YouTube cancella le false visualizzazioni

I canali ufficiali di alcune major discografiche sarebbero stati pompati con trucchetti non autorizzati dalla piattaforma di video sharing. Con un colpo di spugna il Tubo purga oltre 2 miliardi dal contatore delle visite

Roma – Mentre il tormentone asiatico Gangnam guadagna un miliardo di visualizzazioni in tutto il mondo, le major discografiche Universal Music e Sony Music crollano all’improvviso sulla gigantesca piattaforma di video sharing YouTube. I canali ufficiali delle due grandi etichette hanno perso un totale di circa 2 miliardi di visualizzazioni .

Nessun bug o malfunzionamento dei contatori del portalone di Google. Sono stati gli stessi tecnici di YouTube a punire le major, con misure drastiche di riduzione nel numero complessivo delle visualizzazioni da parte degli utenti. In un solo giorno, il canale ufficiale di Sony/BMG ha perso più di 850 milioni di visualizzazioni .

Ma cosa ha portato il Tubo a queste sorprendenti pulizie natalizie? Sul forum Black Hat World – dove gli utenti possono scambiarsi trucchetti e strategie più o meno truffaldine in ambito Search Engine Optimization (SEO) – le major sono state accusate di aver adottato misure non autorizzate per pompare il numero complessivo delle visualizzazioni .

Stando alle prime ricostruzioni , etichette come RCA e Universal avrebbero pagato per guadagnare like e views attraverso un botmaster . Una chiara violazione dei termini di servizio sulla piattaforma di Mountain View, che avrebbe così confiscato le visualizzazioni ottenute in maniera truffaldina.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti