Asus gioca la carta 11 pollici su EeePC

Cresce lo schermo anche dei netbook del produttore taiwanese. Dopo Acer, la strada sembra segnata: la nuova tendenza sono monitor quasi da notebook normale
Cresce lo schermo anche dei netbook del produttore taiwanese. Dopo Acer, la strada sembra segnata: la nuova tendenza sono monitor quasi da notebook normale

Entro la fine di questo mese Asus lancerà un nuovo modello di Eee PC con schermo da 11,6 pollici. A riferirlo è Digitimes , che cita come fonte il presidente di Asus, Jerry Shen.

Secondo Shen, già quest’anno i netbook con display da 11,6 pollici rappresenteranno il 30 per cento delle vendite totali di Eee PC: i modelli da 10 pollici resteranno il grosso del venduto, con una quota del 50 per cento, mentre il restante 20 sarà quasi interamente costituito dai sistemi da 9 pollici, e in piccola parte da quelli con display da 7 pollici.

Con l’introduzione di un Eee PC sopra i 10 pollici Asus sembra dunque rispondere alla rivale Acer, anch’essa pronta a lanciare un nuovo modello di Aspire One con display da 11,6 pollici. Entrambi i sistemi, quello di Asus e quello di Acer, faranno girare Windows XP e adotteranno un processore Atom.

Asus non ha ancora rivelato le specifiche tecniche del suo prossimo netbook, ma se questo – come si dice in giro – è davvero il diretto rivale dell’Aspire One 751, supporterà probabilmente il video HD e avrà una risoluzione di 1366 x 768 pixel.

I due produttori taiwanesi non sono i primi ad aver “stirato” lo schermo ai netbook: prima di loro Dell ha lanciato l’ Inspiron Mini 12 , con schermo da 12 pollici e risoluzione di 1280 x 800 pixel, e Samsung ha introdotto l’NC20, anch’esso con display da 12 pollici ma con la peculiarità di montare il processore VIA Nano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 05 2009
Link copiato negli appunti