YouTorrent attinge solo a fonti legali

Il motore di ricerca per torrent, forte di un successo consolidato, decide per una.. conversione. Finalizzata alla vendita

Consentiva di immergersi nel flusso degli innumerevoli file torrent che scorrono online, permetteva di rintracciare i file postati dagli utenti per partecipare alla condivisione. YouTorrent , motore di ricera per file torrentizi, è transitato verso la piena legalità.

Ora sono perfettamente legali i siti su cui effettua le ricerche per gli utenti, sono perfettamente legali i file indicizzati, condivisi online con il parere dell’autore e di chi ne tutela i diritti.

YouTorrent, grazie alla sua efficienza, grazie alla sua interfaccia pulita, grazie all’assenza di pubblicità, aveva guadagnato 10 milioni di utenti unici al mese ma nemmeno un centesimo in entrate. Anzi, YouTorrent costava ai suoi amministratori oltre 300 euro al mese.

Ora è giunto il momento di monetizzare: contestualmente alla transizione verso le fonti legali, YouTorrent si mette in vendita . Quanto riuscirà a racimolare? C’è chi augura a YouTorrent che le prime offerte di acquisto fiocchino prima che il pubblico si sia reso conto che è cambiato il bacino sul quale il motore effettua le ricerche. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vitiello giuseppe scrive:
    becker
    non trovo aggiornamenti x il becker 7934
  • www scrive:
    ma le invitation?
    Mi piacerebbe tanto averne una! Come si fa? :)
  • asas scrive:
    mmmm
    perchè ho il tremendo sospetto che ci sia dietro la RIAA la MPAA a demonoid ora?
  • Zeno scrive:
    EVVAI!!
    quando l'hanno chiuso ho pianto. c'ho messo un mese prima di cancellare il bookmark.DEMONOID E' TORNATO!!!ora sono di nuovo felice!!
  • pentolino scrive:
    ma il tracker è legale o no?
    A me sembra che nell' attività del tracker in sè non ci sia nulla di illegale, alla fine la responsabilità dei contenuti dovrebbe essere sui seeder o mi sbaglio?
    • Avvocato scrive:
      Re: ma il tracker è legale o no?
      - Scritto da: pentolino
      A me sembra che nell' attività del tracker in sè
      non ci sia nulla di illegale, alla fine la
      responsabilità dei contenuti dovrebbe essere sui
      seeder o mi
      sbaglio?Dipende da paese/ordinamento ecc. Diciamo che in sé non è illegale perché non detiene file di abuso.
      • pentolino scrive:
        Re: ma il tracker è legale o no?
        piuttosto vedo che la notizia non solleva grandi commenti (come la precedente citata nell' articolo peraltro)... curioso!
Chiudi i commenti