Advanced Mobile Location, il gran rifiuto di Apple

Il produttore degli iPhone sta ignorando le richieste provenienti dall'European Emergency Number Association di integrare nel proprio sistema operativo la funzione di localizzazione automatica del chiamante per i numeri di emergenza

Roma – Apple continua a ignorare le richieste di attivare nel proprio iOS la funzione Advanced Mobile Location (AML), che permetterebbe una precisa localizzazione delle chiamate di emergenza effettuate dagli iPhone, provenienti dall’European Emergency Number Association (EENA), l’organizzazione che sta dietro l’ AML . EENA ha inviato a Apple un documento nel quale si chiede di considerare la sicurezza dei propri clienti e di partecipare al programma.
“AML è già stato adottato in molti paesi – si legge nel documento – e gli utilizzatori di iPhone si trovano in una posizione di svantaggio rispetto a chi possiede uno smartphone Android, quando sono in situazioni di emergenza. EENA chiede a Apple di integrare l’Advanced Mobile Location nei propri smartphone per la sicurezza dei clienti”.

Descrizione immagine

Ma perché AML è tanto importante? La maggioranza delle chiamate di emergenza sono effettuate attualmente da cellulari, il che rende la localizzazione estremamente importante per il servizio di intervento. Ci sono molte app di emergenza e funzioni in via di sviluppo, ma la forza di AML sta nel fatto che non richiede alcun intervento da parte dell’utilizzatore, nessun download o altro, il processo è completamente automatico . Con AML, lo smartphone riconosce una chiamata di emergenza e attiva sia il GNSS (Global Navigation Satellite System) sia il Wi-Fi. Il telefono invia quindi automaticamente un sms ai servizi di emergenza, con l’esatta posizione del chiamante. AML risulta 4mila volte più accurato rispetto ad altri sistemi, permettendo di localizzare una chiamata addirittura da una stanza di un edificio .
“Nei mesi scorsi, EENA ha girato l’Europa per diffondere l’importanza di AML in quanti più paesi possibile. In tutti gli incontri c’è stata una domanda ricorrente: ‘Cosa fa in proposito Apple?'”.

Se Apple seguirà Google attivando la funzione AML nel proprio sistema operativo, milioni di persone potrebbero essere più sicure. Ma Apple non ha mostrato alcun interesse nel farlo, come evidenzia l’EENA nel suo documento: “Per mesi, EENA ha provato a stabilire un contatto con Apple per lavorare a una soluzione che fornisse automaticamente la localizzazione precisa dagli iPhone per le emergenze. Sfortunatamente, senza risultati”.
“Android rappresenta circa il 70 per cento del mercato della telefonia mobile in Europa, e Apple il 26 percento. Se l’AML fosse integrato in entrambi i sistemi si arriverebbe a una percentuale di circa il 97 percento di utenti che potrebbero beneficiarne”, ha dichiarato Petros Kremonas, Communication Officer di EENA.
“Nel Regno Unito si ricevono già circa 15mila chiamate al giorno con localizzazione AML” – prosegue Kremonas – e dato che iOS e Android avevano uno share rispettivamente di circa il 48 per cento a giugno 2017, l’integrazione di AML negli iPhone significherebbe raddoppiare questo numero”.
Secondo il direttore esecutivo di EENA, Gary Machado, “da un punto di vista tecnico sviluppare l’AML non è oltremodo complicato per un fornitore di sistemi operativi”. D’altro canto, si stima che l’implementazione di AML in Europa potrebbe salvare fino a 7.500 vite umane nei prossimi dieci anni .

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xte scrive:
    Un suggerimento
    Cari "manager" di turno valutate di non incassare prebende più o meno lecite per acquistare software proprietario ed ascoltate il vostro IT: usate solo software FOSS e se non avete qualcosa pagatene lo sviluppo con l'imposizione del rilascio sotto licenze libere GPLv3/AGPLv3 ecc dello stesso su repo pubblici.Risparmierete tanto da non riuscire manco a immaginare quanto. Certo, fuori dalla vostra limitata ottica semestrale/annuale, ma vedrete che anche a voi conviene un'ottica un pelino più lunga.
  • b1fa878b837 scrive:
    Mercenari privati
    Più che servizi segreti questi mi sembrano tanto una di quelle sigle in vendita sulla darknet con tutti i malwares preconfezionati.
    • oracolo scrive:
      Re: Mercenari privati
      - Scritto da: b1fa878b837
      Più che servizi segreti questi mi sembrano tanto
      una di quelle sigle in vendita sulla darknet con
      tutti i malwares
      preconfezionati.Mettere in mezzo altri stati, o sedicenti 'agenzie' serve per dare un po di colpa anche ad altri, del fatto che la rete è diventata un vero colobrodo, grazie alle agenzie a tre lettere usa.
    • bubba scrive:
      Re: Mercenari privati
      - Scritto da: b1fa878b837
      Più che servizi segreti questi mi sembrano tanto
      una di quelle sigle in vendita sulla darknet con
      tutti i malwares
      preconfezionati.cosa vuol dire 'ti sembra'? sono svariati anni che societa' di sicurezza catalogano roba che sembra opera loro... e questo gruppo al soldo del GRU russo, lo chiamano 'apt28' (o fancy bear) o con altri nomi ancora prima..e' gggente seria, mica un XXXXXne su AlphaBay o hackforums.net :)
      • f66a99c2562 scrive:
        Re: Mercenari privati

        e questo gruppo al soldo del
        GRU russoE' proprio la diffusione questo tipo di XXXXXXX che cercavo di evitare.Lo sai a che serviva la storia degli hacker russi? Io pensavo fosse solo una sceneggiata per attirare l'attenzione, invece mi sono reso conto adesso di come stanno sfruttando la storia. Con l'ultimo giro di sanzioni gli americani possono multare le aziende che forniscono alla Russia materiale per gli impianti petroliferi. Tutte le aziende europee di impiantistica (incluse quelle italiane) stanno vendendo materiale per i nuovi gasdotti Nord Stream e South Stream. Questo significa che tra qualche anno gli americanni si possono svegliare e multare le nostre aziende come hanno fatto 4 anni fa con le banche che hanno violato le sanzioni americane con l'Iran (decine di miliardi di eruo rapinati).
        • oracolo scrive:
          Re: Mercenari privati
          - Scritto da: f66a99c2562

          e questo gruppo al soldo del

          GRU russo

          E' proprio la diffusione questo tipo di XXXXXXX
          che cercavo di
          evitare.

          Lo sai a che serviva la storia degli hacker
          russi? Io pensavo fosse solo una sceneggiata per
          attirare l'attenzione, invece mi sono reso conto
          adesso di come stanno sfruttando la storia. Con
          l'ultimo giro di sanzioni gli americani possono
          multare le aziende che forniscono alla Russia
          materiale per gli impianti petroliferi. Tutte le
          aziende europee di impiantistica (incluse quelle
          italiane) stanno vendendo materiale per i nuovi
          gasdotti Nord Stream e South Stream. Questo
          significa che tra qualche anno gli americanni si
          possono svegliare e multare le nostre aziende
          come hanno fatto 4 anni fa con le banche che
          hanno violato le sanzioni americane con l'Iran
          (decine di miliardi di eruo
          rapinati).Se non sono gli amerikkanos a rapinarci a noi italioti saranno gli Englishesi!Due nazioni(n volutamente minuscola)che meriterebbero le sette piaghe bibliche per quanto mi riguarda.
        • xte scrive:
          Re: Mercenari privati
          Interessante osservazione, in effetti è già cosa nota (si pensi alle multe pagate dall'Italia al WTO, organizzazione *privata*, per i ban alle carni USA OGM) ma per quanto riguarda l'impiantistica è effettivamente nuova, l'unico caso noto sinora che ho letto son le famose turbine Siemens "arrivate" alla Russia tramite "intermediari".
        • bubba scrive:
          Re: Mercenari privati
          - Scritto da: f66a99c2562

          e questo gruppo al soldo del

          GRU russo

          E' proprio la diffusione questo tipo di XXXXXXX
          che cercavo di
          evitare.cioe ti sei svegliato complottardo e vedi gli usa come Impero del Male e la democratica russia (e satelliti slavi vari) di putin come un branco di contadini della steppa?
          Lo sai a che serviva la storia degli hacker
          russi? Io pensavo fosse solo una sceneggiata per
          attirare l'attenzione, invece mi sono reso conto
          adesso di come stanno sfruttando la storia. Con
          l'ultimo giro di sanzioni gli americani possono
          multare le aziende che forniscono alla Russia
          materiale per gli impianti petroliferi. Tutte le
          aziende europee di impiantistica (incluse quelle
          italiane) stanno vendendo materiale per i nuovi
          gasdotti Nord Stream e South Stream. Questo
          significa che tra qualche anno gli americanni si
          possono svegliare e multare le nostre aziende
          come hanno fatto 4 anni fa con le banche che
          hanno violato le sanzioni americane con l'Iran
          (decine di miliardi di eruo
          rapinati).
          • 688a27cc210 scrive:
            Re: Mercenari privati
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: f66a99c2562


            e questo gruppo al soldo del


            GRU russo



            E' proprio la diffusione questo tipo di XXXXXXX

            che cercavo di

            evitare.
            cioe ti sei svegliato complottardo e vedi gli usa
            come Impero del Male e la democratica russia (e
            satelliti slavi vari) di putin come un branco di
            contadini della
            steppa?
            https://it.wikipedia.org/wiki/Argomento_fantoccio
          • bubba scrive:
            Re: Mercenari privati
            - Scritto da: 688a27cc210
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: f66a99c2562



            e questo gruppo al soldo del



            GRU russo





            E' proprio la diffusione questo tipo di
            XXXXXXX


            che cercavo di


            evitare.

            cioe ti sei svegliato complottardo e vedi
            gli
            usa

            come Impero del Male e la democratica russia
            (e

            satelliti slavi vari) di putin come un
            branco
            di

            contadini della

            steppa?



            https://it.wikipedia.org/wiki/Argomento_fantocciooccam's razor?
          • PutinSAgent scrive:
            Re: Mercenari privati
            - Scritto da: bubba
            occam's razor?paradosso di Fermi? (newbie)
      • xte scrive:
        Re: Mercenari privati
        Ehm, il GRU è il servizio segreto militare, controparte di quel che un tempo era il SISMI italico, dubito che abbia interessi particolare nel mungere qualche albergo.
        • bubba scrive:
          Re: Mercenari privati
          - Scritto da: xte
          Ehm, il GRU è il servizio segreto militare,
          controparte di quel che un tempo era il SISMI
          italico, dubito che abbia interessi particolare
          nel mungere qualche
          albergo.eh ma qua siamo all'ABC... mica sono interessati all'albergo ma ai clienti che frequentano l'albergo (e ne usano il wifi & co). Mica e' cosa nuova... per restare in casa nostra, gia dimenticato l'affaire 'tiger team telecom/tavaroli/Kroll' con le spiate in hotel brasiliani? :)
Chiudi i commenti