125 pollici di plasma flessibile

In Giappone un nuovo schermo da record, oltremodo sottile e capace di piegarsi senza che le immagini ne risentano. Ancora imberbe ma comunque quasi pronto per il mercato

Roma – I laboratori hi-tech della società giapponese Shinoda Plasma hanno dato alla luce una nuova tecnologia di display, mostrata al mondo nella configurazione di uno schermo panoramico dalla diagonale di 125 pollici . Non sono tanto le dimensioni a far scalpore, quanto il fatto che lo schermo sia spesso solo 1 millimetro e si possa piegare per adattarsi alle esigenze di visione, senza per questo pregiudicare l’omogeneità delle immagini nemmeno agli angoli.

il display Il display consiste in tre sottomoduli da 1 metro quadro ciascuno integrati uno accanto all’altro, pesa 3,6 chilogrammi – dieci volte in meno il peso medio di uno schermo al plasma di pari dimensioni – e offre una risoluzione massima di 960×360 pixel . Decisamente poco perché si possa parlare di dispositivo adatto all’alta definizione, ma escludendo (almeno per ora) l’home video, le sue dimensioni e la relativa leggerezza sono caratteristiche di sicuro richiamo per ambiti non necessariamente legati all’intrattenimento.

Secondo la società produttrice, specializzata nella realizzazione di display di nuova concezione, il sample messo in mostra nella presentazione soffre ancora di uno scarso indice di luminosità , che il CEO Tsutae Shinoda paragona a quello di “un display al plasma del 1999”.

Nonostante questo, Shinoda assicura che il prototipo è arrivato a un livello di rifinitura non molto lontano dalla produzione in volumi, e che questo e altri problemi dovrebbero essere risolti in tempo prima di avviare le catene di assemblaggio. In tal senso la società è alla ricerca di partner che la aiutino ad avviare la produzione entro il prossimo anno solare.

Il display di Shinoda, che dovrebbe essere presentato in una versione da 150 pollici al prossimo InfoComm 2008 di Las Vegas, è una di quelle tecnologie che vuole concorrere, assieme agli schermi OLED sviluppati tra gli altri da Sony, all’evoluzione delle attuali abitudini e soluzioni tecniche di visione, nel salotto di casa così come in ambiti di utilizzo meno casalinghi.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dabuser scrive:
    Ma cosa state dicendo?
    Ma quale hack? La cosa è perfettamente legale, come è scritto anche sul sito che avete linkato: "a perfectly legal, manufacturer-supported hack that adds significant functionality".E tra l'altro, non è certo da ieri che si può installare Ubuntu su PS3, saranno ormai parecchi mesi.. mah.
    • battagliacom scrive:
      Re: Ma cosa state dicendo?
      il fatto che sia un hack non vuol dire che è per forza illegale, esistono molti hack che sono legali. Se volgiamo prendere sul serio letica hacking, tutte le estensioni di Firefox sono hack, e poi vuoi forse dire che modificare un componente acquistato voglia dire fare qualcosa di illegale? Mai sentito parlare di overclock?
  • ShaoLin scrive:
    news di seconda mano..
    Salvesecondo me questo di Popular Mechanics è un'articolo che si potevano risparmiare.. non c'era motivo di scrivere un'ovvietà come quella.. bastava cercare: https://help.ubuntu.com/community/PlayStation_3?action=show&redirect=Playstation+3
  • Pinguazzo XParo scrive:
    Abbattuta una foresta in Romagna
    Tutti gli alberi sono stati rosicati da uno strano castoro:http://sendme.to/nih81 O)
    • Gesu scrive:
      Re: Abbattuta una foresta in Romagna
      - Scritto da: Pinguazzo XParo
      Tutti gli alberi sono stati rosicati da uno
      strano
      castoro:
      http://sendme.to/nih81
      O)(rotfl)(rotfl)(rotfl)sono quasi morto :D
  • 0verture scrive:
    Gira ma come gira ?
    Se non sbaglio la ps3 non è proprio quello che si può definire un "computer" normale. La sony ha per caso rilasciato fior di specifiche per permettere una pesante ottimizzazione del codice o il concetto di gira è assimilabile al "funge"/si fa per dire ?
    • bubba scrive:
      Re: Gira ma come gira ?
      - Scritto da: 0verture
      Se non sbaglio la ps3 non è proprio quello che si
      può definire un "computer" normale.certamente non lo e'... il cell stesso e l'architettura non e' pensata per sostituire un pc normale, pero' puo fare cose interessanti.
      La sony ha
      per caso rilasciato fior di specifiche per
      permettere una pesante ottimizzazione del codice
      o il concetto di gira è assimilabile al
      "funge"/si fa per dire
      ?Beh pare sia piu che un "funge si fa per dire"... le 2 cose che paiono far rognare di piu gli utenti principianti erano la risoluzione di schermo (hd monitor/hdtv) che e' effettivamente regolabile da menu e il wifi, che in verita' funge, ma pare aver qualche problemino col WPA Poi cmq io non ho la ps3 ... ma certo la cosa e' interessante. Linux (e netbsd) coprono un numero notevole di console (moderne e del passato)
      • 0verture scrive:
        Re: Gira ma come gira ?
        Si ma coprirle male non serve a molto.Il Cell potrebbe sostituirsi ad una cpu normale ma è chiaro che il codice necessita di qualche ritocco in più di una ricompilata...
  • Alex Z. scrive:
    e non funziona su HP Pavilion t270.it
    Come da oggetto ho provato prima con ubuntu 7.10 e poi aggiornato a 8.04 e poi ancora con innstallazione da zero sempre con 8.04; niente da fare, non riesce a scrivere sul secondo Hard Disk, legge e scrive correttamente in quello principale ma non nel secondo, stesso problema con DVD e con chiavette USB.Ho provato a chiedere in vari forum, ho smontato il computer (sono un assemblatore) e settato correttamente HD e DVD (master e slave) visto che erano settati in cable select, ho supposto che forse ubuntu non lavorasse bene con quel settaggio.Ho reinstallato tutto di nuovo ma niente da fare.Ubuntu non scrive su dischi ad eccezione del principale.Purtroppo il risultato è sempre lo stesso, tento di scrivere e il sistema si FRIZZA, tutto fermo, non mi resta che spegnere tutto ogni volta.E' un vero peccato, perchè non vedevo l'ora di passare a linux.
    • lroby scrive:
      Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
      - Scritto da: Alex Z.
      Come da oggetto ho provato prima con ubuntu 7.10
      e poi aggiornato a 8.04 e poi ancora con
      innstallazione da zero sempre con 8.04; niente da
      fare, non riesce a scrivere sul secondo Hard
      Disk, legge e scrive correttamente in quello
      principale ma non nel secondo, stesso problema
      con DVD e con chiavette
      USB.
      Ho provato a chiedere in vari forum, ho smontato
      il computer (sono un assemblatore) e settato
      correttamente HD e DVD (master e slave) visto che
      erano settati in cable select, ho supposto che
      forse ubuntu non lavorasse bene con quel
      settaggio.
      Ho reinstallato tutto di nuovo ma niente da fare.
      Ubuntu non scrive su dischi ad eccezione del
      principale.
      Purtroppo il risultato è sempre lo stesso, tento
      di scrivere e il sistema si FRIZZA, tutto fermo,
      non mi resta che spegnere tutto ogni
      volta.
      E' un vero peccato, perchè non vedevo l'ora di
      passare a
      linux.Permettimi la franchezza ma non esiste solo Ubuntu al mondo,prova con altre distribuzioni altrettanto valide,ti faccio degli esempi : zenwalk5.0,fedora 9, opensuse10.3 (ma stà arrivando la 11), mandriva 2008, puppylinux, knoppix, sabayon linux, pc linux os 2008..e ti ho nominato solamente quelle che si lasciano usare con una certa facilità anche da chi non è un esperto linux (se riesco ad usarle anche io :D)Ubuntu è Gnu/Linux ma Linux NON è Ubuntu.LROBY
      • Alex Z. scrive:
        Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
        Proprio ieri provato con fedora 9, non è riuscito a completare l'installazione.
        • lroby scrive:
          Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
          - Scritto da: Alex Z.
          Proprio ieri provato con fedora 9, non è riuscito
          a completare
          l'installazione.un giretto a Lourdes no?scherzi a parte.. prova ancora con almeno 1-2 altre distro.. se non vanno nessuna di queste significa che hai un pc "not linux ready" :Dcomunque ti dò un consiglio... la prossima volta che devi comprare un pc.. se desktop.. evita le marche.. fatti fare un BEL assemblato affidabile e sicuro.. se invece opti per un portatile evita le marche tanto blasonate al supermercato..ed orientati su ASUS o al limite TOSHIBA.no dai.. non cè bisogno di ringraziarmi :)LROBY
          • Alex Z. scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            Dopo aver inutilmente provato anche Fedora, ho pensato proprio quello che mi hai appena detto, la prossima volta me lo assemblo, e cerco i componenti che maggiormante mi garantiscono compatibilità con linux; ho insistito con Ubunto per la sua semplicità, ho sempre lavorato con windows e non so nulla di comandi linux, ho optato quindi per una distribuzione di facile utilizzo.P.S. Per Lourds forse hai ragione, mia sorella che possiede un computer quasi gemello del mio (più vecchio di 6 mesi ma della stessa linea Pavilion, cambia il processore, io ho intel lei AMD)non ha problemi con ubuntu 8.04, l'ho installato io in poco meno di mezzora e funziona che è una meraviglia.
    • Massimilia P scrive:
      Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
      hai provato con all_ide_generic=1 al boot ?
      • lroby scrive:
        Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
        - Scritto da: Massimilia P
        hai provato con all_ide_generic=1 al boot ?No aspetta un attimo.. qui nasce un problema..SE ubuntu stessa che è la migliore versione di Linux IMHO per la massa già dovesse aver bisogno di comandi particolari per essere anche solo installato.. significa che cè qualcosa che non quadra...(come disse l'omino tondo)..un s.o. qualunque DEVE potersi installare senza dare alcun parametro aggiuntivo..LROBY
        • Alex Z. scrive:
          Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
          Comunque avrei due problemi:1- come dare il comando ? lo so, per voi ho forse detto una bestemmia, ma veramente non so dove mettere le mani.2- stranamente i miei HD e DVD vengono visti come SCSI quando in realtà sono dei normali EIDE.
          • lroby scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            - Scritto da: Alex Z.
            2- stranamente i miei HD e DVD vengono visti come
            SCSI quando in realtà sono dei normali
            EIDE.Non è un problema.. è proprio Linux che vede tutte le periferiche di un certo tipo.. come hdd interni ed esterni e pure le chiavette usb come dispositivi SCSI.. ma non ti preoccupare.. è tutto okLROBY
          • monossido scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            1- dandolo come argomento al kernel prima del boot2- è normale se si usa l'initrd...se fossi io proverei a ricompilarmi il kernel con le opzioni essenziali per il tuo hardware e non usare l'initrdaltrimenti si fa la danza delle distro sperando che almeno una abbia una configurazione del kernel adatta ;)
          • Alex Z. scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            sono niubbo e per il momento winaro, non saprei da dove cominciare a fare quelloche mi suggerisci.
        • nick scrive:
          Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
          @IrobyQuando la HP supporterà ufficialmente ubuntu come supporta windows ne riparleremo. Gli sviluppatori di ubuntu non possono testare ogni portate che c'è in commercio...Non è un confronto ad armi pari con windowsSVEGLIATI!!!
          • LROBY scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            - Scritto da: nick
            @Iroby
            Quando la HP supporterà ufficialmente ubuntu come
            supporta windows ne riparleremo. Gli sviluppatori
            di ubuntu non possono testare ogni portate che
            c'è in
            commercio...
            Non è un confronto ad armi pari con windows
            SVEGLIATI!!!@nick..se la hp non supporta Linux... se sul mio nasalike non viene vista la hd3870x2 e nemmeno i drivers ati ufficiali sul sito NON la supportano ancora.. dove caspio lo posso installare linux? sempre e solo su pc vecchiotti!?!?!?ah dimenticavo.. SVEGLIATI lo dici a tua sorella...LROBY
        • krane scrive:
          Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: Massimilia P

          hai provato con all_ide_generic=1 al boot ?
          No aspetta un attimo.. qui nasce un problema..
          SE ubuntu stessa che è la migliore versione di
          Linux IMHO per la massa già dovesse aver bisogno
          di comandi particolari per essere anche solo
          installato.. significa che cè qualcosa che non
          quadra...(come disse l'omino
          tondo)..
          un s.o. qualunque DEVE potersi installare senza
          dare alcun parametro
          aggiuntivo..
          LROBYCome doversi fare il CD di windows XP integrando i driver sata per i moderni pc che non hanno il floppy ?
          • LROBY scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            - Scritto da: krane
            Come doversi fare il CD di windows XP integrando
            i driver sata per i moderni pc che non hanno il
            floppy
            ?sebbene sia davvero poco utile un lettore di floppy nei pc moderni.. per quanto costa questo prodotto (7 euro circa) conviene sempre farselo mettere nel pc..se poi e' un portatile.. esistono anche i floppy drive usb esterni..LROBY
          • krane scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            - Scritto da: LROBY
            - Scritto da: krane

            Come doversi fare il CD di windows XP integrando

            i driver sata per i moderni pc che non hanno il

            floppy

            ?
            sebbene sia davvero poco utile un lettore di
            floppy nei pc moderni.. per quanto costa questo
            prodotto (7 euro circa) conviene sempre farselo
            mettere nel pc..se poi e' un portatile.. esistono
            anche i floppy drive usb
            esterni..
            LROBYMa non si diceva :
            un s.o. qualunque DEVE potersi installare
            senza dare alcun parametro
            aggiuntivo..?????E poi mi fai comprare un floppy usb ? (rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2008 02.52-----------------------------------------------------------
          • rockroll scrive:
            Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
            Come doversi fare il CD di windows XP integrando i driver sata per i moderni pc che non hanno il floppy ? Ottima risposta, che mette in ridicolo certe politiche assurde che non tengono in nessun conto l'utente (e questo commpra, e manco si accorge della presa per il ... naso).Son contento che ogni tanto qualcuno le cose le vede come vanno viste.
    • kenji asrafel scrive:
      Re: e non funziona su HP Pavilion t270.it
      hai provato ad usare ntfs-config o come si chiama in ubuntu c'è un programma apposito per la gestione dei dischi ntfs prova a vedere se riesci a trovarlo oppure prova a installarti mint a me con alcuni dischi ubuntu non andava mentre mint si fai una prova e facce sapere ^^.
  • iRoby scrive:
    Linux = virus
    Ma un virus buono che sta contagiando qualsiasi apparecchio abbia una CPU e della Ram...
    • lroby scrive:
      Re: Linux = virus
      - Scritto da: iRoby
      Ma un virus buono che sta contagiando qualsiasi
      apparecchio abbia una CPU e della
      Ram...un VIRUS non è mai buono, in nessun caso.. nemmeno se si tratta di LinuxLROBY
      • Gesu scrive:
        Re: Linux = virus
        - Scritto da: lroby
        un VIRUS non è mai buono, in nessun caso..
        nemmeno se si tratta di
        Linux
        LROBYfiguriamoci quando poi è M$http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2276472
    • Fanfulla da Lodi scrive:
      Re: Linux = virus
      - Scritto da: iRoby
      Ma un virus buono che sta contagiando qualsiasi
      apparecchio abbia una CPU e della
      Ram...Mah.Devo tristemente ammettere che di strada da fare per attaccare il mercato consumer ce n'è da fare, e accidenti ce n'è da fare anche parecchia...
    • wokk scrive:
      Re: Linux = virus
      - Scritto da: iRoby
      Ma un virus buono che sta contagiando qualsiasi
      apparecchio abbia una CPU e della
      Ram...già, cerca disperatamente di farsi notare, ma non lo caga ugualmente nessuno @^
Chiudi i commenti