AGCOM e l'agenda digitale del Belpaese

Segnalazione al governo per l'introduzione di un programma in linea con gli obiettivi dell'Unione Europea. Con una nuova politica per le frequenze, sviluppando la moneta unica per l'e-commerce e liberando risorse per il broadband

Roma – Un’agenda digitale per l’Italia, in grado di governare la modernizzazione del Paese instradandola sulle reti e i servizi di nuova generazione. È la proposta avanzata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) “in relazione all’imminente adozione delle misure pro-liberalizzazione per sostenere la crescita”.

Una dettagliata segnalazione al governo del Belpaese in vista di una serie di interventi legislativi “correlati all’evoluzione del settore delle comunicazioni”. Misure di “semplificazione degli adempimenti burocratici e amministrativi nonché iniziative a costo zero – o comunque diverse dagli investimenti diretti – per facilitare la creazione di un ecosistema digitale e fluidificare il percorso di aziende e cittadini nella produzione e fruizione di contenuti digitali”.

Il ministero dello Sviluppo Economico dovrebbe pertanto coordinare l’azione congiunta dei vari protagonisti, dal governo alle regioni. L’agenda digitale tricolore costituirebbe un “documento programmatico e operativo” che, attraverso precise politiche e adeguati strumenti, dovrà indicare una road map per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda già adottata dai vertici della Commissione Europea .

Ma quali sono, nel concreto, i campi d’azione individuati da AGCOM per la definizione di questa agenda digitale del Belpaese? In primis, l’adozione di una politica dello spettro radio, “valorizzando le risorse frequenziali e liberando più risorse per la banda larga”. A seguire, la promozione delle reti tlc di nuova generazione e maggiori incentivi alla circolazione dei contenuti digitali .

Le proposte d’azione di AGCOM non sono finite qui. Norme volte alla digitalizzazione per la promozione delle transazioni online; sviluppo della moneta elettronica e dell’e-commerce oltre che delle tecnologie NFC . Ma anche una maggiore alfabetizzazione digitale e un uso più sociale della tecnologia nei campi del lavoro e della sanità.

“È tempo di agire – conclude AGCOM – La scarsità di risorse non può costituire un alibi all’inazione sia perché molte riforme sono a costo zero, sia perché bisogna guardare al rapporto costi/benefici: non basta ridurre il debito pubblico, quello che più conta è il rapporto tra deficit e PIL”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zippo scrive:
    Collasso immediato
    Semmai venisse introdotta oggi una tariffa simile da un gestore italiano, la sua rete collasserebbe immediatamente.Le ns. tariffe sono alte perche' abbiamo alti i costi di terminazione della chiamata.Dal 2013 si dovranno per legge abbassare e quindi non sara' impossibile anche da noi avere ottime flat come questa.Speriamo.
  • Rizzo Master scrive:
    non male
    20 flat... non male... personalmente ne pagherei anche 30
  • tvc1957 scrive:
    Vive la France!
    E poi siamo sempre pronti a criticare i ns cugini d'oltralpe!Via va Free e la sua giusta politica! Xavien Niel certamente non regala niente a nessuno, quindi i suoic conti li ha fatti bene, pertanto se tanto mi da tanto, quanto ci guadagnano le compagnie telefoniche nostrane?Posso garantirvi ( per utilizzo ) che la copertura Free in Francia e particolarmente a Parigi, è quasi il 100% ed il servizio è èiù che ottimo. Avete mai provato a usare una rete 3G di qualsiasi compagnia telefonica in Italia in piccoli paesi o in collina? Saluti
  • cicciobasta rdo scrive:
    ehhhh
    e quando vedremo qui queste tariffe? secondo me mai
    • Be&O scrive:
      Re: ehhhh
      Quì ti fanno pagare perfino i messaggini in Messanger !!
    • Nickless scrive:
      Re: ehhhh
      - Scritto da: cicciobasta rdo
      e quando vedremo qui queste tariffe? secondo me
      maiMah sai flat per modo di dire, quello che costa sono i dati e ti danno 3 GB.Con 3 in Italia 3 GB costano 5 .Poi non so se hai veramente bisogno di chiamate illimitate ....
      • derego scrive:
        Re: ehhhh
        - Scritto da: Nickless
        - Scritto da: cicciobasta rdo

        e quando vedremo qui queste tariffe? secondo me

        mai

        Mah sai flat per modo di dire, quello che costa
        sono i dati e ti danno 3
        GB.
        Con 3 in Italia 3 GB costano 5 .
        Poi non so se hai veramente bisogno di chiamate
        illimitate
        ....forse hai letto male... 3GB alla massima velocita' (28 Mbps), superati i quali la velocita' viene ridotta.
      • kaiserxol scrive:
        Re: ehhhh
        In Italia con 90 euro non hai le stesse cose...hai limiti di minuti e 1/2 GB. Uscisse qui mi farei anche un vincolo di 15 anni!
        • il signor rossi scrive:
          Re: ehhhh
          - Scritto da: kaiserxol
          In Italia con 90 euro non hai le stesse
          cose...hai limiti di minuti e 1/2 GB. Uscisse qui
          mi farei anche un vincolo di 15
          anni!mah ragazzi, qui ci si lamenta sempre... in Italia le tariffe mobili sono più basse che nel resto d'europa e anche degli stati uniti, ovviamente basta saper scegliere (certo non lo sono se usate Vodafone, per esempio), ora questa free ha di rivoluzionario che è illimitata (a parte che bisognerà aspettare per leggere le clausole...), tuttavia certe tariffe di Wind e Tre ci vanno vicino. Teniamo conto che con varie offerte Wind ad esempio si ha ben più della ridicola tariffa sociale francese (10 euro al mese per 40 sms e 40 minuti di telefonate) e si spende meno. Quindi nelle tariffe mobili non siamo messi affatto male, è uno dei pochi settori dove ancora abbiamo concorrenza, e i risultati si vedono.
          • ephestione scrive:
            Re: ehhhh
            Fai esempi delle scelte sagge a cui ti riferisci? Domanda seria.Wind che io sappia ha l'offerta internet mobile migliore qui in Italia, 9/mese per 1gb (o 2, boh) a velocità piena, dopodiché puoi continuare a scaricare free ma a 56k... ma se la vuoi paragonare con l'offerta descritta in questo articolo, c'è un mare in mezzo (a favore di free mobile).
          • pippo baudo scrive:
            Re: ehhhh
            tarriffe ottime in italia, ma dove? in uk con 3 hai, 3000 sms 300 min di chiamate a tutti, internet illimitato. 15 pound e l'abbonamento si autorinnova mensilmente quando e se ricarichi, non c'è nessun vincolo. questa, è una tariffa ottima.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: ehhhh
            Linka qualche esempio, perchè così a voce non ci credo nemmeno se me lo dicesse il Papa in persona!
Chiudi i commenti