YouTube, cancellato il video dei miracoli

Il creatore italiano del filmato balzato in cima alla classifica dei più visti cancella la sua creatura. Troppe rogne, dice, e io non ho fatto nulla per meritarmele

Roma – Era arrivato a 100 milioni di visulizzazioni ed era andato oltre. Music is My Hot Hot Sex , il video di un webmaker italiano balzato all’onore della cronaca per la sua repentina scalata alle classifiche di YouTube, aveva fatto toccare la cifra record di 114.281.553 visitatori prima che il suo creatore – conosciuto col il nickname Clarus Bartel decidesse di rimuoverlo dalla piattaforma di videosharing. Troppo rumore attorno a quel video, almeno per i suoi gusti.

YouTube, cancellato il video miracolo A pesare nella sua decisione le accuse di aver “truccato” il numero di visite ricevute dal suo video: “Sono stato sommerso di messaggi al riguardo – ha spiegato – E non sono interessato al primo posto in classifica se questo è il prezzo che bisogna pagare”. Al momento le accuse, comunque, non risultano comprovate dai fatti: il counter del video ha continuato a crescere anche dopo l’inizio delle procedure di indagine annunciate da YouTube, che dopo 20 giorni dall’avvio ufficiale dell’inchiesta non ha rilasciato alcun comunicato al riguardo.

In una intervista rilasciata a Waxy.org , Bartel si era difeso dalle accuse rivoltegli: “Mai mi sarei aspettato che un video così orribile e creato in un momento di svago arrivasse al numero uno della classifica – aveva detto – Anche se fosse stato aiutato dalla pubblicità dell’iPod, questo non spiega il suo impressionante numero di visualizzazioni. Mi arrivano continuamente messaggi di accuse perché vengo scambiato per un Hacker, io che a malapena so accendere e spegnere il Computer”.

Nonostante il suo video sia stato comunque rimosso dalla classifica il 7 marzo, Bartel dice di aver continuato a ricevere commenti “sgradevoli”: si è visto “costretto” a cancellare centinaia di messaggi a lui indirizzati, di contenuto spesso offensivo, e non soltanto sul video incriminato ma su tutti quelli da lui postati sulla piattaforma. “Alla fine, l’unica soluzione era rimuovere il video”: detto fatto, anche se naturalmente su YouTube non mancano numerose repliche dell’originale.

La scalata alla classifica di Music is My Hot Hot Sex era iniziata a metà febbraio. Alla fine del mese il video era già il più visto della storia di YouTube, e a quel punto erano sorti i primi interrogativi su questa repentina crescita: meno commenti e meno voti che negli altri video da top ten, nessun apparente referall in grado di generare tutte quelle visite. Le uniche ipotesi messe in campo per spiegare tanta popolarità erano i viewer provenienti dalla Cina .

La rimozione del video da parte dell’autore auspicabilmente dovrebbe mettere fine alle polemiche ma molti attendono comunque un comunicato ufficiale di YouTube per allontanare definitivamente il dubbio che qualcuno possa truccare il sistema di conteggio utilizzato dal portalone del videosharing.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MircoM scrive:
    Re: ma c'è ancora chi usa office?
    purtroppo non è una leggenda metropolitana...esistono veramente aziendine con "gestionali" (le virgolette sono obbligatorie) casalingi ottenuti con un miscuglio orribile di excel e access... inutile specificare che l'"applicazione" risultante ha un livello di portabilità pari a 0 e il "database" utilizzato non segue nessuna forma normale.tutte cose nate perchè al momento il "factotum" tecnologico aziendale era una persona con competenze limitate a questi prodotti, e un "gestionale" fatto a quel modo è comunque meglio che tenere tutto a mano (o almeno, credono che sia meglio. alla prima corruzione dei dati/ tentativo di migrazione miseramente fallito) se ne riparla.comunque in generale hai ragione, almeno IMHO. per quanto ho visto io, nell 80% delle realtà aziendali che conosco office potrebbe essere sostituito senza troppi problemi. esiste comunque un 20% che lo utilizza in modo... non facilmente sostituibile.
  • PGStargazer scrive:
    Re: ma c'è ancora chi usa office?
    Ma se M$ sta vendendo l'office2007 per casa con 3 licenze al prezzo di 1qualcuno tentato lo trova sempre
  • bowlingbpsl scrive:
    E chi ha Word VIEWER?
    Chi per forza o per amore, deve leggere e stampare velocemente un file .DOC e non ha (e/o non vuole) Word, installa il viewer.Orbene, io ho trovato un po' di msjet40.dll e non mi sento tranquillo, perche' e' la versione 9.025 e qualcosa.Pur non avendo traccia di Word, nel mio sistema.C'e' in giro una proof of concept da scaricare, per provare la vulnerabilita'?
    • PGStargazer scrive:
      Re: E chi ha Word VIEWER?
      ce l'ho pure io su un pcil colmo però che non ho M$ office se si è paranoici a sto punto si cancella tal file dalle 2 cartelle e lo si salva da qualche parte oppure lo si comprime direttamente li dentro per recuperarlo in caso di problemi e si continua a usare openoffice tranquillamente
    • gino scrive:
      Re: E chi ha Word VIEWER?
      levalo e tieniti un qualcosa tipo openoffice portablenon mi sembra complicato e ti levi il problema
    • Linaro scrive:
      Re: E chi ha Word VIEWER?
      - Scritto da: bowlingbpsl
      Orbene, io ho trovato un po' di msjet40.dll e non
      mi sento tranquillo, perche' e' la versione 9.025
      e
      qualcosa.
      Pur non avendo traccia di Word, nel mio sistema.È un componente installato di default in Windows (a partire da Windows 98 mi pare), è un gran vantaggio per i software di terze parti perché così c'è un motore di database preinstallato in tutti i computer con Windows e non è necessario installarlo separatamente.
    • Separatista Laico del Burmini scrive:
      Re: E chi ha Word VIEWER?
      - Scritto da: bowlingbpsl
      Chi per forza o per amore, deve leggere e
      stampare velocemente un file .DOC e non ha (e/o
      non vuole) Word, installa il
      viewer.Per la cronaca non esiste solo "quel" viewer, quello di TextMaker, ad esempio, è molto buono:http://www.officeviewers.com/
  • Funz scrive:
    Re: ma c'è ancora chi usa office?
    - Scritto da: garretto
    posso capire windos, a volte lo devi usare per
    forza, ma office proprio non lo capisco. ormai
    sono due anni che non lo uso, neanche se me lo
    regalano con crack incluso, che senso
    ha?[...]Hai ragione, ma vallo a spiegare a un sacco di datori di lavoro.
  • al lupo scrive:
    Re: ma c'è ancora chi usa office?
    - Scritto da: garretto
    avete mai visto un uso di office veramente
    efficace? in che
    ambito?
    per il 90% dei casi basterebbe abiword, gnumeric
    e
    simili.alcuni maniaci dell'ecologia sostengono che l'uso dell'auto (dell'auto di lusso poi) è inutile: meglio andare in bicicletta. alcuni usano i SUV per percorrere pochissimi chilometri di strada che potrebbero essere altrimenti percorsi a piedi o in bicicletta.mi chiedo come vai in giro tu. e quale mezzo di locomozione sogni di possedere. una bicicletta, una comunissima Panda o una sfrecciante Ferrari?sveglia: viviamo in una società dove il superfluo è diventato essenziale!
    • mec scrive:
      Re: ma c'è ancora chi usa office?
      Hai sicuramente ragione se ti rifarisci a chi usa Office solo per scrivere qualche documento Word.Ma, ad esempio, mi risulta che per gestire e modificare correttamente file .mdb (a meno di non eseguire conversioni e riconversioni) sia disponibile soltanto MS Access (soprattutto se poi questi mdb vengono poi utizzati da altri applicativi non Microsoft). E ti assicuro quindi che anche se hai un piccolo negozietto sei obbligato ad avere Office Professional (con regolare licenza!).
  • totto scrive:
    Ma Office97?
    Office97 è afflitto o è immune?
    • Blackstorm scrive:
      Re: Ma Office97?
      - Scritto da: totto
      Office97 è afflitto o è immune?Ma tipo leggere gli articoli?"Il problema interessa tutte le versioni ancora supportate di Word, dalla 2000 alla 2007"Ti sembra che Office97 sia incluso nel range 2000-2007?
  • Santos-Dumont scrive:
    Ma...
    ... non per cercare il pelo nell'uovo... Nell'articolo si dice chiaramente che l'exploit consente di eseguire codice con gli stessi privilegi dell'utente loggato localmente. Dove sta scritto che l'utente deve avere privilegi di amministratore? ;) Voglio dire, lo so che esistono "pazzoidi" che lasciano tutti gli utenti con privilegi di amministratore, ma se si è loggati come utente normale certi disastri sono evitabili.My five cents. (linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 marzo 2008 04.15-----------------------------------------------------------
    • djinnZ scrive:
      Re: Ma...
      peccato che quasi tutti i programmi rilasciati dalla nostra efficiente PA richiedono un utente con privilegi di amministratore per alcune funzioni essenziali e che la totalità dei "tecnici" se trovano un utente limitato la prima cosa che fanno è riportarlo a livello di amministratore "perché così va meglio, dottò, non si preoccupi".Per non dire dei tanti applicativi contabili commerciali che impongono di lavorare da amministratore.Hai scoperto l'uovo di colombo purtroppo.
  • andrea scrive:
    Microsoft sempre peggio
    Sono sempre peggio..e sono sempre piu' nella m....E scrivono spazzatura ogni giorno piu' incredibile..Ma che schifezza di software house..La peggiore al mondo, direi..
    • Pinco Pallino scrive:
      Re: Microsoft sempre peggio
      - Scritto da: andrea
      Sono sempre peggio..

      e sono sempre piu' nella m....

      E scrivono spazzatura ogni giorno piu'
      incredibile..Sembra la descrizione di Linux! (rotfl)
      Ma che schifezza di software house..Mai quanto il vostro colabrodo di SO! (rotfl)
      La peggiore al mondo, direi..No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo che Linux! (rotfl)
      • chicken deluxe scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        :( :s
      • Tripla_A scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Escludendo i rosiconi concordo... :D
        • .net scrive:
          Re: Microsoft sempre peggio
          Che dovremmo rosicare? Non esiste un programma che su Windows non esiste, anzi chi ha windows ha pagato per averlo(io per esempio). Linux manco gratuito ci entra nel pc! Quando ero ragazzo ne avevo una fissazione, cresendo si capiscono tante cose.
          • Sette scrive:
            Re: Microsoft sempre peggio
            Dal tuo post deduco che devi aver provato una versione *RECENTISSIMA* di una qualsiasi distro Linux
      • pibedeoro scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)argomentare prego...
      • rotfl scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Ma impara a scrivere...
      • rotfl scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Ma impara a scrivere... " che Linux"...
      • rotfl scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Ma impara a scrivere... "[b]che[/b] Linux"...
      • rotfl scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Ma impara a scrivere... " che Linux"...
      • rotfl scrive:
        Re: Microsoft sempre peggio
        - Scritto da: Pinco Pallino
        No, ti sbagli, non esiste peggior cosa al mondo
        che Linux!
        (rotfl)Ma impara a scrivere... che Linux...
    • PGStargazer scrive:
      Re: Microsoft sempre peggio
      Più che altro è il messaggio è forte e chiaroDOVETE passare a Vista
    • Blackstorm scrive:
      Re: Microsoft sempre peggio
      - Scritto da: andrea
      Sono sempre peggio..

      e sono sempre piu' nella m....
      Si, in effetti la ms è sul lastrico.
      E scrivono spazzatura ogni giorno piu'
      incredibile..
      Guarda, un mio amico (decisamente più capace di me, e anche sostenitore accanito dell'open source) sostiene, e non vedo motivo di non credergli, visto che ha analizzato pezzi di codice, che ubuntu è una distro che è assemblata con i piedi: le cose le fanno funzionare con un metodo piuttosto brutale.
      Ma che schifezza di software house..Già, molto meglio la sun, eh.

      La peggiore al mondo, direi..Io pensavo fosse la aplle. Ma evidentemente non sei informato.
  • gino scrive:
    8 anni di presa per...
    ...per quello che "pensatelo voi"praticamente 8 anni in cui il bug è stato presente. e non l'hanno mai fixato tenendolo per giunta nascosto!!!embè complimenti...
    • Renji Abarai scrive:
      Re: 8 anni di presa per...
      sai quanti bug ci saranno nei tuoi sistemi?
      • windows albania scrive:
        Re: 8 anni di presa per...
        - Scritto da: Renji Abarai
        sai quanti bug ci saranno nei tuoi sistemi?e questo cosa c'entra con il bug dell'articolo?
        • Franco scrive:
          Re: 8 anni di presa per...
          - Scritto da: windows albania
          - Scritto da: Renji Abarai

          sai quanti bug ci saranno nei tuoi sistemi?

          e questo cosa c'entra con il bug dell'articolo?Nulla ovvio! ma renji è un trolletto da 2 soldi che si diverte a fare "l'ironico ad cazzum"
      • gino scrive:
        Re: 8 anni di presa per...
        ecchecentra? io parlo di bug tenuti segretamente nascosti anche se scoperti e di cui la patch non è stata pubblicata per 8 anni!!!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: 8 anni di presa per...
      - Scritto da: gino
      ...per quello che "pensatelo voi"

      praticamente 8 anni in cui il bug è stato
      presente. e non l'hanno mai fixato tenendolo per
      giunta
      nascosto!!!Si certo perchè i bug si conoscono al momento del rilascio del programma e non quando vengono trovati vero?
      embè complimenti...Complimentoni a te
      • nome cognome scrive:
        Re: 8 anni di presa per...
        No, esatto. Ma se la falla è già stata sfruttata ed esistono dei files in circolazione, significa che qualcuno deve già averla scoperta da qualche settimana/mese.Come mai non è ancora stata pubblicata nessuna patch? perché nessun programmatore di questo pianeta si è preoccupato di correggere il codice e metterlo a disposizione di tutti prima che la falla potesse fare danno?Ah, aspetta, forse ho capito... non è che per caso non è software OS?
        • nome e basta scrive:
          Re: 8 anni di presa per...
          Considerando per di più che nelle versioni più recenti è stata patchata !Cioè se esiste una versione che funziona su Vista e su SP2 del server ... perché non hanno patchato anche quella sugli altri sistemi ?Che ci sia una ragione ?Mah !
        • nome e cognome scrive:
          Re: 8 anni di presa per...

          Ah, aspetta, forse ho capito... non è che per
          caso non è software
          OS?O forse perchè non essendo un programma scritto da nerd brufolosi ogni modifica al codice deve passare un controllo di qualità?
          • gino scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            1 nerd brufoloso lo dici a tua sorella, questo perchè scrivo anche io codice e mi stai insultando sai?2 sai che il codice di non so quanti programmi, compreso firefox, linux, gnome è scritto da gente pagata e professionista?3 per la 2 anche la maggior parte del codice opensource passa controlli di qualità, e li DEVE passare perchè è sotto gli occhi di tutti, più controllato di così...4 in ogni caso bellissim un controllo di qualità che dura 8 anni e che non risolve il bug...
          • Blackstorm scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            - Scritto da: gino
            2 sai che il codice di non so quanti programmi,
            compreso firefox, linux, gnome è scritto da gente
            pagata e
            professionista?Si, tant'è che ff ha una falla che rivela in chiaro le pwd memorizzate nel pwd manager e che non è mai stata corretta. Dei veri professionisti.
            3 per la 2 anche la maggior parte del codice
            opensource passa controlli di qualità, La catena è decisamente diversa, spero che tu te ne renda conto.
            e li DEVE
            passare perchè è sotto gli occhi di tutti, più
            controllato di
            così...Il fatto che sia sotto gli occhi di tutti non vuol dire una beneamata cippa. I bug non li trovi leggendo il codice. a meno che tu non sia una delle due o tre persone al mondo in grado di farlo.
            4 in ogni caso bellissim un controllo di qualità
            che dura 8 anni e che non risolve il
            bug...Credo che il fatto che venga descritta come vulnerabilità 0-day ti porti a dire una quantità di vaccate oltre il livello accettabile: fossi in te controllerei il significato di controllo di qualità prima di dire altre idiozie. Che 8 anni siano tanti per scoprire il bug mi va benissimo, son d'accordo. Ma che tu non abbia idea di cosa stai parlando mi lascia perplesso.
          • Sette scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            Oh, sì, certo.Non pubblicano la patch perchè non ha superato il controllo di qualità "L'estetica del codice" in quanto l'indentazione delle righe di codice non assomigliava ad un albero di natale
          • Knightrider 86 scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            E se la patch aprisse chiude la falla e ne apre un'altra... E' successo più di qualche volta...Ecco a che serve il controllo qualità...Cmq otto anni son tanti (anche se fossero 7 o 6) e presumo che sto bug non sia cosi pericoloso se Microsoft ha aspettato cosi tanto per realizzare delle patch ai nuovi sistemi e a lasciato i vecchi senza...Ne perdono anche loro se i loro prodotti vanno male o sono vulnerabili...
          • Knightrider 86 scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            E cmq le alternative valide e opensource ci sono... e sono anche molto buone...
          • Darkat scrive:
            Re: 8 anni di presa per...
            Microsoft ha 1controllo di qualità del codice???windows???meglio noto come SCHERMATA BLU DELLA MORTE????? LOOOOOOOOL ma per favore!ma se ci è voluto windows xp sp2 per nn vedere 'quasi' più la skermata della morte!!ma ke qualità del caxxo è!!!ma looool ricordo al qui presente ke bill gates si prese 1torta in faccia xké il sistema windows 95 crashò durante l'installazione di 1stampante ad 1convention!qualità e microsoft sono 1ossimoro!
  • Carlino scrive:
    Ma Vista è immune
    Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo che dico che Vista è più sicuro di xp, e non solo per questo.
    • bubu scrive:
      Re: Ma Vista è immune
      meglio o peggio, cari winari, siete comunque nelle mani di mamma microsoft, che decide se prolungare la vita di xp con un fix o no. Oggi, XP e' troppo importante. Domani, chissa'.
      • .net scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        Xp è sepolto già da febbraio 2007 nel mio pc. In genere si preferisce avere l'os più sicuro , che sicuramente tra vista e xp non è xp. E va 100 volte meglio!!!
        • pibedeoro scrive:
          Re: Ma Vista è immune
          - Scritto da: .net
          E va 100 volte meglio!!!E va anche 100 volte piu' lento
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            che versione hai provato?Per notebook oem con allegato tutti i programmi trial e di controllo finti per notebook?La versione per desktop con sopra l'icona di un somaro e quindi piena di roba che non c'entra nulla e su un pc datato?
          • krane scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            - Scritto da: Renji Abarai
            che versione hai provato?
            Per notebook oem con allegato tutti i programmi
            trial e di controllo finti per
            notebook?
            La versione per desktop con sopra l'icona di un
            somaro e quindi piena di roba che non c'entra
            nulla e su un pc datato?Prima o poi qualcuno ti denuncera' per diffamazione vista la facilita' con cui dai dell'utente pirata a tutti.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            lo faccia e vediamo chi ha ragione.io ho chiesto e non ho accusato.Sono cose diverse.Come vedi ho messo prima la versione OEM, poi l'altra ipotesi.e non ho accusato.l'educazione la conosco.
          • pibedeoro scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            - Scritto da: Renji Abarai
            l'educazione la conosco.Dal tono dei tuoi post, non si direbbe.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            per me puoi leggerli anche con tono dolce e musica zen in sottofondo?Che discorsi sono?
          • pibedeoro scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            E' molto semplice, i tuoi post son spesso denigranti nei confronti di chi non la pensa come te (leggi: chi parla male di windows).
          • pibedeoro scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            - Scritto da: Renji Abarai
            che versione hai provato?
            Per notebook oem con allegato tutti i programmi
            trial e di controllo finti per
            notebook?
            La versione per desktop con sopra l'icona di un
            somaro e quindi piena di roba che non c'entra
            nulla e su un pc
            datato?Esatto, la oem coi programmi bla bla bla, che ho prontamente disinstallato.Purtroppo non e' servito a niente, perche' e' rimasto di una lentezza imbarazzante.. persino i video su youtube vanno a scatti... e a parte office non c'e' installato nulla, neanche l'antivirus.Fortuna che il notebook (Dell NUOVO di pacca) non era il mio... anche perche' con vista non l'avrei mai compratoAnzi giusto ieri mi sono installato la kubuntu 7.10.. ora la tengo in dual boot con xp, ma il giorno che dovessi mettere cambiare computer non ci penserei due volte a prenderlo con Linux.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            guarda che allora qualcosa non va proprio.E non in Vista.100%Nemmeno un celeronM con 512 di ram e vista basic annspa in quel modo.
          • pibedeoro scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            Guarda io non sono prevenuto nei confronti di windows.. uso Linux ma uso anche Xp e mi ci trovo bene... eppure quando ho visto anche andava cosi' ci son rimasto male, anche perche' monta un giga di ram.Dimenticavo: pure con SP1, in quanto versione inglese.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            ok allora non è possibile.scusa ma a meno che non ci siano dei problemi di fabbricazione faccio davvero fatica a crederti.Se parliamo di un installazione pulita.
          • pibedeoro scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            Puoi anche non credermi, non mi cambia certo la vita... come ho detto l'installazione e' pulita in quanto il notebook e' nuovo.E in ogni caso io mi aspetto che quando accendo un computer nuovo questo vada alla grande senza dover cambiare neanche una virgola... che senso ha dover disinstallare tutto per ottenere una velocita' decente?!
          • kattle87 scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            per quesot bisognerebbe parlare ai produttori di sw schifezza-che-sembra-malware-invece-è-della-casa-di-produzione.La M$ a riguardo non ha colpe. E' vero, potrebbe obbligarli a non metterli, ma non ha molto senso...
          • Domokun scrive:
            Re: Ma Vista è immune
            - Scritto da: Renji Abarai
            Nemmeno un celeronM con 512 di ram e vista basic
            annspa in quel
            modo.Ecco la cagata...
    • vac scrive:
      Re: Ma Vista è immune
      Migliore come sicurezza non significa migliore in assoluto.Pensiamo ad esempio ad un computer un po' datato.... Con solo 512 MB di RAM....Tu lo butteresti via?
      • qwerty scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        - Scritto da: vac
        Migliore come sicurezza non significa migliore in
        assoluto.
        Pensiamo ad esempio ad un computer un po'
        datato.... Con solo 512 MB di
        RAM....
        Tu lo butteresti via?Quindi se dovete installare Vista vi lamentate se questo richiede troppa RAM, mentre per Firefox questo non è un problema, anzi non vi fate problemi ad aggiungere RAM.Insomma la solita incoerenza cantinara... (rotfl)
        • webwizard scrive:
          Re: Ma Vista è immune
          - Scritto da: qwerty
          - Scritto da: vac

          Migliore come sicurezza non significa migliore
          in

          assoluto.

          Pensiamo ad esempio ad un computer un po'

          datato.... Con solo 512 MB di

          RAM....

          Tu lo butteresti via?

          Quindi se dovete installare Vista vi lamentate se
          questo richiede troppa RAM, mentre per Firefox
          questo non è un problema, anzi non vi fate
          problemi ad aggiungere
          RAM.
          Insomma la solita incoerenza cantinara... (rotfl)Parlando di cantinari, chi ti dice che per installare Firefox devo aggiungere RAM ?Comunque, questa storia non fa altro che farmi incazzare di più. Esiste una versione aggiornata di msjet40.dll, la installi su Vista e non aggiorni XP ? Con una falla di sicurezza ? Ma allora lo fanno apposta, sàbotano XP per far passare Vista come una roba sicura. In MS si stanno veramente rivelando dei cialtroni...
      • T.A. scrive:
        Re: Ma Vista è immune

        Pensiamo ad esempio ad un computer un po'
        datato.... Con solo 512 MB di RAM....
        Tu lo butteresti via?No, lui PRIMA ci installerebbe Windows Vista Ultimate Edition e POI lo butterebbe via perchè non funziona ... :-)
      • Blackstorm scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        - Scritto da: vac
        Migliore come sicurezza non significa migliore in
        assoluto.
        Pensiamo ad esempio ad un computer un po'
        datato.... Con solo 512 MB di
        RAM....
        Tu lo butteresti via?Io ci ho installato Vista su un athlon 1.3 con 512 mb di ram. E considerate le prestazioni che aveva con su xp, se l'è cavata egregiamente.
    • Sherpya scrive:
      Re: Ma Vista è immune
      - Scritto da: Carlino
      Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo
      che dico che Vista è più sicuro di xp, e non solo
      per
      questo.ma anche no, attualmente le versioni di windows piu' sicure sono le 64 bit per vari motivivista NON e' + sicuro di xp, l'exploit non funziona su vista per il semplice fatto che ha una versione + nuova della dllper lo stesso motivo per cui non funziona su w2k3 sp2non parlare a caso, poi TE dici? in base a cosa?al fatto che ti fa mille domande senza distinguere il thread level? tipo vuoi aprire il pannello di controllo o installare un virus sono messi a lo stesso livello di sicurezza? l'utente si esaspera e si abitua a dire sempre si e dice si anche quando una porcheria si vuole installareovviamente stendiamo un velo pietoso sulle prestazioni per non ripetere quello che dice il mondo interomicrosoft vuole interrompere il supporto a winxp senza avere ancora una valida alternativa (vista non lo e')questa volta si da la zappata sui piedi da sola
      • Blackstorm scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        - Scritto da: Sherpya
        vista NON e' + sicuro di xp, Dimostramelo.
        non parlare a caso, poi TE dici? in base a cosa?
        al fatto che ti fa mille domande senza
        distinguere il thread level? tipo vuoi aprire il
        pannello di controllo o installare un virus sono
        messi a lo stesso livello di sicurezza? l'utente
        si esaspera e si abitua a dire sempre si e dice
        si anche quando una porcheria si vuole
        installareAh beh, certo, se l'utente non sa leggere e concede i diritti di amministratore a chiunque è colpa di ms? Maddai. Allora se io utente gonzo do i diritti di root per qualsiasi programma per linux senza controllarlo è colpa di linux. Q.E.D.

        ovviamente stendiamo un velo pietoso sulle
        prestazioni per non ripetere quello che dice il
        mondo
        interoBeh, certo. Anche io se vado a cercare solo quello che voglio cercare confermo qualsiasi ipotesi.

        microsoft vuole interrompere il supporto a winxp
        senza avere ancora una valida alternativa (vista
        non lo
        e')Dicevano così anche di xp, lo sai, vero?
        questa volta si da la zappata sui piedi da solasi, certo. Come al solito direi. Ormai sono contadini esperti.
        • Darkat scrive:
          Re: Ma Vista è immune
          No tu nn hai mai usato 1linux evidentemente,il root di linux nn centra 1mazza con l'amministratore di vista,sono cose diverse,il root di linux serve xgestire interventi al sistema in modo completo(cioè senza limiti accedendo a tutto quello ke si vuole),l'amministratore di vista è 1semplice finestra ke ti appare ogni qualvolta tu voglia fare 1operazione 'superiore' cioè installare 1stampante,installare 1programma,ecc...insomma il root in linux lo usi solo quando ti serve,l'amministratore in vista lo usi praticamente ogni 5minuti e voglio vedere se tu nn ti rompi a cliccare sempre sisi io lo uso e mi rompo 1bel pò
        • Sherpya scrive:
          Re: Ma Vista è immune
          - Scritto da: Blackstorm
          - Scritto da: Sherpya


          vista NON e' + sicuro di xp,

          Dimostramelo.spero tu conosca l'inglese:http://www2.gmer.net/mbr/



          non parlare a caso, poi TE dici? in base a cosa?

          al fatto che ti fa mille domande senza

          distinguere il thread level? tipo vuoi aprire il

          pannello di controllo o installare un virus sono

          messi a lo stesso livello di sicurezza? l'utente

          si esaspera e si abitua a dire sempre si e dice

          si anche quando una porcheria si vuole

          installare

          Ah beh, certo, se l'utente non sa leggere e
          concede i diritti di amministratore a chiunque è
          colpa di ms? Maddai. Allora se io utente gonzo do
          i diritti di root per qualsiasi programma per
          linux senza controllarlo è colpa di linux.
          Q.E.D.funziona allo stesso modo con gli activex che ti dice di installare internet explorer, e pare che la ancora gente li piglia in tal modo




          ovviamente stendiamo un velo pietoso sulle

          prestazioni per non ripetere quello che dice il

          mondo

          intero

          Beh, certo. Anche io se vado a cercare solo
          quello che voglio cercare confermo qualsiasi
          ipotesi.prendi xp, togli la grafica metti stile 2k leva i temiprendi vista, togli la grafica metti stile 2k leva i temivista va forse 3 volte + lento, stesso hw, puoi provare da solo non me lo sono inventato



          microsoft vuole interrompere il supporto a winxp

          senza avere ancora una valida alternativa (vista

          non lo

          e')

          Dicevano così anche di xp, lo sai, vero?io no, dicevo cosi' solo di winme

          questa volta si da la zappata sui piedi da sola

          si, certo. Come al solito direi. Ormai sono
          contadini
          esperti.vedremo
    • Funz scrive:
      Re: Ma Vista è immune
      - Scritto da: Carlino
      Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo
      che dico che Vista è più sicuro di xp, e non solo
      per
      questo.Quindi dovrei comprare un PC nuovo solo per questo bug?
      • Sherpya scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Carlino

        Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo

        che dico che Vista è più sicuro di xp, e non
        solo

        per

        questo.

        Quindi dovrei comprare un PC nuovo solo per
        questo
        bug?questa e' troppo bella, grande :D
      • Darkat scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        Ahahahah quindi ricapitolando se io,come ogni altro,avessi dovuto comprare 1nuovo pc xogni bug ke ho avuto sui miei windows...ora avrei circa 17000 pc in casa e 'microsoft sarebbe miliardaria'...ehm...vabbè solo la prima ipotesi va ;)
      • Darkat scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        Ahahahah quindi ricapitolando se io,come ogni altro,avessi dovuto comprare 1nuovo pc xogni bug ke ho avuto sui miei windows...ora avrei circa 17000 pc in casa e 'microsoft sarebbe miliardaria'...ehm...vabbè solo la prima ipotesi va ;)
    • suc scrive:
      Re: Ma Vista è immune
      - Scritto da: Carlino
      Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo
      che dico che Vista è più sicuro di xp, e non solo
      per
      questo.quoto. Oltretutto se anche per assurdo fosse vulnerabile, il codice exploit su Vista eseguirebbe con privilegi ridotti e quindi non avrebbe alcun effetto catastrofico
      • Sherpya scrive:
        Re: Ma Vista è immune
        - Scritto da: suc
        - Scritto da: Carlino

        Questo per chi dice che è meglio xp. E' da tempo

        che dico che Vista è più sicuro di xp, e non
        solo

        per

        questo.

        quoto. Oltretutto se anche per assurdo fosse
        vulnerabile, il codice exploit su Vista
        eseguirebbe con privilegi ridotti e quindi non
        avrebbe alcun effetto
        catastroficoallora non ci hai capito niente del sistema di protezione di vista
  • Anonimo scrive:
    La soluzione
    Passate a Vista. 8)
    • pibedeoro scrive:
      Re: La soluzione
      - Scritto da: Anonimo
      Passate a Vista. 8)Suggerirei qualcosa di piu' performante, tipo un GameBoy
    • Mr. Bad Temper scrive:
      Re: La soluzione
      - Scritto da: Anonimo
      Passate a Vista. 8)No: http://www.openoffice.org, questa è la soluzione.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: La soluzione
        anche office 97.sono uguali tanto.
        • boavista scrive:
          Re: La soluzione
          - Scritto da: Renji Abarai
          anche office 97.
          sono uguali tanto.quindi? cosa c'entra con il bug dell'aticolo?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: La soluzione
            quello che c'entra il thread iniziale.
          • PGStargazer scrive:
            Re: La soluzione
            - Scritto da: boavista
            quindi? cosa c'entra con il bug dell'aticolo?DEVI passare a VIsta
      • nome e cognome scrive:
        Re: La soluzione
        - Scritto da: Mr. Bad Temper
        - Scritto da: Anonimo

        Passate a Vista. 8)

        No: http://www.openoffice.org, questa è la
        soluzione.Che poi è come usare notepad.
        • carlo rossi scrive:
          Re: La soluzione
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: Mr. Bad Temper

          - Scritto da: Anonimo


          Passate a Vista. 8)



          No: http://www.openoffice.org, questa è la

          soluzione.

          Che poi è come usare notepad.Ben detto :)
          • Domokun scrive:
            Re: La soluzione
            poveri schiavi del dollaro...
          • Darkat scrive:
            Re: La soluzione
            LoL ma winari siete ridicolissimi XD volete il microsoft office 2007 e il photoshop(ovviamente crackati xké a pagamento nn li prenderestè mai) xfare le stesse cose ke potete fare col notepad e il paint!looooool troppo simpatici XD e ricordo ke la dotazione 'standard' ke zio bill offre xscrivere con windows è proprio notepad lol ke ironia!
  • qwerty scrive:
    Se fosse stato Open Office
    sicuramente nessuno si lamenterebbe.Invece il bug è in Microsoft Word e, per l'assioma linaro-comunista Microsoft = Male, sono sicuro che tutti si lamenteranno.Che ipocrisia...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • lol scrive:
      Re: Se fosse stato Open Office
      I bug di sicurezza ci sono anche su openoffice, così come su programmi come firefox, ecc. Il fatto è che quella della microsoft lavorano di continuo per sperimentare o trovare qualsasi falla di sicurezza possibile, quindi sembra i suoi prodotti siano meno sicuri perché vengono meglio analizzati i vari rischi.Inoltre, i prodotti microsoft sono i più bersagliati dai prodotti dannosi, pertanto ciò aumenta gli allarmi sui bug sicurezza.
      • qwerty scrive:
        Re: Se fosse stato Open Office
        - Scritto da: lol
        I bug di sicurezza ci sono anche su openoffice,
        così come su programmi come firefox, ecc. Il
        fatto è che quella della microsoft lavorano di
        continuo per sperimentare o trovare qualsasi
        falla di sicurezza possibile, quindi sembra i
        suoi prodotti siano meno sicuri perché vengono
        meglio analizzati i vari
        rischi.
        Inoltre, i prodotti microsoft sono i più
        bersagliati dai prodotti dannosi, pertanto ciò
        aumenta gli allarmi sui bug
        sicurezza.Mi stai dicendo quindi che, siccome nessuno li cerca, i bug non saltano fuori nei programmi open source? (rotfl)
        • lol scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          Certamente non c'è un team di tecnici superpagati che si dedica alla ricerca di possibili bug di sicurezza su questi programmi, mentre è presente alla microsoft.
        • pibedeoro scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          - Scritto da: qwerty
          Mi stai dicendo quindi che, siccome nessuno li
          cerca, i bug non saltano fuori nei programmi open
          source?
          (rotfl)ma finiscila di trollare va'....
      • consumatore scrive:
        Re: Se fosse stato Open Office
        Credo che dopo aver speso 500 euro per comprare Office sia un mio diritto arrabbiarmi se poi vengono fuori questi difetti di fabbricazione.Se si fosse trattato di un'automobile ci sarebbe stato uno scandalo a livello internazionale ed una serie infinita di cause legali che avrebbero portato la casa produttrice in grave crisi.Invece l'impunità delle industrie di software (capitanate da Micrososft che è la la prima a voler lucrare senza assumersi alcuna responsabilità) porta alla produzione di prodotti scadenti, non testati, venduti per buoni. E tutto questo a danno del consumatore.- Scritto da: lol
        I bug di sicurezza ci sono anche su openoffice,
        così come su programmi come firefox, ecc. Il
        fatto è che quella della microsoft lavorano di
        continuo per sperimentare o trovare qualsasi
        falla di sicurezza possibile, quindi sembra i
        suoi prodotti siano meno sicuri perché vengono
        meglio analizzati i vari
        rischi.
        Inoltre, i prodotti microsoft sono i più
        bersagliati dai prodotti dannosi, pertanto ciò
        aumenta gli allarmi sui bug
        sicurezza.
        • AMEN scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          - Scritto da: consumatore
          Credo che dopo aver speso 500 euro per comprare
          Office sia un mio diritto arrabbiarmi se poi
          vengono fuori questi difetti di
          fabbricazione.
          Se si fosse trattato di un'automobile ci sarebbe
          stato uno scandalo A dare scandalo è questo paragone...Esistono "attacchi" alle automobili (a parte i ladri?)Il giusto paragone sarebbe tra una automobile che non funziona e un sofware che non funziona, mentre qui si parla di vulnerabilità
          • consumatore scrive:
            Re: Se fosse stato Open Office
            -
            Il giusto paragone sarebbe tra una automobile che
            non funziona e un sofware che non funziona,
            mentre qui si parla di
            vulnerabilitàAllora se volgiamo sottilizzare il giusto paragone è tra un'auto difettosa che sbanda in curva e può arrecare danni e un software che può arrecare danni: la sicurezza informatica non riguarda solo malintenzionati, ma anche malware, virus etc che potremmo paragonare alle strade disastrate su cui siamo costretti a viaggiareCmq il nocciolo della questione (che non hai evidentemente capito) era sulla responsabilità dovuta ai danni. Chi produce software non ha alcuna responsabilità nei confronti dei clienti, anche se il software prodotto produce danni anche gravi (pensa al software di un sistema di puntamento militare quanti danni può fare), mentre chi produce automobili ha la responsabilità di ciò che produce. Questo induce i produttore di software a mettere sul mercato e far pagare come buono anche software immaturo non sufficientemente testato.E questo è un fatto.Non c'è altro da aggiungere.
        • al lupo scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          - Scritto da: consumatore
          Credo che dopo aver speso 500 euro per comprare
          Office sia un mio diritto arrabbiarmi se poi
          vengono fuori questi difetti di
          fabbricazione.
          Se si fosse trattato di un'automobile ci sarebbe
          stato uno scandalo a livello internazionale ed
          una serie infinita di cause legali che avrebbero
          portato la casa produttrice in grave
          crisi.guarda che i richiami per difetti di produzione nel mondo dell'automobile sono all'ordine del giorno. basta consultare il sito del ministero dei trasporti per rendersene conto. oppure di tanto in tanto guarda Mi Manda Rai Tre dove molti acquirenti di automobili lamentano problemi irrisolti dalle case costruttrici. io ricordo un caso riguardante la Mazda e il suo filtro anti particolato e le infiltrazioni di acqua in molti esemplari della Citroen C3 Pluriel per un difetto di progettazione nel tetto della cabiolet.
          Invece l'impunità delle industrie di software
          (capitanate da Micrososft che è la la prima a
          voler lucrare senza assumersi alcuna
          responsabilità) porta alla produzione di prodotti
          scadenti, non testati, venduti per buoni. E tutto
          questo a danno del
          consumatore.1 tutti i software sono scadenti, non testati. quale senso avrebbe l'idea stessa di open source (sorgente aperto) se l'apertura del codice sorgente e le libertà concesse dalla licenza non permettessero (in linea teorica) a chiunque di modificare il programma per eliminare bug o migliorare il prodotto????2 saranno pure scadenti e non testati, ma sono anche molto, molto utili. Office sarà anche buggato e pericoloso, eppure è anche un ottimo prodotto informatico per la produttività d'ufficio. di sicuro è il punto di riferimento per tutti gli altri concorrenti.per usare la tua stessa metafora: nessuno comprerebbe un'auto scadente e non testata se non fosse anche tanto utile da considerare la passeggiata in bici più faticosa e inutile. i difetti ci sono in tutti i programmi, anche OpenOffice.org (te lo assicuro!) e questi vanno valutati anche alla luce dei pregi del medesimo prodotto.
          • consumatore scrive:
            Re: Se fosse stato Open Office

            guarda che i richiami per difetti di produzione
            nel mondo dell'automobile sono all'ordine del
            giorno. basta consultare il sito del ministero
            dei trasporti per rendersene conto. oppure di
            tanto in tanto guarda Mi Manda Rai Tre dove molti
            acquirenti di automobili lamentano problemi
            irrisolti dalle case costruttrici. io ricordo un
            caso riguardante la Mazda e il suo filtro anti
            particolato e le infiltrazioni di acqua in molti
            esemplari della Citroen C3 Pluriel per un difetto
            di progettazione nel tetto della
            cabiolet.e infatti ho detto proprio questo: esiste la responsabilità civile dei produttori di automobili nei confronti dei loro clienti per prodotti difettosiMentre per i prodotti software non esiste. Punto. Questa era la riflessione.


            Invece l'impunità delle industrie di software

            (capitanate da Micrososft che è la la prima a

            voler lucrare senza assumersi alcuna

            responsabilità) porta alla produzione di
            prodotti

            scadenti, non testati, venduti per buoni. E
            tutto

            questo a danno del

            consumatore.

            2 saranno pure scadenti e non testati, ma sono
            anche molto, molto utili. Office sarà anche
            buggato e pericoloso, eppure è anche un ottimo
            prodotto informatico per la produttività
            d'ufficio. di sicuro è il punto di riferimento
            per tutti gli altri
            concorrenti.
            non ho detto che non è utile: sto solo dicendo che siccome compro un prodotto con soldi buoni, se il prodotto che compro non corrisponde alle caratteristiche indicate (cioè è difettato) ed in più produce un danno devo avere il diritto di consumatore di essere risarcito del danno prodotto. Come per qualunque altro prodotto esistente.Se ad essere buggato fosse il software del sistema di controllo della Metropolitana di Roma e tale bug provocasse qualche milione di euro di danni o peggio ancora qualche centinaia di vittime?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office

          Se si fosse trattato di un'automobile ci sarebbe
          stato uno scandalo a livello internazionale ed
          una serie infinita di cause legali che avrebbero
          portato la casa produttrice in grave
          crisi.
          Invece l'impunità delle industrie di software
          (capitanate da Micrososft che è la la prima a
          voler lucrare senza assumersi alcuna
          responsabilità) porta alla produzione di prodotti
          scadenti, non testati, venduti per buoni. E tutto
          questo a danno del
          consumatore.Lol... infatti se ti aprono l'auto a causa dell'insicurezza delle serrature tu vai a lamentarti alla casa madre giusto?
        • azerty scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          Certo 500 Euro, ma tu che pensi che Microsoft lo abbia fatto apposta? Certo che no, l' unica cosa che possono fare e` darti delle patch gratis, il software perfetto non esiste e non esistera`.
        • Blackstorm scrive:
          Re: Se fosse stato Open Office
          - Scritto da: consumatore
          Credo che dopo aver speso 500 euro per comprare
          Office sia un mio diritto arrabbiarmi se poi
          vengono fuori questi difetti di
          fabbricazione.Non vedo perchè. Se tu sei capace di scrivere un software senza bug accomodati.
          Se si fosse trattato di un'automobile ci sarebbe
          stato uno scandalo a livello internazionale ed
          una serie infinita di cause legali che avrebbero
          portato la casa produttrice in grave
          crisi.Scherzi, spero.
          Invece l'impunità delle industrie di software
          (capitanate da Micrososft che è la la prima a
          voler lucrare senza assumersi alcuna
          responsabilità) porta alla produzione di prodotti
          scadenti, non testati, venduti per buoni. E tutto
          questo a danno del
          consumatore.
          Non diciamo vaccate. Mi pare che le patch vengano rilasciate. Non vengono venduti per buoni, è noto che un software di una certa complessità avrà sempre qualche bug, di sicurezza o di altro tipo.
      • rotfl scrive:
        Re: Se fosse stato Open Office
        - Scritto da: lol
        I bug di sicurezza ci sono anche su openoffice,
        così come su programmi come firefox, ecc. Il
        fatto è che quella della microsoft lavorano di
        continuo per sperimentare o trovare qualsasi
        falla di sicurezza possibile, quindi sembra i
        suoi prodotti siano meno sicuri perché vengono
        meglio analizzati i vari
        rischiAHAHAHAHAHAHA... rotfl... si' certo, tutti gli exploit in the wild li scrivono notoriamente i tecnici della Microsoft... (rotfl)
    • windows albania scrive:
      Re: Se fosse stato Open Office
      - Scritto da: qwerty
      sicuramente nessuno si lamenterebbe.... ma invece è capitato su ms office, quindi?
    • Sherpya scrive:
      Re: Se fosse stato Open Office
      - Scritto da: qwerty
      sicuramente nessuno si lamenterebbe.
      Invece il bug è in Microsoft Word e, per
      l'assioma linaro-comunista Microsoft = Male, sono
      sicuro che tutti si
      lamenteranno.
      Che ipocrisia...

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ma non mi pare qualcuno si lamenti della cosa,se fosse stato ooo uguale, office o oooimportante che patchano, la notizia fa audience perche' e' ms ma non penso che si stia lamentando qualcuno :D
Chiudi i commenti