AGCOM, il parere di Onida?

32 pagine in materia di enforcement del diritto d'autore, e di come si potrebbe dispiegare nel quadro normativo italiano. Sarebbe firmato dall'ex Presidente della Corte Costituzionale

Roma – “Parere in tema di misure per contrastare la c.d. pirateria informatica “: questo il titolo di un documento (5 megabyte in PDF) apparentemente firmato dal professore Valerio Onida, datato 27 ottobre 2011. 32 pagine che esplorano lo scenario italiano del diritto d’autore e sembrano ravvisare nei filtri una soluzione bilanciata alla circolazione illecita di contenuti protetti da diritto d’autore, su siti italiani ed esteri.

Alla violazione concorrerebbero non solo l’utente che carica i contenuti, ma anche il gestore del sito che li ospita, e altresì coloro che rendono accessibile il sito “prestando i servizi di connessione alla rete e di ricerca e selezione dei contenuti”. Coloro che sono a conoscenza della violazione e hanno i mezzi tecnici per operare “in quanto soggetti ai poteri di vigilanza dell’Autorità possono essere destinatari di ordini amministrativi intesi ad evitare che la violazione persista”. Il documento spiega che sarebbe “incongruo che non si potesse intervenire efficacemente nei confronti dei gestori di siti ubicati all’estero (fra i quali, com’è noto, si annida prevalentemente la “pirateria informatica”). In questi casi non v’è altra possibilità, per intervenire efficacemente, che agire nei confronti, oltre che dei diretti autori della violazione, se individuati, nei confronti di coloro che vi concorrono prestando i servizi di accesso e connessione alla rete utilizzati sul territorio nazionale”.

Il riferimento al documento è emerso in primo luogo in un articolo su La Repubblica . Punto Informatico non è per ora in grado di confermare la autenticità del testo, né la contestualizzazione in seno ad una esplicita richiesta formulata da AGCOM all’avvocato Onida, ma ha deciso di pubblicare il documento pur con tutte le cautele del caso per garantire una più ampia informazione e un più vivo dibattito.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FBI scrive:
    giusto così !
    22 anni per il signorino O'Dwyer e per tutti gli scariconi ladroni! Poi per quelli che postano su PI anche i lavori forzati!
    • Mario Bianchi scrive:
      Re: giusto così !
      Ma tu credi che sia più ladro chi scarica illegalmente film o chi ti vende quel film a 40? Mettiamo pure che acquisti quel film, ti assicuro che in base al copyright non posso neppure prestarlo ad un mio amico perché dal momento che lo faccio divento un criminale. Con questa crisi, con la gente senza lavoro e quindi senza soldi, non credo che incriminare chi condivide i film acquistati legalmente, risolvano i loro problemi. Se tutti i beni e i servizi fossero distribuiti equamente non ci sarebbe bisogno di dover infrangere la legge per avere ciò che ci appartiene. Purtroppo il mondo non cambia perché la maggior parte delle persone preferiscono rimanere schiave dei governi, delle multinazionali e delle banche che ci sfruttano e ci imbrogliano con la loro finta democrazia. Ma un giorno tutto questo cambierà ed internet giocherà un ruolo fondamentale. Bisogna lottare perché si possano abbattere queste barriere ma soprattutto bisogna lottare per abbattere le persone come te.
      • FBI scrive:
        Re: giusto così !
        - Scritto da: Mario Bianchi
        Ma tu credi che sia più ladro chi scarica
        illegalmente film o chi ti vende quel film a 40?
        Mettiamo pure che acquisti quel film, ti assicuro
        che in base al copyright non posso neppure
        prestarlo ad un mio amico perché dal momento che
        lo faccio divento un criminale. Con questa crisi,
        con la gente senza lavoro e quindi senza soldi,
        non credo che incriminare chi condivide i film
        acquistati legalmente, risolvano i loro problemi.
        Se tutti i beni e i servizi fossero distribuiti
        equamente non ci sarebbe bisogno di dover
        infrangere la legge per avere ciò che ci
        appartiene. Purtroppo il mondo non cambia perché
        la maggior parte delle persone preferiscono
        rimanere schiave dei governi, delle
        multinazionali e delle banche che ci sfruttano e
        ci imbrogliano con la loro finta democrazia. Ma
        un giorno tutto questo cambierà ed internet
        giocherà un ruolo fondamentale. Bisogna lottare
        perché si possano abbattere queste barriere ma
        soprattutto bisogna lottare per abbattere le
        persone come
        te.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Sutter Kaine scrive:
    Indecenza pura
    Cristo Santo che storia...ma è una cosa INDECENTE! Non ci hanno mandato un tipo come BATTISTI - e sto poro ragazzo trattato come una borsa della spesa..bho qua ci stiamo instupidendo veramente...
  • Mario Bianchi scrive:
    Anonymouse fatti sentire
    Aspetto con ansia la risposta di Anonymouse. Mi auguro che possano mandare in tilt i computer del governo americano.
    • Hahaha scrive:
      Re: Anonymouse fatti sentire
      - Scritto da: Mario Bianchi
      Aspetto con ansia la risposta di Anonymouse. Mi
      auguro che possano mandare in tilt i computer del
      governo
      americano.Sono un sacco di computer!!11 :o
  • beebox scrive:
    trattare come reato penale ...
    ... la violazione del copyright non sta né in cielo né in terra. E` una enormità destinata ad esplodere, ed esploderà.
  • il solito bene informato scrive:
    da 10 a 22 anni...
    Da 10 a 22 anni di carcere per un reato <b
    senza vittime </b
    ?Questa è follìa pura.
    • ephestione scrive:
      Re: da 10 a 22 anni...
      "Follia" è la prima parola a cui ho pensato anche io.Diamine, estradato per un "crimine" commesso altrove; "crimine" poi? Io per mia personale sanità mentale mai e poi mai pubblicherei un sito che contiene link a contenuti "pirata", però cacchio, ha solo pubblicato dei link!Ai gestori dei siti a cui quei link puntavano cosa spetta allora? La pena di morte?Folle e ancora folle.Stento a crederci.
    • prova123 scrive:
      Re: da 10 a 22 anni...
      Mentre il capo della gang del crack LEHMAN BROTHERS dovrebbe essere ancora a piede libero. Se continuano così si ritornerà ai processi sommari ed alle fosse comuni. Comunque quando qualcuno se le cerca ... è naturale che finisca così.
      • prova123 scrive:
        Re: da 10 a 22 anni...
        Ormai è storia quello che è avvenuto ai regnanti ed alle loro famiglie quando i soprusi sono diventati intollerabili. In quei momenti non c'è stata pietà per nessuno, uomini donne e bambini. Speriamo che questo non avvenga, secondo me purtroppo siamo su quella strada.
  • ecco qua scrive:
    per gli scariconi
    ecco quanto e' seria la storia , lo dico a voi XXXXXXXXX che pensate che rubate sia lecito su internet, che manica di deficienti voi e chi vi da i link
    • Salamander scrive:
      Re: per gli scariconi
      - Scritto da: ecco qua
      ecco quanto e' seria la storia , lo dico a voi
      XXXXXXXXX che pensate che rubate sia lecito su
      internet, che manica di deficienti voi e chi vi
      da i linkQui di XXXXXXXXX ci sei solo tu, che reputi sensata una storia del genere. Vai a zappare i campi e restaci, che fai un favore al mondo intero.
    • JONNY scrive:
      Re: per gli scariconi
      forse non ti è chiaro che questo problema non è legato solo allo scaricare..prova ad ampliare un pò il tuo punto di vista e vedrai che riguarda anche mille altre situazioni.
  • alvaro scrive:
    nerds
    ma sto gruppetto di nuovi nerds di punto informatico chi si credono di essere...da un po' di tempo gira certa gente...quasi mi manca ruppolo
  • prova123 scrive:
    Mi permetto di ricordare che ...
    U.S.A. e U.K. sono di fatto compagni di merende. Lo U.K. non è Europa tant'è che non ne ha mai adottato la moneta. Adesso ne è uscito, ma lo vedo sempre come un potentato U.S.A.
    • prova123 scrive:
      Re: Mi permetto di ricordare che ...
      Anzi a pensarci bene è la Cuba americana in Europa! :D
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Mi permetto di ricordare che ...
      - Scritto da: prova123
      U.S.A. e U.K. sono di fatto compagni di merende.
      Lo U.K. non è Europa tant'è che non ne ha mai
      adottato la moneta. Adesso ne è uscito, ma lo
      vedo sempre come un potentato
      U.S.A.Bei tempi quando era la Corona inglese a dettare legge sugli Stati dell'Unione! :-)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Mi permetto di ricordare che ...
      - Scritto da: prova123
      U.S.A. e U.K. sono di fatto compagni di merende.
      Lo U.K. non è Europa tant'è che non ne ha mai
      adottato la moneta. Adesso ne è uscito, ma lo
      vedo sempre come un potentato
      U.S.A.beh orami sono un protettorato da un po. Pensa ai tempi di bush con il primo ministro inglese che ripeteva pedissequamente tutto quello che gli veniva detto di dire. diciamo che l'inghilterra è il seggio americano in europa...
  • ninjaverde scrive:
    DirittoDelleGenti
    "diritto delle genti" (ius gentium)Si può far risalire alla legge dell'impero romano.Ossia ognuno in presenza di un reato deve poter essere giudicato dalle su genti. In parole moderne dal SUO Popolo o Nazione.Ovviamente certe leggi erano comuni a tutti i popoli dell'Impero, altre riguardavano leggi locali.Ad ogni modo in presenza di un reato, anche compiuto in zone o tra popoli lontani, si doveva giudicare l'individuo tra le sue Genti.La legge venne violata per la prima volta con la condanna di Giovanna D'Arco che oltretutto doveva essere salvaguardata come prigioniera di guerra. Nè la si poteva condannare nemmeno con l'accusa ecclesiastica in terra straniera. Lei era di origine occitana (Francia del Sud) e doveva essere giudicata quindi dal suo popolo. Ma gli Inglesi sapevano che era già stata, in precedenza assolta dall'Inquisizione.Ora però senza una legge similare si finisce come in questo caso: innocente in patria ma colpevole per altri. Come gli italiani prigionieri in India.Ora se in USA si ripristinasse per legge il proibizionismo, si chiederebbe l'estradizione a qualcuno che si ubriaca in Inghilterra?La scusa dei domini .com .net quando vengono chiusi in uno stato extra USA, gli USA, per caso, reclamano il ripristino o un proXXXXX in terra americana per tale decisione? Siamo alla pazzia totale! :@
  • bubba scrive:
    da un lato estradizion,dall'altro questo
    La Warner Bros suggerisce di piratare i propri DVD ![1] http://latimesblogs.latimes.com/entertainmentnewsbuzz/2012/02/billions-of-dvds-headed-to-digital-cloud-says-warners-kevin-tsujihara.html http://www.publicknowledge.org/blog/warner-bros-embarrasses-self-everyone-new-%E2%80%9Cdi[1] la 'geniale' idea (che violerebbe il DMCA) pare nasca dal fatto che all'industria piacerebbe che la gente si ricomprasse i propri dvd (convertendoli) come file digitali watermarkati (andando in apposito negozio)
    • Sgabbio scrive:
      Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
      - Scritto da: bubba
      La Warner Bros suggerisce di piratare i propri
      DVD
      ![1]
      http://latimesblogs.latimes.com/entertainmentnewsb

      http://www.publicknowledge.org/blog/warner-bros-em

      [1] la 'geniale' idea (che violerebbe il DMCA)
      pare nasca dal fatto che all'industria piacerebbe
      che la gente si ricomprasse i propri dvd
      (convertendoli) come file digitali watermarkati
      (andando in apposito
      negozio)Convertirli ? NO RICOMPRALI...capitalismo estremo...
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
      - Scritto da: bubba
      La Warner Bros suggerisce di piratare i propri
      DVD
      ![1]

      http://latimesblogs.latimes.com/entertainmentnewsb

      http://www.publicknowledge.org/blog/warner-bros-em

      [1] la 'geniale' idea (che violerebbe il DMCA)
      pare nasca dal fatto che all'industria piacerebbe
      che la gente si ricomprasse i propri dvd
      (convertendoli) come file digitali watermarkati
      (andando in apposito
      negozio)Ma chi li guarda più i film? Con la banda larga tutti guardano le lezioni del MIT su youtube.
      • Sgabbio scrive:
        Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: bubba

        La Warner Bros suggerisce di piratare i
        propri

        DVD

        ![1]



        http://latimesblogs.latimes.com/entertainmentnewsb




        http://www.publicknowledge.org/blog/warner-bros-em



        [1] la 'geniale' idea (che violerebbe il
        DMCA)

        pare nasca dal fatto che all'industria
        piacerebbe

        che la gente si ricomprasse i propri dvd

        (convertendoli) come file digitali
        watermarkati

        (andando in apposito

        negozio)

        Ma chi li guarda più i film? Con la banda larga
        tutti guardano le lezioni del MIT su
        youtube. :-o :-o :-o :-o
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
          - Scritto da: Sgabbio
          :-o :-o :-o :-oQuando ti annoi con quelle del MIT puoi sempre passare a quelle di Harvard
          • Sgabbio scrive:
            Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Sgabbio

            :-o :-o :-o :-o

            Quando ti annoi con quelle del MIT puoi sempre
            passare a quelle di
            HarvardSpiritoso.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: da un lato estradizion,dall'altro questo
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: bubba

        La Warner Bros suggerisce di piratare i
        propri

        DVD

        ![1]




        http://latimesblogs.latimes.com/entertainmentnewsb




        http://www.publicknowledge.org/blog/warner-bros-em



        [1] la 'geniale' idea (che violerebbe il
        DMCA)

        pare nasca dal fatto che all'industria
        piacerebbe

        che la gente si ricomprasse i propri dvd

        (convertendoli) come file digitali
        watermarkati

        (andando in apposito

        negozio)

        Ma chi li guarda più i film? Con la banda larga
        tutti guardano le lezioni del MIT su
        youtube.Sarebbe ora che il popolo bue si facesse una culture...le lezioni del MIT forse potrebbero essere un po' ostiche, potremmo iniziare con i video della trasmissione tv "non è mai troppo tardi"!http://it.wikipedia.org/wiki/Non_%C3%A8_mai_troppo_tardi_(programma_televisivo)Ovvio che chiedo un po' troppo...
  • Rizzo Master scrive:
    FOLLIA PURA
    Non aggiungo altro, spero che questa storia si risolvi per il meglio.
    • Anti scrive:
      Re: FOLLIA PURA
      Filini: «Allora Ragioniere che fa, batti?» Fantozzi: «Ma, mi dà del tu?» Filini: «No no, dicevo, batti lei??» Fantozzi: «Ah, congiuntivo...» Scusa... non ho resistito...
  • iome scrive:
    www.inXXXXallamerica.it
    come siamo messi con Bananaland, ops volevo dire, con l'italia? Se al posto della Junion Jack fosse sventolato il tricolore sulla testa del tipo in questione, i nostri avrebbero calato le brache con l'alleato atlantico?
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: www.inXXXXallamerica.it
      - Scritto da: iome
      come siamo messi con Bananaland, ops volevo dire,
      con l'italia? Se al posto della Junion Jack fosse
      sventolato il tricolore sulla testa del tipo in
      questione, i nostri avrebbero calato le brache
      con l'alleato
      atlantico?Chissà, se ci fosse stato il vecchio premier, quasi certamente...con questo, mah!
      • Sute scrive:
        Re: www.inXXXXallamerica.it
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: iome

        come siamo messi con Bananaland, ops volevo
        dire,

        con l'italia? Se al posto della Junion Jack
        fosse

        sventolato il tricolore sulla testa del tipo
        in

        questione, i nostri avrebbero calato le
        brache

        con l'alleato

        atlantico?

        Chissà, se ci fosse stato il vecchio premier,
        quasi certamente...con questo,
        mah!Eccolo qui uno dei berulusconiani non pentiti! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: www.inXXXXallamerica.it
          - Scritto da: Sute
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: iome


          come siamo messi con Bananaland, ops volevo

          dire,


          con l'italia? Se al posto della Junion Jack

          fosse


          sventolato il tricolore sulla testa del
          tipo

          in


          questione, i nostri avrebbero calato le

          brache


          con l'alleato


          atlantico?



          Chissà, se ci fosse stato il vecchio premier,

          quasi certamente...con questo,

          mah!

          Eccolo qui uno dei berulusconiani non pentiti!
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non scherziamo, per favore...infatti non ho detto che era meglio l'uno o l'altro (difficile essere peggio di B.)!Sta di fatto che Berlusconi era XXXX e camicia con Bush, e ci provava anche con Obama! Monti, beh, lui deve rispondere a qualcuno più in alto del presidente degli USA!
  • Mela avvelenata scrive:
    Estradizione
    Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è qualcuno che ha ammazzato gente e non può essere estradato? Ma che giustizia è? Io ESIGO che questo cittadino dell'Unione Europea venga giudicato nel suo paese, secondo le leggi vigenti in UK!
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Estradizione
      contenuto non disponibile
    • eleirbag scrive:
      Re: Estradizione
      Oramai il delitto contro la persona vale moltomeno di quello contro la proprietà.Proprietà intesa come diritto su un qualcosa(leggasi copyright) e non come possesso fisicodi un bene.D'altra parte se usi violenza contro un uomoi soldini non vengono lesi, anzi vengono spesiin cure mediche e legali. Se provochi unaqualsiasi forma di abuso del copyright, ancheindirettamente tramite semplici link, allora"Sottrai il diritto altrui di Rubare sulle operedi terzi". Se permetti questo è incalcolabilmentepiù grave che amazzare un essre umano perchèprovochi un ammanco, seppur teorico, di molti mamolti quattrini. Gli USA, ma ormai quasi tutti,sono governati da potentissime lobbi e chi governapromulga le leggi e decide la priorità dei reatida perseguire.Come vedi tutto torna e la giurisdizione USAoramai è talmente estesa che sconfina sino allaquarta dimensione se e quando la troveranno. 8)
      • ziovax scrive:
        Re: Estradizione
        - Scritto da: eleirbag
        Oramai il delitto contro la persona vale molto
        meno di quello contro la proprietà.
        Proprietà intesa come diritto su un qualcosa
        (leggasi copyright) e non come possesso fisico
        di un bene.

        D'altra parte se usi violenza contro un uomo
        i soldini non vengono lesi, anzi vengono spesi
        in cure mediche e legali. Se provochi una
        qualsiasi forma di abuso del copyright, anche
        indirettamente tramite semplici link, allora
        "Sottrai il diritto altrui di Rubare sulle opere
        di terzi". Se permetti questo è incalcolabilmente
        più grave che amazzare un essre umano perchè
        provochi un ammanco, seppur teorico, di molti ma
        molti quattrini. Gli USA, ma ormai quasi tutti,
        sono governati da potentissime lobbi e chi governa
        promulga le leggi e decide la priorità dei reati
        da perseguire.
        Come vedi tutto torna e la giurisdizione USA
        oramai è talmente estesa che sconfina sino alla
        quarta dimensione se e quando la troveranno. 8)Triste, ma vero.
    • parpigila pagilaccet ti scrive:
      Re: Estradizione
      - Scritto da: Mela avvelenata
      Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è qualcuno
      che ha ammazzato gente e non può essere
      estradato? Ma che giustizia è?Davvero. Non ho parole.
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: Estradizione
        Se lo inculeranno abbestia. E' un pirata, è un fatto grave. - Scritto da: parpigila pagilaccet ti
        - Scritto da: Mela avvelenata

        Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è
        qualcuno

        che ha ammazzato gente e non può essere

        estradato? Ma che giustizia è?

        Davvero. Non ho parole.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Estradizione
      - Scritto da: Mela avvelenata
      Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è qualcuno
      che ha ammazzato gente e non può essere
      estradato? Ma che giustizia è? Io ESIGO che
      questo cittadino dell'Unione Europea venga
      giudicato nel suo paese, secondo le leggi vigenti
      in
      UK!Fra l'altro gli inglesi con quel loro modo di parlare elegante in america vengono considerati effeminati. Non so cosa succederà a questo ragazzo in quelle prigioni piene di gang tatuate.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Estradizione
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: Mela avvelenata

        Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è
        qualcuno

        che ha ammazzato gente e non può essere

        estradato? Ma che giustizia è? Io ESIGO che

        questo cittadino dell'Unione Europea venga

        giudicato nel suo paese, secondo le leggi
        vigenti

        in

        UK!

        Fra l'altro gli inglesi con quel loro modo di
        parlare elegante in america vengono considerati
        effeminati. Non so cosa succederà a questo
        ragazzo in quelle prigioni piene di gang
        tatuate.Spero che non lo mettano tra gli stupratori seriali! :|
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Estradizione
          - Scritto da: Mela avvelenata
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          - Scritto da: Mela avvelenata


          Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è

          qualcuno


          che ha ammazzato gente e non può essere


          estradato? Ma che giustizia è? Io ESIGO
          che


          questo cittadino dell'Unione Europea
          venga


          giudicato nel suo paese, secondo le
          leggi

          vigenti


          in


          UK!



          Fra l'altro gli inglesi con quel loro modo di

          parlare elegante in america vengono
          considerati

          effeminati. Non so cosa succederà a questo

          ragazzo in quelle prigioni piene di gang

          tatuate.

          Spero che non lo mettano tra gli stupratori
          seriali!
          :|Non è così che funziona. Se lo hanno estradato è per un reato federale. Le prigioni federali sono più belle di quelle statali. Ci sono molte più guardie. Ma lo stesso avvengono molti stupri e crimini. Perché là ci sono le gang e se non ne fai parte diventi il loro schiavetto. Lo stupro è una pratica di sottomissione comune.C'era un sito che riportava tutte le esperienze vissute in quei posti dagli ex detenuti. Molti erano finiti dentro per reati informatici e facevano ancora gli incubi.C'è un sito simile anche in italiano. Curiosamente da noi le prigioni sono molto diverse. C'è una grande solidarietà tra i detenuti, anche se non è un bel posto dove finire.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Estradizione
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: Mela avvelenata



            Estradano per 'ste XXXXXXXte,
            quando
            c'è


            qualcuno



            che ha ammazzato gente e non può
            essere



            estradato? Ma che giustizia è? Io
            ESIGO

            che



            questo cittadino dell'Unione
            Europea

            venga



            giudicato nel suo paese, secondo le

            leggi


            vigenti



            in



            UK!





            Fra l'altro gli inglesi con quel loro
            modo
            di


            parlare elegante in america vengono

            considerati


            effeminati. Non so cosa succederà a
            questo


            ragazzo in quelle prigioni piene di gang


            tatuate.



            Spero che non lo mettano tra gli stupratori

            seriali!

            :|

            Non è così che funziona. Se lo hanno estradato è
            per un reato federale. Le prigioni federali sono
            più belle di quelle statali. Ci sono molte più
            guardie. Ma lo stesso avvengono molti stupri e
            crimini. Perché là ci sono le gang e se non ne
            fai parte diventi il loro schiavetto. Lo stupro è
            una pratica di sottomissione
            comune.
            C'era un sito che riportava tutte le esperienze
            vissute in quei posti dagli ex detenuti. Molti
            erano finiti dentro per reati informatici e
            facevano ancora gli
            incubi.

            C'è un sito simile anche in italiano.
            Curiosamente da noi le prigioni sono molto
            diverse. C'è una grande solidarietà tra i
            detenuti, anche se non è un bel posto dove
            finire.Ed immagino che negli USA non ci sia il tè delle 5... :(
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Estradizione
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: Mela avvelenata


            - Scritto da: Dottor Stranamore



            - Scritto da: Mela avvelenata




            Estradano per 'ste XXXXXXXte,

            quando

            c'è



            qualcuno




            che ha ammazzato gente e non
            può

            essere




            estradato? Ma che giustizia
            è?
            Io

            ESIGO


            che




            questo cittadino dell'Unione

            Europea


            venga




            giudicato nel suo paese,
            secondo
            le


            leggi



            vigenti




            in




            UK!







            Fra l'altro gli inglesi con quel
            loro

            modo

            di



            parlare elegante in america vengono


            considerati



            effeminati. Non so cosa succederà a

            questo



            ragazzo in quelle prigioni piene
            di
            gang



            tatuate.





            Spero che non lo mettano tra gli
            stupratori


            seriali!


            :|



            Non è così che funziona. Se lo hanno
            estradato
            è

            per un reato federale. Le prigioni federali
            sono

            più belle di quelle statali. Ci sono molte
            più

            guardie. Ma lo stesso avvengono molti stupri
            e

            crimini. Perché là ci sono le gang e se non
            ne

            fai parte diventi il loro schiavetto. Lo
            stupro
            è

            una pratica di sottomissione

            comune.

            C'era un sito che riportava tutte le
            esperienze

            vissute in quei posti dagli ex detenuti.
            Molti

            erano finiti dentro per reati informatici e

            facevano ancora gli

            incubi.



            C'è un sito simile anche in italiano.

            Curiosamente da noi le prigioni sono molto

            diverse. C'è una grande solidarietà tra i

            detenuti, anche se non è un bel posto dove

            finire.

            Ed immagino che negli USA non ci sia il tè delle
            5...
            :(Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo :'(
    • axl scrive:
      Re: Estradizione
      - Scritto da: Mela avvelenata
      Estradano per 'ste XXXXXXXte, quando c'è qualcuno
      che ha ammazzato gente e non può essere
      estradato? Ma che giustizia è? Io ESIGO che
      questo cittadino dell'Unione Europea venga
      giudicato nel suo paese, secondo le leggi vigenti
      in
      UK!davvero, c'è da piangere... immagino tu ti riferisca a battisti (battista non so il nome).. mq quel terrorista che vive beato in brasile.. sto ragazzo invece vita rovinata.. per 4 film di XXXXX.. per quanto ne dicano i videotechini, che schifo, che vergogna..
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Pirating UK Student to be Extradited
    Pirating UK Student to be Extradited to the US https://www.torrentfreak.com/pirating-uk-student-to-be-extradited-to-the-us-120313
  • Kriev scrive:
    senza parole
    Si e' davvero perso ogni contatto con la realta', il buon senso e i principi di equita' e giustizia.... speriamo che ci sia qualcuno dotato di quel minimo di capacita' intellettiva e potere per intervenire.
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    ABOLIRE IL COPYRIGHT
    Fatti come questi rendono evidente come il copyright debba essere CANCELLATO dalla faccia della terra.Rubare anni di vita a dei ragazzi per tutelare il lurido lucro di quattro rottami del passato con il cervello fermo al grammofono non è accettabile sotto nessun punto di vista. ABOLIRE IL COPYRIGHT p)
    • ThEnOra scrive:
      Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      Fatti come questi fanno defecare di paura gli scariconi, pertanto ben vengano! Tié.T-1000, ti attendo!
      • krane scrive:
        Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
        - Scritto da: ThEnOra
        Fatti come questi fanno defecare di paura gli
        scariconi, pertanto ben vengano!
        Tié.Quindi le statistiche dovrebbero confermare...Non mi sembra
  • Skywalker scrive:
    Estradizione
    Non conosco il diritto britannico, ma di solito una delle Condizioni base dei trattati di Estradizione è che il "Reato" sia tale in entrambi i paesi.Boh.In ogni caso, a scanso di equivoci, mi tengo lontano dai .com. .net e .org.Per ora continuo a registrare sotto .info, gestito da Afilias in Irlanda.Non si sa mai, che su un mio sito compaia in link alla CNN...
    • collione scrive:
      Re: Estradizione
      - Scritto da: Skywalker
      Non conosco il diritto britannico, ma di solito
      una delle Condizioni base dei trattati di
      Estradizione è che il "Reato" sia tale in
      entrambi i
      paesi.
      esatto, si chiama principio di reciprocitàe va anche aggiunto che la pena comminata dev'essere tale da non superare le pene previste dal Paese che estradaad esempio il Brasile si rifiutò di estradare Battisti, affermando che in Italia non sarebbero stati tutelati i suoi diritti umani e che in carcere sarebbe stato sottoposto ad un trattamento barbaro che in Brasile non è ammessoovviamente il diritto vale ma non per il copyrighta questo punto chiedo un pò a tutti voi: "ma davvero credete che ci siano solo le major dietro?"voglio dire, ci sono le lobby dei farmaci, del tabacco, delle armi da fuoco, ottengono le loro piccole-grandi vittorie, ma mai sono riuscite a sovvertire in modo così abominevole i principi giuridici e costituzionaliè evidente che ci sono poteri occulti all'opera, che vogliono colpire duramente la rete alfine di controllarla in maniera capillare, creando nel contempo una zona virtuale fortemente militarizzata, dove le normali regole democratiche non valgono ( ovviamente commettere reati su internet implicherà essere giudicati secondo il "codice di internet" :| )
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Estradizione
        - Scritto da: collione
        a questo punto chiedo un pò a tutti voi: "ma
        davvero credete che ci siano solo le major
        dietro?"

        voglio dire, ci sono le lobby dei farmaci, del
        tabacco, delle armi da fuoco, ottengono le loro
        piccole-grandi vittorie, ma mai sono riuscite a
        sovvertire in modo così abominevole i principi
        giuridici e
        costituzionali

        è evidente che ci sono poteri occulti all'opera,
        che vogliono colpire duramente la rete alfine di
        controllarla in maniera capillare, creando nel
        contempo una zona virtuale fortemente
        militarizzata, dove le normali regole
        democratiche non valgono ( ovviamente commettere
        reati su internet implicherà essere giudicati
        secondo il "codice di internet" :|
        )Beh quoto questa parte di post che mi sembra la + interessante.C'è da dire una cosa a parziale smentita della tua premessa: la lobby del petrolio sono 40 anni che tiene destabilizzata la zona mediorientale, con tanto di dittatori, guerre e morti. Morti mica solo mediorientali, morti occidentali, americani, italiani che vanno a combattere guerre a uso e consumo della lobby. Una lobby che sostiene contemporaneamente in questo modo quella altrettanto potente delle armi.Altro che sovvertire costituzione e principi giuridici questi violano diritti umani con l'avallo dei soliti cittadini manipolati, fomentati ad arte.Con questo non voglio dire che il tuo sospetto non sia legittimo, lo è ed è da me condiviso.E' fin troppo chiaro che non è solo interesse delle major dei contenuti audiovisivi trasformare un media sostanzialmente libero e anarchico come la rete in un mercato chiuso e ipercontrollato. E' interesse anche della lobby dei media classici, è interesse dei governi, dei potentati di ogni ordine e grado. E' interesse delle religioni e di chi le ammnistra, è interesse di chiunque abbia interesse a tenere il popolo nell'ignoranza. E' interesse di chiunque ci vuole relegare al ruolo da vacche da mungere ad libitum.
      • krane scrive:
        Re: Estradizione
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: Skywalker

        Non conosco il diritto britannico, ma di solito

        una delle Condizioni base dei trattati di

        Estradizione è che il "Reato" sia tale in

        entrambi i paesi.
        esatto, si chiama principio di reciprocità
        e va anche aggiunto che la pena comminata
        dev'essere tale da non superare le pene previste
        dal Paese che estrada
        ad esempio il Brasile si rifiutò di estradare
        Battisti, affermando che in Italia non sarebbero
        stati tutelati i suoi diritti umani e che in
        carcere sarebbe stato sottoposto ad un
        trattamento barbaro che in Brasile non è
        ammesso
        ovviamente il diritto vale ma non per il copyright
        a questo punto chiedo un pò a tutti voi: "ma
        davvero credete che ci siano solo le major
        dietro?"
        voglio dire, ci sono le lobby dei farmaci, del
        tabacco, delle armi da fuoco, ottengono le loro
        piccole-grandi vittorie, ma mai sono riuscite a
        sovvertire in modo così abominevole i principi
        giuridici e costituzionaliBeh, le guerre volute dalle lobby del petrolio ? Il nostro esercito dove pensi che sia schierato nei paesi arabi ? Intorno ai possi ENI per difendere gli interessi della compagnia.Le lobby delle armi hanno fatto passare leggi che noi qua riteniamo deliranti e fanno passare per amichevoli incidentini le stragi nele scuole ma non solo, leggiti qualcosa riguardo all'American Rifle Association.
        è evidente che ci sono poteri occulti all'opera,A me non sembrano cosi' occulti, solo che la rete rende piu' comodo a noi cittadini notare e far notare queste cose, prima poteva farlo solo chi per mestiere o per (costoso) hobby faceva il giornalista o il ricercatore di fatti di cronaca.
        che vogliono colpire duramente la rete alfine di
        controllarla in maniera capillare, creando nel
        contempo una zona virtuale fortemente
        militarizzata, dove le normali regole
        democratiche non valgono ( ovviamente commettere
        reati su internet implicherà essere giudicati
        secondo il "codice di internet" :| )
  • panda rossa scrive:
    E' questo quello che vogliamo?
    E' questo quello che vogliamo?Che un cittadino europeo, incensurato, che non ha mai lasciato il suo paese, possa essere estradato in un paese straniero ed ostile, per una presunta imputazione di qualcosa che nel proprio paese non e' considerato reato e che si e' pure consumata al di fuori dei confini del paese ostile?Quando consentiremo l'estradizione in Iran di tutti coloro che hanno mangiato una fetta di prosciutto o non indossano il burka in agosto?
    • Sgabbio scrive:
      Re: E' questo quello che vogliamo?
      - Scritto da: panda rossa
      E' questo quello che vogliamo?

      Che un cittadino europeo, incensurato, che non ha
      mai lasciato il suo paese, possa essere estradato
      in un paese straniero ed ostile, per una presunta
      imputazione di qualcosa che nel proprio paese non
      e' considerato reato e che si e' pure consumata
      al di fuori dei confini del paese
      ostile?

      Quando consentiremo l'estradizione in Iran di
      tutti coloro che hanno mangiato una fetta di
      prosciutto o non indossano il burka in
      agosto?Questo è il mondo che vogliono i pirate haters! Chi se ne frega dei diritti umani, l'importante sono i diritti commerciali che durano in eterno...
      • SimpleJK scrive:
        Re: E' questo quello che vogliamo?
        - Scritto da: Sgabbio
        Questo è il mondo che vogliono i pirate haters!
        Chi se ne frega dei diritti umani, l'importante
        sono i diritti commerciali che durano in
        eterno...Io, alla luce di queste cose, considero quasi più criminale comprare un film che scaricarlo... 8)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?

          Io, alla luce di queste cose, considero quasi più
          criminale comprare un film che scaricarlo... 10 minuti di applausi!
        • pentolino scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?
          applausi per tutti, con questa scusa dell'antipirateria stanno facendo cose che non so come definire se non assurde.Perticolarmente calzante il paragone con l'Iran:
          Quando consentiremo l'estradizione in Iran di tutti coloro che hanno
          mangiato una fetta di prosciutto o non indossano il burka in agosto?Risposta molto semplice: quando l'iran avrà il potere economico e militare degli stati uniti!
        • Criptainer scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?

          Io, alla luce di queste cose, considero quasi più
          criminale comprare un film che scaricarlo... Da quotare a caratteri CUBITALI!!
        • collione scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?
          si, difatti, comprando un film, stai sostenendo chi viola punto per punto i diritti umani e costituzionali su vasta scalaè come fare affare con uno Stato canaglia :Dmmm, mettendo insieme queste due proposizioni, si arriva alla conclusione USA = Stato canaglia (rotfl)
          • Salamander scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: collione
            si, difatti, comprando un film, stai sostenendo
            chi viola punto per punto i diritti umani e
            costituzionali su vasta
            scala

            è come fare affare con uno Stato canaglia :D

            mmm, mettendo insieme queste due proposizioni, si
            arriva alla conclusione USA = Stato canaglia
            (rotfl)Beh, uno stato dove ti prendi vent'anni per aver pubblicato un link su Internet come lo chiami, Paradiso terrestre ?
          • krane scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: collione
            si, difatti, comprando un film, stai sostenendo
            chi viola punto per punto i diritti umani e
            costituzionali su vasta scala
            è come fare affare con uno Stato canaglia :D
            mmm, mettendo insieme queste due proposizioni, si
            arriva alla conclusione USA = Stato canaglia
            (rotfl)Gli usa rientrano perfettamente nella definizione di stato canaglia: il fatto di avere una forma di governo autoritaria che conculca gravemente i diritti umani, il fatto di sponsorizzare il terrorismo e la tendenza alla proliferazione delle armi di distruzione di massa.
        • Sgabbio scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?
          - Scritto da: SimpleJK.
          Io, alla luce di queste cose, considero quasi più
          criminale comprare un film che scaricarlo...


          8)Anche libri, musica, videogiochi..... Io estenderei il marzo nero per un anno....
          • ziovax scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: SimpleJK
            .

            Io, alla luce di queste cose, considero quasi
            più

            criminale comprare un film che scaricarlo...





            8)

            Anche libri, musica, videogiochi..... Io
            estenderei il marzo nero per un
            anno....Io lo farò, anche per più di un anno: non voglio più avere niente a che fare con queste canaglie.
    • Get Real scrive:
      Re: E' questo quello che vogliamo?
      - Scritto da: panda rossa
      E' questo quello che vogliamo?
      Quello che vogliamo noi non conta un bel nulla.Conta quello che vogliono consigli di amministrazione di multinazionali, conta quello che vogliono i loro azionisti, conta quello che vogliono i politici che incassano importanti contributi finanziari da queste multinazionali.Quando il denaro parla, i governi ascoltano.Quando i governi parlano, i cittadini ascoltano.Quando i cittaini parlano, la polizia ascolta.
      • Sgabbio scrive:
        Re: E' questo quello che vogliamo?
        - Scritto da: Get Real
        - Scritto da: panda rossa

        E' questo quello che vogliamo?



        Quello che vogliamo noi non conta un bel nulla.

        Conta quello che vogliono consigli di
        amministrazione di multinazionali, conta quello
        che vogliono i loro azionisti, conta quello che
        vogliono i politici che incassano importanti
        contributi finanziari da queste
        multinazionali.

        Quando il denaro parla, i governi ascoltano.

        Quando i governi parlano, i cittadini ascoltano.

        Quando i cittaini parlano, la polizia ascolta.blablablabla come al solito trolli :D
        • Get Real scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?
          - Scritto da: Sgabbio
          blablablabla come al solito trolli :DMi dispiace per te, che sapendo di non poter fare assolutamente nulla contro chi spadroneggia impunemente e dispone anche della tua vita, puoi solo dare del troll a chi dice semplicemente come stanno le cose.Provo compassione per te, davvero. Capisco la tua rabbia e la tua disperazione. Capisco anche che hai troppa paura dei potenti per prendertela con loro (e sarebbe comunque una lotte persa in partenza).Quindi capisco il tuo sfogo. Strepita e piangi pure, se ti fa sentire meglio.
          • Sgabbio scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: Sgabbio


            blablablabla come al solito trolli :D

            Mi dispiace per te, che sapendo di non poter fare
            assolutamente nulla contro chi spadroneggia
            impunemente e dispone anche della tua vita, puoi
            solo dare del troll a chi dice semplicemente come
            stanno le
            cose.

            Provo compassione per te, davvero. Capisco la tua
            rabbia e la tua disperazione. Capisco anche che
            hai troppa paura dei potenti per prendertela con
            loro (e sarebbe comunque una lotte persa in
            partenza).

            Quindi capisco il tuo sfogo. Strepita e piangi
            pure, se ti fa sentire
            meglio.blablablabla...quelli della Real Networks di cercano, il tuo nick viola il loro marchio, scappa prima che ti diano 50 anni di carcere.
          • Funz scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            Riprendi fiato! Tenere la lingua sempre incastrata tra le chiappe del potente di turno ti ha causato asfissia cerebrale :p :p
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: Sgabbio


            blablablabla come al solito trolli :D

            Mi dispiace per te, che sapendo di non poter fare
            assolutamente nulla contro chi spadroneggia
            impunemente e dispone anche della tua vita, puoi
            solo dare del troll a chi dice semplicemente come
            stanno le
            cose.Tu ci diresti come stanno le cose? Ma se non ne mai hai azzeccata una!Sei solo frustrato, perchè hai toppato tutte le previsioni.
            Provo compassione per te, davvero. Capisco la tua
            rabbia e la tua disperazione. Guarda che non è disperato. Sei tu ad esserlo.
            Capisco anche che
            hai troppa paura dei potenti per prendertela con
            loro (e sarebbe comunque una lotte persa in
            partenza).LUI ha paura? Detto da te, che non hai fatto altro che scrivere post codardi.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: E' questo quello che vogliamo?

        Quello che vogliamo noi non conta un bel nulla.Parla per te. Anzi... non parlare proprio, tanto non conti nulla.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: E' questo quello che vogliamo?
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Quello che vogliamo noi non conta un bel
          nulla.

          Parla per te. Anzi... non parlare proprio, tanto
          non conti
          nulla.E pero' in questo caso ha ragione.Smettiamola di illuderci di essere dei cittadini, siamo sudditi e lo siamo sempre stati.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            Lui avrebbe ragione? È solo un patetico verme.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Lui avrebbe ragione? È solo un patetico
            verme.Guarda che sta sui medaglioni pre a me.Ma ha detto una cosa che tristemente devo condividere.Tu hai la sensazione che in qualche modo, in questo mondo, quello che vuoi tu, quello di cui hai bisogno tu, quello che tu ritieni giusto, conta qualcosa?Perchè, lo dico con mestizia, a me pare che noi possiamo fare tutto quello che ci pare, ma alla fine fanno sempre come gli pare a "loro".Correggimi se sbaglio.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?

            Tu hai la sensazione che in qualche modo, in
            questo mondo, quello che vuoi tu, quello di cui
            hai bisogno tu, quello che tu ritieni giusto,
            conta
            qualcosa?All'universo non importa nulla di quello che vogliamo noi (o chiunque altro, ricco o povero che sia). Tanto, alla fine l'esito è lo stesso per tutti:[img]http://www.zueimuito.com/wp-content/uploads/2010/03/17lapide2.jpg[/img]

            Perchè, lo dico con mestizia, a me pare che noi
            possiamo fare tutto quello che ci pareE allora che problema c'è? La libertà è proprio il poter fare cosa si vuole.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Tu hai la sensazione che in qualche modo, in

            questo mondo, quello che vuoi tu, quello di
            cui

            hai bisogno tu, quello che tu ritieni giusto,

            conta

            qualcosa?

            All'universo non importa nulla di quello che
            vogliamo noi (o chiunque altro, ricco o povero
            che sia).All'universo no, ma nemmeno agli altri attorno a noi

            Tanto, alla fine l'esito è lo stesso per tutti:

            [img]http://www.zueimuito.com/wp-content/uploads/2




            Perchè, lo dico con mestizia, a me pare che
            noi

            possiamo fare tutto quello che ci pare

            E allora che problema c'è? La libertà è proprio
            il poter fare cosa si
            vuole.Peccato che mi fossi perso un "non" per strada
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?

            Peccato che mi fossi perso un "non" per stradaAllora torna sulla strada e vallo a cercare.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: E' questo quello che vogliamo?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Peccato che mi fossi perso un "non" per
            strada

            Allora torna sulla strada e vallo a cercare.Ho paura metti che trovo un videotecaro tra il nusco e il brusco?Non mi va il kebab...
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: E' questo quello che vogliamo?
      - Scritto da: panda rossa
      E' questo quello che vogliamo?

      Che un cittadino europeo, incensurato, che non ha
      mai lasciato il suo paese, possa essere estradato
      in un paese straniero ed ostile, per una presunta
      imputazione di qualcosa che nel proprio paese non
      e' considerato reato e che si e' pure consumata
      al di fuori dei confini del paese
      ostile?

      Quando consentiremo l'estradizione in Iran di
      tutti coloro che hanno mangiato una fetta di
      prosciutto o non indossano il burka in
      agosto?Certo che non lo vogliamo, quindi direi che bisogna smetterla di scaricare roba pirata, distogliendo così l'attenzione del governo americano da questi poveri ragazzi sfortunati che facevano 200'000 dollari indicizzando distro Linux e video della blender Foundation.
      • Sgabbio scrive:
        Re: E' questo quello che vogliamo?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)- Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: panda rossa

        E' questo quello che vogliamo?



        Che un cittadino europeo, incensurato, che
        non
        ha

        mai lasciato il suo paese, possa essere
        estradato

        in un paese straniero ed ostile, per una
        presunta

        imputazione di qualcosa che nel proprio
        paese
        non

        e' considerato reato e che si e' pure
        consumata

        al di fuori dei confini del paese

        ostile?



        Quando consentiremo l'estradizione in Iran di

        tutti coloro che hanno mangiato una fetta di

        prosciutto o non indossano il burka in

        agosto?

        Certo che non lo vogliamo, quindi direi che
        bisogna smetterla di scaricare roba pirata,
        distogliendo così l'attenzione del governo
        americano da questi poveri ragazzi sfortunati che
        facevano 200'000 dollari indicizzando distro
        Linux e video della blender
        Foundation.
      • Salamander scrive:
        Re: E' questo quello che vogliamo?
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: panda rossa

        E' questo quello che vogliamo?



        Che un cittadino europeo, incensurato, che
        non
        ha

        mai lasciato il suo paese, possa essere
        estradato

        in un paese straniero ed ostile, per una
        presunta

        imputazione di qualcosa che nel proprio
        paese
        non

        e' considerato reato e che si e' pure
        consumata

        al di fuori dei confini del paese

        ostile?



        Quando consentiremo l'estradizione in Iran di

        tutti coloro che hanno mangiato una fetta di

        prosciutto o non indossano il burka in

        agosto?

        Certo che non lo vogliamo, quindi direi che
        bisogna smetterla di scaricare roba pirata,
        distogliendo così l'attenzione del governo
        americano da questi poveri ragazzi sfortunati che
        facevano 200'000 dollari indicizzando distro
        Linux e video della blender
        Foundation.Ah, ecco, mancava il Fenomeno... (troll)
Chiudi i commenti