A Nizza sono in mostra computer art e Net.Art

Un excursus sul lavoro trentennale del poliedrico artista fiorentino autore di Hacker Art BBS e cofondatore di vari network di settore
Un excursus sul lavoro trentennale del poliedrico artista fiorentino autore di Hacker Art BBS e cofondatore di vari network di settore

Nizza – Si trova in Costa Azzurra la location scelta da Tommaso Tozzi per la sua esposizione denominata Alcune tracce da 30 anni di ricerca tra linguaggi, contenuti, luoghi ed azioni .

La mostra che si terrà il 23 aprile alla Galleria Depardieu, al 64 di Boulevard Risso a Nizza, documenterà l’attività di uno tra i prodromi della computer art e della Net.Art.

Tommaso Tozzi è docente presso l’Università degli Studi di Firenze e l’Accademia di Belle Arti di Carrara e Firenze. Dirige inoltre la Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte che organizza un corso triennale in Arti Multimediali e due corsi biennali: uno in Net.Art e uno in Culture Digitali.

Tra i suoi progetti il più recente è Wikiartpedia , che con la partecipazione degli utenti vuole raccogliere e promuovere un ampio database di opere d’arte e culture della rete.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 04 2009
Link copiato negli appunti