Amazon tenta di acquisire Electronic Arts...anzi no

Amazon tenta di acquisire Electronic Arts...anzi no

USA Today anticipa che Amazon sarebbe pronta da acquisire Electronic Arts, il publisher di FIFA e Battlefield. Poi, la smentita.
USA Today anticipa che Amazon sarebbe pronta da acquisire Electronic Arts, il publisher di FIFA e Battlefield. Poi, la smentita.

È stato un primo pomeriggio di un venerdì di fine agosto che sarebbe potuto diventare improvvisamente molto caldo. USA Today, citando fonti di GLHF, aveva anticipato la notizia di una possibile offerta da parte di Amazon per acquisire Electronic Arts.

Meglio noto con il suffisso EA, parliamo del gigantesco publisher di etichette del calibro di FIFA, Madden, Apex Legends, Battlefield, Need for Speed e molti altri. Quando sembrava che tutto fosse pronto per l’annuncio, tanto che le azioni del colosso canadese sono improvvisamente cresciute, è arrivata la doccia fredda.

Amazon acquisisce Electronic Arts: la bomba subito disinnescata

Ci ha pensato Bloomberg, citando a sua volta fonti vicine a CNBC, a smentire le voci precisando che Amazon non ha alcuna intenzione di presentare oggi un’offerta per l’acquisizione di Electronic Arts.

Conseguentemente, le azioni del publisher sono tornate a scendere ai valori precedenti. Salvo ulteriori colpi di scena, dunque, in giornata non arriverà la tanto chiacchierata offerta, che si sarebbe unita comunque ad una serie di movimenti che negli ultimi mesi stanno scuotendo gli equilibri dell’industria del videogioco e dell’intrattenimento.

Siamo ancora in attesa infatti che Microsoft e Activision possano definitivamente finalizzare l’acquisizione sulla base di un accordo vicino ai 70 miliardi di dollari. Nel frattempo, Embracer Group fa incetta a man bassa e annuncia di aver completato la fusione con Square Enix Montreal.

Fino a prova contraria, Electronic Arts resta indipendente: ma non è la prima volta che si parla di una possibile acquisizione per il publisher, che sarebbe entrato nel mirino non solo di Amazon, ma anche di Disney e Apple.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: USA Today
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 ago 2022
Link copiato negli appunti