Xiaomi Mi 4, il fuoriclasse cinese

Il marchio emergente cinese presenta il suo ultimo "super" smartphone. Un dispositivo che ricorda molto da vicino i prodotti Apple. Illazione smentita categoricamente dal management

Roma – Hugo Barra, ex-Google e ora responsabile per l’internazionalizzazione dei prodotti Xiaomi, ha presentato a pechino le specifiche dello smartphone Mi 4, un prodotto con caratteristiche di sicuro interesse soprattutto per quanto riguarda look e design. Per non parlare del prezzo: con una dotazione da fuoriserie, un valore di listino di circa 240 euro sfiora quello di alcuni prodotti entry level o di fascia media.

L’hardware, prima di tutto: Xiaomi Mi 4 può contare su un SoC Snapdragon 801 con CPU quad-core a 2,5GHz, 3 gigabyte di RAM, storage integrato di 16 o 64GB, connettività 4G/LTE (una “prima volta” assoluta per l’azienda), schermo IPS Full HD da 5″, batteria da 3.080mAh in grado di caricarsi al 60 per cento in un’ora, fotocamere da 13 megapixel (retro) e 8 mp (fronte). Barra sottolinea inoltre la capacità del telefonino di registrare video in 4K ed eseguire rendering fotografico HDR in tempo reale, mentre per quanto riguarda il design si parla di un chassis in acciaio inossidabile e doppia versione in colore bianco e nero.

L’OS è ovviamente Android, su cui gira altrettanto ovviamente la “skin” personalizzata di Xiamoi MIUI, e l’azienda ha anche provveduto a realizzare un braccialetto hi-tech per applicazioni biometriche economico e in grado di collegarsi con lo smartphone Mi 4: costa poco meni di 15 dollari.

Anche Mi 4 segue lo stesso filone estetico del mini-tablet Mi Pad , e Barra approfitta dell’occasione per liberarsi dell’accusa di aver copiato dal design di Apple: un’accusa che Barra prova a respingere al mittente descrivendo il suo datore di lavoro come un’azienda “incredibilmente innovativa” e sempre alla ricerca di un design migliorato e raffinato. Il fatto che Xiaomi usi l’iconica scritta “one more thing” di Cupertino nelle sue presentazioni è un fatto puramente casuale, evidentemente.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    Nessun equo compenso nella nuova legge
    Nessun equo compenso nella nuova legge sul diritto d'autore britannica. Questi oneri sono stati definiti "inefficienti, ingiusti e una complicazione burocratica, nonché uno svantaggio per chi già paga per un contenuto".http://www.ilpost.it/2014/08/05/regno-unito-equo-compenso/
  • NO SIAE scrive:
    Federconsumatori e Adusbefcon la Siae
    Federconsumatori e Adusbef stanno dalla parte della Siae invece che dalla parte dei cittadini... che schifo. Dopo Apple anche Samsung scarica sui consumatori l'aumento dell'equo compenso per la copia privata. Il ministro franceschini faccia sentire la voce del governo. ...Federconsumatori e Adusbef, che hanno già assunto iniziative con la Siae per fare in modo che a pagare non siano ancora una volta i consumatori, chiedono al ministro Franceschini di far sentire la propria voce, richiamare i produttori di apparecchiature elettroniche al rispetto delle indicazioni governative e - se necessario - ad adottare adeguati provvedimenti e sanzioni... http://www.federconsumatori.it/ShowDoc.asp?nid=20140801144009Meno male che c'è Altroconsumo Tassa sul telefonino: dai nuovi prezzi Apple la conferma che la paghiamo noi http://www.altroconsumo.it/hi-tech/cellulari/news/equo-compenso-firma-la-petizione Tassa sul telefonino: Altroconsumo chiede al Governo la revoca del decreto sull'equo compenso https://www.altroconsumo.it/organizzazione/media-e-press/comunicati/2014/revoca-decreto-equo-compensoFirma la petizione No alla tassa sul telefonino, l'ennesimo regalo alla Siae https://www.change.org/it/petizioni/no-alla-tassa-sul-telefonino-l-ennesimo-regalo-alla-siae BOICOTTARE LA SIAE p)
  • emoN scrive:
    Orgoglio
    Questi personaggi sono così orgoglioni che uno si schifa di vivere in un paesucolo pieno di esserini che votano gente che direttamente o indirettamente li castra ad ogni piè sospinto.Gli stessi esserucoli che poi spendono per comperare status symbol, si lamentano degli stipendi e vogliono regole su regole per derimere ogni cosa derimibile.Salvo parlare male della burocrazia.E chi capisce qualcosa deve seguire per forza (perché fanno il mercato) questa marmaglia di comadanti e comandati, che come un animale acefalo vagano di qua e di là senza sapere cosa fanno.
  • Funz scrive:
    i politici che meritiamo
    Visto il livello di sincerità, intelligenza, onestà e competenza dimostrato da questi signori, non stupisce quanto sia bassa la mia considerazione degli italiani che li hanno eletti.
  • lLuca scrive:
    Poveretti
    Allora questi geni del governo mettono una tassa il cui intento è far pagare ai consumatori la possibile copia privata del filmino della "comunione".. poi pretendono che sia un'azienda a pagare??? Scusate ma se è una tassa per i consumatori perché la dovrebbe pagare un'azienda??Discorso a parte il fatto che apple abbia aumentato il prezzo degli iphone, sicuramente non ne aveva bisogno, forse è un messaggio per il governo che sta cercando di tassare qualsiasi azienda IT pur di pagare mazzette a destra e sinistra.Ultima cosa a boccia e soci che gli frega del prezzo degli iphone tanto glieli paga lo stato italiano.. NOI..
    :(
    • bradipao scrive:
      Re: Poveretti
      - Scritto da: lLuca
      Allora questi geni del governo mettono una tassa
      il cui intento è far pagare ai consumatori la
      possibile copia privata del filmino della
      "comunione".. poi pretendono che sia un'azienda a
      pagare???Macchè! Stanno solo fingendo indignazione. Sapevano benissimo che sarebbe andata a finire così.
    • ziovax scrive:
      Re: Poveretti
      - Scritto da: lLuca
      Scusate ma se è una tassa per i consumatori
      perché la dovrebbe pagare
      un'azienda??Chiedilo a franceschini.
  • Massimo Lorenzi scrive:
    Ancora è poco
    Fanno bene ad aumentare di tutto e di più e tassare anche le tasse, almeno la gente la pianterà di comprare, forse ci vorrebbe un evento a livello di estinzione, ma penso di chiedere troppo.
    • Fun Time scrive:
      Re: Ancora è poco

      Fanno bene ad aumentare di tutto e di più e
      tassare anche le tasse, almeno la gente la
      pianterà di comprare, forse ci vorrebbe un evento
      a livello di estinzione, ma penso di chiedere
      troppo.Comprare in se non e sbagliato. Se non compri non c'e lavoro.Diventa un problema nel momento in cui i soldi escono dal paese e non c'e nulla che li riporta dentro.
  • Martino Mostarda scrive:
    Siamo disposti a pagare di più
    In Italia costa di più perché gli Italiani sono disposti a pagare di più. Per massimizzare il guadagno fanno prezzi diversi
  • Puffo inventore scrive:
    Svizzera
    In svizzera l'iphone costa 100 euro in meno
    • Leguleio scrive:
      Re: Svizzera

      In svizzera l'iphone costa 100 euro in menoCom'è possibile? In Svizzera si paga in franchi svizzeri.
      • Funz scrive:
        Re: Svizzera
        - Scritto da: Leguleio

        In svizzera l'iphone costa 100 euro in meno

        Com'è possibile? In Svizzera si paga in franchi
        svizzeri.(rotfl)Il bello è che lo dici senza ironia (rotfl)
      • iRoby scrive:
        Re: Svizzera
        Non è vero. Accettano tranquillamente gli euro in ogni esercizio.
      • Nome e Colliome scrive:
        Re: Svizzera
        vivo in svizzera da diversi anni e non ho mai visto uno svizzero rifiutare un pagamento in euro.
        • mi tu scrive:
          Re: Svizzera
          - Scritto da: Nome e Colliome
          vivo in svizzera da diversi anni e non ho maicondoglianze :D
          visto uno svizzero rifiutare un pagamento in
          euro.
        • Punisher scrive:
          Re: Svizzera
          - Scritto da: Nome e Colliome
          vivo in svizzera da diversi anni e non ho mai
          visto uno svizzero rifiutare un pagamento in
          euro.Solo in Croazia (paese UE a differenza della Svizzera) mi sono visto rifiutare sistematicamente ogni tentativo di pagare in euro. Per il resto, tranne gli slavi, gli euro sono accettati anche in UK
      • panda rossa scrive:
        Re: Svizzera
        - Scritto da: Leguleio

        In svizzera l'iphone costa 100 euro in meno

        Com'è possibile? In Svizzera si paga in franchi
        svizzeri.Gli euro a me li hanno sempre presi.Quando andavo a fare il pieno a Chiasso per non pagare le accise pagavo in lire a suo tempo e in euro dopo.
  • Elrond scrive:
    In realtà
    nel caso specifico di questi gadget sovraprezzati è un non-problema. Indovinate perchè.
    • iRoby scrive:
      Re: In realtà
      Perché la mamma dei tonti spendaccioni è sempre incinta e spesso ha i parti gemellari.E perché non ci sono limiti per lo spendaccione che compra a rate, per lui è semplicemente un allungare di un paio di mesi il finanziamento per comprare l'iPhone/iPad.I computer a rate ho smesso di comprarli negli anni '90.Prima erano effettivamente cari.Ricordo 3 milioni di lire per un Amiga 1000.Apple fa rivivere ai nostalgici quei tempi magnifici...
      • Elrond scrive:
        Re: In realtà
        - Scritto da: iRoby
        Perché la mamma dei tonti spendaccioni è sempre
        incinta e spesso ha i parti
        gemellari.

        E perché non ci sono limiti per lo spendaccione
        che compra a rate, per lui è semplicemente un
        allungare di un paio di mesi il finanziamento per
        comprare
        l'iPhone/iPad.

        I computer a rate ho smesso di comprarli negli
        anni
        '90.
        Prima erano effettivamente cari.
        Ricordo 3 milioni di lire per un Amiga 1000.

        Apple fa rivivere ai nostalgici quei tempi
        magnifici...Ma vuoi mettere un'Amiga con gli iCosi di oggidì? All'epoca era un macchinone di tutto rispetto, alttro che. Ci si faceva di quelle robe che per il periodo erano fantascienza. Oggi il macaco medio spende n-mila euro per scrivere XXXXXXX su PI.
      • FDG scrive:
        Re: In realtà
        - Scritto da: iRoby
        Perché la mamma dei tonti spendaccioni è sempre
        incinta e spesso ha i parti
        gemellari.Si, perché dopo questa fuoriuscita di Franceschini e soci, sarà solo Apple ad aumentare... vero?
        • iRoby scrive:
          Re: In realtà
          Franceschini sperava di tassare le aziende, cioè alla SIAE si sono accorti che le aziende erano bloccate dalla concorrenza di mercato e preferivano accollarsi loro il fardello del compenso SIAE, pur di non rendere cari i propri prodotti.Apple invece ha deciso di riversarlo sul groppone degli utenti.Ora non so se sia giusto criticare Apple. Dal suo lato dimostra cinismo, non vuole rinunciare ai suoi faraonici profitti, tratta i suoi utenti da quel che sono: spendaccioni.Dall'altro lato però lancia un segnale a questi politicanti con le pezze al XXXX, e i parassiti della SIAE italiana.Loro speravano di poter ancora mungere le multinazionali delle memorie e dei dispositivi elettronici.Si sono ritrovati spiazzati.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: In realtà
            Io non capisco il perchè c'è da spalar XXXXX su apple per ogni virgola, faccio notare che già l'equo compenso aveva portato aumento di device e periferiche varie.La apple è forse una dei pochi che diceva il prezzo del l'equo compenso.
          • iRoby scrive:
            Re: In realtà
            Perché io ipotizzo tu non abbia IQ sufficiente a capire molti miei commenti?Perché ogni volta non ti smentisci e non fai che confermare la mia ipotesi?
          • Fun Time scrive:
            Re: In realtà

            Dall'altro lato però lancia un segnale a questi politicanti con le
            pezze al XXXX, e i parassiti della SIAE italiana.
            Loro speravano di poter ancora mungere le multinazionali delle
            memorie e dei dispositivi elettronici. Si sono ritrovati spiazzati.E vero che I governi spesso cercano di mungere le aziende (sempre estere se ci fai caso i.e Samsung, Apple, Microsoft) il che e sbagliato.Per come la vedo io pero' non c'e molto da essere felici.Vedila dal punto di vista italiano:Noi compriamo prodotti esteri. E pure energia e risorse. Significa che i soldi vanno in altri paesi. L' Italia si impoverisce.. altri paesi si arricchiscono.che azienda abbiamo che eporta seriamente per bilanciare? Forse qualcosa in campo alimentare (Ferrero, Vini)... per il resto dagli altri paesi compriamo solo.Dovremmo prendere esempio dalla Germania. Al Tedesco piace comprare Tedesco appena possibile (ovviamente per l' IPhone impazziscono pure loro, pero non vedi una macchina o un elettrodomestico non Tedesco...) e esportare (vedi pubblicita mercedes).
          • panda di paglia scrive:
            Re: In realtà
            - Scritto da: Fun Time

            Dall'altro lato però lancia un segnale a questi
            politicanti con
            le

            pezze al XXXX, e i parassiti della SIAE
            italiana.

            Loro speravano di poter ancora mungere le
            multinazionali delle


            memorie e dei dispositivi elettronici. Si sono
            ritrovati
            spiazzati.

            E vero che I governi spesso cercano di mungere le
            aziende (sempre estere se ci fai caso i.e
            Samsung, Apple, Microsoft) il che e
            sbagliato.

            Per come la vedo io pero' non c'e molto da essere
            felici.

            Vedila dal punto di vista italiano:
            Noi compriamo prodotti esteri. E pure energia e
            risorse. Significa che i soldi vanno in altri
            paesi. L' Italia si impoverisce.. altri paesi si
            arricchiscono.
            che azienda abbiamo che eporta seriamente per
            bilanciare? Forse qualcosa in campo alimentare
            (Ferrero, Vini)... per il resto dagli altri paesi
            compriamo
            solo.

            Dovremmo prendere esempio dalla Germania. Al
            Tedesco piace comprare Tedesco appena possibileCome questo:http://www.whirlpoolcorp.com/brands/bauknecht.aspxe fatta in provincia di Varese?
            (ovviamente per l' IPhone impazziscono pure loro,
            pero non vedi una macchina o un elettrodomestico
            non Tedesco...)Compratele tu le panda se ti piacciono, quelle fatte in Polonia ovviamente :D
          • iRoby scrive:
            Re: In realtà
            Quello che tu sai di economia è l'opposto di ciò che sarebbe giusto o quanto meno possibile con moneta sovrana.Warren Mosler dice: "pensate, tutto il mondo va pazzo per questi magnifici pezzi di carta, c'è questa specie di psicopatia di accumulo del denaro, e noi siamo ben contenti di stampare dollari dal nulla e dargliene quanti ne vogliono in cambio dei loro meravigliosi prodotti".Allora secondo te cosa è la vera ricchezza il denaro o gli oggetti e quello che puoi farci?E' meglio basare la propria economia sull'esportazione di prodotti impoverendoci di manufati e riempiendoci le tasche di inutile carta straccia e numeri nei nostri conti correnti? Oppure stampare denaro e acquistare tante cose utili a migliorare le nostre vite?Oppure il sistema miglire sarebbe ancora che si inventa e sviluppa insieme tutti i paesie finanziati dai governi, e senza protezione brevettuale, ogni paese prende le invenzioni e le produce internamente per il proprio mercato.La rivoluzione quando la gente capisce che tutto ciò che sa è falso, o che è il contrario di ciò che sarebbe giusto fare.Esportare impoverisce.Importare arricchisce.Gli investimenti esteri impoveriscono.I nostri investimenti all'estero arricchiscono.Perché tu pensi il contrario?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 luglio 2014 17.19-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: In realtà

            Dovremmo prendere esempio dalla Germania. Al
            Tedesco piace comprare Tedesco appena possibile
            (ovviamente per l' IPhone impazziscono pure loro,
            pero non vedi una macchina o un elettrodomestico
            non Tedesco...) e esportare (vedi pubblicita
            mercedes).Sai che c'è... il problema è che al tedesco piace comprare tedesco perchè le automobili tedesche sono buone.Se in Italia la Fiat continua a prendere per il XXXX i suoi clienti nazionali, è normale che nessuno le compri.All'estero vedi delle fiat che sono fatte decisamente meglio di quelle in circolazione in Italia. Punto di più di 10 anni senza un minimo di ruggine, la vernice intatta anche come colorazione. I motori non sono rumorosi, gli sportelli non cigolano... In sostanza si vede e come la differenza che c'è nella produzione nazionale e estera.Lasciando poi da parte il discorso che in Italia ti mettono come optional anche la luce del portabagagli o del cassettino anteriore. Fanno i "pezzenti" in casa propria, cercando di spremere i clienti nazionali fino all'ultima goccia, questa è la causa del fallimento/Acquisizione estera di tutti i grandi marchi italiani. I rayban che in Giappone costano meno che in Italia ne è un chiaro esempio.Da parte mia attualmente comprerei italiano solo un forno per casa, che li considero ancora qualitativamente molto alti.
        • panda rossa scrive:
          Re: In realtà
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: iRoby


          Perché la mamma dei tonti spendaccioni è
          sempre

          incinta e spesso ha i parti

          gemellari.

          Si, perché dopo questa fuoriuscita di
          Franceschini e soci, sarà solo Apple ad
          aumentare...
          vero?Per quanto mi riguarda auspuco un bel RADDOPPIO di tutti i prezzi al dettaglio con ben indicata nel cartellino la tassa per il mantenimento dei parassiti cosi' la gente si da' una bella svegliata.
        • Elrond scrive:
          Re: In realtà
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: iRoby


          Perché la mamma dei tonti spendaccioni è
          sempre

          incinta e spesso ha i parti

          gemellari.

          Si, perché dopo questa fuoriuscita di
          Franceschini e soci, sarà solo Apple ad
          aumentare...
          vero?Quella di Franceschini è un'uscita senza senso. Apple non sarà la sola ad aumentare, ma se c'è qualche XXXXX disposto a spendere 700 euro per un gadget, quello stesso XXXXX ne spenderà tranquillamente 704 o 710. Cosa non vera per fasce di prezzo differenti. Che sono assenti in casa Apple.
          • Fun Time scrive:
            Re: In realtà

            se c'è qualche XXXXX disposto a spendere 700 euro per un
            gadget, quello stesso XXXXX ne spenderà
            tranquillamente 704 o 710.Vero.
            Cosa non vera per
            fasce di prezzo differenti. Che sono assenti in
            casa Apple.Un po XXXXXXXto sacrifichera gli ultimi risparmi e spendera anche lui.
    • Funz scrive:
      Re: In realtà
      - Scritto da: Elrond
      nel caso specifico di questi gadget sovraprezzati
      è un non-problema. Indovinate
      perchè.perché i macachi sono XXXXXXXXX, è ovvio.Il vero problema, ovviamente, è che non saranno solo i prodotti Apple ad aumentare. Checché ne dica quel cretino di Franceschini.
  • Luigi Giancipoli scrive:
    Siae e copia privata
    Ha fatto benissimo l'industria di Cupertino! La bramosia di denaro e di arricchimento delle lobbies non conosce limiti e ha messo in ginocchio, con l'iva al 22% e le continue rapine fiscali, il commercio nazionale e l'import-export in generale. Non sanno più cosa inventarsi per distruggere l'economia nazionale, mentre la disoccupazione aumenta vertiginosamente e i giovani sono allo sbando.
  • xifkuibw scrive:
    Ma...
    Ma tu guarda questi pezzi di me*da che aumentano il prezzo se gli aumenti le tasse, dove andremo a finire...Franceschini fatti una deratizzazione perché hai sicuramente i criceti nel cervello(se c'è)
  • Alfio Sugagnari scrive:
    FRANCESCHINI DIMETTITI !
    D'uso RIVOLTANTE. Che.il PROMOTORE DELLA FOLLE WEB TAX FRANCESCHINI SE LA PRENDA CON UN AZIENDA CHE LEGITTIMAMENTE E LEGALMENTE PUO' GESTIRE COME VUOLE IL PRICING PER UNA DECISIONE VOLUTA DALLO STESSO MINISTRO E CHE POLEMIZZA PER SCARICARE LE COLPE DI UNA -SUA DECISIONE- ADDOSSO ALLE AZIENDE VITTIME DELLA INCAPACITA' IN AMBITO DI ECONOMIA DEL PD !
    • thepassenge r scrive:
      Re: FRANCESCHINI DIMETTITI !
      ma figurati se si dimette, è il classico demagogo bugiardo portavoce delle lobbies, piuttosto prenditela con gli italiani ottusi che continuano a votare le arghe intese.la vera sinistra è morta da tempo, quando l'italia è entrata nell'euro.in ogni caso quei delinquenti corrotti al governo prima o poi la pagheranno, intanto non ci resta che comprare fuori 'ditalia mandando a XXXX aconra di più la nostar economia, alla faccia della ripresa.- Scritto da: Alfio Sugagnari
      D'uso RIVOLTANTE. Che.il PROMOTORE DELLA FOLLE
      WEB TAX FRANCESCHINI SE LA PRENDA CON UN AZIENDA
      CHE LEGITTIMAMENTE E LEGALMENTE PUO' GESTIRE COME
      VUOLE IL PRICING PER UNA DECISIONE VOLUTA DALLO
      STESSO MINISTRO E CHE POLEMIZZA PER SCARICARE LE
      COLPE DI UNA -SUA DECISIONE- ADDOSSO ALLE AZIENDE
      VITTIME DELLA INCAPACITA' IN AMBITO DI ECONOMIA
      DEL PD
      !
  • Sto pazzo scrive:
    Quel che dà fastidio
    Quello che dà fastidio è che Apple spiega ai suoi clienti l'aumento.Se avesse soltanto aumentato il prezzo, non fregava nulla a nessuno (politicamente parlando)
    • bradipao scrive:
      Re: Quel che dà fastidio
      - Scritto da: Sto pazzo
      Quello che dà fastidio è che Apple spiega ai suoi
      clienti l'aumento.

      Se avesse soltanto aumentato il prezzo, non
      fregava nulla a nessuno (politicamente parlando)Per me Apple ha fatto BENISSIMO. Anzi, avrebbero dovuto farlo tutti con tanto di campagna pubblicitaria di spiegazione.
      • Izio01 scrive:
        Re: Quel che dà fastidio
        - Scritto da: bradipao
        - Scritto da: Sto pazzo

        Quello che dà fastidio è che Apple spiega ai
        suoi

        clienti l'aumento.



        Se avesse soltanto aumentato il prezzo, non

        fregava nulla a nessuno (politicamente parlando)

        Per me Apple ha fatto BENISSIMO. Anzi, avrebbero
        dovuto farlo tutti con tanto di campagna
        pubblicitaria di spiegazione.Concordo completamente. Per la prima volta, mi tocca fare i complimenti ad Apple per una scelta coraggiosa e utile. Chissà mai che la gente comune inizi a scoprire quanti soldi regala alla SIAE con l'equo compenso!Certo che l'ideale sarebbe fare una bella campagna pubblicitaria dove viene evidenziato il balzello del 30% circa sul costo degli hard disk.
    • anverone99 scrive:
      Re: Quel che dà fastidio
      - Scritto da: Sto pazzo
      Quello che dà fastidio è che Apple spiega ai suoi
      clienti
      l'aumento.Eh, doveva pur spiegarlo a Franceschini...
    • Punisher scrive:
      Re: Quel che dà fastidio
      - Scritto da: Sto pazzo
      Quello che dà fastidio è che Apple spiega ai suoi
      clienti
      l'aumento.

      Se avesse soltanto aumentato il prezzo, non
      fregava nulla a nessuno (politicamente
      parlando)Ma qui ti sbagli alla grande, Apple ha fatto bene a sXXXXXXXre la allegra brigata renziana, che la mattina elogia le nuove tecnologie e la sera le tassa col passamontagna in testa
  • eli scrive:
    Brucia il XXXX
    Si sono ribellati perché tutti loro hanno prodotti apple..
    • Sabrina scrive:
      Re: Brucia il XXXX
      - Scritto da: eli
      Si sono ribellati perché tutti loro hanno
      prodotti
      apple..Certo, ma tanto mica li pagano: glieli paghiamo noi.Si sono ribellati solo per scaricare le "colpe" sulla Apple, mentre sanno benissimo di essere loro i veri pezzi d'asino.Parola di Sabrina! (love) <i
      Sì, proprio QUELLA Sabrina. </i
  • pippo75 scrive:
    Concordo con Apple
    Se uno gli mette 8 euro di tasse, lei alza il prezzo di 8 euro.p.s. tanto con compro prodotti con la mela rosicchiata :)
    • M.R. scrive:
      Re: Concordo con Apple
      Sarebbero 8 euro se non fosse che si applica anche l' iva.Se i passaggi prima di arrivare al consumatore si allungano cresce anche l' importo finale.
  • Mr. Bil scrive:
    Apple farà quel che vuole?
    L'intervento di Franceschini è a dir poco fuori luogo. La Apple (della quale io odio i suoi prodotti), in fin dei conti è una ditta privata libera di fare i propri prezzi e i propri interessi. Se decide di far ricadere sui clienti l'aumento di tasse e balzelli burocratici, spetterà ai clienti decidere se continuare a rifornirsi da Apple o guardarsi attorno.Ricordiamo che Apple non produce beni di prima necessità (farina, cibo, medicinali, cure mediche ecc...) Quindi in questo mercato ognuno è libero di prendere le proprie decisioni, se domattina la Fiat mette fuori la Panda 4x4 a 40.000 euro, ben venga per la Fiat se c'è qualcuno che la compra, ma esistono tante altre macchine che possono svolgere la stessa funzione...poi che la Panda piaccia (quindi l'Iphone piaccia e sia una moda) è un altro discorso, ma NON è un BENE di prima necessità
    • Pietro scrive:
      Re: Apple farà quel che vuole?
      - Scritto da: Mr. Bil
      L'intervento di Franceschini è a dir poco fuori
      luogo. La Apple (della quale io odio i suoi
      prodotti), in fin dei conti è una ditta privata
      libera di fare i propri prezzi e i propri
      interessi. Se decide di far ricadere sui clienti
      l'aumento di tasse e balzelli burocratici,
      spetterà ai clienti decidere se continuare a
      rifornirsi da Apple o guardarsi
      attorno.
      Ricordiamo che Apple non produce beni di prima
      necessità (farina, cibo, medicinali, cure mediche
      ecc...) Quindi in questo mercato ognuno è libero
      di prendere le proprie decisioni, se domattina la
      Fiat mette fuori la Panda 4x4 a 40.000 euro, ben
      venga per la Fiat se c'è qualcuno che la compra,
      ma esistono tante altre macchine che possono
      svolgere la stessa funzione...poi che la Panda
      piaccia (quindi l'Iphone piaccia e sia una moda)
      è un altro discorso, ma NON è un BENE di prima
      necessitàè che Franceschini stava per cambiare il suo iMac
  • Mario scrive:
    cosa si può pretendere
    cosa si può pretendere da un paese che mette l'IVA sulle imposte (IVA= imposta di valore aggiunto) che valore aggiunge un'imposta?Provate a guardare la vostra bolletta elettrica.
  • Sky scrive:
    ahahahahahaha
    "Apple non avrebbe dovuto riversare sui consumatori finali l'aumento del balzello"Consentitemi di ridere.O, meglio, esiste UNA ditta, una sola, che non ribalti i suoi (maggiori) costi sui clienti?
    • Sabrina scrive:
      Re: ahahahahahaha
      - Scritto da: Sky
      "Apple non avrebbe dovuto riversare sui
      consumatori finali l'aumento del
      balzello"

      Consentitemi di ridere.
      O, meglio, esiste UNA ditta, una sola, che non
      ribalti i suoi (maggiori) costi sui
      clienti?In genere quando no lo fanno sui clienti, lo fanno sui lavoratori. Magari licenziandone qualche migliaio.Forse era questo quello che volevano Franceschini e boccia.Parola di Sabrina! (love) <i
      (Sì, proprio QUELLA Sabrina) </i
      • Sky scrive:
        Re: ahahahahahaha
        In genere succede quando, aumentando i prezzi per far fronte all'aumento delle tasse, l'azienda rischia di finire fuori mercato: in quel momento comincia a guardare i costi... e spesso il primo costo è quello del personale.
        • panda rossa scrive:
          Re: ahahahahahaha
          - Scritto da: Sky
          In genere succede quando, aumentando i prezzi per
          far fronte all'aumento delle tasse, l'azienda
          rischia di finire fuori mercato: in quel momento
          comincia a guardare i costi... e spesso il primo
          costo è quello del
          personale.Quindi smetteranno di pagare ruppolo e maxsix?
          • Sabrina scrive:
            Re: ahahahahahaha
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sky

            In genere succede quando, aumentando i
            prezzi
            per

            far fronte all'aumento delle tasse, l'azienda

            rischia di finire fuori mercato: in quel
            momento

            comincia a guardare i costi... e spesso il
            primo

            costo è quello del

            personale.

            Quindi smetteranno di pagare ruppolo e maxsix?In effetti non hanno ancora postato. Strano.Parola di Sabrina! (love) <i
            Sì, proprio QUELLA Sabrina. </i
        • Pietro scrive:
          Re: ahahahahahaha
          - Scritto da: Sky
          In genere succede quando, aumentando i prezzi per
          far fronte all'aumento delle tasse, l'azienda
          rischia di finire fuori mercato: in quel momento
          comincia a guardare i costi... e spesso il primo
          costo è quello del
          personale.chi ha già i prezzi alti non va fuori mercato per piccoli aumenti, ci vanno quelli che hanno prezzi bassi e guadagni risicati
      • FDG scrive:
        Re: ahahahahahaha
        - Scritto da: Sabrina
        In genere quando no lo fanno sui clienti, lo
        fanno sui lavoratori. Magari licenziandone
        qualche migliaio.
        Forse era questo quello che volevano Franceschini
        e boccia.Si, ma trattasi di azienda non italiana...
  • Etype scrive:
    PD4ever
    Prevedibilissimo tranne che per il mitico duo menzionato sopra.Questa cosa si sapeva e ora si fa finta di cadere dalle nuvole,Franceschini e Boccia,per favore almeno non fate gli indignati :DQuando aumenti una tassa che colpisce un produttore (in teoria) ovvio che questo si rifaccia sopra il cliente aumentando il prezzo del suo prodotto,mica ci vuol rimettere lui.
    • Sky scrive:
      Re: PD4ever
      Mannoooooooo cheddiciiiiiiii. :DMa mica lo sanno, poi, eh... tutti con evidenti escoriazioni al posteriore causa caduta dal pero... lol.
    • bubba scrive:
      Re: PD4ever
      - Scritto da: Etype
      Prevedibilissimo tranne che per il mitico duo
      menzionato
      sopra.ehi, l'hai letto questo http://www.partitodemocratico.eu/canali.asp?id=193 (che menzionavo in altro post) ? :)Qualche anima malvagia e' andato a ripescarlo :P :
  • cognome scrive:
    Apple una azienda sfruttatrice
    Mi sa che molti di voi, ragazzini, non sapete nulla della storia.Vi consiglio di informarvi seriamente chi era Steve Jobs e la politica aziendale che ha adottato (e che l'azienda adotta tutt'ora), sfruttando le persone e pagandole una miseria.Ma questa è solo la punta dell'iceberg.Sotto di questa si nasconde una montagna di XXXXX, fatta di furti, truffe escamotage.Andatevela a leggere la storia, SOMARI.Io non ci penso neanche di portarmi addosso un iCoso: è il frutto di porcherie fatte a danno di altri.jobs era un malato di mente, sfruttatore e XXXXXXXXXX.La sua azienda è basata sulla truffa e ancora lo fa oggi, evadendo le tasse, sfruttando i lavoratori.Per cosa? per avere un XXXXXno di telefonino "apple" ?Ma fatemi il piacere.Siete bamboccioni, non conoscete niente di niente.io mi vergognerei a postare ogni singola parola di elogio a questa azienda che ha fatto soffrire molte persone e famiglie, compresa quella del suo fondatore che ha rinnegato sua figlia per anni.Un grande XXXXXXXXXXXXXX, ricordato nella storia come tale.E' quel che si merita.
    • Etype scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      Basta leggersi Mela Marcia,c'è anche su PI ...
    • Sky scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      Grazie per l'outing.
    • Enne scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      Ti sei dimenticato delle scie chimiche.
    • bubba scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      - Scritto da: cognome
      Mi sa che molti di voi, ragazzini, non sapete
      nulla della
      storia.
      Vi consiglio di informarvi seriamente chi era
      Steve Jobs e la politica aziendale che ha(cut)bel pezzo. Anche se COMPLETAMENTE OT.I calci in faccia al dinamico duo sarebbero meritati qualunque azienda avessero citato... Su P.I., poi, a parte 3 macachi, non c'e' nessuno che faccia particolarmente il tifo (eufem.) -ammesso che abbia senso il tifo per qualunque multinazionale- per l'Apple degli ipr0n
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      - Scritto da: cognome
      Mi sa che molti di voi, ragazzini, non sapete
      nulla della
      storia.non c'entra un cavolo, l'azienda ha scelto di aumentare il prezzo, il consumatore è libero di rivolgersi altrove (per esempio all'estero).
      • 2014 scrive:
        Re: Apple una azienda sfruttatrice
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: cognome

        Mi sa che molti di voi, ragazzini, non sapete

        nulla della

        storia.

        non c'entra un cavolo, l'azienda ha scelto di
        aumentare il prezzo, il consumatore è libero di
        rivolgersi altrove (per esempio
        all'estero).O prendere a calci gli autori della legge...
    • king volution scrive:
      Re: Apple una azienda sfruttatrice
      - Scritto da: cognome
      Mi sa che molti di voi, ragazzini, non sapete
      nulla della
      storia.
      Vi consiglio di informarvi seriamente chi era
      Steve Jobs e la politica aziendale che ha
      adottato (e che l'azienda adotta tutt'ora),
      sfruttando le persone e pagandole una
      miseria.
      Ma questa è solo la punta dell'iceberg.
      Sotto di questa si nasconde una montagna di
      XXXXX, fatta di furti, truffe
      escamotage.
      Andatevela a leggere la storia, SOMARI.

      Io non ci penso neanche di portarmi addosso un
      iCoso: è il frutto di porcherie fatte a danno di
      altri.
      jobs era un malato di mente, sfruttatore e
      XXXXXXXXXX.

      La sua azienda è basata sulla truffa e ancora lo
      fa oggi, evadendo le tasse, sfruttando i
      lavoratori.

      Per cosa? per avere un XXXXXno di telefonino
      "apple"
      ?
      Ma fatemi il piacere.

      Siete bamboccioni, non conoscete niente di niente.

      io mi vergognerei a postare ogni singola parola
      di elogio a questa azienda che ha fatto soffrire
      molte persone e famiglie, compresa quella del suo
      fondatore che ha rinnegato sua figlia per
      anni.

      Un grande XXXXXXXXXXXXXX, ricordato nella storia
      come
      tale.
      E' quel che si merita.quotoe aggiungo: non dimentichiamoci anche dei "danni" (sfruttamento, guerre ecc.) derivanti dall'intensa attività di estrazione degli elementi rari ampiamente usati per costruire gli iCosi...un esempio: pensate che i massacri in rwanda abbiano origini etniche, tribali o religiose? pensate si tratti di genocidio? sbagliato... si tratta di ammazzamenti fomentati e perpetuati ad arte (con la "sponsorizzazione" di servizi stranieri esteri... usa, francia ecc.) per favorire lo sfruttamento, l'estrazione e il trasporto di minerali rari, come il coltan, largamente usato per fare telefonini e iCosi vari...RUANDA. Esportazione record di mineralihttp://www.vita.it/economia/ruanda-esportazione-record-di-minerali.htmlColumbite-tantalitehttps://it.wikipedia.org/wiki/Columbite-tantalite
      • Sky scrive:
        Re: Apple una azienda sfruttatrice
        Si vabbè, come se non ci fossero mai stati sparamenti ed ammazzamenti per l'estrazione di petrolio o di altro... però nessuno condanna le aziende che costruiscono automobili.Su, dai... un filino di obbiettività ogni tanto sarebbe la benvenuta.
        • king volution scrive:
          Re: Apple una azienda sfruttatrice
          - Scritto da: Sky
          Si vabbè, come se non ci fossero mai stati
          sparamenti ed ammazzamenti per l'estrazione di
          petrolio o di altro... a) ce ne sono stati e ce ne sono ancora... eccome...per esempio: guarda cosa combina l'eni in nigeria...b) cosa c'entra questo? nulla: dire che cisono ammazzamenti per i minerali rari (si sta parlando di questo) non significa negare che ce ne sono per il petrolio (OT rispetto all'articolo)
          però nessuno condanna le
          aziende che costruiscono automobili.non è esatto: ci sono anche quelli che condannano (molto pochi e molto censurati)
          Su, dai... un filino di obbiettività ogni tanto
          sarebbe la benvenuta.l'obbiettività non c'entra nulla... semmai è il tuo commento fuori contesto e poco obbiettivo (cerchi di spostare il discorso su altro)
  • frakie scrive:
    come se fosse la prima volta..
    Apple e' avvezza a questo comportamento: una volta i prezzi erano allineati con gli altri paesi europei ([499, 599, 699 euro).Quando e' stata aumentata l'IVA hanno fatto la stessa cosa.Il grande rialzo dei prezzi italiani e' partito dalle sanzioni che le sono state inflitte perche' non forniva garanzia di due anni, come avrebbe dovuto per legge.Si son proprio svegliati presto 'sti politicanti...
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Potete tranquillamente impiccarvi
    Ma tutti, proprio tutti.Non compero il prodotto e se altri la pensano come me potete usarli per tappare le falle della Concordia!Non mancano i prodotti alternativi utili e senza balzelli dovuti al "fashion design".Siamo liberi di scegliere, la parola alle vostre tasche!
    • Leguleio scrive:
      Re: Potete tranquillamente impiccarvi

      Ma tutti, proprio tutti.
      Non compero il prodotto Hai mai pensato di comperarlo prima degli aumenti?Perché alla Apple interessano i potenziali clienti, non quelli irraggiungibili.
  • iRoby scrive:
    Sono d'accordo!
    Sì, sono d'accordo!Si mettano e si alzino i balzelli solo a tutti i prodotti Apple.Gli utenti Apple hanno i soldi, sono felici di spenderli e sono d'accordo con il compenso alla SIAE per gli artisti.Aumentino le tariffe di iTunes e il costo dei brani per includere il balzello.Apple ha fatto bene, è giusto che gli utenti Apple paghino la SIAE attraverso il rialzo dei listini.Gli altri invece saranno i produttori ad ammortizzare i listini come vuole quel genio che ha proposto questa cosa.
    • Sky scrive:
      Re: Sono d'accordo!
      No ma infatti: sono sicuro che tutti gli altri produttori preferiscono ridurre il loro margine di guadagno pur di non scontentare il cliente, la SIAE e Franceschini.
    • Pietro scrive:
      Re: Sono d'accordo!
      - Scritto da: iRoby
      Sì, sono d'accordo!

      Si mettano e si alzino i balzelli solo a tutti i
      prodotti
      Apple.

      Gli utenti Apple hanno i soldi, sono felici di
      spenderli e sono d'accordo con il compenso alla
      SIAE per gli
      artisti.

      Aumentino le tariffe di iTunes e il costo dei
      brani per includere il
      balzello.

      Apple ha fatto bene, è giusto che gli utenti
      Apple paghino la SIAE attraverso il rialzo dei
      listini.

      Gli altri invece saranno i produttori ad
      ammortizzare i listini come vuole quel genio che
      ha proposto questa
      cosa.chi ha margini più alti è proprio Apple, l'unica che potrebbe riassorbire il balzello, tutti gli altri se ci provano soffrono. Adesso poi hanno Apple che fa da apripista...
  • Proprio io scrive:
    Giusto?
    ... "quando si tratta di pagare un contributo giusto"...Aspetta, rileggo: un "contributo giusto"???
  • Panda Rosa scrive:
    Franceschini
    Vai a zappare...
  • bubba scrive:
    PD: un "antipatico" ha ripescato questo
    http://www.partitodemocratico.eu/canali.asp?id=193LOL! facepalm! (rotfl):'( :
    • FDG scrive:
      Re: PD: un "antipatico" ha ripescato questo
      - Scritto da: bubba
      http://www.partitodemocratico.eu/canali.asp?id=193

      LOL! facepalm! (rotfl):'( :Hanno la faccia come il c*lo.p.s.: ma ti stai leggendo tutti i tweet di risposta a Franceschini? :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 luglio 2014 16.24-----------------------------------------------------------
  • M.R. scrive:
    Che presa per...
    ... Due sono le cose: o il ministro non ha l' intelligenza di capire certe cose (tutti sapevano che il balzello sarebbe ricaduto INEVITABILMENTE ed INESORABILMENTE sul consumatore finale, persino le pietre) oppure ensa di essere uno dritto a prendere per i... fondelli tutti gli italiani credendoli stupidi e ignoranti.Aggiungiamoci poi che sull' aumento si paga anche l' iva e il gioco (o la schifezza) è fatta.E' facile citare le (uniche) 2 altre nazioni che applicano il diritto di copia privata volutamente tralasciando che le altre non lo fanno e soprattutto dimenticando i diversi regimi fiscali con aliquote iva più basse delle nostre.La Apple ha (giustamente) ricaricato l' aumento direttamente sul prezzo finale (quello si fisso e conosciuto ovunque, ma altri produttori, considerando i vari passaggi di mano prima di arrivare in negozio, tra ricarico e tasse di ogni passaggio aumenteranno di più.E gli hard disk? Sullo store WD confronate il Passport 2tb in Italia e in Spagna e vedrete una differenza di 20,00 .A prescindere da marchi blasonati, davvero pensava che su un hd da 2tb interno venduto su store online vari tra i 60 e gli 80 euro i produttori potessero assorbire un aumento di tassazione da 20,00 quando magari il loro guadagno non arrivava a 10,00 ? Adesso il Tweet su Facebook del ministro sembra il lamento del bambino che dice che non è colpa sua e gli altri sono cattivi.Patetico.Se ha un po' di orgoglio, gli è rimasto un po' di amor proprio e, soprattutto, eviterà di dare ascolto a certa gente, accortosi delle palle che ha raccontato può fare solo 2 cose:eliminare la norma incriminata perché fallimentare rispetto al presupposto oppure creare quella commissione di cui parlava (nuovi posti di lavoro per qualcuno...) per indagare (cosa inutile) sull' ovvio e sempre tornare indietro.C' è anche la terza via che è quella di fare "lo gnorri", tapparsi le orecchie e guardare da un' altra parte quando lo chiamano per la strada.Sono sicuro che non avrà neanche la decenza di rispondere.E' sempre facile vantarsi di non aumentare le tasse: si riferiscono forse al numero di tasse che il cittadino paga e non all' aumento vero e proprio di quelle esistenti. Un' altra presa per il c..o della nostra grande, strapagata, incompetente (su materie e argomenti), attaccata alla poltrona (abolizione del senato? taglio dei costi? diminuzione degli stipendi?) casta politica.Chi si ricorda del decreto urbani quando venne chiesto di votare come si sapeva non si doveva fare (detto dallo stesso Urbani) pena la decadenza del decreto con la promessa di rimettere mano e correggere l' abominio del carcere per quel termine cambiato profitto/lucro?
    • Leguleio scrive:
      Re: Che presa per...

      E' facile citare le (uniche) 2 altre nazioni che
      applicano il diritto di copia privata volutamente
      tralasciando che le altre non lo fanno No, in Europa lo fanno quasi tutti. Solo Lussemburgo, Eire, Gran Bretagna, Malta e Cipro non lo applicano. Variano le tariffe, non l'imposizione.
      soprattutto dimenticando i diversi regimi fiscali
      con aliquote iva più basse delle
      nostre.Io posso ricordare i membri UE che hanno il regime più alto: Ungheria 27 %Croazia: 25 %Danimarca: 25 %Svezia: 25 %Finlandia 24 %Romania 24 %Eire 23 %Polonia 23 %Portogallo 23 %Almeno abbiamo il quadro completo.
      • bubba scrive:
        Re: Che presa per...
        - Scritto da: Leguleio

        E' facile citare le (uniche) 2 altre nazioni
        che

        applicano il diritto di copia privata
        volutamente

        tralasciando che le altre non lo fanno

        No, in Europa lo fanno quasi tutti. Solo
        Lussemburgo, Eire, Gran Bretagna, Malta e Cipro
        non lo applicano.anzi, io mi chiedo perche' non lo facciano? Non e' una XXXXXXccia presente in una direttiva EU di un quindicennio fa'? sara' che Uk e gli altri sono in europa a giorni alterni... comodo. Mhh ah no non puo' essere... ma il premier lussemburghese non e' ora addirittira il presidente della commissione europea? e a casa sua gioca a fare l'europeo solo nei gg dispari? :P
        Variano le tariffe, non l'imposizione.



        soprattutto dimenticando i diversi regimi
        fiscali

        con aliquote iva più basse delle

        nostre.

        Io posso ricordare i membri UE che hanno il
        regime più alto:

        Ungheria 27 %... NON dare suggerimenti, Legu :P :
        • Leguleio scrive:
          Re: Che presa per...


          No, in Europa lo fanno quasi tutti. Solo

          Lussemburgo, Eire, Gran Bretagna, Malta e
          Cipro

          non lo applicano.
          anzi, io mi chiedo perche' non lo facciano? Non
          e' una XXXXXXccia presente in una direttiva EU di
          un quindicennio fa'? Si scrive fa.Dovrebbe essere una direttiva non vincolante. Nel senso che gli Stati possono anche non applicarla, ma quando viene applicata deve seguire alcuni criteri.
          Mhh ah no non puo' essere... ma il premier
          lussemburghese non e' ora addirittira il
          presidente della commissione europea? Un ripassino di educazione civica no, eh?Nessuno può essere contemporanemente capo del governo di uno Stato e presidente della Commissione europea. È stato ininterrottamente primo ministro del Lussemburgo dal 20 gennaio 1995 all'11 luglio 2013, quindi non lo é più da oltre un anno. È presidente della commissione europea da pochi giorni, ma si insedierà solo ad ottobre. Tu corri troppo.

          Io posso ricordare i membri UE che hanno il

          regime più alto:



          Ungheria 27 %
          ... NON dare suggerimenti, Legu :P :
          Argomento dell'uomo di paglia!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 luglio 2014 09.13-----------------------------------------------------------
          • Sabrina scrive:
            Re: Che presa per...
            - Scritto da: Leguleio
            non lo é più da oltre un anno. È presidenteLa terza persona singolare del verbo essere, al presente indicativo si scrive con l'accento grave. Quindi "è", non "é". (geek)Parola di Sabrina! (love) <i
            Sì, proprio QUELLA Sabrina. </i
          • Leguleio scrive:
            Re: Che presa per...
            - Scritto da: Sabrina
            - Scritto da: Leguleio

            non lo é più da oltre un anno. È
            presidente

            La terza persona singolare del verbo essere, al
            presente indicativo si scrive con l'accento
            grave. Quindi "è", non "é".
            (geek)Lo so, ma ho una tastiera che ogni tanto questi pasticci li crea. :
          • uomo di paglia scrive:
            Re: Che presa per...
            è sempre colpa mia.Sono l'uomo di paglia.
          • Sabrina scrive:
            Re: Che presa per...
            - Scritto da: Leguleio

            un quindicennio fa'?

            Si scrive fa.- Scritto da: Leguleio
            non lo é più da oltre un anno. È presidenteSi scrive è. Con l'accento grave.Parola di Sabrina! (love) <i
            Sì, proprio QUELLA Sabrina. </i
  • bubba scrive:
    per divertirsi consiglio questa analisi
    http://www.dday.it/redazione/13799/equo-compenso-per-copia-privata-ecco-dove-vanno-a-finire-tutti-i-soldiDisclaimer: all'inizio NON leggetela. Premete, facendo una pausa di 1-2 secondi, solo [page down]. Per avere una misura d'insieme... e notate che a) e' solo un'analisi. Sviscerato ogni dettaglio sarebbe assai piu' lungo. b) e' solo sulla burocrazia dell'equo compenso. Pensate a tutta quella derivante dai 90mila articoli del 633/41
    • bradipao scrive:
      Re: per divertirsi consiglio questa analisi
      - Scritto da: bubba
      http://www.dday.it/redazione/13799/equo-compenso-p :o E' il caso di dire che la realtà supera di gran lunga l'immaginazione.Numeri alla mano, si capisce che l'equo compenso è FONDAMENTALE per le casse della SIAE e della filiera della redistribuzione dei diritti per copia privata. Solo alla fine, dopo anni e dopo varie grattugiate, qualcosa riesce ad arrivare agli aventi diritto.
      • FDG scrive:
        Re: per divertirsi consiglio questa analisi
        - Scritto da: bradipao
        Numeri alla mano, si capisce che l'equo compenso
        è FONDAMENTALE per le casse della SIAE e della
        filiera della redistribuzione dei diritti per
        copia privata. Solo alla fine, dopo anni e dopo
        varie grattugiate, qualcosa riesce ad arrivare
        agli aventi diritto.No, più che qualcosa. Il problema è con che criterio vengono distribuiti e quanto ci guadagna la SIAE grazie agli accantonamenti. Senza considerare il tema "a che titolo". :)
    • Funz scrive:
      Re: per divertirsi consiglio questa analisi
      - Scritto da: bubba
      http://www.dday.it/redazione/13799/equo-compenso-p

      Disclaimer: all'inizio NON leggetela. Premete,
      facendo una pausa di 1-2 secondi, solo [page
      down]. Per avere una misura d'insieme... e notate
      che

      a) e' solo un'analisi. Sviscerato ogni dettaglio
      sarebbe assai piu' lungo.

      b) e' solo sulla burocrazia dell'equo compenso.
      Pensate a tutta quella derivante dai 90mila
      articoli del
      633/41Spaventoso.Ci vuole:1) abolizione dell'equo compenso2) abolizione del monopolio per legge della SIAE.Solo così gli artisti potrebbero iniziare ad avere un trattamento equo.
    • FDG scrive:
      Re: per divertirsi consiglio questa analisi
      - Scritto da: bubba
      http://www.dday.it/redazione/13799/equo-compenso-pVolevo segnalarla io... Si, molto interessante! :)
    • ziovax scrive:
      Re: per divertirsi consiglio questa analisi
      - Scritto da: bubba
      http://www.dday.it/redazione/13799/equo-compenso-p

      Disclaimer: all'inizio NON leggetela. Premete,
      facendo una pausa di 1-2 secondi, solo [page
      down]. Per avere una misura d'insieme... e notate
      che

      a) e' solo un'analisi. Sviscerato ogni dettaglio
      sarebbe assai piu' lungo.

      b) e' solo sulla burocrazia dell'equo compenso.
      Pensate a tutta quella derivante dai 90mila
      articoli del
      633/41Al settimo page down già m'ero rotto... questo carrozzone è una cosa indicibile, non ha nessun significato che esista ed è pure aiutato dallo stato... e poi ci si lamenta che si paga sempre di più: con questo sistema scriteriato è inevitabile.
  • bubba scrive:
    il Ministro della SIAE
    eheh, ebbravo il mantellini. Quando dico simpaticamente portaborse delle major, Leguleio si mette a ragliare... chissa' se lo fa anche col mante.Cmq.. sempre "le solite cose"...il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di webtax (alias aumentare ANCORA le tasse italiane) dovrebbero preoccuparsi di aumentare quelle lussemburghesi e far CALARE le nostre (dicesi armonizzare il sistema fiscale)il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di prezzi aumentati, dovrebbero mettersi sui ceci, ricordando che hanno AUMENTATO (di nuovo) l'IVA pochi mesi fa.... i crucchi ce l'hanno al 19% (ed e' alta)
    • senza passato scrive:
      Re: il Ministro della SIAE
      - Scritto da: bubba
      eheh, ebbravo il mantellini. Quando dico
      simpaticamente portaborse delle major, Leguleio
      si mette a ragliare... chissa' se lo fa anche col
      mante.

      Cmq.. sempre "le solite cose"...
      il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di
      webtax (alias aumentare ANCORA le tasse italiane)
      dovrebbero preoccuparsi di aumentare quelle
      lussemburghesi e far CALARE le nostre (dicesi
      armonizzare il sistema
      fiscale)
      il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di
      prezzi aumentati, dovrebbero mettersi sui ceci,
      ricordando che hanno AUMENTATO (di nuovo) l'IVA
      pochi mesi fa.... i crucchi ce l'hanno al 19% (ed
      e'
      alta)è proprio incredibile: nessuno avrebbe mai sospettato che le maggiori tasse le avrebbe pagate il suddit... pardon cittadino consumatore.ma sono sicuro che se Boccia fa la voce grossa Apple si piegherà alle sue richieste e il bene finalmente trionferà.E adesso mi dovrete scusare, è ora di andare a lezione di storia medievale che, si sa, è essenziale per trovare lavoro oggi.
    • Leguleio scrive:
      Re: il Ministro della SIAE

      eheh, ebbravo il mantellini. Quando dico
      simpaticamente portaborse delle major, Leguleio
      si mette a ragliare... Io uso l'argomento dell'uomo di paglia, ricordi?
      chissa' se lo fa anche col
      mante.Mantellini usa l'argomento dell'uomo di paglia.
      Cmq.. sempre "le solite cose"...
      il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di
      webtax (alias aumentare ANCORA le tasse italiane)
      dovrebbero preoccuparsi di aumentare quelle
      lussemburghesi e far CALARE le nostre (dicesi
      armonizzare il sistema
      fiscale)Ma è un ragionamento da uomo di paglia!
      il Bocia e gli altri figuri invece di lagnarsi di
      prezzi aumentati, dovrebbero mettersi sui ceci,
      ricordando che hanno AUMENTATO (di nuovo) l'IVA
      pochi mesi fa.... i crucchi ce l'hanno al 19% (ed
      e'
      alta)Mettono le tasse dell'uomo di paglia.
      • bubba scrive:
        Re: il Ministro della SIAE
        - Scritto da: Leguleio

        eheh, ebbravo il mantellini. Quando dico

        simpaticamente portaborse delle major,
        Leguleio

        si mette a ragliare...

        Io uso l'argomento dell'uomo di paglia, ricordi?...certo tu fai di tutto perche' io non lo dimentichi :)

        chissa' se lo fa anche col

        mante.
        per il resto, la paglia non c'entra. erano solo mere repliche OT. C'e' differenza.Qualcosa in argomento?
        • Leguleio scrive:
          Re: il Ministro della SIAE



          eheh, ebbravo il mantellini. Quando dico


          simpaticamente portaborse delle major,

          Leguleio


          si mette a ragliare...



          Io uso l'argomento dell'uomo di paglia, ricordi?
          ...certo tu fai di tutto perche' io non lo
          dimentichi
          :)No, non tutto: usare l'argomento dell'uomo di paglia è quello che devi ricordare più spesso.


          chissa' se lo fa anche col


          mante.


          <cut

          per il resto, la paglia non c'entra. erano solo
          mere repliche OT. C'e'
          differenza.

          Qualcosa in argomento?L'argomento dell'uomo di paglia, perbacco!
          • bubba scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            <cut
            solo

            mere repliche OT. C'e'

            differenza.



            Qualcosa in argomento?

            L'argomento dell'uomo di paglia, perbacco![img]http://4.bp.blogspot.com/-lW9vrrJrJcY/UF9VvavwhOI/AAAAAAAAFVA/ZtA8J23Y-l8/s1600/13.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: il Ministro della SIAE

            <cut
            solo


            mere repliche OT. C'e'


            differenza.





            Qualcosa in argomento?



            L'argomento dell'uomo di paglia, perbacco!
            [img]http://4.bp.blogspot.com/-lW9vrrJrJcY/UF9VvavwhOI/AAAAAAAAFVA/ZtA8J23Y-l8/s1600/13.jpg[/img][img]http://thinkthatthrough.files.wordpress.com/2011/08/straw_man4.jpg[/img]
          • bubba scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            [img]http://images.christianpost.com/blog/full/16171/argument-irrelevant.jpg?w=421&h=280[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            [img]http://i1.kym-cdn.com/entries/icons/original/000/002/915/death_to_all_juice.jpg[/img]
          • uomo di paglia scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            Smettila di fumare la paglia ti fa male.[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
          • bubba scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            - Scritto da: Leguleio
            http://i1.kym-cdn.com/entries/icons/original/[img]http://primepoppers.com/wp-content/uploads/2014/06/Jungle-Juice-Black.png[/img]
        • Leguleio scrive:
          Re: il Ministro della SIAE
          L'uomo di paglia, oh bella!
          • uomo di paglia scrive:
            Re: il Ministro della SIAE
            Quindi posso pagare l'equo compenso in paglia.In fondo ha un suo valore c'è sempre chi se la fuma[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
Chiudi i commenti