A837, il Samsung da guerra

Il produttore coreano, con il supporto di AT&T, lancia negli States un robusto cellulare civile conforme agli standard militari. Che ha i connotati da walkie-talkie
Il produttore coreano, con il supporto di AT&T, lancia negli States un robusto cellulare civile conforme agli standard militari. Che ha i connotati da walkie-talkie

Debutterà negli USA a metà settembre, ma c’è da giurare che anche molti utenti del vecchio continente ne vorrebbero uno. È il nuovo cellulare A837 di Samsung , un apparecchio conforme agli standard militari d’oltreoceano, a prova di incidenti (cadute, immersioni, polvere, eccetera) e quindi utilizzabile in impieghi estremi.

Viene descritto come un cellulare indistruttibile. Prima che qualcuno si faccia vincere dalla tentazione di provarlo sotto un carro armato, potrà magari apprezzarne qualità telefoniche e funzionalità extra.

Il nuovo Samsung offre connettività Quadband GSM/GPRS/EDGE, dualband UMTS/HSDPA (850MHz/1900MHz), fotocamera da 1.3 Megapixel, Bluetooth, player MP3, supporto Java, SMS/MMS, A-GPS, software per navigazione satellitare, funzione conference calling con possibilità di avere fino a sei partecipanti (utile per un briefing tattico) e funzionalità push-to-talk, per dare operatività a quell’aspetto da radio walkie-talkie che il Samsung ha quando la scocca bivalve è chiusa.

Sembra proprio che AT&T (che lo commercializzerà in esclusiva negli States) abbia trovato una risposta adeguata al Casio G’zOne Boulder proposto da Verizon . Prezzo di vendita previsto tra i 99 e i 150 dollari (dunque non più di 100 euro).

( fonte immagini )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 08 2008
Link copiato negli appunti