A Nizza sono in mostra computer art e Net.Art

Un excursus sul lavoro trentennale del poliedrico artista fiorentino autore di Hacker Art BBS e cofondatore di vari network di settore

Nizza – Si trova in Costa Azzurra la location scelta da Tommaso Tozzi per la sua esposizione denominata Alcune tracce da 30 anni di ricerca tra linguaggi, contenuti, luoghi ed azioni .

La mostra che si terrà il 23 aprile alla Galleria Depardieu, al 64 di Boulevard Risso a Nizza, documenterà l’attività di uno tra i prodromi della computer art e della Net.Art.

Tommaso Tozzi è docente presso l’Università degli Studi di Firenze e l’Accademia di Belle Arti di Carrara e Firenze. Dirige inoltre la Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte che organizza un corso triennale in Arti Multimediali e due corsi biennali: uno in Net.Art e uno in Culture Digitali.

Tra i suoi progetti il più recente è Wikiartpedia , che con la partecipazione degli utenti vuole raccogliere e promuovere un ampio database di opere d’arte e culture della rete.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fsdfs scrive:
    fsfsd
    [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-datejust-c-2]Rolex DateJust watches[/url], Rolex DateJust watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-day-date-c-3]Rolex Day Date watches[/url], Rolex Day Date watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-daytona-c-4]olex Daytona watches[/url], Rolex Daytona watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-explorer-c-5]Rolex Explorer watches[/url], Rolex Explorer watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-gmt-c-6]Rolex GMT watches[/url], Rolex GMT watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-masterpiece-c-7]Rolex Masterpiece watches[/url], Rolex Masterpiece watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-milgauss-c-8]Rolex Milgauss watches[/url], Rolex Milgauss watches
  • sbseries scrive:
    Dal punto di vista consumatore medio
    Io vivo in Francia, ho un TV a tubo catodico Sony Trinitron 4/3 acquistato nel 2003, un registratore VHS, un lettore DVD + ricevitore satellitare.Se volessi passare a un sistema HD e mantenere le stesse funzionalità ed avere ovviamente qualche vantaggio visivo dovrei:- cambiare TV, quindi per aver qualcosa di equivalente a livello di qualità dell'immagine dovrei spendere almeno 1500 eur: ho fatto un giro ultimamente in un centro di grande distribuzione d'elettronica di consumo e i soli TV che comprerei sono i 1080p (full HD) con 100Hz, tenuto conto anche del fatto che a fine anno 2009 tutti i canali principali dovranno trasmettere in digitale terrestre un segnale HD. Hanno previsto che fine 2010 la maggioranza dei programmi saranno HD.- sostituire il VHS/DVD con un lettore/registratore Blue-ray + HDD = circa 1200 eur (non so nemmeno se esiste ancora)- cosa faccio della mia telecamera digitale ancora in formato SD? Bon lasciamo perdere quest'ultima...Cioé capite che 2500 euri sono un po' troppi?Saluti.
  • baaah scrive:
    non uso..
    supporti ottici da 3 anni.. Personalmente mi frega ben poco del bd
  • MAH scrive:
    Re: E su Linux ancora niente
    Si perchè sei il solito linaro con le tasche bucate che non può permettersi il costo della licenza di Vista.
    • anonimo scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      - Scritto da: MAH
      Si perchè sei il solito linaro con le tasche
      bucate che non può permettersi il costo della
      licenza di
      Vista.Rosica pure per il mio impianto HD, mi fa solo piacere 8)
  • erpirata scrive:
    Passato a bluray
    Sono passato finalmente dopo tanto al bluray per solo 50 di lettore, uno spettacolo per occhi e udito !
    • mbohpz scrive:
      Re: Passato a bluray
      beh... più 900 euri di televisore full hd...
      • panda rossa scrive:
        Re: Passato a bluray
        - Scritto da: mbohpz
        beh... più 900 euri di televisore full hd...E se a sentire lui e' uno spettacolo pure per l'udito, c'e' da aggiungerci un altro migliaio di euro tra sintoamplificatore e casse appena appena decenti.E a quel punto, se ha speso almeno 2000 euro tra schermo e impianto audio, chiudere l'impianto un lettore BD da 50 euro e' una cosa ignobile.
        • mbohpz scrive:
          Re: Passato a bluray
          oppure si guarda i blu-ray su un vecchio televisore a tubo catodico con casse integrate e lo "spettacolo" è tutto effetto placebo... :)
    • nome e nome scrive:
      Re: Passato a bluray
      - Scritto da: erpirata
      Sono passato finalmente dopo tanto al bluray per
      solo 50 di lettore, uno spettacolo per occhi e
      udito
      !dove l'hai trovato un lettore a 50? costa quasi di più un film
    • genius scrive:
      Re: Passato a bluray
      ahahahhai visto UN (esegero, TRE) film su br?
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Passato a bluray
      Scusa tanto, ma sono oltremodo scettico sul fatto che tu ti goda uno "spettacolo" con soli 50 euro di spesa, quando Blu-ray è, nei fatti, il più grosso "trucco" che le major e l'industria dell'elettronica abbiano inventato per salassare i consumatori come raramente (e forse mai, ma dovrei verificare) sucXXXXX nella storia del consumismo.....Anche lato PC, quei 50 euro sono una stima a dir poco riduttiva sulla spesa necessaria a "godersi" l'alta definizione....
  • MAH scrive:
    Re: E su Linux ancora niente
    dove?La solita pagina di crack?Guarda che il cavaliere oscuro non va.
    • krane scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      - Scritto da: MAH
      dove?
      La solita pagina di crack?
      Guarda che il cavaliere oscuro non va.Hai provato ?
      • MAH scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        provato cosa? ma se su linux non vanno nemmeno i film in avi, è trovare un semplice lettore dvd è un impresa.
        • krane scrive:
          Re: E su Linux ancora niente
          - Scritto da: MAH
          provato cosa? ma se su linux non vanno nemmeno i
          film in avi, è trovare un semplice lettore dvd è
          un impresa.Strano, io con VLC guardo di tutto.Non ho un lettore blu ray, per quello chiedo se hai provato.
  • Graziano scrive:
    Boicottare blu-ray!
    Il Blu-Ray ha il DRM, il sistema di gestione delle restrizioni digitali.Poco importa se la qualita' e' migliore, se deve arrivare di pari passo con un sistema per restringere il mio libero uso dei dispositivi o dischi che compro con i miei soldi, allora preferisco fare a meno del blu-ray.Ecco qualche approfondimento:http://www.defectivebydesign.org/day33-failray-and-theps3http://fuckbluray.com/Invito tutti i lettori di Punto Informatico a lanciare un segnale forte contro tutti i dispositivi che fanno uso di blu-ray.Non comprarli fara' capire alle aziende che non ci interessano.Grazie per l'attenzione.
    • ZERO TOLERANCE scrive:
      Re: Boicottare blu-ray!
      Ma scusa anche quando al momento ci siano i drm, è economicamente inutile copiare un film in blu-ray visto il costo ancora elevato dei supporti e dei masterizzatori.Se invece vuoi boicottare il blu-ray perchè non hai i soldini per comprarti un sistema decente, quello è un altro discorso.
      • fred scrive:
        Re: Boicottare blu-ray!

        Ma scusa anche quando al momento ci siano i drm, è economicamente inutile copiare un film in blu-ray visto
        il costo ancora elevato dei supporti e dei masterizzatori.I prezzi stanno scendendo rapidamente, un masterizzatore 4x adesso si trova in italia a 130euro+spedizione mentre supporti di qualita' presi in spindle adesso costano 3,3 euro comprensive le spese, il che fa un vero e proprio dimezzamento in soli 5 mesi.
      • genius scrive:
        Re: Boicottare blu-ray!
        di solito si dice trollin realta' vorrei vedere quanti film br hai acquistato..
    • rik scrive:
      Re: Boicottare blu-ray!
      e quindi? tu puoi fare quello ke vuoi... io se vorrò vedermi un film su BR me lo comprerò,se non lo vorrò vedere o non avrò abbastanza soldi ne farò a meno...
  • fred scrive:
    bdr buoni supporti da storage
    Tanto per aggiornarvi sulla situazione:Le licenze sono state unificate, ora i produttori di apparecchi ne devono aquisire una unica per supportare i vari formati; la spesa e' minore, i XXXXXX burocratici sono minori e cosi' pure i temp ie questo si tradurra' in un calo dei costi e dei prezzi del prodotto finale.E' aumentata la disponibilita' di masterizzatori e ovviamente sono scesi i prezzi, un modello come LG che scrive a 4x i bdr e a 2x i DL egli rw oltre a scrivere dvd/cd si trova oggi in offerta a 130 euro, un combo (legge bdr e scrive cd/dvd) sta sui 70-80 euro e i vergini tdk di qualita' costano 3,3 euro quando a gennaio ne costavano 4,8; i DL (50gb) si trovano a prezzo doppio per cui il costo al mb e' quasi invariato.Se paragonato alla diffusione di masterizzatori e supporti vergini dvd che hanno richiesto anni per attecchire, si puo' dire che il bluray in questo settore sta stracciando i tempi rispetto a alla parte multimediale per cui sono nati.Apparentemente sono migliori come qualita' e prestazioni dei dvd quando avevano lo stesso prezzo, i supporti usano materiali migliorati meno soggetti alla classica usura, i vergini letteralmente scivolano dalle dita ma ora bisogna vedere il deterioramento nel tempo come va; 25gb di dati persi sono tanti se il supporto diventa illeggibile, figurarsi quelli da 50gb.
  • fred scrive:
    Re: E su Linux ancora niente
    Come no, basta scaricarli dal p2p e sono riproducibili da qualsiasi apparecchi che abbia codec e hardware adeguati, inoltre possono risiedere su hd, su dvd spezzettandoli e qualsiasi supporto di dimensione adeguata.A plateale dimostrazione di quando drm e restrizioni sia dannosi e restrittivo per gli utenti; sarebbe da portare ad esempio in qualche proXXXXX.
    • MAH scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      Solo frottole di voi linari, quello puoi farlo solo con Windows, con Linux è pura utopia linara.
    • baciapile scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      Che bella trollata!! Complimenti, erano mesi che non si vedeva uno scambio del genere, continuate, continuate!!!
  • gnulinux86 scrive:
    Re: E su Linux ancora niente
    Mancato supporto Blu-ray su Linux??Allora il lettore Blu-ray sulla PS3?? Lo sai che la PS3 dispone del kernel Linux?Lo sai che io con Ubuntu 9.04 vedo tranquillamente i film in Blu-ray HD con il mio desktop con lettore Blu-ray Disc!?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 aprile 2009 09.34-----------------------------------------------------------
    • Funz scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      - Scritto da: gnulinux86
      Mancato supporto Blu-ray su Linux??

      Allora il lettore Blu-ray sulla PS3?? Lo sai che
      la PS3 dispone del kernel
      Linux?

      Lo sai che io con Ubuntu 9.04 vedo
      tranquillamente i film in Blu-ray HD con il mio
      desktop con lettore Blu-ray
      Disc!?Direi che l'hai ucciso :pPuoi dire che programma usi?Tra l'altro la guida linkata in un altro post (ottima, grazie) insegna a fare un sacco di cose utili oltre che a semplicemente leggere i BD, tipo superare le ingiuste e abusive limitazioni imposte dai produttori: The AACS 'Digital Rights Management' system in most HD-DVD and all Blu-Ray discs attempts to stop consumers from exercising fair use rights, including: * Playing purchased Blu-Ray and HD DVD films using Open Source software. * Playing films using standard digital (DVI) or analog (VGA) cables and monitors, which generally do not support HDCP DRM, without a 75% reduction in resolution. * Fast forwarding or skipping advertisements. * Playing imported films, including when local equivalents may be overpriced or not availabl e.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Non ho seguito alcuna guida, ho semplicemente messo i repository medibuntu per i codec, ed installato mplayer sempre tramite repository.
        • Funz scrive:
          Re: E su Linux ancora niente
          - Scritto da: gnulinux86
          Non ho seguito alcuna guida, ho semplicemente
          messo i repository medibuntu per i codec, ed
          installato mplayer sempre tramite
          repository.Grazie
      • MAH scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Sogna sogna, che adesso arriva la marmotta che ti inc ula.
    • MAH scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      La PS3 dispone del kernel linux?FONTE?Semmai qualcuno ha fatto andare Linux sulla PS3,e immagino senza vedere film.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Già dal tuo primo commento si capisce che vivi su qualche universo parallelo.Invece che perdere tempo a trollare e sparare FUD, potresti iniziare a googlare un po per sopperire in parte la tua mancata conoscenza, mi chiedo a cosa ti serva parlare di cose che non conosci:http://digg.com/d13lkPhttp://www.linuxdevices.com/news/NS6521115697.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 aprile 2009 11.19-----------------------------------------------------------
        • MAH scrive:
          Re: E su Linux ancora niente
          Boh, io ho l'impressione che i linari in difficoltàpostino link a caso.Dove c'è scritto in quelle pagine che con Linux sulla PS3 vedi i bluray?
          • gnulinux86 scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Mi ha espressamente chiesto dei link che confermassero che la PS3 dispone del Kernel Linux, te li ho forniti, tu nel tuo commento iniziale parlavi di mancato supporto per il Blu-ray da parte del kernel Linux, ma ti è sfuggito il fatto che la Ps3 monta di default il Kernel Linux , oltre la possibilità di essere venduta con inclusione di Yellow Dog Linux.Le cose sono 2 o vuoi continuare interperrito a trollare, o non capisci il significa del termine supporto, terza opzione non sai fare 2+2 in un discorso.
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Forse se ti sviluppo il ragionamento comprendi meglio1) La PS3 NON HA un kernel linux installato di default2) Puoi far andare Linux sulla PS33) Non è detto che Linux sulla PS3 supporti tutte le caratteristiche della PS34) Quindi non è affetto ovvio che Linux sulla PS3 permetta la visione di film bluray, e in effetti non sta scritto da nessuna parte.Cosa non condividi?
          • gnulinux86 scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Cosa non condivido??Che prima di tentare di arrampicarti sugli specchi leggi bene i link che ti ho postato:http://digg.com/d13lkPhttp://www.linuxdevices.com/news/NS6521115697.html
          • Giuseppe Garibaldi scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Guarda che i tuoi link riportano esattamente quello che dice MAH, ovvero che Sony ha fatto delle patch per Linux per installarlo sulle PS3 ma NON che la PS3 monta come default un Sistema Operativo Linux (o linux based).D'altra parte se riesci davvero a vedere i blu-ray protetti semplicemente con il repository medibuntu sarebbe opportuno che postassi il metodo sul forum di supporto di Ubuntu, dato che tutti quegli "sfigati" (compreso il sottoscritto) credono che sia necessario ancora decrittare il BD sul disco prima di guardarlo :| :| :|
          • gnulinux86 scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Io la Ps3 la possiedo, è come ha già scritto l'utente che si firma Mario, c'è scritto anche nella documentazione cartacea, pensa che un po che riesco a guardare i Blu-ray anche con Yellow Dog.Evidentemente ti sfugge cosa comprenda l'OS di default della Ps3.Evidentemente saranno delle migliorie del Kernel Linux 2.6.28 di Ubu 9.04, se ti interessa io il mio dekstop lo comprato qui:http://www.abacocomputers.com/Computer-Desktop/Pro.html
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Tu sei sulla buona strada, sei ancora in tempo per pentirti, torna ad usare windows l'unico sistema con le contro balle, basta con sto linpuz per mortazzi di fame.
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            bravo, ma chi te lo fare di usare quel sistema fallito di linux, usa windows e vivi felice.
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            No grazie non leggo i link di un linaro mortazzo di fame.
          • Mario scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            evidentemente non hai la ps3, altrimenti ti sarebbe bastato leggere i libretti informativi contenuti nella scatola per sapere che monta il kernel linux 2.6.13, almeno nel libretto della mia c'è scritta quella versione di kernel.sui link che ti ha dato gnulinux si legge pure che Sony abbia applicato delle patch sul kernel linux della ps3.
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            Ma voi linari mortazzi di fame, saltate fuori come i funghi.
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            lo stesso la play3 non legge i bluray.
  • mbohpz scrive:
    Re: E su Linux ancora niente
    https://help.ubuntu.com/community/RestrictedFormats/BluRayAndHDDVD
    • Fan della Mela scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      - Scritto da: mbohpz
      https://help.ubuntu.com/community/RestrictedFormatSu linux servono 4 pagine di spiegone per vedere un film?Poi ci si chiede perché tutti usino Windows!
      • fabiov scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Invece su windows devi riuscire a trovare i programmi con i seriali e i crack giusti, nel 99% dei casi....o sperare nell'amico smanettone che sappia già come fare.
        • Fan della Mela scrive:
          Re: E su Linux ancora niente
          - Scritto da: fabiov
          Invece su windows devi riuscire a trovare i
          programmi con i seriali e i crack giusti, nel 99%
          dei casi....Comprarli?Troppa fatica?
      • Maddai scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Non capisci. Non capisci la bellezza inenarrabile di dormire su un letto di chiodi, e sedersi su un cuscino simile, e magari trafiggersi varie parti del corpo con aghi e spadini. I fachiri ne traggono grande godimento, così come i fachiri del computer traggono godimento dall'usare Linux. Perchè soffrire è bello. Per i fachiri.Io ho capito qualche anno fa, e ho constatato di non avere la stoffa del fachiro. Rimpiango il tempo perso, quello nessuna meditazione te lo restituirà mai!
      • gnulinux86 scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        Strano sulla PS3 che è anche un lettore Blu-ray Disc, dispone del Kernel Linux, inserisci il disco Blu-ray è guardi il film, stessa cosa faccio io su Ubuntu 9.04 ovviamente sul mio desktop con lettore Blu-ray Disc.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 aprile 2009 09.39-----------------------------------------------------------
      • panda rossa scrive:
        Re: E su Linux ancora niente
        - Scritto da: Fan della Mela
        - Scritto da: mbohpz


        https://help.ubuntu.com/community/RestrictedFormat

        Su linux servono 4 pagine di spiegone per vedere
        un
        film?
        Poi ci si chiede perché tutti usino Windows!Su windows servono 4 pagine di spiegone per spiegare come fare per rimuovere il conficker...E poi ci si chiede perche' tutti usino windows!
        • MAH scrive:
          Re: E su Linux ancora niente
          Conficker lo ha realizato qualche incapace linaro, voi linari avete tanta invidia che pagate i produttori antivurs per creare virus per Windows.
          • Funz scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            - Scritto da: MAH
            Conficker lo ha realizato qualche incapace
            linaro, voi linari avete tanta invidia che pagate
            i produttori antivurs per creare virus per
            Windows.Non è che rosicando si riesca meglio ad arrampicarsi sugli specchi, meglio comprare un paio di ventose :p
          • MAH scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            ma chi rosica tu forse, ti sei sentito chiamare in causa, quando ho detto voi linari incompetenti.
          • krane scrive:
            Re: E su Linux ancora niente
            - Scritto da: MAH
            Conficker lo ha realizato qualche incapace
            linaro, voi linari avete tanta invidia che pagate
            i produttori antivurs per creare virus per
            Windows.Perche' voi winari non fare una colletta per fare un virus per linux ?
    • MAH scrive:
      Re: E su Linux ancora niente
      La so a memoria sta pagina,esiste da mesi e mesi,e continuano a citarmela senza capire.
  • Er Puntaro scrive:
    Nonostante la recessione?
    Ma quale recessione? Ma non avete sentito la Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata, bim bum bamba, torniamo pure a sconsumare tranquilli. Ci compriamo una dozzina di film in blu-ray, i lettori li prenderemo poi, intanto facciamo girare il mercato. Fra qualche anno (mi allargo, un paio d'anni) faranno un supporto più capiente del blu-ray, con H igh H yper M ega U ltra D efinition (HHMUD!) e via a ricomprare di nuovo tutti i film che già avevi in VHS, che poi hai ricomprato in DVD e che poi hai ricomprato in BLU-RAY (e venne il cane che morse il gatto che mangiò il topo)... ma chi lo smonta più quel sistema qua![img]http://nuke.mondorosashokking.com/Portals/0/scheda/natale/consumismo.jpg[/img]
    • chojin scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      - Scritto da: Er Puntaro
      Ma quale recessione? Ma non avete sentito la
      Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata,
      bim bum bamba, torniamo pure a sconsumare
      tranquilli. Ci compriamo una dozzina di film in
      blu-ray, i lettori li prenderemo poi, intanto
      facciamo girare il mercato. Fra qualche anno (mi
      allargo, un paio d'anni) faranno un supporto più
      capiente del blu-ray, con
      H igh H yper M ega U ltra D

      [img]http://nuke.mondorosashokking.com/Portals/0/sSei invidioso di chi spende i sudati soldi per comprarsi HDTV LCD/Plasma,PS3,Blu-Ray,Proiettori 1080p?La differenza di qualità è abissale rispetto ai vecchi antiquati sistemi SDTV. Lo standard SDTV è rimasto praticamente invariato dagli anni '40, malgrado le migliorie apportate le limitazioni tecniche sono rimaste quelle. Lo standard HDTV sviluppato a partire dagli anni '70 ed entrato in funzione all'estero a fine anni '80 è estremamente superiore. Nel 2014 inizierà il lancio del prossimo UHDV in progettazione da qualche anno.
      • Er Puntaro scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        - Scritto da: chojin
        Sei invidioso di chi spende i sudati soldi per
        comprarsi HDTV LCD/Plasma,PS3,Blu-Ray,Proiettori
        1080p?
        La differenza di qualità è abissale rispetto ai
        vecchi antiquati sistemi SDTV. Lo standard SDTV è
        rimasto praticamente invariato dagli anni '40,
        malgrado le migliorie apportate le limitazioni
        tecniche sono rimaste quelle. Lo standard HDTV
        sviluppato a partire dagli anni '70 ed entrato in
        funzione all'estero a fine anni '80 è
        estremamente superiore. Nel 2014 inizierà il
        lancio del prossimo UHDV in progettazione da
        qualche
        anno.Boh? A me non mi frega poi tanto dell'alta definizione. E non ho questa gran smania di buttare tutto alle ortiche ogni 5 anni solo per avere l'ultimo ritrovato della tecnica.Lo so, sono un cattivo sconsumatore (mea culpa).
      • Funz scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        Butta via i tuoi soldi in queste cretinate, tu si che fai girare l'economia, meriti un monumento :p
      • erbeppe scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        Ma perchè tu li compri?Io ho un buon sony trinitron 4:3, si vede una favola, i 4:3 sono lo standard di trasmissione attuale, non vedo schiacciato ne allungato, ho un dolby surround ac3 bose e sento divinamente, un lettore dvd e sky collegati, non me ne può XXXXXXX niente del plasma, del BR o di qualunque cosa esca, il prossimo televisore che acquisterò sara ad ologrammi 3D, quindi solo quel passaggio varrà la spesa per un hardware nuovo!!!
      • web96 scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        - Scritto da: chojin...
        La differenza di qualità tecnologica vero?
        è abissale rispetto ai
        vecchi antiquati sistemi SDTV...
        Nel 2014 inizierà il
        lancio del prossimo UHDVe finalmente dopo 100 anni avremo un nuovo Charlie Chaplin.Charlot giornalista: 1914Sslute
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      - Scritto da: Er Puntaro
      Ma quale recessione? Ma non avete sentito la
      Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata,
      bim bum bamba, torniamo pure a sconsumare
      tranquilli. Ci compriamo una dozzina di film in
      blu-ray, i lettori li prenderemo poi, intanto
      facciamo girare il mercato. Fra qualche anno (mi
      allargo, un paio d'anni) faranno un supporto più
      capiente del blu-ray, con
      H igh H yper M ega U ltra D

      [img]http://nuke.mondorosashokking.com/Portals/0/sNon hai tutti i torti, ma la prossima rivoluzione vedrai sarà non un'incremento di risoluzione ma il 3D!
    • Fan della Mela scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      - Scritto da: Er Puntaro
      Ma quale recessione? Ma non avete sentito la
      Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata,Falso. Non hanno detto che la crisi mondiale è passata, hanno detto che il peggio è passato.Tra l'altro l'ha detto pure Obama.
      • Funz scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        E visto che finora ci hanno raccontato sempre e solo palle... ricordate 1 anno fa: "non ci sarà recessione, l'economia reale è solida"... sicomeno :|Intanto pare che il calo della produzione industriale stia accelerando, altro che rallentando. In ogni caso sempre calo è, e non lieve.http://italyeconomicinfo.blogspot.com/2009/04/italian-industrial-output-continues-to.htmlAndate a credere alla TV...
      • fred scrive:
        Re: Nonostante la recessione?
        Nel 2004 predissi che avremmo avuto almeno 3 anni di crisi ma non sapevo quando e sono passato per idiota fra colleghi e amici.Adesso no nabbiamo nemmeno fatto un anno e mezzo quindi ancora non sono in gradi di dire se l'abbiamo azzeccata, fatto sta che i numerosi fattori che hanno provocato questo crollo del sistema (perche' piu' che una crisi e' il fallimento) , sono fondalmentalmente dove si trovavano con poche eccezzioni; il G20 doveva lavorare al problema ma ha prodotto solo misure transitorie atte a stabilizzare la situazione riuscendoci in parte ma se no nsi fa niente fra qualche decina d'anni ci troviamo di nuovo nella XXXXX come oggi.
        • Fan della Mela scrive:
          Re: Nonostante la recessione?
          - Scritto da: fred
          Nel 2004 predissi che avremmo avuto almeno 3 anni
          di crisi ma non sapevo quando e sono passato per
          idiota fra colleghi e
          amici.Nel 2004 sapevi che ci sarebbe stata una crisi finanziaria negli Usa?Perché la crisi è nata da lì, se l'avevi previsto, buon per te, sono sicuro che ci hai guadagnato un sacco di soldi.Se la tua previsione derivava da altre cose... diciamo che ci hai azzeccato solo per caso.
    • Fan della Mela scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      - Scritto da: Er Puntaro
      Ma quale recessione? Ma non avete sentito la
      Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata,
      bim bum bamba, torniamo pure a sconsumare
      tranquilli.Qui trovi pure un articolo che smentisce platealmente le tue parole:
    • anonimo scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      - Scritto da: Er Puntaro
      Ma quale recessione? Ma non avete sentito la
      Mercegaglia e il Tremonti? La crisi è passata,
      bim bum bamba, torniamo pure a sconsumare
      tranquilli. Ci compriamo una dozzina di film in
      blu-ray, i lettori li prenderemo poi, intanto
      facciamo girare il mercato. Fra qualche anno (mi
      allargo, un paio d'anni) faranno un supporto più
      capiente del blu-ray, con
      H igh H yper M ega U ltra D

      [img]http://nuke.mondorosashokking.com/Portals/0/sIo ce l'ho e non sento il bisogno di ricomprare i film che ho già perché i dvd sul nuovo televisore si vedono fin troppo bene.Però io compro spesso documentari e vederli in alta definizione è veramente piacevole.
    • ApriBlocco Note scrive:
      Re: Nonostante la recessione?
      Sei obbligato a comprare? Non mi pare. Ti lamenti solo perche' gli altri, volendo, potranno farlo. Il tuo e' un tiro al ribasso.La mia esperienza con il Blu Ray e' stata ignobile, a causa del lettore, ma nonostante questo l'HD e' un passo avanti colossale.
Chiudi i commenti