24enne milanese, pirata da sempre

A sette anni aveva già iniziato a duplicare CD e nel tempo, tra DVD e videogiochi, ha fatto della duplicazione il suo mestiere. Ma nei giorni scorsi un blitz della polizia milanese ha posto fine al suo... lavoro da 4mila euro/mese


Milano – Sperava di farla franca un 24enne di Milano nella cui abitazione è stato individuato nei giorni scorsi un piccolo laboratorio per la riproduzione illegale di CD, DVD e altri materiali. L’uomo ha candidamente ammesso dinanzi agli investigatori del commissariato di Porta Genova che la sua attività di duplicazione l’ha iniziata quando aveva sette anni. Prima era un gioco e, poi, è divenuta un lavoro.

Il giovane, denunciato assieme ad una ragazza di 21 anni che gli dava una mano, si è visto arrivare a casa la polizia che indagava sullo spaccio di copie pirata di film appena usciti nelle sale e persino di pellicole che ancora dovevano essere distribuite in Italia. La vendita illegale veniva realizzata attraverso un negozio di via Lorenteggio che ora rischia la chiusura per revoca della licenza.

Sono 12.500 i CD e i DVD contraffatti, cioè illegalmente riprodotti, rinvenuti dagli investigatori. 8 i computer dotati di masterizzatori e 14 le console videoludiche (Xbox e Playstation 2) modificate per poter leggere i giochi copiati senza autorizzazione. Il materiale si trovava in buona parte nel negozio sebbene molti titoli siano stati individuati nell’abitazione del giovane, noto solo come “Ivan”.

A quanto pare, in alcuni casi Ivan ha duplicato film appena usciti semplicemente riprendendo la pellicola durante la proiezione in sala con una telecamera, un espediente notissimo con cui peraltro vengono realizzate da sempre molte delle copie pirata in vendita nei mercatini abusivi di mezza Italia.

Secondo gli investigatori, l’uomo guadagnava per la sua attività almeno 4mila euro al mese vendendo molto materiale anche attraverso gli ambulanti di via Papiniano e della Fiera di Senigallia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    pubblicita'
    imo saranno molto utilizzati per lo spamme!altro che volantini nella buca delle lettere!
  • Anonimo scrive:
    Progetto BOMBA 2002!!
    Entro il 2002 il telefono di casa con il relativo canone diventa wiereless e vola dalla finestra.Mi tengo il famigerato cellulino ma basta canone con il telefono fisso :-((Adesso mi serve piu' !!
  • Funz scrive:
    Nessuno ci obbliga
    a subire bombardamenti di minchiate via cellulare.Basta affermare il proprio non gradimento a chi ci assilla, e al limite accantonare il cell, come ho fatto io con gioia.ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno ci obbliga

      a subire bombardamenti di minchiate via
      cellulare.
      Basta affermare il proprio non gradimento a
      chi ci assilla,..questo è giusto & legittimo...
      e al limite accantonare il
      cell, come ho fatto io con gioia.
      ...questa è una sconfitta....
  • Anonimo scrive:
    moda per 16enni. addio matrimonio
    MMS sara uno status per gente che non ha niente da fare e che non ha responsabilità. fino a 23-26 anni potrebbe andare bene. provate voi come mariti o strafidanzati sentire la Vs donna che vi chiede la foto di dove siete veramente, in pizzeria o a milano. Sarà una grave minaccia per gli affetti e per la fiducia
    • Anonimo scrive:
      Re: moda per 16enni. addio matrimonio

      provate voi come mariti o strafidanzati
      sentire la Vs donna che vi chiede la foto di
      dove siete veramente, in pizzeria o a
      milano.Basta rispondere "NO". Oppure spegnerlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: moda per 16enni. addio matrimonio

      provate voi come mariti o strafidanzati
      sentire la Vs donna che vi chiede la foto di
      dove siete veramente, in pizzeria o a
      milano. Sarà una grave minaccia per gli
      affetti e per la fiduciaMa per favore!!!Se questo è il tuo matrimonio o rapporto di coppia che sia, è bene non farne di niente....
      • Anonimo scrive:
        Re: moda per 16enni. addio matrimonio
        prima di parlare .. provate.... e vi verranno i sudori freddi..
        • Anonimo scrive:
          Re: moda per 16enni. addio matrimonio
          - Scritto da: Anonimo
          prima di parlare .. provate.... e vi
          verranno i sudori freddi..
          Stai tranquillo che non c'è nulla da provare.Volevo dirti che mia moglie non mi chiederà *mai* una sorta di "prova" di dove sono una sera.... diversamente *non* potrebbe *mai* essere mia moglie.... mi spiego?Un rapporto di coppia si basa sulla fiducia. Altrimenti *non * è un rapporto di coppia.......Dio, che tristezza....
          • AdessoBasta scrive:
            Re: moda per 16enni. addio matrimonio
            - Scritto da: Anonimo
            Stai tranquillo che non c'è nulla da provare.
            Volevo dirti che mia moglie non mi chiederà
            *mai* una sorta di "prova" di dove sono una
            sera.... diversamente *non* potrebbe *mai*
            essere mia moglie.... mi spiego?
            Un rapporto di coppia si basa sulla fiducia.
            Altrimenti *non * è un rapporto di
            coppia....
            ...Dio, che tristezza....Traduzione:Stai tranquillo che non potrei mai provare.Volevo dirti che con mia moglie non ha bisognodi sapere dove sono. Perché io sono *sempre*esattamente dove *lei* vuole che io sia.Altrimenti sarei già *separato* e dovrei pagarle glialimenti e lasciarle la casa coniugale...mi spiego?Un rapporto di coppia si basa sulla sottomissionecompleta altrimenti anche stasera lei *non* me lada......Dio mi devo rimettere la scopa in culo per ramazzareil soggiorno.Ovvio che sto scherzando ;)
  • Anonimo scrive:
    Soluzione per tamponare
    Creare un watermark all'interno della foto per codificare l'IMEI , in questo modo non si impedisce la diffusione selvaggia ma e' sempre possibile risalire a chi ha scattato la foto e applicare delle *salatissime* multe.
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione per tamponare
      - Scritto da: Anonimo
      Creare un watermark all'interno della foto
      per codificare l'IMEI , in questo modo non
      si impedisce la diffusione selvaggia ma e'
      sempre possibile risalire a chi ha scattato
      la foto e applicare delle *salatissime*
      multe.direi che l'idea è ottima e fattibilissima!!!voto a favore!Roberto
  • AdessoBasta scrive:
    StronXate multimediali
    E' già difficile sfruttare gli SMS per lavoro, per comunicare e migliorare il modo di lavorare. I costi della comunicazione mobile non sono convenienti né in GSM, né sfruttando GPRS, né a questo punto, credo, ci salverà l'UMTS. E lor signori mi vengono a parlare del boom degli MMS? E chi se ne frega!Non riesco ad accettare che tutti adoperino il cellulare per spedirsi SMS di barzellette, caXxate, e pensierini d'amore, che adesso con l'MMS si trasformano in videocaXxate, immagini statiche di minXiate viste e riviste nella posta elettronica, ma lo immagino, immagino che ci sia veramente chi è andato in discoteca col telefonino, ha raccolto un mazzo da dodici di cubiste e si è fatto fotografare lì in mezzo come un cetriolo in mezzo alle rose. E' facile da pensare, perché i tool più usati sul PC dalle segretarie di tutt'Italia sono la chat, il solitario e il campo minato (ho le prove), perché ho ricevuto nella mia casella di posta elettronica cose che nessuno dovrebbe vedere nella vita. Ho sperimentato come in chat e anche SMS anche le ragazze perdono ogni inibizione. Ma possibile che la tecnologia serva tutte e solo le nostro basse minXiate, o forse meglio ancora: è possibile che per le nostre basse minXiate occorra tutta questa tecnologia?Come dice spesso qualcuno qui nel forum: "Ma andate a lavorare!"
    • Anonimo scrive:
      Re: StronXate multimediali
      Sono fondamentalmente d'accordo. Se c'è una cosa che odio, sono le pecorelle che passeggiano per i desktops !Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: StronXate multimediali
        io ho xroach, con gli scarafaggi che si nascondono sotto le finestre aperte... :-)- Scritto da: Anonimo
        Sono fondamentalmente d'accordo. Se c'è una
        cosa che odio, sono le pecorelle che
        passeggiano per i desktops !

        Saluti,
        Piwi
    • Alessandrox scrive:
      Re: StronXate multimediali
      - Scritto da: AdessoBasta
      cetriolo in mezzo alle rose. E' facile da
      pensare, perché i tool più usati sul PC
      dalle segretarie di tutt'Italia sono la
      chat, il solitario e il campo minato (ho le
      prove), perché ho ricevuto nella mia casella
      di posta elettronica cose che nessuno
      dovrebbe vedere nella vita. Beh anche con le e-mail non scherzano...
      Ho sperimentato
      come in chat e anche SMS anche le ragazze
      perdono ogni inibizione. Gia' resta da capire quanto spesso di vere donne si tratti...Pero' e' fondamentalmente VERO.
    • Anonimo scrive:
      Re: StronXate multimediali
      Hai ragione. Peccato invece che PI commenta l'evento con un "La crostata alla frutta è sempre più dolce". Grazie PI per augurarci un mondo pieno di Videocavolate.Amon
      • Anonimo scrive:
        Re: StronXate multimediali
        Vatti a leggere quel commento va e poi torna
      • AdessoBasta scrive:
        Re: StronXate multimediali
        Beh, sono convinto che la crostata sia ancora più dolce. E' ovvio, credo, che PI sottintende nel titolo "per chi la mangia" non sicuramente per chi la paga. Poiché a spartirsi il mercato sono parecchie aziende telefoniche, la metafora della torta da spartire non guasta :)
Chiudi i commenti