Al MIT il desalinizzatore si fa micro

Scienziati statunitensi e coreani hanno realizzato uno strumento potenzialmente rivoluzionario per la produzione di acqua potabile. Da assemblare in batteria per adeguarsi alle esigenze degli utenti

Roma – Un team di scienziati provenienti dal MIT e dalla Corea del Sud hanno realizzato un desalinizzatore a energia solare , le cui caratteristiche potrebbero seriamente cambiare le condizioni di vita di chi vive in aree dove l’acqua dolce è il più delle volte ottenuta con fatica e mezzi poco efficienti.

Si tratta di un dispositivo di dimensioni estremamente contenute e con capacità quindi limitata, tuttavia i ricercatori prevedono di disporre in una griglia quadrata 1600 unità, dando luogo a un desalinizzatore da 60 watt lungo 20 centimetri per lato.

Con questa tecnica sarebbe possibile produrre ogni ora almeno 15 litri di acqua potabile . Gli esperimenti portati a termine finora con una soluzione mista di acqua marina, residui plastici e sangue umano hanno dato risultati più che soddisfacenti, eliminando il 99 per cento delle sostanze nocive .

Il prossimo step della sperimentazione prevede di accorpare 100 mini-desalinizzatori per studiare gli effetti dell’azione combinata degli stessi per arrivare successivamente a 10mila unità. Entro due anni, secondo gli scienziati, si potrà pensare a sviluppare questa tecnica dal punto di vista commerciale.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Il bollino per cosa?
    Per certificare che un sito legale vende solo musica legale (perchè qualcuno pensa il contrario)?Per identificare i siti / tracker pirata, quindi senza bollino (come se la gente non fosse in grado di distinguerli)?Per far guadagnare un po' di soldi all'ente bollinatore? (la terza che ho detto!)
    • Wolf01 scrive:
      Re: Il bollino per cosa?
      Concordo...Non sanno più cosa inventarsi, ecco, il bollino è il valore aggiunto che ti danno per comprare legalmente.Che se lo tengano.Se devo comprare legalmente compro un cd a 8 non a 14.Se devo comprare legalmente compro in offerta.Se devo comprare legalmente compro collector's editions che almeno hanno qualcosa in più della scatola e del cd.Sicuramente non compro legalmente un mp3 col bollino.
      • Funz scrive:
        Re: Il bollino per cosa?
        - Scritto da: Wolf01
        Concordo...
        Non sanno più cosa inventarsi, ecco, il bollino è
        il valore aggiunto che ti danno per comprare
        legalmente.

        Che se lo tengano.
        Se devo comprare legalmente compro un cd a 8 non
        a
        14.
        Se devo comprare legalmente compro in offerta.
        Se devo comprare legalmente compro collector's
        editions che almeno hanno qualcosa in più della
        scatola e del
        cd.

        Sicuramente non compro legalmente un mp3 col
        bollino.Quoto, non compro musica ma VG solo in edicola o in offerta su Steam (anche se ho dubbi sul diritto di rigiocarci in futuro quando avrò cambiato PC...)
        • Wolf01 scrive:
          Re: Il bollino per cosa?
          Io li compro e li cracco pur di non dover fare l'autenticazione ai sever... e per non dover installare StarFroge, fai te, se ti faccio vedere una foto della mia scrivania con le confezioni in doppia fila e dello scaffale manco ci credi di quanta roba originale ho.Il tutto comprato tramite riviste, offerte speciali ai supermercati, ma anche qualche novità (eh si, ogni tanto abbocco all'amo pure io)Se poi scarico qualcosa che non se la prendano.Come si dice di un uomo buonissimo: "non farebbe male ad una mosca", ma lo vorrei vedere assediato dalle mosche in Nigeria.Così sono le major per me, finchè non mi rompi le balle io non tento di prenderti a schiaffi :D
    • Valeren scrive:
      Re: Il bollino per cosa?
      L1: "Quindi che facciamo, abbassiamo questi prezzi folli?"L2: "Ma sei impazzito? Mettiamo un bollino!"L1: "Mi sfugge il nesso"L2: "Facile: ci facciamo pagare per rilasciarlo"L1: "Parliamo sempre di una manciata di pixel, vero?"L2: "Certo"L1: "E dove troviamo qualcuno che lo sottoscriva?"L2: "Ho già Spotify, iTunes, MySpace e We7"L1: "Vado ad ordinare un'altra jacuzi d'oro"
Chiudi i commenti