Xvid, nuova major release

Aggiornato il noto codec open source Xvid

Roma – Negli scorsi giorni è stata rilasciata una nuova major release, la 1.2, del famoso codec video Xvid , il più diretto rivale open source di DivX.

Tra le novità più importanti si citano il supporto alle versioni a 64 bit di Windows, ottimizzazioni tese a sfruttare più a fondo le istruzioni estese SSE3/SSE4, e la capacità di supportare il multi-threading in fase di codifica. Le note di rilascio sono pubblicate qui .

La versione 1.2.0 di Xvid è stata rilasciata all’inizio della settimana, e subito seguita da una versione 1.2.1 che corregge alcuni bug.

Dal sito Xvid.org è possibile scaricare esclusivamente il codice dell’omonimo codec. Le versioni binarie, con o senza installer, possono essere scaricate da svariati siti web .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti