Acer, ecco il laptop un po' più smart

Il produttore taiwanese si appresta a lanciare una via di mezzo tra un netbook e un vero notebook. Del primo avrà lo schermo d 11,6 pollici. Del secondo la CPU Intel CULV

Roma – Dopo le indiscrezioni emerse qualche settimana fa, da Taiwan arriva la conferma che Acer si prepara ad ampliare la propria famiglia di notebook Aspire Timeline con un modello di smartbook da 11,6 pollici basato sulla piattaforma Intel CULV.

Il portatile, che si fregerà del nome 1810T, avrà uno chassis dall’aspetto non dissimile al giovane netbook Aspire One 751 , con il quale condivide uno schermo da 11,6 pollici con risoluzione di 1366 x 768 pixel. Le somiglianze, tuttavia, finiscono qua. Il 1810T, che è definito non a caso uno smartbook , adotta infatti una configurazione hardware più simile a quella di un notebook entry-level tradizionale, e un processore Intel Core2 Solo ULV SU3500 al posto del classico Atom. L’SU3500 gira ad una frequenza di 1,4 GHz, dunque leggermente inferiore a quella degli Atom N2xx, ma nonostante ciò è accreditato di fornire performance dalle due alle due volte e mezzo superiori ai suoi cugini per netbook.

Il nuovo Timeline è poi dotato di un chipset GM45 Express con core grafico 4500MHD, GPU capace di supportare la tecnologia DirectX 10 e – come dice il nome – il video in alta definizione (inclusi i film Blu-ray). L’altro grande punto di discrimine con i tradizionali netbook è la capacità di supportare fino a 4 GB di memoria RAM e il fatto di far girare Windows Vista Home Premium (con possibilità di aggiornamento gratuito a Windows 7 non appena questo verrà commercializzato).

Non mancano poi HDMI, VGA, S/PDIF, Gigabit Ethernet 802.11n e, tra i componenti opzionali, un modulo 3G ed uno Bluetooth 2.1 + EDR. L’autonomia massima dichiarata è di 8 ore.

Il prezzo dell’Aspire 1810T non è ancora noto, ma stando alle indiscrezioni si dovrebbe collocare tra quello dell’Aspire One 751H e quello dell’Aspire TimeLine 3810T: all’incirca intorno ai 500 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fabrizio Cinti scrive:
    Senza scampoli, non senza scampo
    oggi mi sento spiritoso.
  • Nome e cognome scrive:
    hahaha siete senza scampo!!
    Pensate tutti quelli che per un motivo o per un'altro vanno in albergo con donnine e amanti ed ecc.Saranno accolti in mondo visione in tutte le loro acrobazie dalla carta da parati fotografica, uno spasso, poi alla consegna delle chiavi potranno scegliere sul bancone della reception, la foto "ricordo" da uno schermo che visualizzerà una slide delle stesse!!!Un po come fuori le attrazioni dei parchi giochi!!!!!HAHAHAHAAHA
    • Ciano scrive:
      Re: hahaha siete senza scampo!!
      - Scritto da: Nome e cognome
      poi alla consegna delle chiavi potranno
      scegliere sul bancone della reception, la foto
      "ricordo" da uno schermo che visualizzerà una
      slide delle stesse!!!

      Un po come fuori le attrazioni dei parchi giochi!!!!!E in questo caso hai almeno 5 angoli di visione. (rotfl)
  • jumpjack scrive:
    censurato
    Questa invenzione farà la fine della realtà virtuale immersiva: censurata e adibita a usi militari dei paesi piu' ricchi.Se non avessero "censurato" la RV 15 anni fa, oggi tutti disporremmo di occhialini stereo ad alta risoluzione a poche decine di euro, invece che ridicoli occhialoni mono a bassa risoluzione ad alcune centinaia di euro; le applicazioni ludiche e professionali sarebbero strepitose.E invece, nisba.
    • Ciano scrive:
      Re: censurato
      - Scritto da: jumpjack
      Se non avessero "censurato" la RV 15 anni fa,
      oggi tutti disporremmo di occhialini stereo ad
      alta risoluzione a poche decine di euro, invece
      che ridicoli occhialoni mono a bassa risoluzione
      ad alcune centinaia di euro; le applicazioni
      ludiche e professionali sarebbero strepitose.
      E invece, nisba.Credo piuttosto che il fallimento della RV sia dovuto alla scarsa capacità di rendering in tempo reale dei computer dell'epoca.Non avrei mai comprato un kit RV per vedere quei 4 poligoni senza texture.Ora che invece la capacità di calcolo è sufficente (ricordo che per la visione stereo il rendering è doppio) per avere un qualità decente nVidia sta riproponendo la tecnologia.
      • nexor scrive:
        Re: censurato
        E tra l'altro proprio nvidia l'ha sempre sostenuta e supportata per l'ambito professionale, vedasi più info su nvidia.com...Certo, su quello militare non si sa niente, probabilmente farà comodo nel controllare i droni, ma non mi pare certo l'arma segreta da non cedere a nessuno!
  • harvey scrive:
    Il sogno dei guardoni
    Addio privacy... tra qualche anno saranno disponibile pure per fare foto di nascosto o per mettere webcam nei posti piu' insospettabili...Insomma, preparatevi a trovare le vostre fidanzate ignude sul web!
    • Logan.iii scrive:
      Re: Il sogno dei guardoni
      La tendina della doccia fatta di tessuto fotosensibile..:-D
    • pippO scrive:
      Re: Il sogno dei guardoni

      Addio privacy... tra qualche anno saranno
      disponibile pure per fare foto di nascosto o per
      mettere webcam nei posti piu'
      insospettabili...Le divise della polizia... :D
    • F.B.I. scrive:
      Re: Il sogno dei guardoni
      ... e se si indossano le mutande fotosensibili al contrario? :|
    • Valeren scrive:
      Re: Il sogno dei guardoni
      Beh, una volta che *tutte* le donne finiscono online, il problema si risolve da solo.Certo che questa innovazione, incrociata a quella dei metamateriali, diventa una spettacolare macchina fotografica invisibile.La spia perfetta: è lì, non puoi vederla, fotografa tutto senza utilizzare dispositivi.
    • urango scrive:
      Re: Il sogno dei guardoni
      inizieremo ad andare tutti nudi per strada, mostreremo pubblicamente le nostre amanti, faremo sesso in giro..non avra più senso fare diversamente!
  • 2A0C40 scrive:
    1 mm quadro
    1000 pixel sono un metro.. se riducono le dimensioni...diventa molto interessante
    • zio cantante scrive:
      Re: 1 mm quadro
      10.000 pixel, non 1.000
      • einstein scrive:
        Re: 1 mm quadro
        ragazzi, neuroni ancora dormienti eh?In 1 metro quadrato ci sono 1000x1000= 1.000.000 di millimetri quadrati (e quindi di pixel, approssimando per difetto perché in realtà un pixel con diametro di 1 mm ha una superficie minore di 1 mmq)
        • 2A0C40 scrive:
          Re: 1 mm quadro
          Beh.. non ci voleva molto a capire che era inteso metro lineare... un sensore di un metro con 1000x1000 pixel.. fa ridere.poi.. 10.000 siamo fuori strada proprio.
Chiudi i commenti