano solo quelli che la pensano come te. E chi pensa che le persone dovrebbero pensare univocamente in una sola cosa (oltretutto senza darne motivazione ragionevole ) è un dittatore.

      Non mi interessano, non li uso, non mi addentro
      nelle faccende relative a tali os. Punto.

      Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si
      sentono in dovere di criticare/apprezzare Windows
      (in qualunque sua incarnazione)Nessuno si sente in dovere. C'è chi ha avuto una determinata esperienza con un S.o. e la porta a confronto. Esiste ancora la libertà di parola? a prescindere poi
      dal fatto che lo utilizzino o meno, dubito che esista un utente linux al mondo che prima non abbia provato microsoft ;) che siano
      interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di
      cosa parlano (o meno).come ho detto prima, dubito che esista un utente linux al mondo che prima non abbia provato microsoft

      Da cosa dipende questa "necessità" di
      evangelizzare gli utenti di Windows?ma chi ti si fila? credi davvero di essere al centro dell'universo o dei miei interessi? Perchè ci si
      deve comportare per forza come i testimoni di
      Geova, i paragoni con la religione hanno un pò stancato. parliamo di codice. parliamo di informatica. parliamo di sapere e conoscenza. non di sciocchezze.che puntualmente ti avvertono
      dell'esistenza di alternative religiose molto più
      interessanti e molto più valide?Senti, io non sò in che termini ti esprimi di solito, ma questo modo di fare è evidentemente una provocazione. ogni utente linux se vuole porta la sua esperienza in un forum PUBBLICO. dove c'è libertà di parola. Perchè se mi
      trovo bene con la mia religione (pur non andando
      mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la
      maggior parte dei comandamenti...) dovrei staread ascoltare "le alternative"?

      È ma passato per la testa di un testimone di
      Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo fa
      per sua volontà e si arrangia autonomamente?

      Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi
      Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo
      stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,
      pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete
      salvi. Siete a posto.

      Restate a casa vostra, non fate come i testimoni
      di Geova. Non ci servono proprio ;)Abbi misura in quello che dici. solo un ignorante paragonerebbe l'informatica alla religione. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi non è interessato non insudici :
        - Scritto da: barbanera

        - Scritto da: Anonimo

        A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo
        benissimo,

        ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun

        problema di produttività e tutto sommato -a
        parte

        qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto

        problemi "veramente gravi" tali da compromettere

        il mio lavoro.

        buon per te.





        Ho visto e usato altri sistemi operativi (Linux
        e

        OsX) più per curiosità personale che per reale

        necessità. Però non mi hanno stimolato al punto

        di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad altro".

        Sto benone con Windows e me lo tengo :)

        meglio per te.




        Il fatto che però io non apprezzi

        sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...

        non significa che io mi senta in dovere di
        andare

        su un forum o un newsgroup che parla di tali

        prodotto... per trollare e rompere le palle alla

        gente.

        Intanto questo è un forum pubblico, e nei forum
        si discute. Non puoi aprire un topic e pretendere
        che ti rispondano solo quelli che la pensano come
        te. E chi pensa che le persone dovrebbero pensare
        univocamente in una sola cosa (oltretutto senza
        darne motivazione ragionevole ) è un dittatore.




        Non mi interessano, non li uso, non mi addentro

        nelle faccende relative a tali os. Punto.



        Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti si

        sentono in dovere di criticare/apprezzare
        Windows

        (in qualunque sua incarnazione)

        Nessuno si sente in dovere. C'è chi ha avuto una
        determinata esperienza con un S.o. e la porta a
        confronto. Esiste ancora la libertà di parola?


        a prescindere poi

        dal fatto che lo utilizzino o meno,

        dubito che esista un utente linux al mondo che
        prima non abbia provato microsoft ;)

        che siano

        interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo di

        cosa parlano (o meno).

        come ho detto prima, dubito che esista un utente
        linux al mondo che prima non abbia provato
        microsoft




        Da cosa dipende questa "necessità" di

        evangelizzare gli utenti di Windows?

        ma chi ti si fila? credi davvero di essere al
        centro dell'universo o dei miei interessi?

        Perchè ci si

        deve comportare per forza come i testimoni di

        Geova,

        i paragoni con la religione hanno un pò stancato.
        parliamo di codice. parliamo di informatica.
        parliamo di sapere e conoscenza. non di
        sciocchezze.

        che puntualmente ti avvertono

        dell'esistenza di alternative religiose molto
        più

        interessanti e molto più valide?

        Senti, io non sò in che termini ti esprimi di
        solito, ma questo modo di fare è evidentemente
        una provocazione. ogni utente linux se vuole
        porta la sua esperienza in un forum PUBBLICO.
        dove c'è libertà di parola.

        Perchè se mi

        trovo bene con la mia religione (pur non andando

        mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la

        maggior parte dei comandamenti...) dovrei stare
        ad ascoltare "le alternative"?



        È ma passato per la testa di un testimone di

        Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo
        fa

        per sua volontà e si arrangia autonomamente?



        Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi

        Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo

        stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,

        pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete

        salvi. Siete a posto.



        Restate a casa vostra, non fate come i testimoni

        di Geova. Non ci servono proprio ;)

        Abbi misura in quello che dici. solo un ignorante
        paragonerebbe l'informatica alla religione. :@
        Ma non dicevi che in un forum pubblico si può dire quello che si vuole?
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi non è interessato non insudici :
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: barbanera



          - Scritto da: Anonimo


          A me Windows piace. Molto. Mi ci trovo

          benissimo,


          ci lavoro da anni, in ufficio non ho alcun


          problema di produttività e tutto sommato -a

          parte


          qualche rarissimo episodio- non ho mai avuto


          problemi "veramente gravi" tali da
          compromettere


          il mio lavoro.



          buon per te.









          Ho visto e usato altri sistemi operativi
          (Linux

          e


          OsX) più per curiosità personale che per reale


          necessità. Però non mi hanno stimolato al
          punto


          di dire "adesso cambio OS, mi dedico ad
          altro".


          Sto benone con Windows e me lo tengo :)



          meglio per te.







          Il fatto che però io non apprezzi


          sufficientemente Linux, OsX o altri sistemi...


          non significa che io mi senta in dovere di

          andare


          su un forum o un newsgroup che parla di tali


          prodotto... per trollare e rompere le palle
          alla


          gente.



          Intanto questo è un forum pubblico, e nei forum

          si discute. Non puoi aprire un topic e
          pretendere

          che ti rispondano solo quelli che la pensano
          come

          te. E chi pensa che le persone dovrebbero
          pensare

          univocamente in una sola cosa (oltretutto senza

          darne motivazione ragionevole ) è un dittatore.







          Non mi interessano, non li uso, non mi
          addentro


          nelle faccende relative a tali os. Punto.





          Su PI noto invece una tendenza inversa: tutti
          si


          sentono in dovere di criticare/apprezzare

          Windows


          (in qualunque sua incarnazione)



          Nessuno si sente in dovere. C'è chi ha avuto una

          determinata esperienza con un S.o. e la porta a

          confronto. Esiste ancora la libertà di parola?





          a prescindere poi


          dal fatto che lo utilizzino o meno,



          dubito che esista un utente linux al mondo che

          prima non abbia provato microsoft ;)



          che siano


          interessati o meno e SOPRATTUTTO che sappiamo
          di


          cosa parlano (o meno).



          come ho detto prima, dubito che esista un utente

          linux al mondo che prima non abbia provato

          microsoft







          Da cosa dipende questa "necessità" di


          evangelizzare gli utenti di Windows?



          ma chi ti si fila? credi davvero di essere al

          centro dell'universo o dei miei interessi?



          Perchè ci si


          deve comportare per forza come i testimoni di


          Geova,



          i paragoni con la religione hanno un pò
          stancato.

          parliamo di codice. parliamo di informatica.

          parliamo di sapere e conoscenza. non di

          sciocchezze.



          che puntualmente ti avvertono


          dell'esistenza di alternative religiose molto

          più


          interessanti e molto più valide?



          Senti, io non sò in che termini ti esprimi di

          solito, ma questo modo di fare è evidentemente

          una provocazione. ogni utente linux se vuole

          porta la sua esperienza in un forum PUBBLICO.

          dove c'è libertà di parola.



          Perchè se mi


          trovo bene con la mia religione (pur non
          andando


          mai in Chiesa e pur non "seguendo" di fatto la


          maggior parte dei comandamenti...) dovrei
          stare

          ad ascoltare "le alternative"?





          È ma passato per la testa di un testimone di


          Geova che se una persona DESIDERA cambiare, lo

          fa


          per sua volontà e si arrangia autonomamente?





          Lasciateci marcire nel nostro brodo. A noi


          Windows piace. Ci troviamo bene, ci troviamo


          stra-bene. Se la cosa per voi è da brivido,


          pazienza. Se usate Linux oppure OsX ... siete


          salvi. Siete a posto.





          Restate a casa vostra, non fate come i
          testimoni


          di Geova. Non ci servono proprio ;)



          Abbi misura in quello che dici. solo un
          ignorante

          paragonerebbe l'informatica alla religione. :@


          Ma non dicevi che in un forum pubblico si può
          dire quello che si vuole?con buon senso si....che tu non hai....forse...se..ma
          • Mechano scrive:
            Re: Chi non è interessato non insudici :
            - Scritto da: Anonimo
            con buon senso si....che tu non
            hai....forse...se..maMa voi utonti e astroturfer winzozz vi siete messi daccordo per quotare da cani?Serve per saturare i server di PI o per occuparne il più possibile la banda?
  • astroturfer scrive:
    DomFel: collega
    ...anche bravo, forse più di me.
  • astroturfer scrive:
    Strumenti all'avanguardia
    Siamo ansiosi di provare questi strumenti all'avanguardia, presumibilmente in grado di aumentare la produttività in ufficio (Bibolotti docet) e la facilità di fruizione da parte dell'utenza "home".
    • Giambo scrive:
      Re: Strumenti all'avanguardia
      - Scritto da: astroturfer
      Siamo ansiosi di provare questi strumenti
      all'avanguardia, presumibilmente in grado di
      aumentare la produttività in ufficio (Bibolotti
      docet) E' tutto vero ! Ogni release di Windows raddoppia la produttivita'. In ditta c'erano 100 persone, dopo Win95, Win98, WinME, Win2K e WinXP siamo rimasti in 3 !97 persone disoccupate e la voce "software" che pesa sul 30% del bilancio :s ...
      • Anonimo scrive:
        ========LOL=========

        E' tutto vero ! Ogni release di Windows raddoppia
        la produttivita'. In ditta c'erano 100 persone,
        dopo Win95, Win98, WinME, Win2K e WinXP siamo
        rimasti in 3 !Forse lavori in una ditta un po' del cazzo? ;) ;)
        97 persone disoccupate e la voce "software" che
        pesa sul 30% del bilancio :s ...Hahahahahaahah mi hai messo di buon umore MA TANTO LO SO che stai dicendo fesserie per farci ridere.;)
        • Giambo scrive:
          Re: ========LOL=========
          - Scritto da: Anonimo

          E' tutto vero ! Ogni release di Windows
          raddoppia

          la produttivita'. In ditta c'erano 100 persone,

          dopo Win95, Win98, WinME, Win2K e WinXP siamo

          rimasti in 3 !

          Forse lavori in una ditta un po' del cazzo? ;) ;)Ti presento una mia amica, si chiama "ironia".

          97 persone disoccupate e la voce "software" che

          pesa sul 30% del bilancio :s ...

          Hahahahahaahah mi hai messo di buon umore MA
          TANTO LO SO che stai dicendo fesserie per farci
          ridere.Fortuna che ora migriamo da SUN verso Linux, e da BEA verso JBoss+Tomcat+...
          • Anonimo scrive:
            Re: ========LOL=========

            Ti presento una mia amica, si chiama "ironia".Onestamente secondo me si coglieva poco (pareva una trollata). Meglio così.
          • Giambo scrive:
            Re: ========LOL=========
            - Scritto da: Anonimo

            Ti presento una mia amica, si chiama "ironia".

            Onestamente secondo me si coglieva poco (pareva
            una trollata). Meglio così.I trolls, solitamente, sono anonimi (anonimo) ..
          • Anonimo scrive:
            Re: ========LOL=========
            - Scritto da: Giambo
            Fortuna che ora migriamo ... e da
            BEA verso JBoss+Tomcat+...Auguri!
          • Giambo scrive:
            Re: ========LOL=========
            - Scritto da: Anonimo

            Fortuna che ora migriamo ... e da

            BEA verso JBoss+Tomcat+...

            Auguri!In che senso ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Strumenti all'avanguardia
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: astroturfer

        Siamo ansiosi di provare questi strumenti

        all'avanguardia, presumibilmente in grado di

        aumentare la produttività in ufficio (Bibolotti

        docet)

        E' tutto vero ! Ogni release di Windows raddoppia
        la produttivita'. In ditta c'erano 100 persone,
        dopo Win95, Win98, WinME, Win2K e WinXP siamo
        rimasti in 3 !
        97 persone disoccupate e la voce "software" che
        pesa sul 30% del bilancio :s ... Pronto... ohi Giaaaaaaaanniiii! L'ottimismo e' il prolasso della vita!Vedo mucose con le calze a rete! Utensili che risolvono problemi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumenti all'avanguardia
      - Scritto da: astroturfer
      Siamo ansiosi di provare questi strumenti
      all'avanguardia, presumibilmente in grado di
      aumentare la produttività in ufficio (Bibolotti
      docet) e la facilità di fruizione da parte
      dell'utenza "home".il mio idolo!bramo per i tuoi interventi!
  • Anonimo scrive:
    A proposito di beta da testare
    Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una beta MS? (La domanda è semplice e non polemica, no troll grazie)
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di beta da testare
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una
      beta MS? (La domanda è semplice e non polemica,
      no troll grazie)Io l'ho scaricata e la testerò a breve. I punti che mi interessano particolarmente sono:1. compatibilità con il nostro software (quallo scritto da noi)2. nuove API (specialmente Indigo)3. caratteristiche del sistema dal punto di vista della gestione (installazione, ecc.) su una LAN/WAN.Per il punto 2 valuterò anche la versione per XP/2003.
      • Anonimo scrive:
        Re: A proposito di beta da testare
        Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: A proposito di beta da testare
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una

        beta MS? (La domanda è semplice e non polemica,

        no troll grazie)

        Io l'ho scaricata e la testerò a breve. I punti
        che mi interessano particolarmente sono:

        1. compatibilità con il nostro software (quallo
        scritto da noi)
        2. nuove API (specialmente Indigo)
        3. caratteristiche del sistema dal punto di vista
        della gestione (installazione, ecc.) su una
        LAN/WAN.

        Per il punto 2 valuterò anche la versione per
        XP/2003.
        Si aderisce a pago o basta registrarsi ?
      • Anonimo scrive:
        Re: A proposito di beta da testare

        Io l'ho scaricata e la testerò a breve. I punti
        che mi interessano particolarmente sono:

        1. compatibilità con il nostro software (quallo
        scritto da noi)
        2. nuove API (specialmente Indigo)
        3. caratteristiche del sistema dal punto di vista
        della gestione (installazione, ecc.) su una
        LAN/WAN.In pratica non testi il SO ma i problemi che ti darà con ciò che hai già! (hardware e software) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di beta da testare

      Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una
      beta MS? (La domanda è semplice e non polemica,
      no troll grazie)Non sono un beta tester e mi sono sempre limitato a "studiare" a fondo le beta ufficiali (questa è la beta1 destinata ad un pubblico selezionato, mentre la beta2 ad agosto sarà per tutti) ma comunque sia... non "guadagni" nulla. Se non il piacere personale di contribuire al miglioramento del sistema operativo :)
      • elcabesa scrive:
        Re: A proposito di beta da testare

        Se non il
        piacere personale di contribuire al miglioramento
        del sistema operativo :)oggmi mi sento un po trollone :) Ma perchè se lo fa uno con linux diventa CANTINARO e MULO?
        • Anonimo scrive:
          Re: A proposito di beta da testare


          Se non il

          piacere personale di contribuire al
          miglioramento

          del sistema operativo :)

          oggmi mi sento un po trollone :)
          Ma perchè se lo fa uno con linux diventa
          CANTINARO e MULO?non si e' ne cantinari ne muli per quanto mi riguardama le differenze sono tante fra testare software oss e software closedil testing ad esempio del kernel linux, ha una portata ampia dal punto di vista numerico, scarsa da quello qualitativomolti tester OSS sono semplici utentiin pochi fanno auditing, regression test, benchmark approfonditi, prove su diverse architetture e/o configuraiozni hw/swi tester MS sono selezionati (oltre a quelli interni che sono stipendiati e tanti)primariamente fra sviluppatoriche hanno tutto l'interesse a testare i propri prodotti sui nuovi os per garantire che ci sia compatibilita al 100% con le nuove eventuali API (e nel caso apportare le modifiche in tempo per l'uscita).Oppure semplicemente per avvantaggiarsi di nuove features (ad esempio i temi di XP)C'e' tutto un mercato, estremamente florido, dietro ad ogni nuova release di windows (ma anche di OSX).E tutti hanno interesse ad avvantaggiarsene.Non e' cosi per i sistemi OSS, dove il mercato e' monetariamente meno florido e si tende ad installare nuove versioni solo quando sono realmente stabili.Sicuramente e' una mentalita piu' sana, ma cozza un po con il sistema capitalista del libero mercato dove ormai la tendenza e' quella di creare bisogni, per indurre a spendere.Questo non vuol dire che il beta testing di MS e' solo marketing, ma solo che e' piu' interessato (e quindi piu' attento.. anche se spesso solo al proprio orticello)di certo se adobe scopre che un nuovo OS microsoft rompe la compatibilita col suo photoshop, stai sicuro che fara fuoco e fiamme per costringere MS a fare qualcosa.Se una nuova versione del kernel o delle libc non fa piu' girare gimp (per dirne uno a casaccio) l'autore o chi per lui probabilmente si adeguera e fara uscire una patch
          • Anonimo scrive:
            Re: A proposito di beta da testare

            ampia dal punto di vista numerico, scarsa da quello
            qualitativocome mai allora il kernel linux è tanto superiore alkernel windows ?voglio dire, gira su 11 piattaforme arcinote piu unmucchio di altre, specie embedded, viene usatoper far girare i piu grandi cluster del mondo (ibm cifa cluster con oltre 60.000 nodi, windows non arrivaancora a 128, o meglio non arriva ancora a nulla),come mai può girare su macchine con decine di cpu, come mai è cosi strausato sui server, come mai quanto a stabilità non esistem paragone, etc etc etc etcse è cosi scadente perche è immensamente superiorea windows ? forse perché quest'ultimo è lapiu grande fetecchia mai comparsa sulla faccia dellaterra ?vuoi dire questo, probabilmente, dietro a confusi giri diparole.
        • Anonimo scrive:
          Re: A proposito di beta da testare
          - Scritto da: elcabesa

          Se non il

          piacere personale di contribuire al
          miglioramento

          del sistema operativo :)

          oggmi mi sento un po trollone :)
          Ma perchè se lo fa uno con linux diventa
          CANTINARO e MULO?
          Perchè mentre chi fa il betatester di windows nonse ne vanta ci sono persone che vogliono far sapereal mondo intero quanto sono fighi. Più che mulo direi asino.
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di beta da testare
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una
      beta MS? (La domanda è semplice e non polemica,
      no troll grazie)Io sono betatester microsoft, le uniche cose che ci guadagni sono dei simpatici quanto inutili gadgets che la MS ti manda a prodotto ultimato :DPer aver partecipato al programma beta di office mi avevano mandato una radiolina portatile...Valore del prodotto circa 1?, costo della spedizione dagli USA (si si, parte tutto da li) con 6? (newbie)Poi per certe release (tipo le beta 1/2/x e le varie RC) ti mandano il CD a casa (che ci mette una vita...) per tutte le altre se non hai ADSL non combini molto!
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di beta da testare
      verotestare openoffice o altro software ancora beta che uscirà a breve no?li verrete ringraziati, con microsoft.. due volte :Dil loro ringraziamento sarà di farvi pagare il loro nuovo ROS (ridicle operating system) 400 euro :D
    • Anonimo scrive:
      Re: A proposito di beta da testare
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa ci guadagna uno a fare il testing di una
      beta MS? (La domanda è semplice e non polemica,
      no troll grazie)
      Niente ma nessuno ti obbliga a farlo.
  • Crazy scrive:
    Palladium in Vista
    CIAO A TUTTIche bello, che bello, non vedo l'ora di provare il nuovo Windows... ma aspetta, che fine faranno tutti quei bei Programmini gratuiti che mi piace tanto usare... tipo... WinAMP, Drive Rescue, WinRAR, e tanti tanti altri... quelli non sono Programmi approvati Palladium... non potro` utilizzarli piu`..." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Mah, mi sa che restero` a Windows XP e con il passare degli anni decidero` a che sistema passare, quello che so di per certo, e` che io PALLADIUM non lo voglio in casa mia.Si, mi terro` Windows XP pro, non lo aggiorno nemmeno, non voglio beccarmi aggiornamenti che includano DRM o schifezze del genere, e non mi comprero` nemmeno Hardware che li includa, come il Pentium D, ve lo prometto, io Boicottero` tutti cio` che riguardera` Palladium, e spero che anche voi facciate lo stesso, e possibilmente informate i vostri amici se non volete che facciano questa fine:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1082152&tid=1082152&p=1&r=PI "Palladium sara` la rovina del mondo informatico, specialmente di quello bello, libero, in cui una persona puo` scrivere un Piccolo software e distribuirlo in giro gratuitamente, come ad esempio avviene con WinAMP, ma come questo esistono migliaia di altri Programmi, anche molto utili, come AD-Aware e Spy-Bot che non sono approvati... no, io non mi voglio incastrare in questa gabbia informatica che prevede Palladium, piuttosto ne resto fuori e ci rimetto in prima persona, ma Palladium, credetemi, la miglior cosa da fare e` rifiutarlo, non Comperate nulla che sia Approvato TCPA o che sia DRM Compatibile, lasciate perdere, rinunciateVi, lo so che e` un a rottura di scatole, ma e` l'unica cosa che possiamo fare per far fallire il Progetto Palladium:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Rifiutate il nuovo Windows, tenete il vostreo vecchio Computer con XP, se avete ancora un Computer con Win98, muovetevi a comperarne uno nuovo (Senza Pentium D) con Windows XP perche` il Windows Vista lo dovrete assolutamente evitare se vogliamo che a questo mondo esista ancora della liberta`.Scusate se continuo a ripetere le stesse cose da mesi, ma non sopporto l'idea di oscurare la liberta`, forse molti non approveranno la mia idea, ma ve lo dico da "amico": Evitiamolo!DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      MA BASTA!
      Ma smettiamola!Non è vero nulla! Su Vista girerà tutto. Palladium come lo intendi tu non c'è e non ci sarà!
      • Giambo scrive:
        Re: MA BASTA!
        - Scritto da: Anonimo
        Su Vista girerà tutto.Anche i virus/spyware/trojan/malware/... di oggi ?O gireranno solo le palle :D ?Rispondimi, non perdiamoci di Vista (rotfl) !
        • Anonimo scrive:
          Re: MA BASTA!

          Anche i virus/spyware/trojan/malware/... di oggi ?
          O gireranno solo le palle :D ?In teoria è stata riVista tutta la parte dei diritti utente, se gireranno come user probabilmente sarà una sVista... a meno che i virus writer non "Vedano" di adattarli al nuovo modello o ai nuovi bug (pardon, sViste)!
        • Anonimo scrive:
          Re: MA BASTA!
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da: Anonimo


          Su Vista girerà tutto.

          Anche i virus/spyware/trojan/malware/... di oggi ?
          O gireranno solo le palle :D ?

          Rispondimi, non perdiamoci di Vista (rotfl) !Quelli gireranno sempre finchè la gente non imparerà ad usare il pc...
          • Giambo scrive:
            Re: MA BASTA!
            - Scritto da: Anonimo

            Rispondimi, non perdiamoci di Vista (rotfl) !

            Quelli gireranno sempre finchè la gente non
            imparerà ad usare il pc...Come dire: I ladri esisteranno finche' venderanno porte di carta velina ...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA BASTA!

            Come dire: I ladri esisteranno finche' venderanno
            porte di carta velina ...No, come dire che ci saranno sempre incidenti in macchina se il 90% dei guidatori non ritiene importante conoscere il codice della strada.
          • Giambo scrive:
            Re: MA BASTA!
            - Scritto da: Anonimo

            Come dire: I ladri esisteranno finche'
            venderanno

            porte di carta velina ...

            No, come dire che ci saranno sempre incidenti in
            macchina se il 90% dei guidatori non ritiene
            importante conoscere il codice della strada.Sono contento di sapere che il 99% di quelli che non conoscono il codice della strada guidano MicroMachines :)O forse e' piu' logico pensare (Occam insegna !) che le MicroMachines siano macchine pericolose, e tutte le altre no ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Palladium in Vista
      - Scritto da: Crazy[cut]blahblahstessopostdellealtrevolteblah[cut]:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Palladium in Vista
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      che bello, che bello, non vedo l'ora di provare
      il nuovo Windows... ma aspetta, che fine faranno
      tutti quei bei Programmini gratuiti che mi piace
      tanto usare... tipo... WinAMP, Drive Rescue,
      WinRAR, e tanti tanti altri... quelli non sono
      Programmi approvati Palladium... non potro`
      utilizzarli piu`...
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Mah, mi sa che restero` a Windows XP e con il
      passare degli anni decidero` a che sistema
      passare, quello che so di per certo, e` che io
      PALLADIUM non lo voglio in casa mia.
      Si, mi terro` Windows XP pro, non lo aggiorno
      nemmeno, non voglio beccarmi aggiornamenti che
      includano DRM o schifezze del genere, e non mi
      comprero` nemmeno Hardware che li includa, come
      il Pentium D, ve lo prometto, io Boicottero`
      tutti cio` che riguardera` Palladium, e spero che
      anche voi facciate lo stesso, e possibilmente
      informate i vostri amici se non volete che
      facciano questa fine:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1082
      Palladium sara` la rovina del mondo informatico,
      specialmente di quello bello, libero, in cui una
      persona puo` scrivere un Piccolo software e
      distribuirlo in giro gratuitamente, come ad
      esempio avviene con WinAMP, ma come questo
      esistono migliaia di altri Programmi, anche molto
      utili, come AD-Aware e Spy-Bot che non sono
      approvati... no, io non mi voglio incastrare in
      questa gabbia informatica che prevede Palladium,
      piuttosto ne resto fuori e ci rimetto in prima
      persona, ma Palladium, credetemi, la miglior cosa
      da fare e` rifiutarlo, non Comperate nulla che
      sia Approvato TCPA o che sia DRM Compatibile,
      lasciate perdere, rinunciateVi, lo so che e` un a
      rottura di scatole, ma e` l'unica cosa che
      possiamo fare per far fallire il Progetto
      Palladium:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Rifiutate il nuovo Windows, tenete il vostreo
      vecchio Computer con XP, se avete ancora un
      Computer con Win98, muovetevi a comperarne uno
      nuovo (Senza Pentium D) con Windows XP perche` il
      Windows Vista lo dovrete assolutamente evitare se
      vogliamo che a questo mondo esista ancora della
      liberta`.
      Scusate se continuo a ripetere le stesse cose da
      mesi, ma non sopporto l'idea di oscurare la
      liberta`, forse molti non approveranno la mia
      idea, ma ve lo dico da "amico": Evitiamolo!
      DISTINTI SALUTI
      No evangelizzazioni please.
      • Anonimo scrive:
        Re: Palladium in Vista
        - Scritto da: Anonimo
        No evangelizzazioni please.Hmm se lo dice un troll....
        • Anonimo scrive:
          Re: Palladium in Vista
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          No evangelizzazioni please.



          Hmm se lo dice un troll....allora meglio credere ad un lamer come te...
    • Anonimo scrive:
      Re: Palladium in Vista

      ora finiscila di sparareimpara a quotare, maleducato
    • Anonimo scrive:
      Re: Palladium in Vista
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      che bello, che bello, non vedo l'ora di provare
      il nuovo Windows... ma aspetta, che fine faranno
      tutti quei bei Programmini gratuiti che mi piace
      tanto usare... tipo... WinAMP, Drive Rescue,
      WinRAR, e tanti tanti altri... quelli non sono
      Programmi approvati Palladium... non potro`
      utilizzarli piu`...
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Mah, mi sa che restero` a Windows XP e con il
      passare degli anni decidero` a che sistema
      passare, quello che so di per certo, e` che io
      PALLADIUM non lo voglio in casa mia.
      Si, mi terro` Windows XP pro, non lo aggiorno
      nemmeno, non voglio beccarmi aggiornamenti che
      includano DRM o schifezze del genere, e non mi
      comprero` nemmeno Hardware che li includa, come
      il Pentium D, ve lo prometto, io Boicottero`
      tutti cio` che riguardera` Palladium, e spero che
      anche voi facciate lo stesso, e possibilmente
      informate i vostri amici se non volete che
      facciano questa fine:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1082
      Palladium sara` la rovina del mondo informatico,
      specialmente di quello bello, libero, in cui una
      persona puo` scrivere un Piccolo software e
      distribuirlo in giro gratuitamente, come ad
      esempio avviene con WinAMP, ma come questo
      esistono migliaia di altri Programmi, anche molto
      utili, come AD-Aware e Spy-Bot che non sono
      approvati... no, io non mi voglio incastrare in
      questa gabbia informatica che prevede Palladium,
      piuttosto ne resto fuori e ci rimetto in prima
      persona, ma Palladium, credetemi, la miglior cosa
      da fare e` rifiutarlo, non Comperate nulla che
      sia Approvato TCPA o che sia DRM Compatibile,
      lasciate perdere, rinunciateVi, lo so che e` un a
      rottura di scatole, ma e` l'unica cosa che
      possiamo fare per far fallire il Progetto
      Palladium:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Rifiutate il nuovo Windows, tenete il vostreo
      vecchio Computer con XP, se avete ancora un
      Computer con Win98, muovetevi a comperarne uno
      nuovo (Senza Pentium D) con Windows XP perche` il
      Windows Vista lo dovrete assolutamente evitare se
      vogliamo che a questo mondo esista ancora della
      liberta`.
      Scusate se continuo a ripetere le stesse cose da
      mesi, ma non sopporto l'idea di oscurare la
      liberta`, forse molti non approveranno la mia
      idea, ma ve lo dico da "amico": Evitiamolo!
      DISTINTI SALUTII casi sono due: o le informazioni che hai letto su Palladium sono i soliti catastrofismi di qualche antiMS con la fantasia ispirata, oppure hai tu una fantasia degna di Grisham.
  • DomFel scrive:
    Recensioni e NOVITA (in inglese)
    Dedicato a tutti i troller, a quelli che non hanno ancora capito cosa e' Vista, a quelli che non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata: http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_beta1_0001.gif), a quelli che sono troppo pigri per cercare su Google, e a quelli che leggono SOLO ed esclusivamente PI ed il resto del mondo e' ZERO assoluto, ecco alcuni link che possono risultarvi utili:http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.asphttp://www.microsoft.com/technet/windowsvista/default.mspxhttp://www.tweakvista.com/article38558.aspxhttp://www.wincustomize.com/Articles.aspx?AID=82119&u=0http://news.com.com/A+window+into+Vista/2008-1082_3-5805040.htmlhttp://www.microsoft.com/presspass/newsroom/winxp/VistaBeta1FS.mspxChi piu' ne ha piu' ne metta!
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      - Scritto da: DomFel
      Dedicato a tutti i troller, a quelli che non
      hanno ancora capito cosa e' VistaSuppongo sia un sistema operativo... ho vinto qualche cosa? ;)
      a quelli che
      non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata:
      http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_beSi ho capito, l'avrai postata 10 volte stasera... ma non è che posso giudicare un OS da una schermata, al massimo posso giudicarne l'aspetto grafico (ma anche lì ci sarebbe da dire)WinXp veniva da win2000, l'interfaccia è cambiata ma sotto sotto non è cambiato molto. Non è così' illogico che inizialmente fosse simile.
      Chi piu' ne ha piu' ne metta!Scusa ma a me interessano più le features nuove, piuttosto che le schermate.Oggi qualsiasi OS te lo customizzi con il tema che vuoi, se ti metti la patch per gli stili di Xp lo puoi già avere un Xp così, a livello grafico.
      • DomFel scrive:
        Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: DomFel

        Dedicato a tutti i troller, a quelli che non

        hanno ancora capito cosa e' Vista

        WinXp veniva da win2000, l'interfaccia è cambiata
        ma sotto sotto non è cambiato molto. Non è così'
        illogico che inizialmente fosse simile.Beh, qui' bisognerebbe fare una lunga discussione. Che il kernel sia 5.1 non c'e' dubbio, ma di novita', beh...Google e' tuo amico, lo ripeto.

        Chi piu' ne ha piu' ne metta!
        Scusa ma a me interessano più le features nuove,
        piuttosto che le schermate.Infatti intendevo piu' link avete di recensioni e meglio e'!
        Oggi qualsiasi OS te lo customizzi con il tema
        che vuoi, se ti metti la patch per gli stili di
        Xp lo puoi già avere un Xp così, a livello
        grafico.Lo riposto di nuovo il mio desktop (e' utile ripostare, casomai la gente non vede...) http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-content/images/desktop.jpg
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
          http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-conte' Tiger quello :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
            http://www.stardock.com/brad/Start%20Menu%20Search%20Results.jpgwow! xp nero!http://www.stardock.com/brad/Pictures%20and%20Videos.jpgwow le finestre trasparenti!tutto gia' visto
          • DomFel scrive:
            Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
            Non avevo alcuna intenzione di sottolineare gli stili di WinXP, bensi l'utilizzo di memoria che se usato con molti applicativi e soluzioni per migliorare l'interfaccia, non si discosta poi molto dai requisiti di Vista.Nello screenshot del mio desktop, usando Photoshop e altri programmi (vedere la systray), avevo 800mb di ram in utilizzo e 1200 liberi. Togliendo il Photoshop libero circa 400mb. Quindi 400-450mb per utilizzare WinXP con tutte le chicche grafiche sono piu' o meno simili ai 512 richiesti minimi da Vista. Era solo questo il mio punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
            - Scritto da: Anonimo
            http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-cont
            e' Tiger quello :Pin verita' potrebbe essere qualsiasi dekstop..quelli sono semplici widget
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)

          Lo riposto di nuovo il mio desktop (e' utile
          ripostare, casomai la gente non vede...)
          http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-contwow!fantastico!(normale amministrazione per kde)ma sopratatutto...che cakkio ti frega che tempo fa a orlando (florida)?
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)

          Lo riposto di nuovo il mio desktop (e' utile
          ripostare, casomai la gente non vede...)
          http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-contStai male, comprati un mac e fai prima.
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
          - Scritto da: DomFel
          Beh, qui' bisognerebbe fare una lunga
          discussione. Che il kernel sia 5.1 non c'e'
          dubbio, ma di novita', beh...Google e' tuo amico,
          lo ripeto.Senti, con questo "google è tuo amico" dici tutto e non dici niente... non me ne dici neanche una.
          Lo riposto di nuovo il mio desktop (e' utile
          ripostare, casomai la gente non vede...)
          http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-contIo continuo a vedere solo un desktop gradevole graficamente, e nulla di più.La dockbar c'è già su Mac e Kde-Gnome, ed esiste pure su windows.Continuo a non vedere nessuna novita' eclatante, che giustifichi l'upgrade.Anche con Xp posso avere un desktop così, lo ripeto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)

          Lo riposto di nuovo il mio desktop (e' utile
          ripostare, casomai la gente non vede...)
          http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-cont va bè che si dice che l 'imitazione è la maggior forma di adulazione .. PERò COMPRATI UN MAC!!!! Se pensi che il "segreto" stia solo nell'interfaccia grafica non hai capito un granchè
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      - Scritto da: DomFel
      Dedicato a tutti i troller, a quelli che non
      hanno ancora capito cosa e' Vista, a quelli che
      non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata:
      http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be

      http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.

      http://www.microsoft.com/technet/windowsvista/defa

      http://www.tweakvista.com/article38558.aspx

      http://www.wincustomize.com/Articles.aspx?AID=8211

      http://news.com.com/A+window+into+Vista/2008-1082_

      http://www.microsoft.com/presspass/newsroom/winxp/

      Chi piu' ne ha piu' ne metta!
      in effetti si direbbe che di carne a cuocere c'è ne.purtroppo il più degli utenti pi non brilla certo per obiettività specie quando di mezzo c'è ms.staremo a vedere io aspetto con impazienza di metterci le mani su
    • Giambo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      - Scritto da: DomFel
      http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.Mio dio ma ... ma ... ma questo e' KDE :| !!Uguale, identico al mio KDE, non ci posso credere ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      - Scritto da: DomFel
      Dedicato a tutti i troller, a quelli che non
      hanno ancora capito cosa e' Vista, a quelli che
      non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata:
      http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be

      http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.Guardo il primo tanto per farmi un'idea...Ma tu hai visto e realmente capito quali sono le reali e fantasmagoriche novità descritte in quel link.Nuovi wallpaper.Diversa organizzazione delle directory.Qualche utility in più.E udite udite le meravigliose cartelle virtuali, ossia dei link a cartelle posizionabili ovunque, quindi pure sul desktop.Ossia il concetto di link che in Unix esiste da 30 anni.Il resto sono solo abbellimenti, migliore ergonomia, razionalizzazione dell'uso del disco e disposizione delle risorse nelle cartelle.Non c'è nessuna reale innovazione.Non arriva manco il file system WinFS che sarebbe stata l'unica vera innovazione.Forse giusto il nuovo motore grafico, sfruttabile solo da chi ha le schede grafiche top di gamma.Io ora mi sono fatto un'idea di cosa è Windows Vista, ma tu credi davvero di averla un'idea?
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      Linux + KDE 3.4 hanno molto più di quello che promette Windows Vista.Solo che Linux + KDE 3.4 sono qui adesso non tra 1 anno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      e allora?e screenshots e 2 articoletti su una beta non mi dicono gran che....anche xke winFS non ci sarà neppure nella RC...per cui fino alla retail mi pare + vaporware che altro.ora metti in mode OFF la modalità onanistica, please...o non vedrai + nulla sullo schermo- Scritto da: DomFel
      Dedicato a tutti i troller, a quelli che non
      hanno ancora capito cosa e' Vista, a quelli che
      non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata:
      http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be

      http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.

      http://www.microsoft.com/technet/windowsvista/defa

      http://www.tweakvista.com/article38558.aspx

      http://www.wincustomize.com/Articles.aspx?AID=8211

      http://news.com.com/A+window+into+Vista/2008-1082_

      http://www.microsoft.com/presspass/newsroom/winxp/

      Chi piu' ne ha piu' ne metta!
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      - Scritto da: DomFel
      Dedicato a tutti i troller, a quelli che non
      hanno ancora capito cosa e' Vista, a quelli che
      non sanno cosa era la beta 1 di WinXP (schermata:
      http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be

      http://winsupersite.com/reviews/winvista_beta1_01.

      http://www.microsoft.com/technet/windowsvista/defa

      http://www.tweakvista.com/article38558.aspx

      http://www.wincustomize.com/Articles.aspx?AID=8211

      http://news.com.com/A+window+into+Vista/2008-1082_

      http://www.microsoft.com/presspass/newsroom/winxp/

      Chi piu' ne ha piu' ne metta!
      senti trollerone...e dove sarebbero tutte queste novità che già si trovano in altri OS?
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
      Bah, non ho visto niente che non ho visto da qualche altra parte in qualche altro SO... boh! Mi sfugge qualcosa??? Aiutatemi!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Recensioni e NOVITA (in inglese)
        - Scritto da: Anonimo
        Bah, non ho visto niente che non ho visto da
        qualche altra parte in qualche altro SO... boh!
        Mi sfugge qualcosa??? Aiutatemi!!!prova se ti è di aiuto questohttp://board.msbetas.org/index.php?act=module&module=gallery&cmd=sc&cat=20altrimenti hai bisogno di un bel paio di occhialoni...
  • Anonimo scrive:
    [OT] Titolo
    Ma il titolista un po' di audacia nel fare i titoli, potrebbe mostrarla...Windows Vista la Beta 1sarebbe stato un titolo fantastico. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Titolo
      - Scritto da: Anonimo
      Ma il titolista un po' di audacia nel fare i
      titoli, potrebbe mostrarla...

      Windows Vista la Beta 1

      sarebbe stato un titolo fantastico. :D Multi-resident Management Centralized Tools Ver. 0.1-beta
  • Anonimo scrive:
    windows image = copia di dmg?
    ho i miei dubbi :)cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il motore render...https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=289480per ora NESSUN browser riesce a visualizzare il test acid2 x bene, ma opera e firefox lo vedono 1000 volte meglio rispetto ad IE7beta1 (guardate il commento in fondo alla pag!)
    • Anonimo scrive:
      Re: windows image = copia di dmg?
      - Scritto da: Anonimo
      ho i miei dubbi :)

      cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il
      motore render...

      https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=28948

      per ora NESSUN browser riesce a visualizzare il
      test acid2 x bene, ma opera e firefox lo vedono
      1000 volte meglio rispetto ad IE7beta1 (guardate
      il commento in fondo alla pag!)quale parte di "beta1" non riesci a capire?
      • godzilla scrive:
        Re: windows image = copia di dmg?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ho i miei dubbi :)



        cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il

        motore render...




        https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=28948



        per ora NESSUN browser riesce a visualizzare il

        test acid2 x bene, ma opera e firefox lo vedono

        1000 volte meglio rispetto ad IE7beta1 (guardate

        il commento in fondo alla pag!)

        quale parte di "beta1" non riesci a capire?e tu quale parte di "10 anni di sviluppo (!) e ancora non è un browser che aderisce agli standard" non riesci a capire?
        • Anonimo scrive:
          Re: windows image = copia di dmg?

          e tu quale parte di "10 anni di sviluppo (!) e
          ancora non è un browser che aderisce agli
          standard" non riesci a capire?GRANDE:D
        • Anonimo scrive:
          Re: windows image = copia di dmg?
          - Scritto da: godzilla
          e tu quale parte di "10 anni di sviluppo (!) e
          ancora non è un browser che aderisce agli
          standard" non riesci a capire?mai sentito parlare di "standard de facto" ?
          • Anonimo scrive:
            Re: windows image = copia di dmg?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: godzilla

            e tu quale parte di "10 anni di sviluppo (!) e

            ancora non è un browser che aderisce agli

            standard" non riesci a capire?

            mai sentito parlare di "standard de facto" ?non è uno standard....nel senso stretto del termine.se poi per te lo è.....affar tuo
    • DomFel scrive:
      Re: windows image = copia di dmg?
      Guarda qui': http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_beta1_0001.gifquello e' come appariva la prima beta di WinXP.Rifletti.
      • Anonimo scrive:
        Re: windows image = copia di dmg?
        - Scritto da: DomFel
        Guarda qui':
        http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be
        quello e' come appariva la prima beta di WinXP.
        Rifletti.Si, ma parliamo sempre di interfaccia grafica.Devo ancora trovare qualcuno che mi spieghi le novita' di Longhorn, a parte il nuovo motore grafico.
        • Anonimo scrive:
          Re: windows image = copia di dmg?

          Devo ancora trovare qualcuno che mi spieghi le
          novita' di Longhorn, a parte il nuovo motore
          grafico.vai sul sito Microsoft e sono ampiamente spiegate, ci sono un sacco di novità, spicca fra tutte la gestione della sicurezza. Poi ricorda che le migliorie non sempre si vedono, ma stanno del kernel o nel codice.
        • Anonimo scrive:
          Re: windows image = copia di dmg?
          - Scritto da: Anonimo
          Devo ancora trovare qualcuno che mi spieghi le
          novita' di Longhorn, a parte il nuovo motore
          grafico.Indigo!
        • Anonimo scrive:
          Re: windows image = copia di dmg?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: DomFel

          Guarda qui':


          http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be

          quello e' come appariva la prima beta di WinXP.

          Rifletti.

          Si, ma parliamo sempre di interfaccia grafica.

          Devo ancora trovare qualcuno che mi spieghi le
          novita' di Longhorn, a parte il nuovo motore
          grafico.
          www.google.it
    • Anonimo scrive:
      Re: windows image = copia di dmg?
      quale parte di "cambiano solo la grafica ma non il contenuto" non avete capito?bene, vediamo se nella versione finale passerà il test acid, vediamo
    • Anonimo scrive:
      Re: windows image = copia di dmg?
      - Scritto da: Anonimo
      per ora NESSUN browser riesce a visualizzare il
      test acid2 x beneapparte che quello e' un test inutile, comunque...http://www.kdedevelopers.org/node/1129
    • Anonimo scrive:
      Ah... la gente poco informata

      cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il
      motore render...IE7 intruduce (e introdurrà visto che è solo la Beta 1) un motore di rendering profondamente rivisto... una delle cose immediatamente evidenti è forse il supporto alla trasparenza dellePNG, ma ci sono molte altre migliorie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah... la gente poco informata
        - Scritto da: Anonimo

        cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il

        motore render...

        IE7 intruduce (e introdurrà visto che è solo la
        Beta 1) un motore di rendering profondamente
        rivisto... una delle cose immediatamente evidenti
        è forse il supporto alla trasparenza dellePNG, ma
        ci sono molte altre migliorie.profondamente rivisto eh.....abusa meno di tali termini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah... la gente poco informata

          profondamente rivisto eh.....abusa meno di tali
          termini.è meglio che tacete perchè gecko 1.8 di firefox e mozilla è basato sullo stravecchio netscape
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata
            - Scritto da: Anonimo

            profondamente rivisto eh.....abusa meno di tali

            termini.

            è meglio che tacete perchè gecko 1.8 di firefox e
            mozilla è basato sullo stravecchio netscapetacete? chi? fuamto troppo?ripeto: profondamente rivisto eh....non abusare di tali termini e neppure di sostanze stupefacenti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah... la gente poco informata

        Beta 1) un motore di rendering profondamente
        rivisto... una delle cose immediatamente evidenti
        è forse il supporto alla trasparenza dellePNG, ma
        ci sono molte altre migliorie.Ok allora il tuo profondamente rivisto si tradurrebbe in un:void managePNG(){ /* old winXP implementation render(); */ // new implementation renderCopyedFromOtherSO();}Anche se non ci capisco nulla di motori non acquisterei mai un'auto con il cofano sigillato e tu?Nessuna rassicurazione della casa madre vale se nessuno puo' verificare.Tutto il resto e' fuffa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah... la gente poco informata

          Anche se non ci capisco nulla di motori non
          acquisterei mai un'auto con il cofano sigillato e
          tu?
          Immagino aprirai anche la lavatrice, il televisore, monitor, possp nero e farai scavi per controllare le fondamenta della tua casa. Cero non ci si può fidare a scatola chiusa.
          • Mechano scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata
            - Scritto da: Anonimo
            Immagino aprirai anche la lavatrice, il
            televisore, monitor, possp nero e farai scavi per
            controllare le fondamenta della tua casa. Cero
            non ci si può fidare a scatola chiusa. Beh una volta con tali prodotti veniva dato un manuale d'istruzioni che in fondo conteneva uno schema elettrico di come era fatto l'apparecchio.Questo per permettere a chi lo acquistava di riparaselo da se se aveva abilità di tecnico.Oppure rivolgersi ad un tecnico qualsiasi, non necessariamente quello autorizzata dela casa produttrice.Idem per la casa, quando si compra un appartamento nuovo di solito viene data la pianta, che mostra fondamenta, passaggio di tubi e cavi ecc.E' un pò l'equivalente dei sorgenti per un software...Oggi molte di queste utilità non sono più presenti, specie gli schemi elettrici degli apparecchi.Ciò ne rende difficile la riparazione per invogliare all'acquisto di un altro apparecchio in caso di guasto. Ma sono comunque disponibili, a volte gratuitamente a richiesta o presso un sito internet, e sicuramente li hanno i centri assistenza per quei prodotti.__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Immagino aprirai anche la lavatrice, il

            televisore, monitor, possp nero e farai scavi
            per

            controllare le fondamenta della tua casa. Cero

            non ci si può fidare a scatola chiusa.

            Beh una volta con tali prodotti veniva dato un
            manuale d'istruzioni che in fondo conteneva uno
            schema elettrico di come era fatto l'apparecchio.una volta appunto.sei rimasto parecchio indietro.una volta nelle tv c'erano le valvole e bastava cambiare, per testarle ci voleva poco.prova ad aprire un tv al plasma oggi come oggi.tv a parte tu hai mai scavato per vedere se le fondamenta di casa erano a posto?
            Questo per permettere a chi lo acquistava di
            riparaselo da se se aveva abilità di tecnico.infatti c'è così tanta gente che vede i codici sorgente che le librerie zlib sono rimaste bugate per una vita senza che nessuno se ne accorgese.anzi in puro spirito oos tutti le riutilizzavano senza neanche guardare cosa facevano così il bug ha proliferato nella maggioranza del codice oss.smettila con la favoletta del tutto visibile da tutti.tanto nessuno guarda niente perche mediamente il mondo oss gira intorno a smanettoni che non sono capaci.
            Oppure rivolgersi ad un tecnico qualsiasi, non
            necessariamente quello autorizzata dela casa
            produttrice.non è mai necessario rivolgersi ad un tecnico autorizzato.certo se poi il tecnico fai da te fà danni sono affari tuoi.
            Idem per la casa, quando si compra un
            appartamento nuovo di solito viene data la
            pianta,dove l'hai letta questa cosa?perchè a me non hanno dato niente!incuriosito ho contattato un amico che lavora in agenzia immobiliare il quale mi ha detto di invitarti gentilmente ad andare.....
            che mostra fondamenta, passaggio di tubi
            e cavi ecc.
            E' un pò l'equivalente dei sorgenti per un
            software...

            Oggi molte di queste utilità non sono più
            presenti, specie gli schemi elettrici degli
            apparecchi.
            Ciò ne rende difficile la riparazione per
            invogliare all'acquisto di un altro apparecchio
            in caso di guasto.infatti come per l'oss il numero delle persone in grado di riparare una tv al plasma è pari al 99% degli acquirenti :D:D:D:D:D:D:D:D:D
            Ma sono comunque disponibili,
            a volte gratuitamente a richiesta o presso un
            sito internet, e sicuramente li hanno i centri
            assistenza per quei prodotti.

            __
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Immagino aprirai anche la lavatrice, il


            televisore, monitor, possp nero e farai scavi


            per controllare le fondamenta della tua casa.


            Cero non ci si può fidare a scatola chiusa.

            Beh una volta con tali prodotti veniva dato un

            manuale d'istruzioni che in fondo conteneva uno

            schema elettrico di come era fatto
            l'apparecchio.
            una volta appunto.
            sei rimasto parecchio indietro.
            una volta nelle tv c'erano le valvole e bastava
            cambiare, per testarle ci voleva poco.
            prova ad aprire un tv al plasma oggi come oggi.
            tv a parte tu hai mai scavato per vedere se le
            fondamenta di casa erano a posto?Avendo le conoscenze per farlo tipo fossi un geologo, non andresti a prendere 2 mappe geologiche per controllare prima di comprare una casa ?? Se una ha la conoscienza per farlo perche' non dovrebbe controllare ?

            Questo per permettere a chi lo acquistava di

            riparaselo da se se aveva abilità di tecnico.
            infatti c'è così tanta gente che vede i codici
            sorgente che le librerie zlib sono rimaste bugate
            per una vita senza che nessuno se ne accorgese.
            anzi in puro spirito oos tutti le riutilizzavano
            senza neanche guardare cosa facevano così il bug
            ha proliferato nella maggioranza del codice oss.

            smettila con la favoletta del tutto visibile da
            tutti.
            tanto nessuno guarda niente perche mediamente il
            mondo oss gira intorno a smanettoni che non sono
            capaci.


            Oppure rivolgersi ad un tecnico qualsiasi, non

            necessariamente quello autorizzata dela casa

            produttrice.

            non è mai necessario rivolgersi ad un tecnico
            autorizzato.
            certo se poi il tecnico fai da te fà danni sono
            affari tuoi.



            Idem per la casa, quando si compra un

            appartamento nuovo di solito viene data la

            pianta,

            dove l'hai letta questa cosa?
            perchè a me non hanno dato niente!
            incuriosito ho contattato un amico che lavora in
            agenzia immobiliare il quale mi ha detto di
            invitarti gentilmente ad andare.....


            che mostra fondamenta, passaggio di tubi

            e cavi ecc.

            E' un pò l'equivalente dei sorgenti per un

            software...



            Oggi molte di queste utilità non sono più

            presenti, specie gli schemi elettrici degli

            apparecchi.

            Ciò ne rende difficile la riparazione per

            invogliare all'acquisto di un altro apparecchio

            in caso di guasto.

            infatti come per l'oss il numero delle persone in
            grado di riparare una tv al plasma è pari al 99%
            degli acquirenti :D:D:D:D:D:D:D:D:D


            Ma sono comunque disponibili,

            a volte gratuitamente a richiesta o presso un

            sito internet, e sicuramente li hanno i centri

            assistenza per quei prodotti.



            __

            Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah... la gente poco informata

        IE7 intruduce (e introdurrà visto che è solo la
        Beta 1) un motore di rendering profondamente
        rivisto... una delle cose immediatamente evidenti
        è forse il supporto alla trasparenza dellePNG, ma
        ci sono molte altre migliorie.sai almeno come si scrive un software? Non si riscrive mai da zero. Non si buttano mai le conoscenze già acquisite.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah... la gente poco informata
          - Scritto da: Anonimo


          IE7 intruduce (e introdurrà visto che è solo la

          Beta 1) un motore di rendering profondamente

          rivisto... una delle cose immediatamente
          evidenti

          è forse il supporto alla trasparenza dellePNG,
          ma

          ci sono molte altre migliorie.

          sai almeno come si scrive un software? Non si
          riscrive mai da zero. Non si buttano mai le
          conoscenze già acquisite.in taluni casi forse è meglio ripartire da zero
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata

            in taluni casi forse è meglio ripartire da zerosi perchè tu hai i sorgenti di Windows sotto mano per poterli giudicare? Ma fammi il piacere!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah... la gente poco informata
            - Scritto da: Anonimo


            in taluni casi forse è meglio ripartire da zero

            si perchè tu hai i sorgenti di Windows sotto mano
            per poterli giudicare? Ma fammi il piacere!parlavo di sw in generale....i sorgenti di win sono pochi ad averli visti...ma dato il numero elevatissimo di linee di codice forse negli ultimi 10 anni avrebbero fatto meglio a ripartire da zero o da un altra base piuttosto che ricamare sopra quanto avevano già....vista la qualità degli os finali messi in vendita.fammi il piacere....cerca di evitare i tuoi commenti da evangelista dei poveri tutti indirizzati a difendere sempre e comunque Ms e windows anche quando la cosa si rivela poco semplice
    • Anonimo scrive:
      Re: windows image = copia di dmg?
      - Scritto da: Anonimo
      ho i miei dubbi :)

      cmq, di IE cambiano la grafica e basta, mica il
      motore render...E che pretendevi, sono "solo" DIECI ANNI che lo stanno sviluppando... ;)

      https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=28948

      per ora NESSUN browser riesce a visualizzare il
      test acid2 x bene, ma opera e firefox lo vedono
      1000 volte meglio rispetto ad IE7beta1 (guardate
      il commento in fondo alla pag!)Falso, che più falso non si può.Safari è stato il primo browser a passare quel test:http://www.webstandards.org/buzz/archive/2005_04.htmlPoi, con la patch rilasciata da Apple, anche Konqueror visualizza correttamente.Ovvio che nessuno dei due sia per Wincrost...su cui sono ancora un miraggio le png se non si usa Firefox....
  • Anonimo scrive:
    requisiti fantastici
    "Stando al gigante del software, i requisiti tecnici dell'attuale versione di Windows Vista non sono dissimili da quelli di un PC mainstream: 512 MB di RAM, una scheda grafica dedicata capace di supportare DirectX 9.0, e un recente processore Pentium o Athlon."che vuol dire che il processore minimo deve essere un 3ghz?scusateAHHAHAHAHAHA
    • Anonimo scrive:
      Re: requisiti fantastici
      - Scritto da: Anonimo
      "Stando al gigante del software, i requisiti
      tecnici dell'attuale versione di Windows Vista
      non sono dissimili da quelli di un PC mainstream:
      512 MB di RAM, una scheda grafica dedicata capace
      di supportare DirectX 9.0, e un recente
      processore Pentium o Athlon."
      che vuol dire che il processore minimo deve
      essere un 3ghz?
      scusate
      AHHAHAHAHAHACredo che da 1,5 Ghz in su vada bene
      • Anonimo scrive:
        Re: requisiti fantastici
        - Scritto da: Anonimo
        Credo che da 1,5 Ghz in su vada beneTecnologia Centrino, AMD 64.Cioè l'equivalente di Pentium4 a 2,4-2,6Ghz.
    • DomFel scrive:
      Re: requisiti fantastici
      Anche se vuoi sfruttare al meglio tutte le caratteristiche di WinXP hai bisogno di almeno mezzo giga di ram.Guarda qui: http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-content/images/desktop.jpgsto usando 800mb di ram, ma ne ho altri 1200 disponibili.Microsoft offrira' 3 stili, e solo Glass avra' bisogno di elevati requisiti hardware.
      • Anonimo scrive:
        Re: requisiti fantastici
        se poi mi spieghi perchè ti esalti per la beta 1 di Svista e lo customizzi come mac OS Xmah....uso X e XP e non mi serve certo vista x vederci + chiaro- Scritto da: DomFel
        Anche se vuoi sfruttare al meglio tutte le
        caratteristiche di WinXP hai bisogno di almeno
        mezzo giga di ram.
        Guarda qui:
        http://www.domenicofeliciani.com/wordpress/wp-cont
        sto usando 800mb di ram, ma ne ho altri 1200
        disponibili.
        Microsoft offrira' 3 stili, e solo Glass avra'
        bisogno di elevati requisiti hardware.
    • Alessandrox scrive:
      POlitica dei ritardi....
      - Scritto da: Anonimo
      "Stando al gigante del software, i requisiti
      tecnici dell'attuale versione di Windows Vista
      non sono dissimili da quelli di un PC mainstream:
      512 MB di RAM, una scheda grafica dedicata capace
      di supportare DirectX 9.0, e un recente
      processore Pentium o Athlon."
      che vuol dire che il processore minimo deve
      essere un 3ghz?
      scusate
      AHHAHAHAHAHAE' anche per questo che hanno rinviato la sua uscita uffciale: hannop "saggiamente" aspettato che 512 MB RAM fosse mediamente la dotazione standard per un PC mainstream
    • Giambo scrive:
      Re: requisiti fantastici
      - Scritto da: Anonimo
      "Stando al gigante del software, i requisiti
      tecnici dell'attuale versione di Windows Vista
      non sono dissimili da quelli di un PC mainstream:
      512 MB di RAM, una scheda grafica dedicata capace
      di supportare DirectX 9.0, e un recente
      processore Pentium o Athlon."Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con 4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera' decentemente su un dual-core (Un core per l'OS, l'altro per antivirus, antispyware, firewall, ...) con almeno 1GB di RAM.
      • Anonimo scrive:
        Re: requisiti fantastici
        - Scritto da: Giambo
        Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con
        4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera'
        decentemente su un dual-core (Un core per l'OS,
        l'altro per antivirus, antispyware, firewall,
        ...) con almeno 1GB di RAM.se non hai provato la beta1 è meglio che taci per sempre o mai più!Con un computer di 5 anni (processore da 1.5Ghz, memoria 512MB) la beta1 va che è una meraviglia. Ricorda poi che Windows Vista uscirà a fine 2006 quindi ne ha ancora da migliorare...
        • Giambo scrive:
          Re: requisiti fantastici
          - Scritto da: Anonimo

          Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con

          4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera'

          decentemente su un dual-core (Un core per l'OS,

          l'altro per antivirus, antispyware, firewall,

          ...) con almeno 1GB di RAM.

          se non hai provato la beta1 è meglio che taci per
          sempre o mai più!
          Con un computer di 5 anni (processore da 1.5Ghz,
          memoria 512MB) la beta1 va che è una meraviglia.
          Ricorda poi che Windows Vista uscirà a fine 2006
          quindi ne ha ancora da migliorare...La Microsoft e' talmente famosa per le sue "beta", che hanno pure creato delle barzellette (rotfl) ... Vedremo se non ho preso una svista : Chi vivra' vedra' :D
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            La Microsoft e' talmente famosa per le sue
            "beta", che hanno pure creato delle barzellette
            (rotfl) ...
            Vedremo se non ho preso una svista:
            Chi vivra' vedra' :DC'è un punto particolare di beta che non ti è chiaro onon comprendi tutta la parola?
          • pippo75 scrive:
            Re: requisiti fantastici

            C'è un punto particolare di beta che non ti è
            chiaro o
            non comprendi tutta la parola?se un utonto nornale volesse provare questa beta cosa deve fare, sempre se puo' provarla, altrimenti si parla solo per idee supposte (avanti con le riposte all'ultima parola :-) ).
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            se un utonto nornale volesse provare questa beta
            cosa deve fare, sempre se puo' provarla,
            altrimenti si parla solo per idee supposte
            (avanti con le riposte all'ultima parola :-) ).
            Windows Vista Beta 1 è stata rilasciata nelle scorse ore a circa 10.000 testerChiedi pure chiarimenti sulla parte di 10.000 che non riesci a comprendere siamo qui per aiutarti.
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            se un utonto nornale volesse provare questa beta

            cosa deve fare, sempre se puo' provarla,

            altrimenti si parla solo per idee supposte

            (avanti con le riposte all'ultima parola :-) ).


            Windows Vista Beta 1 è stata rilasciata nelle
            scorse ore a circa 10.000 tester
            Chiedi pure chiarimenti sulla parte di 10.000 che
            non riesci a comprendere siamo qui per aiutarti.
            quale parte di "utente normale" non ti è chiara?prova col P2P
          • Giambo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            La Microsoft e' talmente famosa per le sue

            "beta", che hanno pure creato delle barzellette

            (rotfl) ...

            Vedremo se non ho preso una svista:

            Chi vivra' vedra' :D
            C'è un punto particolare di beta che non ti è
            chiaro o
            non comprendi tutta la parola?Eppure mi pareva di essere stato abbastanza chiaro ...Vabbeh, ci riprovo:Quelle che la Microsoft chiama "beta" sono considerate pre-alpha-prototipi per il resto del mondo.Del resto google gorups e' in beta ma funziona egregiamente, idem per google-maps se confrontato con virtual earth.Potrei portare esempi di prodotti opensource, ma sparare sulla croce rossa mi sembra da vigliacchi :D !
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            Eppure mi pareva di essere stato abbastanza
            chiaro ...
            Vabbeh, ci riprovo:
            Quelle che la Microsoft chiama "beta" sono
            considerate pre-alpha-prototipi per il resto del
            mondo.
            Del resto google gorups e' in beta ma funziona
            egregiamente, idem per google-maps se confrontato
            con virtual earth.
            Potrei portare esempi di prodotti opensource, ma
            sparare sulla croce rossa mi sembra da vigliacchi
            :D !
            Le beta di microsoft non le scarichi e usi google invece di msn. Hai risolto tutti i tuoi problemi.
        • Alessandrox scrive:
          Re: requisiti fantastici
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo

          Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con

          4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera'

          decentemente su un dual-core (Un core per l'OS,

          l'altro per antivirus, antispyware, firewall,

          ...) con almeno 1GB di RAM.
          se non hai provato la beta1 è meglio che taci per
          sempre o mai più!
          Con un computer di 5 anni (processore da 1.5Ghz,
          memoria 512MB) la beta1 va che è una meraviglia.Beh... non e' esattamente un complimentoIO faccio le stesse cose senza windows ma con un K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale e' libera ovviamente.
          Ricorda poi che Windows Vista uscirà a fine 2006
          quindi ne ha ancora da migliorare...Diciamo che c'e' molto margine per poter migliorare e che per farlo avranno da lavorare parecchio...ma voglio essere ottimista.... :-)P.S. davvero all inizio pensavo che il tuo intervento fosse una battuta ironica...==================================Modificato dall'autore il 30/07/2005 16.43.07
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            Beh... non e' esattamente un complimento
            IO faccio le stesse cose senza windows ma con un
            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale e'
            libera ovviamente.
            Se ti trovi bene perchè cambiare.
            Diciamo che c'e' molto margine per poter
            migliorare e che per farlo avranno da lavorare
            parecchio...
            ma voglio essere ottimista.... :-)
            Hai detto di trovarti bene come sei non capisco proprio a cosa è riferito l'ottimismo.
          • Alessandrox scrive:
            Domanda pertinente...
            - Scritto da: Anonimo

            Beh... non e' esattamente un complimento

            IO faccio le stesse cose senza windows ma con
            un

            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale e'

            libera ovviamente.
            Se ti trovi bene perchè cambiare.Veramente non ho detto che cambiero'.... pero' in effetti in parte, involontariamente, hai fatto ujna domanda pertinente e azzeccata:la questione dei formati (soprattutto dove sono presenti macro);Il problema della scarsa conmpatibilita' tra il framework .Net e browsers diversi da IE...e molte altre coseconstringono molti a cambiare e passare o ripassare a win... non perche' sia tecnicamente suiperiore o offra dei vantaggi esclusivi ma per una questione di standard e di formati/protocolli.Niente tecnica, solo POLITICA.

            Diciamo che c'e' molto margine per poter

            migliorare e che per farlo avranno da lavorare

            parecchio...

            ma voglio essere ottimista.... :-)
            Hai detto di trovarti bene come sei non capisco
            proprio a cosa è riferito l'ottimismo.Al fatto che MS tra un' annetto riuscira' a migliorare l' attuale beta di Vista...
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda pertinente...
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da: Anonimo


            Beh... non e' esattamente un complimento


            IO faccio le stesse cose senza windows ma con

            un


            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale e'


            libera ovviamente.


            Se ti trovi bene perchè cambiare.

            Veramente non ho detto che cambiero'.... pero' in
            effetti in parte, involontariamente, hai fatto
            ujna domanda pertinente e azzeccata:

            la questione dei formati (soprattutto dove sono
            presenti macro);
            Il problema della scarsa conmpatibilita' tra il
            framework .Net e browsers diversi da IE...
            e molte altre cose
            constringono molti a cambiare e passare o
            ripassare a win... non perche' sia tecnicamente
            suiperiore o offra dei vantaggi esclusivi ma per
            una questione di standard e di
            formati/protocolli.
            Niente tecnica, solo POLITICA.



            Diciamo che c'e' molto margine per poter


            migliorare e che per farlo avranno da lavorare


            parecchio...


            ma voglio essere ottimista.... :-)


            Hai detto di trovarti bene come sei non capisco

            proprio a cosa è riferito l'ottimismo.

            Al fatto che MS tra un' annetto riuscira' a
            migliorare l' attuale beta di Vista...questo è il minimo che ci si possa attendere "vista" la salassata che costa
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda pertinente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Alessandrox

            - Scritto da: Anonimo



            Beh... non e' esattamente un complimento



            IO faccio le stesse cose senza windows ma
            con


            un



            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale
            e'



            libera ovviamente.




            Se ti trovi bene perchè cambiare.



            Veramente non ho detto che cambiero'.... pero'
            in

            effetti in parte, involontariamente, hai fatto

            ujna domanda pertinente e azzeccata:



            la questione dei formati (soprattutto dove sono

            presenti macro);

            Il problema della scarsa conmpatibilita' tra il

            framework .Net e browsers diversi da IE...

            e molte altre cose

            constringono molti a cambiare e passare o

            ripassare a win... non perche' sia tecnicamente

            suiperiore o offra dei vantaggi esclusivi ma
            per

            una questione di standard e di

            formati/protocolli.

            Niente tecnica, solo POLITICA.





            Diciamo che c'e' molto margine per poter



            migliorare e che per farlo avranno da
            lavorare



            parecchio...



            ma voglio essere ottimista.... :-)




            Hai detto di trovarti bene come sei non
            capisco


            proprio a cosa è riferito l'ottimismo.



            Al fatto che MS tra un' annetto riuscira' a

            migliorare l' attuale beta di Vista...

            questo è il minimo che ci si possa attendere
            "vista" la salassata che costa
            Sai gia quanto costa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda pertinente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Alessandrox


            - Scritto da: Anonimo




            Beh... non e' esattamente un complimento




            IO faccio le stesse cose senza windows ma

            con



            un




            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale

            e'




            libera ovviamente.






            Se ti trovi bene perchè cambiare.





            Veramente non ho detto che cambiero'.... pero'

            in


            effetti in parte, involontariamente, hai fatto


            ujna domanda pertinente e azzeccata:





            la questione dei formati (soprattutto dove
            sono


            presenti macro);


            Il problema della scarsa conmpatibilita' tra
            il


            framework .Net e browsers diversi da IE...


            e molte altre cose


            constringono molti a cambiare e passare o


            ripassare a win... non perche' sia
            tecnicamente


            suiperiore o offra dei vantaggi esclusivi ma

            per


            una questione di standard e di


            formati/protocolli.


            Niente tecnica, solo POLITICA.







            Diciamo che c'e' molto margine per poter




            migliorare e che per farlo avranno da

            lavorare




            parecchio...




            ma voglio essere ottimista.... :-)






            Hai detto di trovarti bene come sei non

            capisco



            proprio a cosa è riferito l'ottimismo.





            Al fatto che MS tra un' annetto riuscira' a


            migliorare l' attuale beta di Vista...



            questo è il minimo che ci si possa attendere

            "vista" la salassata che costa


            Sai gia quanto costa? immagino non tanto di meno dell'attuale prezzo della scatola di XP....altrimenti hanno fregato tutti coloro che hanno acquistato XP se dovesse costare poco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda pertinente...
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da: Anonimo


            Beh... non e' esattamente un complimento


            IO faccio le stesse cose senza windows ma con

            un


            K6 e 128 MB di RAM, gran parte della quale e'


            libera ovviamente.


            Se ti trovi bene perchè cambiare.

            Veramente non ho detto che cambiero'.... pero' in
            effetti in parte, involontariamente, hai fatto
            ujna domanda pertinente e azzeccata:

            la questione dei formati (soprattutto dove sono
            presenti macro);
            Il problema della scarsa conmpatibilita' tra il
            framework .Net e browsers diversi da IE...
            e molte altre cose
            constringono molti a cambiare e passare o
            ripassare a win... non perche' sia tecnicamente
            suiperiore o offra dei vantaggi esclusivi ma per
            una questione di standard e di
            formati/protocolli.
            Niente tecnica, solo POLITICA.



            Diciamo che c'e' molto margine per poter


            migliorare e che per farlo avranno da lavorare


            parecchio...


            ma voglio essere ottimista.... :-)


            Hai detto di trovarti bene come sei non capisco

            proprio a cosa è riferito l'ottimismo.

            Al fatto che MS tra un' annetto riuscira' a
            migliorare l' attuale beta di Vista...
            Prima dici che non vuoi cambiare, adesso speri che riuscirà a migliorare vista che se non intendi usarlo nonil problema. Mi sembri un pò confuso qua e la.
      • Anonimo scrive:
        Re: requisiti fantastici
        - Scritto da: Giambo
        Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con
        4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera'
        decentemente su un dual-core (Un core per l'OS,
        l'altro per antivirus, antispyware, firewall,
        ...) con almeno 1GB di RAM.se non hai provato la beta1 è meglio che taci per sempre o mai più!Con un computer di 5 anni fa (processore da 1.5Ghz, memoria 512MB) la beta1 va che è una meraviglia. Ricorda poi che Windows Vista uscirà a fine 2006 quindi ne ha ancora da migliorare...
        • Giambo scrive:
          Re: requisiti fantastici
          - Scritto da: Anonimo
          se non hai provato la beta1 è meglio che taci per
          sempre o mai più!
          Con un computer di 5 anni fa (processore da
          1.5Ghz, memoria 512MB) la beta1 va che è una
          meraviglia. Ricorda poi che Windows Vista uscirà
          a fine 2006 quindi ne ha ancora da migliorare...Questa frase l'ho gia' letta .. Non e' che la micidiale beta di Vista con IE7 ha qualche problema ? O forse e' stata una svista :) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            Questa frase l'ho gia' letta .. Non e' che la
            micidiale beta di Vista con IE7 ha qualche
            problema ? O forse e' stata una svista :)
            ?
            STRALOOOOOOLadesso sarai contento.
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: requisiti fantastici
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Giambo

          Visto che Win95 aveva come requisiti un 486 con

          4MB di RAM, credo che Windows Vispa girera'

          decentemente su un dual-core (Un core per l'OS,

          l'altro per antivirus, antispyware, firewall,

          ...) con almeno 1GB di RAM.

          se non hai provato la beta1 è meglio che taci per
          sempre o mai più!Beta = cosa senza molte funzioni definitive.La beta di XP l'ho usata ed infatti aveva le stesse esigenze di 2K. Poi la versione definitiva aveva raddoppiato i requisiti. Adesso accadrà lo stesso.
          Con un computer di 5 anni fa (processore da
          1.5Ghz, memoria 512MB) la beta1 va che è una
          meraviglia.5 anni fa non esistevano processori a 1.5GHz (http://bwrc.eecs.berkeley.edu/CIC/announce/2000/pent4-1500.htm)
          Ricorda poi che Windows Vista uscirà
          a fine 2006 quindi ne ha ancora da migliorare...E quindi ne ha ancora di funzionalità pesanti e mangiamemoria da introdurre.
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: THe_ZiPMaN
            Beta = cosa senza molte funzioni definitive.
            La beta di XP l'ho usata ed infatti aveva le
            stesse esigenze di 2K. Poi la versione definitiva
            aveva raddoppiato i requisiti. Adesso accadrà lo
            stesso.ma non dire cavolate, la beta di windows xp era mastodontica e poco ottimizzata rispetto a windows xp. Per non parlare di windows xp originale con l'attuale windows xp sp2.
            5 anni fa non esistevano processori a 1.5GHz
            (http://bwrc.eecs.berkeley.edu/CIC/announce/2000/pho un pentium4 a 1.7 acquistato nel 2001.
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: THe_ZiPMaN

            Beta = cosa senza molte funzioni definitive.

            La beta di XP l'ho usata ed infatti aveva le

            stesse esigenze di 2K. Poi la versione
            definitiva

            aveva raddoppiato i requisiti. Adesso accadrà lo

            stesso.

            ma non dire cavolate, la beta di windows xp era
            mastodontica e poco ottimizzata rispetto a
            windows xp. Per non parlare di windows xp
            originale con l'attuale windows xp sp2.si che i 256mb di ram sono tirati come su SP2maddai...


            5 anni fa non esistevano processori a 1.5GHz


            (http://bwrc.eecs.berkeley.edu/CIC/announce/2000/p

            ho un pentium4 a 1.7 acquistato nel 2001.infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7 ghz è del 2001http://arstechnica.com/articles/paedia/cpu/pentium-2.ars/1i primi P4 1.5 ghz ono di fine 2000http://www.cpu-world.com/CPUs/Pentium_4/Intel-Pentium%204%201.5%20GHz%20-%201.5GHZ-256-400-1.7V.html
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici

            infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7 ghz è
            del 2001va beh ho detto 5 anni, per dire all'incirca. 4 anni direi che sono tanti comunque e ormai il parco macchine è sufficientemente aggiornato.
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7 ghz
            è

            del 2001

            va beh ho detto 5 anni, per dire all'incirca. 4
            anni direi che sono tanti comunque e ormai il
            parco macchine è sufficientemente aggiornato. tra 4 e 5 anni c'è un abisso in informatica....1 anno di differenza non è cosa da pocopeccato che non per tutti il parco macchine è sufficientemente aggiornato
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7
            ghz

            è


            del 2001



            va beh ho detto 5 anni, per dire all'incirca. 4

            anni direi che sono tanti comunque e ormai il

            parco macchine è sufficientemente aggiornato.

            tra 4 e 5 anni c'è un abisso in informatica....1
            anno di differenza non è cosa da poco

            peccato che non per tutti il parco macchine è
            sufficientemente aggiornato
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7
            ghz

            è


            del 2001



            va beh ho detto 5 anni, per dire all'incirca. 4

            anni direi che sono tanti comunque e ormai il

            parco macchine è sufficientemente aggiornato.

            tra 4 e 5 anni c'è un abisso in informatica....1
            anno di differenza non è cosa da poco

            peccato che non per tutti il parco macchine è
            sufficientemente aggiornato
            Visto che sulle date sei piuttosto pignolo cerca di esserlo anche in quelle che posti tu. Sufficientemente aggiornato è un pò pressappochista e nell'informatica dove "tra 4 e 5 anni c'è un abisso in informatica" l'essere precisi vale anche per te.
          • Anonimo scrive:
            Re: requisiti fantastici
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            infatti 5 anni fa era il 2000 e il P4 a 1.7

            ghz


            è



            del 2001





            va beh ho detto 5 anni, per dire all'incirca.
            4


            anni direi che sono tanti comunque e ormai il


            parco macchine è sufficientemente aggiornato.



            tra 4 e 5 anni c'è un abisso in
            informatica....1

            anno di differenza non è cosa da poco



            peccato che non per tutti il parco macchine è

            sufficientemente aggiornato


            Visto che sulle date sei piuttosto pignolo cerca
            di esserlo anche in quelle che posti tu.se avessi capito il post al quale rispondi ti saresti dovuto accorgere che "sufficientemente aggiornato" non è stato usato da me per primo, ma ho solo ripreso l'espressione nel mio post.se vuoi fare delle osservazioni pignole cerca almeno di essere pertinente nelle risposte.
            Sufficientemente aggiornato è un pò
            pressappochista e nell'informatica dove "tra 4 e
            5 anni c'è un abisso in informatica" l'essere
            precisi vale anche per te.se vuoi fare delle osservazioni pignole cerca almeno di essere pertinente nelle risposte, in quanto:- "tra 4 e 5 anni c'è un abisso in informatica" l'ho scritto io....ma non ci vuole Einstein per capire che un anno in informatica è un lasso di tempo molto lungo (fatti il calcolo delle ore...24X365) e in quel periodo intervengono tanti (se vuoi contarli prego) cambiamenti- come già detto "sufficientemente aggiornato" è stato da me ripreso nella risposta al post che lo contenevaora se non sei in grado di leggere e capire la sequela di post e di conseguenza se le tue risposte non sono pertinenti....prego astieniti dal postare ad minchiam.
  • Anonimo scrive:
    Longhorn è come Ratzinger...
    E' di transizione ;)Il Windows veramente nuovo arriverà con il filesystem - database WinFS e Palladium, etc...Longhorn/Vista in finale è Xp corretto e riveduto, con l'interfaccia grafica più potente e più avida di risorse.Non ci vedo grandi novita'.
    • Anonimo scrive:
      5 --
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn è come Ratzinger...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' di transizione ;)



        Il Windows veramente nuovo arriverà con il

        filesystem - database WinFS e Palladium, etc...



        Longhorn/Vista in finale è Xp corretto e

        riveduto, con l'interfaccia grafica più potente
        e

        più avida di risorse.



        Non ci vedo grandi novita'.



        forse perchè non hai gli occhi per vederle e non
        hai capito una mazzaLa più succosa novità, WinFS, non è presente e chissà quando arriverà
        • DomFel scrive:
          In parte vero
          Concordo in parte, ma non scordiamoci che questa http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_beta1_0001.gif e' una schermata di come appariva la prima beta di WinXp.Naturalmente con WinFS tutte le tasselle saranno al loro posto! ;-)
    • pippo75 scrive:
      Re: Longhorn è come Ratzinger...
      - Scritto da: Anonimo
      E' di transizione ;)
      tipo Giovanni XXIII :-)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn è come Ratzinger...
      sai com'è se arriva come doveva arriva colpand....aspetta e spera.L'unica certezza da quel punto di vista è che il prodotto uscito è meglio di copland...per Pista si deve attendere e attendere e attendere...staranno cercando il FS che si è nascosto in cantina- Scritto da: Anonimo
      E' di transizione ;)

      Il Windows veramente nuovo arriverà con il
      filesystem - database WinFS e Palladium, etc...

      Longhorn/Vista in finale è Xp corretto e
      riveduto, con l'interfaccia grafica più potente e
      più avida di risorse.

      Non ci vedo grandi novita'.
  • devil64 scrive:
    Il Draga ha paura.
    Ha paura di perdere il mercato di fronte ad Apple su x86 e Linux.L'ho detto, meglio scritto, ieri e lo ripeto oggi.WinSvista sarà una emerita schifezza.No driver.No giochi.No HW, richieste trooooopo esose.Il draga ha paura, hehehehe!!!!!Accelerare i tempi serve solo per non perdere il mercato, nulla più.Dai che questa volti cominci a scavarti la fossa.Notte
    • Anonimo scrive:
      5 --
      non sognarti gates che ti tromba la ragazza però...sei un tantino ossessionato...
    • DomFel scrive:
      Re: Il Draga ha paura.

      Ha paura di perdere il mercato di fronte ad Apple
      su x86 e Linux.Apple e Linux hanno la stessa paura nei confronti di MS. Anzi direi che e' molto piu' accentuata.
      WinSvista sarà una emerita schifezza.Troll
      No driver.Gia', magari e' per questo che i 3rd party vendors hanno gia' versioni beta di drivers per Vista...
      No giochi.AHAHAHAH, e' come dire che le software house faranno solo giochi per linux e/o Apple!
      No HW, richieste trooooopo esose.Se vuoi spremere tutte le caratteristiche avrai bisogno di almeno mezzo giga di ram. Niente in contrario visto che WinXP e' uguale. Eppure ho un vecchio P3 450mhz su cui WinXP Pro gira benissimo, ma con gli stili disabilitati.
      Accelerare i tempi serve solo per non perdere il
      mercato, nulla più.E chi accelera i tempi?? Microsoft e' da 5 anni che sviluppa Longhorn (aka Vista)!
      Dai che questa volti cominci a scavarti la fossa.Commento inutile dato che Microsoft guadagna fette sempre piu' grandi di mercato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.
        - Scritto da: DomFel
        Apple e Linux hanno la stessa paura nei confronti
        di MS. Anzi direi che e' molto piu' accentuata.Casomai devono recuperare terreno...
        Commento inutile dato che Microsoft guadagna
        fette sempre piu' grandi di mercato...E che vuoi guadagnare? Semmai punta a non perderle.In ambito desktop in condizioni normali è "il desktop", per molti pc == windows.Ma fra l'utenza avanzata comincia a perdere qualcosina.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.


        Dai che questa volti cominci a scavarti la fossa.
        Commento inutile dato che Microsoft guadagna
        fette sempre piu' grandi di mercato...Su quest'ultimo passaggio non sono molto d'accordo: i PC (tutte le marche) hanno avuto un calo di oltre il 4% di vendita mondiale (che su milioni sono tanti) nel periodo maggio 2004-05, mentre Apple ha avuto un incremento delle vendite di oltre il 23% nello stesso periodo.Certo, in nunmeri reali, i PC si vendono molto di più rispetto a quelli Apple, ma hanno avuto una flessione di fronte ad un incremento del loro diretto e piccolo concorrente.Ora Dell e Sony vogliono anche Mac OS X Tiger in una serie di loro prodotti, e questo può spiegare il perché Microsoft, non volendo perdere fette importanti di mercato professionale, abbia presentato Vista con 18 mesi di anticipo.In ogni modo, come facciamo noi a sapere come stanno davvero le cose? Queste sono industrie abituate a smuovere capitali per miliardi di dollari, e non credo che vengano a dire a te o a me i loro piani strategici.
        • DomFel scrive:
          Re: Il Draga ha paura.
          L'incremento delle vendite degli Apple e' stato dato dall'enorme fenomeno degli iPod, qui' negli Stati Uniti rappresenta quello che il telefonino ultra mega tecnologico e' per il popolo italiano.Jobs ha gia' confermato che nonostante la futura compatibilita' con x86, il sistema operativo non verra' MAI venduto a terze parti, e rimarra' proprietario di Apple.Tiger+iPod hanno fatto la loro enorme scalata, e ne sono contento perche' di concorrenza MS ne aveva veramente bisogno (Linux rappresenta una netta minoranza che continua a scendere visto gli ottimi risultati di Windows Server).Come ho gia' detto, la Beta 1 e' ancora in fase ultra primordiale (Winxp beta 1: http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_beta1_0001.gif)e di lavoro c'e' n'e' ancora da fare, speriamo che la shell e Avalon faranno ancora progressi (insieme a IE7 - W Firefox 1.5!!)Ad ogni modo, quella era solo la mia opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il Draga ha paura.
            - Scritto da: DomFel
            L'incremento delle vendite degli Apple e' stato
            dato dall'enorme fenomeno degli iPod, qui' negli
            Stati Uniti rappresenta quello che il telefonino
            ultra mega tecnologico e' per il popolo italiano.
            Jobs ha gia' confermato che nonostante la futura
            compatibilita' con x86, il sistema operativo non
            verra' MAI venduto a terze parti, e rimarra'
            proprietario di Apple.
            Tiger+iPod hanno fatto la loro enorme scalata, e
            ne sono contento perche' di concorrenza MS ne
            aveva veramente bisogno (Linux rappresenta una
            netta minoranza che continua a scendere visto gli
            ottimi risultati di Windows Server).
            Come ho gia' detto, la Beta 1 e' ancora in fase
            ultra primordiale (Winxp beta 1:
            http://winsupersite.com/images/reviews/whistler_be
            e di lavoro c'e' n'e' ancora da fare, speriamo
            che la shell e Avalon faranno ancora progressi
            (insieme a IE7 - W Firefox 1.5!!)
            Ad ogni modo, quella era solo la mia opinione.Meno male, temevo stessi aprlando anche per me che la penso diversamente! :P
          • lele2 scrive:
            Re: Il Draga ha paura.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: DomFel


            (Linux rappresenta una

            netta minoranza che continua a scendere visto
            gli

            ottimi risultati di Windows Server).dove hai letto questa cosa!!!a me risulta che linux e' il SO con maggior crescita a livello mondiale
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.

        Commento inutile dato che Microsoft guadagna
        fette sempre piu' grandi di mercato...Con una quota sopra al 90%? Non e' che microsoft cerca invece nuovi mercati, vedi xbox, antivirus, CRM?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.
        - Scritto da: DomFel
        Commento inutile dato che Microsoft guadagna
        fette sempre piu' grandi di mercato...Bella questa.Con il 60% di server internet con Linux.Il 30% dei desktop nei paesi orientali con Linux.Il 15% delle P.A. del nord Europa con Linux.Il 20-30% delle P.A. del su America con Linux.Sì, guadagna proprio fette di mercato, il mercato del prosciutto però quello da mettere sugli occhi degli utenti... Ahahaha
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.

        Commento inutile dato che Microsoft guadagna
        fette sempre piu' grandi di mercato...MWHAHAHAHAHAH non me lo dire, te lo ha detto la marmotta, vero? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Draga ha paura.
      - Scritto da: devil64
      Ha paura di perdere il mercato di fronte ad Apple
      su x86 e Linux.tu hai paura di fare un intervento intelligente.mi sento comunque di rassicurarti: tranquillo ai troll fanatici come te non accadrà mai
      L'ho detto, meglio scritto, ieri e lo ripeto oggi.per credo devi farlo almeno una volta al giorno, meglio se in ginocchio e rivolto verso la casa di stallman
      WinSvista sarà una emerita schifezza.infatti un troll come te fa proprio testo.fai già previsioni su un sw che non è uscito, si vede subito che sei un fantico, cmq se sei in cerca di consensi pi è proprio il posto giusto
      No driver.suppongo che a dirtelo sono state le case produtrici hw.trollate a parte ad oggi uno dei cavalli di battaglia dei sistemi ms è proprio la disponibilità driver.cosa che sicuramente non si può dire per gli os alternativi.
      No giochi.come sopra ma sostituisci a driver la parola games
      No HW, richieste trooooopo esose.se leggevi qualchecosa su Vista prima di dire fesserie evitavi di mortificarti!ma i troll non hanno bisogno ne di leggere su prodotti ms ne di provarli..sanno già tutto per opera divina (stallman? linux?)
      Il draga ha paura, hehehehe!!!!!
      Accelerare i tempi serve solo per non perdere il
      mercato, nulla più.infatti a solo il 98% del mercato desktop....anche io avrei paura....aspetta....che os usi? uno di quelli che fra 3000 distro deve spartirsi il restante 2 %? :D
      Dai che questa volti cominci a scavarti la fossa.si, si i troll come te lo ripetono ogni anno insieme alla favoletta dell'escalation dei sistemi alternativi
      Notte
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga ha paura.
        - Scritto da: Anonimo
        infatti a solo il 98% del mercato
        desktop....anche io avrei paura....aspetta....che
        os usi? uno di quelli che fra 3000 distro deve
        spartirsi il restante 2 %? :DIl 98% del mercato.Le distribuzioni Linux scaricate o trovate in edicola non fanno parte del "mercato".Il 98% se paragonato a tutti i sistemi operativi VENDUTI per piattaforma x86.Quindi confrontato con la vendita delle confezioni di Suse, RedHat, Mandrake, TurboLinux.Prova a fare i conti con la realtà orientale dove oltre il 30% dei desktop è Linux. Stesso discorso per il sud America.O nel nord Europa nei paesi scandinavi o Olanda, Belgio ecc. Dove siamo oltre il 12-13%.Ma a M$ oltre a spararle grosse sui suoi sistemi operativi piace anche dare i numero ai suoi utenti per tranquillizzarli sul fatto che è e resta il loro padrone?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Draga ha paura.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          infatti a solo il 98% del mercato

          desktop....anche io avrei
          paura....aspetta....che

          os usi? uno di quelli che fra 3000 distro deve

          spartirsi il restante 2 %? :D

          Il 98% del mercato.dura la realtà vero?

          Le distribuzioni Linux scaricate o trovate in
          edicola non fanno parte del "mercato".no infatti!scaricare un sw è un discorso usarlo un'altro.in edicola poi compri quello che ti pare ma è difficile capire se volevi la rivista con la copertina patinata o il sw allegato.unisci che spesso chi installa linux lo fa su seconda partizione
          Il 98% se paragonato a tutti i sistemi operativi
          VENDUTI per piattaforma x86.
          Quindi confrontato con la vendita delle
          confezioni di Suse, RedHat, Mandrake, TurboLinux.

          Prova a fare i conti con la realtà orientale dove
          oltre il 30% dei desktop è Linux.nei tuoi sogni bagnati magari
          Stesso discorso
          per il sud America.akkio questi si che avranno tanti desktop...IL sud africa :D:D:D:D:Dgiusto la potevate piazzare qualche linux
          O nel nord Europa nei paesi scandinavi o Olanda,
          Belgio ecc. Dove siamo oltre il 12-13%.il 12% di realtà locali non vuol dire niente.se fai la media tra 2 o 3 casi locali (in cui tra l'altro parliamo di cifre bassine) con il resto del mondo ti accorgi di come sia fatta la realtà

          Ma a M$ oltre a spararle grosse sui suoi sistemi
          operativi piace anche dare i numero ai suoi
          utenti per tranquillizzarli sul fatto che è e
          resta il loro padrone?troll!le quote di diffusione non le da solo ms.cmq secondo la tua logica sono tutte sbagliate le quote reali (non quelle del complotto) le conoscete solo tu e i 4 pidocchiosi da centro sociale che frequenti.
          • elcabesa scrive:
            Re: Il Draga ha paura.

            unisci che spesso chi installa linux lo fa su
            seconda partizionec'è un motivo tecnico (legato a windows) per il fatto che si installa su partizione secondaria. windows va installato per primo se non vuoi fare grossi casini . ( windows 2000 e xp sono migliorati molto da questo punto di vista )in genere i sistemi microsoft hanno il brutto vizio di installarsi solo su partizioni primarie, possibilmente le prima se è win 98 o win me e inoltre se ne fregano di qualsiasi altro sistema operativo. Alla fine dell'installazione sovrascrivono il bootloader Punto e basta.non so se l'hai mai notato, ma se vuoi installare su 2 partizioni win 98 e win xp prima installi win 98 e poi win xp perche win 98 se ne frega e ti sovrascrive il bootloader con il suo e diventa inpossibile a meno di riinstallazione di win xp far partire winxpciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Draga ha paura.

          Le distribuzioni Linux scaricate o trovate in
          edicola non fanno parte del "mercato".
          Il 98% se paragonato a tutti i sistemi operativi
          VENDUTI per piattaforma x86.
          Quindi confrontato con la vendita delle
          confezioni di Suse, RedHat, Mandrake, TurboLinux.

          Prova a fare i conti con la realtà orientale dove
          oltre il 30% dei desktop è Linux. Stesso discorso
          per il sud America.
          O nel nord Europa nei paesi scandinavi o Olanda,
          Belgio ecc. Dove siamo oltre il 12-13%.

          Ma a M$ oltre a spararle grosse sui suoi sistemi
          operativi piace anche dare i numero ai suoi
          utenti per tranquillizzarli sul fatto che è e
          resta il loro padrone?
          Ancora un paio di cicchetti e sarete diventati monopolisti :p
    • Anonimo scrive:
      Conviene informarsi meglio ;-)

      No giochi.Non che sia un gioco ma sui forum di neowin.net (forse la più grossa comunità dedicata al mondo Win, con un forum allucinante) hanno fatto un po' di testo con giochi (Unreal 2004) e bench (3Dmark).Sai cosa ne è venuto fuori?Più punto al 3DmarkPiù frame su UnrealSo che stavano anche testando roba più recente (Half Life 2 e mi pare Battlefield 2) ma per ora sono ancora in attesa dei risultati).E parliamo di una beta.;)
  • Anonimo scrive:
    microsoft ha perso lo smalto
    Ho come l'impressione che lo stesso staff di Microsoft sente di aver sottomano una porcheria ambulante.non ho mai visto un'annuncio di OS (anche se beta ) cosi schifoso.Quando scappo la beta di Apple,c'erano orde di persone che fremevano alla sola idea di provare Tiger;qua invece mi pare che a nessuno frega un cazzo di longhorn :o
    • Anonimo scrive:
      9 --
      vai si comincia con le stronzate....se lo annunciano troppo fa schifo, se lo annunciano poco fa schifo....decidetevi...!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft ha perso lo smalto
      - Scritto da: Anonimo
      Ho come l'impressione che lo stesso staff di
      Microsoft sente di aver sottomano una porcheria
      ambulante.
      non ho mai visto un'annuncio di OS (anche se beta
      ) cosi schifoso.
      Quando scappo la beta di Apple,c'erano orde di
      persone che fremevano alla sola idea di provare
      Tiger;qua invece mi pare che a nessuno frega un
      cazzo di longhorn :ole orde di persone infatti fremono per il grande fratello, le partite di calcio e il wrestling, molte di meno e molto più composte invece quelle che seguono con interesse un concerto di musica classicai problemi grossi di microsoft sono:1) il sapersi vendere male2) puntare troppo alla tecnica e troppo poco alle cose appaganti per l'utontovista sarà 2 generazioni avanti dal punto di vista della tecnica rispetto al resto, il problema è che tutto ciò che sta sotto la punta dell'iceberg all'utente medio non gliene frega niente (per lo meno una volta che funziona). avessero speso un decimo delle energie per fare un'interfaccia meno da programmatore e più per bambini stupidi (cogliete voi il senso) con un po' di effetti fighi usando come base XP probabilmente avrebbero ottenuto molto più "consenso popolare" nel breve periodo.c'è da dire anche che nel medio-lungo termine la qualità tecnica paga, e soprattutto che un salto del genere solo microsoft se lo poteva permettere. è stata un po' in bilico: ha rischiato di fare il passo più lungo della gamba, ma questa prima beta inizia ad essere un importante punto fermo.comunque nessuno si pone un quesito: se longhorn fa davvero centro e risulta essere un os dall'usabilità non eccezionale (ma più che buona) e di nuova generazione per l'aspetto tecnico, beh, se lo spessore tecnico è davvero di rilievo come qualcuno intravede (tra cui il sottoscritto - e non solo per logica, ovvero che se ms ci mette 5 anni vuol dire che qualcosa sotto c'è, ma anche vedendo i singoli componenti nel dettaglio), gli altri os... cosa fanno? gli altri os sono tutti in buona parte basati sull'open, il problema di questo è che le energie tendono a disperdersi in progetti fotocopia più che raggrupparsi per andare oltre: se longhorn fa centro, chi potrà contrapporsi - e non sto parlando di mercato, sto parlando di tecnica? e non ditemi apple, che ci mette solo la punta all'iceberg, tutto quello che sta sotto è open... insomma, se oggi ci fosse un 98 con un'interfaccia migliore di quella di xp, è vero che sarebbe preferibile per l'interfaccia, ma rimane pur sempre windows 98, con i limiti del caso. questo è il salto successivo. quando gli altri saranno in grado di fare lo stesso salto?per inciso uso prevalentemente linux
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft ha perso lo smalto
        - Scritto da: Anonimo
        le orde di persone infatti fremono per il grande
        fratello, le partite di calcio e il wrestling,
        molte di meno e molto più composte invece quelle
        che seguono con interesse un concerto di musica
        classicaFin qui quoto alla grande, ma...
        i problemi grossi di microsoft sono:
        1) il sapersi vendere male
        2) puntare troppo alla tecnica e troppo poco alle
        cose appaganti per l'utontoEhhh...?!? Ma è esattamente il contrario! Windows punta su ciò che piace più all'utente consumer, e lo vende benissimo. Il marketing è il suo punto di forza.Quello che dici è vero per linux: guarda più agli utenti smanettoni che a quelli consumer, e non ha un "mercato" vero e proprio in ambito desktop, a parte la Mandrake... ma quanti la comprano nei negozi, e quanti invece la scaricano o la comprano in edicola? (mi ci metto anche io)
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft ha perso lo smalto

          Ehhh...?!? Ma è esattamente il contrario! Windows
          punta su ciò che piace più all'utente consumer, e
          lo vende benissimo. Il marketing è il suo punto
          di forza.cazzo se ms è brava in questo allora apple cos'è? :Dma vai su microsoft.com o su apple.com e dimmi chi sa vendersi... poi prendi windows e mac os x e dimmi qual è tra i due più appagante per l'utonto (anche visivamente)...ok, se mi prendi linux è un altro discorso... ma linux è proprio un altro discorso. che se ne dica non è alla portata degli utonti: finchè va tutto bene ok, se va storta una virgola ciao... il problema è che la normalità vuole che di virgole ne vadano storte una dietro l'altra (cazzatine eh, che però l'utonto lo mettono in crisi)
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto
            - Scritto da: Anonimo
            ma vai su microsoft.com o su apple.com e dimmi
            chi sa vendersi... poi prendi windows e mac os x
            e dimmi qual è tra i due più appagante per
            l'utonto (anche visivamente)...Visibilita' non significa soltanto una bella interfaccia grafica, ma anche la presenza sul mercato.Prova a fare concorrenza ad un sistema preinstallato sul 90% delle macchine. La MS è arrivata a questo, nel bene o nel male, se ci è arrivata molto è dovuto a strategie commerciali mirate.Se poi intendi sapersi vendere nel senso di "accattivante", allora si.Ma il buon gusto è per pochi ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto

            che se ne dica non è alla portata degli utontiLinux sembra piu difficile perché la gente ha iniziatocon windows e deve partire da zero rispetto a qualcosache già conosce, ma installare e usare una distro tipo mandrake o ubuntu è piu semplice che installarexp, office, etc, etc, antivirus, antiqua e antila, etc etcNon c'è paragone: facilità di installazione superiore,tempi di installazione minori.Se qualcosa poi non va, l'utente pc non sa cosa farenè con win nè con lin, ma forse il cuggino sa muoversimeglio con win.Ma come faranno tedeschi, finlandesi, norvegesi, brasiliani, cinesi e indiani a usare tanto piu di noi linux sul desktop ?L'utente italiano è proprio cosi mentalmente sottosviluppato che gli altri riescono sempre a farecose per lui impossibili, tanto che si da ormai perscontato che Linux è troppo per l'italiota ?Smettiamola di dire banalità.
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto
            - Scritto da: Anonimo
            Ma come faranno tedeschi, finlandesi, norvegesi,
            brasiliani, cinesi e indiani a usare tanto piu di
            noi linux sul desktop ?Occhio che, per la realtà brasiliana che conosco io, la situazione non é dissimile da quella italiana. L'utente medio privilegia sempre Windows a Linux, il sostegno governativo al free software è cosa abbastanza recente.
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto
            - Scritto da: Anonimo
            L'utente italiano è proprio cosi mentalmente
            sottosviluppato che gli altri riescono sempre a
            fare
            cose per lui impossibili, tanto che si da ormai
            per
            scontato che Linux è troppo per l'italiota ?
            Smettiamola di dire banalità.smettiamola di fare i fanatici, invece. ripeto, USO LINUX, ma su 10 problemi che mi saltano fuori non ce n'è uno - ripeto non ce n'è uno - che un utonto sarebbe in grado di fronteggiare. il problema non è italia o non italia. il problema è che l'utonto può installare linux solo laddove:a) deve solo usare le applicazioni che si trova già installate (già installare un'applicazione è complicato per un utonto, se lo vedi con un minimo di distacco... già se parli di binari o sorgente l'utonto ti guarda storto, su... figurarsi se poi gli devi far compilare il tutto)b) ha comunque una persona (amico / parente oppure sysadmin) che conosce linux a portata di manoquando mi dici che installare linux è semplice sono d'accordo con te, ma perchè non sono un utonto, come non lo sei tu... vallo a dire a mia madre che mi chiama ogni volta per dirmi che la finestra è sparita quando l'ha inavvertitamente ridotta ad icona, su...
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto

            smettiamola di fare i fanatici,fanatico sarai tul'utente che sa installare windows e le applicazioni, a maggior ragione puo farlo con linux e le applicazionise spende lo stesso tempo per impararlose parli ancora di sorgenti e compilazioni sei rimastoun bel po indietrol'utonto, come lo chiamate voi fanatici, se spende x tempoper imparare windows e x tempo per imparare linux allafine riesce a fare piu cose con linux che con windows,meno cose nel tal settore, piu nel tal altro, in funzione deiprogrammi esistentiguarda caso io faccio corsi linux per newbie e questecose le vedo tutti i giorni: utenti che partono da zeroimparano molto e prestoil problema è che la gente mastica windows fin da scuolamedia, quindi ha gia un enorme tempo di apprendimentoe di digestione alle spalle: anche se sa fare poco, lo hasempre visto, adoperato di straforo, etc: se avesse questo background linux sembrerebbe facile e windows difficileci sono ricerche che mettono a confronto kde e xp usatidai bambini delle elementari e medie di un paio di cittànorvegesi: la maggioranza di loro si trovava meglio conkde e voleva usare quelloil problema quindi non è questo: certo che se le stesseistituzioni, al contrario di quanto fanno negli altri paesi,propongono sempre e solo una direzione, diventadifficilissimo imparare qualcosa di diverso, a prescinderedalla sua difficoltàinfatti osx o i mac os pre x erano almeno facili, ergonomici,ecc ecc di windows, ma solo 1 su 100 li usa: ennesimadimostrazione che la storia della difficoltà di linux è moltosopravvalutata e rappresenta ormai un falso problemavedrai come fanno presto a impararlo se da domani perle loro belle installazioni devono tirare fuori di botta 3000euri diventa il sistema piu facile mai esistito !!
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto
            - Scritto da: Anonimo
            l'utente che sa installare windows e le
            applicazioni, a
            maggior ragione puo farlo con linux e le
            applicazioni
            se spende lo stesso tempo per impararloL'utente medio, anche se prova Linux e gli piace, non lo userà perchè il giochino delle merendine non funziona, perchè lo screensaver tanto carino che ha trovato in edicola non va, perchè non può giocare a $qualsiasi_gioco_vuoi.....L'ho provato sulla mia pelle: Mandrake installata, funzionava tutto, tutto, alla perfezione, perfetto...ma sai non c'è il giochino idiota che tanto mi piaceva e quindi...fa niente se è più veloce, non da problemi, è molto più bello (KDE fa sempre la sua scena se configurata bene...).
            l'utonto, come lo chiamate voi fanatici, se
            spende x tempo
            per imparare windows e x tempo per imparare linux
            alla
            fine riesce a fare piu cose con linux che con
            windows,
            meno cose nel tal settore, piu nel tal altro, in
            funzione dei
            programmi esistentiAppunto...i programmi, chiedi a qualcuno di lasciare MS Office, poi vediamo...hanno tutti i documenti in formato proprietario e alla gente non interessa che "al 90% O.O.O. è compatibile", DEVE esserlo al 100%, altrimenti ciccia...
            guarda caso io faccio corsi linux per newbie e
            queste
            cose le vedo tutti i giorni: utenti che partono
            da zero
            imparano molto e prestoSicuramente!Ciao
          • elcabesa scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto

            USO LINUX, ma su 10 problemi che mi saltano fuori
            non ce n'è uno - ripeto non ce n'è uno - che un
            utonto sarebbe in grado di fronteggiare. valido al 99% pure su windows
            a) deve solo usare le applicazioni che si trova
            già installate (già installare un'applicazione è
            complicato per un utonto, se lo vedi con un
            minimo di distacco... già se parli di binari o
            sorgente l'utonto ti guarda storto, su...
            figurarsi se poi gli devi far compilare il tutto)
            b) ha comunque una persona (amico / parente
            oppure sysadmin) che conosce linux a portata di
            mano
            un utonto come viene comunemente chiamato è nelle condizioni ta te citate ( punto a e punto b ) anche con windows.il 50% delle persone.. forse di più usa un parente amico per risolvere i problemi coni pc.
            quando mi dici che installare linux è semplice
            sono d'accordo con te, ma perchè non sono un
            utonto, come non lo sei tu... vallo a dire a mia
            madre che mi chiama ogni volta per dirmi che la
            finestra è sparita quando l'ha inavvertitamente
            ridotta ad icona, su...succede pure con windows.Io giro periodicamente le case degli amici a riinstallare windows, installare antivirus, instalalre driver e schede, ripulire il pc perchè " non riesco ad installare l'ultimo gioco che ho comprato", e ci credo hai installato sul pc 15 giochi, hai il disco pieno come fai a mettercene un altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft ha perso lo smalto

        i problemi grossi di microsoft sono:
        1) il sapersi vendere malePer fortuna che si vendono male!!!! Senno' avrebbero molto di piu' del 99,9999% del mercato!!! :-)
        2) puntare troppo alla tecnica e troppo poco alle
        cose appaganti per l'utonto
        Beh, questa è proprio grossa... ingiudicabile!!
        vista sarà 2 generazioni avanti dal punto di
        vista della tecnica rispetto al resto, il
        problema è che tutto ciò che sta sotto la punta
        dell'iceberg all'utente medio non gliene frega
        niente (per lo meno una volta che funziona).
        avessero speso un decimo delle energie per fare
        un'interfaccia meno da programmatore e più per
        bambini stupidi (cogliete voi il senso) con un
        po' di effetti fighi usando come base XP
        probabilmente avrebbero ottenuto molto più
        "consenso popolare" nel breve periodo.
        E Avalon?
        c'è da dire anche che nel medio-lungo termine la
        qualità tecnica paga, e soprattutto che un salto
        del genere solo microsoft se lo poteva
        permettere. è stata un po' in bilico: ha
        rischiato di fare il passo più lungo della gamba,
        ma questa prima beta inizia ad essere un
        importante punto fermo.
        Fermo mica tanto... hanno già in mente un service pack per includere quello che non riescono a metterci dentro adesso (WinFS per esempio!)
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft ha perso lo smalto
          - Scritto da: Anonimo

          2) puntare troppo alla tecnica e troppo poco
          alle

          cose appaganti per l'utonto



          Beh, questa è proprio grossa... ingiudicabile!!In effetti Windows Vista Beta 1 ha un mucchio di belle robe per il programmatore e per il sistemista e niente per l'utonto. Confidiamo nella Beta 2.
    • DomFel scrive:
      Re: microsoft ha perso lo smalto
      Forse e' perche' conosci solo siti .itIl resto del mondo e' gia' sveglio da parecchio tempo a provare la nuova beta, e' solo PI che arrivato leggermente in ritardo. Questo pero' non vuol dire che se non c'e' l'articolo su PI allora fa tutto schifo, e' che forse dovresti imparare un po' d'inglese...
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft ha perso lo smalto
      - Scritto da: Anonimo
      Ho come l'impressione che lo stesso staff di
      Microsoft sente di aver sottomano una porcheria
      ambulante.
      non ho mai visto un'annuncio di OS (anche se beta
      ) cosi schifoso.
      Quando scappo la beta di Apple,c'erano orde di
      persone che fremevano alla sola idea di provare
      Tiger;qua invece mi pare che a nessuno frega un
      cazzo di longhorn :oinfatti solo i macachi fremono per un prodotto informatico, la gente seria e normale quando gli serve prende quel che gli serve punto, i fighetti si masturbano per il marchio
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft ha perso lo smalto

        infatti solo i macachi fremono per un prodotto
        informatico, la gente seria e normale quando gli
        serve prende quel che gli serve punto, i fighetti
        si masturbano per il marchioChe Mac OS X renda entuasiasti e Windows no lo sapevo già:D ma io non mi vantarei di non "fremere" per l'attesa di un prodotto..significa solo che quel prodotto non è così interessante come l'azienda che lo produce vuol far credere.Un'ultima cosa: secondo te cosa serve all'utente?
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft ha perso lo smalto
          - Scritto da: Anonimo



          infatti solo i macachi fremono per un prodotto

          informatico, la gente seria e normale quando gli

          serve prende quel che gli serve punto, i
          fighetti

          si masturbano per il marchio


          Che Mac OS X renda entuasiasti e Windows no lo
          sapevo già:D ma io non mi vantarei di non
          "fremere" per l'attesa di un prodotto..significa
          solo che quel prodotto non è così interessante
          come l'azienda che lo produce vuol far credere.
          Un'ultima cosa: secondo te cosa serve all'utente?
          Un affare che faccia girare i programmi. Se poi vuole un oggetto di culto può sempre andare in chiesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto

            Un affare che faccia girare i programmi. Se poi
            vuole un oggetto di culto può sempre andare in
            chiesa.anche con una panda puoi fare della strada...se mi serve una macchina piu' comoda, bella e performante, ho capito, da oggi vado in chiesa:D
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: microsoft ha perso lo smalto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            Un affare che faccia girare i programmi. Se
            poi


            vuole un oggetto di culto può sempre andare in


            chiesa.



            anche con una panda puoi fare della strada...

            se mi serve una macchina piu' comoda, bella e

            performante, ho capito, da oggi vado in
            chiesa:D

            ci mancava solo quello che compra un pc eppols e
            gli pare di avere una ferrari... e di conseguenza
            il resto del mondo sono scassoni anteguerra....
            cambia pusherriesci a fare un discorso senza citare le mele...o sei talmente limitato che un discorso di basso livello come questo ti mette in palese difficoltà argomentativa?
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft ha perso lo smalto
      - Scritto da: Anonimo
      Ho come l'impressione che lo stesso staff di
      Microsoft sente di aver sottomano una porcheria
      ambulante.
      non ho mai visto un'annuncio di OS (anche se beta
      ) cosi schifoso.
      Quando scappo la beta di Apple,c'erano orde di
      persone che fremevano alla sola idea di provare
      Tiger;qua invece mi pare che a nessuno frega un
      cazzo di longhorn :onella merda saranno i linari, visto che molti di questi passeranno ad OSX
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft ha perso lo smalto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ho come l'impressione che lo stesso staff di

        Microsoft sente di aver sottomano una porcheria

        ambulante.

        non ho mai visto un'annuncio di OS (anche se
        beta

        ) cosi schifoso.

        Quando scappo la beta di Apple,c'erano orde di

        persone che fremevano alla sola idea di provare

        Tiger;qua invece mi pare che a nessuno frega un

        cazzo di longhorn :o

        nella merda saranno i linari, visto che molti di
        questi passeranno ad OSXe vedendo la frenesia per provare os x su x86...devi sicuramente avere ragione tu
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft ha perso lo smalto
      - Scritto da: Anonimo
      Ho come l'impressione che lo stesso staff di
      Microsoft sente di aver sottomano una porcheria
      ambulante.ti riferisci ad una QUALSIASI distro di Linux?:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft ha perso lo smalto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ho come l'impressione che lo stesso staff di

        Microsoft sente di aver sottomano una porcheria

        ambulante.

        ti riferisci ad una QUALSIASI distro di Linux?


        :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dnon risulta a nessuno si chiami windows...ma sicuramente a te si ed avrai ovviamente ragione tu.
  • THe_ZiPMaN scrive:
    Nerd su Windows????

    "La Beta 1 non è esattamente ciò che potremmo
    definire "di grande interesse", a meno che non siate
    davvero dei nerd", ha commentato Jim AllchinNerd in che accezione? Sicuramente non di smanettone dato che su Windows non si può smanettare una sega.
    • DomFel scrive:
      Re: Nerd su Windows????
      Per favore evita dei post inutili. Esistono piu' programmi di tweaking per sistemi Win di quanto ne esistano per piattaforme Linux o Apple. Google e' tuo amico, ricordalo.
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: Nerd su Windows????
        - Scritto da: DomFel
        Per favore evita dei post inutili.Invece la tua risposta è evidentemente utile.
        Esistono piu'
        programmi di tweaking per sistemi Win di quanto
        ne esistano per piattaforme Linux o Apple.Da quando in qua la possibilità di tweaking di un sistema operativo si misura con la quantità di programmi disponibili per queste operazioni????E' evidente che non sai ciò di cui parli. Il tweaking consentito dai sistemi *x (non solo Linux, ma anche BSD, Solaris, ecc.ecc.) è INFINITAMENTE più ampio di quello di Windows. In particolare sui sistemi operativi aperti il tweaking può arrivare alla modifica dei sorgenti.O vuoi forse asserire che cambiare quattro chiavi di registry è equivalente a patchare un kernel per creare un sistema operativo RT?Comunque in Linux (giusto per farti un esempio) bastano 3 tools per fare il tuning del 99% dei parametri disponibili out of the box:* cat /proc/...* echo "stringa"
        /proc/sys/....* vi /etc/...Dato che questi 3 comandi esistono in tutti i sistemi non vi è alcuna necessità di crearne di nuovi che poco o nulla aggiungerebbero al sistema.
        Google e' tuo amico, ricordalo.Sì, ma tu probabilmente sbagli indirizzo; oltre a http://www.google.com/microsoft/ esistono anche altre sezioni, tra cui una generale http://www.google.com/
        • DomFel scrive:
          Re: Nerd su Windows????
          A quanto pare le cose in questo dannato forum vengono prese in maniera molto personale, ed in maniera molto poco professionale.Ad ogni modo non stavo assolutamente facendo un confronto con software OpenSource, anche i bambini sanno che non c'e' storia, magari rileggi il post, ogni tanto aiuta.Edit: Ho trovato anche questo... http://www.google.com/linuxPensa che uso sistemi Unix da 12 anni e non l'avevo mai notato.==================================Modificato dall'autore il 29/07/2005 1.18.05
        • windrak scrive:
          Re: Nerd su Windows????
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          E' evidente che non sai ciò di cui parli. Il
          tweaking consentito dai sistemi *x (non solo
          Linux, ma anche BSD, Solaris, ecc.ecc.) è
          INFINITAMENTE più ampio di quello di Windows. In
          particolare sui sistemi operativi aperti il
          tweaking può arrivare alla modifica dei sorgenti.
          [...]Eccone un altro... di nuovo...Uno dei tanti (troppi) che ormai pensano che 'smanettone' voglia dire cambiare la configurazione...Quello è bricolage non è smanettare.Smanettare significa far sanguinare il processore a botte di drivers e programmi scritti da 0.E questo lo fai a prescindere del sistema operativo (linux, windows, osx, osminchia, oscippa, ...)Altro che configurare in /etc
          • THe_ZiPMaN scrive:
            Re: Nerd su Windows????

            Uno dei tanti (troppi) che ormai pensano che
            'smanettone' voglia dire cambiare la
            configurazione...
            Quello è bricolage non è smanettare.Smanettare significa mettere le mani su qualcosa, sapendo ciò che si fà. C'è chi si limita a cambiare due parametri in /etc, chi fa qualche echo in /proc/sys, chi si modifica un modulo per avere qualche funzione in più, chi si scrive un kernel da 0.Il tweaking in particolare non richiede alcuna attività di sviluppo in quanto si opera utilizzando ciò che già c'è.
            Smanettare significa far sanguinare il processore
            a botte di drivers e programmi scritti da 0.A me sembrava che questo si chiamasse sviluppare. :-)
            E questo lo fai a prescindere del sistema
            operativo (linux, windows, osx, osminchia,
            oscippa, ...)Peccato che su certi sistemi operativi lo si può fare, su altri invece no, salvo che tu non appartenga a qualche facoltosa azienda che ha accesso agli internals dei sistemi proprietari che vuoi "tweakare".