Altalex quotidiano giuridico

Il noto sito vara una rivista online a cadenza giornaliera


Roma – E’ on line il primo numero della rivista “Altalex”, edita dall’omonimo portale giuridico. “La pubblicazione – si legge in una nota – intende completare il portale, in modo da affiancare ai consueti aggiornamenti normativi e giurisprudenziali, gli approfondimenti dottrinali, avvalendosi di un comitato scientifico composto da professori universitari, magistrati ed avvocati”.

Il periodico è rivolto agli avvocati, notai, magistrati ed in genere a tutti gli operatori del diritto, compreso gli studenti che vi possono trovare contenuti per l’approfondimento delle materie giuridiche.

La nuova rivista ha periodicità giornaliera e può essere consultata qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Più bravi??
    AHAHAHAH! Più bravi!!! AAAHAHAHAHAHA!!!Dio mio ho le lacrime...http://www.switch-off.da.ruSwitch it off!
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] per chi usa linux E osx

    Ti assicuro che è molto differente: la cosa
    migliore è che provi ad usare un Mac e te ne
    renda conto da solo. Non ho un osx a portata di mano...
    Chi non ha mai usato un
    Mac e siede alla mia postazione capisce
    immediatamente cosa fare e come farlo. Non
    credo che si possa dire lo stesso di
    Linux...Dipende, se chi ti insegna linux vuol farti capire il sistema, ti spiega un sacco di cose, ma se non le sai, non hai problemi ad usare kde.


    Per quanto riguarda il Dock, per
    esempio,


    una cosa che apprezzo è la possibilità
    di


    trascinarci sopra una cartella o un
    volume


    per poi poter accedere tramite a
    qualsiasi


    sotto elemento.



    Con un menu intendi? E' banale farlo in
    kde,

    E' banale farlo o c'é già? A me non pare di
    avelo mai visto (anche se di KDE non ho ben
    presenti le ultimle versioni)C'è già eccome: se prendi una directory dal file manager (già in kde 2.2) e la trascini sulla barra/pannello, ti si apre un menu in cui puoi scegliere se aggiungerla come "browser veloce" oppure come normale finestra del file manager. Il primo caso crea un menu che ti permette di esplorare l'hard disk a partire da quella dir.C'è una cosa simile anche in gnome. Ecco cosa intendo quando dico che "si spara a zero sull'interfaccia di linux, ma in realtà non la si conosce". A me continua a sembrare che non ci siano grosse differenze (escluse quelle visive, innegabilmente "cool" ma non certo produttive) fra kde3 e aqua.


    Si possono avere sottopannelli (sottodock,

    come vuoi chiamarli) che vengono fuori dal

    dock principale? ( i "cassetti" di gnome).

    Ci sono utility free che switchano le
    configurazioni del dock,
    No, intendo, cliccare su una icona nel pannello e far venire fuori da quella icona un altro pannello, perpendicolare al primo, a mo' di "cassetto", nel quale si possono inserire altre icone, altre applet, altri "cassetti"

    Si possono inglobare le finestre nel

    pannello?

    ogni finestra può entrare nel dock
    Intendo, puoi prendere un terminale o un orologio e farlo stare APERTO nel pannello, nel senso che continui a vederlo funzionare, a vedere l'applicazione che funziona, come di solito succede solo per le cosiddette "applet"? Sotto gnome, o afterstep per esempio, si può aggiungere a mo' di "applet" qualsiasi finestra, che avendo i "sottopannelli" può essere molto comodo.
    Non in questo modo... dammi pure un
    indirizzo mail fatto anche al momento se
    vuoi qualche screenshot
    Già presente... clicca sul mio nick nei post...così ti mando anch'io uno screenshot dei sottopannelli e delle applicazioni inglobate, e vediamo di capirci che a parole mi sembra difficile ;)
    Lo schermo è gestito tutto in PDF (come in
    NeXT era gestito in PostScript) e da ogni
    applicazioni puoi "stampare" in PDF
    Ah, ok, ho capito tutto. Questa è una cosa ottima, che andrebbe fatta in qualunque sistema. Sotto next si chiamava "Display Postscript System", e in realtà c'è anche in linux, però non è assolutamente usato nè da kde nè da gnome, che hanno voluto riscrivere tutto daccapo secondo me sbagliando.Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] per chi usa linux E osx
      - Scritto da: Piratone
      Intendo, puoi prendere un terminale o un
      orologio e farlo stare APERTO nel pannello,
      nel senso che continui a vederlo funzionare,
      a vedere l'applicazione che funziona, come
      di solito succede solo per le cosiddette
      "applet"? Sotto gnome, o afterstep per
      esempio, si può aggiungere a mo' di "applet"
      qualsiasi finestra, che avendo i
      "sottopannelli" può essere molto comodo.Per quanto ne sappia puoi mettere anche un filmato nel doc e vederlo funzionare ! :)ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] per chi usa linux E osx
        Ok, perfetto. Direi che ce l'avete alla grande :)Tutto sommato soprattutto la storia dell'interfaccia pdf mi pare molto buona, se poi l'hanno anche accelerata, beh, è quantomeno interessante. Ma io resto un fissato dell'opensource :)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] per chi usa linux E osx
          - Scritto da: Piratone
          Ok, perfetto. Direi che ce l'avete alla
          grande :)

          Tutto sommato soprattutto la storia
          dell'interfaccia pdf mi pare molto buona, se
          poi l'hanno anche accelerata, beh, è
          quantomeno interessante.

          Ma io resto un fissato dell'opensource :)
          Bhe!, potrei dire che e' anche grazie a quello che la Apple e' riuscita a fare un ottimo OS.Linux devo ancora provarlo, e non ho certo pregiudizi come li avrei su qualsiasi OS microsoft,forse questo commento che trovi su:http://www.macitynet.it/macity/aA10344/index.shtmlsi avvicina ad un giudizio corretto??Non so, sono curioso di installare la mia prima GNU/Debian... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] per chi usa linux E osx
            Non mi piace il giudizio, a dire il vero piuttosto affrettato, sul server X. Infatti le potenzialità delle schede video *sono* sfruttate per tutte le schede i cui produttori hanno fornito le specifiche oppure hanno fatto il driver, e sono la maggior parte.Inoltre, il fatto di avere il server separato è un pregio spaventoso, che ti consente di collegare via ethernet un vecchio 486 o un LC4 per restare nell'ambito e creare una seconda postazione di lavoro che si appoggia alla CPU della prima macchina. Poi il fatto di poter avere 2 server X separati sulla stessa macchina mi è stato spesso comodo.Per il resto, beh, mi sembra un giudizio abbastanza equilibrato.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] per chi usa linux E osx
            - Scritto da: Piratone
            Non mi piace il giudizio, a dire il vero
            piuttosto affrettato, sul server X. InfattiSoprattutto visto il fatto che dalla versione 4 il problema più grosso di X è stato risolto: quando le applicazioni sono eseguite e visualizzate sulla stessa macchina dell'X server (cioè il caso più comune) le comunicazioni non sono più su socket ma sono normali chiamate di libreria e inoltre i driver possono avere accesso diretto all'HW per il rendering, grazie a DRI.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] per chi usa linux E osx
          - Scritto da: Piratone
          Ok, perfetto. Direi che ce l'avete alla
          grande :)No, non è la stessa cosa di quello che intendi tu.In OS X, quando riduci ad icona una finestra, l'icona è una versione ridotta della finestra stessa (come nel pager di E, se lo conosci) e, nel caso di Quicktime, continua a farti vedere il filmato anche nell'icona (son caduto dalla sedia quando l'ho visto!) e infatti per i DVD non funziona...Le applicazioni inglobate (swallowed applications) sono una peculiarità di X11 e OS X non ce l'ha (e sinceramente le ho usate pochissime volte...).Riguardo al confronto OS X/GNOME ti contatto via email... preferisco.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] per chi usa linux E osx
            Oh buongiorno finalmente! Aspettavo proprio te che conosci bene tutti e due, mi fa molto piacere una opinione. Cmq osx vince con l'interfaccia pdf mi sa. GNUStep usa DPS che dovrebbe essere equivalente, ma GNUStep avrà 3 applicazioni in tutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] per chi usa linux E osx
      - Scritto da: Piratone

      Ti assicuro che è molto differente: la
      cosa

      migliore è che provi ad usare un Mac e te
      ne

      renda conto da solo.

      Non ho un osx a portata di mano...Immagino, però un giro in un AppleStore potrebbe aiutare (evita MediaWorld o simili, ché non ti fanno smanettare)

      Chi non ha mai usato un

      Mac e siede alla mia postazione capisce

      immediatamente cosa fare e come farlo. Non

      credo che si possa dire lo stesso di

      Linux...

      Dipende, se chi ti insegna linux vuol farti
      capire il sistema, ti spiega un sacco di
      cose, ma se non le sai, non hai problemi ad
      usare kde.Ti assicuro che non è la stessa cosa: qualch emese fa un mio amico si è seduto alla mia scrivania (mai visto o usato OSX) e in pochi secondi ha scoperto, per esempio, come modificare le preferenze di accesso ai file o come impostare una connesisone remota.Altro esempio (idiota): come fai tu per cambiare un icona? Io chiedo le info sull'elemento interessato e faccio copia&incolla sul disegno dell'icona (anche da una foto qualunque aperta in qualsiasi applicazione).


      Con un menu intendi? E' banale farlo in kde,



      E' banale farlo o c'é già? A me non pare di

      avelo mai visto (anche se di KDE non ho
      ben

      presenti le ultimle versioni)

      C'è già eccome: se prendi una directory dal
      file manager (già in kde 2.2) e la trascini
      sulla barra/pannello, ti si apre un menu in
      cui puoi scegliere se aggiungerla come
      "browser veloce" oppure come normale
      finestra del file manager. Il primo caso
      crea un menu che ti permette di esplorare
      l'hard disk a partire da quella dir.OK
      C'è una cosa simile anche in gnome. Ecco
      cosa intendo quando dico che "si spara a
      zero sull'interfaccia di linux, ma in realtà
      non la si conosce".In realtà gli elemento da considerare sono molti: stiamo parlando di cose macroscopiche, ma ci sono infiniti dettagli da analizzare. Tutto questo senza considerare che in ogni caso sotto Linux non c'è un'interfaccia standard alla quale tutti fanno riferimento, e che le ultime vesioni di KDE o Gnome non sono comunque un esempio di "leggerezza" (OK, non lo è neanche AQUA, ma ha altri vantaggi)
      A me continua a sembrare
      che non ci siano grosse differenze (escluse
      quelle visive, innegabilmente "cool" ma non
      certo produttive) fra kde3 e aqua.Finché non lo provi... ti sto chiedendo di farmi delle domande specifiche: fammele!!!

      Ci sono utility free che switchano le

      configurazioni del dock,

      No, intendo, cliccare su una icona nel
      pannello e far venire fuori da quella icona
      un altro pannello, perpendicolare al primo,
      a mo' di "cassetto", nel quale si possono
      inserire altre icone, altre applet, altri
      "cassetti"No, così non mi pare, ma non ne vedo l'utilità: posso aggiungere cartelle con alias di tutto quello che mi serve da navigare tramite menù.


      Si possono inglobare le finestre nel


      pannello?



      ogni finestra può entrare nel dock

      Intendo, puoi prendere un terminale o un
      orologio e farlo stare APERTO nel pannello,
      nel senso che continui a vederlo funzionare,
      a vedere l'applicazione che funziona, come
      di solito succede solo per le cosiddette
      "applet"? Se l'appmliucazioine lo supporta si: posso anche vedere i fimati scorrere nel dock, tanto per fare un esempio

      Non in questo modo... dammi pure un

      indirizzo mail fatto anche al momento se

      vuoi qualche screenshot

      Già presente... clicca sul mio nick nei
      post...
      così ti mando anch'io uno screenshot dei
      sottopannelli e delle applicazioni
      inglobate, e vediamo di capirci che a parole
      mi sembra difficile ;)OK, adesso te li mando (scusa il ritardo)

      Lo schermo è gestito tutto in PDF (come in

      NeXT era gestito in PostScript) e da ogni

      applicazioni puoi "stampare" in PDF

      Ah, ok, ho capito tutto. Questa è una cosa
      ottima, che andrebbe fatta in qualunque
      sistema. Sotto next si chiamava "Display
      Postscript System", e in realtà c'è anche in
      linux, però non è assolutamente usato nè da
      kde nè da gnome, che hanno voluto riscrivere
      tutto daccapo secondo me sbagliando.

      Ciao!ciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] per chi usa linux E osx
        - Scritto da: ics


        .. dammi pure un


        indirizzo mail fatto anche al momento se


        vuoi qualche screenshot



        Già presente... clicca sul mio nick nei

        post...Scusa ma il tuo nick non dà alcuna mail...
  • Anonimo scrive:
    Una statistica interessante...
    Mi è venuta una curiosità. Potreste dire, però per favore senza alcuna flame, che sulla politica è sempre pericoloso, si sa quando si comincia ma non quando si finisce, se vi considerate più comunisti o più berlusconiani, o se non ve ne frega nulla, e se avete un pc di marca,un assemblato, un mac, o non ve ne frega nulla?Si, sembra anche a me una statistica del c@zzo. Va beh, ma magari è interessante.Io pc e sinistrorso, come *forse* avrete capito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una statistica interessante...
      Io PC (3)Sono un fondamentalista del DualCPU :)Sinistra fino alla morteAntifascista a prescindereUso win per fare grafica (3D)E linux per tutto il resto... (RH)Voglio queste tre cose brutte (per loro)La morte a Gianfranco Fini.La galera a Berlusconi.L'istruzione a Bossi.il mio sogno è Bossi che dal suo monolocale in periferia di napoli manda una lettera scritta in italiano corretto, a Berlusconi che sconta una pena di 50anni, dove gli racconta del funerale di fini e che c'erano i busti del duce anche lì pieni di mer*a dei piccioni.
  • Anonimo scrive:
    Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
    Sapete, quando si chiede "quando esce la debian?" la risposta ufficiale è "quando sarà pronta"...infatti la debian è gestita solo da volontari e quindi non ci sono date di rilascio precise, e quando ci sono non funzionano mai.Beh. Ieri (notate, stesso giorno di Jaguar o sbaglio)... nel pieno silenzio, infatti l'intera lista debian italiana se n'è accorta solo oggi...E' USCITA LA DEBIAN WOODY 3.0!!!Maestro Xian, puoi interrompere lo sciopero :))))))))
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
      - Scritto da: Piratone
      Beh. Ieri (notate, stesso giorno di Jaguar o
      sbaglio)... nel pieno silenzio, infatti
      l'intera lista debian italiana se n'è
      accorta solo oggi...

      E' USCITA LA DEBIAN WOODY 3.0!!!

      Maestro Xian, puoi interrompere lo sciopero
      :))))))))
      Ecco, lo sapevo, quando mi decido a scaricarmi la GNU-Debian, il giorno stesso esce quella nuova...definitiva...o cosa?640 e passa Mega da buttare nel cestino...SI, lo so che me lo avevi detto...sgrunt ! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
        Eh... appunto :)Comunque, conviene *sempre* se si può fare l'installazione di rete, per forza di cose i pacchetti sono più aggiornati, ovviamente non a te ma agli eventuali altri.Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
          Per un DualP2@350 meglio Deb o slack ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
            Te il dual ce l'hai nel sangue... :) Provale tutte e due, la slack è più leggera ma non ha apt (soddisfa automaticamente le dipendenze in modo da installare un pacchetto con un solo comando, come adesso fa anche la mandrake con urpmi), debconf (domande di configurazione una volta per tutte, anche se disinstalli e reinstalli il pacchetto si ricorda, naturalmente hai modo di fartele riproporre) e 9000 pacchetti, vedi te, magari prova prima la slack (l'ultima ha kde3) se poi non ti soddisfa passi alla debian.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
            - Scritto da: Piratone
            Te il dual ce l'hai nel sangue... :) Provale
            tutte e due, la slack è più leggera ma non
            ha apt (soddisfa automaticamente le
            dipendenze in modo da installare un
            pacchetto con un solo comando, come adesso
            fa anche la mandrake con urpmi), debconf
            (domande di configurazione una volta per
            tutte, anche se disinstalli e reinstalli il
            pacchetto si ricorda, naturalmente hai modo
            di fartele riproporre) e 9000 pacchetti,
            vedi te, magari prova prima la slack
            (l'ultima ha kde3) se poi non ti soddisfa
            passi alla debian.Hehehehhe, faccio 3D dal 1993 e dopo essermi accertato che era più di un hobby ho deciso che valeva la pena spendere un po di più e prendere il Dual.Ovviamente ho avuto solo soddisfazioni e fortuna che anche Photoshop, Premiere, AfterEffects ecc sfruttano l'SMP quindi per fare grafica sfrutto bene entrambi i Procesori.OK, provo prima slack ma se mi dici che debian è la più difficile allora la metto al volo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
            No, ovviamente la più difficile è slack. Debian ha apt... slack è totalmente manuale, da veri smanettoni. Perciò è più veloce ed aggiornata :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
            Slack sux... a quel punto mi metto FreeBSD...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è pronta"
            Eh. Però ti perdi linux e tutto quello che ne consegue (supporto per hardware nuovo, principalmente)... ognuno le sue, io cmq preferisco debian a slack.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sul calendario c'era scritto "è
            - Scritto da: Piratone
            No, ovviamente la più difficile è slack. Debian
            ha apt... slack è totalmente manuale, da veri
            smanettoni. Perciò è più veloce ed aggiornata :)
            Dai, dai. Avanti con questi luoghi comuni ...swaret non lo consideri ?Le volte che ho provato debian (serie 2.2.rqualcosa) ho solo avuto delusioni. A _MIO_ giudizio debian e' uno schifo incredibile. Forse con la 3.0 woody riusciro' a fare qualcosa, ma per il momento mi tengo Slackware 9.1 .
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] per chi usa linux E osx
    Si, ok, non lo metto in dubbio. Quasi nessuna grande casa si preoccupa di fare software per linux. Io credo che sia dovuto a mancanza di pressioni e accordi commerciali.Cmq sono solo curioso di sapere se aqua ha caratteristiche in più. Ovvio che ci si può anche mettere Xwindow. Ciauz
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] per chi usa linux E osx
      - Scritto da: Piratone
      Si, ok, non lo metto in dubbio. Quasi
      nessuna grande casa si preoccupa di fare
      software per linux. Io credo che sia dovuto
      a mancanza di pressioni e accordi
      commerciali.Il problema e' che probabilmente manca anche chi dovrebbe avere il potere di farli questi accordi.Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giusto ? ) si mettessero daccordo potrebbero trovare qualche accordo con le grosse case di sw per il supporto dei programmi piu' "famosi" che, anche se non indispensabili, fanno da richiamo per l'utente medio ( vedi OFFICE su MAC )Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si trovano ottimi programmi per fare un po di tutto.Comunque se Linux continua a conquistare quote di mercato, prima o poi, dovra' essere supportato dalle grandi case di SW.E allora....bye bye winzozz su PC !!
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] per chi usa linux E osx

        Il problema e' che probabilmente manca anche
        chi dovrebbe avere il potere di farli questi
        accordi.
        Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giustoRedHat
        ? ) si mettessero daccordo potrebbero
        trovare qualche accordo con le grosse case
        di sw per il supporto dei programmi piu'
        "famosi" che, anche se non indispensabili,
        fanno da richiamo per l'utente medio ( vedi
        OFFICE su MAC )Questo non avverrà finchè Adobe e compagnia bella non verranno meno agli accordi presi sottobanco con M$ e Apple.
        Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si
        trovano ottimi programmi per fare un po di
        tutto.Purtroppo non a livello dei grandi App...Nonostante Gimp che per essere free roxa di brutto :)
        Comunque se Linux continua a conquistare
        quote di mercato, prima o poi, dovra' essere
        supportato dalle grandi case di SW.
        E allora....bye bye winzozz su PC !!Certo...Avid e Alias|wavefront hanno già fatto il porting... aspettiamo Lightwave e 3DsMax :)Per il video editing cè shake (usatissimo dalla weta digital [lotr]).Manca solo un buon programma 2D o meglio...manca solo il porting di photoshop e magari qualcosa di macromedia e siamo apposto...
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] per chi usa linux E osx
          Ahhh naturalmente avevo scambiato il post di ferbo per quello di numero, perciò ho detto alcune cose strane...Ciauz
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] per chi usa linux E osx

        Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giusto
        ? ) Scherzi vero? RedHat è quella che usi tu mi pare :)UnitedLinux è appena nata, nel frattempo la HP sta facendo la sua versione di debian, probabilmente le cose cambieranno nei prossimi 6-7 mesi.
        Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si
        trovano ottimi programmi per fare un po di
        tutto.Non per fare cad e grafica, purtroppo. E non ci saranno mai "amatoriali" perchè i programmatori di solito si intendono poco di queste cose e i grafici non sanno programmare :((( Nè tantomeno hanno tempo: loro (tu) col computer ci devono lavorare oggi, mica possono aspettare. Cmq è vero che se tutte le università di ingegneria stanziassero una cifra, si potrebbe fare un cad gpl su commissione, e probabilmente verrebbe anche bene.
        Comunque se Linux continua a conquistare
        quote di mercato, prima o poi, dovra' essere
        supportato dalle grandi case di SW.
        E allora....bye bye winzozz su PC !!Ehehe il mio grande sogno. Nel frattempo anche macos diventa sempre più GNU e avremo mille versioni (quindi niente monopolio) ma una sola API... magari ...:)Piratone e sognatore
  • Anonimo scrive:
    [Ovviamente OT] Per Ferbo!!! Importante!
    Non posso rispondere alla tua e-mail, mi ritorna indietro con questo errore:SMTP diagnostic: 550 5.1.1 unknown or illegal aliasDa qualunque account, è un errore del mailserver di destinazione.Se non funziona altro, prendi un indirizzo su yahoo e scrivimi di la! Ti ho preparato una bella risposta lunga, non voglio buttarla :))))Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: [Ovviamente OT] Per Ferbo!!! Importante!
      - Scritto da: Piratone
      Non posso rispondere alla tua e-mail, mi
      ritorna indietro con questo errore:Ti ho spedito il mio indirizzo e-mail, li vai sul sicuro :)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Convertito un Infedele
    Stasera ho beccato un amico, che dopo mesi di martellamento, si e' presentato con una brochure del titanium (powerbook), era un Piccista e mi ha chiesto : 'frank, io lo prendo, ma mi assicuri che posso leggere la posta che avevo su outlook?' 'Tranky amico, col mac sei a cavallo'Questa testimonianzava bene come esempio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Convertito un Infedele
      - Scritto da: KronOS
      Stasera ho beccato un amico, che dopo mesi
      di martellamento, si e' presentato con una
      brochure del titanium (powerbook), era un
      Piccista e mi ha chiesto : 'frank, io lo
      prendo, ma mi assicuri che posso leggere la
      posta che avevo su outlook?'
      'Tranky amico, col mac sei a cavallo'

      Questa testimonianza
      va bene come esempio?Tanto quanto tutte le persone che mi hanno detto: MacOS 9.x fa cagare, ho visto win2k su pc e oltre ad essere stabile, photoshop gira molto meglio.Altri saranno stati partecipi di contesti tipo questi ma le nostre parole valgono come fogli da 11 euro.Se non altro in rete si possono leggere + bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi OS M$ che non dei mac ecc...A favore significa dati alla mano, non bench comperati o pubblicati dai quei ladri di apple.com.
      • Anonimo scrive:
        Re: Convertito un Infedele
        - Scritto da: Numero|28
        Tanto quanto tutte le persone che mi hanno
        detto: MacOS 9.x fa cagare, ho visto win2k
        su pc e oltre ad essere stabile, photoshop
        gira molto meglio.Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su wintel?
        Altri saranno stati partecipi di contesti
        tipo questi ma le nostre parole valgono come
        fogli da 11 euro.ok, il mio e' un contributo di una situazione reale accaduta poco fa'...I macintoshisti mai mi hanno domandato roba simile, questo concedimelo.
        Se non altro in rete si possono leggere +
        bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi
        OS M$ che non dei mac ecc...questo non prova/dimostra nulla. dipende dove cerchi e cosa vuoi trovare.
        A favore significa dati alla mano, non bench
        comperati o pubblicati dai quei ladri di
        apple.com.Ladri di che cosa?abbiamo appurato nei posts precedenti (valli a rileggere) che:-i personal sono stati inventati da Apple (e l'idea rubata da microsoft)-il sistema a metafora di scrivania e' stato inventato da Apple (e rubato da microsoft)-il mouse e l'architettura PC e' stata inventata da Apple (e rubato da microsoft)-Mac costa leggermente meno che i PC equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno performanti)-Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli inferiori CISC x86)-Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)-Mac e' publicsource (e microsoft e' un sistema chiuso)-Mac e' userfriendly (e wintel no)-Mac supporta tutti gli standards (e wintel pochi o nessuno del tutto)-Gli utenti Mac sono di estrazione superiore (indagine di questa rivista - non prendertela con me)-Mac e' il BENE, Picci' e' il MALEda che lato stai?Dal Lato Oscuro?Lunga vita e prosperita'
        • Anonimo scrive:
          Re: Convertito un Infedele
          - Scritto da: KronOS
          Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su
          wintel?Palese..

          Altri saranno stati partecipi di contesti

          tipo questi ma le nostre parole valgono
          come

          fogli da 11 euro.
          ok, il mio e' un contributo di una
          situazione reale accaduta poco fa'...
          I macintoshisti mai mi hanno domandato roba
          simile, questo concedimelo.Lo hai martellato per mesi!!!! Poveretto!

          Se non altro in rete si possono leggere +

          bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi

          OS M$ che non dei mac ecc...
          questo non prova/dimostra nulla. dipende
          dove cerchi e cosa vuoi trovare.


          A favore significa dati alla mano, non
          bench

          comperati o pubblicati dai quei ladri di

          apple.com.
          Ladri di che cosa?
          abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
          a rileggere) che:
          -i personal sono stati inventati da Apple (e
          l'idea rubata da microsoft)Se non c'era Mr. Jobs, i personal computer non esisterebbero :))) Chissà chi ha inventato l'acqua calda.
          -il sistema a metafora di scrivania e' stato
          inventato da Apple (e rubato da microsoft)Certo che ne conti di balle.Leggi qui:"The Xerox Star 8010 "Dandelion" is one of the most significant introductions of any computer system. The DigiBarn museum has a special interest in the lineage of Xerox workstations but especially the Star - Viewpoint - Globalview series as these represented the most complete implementation of the "Desktop Metaphor" of any systems until the advent of mature Desktop graphical interfaces later on the Mac and PC/Unix/Linux in the 1990s."Non c'e' forse scritto LATER on the MAC?"These systems were a full 15 years ahead of their time with sophisticated WYSIWYG document composition, built in Ethernet, email, scanning networked laser printing, development environments including Smalltalk, and much more."Price:Retailed for $16,595 in 1981http://www.digibarn.com/collections/systems/xerox-8010/index.htmlMi pareva di aver postato un link con lo Star 8010 di Xerox già tempo fa.
          -il mouse e l'architettura PC e' stata
          inventata da Apple (e rubato da microsoft)Balle a raffica.Nel Link di prima c'è un MOUSE a due tasti..
          -Mac costa leggermente meno che i PC
          equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno
          performanti)http://www.barefeats.com/pentium4.htmlma allora insisti con le balle!Un mac costa il doppio e va la metà, parola di Barefeats. Secondo il tuo ragionamento un Mac costa 4 volte tanto.
          -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli
          inferiori CISC x86)Ancora!??! CiscRiscPisp!
          -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)Mac e' compatibile con l'8% dell'utenza mondiale.. windows con il 92%Windows e' compatibile con tutto l'Hardware esistente e mac no.
          -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
          sistema chiuso)so?
          -Mac e' userfriendly (e wintel no)Ma quante ne spari?
          -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
          pochi o nessuno del tutto)Imperterrito.... :)
          -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
          (indagine di questa rivista - non
          prendertela con me)Gli utenti mac sono razzisti e in minoranza. Come i nazisti.
          -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALEDal vangelo secondo Steve Jobs?
          da che lato stai?
          Dal Lato Oscuro?
          Lunga vita e prosperita'Sti forum Apple sono uno spasso!!! :))))
        • Anonimo scrive:
          Re: Convertito un Infedele
          - Scritto da: KronOS
          Ladri di che cosa?
          abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
          a rileggere) che:
          -i personal sono stati inventati da Apple (e
          l'idea rubata da microsoft)
          -il sistema a metafora di scrivania e' stato
          inventato da Apple (e rubato da microsoft)
          -il mouse e l'architettura PC e' stata
          inventata da Apple (e rubato da microsoft)Apple ha aperto la porta a microsoft che gli ha rubato tutto, Apple la prossima volta pensa a mettere i lucchetti :PPPP
          -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
          (indagine di questa rivista - non
          prendertela con me)Mi dimentico la sveglia, avevo il mio portatile 8088, scrivo in gwbasic, e me faccio la sveglia :PPP (Sooo pazzoooo), non prendetemi in giro!
          -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALESai che anche il MALE può vincere?
          da che lato stai?Ovviamente dal lato del cliente, o di chi mi fa guadagniare di più, non mi importa sia BENE o MALE, io sto sul GUADAGNO :PPPP
          Dal Lato Oscuro?
          Lunga vita e prosperita'(Porta sfortuna questa frase)
        • Anonimo scrive:
          Re: Convertito un Infedele

          -il sistema a metafora di scrivania e' stato
          inventato da Apple (e rubato da microsoft)mettiamo i puntini sulle i. La gui è stata inventata da xerox e poi copiata da apple. perchè questo non lo dici?
          -il mouse e l'architettura PC e' stata
          inventata da Apple (e rubato da microsoft)il mouse? ma dove l'hai letto?
          -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)si fa il confronto mac-pc o macosx-windows?
          -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
          sistema chiuso)e su pc girano linux, *bsd, e altri s.o. opensource
          -Mac e' userfriendly (e wintel no)boiata colossale.
          -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
          pochi o nessuno del tutto)nessuno standard?
          -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
          (indagine di questa rivista - non
          prendertela con me)si, come i tedeschi sono di razza superiore rispetto agli africani. lo diceva un certo hitler.
          -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALEsembra sentir parlare bill gates a riguardo di linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: Convertito un Infedele

          Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su
          wintel?Se assembli una buona macchina e tieni in ordine win2k è stabilissimo e + performante.
          ok, il mio e' un contributo di una
          situazione reale accaduta poco fa'...
          I macintoshisti mai mi hanno domandato roba
          simile, questo concedimelo.Certo certo, era per puntualizzare...
          questo non prova/dimostra nulla. dipende
          dove cerchi e cosa vuoi trovare.Parlo di banch eseguiti da siti HW affermati, recensori professionisti, riviste, ecc...
          Ladri di che cosa?Ladri perchè lo sanno tutti che barano sui bench ed è stato pienamente dimostrato.
          abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
          a rileggere) che:
          -i personal sono stati inventati da Apple (e
          l'idea rubata da microsoft)Certo, M$ ha rubato e tutti gli altri no eh ?Andatelo a dire all'amiga, all'atari, al c64 (GeOS) a loro non gli dite nulla eh ?siete pietosi...
          -il sistema a metafora di scrivania e' stato
          inventato da Apple (e rubato da microsoft)E' diventato uno standard ancora prima e molti già lo avevano.... com sono sempre i soliti discorsi triti e ritriti, non avete altro in mano...
          -il mouse e l'architettura PC e' stata
          inventata da Apple (e rubato da microsoft)-stessa risposta di prima-
          -Mac costa leggermente meno che i PC
          equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno
          performanti)BUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAH si vede che non hai partecipato al forum -MacOS-X ambisce al governo USA- persino i tuoi "amici" hanno ammesso che i mac vanno meno e costano di più...RAGA DITEGLI QUALCOSA.
          -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli
          inferiori CISC x86)Inferiori ? e sulla base di cosa ?Architettura ?Io linux/win lo metto pure su un vecchissimo 386, prova a mettere macOS-X su un quadra...Retrocompatibilità ti sembra poco ?
          -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)Quindi ? a windows gli manca il software ?BUUUUAAHAHAHAHAH
          -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
          sistema chiuso)Quindi ? a windows gli manca il software ?BUUUUAAHAHAHAHAH
          -Mac e' userfriendly (e wintel no)Certo, windows ci vuole una laurea per impararloBUUUUUAHAHAHAHAHA
          -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
          pochi o nessuno del tutto)A parte che non hai specificato HW o SW...E cmq in entrambi i casi becchi le botte perchè forse ne supporta 10 volte tanto...
          -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
          (indagine di questa rivista - non
          prendertela con me)Si, sono + intelligenti...BUUUUAAHAHAHAHAHAHAH
          -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALEQuesto riassume anche la persona che sei...
          da che lato stai?
          Dal Lato Oscuro?
          Lunga vita e prosperita'Sono della ribellione anzi, come ho già detto in un altro post, il MAC è fascista, il PC è comunista :))PS.: DISTRUGGETELO
          • Anonimo scrive:
            Re: Convertito un Infedele
            - Scritto da: Numero|28

            -Gli utenti Mac sono di estrazione

            superiore
            Si, sono + intelligenti...
            BUUUUAAHAHAHAHAHAHAH
            Secondo me intendeva dire che siamo estratti da sopra...un po' come la biancheria con certe lavatrici con la carica dall'alto.In quanto all'intelligenza.....io si.

            Sono della ribellione anzi, come ho già
            detto in un altro post, il MAC è fascista,
            il PC è comunista :))Ho sempre saputo di essere strano ma tutti quelli che conosco e che hanno un Mac sono di sinistra, è pure vero che conosco solo persone di sinistra e solo persone che hanno il Mac ma credo sia tutta una coincidenza...;-)))Il Mac fascista proprio no...non l'avrei comprato.
            PS.: DISTRUGGETELOPer così poco?!Pisenlòv
          • Anonimo scrive:
            Re: Convertito un Infedele

            Secondo me intendeva dire che siamo estratti
            da sopra...un po' come la biancheria con
            certe lavatrici con la carica dall'alto.
            In quanto all'intelligenza.....io si.W l'umiltà...

            PS.: DISTRUGGETELO

            Per così poco?!Tocca a tutti prima o poi...:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Convertito un Infedele

            Ho sempre saputo di essere strano ma tutti
            quelli che conosco e che hanno un Mac sono
            di sinistraPure io però c'ho il pc, e soprattutto la debian. Se no che comunista sarei? :) Scherzo eh, mo cominciano a dire che i comunisti pensano che l'abito fa il monaco...
            , è pure vero che conosco solo
            persone di sinistra e solo persone che hanno
            il Mac ma credo sia tutta una
            coincidenza...;-)))
            Il Mac fascista proprio no...non l'avrei
            comprato.
            Hmm. Il 50% dei proprietari di mac che conosco è un convinto berlusconiano. L'altra persona è un professore universitario.Cmq questa statistica è interessante, la posto come domanda, vediamo qui su PI come vanno le cose.
            PisenlòvEh, ci mancava pure Vash the Stampede :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Convertito un Infedele
            - Scritto da: Piratone



            Ho sempre saputo di essere strano ma tutti

            quelli che conosco e che hanno un Mac sono

            di sinistra

            Pure io però c'ho il pc, e soprattutto la
            debian. Se no che comunista sarei? :)
            Scherzo eh, mo cominciano a dire che i
            comunisti pensano che l'abito fa il
            monaco...Come diceva il Sig. G: "Qualcuno era comunista perché non si può essere felici finché non lo sono anche gli altri". Ecco...è per questo che cero di convincervi che il Mac è meglio: per farvi felici!;-))) (da leggere SOLO come boutade, sennò ce rifamo notte...)

            , è pure vero che conosco solo

            persone di sinistra e solo persone che
            hanno

            il Mac ma credo sia tutta una

            coincidenza...;-)))

            Il Mac fascista proprio no...non l'avrei

            comprato.



            Hmm. Il 50% dei proprietari di mac che
            conosco è un convinto berlusconiano. L'altra
            persona è un professore universitario.Non frequento esemplari di codeste categorie, un po' come le calamite con la stessa polarità "ci giriamo al largo" reciprocamente.
            Cmq questa statistica è interessante, la
            posto come domanda, vediamo qui su PI come
            vanno le cose.



            Pisenlòv

            Eh, ci mancava pure Vash the Stampede :)))Posso arrivare senza sforzo a vette del tipo:"legé sonfé" o "vulevù danzé avec muà"...:)))saluti con il manico d'acero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Convertito un Infedele

            Non frequento esemplari di codeste
            categorie, un po' come le calamite con la
            stessa polarità "ci giriamo al largo"
            reciprocamente.Si bravo, ma che cacchio di paragone è??? Se mai in questo caso siete pure di polarità opposte :)
            Posso arrivare senza sforzo a vette del tipo:
            "legé sonfé" o "vulevù danzé avec muà"...:)))
            Eh si, vulevù a randevù tumorrow no? :))))
            saluti con il manico d'acero.Cia compagno
        • Anonimo scrive:
          KronOS, basta dire falsità per favore

          -i personal sono stati inventati da Apple (e
          l'idea rubata da microsoft)E da commodore, atari, sinclair... non è un po' pretenzioso?
          -il sistema a metafora di scrivania e' stato
          inventato da Apple (e rubato da microsoft)No, abbiamo appurato che è stato inventato in un centro di ricerca e che il primo pc con interfaccia grafica era della xerox
          -il mouse e l'architettura PC e' stata
          inventata da Apple (e rubato da microsoft)Se mai da IBM. Il mouse è stato inventato al MIT.BASTA! Smettetela di dimenticare quello che si dice se no è inutile. Il mouse *ovviamente* non l'ha inventato la apple, come non sarà stato inventato da chi lo *commercializzerà* il mouse 3d quando uscirà.
          -Mac costa leggermente meno che i PC
          equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno
          performanti)NO! Costa abbastanza di più. Sei tu che hai affermato il falso! Ti ho risposto, ma tu leggi solo i tuoi di post.Hai detto che un emac con certe caratteristiche costa 1200 euro. Il pc equivalente costa 1000 euro monitor e iva compresi. Intanto quell'emac al negozio dove hai detto tu costa 1299 euro, 200mila lire in più, poi sono IVA ESCLUSA.Vengono 950000 lire in più. Se per te questo è costare "leggermente meno". E' il 50% in più!!!!!!Dai smettila per favore se no perdiamo solo tempo.
          -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli
          inferiori CISC x86)Ti ho detto 400 volte che... ma sei un troll?
          -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)SI, SEI UN TROLL. Cosa c'entra m$ con i pc? Mica sei obbligato, puoi anche usare linux O bsd con kde.
          -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
          sistema chiuso)AQUA NON E' PUBLICSOURCE. Punto. Ed è l'unica cosa che lo differenzia da BSD SU PC.
          -Mac e' userfriendly (e wintel no)Seee... notte.
          -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
          pochi o nessuno del tutto)Si 40.
          -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
          (indagine di questa rivista - non
          prendertela con me)
          50.
          -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE

          da che lato stai?
          Dal Lato Oscuro?
          Lunga vita e prosperita':)Qua ci metto una faccina ma per il resto mi hai fatto incazzare non poco... non per altro ma che ci perdo tempo a fare a discutere con te se non recepisci un bel tubo? Cmq sul sito apple benchmark contro athlon non ce ne sono e non ci sono neanche gli Spec. Inoltre i benchmark non sono descritti in dettaglio, quindi non possono essere ripetuti per una verifica.BAH.
      • Anonimo scrive:
        Re: Convertito un Infedele
        - Scritto da: Numero|28
        Tanto quanto tutte le persone che mi hanno
        detto: MacOS 9.x fa cagare, ho visto win2k
        su pc e oltre ad essere stabile, photoshop
        gira molto meglio.Windows 2K non serve a fare girare meglio photoshop (a meno che uno non lavori con foto molto grandi, il computer però inizia ad essere differente).Se avvii un processo un Win2K ti funziona più lento che farlo girare su Win98.(Come da specifiche tecniche MS)
        Altri saranno stati partecipi di contesti
        tipo questi ma le nostre parole valgono come
        fogli da 11 euro.mmmm diciamo che il mercato è bello perchè è vario, se il mercato fosse la solita cosa, bhè... tutti saremmo imprenditori e capi di aziende, non ci serebbero quindi gli operai, per scarsità di operai gli imprenditori chiudono, a loro volta, gli imprenditori, presi da una crisi di nervi si suiciderebbero tutti, così a fine la razza umana: Estinzione Titale :)
        Se non altro in rete si possono leggere +
        bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi
        OS M$ che non dei mac ecc...Puoi leggere anche tante beeep beep beep
        A favore significa dati alla mano, non bench
        comperati o pubblicati dai quei ladri di
        apple.com.Questo è vero! come è vero che a loro volta lo fecero per CyrixIBM 6x86 microprocessori spacciati con tecnologia risc, se se, è risc-hiotutto. Come lo ha fatto la MS (Senza benchmark però, scrivendo solo degli articoli fasulli), Linux non ne aveva bisogno. Cioè sono quasi tutti uguali.
        • Anonimo scrive:
          Re: Convertito un Infedele

          Windows 2K non serve a fare girare meglio
          photoshop (a meno che uno non lavori con
          foto molto grandi, il computer però inizia
          ad essere differente).Ovviamente nel professionale....
          Se avvii un processo un Win2K ti funziona
          più lento che farlo girare su Win98.
          (Come da specifiche tecniche MS)Rimane il fatto che lavoravo meglio a casa che a lavoro col G4 :)
          mmmm diciamo che il mercato è bello perchè è
          vario, se il mercato fosse la solita cosa,
          bhè... tutti saremmo imprenditori e capi di
          aziende, non ci serebbero quindi gli operai,
          per scarsità di operai gli imprenditori
          chiudono, a loro volta, gli imprenditori,
          presi da una crisi di nervi si
          suiciderebbero tutti, così a fine la razza
          umana: Estinzione Titale :):)
          Puoi leggere anche tante beeep beep beepCerto certo, parlavo dei banch eseguiti da professionisti e bench pubblicati sui siti Maclike...
          Questo è vero! come è vero che a loro volta
          lo fecero per CyrixIBM 6x86 microprocessori
          spacciati con tecnologia risc, se se, è
          risc-hiotutto. Come lo ha fatto la MS (Senza
          benchmark però, scrivendo solo degli
          articoli fasulli), Linux non ne aveva
          bisogno. Cioè sono quasi tutti uguali.Certo, per me devono morire sia J che G ;)PS.:LInux processa un DB MySQL nella metà del tempo sulla stessa macchina a confornoto con win.
    • Anonimo scrive:
      Re: Convertito un Infedele
      - Scritto da: KronOS
      Stasera ho beccato un amico, che dopo mesi
      di martellamento, si e' presentato con una
      brochure del titanium (powerbook), era un
      Piccista e mi ha chiesto : 'frank, io lo
      prendo, ma mi assicuri che posso leggere la
      posta che avevo su outlook?'
      'Tranky amico, col mac sei a cavallo'

      Questa testimonianza
      va bene come esempio?Fai calare la statistica (Scherzo)Comunque per la posta elettronica va bene anche un 386, se deve fare solo quella.A quanto pare si paga mandare email? Ditemi di no!!
  • Anonimo scrive:
    Sign the petition
    http://www.petitiononline.com/iTol/petition.html:)Date il vostro contributo
    • Anonimo scrive:
      Re: Sign the petition
      - Scritto da: Divertito
      http://www.petitiononline.com/iTol/petition.h

      :)

      Date il vostro contributo:) Ridi ridi, l'ho già fatto fare a tutti quelli che conosco che abbiano un e-mail: io, mia moglie, il gatto maschio e la gatta (indovina un po') femmina, ci spero ma non ci credo perché S.J & B.G. mi stanno addivenendo come Diabolik e Eva Kant...o come Mimì e Cocò.ma se me li trovo davanti alle ruote...
    • Anonimo scrive:
      Sign the petition 11388 Total Signatures
      11388 Total Signatures ragiunte sin d'ora
      • Anonimo scrive:
        Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
        - Scritto da: MacOSX

        11388 Total Signatures ragiunte sin d'oraSe vi fanno pagare questo upgrade, perchè altro non è che un upgrade, un motivo cè...Probabilmente si anticipa sulle riscossioni per toglierle dai futuri prezzi proibitivi dei G5 :PPPP
        • Anonimo scrive:
          Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
          - Scritto da: Numero|28
          Se vi fanno pagare questo upgrade, perchè
          altro non è che un upgrade, un motivo cè...
          Probabilmente si anticipa sulle riscossioni
          per toglierle dai futuri prezzi proibitivi
          dei G5 :PPPPMa se rimani con l'account che gia' aveviresti limitato alle condizioni originalisenza i pluse senza i denari....
        • Anonimo scrive:
          Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
          - Scritto da: Numero|28
          Se vi fanno pagare questo upgrade, perchè
          altro non è che un upgrade, un motivo cè...Vorrei solo far notare che l'inserimento di tecnologie quali Inkwell (scrivi sulla tavoletta grafica, MacOS X riconosce la scrittura e la riporta nel wordprocessor che stai utilizzando in quel momento), Rendevous ( riconoscimento automatico di computer e periferiche collegate in rete con assegnazione di indirizzo IP, senza bisogno di configurare una virgola, prendi un cavo ethernet, attacchi due mac, e questi comunicano tra loro senza configurare...),Quartz Extreme (riscrittura ed ottimizzazione del motore grafico basato su OpenGL e PDF che ora utilizza la scheda grafica per velocizzare il disegno dello schermo), sherlock 3 (il motore di ricerca del MacOS che cerca direttamente in internet con i motori di ricerca che vuoi tu senza dover neanche lanciare il browser...), e molte altre "pesanti" innovazioni nell'OS avrebbero potuto tranquillamente chiamarsi MacOS XI.I minor upgrade e i service pack sono sempre stati gratis, ma questo non e' ne l'uno ne l'altro, e' una nuova versione del sistema operativo.Che si voglia chiamarla 10.2 o, meglio, MacOS X jaguar.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            Ho saltato il quoting sul riconoscimento della scrittura, good! Questa da linux non ce l'abbiamo sigh & sob! :))
            ( riconoscimento automatico di computer e
            periferiche collegate in rete con
            assegnazione di indirizzo IP, senza bisogno
            di configurare una virgola, prendi un cavo
            ethernet, attacchi due mac, e questi
            comunicano tra loro senza
            configurare...)Questo si chiama DHCP ed esiste da un millennio informatico :)
            ,Quartz Extreme (riscrittura
            ed ottimizzazione del motore grafico basato
            su OpenGL e PDF che ora utilizza la scheda
            grafica per velocizzare il disegno dello
            schermo)Questa mi incuriosisce moltissimo, beh spero che l'accelerazione fosse sfruttata anche prima :) Ma sono curioso. Basata su PDF significa qualcosa di simile al DPS di Adobe?
            , sherlock 3 (il motore di ricerca
            del MacOS che cerca direttamente in internet
            con i motori di ricerca che vuoi tu senza
            dover neanche lanciare il browser...)Eh, questa si chiama "programmillo per ricercare senza aprire il browser" e si scrive in 10 righe di bash e wget... e ce ne sono tanti.
            , e
            molte altre "pesanti" innovazioni nell'OS
            avrebbero potuto tranquillamente chiamarsi
            MacOS XI.Si, è vero :) Anche da win95 a winME l'unica differenza è stata che hanno corretto qualche bug e ne hanno introdotti altri ...
            Che si voglia chiamarla 10.2 o, meglio,
            MacOS X jaguar.Si ma che c'entra con la cattiveria di far pagare un indirizzo e-mail dopo che tutti se lo erano preso e lo avevano dato a tutti gli amici, conoscenti, forum, università ecc.? Così uno si sente costretto.Non ha senso, la apple sa che i suoi clienti sono fedeli, a che serve prendergli questi soldi extra?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            - Scritto da: Piratone

            ( riconoscimento automatico di computer e

            periferiche collegate in rete con

            assegnazione di indirizzo IP, senza
            bisogno

            di configurare una virgola, prendi un cavo

            ethernet, attacchi due mac, e questi

            comunicano tra loro senza

            configurare...)

            Questo si chiama DHCP ed esiste da un
            millennio informatico :)Se non mi sbaglio DHCP riconosce solo computer e c'e' anche sul mac, io ho detto qualsiasi periferica, comprese stampanti di rete e senza bisogno di avere un server centrale che stabilisca gli indirizzi IP.ma prova guardare qui:http://www.apple.com/it/macosx/newversion/trovi una breve descrizione in italiano delle novita' piu eclatanti, compreso inkwell ;)
            Si ma che c'entra con la cattiveria di far
            pagare un indirizzo e-mail dopo che tutti se
            lo erano preso e lo avevano dato a tutti gli
            amici, conoscenti, forum, università ecc.?
            Così uno si sente costretto.

            Non ha senso, la apple sa che i suoi clienti
            sono fedeli, a che serve prendergli questi
            soldi extra? Non e' solo il servizio mail che paghi, ti danno anche altri servizi come spazio web, antivirus ecc... ma almeno l'indirizzo email potevano lasciarlo free, su questo sono pienamente daccordo.Ma vacci a guardare all'indirizzo che ti ho dato ok? E' solo una paginetta :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            Beh, l'interfaccia grafica è carina da vedere, niente da dire. La rubrica in vCard è da "buongioooorno!" nel senso ci si poteva ricordare anche un po' prima :), idem per ichat e i filtri antispam.Randezvous sembra un buon lavoro... anche se spero sia opensource se no sapete come la penso (non è bello arricchire di funzionalità mancanti un sistema opensource ma non consentire a tutti gli utenti di quel sistema di usufruirne)Quartz... giuro, se ho capito bene, ho fatto la stessa proposta qualche tempo fa nella lista di xfree86 :))) Mi hanno anticipato sui tempi... Interessante in ogni caso.zoomview beh... non saprei, ci sono molte cose simili sotto Xfree86, bisognerebbe provarloGCC3, CUPS, IPV6, IPSEC e quant'altro... merito di GNU e BSD :) E sono certo che se non avessero aggiunto CUPS, un utente mac vedendo cups su linux avrebbe detto che l'interfaccia di configurazione mac è infinitamente superiore :))))Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto a gcc 2.Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures

            Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto
            a gcc 2.Pare che l'unica versione decente del 3.x sia il 3.1 ma ho letto che genera eseguibili + lenti delle vecchie versioni se usata senza ottimizzazioni specifiche...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            - Scritto da: Piratone
            Beh, l'interfaccia grafica è carina da
            vedere, niente da dire. La rubrica in vCard
            è da "buongioooorno!" nel senso ci si poteva
            ricordare anche un po' prima :), idem per
            ichat e i filtri antispam.

            Randezvous sembra un buon lavoro... anche se
            spero sia opensource se no sapete come la
            penso (non è bello arricchire di
            funzionalità mancanti un sistema opensource
            ma non consentire a tutti gli utenti di quel
            sistema di usufruirne)Allora, Apple non potra' mai, credo, portare in opensource tutte le tecnologie aggiuntive che sviluppa per MacOS X (che pure si basa su un nucleo BSD) poiche' se lo facesse non avrebbe piu senso acquistare un Mac...e la apple si finanzia con la vendita di HW e SW potremmo dire "proprietario" (lo so che i processori li fa la motorola, le schede grafiche la NVIDIA ecc..., ma provate a capire cosa voglio dire, MacOS lo fai girare solo su HW Apple, anche se darwin c'e' anche per x86)Se sia giusto o meno dipende dai punti di vista, per me sarebbe meglio fosse Open ma penso che il consiglio d'amministrazione di Apple la pensi diversamente...;)Per me stanno costruendo un ottimo OS, e bisogna dire che se decidi di acquistare un Mac per utilizzare MacOS, non sei obbligato ad utilizzare nessuno dei sw aggiuntivi Apple, il sistema funziona ottimamente anche se non usi Mail ma Eudora, iChat ma AOL, iPhoto ma qualche altro programma, ecc...questo vuol dire comunque lasciare liberi i propri utenti di scegliere cosa utilizzare.(nota polemica contro microsoft)
            Quartz... giuro, se ho capito bene, ho fatto
            la stessa proposta qualche tempo fa nella
            lista di xfree86 :))) Mi hanno anticipato
            sui tempi... Interessante in ogni caso.

            zoomview beh... non saprei, ci sono molte
            cose simili sotto Xfree86, bisognerebbe
            provarlo

            GCC3, CUPS, IPV6, IPSEC e quant'altro...
            merito di GNU e BSD :) E sono certo che se
            non avessero aggiunto CUPS, un utente mac
            vedendo cups su linux avrebbe detto che
            l'interfaccia di configurazione mac è
            infinitamente superiore :))))

            Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto
            a gcc 2.

            Ciao!Spero ora avrai capito perche' dico che non e' un "semplice aggiornamento" :)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures

            Questo si chiama DHCP ed esiste da un
            millennio informatico :)Bast*rdo !!! volevo dire la stessa cosa :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            Si non si era spiegato bene lui inizialmente... Cmq fa caldo e tra un po' in vacanzaaa!!! E mi sa che dopo non ci incontreremo più (lacrimuccia) ... Però stasera ci ho da fare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures
            - Scritto da: Piratone
            Si non si era spiegato bene lui
            inizialmente...

            Cmq fa caldo e tra un po' in vacanzaaa!!! E
            mi sa che dopo non ci incontreremo più
            (lacrimuccia) ...

            Però stasera ci ho da fare... numero28@email.itcosì non ci si perde di vista...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sign the petition 11388 Total Signatures

            Non ha senso, la apple sa che i suoi clienti
            sono fedeli, a che serve prendergli questi
            soldi extra? OH ! MAH GUARDA !inizia lo sviluppo...bug su bug...updates su updates...soldi su soldi......mi ricorda qualcosa...BUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    • Anonimo scrive:
      Re: Sign the petition
      La tua petizione (o comunque quella che hai segnalato) e' plausibile SOLO CHEpetitiononline e' noto per le bufale che sparapuoi anche tu avviare una petizione sul sesso degli angelie comunque non se la fila (per usare un bel termine) NESSUNO a causa delle passate sparate che quel sito ha permesso...saluti
  • Anonimo scrive:
    [OT] Risposta ad uno sconosciuto
    Devi scusarmi, sempre che sia tu, ma non trovo più da dove devo rispondere, ti ho perso...Burdiglione=Burdugone sul computer : colui che prova a fare qualche cosa sul computer in maniera confusionale e del tutto non professionale, attendendo la distruzione del pc o incredibilmente il risultato. (Mi classifico così)Gli strumenti che generalmente uso sono tanti e di svariati tipi. Non mi serve una specializzazione specifica, anzi sta nelle mie caratteristiche a non averla.Non tengo ad investire più tempo del necessario su un linguaggio di programmazione, prendo quello che più mi fa risparmiare tempo e che offre diverse possibilità. Del resto non si possono fare programmi gestionali senza sapere nulla di gestione aziendale o altro, il tempo lo devo contare, e non passo tutto il mio tempo lavorativo sopra un computer, come intendo ad arrivare a passarci solo 10 minuti al giorno, il tempo di scaricare la posta.Eseguire link, make (o makefile), debug, ormai li conosco, se non son deficente, dovrei averli imparati. Alcune cose che hai menzionato, logicamente non le conosco, come non conosco le librerie che ho a disposizione, la cosa più importante per me è sapere che ci sono, archviate in un'indice mentale, quando servono le prendo e me le studio, se non mi vanno bene ne cerco altre. E' inutile per me imparare qualche cosa che non serve, è spazio mentale occupato e sprecato. Oltre a informatica, studio altri campi, anzi l'informatica per me è solo spazzatura se non la unissi ai miei progetti.Come ho fatto a imparare gli altri linguaggi di programmazione, posso programmare anche su MAC, a quanto sembra, dipenderà dalla clientela se mi chiedono un programma MAC o Windows, e questo non lo decido io.Posso prevederlo il mercato, o comprare delle statistiche, ma ora come ora non mi sembra il tempo da investire in conoscienza e attrezzatura MAC. Più che altro è arrivato l'ora di investire su conoscienze Linux (quindi anche di MACOSX?). Poi vedremo in quanti lo richiedono.Bhè... i puntatori considerati come dati... non è già C++ questo? o sbaglio considerazione?Si possono già fare operazioni con gli oggetti, qundi anche con i puntatori... comunque, se è una cosa nuova, non l'ho capita.See You, Buona Programmazione.Devo andarmi a studiare legge! :PPP
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Risposta ad uno sconosciuto
      No, non puntatori come dati, parlavo di programmazione funzionale, non ti preoccupare nulla che ti riguardi :) Ciau e divertiti :)
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Risposta ad uno sconosciuto
        Vai ninja e non te ne pentirai...Il MacOSX come ti abbiam gia' tritato e ritritato, e' un Unix con un front-end mega, puoi programmar con Codewarrior , un signor tool, che professionalmente e' utilizzato tra l'altro anche da apple per i DK (come da altri posts per le specifiche). Non te ne pentirai... al massimo ci carichi LinuxPPC che e' piu' veloce di brutto dei suoi rivali (a parita' col CISC e' il 17% piu' veloce che su intel ...)saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Risposta ad uno sconosciuto
          Sono curioso. Si dice (siti del gcc e liste di linux) che gcc per ppc non sia ben ottimizzato e produca eseguibili più lenti.Cosa intendi per "a parità col cisc"?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Risposta ad uno sconosciuto
            - Scritto da: Piratone
            Sono curioso. Si dice (siti del gcc e liste
            di linux) che gcc per ppc non sia ben
            ottimizzato e produca eseguibili più lenti.Parlo di Kernel in generale, non mi far dire cose che non so.Il Kernel Monolitico per x86 e' piu' lento (magari e' piu' completo) ma il kernel per PPC e' riscritto per trarre vantaggio dei...vantaggi che ha il PPC rispetto al CISC.Questo e' quanto puoi trovare sui motori di ricerca ed i siti tecnici coi whitesheets...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Risposta ad uno sconosciuto
            Hmm. Ci sono microkernel anche per pc, bsd per primo eh. Però per quello che si dice, anch'io non so molto, il messagge passing è più lento di scrivere in memoria, infatti linux *è* veloce.Cmq quello che ho detto è cosa nota, il gcc lavora meglio per i386 e CISC in generale, anche se nel gcc3.1 dovrebbero aver migliorato le cose, però non funziona ancora bene quel compilatore.
  • Anonimo scrive:
    per Piratone
    lo streaming QT6 è visualizzabile con un qualsiasi decoder MPEG4
    • Anonimo scrive:
      Re: per Piratone
      Ueee grazie... chedi a SJ di scriverlo sul sito :-)Auguroni a tutti per il nuovo OS.A proposito, oggi ho fatto una presentazione ed ho usato un imac con monitor 17''. Sentite posso essere sincero? A parte gli effetti speciali... mi sono sentito piuttosto a casa... sembrava gnome :)Beh, io lo vedo come un vantaggio... però non ho retto a lungo il mouse senza rotella. Si, lo so che me lo potevo portare da casa :)Ciauz
      • Anonimo scrive:
        Re: per Piratone
        dai ti regaleremo un mouse a + bottoni + rotella per il compleanno!ce la fai a resistere?:-)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: per Piratone
        - Scritto da: Piratone
        Ueee grazie... chedi a SJ di scriverlo sul
        sito :-)

        Auguroni a tutti per il nuovo OS.

        A proposito, oggi ho fatto una presentazione
        ed ho usato un imac con monitor 17''.
        Sentite posso essere sincero? A parte gli
        effetti speciali... mi sono sentito
        piuttosto a casa... sembrava gnome :)Eh!Eh!Eh! Dai che poi ti passa...:)
        Beh, io lo vedo come un vantaggio... però
        non ho retto a lungo il mouse senza rotella.
        Si, lo so che me lo potevo portare da casa
        :)Siamo sei miliardi di teste su questo sporco pianeta...a me servirebbe un mouse ottico nuovo con UN tasto e non voglio spendere 90? (!!!) per quello Apple, gli altri, quelli delle "terze parti", sono TUTTI con rotella e multitasto, alla faccia della semplicità ne ho visto uno con quattro (4!) tasti programmabili: roba da Playstation...
        CiauzBonne soirée
      • Anonimo scrive:
        Re: per Piratone
        - Scritto da: Piratone
        Ueee grazie... chedi a SJ di scriverlo sul
        sito :-)

        Auguroni a tutti per il nuovo OS.

        A proposito, oggi ho fatto una presentazione
        ed ho usato un imac con monitor 17''.
        Sentite posso essere sincero? A parte gli
        effetti speciali... mi sono sentito
        piuttosto a casa... sembrava gnome :)E dove l'hai fatta sta presentazione, al MacWord di NY, l'iMac col 17" l'hanno presentato ieri !!!^____^Magari c'era anche er giagguaro ???
        • Anonimo scrive:
          Re: per Piratone
          No è il prof che si è fatto comprare il monitor più grande :PPPPP Non è uno scherzo. Forse ha un computer apple più grosso di un'imac, tipo un g4 non so non ho visto il case, c'era il monitor col "treppiede".Cmq mo' l'ho usato poco ma l'interfaccina è carina niente da dire, ma non ha tante cose particolari... almeno rispetto a kde3 o a gnome2, diciamo che siamo più o meno li.Poi suppongo che usandolo si scoprano tante caratteristiche. Più che altro hanno fatto design anche li. Dai che anche Xfree86 sta sviluppando una estensione per la trasparenza. Dalle loro parti funziona tutto a estensioni ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: per Piratone
            Piratone guru superstarci facciamo su' una rock operastile andrew lloyd webber / tim rice
          • Anonimo scrive:
            Re: per Piratone
            Va bene ma voglio fare una comparsa nell'opera... :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo La statistica di punto informatico!
    WOW!Sei tutta grafica ^_^Brava! Sono pienamente d'accordo con te. Non sapevo che chi sapesse disegnare a mano non sa usare il computer, per lo meno tutti gli amici che ho, alcuni fanno restauro, alcuni grafica, alcuni improvvisano, grazie a me hanno utilizzato il computer, uno strumento come un'altro.Parlando di statistica, credo di avere le conoscienze di base (Solo quelle) per poter dare dei giudizi accettabili, ne ho discusso con molte ragazze (che proprio appunto si stavano laureando in psicologia indirizzo pubblicità)Comunque un MAC User che ha capito qualche cosa dalla grafica. Per le ma grafica non è la mia vita ne il mio lavoro, lo considero solo un mezzo per raggiungere i miei scopi, tanti pezzettini in cui la grafica compone solo uno di essi.
  • Anonimo scrive:
    [ot] Petizione contro posta mac.com a pagamento
    Il buon Steve Jobs si rimangia la parola e mette a pagamento i servizi iToolsregalati in blundle con OSX. Vogliono far pagare anche le mail mac.comche molti di noi usano ormai come account principale, in vista della "eternita"promessa dallo stesso Jobs qualche semestre fa.Chiediamo che almeno gli account di mail esistenti vengano lasciati free all'indirizzohttp://www.apple.com/feedback/mac/gtm.html"let our mac.com mail account free, as you promised in OSX"Chi vuole può visionare questa petizione, voluta e organizzata sui forum di Apple.comhttp://www.PetitionOnline.com/iTol/
    • Anonimo scrive:
      Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagamento
      E' una trollata o è vero?...uhmmm...strano,ancora nessun commento?:)))E vai, che hotmail e msn sono ancora gratuite (chissà per quanto, ma per ora non si hanno voci in merito...)^____________^ByezPSChe Jobs fosse un "genio", non ho mai avuto dubbi...solo ho vacillato quando ha in vestito in Ginger... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
      a mio avviso dovrebbero adottare due opzioni:a) un .Mac gratuito con un numero limitato di servizi free, tipo email e uno spazio disco limitato, eccb) una versione .Mac a pagamento completa di tutti i servizisarebbe una soluzione meno indolore rispetto a quella adottata ora, anche se per 60 giorni si può sottoscrivere un account trial a .Mac
      • Anonimo scrive:
        Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
        - Scritto da: YOYO
        a mio avviso dovrebbero adottare due opzioni:

        a) un .Mac gratuito con un numero limitato
        di servizi free, tipo email e uno spazio
        disco limitato, eccMa quale numero limitato di servizi?! A me serve mantenere l'account @mac.com perché ormai cambiarlo sarebbe doloroso e perché sugli altri girano gli avvoltoi dello spamming, dei "bellissimi" servizi iTools, finora gratuiti, non ho MAI fatto uso (chi ha bisogno di un disco remoto da 15 Mb?).
        b) una versione .Mac a pagamento completa di
        tutti i servizi

        sarebbe una soluzione meno indolore rispetto
        a quella adottata ora, anche se per 60
        giorni si può sottoscrivere un account trial
        a .MacLa soluzione indolore sarebbe far fuori S.J. dopo che ha messo in scena 'sta buffonata, ma porca pupazzetta novantanove svanziche l'anno per mantenere un account di posta!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
          Bravo latte... dovreste far notare a SJ l'impegno col quale tutti difendete i suoi prodotti e che non può fare una cosa del genere ai suoi utenti.Non sto trolleggiando, cacchio non ho mai conosciuto persone che si fidano della propria azienda-mamma come gli utenti mac, non credo sia offensivo, ora questa mi sembra un po' una inutile vigliaccata... antipubblicitaria per giunta.Mah, non capisco qual'è il senso...
        • Anonimo scrive:
          Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
          - Scritto da: Latte


          Ma quale numero limitato di servizi?! A me
          serve mantenere l'account @mac.com perché
          ormai cambiarlo sarebbe doloroso e perché
          sugli altri girano gli avvoltoi dello
          spamming, dei "bellissimi" servizi iTools,
          finora gratuiti, non ho MAI fatto uso (chi
          ha bisogno di un disco remoto da 15 Mb?).
          a me non frega un tubo se a te i 15Mb non sono mai serviti. Se qualcuno li usa è bene che venga offerto come servizio limitato gratuito. E chi necessita seervizi completi se li paga 99$.Ma guardare un po + in la del proprio naso è così difficile?
          La soluzione indolore sarebbe far fuori S.J.
          dopo che ha messo in scena 'sta buffonata,
          ma porca pupazzetta novantanove svanziche
          l'anno per mantenere un account di posta!!!

          ma i 99$ sono per tutta una serie di servizi. Se ti vuoi solo un account di posta usa quello che ti offre il tuo ISP oppure usa hotmail o yahoo.Se hai seguito il keynote ti sarai accorto che SJ si è basato sul fatto che il gratis sta sparendo dal net (ora con yahoo se vuoi recuperare la tua posta con un altro soft per mail dal tuo conto yahoo devi pagare) e che dato che MS ha lanciato i servizi .NET la Apple non ha fatto altro che saltare sulla stessa barca.Che poi sia giusto o sbagliato è un altro discorso, ma questa è la tendenza del mercato.Ma se tu preferisci che ti lascino il conto mail solo per far piacere a te senza che si preoccupino di ragionare in termini di strategia aziendale...fai pure.Io sostengo che invece di creare un solo .Mac a pagamento potrebbero crearne 2 livelli diversi: uno minimo gratuito e un secondo "completo" a pagamento.E questa mi pare una proposta + intelligente che quella di limitarsi a reclamare e voler far fuori SJ.Poi fai tu...sei grande a sufficienza per proporre qualcosa di ragionevole
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
            A me pare che lui abbia semplicemente detto che vuole mantenere l'indirizzo che gli hanno offerto magari qualche anno fa, e che ora ha dato a tutti pensando che "la apple non fallirà, con yahoo non si può mai sapere" (vedi tripod che è diventato lycos).Non credo che gli dispiaccia se lasciano anche altri servizi gratuiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
            l'avevo capito ma una risposta in quel tono per una mia proposta di .Mac a 2 livelli mi pareva fuori luogo. I bisogni suoi probabilmente non corrispondono a quelli della ditta...ecco perchè per accontentare le necessità diverse dell'utenza troverei utile una .Mac gratuito con un numero ridotto di servizi e un .Mac "full" a pagamento.tutto qua.
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
            - Scritto da: Piratone
            A me pare che lui abbia semplicemente detto
            che vuole mantenere l'indirizzo che gli
            hanno offerto magari qualche anno fa, e che
            ora ha dato a tutti pensando che "la apple
            non fallirà, con yahoo non si può mai
            sapere" (vedi tripod che è diventato lycos).

            Non credo che gli dispiaccia se lasciano
            anche altri servizi gratuiti.E ci voleva tanto (?)O te sei pronto per il Nobel o gli altri sono....."simpatici":-)))Comincio ad avvisare tutti quelli che ho in rubrica che la mia belliiiiiiissima e-mail @mac stà per essere terminata, poi mi attrezzo per cercare una corda, un albero, del sapone e il sig Jobs.sono stremato
          • Anonimo scrive:
            Io ho pagato.
            Perche' mi sono rotto i coglioni di account gratuiti che si riempiono con due allegati di testo da 5k e respingono gli altri messaggi.Perche' sinora 15MB di spazio disco non li ritenevo interessanti, ma 100MB insieme alla posta da 15MB non sono trascurabili.Perche' il livello di utilita' di questi servizi appare nullo solo a chi non ha la banda larga, ma dall'ADSL in su e' una vera goduria.Perche' i servizi offerti, oltre che interressanti, sono anche buoni.Perche' io non lavoro gratis, non vedo perche' dovrebbe farlo Apple.Perche' pagare per tutte queste cose fra pochi nanosecondi sara' dato per scontato anche nel terzo mondo e, dovendo scegliere a CHI dare soldi, non mi restano certamente dubbi.Ma forse do' troppa importanza a tutte queste cose, secondo qualcuno.troll different
          • Anonimo scrive:
            Re: Io ho pagato.
            Secondo me esageri un po ;) Con wind non ho mai avuto problemi di sorta... beh sono solo 2 anni e mezzo che mi connetto e non so la tin.Poi l'indirizzo e-mail fornito dal provider non dovrebbe essere un problema.Cmq, spero ti torni comodo quello che hai acquistato.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Io ho pagato.
            Non capisco che bisogno c'è di remare controchi vorrebbe che il proprio esistente account di posta @mac.comnon venga segato, lasciando liberi gli utenti di upgradare con tuttii meravigliosi servizi di .Mac o di accontentarsi di cio che gia Applegli ha regalato.Questa del grande Steve ha tutta l'aria di essere una brutta gaffe.Proporre un servizio minimo gratutito sarebbe stata unascelta di stile.Considero il mio indirizzo di posta @mac.com come una sorta di "diritto acquistito"o, meglio, di un desiderio esaudito. Proprio adesso che me lo sto godendo, me lo togliecon 60 giorni di preavviso? :o)I 50 dollari per mamma Apple li avrei versati ad occhi chiusi, col ricattuccio per
          • Anonimo scrive:
            Re: Io ho pagato.
            - Scritto da: R.B.
            Considero il mio indirizzo di posta @mac.com
            come una sorta di
            "diritto acquistito"
            o, meglio, di un desiderio esaudito. Proprio
            adesso che me lo sto
            godendo, me lo toglie
            con 60 giorni di preavviso? :o)Io non sto remando contro.Quale sarebbe il tuo diritto acquisito? Usucapione dell'indirizzo di posta elettronica?Mentre tu usavi il servizio, qualcuno ha lavorato per mantenerlo efficiente ed aumentarne la fruibilita'.Hai letto i termini d'uso prima di iscriverti, a suo tempo?Tu lavori gratis, per caso?Non ti sembra troppo comodo rispondere solo alle chiamate che non costano alcuna fatica?Ho soltanto detto che ho pagato.Non ho detto che sono contento.E non ho detto che l'ho fatto con soldi rubati.Ma forse sei uno di quelli che pensa che Canale 5 e' meglio perche' non si paga l'abbonamento, salvo poi incazzarti al supermercato quando fai la spesa e ti accorgi che i soldi non bastano.Imparare a dare il giusto valore ad ogni cosa fa proprio cosi' schifo?troll different
          • Anonimo scrive:
            Re: Io ho pagato.
            sei OT e sei un Troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Io ho pagato.
            - Scritto da: R.B.

            sei OT e sei un TrollSecondo te.Secondo me, sono realista.E ti do' sei mesi di tempo per verificarlo.troll different
          • Anonimo scrive:
            [OT] RAI? SIAE? Costi della vita?
            Io per esempio sono uno di quelli che ritiene che la RAI fa la stessa pubblicità della fininvest.E che il costo della vita col canone RAI e le minacce per lettera alla gente presa a caso dagli elenchi telefonici (lo definiremmo spam se fosse via e-mail) non c'entri nulla. Casomai è un pretesto, come il fatto che un cd audio 10 anni fa costava 36000 lire e adesso costa ancora 36000 lire nonostante il fatto che produrre un cd costi circa 20 volte di meno.Sarà sicuramente colpa della pirateria.Mo' non entriamo in una flame troppo grossa eh... che è pure OT
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] RAI? SIAE? Costi della vita?
            - Scritto da: Piratone
            Io per esempio sono uno di quelli che
            ritiene che la RAI fa la stessa pubblicità
            della fininvest.Certo,Rai e finivest la fanno ed e' un introito che su internet verrebbe pagato al dettaglio (pay per click) e non caricato su chi cliccka/guarda!!!! .. esattamente il contrario!!Purtroppo la cultura della TV e' piu' indietro di quella della rete e con mia nonna se ne approfittano...
            E che il costo della vita col canone RAI e
            le minacce per lettera alla gente presa a
            caso dagli elenchi telefonici (lo
            definiremmo spam se fosse via e-mail) non
            c'entri nulla. La lega nord dice di non pagare il canone che e' anticostituzionale . E ti spiega come fare, legalmente, per disdire e non pagare piu' un servizio di melma.
            il fatto che un cd audio 10 anni fa costava
            36000 lire e adesso costa ancora 36000 lire
            nonostante il fatto che produrre un cd costi
            circa 20 volte di meno.Non sono d'accordo. prima i prezzi erano diversi sia per valuta che per potere d'acquisto. Erano inferiori.
            Sarà sicuramente colpa della pirateria.Io sono per la musica GPL- ed ho suonato anch'io.
            Mo' non entriamo in una flame troppo grossa
            eh... che è pure OTSara' OT ma hai fatto benissimo ad incendiarlo!!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] RAI? SIAE? Costi della vita?



            E che il costo della vita col canone RAI e

            le minacce per lettera alla gente presa a

            caso dagli elenchi telefonici (lo

            definiremmo spam se fosse via e-mail) non

            c'entri nulla.
            La lega nord dice di non pagare il canone
            che e' anticostituzionale . E ti spiega come
            fare, legalmente, per disdire e non pagare
            piu' un servizio di melma.Eh, si però la lega nord dice (mi arrivò un giorno "la padania") anche che al sud le autostrade non si pagano per favorire gli spostamenti dei mafiosi... La "Salerno-Reggio Calabria" l'avranno mai provata? E il tratto di basentana che ora è autostrada ???
            Non sono d'accordo. prima i prezzi erano
            diversi sia per valuta che per potere
            d'acquisto. Erano inferiori.Chi? Ehm voglio dire, cosa. I prezzi dei cd vergini ad esempio, sono crollati. Ma boh.Non ne voglio parlare oggi...
    • Anonimo scrive:
      Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
      Oltre alle reazioni entusiastiche per le interessanti novita' del Keynote sopratutto per Jaguar e per le nuove versioni di iPod e iMac, l'AMUG Sicilia registra un forte disappunto per l'operazione .Mac che trasforma i servizi iTools in servizi esclusivamente a pagamento. Sebbene l'idea di un servizio piu' professionale, piu completo ed efficente dietro un piccolo contributo annuale ha suscitato apprezzamenti, sono scaturite forti perplessita' riguardo gli account di posta elettronica esistenti @mac.com. L'idea di essere "traditi" da Steve Jobs che promise "una email per sempre" ha deluso gli utenti mac.com che mai si sarebbero aspettati una simile "proposta". L'AMUG Sicilia, condividendo questa "delusione" ha aderito alla petizione online. AMUG Sicilia http://www.amugsicilia.it
      • Anonimo scrive:
        Re: [ot] Petizione contro posta mac.com a pagament
        Certo che con quello che costa un iMac ha fatto veramente una gran vigliaccata la apple, se ha addirittura parlato di "un'email per sempre".... non mi piace per niente, giuro non parlo perchè non mi piaciono i mac, sto solidarizzando.Cacchio, in fondo è grazie a tutti quelli che hanno quell'indirizzo e-mail che la apple si è ripresa economicamente.Non mi piace, per niente.
  • Anonimo scrive:
    Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
    E' uscito ufficialmente il Jaguar, nuovo sistema operativo Macos (anche se gia' girava in rete da tre mesi)http://www.apple.com/macosx/Il sogno dei wintelliani:Avere la potenza di un'interfaccia grafica intuitiva, userfriendly e futuristica -unita alla robustezza, flessibilita' e potenza di UNIX/linux.Guardate al Mac di oggi, per vedere il picci' del domani...Siete stanchi di avere 'solo' linux, o di bootare alternativamente due sistemi ?Da qualche anno e' possibile avere il meglio dei due mondi, senza compromessi....Il tutto publicsource ... e su PowerPC !(anche se devo dire che esiste una vers. DarwinOS per x86)
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
      Aqua non è publicsource come lo chiami tu, opensource come direbbe Stallman, ma è chiuso, ed è la parte che differenzia OSX da linux o BSD IMHOE il sistema è sempre più GNU... ore c'è anche CUPS.Nonostante queste mie continue quanto inascoltate lamentele ^___^ auguri !
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
        Per i debianisti come il Piratone, faccio notare che volendo anche sul macosx puoi usare un bel dselect nel terminal, cosi' installi tutto gnu alla tua vecchia maniera...e ti sentiresti forse piu' a casa.Avete provato DarwinOS per x86 ?Comunque Publicsource non l'ho inventato io ma la Apple:Apple public source license, ma queste sono questioni di lana caprina, la sostanza non cambia.La base DarwinOS e' opensource, le API e la GUI sono di Apple. Anche perche' di MacosX ne esistono piu' versioni, piu' o meno professionali.
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
          Si, ma nn tutto è opensource, era questa la mia precisazione. E poi si sa che i debianisti sono particolarmente rompipalle sulle licenze. Se bsd non avesse fatto il sistema opensource non si sarebbe mai potuto avere per ppc. Alla apple questo ha fatto comodo, e anche se l'interfaccia grafica è la parte che fa guadagnare, il sistema sotto è molto più importante IMHO.Un po' come dire che "l'attaccante è il più bravo"... vi voglio vedere senza Nesta e Cannavaro :((( E infatti purtroppo... va beh che li ci si mise anche l'arbitro ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
      - Scritto da: KronOS
      E' uscito ufficialmente il Jaguar, nuovo
      sistema operativo Macos (anche se gia'
      girava in rete da tre mesi)
      http://www.apple.com/macosx/
      Il sogno dei wintelliani:
      Avere la potenza di un'interfaccia grafica
      intuitiva, userfriendly e futuristica -
      unita alla robustezza, flessibilita' e
      potenza di UNIX/linux.
      Guardate al Mac di oggi, per vedere il
      picci' del domani...
      Siete stanchi di avere 'solo' linux, o di
      bootare alternativamente due sistemi ?
      Da qualche anno e' possibile avere il meglio
      dei due mondi, senza compromessi....
      Il tutto publicsource ... e su PowerPC !
      (anche se devo dire che esiste una vers.
      DarwinOS per x86)KronOS, Magari questo accadesse! che MACOS sia più stabile di Winzozzo, questo non lo metto in dubbio (Ci viole poco per farlo), ma ciò che mi preoccupa molto sono le linee commerciali.Apple si deve fronteggiare con tutte le case di Hardware e Software, a meno chè questa non aggiri i vari problemi.Tempo fa, uscì OS2Warp della IBM, ottimo sistema operativo, molto stabile e con prestazioni superiori a windows. Sistema a 32 bit a miltiprocesso. Chi comprava OS2Warp, doveva fare a meno di windows e dei suoi programmi? No, infatti, c'era l'opzione di installazione di windows, che poi una volta lanciato, OS2Warp lo vedeva come un processo come un'altro.L'interfaccia grafica di OS2 Warp era veramente più semplice ed efficace di Windows, la stabilità e l'eseguzione dei programmi erono molto veloci. Addiritura, i programmi dos giravano molto più veloci che sotto DOS 6.22, i driver per le periferiche si facevano fatica a trovare, ma si trovavano. Ci sono stati centinaia di siti in cui si potevano trovare programmi. A differenza di Windows, OS2Warp aveva già incluso tutti gli strumenti necessari per lavorare con il PC (foglio elettronico, database, word processor ecc...) unito a tante utilità. Mi sembrava di aver scoperto la manna dal cielo (fu un linuxiano a indicarmelo). Soddisfattissimo dell'acquisto, OS2Warp è ancora li che sta aspettando, dentro una scatola :((((Speriamo che MACOSX non faccia la stessa fine
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
        Forse non l'hai mai visto 'live', ma ti assicuro che e' un sistema UNIX (certificato ufficialmente 100% compliant tra gli sviluppatori USENIX mondiali)con tutto esattamente identico a FreeBSDApple ha acquistato il kernel di 'rhapsody' da NextStep e lo ha reso PUBLICSOURCE (quasi identico all'OpenSource vedi licenza Apple APSL http://www.publicsource.apple.com/apsl/ ) Prima integrandolo (Carbon) e poi trasformando l'OS dei Mac (Cocoa).Non e' una promessa, ma una realta'...e' tutto li' davanti agli occhi:Su mac funziona TUTTO quello che va' su BSD senza bisogno di porting, tutti i sources li compili alla makefile...Se non vuoi la parte GUI (Aqua), le API e il toolbox 'alto' (MacOSX) che appunto non sono FreeSoftware a pagamento, puoi usare il sistema 'nudo' (DarwinOS) opensource gratis che e' identico spiccicato a tutto cio' che e' Linux o altri.... E poi ci metti KDE o Ximian gnome cosi' ti senti piu' FSF...vedi il sito GNU-DARWIN... la distribuzione piu' free di darwin (come dicono alla gnu).Tengo a precisare che il kernel ed il sistema anche se uguale a *NIX , non e' scopiazzato dal BSD (come ho letto in alcuni post):Steve Jobs ha Acquisito (un 3/4 anni fa) il team degli sviluppatori del kernel NextStep che lo avevano sviluppato come 'Rhapsody', gli stessi guarda caso tempo prima erano gli studenti berkeley che avevano scritto il BSD col Mach Microkernel, per cui sono sempre le stesse persone...(e la storia si ripete !)Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
          e dato che la next è stata fondata da jobs, una volta tornato alla Apple ha pensato bene di integrare in essa la ditta next che aveva fondato...e il cerchio si chiude
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...

          piu' FSF...
          vedi il sito GNU-DARWIN... la distribuzione
          piu' free di darwin (come dicono alla gnu).Adesso anche la GNU si è messa a copiare... la filosofia del più free è del maestro Xian!
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
          - Scritto da: KronOS
          Forse non l'hai mai visto 'live', ma ti
          assicuro che e' un sistema UNIX
          (certificato ufficialmente 100% compliant
          tra gli sviluppatori USENIX mondiali)
          con tutto esattamente identico a FreeBSD
          E chi ti ha detto il contrario?
          Apple ha acquistato il kernel di 'rhapsody'
          da NextStep e lo ha reso PUBLICSOURCE
          (quasi identico all'OpenSource vedi licenza
          Apple APSL
          http://www.publicsource.apple.com/apsl/ )
          Non vedo il sorgente di aqua.Quando è uscito osx avrebbe fatto comodo, kde 2.1 non era stabile. Ma la apple ha preso la stabilità enorme della quale ora si vanta, tutto il software GNU, (che ora mi dite pure "guarda che va da osx il software GNU" e che non lo so?) e aqua l'ha fatto proprietario. Tanto tutti i fedelissimi dicono "quella è la parte migliore". Allora perchè non ha riscritto tutto ?
          Prima integrandolo (Carbon) e poi
          trasformando l'OS dei Mac (Cocoa).
          Non e' una promessa, ma una realta'...e'
          tutto li' davanti agli occhi:
          Su mac funziona TUTTO quello che va' su BSD
          senza bisogno di porting, tutti i sources li
          compili alla makefile...
          Lo so.
          Se non vuoi la parte GUI (Aqua), le API e il
          toolbox 'alto' (MacOSX) che appunto non sono
          FreeSoftware a pagamento,
          puoi usare il sistema 'nudo' (DarwinOS)
          opensource gratis che e' identico spiccicato
          a tutto cio' che e' Linux o altri.... E poi
          ci metti KDE o Ximian gnome cosi' ti senti
          piu' FSF...La APL non mi piace in ogni caso. Ho scaricato tutto il sorgente il mese dopo l'uscita della prima versione di OSX, ho notato che buona parte era il progetto GNU e che *aqua* non c'era ed ho capito che la parola "open source" la apple se l'è messa in bocca per pubblicità.
          vedi il sito GNU-DARWIN... la distribuzione
          piu' free di darwin (come dicono alla gnu).
          c'è debian GNU/darwin ... debianzhang all'ennesima potenza :)
          Tengo a precisare che il kernel ed il
          sistema anche se uguale a *NIX , non e'
          scopiazzato dal BSD (come ho letto in alcuni
          post):Non erano miei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            - Scritto da: Piratone
            E chi ti ha detto il contrario?Si, certo, non tu- ma lo dicevano/non sapevano
            Non vedo il sorgente di aqua.Aqua non viene da rhapsody ma da Quartz-OpenGL il motore grafico 3D. Sta roba e' stata acquisita copyrighted e non puo' essere acclusa ad un GPL/APL come FSF insegna...Ma abbi fede, su sourceforge etc etc.. stanno facendo un reverse-engeneering per tirare fuori un opensource di macosx (e aqua) e magari potrebbe fantascientificamente girare su DarwinOS per x86...Mha...
            Quando è uscito osx avrebbe fatto comodo,
            kde 2.1 non era stabile. Ma la apple ha
            preso la stabilità enorme della quale ora si
            vanta, tutto il software GNU, (che ora mi
            dite pure "guarda che va da osx il software
            GNU" e che non lo so?) e aqua l'ha fatto
            proprietario. Tanto tutti i fedelissimi
            dicono "quella è la parte migliore". Allora
            perchè non ha riscritto tutto ?Gia' e' un grosso passone in avanti, guarda dove sono rimasti gli altri sistemi commerciali chiusi e retrogradi alla deriva algoritmica (?!) tipo wintel.Poi se son rose fioriranno. Devo dire che DarwinOS e' una distribuzione serissima e professionalissima, supera tranquillamente moltissime distribuzioni di linux, magari il salto lo si fara' completo, Apple volente o nolente si e' messa in gioco sull'opensource e questo potrebbe accadere fuori dal controllo di Steve Jobs (che comunque e' un Genio)

            La APL non mi piace in ogni caso. Ho
            scaricato tutto il sorgente il mese dopo
            l'uscita della prima versione di OSX, ho
            notato che buona parte era il progetto GNU e
            che *aqua* non c'era ed ho capito che la
            parola "open source" la apple se l'è messa
            in bocca per pubblicità.A parte le considerazioni personali, puo' piacere o no, ma la APL e' una licenza Open, approvata e riconosciuta come tale. Non e' una cosa di pubblicita', e' reale e certificata, tanto quanto GPL, OSI.

            vedi il sito GNU-DARWIN... la
            distribuzione

            piu' free di darwin (come dicono alla
            gnu).
            c'è debian GNU/darwin ... debianzhang
            all'ennesima potenza :)Eppure dicono proprio cosi':the most free Darwin-based Unix distributionhttp://www.gnu-darwin.org
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            Se vuoi il flame su cosa è free, e cosa invece è più free, prima leggiti le FAQ che il maestro Xian ha inciso sulla montagna del fun-chun-li, dove ha ideato la filosofia del debianzhang^__^
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            NO.non ci sto dentro.Mi arrendo....qui mi trovo come una dll in windows:inchiap**** da tutti contemporaneamente....Meglio restare come una bella memoria protetta di MacosX che gira per i k**zi suoi!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            Ma che stai a di. Primo ti ho fatto vincere contro il ninja, che ha cercato di comprarmi (arbitro) con software M$.Secondo, praticamente sono sempre io che ti rispondo :=))))Ti capisco. Anch'io devo lasciare, anche se non riesco, sono dipendente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
        Eheh, anche os2 2.1 era mooolto meglio di win. Faceva le stesse identiche cose ma su un 486 con 8 mb di ram.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
      - Scritto da: KronOS
      Il sogno dei wintelliani:
      Avere la potenza di un'interfaccia grafica
      intuitiva, userfriendly e futuristica -Bella questa...Se era il sogno dei wintelliani, non erano wintelliani ma MacLusers...Il fatto che i wintelliani semplicemente esistano ti da la conferma che quello che abbiamo non ci lascia a bocca sciutta.PS.: WINTEL non esiste più si ti interessa saperlo...
      unita alla robustezza, flessibilita' e
      potenza di UNIX/linux.Megli che win faccia la sua strada... fattelo dire da un linuxUser...
      Guardate al Mac di oggi, per vedere il
      picci' del domani...Guarda il PC di oggi per vedere il mac che sognate... questione di abitudini.
      Siete stanchi di avere 'solo' linux, o di
      bootare alternativamente due sistemi ?Ho risolto, ho 2 PC :)(3 a dire il vero ma ancora devo metterci debian ;)
      Da qualche anno e' possibile avere il meglio
      dei due mondi, senza compromessi....Pagando un prezzo esorbitante :)
      Il tutto publicsource ... e su PowerPC !PublicSource mi puzza un po tipo "scheda logica"... :)
      (anche se devo dire che esiste una vers.
      DarwinOS per x86)Si, per usarne il cd nel caso la scrivania soqquadri.... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
        Oh ragazzi, comunque non è che vmware e win4linux funzionino male, anzi ci ho visto girare tranquillamente applet in java in explorer su un pII con 128 megabytes di ram.Ditemi voi... mo' se proprio uno deve usare win e vuole anche linux può usare una soluzione come queste due.Anche wine funziona bene per i programmi. Codeweavers con una versione personalizzata ci fa girare office. La versione di wine di codeweavers costa 60 dollari. Voglio dire, non è che c'è proprio l'obbligo di usare windows.Non so come giri photoshop sotto win4linux, ma non è una emulazione del processore, solo delle chiamate di sistema (così ho capito), quindi non dovrebbe avere problemi di sorta. Bisognerebbe proprio provarlo. Io però non ho interesse :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
          - Scritto da: Piratone
          Oh ragazzi, comunque non è che vmware e
          win4linux funzionino male, anzi ci ho visto
          girare tranquillamente applet in java in
          explorer su un pII con 128 megabytes di ram.

          Ditemi voi... mo' se proprio uno deve usare
          win e vuole anche linux può usare una
          soluzione come queste due.

          Anche wine funziona bene per i programmi.
          Codeweavers con una versione personalizzata
          ci fa girare office. La versione di wine di
          codeweavers costa 60 dollari. Voglio dire,
          non è che c'è proprio l'obbligo di usare
          windows.Wine se configurato a dovere fa girare tutto quello che non richiede roba tipo opengl o directx... tranne i giochi in 2D (strategici, platforms ecc)
          Non so come giri photoshop sotto win4linux,Il 5.0 sotto wine funziona perfettamente ed il discapito di prestazioni è contenuto...
          ma non è una emulazione del processore, solo
          delle chiamate di sistema (così ho capito),
          quindi non dovrebbe avere problemi di sorta.
          Bisognerebbe proprio provarlo. Io però non
          ho interesse :)Qualcuno di questi supporta l'SMP che tu sappia ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            Beh, wine supporta SMP, hai mai provato photoshop da wine? Voglio sapere come va, che prestazioni ha. Potrebbe essere una notiziona... e autocad?Gli altri... boh, bisognerebbe cercare. Ad una prima vista su google pare di si, ma non ho capito bene... Piratone
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            - Scritto da: Piratone
            Beh, wine supporta SMP, hai mai provato
            photoshop da wine? Voglio sapere come va,
            che prestazioni ha. Potrebbe essere una
            notiziona... e autocad?

            Gli altri... boh, bisognerebbe cercare. Ad
            una prima vista su google pare di si, ma non
            ho capito bene...

            PiratoneSul forum di wine trovi già prove/msg/bugtracking sugli apps che girano su wine...Per il cad il discorso si fa aspro se ti interessa ti spiego anche come mai...PS.: Pare che photoshop giri alla perfezione ma se usato in ambito professionale non escludo che possano affiorare problemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            Beh, se photoshop funziona è un bel traguardo. Bisognerebbe usarlo anche. Mi spieghi, anche in privato, il discorso cad che devo reggere le flame con gli ingengeri quando capita :PP ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            - Scritto da: Piratone
            Beh, se photoshop funziona è un bel
            traguardo. Bisognerebbe usarlo anche. Mi
            spieghi, anche in privato, il discorso cad
            che devo reggere le flame con gli ingengeri
            quando capita :PP ?i CAD di oggi hanno bisogno di prestazioni allo stato puro e di supporto OpenGL.La visualizzazione RT sta diventando sempre più pesante come del resto il rendiring che con le nuove features tipo GI, caustiche, radiosity, SubSurface Scattering ecc ci mette giornate a renderare...E' impensabile sacrificare anche un 10% di potenza della macchina per farli girare dato che hanno di per se necessità di prestazioni che non bastano mai.Questa è una sintesi... se hai domande fai e ti rispondo volentieri :-)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            Ok, tutto chiaro. Mai provato cycas?http://www.cycas.de/commerciale per commerciale... ma bisognerebbe avere una trial version prima ovviamente.Sicuramente la spesa sarebbe compensata dall'incremento di prestazioni che ti dà linux, ma bisogna vedere se ha tutte le funzioni e se è ottimizzato come autocad...
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccisti tremate, i Jaguari son tornati...
            - Scritto da: Piratone
            Ok, tutto chiaro. Mai provato cycas?

            http://www.cycas.de/

            commerciale per commerciale... ma
            bisognerebbe avere una trial version prima
            ovviamente.

            Sicuramente la spesa sarebbe compensata
            dall'incremento di prestazioni che ti dà
            linux, ma bisogna vedere se ha tutte le
            funzioni e se è ottimizzato come autocad...Beh non sembra male, sarebbe il primo CAD architettruale per linux credo... :))Io intanto aspetto il mio caro 3DsMAX :-)))
  • Anonimo scrive:
    [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
    Che percentuale, per curiosità, quella persona intelligente, cordiale e soprattutto onesta di Bill Gates è riuscito a comprare della Apple? Ahem, redazione, scusi, non era proprio il post peggiore, ma così va meglio :PPPPP
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
      Ehm... non doveva finire in prima pagina ma sotto al post che mi è stato censurato
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
      L'aveva fatto - aveva un pacchetto di azioni, ma poi le azioni opzionate avevano una scadenza che B.G. , non essendo piu' costretto, non ha rinnovato. Non mi intendo di alta finanza e non ci ho capito neanch'io molto di cio' che ho scritto. Ma l'ho letto su comunicati finanziari americani. E' andata cosi' piu' o meno : prima c'era, ora non piu'...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
        - Scritto da: KronOS
        L'aveva fatto - aveva un pacchetto di
        azioni, ma poi le azioni opzionate avevano
        una scadenza che B.G. , non essendo piu'
        costretto, non ha rinnovato. Non mi intendo
        di alta finanza e non ci ho capito neanch'io
        molto di cio' che ho scritto. Ma l'ho letto
        su comunicati finanziari americani. E'
        andata cosi' piu' o meno : prima c'era, ora
        non piu'...Meno male, se no Apple poteva soffrire ancora della Microsoftite acuta, questa porta alla morte, dato gli accidenti che tiro ogni volta a Bill Gates sono tanti, ma tanti... ma che ci volete fare, devo seguire il mercato, se no son cavolacci amari.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
      - Scritto da: Piratone
      Che percentuale, per curiosità, quella
      persona intelligente, cordiale e soprattutto
      onesta di Bill Gates è riuscito a comprare
      della Apple? Tralasciando i commenti sulla persona, MS comprò circa il 7% delle azioni Apple quando erano al suo minimo storico (salvo poi rivenderle qualche tempo fa con ottimo guadagno). Comprò le azioni rinunciando al diritto di voto e assicurando supporto ad Apple, tutto ciò per "salvarsi il c##o" dai numerosi possibili processi ai quali sarebbe probabilmente andata incontro.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
        Si, giusto, hai ragione, ho ricercato infos con attenzione:avevano delle azioni con garanzia di compravendita a prezzo fisso ad una certa data (che non danno diritto al voto), ed avendole bloccate quando valevano poco, giunti alla scadenza hanno deciso di realizzare il cash anziche' acquisire le azioni. Sono cose un po' speculative, comunque ho capito che lo hanno fatto simulando per guadagnare tempo aspettando(sperando) che venisse eletto Bush, che avrebbe trattato piu' morbidamente la cosa dell'AntiTrust, rispetto a Clinton (o Gore) che gia' avevano decretato la scissione in due o piu' parti di microsoft (e altre sanzioni).
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.

        Comprò le azioni rinunciando al
        diritto di voto e assicurando supporto ad
        Apple, tutto ciò per "salvarsi il c##o" dai
        numerosi possibili processi ai quali sarebbe
        probabilmente andata incontro.Che gli serve ad Apple Denunciare Bill Gates?Sono macchine e sistemi operativi differenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Percentuale delle azioni apple di B.G.
          - Scritto da: TheNinja
          Che gli serve ad Apple Denunciare Bill
          Gates?Questa tua domanda mette in luce il fatto che sei all'oscuro degli estremli della vicenda, quindi il tuo post precedente era assolutamente insensato. C'è stato un ampio accordo che prevedeva un reciproco scambio di favori. Un punto dell'accordo prevedeva l'acquisto di azioni senza diritto di voto, e un'altro prevedeva il fatto che Apple avcrebbe interrotto le azioni legali che stava intrapendendo
          Sono macchine e sistemi operativi
          differenti.Peccato che Win95 avesse "copiato" molte cose, ma ci sono anche molti altri aspetti.Dopotutto, se così non fosse, che vantaggi avrebbe avuto MS a "salvare" Apple ?
  • Anonimo scrive:
    Keynote Macworld
    Stò guardando il keynote di Steve Jobs dal Macworld, a me, sinceramente, OsX è sempre stao sullo stomaco, e di brutto, ma se Jaguar fa VERAMENTE quello che stanno facendo vedere...arrivo pure a rinnegare 16 anni di MacOs classico!Trippa & Nutella
    • Anonimo scrive:
      Re: Keynote Macworld
      Link?
      • Anonimo scrive:
        Re: Keynote Macworld
        - Scritto da: Piratone
        Link?Scusa, sono uscito per andare a comprare un Titanium...e NON stò scherzando (azz, quasi due stipendi). Domani vado in analisi, giuro!http://stream.apple.akadns.netMa forse è già finito...
        • Anonimo scrive:
          Re: Keynote Macworld
          Che simpatica la apple... quando fa quicktime6 per linux? Sono uguali agli altri... formati liberi mai? Eppure grazie al software libero loro... so che hai già capito.Mah, presa in giro al cubo, non mi interessa quello che fa SJ... se per vederlo devo tornare sotto win.PER INTEL non c'è neanche per BSD! Ma vogliono riconoscere chi gli sta dando il pane o no! Perciò dico che darwin lo hanno *rubato* alla comunità opensource, perchè non hanno restituito nulla, neanche la mentalità... e che cacchio usano un kernel opensource ma mettono filmati fatti con tecnologie proprietarie, chiuse, e come tutte le tecnologie chiuse non disponibile per tutti i sistemi.Vergogna.
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: Piratone
            Che simpatica la apple... quando fa
            quicktime6 per linux? Sono uguali agli
            altri... formati liberi mai? Eppure grazie
            al software libero loro... so che hai già
            capito.

            Mah, presa in giro al cubo, non mi interessa
            quello che fa SJ... se per vederlo devo
            tornare sotto win.Se Jaguar è come l'ha mostrato S.J. mi sa che mi converto pure io: sembra tutto "troppo" facile!
            PER INTEL non c'è neanche per BSD! Ma
            vogliono riconoscere chi gli sta dando il
            pane o no! Perciò dico che darwin lo hanno
            *rubato* alla comunità opensource, perchè
            non hanno restituito nulla, neanche la
            mentalità... e che cacchio usano un kernel
            opensource ma mettono filmati fatti con
            tecnologie proprietarie, chiuse, e come
            tutte le tecnologie chiuse non disponibile
            per tutti i sistemi.Beh, Quicktime6 è fresco fresco, io l'ho visto con QT5. Per il fatto che non esista (ancora?) per Linux sono d'accordo con te, purtroppo.
            Vergogna.Mi toccherà cambiare indirizzo e-mail perché gli account iTools d'ora in poi saranno a pagamento.L'iPod americano costa 299$, in Italia 399?!!!Anche per questo vergogna.
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            Concordo sulle vergogne... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: spino
            Concordo sulle vergogne... :)Leggi bene i posts seguenti..e poi rimangiati la parola ;-) eh eh eh eh potenza del MacosX !per ora non c'e' un solo punto a sfavore!
          • Anonimo scrive:
            OSX - interfaccia, punti a sfavore
            C'è che aqua è closed source. Grosso punto a sfavore di un sistema che si pubblicizza come opensource. Se vuoi un punto a sfavore sull'interfaccia, i desktop multipli ci sono? E ci si sposta dall'uno all'altro muovendo il mouse ai bordi dello schermo? E si possono arrangiare in righe e colonne o tutti su un'unica riga/colonna?Per me, sul serio, la cosa più comoda che ho nell'interfaccia di linux rispetto a win è questa.In più, se voglio, posso fare in modo di scrivere in una finestra senza farla passare in primo piano e nascondere le altre finestre ? Se voglio, posso fare in modo da non dover cliccare ma solo spostare il mouse per dare il focus? Sai a volte mi scoccia dover cliccare quando la finestra è piena di pulsanti, infatti uso questa modalità di focus.Se voglio, posso aggiungere un pulsante alla barra del titolo e fargli fare quello che più mi aggrada, per esempio dimezzare le dimensioni delle finestre o quant'altro mi venga in mente?Posto che sotto linux, se non voglio preoccuparmi di tutte queste cose, il desktop nasce già configurato per un uso standard.E che i desktop multipli sono una necessità non una comodità dopo averli provati.
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a sfavore
            - Scritto da: Piratone
            C'è che aqua è closed source. Grosso punto a
            sfavore di un sistema che si pubblicizza
            come opensource.
            dato che ci sono altre interfacce utilizabili al posto di aqua è un limite minore.
            Se vuoi un punto a sfavore sull'interfaccia,
            i desktop multipli ci sono?se con dektop multipli intendi virtual workspaces...si ci sono basta usare dei piccoi soft che te li attivano. uno come esempio lo trovi qui:http://space.sourceforge.net/
            In più, se voglio, posso fare in modo di
            scrivere in una finestra senza farla passare
            in primo piano e nascondere le altre
            finestre ?
            scrivere in che senso se non vedi dove e cosa scrivi? mi fai un esempio perchè non capisco che intendi.Puoi muovere una finestra in secondo piano senza essere obbligato a farla passare in primo piano, ma non credo sia quello a cuifai riferimento.
            Se voglio, posso aggiungere un pulsante alla
            barra del titolo e fargli fare quello che
            più mi aggrada, per esempio dimezzare le
            dimensioni delle finestre o quant'altro mi
            venga in mente?le toolbar delle finestre del finder possono essere customizzate. Anche quelle delle applicazioni, nei limiti delle opzioni che l'applicazione di offre.
            E che i desktop multipli sono una necessità
            non una comodità dopo averli provati.

            infatti io li uso i virtual workspaces. Peccato che nella versione attuale di X non sono sfruttabili di base dall'os ma ci vuole un utility aggiuntiva (ce ne sono freeware come sharew.)e sono comodi e in molti casi effettivamente necessari per organizzare al meglio il proprio lavoro.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a sfavore


            Se vuoi un punto a sfavore
            sull'interfaccia,

            i desktop multipli ci sono?
            se con dektop multipli intendi virtual
            workspaces...si ci sono basta usare dei
            piccoi soft che te li attivano. uno come
            esempio lo trovi qui:
            http://space.sourceforge.net/Beh, a parte che lo screenshot mostra che la trasparenza ha la sua utilità :), (comunque ci stanno lavorando in Xfree86), non si può passare da un desk all'altro muovendo il mouse, nè muovere una finestra direttamente da un desk all'altro.E comunque questo mi dimostra inequivocabilmente come la maggioranza degli utenti mac (che usano l'interfaccia liscia) decanti l'interfaccia come produttiva, ma non conosca alternative: i desk multipli sono mooolto produttivi, ti evitano di girarti 10 finestre o di togliere le mani dalla tastiera per vedere una seconda finestra massimizzata. Una semplice nota.

            In più, se voglio, posso fare in modo di

            scrivere in una finestra senza farla
            passare

            in primo piano e nascondere le altre

            finestre ?


            scrivere in che senso se non vedi dove e
            cosa scrivi? mi fai un esempio perchè non
            capisco che intendi.Se hai una finestra dell'editor e una dell'help e tutte e due sullo schermo non ci stanno, è comodo poter tenere l'help un po' piccolo per un po' e scrivere sulla finestra che sta dietro, senza doverla prima ridimensionare perchè altrimenti copre l'help.Non è mica necessario che l'help nasconda l'intero editor... cmq, è una grossa comodità anche questa, che quelle rare volte che uso win trovo frustrante non avere. OSX non ce l'ho, perciò dico win, intendo, una interfaccia che non ha queste caratteristiche.

            Se voglio, posso aggiungere un pulsante
            alla

            barra del titolo e fargli fare quello che

            più mi aggrada, per esempio dimezzare le

            dimensioni delle finestre o quant'altro mi

            venga in mente?
            le toolbar delle finestre del finder possono
            essere customizzate. Anche quelle delle
            applicazioni, nei limiti delle opzioni che
            l'applicazione di offre.Si, ma nei limiti, non credo che tu possa con semplicità aggiungere alla barra del titolo un tasto che riduce o ingrandisce la dimensione del 10%, ad esempio, oppure che invoca la pagina di manuale per il comando selezionato... voglio dire, fvwm poteva tutto ciò 10 anni fa, ed aveva i virtual desktop... con tanto di possibilità di spostare la finestra da un desk all'altro.Demistificazione anche dell'interfaccia, che è principalmente design anche quello? Si, fa figo l'animazione di tre fotogrammi che fa apparire le finestre ma... hai mai visto enlightenment? Ne resteresti sconvolto, credimi. Enlightenment quando passa da un workspace all'altro ha una stupenda animazione del desktop nella direzione del "passaggio"... mooolto cool.Eppure tutti sostengono che l'interfaccia di linux è uno schfo e che quella del mac è più produttiva.Le trasparenze sono produttive? Nessun utente mac ad esclusione di quelli che usano anche linux ha esitato a coprire di insulti la "ridicola interfaccia linux"... interessante, in pieno accordo con la cultura superiore di cui parla la statistica.Inoltre non credo ci sia in aqua un linguaggio di scripting per la gestione delle finestre... voglio dire, con gnome1.4 e sawfish, un utente può avere codice lisp nel suo file personale di inizializzazione, come in emacs. Se non vuole usare questa caratteristica, ha sempre a disposizione un tool grafico per configurare tutto, non devi per forza saper programmare, però io a volte l'ho fatto ed ho notato che è un enorme potenziale.

            e sono comodi e in molti casi effettivamente
            necessari per organizzare al meglio il
            proprio lavoro.Non consideri inoltre il fatto che Enlightenment ha l'anteprima delle finestre nei workspace.Altre domande:si possono avere "cassetti" nel pannello? (sottopannelli che appaiono e scompaiono)si possono inglobare finestre di qualunque tipo nel pannello e nei sottopannelli? (ad esempio, un bel terminale in un cassetto, quando pigi sul pulsante si apre, e viene avviato in automatico al login, è comodo e molto "cool")Ricordo a chi mi volesse flammare che sono usciti nautilus 2 e kde3 ^___^
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a sfavore
            Ehm, quando ho detto "spostare una finestra da un desk all'altro" intendevo prenderla col mouse dalla barra del titolo e spostarla nel desk accanto, o sopra o sotto.Ciaz
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a sfavore
            non mi serve spostarla dato che la trovo già aperta ed attiva in ogni virtual workspace
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a sfavore
            Non ho mica capito sai? Cioè, se la finestra è nel workspace di coordinate 1,1 per spostarla in quello di coordinate 2,1 la prendi e la sposti no? Come se lo schermo fosse più grande.Cmq, sottopannelli e finestre inglobate nei sottopannelli?E invece, visto che stiamo parlando solo dell'interfaccia linux, ed io non ho osx, dimmi qualche caratteristica dell'interfaccia, qualche particolare comodità irrinunciabile di osx. Tanto ormai la curiosità me l'avete messa e se tanto mi da tanto il mio amico il portatile ppc non se lo porta neanche stavolta (teme glie lo freghino in treno :PPP)
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a favore
            - Scritto da: Piratone
            C'è che aqua è closed source. Grosso punto a
            sfavore di un sistema che si pubblicizza
            come opensource. Aqua non si e' mai pubblicizzata in tal modo, questa e' una tua proiezione...
            Se vuoi un punto a sfavore sull'interfaccia,
            i desktop multipli ci sono? E ci si sposta
            dall'uno all'altro muovendo il mouse ai
            bordi dello schermo? Non scherziamo: 2 a zero
            E si possono arrangiare in righe e colonne o
            tutti su un'unica riga/colonna?Queste sono k**za*esii serio!
            Per me, sul serio, la cosa più comoda che ho
            nell'interfaccia di linux rispetto a win è
            questa.Bhe allora installati l'interfaccia linux su ma= si puo' fare. chett'elodd'icoaff'are?
            In più, se voglio, posso fare in modo di
            scrivere in una finestra senza farla passare
            in primo piano e nascondere le altre
            finestre ? Se vuoi-puoi.
            Se voglio, posso fare in modo da non dover
            cliccare ma solo spostare il mouse per dare
            il focus? Sai a volte mi scoccia dover
            cliccare quando la finestra è piena di
            pulsanti, infatti uso questa modalità di
            focus.Ma queste son k^zâ^%e da windowmanager e appearances - daiiiiii
            Se voglio, posso aggiungere un pulsante alla
            barra del titolo e fargli fare quello che
            più mi aggrada, per esempio dimezzare le
            dimensioni delle finestre o quant'altro mi
            venga in mente?Non sequitur
            Posto che sotto linux, se non voglio
            preoccuparmi di tutte queste cose, il
            desktop nasce già configurato per un uso
            standard.Gia', ma il ns standard e' slightly different
            E che i desktop multipli sono una necessità
            non una comodità dopo averli provati.Solo quello? Allora VIENI CON NOI !
          • Anonimo scrive:
            Re: OSX - interfaccia, punti a favore

            Aqua non si e' mai pubblicizzata in tal
            modo, questa e' una tua proiezione...NO, la apple semplicemente dice "il nostro sistema è opensource", senza specificare.



            Se vuoi un punto a sfavore
            sull'interfaccia,

            i desktop multipli ci sono? E ci si sposta

            dall'uno all'altro muovendo il mouse ai

            bordi dello schermo?
            Non scherziamo: 2 a zero
            Ehm? Scusa, per me è davvero molto più produttivo avere i virtual desktop, prendere una finestra e spostarla da un desk all'altro, muoversi col mouse. Se no ogni volta devi andare a beccare il pulsantino all'angolo, e di solito per la fretta becchi quello accanto. Non scherzo, chiunque abbia usato i virtual desk di sawfish o fvwm o afterstep o enlightenment sa di cosa parlo. Non scherzo, io non posso più farne a meno! E non sono l'unico che conosco.

            E si possono arrangiare in righe e
            colonne o

            tutti su un'unica riga/colonna?
            Queste sono k**za*e
            sii serio!
            No, è verissimo. Cmq questo si può fare.

            Per me, sul serio, la cosa più comoda che
            ho

            nell'interfaccia di linux rispetto a win è

            questa.
            Bhe allora installati l'interfaccia linux su
            ma= si puo' fare.
            chett'elodd'icoaff'are?
            Lo so che si può fare. Ma hai letto quello che ho chiesto? Stavo facendo un confronto tra l'interfaccia di linux, che molti utenti mac coprono di insulti, e quella di osx. Non ho un ppc, cosa vuoi che mi installi?

            In più, se voglio, posso fare in modo di

            scrivere in una finestra senza farla
            passare

            in primo piano e nascondere le altre

            finestre ?
            Se vuoi-puoi.Mi hanno detto di no altri. Puoi tenere una finestra in primo piano e scrivere in una in secondo piano?

            il focus? Sai a volte mi scoccia dover

            cliccare quando la finestra è piena di

            pulsanti, infatti uso questa modalità di

            focus.
            Ma queste son k^zâ^%e da windowmanager e
            appearances - daiiiiiiSono cose in più che l'interfaccia di gnome/sawfish ha e quella di osx no. E io le trovo straordinariamente comode.


            Se voglio, posso aggiungere un pulsante
            alla

            barra del titolo e fargli fare quello che

            più mi aggrada, per esempio dimezzare le

            dimensioni delle finestre o quant'altro mi

            venga in mente?
            Non sequitur
            Ehm... non ricordo il latino, cosa vuoi dire?

            Posto che sotto linux, se non voglio

            preoccuparmi di tutte queste cose, il

            desktop nasce già configurato per un uso

            standard.
            Gia', ma il ns standard e' slightly different
            Si in che cosa?

            E che i desktop multipli sono una
            necessità

            non una comodità dopo averli provati.
            Solo quello? Allora VIENI CON NOI !Seee quattro volte. Hai letto i miei post? Sai del milione di lire di differenza che tu dici non esistere? Anche su www.macpoint.it, guarda che i prezzi li devi leggere iva compresa e che 1200 e 1299 sono 200mila lire di differenza.Soloooo? E i sottopannelli? E le finestre inglobate nei sottopannelli? Ci sono tutte queste cose in aqua?Qual'è la tanto decantata produttività di aqua? In cosa aqua differisce da kde? Che è l'interfaccia più "costrittiva" che cìè sotto linux?
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: KronOS
            - Scritto da: spino

            Concordo sulle vergogne... :)
            Leggi bene i posts seguenti..e poi
            rimangiati la parola ;-) Perchè?
            eh eh eh eh potenza del MacosX !Tutto è relativo...
            per ora non c'e' un solo punto a sfavore!Certo, certo....per te spendere di + aparità di HW, è normale...comincia a mettere i soldini per l'aggiornamento a "Jaguard" (come dice qualcuno...)!!!:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            guarda che se il prezzo usa è senza iva e quello in euro comprende l'iva una parte della differenza deriva da questo elemento. Aggiungi poi dei costi di trasporto e qualche tassa doganale + un piccolo margine di utile e il prezzo in euro è ovvio che sia + alto.capita anche nell'eshopping su siti usa...al prezzo senza iva ndicato sul web aggiungi i costi di spedizione, l'iva e le tasse doganali ed ecco che il prezzo finale aumenta
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            Eh, si, ci sono le tasse doganali e tutto il resto ma... a chi stai rispondendo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            rispondo a chi sollevava che è una vergogna che malgrado la parità $ - ? l'ipod costa di + in Europa che negli USA
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            invece di sparare a tutta contro SJ, perchè non invii un feedback dicendo che ti interesserebbe una versione per linux di QT?Magari potrebbero raccogliere la tua proposta...e dato che siete in tanti ad usare linux non ti sarebbe difficile trovare altri a cui piacerebbe usare QT sotto linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: YOYO
            invece di sparare a tutta contro SJ, perchè
            non invii un feedback dicendo che ti
            interesserebbe una versione per linux di QT?
            Magari potrebbero raccogliere la tua
            proposta...e dato che siete in tanti ad
            usare linux non ti sarebbe difficile trovare
            altri a cui piacerebbe usare QT sotto linux.Quindi, secondo te S.J. ancora non sa che QT interessa anche a chi usa Linux...se fosse vero si meriterebbe tutti gli "spari" possibili, innanzitutto da me che nutro la Apple da sedici anni...minchi*, sedici anni...e non posso neanche tenermi "aggratise" un pezzentissimo account @mac!Cotiche & Panna
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            non ho detto che non sa...ma il fatto che vi sia una massa importante di utenti linux & Co interessati potrebbe incentivare un porting di QT. Dubito che si mettano a portare QT per linux se sono solo 10 persone ad essere interessate...se invece si tratta di centinaia di migliaia o + ancora, il discorso sarebbe diverso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: YOYO
            non ho detto che non sa...ma il fatto che
            vi sia una massa importante di utenti linux
            & Co interessati potrebbe incentivare un
            porting di QT.
            Dubito che si mettano a portare QT per linux
            se sono solo 10 persone ad essere
            interessate...se invece si tratta di
            centinaia di migliaia o + ancora, il
            discorso sarebbe diverso.In realta' il porting LINUX c'e' Xmovie per BSD e' il player per quicktime.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            Perchè non mi piacerebbe.Sul web si devono usare formati aperti e accessibili a tutti, credi che mi interessi qualcosa guardare la pubblicità della apple? Era già tanto se ci ero andato sul sito, curioso di vedere sta tanto osannata presentazione, ma secondo te mi metto ad installare qt6 proprietario (e quindi IMHO malsicuro) quando ci sono una 50ina di programmi free per vedere tutti gli standard aperti? E' il sito che deve mettere una versione aperta. Comunque mi hanno informato (grazie) che è streaming mpeg4 in realtà. Certo che anche sul sito lo potrebbero scrivere invece di scrivere "hai bisogno di qt6" per farti installare il loro.Tale è la mia umilissima opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            - Scritto da: Piratone
            Che simpatica la apple... quando fa
            quicktime6 per linux? Sono uguali agli
            altri... formati liberi mai? Eppure grazie
            al software libero loro... so che hai già
            capito.AhEhmm....Quicktime e' una tecnologia per supportare gli standards di compressione audio/video basata sulle API inventate da Apple (non free per ora).Ad esempio la apple usa il Darwin quicktime streaming server per generare lo streaming dei filmati.C'e' per Linux, solaris etc etc...E' opensource...si scarica qui: http://developer.apple.com/darwin/projects/streaming/La compressione usata NON e' chiusa.Quicktime licensing, seeding e code si trova ad es.http://developer.apple.com/Per 'vedere' basta avere un visore del formato (che e' mpeg o sorenson, etc etc.. -non c'entra obbligatoriamente Quicktime) non e' necessario avere un player Apple (anche se raccomandabile).
            Mah, presa in giro al cubo, non mi interessa
            quello che fa SJ... se per vederlo devo
            tornare sotto win.Puoi vederlo anche sotto Java, e sotto altre piattaforme non solo mac e wintel....
            PER INTEL non c'è neanche per BSD! Ma
            vogliono riconoscere chi gli sta dando il
            pane o no! Perciò dico che darwin lo hanno
            *rubato* alla comunità opensource, perchè
            non hanno restituito nulla, neanche la
            mentalità... e che cacchio usano un kernel
            opensource ma mettono filmati fatti con
            tecnologie proprietarie, chiuse, e come
            tutte le tecnologie chiuse non disponibile
            per tutti i sistemi.Ad ogni modo quicktime su BSD FUNZIONA:xmoviee per quanto ne so' c'e' pure il porting per LINUX:http://www.freebsd.org/ports/linux.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Keynote Macworld
            Si,si me lo hanno detto. Ma sul sito c'è scritto solo che hai bisogno di quicktime6... che ne sapevo io. Meglio ora lo so :)
  • Anonimo scrive:
    Ho fatto una statistica...
    ho fatto una statistica e ho scoperto che il 50% delle statistiche dà risultati inattendibili
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho fatto una statistica...
      Sei un grosso :)Statistiche come canali a capacità zero... ed entropia massiama :))))
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho fatto una statistica...
      - Scritto da: A.C.
      ho fatto una statistica e ho scoperto che il
      50% delle statistiche dà risultati
      inattendibiliE il restante 50% era 'effetto placebo'.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho fatto una statistica...
      - Scritto da: A.C.
      ho fatto una statistica e ho scoperto che il
      50% delle statistiche dà risultati
      inattendibiliInoltre il 50% degli intervistati e' risultato al di sotto della mediastatisticamente,il Conte
  • Anonimo scrive:
    [OT] SIAE
    Allora mi spieghi perché in tutto il resto del mondo non esiste un'organizzazione analoga alla SIAE?Perché devo pagare la SIAE per uno spettacolo di BENEFICENZA in cui nessuno (a parte loro) guadagna un cent?!?Perché sono OBBLIGATO ad iscrivermi alla SIAE se voglio esibirmi in pubblico, anche se non me ne frega niente di essere "tutelato" da quella manica di mangiasoldi a tradimento?
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] SIAE
      Perchè per un anno abbiamo dovuto pagare il bollino alla SIAE per diffondere i cd di linux?Perchè devi pagare la SIAE se dai una festa anche se metti solo musica non protetta, *per volontà degli autori* da copyright?E sono solo quelle che vengono in mente in tre secondi...Perchè si può consentire una tassa in più sui cd e musicassette vergini, da dare alla SIAE come compenso per la probabile perdita dovuta alla pirateria? Tutti modi per scoraggiare gli onesti o c'è una spiegazione higher-order?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] SIAE
        Personalmente sarei per musica GPL !E questo si potrebbe espandere ad altri campi (vedi ad es. la GPL-cola o il Web-GPL !)Perche' no? estendere la cosa anche ai grafici - al limite con lavori sotto la L-GPL...
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] SIAE
          Anch'io??? Che fai stas... no scherzo :)Prima o poi faccio un bel sito di musica GPL, e vediamo se Peter Gabriel con gli apple può altrettanto :))))))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] SIAE
            Magari pgabriel non e' dell'idea, ma moltissimi esordienti lo sono. E vuoi vedere che usano il mac per la musica ?Comunque il GPL in linea di principio si puo' estendere a qualunque idea. A maggior ragione per le composizioni musicali che sono un 'software' concettuale, da distribuire con il loro 'source', lo spartito, liriche e tablature varie...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] SIAE
            Direi che per ora è 1 a 1. Io e te ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] SIAE
            Cmq, a me piace usare i tracker, per la loro immediatezza nel campionare, remixare e sequenziare, e la qualità elevatissima del risultato; purtroppo il miglior tracker che ho trovato finora, non dal punto di vista dell'interfaccia ma da quello qualitativo, è modplug tracker, per win, che gira bene da wine.Ci sarebbe soundtracker, ma non ha ancora gli effetti ladspa e questo gli toglie molte possibilità. Per non parlare del controllo midi (che io non userei comunque ;)Poi ultimamente ho notato (costretto per un progetto) che csound è infinitamente superiore come possibilità... un po' il latex della musica - una vita per imparare, altre 14 per diventare maestro eheheheh, però può veramente tutto e più.E csound è portabile al quadrato... se solo ci fosse una interfaccia tracker-like anche funzionante :) O un convertitore xm -
            csound... mi basterebbe.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] SIAE
      - Scritto da: A.C.
      Allora mi spieghi perché in tutto il resto
      del mondo non esiste un'organizzazione
      analoga alla SIAE?
      Perché devo pagare la SIAE per uno
      spettacolo di BENEFICENZA in cui nessuno (a
      parte loro) guadagna un cent?!?
      Perché sono OBBLIGATO ad iscrivermi alla
      SIAE se voglio esibirmi in pubblico, anche
      se non me ne frega niente di essere
      "tutelato" da quella manica di mangiasoldi a
      tradimento?Magna Magna! hhihiihiVero verissimo, perchè in Italia il parlamentare riscalda solo la poltroncina :)
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] SIAE
        In verità neanche quello... magari! Se guardi una qualsiasi trasmissione tipo "facciamoci i ca**i del parlamento" scoprirai che di solito a lavorare in parlamento ci sono si e no 10 persone.Però loro non perdono il posto se si assentano ingiustificatamente e a dirla tutta hanno anche uno stipendio leggermente più alto degli altri statali :((
  • Anonimo scrive:
    [OT] Re: Vogliamo La statistica di punto informat
    Per come la vedo io, bisognerebbe capire che passati i 50 anni in cui gli artisti hanno guadagnato dalla vendita dei dischi/cd, si tornerà a guadagnare soprattutto dai concerti.Il cd audio si diffonde, viene piratato in migliaia di copie a volte prima che esca in una certa nazione, così e peggio i film.Allora? Dobbiamo iniziare ad arrestare tutti? Secondo me bisogna capire che il cd è diventato un media, come la tv e la radio, e quando si capisce questo si inizia a capire l'affermazione, che sembra un controsenso "bisogna auspicare la pirateria, non scoraggiarla"; molti cantanti, a parole, la capiscono... ma poi nei fatti? Sempre iscritti alla SIAE, sempre a lasciar fare alla casa discografica. Per proteggere le proprie opere credo che basti avere una prova, non c'è bisogno della SIAE, probabilmente basta un notaio. Infatti ci sono leggende metropolitane di persone che si sono spedite la propria opera in un pacco e non lo hanno mai ritirato, salvo in caso di causa, nella quale farebbe fede il timbro.Personalmente tra affidarmi alle poste e alla siae... beh... non saprei :) ma le leggende spesso nascondono un fondo di verità.Tale è il pensiero del Pirata. :)))
  • Anonimo scrive:
    Re: Vogliamo La statistica di punto informatico!
    BRAAAAVO A.C. lo vedi che anche gli utenti mac hanno ragione BRAAAAVO CLAP CLAP CLAP
  • Anonimo scrive:
    Bill non haveva comprato azioni MAC?
    Bill non haveva comprato azioni MAC per salvare l'azienda.Qualche hanno fa il MAC era in declino?Poca capacità o poca compatibilità?WOW! Se il MAC prendesse tutto il mercato, altro che monopolio informatico, si avrebbe la dittatura informatica ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
      - Scritto da: TheNinja
      Bill non haveva comprato azioni MAC per
      salvare l'azienda."haveva" ripetuto nel Subj. e nel Testo?Usi PC vero? :o) Ci aveva avvertiti Nielsen :o)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
      - Scritto da: TheNinja
      Bill non haveva comprato azioni MAC per
      salvare l'azienda.Anche tu! Non fu per salvare l'azienda ma perché l'hanno beccato a scopiazzare il system e Bill si è trovato a dover pagare milioni di multa. A quel punto gli hanno offerto di commutare la pena in acquisto di azioni (ma SENZA DIRITTO DI VOTO). Ma c'è anch'ora qualcuno che crede che Bill possa comperare azioni Apple con Lobs che glielo permette? Sono concorrenti mica soci. Tat'è che Bill non aveva diritto di dire neanche "A"!
      Qualche hanno fa il MAC era in declino?Un momento di calo di vendite non è un declino.... fatto è che quest'anno ha chiuso in attivo (ed è una delle poche aziende ad esserci riuscite).
      Poca capacità o poca compatibilità?
      WOW! Se il MAC prendesse tutto il mercato,
      altro che monopolio informatico, si avrebbe
      la dittatura informatica ^_^Su che base lo affermi? Penso che peggio di Bill non ci sia... ma almeno Bill l'ha dimostrato. Perché parlate sempre a vanvera?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
        Che percentuale, per curiosità, il sommo bast*rdo è riuscito a comprare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
        - Scritto da: Anna
        - Scritto da: TheNinja

        Bill non haveva comprato azioni MAC per

        salvare l'azienda.
        Anche tu! Non fu per salvare l'azienda ma
        perché l'hanno beccato a scopiazzare il
        system e Bill si è trovato a dover pagare
        milioni di multa. A quel punto gli hanno
        offerto di commutare la pena in acquisto di
        azioni (ma SENZA DIRITTO DI VOTO). Ma c'è
        anch'ora qualcuno che crede che Bill possa
        comperare azioni Apple con Lobs che glielo
        permette? Sono concorrenti mica soci. Tat'è
        che Bill non aveva diritto di dire neanche
        "A"!Non so come sono andate realmente le cose ma ce lo vedo proprio bill che va a scopiazzare un sistema operativo come il MacOs che rispetto ai vari NT/Win2k è una emerita cazzata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
          - Scritto da: Divertito
          - Scritto da: Anna

          - Scritto da: TheNinja


          Bill non haveva comprato azioni MAC per


          salvare l'azienda.

          Anche tu! Non fu per salvare l'azienda ma

          perché l'hanno beccato a scopiazzare il

          system e Bill si è trovato a dover pagare

          milioni di multa. A quel punto gli hanno

          offerto di commutare la pena in acquisto
          di

          azioni (ma SENZA DIRITTO DI VOTO). Ma c'è

          anch'ora qualcuno che crede che Bill possa

          comperare azioni Apple con Lobs che glielo

          permette? Sono concorrenti mica soci.
          Tat'è

          che Bill non aveva diritto di dire neanche

          "A"!

          Non so come sono andate realmente le cose ma
          ce lo vedo proprio bill che va a scopiazzare
          un sistema operativo come il MacOs che
          rispetto ai vari NT/Win2k è una emerita
          cazzata.Evidentemente il tuo padrone non è d'accordo con te!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
        - Scritto da: Anna


        - Scritto da: TheNinja

        Bill non haveva comprato azioni MAC per

        salvare l'azienda.
        Anche tu! Non fu per salvare l'azienda ma
        perché l'hanno beccato a scopiazzare il
        system e Bill si è trovato a dover pagare
        milioni di multa. A quel punto gli hanno
        offerto di commutare la pena in acquisto di
        azioni (ma SENZA DIRITTO DI VOTO).Suppongo esistano prove di questo, cioè delle motivazioni...
        Ma c'è
        anch'oraahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahSe ti becca la Nielsen gli sfalsi tutte le "statistiche", vero macOSX? ^______________^Strano che stavolta non sei intervenuto...
        qualcuno che crede che Bill possa
        comperare azioni Apple con LobsIl famosissimo Steve Lobs, direi...Ah, macOSX, ma dove sei quando i tuoi compari hanno bisogno di te?:)
        che glielo
        permette? Sono concorrenti mica soci. Tat'è
        che Bill non aveva diritto di dire neanche
        "A"!Certo, si è accontentato di "$"...

        Qualche hanno fa il MAC era in declino?
        Un momento di calo di vendite non è un
        declino....Ah no?Vallo a dire agli operai FIAT... :)
        fatto è che quest'anno ha chiuso
        in attivo (ed è una delle poche aziende ad
        esserci riuscite).Se è per questo, allora, neppure chiudere in attivo vuol dire nulla, basta guardare le quotazioni in borsa della società che faceva le maglie italiane ai recenti mondiali... :)

        Poca capacità o poca compatibilità?

        WOW! Se il MAC prendesse tutto il mercato,

        altro che monopolio informatico, si
        avrebbe

        la dittatura informatica ^_^
        Su che base lo affermi?Come su che base:Se ci fossero solo Mac, sarebbe una dittatura informatica, nè + nè meno di quella di cui accusi MS...
        Penso che peggio di
        Bill non ci sia...Non sottovalutarti... :)
        ma almeno Bill l'ha
        dimostrato. Perché parlate sempre a vanvera?Per lo stesso motivo e diritto che hai tu... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
      - Scritto da: TheNinja
      Bill non haveva comprato azioni MAC per
      salvare l'azienda.Anche tu! Non fu per salvare l'azienda ma perché l'hanno beccato a scopiazzare il system e Bill si è trovato a dover pagare milioni di multa. A quel punto gli hanno offerto di commutare la pena in acquisto di azioni (ma SENZA DIRITTO DI VOTO). Ma c'è anch'ora qualcuno che crede che Bill possa comperare azioni Apple con Lobs che glielo permette? Sono concorrenti mica soci. Tant'è che Bill non aveva diritto di dire neanche "A"!
      Qualche hanno fa il MAC era in declino?Un momento di calo di vendite non è un declino.... fatto è che quest'anno ha chiuso in attivo (ed è una delle poche aziende ad esserci riuscite).
      Poca capacità o poca compatibilità?
      WOW! Se il MAC prendesse tutto il mercato,
      altro che monopolio informatico, si avrebbe
      la dittatura informatica ^_^Su che base lo affermi? Penso che peggio di Bill non ci sia... ma almeno Bill l'ha dimostrato. Perché parlate sempre a vanvera?
    • Anonimo scrive:
      Re: CVD
      Ovvero: Come Volevasi Dimostrare.... A parte l'inesattezza del post , scritto per 'sentito dire', la statistica sugli utenti Mac-PC si sta velocemente dimostrando attraverso questo forum.Complimenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: CVD
        - Scritto da: KronOS
        Ovvero: Come Volevasi Dimostrare....
        A parte l'inesattezza del post , scritto
        per 'sentito dire', la statistica sugli
        utenti Mac-PC si sta velocemente dimostrando
        attraverso questo forum.
        Complimenti...Vero!Gli utenti MAC sono dei professionisti in settori grafici e (montaggi video: non zo)I PC User sono dei burdigoni sui computer, come lo sono io.Due mondi esattamente differenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bill non haveva comprato azioni MAC?
      - Scritto da: TheNinja
      Bill non haveva comprato azioni MAC per
      salvare l'azienda?No, l'aveva fatto nell'ambito di un accordo che gli ha risparmiato numerosi processi.L'ha fatto addirituttura rinunciando al diritto di voto... pensa un po'...
      Qualche hanno fa il MAC era in declino?Certo: è sempre in declino a detta di alcuni(stranamento però non è mai "declinato...)
      Poca capacità o poca compatibilità?Stai facendo autocritica alle tue capacità mentali?
      WOW! Se il MAC prendesse tutto il mercato,
      altro che monopolio informatico, si avrebbe
      la dittatura informatica ^_^Guarda che nessuno vuole che apple prenda tutto il mercato informatico: si vole solo avere possibilità diu scelta, possibilità che non avresti se Apple non esistesse e se ci fosse solo UniDOS, quindi collega la spina al cervello prima di sparare certe cavolate.
  • Anonimo scrive:
    Un nanetto...
    Chi compra un Mac, generalmente lo fa con consapevolezza, spesso si tratta di grafici, architetti, insomma è probabile che la maggior parte di essi abbia una cultura medio-alta.Il PC lo compra anche l'orso Yoghi all'ipermercato, è logico che le statistiche diano certi risultati. ----- MA...Quando vengono rimescolate le carte, non ci sono statistiche e sondaggi che tengano:negli uffici dove lavoro, ci sono sia PC che Mac, una volta una nuova collaboratrice (avvocato), alla quale fu assegnato un Macintosh, disse: "questo Windows non funziona bene".
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nanetto...
      Interessante... qual'è il punto? Che gli avvocati pur avendo una laurea non è che siano tutti poi tanto svegli? A differenza poi di chi? Degli ingegneri, degli informatici? ^___^ Quindi non è la laurea a fare la competenza. Anche perchè, probabilmente, io ci farei le stesse figure di m.... guardando il codice civile e pensando sia una bibbia :)))Oppure, qual'è la deduzione? Siccome era un avvocato che aveva usato un pc, pensava che fosse win, quindi gli utenti pc sono meno competenti?Sai quanti utenti mac se vedono icewm mi dicono "puah! win fa schifo" e con ciò???
      • Anonimo scrive:
        Re: Un nanetto...
        Non so se dipenda dal mio livello culturale e di preparazione, ma non ho capito quasi nulla.Io, cmq, volevo solo portare un esempio di utente Mac "meno bravo", stop.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un nanetto...
          Ah, ok :) Non hai capito nulla perchè io parlo armeno quando sono sveglio, devi beccarmi quando ho sonno e allora si capisce :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            - Scritto da: Piratone
            Ah, ok :) Non hai capito nulla perchè io
            parlo armeno quando sono sveglio, devi
            beccarmi quando ho sonno e allora si capisce
            :)))no, tu parli come un informatico teorico, ecco perche 5 miliardi e 980 milioni di persone fanno una fatica del porco a capire quello che dici ed estrarne quello che volevi venisse capito.io quando smetto di lavorare parlo come una persona normale...possibile che a te non riesca?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            Scusa, so già che sei un deficiente quindi non devi dimostrarmi nulla personalmente, ma potresti spiegare anche agli altri con la tua intelligenza superiore,DOV'E' CHE HO PARLATO DA INFORMATICO TEORICO nel post a cui si fa riferimento ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            - Scritto da: Larry
            no, tu parli come un informatico teorico,
            ecco perche 5 miliardi e 980 milioni di
            persone fanno una fatica del porco a capire
            quello che dici ed estrarne quello che
            volevi venisse capito.Non sapevo che PI avesse così tanti lettori...saranno felici di saperlo!!! :)
            io quando smetto di lavorare parlo come una
            persona normale...possibile che a te non
            riesca?Dì la verità, hai studiato per essere così simpatico, o è una dote naturale?Naaaaa...ti avranno venduto il Sense of Humor insieme alla bicicletta (e chi ha orecchie B&O per intendere, intenda)... :)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Larry

            no, tu parli come un informatico teorico,

            ecco perche 5 miliardi e 980 milioni di

            persone fanno una fatica del porco a
            capire

            quello che dici ed estrarne quello che

            volevi venisse capito.

            Non sapevo che PI avesse così tanti
            lettori...saranno felici di saperlo!!! :)


            io quando smetto di lavorare parlo come
            una

            persona normale...possibile che a te non

            riesca?

            Dì la verità, hai studiato per essere così
            simpatico, o è una dote naturale?
            Naaaaa...ti avranno venduto il Sense of
            Humor insieme alla bicicletta (e chi ha
            orecchie B&O per intendere, intenda)... :)

            Bye3 giorni passati e non ha risposto, mi sa che a parte la sua personale battaglia contro di me, non ha molto da dire LARRY :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            No, ci siamo risposti nell'altro thread a onor del vero... e penso che si sia rotto un po' di stare su questi forum. Cmq credo siamo riusciti a trovare un accordo dopo la guerriglia della settimana prima... alla fine un po' di vacanze avevano fatto bene sia a me che a lui ...Cia'
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            Sta trovando lavoro anche a te? :)))
        • Anonimo scrive:
          Re: Un nanetto...
          - Scritto da: ninofrassica
          Non so se dipenda dal mio livello culturale
          e di preparazione, ma non ho capito quasi
          nulla.

          Io, cmq, volevo solo portare un esempio di
          utente Mac "meno bravo", stop.Da come l'hai raccontata l'avvocato non aveva mai visto un Mac ma conosceva solo Windows quindi hai portato l'esempio sbagliato, stop ;-PPoi che il soggetto sia avvocato vuol dire poco: la moglie di un mio collega è avvocato, penalista per giunta, e durante una conversazione sulla fotografia mi ha candidamente "confessato" che a lei piacciono molto quelle in bianco e nero perché fanno molto fine!!! Una vera signora! Magari è la stessa...che fatica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            - Scritto da: Latte
            Da come l'hai raccontata l'avvocato non
            aveva mai visto un Mac ma conosceva solo
            Windows quindi hai portato l'esempio
            sbagliato, stop ;-P
            Poi che il soggetto sia avvocato vuol dire
            poco: la moglie di un mio collega è
            avvocato, penalista per giunta, e durante
            una conversazione sulla fotografia mi ha
            candidamente "confessato" che a lei
            piacciono molto quelle in bianco e nero
            perché fanno molto fine!!! Una vera signora!
            Magari è la stessa...

            che fatica...Precisiamo:- intanto, specificando che si trattava di un avvocato, intendevo semplicemente dire con un livello di formazione (generale) più alto, come dice la notizia (è su quella che si discute!).Poteva essere dottore in lettere a qualsiasi altro laureato.- secondo, dicendo Windows intendeva non tanto il SO, quanto il computer in senso fisico!- terzo, per chi non lo avesse ancora capito, col mio nanetto volevo dire che quando davanti ad un computer si trova uno che ne capisce poco, PC o Mac non fa differenza.Se invece ne capisce, si sceglie la macchina con cui si trova meglio e sicuramente la userà benissimo.FINE DELLA STORIA (?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            - Scritto da: ninofrassica
            quando davanti ad un computer si trova uno
            che ne capisce poco, PC o Mac non fa
            differenza.Se invece ne capisce, si sceglie
            la macchina con cui si trova meglio e
            sicuramente la userà benissimo.Tanto per calcare la mano, stando alla stretta logica (booleana?!) se la tipa davanti al Mac disse: - 'sto windows non va' bene- e' semplicemente per una delle due: 1) era un utente wintel... (con quel che ne segue)2) virtualpc era configurato male...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nanetto...
      ROTFLbuhahuaaaaaaaaaa :o)))))))))salutami Scasazza, Sani Gesualdi, coso e cosa :o))- Scritto da: ninofrassica
      Chi compra un Mac, generalmente lo fa con
      consapevolezza, spesso si tratta di grafici,
      architetti, insomma è probabile che la
      maggior parte di essi abbia una cultura
      medio-alta.
      Il PC lo compra anche l'orso Yoghi
      all'ipermercato, è logico che le statistiche
      diano certi risultati. ----- MA...
      Quando vengono rimescolate le carte, non ci
      sono statistiche e sondaggi che tengano:
      negli uffici dove lavoro, ci sono sia PC che
      Mac, una volta una nuova collaboratrice
      (avvocato), alla quale fu assegnato un
      Macintosh, disse: "questo Windows non
      funziona bene".
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nanetto...
      un amico rivenditore mi ha raccontato che una ragazza e' entrata decisa ed imbottita di quattrini per prendere un bellissimo e fichissimo iBook, le piaceva da impazzire il design, il suo Acer comprato da ComDiscount le dava troppe granecomprato impacchettato e portato a casa in pochi minutidopo 48 ore torna in negozio per cambiarlo"ma non ci gira Windows";o)))))))))UTONTI :o))))))))
      • Anonimo scrive:
        Re: Un nanetto...
        - Scritto da: lella
        "ma non ci gira Windows"ecco, questo è uno dei motivi per cui l'ho comprato!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un nanetto...
        *** LOL *** Io le avrei installato kde dicendole che era come windows... LOL
        • Anonimo scrive:
          Re: Un nanetto...
          - Scritto da: Piratone
          Io le avrei installato kde dicendole che era
          come windows... LOLKDE? Beh... allora cominciamo a non andare più d'accordo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un nanetto...
            No, glie lo avrei messo solo perchè somiglia a win... così se ne sarebbe andata contenta :)Pensa che ho conosciuto un tipo che aveva comprato un libro su m$office ma lui aveva staroffice (x win). Però non se ne è mai accorto... giuro.Personalmente uso sawfish e il pannello di gnome, ma senza filemanager che tanto ci perdo solo più tempo... nulla batte una regexp come praticità, neanche il drag & drop...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un nanetto...
          Personalmente avrei preferito un bel Ximian gnome, ma in effetti un bel macosx con kde da' piu' l'idea di windows...
  • Anonimo scrive:
    Gli utenti mac sono piu bravi.
    Piu che una domanda, credo sia ormai chiaro che la notiziia sia una affermazione :o))Mac do it better :o)
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
      - Scritto da: Apple Inside
      Piu che una domanda, credo sia ormai chiaro
      che la notiziia sia una affermazione :o))

      Mac do it better :o)Quando vuoi un confronto dimmelo :PPP
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
        - Scritto da: TheNinja
        Quando vuoi un confronto dimmelo :PPPMa l'arma e il luogo chi lo sceglie?E chi fa il giudice?E chi i gurdalinee ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
          Il guardalinee lo fa Latte, lui sa perchè. Io posso fare l'arbitro se mi comprate il fischietto di Captain Crunch ;)))
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
          - Scritto da: KronOS
          - Scritto da: TheNinja

          Quando vuoi un confronto dimmelo :PPP

          Ma l'arma e il luogo chi lo sceglie?
          E chi fa il giudice?
          E chi i gurdalinee ?Abbiamo trovato giudice e guardalinee, l'arma la sceglie il MAC user, pure il Luogo lo sceglie il MAC User. Cioè luogo MAC, Arma MAC.Ti sfido sul MAC Hardware!Relazione sul MAC Hardware, architettura, studio sull'MTBF della macchina, Architettura BUS, studio sui cicli di isteresi delle MAC-RAM, Piccola relazione sui sistemi risc, architettura e geometria del sistema operativo MAC-OS.In palio 2 BIG-MAC Menù ^_^
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
            Oh cominciate a pagare l'arbitro se no non se ne fa nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
            - Scritto da: Piratone
            Oh cominciate a pagare l'arbitro se no non
            se ne fa nulla.Ti regalo Microsoft Photodraw, tanto non me ne faccio un cappero di quel giochino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti mac sono piu bravi.
            Cos'è che mi regali? Hai perso, chiunque tu sia! Fine dell'incontro!!! Fiiiii Fiiiiii Fiiiiiii!!!!! ^ ^ ^ ^ ^ ^ ______________
  • Anonimo scrive:
    Mi rispecchio pienamente in questa analisi
    Sono un Avvocato, mi occupo di Informatica Giuridca, utilizzo Apple da sempre anche se per digrazia ho usato anche SO Microsoft. Devo dire che la ricerca Nielsen mi calza a pennello :o( E ne sono discretamente orgoglioso :o)Saluti Mac a tutti
    • Anonimo scrive:
      bastian contrario
      sono disoccupato, non sono laureato, solo diplomato in arte pubblicitaria illustrazione e fotografia, mi occupo di grafica, ma non vedo mai una lira... uso apple da una 10ina di anni, idem per i pc-windows...mi trovo perfettamente bene con i computer apple e spero francamente che la mia situazione finanziaria migliori per rientrare così anche io nel sondaggio :Dciao a tutti :)Milo
      • Anonimo scrive:
        Re: bastian contrario
        mi associo a Lordmilo :o)- Scritto da: lordmilo
        sono disoccupato, non sono laureato, solo
        diplomato in arte pubblicitaria
        illustrazione e fotografia, mi occupo di
        grafica, ma non vedo mai una lira... uso
        apple da una 10ina di anni, idem per i
        pc-windows...
        mi trovo perfettamente bene con i computer
        apple e spero francamente che la mia
        situazione finanziaria migliori per
        rientrare così anche io nel sondaggio :D

        ciao a tutti :)
        Milo
      • Anonimo scrive:
        Re: bastian contrario
        - Scritto da: lordmilo
        sono disoccupato, non sono laureato, solo
        diplomato in arte pubblicitariaarte? forse sara' per quello: la maggior parte di chi fa arte ha riconoscimenti postumi...tu prova ad accontentarti di fare grafica pubblicitaria, magari ti pagano prima!
        illustrazione e fotografia, mi occupo di
        grafica, ma non vedo mai una lira... uso
        apple da una 10ina di anni, idem per i
        pc-windows...
        mi trovo perfettamente bene con i computer
        apple e spero francamente che la mia
        situazione finanziaria migliori per
        rientrare così anche io nel sondaggio :Dguarda nella tua PI box e mandami una mail che (se) mi capita ti mando qualche indirizzo...

        ciao a tutti :)
        Milo
        • Anonimo scrive:
          Re: bastian contrario
          Sei diventato anche un'agenzia interinale?Complimenti!Ecco come compri le biciclette da 15.000 ?, lo stereo B&O...altro che artista!:)Se è per questo anche io sono diplomato in Grafica pubblicitaria e come tecnico televisivo...Diploma successivo in Grafica editoriale computerizzata...ho usato Apple e uso PC Win (Linux, se capita)...ho comprato casa, ho un'auto, una moto, un PC, un iPAQ e cerco di non fare mancare nulla a me e alla mia famiglia...I am legend??? ^___^Bye
          • Anonimo scrive:
            Le B&O Fanno Cagàre
            Ma va' pure le B&O ... ma non aveva anche una onoreficenza? Non gli basta quella?E di recente ho letto pure che ha sensi raffinatissimi, e che per questo sa che il laserdisc è meglio del DVDMa mi facci il piacere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le B&O Fanno Cagàre
            - Scritto da: Ma va
            Ma va' pure le B&O ... E non solo! :)
            ma non aveva anche
            una onoreficenza? Non gli basta quella?Sempre + in altoooo! :)
            E di recente ho letto pure che ha sensi
            raffinatissimi, e che per questo sa che il
            laserdisc è meglio del DVD

            Ma mi facci il piacere...Non solo, ma dopo averci spappolato i maroni con l'entità ipotetica dei suoi guadagni e delle sue spese, il pulciaro ha anche il coraggio di ammettere che scarica film di prima visione in divx dalla rete...addirittura si pone come "fornitore" a chi ne ha voglia!Un vero genio!Ma spendile 'ste due lire per comprarti i DVD originali, spilorcio!:)
      • Anonimo scrive:
        Re: bastian contrario
        - Scritto da: lordmilo
        sono disoccupato, non sono laureato, solo
        diplomato in arte pubblicitaria
        illustrazione e fotografia, mi occupo di
        grafica, ma non vedo mai una lira... uso
        apple da una 10ina di anni, idem per i
        pc-windows...
        mi trovo perfettamente bene con i computer
        apple e spero francamente che la mia
        situazione finanziaria migliori per
        rientrare così anche io nel sondaggio :D

        ciao a tutti :)
        MiloProva a fare prima le cose a mano, senza MAC e senza Windows, cambia città, cambia regione, imbocca al lupo!
      • Anonimo scrive:
        Re: bastian contrario
        - Scritto da: lordmilo
        mi trovo perfettamente bene con i computer
        apple e spero francamente che la mia
        situazione finanziaria migliori per
        rientrare così anche io nel sondaggio :DMa la stat funziona anche al contrario? Bella Storia...!
  • Anonimo scrive:
    Sono d'accordo con la notizia
    Cosa dire, trovo giusti (nei limiti di un quasi scherzo) i contenuti della ricerca.Infatti da utente mac ritengo di aver fatto una scelta intelligente: anche se gli utenti PC non si rendono conto, credono forse che sia stupido, un po' mi scoccia aver abbandonato tutti i giochi che avevo per il pII, ma sinceramente... ne è valsa la pena! Non so cosa ne pensate voi, ma una delle prime cose che noto in un imac, rispetto al mio vecchio pII, è che va più veloce... :-) va bhe, direte voi, è ovvio, stiamo parlando di generazioni differenti, ma secondo me non è solo questo.Secondo me è la scheda madre, le componenti di marca, l'hard disk. Io non me ne intendo troppo, ma secondo me sono queste le cose di ottima qualità, che non si possono trovare in un pc, che fanno il prezzo più alto (rispetto a che cosa, ancora qualcuno me lo deve spiegare) di un imac.Hardware di qualità migliore. E software adeguato (siamo nel ventunesimo secolo o sbaglio? 8-) ).Trovatemi un pc che costi meno di un mac e abbia hardware delle stesse ottime marche! Ma sono sicuro che mi capirete, emh, questo è un forum mac vero? Lo spero! ;)Secondo me non basta il processore di nuova concezione, ma c'è bisogno anche di qualità della costruzione per avere una macchina veloce. Ho trovato tutte queste caratteristiche in un imac, unite ad una ottima dotazione di software, e ne sono contento, tanto da non rimpiangere i nuovi giochi (quelli che non posso vedere, perchè ormai iniziano ad essercene tanti per imac e quelli li posso vedere). Sapete poi cosa mi dicono? Che non li posso piratare perchè non si trovano! Ma loro stanno li con cento giochi che non hanno il tempo di vedere, io ne compro uno alla volta, non solo mi diverto a giocarci, ma ho anche la "coscienza a posto" e se viene a trovarmi la finanza penso sia... una bella virtù.Spero di non aver fatto un OT ma mi sembrava un commento più che doveroso all'articolo, per una volta positivo, e agli utenti apple sempre "presi di mira" su questi forum.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono d'accordo con la notizia

      Trovatemi un pc che costi meno di un mac e
      abbia hardware delle stesse ottime marche!
      Ma sono sicuro che mi capirete, emh, questo
      è un forum mac vero? Lo spero! ;)Raga, io vado in sciopero.Hai ragione, non ci sono pc buoni quanto un imac, sono perfettamente d'accordo. E soprattutto un imac in genere costa molto meno di un pc, anzi aggiungerei, poi considera anche quanto vale. Poi l'hardware di un imac è imbattibile, vuoi mettere "quelle" componenti? Non si può avere roba simile in un pc, dai retta a me che me ne intendo, non so dove la apple prenda hardware di tale qualità. Soprattutto negli imac, ram, scheda video, hard disk... introvabili. Grazie per il post, mi ridà fiducia nel mondo.===Raga se non mi contraddice un utente mac io resto in sciopero e continuo a fare così. Non si può andare avanti in questo modo, vi renderete conto anche voi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono d'accordo con la notizia
        - Scritto da: Piratone in scioperoLassia perdere è un'utente mac superintelligente che crede ancora che il cassettino del CD-ROM sia un portalattine di cocacola :PPPIl classico giocherellone, o detto in gergo internet un LAMERAZZO
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono d'accordo con la notizia
      - Scritto da: IoMac
      Cosa dire, trovo giusti (nei limiti di un
      quasi scherzo) i contenuti della ricerca.

      Infatti da utente mac ritengo di aver fatto
      una scelta intelligente: anche se gli utenti
      PC non si rendono conto, credono forse che
      sia stupido, un po' mi scoccia aver
      abbandonato tutti i giochi che avevo per il
      pII, ma sinceramente... ne è valsa la pena!

      Non so cosa ne pensate voi, ma una delle
      prime cose che noto in un imac, rispetto al
      mio vecchio pII, è che va più veloce... :-)Certo, se arrivi da un P2 vecchio come mia nonna.:))))
      va bhe, direte voi, è ovvio, stiamo parlando
      di generazioni differenti, ma secondo me
      non è solo questo.

      Secondo me è la scheda madre, le componenti
      di marca, l'hard disk. :)))
      Io non me ne intendo troppo,Palese :)
      ma secondo me
      sono queste le cose di ottima qualità, che
      non si possono trovare in un pc, che fanno
      il prezzo più alto (rispetto a che cosa,
      ancora qualcuno me lo deve spiegare) di un
      imac.

      Hardware di qualità migliore. E software
      adeguato (siamo nel ventunesimo secolo o
      sbaglio? 8-) ).

      Trovatemi un pc che costi meno di un mac e
      abbia hardware delle stesse ottime marche!
      Ma sono sicuro che mi capirete, emh, questo
      è un forum mac vero? Lo spero! ;)Apri il tuo Imac, cerca su internet gli stessi componenti in qualsiasi venditore di Hw e scoprirai che tutto quello che Ram, HD, SchedaVideo etc. sarà fuori listino o farà parte della roba che costa meno. Secondo me quando farai la somma scoprirai che i componenti che hai trovato corrispondono al 20% dei soldi che hai pagato per il tuo Imac. Forse mettendoci il monitor arriverai ad un 40%.
      Secondo me non basta il processore di nuova
      concezione, :)))))
      ma c'è bisogno anche di qualità
      della costruzione per avere una macchina
      veloce.il concetto di macchina veloce è molto relativo.Secondo me non hai mai visto una macchina veloce.
      Ho trovato tutte queste
      caratteristiche in un imac, unite ad una
      ottima dotazione di software, e ne sono
      contento, tanto da non rimpiangere i nuovi
      giochi (quelli che non posso vedere, perchè
      ormai iniziano ad essercene tanti per imac e
      quelli li posso vedere). già, l'importante è che ne sei contento.
      Sapete poi cosa mi dicono? Che non li posso
      piratare perchè non si trovano! Ma loro
      stanno li con cento giochi che non hanno il
      tempo di vedere, io ne compro uno alla
      volta, non solo mi diverto a giocarci, ma ho
      anche la "coscienza a posto" e se viene a
      trovarmi la finanza penso sia... una bella
      virtù.Anche io faccio così, certo ho un altra scelta ma quando mi prendo un gioco, e prendo solo capolavori, ci divertiamo tutti in casa.
      Spero di non aver fatto un OT ma mi sembrava
      un commento più che doveroso all'articolo,
      per una volta positivo, e agli utenti apple
      sempre "presi di mira" su questi forum.inutile ma sincero. Sei laureato? Sei un uomo di successo? Ti ritieni intelligente? Non rappresenti il "buono" degli utenti Apple. :)Va che se ti piace hai fatto la scelta giusta, non ti fare condizionare dalle mie parole.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono d'accordo con la notizia

        Apri il tuo Imac, cerca su internet gli
        stessi componenti in qualsiasi venditore di
        Hw e scoprirai che tutto quello che Ram, HD,
        SchedaVideo etc. sarà fuori listino o farà
        parte della roba che costa meno. Secondo me
        quando farai la somma scoprirai che i
        componenti che hai trovato corrispondono al
        20% dei soldi che hai pagato per il tuo
        Imac. Forse mettendoci il monitor arriverai
        ad un 40%.apri la tua macchina, o il tuo scooter, o quello che ti pare, cerca su internet i componenti in qualsiasi rivenditore scoprirai che tutto quello che hai sarà fuori listino o farà parte della roba che costa meno. Secondo me quando farai la somma scoprirai che i componenti che hai trovato corrispondono al 20% dei soldi che hai pagato per il tuo televisore, per il tuo videoregistratore, per il tuo lettore dvd, per il tuo stereo, per la tua macchina, etc..etc...ciccio, quando compri un mac non compri solo pezzi di plastica e metallo al chilo... compri un prodotto testaro per stare assieme e per funzionare al meglio con i sistem installati... connubio praticamente perfetto fra hardware e software... cosa che non potrei dire dell'hardware win-like con il software win-like...ed ecco che in 10 righe ti ho spiegato perchè chi compra mac spende 2 lire in più rispetto ad un inteligentone come te che preferisce un pc windows...contento te...
        il concetto di macchina veloce è molto
        relativo.
        Secondo me non hai mai visto una macchina
        veloce.secondo me non hai mai usato come si deve un mac... altrimenti non parleresti così...
        già, l'importante è che ne sei contento.sacrosanto... :)

        Sapete poi cosa mi dicono? Che non li
        posso

        piratare perchè non si trovano! Ma loro

        stanno li con cento giochi che non hanno
        il

        tempo di vedere, io ne compro uno alla

        volta, non solo mi diverto a giocarci, ma
        ho

        anche la "coscienza a posto" e se viene a

        trovarmi la finanza penso sia... una bella

        virtù.oggi giorno in internet si trova tutto... basta un buon programma di file-sharing e trovi di tutto... idem per software mac...
        Anche io faccio così, certo ho un altra
        scelta ma quando mi prendo un gioco, e
        prendo solo capolavori, ci divertiamo tutti
        in casa.solitario? campominato? freecell? hearts?cazzarola che bei giochi che avete preinstallati...alla faccia dell'innovazione... pensa che sul mio mac ci ho trovato 3 giochi in 3d completi e uno stupendo gioco di scacchi (sempre in 3D)... tanto per farti un esempio di differenze di stile fra mac e pc...
        Ciaociao ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono d'accordo con la notizia
          - Scritto da: lordmilo
          apri la tua macchina, o il tuo scooter, o
          quello che ti pare, cerca su internet i
          componenti in qualsiasi rivenditore
          scoprirai che tutto quello che hai sarà
          fuori listino o farà parte della roba che
          costa meno. Secondo me quando farai la somma
          scoprirai che i componenti che hai trovato
          corrispondono al 20% dei soldi che hai
          pagato per il tuo televisore, per il tuo
          videoregistratore, per il tuo lettore dvd,
          per il tuo stereo, per la tua macchina,
          etc..etc...Davvero? Prova a rifarti da solo un automobile e poi vedi.Prova rifare anche uno stereo e poi vedi.Prova a rifare un IMAC con un processore AMD e vediamo quanto spendi.

          ciccio, quando compri un mac non compri solo
          pezzi di plastica e metallo al chilo...
          compri un prodotto testaro per stare assieme
          e per funzionare al meglio con i sistem
          installati... connubio praticamente
          perfetto fra hardware e software... cosa
          che non potrei dire dell'hardware win-like
          con il software win-like...
          ed ecco che in 10 righe ti ho spiegato
          perchè chi compra mac spende 2 lire in più
          rispetto ad un inteligentone come te che
          preferisce un pc windows...

          contento te..."connubio praticamente perfetto fra hardware e software"ma ci credi davvero a queste cazzate? Non stai scherzando? :))

          il concetto di macchina veloce è molto

          relativo.

          Secondo me non hai mai visto una macchina

          veloce.

          secondo me non hai mai usato come si deve un
          mac...
          altrimenti non parleresti così...:) li ho visti nascere i mac.
          oggi giorno in internet si trova tutto...
          basta un buon programma di file-sharing e
          trovi di tutto... idem per software mac...Ma non dire cazzate.. si trova tutto quello che tu credi possa esistere.

          Anche io faccio così, certo ho un altra

          scelta ma quando mi prendo un gioco, e

          prendo solo capolavori, ci divertiamo
          tutti

          in casa.

          solitario? campominato? freecell? hearts?
          cazzarola che bei giochi che avete
          preinstallati...
          alla faccia dell'innovazione... pensa che
          sul mio mac ci ho trovato 3 giochi in 3d
          completi e uno stupendo gioco di scacchi
          (sempre in 3D)... tanto per farti un
          esempio di differenze di stile fra mac e
          pc...I giochi, capolavoro, me li compro. Cosa c'entra, ancora una volta, il discorso preinstallato, campo minato o freecell?Differenze di stile?Ma quando rispondi ai messaggi ti dimentichi di avere un cervello o hai un QI sotto le scarpe?scusa... non sono solito prendere per il culo le persone come te.. anzi.Sorry
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia

            Davvero? Prova a rifarti da solo un
            automobile e poi vedi.oddio non dirmi che tu te la sei costruito da solo... che genio che sei :)
            Prova rifare anche uno stereo e poi vedi.idem come sopra...
            Prova a rifare un IMAC con un processore AMD
            e vediamo quanto spendi.che ci azzecca un processore amd su un mac? sono due architetture diverse una è risc e l'altra è cisc... una è innovativa l'altra è vecchiume... una raggiunge consumi elevatissimi l'altra consuma pochissimo... una scalda da matti è ha bisogno di 3 condizionatori pinguino sempre accesi e l'altra non supera i 35 gradi... uno per girare decentemente ha bisogno di 10miliardi di MHz e l'altro per fare le stesse cose ne sfrutta una metà scarsa...

            ciccio, quando compri un mac non compri
            solo

            pezzi di plastica e metallo al chilo...

            compri un prodotto testaro per stare
            assieme

            e per funzionare al meglio con i sistem

            installati... connubio praticamente

            perfetto fra hardware e software... cosa

            che non potrei dire dell'hardware win-like

            con il software win-like...

            ed ecco che in 10 righe ti ho spiegato

            perchè chi compra mac spende 2 lire in più

            rispetto ad un inteligentone come te che

            preferisce un pc windows...



            contento te...

            "connubio praticamente perfetto fra hardware
            e software"

            ma ci credi davvero a queste cazzate? Non
            stai scherzando? :))bhe sai.. dopo 10 anni di intenso utilizzo Mac-PC qualcosa la sò pure io... non sarò onniscente quanto te, ma almeno posso definirmi un buon utente medio che sà guardare oltre i marchi...non preferisco apple perchè mi piace il design dei pc che costruisce... la preferisco perchè è una ditta che riesce a darmi quello che voglio... e francamente non mi importa nulla di spendere quelle due lire in più che rivendichi tanto...


            il concetto di macchina veloce è molto


            relativo.


            Secondo me non hai mai visto una
            macchina


            veloce.



            secondo me non hai mai usato come si deve
            un

            mac...

            altrimenti non parleresti così...

            :) li ho visti nascere i mac.ma pensa... che uomo fortunato... ma oltre a "guardarli" prova pure ad usarne uno per un mese di fila... poi vediamo...

            oggi giorno in internet si trova tutto...

            basta un buon programma di file-sharing e

            trovi di tutto... idem per software
            mac...

            Ma non dire cazzate.. si trova tutto quello
            che tu credi possa esistere.che ho detto di strano, scusa? manco avessi detto che gates è il più bell'uomo della terra... quella sì che è una cazzata... ma dire che su internet, col programma giusto, si riesce a trovare di tutto non mi sembra una cazzata...


            Anche io faccio così, certo ho un altra


            scelta ma quando mi prendo un gioco, e


            prendo solo capolavori, ci divertiamo

            tutti


            in casa.



            solitario? campominato? freecell? hearts?

            cazzarola che bei giochi che avete

            preinstallati...

            alla faccia dell'innovazione... pensa che

            sul mio mac ci ho trovato 3 giochi in 3d

            completi e uno stupendo gioco di scacchi

            (sempre in 3D)... tanto per farti un

            esempio di differenze di stile fra mac e

            pc...

            I giochi, capolavoro, me li compro. Cosa
            c'entra, ancora una volta, il discorso
            preinstallato, campo minato o freecell?
            Differenze di stile?bhe, anche io li compro i giochi che meritano... adoro soprattutto i giochi di strategia e rpg...ultimi acquisti recenti:starwars galactic battlegroundwarcraft3ma ne ho tanti altri... alla faccia di chi dice che non ci sono giochi per mac.... ^_^
            Ma quando rispondi ai messaggi ti dimentichi
            di avere un cervello o hai un QI sotto le
            scarpe?bhe, tu con stè domande non è che dimostri grande cultura... sai? ritenta e sarai più fortunato...il discorso sullo stile era cmq riferito al fatto che mentre su windows ci sono sempre i soliti giochetti da 15 anni... identici... sempre i soliti giochetti del cazzo... su mac ci sono 3 giochi-avventura in 3d per tutti i gusti + uno stupendo gioco di scacchi... giusto per far capire che alla apple ci tengono al cliente finale... cosa che non succede a redmond dove se ne sbattono se i loro software fanno cagare... anzi meglio... così vendono più aggiornamenti ...
            scusa... non sono solito prendere per il
            culo le persone come te.. anzi.

            Sorrynon mi offendo facilmente, tranquillo... e poi si stà discutendo... quindi è normale :)ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Divertito
            Ma non dire cazzate.. si trova tutto quello
            che tu credi possa esistere.Voglio una workstation grafica, con processore video pari alle prestazioni di glint, con programmi altretanto professionali tipo Autocad Mechanichal Desktop, in cui ci puoi anche programmare funzioni avanzate di grafica e con simulazioni di materiali, e il tutto in realtime.Visto che devo lavorare, voglio il sistema RAID con stripping + mirror (I PC sono dotati ora e supportano lo standard ATA133) in grado di portarmi la velocità degli HardDisk il doppio e in caso di rottura di uno degli harddisk viene sostituito automaticamente dall'altro.Inoltre vorrei un linguaggio di programmazioni alla pari dei prodotti della Borland.Voglio che il mio imac possa fare tutto quello che fa il mio PC, cioè quello di vedere la televisione satellitare (Scheda Pinnacle), inoltre voglio vedere i programmi TV (tipo scheda ATI TW Wonder Stereo con teletext) in più voglio una scheda di acquisizione video, uno scanner da 5 ms/linea con profondità di colore 42 bit con possibilità di scanerizzazione in serie, oltre al supporto di negativi e positivi, una stampante a 4800x1200 dpi, un'unità backup da 4,2 Gbyte, Backup UPS in grado di comunicare con l'IMAC,Ovviamente tutti i programmi di gestione delle reti, deve assomigliare a Windows NT o 2000 Server o linux, un buon firewall a livello di netguardian, che gestisce account, PID e altre cosuccie del genere, ah! La piena compatibilità con lo standard IPV6 (Se non lo sei leggeti le RFC).Credo che possa bastare, il MAC diventa così, bhè passerò a MAC, se non lo diventa, Arrivederci e grazie, che devo lavorare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: TheNinja
            Voglio una workstation grafica....Per curiosita', prova ad andare in un apple center, non da media market, dove trovi qualcuno a cui porre un po di domande, e chiedi cosa fa e che cos'e' MacOS X, chiedi di fartelo provare, chiedi che schede e dispositivi third parts ci sono, chiedi quanto e' semplice dialogare con winzozz in rete (samba), chiedi se ci sono alternative valide a cio' che non trovi.Poi decidi.Ci si lavora con mac, non e' solo un giocattolino.Non hanno senso tutti questi discorsi da "il mio e' piu grosso del tuo", io i PC li uso al lavoro (obbligato), a casa ho un mac e il prossimo computer che comprero' sara sempre un mac.Comunque sarebbe un po' azzardato chiedere all'iMac tutto quello che chiedi tu, e' un computer pensato per l'utenza casalinga, su www.apple.com/it trovi le caratteristiche della fascia professionale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Ferbo

            - Scritto da: TheNinja

            Voglio una workstation grafica....

            Per curiosita', prova ad andare in un apple
            center, non da media market, dove trovi
            qualcuno a cui porre un po di domande, e
            chiedi cosa fa e che cos'e' MacOS X, chiedi
            di fartelo provare, chiedi che schede e
            dispositivi third parts ci sono, chiedi
            quanto e' semplice dialogare con winzozz in
            rete (samba), chiedi se ci sono alternative
            valide a cio' che non trovi.
            Poi decidi.La decisione l'ha già presa Adobe, se i prodotti dell'Adobe girassero su MAC avrei preso un MAC.Se da queste discussioni (mi interessa la parte tecnica) vedo che c'è qualche cosa che può interessarmi, un pensierino lo faccio, anche perchè mi è stata regalata una bellissima stampante a sublimazione termica che va solo su MAC.
            Ci si lavora con mac, non e' solo un
            giocattolino.Indubbiamente, i giocattoli sono molto spesso i PC (Poverini), impolverati.
            Non hanno senso tutti questi discorsi da "il
            mio e' piu grosso del tuo", io i PC li uso
            al lavoro (obbligato), a casa ho un mac e il
            prossimo computer che comprero' sara sempre
            un mac.Difatti non ho detto la grandezza o i MHz che spesse volte non servono a nulla, ne tanto il microprocessore, ma le esigenze del mio lavoro.
            Comunque sarebbe un po' azzardato chiedere
            all'iMac tutto quello che chiedi tu, e' un
            computer pensato per l'utenza casalinga, su
            www.apple.com/it trovi le caratteristiche
            della fascia professionale.Vedi, oggi i PC User possono avere tutto quello che ho chiesto io ad un prezzo ragionevole, le schede ABIT, ASUS e altre introducono già integrate alcune di queste caratteristiche che ho chiesto. L'Apple oggi vedo che si vuole mettere sul mercato nel PC User Casalingo, si vedrà come riuscirà a trasformare il suo MAC, poi se ne parlerà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: TheNinja
            La decisione l'ha già presa Adobe, se i
            prodotti dell'Adobe girassero su MAC avrei
            preso un MAC.Che è come dire "se la Fiat producesse automobili comprerei una Fiat".Secondo me è un refuso, non puoi aver detto una cosa del genere! Pure perché adesso ti "tocca" prenderlo 'sto Mac...pagando in USD, mi raccomando.Aaaaaaaaaah......splat
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia


            - Scritto da: TheNinja
            La decisione l'ha già presa Adobe, se i
            prodotti dell'Adobe girassero su MAC avrei
            preso un MAC.
            Vedi, oggi i PC User possono avere tutto
            quello che ho chiesto io ad un prezzo
            ragionevole, le schede ABIT, ASUS e altre
            introducono già integrate alcune di queste
            caratteristiche che ho chiesto. L'Apple oggi
            vedo che si vuole mettere sul mercato nel PC
            User Casalingo, si vedrà come riuscirà a
            trasformare il suo MAC, poi se ne parlerà.Mi indichi per favore quale software di Adobe non gira su Mac ??Photoshop e' forse uno dei programmi meglio ottimizzati e sfrutta anche il biproc !Faccio fatica a credere che un PC configurato come quello che vuoi tu ( raid compreso e menate e schede varie ) si trovi ad un prezzo ragionevole.Ma quanti euro sono un prezzo ragionevole ? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Sentite, io non so chi vi mette in testa strane idee... ma in un assemblato con 2 milioni ci metti tutto quello che ci puoi mettere... 3 se vuoi anche il masterizzatore DVD.Per quel che riguarda il RAID, io non so se ne avete mai sentito parlare ma si può fare RAID software, almeno con linux (ma sicuramente anche con macos).
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Piratone
            Sentite, io non so chi vi mette in testa
            strane idee... ma in un assemblato con 2
            milioni ci metti tutto quello che ci puoi
            mettere... 3 se vuoi anche il masterizzatore
            DVD.

            Per quel che riguarda il RAID, io non so se
            ne avete mai sentito parlare ma si può fare
            RAID software, almeno con linux (ma
            sicuramente anche con macos).Si puo', si puo'....Due milioni monitor compreso ??? con scheda controller raid, dischi vari, sintonizzatore TV, macchina del caffe'......Monitor decente, ben inteso!Se é vero mi sa che mi compro un Picci e ci metto su linux, cosi, per provare.(tanto fino a che non esce il G5 ad almeno 1,5 GHz non lo cambio il mio iBook!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Beh, monitor escluso... Ecco il prezzo del mio, non so più quante volte l'ho detto, con 3 milioni tondi tondi che più tondi non si può, ho preso, nel settembre dell'anno scorso (ora si può avere tutto di una generazione superiore, ma si capisce comunque il senso) Una sedia del valore di lire 100'000 ma essendomi assemblato il pc da solo... è il costo dell'assemblaggio :)Monitor LG 915ft (CRT 19'' flat) (costa un milione, quanto un lcd 15'')big tower athlon 1.4ghzram 256mblettore dvdmasterizzatore 24x burnproofhard disk ibm 40gb (ata100 7200rpm)2 schede sonorenvidia geforce2 mx400 con uscita svhs (mai provata grrrr voglio il televisore grande :PPP )scheda ehternetscanner trust (giocattolone, per quello che ci faccio è troppo ^___^ )e poi... la grande meraviglia :)scheda tv/televideo/radio/telecomando/ingresso svhsil tutto su una debian/gnu/linux/woody/3.0/beta/debianzhang/freeperchèé+free^___^ Beh, diciamo che le paste all'imac appena uscito le do' con tranquillità :))) Anche se non ci credete ;) Diciamo che i divx dai film registrati dalla tv li faccio a 35 fotogrammi al secondo, che non è poco. E che un imac equivalente come capacità, non certo come estetica, adesso, un anno dopo, costa più di 5 milioni, a meno che quello che dice kronos (che forse sei tu, sono un po' confuso su a chi sto rispondendo) non sia vero, sto aspettando una conferma.Diciamo che ora con la stessa cifra prendi athlon xp 1.6 (384 kb di cache) hard disk 60gb e geforce3
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Il RAID, no! Quello no! Mi ero distratto :))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Piratone
            Monitor LG 915ft (CRT 19'' flat) (costa un
            milione, quanto un lcd 15'')

            big tower
            athlon 1.4ghz
            ram 256mb
            lettore dvd
            masterizzatore 24x burnproof
            hard disk ibm 40gb (ata100 7200rpm)
            2 schede sonore

            nvidia geforce2 mx400 con uscita svhs (mai
            provata grrrr voglio il televisore grande
            :PPP )

            scheda ehternet
            scanner trust (giocattolone, per quello che
            ci faccio è troppo ^___^ )
            scheda
            tv/televideo/radio/telecomando/ingresso svhs

            Beh, diciamo che le paste all'imac appena
            uscito le do' con tranquillità :)))Schermo piatto TFT da 15 polliciPowerPC G4 a 800MHz256K di cache L2 (a 800MHz)256MB di SDRAMDisco rigido Ultra ATA da 60GBUnità DVD-R/CD-RWNVIDIA GeForce2 MXEthernet 10/100BASE-TModem interno a 56KTre porte USBDue porte FireWireDuplicazione dello schermo VGAApple Pro Speakers con mouse e tastiera ovviamente, ottimo LCD (LG-PHILIPS), MacOS X e MacOS 9.2.2, iTune, iMovie, iDVD, iPhoto, AppleWorks 6.Il tutto a 2398 euro iva compresa che fa 4.650.000di vecchie lire (circa).sono 650.000 in piu rispetto a quello che e' costato il tuo, monitor compreso, ma qui c'e' il masterizzatore di DVD, firewire, un disco da 60.Dai, costa forse un po di piu' ma non tantissimo.O il tuo era a 3 milioni col monitor, non mi ricordo piu' !
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Il mio è 3 milioni compreso il monitor... e da le paste... peccato che ho finito la crema :))))Poi comincia a venirmi il prurito, ora mi informo e poi vi tocco l'interfaccia grafica :))) Ma mi sa che soccomberò :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Piratone
            Il mio è 3 milioni compreso il monitor... e
            da le paste... peccato che ho finito la
            crema :))))

            Poi comincia a venirmi il prurito, ora mi
            informo e poi vi tocco l'interfaccia grafica
            :))) Ma mi sa che soccomberò :(
            L'interfaccia grafica mai !!!Pero' di la verita' che pensavi peggio....come config intendo!Dicono che l'iMac 800 sia molto veloce!!Ma fino a che non mi fanno il G5 a 1,5GHz non compro :((
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Beh, sull'interfaccia grafica, non sulla bellezza delle trasparenze, ma sulla produttività, ci sto lavorando :)))) Poi vi incazzerete tutti, ma secondo me demistificare senza distruggere non è una cosa sbagliata... leggi il thread fra i primi.Mah, per i costi, io rimango sulle mie, diciamo che anche un milione di lire sono sempre taaaanti soldi, il 30% in più del mio pc, se è di più poi... opinioni opinabili.Ciaz
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Piratone
            Beh, sull'interfaccia grafica, non sulla
            bellezza delle trasparenze, ma sulla
            produttività, ci sto lavorando Ma, ti diro', le trasparenze sono la cosa che mi mancherebbe meno, se da domani non facessero piu' MacOS X ( che, come ripeto, ancora non uso per mancanza di hw adeguato).Ma non ho capito cosa intendi dire con: ci sto lavorando.Ti sei preso un Mac e stai provando X ??Non ci credo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            Nooo, magari, mi piacerebbe conoscerlo, ma costa troppo più di quel che vale e comunque non ho uno stipendio... Sto lavorando alla demistificazione, ma non voglio assolutamente fare una cosa cattiva, parlerò con gli utenti di questo forum, magari con quelli che usano sia linux che macos, sono curioso, non incazzato.Ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Piratone
            Sentite, io non so chi vi mette in testa
            strane idee... ma in un assemblato con 2
            milioni ci metti tutto quello che ci puoi
            mettere... 3 se vuoi anche il masterizzatore
            DVD.mmm... diciamo che la cifra indica un computer normalissimo, per un normalissimo utilizzo. Di certo il computer che ho chiesto ha un costo superiore ai 3 milioni :PPP, che è quello che ho attualmente.
            Per quel che riguarda il RAID, io non so se
            ne avete mai sentito parlare ma si può fare
            RAID software, almeno con linux (ma
            sicuramente anche con macos).Ne ho sentito parlare anche io, ma sinceramente non ho mai visto.Uno scheda SCSI RAID costa cara carissima.Oggi è nato il RAID ATA100/133, con costi molto più bassi (1:10 circa + o -)(Si intende, però non è SCSI, e quando gestisci dati di grandi dimensioni il peso sulla CPU si fa sentire).
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: Ferbo
            Mi indichi per favore quale software di
            Adobe non gira su Mac ??Grazie, Adobe produceva software solo su MAC!Ora anche sui PC, per la bellezza dei PC-User.ah! Parlando, mi hanno indicato Golive come ottimo strumento web, vero?
            Photoshop e' forse uno dei programmi meglio
            ottimizzati e sfrutta anche il biproc !(Il meglio, assieme a pagemaker e illustrator)per creazioni grafiche e piccole presentazioni multimediali ho scelto i prodotti della macromedia. Per il disegno in 3D Autocad con altri programmucci di supporto. Per animazioni in 3D ho scelto 3D Studio con programmi di supporto Rayltrace.Comunque, sto valutando per acquistare gli strumenti per montaggio video, voi che cosa mi consigliate? Per ora quelli che ho potuto valutare per il PC non mi hanno soddisfatto :((
            Faccio fatica a credere che un PC
            configurato come quello che vuoi tu ( raid
            compreso e menate e schede varie ) si trovi
            ad un prezzo ragionevole.Ti assicuro di si.
            Ma quanti euro sono un prezzo ragionevole ?
            ;)mmm... non mi metto a fare un preventivo del genere, anche perchè non è il luogo adatto, posso però assicurarti che i prezzi sono accessibili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono d'accordo con la notizia
            - Scritto da: TheNinja
            Comunque, sto valutando per acquistare gli
            strumenti per montaggio video, voi che cosa
            mi consigliate? Per ora quelli che ho potuto
            valutare per il PC non mi hanno soddisfatto
            :((vai su www.apple.com/it/finalcutpro/se ti interessa il DVD authoringwww.apple.com/it/dvdstudiopro/se vuoi dare un'occhiata generale allorawww.apple.com/it/creative/video/dove trovi avid xpres dv, maya, ecc...e questi sono solo quelli che puoi trovare sul sito di Apple...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono d'accordo con la notizia
      Piratone, lo faccio solo per te: non vorrei vederti ridotto come Marco Pannella.- Scritto da: IoMac
      Infatti da utente mac ritengo di aver fatto
      una scelta intelligente: anche se gli utenti
      PC non si rendono conto, credono forse che
      sia stupido, un po' mi scoccia aver
      abbandonato tutti i giochi che avevo per il
      pII, ma sinceramente... ne è valsa la pena! Dai, su questo sono d'accordo.
      Secondo me è la scheda madre, le componenti
      di marca, l'hard disk. E' la scheda madre punto. O meglio la sua architettura...Le componenti sono le stesse che trovi negli assemblati e per averne di "buona" (nota le virgolette) qualità bisogna almeno accattarsi un G4.Gli hard disk...Sul mio G4 ci sono due IBM e sul vecchio iMac che uso per scrivere ce n'è uno della stessa marca. Apple NON produce hard disk.
      Io non me ne intendo troppo, ma secondo me
      sono queste le cose di ottima qualità, che
      non si possono trovare in un pc, che fanno
      il prezzo più alto (rispetto a che cosa,
      ancora qualcuno me lo deve spiegare) di un
      imac.Anche se provo "gusto" ad usare un Mac, personalmente sento il prezzo come un ricatto: se non compro una macchina Apple non posso avere MacOs. Il costo dei componenti è veramente marginale nel computo del prezzo finale, a meno che non si prendano in considerazione i portatili che comprerei anche solo per metterli sul comodino e toccarli di notte quando ho gli incubi, ma io sono un feticista...
      Hardware di qualità migliore. E software
      adeguato (siamo nel ventunesimo secolo o
      sbaglio? 8-) ).Hardware sicuramente (!!!) NO. Software...se può discutere: difficilmente mi risolverò a lasciare Os9.x, difficilmente riuscirò ad accettare un obbrobrio come OsX che sarà pure *NIX ma ha una GUI pensata da un messicano ubriaco.
      Trovatemi un pc che costi meno di un mac e
      abbia hardware delle stesse ottime marche!
      Ma sono sicuro che mi capirete, emh, questo
      è un forum mac vero? Lo spero! ;)Se continui così ti fai del male: allo stesso prezzo prendi un pc con i controc*zzi...certo che poi non puoi montarci altro che Linux, certamente il futuro, ma non il presente in campo desktop solo per la mancanza di "alcune" applicazioncine che mi servono ancora.
      Secondo me non basta il processore di nuova
      concezione, ma c'è bisogno anche di qualità
      della costruzione per avere una macchina
      veloce. Ho trovato tutte queste
      caratteristiche in un imac, unite ad una
      ottima dotazione di software, e ne sono
      contento, tanto da non rimpiangere i nuovi
      giochi (quelli che non posso vedere, perchè
      ormai iniziano ad essercene tanti per imac e
      quelli li posso vedere). Ma lo usi per giocare? E allora prenditi una PS2 o una Xbox...
      Sapete poi cosa mi dicono? Che non li posso
      piratare perchè non si trovano! Ma loro
      stanno li con cento giochi che non hanno il
      tempo di vedere, io ne compro uno alla
      volta, non solo mi diverto a giocarci, ma ho
      anche la "coscienza a posto" e se viene a
      trovarmi la finanza penso sia... una bella
      virtù.Ennnò, se eliminiamo la pirateria zio Bill perde quote di istallato e il monopolio vacilla, ma che scherziamo?!
      Spero di non aver fatto un OT ma mi sembrava
      un commento più che doveroso all'articolo,
      per una volta positivo, e agli utenti apple
      sempre "presi di mira" su questi forum.Se continui a sparare c*zz*te non vedo altra soluzione che rispondere al fuoco.A scanso di equivoci: ho sentito il suono di avvio di un Mac nel 1986...il mio primo Classic.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono d'accordo con la notizia
        Grazie... ti voglio bene :)))) Gli altri non si sono accorti dell'insulsa frase "TROVATEMI UN PC CHE COSTI MENO DI UN IMAC CON HARDWARE DELLA STESSA QUALITA'" o preferiscono star li a litigare sui giochi preinstallati?Va beh... smetto lo sciopero e vado a prenotare il volo per la Cina a studiare il debianzhang... ^________^
  • Anonimo scrive:
    www.macitynet.it/macity
    basta confrontare riviste Mac con riviste PCper capire che i lettori Mac sono piu esigentie meno avvezzi al mainstream commercial-itelliano
    • Anonimo scrive:
      Re: www.macitynet.it/macity
      Fortuna che ho smesso di leggere le riviste di informatica, così non posso essere schedato da questa affermazione^__-
    • Anonimo scrive:
      Re: www.macitynet.it/macity
      - Scritto da: Divertito
      - Scritto da: lordmilo


      :) Fanno ridere le riviste Mac non
      perchè


      sono fatte male, ma perchè ti parlano
      del


      tuo computer come un cane al quale ti


      affezioni. Il mio Mac, il mio amico.
      Poi


      fanno ridere gli articoli che parlano
      male


      dei pc o la posta dei lettori che
      portano


      esempi di quanto faccia schifo il mondo

      wow, se jobs è Cristo Redentore allora
      gates

      che cos'è, Satana? hehehhehe

      cosa c'entra Gates? e poi manco sai leggere.
      Gli evangelisti del mac vedono Jobs come
      Cristo.appunto, e io che ho detto? "se jobs è cristo... gates ch è, satana?"
      Per me Jobs è un grande perchè vi prende per
      il culo tutti :) e per tutti intendo gli
      evangelisti che lo adorano come un dio e tu
      fai parti di quelli :)naaa, io evangelista? esagerato... un vero evangelista userebbe solo prodotti apple... io invece uso entrambe le piattaforme... mi spiace deluderti quindi... ^__^
      Poi Gates è un grande, 20 volte più grande
      di quel furbone di Jobs con la differenza
      che non sbaglia un colpo.. c'è poco da fare.mai detto il contrario... il primo posto fra i più ricchi del mondo non lo avrebbe mai raggiunto se non fosse stato il più furbo fra tutti... (N.B. per la cronaca.... nella classifica dei più ricchi del mondo appare anche jobs attorno alla 450esima posizione ^_^ )

      senti un pò, parlando seriamente, prova a

      ragionare due secondi decentemente e
      dimmi,

      come cavolo è possibile che 30 milioni di

      persone al mondo usano computer apple e il

      99% di questi utenti sono strafelici di

      usare il loro computer?"

      forse... e dico forse... la apple
      computer

      costruisce hardware e software che insieme

      funzionano come Dio comanda? pensaci

      figliolo... pensaci... e non credere a
      tutto

      quello che zio bill o i suoi PCiotti ti

      raccontano... è solo invidia...

      sei troppo divertente :)grazie grazie... ma anche tu non scherzi :)
      secondo te al mondo ci sono 30 milioni di
      persone che usano Apple? Se così fosse sono
      sempre una piccolissima percentuale rispetto
      ai possessori di un PC, wintel, linux o
      qualsiasi altra cosa.qualcuno in meno... circa 28 milioni sparsi allegramente per il mondo... soprattutto negli stati uniti dove gli utenti apple raggiungono il 9,5% (il restante 90,5 è da dividere fra gli altri OS, ovviamente i vari windows hanno il quasi monopolio)
      Pero' se la apple detiene una quota
      irrisoria quanti sono quelli che utilizzano
      il PC? 600 milioni?bhe, è di dominio pubblico che la microsoft detiene praticemente il monopolio, no? mica te lo devo dire io :)


      tutto questo è divertente.

      già, è uno spasso sdentarti ogni volta che

      parli :)

      ciao ciao

      a chi lo dici :)ehhehe, alla prossima :) è sempre un piacere :)ciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: www.macitynet.it/macity
        - Scritto da: lordmilolascia perdere :)
        • Anonimo scrive:
          Re: www.macitynet.it/macity
          - Scritto da: Divertito
          - Scritto da: lordmilo

          lascia perdere :)niente di meglio da dire, vero? hehehehehehe...ciao bello, a presto :)Milo
          • Anonimo scrive:
            Re: www.macitynet.it/macity
            - Scritto da: lordmilo
            - Scritto da: Divertito

            - Scritto da: lordmilo



            lascia perdere :)


            niente di meglio da dire, vero?
            hehehehehehe...
            ciao bello, a presto :)

            Milonon è che non ho niente da dire, anzi. E' solo inutile :)
    • Anonimo scrive:
      Re: www.macitynet.it/macity
      sono d'accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: www.macitynet.it/macity

      si vede che non ne hai mai usato uno...
      altrimenti sapresti che il sistema operativo
      "parla" in prima persona... al contrario di
      windows... questa probabilmente è la causa
      dell'umanizzazione del proprio mac... Dai su.C'è la moda di umanizzare l'imac, se lo fa uno smanettone come me è un malato di mente, se lo fa un utente mac è normale...
      wow, se jobs è Cristo Redentore allora gates
      che cos'è, Satana? hehehheheMa l'hai letto l'altro thread, la mela, e tutto il resto? E poi, darwin è bsd, e il logo di bsd è un diavoletto... troppe prove a carico ... ^____^

      senti un pò, parlando seriamente, prova a
      ragionare due secondi decentemente e dimmi,
      come cavolo è possibile che 30 milioni di
      persone al mondo usano computer apple e il
      99% di questi utenti sono strafelici di
      usare il loro computer?"Le minoranze sono molto attaccate alle loro idee.Anche i... non me lo far dire, sono attaccati a non avere trapianti e trasfusioni. (Non ne voglio discutere eh, non mi sento pronto ad affrontare una discussione con una persona... di quelle. Piuttosto vi do ragione.)
      forse... e dico forse... la apple computer
      costruisce hardware e software che insieme
      funzionano come Dio comanda?Hardware... non so, come hanno detto altri anche utenti mac. Software... non so, la parte migliore resta darwin, anche se tu non la pensi così. Diciamo solo che se si sta a guardare il design dell'interfaccia, molti giochi 3d danno le paste o le piste (non s'è capito) a tutti e cinque o sei gli os...
      • Anonimo scrive:
        Re: www.macitynet.it/macity
        - Scritto da: Piratone

        si vede che non ne hai mai usato uno...

        altrimenti sapresti che il sistema
        operativo

        "parla" in prima persona... al contrario
        di

        windows... questa probabilmente è la
        causa

        dell'umanizzazione del proprio mac...

        Dai su.

        C'è la moda di umanizzare l'imac, se lo fa
        uno smanettone come me è un malato di mente,
        se lo fa un utente mac è normale...moda o non moda è più normale dare del tu ad un mac che ad un pc... poichè il system di mac "parla in prima persona" ("stò per finire la batteria", ad esempio) e i pc no... pensa alle schermate blu... che dicono? il sistema non risponde... se fosse stato un mac ad avere le schermate blu avrebbe detto: " sono occupato, vatti a prendere un caffe e una brioches intanto che io cerco di sbrigarmi a ritornare come prima... P.S. riavviami perfavore.hehehehe :P e cmq io non considero "malato di mente chi umanizza il proprio computer.. sia esso apple o pc-wintel... fà conto che la mia ragazza chiama il portatile che abbiamo "melino"... =_= hhehehe :)

        wow, se jobs è Cristo Redentore allora
        gates

        che cos'è, Satana? hehehhehe

        Ma l'hai letto l'altro thread, la mela, e
        tutto il resto? E poi, darwin è bsd, e il
        logo di bsd è un diavoletto... troppe prove
        a carico ... ^____^l'ho letto sì... hahahah... ma son storielle che si sentono in tutti gli os... pure in winzozz... :D

        senti un pò, parlando seriamente, prova a

        ragionare due secondi decentemente e
        dimmi,

        come cavolo è possibile che 30 milioni di

        persone al mondo usano computer apple e il

        99% di questi utenti sono strafelici di

        usare il loro computer?"

        Le minoranze sono molto attaccate alle loro
        idee.parole sante... ma che ci vuoi fare... io stò bene più col mac che con i pc... masochista non sono... quindi sarò sempre felice di usare e acquistare prodotti apple per quanto possibile... prossimo acquisto che vorrei fare è comprarmi il nuovo iMac con il superdrive (masterizzare dvd mi ingrifa alquanto come idea...)
        Anche i... non me lo far dire, sono
        attaccati a non avere trapianti e
        trasfusioni. (Non ne voglio discutere eh,
        non mi sento pronto ad affrontare una
        discussione con una persona... di quelle.
        Piuttosto vi do ragione.)questa non l'ho capita proprio... ma lassamo stà O_o"


        forse... e dico forse... la apple
        computer

        costruisce hardware e software che insieme

        funzionano come Dio comanda?

        Hardware... non so, come hanno detto altri
        anche utenti mac. Software... non so, la
        parte migliore resta darwin, anche se tu non
        la pensi così. Diciamo solo che se si sta a
        guardare il design dell'interfaccia, molti
        giochi 3d danno le paste o le piste (non s'è
        capito) a tutti e cinque o sei gli os...dichiaro quello che ho dichiarato in quanto(IMHO):1° in 10 anni non ho mai cambiato nessun tipo di hardware perchè nessun pezzo si è rotto... e dire che io i computer li sfrutto tanto... solo i pc-winzozz ogni tanto si rompono...2° l'os di mac, sia esso classic o macosX, è intuitivo, veloce da apprendere, facile da usare, stabile, sicuro, non dà problemi, si impiega meno tempo a fare quello che si farebbe con un pc...da qui ne deduco che per me, apple è la scelta migliore che un utente medio può fare...ma questa è la mia opinione... (e magari pure quella di più di 20 milioni di utenti mac)... ma si sà... se non si usa... non si può conoscere la differenza... quindi evito altri commenti...
        • Anonimo scrive:
          Re: www.macitynet.it/macity
          Io dico che ci sono due tipi di persone.Quelli che sanno già cosa prendere ancora prima di conoscere le varie alternative e quelli che ragionano.Ecco quindi che c'è la persona che va in negozio puntando direttamente alla sezione PC (o Mac, non cambia) e comprano.Gli altri analizzano le opportunità e chiedono perchè mai vi siano più opportunità se solo una (come affermano le persone del primo tipo) è valida. E si elevano dalla normalità, scegliendo i PC per determinati scopi e i Mac per altri.Io (mio personale parere) comprerei un PC da usare come server (linux e vai!), per giocare, per avere una macchina molto economica.Se dovessi svolgere lavoro da ufficio, navigazione internet e produttività generale prenderei un Mac: quel di più che spendo (max 300 ? rispetto ai computer di marca: Dell, IBM, Olidata) lo risparmio poi non comprando l'antivirus, prendendo suite office alternative (ma compatibili), e (opzionalmente) assegnando al tempo una piccola tariffa (è sufficiente 5 euro all'ora). Il tempo che risparmierò mi ripagherà (tempo risparmiato non per blocchi, rari nell'XP, ma per diverso design dell'OS: non contestate a meno che non abbiate provato ad usare il mac per qualche settimana attivamente).Questa è la mia idea.Sottolineo che io ho un PC e non ho mai posseduto mac (li ho però usati frequentemente per un periodo abbastanza lungo, 5 anni, e ora non li uso più perchè dove uso il computer non ve ne sono attualmente).
  • Anonimo scrive:
    Jaguar, Jaguar...
    Qualcuno ha una teoria in proposito: alla Microsoft non lo gradiscono tanto. E allora, minacce velate di non sviluppare piu' office, iniziano i FUD e gli annunci in contemporanea fatti per rubare la scena ad Apple.http://www.macitynet.it/macity/aA10599/index.shtml
    • Anonimo scrive:
      Re: Jaguar, Jaguar...
      Sono io che ci vedo doppio o era stato già detto morte a m$...????Va bene che si ripeta... morte a m$...
    • Anonimo scrive:
      Re: Jaguar, Jaguar...
      - Scritto da: FDG
      Qualcuno ha una teoria in proposito: alla
      Microsoft non lo gradiscono tanto. E allora,
      minacce velate di non sviluppare piu'
      office, iniziano i FUD e gli annunci in
      contemporanea fatti per rubare la scena ad
      Apple.

      http://www.macitynet.it/macity/aA10599/index.a redmond non si occuperanno più di office per mac? ecchissenefrega non ce lo mettono? osX ha textEdit che è la fine del mondo per scrivere/leggere file di testo... e appleworks è un grandioso programma che solo pochi sfruttano al 100% quando invece sostituirebbe office in gran parte...N.B.office costa più di 500 euro...textEdit e appleworks te li danno in bundle col sistema operativo...fosse per me a redmond potrebbero pure non fare più software per mac che proprio non me ne può fregare di meno...Explorer? è più le volte che crasha che non quando stà in piedi... avrebbero dovuo chiamarlo exploDer, non explorer...meglio netscape, opera, iCab e omniweb...msn messenger? idem come sopra... è instabile come un elefante in bilico sopra un fune da acrobata... meglio AOL messenger (e presto avremo iChat quindi addio msn messenger..)alla fine sapete che vi dico? ma magari microsoft non producesse più software per mac... così costringe 25 milioni di persone a optare per soluzioni migliori e meno costose...GRAZIE MICROSOFT per le tue scelte AZZECCATISSIME :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Jaguar, Jaguar...
        - Scritto da: lordmilo
        a redmond non si occuperanno più di office
        per mac? ecchissenefrega non ce lo mettono?
        osX ha textEdit che è la fine del mondo per
        scrivere/leggere file di testo... e
        appleworks è un grandioso programma che solo
        pochi sfruttano al 100% quando invece
        sostituirebbe office in gran parte...Tu dici: Appleworks sostituirebbe office in gran parte. Non in tutto quindi.
        N.B.
        office costa più di 500 euro...
        textEdit e appleworks te li danno in bundle
        col sistema operativo...Che costa più di 500? rispetto ad un wintel.Qualcosa non quadra. Meglio spendere di più per Mac anche se ti da meno.
        fosse per me a redmond potrebbero pure non
        fare più software per mac che proprio non me
        ne può fregare di meno...

        Explorer? è più le volte che crasha che non
        quando stà in piedi... avrebbero dovuo
        chiamarlo exploDer, non explorer...
        meglio netscape, opera, iCab e omniweb...
        msn messenger? idem come sopra... è
        instabile come un elefante in bilico sopra
        un fune da acrobata... meglio AOL messenger
        (e presto avremo iChat quindi addio msn
        messenger..)Queste le hai imparate al corso cabarettisti evangelisti mac?
        alla fine sapete che vi dico? ma magari
        microsoft non producesse più software per
        mac... così costringe 25 milioni di persone
        a optare per soluzioni migliori e meno
        costose...

        GRAZIE MICROSOFT per le tue scelte
        AZZECCATISSIME :DSe non ci fossero i prodotti MS la quota di apple venduti calerebbe miseramente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Jaguar, Jaguar...

          Tu dici: Appleworks sostituirebbe office in
          gran parte. Non in tutto quindi.ho scritto "in gran parte" perchè non conosco al 100% le potenzialità di office, nè di appleworks... come ho specificato... visto che io non svolgo lavoro di ufficio... office manco lo mai usato... word tanto meno... preferisco di gran lunga il buon vecchio TXT, leggero semplice e senza tanti fronzoli...a me il textEdit di osX basta e avanza per quello che ci devo fare io :)

          N.B.

          office costa più di 500 euro...

          textEdit e appleworks te li danno in
          bundle

          col sistema operativo...

          Che costa più di 500? rispetto ad un wintel.non ti ho capito... scusa Office a te te lo regalano? office per mac cosa più di un milione di lire... textedit e appleworks sono già compresi nell'os all'acquisto della macchina...
          Qualcosa non quadra. Meglio spendere di più
          per Mac anche se ti da meno. ??? stà frase ti viene direttamente dal cuore??? mi spiegheresti meglio che vuoi dire? mica l'ho capito il contesto da cui è venuta fuori... (probabilmente mi sono spiegato male io... a volte succede)

          fosse per me a redmond potrebbero pure non

          fare più software per mac che proprio non
          me

          ne può fregare di meno...



          Explorer? è più le volte che crasha che
          non

          quando stà in piedi... avrebbero dovuo

          chiamarlo exploDer, non explorer...

          meglio netscape, opera, iCab e omniweb...

          msn messenger? idem come sopra... è

          instabile come un elefante in bilico sopra

          un fune da acrobata... meglio AOL
          messenger

          (e presto avremo iChat quindi addio msn

          messenger..)

          Queste le hai imparate al corso cabarettisti
          evangelisti mac?no, son cose che si imparano durante anni e anni di utilizzo di software... e non venirmi a dire a te exploDer non si inchioda mai perchè mi autoinvito a casa tua e mi stabilisco lì per vedere se è vero...

          alla fine sapete che vi dico? ma magari

          microsoft non producesse più software per

          mac... così costringe 25 milioni di
          persone

          a optare per soluzioni migliori e meno

          costose...



          GRAZIE MICROSOFT per le tue scelte

          AZZECCATISSIME :D

          Se non ci fossero i prodotti MS la quota di
          apple venduti calerebbe miseramente.non credo proprio... :)ma se proprio insisti te la abbuono così non continuiamo a dire le stesse cose...ciao ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Jaguar, Jaguar...
          - Scritto da: Divertito
          Tu dici: Appleworks sostituirebbe office in
          gran parte. Non in tutto quindi.


          N.B.

          office costa più di 500 euro...

          textEdit e appleworks te li danno in
          bundle

          col sistema operativo...

          Che costa più di 500? rispetto ad un wintel.
          Queste le hai imparate al corso cabarettisti
          evangelisti mac?

          Se non ci fossero i prodotti MS la quota di
          apple venduti calerebbe miseramente.Divertito, scusa, tu usi winzozz vero??Si, sicuramente, si capisce....Guarda che il MacOS se lo vai a comprare in negozio costa meno che winzozz.Domanda: di tutte le innumerevoli possibilita' che ti da EXCEL, neanche tutto OFFICE, quante ne usi ???Se mi dici il 50 % non ci credo.Per la normale utenza che usa un foglio di calcolo per farsi quattro tabelle, un wordprocessor per scrivere una lettera, AppleWorks basta e avanza.Dire che e' al livello del gigante OFFICE e' una cazzata bella e buona.Non fanno corsi per cabarettisti evangelisti, siamo tutti autodidatti, solo che a qualcuno riesce peggio.Ma quello che non riesco a capire e' come fai a parlare di Mac senza neanche averlo mai usato, perche' da come parli si capisce che non l'hai mai usato.Io PC con winzozz 2000 pro li uso tutti i giorni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jaguar, Jaguar...
            - Scritto da: ferbo
            Divertito, scusa, tu usi winzozz vero??
            Si, sicuramente, si capisce....
            Guarda che il MacOS se lo vai a comprare in
            negozio costa meno che winzozz.
            Domanda: di tutte le innumerevoli
            possibilita' che ti da EXCEL, neanche tutto
            OFFICE, quante ne usi ???
            Se mi dici il 50 % non ci credo.
            Per la normale utenza che usa un foglio di
            calcolo per farsi quattro tabelle, un
            wordprocessor per scrivere una lettera,
            AppleWorks basta e avanza.
            Dire che e' al livello del gigante OFFICE e'
            una cazzata bella e buona.
            Non fanno corsi per cabarettisti
            evangelisti, siamo tutti autodidatti, solo
            che a qualcuno riesce peggio.
            Ma quello che non riesco a capire e' come
            fai a parlare di Mac senza neanche averlo
            mai usato, perche' da come parli si capisce
            che non l'hai mai usato.
            Io PC con winzozz 2000 pro li uso tutti i
            giorni.Non ho mai visto office e manco mi interessa.Il primo mouse che ho preso in mano era di un Mac Classic nell'84 e ci ho disegnato le illustrazioni di un libro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Jaguar, Jaguar...
            - Scritto da: Divertito
            Il primo mouse che ho preso in mano era di
            un Mac Classic nell'84 e ci ho disegnato le
            illustrazioni di un libro.Guarda che da allora abbiamo fatto passi avanti !!Cosa hai usato? Mac Paint ?? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Jaguar, Jaguar...
            - Scritto da: Ferbo
            Guarda che da allora abbiamo fatto passi
            avanti !!
            Cosa hai usato? Mac Paint ?? :)Certo :)Se fosse più performante un Mac avrei un Apple, anche se in effetti i software high-end di animazione non ci sono.. e quindi.
  • Anonimo scrive:
    Verifica personale da Rivenditore
    Sono un rivenditore autorizzato Apple, ma vendiamo anche HP e Compaq. Ho, come dire, una esperienza diretta di cilentele dell'una e dell'altra piattaforma. Bene, la mia personale ed ormai ventennale esperienza commerciale conferma la ricerca in oggetto. Efffettivamente il target Apple Macintosh è una clientela molto esigente, informata, che dimostra competenze ed informazioni tecniche dettagliate ed esigenti. Spesso invece la clientela Wintel si lascia trascinare da slogan commerciali, corse al megaherz, ansia da Gigabyte e da poligoni al secondo, accumulando conoscenze superficiali e spesso "costruite" dalla stampa specializzata, dalle campagne marketing e dal passa parola...
    • Anonimo scrive:
      Re: Verifica personale da Rivenditore
      - Scritto da: InfCom340
      Sono un rivenditore autorizzato Apple, posso aggiungere affezionato? Forse le percentuali di guadagno sono anche più alte vista l'inesistente concorrenza?
      ma
      vendiamo anche HP e Compaq. Ho, come dire,
      una esperienza diretta di cilentele dell'una
      e dell'altra piattaforma. Bene, la mia
      personale ed ormai ventennale esperienza
      commerciale conferma la ricerca in oggetto.
      Efffettivamente il target Apple Macintosh è
      una clientela molto esigente, informata, che
      dimostra competenze ed informazioni tecniche
      dettagliate ed esigenti.Esigente ed informata su cosa? L'apple si acquista per fede a scatola chiusa.
      Spesso invece la
      clientela Wintel si lascia trascinare da
      slogan commerciali, corse al megaherz, ansia
      da Gigabyte e da poligoni al secondo,
      accumulando conoscenze superficiali e spesso
      "costruite" dalla stampa specializzata,
      dalle campagne marketing e dal passa
      parola...Ma perchè? Non sono forse la velocità (ampiamente dimostrato che un G4 non è per nulla più veloce dei concorrenti AMD o INTEL che costano anche molto meno), la capacità, la memoria e anche i poligoni al secondo, fondamentali se lavori in 3D o giochi, le caratteristiche di un calcolatore?Ammettilo, i ricarichi che ti da APPLE sono più alti e il fatto che di software ne gira poco vi da anche meno problemi post vendita.:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Verifica personale da Rivenditore
        Caro Divertito, vedo proprio che ti diverti ma non guardi molto al di là del tuo naso. Perché mai un rivenditore Autorizzato "deve" anche essere affezionato? Perché un sistema Apple per forza deve essere a scatola chiusa? Ad esempio Apple non vende solo tramite lo Store on line, anzi; non credo che un utente Mac sia più bravo ma probabilmente un buon numero è molto più smaliziato visto che usa anche Win. Per rimanere sul mercato, Apple, che produce e vende in primo luogo hw e che per venderlo meglio fa anche sw, si è inventata il digital life style. Tanto per fare un esempio: USB c'era ben prima che uscisse il primo iMac e solo un 20% di produttori lo inseriva nel suo hw. Dopo iMac c'è stato il proliferare anche delle periferiche USB ed Apple non si è inventata USB, che è di Intel. Da non molto si parla di Fire Wire o IEEE 1394 o i.Link ma è dal 1998 che appare sull'hardware di Cupertino e questa è tecnologia Apple. Mi potrai dire che, sui notebooks almeno, Fire Wire è implementata quasi in massa ma, a ben guardare, sono molto di più le porte Fire Wire a 4 poli (senza alimentazione) di quelle a 6 poli (con alimentazione). Avrai sentito parlare di Wireless o WiFi o IEEE 802.11b o Airport: è tecnologia Apple, è aperta (si usa anche su Wintel) ed è di una comodità unica sia per il collegamento con altri computers sia per internet...In ogni caso non è corretto assertare che ci sono pochi programmi per Mac: ce ne sono molti di più di quelli che servono, commercialmente parlando e la scelta è più che varia... se poi per capirci ci vuole (alla faccia del no global) un documento .doc o .xls o .ppt allora è tutta un'altra storia: .doc, .xls, .ppt non sono standards ma proprietà di zio Bill ed .rtf (il mitico Rich Text Format) è proprietà di tutti e perciò standard: hai visto mai un documento scaricabile da internet (e che non sia PDF) diverso da .doc?E così di seguito potremmo parlare ma non di piattaforme ma di tecnologie ed innovazioni (+ o - vere o presunte tali)Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Verifica personale da Rivenditore
          GRANDE KIKOSMUACK :-*:o)- Scritto da: kiko
          Caro Divertito, vedo proprio che ti diverti
          ma non guardi molto al di là del tuo naso.
          Perché mai un rivenditore Autorizzato "deve"
          anche essere affezionato? Perché un sistema
          Apple per forza deve essere a scatola
          chiusa? Ad esempio Apple non vende solo
          tramite lo Store on line, anzi; non credo
          che un utente Mac sia più bravo ma
          probabilmente un buon numero è molto più
          smaliziato visto che usa anche Win. Per
          rimanere sul mercato, Apple, che produce e
          vende in primo luogo hw e che per venderlo
          meglio fa anche sw, si è inventata il
          digital life style. Tanto per fare un
          esempio: USB c'era ben prima che uscisse il
          primo iMac e solo un 20% di produttori lo
          inseriva nel suo hw. Dopo iMac c'è stato il
          proliferare anche delle periferiche USB ed
          Apple non si è inventata USB, che è di
          Intel. Da non molto si parla di Fire Wire o
          IEEE 1394 o i.Link ma è dal 1998 che appare
          sull'hardware di Cupertino e questa è
          tecnologia Apple. Mi potrai dire che, sui
          notebooks almeno, Fire Wire è implementata
          quasi in massa ma, a ben guardare, sono
          molto di più le porte Fire Wire a 4 poli
          (senza alimentazione) di quelle a 6 poli
          (con alimentazione). Avrai sentito parlare
          di Wireless o WiFi o IEEE 802.11b o Airport:
          è tecnologia Apple, è aperta (si usa anche
          su Wintel) ed è di una comodità unica sia
          per il collegamento con altri computers sia
          per internet...
          In ogni caso non è corretto assertare che ci
          sono pochi programmi per Mac: ce ne sono
          molti di più di quelli che servono,
          commercialmente parlando e la scelta è più
          che varia... se poi per capirci ci vuole
          (alla faccia del no global) un documento
          .doc o .xls o .ppt allora è tutta un'altra
          storia: .doc, .xls, .ppt non sono standards
          ma proprietà di zio Bill ed .rtf (il mitico
          Rich Text Format) è proprietà di tutti e
          perciò standard: hai visto mai un documento
          scaricabile da internet (e che non sia PDF)
          diverso da .doc?
          E così di seguito potremmo parlare ma non di
          piattaforme ma di tecnologie ed innovazioni
          (+ o - vere o presunte tali)
          Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Verifica personale da Rivenditore

          USB c'era ben prima che uscisse il
          primo iMac e solo un 20% di produttori lo
          inseriva nel suo hw.Utile l'USB... il primo imac si piantava se accendevi la stampante... e si doveva aggiornare il bios per risolvere il problema.Per anni dopo l'uscita dell'USB le periferiche USB sono costate il triplo dell'equivalente su porta seriale/parallela/joystick/ps2.Ma a voi piace più così. E non discuto.
          Da non molto si parla di Fire Wire o
          IEEE 1394 o i.Link ma è dal 1998 che appare
          sull'hardware di Cupertino e questa è
          tecnologia Apple. Si, conosco personalmente un fesso che per non aprire il suo primo imac prima serie (una vera ladrata ma lo avreste difeso strenuamente) e aggiungerci una porta firewire ha comprato un nuovo imac.
          che varia... se poi per capirci ci vuole
          (alla faccia del no global) un documento
          .doc o .xls o .ppt allora è tutta un'altra
          storia: .doc, .xls, .ppt non sono standards
          ma proprietà di zio Bill ed .rtf (il mitico
          Rich Text Format) è proprietà di tutti e
          perciò standard: hai visto mai un documento
          scaricabile da internet (e che non sia PDF)
          diverso da .doc?A centinaia. Me ne accorgo perchè sotto linux ci sono più problemi, e fino a openoffice nn c'era modo di vedere un doc.Credimi, ppt e doc te ne passano a centinaia... ma che stai a di'.
          E così di seguito potremmo parlare ma non di
          piattaforme ma di tecnologie ed innovazioni
          (+ o - vere o presunte tali)
          CiaoCome la grande innovazione del sistema unix, del multitasking preemptive e della memoria protetta, che avete snobbato fino a due giorni prima dell'annuncio di osx?
          • Anonimo scrive:
            Re: Verifica personale da Rivenditore
            - Scritto da: Piratone
            Utile l'USB... il primo imac si piantava se
            accendevi la stampante... e si doveva
            aggiornare il bios per risolvere il
            problema.
            forse il tuo il mio non si è piantato per l'USB. Da questa esperienza non traggo comunque la conclusione che l'usb è la manna dal cielo.
            Per anni dopo l'uscita dell'USB le
            periferiche USB sono costate il triplo
            dell'equivalente su porta
            seriale/parallela/joystick/ps2.
            mi suona più come frase fatta che come verifica basata sui listini.Non c'è voluto molto tempo dopo la democratizzazione dell'usb per vedere fiorire periferiche a basso prezzo sia per mac che per win.
            Ma a voi piace più così. E non discuto.

            giusto per alimentare la tua tesi del furto galatico o sbaglio ? :-)
            Si, conosco personalmente un fesso che per
            non aprire il suo primo imac prima serie
            (una vera ladrata ma lo avreste difeso
            strenuamente) e aggiungerci una porta
            firewire ha comprato un nuovo imac.
            bastava non si comprasse un imac ma un tower G3...esistono fessi del genere anche nel mondo PC...quindi non generalizzare perchè potrei farlo io sulla base degli incompetenti che vedo regolarmente usare un pc...ma non mi sembra il caso di generalizzare per il fesso di turno.
            Come la grande innovazione del sistema unix,
            del multitasking preemptive e della memoria
            protetta, che avete snobbato fino a due
            giorni prima dell'annuncio di osx?quando ti offrono la possibilità di conoscere altre realtà le puoi apprezzare....spiegalo ad un win-slave....e spiegagli pure che il suo grande capo billy the kid aborrra che i suoi clienti possano pensare di provare anche per un solo istante altro os che non sia un win. forse anche loro, dopo averlo provato, non lo snobberebbero + uno *nix; *nix che però se non è user-friendly come win sarebbe snobbato comunque.Tutti gli *nix sono user-friendly a tal punto da poter essere destinati all'utenza "normale" di un computer?Se si abbiamo perso troppo tempo per non utilizzarli, se no significa che a questi os (tecnicamente + validi) manca ancora qualcosa per diventare un os "*nix per tutti".saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Verifica personale da Rivenditore



            Per anni dopo l'uscita dell'USB le

            periferiche USB sono costate il triplo

            dell'equivalente su porta

            seriale/parallela/joystick/ps2.


            mi suona più come frase fatta che come
            verifica basata sui listini.Seee, mo solo perchè i listini di allora non saprei riprenderli, fino all'anno scorso bazzicavo nei negozi di informatica per passatempo :)Ti basti questo: i primi pc e mac con usb avevano solo 2 porte usb. Semplice, basta mettere un hub, quanto costa un hub? Per due anni è costato ottantamilalire... ma dai, non è un luogo comune.Anche i floppy usb non è che costino poco, beh meno male così scompaiono.Ce n'è voluto prima che i prezzi scendessero.

            Come la grande innovazione del sistema
            unix,

            del multitasking preemptive e della
            memoria

            protetta, che avete snobbato fino a due

            giorni prima dell'annuncio di osx?

            quando ti offrono la possibilità di
            conoscere altre realtà le puoi
            apprezzare....eh si, magari allora anche altre cose considerate "da smanettoni pc" prima o poi prendono piede... non so se ne manchino in realtà, credo che se si voglia smanettare con un imac lo si possa fare. Una curiosità: ma l'imac ha slot pci liberi? E i buchi nel case per far uscire i connettori?
            spiegalo ad un win-slave....E' una vita che ci provo.
            e
            spiegagli pure che il suo grande capo billy
            the kid aborrra che i suoi clienti possano
            pensare di provare anche per un solo istante
            altro os che non sia un win.si è una vita e mezzo anzi. La maggior parte degli utenti di *computer* in generale sono piuttosto attaccati a ciò che hanno imparato all'origine e non hanno la forza nè la voglia di cambiare.
            Tutti gli *nix sono user-friendly a tal
            punto da poter essere destinati all'utenza
            "normale" di un computer?No. Alcuni si.
      • Anonimo scrive:
        Re: Verifica personale da Rivenditore
        - Scritto da: Divertito
        - Scritto da: InfCom340

        Sono un rivenditore autorizzato Apple,

        posso aggiungere affezionato? Forse le
        percentuali di guadagno sono anche più alte
        vista l'inesistente concorrenza?se non erro un rivenditore ha un ricavo del 3-4% sulle macchine che vende... ma potrei sempre sbagliarmi... quindi fate finta che non ho detto nulla :P

        ma

        vendiamo anche HP e Compaq. Ho, come dire,

        una esperienza diretta di cilentele
        dell'una

        e dell'altra piattaforma. Bene, la mia

        personale ed ormai ventennale esperienza

        commerciale conferma la ricerca in
        oggetto.

        Efffettivamente il target Apple Macintosh
        è

        una clientela molto esigente, informata,
        che

        dimostra competenze ed informazioni
        tecniche

        dettagliate ed esigenti.

        Esigente ed informata su cosa? L'apple si
        acquista per fede a scatola chiusa.questi preconcetti anti-apple te li inviano per sms quelli di redmond oppure resti sveglio la notte per pensarli?a me piaceranno pure tutte le mele morsicate che vuoi... ma a scatola chiusa ci comprerai te... non certo io... io sò che c'è dentro al mio iMac333 e al mio iBook600 li ho voluti... li ho cercati... li stò sfruttando come non mai... e nessun difetto... "scatola chiusa" stò paio di ciufoli... bha....

        Spesso invece la

        clientela Wintel si lascia trascinare da

        slogan commerciali, corse al megaherz,
        ansia

        da Gigabyte e da poligoni al secondo,

        accumulando conoscenze superficiali e
        spesso

        "costruite" dalla stampa specializzata,

        dalle campagne marketing e dal passa

        parola...

        Ma perchè? Non sono forse la velocità
        (ampiamente dimostrato che un G4 non è per
        nulla più veloce dei concorrenti AMD o INTEL
        che costano anche molto meno), la capacità,
        la memoria e anche i poligoni al secondo,
        fondamentali se lavori in 3D o giochi, le
        caratteristiche di un calcolatore?la potenza di calcolo di un processore si misura in gigaflop (numero di operazioni a virgola mobile che riesce a fare in un determinato tempo).al contrario gli amd e gli intel sono comodissimi per cuocerci sopra le uova al tegamino... scaldano che è un piacere quei processori antichi come mia nonna...
        Ammettilo, i ricarichi che ti da APPLE sono
        più alti e il fatto che di software ne gira
        poco vi da anche meno problemi post vendita.aridaje... posso pure ammettere che di hardware ce ne di meno (e credo pure che sia una grande fortuna) ma stà storia che di software ce n'è poco... bhe... cazzarola... aggiornati... vai sul sito della apple nella sezione "fatto per mac" sottosezione software... noterai che di software ce ne quanto ne vuoi... oppure vai su www.versiontracker.com ci sono due sezioni riservate esclusivamente ai due sistemi apple...aggiornati ciccio...ciao ciao :)
  • Anonimo scrive:
    ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
    ..infatti i nuovi MAC saranno senza tastiera visto che l'utonto + evoluto la trova toppo difficile da usare ;-)aahahhaahhahahahahaha
    • Anonimo scrive:
      Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
      - Scritto da: MAC_Cheschifo
      ..infatti i nuovi MAC saranno senza tastiera
      visto che l'utonto + evoluto la trova toppo
      difficile da usare ;-)
      aahahhaahhahahahahahaue piciu, il mouse te lo usi grazie ad ApplePS dicevano la stessa cosa gli utenti MS-DOS quando si parlo di interfacce grafiche....
      • Anonimo scrive:
        Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
        Nonostante il fatto che è evidente il troll e non so perchè gli date da mangiare, resta che il mouse, come anche l'interfaccia grafica, non li ha inventati Steve Jobs tra una blue box e l'altra, e un tradimento a Wozniak e l'altro, ma la xerox. Steve Jobs rimase colpito da questa invenzione e decise di realizzare un pc, (si poteva ancora dire "personal computer" senza pensare agli intel e compatibili) che avesse una interfaccia grafica. Dopo un po' anche zio Billy copiò. Ma la causa Stevie non la perse perchè Billy era più forte, bensì perchè... avevano copiato entrambi.Per la cronaca, molti fan di win pensano che Bill Gates abbia programmato ms-dos. Ovviamente aveva comprato anche quello...
        • Anonimo scrive:
          Uhmmmmm...
          - Scritto da: Piratone
          Ma la causa Stevie non la
          perse perchè Billy era più forte, bensì
          perchè... avevano copiato entrambi.Nono.Non e' proprio andata cosi'.Fossi in te, m'informerei.troll different
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            Il troll sei tu, altrimenti spiegheresti le tue affermazioni.L'interfaccia utente Stevie l'ha copiata da Xerox, e del resto è normale che le cose nuove nascano dalla ricerca e non dal sogno di una notte di mezza estate.Se mi fai la cortesia di spiegare per lo meno le frasi, per lo più di documentare le tue affermazioni, saresti molto gentile.Che se no il troll sei tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            In effetti NON e' andata proprio cosi'...Le cose iniziarono all'Arpa e al Mit:Vannevar Bush (teorizzatore delle gui), Douglas Engelbart (interazione uomo-macchina), Ivan Sutherland (inventore dello Sketchpad primo puntatore di disegno manuale)Poi usci' un progetto che riassumeva queste tecnologie:Xerox Alto (hardware) e Xerox Star (software), solo un prototipo ed un esperimento reputato costoso ed inutile dalla xerox che lo abbandono' senza averlo MAI completamente sviluppato (e non certo simile al ns bel desktop).Poi Steve Jobs invento' l'idea e la realizzazione del primo Personal Computer con una interfaccia grafica, ando' a visitare la presentazione del prototipo alla XeroxPARC che lo ispiro', penso' di sviluppare una cosa simile e fece una transazione azionaria con la Xerox per acquisire i ricercatori che avevano studiato la materia (e il loro know how) .Il risultato fu che il progetto venne stravolto e riscritto da zero, ma cio' che ne venne fuori col primo PC Apple e' a tutt'oggi identico alla virgola di quanto ci propinano le varie e piu' disparate interfacce grafiche e computers con hardware vari (cpu-monitor-mouse-tastiera-periferiche-os-gui).Io ritengo che si possa tranquillamente sostenere che l'inventore dei personal computers cosi' come esistono oggi sia senza ombra di dubbio assolutamente Steve Jobs e compagnia bella.Mentre e' un dato oggettivo che l'interfaccia grafica a metafora di scrivania, con cestino e menu' vari, e' una invenzione esclusiva ex-novo della Apple (in prima persona di Steve Jobs) mentre l'idea primigenia di una interfaccia grafica era stata del primo signore citato qui sopra all'inizio.Quanto a Bill G. e wintel, trattasi di semplice copia postdatata di una decina d'anni.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da KronOS
            Xerox Alto (hardware) e Xerox Star (software),
            solo un prototipo ed un esperimento reputato
            costoso ed inutile dalla xerox che lo abbandono'
            senza averlo MAI completamente sviluppato (e non
            certo simile al ns bel desktop).A giudicare dalle foto è proprio diverso.... e non simile ai loro desktop...BUUUUUUUAHAAHHAAHAHAHAHAHHAHAA
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: Numero|28

            - Scritto da KronOS

            Xerox Alto (hardware) e Xerox Star
            (software),
            solo un prototipo ed un
            esperimento reputato
            costoso ed inutile
            dalla xerox che lo abbandono'
            senza averlo
            MAI completamente sviluppato (e non
            certo
            simile al ns bel desktop).

            A giudicare dalle foto è proprio diverso....
            e non simile ai loro desktop...

            BUUUUUUUAHAAHHAAHAHAHAHAHHAHAAHo paura che il mio reply precedente verrà completamente ignorato visto che smantella le fondamenta su cui si basa la fede degli evangelisti del mac.:)
          • Anonimo scrive:
            EVANGELISTI!
            Rispondete alle bastonate qualche volta!Oppure smettete di diffondere le falsità... Naturalmente sto chiamando in causa chi di dovere è inutile che risponda chi lo sapeva... che è ovvio che non tutti sono stupidi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...

            Mentre e' un dato oggettivo che
            l'interfaccia grafica a metafora di
            scrivania, con cestino e menu' vari, e' una
            invenzione esclusiva ex-novo della Apple (in
            prima persona di Steve Jobs)Seee come la blue box... una all'amico, una a se... ma dai, non è così. Sono nate nei centri di ricerca ste cose.Domani mi verrete a dire che anche la programmazione a oggetti era una sua invenzione... e che Bill Gates ha inventato msdos...
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            Premesso il fatto che anch'io come te ed altri , sono stato possessore di Sinclair zx80, Sinclair zx81, Vic20, Commodore64, AppleII, MacPlus, MacSE, MacCentris, MacQuadra, Mac6100, Mac8100, Mac7250, Mac8200, MacG3, PowerbookG3, MacG4, piu' altri nel mondo x86 come 286-386-486-Pentium 1,2,3 - ma anche altri tipo AS/400 (e qui mi fermo).Ritengo di sostenere a ragione le mie idee, e la mia 'storia' delle gui, supportato da molti links sull'evoluzione dei PC (in origine indicava anche i Nostri...) che qui non elenco e che e' controllabile anche in rete in qualunque motore di ricerca ed in molti siti. (ad es. http://www.sensomatic.com/chz/gui/history.html )Comunque se mai c'e' stato un inventore delle gui questo fu Vannevar Bush e non la xerox (come sostenuto da alcuni posts).E tanto per sottolineare la cosa, tutto parti' dall'ARPA e MIT, non dalla xerox (come sostenuto da alcuni posts).In ogni caso steve jobs NON ha copiato da xerox (che avrebbe a sua volta 'copiato' da altri) e NON e' stato perseguito per questo (come sostenuto da alcuni posts) semplicemente perche' gli sviluppatori della apple sono stati acquisiti con una transazione azionaria dalla stessa xerox, per cui sono le stesse persone. Il resto e' storia nota: il Personal computer e' nato dal garage apple (ok , con tecnologia sviluppata a partire da altre ricerche - come tutte le cose...)Ricordo che -dopo molti anni- nel 1990 microsoft introdusse DOS, tratto da un lavoro di uno studente che venne pagato un paio di migliaia di dollari (e ancora oggi viene intervistato mentre... si mangia le dita!).E successivamente venne introdotta la gui windows 3.0 che usava la stessa metafora di scrivania, ma molto lobotomizzata rispetto al mac - e parecchi anni dopo...Per quanto riguarda i processori per personal/home computers ricordo che la apple, motorola , ibm e molti altri (tra cui i vari commodore, amiga, nintendo, etc etc..)hanno seguito una strada da sempre differente della Intel, preferendo la strada dei 6502-6510, della famiglia 68000 e successivamente dei RISC /PowerPC,che a differenza della famiglia Intel non usano un clock esterno diretto, permettendo una moltiplicazione dei beats cosi' da effettuare piu' operazioni per ciclo (circa 4 istruzioni per ciclo), mentre gli x86 sono ancorati a piu' cicli per istruzione (circa 4 cicli per istruzione); per cui -nel loro campo d'azione- sono stati gli antesignani e predecessori dei piu' potenti personal di oggi.Il risultato odierno delle due branche di CPU simili in prezzo e fascia e' che i flops dei pentium non superano il Giga neanche a 2 MhZ, mentre per i PowerPC si parla da 3 a 7 Giga tra i 0.5 e 1 MhZ....grazie per l'attenzionesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            Io pure sapevo del MIT, non ero però riuscito a trovare link, tutte le "storie" si rifacevano a xerox... meglio così, e scusa per l'insulto, sono un po'esagerato ultimamente.Meglio così perchè meglio che sia nato da una università che da un centro privato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...

            per cui -nel loro campo d'azione- sono
            stati gli antesignani e predecessori dei
            piu' potenti personal di oggi.

            Il risultato odierno delle due branche di
            CPU simili in prezzo e fascia e' che i flops
            dei pentium non superano il Giga neanche a 2
            MhZ, mentre per i PowerPC si parla da 3 a 7
            Giga tra i 0.5 e 1 MhZ....in teoria il PPC puo' anche sfoderare 1 miliardo di miliardi di gigaflops ma se alla fine un Dual G4 1000 va veloce come un singolo athlon 1400 ne deduco che i processori piu' potenti non sono certo i G4. Carta canta, e Barefeats conferma.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: Divertito
            in teoria il PPC puo' anche sfoderare 1
            miliardo di miliardi di gigaflops ma se alla
            fine un Dual G4 1000 va veloce come un
            singolo athlon 1400 ne deduco che i
            processori piu' potenti non sono certo i G4.Non e' teoria -ma pratica e realta'.La potenza dei processori non si e' mai calcolata in base ai megaherz (vedi la corsa del mercato dietro una cifra che non significa nulla) . I megahertz sono sempre sulla bocca di tutti i wintelliani ...e' solo fumo negli occhi:tecnicamente esiste una misura oggettiva (come i metri o i grammi o i gradi) per misurare un cpu. Il resto sono chiacchere opinabili, programmi piu' o meno ottimizzati, configurazioni differenti, codici benchmarks piu' o meno macchinosi e/o nativi, o test su applicazioni in realta' non equivalenti o mirate .La misura univoca e' quanti calcoli al secondo esegue un processore ovvero i FLOPS.Puoi verificare tu stesso quanti flops fanno i vari cpu in moltissimi siti di universita', ricercatori e riviste tecniche (spesso nelle riviste picci' viene sorvolato per ovvi motivi).Vai pure a controllare ovunque vuoi perche' questa e' una misura oggettiva e non si scappa.Ad Oggi, Nessun x86 -neppure amd- arriva ad 1 gigaflops con qualunque clock.Di contro i PowerPC 750 e superiori (i G3 e G4) , superano tutti il gigaflops, spesso anche con clock bassissimi (sotto il gigahertz), e ad oggi raggiungono un max di 15 gigaflops sui modelli di punta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: KronOS
            Non e' teoria -ma pratica e realta'.
            La potenza dei processori non si e' mai
            calcolata in base ai megaherz (vedi la corsa
            del mercato dietro una cifra che non
            significa nulla) . I megahertz sono sempre
            sulla bocca di tutti i wintelliani ...e'
            solo fumo negli occhi:I Mhz sono fumo negli occhi e i Flops sono pura realtà? http://www.barefeats.com/pentium4.htmlCaso Photoshop 6.Barefeats riporta:Athlon 1400mhz - risultato 48 secondi.Dual g4 1000Mhz - risultato 47 secondi.A parte tutti i flops e tutti i Mhz che nel caso di athlon sono 1400 e nel caso dei G4 sono 2000 e i flops sono come dici tu almeno 5 volte superiori a quelli dell'Athlon si vede subito che un PC con un solo 1400mhz va, se lavori con phothoshop, come l'ammiraglia della Apple.Quindi photoshop si è accorto dei FLOPS del G4 oppure no?Secondo caso, Lavori con Bryce?Athlon 1400 - risultato 21 secondi.Dual G4 1000 - risultato 30 Secondi.Anche qui bryce non si accorge dei Flops del G4 e il risultato dice che un Doppio G4 2000 va molto meno di un singolo Athlon 1400.Su Cinema 4D inveceAthlon 1400 - risultato 19 Dual G4 1000 - risultato 22Dual Athlon 1400 - risultato 33qui il dual G4 va un pochino di più del singolo athlon 1400.A quanto pare nelle applicazioni, specialmente quelle nate e ottimizzate per G4 i flops non servono a nulla e i MHZ si invece.Fai gli stessi test con un Dual Athlon 2000 e poi vedi se i mhz non servono nulla.Considera poi che nei rendering un athlon 500mhz va esattamente la metà di un athlon 1000 (pari architettura).E nel caso di bryce che fa rendering il rapporto dei MHZ di un Dual G4 1000 rispetto ad un dual G4 800 è uguale a 1.25 e i tempi risultati sono di 37 secondi e 30, quindi il rapporto è 1.233.Un dual g4 2000 calcolerebbe in metà tempo l'immagine.Se ne deduce che se tu fossi uno che lavora con Bryce o lightwave o qualsiasi applicazione che alla fine fa rendering daresti credito ai Mhz e non ai FLOPS che alla fine ci saranno pure nell'altivec ma i programmi non li usano.Se fosse come tu dici un G4 500 dovrebbe andare come un Athlon 2ghz.Visto che non sei un novellino, apri gli occhi e non farti intortare da quelli che giustificano le basse performances e i bassi Mhz dei PPC dicendo che i MHZ non servono a nulla.La apple ha sempre parlato di FLOPS, Bytemark, specfp e specint che non contano un fico secco perchè quando lavori, usi photoshop e non il test Bytemark.Tutto il resto che hai scritto non ha riscontri con la realtà e quindi sono fumo negli occhi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            Scusate l'intrusione, uso tantissimo Photoshop 7 e Illustrator 10 per lavoro e parecchi applicativi audio.Ho sia un P4 a 2.5 Ghz che un Dual G4 1Ghz, entrambi con 1 Giga di ram e entrambi con Hd in configurazione Raid SCSI.Premetto che uso entrambi con gli stessi applicativi e la differenza tra i due sistemi si nota sempre di piu' a favore del Mac quando crescono le dimensioni dei file da elaborare.Per esempio quando si lavoro con file piccoli in Photoshop, le prestazioni sono praticamente uguali per entrambi i sistemi ma quando lavoro su file di 600 Mega, beh, la differenza si nota e anche molto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: Giorgio
            Scusate l'intrusione, uso tantissimo
            Photoshop 7 e Illustrator 10 per lavoro e
            parecchi applicativi audio.
            Ho sia un P4 a 2.5 Ghz che un Dual G4 1Ghz,
            entrambi con 1 Giga di ram e entrambi con Hd
            in configurazione Raid SCSI.
            Premetto che uso entrambi con gli stessi
            applicativi e la differenza tra i due
            sistemi si nota sempre di piu' a favore del
            Mac quando crescono le dimensioni dei file
            da elaborare.
            Per esempio quando si lavoro con file
            piccoli in Photoshop, le prestazioni sono
            praticamente uguali per entrambi i sistemi
            ma quando lavoro su file di 600 Mega, beh,
            la differenza si nota e anche molto.Ho fatto anche io questa prova diverso tempo fa tra un Athlon 1200 e un G4 mi pare a 800Mhz.Ho creato un immagine di 15000x15000, circa 650mega e ho fatto diversi test.L'athlon si è mangiato il G4 in tutti i test compresi i salvataggi, compressione jpg.Forse quel P4 non è configurato bene e comunque finchè non ci sarà software compilato per P4 risulterà lento.Non ho mai provato un P4 ma se i software che utilizzo io verranno ricompilati passerò da Amd a Intel molto presto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: Divertito
            Ho fatto anche io questa prova diverso tempo
            fa tra un Athlon 1200 e un G4 mi pare a
            800Mhz.
            Ho creato un immagine di 15000x15000, circa
            650mega e ho fatto diversi test.
            L'athlon si è mangiato il G4 in tutti i test
            compresi i salvataggi, compressione jpg.'Complimenti! I miei test empirici personali sono al contrario:col mio portatile a pile sono andato da un amico con un super-pomp-pentium-giga-hertz farcito e cronometro alla mano gli ho dato la paga! il cronometro era suo e pensava di avere tempi infinitesimali di differenza: in realta' poi ha buttato il cronometro dopo che il lasso superava il doppio a suo sfavore!!!
            Forse quel P4 non è configurato bene e
            comunque finchè non ci sarà software
            compilato per P4 risulterà lento.si, si, certo, la configurazione...
            Non ho mai provato un P4 ma se i software
            che utilizzo io verranno ricompilati passerò
            da Amd a Intel molto presto.giusto! Auguri!
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: KronOS
            I miei test empirici personali sono al
            contrario:
            col mio portatile a pile sono andato da un
            amico con un super-pomp-pentium-giga-hertz
            farcito e cronometro alla mano gli ho dato
            la paga! il cronometro era suo e pensava di
            avere tempi infinitesimali di differenza: in
            realta' poi ha buttato il cronometro dopo
            che il lasso superava il doppio a suo
            sfavore!!!eheh.. i tuoi test empirici personali non contano nulla, se differiscono da quelli che ottiene Barefeats che guarda caso sono simili ai miei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            Ma queste cose le leggi ehm... dove? Chi ti ha detto che il RISC completa tutte le istruzioni in un ciclo di clock solo?E non sai tu che il *prefetching* esiste anche sui CISC, e che amd athlon è particolarmente noto per il suo buon prefetching? E che le operazioni di decodifica-esecuzione avvengono in pipeline, il che rende a dir poco insensata la tua obiezione?Poi, ripeto, se nessun benchmark da ragione al PPC, e se, come ricordo, la apple dovette far sparire i benchmark dal suo sito perchè non erano veritieri, ehm... qualcuno se lo ricorda? allora i gigaflops *a me* sembrano una misura piuttosto astratta.Se tu pensi che, acquistando un processore in base ai Gigaflop si fa una scelta intelligente e, acquistandolo in base ai mhz, si fa una scelta stupita... beh, è una opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm...
            - Scritto da: Piratone
            Ma queste cose le leggi ehm... dove? Chi ti
            ha detto che il RISC completa tutte le
            istruzioni in un ciclo di clock solo?La Motorola www.mot.comci sono le specifiche per i G3 e G4 che usa il mac nelle sue varie configurazioni.
            E non sai tu che il *prefetching* esiste
            anche sui CISC, e che amd athlon è
            particolarmente noto per il suo buon
            prefetching? E che le operazioni di
            decodifica-esecuzione avvengono in pipeline,
            il che rende a dir poco insensata la tua
            obiezione?Bhe, io dicevo istruzioni, a parte la previsione di salto, prefetch e pipelining, il powerpc ne fa 3 + 4 ogni ciclo di clock... in 7 unita' di esecuzione contemporanee per ciclo, piu' 4 caricamenti di indirizzi per ciclo, e 4 pre-codifiche di indirizzi per ciclo, http://e-www.motorola.com/webapp/sps/site/prod_summary.jsp?code=MPC7400&nodeId=01M98653
            Poi, ripeto, se nessun benchmark da ragione
            al PPC, e se, come ricordo, la apple dovette
            far sparire i benchmark dal suo sito perchè
            non erano veritieri, ehm... qualcuno se lo
            ricorda? allora i gigaflops *a me* sembrano
            una misura piuttosto astratta.Bhe, in USA grazie alla pubblicita' comparativa e' possibile, se supportati da prove reali, dire che una cosa e' piu' veloce o piu' potente di un'altra.Apple ogni anno a orlando (florida) dimostra pubblicamente sfidando ogni test che le sue macchine sono piu' performanti di ogni altra della stessa fascia.Il sito www.apple.com e' pieno zeppo di questi 'combattimenti all'ultimo sangue'... specs, dati e persino trailers americani sono accessibili a chiunque voglia cercarli (e trovarli)... Non sono MAI spariti benchmarks anzi e' pieno zeppo. A questo punta Apple: dimostrare coi benchmarks la sua qualita'. Se non avesse quello, non avrebbe motivo di esistere: un computer piu' scadente con pochi utenti e senza futuro?
            Se tu pensi che, acquistando un processore
            in base ai Gigaflop si fa una scelta
            intelligente e, acquistandolo in base ai
            mhz, si fa una scelta stupita... beh, è una
            opinione.Certo, non sono custode della Verita'. E' la mia opinione e la sostengo. Certamente non mi baso su quello ma e' un mio parametro a cui tengo molto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhmmmmm... ANCORA ?
            - Scritto da: KronOS
            Premesso il fatto che anch'io come te ed
            altri , sono stato possessore di Sinclair
            zx80, Sinclair zx81, Vic20, Commodore64,
            AppleII, MacPlus, MacSE, MacCentris,
            MacQuadra, Mac6100, Mac8100, Mac7250,
            Mac8200, MacG3, PowerbookG3, MacG4, piu'
            altri nel mondo x86 come 286-386-486-Pentium
            1,2,3 - ma anche altri tipo AS/400 (e qui mi
            fermo).L'AS/400 va alla grande anche con WinNT :)
            In ogni caso steve jobs NON ha copiato da
            xerox (che avrebbe a sua volta 'copiato' da
            altri) e NON e' stato perseguito per questo
            (come sostenuto da alcuni posts)
            semplicemente perche' gli sviluppatori della
            apple sono stati acquisiti con una
            transazione azionaria dalla stessa xerox,
            per cui sono le stesse persone. Si ma molti attribuiscono direttamente a Steve Jobs...
            E successivamente venne introdotta la gui
            windows 3.0 che usava la stessa metafora di
            scrivania, ma molto lobotomizzata rispetto
            al mac - e parecchi anni dopo...TUTTI gli home computer hanno avuto la GUI a finestre ed icone ma non ho mai sentito un MacLuser andare da un amighista o atarista e dirgli: AVETE COPIATO.La cosa triste è che vi portate dietro questa cosa della GUI e del Mouse da 20 anni senza mai andare nel concreto ed i benchmark ne sono una prova.
            Per quanto riguarda i processori per
            personal/home computers ricordo che la
            apple, motorola , ibm e molti altri (tra cui
            i vari commodore, amiga, nintendo, etc
            etc..)
            hanno seguito una strada da sempre
            differente della Intel, preferendo la
            strada dei 6502-6510, della famiglia 68000 e
            successivamente dei RISC /PowerPC,
            che a differenza della famiglia Intel non
            usano un clock esterno diretto, permettendo
            una moltiplicazione dei beats cosi' da
            effettuare piu' operazioni per ciclo (circa
            4 istruzioni per ciclo), mentre gli x86 sono
            ancorati a piu' cicli per istruzione (circa
            4 cicli per istruzione);
            per cui -nel loro campo d'azione- sono
            stati gli antesignani e predecessori dei
            piu' potenti personal di oggi.Più potenti ? mi sa che sei mal informato caro mio... i mac di oggi beccano le paste nel loro campo migliore, la grafica e ne abbiamo ampiamente parlato ndell'altro post...
            Il risultato odierno delle due branche di
            CPU simili in prezzo e fascia e' che i flops
            dei pentium non superano il Giga neanche a 2
            MhZ, mentre per i PowerPC si parla da 3 a 7
            Giga tra i 0.5 e 1 MhZ....Si ma tu li vedi ?Io vedo solo che Lightwave rendera in un tempo minore su un singolo athlon 1.4 che non su un dualG4@1ghz e se non contano qui i gigaflops...Rimane poc'altro da dire, o i 7gigaflops sono una cazzata sparata da jobs che non sa più dove aggrapparsi, o sono reali e nessuno è in grado di sfruttarli... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
          salvo errori non hanno copiato ma hanno semplicemente ripreso un'idea che la xerox non aveva voluto sviluppare ulteriormente.
          • Anonimo scrive:
            Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
            Quindi, come volevasi dimostrare, e come era ovvio, l'interfaccia grafica non è una invenzione di SJ che al pari di BG non ha inventato un bel tubo, ma di un laboratorio di ricerca.
          • Anonimo scrive:
            Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
            - Scritto da: Piratone
            Quindi, come volevasi dimostrare, e come era
            ovvio, l'interfaccia grafica non è una
            invenzione di SJ che al pari di BG non ha
            inventato un bel tubo, ma di un laboratorio
            di ricerca.
            ma non vorrai negare la capacità di riprendere questo progrtto abbandonato e svilupparlo per creare il primo os a gui utilizzabile dal signor pincopallino.MS per conto suo non è stata ufficialmente accusata di plagio? chiedo perchè non mi ricordo +....Poi mi pare ridicolo perdere tempo a discutere su queste cose dato che la maggior parte delle innovazioni tecnologiche escono dai laboratori di ricerca universitari....dai quali poi si sviluppano delle imprese (spesso create da chi lavora nello stesso laboratorio di ricerca) che portano il tutto nel mercato mettendolo a disposizione dei consumatori.bah concordo col fatto che è inutile alimentare la trollata iniziale!ciao e buon pome
          • Anonimo scrive:
            Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
            Si, ma i meriti devono essere quelli giusti. Anche gli ibm hanno il merito di aver portato, in Italia, il pc in tutti gli uffici, ma hanno il demerito di aver diffuso quella caz*ata che era ms-dos... Poi, ognun dica la sua, me ne frega un po' della storia, preferisco altre materie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
            - Scritto da: YOYO
            salvo errori non hanno copiato ma hanno
            semplicemente ripreso un'idea che la xerox
            non aveva voluto sviluppare ulteriormente.Scusa Yoyo, lo Star 8010 di Xerox dove lo mettiamo? Esiste non è solo un idea.Riprendere un Idea non è copiare poi?Steve ha ripreso un idea e Bill ha copiato.Bel modo di girare le cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
            - Scritto da: Divertito
            - Scritto da: YOYO

            salvo errori non hanno copiato ma hanno

            semplicemente ripreso un'idea che la xerox

            non aveva voluto sviluppare ulteriormente.

            Scusa Yoyo, lo Star 8010 di Xerox dove lo
            mettiamo? Esiste non è solo un idea.
            Riprendere un Idea non è copiare poi?

            Steve ha ripreso un idea e Bill ha copiato.
            Bel modo di girare le cose.Quando è uscito MacOS-X, applicando titolava:Mac cambia, Windows copia...Ed era l'editoriale!!!Non sono solo gli utenti ad essere fanatici, anche i "professionisti" sono fanatici e poco imparziali.
      • Anonimo scrive:
        Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..

        ue piciu, il mouse te lo usi grazie ad Appleio uso il trackball :P
        • Anonimo scrive:
          Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
          Il mouse lo usiamo grazie alle ricerche sulle interfacce grafiche, non certo perchè Jobs se l'è sognato.Dar merito al merito qualche volta... è sempre più raro. Dar merito alla Berkley invece che alla apple per lo unix per esempio... mahQuando lo SJ di turno inserirà per la prima volta una interfaccia utente tridimensionale (si una specie di mouse ma con una dimensione in più) sarà osannato a vita, ma in realtà gli studi su questo vanno avanti da anni. La commercializzazione che c'entra con la creazione?Allora i computer li usiamo grazie a... a... boh, forse IBM? oppure grazie a chi li ha ideati, a chi li ha teorizzati, prototipati, programmati per la prima volta?
    • Anonimo scrive:
      Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..
      - Scritto da: MAC_Cheschifo
      ..infatti i nuovi MAC saranno senza tastiera
      visto che l'utonto + evoluto la trova toppo
      difficile da usare ;-)
      aahahhaahhahahahahahaQuelo sbadato di tuo padre (ah...se diciott'anni fa fosse stato più attento...) aveva detto la stessa cosa del mouse.Carissimo Pierced Condom, anche se hai scelto un nick che rivela di te molto più di quanto immagini voglio risponderti lo stesso: l'utilizzo "corretto" di un Mac prevede un uso intensivo della tastiera, se poi è addirittura la grafica a darti da mangiare è meglio che impari a usarla tanto e bene. Ma lo stò spiegando a te, con il tuo Win98, il tuo pentium25@80Ghz, la tua cameretta chiusa a chiave e Federica Lamanoamica...Vatteaffanapasseggiata
      • Anonimo scrive:
        Re: ERRATA CORRIGE: Utonti MAC sempre - Utenti..

        stesso: l'utilizzo "corretto" di un Mac
        prevede un uso intensivo della tastiera, seL'utilizzo corretto di un PC prevede un uso NORMALE di un mouse.Negli applicativi professionali hai i menu sui 3 tasti, customizzabili come 3dsmax che uso da anni per fare un esempio...
  • Anonimo scrive:
    Re: le panacee non esistono.
    Mi sa che non ci sono (ma non sono sicuro) monkey 1 e 2 (chiedi a un amighista se li vuole :))) e grim fandango... Ma ripeto non sono sicuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: le panacee non esistono.
      - Scritto da: Piratone
      Mi sa che non ci sono (ma non sono sicuro)
      monkey 1 e 2 (chiedi a un amighista se li
      vuole :))) e grim fandango... Ma ripeto non
      sono sicuro.monkey 1 e 2 sono abbastanza antichi :D in compenso c'è il 4 (l'ultimo uscito) in inglese... ma puoi scaricarti la localizzazione in italiano dal sito www.games4mac.it un sito di simpatici smanettoni che localizzano gratis i giochi per mac :)cmq di giochi e di programmi ce ne sono parecchi... basta saper cercare... google.it può aiutare non poco... e pure andare a fare una visitina a questi siti:www.versiontracker.com (sezione macos e macosx)ehttp://guide.apple.com/it/software.lassosoprattutto in quest'ultimo vedrai quanti programmi effettivamente ci sono per mac... così almeno tu ti renderai conto che per mac c'è tutto... da titani come photoshop agli sconosciuti come il programmino per gestire il rapporto dei gas nelle bombole ad ossigeno per sub...Milo
      • Anonimo scrive:
        Re: le panacee non esistono.
        Ci credo sulla parola. Di solito ho lo stesso problema con gli utenti win... anche se a noi non fanno neanche monkey 3 e 4. Però i giochi id vanno molto più veloci da linux che da win e questo dà una certa soddisfazione :DMonkey 1 e 2 non sono VECCHI. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: le panacee non esistono.

          Monkey 1 e 2 non sono VECCHI. :)tecnologicamente parlando un prodotto che ha più di 6 mesi/1 anno di vita è già vecchio...e questo non lo dico io ma lo dice l'intero mercato mondiale...:)cmq parlando di giochi, ultimamente stò giocando a questi:StarWars galactic battleground (grandioso)diablo2 lord of distruction (molto bello)warcraft3 (mi ha deluso un pò, ma è grandioso uguale)age of empires2 gold edition ^_^vampire: the masquerade Redemptionnon male :)
          • Anonimo scrive:
            Re: le panacee non esistono.
            Uno dei giochi che mi hanno dato una impressione piacevole di "novità" è ONI, molto manga, anche la trama ricorda un po' i drammoni stile evangelion, ovviamente in chiave molto ridotta. Però sono ancora al secondo livello :)
          • Anonimo scrive:
            Re: le panacee non esistono.
            - Scritto da: Piratone
            Uno dei giochi che mi hanno dato una
            impressione piacevole di "novità" è ONI,
            molto manga, anche la trama ricorda un po' i
            drammoni stile evangelion, ovviamente in
            chiave molto ridotta. Però sono ancora al
            secondo livello :)
            ce l'ho... :D ma per mancanza di tempo non ci ho mai giocato :( (e poi a dire il vero gli sparatutto non è che mi piacciono poi più di tanto...)bye bye :)
          • Anonimo scrive:
            Re: le panacee non esistono.
            Si è vero ma ONI è particolare, riprovaci.
          • Anonimo scrive:
            Re: le panacee non esistono.
            - Scritto da: Piratone
            Si è vero ma ONI è particolare, riprovaci.vabbè, appena ho un pò di tempo libero lo installo e ci gioco :) heheheciao ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: le panacee non esistono.
    ....accidenti tra LordMilo e Piratone...è idillio...semra quasi una lettera tra innamorati..:-))
    • Anonimo scrive:
      Re: le panacee non esistono.
      - Scritto da: wow
      ....accidenti
      tra LordMilo e Piratone...è idillio
      ...semra quasi una lettera tra innamorati..
      :-))SMACKSKSKSKKSKS :-*hehehehe :P
      • Anonimo scrive:
        Re: le panacee non esistono.
        Ohmadonna faccio sempre colpo, ma sono impegnato anche stasera sorry ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: le panacee non esistono.
          - Scritto da: Piratone
          Ohmadonna faccio sempre colpo, ma sono
          impegnato anche stasera sorry ;)uff... che peccato :Phehehe ^___*
    • Anonimo scrive:
      Re: le panacee non esistono.
      Aspetta che iniziamo a parlare di hardware e vedrai... oppure aspetta che torni Larry da dove è andato a smaltire il nervoso dell'altro thread :))) E vedremo se l'incazzoso mode di Piratone è superiore o no a quello di lordmilo... queste statistiche nn le fanno mai... un utente pc si incazza meglio o peggio?
  • Anonimo scrive:
    Dedicato ai delatori Apple Macintosh
    Microsoft Windows XP: Plug & Pray !---------------------------------------------------------This gives "Plug and Pray" a whole new meaning.Plug your XP box to the internet and pray for the hackers not to find it!http://slashdot.org/article.pl?sid=01/12/20/1929208"Microsoft Windows 2000 Server:un solo modo per violarlo:accenderlo!NO MORE MICROSOFT !Microsoft gives you Windows,GPL & OpenSource give you the whole house :-)Never ask what sort of computer a guy drives. If he's a Mac user, he'll tell you. If not, whyembarrass him?-- Tom Clancy------------------------------------------------------------------I could START exploring my world.....I could START being more productive.....I could START enjoying using my computer......I could START having more fun............but I have a Macintosh®.I've been doing that for 10 years.--------------------------------------------------------------------- ? Never ask what sort of computer a guy drives. If he's a Mac user, he'll tell you. If not, whyembarrass him?-- Tom Clancy------------------------------------------------------------------I could START exploring my world.....I could START being more productive.....I could START enjoying using my computer......I could START having more fun............but I have a Macintosh®.I've been doing that for 10 years.--------------------------------------------------------------------- ? Think different.---- ------ ? Think different..---- ------ ? Think different.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
      Simpatica la battuta di Tom Clancy ma per il resto...se non sei un promoter Apple comincia a pensare seriamente al ricovero...Si stava meglio quando si stava peggio (Os9).burp*...le cipolle...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
      Ma voi il plug & pray e l'autoriconoscimento sul mac non li avete? Per curiosità eh.Mo' a parte gli scherzi, morte a microsoft e viva la gpl.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
        - Scritto da: Piratone
        Ma voi il plug & pray e l'autoriconoscimento
        sul mac non li avete? Per curiosità eh.Sì, solo che funziona ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
          allora è plug & play non plug & pray :) lo vedi che non ce l'hai e ti vanti :))))
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
          La verità è che autoriconoscimento non funziona a nessuno.Ma non è meglio avere una lista di pulsanti e cliccare sul nome del proprio hardware (che uno di solito conosce, non sempre... non tutti gli utenti pc e non tutti gli utenti mac...) invece di star li a bestemmiare dicendo "Ho la epson sc670 e me la vede come una canon?" Ma dai...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
        - Scritto da: Piratone
        Ma voi il plug & pray...C'e' e funziona dal lontano 1986.
        Mo' a parte gli scherzi, morte a microsoft e
        viva la gpl.http://www.macitynet.it/macity/aA10593/index.shtmlE questa notizia (assieme ad altre come quella sui brevetti di OpenGL) la dice lunga sul potere di microsoft.A morte Microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh

          http://www.macitynet.it/macity/aA10593/index.

          E questa notizia (assieme ad altre come
          quella sui brevetti di OpenGL) la dice lunga
          sul potere di microsoft.
          A morte Microsoft.dal mio modesto punto di vista la microsoft rischia grosso... e rischierà di rimanere tagliata fuori...niente più office per mac? ecchissenefrega non ce lo mettono? esiste staroffice della sun, la stessa apple ha creato appleworks e nulla gli impedisce di perfezionarlo e di renderlo più potente di office... microsoft non è più onnipotente come vorrebbe... e presto anche lei se ne accorgerà di persona...ciao ciao bill :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh

            microsoft non è più onnipotente come
            vorrebbe... e presto anche lei se ne
            accorgerà di persona...

            ciao ciao bill :)Resta il fatto che l'unico OS a minare M$ è linuzz e non macOS-X...Chi butta via win mica butta via tutto il comp...cambia semplicemente OS... quindi l'arrivo a linuzze è automatico :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato ai delatori Apple Macintosh
          Come suggerisce Divertito, sulla "vostra" bibbia Macity:http://www.macity.it/forum1/messages/39/6127.shtml?1018094711Interessante, no?Non solo il commento riportato da divertito, ma anche quelli riguardanti i portatili toshiba, di cui confermo la bontà (mio padre ha un Portege di 2/3 anni fa, piccolino ma eccezionale)...Chiaramente Macity, già dal nome, denota la sua natura di "strumento" M$, no?:)Byez
  • Anonimo scrive:
    Re: Ex utente Win passato ad OSX
    - Scritto da: Fabio Morello
    Credo che questo sia il miglior modo per
    avvicinarsi al Mac, e non posso che
    confermare per esperinza personale cio che
    emerge dalla ricerca Nielsen,

    PS date un'occhiata a www.apple.com/switch
    , siamo in tanti....Perchè non hai mai usato un OS2Warp: prestazioni:486 DX2 66 16 Mbyte RAM: in applicazioni video 30 F/sec. Ho persino lanciato 8 video contemporaneamente e li ha portati avanti in quasi tutta tranquillità. Peccato il software che non c'era... :((La tua è stata una scelta aziendale, per cui il mac ti è convenuto. Alla fine dell'anno, se hai fatto le scelte giuste, ti vedrai ricompensato dei soldi spesi in più.
  • Anonimo scrive:
    Re: dico al mia
    - Scritto da: tesi
    Insomma, se li fondessero avremmo il meglio
    di due mondi. O il peggio se siete
    pessimisti :)
    E' Peggio è peggio, non dare mai queste idee ^_^Strutturalmente il MAC è fatto molto meglio di un PC, ma per via della compatibilità e per le direttive tecniche di costruzione, in windows e in altri sistemi si hanno maggiori problemi.Esempio: i programmi in DOS: (Sempre che non ci siano errori di programmazione) erono una roccia, e raramente si inchiodavano.Il migliore sistema operativo che ho trovato è invece OS2Warp, ottima gestione dei file. con interfaccia semplice e intuitiva, ma a fronte di un problema un mostro!Anche se il computer si inchiodava, tu potevi salvare tutte le condizioni della memoria, degli accomulatori, dei registri ecc.. e così potevi provare a risolvere il problema con calma, magari un'altro giorno.Se il MAC Diventasse come windows... Windows (Virus Infernale) attacherebbe tutti i suoi difetti al MAC.Per il MAC ci sono pochi componenti Hardware, Vero! ma questo gli permette di essere testato più a lungo e con molta più precisione.Per il PC, ogni 3 mesi si rinnovano nuove tecnologie e nuove schede, è un mercato molto veloce e molto ampio, per cui i controlli sulla produttività e sulla qualità diventano automaticamente più scarsi.
    • Anonimo scrive:
      Re: dico al mia
      Non sono d'accordo:sia per l'hardware che per il software e' solo apparentemente piu' ampia la scelta per wintel, se scavate a fondo e soprattutto andate a vedere ad esempio i sistemi xBSD, che sono parenti stretti di DarwinOS, non c'e' driver che manchi o hardware non supportato. Secondo me col salto nel BSD il macosx ha la libreria di sw tra le piu' ampie del mondo (unix/linux etc etc... +macos) e risolve (quasi) tutti i problemi hardware. Unico requisito e' avere una macchina con un processore risc PowerPC, per il resto anche per noi Macintoshisti gli assemblati vanno benissimo dato che non c'e' piu' bisogno neanche di rom proprietarie apple.saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: dico al mia
        Hmmm... assemblati ppc, dov'è che li vendono? Che in linea teorica non mi fanno per niente schifo?Per quel che riguarda i programmi, beh la varietà di giochi win è 10 a 1 con quella mac che è 10 a 1 con quella linux/intel che è 10 a 1 con quella linux/ppcPraticamente linux/ppc c'è solo wolf e quake.E bsd ancor peggio :)
        • Anonimo scrive:
          Re: dico al mia
          - Scritto da: Piratone
          Hmmm... assemblati ppc, dov'è che li
          vendono? Che in linea teorica non mi fanno
          per niente schifo?Bhe internet ne e' pieno. O te li puoi fare tu, esistono anche i cloni di apple, comunque anche gli AS/400 tanto per dirne una sono PPC, poi esistono le macchine ppc linux (su cui va' altrettanto darwin e macosx) tipo quelle di yellowdog, ma anche le macchine motorola, per non parlare degli embedded, etc etc...
          Per quel che riguarda i programmi, beh la
          varietà di giochi win è 10 a 1 con quella
          mac che è 10 a 1 con quella linux/intel che
          è 10 a 1 con quella linux/ppcBhe se ti basi sui giochi, puo' essere. Non me ne intendo. Ma non ti puoi basare solo su quelli quando ti parlo di libreria software in generale...
          Praticamente linux/ppc c'è solo wolf e quake.
          E bsd ancor peggio :)Puo' essere, ma non parlavo (solo) di giochi.grazie per l'attenzionesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            Beh, diverso dai giochi, comunque win ci bastona tutti... purtroppo.Ma negozi in italia di schede madri e processori ppc? Prezzi ? quanto costa giuro non flammo, un ppc 800 e una scheda madre media ? Vanno nei case standard ATX ?
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            Chiaramente le motherboard ppc sono piu' difficili da trovare che per i picci'wintel. Comunque si puo' partire dai negozi nuovo/usato poi dalle aste ad esempio.poi presso i negozi per amatori . Su internet chiaramente e' il luogo migliore per trovarle. Sulla rete ci sono le istruzioni per vari case, e Si, anche quello ATX va bene per molte schede: ad esempio per la motherboard Gossamer (nata per il G3 ma accetta pure un bel G4 altivec o un doppio processore).
    • Anonimo scrive:
      Re: dico al mia
      - Scritto da: TheNInja
      Per il PC, ogni 3 mesi si rinnovano nuove
      tecnologie e nuove schede, è un mercato
      molto veloce e molto ampio, per cui i
      controlli sulla produttività e sulla qualità
      diventano automaticamente più scarsi.Se fosse gestito dalla PC Inc. si.Ma i "pezzi" messi insieme per fare un pc sono sviluppati da società diverse e quindi la qualità è direttamente proporzionale a ciò che acquisti.Ecco perchè un assemblato fatto con componenti di qualità è qualitativamente superiore ad un Mac che è paragonabile ai soliti pc di marca fatti in serie.Una domanda.Chi produce la "schede logiche" per Apple? I componenti, integrati e tutto il resto sono tutti marchiati da Apple o sono prodotti dai soliti giganti del silicio?Il PPC è fatto da motorola-ibm (che ha iniziato a fare CPU 10 anni dopo Intel), la scheda video da Ati e Nvidia, per HD e Ram (la ram è fondamentale per avere un computer stabile e veloce, io uso Kingston per esempio) sono prodotti dai soliti.Ma se le "schede logiche" che produce Apple, già molto brava nel marketing e nel design, sono realmente fatte in casa, come possono essere migliori di quelle fatte per PC da società che fanno solo quello, visto che non esiste concorrenza e competizione?
      • Anonimo scrive:
        Re: dico al mia

        Se fosse gestito dalla PC Inc. si.
        Ma i "pezzi" messi insieme per fare un pc
        sono sviluppati da società diverse e quindi
        la qualità è direttamente proporzionale a
        ciò che acquisti.Aggiungo che un MAC lo compri solo perchè è un MAC, un PC assemblato lo puoi fare come ti pare tu. Se non ti serve la scheda grafica buona perchè hai la Play Station si prende una NVIDIA o una ATI a bassissimo costo.
        Ecco perchè un assemblato fatto con
        componenti di qualità è qualitativamente
        superiore ad un Mac che è paragonabile ai
        soliti pc di marca fatti in serie.Anche i PC però possono avere problemi di qualità, se sono assemblati male.
        Una domanda.

        Chi produce la "schede logiche" per Apple?
        I componenti, integrati e tutto il resto
        sono tutti marchiati da Apple o sono
        prodotti dai soliti giganti del silicio?Non ti so rispondere con precisione, ma posso fare una supposizione, per esempio nei vecchi modem, funzionanti con il sistema della forchetta telefonica, tutto deriva dalla qualità di questa, i componenti sono sempre gli stessi.La componentistica elettronica è varia su una scheda elettronica anche di piccola complessità, in essa si possono trovare componeti marchiati Philips, SGS, Samsung, Motorola, Realtek, Sony ecc... , basti guardare la grande varietà di HandBook tecnici sui componenti. Generalmente su un monitor Sony non ci sono solo componenti marchiati sony, ma è un misto di componenti elettronici di svariate famiglie, però i più importanti, quali quelli delle regolazioni digitali, controlli RGB vari e circuiti di regolazione stabilità sono proprietari sony.
        Il PPC è fatto da motorola-ibm (che ha
        iniziato a fare CPU 10 anni dopo Intel),ricordiamoci che motorola è stata leader dei microprocessori a basso costo, e in special modo dei microcontrollori, la famiglia 6800 è famosissima, ed è ancora largamente usata nei microcontrolli industriali. Uguale la SGS con la sua famiglia STXX, la Zelig, altra leader dei microprocessori, a sfornato lo Zilog 80 meglio conosciuto come lo Z80 (MSX Spectrum).
        scheda video da Ati e Nvidia, per HD e Ram
        (la ram è fondamentale per avere un computer
        stabile e veloce, io uso Kingston per
        esempio) sono prodotti dai soliti.Io direi che per un computer stabile è necessario avere tutta la componentistica adatta alla macchina che si vuole acqustare, in special modo la RAM è fondamentale, moltissime volte si da colpa ai programmi, ma invece è la RAM, con qualche componente, un pò di logica si può fare benissimo un tester RAM, tanto i componenti HCT riescono a supportare le frequenze in gioco.
        Ma se le "schede logiche" che produce Apple,
        già molto brava nel marketing e nel design,
        sono realmente fatte in casa, come possono
        essere migliori di quelle fatte per PC da
        società che fanno solo quello, visto che non
        esiste concorrenza e competizione?Direi che il problema è un'altro.Chi fa uso di Autocad in 3D (Veramente e non per gioco), vede che anche se ha una computer superveloce, il lavoro incomincia a rallentare, si deve aspettare e la velocità del mouse è superiore a quella dell'elaborazione del computer.I processori grafici prodotti dalla Glint sono ottimizzati per applicazioni CAD, costono un'immensità di soldi, ma chi usa autocad professionalmente, si ritroverà moltiplicata la somma che ha speso per quella scheda grafica (da 800-2500 ?) perchè ha permesso il disegnatore CAD di essere più produttivo e veloce.Come quel tipo che ha fatto uno splendido disegno con il MAC, io gli ho chiesto quanto tempo ci aveva messo, lui mi ha risposto 5 mesi di lavoro... mmmm disegno un pochettino caruccio direi :PPPHa una curiosità, quando la FIAT ha messo sul Web la macchina in formato 3D è stata fatta con autocad mechanical desktop :PPP chiedetelo all'autore
        • Anonimo scrive:
          Re: dico al mia
          - Scritto da: TheNinja
          Aggiungo che un MAC lo compri solo perchè è
          un MAC, un PC assemblato lo puoi fare come
          ti pare tu. Se non ti serve la scheda
          grafica buona perchè hai la Play Station si
          prende una NVIDIA o una ATI a bassissimo
          costo.Le consoles vanno bene per un tipo di gioco, i computers per altri. Non giocherei mai a Quake su una console e non giocherei mai a tekken su un Pc.Le nvidia sono ottime schede e hanno dei drivers perfetti per le applicazioni professionali. Basta usare quelli modificati che una semplice geforce diventa una Quadro con supporto di quasi tutto OpenGL e del DirectX. Una quadro va come un treno e costa un bel po di soldi ma per fortuna anche le semplici geforce posso essere usate come delle Quadro vere ingannando i drivers.
          Anche i PC però possono avere problemi di
          qualità, se sono assemblati male.Vero. Non è nemmeno facile trovare qualcuno in grado di ottimizzare e configurare bene una macchina ma per quanto mi riguarda ho 3 macchine supercarrozzate perfette a partire dai cases e alimentatori per arrivare ai singoli componenti e sono macchine superaffidabili che non si piantano mai.
          ricordiamoci che motorola è stata leader dei
          microprocessori a basso costo, e in special
          modo dei microcontrollori, la famiglia 6800
          è famosissima, ed è ancora largamente usata
          nei microcontrolli industriali. Uguale la
          SGS con la sua famiglia STXX, la Zelig,
          altra leader dei microprocessori, a sfornato
          lo Zilog 80 meglio conosciuto come lo Z80
          (MSX Spectrum).Motorola che si preoccupa più dei suoi telefonini che di processori. Meglio Intel o Amd che producono principalmente processori.
          Io direi che per un computer stabile è
          necessario avere tutta la componentistica
          adatta alla macchina che si vuole acqustare,
          in special modo la RAM è fondamentale,
          moltissime volte si da colpa ai programmi,
          ma invece è la RAM, con qualche componente,
          un pò di logica si può fare benissimo un
          tester RAM, tanto i componenti HCT riescono
          a supportare le frequenze in gioco.Infatti io ho sempre avuto macchine overcloccate e gli tiro il collo sino a quando non mi da problemi di stabilità. Dopo di che, conosciuti i limiti di Ram e Cpu, abbasso sino ad una frequenza sicura. Alla fine ho degli Uptime, quando le macchine lavoro, di centinaia di ore senza nessun problema.
          Direi che il problema è un'altro.
          Chi fa uso di Autocad in 3D (Veramente e non
          per gioco), vede che anche se ha una
          computer superveloce, il lavoro incomincia a
          rallentare, si deve aspettare e la velocità
          del mouse è superiore a quella
          dell'elaborazione del computer.
          I processori grafici prodotti dalla Glint
          sono ottimizzati per applicazioni CAD,
          costono un'immensità di soldi, ma chi usa
          autocad professionalmente, si ritroverà
          moltiplicata la somma che ha speso per
          quella scheda grafica (da 800-2500 ?) perchè
          ha permesso il disegnatore CAD di essere più
          produttivo e veloce.E' fondamentale la scheda grafica.
          Come quel tipo che ha fatto uno splendido
          disegno con il MAC, io gli ho chiesto quanto
          tempo ci aveva messo, lui mi ha risposto 5
          mesi di lavoro... mmmm disegno un pochettino
          caruccio direi :PPP
          Ha una curiosità, quando la FIAT ha messo
          sul Web la macchina in formato 3D è stata
          fatta con autocad mechanical desktop :PPP
          chiedetelo all'autoreIl miei tempi di lavoro, negli ultimi 3 anni, sono calati dalle 3 alle 6 volte. Per fortuna, per le applicazioni che uso, ogni volta che faccio un upgrade di CPU, i tempi diminuiscono in modo proporzionale al clock.Se utilizzassi un Mac avrei fatto un salto prestazionale del 100% in 3 anni cosa che nel mondo x86 avviene in 6 mesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia

            non giocherei mai a
            tekken su un Pc.Se tu vedessi come mi va in emulazione (1280x1024) non parleresti così :P
            per fortuna anche le
            semplici geforce posso essere usate come
            delle Quadro vere ingannando i drivers.Beh, una emulazione con gli stub però mi pare leggermente diversa dall'originale. Bisogna vedere se e quando servono le funzioni di questa "quadro".
            Non è nemmeno facile trovare qualcuno
            in grado di ottimizzare e configurare bene
            una macchina Parole sante. Eppure non è difficile ... ci sono troppi lustrascarpe ad assemblare, questo si.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Piratone

            non giocherei mai a

            tekken su un Pc.

            Se tu vedessi come mi va in emulazione
            (1280x1024) non parleresti così :PNon è questione di emulazione ma questione di salotto, tv 32 pollici e joypad.

            per fortuna anche le

            semplici geforce posso essere usate come

            delle Quadro vere ingannando i drivers.

            Beh, una emulazione con gli stub però mi
            pare leggermente diversa dall'originale.
            Bisogna vedere se e quando servono le
            funzioni di questa "quadro".Non hai capito :)La differenza che c'è da una geforce ad un quadro è l'ID della scheda. I drivers, nel momento dell'istallazione leggono l'ID della scheda e installano i drivers Quadro o Geforce.Il chip è identico. Una volta si spostava una resistenza SMD, oggi si mettono i drivers modificati.
            Parole sante. Eppure non è difficile ... ci
            sono troppi lustrascarpe ad assemblare,
            questo si.Già.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            Caz. Utile... mah. Per l'emulazione, mo non ho mai provato la mia uscita tv su un vero tv, appena torno a casa lo faccio e controllo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            poi ti mancheranno i joypad della PSX :)- Scritto da: Piratone
            Caz. Utile... mah. Per l'emulazione, mo non
            ho mai provato la mia uscita tv su un vero
            tv, appena torno a casa lo faccio e
            controllo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            Come, ma ti pare? Ci ho pure il joystick da saletta :) Veramente solo il joystick da saletta , comprato 4 anni fa per giocare a mame ;)))
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Piratone
            Come, ma ti pare? Ci ho pure il joystick da
            saletta :) Veramente solo il joystick da
            saletta , comprato 4 anni fa per giocare a
            mame ;))):) ma per tekken ci vuole il Joypad fico della Psx.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            uffaaaa.... il mio è più fico, perchè è più free... mah che sto a di' ...
        • Anonimo scrive:
          Re: dico al mia
          - Scritto da: TheNinja
          Direi che il problema è un'altro.
          Chi fa uso di Autocad in 3D (Veramente e non
          per gioco), vede che anche se ha una
          computer superveloce, il lavoro incomincia a
          rallentare, si deve aspettare e la velocità
          del mouse è superiore a quella
          dell'elaborazione del computer.
          I processori grafici prodotti dalla Glint
          sono ottimizzati per applicazioni CAD,
          costono un'immensità di soldi, ma chi usa
          autocad professionalmente, si ritroverà
          moltiplicata la somma che ha speso per
          quella scheda grafica (da 800-2500 ?) perchè
          ha permesso il disegnatore CAD di essere più
          produttivo e veloce.Il Glint è una CPU della 3dlabs se non erro... cmq pensa che hanno portato Maya su mac ed il top che ti danno di standard è una Geforce4MX... pensa come vanno le viewports :))...ah per non parlare del rendering... prova ad usare mentalray su un G4 :))
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: TheNinja

            Direi che il problema è un'altro.

            Chi fa uso di Autocad in 3D (Veramente e
            non

            per gioco), vede che anche se ha una

            computer superveloce, il lavoro
            incomincia a

            rallentare, si deve aspettare e la
            velocità

            del mouse è superiore a quella

            dell'elaborazione del computer.

            I processori grafici prodotti dalla Glint

            sono ottimizzati per applicazioni CAD,

            costono un'immensità di soldi, ma chi usa

            autocad professionalmente, si ritroverà

            moltiplicata la somma che ha speso per

            quella scheda grafica (da 800-2500 ?)
            perchè

            ha permesso il disegnatore CAD di essere
            più

            produttivo e veloce.

            Il Glint è una CPU della 3dlabs se non
            erro... cmq pensa che hanno portato Maya su
            mac ed il top che ti danno di standard è una
            Geforce4MX... pensa come vanno le viewports
            :))Veramente puoi scegliere tra Radeon 9000 o GeForce4Ti, ma forse tu intendi l'iMac che è una macchina soho e non ha mai avuto la pretesa di essere di più.
            ...ah per non parlare del rendering... prova
            ad usare mentalray su un G4 :))Perchè tu hai provato? Mmmmmmmmh, dai, raccontaci come va....;)))
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Latte Stremato
            Perchè tu hai provato? Mmmmmmmmh, dai,
            raccontaci come va....;)))So solo che un dualG4@1000 va meno di un SINGOLO Athlon 1.4Ghz con un rendering di Lightwave e mi basta per fare un confronto...Ti dico subito che MentalRay è forse il miglior motore di resa e che su PC da il massimo delle sue potenzialità, (GI a parte)......partendo da questo presupposto credo che anche un P3@1Ghz si mangia il dualG4@1000 :)
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            certo perchè la produttività di un computre la si misura con i rendering. Vedo in effetti tutte le segretarie, tecnici, magazzineiri qua impeganti tutto il giorno a fare rendering con LightWave. Evidentemente per un utente PC è difficile capire che il computer lo si possa usare, magari con facilità, semplicemente per svolgere le proprie mansioni. In questo il Mac è superiore ai vari Winzozz 9x e XP, nell'essere uno strumento facile, coerente, affidabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Fritz
            certo perchè la produttività di un computre
            la si misura con i rendering. Vedo in
            effetti tutte le segretarie, tecnici,
            magazzineiri qua impeganti tutto il giorno a
            fare rendering con LightWave. Evidentemente
            per un utente PC è difficile capire che il
            computer lo si possa usare, magari con
            facilità, semplicemente per svolgere le
            proprie mansioni. In questo il Mac è
            superiore ai vari Winzozz 9x e XP,
            nell'essere uno strumento facile, coerente,
            affidabile.Non ho detto questo ma come al solito traviate...io ho parlato del campo che un po più mi compete e ho detto che il MAC per il 3D fa ca*are.Senza contare il fatto che anche linux ha dei programmi integrati che permettono di mandare avanti un ufficio e sono nettamente meglio di quelli che ti "regala" JOB$ vedi OpenOffice, AbiWord ecc...Non confondiamoci con la bellezza delle GUI ecc...JOB$ è costretto a integrare tutto nell'OS dato che a parte non riuscirebbe a vendere una mazza dato che se vuoi fare roba per ufficio hai bisogno di Office per questioni di compatibilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Fritz
            certo perchè la produttività di un computre
            la si misura con i rendering. Vedo in
            effetti tutte le segretarie, tecnici,
            magazzineiri qua impeganti tutto il giorno a
            fare rendering con LightWave. Evidentemente
            per un utente PC è difficile capire che il
            computer lo si possa usare, magari con
            facilità, semplicemente per svolgere le
            proprie mansioni. In questo il Mac è
            superiore ai vari Winzozz 9x e XP,
            nell'essere uno strumento facile, coerente,
            affidabile.Non ho detto questo ma come al solito traviate...io ho parlato del campo che un po più mi compete e ho detto che il MAC per il 3D fa ca*are.Senza contare il fatto che anche linux ha dei programmi integrati che permettono di mandare avanti un ufficio e sono nettamente meglio di quelli che ti "regala" JOB$ vedi OpenOffice, AbiWord ecc...Non confondiamoci con la bellezza delle GUI ecc...JOB$ è costretto a integrare tutto nell'OS dato che a parte non riuscirebbe a vendere una mazza dato che se vuoi fare roba per ufficio hai bisogno di Office per questioni di compatibilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Numero28
            Non ho detto questo Seee....
            ma come al solito traviate...
            io ho parlato del campo che un po più mi
            compete il 3D? Non mi pare che tu sia un professionista del 3D...
            e ho detto che il MAC per il 3D fa ca*are.Dipende da cosa devi fare
            Senza contare il fatto che anche linux ha
            dei programmi integrati che permettono di
            mandare avanti un ufficio e sono
            nettamente
            meglio di quelli che ti "regala" JOB$ vedi
            OpenOffice, AbiWord ecc...Veramente OpenOffice (come il 90% dei programmi *nix) sta arrivando (se non è già arrivato) anche per MacOSX. In ogni caso MS-Office è sempre esistito anche per Mac, se la vuoi mettere su questo piano.Senza contare che Apple fornisce Appleworks, che sostituisce egregiamente Office per la produttività dell'ufficio.
            JOB$ è costretto a integrare tutto nell'OSahahahahahahahahahahDetto che uno che usa un prodotto (windows) dove non puoi rimuovere nemmeno il browser (e dove sei "costretto" a tenertoi anche molti altri gingilli...).Io da MacOS posso disinstallare senza problemio ogni applicazione, perché non sono "integrate" nell'OS, ma fornite insieme.
            dato che a parte non riuscirebbe a vendere
            una mazza dato che se vuoi fare roba per
            ufficio hai bisogno di Office per questioni
            di compatibilità.Mah....
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da:
            il 3D? Non mi pare che tu sia un
            professionista del 3D...Che ne sai? potrei non lavorarci ma saperne tanto quanto un professionista data la passione che ci metto...
            Dipende da cosa devi fareQualsiasi cosa, è lento sia in RT che nel rendering.
            Veramente OpenOffice (come il 90% dei
            programmi *nix) sta arrivando (se non è già
            arrivato) anche per MacOSX.Sta arrivando? vatti a leggere le notizie... se ne riparla FORSE per il prox anno e non è escluso che neanche lo facciano.
            In ogni caso MS-Office è sempre esistito
            anche per Mac, se la vuoi mettere su questo
            piano.Quindi ?A volte vi lamentate, altre volte ve ne vantate...decidetevi.
            Senza contare che Apple fornisce Appleworks,
            che sostituisce egregiamente Office per la
            produttività dell'ufficio.Si ma senza la compatibilità con i formati proprietari.
            ahahahahahahahahahah
            Detto che uno che usa un prodotto (windows)
            dove non puoi rimuovere nemmeno il browser
            (e dove sei "costretto" a tenertoi anche
            molti altri gingilli...).Rimuovere? e chi lo rimuove, posso sostituirlo ma ammetto che explorer è il miglior browser in circolazione...
            Io da MacOS posso disinstallare senza
            problemio ogni applicazione, perché non sono
            "integrate" nell'OS, ma fornite insieme.Forse non hai capito mi sa...
            Mah....Mah una se*a, o argomenti o se non mi sai smentire evita di dire "mah" solo per avere l'ultima parola.PATETICI, non vi smentite mai ahahahahahah
          • Anonimo scrive:
            Re: dico al mia
            - Scritto da: Numero28

            il 3D? Non mi pare che tu sia un

            professionista del 3D...

            Che ne sai? L'hai ammesso in un messaggio di qualche tempo fa
            potrei non lavorarci ma saperne
            tanto quanto un professionista data la
            passione che ci metto...Ti assicuro per esperienze personale ch enon è la stessa cosa

            Dipende da cosa devi fare

            Qualsiasi cosa, è lento sia in RT che nel
            rendering.Mica tutti fanno 3D col computer:

            Veramente OpenOffice (come il 90% dei

            programmi *nix) sta arrivando (se non è

            già arrivato) anche per MacOSX.

            Sta arrivando? vatti a leggere le notizie...
            se ne riparla FORSE per il prox anno e non
            è escluso che neanche lo facciano.Stai parlando di StarOffice, non di OpenOffice.OpenOffice esiste già in versione beta, basta installare X-Windows per usarlo. E comunque questo è solo un esempio: l'attenzione rivolta verso MacOSX dal mondo Linux è notevole

            In ogni caso MS-Office è sempre esistito

            anche per Mac, se la vuoi mettere su

            questo piano.

            Quindi ?
            A volte vi lamentate, altre volte ve ne
            vantate... decidetevi.Io non mi vanto di nulla: sei tu che hai detto che non esisteva software di questo tipo, e io ti sto dimostrando il contrario (lasciamo poi perdere discorsi tipo ch eExcel è nato su Mac...)

            Senza contare che Apple fornisce

            Appleworks, che sostituisce

            egregiamente Office per la

            produttività dell'ufficio.

            Si ma senza la compatibilità con i formati
            proprietari.La tua frase è incompleta o senza senso. Comunque se intendevi dire che non può leggere o salvare ni formati "standard" o nei formati "proprietari MS" ti sbagli di grosso.

            ahahahahahahahahahah

            Detto che uno che usa un prodotto

            (windows) dove non puoi rimuovere

            nemmeno il browser

            (e dove sei "costretto" a tenertoi anche

            molti altri gingilli...).

            Rimuovere? e chi lo rimuove, posso
            sostituirlo ma ammetto che explorer è il
            miglior browser in circolazione...Ammesso e non concesso che sia vero (il discorso del miglior browser), non è questo il punto: MS ti obbliga a tenertelo e per molti versi ti forza ad usarlo (così come fa con WMP o altri suoi sw).Sei tuy che con Windows senza accorgertene fai quello che vuole qualcun'altro invece di scegliere con la tua testa
  • Anonimo scrive:
    Statistiche del caso...
    Un po' come dire che mangiare bene e tutti i giorni stimola l'intelligenza, basandosi sul fatto che nel centro-africa i diplomati scarseggiano :)(ciononostante credo che passare ad OsX sia tutt'altro che stupido :)Cia'
  • Anonimo scrive:
    Questo significa che sono ancora di meno
    Se gli utenti mac usano di più e da più tempo internet significano che sono ancora meno delle percentuali che i log di traffico indicano visto che molti utenti pc sono meno intraprendenti e girano meno non rientrando cosi nelle statistiche.Per il resto la notizia non mi stupisce visto che chi sceglie mac è difficile che lo faccia per caso ed quindi è normale che siano mediamente più consapevoli e sfruttino il loro mezzo più degli utenti pc dove c'è una percentuale maggiore di persone che lo comprano al supermercato in offerta se lo fanno configurare da un amico e lo accendono tre volte l'anno quando non trovano il mazzo di carte per fare il solitario.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo significa che sono ancora di meno
      - Scritto da: yuptost
      Per il resto la notizia non mi stupisce
      visto che chi sceglie mac è difficile che lo
      faccia per caso ed quindi è normale che
      siano mediamente più consapevoli e sfruttino
      il loro mezzo più degli utenti pc dove c'è
      una percentuale maggiore di persone che lo
      comprano al supermercato in offerta se lo
      fanno configurare da un amico e lo accendono
      tre volte l'anno quando non trovano il mazzo
      di carte per fare il solitario.Guarda che gli utonti medi PCari usano qualcos'altro per farsi il solitario, non le carte.
      • Anonimo scrive:
        De sussidibus
        Pensavo che i "sussidi" per quel genere di solitario si trovassero più facilmente su internet... e che gli utenti mac navigassero di più anche perchè sono gran pippaioli... basta guardare le seghe mentali pensando a quanto è bravo Jobs...LOL(si scherzava ragazzi)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo significa che sono ancora di meno
      - Scritto da: yuptost
      Se gli utenti mac usano di più e da piùQuello che dici tu è vero, il normale utente PC è mediamente inferiore ad un utente mac, ma è anche vero che è grazie al PC che gli utenti normali potessero avere a casa propia un computer (non è del tutto esatto...) .Del resto un utente mac è spacilizzato in un qualche cosa inerente al computer, mentre un utente pc non necessariamente è specializzato in questo settore.Il MAC ha avuto uno sviluppo differente, come differenti sono gli utenti.La playstation è indubbiamente migliore di un PC (Anche guardando il rapporto prezzo/qualità).A ogniuno il propio mestiere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo significa che sono ancora di meno
        Non sono d'accordo con questa affermazione:
        ma è anche vero che è grazie al PC che gli
        utenti normali potessero avere a casa propia
        un computer (non è del tutto esatto...) .Se ti informi e leggi (anche in rete) scoprirai come sono andate le cose in realta'-al contrario.Non sono d'accordo con questa affermazione:
        Del resto un utente mac è spacilizzato in un
        qualche cosa inerente al computer, mentre un
        utente pc non necessariamente è
        specializzato in questo settore.Se conosci i due mondi saprai che entrambe le cose si addicono all'utente mac, mentre alcuna delle due all'utente PC:I piccisti devono combattere loro malgrado con il sistema operativo, l'hardware e le costose licenze, non potendo ne' applicarsi ad una specializzazione specifica ne' usare una macchina all-purposes per i noti limiti penalizzanti della piattaforma wintel.E' noto che gli utenti avanzati wintel di contro vivono grazie ai malfunzionamenti dei picci', facendo di mestiere i risolvi-problemi a vari livelli nel mondo di windows .Sono d'accordo con questo:
        Il MAC ha avuto uno sviluppo differente,
        come differenti sono gli utenti.Mentre per questo aggiungo una cosa:
        La playstation è indubbiamente migliore di
        un PC (Anche guardando il rapporto
        prezzo/qualità).i giochi playstation girano su Mac.saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo significa che sono ancora di meno
          - Scritto da: Piratone
          Quella dell'utente pc sommerso dai problemi
          è una visione, ripeto, distorta. Chi vuole i
          problemi se li crea. Ho configurato il mio
          hardware una volta dopo l'installazione di
          debian.OK- ho parlato di wintel se ti ricordi - non di debian (che ho installato con 4 floppy su un vecchio mac via ADSL ma che mi ha fatto tribolare a partire dal mouse passando per il monitor, le schede PCI, per finire con la tastiera, non parlando del driver tulip per l'ethernet...)
          Credete che ricordi ancora come si configura
          la scheda tv da debian? Giuro no! :)) E'
          rimasto così com'è, e continua a funzionare
          egregiamente. Anche perchè la configurazione
          è scritta in un file di testo, ne conosco la
          locazione, e so che nessun programma
          automatico andrà a cambiare quel file.Cosi' come accade in tutti i mac ed in tutti i macos...
          Credetemi, questo dà un senso di sicurezza
          paragonabile a quello che descrivete voi
          parlando di come si lavora con un imac.Devo precisare che Imac non e' tutto- ad es. io non ne ho mai ne' visto ne' usato uno, pur avendo posseduto decine di vari modelli...vecchi e nuovi!
          Il discorso di "come configurare linux",
          l'ho già fatto altre volte... diciamo non
          datemi addosso ok? Anche alcune
          distribuzioni di linux hanno un buon
          autoriconoscimento solo... io lo
          disabiliterei anche da OSX :) Preferisco
          sapere che nessuno toccherà nulla.Questo perche' non hai mai usato/installato/configurato da mac - la cosa non funziona cosi'. La tua e' una visione wintel, e' chiaro che tu sia soddifatto di linux rispetto a windows, ma non puoi proiettare la stessa soddisfazione per un sistema di configurazione diverso, e secondo me equivalente o superiore...grazie per l'attenzionesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            Va detto che probabilmente una Suse non crea i problemi di windows pur autoriconoscendo tutto, a onor del vero. Dai che un giorno o l'altro mi faccio esporre tutto in versione live dal mio amico macchista... che sarà contentissimo :=)
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo significa che sono ancora di meno
          Ti giuro, con win ho tonnellate di problemi di masterizzazione, ci provo a volte per necessità che non si raccontano, ma desisto.Con linux vado alla grande, non brucio cd, non rallenta il computer mentre masterizzi... niente di tutto ciò e non ho errori nella verifica dei cd (quando ho voglia di farla ovvio) anche se uso cd da 50¢...Win è un problema lui, e spesso si dà la colpa all'hardware che non c'entra.Installare linux non è sempre banale, ma se provi una mdk o una suse, o ti fai aiutare da un amico debianista o slacckino e metti una di ste due che sono più stabili vai meglioOK LA SMETTO :===))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno

            Win è un problema lui, e spesso si dà la
            colpa all'hardware che non c'entra.Vero! Difatti l'hardware non centra nulla di nulla, anche i CD da 2X possono essere masterizzati a 40X, quello ce centra invece non è la scelta dei masterizzatori, ma dei lettori CD-ROM spacciati come 52X invece in realtà sono a 16-15X in dati e 8-9X in Audio, con enormi problemi di controllo del laser.L'altro probelma è software, dei programmi di masterizzazione, cioè windows non centra nulla, ma nero e altri possono dare dei problemi, che regolarmente si possono trovare le patch e gli aggiornamenti sui rispettivi siti.Io spiego che è difficile che un masterizzatore sia scarso o vada male, un masterizzatore più costoso (A parità di prestazioni) è compatibile con i programmi di masterizzazione. Mentre con la masterizzazione tramite DOS non ho riscontrato nessun tipo di problemi.Ho comunque creato un programma di masterizzazione (usando delle librerie free) (20 righe di codice) e questo non mi ha dato mai problemi, però è molto limitato, e le nuove tecnologie e velocità di masterizzazione non le supporta.
            Installare linux non è sempre banale, ma se
            provi una mdk o una suse, o ti fai aiutare
            da un amico debianista o slacckino e metti
            una di ste due che sono più stabili vai
            meglio

            OK LA SMETTO :===))))))Tranquillo, credo che in 3 ore impari a configurare alla perfezione linux, tanto Windows NT e linux, si parla sempre della stessa pappardella, i tools in Windows NT sono molto più difficili da configurare.Quando si parla di DNS, TCPIP, Tabelle di routing, firewall (li è integrato, e spero che sia più facile di netguardian). Per quanto riguarda la compilazione dei sorgenti, del kernel, non credo sia più difficile come compilare un progetto in C.Ho compilato, come da istruzioni, BNC ed eggdrop (Ma se un'utente MAC ci sente parlare di queste cose ci capisce, ho crede che stiamo parlando arabo? ehehheh ahahahahah).Sono riscito anche a compilare mezzo codice di un eggdrop su piattaforma Windows hihihihihih.Ho avuto esperienze di gestione di un sito con relativi comandi da console di linux, sono riuscito a prendermi poteri di root, e mi hanno disabilitato l'account (pagato 350.000 lire).Voglio vedere se riesco a fare l'accoppiata migliore: Windows e Linux. Utilizzare la potenza dell'interfaccia grafica di Windows e la straordinarietà di gestione di Linux.AH! Solitamente le discussioni di un utente mac a un'altro utente mac:il tal programma va bene, si va bene, c'è il tal comando, si il tal comando c'è. Un pò scarna come discussione direi, no?Come quelli che ti rispondono: Non è così, ti sbagli, e non dicono altro.See you
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno


            Tranquillo, credo che in 3 ore impari a
            configurare alla perfezione linux, tanto
            Windows NT e linux, si parla sempre della
            stessa pappardella, i tools in Windows NT
            sono molto più difficili da configurare.
            Quando si parla di DNS, TCPIP, Tabelle di
            routing, firewall (li è integrato, e spero
            che sia più facile di netguardian). Per
            quanto riguarda la compilazione dei
            sorgenti, del kernel, non credo sia più
            difficile come compilare un progetto in C.
            Ho compilato, come da istruzioni, BNC ed
            eggdrop Questo è lo spirito giusto. Prova cdrecord, non te ne pentirai (mo' non so come vada da win, che emulazione scsi abbia). Cmq provalo, è molto affidabile.
            Ho avuto esperienze di gestione di un sito
            con relativi comandi da console di linux,
            sono riuscito a prendermi poteri di root, e
            mi hanno disabilitato l'account (pagato
            350.000 lire).Bravo il genietto :) Perciò un hacker si installa i sistemi a casa ^__^
            Voglio vedere se riesco a fare l'accoppiata
            migliore: Windows e Linux. Utilizzare la
            potenza dell'interfaccia grafica di Windows
            e la straordinarietà di gestione di Linux.
            Anche linux ha interfacce grafiche potenti, IMHO più comode di quella di win (vedi desktop multipli, comodissimi, e la *scelta* fra barre e pannelli, non l'imposizione della barra che a me dà fastidio perchè lo spazio verticale è minore di quello orizz.)Secondo me sei il potenziale utente linux, dovresti provare ;) Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            - Scritto da: TheNinja
            Tranquillo, credo che in 3 ore impari a
            configurare alla perfezione linux, tanto
            Windows NT e linux, si parla sempre della
            stessa pappardella, i tools in Windows NT
            sono molto più difficili da configurare.Allora ci riusciresti in 2 ore con macosx, che puoi configurare come linux , dato che e' la stessa cosa - funziona uguale al BSD- puoi loggarti come console ed usare UNIX puro, usare tools GUI come in linux tipo webmin, o usare il frontend macosX userfriendly tipico del mac, o da Terminal fai tutto a linea di comando. Interessanti sono le configurazioni da una macchina MacosXserver che ti permette di usare gestire e configurare in netboot sistemi multipli tipo wintel e linux nfs o simili, puoi fare un bel cluster di macchine eterogenee, e tante altre belle cosette...
            Quando si parla di DNS, TCPIP, Tabelle di
            routing, firewall (li è integrato, e spero
            che sia più facile di netguardian). Pensa che nei sistemi wintel questi servizi non sono neanche nativi ma incapsulati in un protocollo proprietario in emulazione. Almeno su Mac o linux li avresti nativi (BSD e' nato per le reti...)
            quanto riguarda la compilazione dei
            sorgenti, del kernel, non credo sia più
            difficile come compilare un progetto in C.
            Ho compilato, come da istruzioni, BNC ed
            eggdrop (Ma se un'utente MAC ci sente
            parlare di queste cose ci capisce, ho crede
            che stiamo parlando arabo? ehehheh
            ahahahahah).Gia'... e' vero....io tarzan da giungla, dove essere cita... io non capire arabo ... ;-)
            Sono riscito anche a compilare mezzo codice
            di un eggdrop su piattaforma Windows
            hihihihihih.
            Ho avuto esperienze di gestione di un sito
            con relativi comandi da console di linux,
            sono riuscito a prendermi poteri di root, e
            mi hanno disabilitato l'account (pagato
            350.000 lire).ohhhh ! ;-)
            Voglio vedere se riesco a fare l'accoppiata
            migliore: Windows e Linux. Utilizzare la
            potenza dell'interfaccia grafica di Windows
            e la straordinarietà di gestione di Linux.Cioe' del Macosx....Ma devo dire che l'interfaccia grafica del mac e' altrettanto strabiliante, anzi io direi migliore, anzi spettacolarmente superiore.Noi abbiamo quello che tu sogni:la forza e potenza di UNIX su una GUI 'spaziale' veramente userfriendly e futuristica...
            AH! Solitamente le discussioni di un utente
            mac a un'altro utente mac:
            il tal programma va bene, si va bene, c'è il
            tal comando, si il tal comando c'è. Un pò
            scarna come discussione direi, no?
            Come quelli che ti rispondono: Non è così,
            ti sbagli, e non dicono altro.Gia'... e' vero....io tarzan da giungla, dove essere cita... io non sapere tal comando, no ti sbagli e non dico altro ... ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            - Scritto da: KronOS
            - Scritto da: TheNinja

            Tranquillo, credo che in 3 ore impari a

            configurare alla perfezione linux, tanto

            Windows NT e linux, si parla sempre della

            stessa pappardella, i tools in Windows NT

            sono molto più difficili da configurare.
            Allora ci riusciresti in 2 ore con macosx,
            che puoi configurare come linux , dato che
            e' la stessa cosa - funziona uguale al BSD-
            puoi loggarti come console ed usare UNIX
            puro, usare tools GUI come in linux tipo
            webmin, o usare il frontend macosX
            userfriendly tipico del mac, o da Terminal
            fai tutto a linea di comando. Interessanti
            sono le configurazioni da una macchina
            MacosXserver che ti permette di usare
            gestire e configurare in netboot sistemi
            multipli tipo wintel e linux nfs o simili,
            puoi fare un bel cluster di macchine
            eterogenee, e tante altre belle cosette...Interessante

            Quando si parla di DNS, TCPIP, Tabelle di

            routing, firewall (li è integrato, e spero

            che sia più facile di netguardian).
            Pensa che nei sistemi wintel questi servizi
            non sono neanche nativi ma incapsulati in un
            protocollo proprietario in emulazione.
            Almeno su Mac o linux li avresti nativi (BSD
            e' nato per le reti...)No su Winzozzo NT Server figl di put, e ora anche su Windows 9X pez er merd li ho, gestiti bene e senza tanti sfronzoli intorno, sono propietari e quello sono io hihihhi, grazie alle RFC, non mi subisco tutto quello che è un mondo microsoft :PPP

            quanto riguarda la compilazione dei

            sorgenti, del kernel, non credo sia più

            difficile come compilare un progetto in C.

            Ho compilato, come da istruzioni, BNC ed

            eggdrop (Ma se un'utente MAC ci sente

            parlare di queste cose ci capisce, ho
            crede

            che stiamo parlando arabo? ehehheh

            ahahahahah).
            Gia'... e' vero....
            io tarzan da giungla, dove essere cita... io
            non capire arabo ... ;-)No, te sei un utente MAC che ci capisce. Ed è un piacere me me.

            Sono riscito anche a compilare mezzo
            codice

            di un eggdrop su piattaforma Windows

            hihihihihih.

            Ho avuto esperienze di gestione di un sito

            con relativi comandi da console di linux,

            sono riuscito a prendermi poteri di root,
            e

            mi hanno disabilitato l'account (pagato

            350.000 lire).
            ohhhh ! ;-)Prendimi anche in giro :o)

            Voglio vedere se riesco a fare
            l'accoppiata

            migliore: Windows e Linux. Utilizzare la

            potenza dell'interfaccia grafica di
            Windows

            e la straordinarietà di gestione di Linux.
            Cioe' del Macosx....
            Ma devo dire che l'interfaccia grafica del
            mac e' altrettanto strabiliante, anzi io
            direi migliore, anzi spettacolarmente
            superiore.
            Noi abbiamo quello che tu sogni:
            la forza e potenza di UNIX su una GUI
            'spaziale' veramente userfriendly e
            futuristica...Mi hai convinto a provare a burdigarci sopra, tanto vado da un mio amico :PPP

            AH! Solitamente le discussioni di un
            utente

            mac a un'altro utente mac:

            il tal programma va bene, si va bene, c'è
            il

            tal comando, si il tal comando c'è. Un pò

            scarna come discussione direi, no?

            Come quelli che ti rispondono: Non è così,

            ti sbagli, e non dicono altro.
            Gia'... e' vero....
            io tarzan da giungla, dove essere cita... io
            non sapere tal comando, no ti sbagli e non
            dico altro ... ;-)Raggiunto il mio scopo: trovare qualche utente MAC che non dicesse le stesse identiche cose, ma che riuscisse a spiegarmi bene le caratteristiche, non i soliti discorsi che si fanno.Del resto i MAC User della statistica vanno cercati.Thanks Mille ^_^(Il povero utente PC che "dalla statistica" non ci capisce un fico secco) hihihhihihihi^_^
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo significa che sono ancora di meno
          - Scritto da: kronOS
          Sinceramente prima di usare il commodore 64
          e il Vic20 usavo il sinclairZX80 e 81...
          ma questo non vuol dire che il sinclair sia
          il primo pc. E' un dato di fatto che il
          primo PC sia stato Apple....Può essere, ma sicuramente, in Italia non ha sfondato il mercato. già il sinclar ZX80 con microprocessore Zilog Z80 (ottimo assembler, semplice ed efficace) non è stato diffuso, un possibile motivo poteva essere quello economico familiare
          Sarebbe stato meglio. Purtroppo quando io ho
          fatto le scuole , non si erano dotate ne' di
          mac ne' di wintel, ho dovuto far da solo. Tu
          sei stato piu' fortunato. Ma ahime' hai
          sbagliato lato o quantomeno te ne sei
          precluso uno...Bhè direi di no, ho fatto un'attivo di circa 127.000 ?, ho ampliato tutto le mie conoscienze informatiche elettroniche, all'università utilizzavo piattaforme risc e PC, direi a questo punto di ritenermi soddisfatto.
          Dipende se Realmente e' un mezzo
          All-Purposes o semplice elettrodomestico.Nel gergo tecnico, cioè se ti troverai a fare dei manuali per l'estero, si dice general purposeil pc per le famiglie deve essere come un'elettrodomestico, come la televisione, il videoregistratore ecc..., se si diventasse tutti geni del computer, saremmo messi male.

          Molti problemi sono derivati non

          dall'Hardware, ma dal software mal

          costruito, se fai entrare in loop un

          programma, questo ti entra in loop sia in

          windows che in MACOS che in linux e via

          dicendo.
          In linea teorica, ma su macos classic i
          programmi seguono un toolbox piu'
          standardizzato per via della stretta
          integrazione hardware-software per cui
          Nisba!
          Su MacosX valgono invece le considerazioni
          su UNIX - che e' la stessa cosa.


          un'errore di programmazione, che si può
          fare

          sia in MACOS, sia in Linux, sia in
          Windows.
          Certo, ma e' un dato di fatto che nel
          sistema operativo windows, per stessa
          ammissione di microsoft, ci siano 63'000
          (sessantatremila) bugs riconosciuti... E se
          gia' il sistema base fa' le bizze -
          figuriamoci il resto del castello!!Non conosci i linguaggi di programmazione. Cioè se io conosco lo standard ansi c++ che è uno tra i migliori, riesco a realizzare applicazioni native sia per linux, sia per windows, sia per dos, sia per mac (basta che ci sia il compilatore standard ansi c++)Chi a passato l'esame universitario di sistemistica, sa che il kernel gestisce i processi e assegna gli indirizzamenti di memoria statici e dinamici ai programmi, nonchè gli interrupt logici e fisici e così vale per Sun, linux, Windows e tutti quei sistemi che sono multitasking. Se ci sono problemi di kernel la macchina va in panne (gli utenti linux lo sanno benissimo, difatti compilano e ricompilano il loro kernel ad ogni aggiornamento).I programmi sono tutta un'altra cosa. La coerenza delle rutine, la precisione di programmazione, la corretta divisione delle funzioni e ovviamente la flowchart del programma che funzioni in maniera corretta.Per ideare un programma e per fare le prime traccie inanzitutto si fa su carta, ne su pc ne su MAC. Poi una volta visto la coerenza del programma, si può sviluppare sia su pc, sia su MAC, sia su linux.Se il programma è sbagliato su carta, nisba!!!

          La realtà MAC e dei suoi programmatori non

          la conosco, se magari conosciessi uno

          strumento di programmazione cercherei di

          valutarlo (Si intende in termini di
          denaro,

          di tempo, di informazioni e di
          fattibilità).
          Prova CodeWarrior.mmm... di che aspide di casa è?Sai che un linguaggio di programmazione deve avere inanzitutto un'editor avanzato con possibilità di cambiamenti i più stravaganti possibili, un preprocessore in grando anche di visualizzare gli stati dei registri interni al microprocessore, compresi gli accomulatori, break point, ottimo file help dettagliato ed esauriente comprensivo di esempi e tutoral. Visal basic per esempio a un help di circa 5.000.000 di pagine mentre un C++ Bulder ne ha tante altre.Io lavoro con questi prodotti e con queste prestazioni.ah! una cosa molto importante per me che i linguaggi di programmazione possano permettere di introdurre codice assembler direttamente nel programma ah! che sfortuna! è un MAC, e il suo codice assembler non è standard x86! è su tecnologia risc non standard.Inoltre si richiede, per programmazioni inerenti alla rete che le librerie in dotazione siano sullo standard RFC.Inoltre si richiede che gli aggiornamenti vengono effettuati non una volta all'anno.Inoltre si richiede che il linguaggio di programmazione fornisca le domande/risposte per i problemi più comuni.Inoltre si richiede che questi linguaggi di programmazione abbiano un contratto con degli editori per sfornare libri e manuali inerenti ad essi.Inoltre si richiede che un linguaggio di programmazione possa essere pubblicato anche sulle riviste di programmazione specializzate.Inoltre, si richiede che la MAC mi fornisca i pricipali dati del funzionamento della macchina stessa (Cioè voglio vedere prima in che aspide di sistema operativo vado a programmare).Inoltre si richiede disponibilità di hardware e documentazione tecnicha sulle varie interfaccie hardware usate.Deve avere un costo superiore ai 300 ? ed un fatturato ampio per essere credibile.ecc... ecc... Esegente? No direi, se uno dei miei clienti si lamenta perchè il programma non funziona e non mi paga? Cavolacci Miei.

          Intando la Borland sforna i suoi primi
          tools

          di programmazione per Linux, ne vale la
          pena

          di provare la versione trial.
          Bhe se vai su Linux puoi 'portare' anche per
          Macosx, o no?ahahahahahahhhhhhahahaahahahahahahhhahahahahSeee in quel baraccotto non riuscirei a metterci manco una sardina.Le mie schede elettroniche di interfaccia dove le metto? Al posto dell'HardDisk? o dentro al Floppy?Visto che sono schede che acquisiscono dati, come temperatura, umidità, potenza meccanica, sforzo, pressione ecc...

          del resto con un MAC, e qui

          c'è la mia ignoranza nel settore non
          saprei

          come fare.
          Questo non implica che sia un sistema
          inferiore o limitato.Certo, chi vuole rischiare rischia a sue spese però, io non me la sento. Finchè l'apple non investe in informazione non ci penso neanche ad investire su una macchina che non ho le garanzie necessarie che possa fare tutto quello che voglio io, e con questo voglio dire tutto, senza alcun limite.

          Con un PC riesco a progettare interfaccie
          di

          controllo (Conosciendo l'architettura
          della

          ISA e PCI) ma di un MAC non ho trovato

          nulla, il chè mi è completamente inutile,

          visto che la mia specializzazione è la

          progettazione di macchine assistite
          tramite

          computer. Se si riesce a trovare qualche

          cosa sul MAC ben venga, sono qui per

          impa
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            A parte le bastonatone che Piratone ti ha rifilato, (lui e' piu' in pasta- come avevo detto non e' il mio campo specifico),posso aggiungere che tutto cio' che trovi di vantaggioso in Linux, c'e' in MacOS / DarwinOS (che e' una variante di FreeBSD, tanto per ribadire) un kernel publicsource della famiglia unix. Se c'e' uno che non concede codici e specifiche, non distribuisce i sorgenti, non segue e non supporta alcuno standard, quello e' bill gates e tutto cio' che e' wintel , che e' un sistema chiuso e proprietario con l'unico scopo del profitto;e non dirmi che tutti seguono unicamente il guadagno, il publicsource e l'opensource sono ad esempio free software, pur non negando il principio del profitto mirano al knowledge-sharing. vedi FSF.orgPer concludere, nella programmazione su mac prova a vedere CODEWARRIOR della METROWERKS (una divisione della MOTOROLA, bastano le credenziali?) con degli add-ons hai a disposizione tutti i linguaggi esistenti, compili , debugghi, con editor e project manager,OEM Licensing, etc etc.. per ogni tipo di macchina/sistema/processore/embedded/microcontrollerAd es.: linux,solaris,palmos,mac,windows, symbian,ARM,ColdFire,68k, Mobile, MIPS, Intent, Hitachi,HC,NEC,DSP, PPC,Wireless, etc etc... .Non so se e' cio' che intendi tu, ma per MacOS e' un ottimo tool, ha una decina di siti ufficiali, manuali, corsi, gruppo di customizzazione, uffici internazionali . E visto che lo hai chiesto, costa nella versione 'professional edition' 599 dollaroni (va bene?).
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            - Scritto da: KronOS
            , nella programmazione su mac
            prova a vedere CODEWARRIOR della METROWERKS
            (una divisione della MOTOROLA, bastano le
            credenziali?) Certo, anche se non è il suo campo specifico, mi bastano. Sono un'utente motorola io.
            con degli add-ons hai a
            disposizione tutti i linguaggi esistenti,
            compili , debugghi, con editor e project
            manager,OEM Licensing, etc etc.. per ogni
            tipo di
            macchina/sistema/processore/embedded/microcon
            Ad es.: linux,solaris,palmos,mac,windows,
            symbian,ARM,ColdFire,68k, Mobile, MIPS,
            Intent, Hitachi,HC,NEC,DSP, PPC,Wireless,
            etc etc... .
            Non so se e' cio' che intendi tu, ma per
            MacOS e' un ottimo tool, ha una decina di
            siti ufficiali, manuali, corsi, gruppo di
            customizzazione, uffici internazionali . E
            visto che lo hai chiesto, costa nella
            versione 'professional edition' 599
            dollaroni (va bene?).Va benissimo!Aggiungo dicendo che il MAC User è molto riservato, che per fargli tirare fuori le parole, bhè... ce ne vuole.Intanto sapere non fa mai male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo significa che sono ancora di meno
            - Scritto da: ferbo



            Programmi in Visual basic ??
            Hai mai sentito parlare di Real Basic per
            Winzozz(ops...Windows)??
            www.realbasic.com (dai non essere pigro vai
            a vedere)Oh cazz, ho dimenticato il quote !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo significa che sono ancora di meno
          - Scritto da: KronOS
          ad una specializzazione specifica ne' usare
          una macchina all-purposes per i noti limiti
          penalizzanti della piattaforma wintel.Certo allora io dico che Apple è penalizzata dall'HW che monta nei videogiochi e nella grafica 3D... misa che non ci siamo...
          E' noto che gli utenti avanzati wintel di
          contro vivono grazie ai malfunzionamenti dei
          picci', facendo di mestiere i
          risolvi-problemi a vari livelli nel mondo di
          windows .heheheeh bella questa...Dimmi almeno uno dei problemi...Ma uno convincente.
          i giochi playstation girano su Mac.I giochi Play girano su mac perchè cè il porting di un emulatore che non ricordo quale è ma emuita.it che è il miglior punto di riferimento (ita) non ne parla quasi mai quindi significa che il progetto prosegue a rilento...Per win/linux ci sono almeno 10 emulatori la cui metà sono perfetti e permettono di giocare ai giochi della PSX anche su macchine piccole cosa che non si può dire del mac dato che su un G3 persino il mame scattava...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ex utente Win passato ad OSX

    Confesso che ho abbandonato definitivamente
    la mia workstation HP bipartizionata
    FreeBSD/Win2k ed in azienda ho iniziato a
    cmprare Mac.Immagino con MS Office ...A proposito, che software di gestione contabile usi?Ho lavorato per quasi dieci anni su Mac OS (a partire dal Mac 128K), ed ora vivo felice senza di esso. Se vi lamentate delle gabelle MS, poi non lamentatevi di Apple, che in piu' vi costringe anche a comperare il proprio hardware.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ex utente Win passato ad OSX
      (anch'io sono un nuovo utente Apple, anche se uso soprattuto il suo HW, dato che sul mio iBook gira Linux)- Scritto da: Balbo
      senza di esso. Se vi lamentate delle gabelle
      MS, poi non lamentatevi di Apple, che in
      piu' vi costringe anche a comperare il
      proprio hardware.Non mi lamento delle gabelle MS (le paga la mia azienda ;-p), mi lamento di un SO che funziona male, non perché si pianti o perché faccia cose strane, semplicemente perché *secondo me* è progettato con poco criterio, soprattutto l'interfaccia utente...Si supponeva che fosse facile da installare e configurare quindi io - utente Linux, sistema notoriamente complicato e difficile da usare - ho tranquillamente inserito il CD fiducioso... risultato? WinXP non ha voluto saperne di installarsi sul secondo disco... ho dovuto scambiare i due canali IDE...Ora c'è una stampante in rete... aggiungi stampante, la seleziono... non va... quello a fianco a me sì... boh... la stessa stampante sulla stessa rete dallo stesso computer va benissimo in Linux e ci ho messo 4 click a configurarla...Mi sento molto ignorante... ;-pP.S: se qualcuno mi spiega come ingrandire i font della GUI in XP usando lo stile Luna gliene sono grato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ex utente Win passato ad OSX
        - Scritto da: A.C.
        P.S: se qualcuno mi spiega come ingrandire i
        font della GUI in XP usando lo stile Luna
        gliene sono grato.Inutile, quando si e' abituati a certe rogne, ci si dimentica della loro esistenza. E' per questo che i piccini non riescono a capire la vera differenza tra qualcosa che in generale funziona e qualcos'altro che in generale rompe le scatole.Io ho NT che da un po' di tempo ha deciso di appiccicare le icone di realplayer sopra tutte le altre icone... badate bene, dico appicciare sopra" e non "sostituire". Vai a capire il perche' di questo mistero dell'informatica! L'ultima volta che ho installato NT non sono riuscito a metterci su il driver della stampante di rete (le altre volte c'ero riuscito). Perche? Boh! Bisognerebbe chiederlo a Bill Gates! Soluzione? Evito di stampare, tanto lo posso fare da altrove. Non voglio perderci piu' tempo di quello che ci persi all'epoca ne ho voglia di reinstallare il sistema. Sul mac almeno sai che le cose da fare sono due: il driver funziona e te lo tieni; il driver non funziona, butti la sua icona nel cestino e rompi le scatole a chi l'ha scritto. Altre cose aliene di robe che si danno fastidio a vicenda sei abbastanza tranquillo che non capitano. E non citiamo il software che non si disinstalla correttamente, con tanto di errore nel software e disinstallazione fatta a meta' che per windows risulta completata, ma che evidentemente ha lasciato della roba in giro che poi magari rompera' le scatole. Cavolo, su mac al massimo butti una icona nel cestino! Vuoi che non funzioni meglio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ex utente Win passato ad OSX
          - Scritto da: FDG.........
          Cavolo, su mac al massimo butti una icona
          nel cestino! Vuoi che non funzioni meglio?ehehhe La verità? NT non fa mai quello che gli dici di fare, le stampanti non funzionano, le schede video non funzionano, zoccola non sono mai riuscito a fare funzionare la Sound Blaster AWE 64.In compenso NT, a differenza di quello che si crede, è un sistema operativo difficile da usare correttamente. Se si avviano i soliti programmi di gestione, oltre a metterci un sacco di tempo, sono pieni di bug e altre cosuccie del genere.Non sono programmatore MAC, so solo che su NT riesco a creare matrici immense, mentre su 95/98/Me/XP ciccia, non so su MAC.NT o Windows 2000 Server se ti serve lo usi, se non ti serve, meglio starci alla larga.Il comune pensare è che un'azienda deve avere forzatamente Windows 2000 Server (lo dicono i venditori di PC) se no non va bene! Siamo messi bene, che ignuranza che c'è!Poi ci sono le lamentele, del tipo: Ho una stampante laser, ma questa non viene installata su Windows 2000, e io che gli avevo detto che windows 2000 a voi non serve nulla.Windows 2000 Server: Computer con monitor 14", tastiera scarsa, mouse scarso, scheda video con 2 Mbyte RAM, basta e avanza, tanto deve essere un computer senza nessun operatore (mmm....), Sempre che tutto funzioni correttamente, certo che se si usano programmi MS, o altri bhè i problemi ci sono.Utente che litiga con NT
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            Eh eh, se è per quello io per far funzionare le stampanti sono dovuto passare da win a linux, e non ho mai cambiato idea.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            - Scritto da: Piratone
            Eh eh, se è per quello io per far funzionare
            le stampanti sono dovuto passare da win a
            linux, e non ho mai cambiato idea.Eh he... mandrake cups me lo ha installato correttamente.Nota: la prossima versione di OSX avra' CUPS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            La prossima della prossima avrà direttamente X ?__^
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            - Scritto da: Piratone
            La prossima della prossima avrà direttamente
            X ?__^Non credo. X preferiamo tenercelo come e' ora, un accessorio che si installa a parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            Avresti potuto dire lo stesso di cups se non avessi avuto l'anteprima... da dove l'hai presa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            - Scritto da: Piratone
            Avresti potuto dire lo stesso di cups se non
            avessi avuto l'anteprima... da dove l'hai
            presa?L'ho provato su mandrake e mi pare funzioni bene e senza tanta fatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            X (inteso come X window system, mo'...) invece non ti piace ;) A me si... questione di gusti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ex utente Win passato ad OSX

        stampante sulla stessa rete dallo stesso
        computer va benissimo in Linux e ci ho messo
        4 click a configurarla...Mo é una vita che spreco byte e saliva su questo. E' inutile tanto gli utonti win non capiscono.Linux é difficile. Bah! A me sotto linux funzionano decine di pezzi hardware nuovi e vecchi, da win si pianta tutto quando tento di fare una scansione ad alta risoluzione... NAAAH non sei tu ignorante sono loro! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ex utente Win passato ad OSX

          Linux é difficile. Bah! A me sotto linux
          funzionano decine di pezzi hardware nuovi e
          vecchi, da win si pianta tutto quando tento
          di fare una scansione ad alta risoluzione...
          NAAAH non sei tu ignorante sono loro! :)Vi sbagliate tutti e due.Sono i Venditori di PC che sono ignoranti, e il povero utente si fida!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            Ben detto. Ma ci sono anche utonti, che vanno al di là degli utenti, ed oltre a credere ciecamente che linux sia difficile e che sia "la linea di comando" diffondono anche la parola... loro sono più ignoranti di tutti, anche perchè glie lo fai provare di persona (lo stesso che mi ha detto mathlab e poi non conosce mathematica però) kde, ma il giorno dopo ti danno del pazzo perchè usando linux vuoi la linea di comando.Ma sono io che accelero o è il paesaggio che sta rallentando?Boh
          • Anonimo scrive:
            Re: Ex utente Win passato ad OSX
            - Scritto da: Piratone
            Ben detto. Ma ci sono anche utonti, che
            vanno al di là degli utenti, ed oltre a
            credere ciecamente che linux sia difficile e
            che sia "la linea di comando" diffondono
            anche la parola... loro sono più ignoranti
            di tutti, anche perchè glie lo fai provare
            di persona (lo stesso che mi ha detto
            mathlab e poi non conosce mathematica però)
            kde, ma il giorno dopo ti danno del pazzo
            perchè usando linux vuoi la linea di
            comando.
            Ma sono io che accelero o è il paesaggio che
            sta rallentando?

            BohConsole rulez...e ti dirò di più, se devo ricompilare il kernel non uso la stringa presente nel buffer ma la riscrivo da capo :Ptime Make dep clean bzImage modules modules_install
    • Anonimo scrive:
      Re: Ex utente Win passato ad OSX
      - Scritto da: Balbo
      Immagino con MS Office ...si in ufficiopersonalmene uso LaTeX sul mio Macanche se con Jaguar (nuova versione di OSX che uscira a breve) anche TextEdit diventa un potente word processor con tanto di correzione ortografica integrata al sistema ( TextEdit e l'equivalente di NotePad per Win)
      non lamentatevi di Apple, che in
      piu' vi costringe anche a comperare il
      proprio hardware.compro RAM taiwanese; HD IBM; mast CDRw francesi; webcam tedesche; chi mi obbliga cosa? :o)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ex utente Win passato ad OSX
        Cioé non hai prima dovuto pagare l'hardware che ti ha passato mamma apple? Non lo avresti dovuto pagare comunque anche se per esempio avessi voluto un hard disk più grande?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ex utente Win passato ad OSX

        compro RAM taiwanese; HD IBM; mast CDRw
        francesi; webcam tedesche; chi mi obbliga
        cosa? :o)mi fai solo tornare in mente il miniDin-8 della seriale 8-)Bene o male, la mainboard sara' Apple, o no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ex utente Win passato ad OSX
          - Scritto da: Balbo
          mi fai solo tornare in mente il miniDin-8
          della seriale 8-)Quella era una porta standard, anche se poco utilizzata da altri. Hai sbagliato, dovevi citare l'ADB. Solo che sopportarsi l'ADB, all'epoca, non era una disgrazia. Ora, certo, c'e' l'USB.
  • Anonimo scrive:
    eh eh eh...
    il fatto che l'Apple sia cliente nielsen, chiaramente, sarà un caso... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: eh eh eh...
      - Scritto da: spino
      il fatto che l'Apple sia cliente nielsen,
      chiaramente, sarà un caso... :)
      Sono emozionato, è la mia prima volta, non avrei mai pensato di osare tanto ma ora devo farlo, devo proprio farlo, devo assolutamente chiederti................un link?burp
      • Anonimo scrive:
        Re: eh eh eh...
        Quale link? c'è scritto chiaramente nell'articolo... Burp!
        • Anonimo scrive:
          Re: eh eh eh...
          - Scritto da: spino
          Quale link? c'è scritto chiaramente
          nell'articolo... Acc....è vero! E' una coincidenza, solo una coincidenza, nient'altro che una coincidenza...:-)))

          Burp!Salute!
      • Anonimo scrive:
        Re: eh eh eh...
        Rileggi la notizia. Questo é il link.Anche alcuni studi recenti commissionati dalla microsoft hanno dimostrato che il closed-source é generalmente più sicuro dell'open...Io (nel mentre che rido) mi sto ancora chiedendo se per caso qualcuno non abbia diffuso sotto gpl quei famosi sorgenti di windows rubati qualche tempo fa...
      • Anonimo scrive:
        Re: eh eh eh...
        Mi correggo, il link esiste:http://punto-informatico.it/p.asp?i=40933"Gli autori dello studio insistono sul fatto che lo studio non solo non è stato commissionato da Apple, che pure è cliente Nielsen/Netratings, ma anche che Apple nulla sapeva dei risultati di questo lavoro prima del loro annuncio ufficiale. Ma andiamo ai dati."Certo, tutti meritano il beneficio del dubbio, anche se... :))
    • Anonimo scrive:
      Re: eh eh eh...
      - Scritto da: spino
      il fatto che l'Apple sia cliente nielsen,
      chiaramente, sarà un caso... :)
      Bizzarro come cerchi sempre di trovare spiegazioni non richieste, come se avessi la coda di paglia.Il risultato del sondaggio, ti piaccia o meno, è un dato di fatto che non puoi contestare.Inoltre è un risultato facilmente spiegabile, partendo, per esempio, dal presupposto che chi compra un Mac quantomeno ne conosce l'esistenza, e già questo è un indice di maggiori conoscenze informatiche. Si sa che ti rode... roditi pure
      • Anonimo scrive:
        Re: eh eh eh...
        Complimenti per l'analisi, ma il fatto che esista il mac temo di saperlo anch'io che non sono troppo intelligente... Se invece di analizzare quanti utenti mac sono laureati avessero analizzato quanti laureati hanno un mac come pensi sarebbero state le percentuali?Non so se la apple abbia pagato, ma di sicuro non ha senso l'analisi perchè come ho detto in un altro post, si può avere un pc con due milioni di lirette in meno che un imac, senza fare considerazioni di qualità o di OS che ne sono già state fatte troppe.Questo vuol dire che un pc entra nelle case di più classi sociali di un imac.In particolare, per laurearsi, come per fare acquisti, occorrono un po' di dindi' ... che ne pensi non sarà per questo che chi può permettersi un imac per esempio può anche fare più acquisti?Si potrebbe fare l'analogo studio: chi ha un decoder satellitare di solito fa più acquisti, ma dimmi un po' te ti sembra uno studio sensato?Boh? A me sembra una indagine insensata. E continuerebbe a sembrarmi tale anche se avesse dimostrato che chi ha un assemblato e linux mediamente è più competente di informatica, basandosi sugli stessi criteri... ^___^ AUTOLOL
        • Anonimo scrive:
          Re: eh eh eh...
          Non sono d'accordo con questa affermazione:
          Complimenti per l'analisi, ma il fatto che
          esista il mac temo di saperlo anch'io che
          non sono troppo intelligente... Non sottovalutare la cosa, guarda che nel mondo reale (ad es. in un internet point) mi capita molto spesso che mi chiedano se un mac e' microsft/intel, che rimangano sbigottiti se dico che non ha un pentium, o che mi chiedano che versione di windows gira su mac etc etc... il contrario invece non accade MAI !Ritengo che sia plausibile percio' sostenere che in quello l'utente generico macos e' piu' smaliziato.Non sono d'accordo con questo:
          Se invece di analizzare quanti utenti mac
          sono laureati avessero analizzato quanti
          laureati hanno un mac come pensi sarebbero
          state le percentuali?Statisticamente e' un errore.Essendo diversa la distribuzione dei vari sistemi nella popolazione, bisogna analizzare in rapporto. Altrimenti non ha senso.Esistono piu' utenti pc nel mondo e di conseguenza piu' netturbini che usano pc, piu' fruttivendoli che usano pc e piu' laureati che usano pc, ma in rapporto la cosa cambia molto...Non sono d'accordo con questo:
          Non so se la apple abbia pagato, ma di
          sicuro non ha senso l'analisi perchè come ho
          detto in un altro post, si può avere un pc
          con due milioni di lirette in meno che un
          imac, senza fare considerazioni di qualità o
          di OS che ne sono già state fatte troppe.Un imac si puo' acquistare per meno di due milioni, per la precisione a partire da 799 euro hai una macchina imac con audio/video/cd/dvd/grafica insomma una cosa standard, per cui se il picci' lo hai con due milioni di lirette in meno...vuoi dire che ti pagano per prenderlo?Dissento con questo:
          Questo vuol dire che un pc entra nelle case
          di più classi sociali di un imac.Vedi sopra. Non sono assolutamente d'accordo per la motivazione. Entra in piu' case perche' e' piu' martellato, usa strategie di marketing da supermercato e lo trovi al supermerato a fianco al banco frutta. Ma e' un elettrodomestico.Non sono d'accordo:
          In particolare, per laurearsi, come per fare
          acquisti, occorrono un po' di dindi' ... che
          ne pensi non sarà per questo che chi può
          permettersi un imac per esempio può anche
          fare più acquisti?No perche' si risparmierebbero i 'dindi' con una macchina apple o apple/compatibile.Non e' corretto:
          Si potrebbe fare l'analogo studio: chi ha un
          decoder satellitare di solito fa più
          acquisti, ma dimmi un po' te ti sembra uno
          studio sensato?Lo studio si potrebbe fare su tipi di decoder a prezzi simili e vedere se un goldbox o un programmabile sono acquistati dalla stessa fascia di persone.Parzialmente posso capire questo:
          Boh? A me sembra una indagine insensata. E
          continuerebbe a sembrarmi tale anche se
          avesse dimostrato che chi ha un assemblato e
          linux mediamente è più competente di
          informatica, basandosi sugli stessi
          criteri... Ritengo 'a pelle' che gli utenti linux siano piu' avanzati degli utenti mac e picci'. Ancora per poco dato che ora il macosx e' un sistema BSD/UNIX, e sicuramente stimolera' ancora di piu' i gia' smaliziati PowerMac Users...saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Non sono d'accordo con questo:

            Se invece di analizzare quanti utenti mac

            sono laureati avessero analizzato quanti

            laureati hanno un mac come pensi sarebbero

            state le percentuali?
            Statisticamente e' un errore.
            Essendo diversa la distribuzione dei vari
            sistemi nella popolazione, bisogna
            analizzare in rapporto. Altrimenti non ha
            senso.Mah.. dipende da dove si vuole arrivare. Come ho già detto, un pc costa poco. Sarà brutto catorcio assemblato hardware al chilo, ma con 2 milioni porti a casa un pc decente. Per questo è diffuso anche fra meno abbienti e in generale anche fra quelli che vuoi per... ma l'ho già detto un sacco di volte. In questo stesso thread...Se il mac costa almeno 4 milioni di lire, è improbabile che lo compri l'operaio con 1 milione e mezzo di stipendio.Ora non so quanto la gente pensi guadagni un operaio, ma nei salottifici per esempio di solito danno il minimo sindacale (1 milione e 8 lordo) per parecchi anni.
            Un imac si puo' acquistare per meno di due
            milioni, per la precisione a partire da 799
            euro hai una macchina imac con
            audio/video/cd/dvd/grafica Senza offesa eh ^___^ mi accingo a farti notare che hai commesso un leggero errore...Dal sito www.apple.it il minimo che trovo sono 1200 euro.Ed è una macchina a dir poco penosa. Ed è inutile dire che se entri da un assemblatore e gli dici di venderti una buona macchina per 1200 euro ti porti via per lo meno un crt 17'', un hd ibm, una geforce 2... Ma molti utenti mac dicono che quello "fa schifo"... è hardware a caso, è disordine, fatti vostri, ma evitiamo di dire fesserie...Diciamo che la macchina in questione (l'imac meno costoso, quello da 1200 euro) è paragonabile a una xbox come hardware... anche meno in realtà per via della scheda video. Non sto scherzando. Forse il g3 500 fa di più di un celeron 900 ma... la xbox ha il dvd mi pare :) O sbaglio? In ogni caso persino la xbox costa molto meno.Come anche è inutile dire che gli assemblati "fanno schifo" come dicono tutti non so perchè, ma francamente 2400 mila lire per un monitor normale, un processore 500mhz, per quanto g3 che poi... insomma, l'athlon 1.4 costa una settantina di euro dai...e poi 128 mega di ram... niente masterizzatore... scheda video penosa, hard disk veramente scarso, dai 1200 euro sono veramente uno sproposito ammettilo senza far storie :)Per avere dvd come hai detto, devi dare a mamma apple almeno... almeno... madò dove cacchio sta... dimmelo tu che devo andare a nanna :)Aahhh ho visto dove hai preso i prezzi. Primo, quello è il prezzo dell'imac senza un tubo che ti ho appena descritto, secondo, sono prezzi in USA, comincia a moltiplicare per 2. Devi andare su www.apple.it e da li cliccare su "store". Come vedi la situazione è differente. Think different :)
            insomma una cosa
            standard, per cui se il picci' lo hai con
            due milioni di lirette in meno...vuoi dire
            che ti pagano per prenderlo?
            No voglio dire che per avere un pc di qualità anche se assemblato che a me sinceramente non fa schifo bastano un paio di milioni, e che non hai ancora comprato un imac se no il prezzo lo sapresti ^__?
            Non sono d'accordo:

            In particolare, per laurearsi, come per
            fare

            acquisti, occorrono un po' di dindi' ...
            che

            ne pensi non sarà per questo che chi può

            permettersi un imac per esempio può anche

            fare più acquisti?
            No perche' si risparmierebbero i 'dindi' con
            una macchina apple o apple/compatibile.
            Apple compatibili non so dove si vendano, e macosx non ci si può mettere per questioni di licenza. Chiedilo a Steve Jobs.Spiegami a parte la questione della manutenzione della quale sinceramente io non ho mai sofferto (una volta si è rotto un disco, ma fino ad arrivare a due milioni di hardware...) dove sta il risparmio a cui ti riferisci.Comunque, la questione dei "due milioni" non l'ho inventata, ma ho anche perso del tempo (sprecato, perchè faccio come Cassandra) a fare i contiecco qua il linkhttp://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=225141&fid=40821Mo' me so pure stancato a ripetere sempre le stesse cose, vedi un po' te.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            Senza offesa eh ^___^ mi accingo a farti
            notare che hai commesso un leggero errore...
            Dal sito www.apple.it il minimo che trovo
            sono 1200 euro.Ma non solo il sito apple vende imacs... di fonti/negozi/dealers ce n'e' a miriadi...
            Ed è una macchina a dir poco penosa. Ed è
            inutile dire che se entri da un assemblatore
            e gli dici di venderti una buona macchina
            per 1200 euro ti porti via per lo meno un
            crt 17'', un hd ibm, una geforce 2... Ma
            molti utenti mac dicono che quello "fa
            schifo"... è hardware a caso, è disordine,
            fatti vostri, ma evitiamo di dire
            fesserie...OK, non diciamo fesserie e passiamo al concreto e reale-materiale, con dati e numeri (e links) alla mano. Sfatiamo questa cosa dei PC che costerebbero meno. Paragoniamo comparativamente come tu proponi sui 1200 euros (o con 16 rate da 99 euros/mese) a Milano ti puoi portare via:un display CRT piatto da 17", Disco rigido 40GB Ultra ATA, scheda NVIDIA GeForce2 MX con 32MB di SDRAM DDR, scheda due porte Firewire, scheda cinque porte USB, modem V.90 a 56K, unità masterizzatore CD-RW 24x10x32x, 256MB di SDRAM, VGA video mirroring, Sistema audio digitale integrato, amplificatore digitale interno da 16 watt, microfono incorporato, linea audio in/out digitale ed analogico, Ethernet 10/100 BASE-T, Airport ready (bluetooth), e 'dulcis-in-fundo' 256K on-chip level 2 cache alla stessa velocità del processore, Processore G4 (a 700mhz con backside-cache) a 5 GigaFlops (5 milardi di operazioni al secondo).Una cosa standard insomma (col solito bundle di software farcito accluso).Costa di piu'? Sii sincero...E' paragonabile o no?Basta con la storia che il mac costa di piu'!Costa uguale e magari meno.Per cui un migliaio di posts vengono a cadere miseramente sul piano del pregiudizio.Tutti i discorsi 'il mac e' bello ma e' costoso' - 'lo comprerei perche' e' meglio ma non ho i soldi' - 'il mac e' una macchina per ricchi' etc etc...sono emeriti luoghi comuni.Che sia chiaro una volta per tutte che il mac non costa di piu' di un wintel.Pero' posso dire che a parita' di prezzo il cpu powerpc esegue piu' calcoli al secondo (gigaflops), per cui posso Oggettivamente affermare che il rapporto prezzo/potenza pende a dismisura a vantaggio del PowerPC....grazie per l'attenzionesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            a Milano ti puoi portare via:
            un display CRT piatto da 17", Disco rigido
            40GB Ultra ATA, scheda NVIDIA GeForce2 MX
            con 32MB di SDRAM DDR, scheda due porte
            Firewire, scheda cinque porte USB, modem
            V.90 a 56K, unità masterizzatore CD-RW
            24x10x32x, 256MB di SDRAM, VGA video
            mirroring, Sistema audio digitale integrato,
            amplificatore digitale interno da 16 watt,
            microfono incorporato, linea audio in/out
            digitale ed analogico, Ethernet 10/100
            BASE-T, Airport ready (bluetooth), e
            'dulcis-in-fundo' 256K on-chip level 2 cache
            alla stessa velocità del processore,
            Processore G4 (a 700mhz con backside-cache)
            a 5 GigaFlops (5 milardi di operazioni al
            secondo).
            Una cosa standard insomma (col solito bundle
            di software farcito accluso).Parentesi Il tuo "dulcis in fundo" è la cache L2 del mio athlon. Quella del mio vicino di monitor è 384k, una volta e mezzo, sono k ma contano più di tutto il resto, anche più dei GIGAFLOPS(a parte che vorrei un benchmark piuttosto che i gigaflops, dal momento che il CISC ha le istruzioni specializzate, se perde da un lato guadagna dall'altro IMHO, ma ci vuole -ripeto- uno specINT e uno specFP, mi pare che siano sul sito spec e non siano favorevoli ai PPC -mi pare-).Chiusa parentesi Potresti spiegarmi se si tratta di un imac o di un assemblato? E se si tratta di un imac, quale modello è rispetto al sito apple? Credevo che quelli fossero gli unici prezzi, stiamo discutendo da una settimana e nessuno ha mai contraddetto quello che ho scritto nell'altro thread.Il prezzo è 1200 euro? Iva compresa? Sicuuuuro che è il modello che dici tu? Comunque, costa di più, ma è già più ragionevole, però mi sembra comunque strano che nessuno ne sapesse niente in questi due thread. E mi pare strana questa enorme differenza col sito apple.
            Costa di piu'? Sii sincero...Sincerosincerosincero... si. Costa ancora 150 euro in più, ma quelli sono veramente pochi. Prendi il preventivo che ho fatto qui, qualche giorno fa da un buon assemblatore della città dove vivo,http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=225141&fid=40821fai le opportune sottrazioni, cioè togli il masterizzatore dvd, il monitor digitale, poi aggiungi 300 euro per un 17'' sony (piatto).Se anche tu sei sincerosincero, e non è una superofferta lampo.. e sono 1200 euro tondi iva compresa, per quella macchina e non hai visto male un manifesto, beh, è ragionevolissimo, potevate anche dirlo tutti prima.Ci sono sempre 300'000 di differenza ma quelle sono poche. Diciamo il costo del sistema operativo. Continua a sembrarmi straaaaano, visti i prezzi apple sul sito. Ma che modello è di preciso? Così posso guardarlo sul sito.A me personalmente non piace comunque, stai parlando di un imac "tutto d'un pezzo" vero? Preferisco avere il monitor a parte, per poterlo rimpiazzare in caso di guasto, la garanzia separata fra le componenti... ma è ragionevole, e soprattutto sono *opinioni personali* .Per esempio a parità di prezzi mi assemblerei un ppc per via del rumore... anche se ci starei un po' di più a fare i dvx... beh, anche li forse sarebbe il caso di verificare prima...Mi mandi il link al negozio in privato?
            Basta con la storia che il mac costa di piu'!
            Costa uguale e magari meno.Meno di un assemblato è impossibile per forza di cose (mica li rubano i pezzi).Ma perchè ho postato decine di volte i prezzi di un imac e nessuno mi ha contraddetto? Perchè ce stamo a perde tiempo da due settimane??? Bravo! A sto' punto, cazz° è questione di gusti.Sicuuuuuro 1200 euro iva compresa??? Scusa la diffidenza ma sul sito apple per quel prezzo ti danno na' ciofeca... non so se l'hai visto.

            Per cui un migliaio di posts vengono a
            cadere miseramente sul piano del
            pregiudizio.Eh, mica tutti escono di casa... sai ci sono quelli che sono interfacciati fisicamente col pc... :)))))
            Tutti i discorsi 'il mac e' bello ma e'
            costoso' - 'lo comprerei perche' e' meglio
            ma non ho i soldi' - 'il mac e' una macchina
            per ricchi' etc etc...sono emeriti luoghi
            comuni.
            Senti, non è per fare il diffidente, ma tu sei quello che ha detto che un mac *con il dvd* costa 799 euro. Potresti ricontrollare o darmi una prova?
            Che sia chiaro una volta per tutte che il
            mac non costa di piu' di un wintel.
            Ehm. Come sopra, una piccola insignificante prova, mi basta la scansione del volantino via e-mail, mi fido che non te la inventi, ma ti ho visto disattento la prima volta e vorrei costringerti a ricontrollare... Ok, anche se mi dici che hai controllato senza darmi prove va bene lo stesso, ma ricontrolla che effettivamente non sia una cosa tipo "mac a partire da 1200 euro" e poi un elenco delle caratteristiche del miglior modello di quella serie invece che del peggiore, che è quello da 1200 euro. E controlla che sia IVA inclusa.Che modello di mac è quello che hai visto a 1200 euro?
            Pero' posso dire che a parita' di prezzo il
            cpu powerpc esegue piu' calcoli al secondo
            (gigaflops), per cui posso Oggettivamente
            affermare che il rapporto prezzo/potenza
            pende a dismisura a vantaggio del
            PowerPC....
            Si, ti ho già detto, gigaflops a un risc è troppo comodo, come il clock per un cisc. Poichè il CISC ha le istruzioni specializzate, cicli e salti vari vengono fatti meglio, e poichè il CISC ha anche istruzioni che velocizzano il calcolo matematico, ed anche i nuovi ppc hanno un set di istruzioni nuovo, madò come cacchio si chiama, va beh, occorrono gli SPECINT e SPECFP, non si può fare un confronto su misurazioni del genere. Trova un link con gli spec. Sono più veritieri.
            grazie per l'attenzione
            salutiOh prego prego, se è tutto vero io mi rimangio tutto ma gli altri si devono dare un po' di mazzate in testa ^___^ E che cacchio sono almeno sette giorni che ho fatto i conti ed avete messo solo argomentazioni bislacche, ma a dare una risposta come questa? Allora non è vera la ricerca (quella della notizia) e che? :))))Io che ne so, prendo i prezzi dal sito apple, dicono tutti qui che i prezzi sono fissi, e nessuno ha contraddetto finora! Cacchio ne so io quindi? Colpa ne ho?Va beh, fiducioso in un tuo ricontrollo e sperando che non ti incazzi ora che stiamo giungendo ad una conclusione, aspetto una tua risposta... anche una privata.Ciauz notte
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            e-mac G4presso macpoint (e altri)a milanop.s.: le tue considerazioni sul L2 della cache sono non apllicabili in quanto funziona in maniera diversa sul mac (backside-cache burst 1:1 su bus separato ed on-board)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Ho dimenticato...e-mac sta per educational mac...se hai contatti con il mondo delle scuole/istituti/corsi/studenti hai degli sconti.Chi non conosce studenti?saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            http://www.evol.it/portap/pp.htmMi pare che i prezzi siano notevolmente + bassi, pure aggiungendo il costo del monitor (a parte)...chi conosce studenti "ricchi"? :))CMQ, anche volendo assemblare da sè un PC "pompato":Scheda madre ASUS a7v333SKTA - 114,48141CPU AMD XP2100+ SKTTA 1.733G - 184,71DIMM 512 Mb 333 (DDR!) - 127,60Sc.Vid Asus GeF. V8460 - 419,44HD Maxtor 80Gb 7200 - 99,00Sc.Aud. SB Live 5.1 - 33,60Mast. LiteON 40x12x18x BurnProof - 72,60Modem ADSL Wisecam USB - 102,91Case Midi ATX 300W 6044 USB - 39,00Monitor LG 775FlaTron 17" 213,591406,93 ? se non erro...+ iva, ovviamente...Manca solo la scheda Firewire, di cui non ho riferimenti su questo listino...Comunque converrai che è un signor PC, con tutti materiali di qualità...avrei potuto scegliere materiale "meno famoso", ma tant'è...Mi pare che il paragone ancora non regga...Bye...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            CMQ, anche volendo assemblare da sè un PC
            "pompato":Pardon ma non lo vedo tanto pompato :-)
            Scheda madre ASUS a7v333SKTA - 114,48141
            CPU AMD XP2100+ SKTTA 1.733G - 184,71
            DIMM 512 Mb 333 (DDR!) - 127,60
            Sc.Vid Asus GeF. V8460 - 419,44
            HD Maxtor 80Gb 7200 - 99,00
            Sc.Aud. SB Live 5.1 - 33,60
            Mast. LiteON 40x12x18x BurnProof - 72,60
            Modem ADSL Wisecam USB - 102,91
            Case Midi ATX 300W 6044 USB - 39,00
            Monitor LG 775FlaTron 17" 213,59

            1406,93 ? se non erro...
            + iva, ovviamente...Ma...sono sempre piu' di quelli da me proposti, un paio di centinaia di euro piu' iva fanno quasi un bel milioncino in piu' !!!!Potevo aggiungere qualcosetta in piu' o addirittura cambiare modello per quella cifra...Quel PC e' una macchina costosetta, preferisco risparmiare qualcosa sul E-mac.
            Manca solo ...si manca qualche altra cosetta...la sezione audio amplificata, lo schermo piatto crt, firewire, backsidecache , airport bluetooth, ethernet veloce, etc etc... altivec e il processore PowerPC G4 !
            Comunque converrai che è un signor PC, con
            tutti materiali di qualità...avrei potuto
            scegliere materiale "meno famoso", ma
            tant'è...Mha - si va bene, per me e' equivalente (a parte le considerazioni che il processore e' inferiore , manca qualcosetta, le licenze dei programmi sono costose, il windows e' improponibile, e non ci gira il ns. magico macosx)
            Mi pare che il paragone ancora non regga...In che senso? il picci' e' troppo costoso?A me pare che in fin dei conti reggano benissimo il paragone e che siano elasticamente delle macchine equivalenti, con la differenza che il EMac costa un 450 euro meno e ha un pochino in piu'...A parte i soliti triti e ritriti discorsi sul MacosX e sul processore RISC PowerPC !
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Ehm. Ti rendi conto vero di quanto è superiore la configurazione proposta da spino a quella proposta da te o secondo te athlon2100+ e 512 mega di ddr333 sono la stessa cosa di G4700 e 256 mega di SDRAM 100?No, perchè a parte tutto, la configurazione di spino è "infinitamente superiore" come dite di solito voi. Non voi utenti mac, voi *fissati* del mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Scheda madre ASUS a7v333SKTA - 114,48141NOTARE: 333 mhz di comunicazione cpu-
            ram
            CPU AMD XP2100+ SKTTA 1.733G - 184,71NOTARE: 2100+ non G4700. No, non ci credo se mi dici che fa di più G4700 con SDRAM di athlon 2100+ con ram DDR 333.No, ti ho detto che non ci credo, dai basta. Fallo tu lo specfp. O visita www.spec.org che lo ha fatto gente competente.
            DIMM 512 Mb 333 (DDR!) - 127,60NOTARE: DDR 333, non SDRAM 100. 3 volte di più e la comunicazione CPU-
            RAM fa quasi tutto, più del processore da solo sicuramente.
            Sc.Vid Asus GeF. V8460 - 419,44Eh, non geforce2mx.
            HD Maxtor 80Gb 7200 - 99,00Mo, 80Gb eh! ATA100 almeno
            Sc.Aud. SB Live 5.1 - 33,60Raga, questa non è una sb128 eh, quella costa 10
            Mast. LiteON 40x12x18x BurnProof - 72,60E non parlate male dei LiteON che ci masterizzo decine di cd al giorno.
            Modem ADSL Wisecam USB - 102,91Non winmodem interno
            Case Midi ATX 300W 6044 USB - 39,00Beh, io avrei messo il bigtower, ma costa una decina di euro in più.
            Monitor LG 775FlaTron 17" 213,59
            Eheh, saranno peggio degli imprecisati monitor piatti dell'emac? Sicuramente.
            1406,93 ? se non erro...
            + iva, ovviamente...+ iva, per fare il conto, fa 1400+140*2 = 1680 euro.Meno di tremilioni e mezzo di lire. Mo, quanto costa un imac? Ha lo stesso hardware?Il monitor lcd 15'' costa 300 ? in più dell'LG succitato, anche aggiungendo quelli, siamo sotto i 4 milioni di lire... mah costeranno di più i pc?Cmq chiudiamo qua che se ne è già parlato tanto. Kronos, tu continui a postare prezzi errati, perchè arrivare a tanto? Nessuno ti dice che non devi comprare un mac, diciamo solo che... costano quello che costano.Piratone un po' incazzato se lo prendono in giro.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone

            Il monitor lcd 15'' costa 300 ? in più
            dell'LG succitato, anche aggiungendo quelli,
            siamo sotto i 4 milioni di lire... mah
            costeranno di più i pc?

            Piratone un po' incazzato se lo prendono in
            giro.Piratone, quanto costa windows ??Tutte queste configurazioni le fate sempre al netto dell'OS, ma un system lo dovrete pure installare ( OK, non stare a dirmi che LINUX ecc...)Aggiungi il costo di Windows, non OEM, poiche vai a comprarti i pezzi, te lo assembli,e ti compri pure la tua bella scatolina col cd di windows XP,poi aggiungici un paio di giochetti in 3D, una applicazione per gestire videocamere digitali via firewire e montare filmati, una per gestirsi gli MP3 e masterizzarsi i CD, una per farsi a casa i DVD, una per farsi gli album fotografici elettronici e pubblicarseli anche sul net con un paio di clic con slide show e colonna sonora annessa....Dai, va beh che costa di piu' e potrebbe essere meglio l'hardware del Mac, ma la vera merd* sono i processori di Mot. fermi ancora al GHz!E per questo Apple non ha colpe !
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Piratone, quanto costa windows ??
            Tutte queste configurazioni le fate sempre
            al netto dell'OS, ma un system lo dovrete
            pure installare ( OK, non stare a dirmi che
            LINUX ecc...)Riquoto
            pure installare ( OK, non stare a dirmi che
            LINUX ecc...)Riquoto un'altra volta
            pure installare ( OK, non stare a dirmi che
            LINUX ecc...)Non ci credo che stai dicendo questo a me. Riquoto
            pure installare ( OK, non stare a dirmi che
            LINUX ecc...)MI STAI PRENDENDO IN GIRO???????????SE NON PENSI CHE LINUX SIA UN BUON OS TI FREGHI TU E USI WIN (SE HAI UN PC). L'interfaccia grafica di linux, che tu non hai mai provato, ha caratteristiche di produttività, che osx e win si sognano, anche se non ha gli "effetti speciali". Se vuoi faccio un elenco completo, ma credimi ci resteresti male.Quello che a linux manca sono i programmi commerciali come adobe photoshop e autocad. Per questo in certi ambiti non si può usare, ma credimi in casa è moooolto superiore alle tue 4 fesserie. E anche per sviluppare.Chiuso.
            Aggiungi il costo di Windows, non OEM,
            poiche vai a comprarti i pezzi, te lo
            assembliNO, lo faccio assemblare ad un competente. Il mio lo ho assemblato io, ma il costo dell'assemblaggio è 50 euro. NON 500E lo ho incluso in tutti tutti i prezzi che ho fatto.Chiuso anche questo.
            ,e ti compri pure la tua bella
            scatolina col cd di windows XPComprala tu e mettitela dove vuoi. Io uso linux, e quando non uso linux perchè devo giocare, riavvio in win98, che possiedo originale da 4 anni, e non compro altri OS commerciali, mai più. Mi basta che in win98 mi funzionino scheda video e scheda audio, e ringraziando i santi, funziona. Colpo di fortuna, questo si.
            ,poi
            aggiungici un paio di giochetti in 3D, In edicola se ne vendono a 10'000 lire allegati alle riviste. Bei giochi di un annetto fa, veramente belli, venduti sottocosto per via del mercato. Non 3 giochi obbligatori di cui uno di scacchi... non che non creda negli scacchi, ma ottimi programmi di scacchi gratuiti ce ne sono nel freeware e soprattutto nel GPL.
            una
            applicazione per gestire videocamere
            digitali via firewire e montare filmati, una
            per gestirsi gli MP3 e masterizzarsi i CD,
            una per farsi a casa i DVD, una per farsi
            gli album fotografici elettronici e
            pubblicarseli anche sul net con un paio di
            clic con slide show e colonna sonora
            annessa....Guarda che in debian ci sono tutti questi programmi, gratuitamente, e in più c'è anche la possibilità di scegliere tra programmi differenti.Forse non sai cos'è GNU. Informati. Vai sul sito debian, ci sono più di 10000 pacchetti, troverai sicuramente queste quattro fesserie che hai elencato, infatti io le faccio tutte con debian.Oppure compra e paga pure l'editor, va' che ti si addice. E poi dici in giro che può fare più cose di emacs.
            Dai, va beh che costa di piu' e potrebbe
            essere meglio l'hardware del Mac, ma la vera
            merd* sono i processori di Mot. fermi ancora
            al GHz!Eh, uno che ammette la cruda realtà... tantopiù che per avere 1ghz devi prendere modelli di punta costosissimi.
            E per questo Apple non ha colpe !Eh per questo quasi no.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            MI STAI PRENDENDO IN GIRO???????????

            SE NON PENSI CHE LINUX SIA UN BUON OS TI
            FREGHI TU
            E USI WIN (SE HAI UN PC). Non ho mai detto che LINUX non sia un buon OS, ho solo detto:( OK, non stare a dirmi che LINUX ecc...)Questo perche' lo so che tu usi LINUX e intendevo dire che non e' il tuo caso ma quello di moltissimi utenti PC che di linux non ne vogliono proprio sapere. punto.Perche' converrai con me che per molti se non e' microshit non e' OS.Stavo facendo un paragone con chi compra sistemi proprietari, con programmi NON open, che, se vogliono quello che fanno le iAPPS, o si rivolgono al Pirata di turno o sborsano qualche euro in piu'. punto.Non serve mica urlare !!Per la cronaca non uso Winzozz ma MacOS 9.2 e sono in attesa spasmodica che mototopo faccia un proc che possa essere definito tale per cambiare il mio piccolo (iBook).punto.Non ho ancora installato MacOS X perche' sono consapevolissimo che andrebbe peggio di una lumaca, ma sto morendo dalla curiosita' di usarlo.OK ?!
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Perche' converrai con me che per molti se
            non e' microshit non e' OS.Eh, si, beati fessi... non li tengo in considerazione, sono schiavi, a meno che non abbiano bisogno dell'os commerciale, tipo per autocad.Chi usa outlook e explorer, e chatta, e basta, secondo me è un fesso,perchè si becca più virus e più piantamenti, per dire soltanto "no, linux per me è difficile" - "ma ti aiuto io, vedrai che è facile" - e ti guardano come un venditore ambulante di "il capitale"... caz*i loro, a me non fregare tubo di niente ^___^
            Stavo facendo un paragone con chi compra
            sistemi proprietari, con programmi NON open,
            che, se vogliono quello che fanno le iAPPS,
            o si rivolgono al Pirata di turno o sborsano
            qualche euro in piu'. punto.Okokok, ma sono fattacci loro, discuto spesso anche con quelli, mica solo con te.
            Non serve mica urlare !!Tu mi hai detto "non mi parlare di linux..." sembrava non lo considerassi serio :)
            Per la cronaca non uso Winzozz ma MacOS 9.2
            e sono in attesa spasmodica che mototopo
            faccia un proc che possa essere definito
            tale per cambiare il mio piccolo
            (iBook).punto.??? ah ok, c'è voluto un po' io pensavo al topo con la moto dei cartoni ;)
            Non ho ancora installato MacOS X perche'
            sono consapevolissimo che andrebbe peggio di
            una lumaca, ma sto morendo dalla curiosita'
            di usarlo.
            OK ?! Ok. Però ecco spiegata la ragione per cui non metto sw nei preventivi.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            ??? ah ok, c'è voluto un po' io pensavo al
            topo con la moto dei cartoni ;)
            Ok. Però ecco spiegata la ragione per cui
            non metto sw nei preventivi. Si, scusa, ma Motorola sembra un bradipo, non si smuove neanche a sparargli.Posso anche credere che un G4 a 800 vada piu' di un intel allo stesso clock ma....li siamo gia a piu di 2, dico due, GHz !!!!Come ti ripeto avevo capito perche' non metti sw nei preventivi, ma se compro un Mac, nel prezzo mi mettono una tonnellata di software.E io parlavo di assemblati con Win.E non credere che le iAPPS siano quattro cazzatine, sono fatte molto bene e molto potenti, semplici da usare e integrate l'una con l'altra.Cosa che forse, per ovvie ragioni, non sono le applicazioni open che fanno le stesse cose.Oh! non sto dicendo che le app. open facciano schifo, sto dicendo che FORSE mancano di integrazione le une con le altre come puo' esserlo il pacchetto Apple, sviluppato apposta per esserlo.Comunque, se mai comprero' un Picci, stai sicuro che mi affidero' a LINUX come primo sistema op. per farlo funzionare.Ormai siamo quasi cugini con BSD :)( e sto notando che voi pinguini ;) siete altrettanto permalosi di noi Macchisti )
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Si io sono un permalosone debianista rompip@lle, questo lo so :)Poi c'è anche bsd per pc, e anche debian su kernel bsd, giusto per raccontarla tutta.Cia
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            Si io sono un permalosone debianista
            rompip@lle, questo lo so :)

            Poi c'è anche bsd per pc, e anche debian su
            kernel bsd, giusto per raccontarla tutta.

            CiaUn po come tutti i macuser, sappiamo che sia Linux che MacOS prendono a pesci in faccia Winzozz, e non riusciamo a capire come mai non se ne accorgano tutti.Senti, se dovessi trovare un baraccone di picci usato a qualche euro per provare a installarci una qualche versione di Linux/Unix, cosi, giusto per imparare e togliermi una curiosita', mi indichi una configurazione minimaminimaminima ?E mi sapresti indicare anche cosa installarci visto che sono completamente ignorante in materia?? (sento una marea di sigle tipo GNOME o KDE ecc... ma da solo mi perderei :) )
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Se vuoi provare linux puoi farlo sul tuo imac restringendo la partizione che hai e creandone una apposta per linux.Cmq ti rispondo:Dipende. Se vuoi solo usare linux, senza provare le due interfacce grafiche più "cool" del momento, ma comunque provando tutto il resto, windowing system, posta elettronica, applicazioni varie, emacs, compilatori, ti basta un pentium con 32 mb di ram, ci sono browser leggeri.Se vuoi invece usare mozilla, openoffice, e kde (www.kde.org) ti conviene avere 64 mb di ram, o meglio 128, un processore che so, k6/2 o pentiumII e probabilmente un disco decente non come quantità (2gb di spazio sono sufficienti) ma come velocità... no, non un udma100, ma insomma, che non sia proprio un cess* totale.Se vuoi usare gnome, ma con browser lightweight, forse questa è la scelta che più valorizza l'hardware vecchio, pentium+64mb di ram...Se vuoi provare linux a linea di comando 486 con 8mb di ram.Se vuoi far girare le applicazioni GNU su bsd sul mac, e usare il 486 come terminale grafico (si, praticamente una seconda postazione di lavoro che fa solo la parte grafica) prendi un 486 pci, 16mb di ram e una scheda ethernet 10/100 PCI.Diciamo che le tue scelte sono quasi infinite :)Attento all'usato! Di solito nuovo costa meno,per via dei cali di prezzi :) Controlla prima da un assemblatore, magari fai prima a riassemblartelo tu e ti diverti anche.Ciaz
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            Se vuoi provare linux puoi farlo sul tuo
            imac restringendo la partizione che hai e
            creandone una apposta per linux.Il Mac non si tocca... ;) (e' pieno come un uovo)Pensavo di prendermi un PII a qualche centinaio di MHz, scheda ethernet, almeno 128 di ram.Se devo provare voglio provare tutto (o quasi).In questo momento sto scaricando Debian 2.2 rev.6 binary-i386-1_NONUS.iso che pesa la bellezza di 648 mega ma vedo altri due file:binary-i386-2.iso e binary-i386-3.iso che pesano parecchi anche loro (636 e 466 mega)......Ma servono tutti e tre???O posso scaricare solo il primo??Tieni conto che voglio provare tutto, dalla linea di comando a gimp, anche tirando il picci fino alla morte.Senti, ti va di darmi qualche indicazione via mail in privato ?
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Indicazioni in privato, scrivimi, volentieri.Però vorrei spiegare a te e a tutti gli altri eventuali che la debian è in beta e quello che stai scaricando tu non è una cosa molto aggiornata.Se hai una connessione flat, è comunque questo il modo migliore di cominciare: fai una installazione minimale dalla prima iso che stai scaricando, poi installi tutto ciò che ti serve via rete.E' quello che ho fatto io e ti garantisco che non dà alcun problema.Se invece vuoi prendere le iso, non ufficiali ma ben curate da Michele Dalla Silvestra, della debian che verrà, ti dò il link, scrivimi, ma ripeto secondo me ti conviene fare installazione via rete.Cmq, il fatto che sia in beta è dovuto al supporto per 11 architetture, su i386 (significa intel, si) problemi di sorta non ce ne sono :) Se prendi quello che hai detto, pII con 128 mega di ram, provi tutto quello che vuoi :) Però a quel punto, sei sicuro che non ti convenga assemblare da pezzi nuovi? Va beh, contattami in privato così magari facciamo un conto ed eviti di pagare più l'usato del nuovo.Ciao! Piratone
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Guarda che le iApps, tu le paghi, anche se Jobs e Co. sono abili a non fartene accorgere...altrimenti non si spiega come mai, a parità di HW (che ormai, CPU a parte, è praticamente quasi lo stesso), un Mac costi di +...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Ferbo
            Aggiungi il costo di Windows, non OEM,Perchè non OEM?Quando parlate di Linux o OSX sempre a dire "tanto lo puoi scaricare dalla rete" etc...Personalmente mi accontento lo stesso di una licenza di WinXP OEM, che come saprai è comprensiva di CD e documenti di licenza...Tra l'altro, se non erro, per ottenerla credo basti comprare un componente HW...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Di architetture non ne capisco all'inverosimile, cmq parlavi di risc vs cisc e di elaborazione in parallelo, beh anche i processori cisc lo fanno.QUELLO che hai detto sui prezzi non corrisponde a verità. Verifica tu stesso su www.macpoint.it:http://www.macpoint.it/Mac-Store/eMac_index.html1588 euro (iva compresa!) e iva esclusa erano 1299 ovvero 99 euro in più di quello che hai detto tu.Il preventivo fatto da www.hibit.it, assemblatore medio, per la stessa roba mi da 1100 euro, anzi il masterizzatore è 40xCi sono 490 euro di differenza, cioè 950000 lire, quasi un milione di design, che in un emac fa abbastanza schifo, e in più il monitor incorporato è comodo per il trasporto ma non se ti si rompe e per riparare il solo monitor devi smettere di lavorare. QED
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: KronOS
            Ma non solo il sito apple vende imacs... di
            fonti/negozi/dealers ce n'e' a miriadi...Vediamoli...
            OK, non diciamo fesserie e passiamo al
            concreto e reale-materiale, con dati e
            numeri (e links) alla mano. Sfatiamo questa
            cosa dei PC che costerebbero meno.
            Paragoniamo comparativamente come tu proponi
            sui 1200 eurosChe rammentiamolo, sono quasi 2.400.000 di vecchie lire...
            (o con 16 rate da 99
            euros/mese) a Milano ti puoi portare via:
            un display CRT piatto da 17", Disco rigido
            40GB Ultra ATA, scheda NVIDIA GeForce2 MX
            con 32MB di SDRAM DDR, scheda due porte
            Firewire, scheda cinque porte USB, modem
            V.90 a 56K, unità masterizzatore CD-RW
            24x10x32x, 256MB di SDRAM, VGA video
            mirroring, Sistema audio digitale integrato,
            amplificatore digitale interno da 16 watt,
            microfono incorporato, linea audio in/out
            digitale ed analogico, Ethernet 10/100
            BASE-T, Airport ready (bluetooth), e
            'dulcis-in-fundo' 256K on-chip level 2 cache
            alla stessa velocità del processore,
            Processore G4 (a 700mhz con backside-cache)
            a 5 GigaFlops (5 milardi di operazioni al
            secondo).
            Una cosa standard insomma (col solito bundle
            di software farcito accluso).
            Costa di piu'? Sii sincero...
            E' paragonabile o no?A milano DOVE?QUALI LINKS?E non hai neppure fatto un paragone con un PC-Athlon con le stesse caratteristiche...
            Basta con la storia che il mac costa di piu'!
            Costa uguale e magari meno.Non hai scritto dove...E non specifichi perchè, se fosse vero che sono "comparabili" e costano la stessa cifra,il mac costi di meno...
            Per cui un migliaio di posts vengono a
            cadere miseramente sul piano del
            pregiudizio.Vero...di solito (non sempre e non tutti) i possessori di macchine Apple sono "razzisti"... :)
            Tutti i discorsi 'il mac e' bello ma e'
            costoso' - 'lo comprerei perche' e' meglio
            ma non ho i soldi' - 'il mac e' una macchina
            per ricchi' etc etc...sono emeriti luoghi
            comuni.Conclamati luoghi comuni, direi...
            Che sia chiaro una volta per tutte che il
            mac non costa di piu' di un wintel.Sia chiaro: DOVE?Cioè, scusa, hai detto che avresti fatto un paragone fornendo indicazioni che, a parte la configurazione, non hai fornito...
            Pero' posso dire che a parita' di prezzo il
            cpu powerpc esegue piu' calcoli al secondo
            (gigaflops), per cui posso Oggettivamente
            affermare che il rapporto prezzo/potenza
            pende a dismisura a vantaggio del
            PowerPC....Certo:http://www.barefeats.com/pentium4.htmlRisultati oggettivi "sul campo"...
            grazie per l'attenzione
            salutiSaluti anche a te...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: KronOS
            Ritengo che sia plausibile percio' sostenere
            che in quello l'utente generico macos e'
            piu' smaliziato.O + semplicemente, non avendo nessun interesse ad acquistare il Mac, è solo curioso...Sarebbe interessante sapere quanti utenti Apple, prima dell'avvento di OSX avessero conoscenza dell'esistenza di SO *nix...
            Non sono d'accordo con questo:

            Se invece di analizzare quanti utenti mac

            sono laureati avessero analizzato quanti

            laureati hanno un mac come pensi sarebbero

            state le percentuali?
            Statisticamente e' un errore.
            Essendo diversa la distribuzione dei vari
            sistemi nella popolazione, bisogna
            analizzare in rapporto. Altrimenti non ha
            senso.
            Esistono piu' utenti pc nel mondo e di
            conseguenza piu' netturbini che usano pc,
            piu' fruttivendoli che usano pc e piu'
            laureati che usano pc, ma in rapporto la
            cosa cambia molto...Ah sì?...suppongo esistano dei dati consultabili, in merito...
            Non sono d'accordo con questo:

            Non so se la apple abbia pagato, ma di

            sicuro non ha senso l'analisi perchè come
            ho

            detto in un altro post, si può avere un pc

            con due milioni di lirette in meno che un

            imac, senza fare considerazioni di
            qualità o

            di OS che ne sono già state fatte troppe.
            Un imac si puo' acquistare per meno di due
            milioni, per la precisione a partire da 799
            euro hai una macchina imac con
            audio/video/cd/dvd/graficaMa dove?http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore/E cerca di farmi vedere questo fantomatico gioello da 799 ?!!!il meno care è l'eMac, che "parte" da 1.559 ?...Ma per favore...ma dove lavori, ad uno "sfascio" di Mac?
            insomma una cosa
            standard, per cui se il picci' lo hai con
            due milioni di lirette in meno...vuoi dire
            che ti pagano per prenderlo?In pratica sì, visti i dindi che risparmi...
            Dissento con questo:

            Questo vuol dire che un pc entra nelle
            case

            di più classi sociali di un imac.
            Vedi sopra.Vedi tu... :)
            Non sono assolutamente d'accordo
            per la motivazione. Entra in piu' case
            perche' e' piu' martellato, usa strategie di
            marketing da supermercato e lo trovi al
            supermerato a fianco al banco frutta. Ma e'
            un elettrodomestico.Cioè, un PC con Windows o Linux è un elettrodomestico ed un Mac no?Ma per favore...fatela finita di sbavarvi addosso...Se mi dici che un eMac è più "bello" di un PCWin da supermercato e fà + bella figura in salotto, concordo...ma da quì a dire che è + performante, ce ne passa...
            Non sono d'accordo:

            In particolare, per laurearsi, come per
            fare

            acquisti, occorrono un po' di dindi' ...
            che

            ne pensi non sarà per questo che chi può

            permettersi un imac per esempio può anche

            fare più acquisti?
            No perche' si risparmierebbero i 'dindi' con
            una macchina apple o apple/compatibile.Sbaglio o le licenze per gli Apple/Compatibili sono revocate?E, visti i listini di Applestore, dove sarebbe il risparmio?
            Non e' corretto:

            Si potrebbe fare l'analogo studio: chi ha
            un

            decoder satellitare di solito fa più

            acquisti, ma dimmi un po' te ti sembra uno

            studio sensato?
            Lo studio si potrebbe fare su tipi di
            decoder a prezzi simili e vedere se un
            goldbox o un programmabile sono acquistati
            dalla stessa fascia di persone.E facciamolo 'sto studio...:)
            Parzialmente posso capire questo:

            Boh? A me sembra una indagine insensata. E

            continuerebbe a sembrarmi tale anche se

            avesse dimostrato che chi ha un
            assemblato e

            linux mediamente è più competente di

            informatica, basandosi sugli stessi

            criteri...
            Ritengo 'a pelle' che gli utenti linux siano
            piu' avanzati degli utenti mac e picci'.Uhmmm...concordo..e non a pelle...
            Ancora per poco dato che ora il macosx e' un
            sistema BSD/UNIX, e sicuramente stimolera'
            ancora di piu' i gia' smaliziati PowerMac
            Users...Dove sarebbero questi "smaliziati"?Ma sei mai entrato in un service di stampa dove dominano i Mac? Hai mai appurato la loro "cultura" informatica?
            salutiAnche a te...
          • Anonimo scrive:
            Bastonata!
            ... BASTONATA! ... ma dove cacchio l'hanno visto a 799 euro ... ma cosa poi quello col dvd o quello collo shuttle incorporato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bastonata!
            - Scritto da: Bastonata
            ... BASTONATA! ... ma dove cacchio l'hanno
            visto a 799 euro ... ma cosa poi quello col
            dvd o quello collo shuttle incorporato...Mah! Credo la plastica delle macchine Apple generi degli strani vapori, col calore.. :))
        • Anonimo scrive:
          Re: eh eh eh...
          - Scritto da: Piratone
          Complimenti per l'analisi, ma il fatto che
          esista il mac temo di saperlo anch'io che
          non sono troppo intelligente... Che non sei intelligente si capisce...Che tu sappia cos'è un Mac è da dimostrare.Così come è da dimostrare che tu abbia scelto un PC dopo un'attento paragone con un Mac.In ogni caso se, come ammetti tu stesso, non sei troppo intelligente, ed hai un PC, non fai che confermare il dato statistico.
          Se invece di analizzare quanti utenti mac
          sono laureati avessero analizzato quanti
          laureati hanno un mac come pensi
          sarebbero state le percentuali?E' evidente che tu e la statistica state lontani un miglio... riprova, sari più fortunatoCaio Piratone, contiunua pure a piratare
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Non sei molto simpatico, e la tua risposta denota scarsità di fantasia che solitamente è indice di scarsa... vivacità/intelligenza.Ho scelto un pc assemblato da me basandomi sul fatto che con 3 milioni di lire ho preso hard disk ibm, memorie ddr, masterizzatore, lettore dvd, scheda tv, scanner, monitor 19'' piatto (LG 915FT) e mi ci è uscita pure la sedia da ufficio... Confronto con l'imac dello stesso prezzo ammesso che ci sia? Niente 19'', niente scheda tv, niente lettore dvd, vedi un po' te... pure niente sedia.Sono opinioni personali, io mi trovo molto bene col mio penoso athlon 1.4 e la mia ram DDR, a codificare un divx a 35 fps... Geniale la statistica, si sa che i PC sono nelle case di tutti, operai macellai e anche laureati, l'imac è poco diffuso, per forza di cose più sconosciuto, allora vediamo quanti utenti mac sono laureati e quanti no... secondo te ha pure senso?Gli utenti/venditori mac che hanno commissionato la statistica sicuramente sono intelligenti, loro si, chi abbocca mi sa un po' meno...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            MA sei spino che trolleggia?
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            MA sei spino che trolleggia?Codesto "Spino" trolleggia benissimo già da solo: lo dimostra il modo in cui ha iniziato questo thread inutile
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: onips
            - Scritto da: Piratone

            MA sei spino che trolleggia?

            Codesto "Spino" trolleggia benissimo già da
            solo: lo dimostra il modo in cui ha iniziato
            questo thread inutileCome il tuo nick denota scarsa fantasia...E come denota il tuo "trolleggiare"...di spino, utente registrato, su PI ne esiste uno solo...gli altri, come te, sono solo penose copie... :)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino

            Codesto "Spino" trolleggia benissimo già

            da solo: lo dimostra il modo in cui ha

            iniziato questo thread inutile

            Come il tuo nick denota scarsa fantasia...
            E come denota il tuo "trolleggiare"...E' inutile ch efai lo sbruffone: hai iniziato un thread inutile, inutilmente provoactorio e sfacciatamente tendenzioso. Ripeto: quando avrai le prove per dimostrare quello che il sondaggio è falsato fatti sentire, altrimenti zitto e mosca
            di spino, utente registrato, su PI ne esiste
            uno solo...e meno male...
            gli altri, come te, sono solo penose copie... Copie di che? Di te? Ma stammi lontano per favore...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: onips
            E' inutile ch efai lo sbruffone: hai
            iniziato un thread inutile, inutilmente
            provoactorio e sfacciatamente tendenzioso.
            Ripeto: quando avrai le prove per dimostrare
            quello che il sondaggio è falsato fatti
            sentire, altrimenti zitto e moscaMai detto che il sondaggio sia falso...solo non ci sono elementi per valutare se il campione usato sia scelto a dovere...

            di spino, utente registrato, su PI ne
            esiste

            uno solo...

            e meno male...Meno male sì...

            gli altri, come te, sono solo penose
            copie...

            Copie di che? Di te? Ma stammi lontano per
            favore...heb,otsiv ehc it imrif spino...Ma stai là...
      • Anonimo scrive:
        Re: eh eh eh...
        - Scritto da: onips
        - Scritto da: spino

        il fatto che l'Apple sia cliente nielsen,

        chiaramente, sarà un caso... :)



        Bizzarro come cerchi sempre di trovare
        spiegazioni non richieste, come se avessi la
        coda di paglia.Ma quale coda di paglia?Sveglia!!!
        Il risultato del sondaggio, ti piaccia o
        meno, è un dato di fatto che non puoi
        contestare.Certo...come non puoi contestare il risultato di Barefeats.comhttp://www.barefeats.com/pentium4.htmlDove un "banale" athlon da 200? dà le piste ad un DualG4...Anche quelli sono dati non contestabili, visto che il sito è notoriamente pro-mac, no?:)
        Inoltre è un risultato facilmente
        spiegabile, partendo, per esempio, dal
        presupposto che chi compra un Mac quantomeno
        ne conosce l'esistenza, e già questo è un
        indice di maggiori conoscenze informatiche. Ah...vuoi dire che compra un PC con Windows non conosce l'esistenza di altri SO?Posso ridere?
        Si sa che ti rode... roditi pureSeee, seee... magna la polvere dell'athlon, e rodi... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: eh eh eh...
          - Scritto da: spino
          - Scritto da: onips

          Inoltre è un risultato facilmente

          spiegabile, partendo, per esempio, dal

          presupposto che chi compra un Mac
          quantomeno

          ne conosce l'esistenza, e già questo è un

          indice di maggiori conoscenze
          informatiche.

          Ah...vuoi dire che compra un PC con Windows
          non conosce l'esistenza di altri SO?
          Posso ridere?Se vuoi ridi pure ma è triste ed è la norma.

          Si sa che ti rode... roditi pure??? Lo sa chi???
          Seee, seee... magna la polvere dell'athlon,
          e rodi... :)E questo che c'entra? Ma allora è vero quello che dicono su di te...poveretto...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte
            - Scritto da: spino

            Ah...vuoi dire che compra un PC con
            Windows

            non conosce l'esistenza di altri SO?

            Posso ridere?

            Se vuoi ridi pure ma è triste ed è la norma.Boh...ma dove vivi?Fino allo scorso anno, gli utenti Apple non sapevano neppure cosa fosse una GeForce...


            Si sa che ti rode... roditi pure

            ??? Lo sa chi??? Ma sei fuori?Questa cosa non l'ho scritta io...Sei talmente borioso nel cercare di difendere il tuo amichetto, che hai toppato clamorosamente...Che essere penoso...

            Seee, seee... magna la polvere
            dell'athlon,

            e rodi... :)

            E questo che c'entra? Ma allora è vero
            quello che dicono su di te...poveretto...Come diceva Oscar Wilde?Si parli male di me, purchè se ne parli...:)Tu invece...ma chi ti si copre?^_______^Adieu, "Monsieur Tristesse" (Toh, tanto per dimostrarti che qualche utente Win sa qualcosina di francese)...Ah, puoi aggiungere questo alla statistica deglu "utonti" ignoranti... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Latte

            - Scritto da: spino


            Ah...vuoi dire che compra un PC con

            Windows


            non conosce l'esistenza di altri SO?


            Posso ridere?



            Se vuoi ridi pure ma è triste ed è la
            norma.

            Boh...ma dove vivi?
            Fino allo scorso anno, gli utenti Apple non
            sapevano neppure cosa fosse una GeForce...Perché dovrebbero saperlo? Di che marca è il motore del tuo frigorifero?I telespettatori non conoscono l'esistenza della Sony DME o della Fairlight e chi usa il televideo non sa neanche cos'è una sottoportante ma qui si discute del fatto che chi compra un pc con Windows quasi mai sa dell'esistenza del Mac, non dico che è colpa loro, semmai del marketing Apple o dello strapotere M$, ma chi compra un Mac almeno SA che esiste "qualcosa" chiamato Windows.



            Si sa che ti rode... roditi pure



            ??? Lo sa chi???

            Ma sei fuori?
            Questa cosa non l'ho scritta io...
            Sei talmente borioso nel cercare di
            difendere il tuo amichetto, che hai toppato
            clamorosamente...
            Che essere penoso...Sembrava una frase tua...a forza di gridare al lupo...;-P


            Seee, seee... magna la polvere

            dell'athlon,


            e rodi... :)



            E questo che c'entra? Ma allora è vero

            quello che dicono su di te...poveretto...

            Come diceva Oscar Wilde?
            Si parli male di me, purchè se ne parli...:)
            Tu invece...ma chi ti si copre?Ah...lo fai solo per farti pubblicità! Potevi dirlo, per solidarietà avrei evitato di contraddirti.
            Adieu, "Monsieur Tristesse" (Toh, tanto per
            dimostrarti che qualche utente Win sa
            qualcosina di francese)...Beh, in mezzo all'immondizia ogni tanto viene rinvenuto un anello, un portafogli, un qualunque oggetto di valore...qualcuno distratto lo si trova sempre.
            Ah, puoi aggiungere questo alla statistica
            deglu "utonti" ignoranti... :)??? Ti accordo il beneficio del dubbio, può anche essere colpa mia ma proprio non ti capisco...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte fresco


            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Latte


            - Scritto da: spino



            Ah...vuoi dire che compra un PC con


            Windows



            non conosce l'esistenza di altri SO?



            Posso ridere?





            Se vuoi ridi pure ma è triste ed è la

            norma.



            Boh...ma dove vivi?

            Fino allo scorso anno, gli utenti Apple
            non

            sapevano neppure cosa fosse una GeForce...

            Perché dovrebbero saperlo?perchè la ricerca nielsen dice il contrario e tu la difendi, ecco perchè...
            Di che marca è il
            motore del tuo frigorifero?Ignis, o così c'è scritto...
            I telespettatori non conoscono l'esistenza
            della Sony DME o della Fairlight e chi usa
            il televideo non sa neanche cos'è una
            sottoportante ma qui si discute del fatto
            che chi compra un pc con Windows quasi mai
            sa dell'esistenza del Mac,Allora vorrei conoscere il campione usato dalla nielsen... :)
            non dico che è
            colpa loro, semmai del marketing Apple o
            dello strapotere M$, ma chi compra un Mac
            almeno SA che esiste "qualcosa" chiamato
            Windows.Per esperienza diretta, personale ed opinabile, è vero anche il contrario...





            Si sa che ti rode... roditi pure





            ??? Lo sa chi???



            Ma sei fuori?

            Questa cosa non l'ho scritta io...

            Sei talmente borioso nel cercare di

            difendere il tuo amichetto, che hai
            toppato

            clamorosamente...

            Che essere penoso...

            Sembrava una frase tua...a forza di gridare
            al lupo...;-PMa come:"siete" così intelligenti...



            Seee, seee... magna la polvere


            dell'athlon,



            e rodi... :)





            E questo che c'entra? Ma allora è vero


            quello che dicono su di
            te...poveretto...



            Come diceva Oscar Wilde?

            Si parli male di me, purchè se ne
            parli...:)

            Tu invece...ma chi ti si copre?

            Ah...lo fai solo per farti pubblicità!No, esprimo solo i miei personalissimi pareri...poi quando ho qualche "pezza" d'appoggio, la porto a sostegno delle mie tesi...
            Potevi dirlo, per solidarietà avrei evitato
            di contraddirti.Non ne ho bisogno... :)


            Adieu, "Monsieur Tristesse" (Toh, tanto
            per

            dimostrarti che qualche utente Win sa

            qualcosina di francese)...

            Beh, in mezzo all'immondizia ogni tanto
            viene rinvenuto un anello, un portafogli, un
            qualunque oggetto di valore...qualcuno
            distratto lo si trova sempre.Ogni tanto fra i gioielli trovi qualche fondo di bottiglia, e allora? :)

            Ah, puoi aggiungere questo alla statistica

            deglu "utonti" ignoranti... :)

            ??? Ti accordo il beneficio del dubbio, può
            anche essere colpa mia ma proprio non ti
            capisco...Ti sei risposto da solo: thanks :)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Latte fresco





            - Scritto da: spino

            Di che marca è il

            motore del tuo frigorifero?

            Ignis, o così c'è scritto...Non ci posso credere!!! Ti sei accucciato dietro al frigo per vedere di che marca è il motore!!!Spino...scusa...di che colore ha le mutande Mike Tyson? Mi raccomando, portati qualche benda...;-)))

            I telespettatori non conoscono l'esistenza

            della Sony DME o della Fairlight e chi usa

            il televideo non sa neanche cos'è una

            sottoportante ma qui si discute del fatto

            che chi compra un pc con Windows quasi mai

            sa dell'esistenza del Mac,

            Allora vorrei conoscere il campione usato
            dalla nielsen... :)Basta andare in un qualunque Mediaworld e accertarsene di persona...come per il motore del frigo;-P

            non dico che è

            colpa loro, semmai del marketing Apple o

            dello strapotere M$, ma chi compra un Mac

            almeno SA che esiste "qualcosa" chiamato

            Windows.

            Per esperienza diretta, personale ed
            opinabile, è vero anche il contrario...Dai su, per quanto di parte non puoi portare avanti la tesi dell'utente Mac che non conosce l'esistenza di Windows, non ci credi neanche tu......e ti ricordo che se usi Exploder su Mac ti ritrovi di default i link per le pagine M$, quindi anche non volendo... so long...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte


            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Latte fresco








            - Scritto da: spino



            Di che marca è il


            motore del tuo frigorifero?



            Ignis, o così c'è scritto...

            Non ci posso credere!!! Ti sei accucciato
            dietro al frigo per vedere di che marca è il
            motore!!!
            Spino...scusa...di che colore ha le mutande
            Mike Tyson? Mi raccomando, portati qualche
            benda...;-)))Vedo che da buon utente Apple che fino all'altro ieri buttava l'icona nel cestino per estrarre un CD o un Floppy, la semplicità non è il tuo mestiere...Ho semplicemente aperto un cassetto, tirato fuori il libricino di istruzioni del frigo e letto le caratteristiche tecniche...Complimenti per la mente contorta, cmq...


            I telespettatori non conoscono
            l'esistenza


            della Sony DME o della Fairlight e chi
            usa


            il televideo non sa neanche cos'è una


            sottoportante ma qui si discute del
            fatto


            che chi compra un pc con Windows quasi
            mai


            sa dell'esistenza del Mac,



            Allora vorrei conoscere il campione usato

            dalla nielsen... :)

            Basta andare in un qualunque Mediaworld e
            accertarsene di persona...come per il motore
            del frigo;-PPer il frigo, guarda sopra...cmq non sei il primo utente Apple che cita mediaworld...stà forse sostituendo l'Applestore? :)E cmq, almeno a Roma, il mediaworld non è un campionario di esperti, nè fra i commessi, nè fra i compratori...altrove, non saprei...


            non dico che è


            colpa loro, semmai del marketing Apple
            o


            dello strapotere M$, ma chi compra un
            Mac


            almeno SA che esiste "qualcosa"
            chiamato


            Windows.



            Per esperienza diretta, personale ed

            opinabile, è vero anche il contrario...

            Dai su, per quanto di parte non puoi portare
            avanti la tesi dell'utente Mac che non
            conosce l'esistenza di Windows, non ci credi
            neanche tu...Io ci credo....evidentemente i miei amici, i miei conoscenti, i miei colleghi, sono degli alieni...In fondo parlavo di esperienza personale...
            ...e ti ricordo che se usi Exploder su Mac
            ti ritrovi di default i link per le pagine
            M$, quindi anche non volendo...E questo cosa c'entra?
            so long...So short, come sei abituato a sentirti dire... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Latte





            - Scritto da: spino


            - Scritto da: Latte fresco











            - Scritto da: spino





            Di che marca è il



            motore del tuo frigorifero?





            Ignis, o così c'è scritto...



            Non ci posso credere!!! Ti sei accucciato

            dietro al frigo per vedere di che marca è
            il

            motore!!!

            Spino...scusa...di che colore ha le
            mutande

            Mike Tyson? Mi raccomando, portati qualche

            benda...;-)))

            Vedo che da buon utente Apple che fino
            all'altro ieri buttava l'icona nel cestino
            per estrarre un CD o un Floppy, la
            semplicità non è il tuo mestiere...
            Ho semplicemente aperto un cassetto, tirato
            fuori il libricino di istruzioni del frigo e
            letto le caratteristiche tecniche...
            Complimenti per la mente contorta, cmq...
            A questo punto non sò più come giudicarti, voglio dire...uno che per rispondere ad un post su internet va a leggersi il libretto di istruzioni del frigorifero è, a scelta, un cretino col botto o uno che prende per il c*lo.



            I telespettatori non conoscono

            l'esistenza



            della Sony DME o della Fairlight e
            chi

            usa



            il televideo non sa neanche cos'è
            una



            sottoportante ma qui si discute del

            fatto



            che chi compra un pc con Windows
            quasi

            mai



            sa dell'esistenza del Mac,





            Allora vorrei conoscere il campione
            usato


            dalla nielsen... :)



            Basta andare in un qualunque Mediaworld e

            accertarsene di persona...come per il
            motore

            del frigo;-P

            Per il frigo, guarda sopra...cmq non sei il
            primo utente Apple che cita mediaworld...stà
            forse sostituendo l'Applestore? :)
            E cmq, almeno a Roma, il mediaworld non è un
            campionario di esperti, nè fra i commessi,
            nè fra i compratori...altrove, non saprei...Ossantoddiobenedettissimo...è semplicemente un nome noto a tutti da prendere come esempio di rivenditore che dispone sia di Pc che di Mac, avrei potuto dire Vobis.....se t'avessi segnalato la "Compugame" avresti capito? Conosci l'indirizzo di questo "notissimo" negozio romano?



            non dico che è



            colpa loro, semmai del marketing
            Apple

            o



            dello strapotere M$, ma chi compra
            un

            Mac



            almeno SA che esiste "qualcosa"

            chiamato



            Windows.





            Per esperienza diretta, personale ed


            opinabile, è vero anche il contrario...



            Dai su, per quanto di parte non puoi
            portare

            avanti la tesi dell'utente Mac che non

            conosce l'esistenza di Windows, non ci
            credi

            neanche tu...

            Io ci credo....evidentemente i miei amici, i
            miei conoscenti, i miei colleghi, sono degli
            alieni...
            In fondo parlavo di esperienza personale...Davanti all'evidenza di certe tue affermazioni comincio a vacillare anche io che sono normalmente "dipinto" come un santo...stai dicendo che credi al fatto che esistano utenti Mac in Italia che NON hanno mai sentito parlare di Windows?

            ... ti ricordo che se usi Exploder su Mac

            ti ritrovi di default i link per le pagine

            M$, quindi anche non volendo...

            E questo cosa c'entra? Niente, non c'entra niente, se lo dici tu va bene così. Exploder sul Mac ti mette davanti agli occhietti santi i link alle pagine M$!!! Se non ci arrivi neanche adesso getto la spugna e lo vado a spiegare a "Jimmy il Fenomeno", così, tanto per tornare a soggetti senzienti.

            so long...

            So short, come sei abituato a sentirti
            dire... :)Sei di un'intelligenza mostruosa e noto con piacere che anche la lingua inglese non ti crea la minima difficoltà: sono contento per te.Dirò all'infermiera di abbassare il dosaggio perché oggi mi sembri meno pronto...che fatica
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            A questo punto non sò più come giudicarti,
            voglio dire...uno che per rispondere ad un
            post su internet va a leggersi il libretto
            di istruzioni del frigorifero è, a scelta,
            un cretino col botto o uno che prende per il
            c*lo.Dai, su è solo precisino :) RTFM capito! :)))))

            So short, come sei abituato a sentirti

            dire... :)

            Sei di un'intelligenza mostruosa e noto con
            piacere che anche la lingua inglese non ti
            crea la minima difficoltà: sono contento per
            te.Dai, seriamente spino, queste non sono argomentazioni. Poi latte compensa le sue frustrazioni con manici per chitarra custom... anch'io ho modi simili di scaricare le mie... LOL :)))) Raga siete i migliori f-lamer che abbia mai visto, spino di +!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            LOL :)))) Raga siete i migliori f-lamer che
            abbia mai visto, spino di +!!!Thanx... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte
            A questo punto non sò più come giudicarti,
            voglio dire...uno che per rispondere ad un
            post su internet va a leggersi il libretto
            di istruzioni del frigorifero è, a scelta,
            un cretino col botto o uno che prende per il
            c*lo.Chiaramente, la tua contorta mente non è arrivata a pensare che, essendo in vacanza, ti rispondo da casa, e il cassetto dove tengo tutti i libretti delle istruzioni dei vari elettrodomestici è comodamente a portata di mano...Anche se credo dia + probabile che tu stia semplicemente "rosicando"...



            cmq non sei il

            primo utente Apple che cita
            mediaworld...stà

            forse sostituendo l'Applestore? :)

            E cmq, almeno a Roma, il mediaworld non è
            un

            campionario di esperti, nè fra i commessi,

            nè fra i compratori...altrove, non
            saprei...

            Ossantoddiobenedettissimo...è semplicemente
            un nome noto a tutti da prendere come
            esempio di rivenditore che dispone sia di Pc
            che di Mac, avrei potuto dire Vobis.....se
            t'avessi segnalato la "Compugame" avresti
            capito? Conosci l'indirizzo di questo
            "notissimo" negozio romano?Si...E mi pare che i prezzi non si discostino da quelli di Applestore...http://www.macintown.com/WWW/index.htm


            Dai su, per quanto di parte non puoi

            portare


            avanti la tesi dell'utente Mac che non


            conosce l'esistenza di Windows, non ci

            credi


            neanche tu...



            Io ci credo....evidentemente i miei
            amici, i

            miei conoscenti, i miei colleghi, sono
            degli

            alieni...

            In fondo parlavo di esperienza
            personale...

            Davanti all'evidenza di certe tue
            affermazioni comincio a vacillare anche io
            che sono normalmente "dipinto" come un
            santo...Direi più come un "modesto"...
            stai dicendo che credi al fatto che
            esistano utenti Mac in Italia che NON hanno
            mai sentito parlare di Windows?Visto che tu credi lo stesso riguardo gli utenti PC...:)



            ... ti ricordo che se usi Exploder su
            Mac


            ti ritrovi di default i link per le
            pagine


            M$, quindi anche non volendo...



            E questo cosa c'entra?

            Niente, non c'entra niente, se lo dici tu va
            bene così. Exploder sul Mac ti mette davanti
            agli occhietti santi i link alle pagine
            M$!!! Se non ci arrivi neanche adesso getto
            la spugna e lo vado a spiegare a "Jimmy il
            Fenomeno", così, tanto per tornare a
            soggetti senzienti.Explorer, se non erro, era il 2° browser fornito...dopo netscape...


            so long...



            So short, come sei abituato a sentirti

            dire... :)

            Sei di un'intelligenza mostruosa e noto con
            piacere che anche la lingua inglese non ti
            crea la minima difficoltà: sono contento per
            te.Peccato per te, invece...
            Dirò all'infermiera di abbassare il dosaggio
            perché oggi mi sembri meno pronto...Non credo dia ascolto ai pazienti: ti conviene chiamare un dottore...
            che faticaNessuno ti obbliga...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Latte

            A questo punto non sò più come giudicarti,

            voglio dire...uno che per rispondere ad un

            post su internet va a leggersi il libretto

            di istruzioni del frigorifero è, a scelta,

            un cretino col botto o uno che prende per
            il

            c*lo.

            Chiaramente, la tua contorta mente non è
            arrivata a pensare che, essendo in vacanza,
            ti rispondo da casa, e il cassetto dove
            tengo tutti i libretti delle istruzioni dei
            vari elettrodomestici è comodamente a
            portata di mano...Mi lusinga anche il solo fatto che tu abbia aperto quel cassetto per rispondere ad una mia domanda.
            Anche se credo dia + probabile che tu stia
            semplicemente "rosicando"...??? no, e perché? Non mi conosci e sarebbe lungo spiegarti che non è nelle mie corde...





            cmq non sei il


            primo utente Apple che cita

            mediaworld...stà


            forse sostituendo l'Applestore? :)


            E cmq, almeno a Roma, il mediaworld
            non è

            un


            campionario di esperti, nè fra i
            commessi,


            nè fra i compratori...altrove, non

            saprei...



            Ossantoddiobenedettissimo...è
            semplicemente

            un nome noto a tutti da prendere come

            esempio di rivenditore che dispone sia di
            Pc

            che di Mac, avrei potuto dire Vobis.....se

            t'avessi segnalato la "Compugame" avresti

            capito? Conosci l'indirizzo di questo

            "notissimo" negozio romano?

            Si...
            E mi pare che i prezzi non si discostino da
            quelli di Applestore...
            http://www.macintown.com/WWW/index.htmMa allora sei di Roma! Occhei, Compugame lo conosci...che sai dirmi del MartExpo di Rivolta d'Adda?



            Dai su, per quanto di parte non puoi


            portare



            avanti la tesi dell'utente Mac che
            non



            conosce l'esistenza di Windows, non
            ci


            credi



            neanche tu...





            Io ci credo....evidentemente i miei

            amici, i


            miei conoscenti, i miei colleghi, sono

            degli


            alieni...


            In fondo parlavo di esperienza

            personale...



            Davanti all'evidenza di certe tue

            affermazioni comincio a vacillare anche io

            che sono normalmente "dipinto" come un

            santo...

            Direi più come un "modesto"...Si sono modesto, stò tentando di assurgere a divinità. Se continui così mi daranno lo status di Supremo per i punti accumulati discutendo con te.

            stai dicendo che credi al fatto che

            esistano utenti Mac in Italia che NON
            hanno

            mai sentito parlare di Windows?

            Visto che tu credi lo stesso riguardo gli
            utenti PC...:)






            ... ti ricordo che se usi Exploder
            su

            Mac



            ti ritrovi di default i link per le

            pagine



            M$, quindi anche non volendo...





            E questo cosa c'entra?



            Niente, non c'entra niente, se lo dici tu
            va

            bene così. Exploder sul Mac ti mette
            davanti

            agli occhietti santi i link alle pagine

            M$!!! Se non ci arrivi neanche adesso
            getto

            la spugna e lo vado a spiegare a "Jimmy il

            Fenomeno", così, tanto per tornare a

            soggetti senzienti.

            Explorer, se non erro, era il 2° browser
            fornito...dopo netscape...E si che erri, il default era Exploder.



            so long...





            So short, come sei abituato a sentirti


            dire... :)



            Sei di un'intelligenza mostruosa e noto
            con

            piacere che anche la lingua inglese non ti

            crea la minima difficoltà: sono contento
            per

            te.

            Peccato per te, invece...Mia madre era di Leeds. Da piccolo ci andavo anche in vacanza.

            Dirò all'infermiera di abbassare il
            dosaggio

            perché oggi mi sembri meno pronto...

            Non credo dia ascolto ai pazienti: ti
            conviene chiamare un dottore...Lo vedi che la cura comincia a fare effetto?! Questa non mi è dispiaciuta, anzi...

            che fatica

            Nessuno ti obbliga...O si, la mia coscienza.
            ByeSee you....dato che sei di Roma, visto mai...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte
            Mi lusinga anche il solo fatto che tu abbia
            aperto quel cassetto per rispondere ad una
            mia domanda.Come si dice? domandare è lecito, rispondere è cortesia...


            Anche se credo dia + probabile che tu stia

            semplicemente "rosicando"...

            ??? no, e perché? Non mi conosci e sarebbe
            lungo spiegarti che non è nelle mie corde...Non preoccuparti...Piratone ha già confermato i miei sospetti sui tuoi metodi di sollazzamante, tramite chitarra... :)Quanto al fatto del "non mi conosci", pensi che il teorema sia APPLicabile solo a te? :)
            Ma allora sei di Roma!Of course, Sir...:)
            Occhei, Compugame lo
            conosci...che sai dirmi del MartExpo di
            Rivolta d'Adda?No...


            Davanti all'evidenza di certe tue


            affermazioni comincio a vacillare
            anche io


            che sono normalmente "dipinto" come un


            santo...



            Direi più come un "modesto"...

            Si sono modesto, stò tentando di assurgere a
            divinità.Spiacente, il posto è ancora occupato...
            Se continui così mi daranno lo
            status di Supremo per i punti accumulati
            discutendo con te.ma resterai sempre una divinità inferiore, di fronte a Spino l'Assoluto, o uomo dalla forma gnomica... :)


            stai dicendo che credi al fatto che


            esistano utenti Mac in Italia che NON

            hanno


            mai sentito parlare di Windows?



            Visto che tu credi lo stesso riguardo gli

            utenti PC...:)Il "glissaggio", pratica molto conosciuta dagli utenti Apple...

            Explorer, se non erro, era il 2° browser

            fornito...dopo netscape...

            E si che erri, il default era Exploder. Boh, può essere...da quando? io sono fermo ad un PowerMac del 98/99

            Peccato per te, invece...

            Mia madre era di Leeds. Da piccolo ci andavo
            anche in vacanza.Soldi buttati al vento, sembrerebbe... :)Mia madre era di Roma da 6/7 generazioni, e da piccolo andavamo in vacanza in Calabria...ho vinto qualche cosa? :)


            Dirò all'infermiera di abbassare il

            dosaggio


            perché oggi mi sembri meno pronto...



            Non credo dia ascolto ai pazienti: ti

            conviene chiamare un dottore...

            Lo vedi che la cura comincia a fare
            effetto?! Questa non mi è dispiaciuta,
            anzi...Ma quale cura...è un dono naturale...


            che fatica



            Nessuno ti obbliga...

            O si, la mia coscienza.Eh, ne so qualcosa io...

            Bye

            See you....dato che sei di Roma, visto mai...No, mai visto...anzi, mai coperto... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Ho semplicemente aperto un cassetto, tirato
            fuori il libricino di istruzioni del frigo e
            letto le caratteristiche tecniche...
            Complimenti per la mente contorta, cmq...LOL, e aggiungerei RTFM del frigo :))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...

            Perché dovrebbero saperlo? Di che marca è il
            motore del tuo frigorifero?PERCHE' A DIRE CHE IL LORO HARDWARE E' DI QUALITA' SUPERIORE DI QUEI PC ASSEMBLATI SCHIFOSI MOLTI SONO SEMPRE BUONI.Allora mettiamoci d'accordo, o si sa di cosa si parla o non se ne parla. Invece purtroppo molti non fanno così.Non tu... intendo loro, quelli che continuano a rompermi :))) Tu mi hai pure fatto interrompere lo sciopero :))))
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone


            Perché dovrebbero saperlo? Di che marca è
            il

            motore del tuo frigorifero?

            PERCHE' A DIRE CHE IL LORO HARDWARE E' DI
            QUALITA' SUPERIORE DI QUEI PC ASSEMBLATI
            SCHIFOSI MOLTI SONO SEMPRE BUONI.Beh, Spino conosce anche la marca del motore del frigo: un genio! Uno che compra con cognizione di causa. Ho paura si faccia del male altrimenti gli chiederei la marca dell'antenna tv logaritmica che ha sul tetto...:)))
            Allora mettiamoci d'accordo, o si sa di cosa
            si parla o non se ne parla. Invece purtroppo
            molti non fanno così.

            Non tu... intendo loro, quelli che
            continuano a rompermi :))) Tu mi hai pure
            fatto interrompere lo sciopero :))))Io ho semplicemente scelto con coscienza: quando ho cominciato a comprare computer, la scelta fra i sistemi desktop per uso casalingo era limitata ad Apple e M$. Ora, da qualche tempo posso scegliere tra due piattaforme che mi permettono di avere, in un caso MacOs e Linux, nell'altro Windows e Linux. Il MacOs lo adoro, Linux mi affascina, Windows è un carrozzone medievale...il risultato della mia scelta è ovvio:)Trippa & Nutella
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Quello che scatena le flame, lo ripeto solo perchè sono contento di averlo finalmente capito, è l'utente oppure direi utonto a ragione, che arriva e fa contemporaneamente queste due affermazioni:"Il computer lo devo usare come se fosse un frigorifero, non devo conoscere la marca dei componenti interni e capire come funziona"(ben venga, ottima filosofia, non è la mia ma ben venga)"Il mac è superiore, si vede dai componenti, poi da come è progettata la scheda madre, infine dal RISC"(ma come, non hai appena detto di non saperne nulla? e infatti se li lasci parlare ne sparano una più del diavolo).O non ne sai niente, o ne sai parlare. E mi sembra che quelli che ne sanno parlare hanno pensieri più equilibrati, che non vuol dire "l'imac fa schifo" vuol dire, come fate tu, A.G e F.D.G. quando non siete incazzati (e pure io quando mi incazzo sclero) essere *equilibrati*.Pira & Tone (ogni tanto mi dissocio blurpppp)
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Infatti...Nessuno ha mai affermato che l'iMac o il Power Mac G4 siano "carrozzoni medievali", come qualcun'altro fà con i SO Linux e MS su assemblati...Adoro la forma del PowerMac, come adoro la forma della Smart, ma sono due cose oggettivamente troppo care rispetto alle prestazioni che offrono...O quantomeno esistono validissime alternative che consentono di ottenere gli stessi risultati con un costo inferiore, that's all...Poi ognuno scelga quel che vuole...Senza però sparare panzane su presunte superiorità qualitative o tecniche...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Latte
            Beh, Spino conosce anche la marca del motore
            del frigo: un genio! Uno che compra con
            cognizione di causa.Beh, come ti ho già risposto, solo uno che sa leggere un libretto di istruzioni...capacità, parrebbe, a te preclusa...
            Ho paura si faccia del
            male altrimenti gli chiederei la marca
            dell'antenna tv logaritmica che ha sul
            tetto...:)))Caschi male:Ho una banale antenna portatile della Cobra, visto che prevalentemente io e mia moglie guardiamo DVD e Videotape...per le news, ci "consoliamo con internet...CMQ, anche se avessi un'antenna normale, non vedo cosa costerebbe controllare di che marca è sul manuale di istruzioni...


            Allora mettiamoci d'accordo, o si sa di
            cosa

            si parla o non se ne parla. Invece
            purtroppo

            molti non fanno così.



            Non tu... intendo loro, quelli che

            continuano a rompermi :))) Tu mi hai pure

            fatto interrompere lo sciopero :))))

            Io ho semplicemente scelto con coscienza:Scelta personale ed opinabile, come la mia...
            quando ho cominciato a comprare computer, la
            scelta fra i sistemi desktop per uso
            casalingo era limitata ad Apple e M$.Ma MS, com'è noto, non produce HW...
            Ora,
            da qualche tempo posso scegliere tra due
            piattaforme che mi permettono di avere, in
            un caso MacOs e Linux, nell'altro Windows e
            Linux. Il MacOs lo adoro, Linux mi
            affascina, Windows è un carrozzone
            medievale...Stesso discorso:Personale ed opinabile...
            il risultato della mia scelta è
            ovvio:)Buon per te...
            Trippa & NutellaBuona digestione...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            Fino allo scorso anno, gli utenti Apple non
            sapevano neppure cosa fosse una GeForce...Avevamo le ATI RAGE (mobility, sul mio iBook...'na peeena!) e sognavamo le NVIDIA, il vecchio Steve, che ci legge nella mente (e probabilmente legge i feedback che gli mandiamo), ci ha accontentato.Ora, da utente (o utonto ?)Mac a utenti Mac (voi PCotti lo sapete gia, non rompete i maroni !)vi dico: abbiamo un hardware vecchio di almeno sei mesi rispetto a qualsiasi PC assemblato, processori indietro anni luce ( il G3 ha tre anni, anche se non e' lo stesso di tre anni fa ), e questo non per colpa di Apple ma di Motorola.Ma....c'e' sempre un ma!Abbiamo un OS che ci da pochi problemi, ci semplifica la vita, ci...come dire...mette a nostro agio e ci permette di fare qualsiasi cosa sbattendocene dei MHz.(+ o -)Abbiamo un OS che funziona.Coerente, logico (non devo aprire il menu START per spegnere il PC), potrei dire quasi elegante.Abbiamo le iAPPS, valore aggiunto fenomenale, che ci consentono di montare il filmato delle nozze, con dissolvenze e balle varie, con il sottofondo dei Sistem of a down, farci l'album fotografico elettronico e masterizzare con un "paio di clic" tutto questo su DVD per poi rivederlo con gli amici sul lettore casalingo.E la cosa piu bella e' che funzionano, con un'interfaccia coerente l'una con le altre, comandi al posto giusto ecc...E sono "gratis", o meglio, comprese nel prezzo.Anche questo e' il Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            il "tuo" MacProfeta ora ti propone un iMac al vertice della gamma equipaggiato con una misera GeForce4 MX a "soli" 2630?...certo, puoi comprare in seguito una + performante scheda...e giù almeno altri 400? + iva (parlo del top della gamma...Strano ma vero, con un assemblato puoi decidere di avere il meglio fin dall'inizio...e con i soldini risparmiati, se già non l'hai in oem, ti compri anche una pella licenza di XP, così poi non dite che tutti i pciotti sono dei pirati...Ahò, contenti voi: il mondo è bello perchè vario...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            se già non l'hai in oem, ti compri anche una
            pella licenza di XP, così poi non dite che
            tutti i pciotti sono dei pirati...E certo, così di "pello" avresti solo la licenza, il S.O. no, fa schifo ai sorci, ma la licenza è pelliiiissima.
            Ahò, contenti voi: il mondo è bello perchè
            vario...Prova a sentire che ne pensa Ballmer;-)))Burp...la pajata...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino
            il "tuo" MacProfeta ora ti propone un iMac
            al vertice della gamma equipaggiato con una
            misera GeForce4 MX a "soli" 2630?...certo,
            puoi comprare in seguito una + performante
            scheda...e giù almeno altri 400? + iva
            (parlo del top della gamma...
            Strano ma vero, con un assemblato puoi
            decidere di avere il meglio fin
            dall'inizio...e con i soldini risparmiati,
            se già non l'hai in oem, ti compri anche una
            pella licenza di XP, così poi non dite che
            tutti i pciotti sono dei pirati...

            Ahò, contenti voi: il mondo è bello perchè
            vario...Spino, o fai finta di non capire o ti si e' incantato il disco, vi do ragione sull'hardware, se rileggi il mio messaggio e provi anche a capire cosa c'e' scritto, vedrai che ho espresso un'opinione sul software che ti danno compreso nel prezzo.Ora, se provi a concentrarti un attimino e smetterla di parlare dell'HW che fa schifo e di dirmi che se ti assembli da solo un PC costa meno ( e ti ripeto, a scanso di equivoci, che LO SO ! ) magari riesci a darmi un tuo parere su quel che ho detto nel mio precedente messaggio.Certo che se non hai potuto provare ne il MacOS e ne le iAPPS sara' un pochino complesso per te esprimerti.Basta che non mi parli dell'HW, che, almeno a me, e' una delle cose che mi fa incazzare di piu' con Motorola e Apple.Pur essendo io un Mac user convinto.E stai tranquillo che se mi dovessi prendere un PC non sgancerei neanche mezzo eurocent per una licenza di winzozz ma ci installerei una bella GNU-LINUX.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: ferbo
            Spino, o fai finta di non capire o ti si e'
            incantato il disco, vi do ragione
            sull'hardware, se rileggi il mio messaggio e
            provi anche a capire cosa c'e' scritto,
            vedrai che ho espresso un'opinione sul
            software che ti danno compreso nel prezzo.Ma guarda che SW equiparabile te lo danno anche quando compri un assemblato...Tu mi parli di utente amatoriale, al quale va benissimo anche la versione di MyDVD che ti danno con i masterizzatori DVD per win...o i vari programmini di editing Audio che ti danno con le Creative...o le versioni lite di premiere quando compri una scheda video...Quindi, non vedo tuo questo plus...
            Ora, se provi a concentrarti un attimino e
            smetterla di parlare dell'HW che fa schifomai detto...datato e caro, questo sì...
            e
            di dirmi che se ti assembli da solo un PC
            costa meno ( e ti ripeto, a scanso di
            equivoci, che LO SO ! ) magari riesci a
            darmi un tuo parere su quel che ho detto nel
            mio precedente messaggio.http://www.evol.it/portap/pp.htmFatti 2 conti...
            Certo che se non hai potuto provare ne il
            MacOS e ne le iAPPS sara' un pochino
            complesso per te esprimerti.Dovrei dire che lo stesso vale per te?Ebbene sì: mai provato MultiMediaBuilder?Costa 49$, se non erro, e ti ci fai "il tuo CD multimediale" facilmente e senza MacromediaDirector...:)
            Basta che non mi parli dell'HW, che, almeno
            a me, e' una delle cose che mi fa incazzare
            di piu' con Motorola e Apple.Continuerai per molto, temo...
            Pur essendo io un Mac user convinto.Il mondo è bello perchè vario... :)
            E stai tranquillo che se mi dovessi prendere
            un PC non sgancerei neanche mezzo eurocent
            per una licenza di winzozz ma ci installerei
            una bella GNU-LINUX.Vedi sopra...PSIo ho sia Win che Linux... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: eh eh eh...
          - Scritto da: spino

          Bizzarro come cerchi sempre di trovare

          spiegazioni non richieste, come se

          avessi la coda di paglia.

          Ma quale coda di paglia?Quella che ti sta bruciando sotto il c##o, una fiamma alimentata dalle tue "emissioni"
          Sveglia!!!Certo... quando sarai in grado di dimostrare che il dato emerso dal questo sondaggio non rispecchia la verità.... Per ora, checché tu ne dica, è un dato incontestabile, quindi stattene buono e zitto

          Il risultato del sondaggio, ti piaccia o

          meno, è un dato di fatto che non puoi

          contestare.

          Certo...come non puoi contestare il
          risultato di Barefeats.comVedo che ti piace cambiare argomento quando non sai cosa dire...
          http://www.barefeats.com/pentium4.htmlSu... vediamo questa buffonata...0-già manca un dato fondamentale, ovvero la configurazione delle macchine. Come bene saprai le prestazioni dipendono da molti fattori, non solo dal processore (per esempio la RAM o l'HD per alcune operazioni). Non si sa poi che versione di OS hanno utilizzato (tanto per dirne un'altra...)1-il primo test cosa vorrebbe rappresentare? 20 operazioni in PS6 di cosa? Con che dimensione di immagine? Se sono operazioni che fanno frullare l'HD le prestazioni si livellano (immagino che tu sappia in che modo PS usa la memoria virtuale du HD...), altrimenti dipende dal tipo di operazione. Sul sito Apple trovi test fatti in PS dove si vede che il G4 è sdchiacciante... ovviamente basta scegliere le operazioni giuste... In ogni caso in questo primo test il risultato migliore è del dual G4.2-in questo caso il G4 dual arriva secondo, ma anche il G4 dingolo batte il Pentium IV di clock superiore. Valgonono le stesse considerazioni di prima sulla mancanza di dati per giudicare il test. Tipo di scena? Effetti attivati? RAM? OS? Inoltre (potrei sbagliarmi) non mi risulta che Bryce sia ottimizzato per il G4 bi-processore, quindi sarebbe ancora più inutile come test.3-in quest'ultimo test serve un dual Athlon per battere il dual G4 (che, ricordo, ha comunque clock inferiore). Non conosco l'applicazione, ma anche qui non si sa se è per MacOS classic o X, e se è ottimizzata per Altivec e/o pe ril biprocessore (altimenti avresti ottenuto gli stessi risultati anche con un G3 singolo). Restano infine valide le considerazioni dei punti precedenti.In definitiva un test insulo, come è stato insulso questo tuo tentativo di cambiare discorso.
          Ah...vuoi dire che compra un PC con
          Windows non conosce l'esistenza di altri
          SO?Voglio dire che chi compra un Mac sicuramente conosce anche il PC-Win (e decide consapevolmente di NON comprarlo); mentre "chi" compra un PC-Win spesso non ha la minima idea di cosa sia il Mac o MacOS
          Posso ridere?Prego, il riso abbonda sul volto degli stolti
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            Come dico sempre, perchè non postate un po' di bench anche voi utenti ppc, così diamo una utilità a questi OT? Io li ho cercati, ma li ho trovati solo sul sito spec, tra l'altro non ho voglia di cercarli di nuovo ma non erano favorevoli al ppc...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: Piratone
            Come dico sempre, perchè non postate un po'
            di bench anche voi utenti ppc,Non sia mai! :)
            così diamo
            una utilità a questi OT? Io li ho cercati,
            ma li ho trovati solo sul sito spec,Appunto...
            tra
            l'altro non ho voglia di cercarli di nuovo
            ma non erano favorevoli al ppc...Nessuna fatica:http://www.barefeats.com/pentium4.htmlE non sono favorevoli affatto.... :)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: onips
            - Scritto da: spino



            Bizzarro come cerchi sempre di trovare


            spiegazioni non richieste, come se


            avessi la coda di paglia.



            Ma quale coda di paglia?

            Quella che ti sta bruciando sotto il c##o,
            una fiamma alimentata dalle tue "emissioni"Credici...

            Sveglia!!!

            Certo... quando sarai in grado di dimostrare
            che il dato emerso dal questo sondaggio non
            rispecchia la verità.... Per ora, checché tu
            ne dica, è un dato incontestabile, quindi
            stattene buono e zittoIncontestabile?Non ci sono fonti, solo un articolo che lo cita, quindi...



            Il risultato del sondaggio, ti piaccia
            o


            meno, è un dato di fatto che non puoi


            contestare.



            Certo...come non puoi contestare il

            risultato di Barefeats.com

            Vedo che ti piace cambiare argomento quando
            non sai cosa dire...Adesso a chi brucia?

            http://www.barefeats.com/pentium4.html

            Su... vediamo questa buffonata...

            0-già manca un dato fondamentale, ovvero la
            configurazione delle macchine. Come bene
            saprai le prestazioni dipendono da molti
            fattori, non solo dal processore (per
            esempio la RAM o l'HD per alcune
            operazioni). Non si sa poi che versione di
            OS hanno utilizzato (tanto per dirne
            un'altra...)Ma sei cieco? o non sai leggere l'inglese (+ probabile)?A fondo pagina di quel link trovi tutte le informazioni che dici non esserci...e l'articolo si intitola:"How Does The Pentium 4 and Athlon XP Running Windows XP Compare To The G4 Power Macintosh Running OS X?"...secondo te che OS hanno usato?Mah...
            1-il primo test cosa vorrebbe rappresentare?
            20 operazioni in PS6 di cosa? Con che
            dimensione di immagine? Se sono operazioni
            che fanno frullare l'HD le prestazioni si
            livellano (immagino che tu sappia in che
            modo PS usa la memoria virtuale du HD...),
            altrimenti dipende dal tipo di operazione.Ma cosa c'entra il tipo di operazione? i test si fanno "a parità" di condizioni, quindi è evidente che le 20 azioni erano le stesse per ogni SO e CPU...
            Sul sito Apple trovi test fatti in PS dove
            si vede che il G4 è sdchiacciante...E certo...chiaramente il sito Apple è obiettivo, eh?Ti rammento che Barefeats è un sito notoriamente ProApple...Leggi, cosa che non hai fatto, il fondo dell'articolo...
            ovviamente basta scegliere le operazioni
            giuste... In ogni caso in questo primo test
            il risultato migliore è del dual G4.E ancora una volta dimostri la tua superficialità di lettore:La legenda del test indica che LA BARRA PIU' CORTA INDICA I RISULTATI MIGLIORI!!!Che somaro...
            2-in questo caso il G4 dual arriva secondo,
            ma anche il G4 dingolo batte il Pentium IV
            di clock superiore. Valgonono le stesse
            considerazioni di prima sulla mancanza di
            dati per giudicare il test. Tipo di scena?
            Effetti attivati? RAM? OS? Inoltre (potrei
            sbagliarmi) non mi risulta che Bryce sia
            ottimizzato per il G4 bi-processore, quindi
            sarebbe ancora più inutile come test.Vedi sopra...non sai leggere cosa significa in questo test la barra + corta?Inoltre, che c'entra che Bryce non sia ottimizzato per G4? Non lo è neppure per Windows XP o cpu AMD/Intel, quindi mi sembra che la parità di condizioni nella prova sia ancora + valida...Tra l'altro il G4 prende schiaffoni da AMD anche su Photoshop, notoriamente ottimizzato per OS-Apple e cpuApple...Che ridicolo individuo sei...
            3-in quest'ultimo test serve un dual Athlon
            per battere il dual G4 (che, ricordo, ha
            comunque clock inferiore).Ma ti ricordo che il costo di un Dual Athlon è veramente basso...E non dovrei io a ricordarti che il clock di una CPU risc non è paragonabile con una cisc...
            Non conosco
            l'applicazione, ma anche qui non si sa se è
            per MacOS classic o X,invece si sà...
            e se è ottimizzata
            per Altivec e/o pe ril biprocessore
            (altimenti avresti ottenuto gli stessi
            risultati anche con un G3 singolo).A parte che quello che dici resta tutto da dimostrare...mi fa piacere che tu ritenga validi test di comparazione solo dove ci siano sw ottimizzati per OS e cpu Apple...complimenti, un vero genio!!!
            Restano
            infine valide le considerazioni dei punti
            precedenti.Che erano tutte sbagliate...
            In definitiva un test insulo, come è stato
            insulso questo tuo tentativo di cambiare
            discorso. Come lo è la TUA coda di paglia...vista la tua capacità di leggere quei test, ogni tua considerazione in questo post, è assolutamente inaffidabile...

            Ah...vuoi dire che compra un PC con

            Windows non conosce l'esistenza di altri

            SO?

            Voglio dire che chi compra un Mac
            sicuramente conosce anche il PC-Win (e
            decide consapevolmente di NON comprarlo);Sicuramente?
            mentre "chi" compra un PC-Win spesso non ha
            la minima idea di cosa sia il Mac o MacOSSicuramente...dove?

            Posso ridere?

            Prego, il riso abbonda sul volto degli stoltiAllora tu sei una maschera ghignante, suppongo...Bye, superficialone...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino


            Ma quale coda di paglia?



            Quella che ti sta bruciando sotto il c##o,

            una fiamma alimentata dalle tue
            "emissioni"

            Credici...Si sente il puzzo fin qui...

            checché tu

            ne dica, è un dato incontestabile, quindi

            stattene buono e zitto

            Incontestabile?
            Non ci sono fonti, solo un articolo che lo
            cita, quindi...Perche, cosa vorresti? i dati controfirmati degli intervistati? Ma non dire altra ca##ate, che ne hai già sparate a sufficienza

            Su... vediamo questa buffonata...



            0-già manca un dato fondamentale,

            ovvero la configurazione delle macchine.

            Come bene

            saprai le prestazioni dipendono da molti

            fattori, non solo dal processore (per

            esempio la RAM o l'HD per alcune

            operazioni). Non si sa poi che versione di

            OS hanno utilizzato (tanto per dirne

            un'altra...)

            Ma sei cieco? o non sai leggere l'inglese (+
            probabile)?

            A fondo pagina di quel link trovi tutte le
            informazioni che dici non esserci...Semplicemente il test sembrava così insulso (come in effetti è) che neanche ci sono arrivato a fondo pagina
            e l'articolo si intitola:
            "How Does The Pentium 4 and Athlon XP
            Running Windows XP Compare To The G4
            Power Macintosh Running OS X?"

            ...secondo te che OS hanno usato?
            Mah...Strano allora che parli di PhotoShop6, visot che la versione per MacOSX è la 7 (altra dimostrazione di insulsità del test)
            Ma cosa c'entra il tipo di operazione? i
            test si fanno "a parità" di condizioni,
            quindi è evidente che le 20 azioni erano le
            stesse per ogni SO e CPU...Certo che sei gnucco forte...: ovvio che è a parità di condizioni, ma ci sono operazioni che spremono il processore (e qui entra in gioco la potenza pura, nei calcoli interi o float a seconda dei casi, nonché l'ottimizzazione del codice per Altivec), e altre operazioni che, lavorando pesantemente sulla RAM virtuale, fanno entrare in gioco la velocità di trasferiemnto dati sull'HD. Se non si sa il tipo di operazione il risultato non serve a nulla, perché non sappamo a cosa è riferito.

            Sul sito Apple trovi test fatti in PS dove

            si vede che il G4 è sdchiacciante...

            E certo...chiaramente il sito Apple è
            obiettivo, eh?Se non l'hai ancora capito, a supporto della mia tesi ti sto solo dimostrando che esistono operazioni di diverso tipo: 20 operazioni come quelle del sito Apple farebbero stravincere il G4.

            ovviamente basta scegliere le operazioni

            giuste... In ogni caso in questo primo

            test

            il risultato migliore è del dual G4.

            E ancora una volta dimostri la tua
            superficialità di lettore:
            La legenda del test indica che LA BARRA
            PIU' CORTA INDICA I RISULTATI
            MIGLIORI!!! Che somaro...E ancora una volta dimostri la tua sbruffonaggine: il risultato migiore è il 47 del dual G4, anch ese è seguito a ruota dal 48 dell'Athlon

            2-in questo caso il G4 dual arriva

            secondo, ma anche il G4 dingolo batte il

            Pentium IV di clock superiore. Valgonono

            le stesse considerazioni di prima sulla

            mancanza di

            dati per giudicare il test. Tipo di scena?

            Effetti attivati? RAM? OS? Inoltre (potrei

            sbagliarmi) non mi risulta che Bryce sia

            ottimizzato per il G4 bi-processore,

            quindi

            sarebbe ancora più inutile come test.

            Vedi sopra...non sai leggere cosa significa
            in questo test la barra + corta?Ma ti sei rincitrullito?Ho detto che il dual G4 arriva secondo, ed infatti al primo posto c'è l'Atlhon con 21, e al secondo dual G4 con 30.
            Inoltre, che c'entra che Bryce non sia
            ottimizzato per G4? Ho detto "ottimizzato per bi-processore" se sei capace di leggere.
            Tra l'altro il G4 prende schiaffoni da AMD
            anche su Photoshop, notoriamente
            ottimizzato per OS-Apple e cpuApple...Strano che nel primo (insulso) test sia al comando un dual G4 allora... (tra l'altro il Pentium IV è sempre molto distaccato...)L'ottimizzazione poi dipende da che operazioni facciamo.

            3-in quest'ultimo test serve un dual

            Athlon

            per battere il dual G4 (che, ricordo, ha

            comunque clock inferiore).

            Ma ti ricordo che il costo di un Dual Athlon
            è veramente basso...Ma ti ricordo che il vantaggio di usare MacOSX piuttosto che Windows è notevolmente alto
            E non dovrei io a ricordarti che il clock di
            una CPU risc non è paragonabile con una
            cisc...Strano che in altri post non conocordi con questa tua opinione...

            e se è ottimizzata

            per Altivec e/o pe ril biprocessore

            (altimenti avresti ottenuto gli stessi

            risultati anche con un G3 singolo).

            A parte che quello che dici resta tutto da
            dimostrare...mi fa piacere che tu ritenga
            validi test di comparazione solo dove ci
            siano sw ottimizzati per OS e cpu
            Apple...complimenti, un vero genio!!!Forse perché non sai che l'ottimizzazione per Altivec è una cosa "particolare", in grado di duplicare anche le prestazioni della macchina. Se l'intento è quello di testare la "potenza" della macchina è ovvio che vadano prese versioni ottimizzate, sia per G4 che per x86 (anche se in questo caos non credo che il vantaggio sia enorme)

            Voglio dire che chi compra un Mac

            sicuramente conosce anche il PC-Win (e

            decide consapevolmente di NON

            comprarlo);

            Sicuramente?Sicuramente. E' impossibile _non_ conoscere un PC-Win

            mentre "chi" compra un PC-Win spesso

            non ha la minima idea di cosa sia il Mac

            o MacOS

            Sicuramente...dove?"Spesso", non "Sicuramente".La dimostrazione ce l'ho tutti i giorni, con gente che mi dice (rivolgendosi all'iMac) "bello quel monito, ma il computer dové?". Oppure: "bello questo computer così compatto: lo vendete con XP?"; o magari: "che versione di Windows è questa? Quella nuova?" O ancora: "Ho speso un sacco di soldi per acquisire video con il mio PC" (senza sapere, perché quando glielo dici non sanno di cosa stai parlando, che sarebbe bastato un iMac). E tutto questo tralasciando segretari/e e impiegati/e che usano il computer solo in ufficio per mandarti una mail di tre righe ti fanno un allegato di Word...
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: onips
            - Scritto da: spino




            Ma quale coda di paglia?





            Quella che ti sta bruciando sotto il
            c##o,


            una fiamma alimentata dalle tue

            "emissioni"



            Credici...

            Si sente il puzzo fin qui...Allora credo tu debba cominciare a controllarti nelle mutande...


            checché tu


            ne dica, è un dato incontestabile,
            quindi


            stattene buono e zitto



            Incontestabile?

            Non ci sono fonti, solo un articolo che lo

            cita, quindi...

            Perche, cosa vorresti? i dati controfirmati
            degli intervistati? Ma non dire altra
            ca##ate, che ne hai già sparate a
            sufficienzaNo, mi basterebbe un link ai dati della statistica, per sapere con che criteri sia stata effettuata la ricerca, per esempio...



            Su... vediamo questa buffonata...





            0-già manca un dato fondamentale,


            ovvero la configurazione delle
            macchine.


            Come bene


            saprai le prestazioni dipendono da
            molti


            fattori, non solo dal processore (per


            esempio la RAM o l'HD per alcune


            operazioni). Non si sa poi che
            versione di


            OS hanno utilizzato (tanto per dirne


            un'altra...)



            Ma sei cieco? o non sai leggere l'inglese
            (+

            probabile)?



            A fondo pagina di quel link trovi tutte le

            informazioni che dici non esserci...

            Semplicemente il test sembrava così insulso
            (come in effetti è) che neanche ci sono
            arrivato a fondo paginaDiciamo che sei corso a vedere la quotazione del tuo cassone di plastica...

            e l'articolo si intitola:

            "How Does The Pentium 4 and Athlon XP

            Running Windows XP Compare To The G4

            Power Macintosh Running OS X?"



            ...secondo te che OS hanno usato?

            Mah...

            Strano allora che parli di PhotoShop6, visot
            che la versione per MacOSX è la 7 (altra
            dimostrazione di insulsità del test)Vorresti dire che Photoshop 6 non "gira" sotto OSX?D'altro canto, visto (!) quanto sei cieco, forse non hai letto neppure la data dell'articolo...Mi ricordi un po' i bambinetti che si tappano le orecchie e fanno "lalalalalalalalalalalala" per non ascoltare l'amara verità...

            Ma cosa c'entra il tipo di operazione? i

            test si fanno "a parità" di condizioni,

            quindi è evidente che le 20 azioni erano
            le

            stesse per ogni SO e CPU...

            Certo che sei gnucco forte...: ovvio che è a
            parità di condizioni, ma ci sono operazioni
            che spremono il processore (e qui entra in
            gioco la potenza pura, nei calcoli interi o
            float a seconda dei casi, nonché
            l'ottimizzazione del codice per Altivec), e
            altre operazioni che, lavorando pesantemente
            sulla RAM virtuale, fanno entrare in gioco
            la velocità di trasferiemnto dati sull'HD.
            Se non si sa il tipo di operazione il
            risultato non serve a nulla, perché non
            sappamo a cosa è riferito.Mi spiace, gnoccolone, ma anche così, il test risulta valido lo stesso...perchè permane la "parità" di condizioni...che ovviamente per te significa paragonare lo stesso software su 2 macchine differenti ma ottimizzato solo per una di esse...Complimenti!Resta il fatto che Photoshop non è un'applicativo ottimizzato per piattaforma Win,ma bensì per OS apple...e anche così prende degli schiaffoni...Come?Ah, ricominci col solito lalalalalalalalalalala...Beh, contento te...



            Sul sito Apple trovi test fatti in PS
            dove


            si vede che il G4 è sdchiacciante...



            E certo...chiaramente il sito Apple è

            obiettivo, eh?

            Se non l'hai ancora capito, a supporto della
            mia tesi ti sto solo dimostrando che
            esistono operazioni di diverso tipo: 20
            operazioni come quelle del sito Apple
            farebbero stravincere il G4.Certo che ho capito, come è probabile che sul sito Mercedes tu possa trovare dei test che la portano ad essere migliore della BMW......uh?Ancora non ti sei stancato di fare lalalalalalala?


            ovviamente basta scegliere le
            operazioni


            giuste... In ogni caso in questo primo


            test


            il risultato migliore è del dual G4.



            E ancora una volta dimostri la tua

            superficialità di lettore:

            La legenda del test indica che LA BARRA

            PIU' CORTA INDICA I RISULTATI

            MIGLIORI!!! Che somaro...

            E ancora una volta dimostri la tua
            sbruffonaggine: il risultato migiore è il 47
            del dual G4, anch ese è seguito a ruota dal
            48 dell'AthlonMiiiii!pensa che non l'avevo visto!A parte che hai tralasciato il fatto che si "magna" il dualG4800, dimentichi il miserrimo costo di quel SOLO athlon...se ti sembra normale che UN processore ne valga DUE...


            2-in questo caso il G4 dual arriva


            secondo, ma anche il G4 dingolo batte
            il


            Pentium IV di clock superiore.
            Valgonono


            le stesse considerazioni di prima
            sulla


            mancanza di


            dati per giudicare il test. Tipo di
            scena?


            Effetti attivati? RAM? OS? Inoltre
            (potrei


            sbagliarmi) non mi risulta che Bryce
            sia


            ottimizzato per il G4 bi-processore,


            quindi


            sarebbe ancora più inutile come test.



            Vedi sopra...non sai leggere cosa
            significa

            in questo test la barra + corta?

            Ma ti sei rincitrullito?
            Ho detto che il dual G4 arriva secondo, ed
            infatti al primo posto c'è l'Atlhon con 21,
            e al secondo dual G4 con 30.No, al primo posto c'è UN athlon, al secondo un DUAL g4...ricordo che qualcuno nel forum apple vantava, a parità di clock, una potenza quasi doppia dei processori risc...quindi, in teoria, dovrebbe bastare un misero g4900 a superare l'athlon...Tra l'altro anche in questo caso hai detto che non c'erano elementi per valutare il test ("tipo di scena?") quando nell'intestazione del test c'è scritto ben chiaro...Lo vedi che la mamma aveva ragione a dirti che continuando con le seghe saresti diventato cieco?


            Inoltre, che c'entra che Bryce non sia

            ottimizzato per G4?

            Ho detto "ottimizzato per bi-processore" se
            sei capace di leggere.No, hai scritto:"...non mi risulta che Bryce sia ottimizzato per il G4 bi-processore..."Quindi hai specificato G4....

            Tra l'altro il G4 prende schiaffoni da AMD

            anche su Photoshop, notoriamente

            ottimizzato per OS-Apple e cpuApple...

            Strano che nel primo (insulso) test sia al
            comando un dual G4 allora... (tra l'altro il
            Pentium IV è sempre molto distaccato...)
            L'ottimizzazione poi dipende da che
            operazioni facciamo.Costo del tuo dualG4?Ah...certo, ora ci si attacca anche ai secondi....Come?Sai che questo tuo lalalalalalalalalalalalalalala comincia ad essere fastidioso?
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: spino

            Si sente il puzzo fin qui...

            Allora credo tu debba cominciare a
            controllarti nelle mutande...No no... è proprio puzzo di spino


            Incontestabile?


            Non ci sono fonti, solo un articolo


            che lo cita, quindi...



            Perche, cosa vorresti? i dati

            controfirmati

            degli intervistati? Ma non dire altra

            ca##ate, che ne hai già sparate a

            sufficienza

            No, mi basterebbe un link ai dati della
            statistica, per sapere con che criteri sia
            stata effettuata la ricerca, per esempio...Ahahah... quindi se io sl mio sito pubblico una statistica qualcunque tu ci credoi solo perché ti do il link?Ma fammi il favore!!!


            ...secondo te che OS hanno usato?


            Mah...



            Strano allora che parli di PhotoShop6,

            visto

            che la versione per MacOSX è la 7 (altra

            dimostrazione di insulsità del test)

            Vorresti dire che Photoshop 6 non "gira"
            sotto OSX?Gira in modalità classic, non gira in MacOSX.Che senso ha prendere la 6 se c'è la 7 che gira sotto X? E' ovvio che si tratta di un test inutile
            D'altro canto, visto (!) quanto sei cieco,
            forse non hai letto neppure la data
            dell'articolo...No, non l'ho letta e non mi interessa: se PS7 non era ancora uscito non aveva senso fare un test con PS6 in classic sotto X.

            Certo che sei gnucco forte...: ovvio che è

            a parità di condizioni, ma ci sono

            operazioni che spremono il processore

            (e qui entra in gioco la potenza pura, nei

            calcoli interi o

            float a seconda dei casi, nonché

            l'ottimizzazione del codice per Altivec), e

            altre operazioni che, lavorando

            pesantemente

            sulla RAM virtuale, fanno entrare in gioco

            la velocità di trasferiemnto dati sull'HD.

            Se non si sa il tipo di operazione il

            risultato non serve a nulla, perché non

            sappamo a cosa è riferito.

            Mi spiace, gnoccolone, ma anche così, il
            test risulta valido lo stesso...perchè
            permane la "parità" di condizioni...Ah bischero!!!L'unica validità è relativca al tipo di operazione svolta, non alla potenza della macchina.Se vuoi calcoliamo quanto tempo impiegano Win e MacOS ad avviarsi (o a spegnersi); scommettiamo che vince MacOS? Questo non significa però che sia più potente, ma solo che è più veloce a fare quel tipo di operazione
            Resta il fatto che Photoshop non è
            un'applicativo ottimizzato per piattaforma
            Win,ma bensì per OS apple...e anche così
            prende degli schiaffoni...PS6 (col quale è statoi fatto il test) non ha la minima ottimizzazione per MacOSX (col quale è statoi fatto il test), quindi stai dicendo un sacco di fesserie (senza contare che, in ogni caso, vince il dual G4)

            Se non l'hai ancora capito, a supporto

            della

            mia tesi ti sto solo dimostrando che

            esistono operazioni di diverso tipo: 20

            operazioni come quelle del sito Apple

            farebbero stravincere il G4.

            Certo che ho capito, come è probabile che
            sul sito Mercedes tu possa trovare dei test
            che la portano ad essere migliore della
            BMW...Invece non hai capito un bel niente: il risultato di un test del genere cambia notevolmente in base al tipo di operazione scelta (ne è dimostrazione il test studiato ad hoc e riportato sul sito Apple) quindi senza indicazioni sul tipo di operazione il test non ha senso.


            E ancora una volta dimostri la tua


            superficialità di lettore:


            La legenda del test indica che LA


            BARRA


            PIU' CORTA INDICA I RISULTATI


            MIGLIORI!!! Che somaro...



            E ancora una volta dimostri la tua

            sbruffonaggine: il risultato migiore è il

            47 del dual G4, anch ese è seguito a

            ruota dal 48 dell'Athlon

            Miiiii!
            pensa che non l'avevo visto!Miii! Pensa che hai detto una ca##ata!!!
            A parte che hai tralasciato il fatto che si
            "magna" il dualG4800, A parte il fatto che stai cambiando tesi: chi è che ha la barra più corta? il dual G4, quindi stattene zitto.
            dimentichi il
            miserrimo costo di quel SOLO athlon...se ti
            sembra normale che UN processore ne
            valga DUE...Io mica mi compro un processore: mi compro un computer completo di OS, e il solo fatto di avere MacOS vale molto più di qualsiasi processore x86


            Vedi sopra...non sai leggere cosa


            significa


            in questo test la barra + corta?



            Ma ti sei rincitrullito?

            Ho detto che il dual G4 arriva secondo,

            ed infatti al primo posto c'è l'Atlhon con

            21, e al secondo dual G4 con 30.

            No, al primo posto c'è UN athlon, al
            secondo un DUAL g4.Quindi?
            ..ricordo che
            qualcuno nel forum
            apple vantava, a parità di clock, una
            potenza quasi doppia dei processori
            risc...quindi, in teoria, dovrebbe bastare
            un misero g4900 a superare l'athlon...Come ti ho già ripetuto tante volte (anche se tu fai finta di non sentire) DIPENDE DAL TIPO DI OPERAZIONI
            Tra l'altro anche in questo caso hai detto
            che non c'erano elementi per valutare il
            test ("tipo di scena?") quando
            nell'intestazione del test c'è scritto ben
            chiaro...No no no: ho detto che mancano molti dati tipo gli effetti abilitati e altri parametri che influenzano direttamente il carico del processore


            Inoltre, che c'entra che Bryce non sia


            ottimizzato per G4?



            Ho detto "ottimizzato per bi-processore"

            se sei capace di leggere.

            No, hai scritto:
            "...non mi risulta che Bryce sia ottimizzato
            per il G4 bi-processore..."
            Quindi hai specificato G4....No: ho specificato "bi-processore"


            Ma ti ricordo che il costo di un Dual


            Athlon è veramente basso...



            Ma ti ricordo che il vantaggio di usare

            MacOSX piuttosto che Windows è

            notevolmente alto

            Ma ti ricordo che questa è una tua
            opinabilissima opinione,Certo, anche se per lavoro ho a che fare con pressoché tutti i sistemi, quindi se ritengo vantaggioso utilizzare MacOS ci sarà un motivo...
            mentre il basso
            costo dell'athlon è una (per te amara)
            realtàAmara? E perché? Se volessi un Athlon lo pagherei poco anch'io, quindi se sono ben contento di rinunciarvi non vedo che problema ti possa causare? Sei forse invidioso?Il fatto che un computer costi meno non significa che sia un buon investimento: il costo del supporto, del software, degli aggiornamentio hw e sw, mla durata della macchina, il tempo guadagnato/perso in produzione, il tempo guadagnato/perso per problemi alla macchina, ecc... ecc... Se tu non ti poni questi quesiti hai una visione molto semplicistica della questione (oppure fai un lavoro molto semplicistico)

            Strano che in altri post non conocordi con

            questa tua opini
          • Anonimo scrive:
            Re: eh eh eh...
            - Scritto da: onips
            - Scritto da: spino



            Si sente il puzzo fin qui...



            Allora credo tu debba cominciare a

            controllarti nelle mutande...

            No no... è proprio puzzo di spinoEh, allora vuol dire che fumi mer@a... :)
            Ahahah... quindi se io sl mio sito pubblico
            una statistica qualcunque tu ci credoi solo
            perché ti do il link?
            Ma fammi il favore!!!Sei un istituto di statistica?



            ...secondo te che OS hanno usato?



            Mah...





            Strano allora che parli di PhotoShop6,


            visto


            che la versione per MacOSX è la 7
            (altra


            dimostrazione di insulsità del test)



            Vorresti dire che Photoshop 6 non "gira"

            sotto OSX?

            Gira in modalità classic,Ma che bello!!! una vera innovazione!
            non gira in MacOSX.Appunto...pensa che bel SO che hai...
            Che senso ha prendere la 6 se c'è la 7 che
            gira sotto X? E' ovvio che si tratta di un
            test inutileFinchè non ne faranno uno con PS7 su entrambe le piattaforme, resta il + attendibile...

            D'altro canto, visto (!) quanto sei cieco,

            forse non hai letto neppure la data

            dell'articolo...

            No, non l'ho letta e non mi interessa:Ma le levi mai le mani dalle orecchie?O il prosciutto dagli occhi?...
            se
            PS7 non era ancora uscito non aveva senso
            fare un test con PS6 in classic sotto X. Ti rendo noto che Apple ha sempre vantato una superiorità schiacciante con PS ben prima dell'avvento di OSX...

            Mi spiace, gnoccolone, ma anche così, il

            test risulta valido lo stesso...perchè

            permane la "parità" di condizioni...

            Ah bischero!!!
            L'unica validità è relativca al tipo di
            operazione svolta, non alla potenza della
            macchina.Forse non sai che è così che si fanno i test....
            Se vuoi calcoliamo quanto tempo impiegano
            Win e MacOS ad avviarsi (o a spegnersi);
            scommettiamo che vince MacOS?E mi sa che con XP piji na tranva...
            Questo non
            significa però che sia più potente, ma solo
            che è più veloce a fare quel tipo di
            operazioneAppunto...se il test vuole fare una comparazione sull'avvio, mi pare + che naturale...e valido...

            Resta il fatto che Photoshop non è

            un'applicativo ottimizzato per piattaforma

            Win,ma bensì per OS apple...e anche così

            prende degli schiaffoni...

            PS6 (col quale è statoi fatto il test) non
            ha la minima ottimizzazione per MacOSX (col
            quale è statoi fatto il test), quindi stai
            dicendo un sacco di fesserie (senza contare
            che, in ogni caso, vince il dual G4)Quindi mi stai dicendo che invece è ottimizzato per Athlon XP? o per Windows? Perchè, se non dici questo, ancora permane la parità di condizioni...


            Se non l'hai ancora capito, a supporto


            della


            mia tesi ti sto solo dimostrando che


            esistono operazioni di diverso tipo: 20


            operazioni come quelle del sito Apple


            farebbero stravincere il G4.



            Certo che ho capito, come è probabile che

            sul sito Mercedes tu possa trovare dei
            test

            che la portano ad essere migliore della

            BMW...

            Invece non hai capito un bel niente: il
            risultato di un test del genere cambia
            notevolmente in base al tipo di operazione
            scelta (ne è dimostrazione il test studiato
            ad hoc e riportato sul sito Apple)Ah...un sito "indipendente", chiaramente... :)
            quindi
            senza indicazioni sul tipo di operazione il
            test non ha senso.Boh, contento te...stai sparando un mare di ca@@ate...Stai dicendo che i test validi per la "supremazia" dell'Apple sono quelli che trovi sul sito Apple...complimenti...




            E ancora una volta dimostri la tua



            superficialità di lettore:



            La legenda del test indica che LA



            BARRA



            PIU' CORTA INDICA I RISULTATI



            MIGLIORI!!! Che somaro...





            E ancora una volta dimostri la tua


            sbruffonaggine: il risultato migiore è
            il


            47 del dual G4, anch ese è seguito a


            ruota dal 48 dell'Athlon



            Miiiii!

            pensa che non l'avevo visto!

            Miii! Pensa che hai detto una ca##ata!!!Miii, pensa che un computer da + di 4.000 ? prende sberloni da un pc che si trova a 407? + iva e monitor (+IVA)!