Affectiva, un sorriso per incominciare

Una tecnologia per individuare le emozioni nascoste dietro le espressioni facciali. A mezzo webcam
Una tecnologia per individuare le emozioni nascoste dietro le espressioni facciali. A mezzo webcam

La startup Affectiva , grazie a nuovi fondi riconosciutigli dalla National Science Foundation (NSF), sta lavorando allo sviluppo di una tecnologia per interpretare le emozioni nascoste dietro i volti umani attraverso la webcam dei computer: si chiama Affdex (che sta per Affectiva ‘s facial expression recognition technology ) e si tratta di una versione commerciale della tecnologia FaceSense sviluppata al MIT, da cui vengono anche i due fondatori, le scienziate Rana El Kaliouby e Rosalind Picard.

Si tratta ancora di una tecnologia acerba, una promessa di quello che potrebbe essere: per il momento si limita ad analizzare una singola espressione facciale associata alla felicità, il sorriso. I volontari vengono sottoposti alla visione di un trailer e la tecnologia identifica i sorrisi e a visione completa
effettua “un tracciato del sorriso”.
Ed è solo uno il prodotto messo a disposizione per il momento: si tratta di Q sensor, un dispositivo da indossare per questo tipo di misurazioni emozionali.

Il software è già in grado di analizzare altre espressioni, ma le deve ancora codificare associandole a stati mentali: l’obiettivo è il santo graal della biometria, quello di decifrare l’uomo attraverso il volto e i suoi micromovimenti .

Nata originariamente per aiutare i pazienti con alcune forme di autismo a comprendere meglio le emozioni, la tecnologia a cui lavorano il MIT e la startup punta adesso ad una serie di applicazioni pratiche: misurare le emozioni può rappresentare lo strumento definitivo per valutare l’impatto di un prodotto o di un film sulle menti del pubblico, così come per studiare a livello accademico le emozioni e le reazioni. Un filone talmente allettante che sono numerosi gli esperimenti e le tecnologie che cercano di andare in questa direzione.

Il servizio che sarà ora messo disposizione, Affdex, permetterà , più prosaicamente, agli inserzionisti di valutare le reazioni del pubblico alle loro pubblicità e ai loro video, sfruttando la webcam del computer . Sul sito è già disponibile una demo per testarlo su se stessi .

Ma proprio guardando alle opportunità future Affectiva si è vista aggiudicare un premio di 150mila dollari da NSF (che si vanno ad aggiungere a circa 2 milioni di dollari raccolti in fondi) per continuare la ricerca : i nuovi fondi permetteranno, innanzitutto, di trasferire la tecnologia (nell’arco di sei mesi) in un ambiente cloud e poi di continuare le ricerche in autonomia almeno nell’immediato futuro.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti