AMD, ritorno al marchio FX

AMD, ritorno al marchio FX

Il chipmaker USA decide di reintrodurre il prestigioso bollino di qualità per le CPU Bulldozer top di gamma. In arrivo entro settembre
Il chipmaker USA decide di reintrodurre il prestigioso bollino di qualità per le CPU Bulldozer top di gamma. In arrivo entro settembre

Advanced Micro Devices tornerà a stupire con gli effetti speciali: i futuri processori “Bulldozer” della famiglia Zambezi riporteranno in auge lo storico marchio “FX” che ha sempre indicato l'hardware top di gamma. I primi esemplari di queste CPU dovrebbero arrivare nei negozi entro settembre.

Il ritorno del brand FX è stato ufficializzato alla fiera E3, dove AMD ha anche esposto alcuni computer equipaggiati con CPU Bulldozer a 4 e 8 core, insieme alle confezioni definitive dei prodotti. Il processore FX Black Edition, 8-core, verrà venduto in una suggestiva scatola metallica, mentre i modelli FX quad-core dovranno accontentarsi del classico box in cartone .

Le macchine viste all'Electronic Entertainment Expo erano quindi basate sulla nuova piattaforma desktop Scorpius , che include scheda grafica discreta Radeon HD6000 e motherboard socket AM3+ con chipset della serie 9.

Allo stand allestito era possibile assistere ad una serie di dimostrazioni dal vivo, con i videogiochi PC in esecuzione sulla serie siglata FX, ma i tecnici AMD sono stati piuttosto avari di dati riguardanti le prestazioni in campo. Le “nebulose” misurazioni della suite AMD Overdrive, visibili nelle immagini , mostrano temperature di appena 19°C e una tensione di base di soli 1,4 V, per tutti i core della CPU. Per saperne di più bisognerà attendere le prime recensioni.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 06 2011
Link copiato negli appunti