AMD sfodera la virtualizzazione Pacifica

Il chipmaker ha pubblicato le specifiche di una tecnologia di virtualizzazione che entrerà a far parte delle CPU AMD64 a partire dal prossimo anno


Sunnyvale (USA) – Ad oltre sei mesi di distanza dal primo annuncio, ieri AMD ha rilasciato le specifiche complete della propria tecnologia di virtualizzazione Pacifica : queste serviranno agli sviluppatori per creare software in grado di sfruttare le funzionalità di virtualizzazione integrate nei futuri processori di AMD.

AMD sostiene che Pacifica è stata studiata per migliorare le capacità di virtualizzazione dei client e dei server a 64 bit, delle workstation, dei desktop e dei computer mobili basati su architettura x86. Lo farà introducendo nel processore e nel controller di memoria delle CPU AMD64 nuove funzionalità utilizzabili dal software per far girare simultaneamente più sistemi operativi sulla stessa macchina all’interno di partizioni indipendenti.

“I vantaggi potenziali offerti della virtualizzazione a consumatori e aziende di ogni dimensione sono significativi”, ha detto Marty Seyer, corporate vice president e general manager del Microprocessor Solutions Sector di AMD. “La tecnologia di virtualizzazione Pacifica aiuterà le aziende ad aumentare l’affidabilità e l’elasticità delle loro piattaforme di calcolo, incrementando la sicurezza e riducendo il TCO delle risorse informatiche”.

ll chipmaker di Sunnyvale sostiene che i software di virtualizzazione potranno utilizzare le nuove caratteristiche hardware dei suoi futuri chip per incrementare performance, affidabilità e sicurezza degli ambienti virtuali al cui interno girano sistemi operativi e applicazioni.

AMD sta già collaborando da mesi con Microsoft, VMware e XenSource , tre società che sviluppano alcune fra le applicazioni di virtualizzazione più utilizzate in ambito PC.

Pacifica sarà disponibile per i processori client e server di AMD nel primo semestre del 2006 . Il chipmaker ha già pianificato alcune future migliorie alla tecnologia tese a sfruttare al meglio l’architettura a 64 bit delle proprie CPU.

Le specifiche di Pacifica, insieme ad una panoramica tecnologica e ad una guida per gli sviluppatori, sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Potere e Potenza.Gloria alle Corporation
    Oggi è un grande giorno consumatori.Finalmente le care e inefficienti democrazie verranno sostituite.Ci penseranno i nostri cari settori marketing a gestire la vostra vita.Affidatevi a noi.I nostri prodotti sono sicuri e voi nn dovete pensare più a niente.Ci siamo noi.P.s In caso di incidenti,prodotti guasti e nocivi,pratiche nn convenzionali nel trattare i cittadini,abuso di potere e licenziamenti di massa la direzione non si assume alcuna responsabilità.Gente presto finirà così.Più il tempo passa più diventano potenti.Negli USA stanno iniziando a creare le loro cittadine, e le strade sono intitolate con i loro slogan o marchi.Non permetterò che accada anche qua.FERMIAMOLI ORA!!!!!
  • miomao scrive:
    La BSA quasi un governo ombra
    Oramai le multinazionali si muovono come se fossero dotate di potere giuridico ed istituzionale.Questo è sconcertante visto che si tratta di organizzazioni prive di qualsiasi valore morale ed etico.Corruzione e doppiogiochismo sono il loro pane quotidiano e ne abbiamo avuto prova nella vicenda dei brevetti.I francesi stanno per dire NO ad un Europa basata sul denaro ed hanno tutta la mia stima.
  • Anonimo scrive:
    gravissimo.... ma peggiorera' !
    metodi da fascisti, e con questo credo tutti capiscano quanto questa e altre cose simili siano gravi, a dire poco....ma la situazione non potra' che peggiorare....la cosa ancora piu' grave, infatti, e' che nessuno si batta veramente per cambiare le cose e per fronteggiare questi potenti che altro non fanno che curare i loro interessi cosi' i nostri figli ne subiranno le conseguenze....Ormai siamo al punto che stanno creando regole di condizionamento, per proteggere quel sistema da loro messo in piedi, in modo che a nessuno possa mai e poi mai venire in mente, che forse e' sbagliato, e che quell'utopistico "altro mondo" e' veramente possibile.Quegli uomini avidi e dal cuore arido, hanno paura di perdere i privilegi che hanno, e allora andiamo avanti.... sempre piu' in basso......ma prima o poi il fondo lo toccheremo !
    • Anonimo scrive:
      Re: gravissimo.... ma peggiorera' !

      Quegli uomini avidi e dal cuore arido, hanno
      paura di perdere i privilegi che hanno, e allora
      andiamo avanti.... sempre piu' in basso......ma
      prima o poi il fondo lo toccheremo !e finalmente queste persone avide doneranno delle pale per iniziare a scavare....
  • Anonimo scrive:
    bsa, dollari e misticismo made in usa
    Bibbia e business: questo è lo strano incrocioche sembra prevalere in questo strano paese.Ne deriva che giustizia (la loro) e affari (i loro) vanno esportati dovunque, e presumo soprattutto sul fronte interno tenuti ben saldi. Se la giustizia divina è l'istanzasuprema, e pagare i diritti d'autore è cosa giusta,ebbene diventa anche sacra. Presumo che la bsainterverrà con i suoi accoliti nell'ora di religione.Tra un po questi angeli diranno anche messa nellechiese di ognuna delle svariate centinaia di fedinordamericane.
  • Anonimo scrive:
    la stessa logica dei balilla
    Cosa fanno bsa, microsoft, et all ?Semplice: regalano sw gratuito nelle scuole,lo regalano ai docenti affinché lo insegnino,regalano persino macchine alle università apatto che vengano usate con il loro sw, etc."datemi un bambino per tre anni e sarà mioper sempre", si diceva in epoca fascista.Questa è la ns benemerita democrazia, comesi evince dalla vicenda dei brevetti, non volutida nessuno ma che passerà per le pressioni dipoche grandi aziende, perlopiù nordamericane.La ns bella democrazia, che permette l'insegnamentonella scuola dell'obbligo di sw prodotto da un'azienda condannata per monopolio a scapito disw libero, in modo che nei bambini si fissi l'identificazione tra pc e ms e siano clienti oscrocconi per tutta la vita, salvo poi fare campagneper l'inevitabile troppo elevata pirateria, che delresto è stata sempre promossa dagli stessi che organizzano le campagne in oggetto.
  • Ichitaka scrive:
    Ma una volta...
    non insegnavano a scuola educazione civile? :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma una volta...
      - Scritto da: Ichitaka
      non insegnavano a scuola educazione civile? :(e infatti nessuno stava attento :D
    • gattosiamese scrive:
      Re: Ma una volta...
      - Scritto da: Ichitaka
      non insegnavano a scuola educazione civile? :(bei tempi quelliguarda adesso.....
  • Anonimo scrive:
    Meglio se contro droga, racket e mala
    Se impiegassero le stesse energie per educare seriamente contro mali peggiori, tipo quelli sopra citati, forse vivremmo in una società leggermente migliore.:(
  • Anonimo scrive:
    OTTIMO
    c'era un detto che più o meno recitava "fate leggere il diario di anna frank in ogni scuola e avrete un nazista per ogni classe"Il risultato di questo "indottrinamento" sarà il medesimo: una minoranza anticonformista che userà il p2p come segno di ribellione...
  • Anonimo scrive:
    Ma dai siamo sinceri...
    ...il software open source è poco richiesto poichè è di scarsa qualità e molto poco utilea parte le letterine con open office (il quale resta comunque un prodotto nelle mani di SUN)... il resto fa seriamente cagare
    • Anonimo scrive:
      la Trollida!!
      Dilettanti allo sbaraglio!!!Voto 3Non sei sulla buona strada....Un troll che si rispetti per prima cosa deve essere credibile.Avresti dovuto dire qualcosa di un po' piu' mirato, con delle argomentazioni (anche inventate) e poi terminare con una frase ad effetto sui cantinari comunisti.Bocciato
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dai siamo sinceri...
      - Scritto da: Anonimo
      ...il software open source è poco richiesto
      poichè è di scarsa qualità e molto poco utile

      a parte le letterine con open office (il quale
      resta comunque un prodotto nelle mani di SUN)...
      il resto fa seriamente cagare
      :|Come ti speghi allora il senso dell'ultima frase dell'articolo, se come dici tu il software open source fa cagare? Se fosse di basso livello nessuno farebbe pressioni per non utilizzarlo, non credi?Ti riporto la frase volentieri:"Secondo Antonio Bernardi, responsabile del progetto "Software libero nella scuola", per sconfiggere la pirateria basterebbe che la scuola promuovesse l'uso di prodotti open source. Un obiettivo quasi impossibile nel nostro paese, accusa Bernardi, perché le "pressioni esterne" sul MIUR sono davvero tante."
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Ma dai siamo sinceri...
      - Scritto da: Anonimo
      ...il software open source è poco richiesto
      poichè è di scarsa qualità e molto poco utileBeh... Io ci lavoro ogni giorno (Linux+Eclipse+JBoss+altre robe) e ciò mi permette di guadagnare... Fai tu...Senza offesa, ma tenta almeno di esaminare i software opensource più da vicino.TAD
  • Vurdak scrive:
    http://www.controlapirateria.org/
    Avete notato che non viene nemmeno citato l'open source?
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.controlapirateria.org/
      - Scritto da: Vurdak
      Avete notato che non viene nemmeno citato l'open
      source?"Fammi entrare, sono Copyright Angel, la mia missione è lottare contro i pirati che vogliono uccidere la creatività. Naviga con me e saprai come difendere ciò come ami!"HAHAHAHAH (rotfl) uno splendido esempio di comicità involontaria
      • The_GEZ scrive:
        Re: http://www.controlapirateria.org/
        Ciao Anonimo !
        "Fammi entrare, sono Copyright Angel, la miaMa neanche per le balle !Se vuoi entarre fai come fanno i tuoi colleghi onesti ... scassina la serratura !!!!:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.controlapirateria.org/
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Vurdak

        Avete notato che non viene nemmeno citato l'open

        source?

        "Fammi entrare, sono Copyright Angel, la mia
        missione è lottare contro i pirati che vogliono
        uccidere la creatività. Naviga con me e saprai
        come difendere ciò come ami!"

        HAHAHAHAH (rotfl)
        uno splendido esempio di comicità involontariaSapete che i vampiri devono chiedere il permesso per entrare in casa?E lo fanno esattamente con quelle parole.."Fammi entrare, sono Copyrightkula, la mia missione è succhiarti il sangue , inqlarti e farti credere di essere contento e di dovermi ancora qualcosa"
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.controlapirateria.org/
      Quote:"9. Copiare si può.No, non volevamo dire che da oggi tutti i successi in classifica e i video game più famosi si possono masterizzare gratis dagli amici: quel che conviene copiare (ed è ovviamente permesso da tutte le leggi) sono i propri file e i programmi regolarmente acquistati. Perfino l'intero hard disk del PC si può copiare su un disco removibile o su CD-ROM. In questo modo si ottengono delle copie di backup, ossia di sicurezza, in caso che tutte le altre precauzioni siano state aggirate e qualcuno o qualcosa abbia fatto tabula rasa di tutto il contenuto del nostro computer."Una domanda sorge spontantea: se è legittimo ("è ovviamente permesso da tutte le leggi") effettuare una copia di backup del proprio HD su CD/DVD-ROM perchè devo pagare il balzello SIAE (0,78 euro per un DVD) sul CD/DVD che utilizzo per il backup dei MIEI dati?
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.controlapirateria.org/
        - Scritto da: Anonimo
        Quote:
        "9. Copiare si può.
        No, non volevamo dire che da oggi tutti i
        successi in classifica e i video game più famosi
        si possono masterizzare gratis dagli amici: quel
        che conviene copiare (ed è ovviamente permesso da
        tutte le leggi) sono i propri file e i programmi
        regolarmente acquistati. Perfino l'intero hard
        disk del PC si può copiare su un disco removibile
        o su CD-ROM. In questo modo si ottengono delle
        copie di backup, ossia di sicurezza, in caso che
        tutte le altre precauzioni siano state aggirate e
        qualcuno o qualcosa abbia fatto tabula rasa di
        tutto il contenuto del nostro computer."

        Una domanda sorge spontantea: se è legittimo ("è
        ovviamente permesso da tutte le leggi")
        effettuare una copia di backup del proprio HD su
        CD/DVD-ROM perchè devo pagare il balzello SIAE
        (0,78 euro per un DVD) sul CD/DVD che utilizzo
        per il backup dei MIEI dati?E perché gli originali sono protetti?
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.controlapirateria.org/

        Una domanda sorge spontantea: se è legittimo ("è
        ovviamente permesso da tutte le leggi")
        effettuare una copia di backup del proprio HD su
        CD/DVD-ROM perchè devo pagare il balzello SIAE
        (0,78 euro per un DVD) sul CD/DVD che utilizzo
        per il backup dei MIEI dati?Perche' qualsiasi scusa e' buona per mettere nuove tasse.Guarda che le casse del governo sono in crisi ed i sudati stipendi dei politici e statali occorre che qualcuno in qualche modo paghi. :|
        • The_GEZ scrive:
          Re: http://www.controlapirateria.org/
          Ciao Anonimo !
          Perche' qualsiasi scusa e' buona per mettere
          nuove tasse.
          Guarda che le casse del governo sono in crisi ed
          i sudati stipendi dei politici e statali occorre
          che qualcuno in qualche modo paghi. :|ATTENZIONE !!!Il balzello SIAE NON E' UNA TASSA !!!E' pure peggio, se mi lasciassi andare ad una attacco di Giannite (L' ottimismo vola ! Come l' uccello padulo !) ti potrei dire che le tasse servono per finanaziare lo stato il quale te le "rende" sotto forma di servizi (seee ...).Il balzello SIAE non è neppure questo sono soldi assoluatmente REGALATI nelle tasche di alcuni (pochi) soggetti assolutamente privati, lo stato in senso stretto non c'entra ... a parte il fatto che i picciotti della SIAE nei posti "giusti" dello stato facciano si che lo stato stesso ... deleghi ... alcune funzioni ad una ente privato.Bello, he ?
      • Anonimo scrive:
        Basta. REAGIAMO contro la SIAE
        Il balzello SIAE viene fatto pagare come una "multa" in quanto POTRESTI usare quel CD per effettuare una copia pirata.Per lo stesso principio con cui ragiona la SIAE (e il governo che ci va dietro) bisognerebbe allora:- Imprigionare per 2 mesi chi acquista una scatola di proiettili in quanto POTREBBE usarla per uccidere qualcuno.- Togliere 5 punti dalla patente di ogni automobilista in quanto POTREBBE superare il limite di velocità.E via discorrendo.Invece che basarsi sulla mera POSSIBILITA' non provata di aver commesso un reato, bisognerebbe far pagare ("multare") esclusivamente chi viene accertato di aver compiuto un reato e non tutti indiscriminatamente.Ovviamente il meccanismo attuale fa comodo ad entrambe le parti (SIAE e governo) pertanto non sarà mai cambiato.Come utenti invece che subire il tutto a testa bassa come al solito dobbiamo REAGIRE, queste organizzazioni vanno fatte MORIRE e non foraggiate con i NOSTRI soldi.Una persona non può fare molto ma 100, 1000, 10.000 cominciano ad essere un numero politicamente pesante. In questa lotta il mercato comune Europeo ci viene incontro, cominciamo con l'acquistare CD e DVD vergini (ma anche musicali o film) dalla germania o da altri paesi democratici dove, guarda caso, non esistono questo genere di assurdi balzelli. :@
    • gattosiamese scrive:
      Re: http://www.controlapirateria.org/
      - Scritto da: Vurdak
      Avete notato che non viene nemmeno citato l'open
      source?ettecredovogliono i danè......................:D:D:D
  • chef scrive:
    Se mio figlio
    un giorno mi raccontasse che a scuola gli raccontano cose del genere .... il giorno dopo a scuola ci vado IO Voglio proprio vedere se ho o non ho il diritto di decidere dell'educazione di mio figlio !
    • awerellwv scrive:
      Re: Se mio figlio
      - Scritto da: chef
      un giorno mi raccontasse che a scuola gli
      raccontano cose del genere .... il giorno dopo a
      scuola ci vado IO

      Voglio proprio vedere se ho o non ho il diritto
      di decidere dell'educazione di mio figlio !GRANDE CHEF!!!! quoto al 100%
    • Anonimo scrive:
      Re: Se mio figlio
      Ai miei tempi, al liceo, ci si prestavano i cd dei Beatles tra studenti e la professoressa d'italiano !Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Se mio figlio
      Ma quante volte a scuola ci siamo fatti registrare dal compagno qualche cassetta di questo o quel cantante?Beh, lo farà anche mio figlio, a prescindere da quello che gli diranno a scuola perché io gli insegnerò a masterizzare i CD appena possibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se mio figlio
        - Scritto da: Anonimo
        Ma quante volte a scuola ci siamo fatti
        registrare dal compagno qualche cassetta di
        questo o quel cantante?
        Beh, lo farà anche mio figlio, a prescindere da
        quello che gli diranno a scuola perché io gli
        insegnerò a masterizzare i CD appena possibile.bella educazione. A quando le lezioni x rapinare banke?:)
  • jank scrive:
    In Giappone addirittura...
    E' vietato PRESTARE videogiochi.... :| Scritto sulle confezioni...Altro che lavaggio del cervello e protezione dell'ingegno, ma lì siamo al delirio puro....
    • Anonimo scrive:
      Re: In Giappone addirittura...
      - Scritto da: jank
      E' vietato PRESTARE videogiochi.... :|
      Scritto sulle confezioni...

      Altro che lavaggio del cervello e protezione
      dell'ingegno, ma lì siamo al delirio puro....
      Anche in Italia.Se leggi bene c'è scritto che è vietata la "cessione a qualsiasi titolo", quindi anche il prestito.
      • Anonimo scrive:
        Re: In Giappone addirittura...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: jank

        E' vietato PRESTARE videogiochi.... :|

        Scritto sulle confezioni...



        Altro che lavaggio del cervello e protezione

        dell'ingegno, ma lì siamo al delirio puro....



        Anche in Italia.
        Se leggi bene c'è scritto che è vietata la
        "cessione a qualsiasi titolo", quindi anche il
        prestito.no. cessione in italiano significa dare in via definitiva quindi o vendere o regalare. prestare grazie a Dio e' ancora ammesso
        • Anonimo scrive:
          Re: In Giappone addirittura...
          :( no, anche da noi..... nel disclaimer che si trova all' inizio di ogni dvd è espressamente vietato il prestito !
          • Anonimo scrive:
            Re: In Giappone addirittura...
            Beh ... ci provano. Ma la legge non la fanno (ancora) loro ...Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: In Giappone addirittura...
            nei disclaimer possono scrivere quello che vogliono. la legge è un'altra cosa
        • Anonimo scrive:
          Re: In Giappone addirittura...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: jank


          E' vietato PRESTARE videogiochi.... :|


          Scritto sulle confezioni...





          Altro che lavaggio del cervello e protezione


          dell'ingegno, ma lì siamo al delirio puro....






          Anche in Italia.

          Se leggi bene c'è scritto che è vietata la

          "cessione a qualsiasi titolo", quindi anche il

          prestito.

          no. cessione in italiano significa dare in via
          definitiva quindi o vendere o regalare. prestare
          grazie a Dio e' ancora ammessoCessione significa cedere, ma in nessun caso sottintende in via definitiva
    • The_GEZ scrive:
      Re: In Giappone addirittura...
      Ciao, jank !
      E' vietato PRESTARE videogiochi.... :|
      Scritto sulle confezioni...
      Altro che lavaggio del cervello e protezione
      dell'ingegno, ma lì siamo al delirio puro....Anche in italia, su alcuni titoli c'è scritto che è espressamente vietatao il prestito, pero :1) Non so se questa copsa sia lecito 2) E anche se fosse lecito allora io il mio videogioco lo REGALO ad un mio amico il quale siccome ha poca fantasia dopo un pò me lo REGALA di nuovo ...
  • Anonimo scrive:
    Chissa se......
    ...questo indottrinamento non abbia lo stesso effetto boomerang che accade a volte per quello religioso.....cioe' che una volta adulto, l'ex bambino capisca di essere stato manipolato e agisca da pirata (o non credente) ancora piu' convinto........ :-)
  • Anonimo scrive:
    Ma andate....
    a cag.....!!!!"BSA manda i suoi funzionari nelle scuole dello Utah: è necessario che fin da piccoli gli alunni imparino a rispettare i fondamenti del business delle multinazionali"I fondamenti del business del LADROCINIO di questi enti parassiti e dipendenti che hanno paura di perdere il loro tono di vita agiato (macchinoni, putt....oni, villoni ecc.) e sedi di lusso!!!!!Spero che chiudano tutti e che il loro personale vada a lavorare seriamente ed a spaccarsi il c..o per una manciata di soldi come fanno tante persone che loro chiamano ladri perchè non hanno i soldi per comprarsi cd e dvd a prezzi DA FURTO e scaricano....Risparmiassero e facessero risparmiare ai loro associati i soldi e facessero diminuire i prezzi piuttosto!!!! :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    indotrinamento nazista,fascista!!!
    E' una vera vergogna che lo stato americano permetta cose del genere nelle sue scuole.Una manovra tipica dei regimi fascisti!!!vedi indotrinamento nazista,fascista e anche dei regimi comunisti!!!Dove necessariamente bisogna ridurre la libertà dell'individuo!!!
  • Anonimo scrive:
    certi libretti ...
    mi ricordano quello a fumetti, denunciato da Beppe Grillo in un suo spettacolo recente, che le case Farmaceutiche distribuivano nelle stesse scuole per INDURRE I BAMBINI A CHIEDERE AI LORO GENITORI DI FORNIRGLI LE PILLOLE ANTI-DEPRESSIONE !!!La logica è la stessa: MANIPOLAZIONE DELLE COSCIENZE, non certo educazione.obiettivo:I piccoli devono crescere secondo il modello delle multinazionali, diventare bravi CONSUMATORI, avere un cervello atrofizzato e andare avanti a cheeseburger, sigarette, tv commerciale, cd e dvd originali, pay tv, ecc...Io dico: FUORI gli interessi delle aziende dai luoghi di EDUCAZIONE (le scuole) !Genitori RIBELLATEVI a queste manipolazioni !:@
  • Anonimo scrive:
    una mossa subdola
    Questa è una mossa dannatamente intelligente (purtroppo).L'indottrinamento che potrebbero mettere in atto può avere molto effetto se viene attuato sui bambini abbastanza piccoli (delle elementari).Credo che un liceale avrebbe solo da ridere nel sentirsi infarcire le proprie lezioni di tali MENZOGNE.Poi è anche vero che il proibizionismo e le imposizioni fanno ottenere esattamente l'opposto di ciò che ci si prefigge. Ma se la cosa fosse proposta abilmente, e già vedo "supereroi antipirateria" e schifezze del genere che fanno presa, sarebbe davvero preoccupante.Questa azione è subdola. Ma che si inventeranno poi?
  • Anonimo scrive:
    un reale ed opposto esempio
    Mio figlio ha partecipato ad alcune lezioni di musica nelle ore di tempo pieno di una scuola elementare di un comune vicino a Torino.Queste lezioni erano tenute da alcuni giovani musicisti, che avevano anche registrato un cd commerciale.Le maestre, per altro ottime insegnanti, hanno acquistato una copia di questo cd, e poi fatto passare da alunno ad alunno perche' a casa se lo facesse masterizzare.Sono sicuro che non c'e' stata malafede nel comportamento delle maestre, ma che semplicemente questo comportamento sia ritenuto assolutamente normale, e che non sia neanche balenato alla mente il fatto che in realta' stavano facendo compiere un reato.I bambini pero' acquisiscono questo senso di normalita', e quella sarebbe stata un'ottima occasione di insegnare, insieme alla musica, il comportamento da tenere nei confronti della musica protetta da diritti.Poi quando saranno grandi sceglieranno loro come comportarsi, ma almeno insegnamogli il giusto, e' un loro diritto ed un nostro dovere.Ciao, CarSam63
  • Anonimo scrive:
    Organizziamoci
    Da tempo mi sto muovendo per farlo nella mia citta' e vi invito a farlo anche nella vostra.Organizziamo incontri per giovani e meno giovani (ma soprattutto i ragazzi) in cui si parli di:- diritti digitali (quelli che abbiamo e che troppo spesso non sappiamo di avere)- leggi in materia di internet (cosa si puo' e non si puo' fare, rischi e pene dell'era digitale)- software libero e software proprietario (pregi e difetti di entrambi)- open source (cos'e', molta gente non sa nemmeno che esiste)Insomma: inziamo a organizzarci e facciamo INFORMAZIONE.CoD
  • Anonimo scrive:
    La bsa cos'è una razza di zanzare?
    si può usare il flit?
  • Anonimo scrive:
    con quelle campagne
    disgustano i consumatori che così finalmente saranno indotti a smettere di spendere denaro in prodotti mediatici inutili da detenere in casa, tra poco tutto si acquisirà in rete con minima spesa e avere in casa un dvd o un cd sarà inutile.
  • Anonimo scrive:
    bisogna insegnare ai bambini anche
    educazione contro il falso in bilancio, contro le truffe economiche giganti, contro lo sfruttamento delle persone e delle menti, contro i monopolisti contro il plagio, contro i pubblicitari sfrenati eil relativo uso dei media, contro l'uso usuraio dei diritti d'autore.
    • The_GEZ scrive:
      Re: bisogna insegnare ai bambini anche
      Ciao Anonimo !
      educazione contro il falso in bilancio, contro le
      truffe economiche giganti, contro lo sfruttamento
      delle persone e delle menti, contro i monopolisti
      contro il plagio, contro i pubblicitari sfrenati
      eil relativo uso dei media, contro l'uso usuraio
      dei diritti d'autore.ASSOLUTAMENTE NO !La s QU ola serve per educare i bambini a percepire IL MALE VERO e non a perseguire industriali/finanzieri innocenti solo perchè nella loro pia esistenza perchè troppo presi nel fare del bene dimenticarono le regole del galateo, peccato questo per il quale hanno già ampiamente chiesto scusa ...
  • ElfQrin scrive:
    Chi ci ricorda...
    "Quasi tutti i bambini, allora, erano terribili. E quel che era peggio, con organizzazioni simili a quella della Spie erano sistematicamente trasformati in piccoli, indomabili esseri brutali, senza che ciò producesse però in loro alcuna tendenza a ribellarsi contro la disciplina del Partito. Al contrario, adoravano il Partito e ogni cosa che lo riguardava.[...]Era un fatto del tutto comune, per le persone al di sopra dei trent'anni, d'esser spaventate e tenute in soggezione dai loro stessi figli. E con ragione, perché non passava settimana senza che il Times pubblicasse una notizia su uno di codesti piccoli farabutti di delatori ("fanciullo eroe" era tuttavia la parola generalmente usata) che, avendo udito pronunciare una qualche frase compromettente dai suoi stessi genitori, li avevano denunciati alla Psicopolizia."-- George Orwell, "1984"
    • Giambo scrive:
      Re: Chi ci ricorda...
      - Scritto da: ElfQrin
      -- George Orwell, "1984"Mi hai rubato le parole di bocca ...Il peggio e' che sono sempre piu' convinto che Orwell fosse un'ottimista !
  • Anonimo scrive:
    Ma sempre in Utah ?
    Ultimamente questo paese assurge agli onori delle cronache.... c'e' qualche motivo particolare ?Dovrebbe risiedervi una nutrita comunita' di mormoni, ma loro non fanno testo perche' non usano neppure l'energia elettrica. (pero' votano le cariche pubbliche come governatore, procuratori e giudici... sara' questo ? o poco centra la religiosa morigeratezza della nazione)Quali devianze culturali o economiche rendono lo Utah uno stato cosi' retrogrado ? (talvolta con pretese di controlli giuridici su stati sovrani e cittadini stranieri)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sempre in Utah ?

      Dovrebbe risiedervi una nutrita comunita' di
      mormoni, ma loro non fanno testo perche' non
      usano neppure l'energia elettrica. (pero' votano
      le cariche pubbliche come governatore,
      procuratori e giudici... sara' questo ? o poco
      centra la religiosa morigeratezza della nazione)forse ti confondi con gli amish. lo utah e' lo stato dei mormoni, che a quanto io sappia non hanno particolari pregiudizi contro la tecnologia. non piu' di altri gruppi religiosi.credo che i mormoni siano maggioranza in utah, ma non saprei dire se e' collegato ai fatti cui ti riferisci. probabilmente no. non credo i mormoni siano piu o meno sensibili di altri alla questione pirateria.
    • TPK scrive:
      Re: Ma sempre in Utah ?
      - Scritto da: Anonimo
      Quali devianze culturali o economiche rendono lo
      Utah uno stato cosi' retrogrado ? Far parte degli Stati Uniti?
      • Giambo scrive:
        Re: Ma sempre in Utah ?
        - Scritto da: TPK

        Quali devianze culturali o economiche rendono lo

        Utah uno stato cosi' retrogrado ?

        Far parte degli Stati Uniti?:D (rotfl) !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sempre in Utah ?
      Il problema si pone SEMPRE quando uno stato è diretto con regole provenienti da una religione ( quella mormone, appunto).Questo fa sì che, in genere, si abbiano leggi fortemente restrittive sulla libertà personale, e con un forte accento sul controllo psicologico della popolazione. Nulla di nuovo sotto il sole: basta vedere come la chiesa cattolica "dirige" il suo stato del vaticano, con quale ottuso perbenismo e stretto controllo sul sociale, degno delle migliori dittature.Saluti
      • ldsboy scrive:
        Re: Ma sempre in Utah ?
        "Non autenticato" ti sbagli, i mormoni sostengono il principio della separazione tra stato e chiesa e ritengono questo principio importante per la libertà religiosa, mentre per quanto riguarda l'argomento "leggi fortemente restrittive sulla libertà personale" mi spieghi a quali leggi dello Utah ti riferisci? Sospetto che confondi la libertà con il fatto di non rispettare le leggi sul diritto d'autore. Sono due cose diverse.Poi mi piacerebbe tanto sapere quali sarebbero le presunte leggi dello Utah con accento di controllo psicologico della popolazione.Nemmeno io sono d'accordo con queste "lezioni" della BSA, ma da quì a sparare a zero sull'Utah e la religione dei mormoni...Io personalmente appartengo da più di quattro anni alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, vero nome della chiesa mormone ed è più di quattro anni che studio i principi di questa chiesa (ovvero principi del Vangelo di Gesù Cristo), non avendo trovato assolutamente niente di sbagliato, degradante o retrogado.- Scritto da: non autenticato
        Il problema si pone SEMPRE quando uno stato è
        diretto con regole provenienti da una religione (
        quella mormone,
        appunto).
        Questo fa sì che, in genere, si abbiano leggi
        fortemente restrittive sulla libertà personale, e
        con un forte accento sul controllo psicologico
        della popolazione. Nulla di nuovo sotto il sole:
        basta vedere come la chiesa cattolica "dirige" il
        suo stato del vaticano, con quale ottuso
        perbenismo e stretto controllo sul sociale, degno
        delle migliori
        dittature.

        Saluti
    • ldsboy scrive:
      Re: Ma sempre in Utah ?
      Per tua informazione, lo Utah è lo stato degli Stati Uniti con la più bassa percentuale di criminalità e la migliore qualità della vita, tanto che molte aziende vi si sono stabilite proprio per questo motivo.Non ho dati aggiornati ma pochi anni fa la situazione era questa.- Scritto da:
      Ultimamente questo paese assurge agli onori delle
      cronache.... c'e' qualche motivo particolare
      ?

      Dovrebbe risiedervi una nutrita comunita' di
      mormoni, ma loro non fanno testo perche' non
      usano neppure l'energia elettrica. (pero' votano
      le cariche pubbliche come governatore,
      procuratori e giudici... sara' questo ? o poco
      centra la religiosa morigeratezza della
      nazione)

      Quali devianze culturali o economiche rendono lo
      Utah uno stato cosi' retrogrado ? (talvolta con
      pretese di controlli giuridici su stati sovrani e
      cittadini
      stranieri)
  • Anonimo scrive:
    AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEVELI!
    BREVETTI -COPYRIGHT- PROPRIETA' PRIVATA.... prima c'erano gli schiavi poi gli ebrei poi i critici gli eretici le streghe gli scienziati i medici, un giorno un gruppo di preti e borghesi si svegliarono e cominciarono a scrivere che il sistema era marcio questi tizi erano gli illuministi della rivoluzione francese:CHE TOLSE IL POTERE ALLA CHIESA AVUTO PER OLTRE 1750 ANNI SOPRA AL RE!.l pensatore francese Morelly auspica una nuova società caratterizzata dall 'abolizione della proprietà privata, causa di tutti i mali, e dalla realizzazione di una perfetta uguaglianza fra gli uomini.uomini dal calibro di:Voltaire Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possaesprimere. -----------------------------------------------------------------------------I BREVETTI SUL SOFTWARE SONO IL MALE: LO DICE ANCHE IL GURU LINUX MUDDOG http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2005/05_Maggio/24/linux.shtmle Bill Gates arrichito l'impero capitalista e delle sua corporation in 15 anni di Microsoft si è scordato quando diceva:"Se la gente avesse capito il meccanismo di assegnazione dei brevetti quando la maggior parte delle idee di oggi furono inventate e le avesse effettivamente brevettate, l'industria sarebbe completamente immobile oggi"Bill Gates (1991)-----------------------------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEV
      ti si e' proprio frollato il cervello eh?(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEV
        - Scritto da: Anonimo
        ti si e' proprio frollato il cervello eh?

        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)E' il guaio della terza narice: favorisce processi ossidativi abnormi nel cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEV
      AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEVELI!Non sai quanto hai ragione... probabilmente quando andremo tutti definitivamente con le gambe per aria qualcosa si muoverà.
      • Vurdak scrive:
        Re: AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEV
        - Scritto da: Anonimo
        AVETE SPUTATO SUL COMUNISMO! TENETEVELI!

        Non sai quanto hai ragione... probabilmente
        quando andremo tutti definitivamente con le gambe
        per aria qualcosa si muoverà.Voi siete pazzi..Io sputo sul comunismo quanto sul capitalismo..non scambio una dittatura per un'altra..
  • Anonimo scrive:
    DA COSA DERIVA L'INDOTTRINAMENTO? STORIA
    Qui si parla d'indottrinamento, come fa ora la religione con il battesimo il catechismo, lasciarsi plagiare da cosa è giusto e cosa è sbagliato da chi ha ucciso torturando per 2000 anni è come stringere il patto con il diavolo. Loro propinano fede ai bambini dall'inizio e continuano per tutta la vita proprio come la pubblicità lo fanno nelle chiese nell'ora di religione.Noto con grande dispiacere che non ci sono appasionati di storia su punto-informatico, l'illuminismo ci ha messo 1750 anni per uscire e fermare la violenza della chiesa contro chi la pensava diversamente, possiamo dire che l'illuminismo ci ha portato gran parte della libertà che abbiamo oggi.COM'ERA LA SOCIETA' FINO AL 1750 ? SI POTEVA PENSARLA DIVERSAMENTE DALLA CHIESA? GLI SCIENZIATI POTEVANO? NO NON POTEVANO IN UN SISTEMA DOVE ERA IL PAPA CHE INCORONAVA IL RE. LA CHIESA CATTOLICA AVEVA IL POTERE UN PO COME OGGI LO HANNO LE GRANDI CORPORATION DEL CAPITALISMO. PERCHE' E' IL DIO DENARO CHE INFETTA GLI UOMINI. MA QUANDO UN UOMO ANTEPONE LA CULTURA AL DENARO VEDIAMO COSA NE ESCE FUORI....(analisi storica dal 1620 al 1750) Galileo Galilei, torturato e condannato al carcere perpetuo quale eretico per aver affermato che la Terra gira intorno al Sole. 1633.Ferrari Ambrogio, eretico impiccato. 1624.Donna Anna Sobrero, morta di peste in carcere dove era stata condannata a vita. 1627. (nei mesi che seguirono, tutti coloro che passarono per quel carcere, morirono di peste).Frate Serafino, eretico, inpiccato e bruciato. 1634.Giacinto Centini, decapitato per aver offeso la sovranità papale. 1635.Fra Diego Giavaloni, eretico impiccato e bruciato. 1635.Alverez Ferdinando, bruciato vivo per essersi convertito all'ebraismo. 19 marzo 140.Policarpo Angelo, impiccato ebruciato per aver celebrato la messa da spretato. 19 maggio 1642.Ferrante Pallavicino, eretico impiccato e bruciato. 1644.Fra Camillo d'Angelo, Ludovico Domenico, Simone Cossio, Domenico da Sterlignano, giiustiziati per eresia. 1644.? Papa Innocenzo XBrugnarello Giuseppe e Claudio Borgegnone, impiccati e bruciati per aver falsificato alcune lettere apostoliche. 1652. ( Se questo Papa applicò in prevaleza condanne di carceri a vita ciò dipese dal fatto che in quegli anni ricorreva l'anno Santo).? Papa Alessandro IIFello Giovanni, sacerdote, decapitato per eresia. 1657.1.712 Valdesi massacrati dai cattolici nelle Valli Alpine. 1655.? Papa Innocenzo XI (santificato)20 ebrei condannati al rogo. 1680.Vincenzo Scatolari, per aver esercitato la professione di giornalista senza autorizzazione di Santa Madre Chiesa. Decapitato. 2 agosto 1685.2.000 (duemila) Valdesi massacrati dai cattolici nelle Valli Alpine per ordine diretto del Papa. Maggio 1686.24 protestanti uccisi dai cattolici a Pressov in Slovacchia. 1687.? Papa Innacenzo XIIMartino Alessandro, morto in carcere per torura. 3 maggio 1690.37 ebrei bruciati vivi. 1691. (poi si cercano le cause che hanno generato l'antisemitismo!).Antonio Bevilacqua e Carlo Maria Campana, cappuccini, decapitati perchè seguaci del Quietismo di Molinos. 26 marzo 1695.? Clemente XIFilippo Rivarola, portato al patibolo in barella per le torture ricevute, decapitato. 4 agosto 1708.Spallaccini Domenico, impiccato e bruciato per aver bestemmiato a causa di un colpo di alabarda ricevuta da una guardia papalina. 28 luglio 1711.Gaetano Volpini, decapitato per aver scritto una poesia contro il Papa. 3 febbraio 1720.? Clemente XIIQuesto Papa, ripristinando la "mazzolatura" (rottura delle ossa a colpi di bastone), si dimostrò uno dei più cinici sostenitori dell'arte della tortura.Pietro Giarinone, filosofo e storico, morì sotto tortura per aver sostenuto la supremazia del re sulla curia romana. 24 marzo 1736.Enrico Trivelli, decapitato per aver scritto frasi di rivolta contro il Papa. 23 febbraio 1737.Le numerose vittime di questo Papa sono rimaste sconosciute perchè egli peferiva più uccidere sotto tortura nella carceri dell'Inquisizione che giustiziarle nelle pubbliche piazzeL'EUROPA COMINCIA A RISENTIRE DEL BENEFICO EFFETTO DELL'ILLUMINISMO CHE SI MANIFESTA LIMITANDO L'ALTERIGIA DELLA CHIESA CHE RIDUCE LE SUE PERSECUZIONI RELIGIOSE ORINTANDOSI VERSO DELITTI POLITICI, CRIMINI COMUNI OPPURE REATI RIGUARDANTI GLI ORDINAMENTI INTERNI ECCLESIASTI. QUELLO CHE PER LEI CONTA SOPRA OGNI COSA È L'IMPORRE IL SUO POTERE ATRAVERSO IL TERRORE.Anche Voltaire è ritenuto uno dei massimi artefici della caduta dell'Ancien Regime e dell'avvento dei nuovi tempi con il loro messaggio di libertà e di riconoscimento della dignità umanal pensatore francese Morelly auspica una nuova società caratterizzata dall 'abolizione della proprietà privata, causa di tutti i mali, e dalla realizzazione di una perfetta uguaglianza fra gli uomini.Voltaire, nel 1762 pubblicherà degli estratti dell'opera (tralasciando gli spunti più radicali), rendendo immediatamente famoso questo prete rivoluzionario (e le sue idee, non erano poi così molto diverse!).Le sue idee influirono molto su Rousseau che scrisse Il contratto sociale, considerato senza alcun dubbio il trattato politico-sociale più rivoluzionario dei tempi moderni.FONTI:http://www.luigicascioli.it/lettera_ita.phphttp://www.cronologia.it/storia/a1788a.htmLa maggior parte dei diritti che abbiamo oggi provengono dalle loro idee! Che limitando il potere della chiesa proibizionista e assassina accesero la fiaccola della rivoluzione aiutata con stampa clandestina di enciclopedie e volantini ...ed oggi volenti o nolenti i blog i forum i ng le chat siamo noi i nuovi rivoluzionari dell'illuminismo informatico, soltando unendo le nostre idee riusciremo a fermare i brevetti il copyright e tutti i diritti a noi negati.Proporrei a chi ha la possibilità economica di brevettare le note musicali l'alfabeto o perchè no il piano cartesiano cosi ogni qual volta una certa azienda proponga di illustrare i propri bilanci su una lavagna dovra pagare i diritti del brevetto al "Cartesio SPA"------------------------------------------------------------------------Siamo sicuri che non stiamo privatizzando un po troppe cose? E' cosi utile la proprietà privata... non avevano tutti torti i comunisti se guardiamo le grandi conquiste ottenute al cospetto di quello che ci hanno portato negli ultimi 20 anni questa classe politica devo dire che non c'è paragone. E' giusto questo copyright all'infinito ? Cosa sarebbe successo se fosse stato brevettato il fuoco? Ragazzi stiamo bloccando tutto, in nome del capitalismo e delle corporation... sveglia !!! Abbiamo bisogno di nuove libertà! La classe politica Verdi del centro sinistra è l'unica che si è interessata di andare contro l'approvazione di legge brevetti. --------------------------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Messo nel cassetto il libro rosso di mao
    Messo nel cassetto il libro rosso di mao compare quello di M$ :)
  • Anonimo scrive:
    Un punto di vista interessante...
    http://linuxdidattica.org/docs/linuxmagazine/bernardi21.html1^ ora: "Cari fanciulli, oggi la Prof. BSA vi insegnerà a non copiare il (suo) software..."2^ ora:La Prof di Matematica copia il Teorema di Pitagora alla lavagna affinché gli studenti possano ricopiarlo e apprenderlo...:|
  • Anonimo scrive:
    Ma siamo sicuri?
    "Una fascia sociale particolarmente malleabile, talvolta incline ad accettare senza critiche ciò che sente in classe."16 anni li ho avuti anche io e non mi pareva di essere poi così malleabile riguardo alle mie opinioni.Mi sa che questo materiale della BSA finirà nell' archivio "Aeroplanini & Sottobicchieri" tranne per i soliti 4 spocchiosi bacchettoni che vogliono emergere dalla massa manifestando la loro presunta maturità ed esraneità al comportamento delle masse di scariconi...
  • Anonimo scrive:
    Ma che braaaavi
    Se non possiamo ammortizzare l'abbonamento ad internet che lo abbassino. Non so cosa costa nello Utah, sicuramente meno che in Italia dove esisteno le cabelle del canone più gli addebiti per iva, accessori, prese, suoneria contributi spese per spedizione bolletta, importi fuori campo e gli immancabili arrotondamenti.Se vogliono trovare dei ladri sanno benissimo dove cercarli, non certo fra i contribuenti del p2p che mantengono il Tronchetto dell'infelicità & C.
  • Anonimo scrive:
    Sono allucinato.
    Se tutto va bene, e andando avanti di questo passo, prima della terza guerra mondiale (che a Bush piacendo potrebbe esserci entro lo scadere del suo mandato, che a quel punto non scadrebbe) ci scappa bene una nuova rivoluzione, ma questa volta non si fermerà in qualche stato o si localizzarà in qualche continente, questa volta partirà da qualche parte e sarà globale.L'analogia fra queste eccelse menti e Luigi XIV mi sembra quantomeno azzeccato. Ogni giorno una piccola libertà in meno. Ogni giorno un nuovo tentativo di controllo delle coscienze. Ogni giorno un nuovo piccolo passo verso la totale obbedienza del suddito/consumatore/elettore.Hanno solo cambiato il ritmo e la velocità, ma la direzione e il punto d'arrivo, sono rimasti immutati dal 1789 ad oggi.Magari esagero. Magari no. Magari...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono allucinato.
      - Scritto da: Anonimo
      Se tutto va bene, e andando avanti di questo
      passo, prima della terza guerra mondiale (che a
      Bush piacendo potrebbe esserci entro lo scadere
      del suo mandato, che a quel punto non scadrebbe)
      ci scappa bene una nuova rivoluzione, ma questa
      volta non si fermerà in qualche stato o si
      localizzarà in qualche continente, questa volta
      partirà da qualche parte e sarà globale.
      L'analogia fra queste eccelse menti e Luigi XIVXVI magari eh?ma apri un libro di storia invece di partire a lancia in resta con sti paragoni senza capo ne coda.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono allucinato.
        Grazie Mr. Precisino (La netiquette... questa sconosciuta).In effetti per capire il discorso è fondamentale che ci sia scritto XVI e non XIV, come io povero stolto ignorante, e morto di sonno, ho scritto, perché altrimenti non si capisce il riferimento alla rivoluzione francese, nata dal popolo oppresso, e che tale popolo oggi, piano piano, torna ad essere sempre più limitato nelle sue libertà, conquistate col sangue di altri in altri tempi e già dimenticati.Effettivamente era di vitale importanza.Grazie a te ora tutti i prossimi interventi potrano essere precisi e costruttivi.Magari la prossima volta, mentre mi correggi le bozze prova anche ad intervenire con qualche pensiero tuo.Ciao, e buona nanna.
  • Anonimo scrive:
    Figli della BSA
    da noi c'erano i figli della lupa - l'indottrinamento fascista iniziava in prima elementare, poi per fortuna nel '45 arrivarono gli americani e ci liberarono da queste cose...OMG! :|
  • Anonimo scrive:
    MANDATE DA ME QUELLI DELLA BSA...
    ....che me li inchiappetto x benino!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: MANDATE DA ME QUELLI DELLA BSA...
      e se ci provassero gusto? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: MANDATE DA ME QUELLI DELLA BSA...
        - Scritto da: Anonimo
        e se ci provassero gusto?
        :DSon sicuro che a quelli piace........
        • chef scrive:
          Re: MANDATE DA ME QUELLI DELLA BSA...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          e se ci provassero gusto?

          :D
          Son sicuro che a quelli piace........e allora andiamo sul sicuro: pala, ballino di calce e telo di plastica a foderare la bauliera dell'auto :D
  • Anonimo scrive:
    ipocrisia al livello rosso
    non ho parole!!! o meno non ci voglio credere..tutti i giorni sento dire che oggi per i soldi si fa tutto..ma non pensavo che pure l'istruzione dove vivono i giovani dovesse essere plagiata in questo modo..e hanno il coraggio di parlare di creatività?? ma con quale faccia tosta..la creatività la masticano gli artisti mica sti pochi BASTARDI che dietro discorsi moralisti, si contano in mano i guadagni dei "poveri" cantanti,attori ecc..LADRI! LADRI! LADRI! volete rubare anche alle future generazioni con i vostri prezzi improponibili..VERGOGNA! ma certamente..lo scenario da loro descritto è un bilancio in rosso quando invece la gente al cinema ci va..la gente continua a comprare musica e potrei continuare..io non penso che sta pirateria mandi sulle strade i dipendenti..vorrei che mandasse sulle strade quei """""" che se ne stanno la su a trattenere solo per loro una buona percentuale delle paghe dei dipendenti per poi fare 1000000 volantini e seminari contro la pirateria..VERGOGNA E SDEGNO!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ipocrisia al livello rosso
      - Scritto da: Anonimo
      non ho parole!!! o meno non ci voglio
      credere..tutti i giorni sento dire che oggi per i
      soldi si fa tutto..ma non pensavo che pure
      l'istruzione dove vivono i giovani dovesse essere
      plagiata in questo modo..é così da milllenni ma nessuno se ne accorge.Prima la religione, poi la politica ed ora...gli spot.e hanno il coraggio di
      parlare di creatività?? ma con quale faccia
      tosta..la creatività la masticano gli artisti
      mica sti pochi BASTARDI che dietro discorsi
      moralisti, si contano in mano i guadagni dei
      "poveri" cantanti,attori ecc..Ma vorrei vedere tu se riesci a dormire la notte se non ti puoi festeggiare il 40esimo milione di euro.:D
      LADRI! LADRI! LADRI! volete rubare anche alle
      future generazioni con i vostri prezzi
      improponibili..VERGOGNA! ma certamente..lo
      scenario da loro descritto è un bilancio in rosso
      quando invece la gente al cinema ci va..la gente
      continua a comprare musica e potrei
      continuare..io non penso che sta pirateria mandi
      sulle strade i dipendenti..vorrei che mandasse
      sulle strade quei """""" che se ne stanno la su a
      trattenere solo per loro una buona percentuale
      delle paghe dei dipendenti per poi fare 1000000
      volantini e seminari contro la pirateria..
      VERGOGNA E SDEGNO!!Concordo. Cmq ti faccio notare che tutti quei soggetti sono strapagati ANCHE x COLPA dI QUEI consumatori che vanno a comprare prodotti e servizi a scopo unicamente ludico.La musica si può ascoltare alla radio che bisogno c'è di possedere un cd?ggg
      • Anonimo scrive:
        Re: ipocrisia al livello rosso
        ...
        La musica si può ascoltare alla radio che bisogno
        c'è di possedere un cd?
        La musica che ascolti nelle radio e' pianificata a tavolino da lorsignori per mandarti a comprare cd.Non esistono piu' radio libere, da un pezzo.Oggi un brano non viene passato in radio se non c'e' una etichetta discografica che paga per farlo.Come sono riusciti in questa ennesima opera di devastazione ? Affittando le frequenze radio ad (apparente) carissimo prezzo ai soliti 4 amici.Solo una multinazionale a scopo di lucro puo' pagarsi una frequenza.Come per le frequenze radio, una volta erano libere, .... poi sono arrivati i soliti scassaballe, gli stessi scassaballe dei brevetti sw, del decreto urbani, del wifi libero ma solo per gli industriali, dei terroristi pedofili mangiabambini.....Fosse per me ......... (censura)
        • TPK scrive:
          Re: ipocrisia al livello rosso
          - Scritto da: Anonimo
          ...

          La musica si può ascoltare alla radio che
          bisogno

          c'è di possedere un cd?



          La musica che ascolti nelle radio e' pianificata
          a tavolino da lorsignori per mandarti a comprare
          cd.

          Non esistono piu' radio libere, da un pezzo.Infatti chi ripete "non scaricate ladri, fatevi bastare la radio che e' gratis":- e' un troll della SIAE/FIMI- ha subito il lavaggio del cervello dalle varie radio/TV ed e' convinto che la musica sia solo quella che vede nei video di MTV...
          • Anonimo scrive:
            Re: ipocrisia al livello rosso
            .
          • Anonimo scrive:
            Re: ipocrisia al livello rosso
            scaricare...scaricare....scaricare...e ancora scaricare!!! TUTTO...film...cd...programmi....e quant'altro....anche quelli che non vi piacciono....per il puro e semplice gusto di fare un dispetto a questi buffoni!!!!....questo è l'unico modo che abbiamo per prenderci una piccola rivincita nei loro confronti
          • Vurdak scrive:
            Re: ipocrisia al livello rosso
            - Scritto da: Anonimo
            scaricare...scaricare....scaricare...e ancora
            scaricare!!! TUTTO...film...cd...programmi....e
            quant'altro....anche quelli che non vi
            piacciono....per il puro e semplice gusto di fare
            un dispetto a questi buffoni!!!!....questo è
            l'unico modo che abbiamo per prenderci una
            piccola rivincita nei loro confrontiNo, tutt'altro. Ne scaricare e nemmeno comprare. Questo è il vero boicottaggio. Rifiutare.
          • TPK scrive:
            Re: ipocrisia al livello rosso
            - Scritto da: Anonimo
            .Conciso ma efficace.
        • Anonimo scrive:
          Re: ipocrisia al livello rosso
          - Scritto da: Anonimo
          ...

          Non esistono piu' radio libere, da un pezzo.
          be' qualcuna c'e' ancora: a Milano c'e' Radio Popolare - si basa sul libero contributo di abbonati: se vuoi e ci tieni ti abboni senno' la puoi comunque ascoltare lo stesso non ti viene nessuno a dormire sul pianerottolo per chiederti i soldi.
  • Anonimo scrive:
    Invece di pensare a copyright angel
    ...che tanto, soprattutto nelle superiori, gli studenti di tali opuscoletti ci si puliscono il sedere (che manchi o meno la carta igienica) cosa ne direbbero di fare il lavoro per il quale la scuola esiste ovvero insegnare le materie iin maniera che lo studente una volta fuori possa inserirsi nel mondo del lavoro nella maniera meno traumatica possibile ?
    • gattosiamese scrive:
      Re: Invece di pensare a copyright angel
      - Scritto da: Anonimo
      ...che tanto, soprattutto nelle superiori, gli
      studenti di tali opuscoletti ci si puliscono il
      sedere (che manchi o meno la carta igienica) cosa
      ne direbbero di fare il lavoro per il quale la
      scuola esiste ovvero insegnare le materie iin
      maniera che lo studente una volta fuori possa
      inserirsi nel mondo del lavoro nella maniera meno
      traumatica possibile ?pretendi troppo da certi individui:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di pensare a copyright angel
      - Scritto da: Anonimo
      ...che tanto, soprattutto nelle superiori, gli
      studenti di tali opuscoletti ci si puliscono il
      sedere (che manchi o meno la carta igienica) cosa
      ne direbbero di fare il lavoro per il quale la
      scuola esiste ovvero insegnare le materie iin
      maniera che lo studente una volta fuori possa
      inserirsi nel mondo del lavoro nella maniera meno
      traumatica possibile ?Eh già! Vai a scuola, dove ti insegnano a diventare un consumatore provetto, fai tanti sacrifici (un classico...) e poi ne esci e non trovi uno straccio di lavoro che ti permetta di mettere in pratica ciò che hai studiato.E i soldi da spendere chi te li dà? La borsetta di Copyright Angel? Tu vò fà l'americane... :s
  • Anonimo scrive:
    Mew Mew Amiche Vincenti
    Forse vi sarà capitato di vedere questo cartone animato mentre facevate zapping oppure perché lo guarda vostra figlia.Sapete cosa dice la sigla che sicuramente lei avrà voluto che le compraste/scaricaste da internet?"Dimmi un pò chi seinon sei più la stessa e tu lo saihai corretto il copyright"L'ultimo verso è totalmente avulso dal contesto.Potete controllare a http://cristina10.free.fr/testi/mew_mew_amiche_vincenti.txtSe non è indottrinamento questo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mew Mew Amiche Vincenti
      A furia di andare avanti così altro che Orwell 1984.LOBOTOMIA TOTALE PER TUTTI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mew Mew Amiche Vincenti
      - Scritto da: Anonimo
      Forse vi sarà capitato di vedere questo cartone
      animato mentre facevate zapping oppure perché lo
      guarda vostra figlia.
      Sapete cosa dice la sigla che sicuramente lei
      avrà voluto che le compraste/scaricaste da
      internet?

      "Dimmi un pò chi sei
      non sei più la stessa e tu lo sai
      hai corretto il copyright"

      L'ultimo verso è totalmente avulso dal contesto.
      Potete controllare a
      http://cristina10.free.fr/testi/mew_mew_amiche_vin
      Se non è indottrinamento questo...Sembra una canzone di balilliana memoria!:|
  • Anonimo scrive:
    Controllo mentale Orwell 1984
    Capisco che la lotta alla pirateria è importante, ma di certo NON E' UNA PRIORITA' X L'EDUCAZIONE.Dovrebbero insegnare agli scolari a difendersi come CONSUMATORI non a farsi manipolare x aumentare i profitti di pochi.Torna di continuo la voglia di controllare la mente del consumatore: banche, assicurazioni, lobbies....ora anche major.il messaggio che questi soggetti mandano è: DOVETE C-O-M-P-R-A-R-E: SEMPRE.LASCIATECI ARRICCHIRE IN SANTA PACE. SE NECESSARIO VE LO INCULCHIAMO DALLA CULLA ALLA TOMBA.Non importa che il Pianeta viene seppellito dai rifiuti, l'aria diventa come Venere, i nostri figli sono degli idioti insensibili e superficiali con il telefonino incollato sulle chiappe.....l'importante è rispettare i diritti d'autore....ma la Terra e le persone comuni ce li hanno 'sti cappero di diritti?????
  • Anonimo scrive:
    Indottrinamento Power
    Alè non bastava sorbirsi le loro pubblicità 24 su 24,non bastava scatenare le forze repressive.NO ora ci insegnano come comportarci e a rispettare i loro guadagni.poverini sono così poveri!!!L'insegnamento funzionerà così:UN APPLAUSO ALLA bsa!!
  • Anonimo scrive:
    La nuova frontiera...
    La scuola su misura per le aziende.Grazie a quelli che "la scuola deve diventare una azienda" adesso le corporation vanno nelle scuole a creare materie per insegnare quello che piace a loro.Oggi è la BSA, perchè domani non dovrebbe farlo la Monsanto sugli OGM?Meno male che ho dato... ho fatto in tempo a vedere una scuola (quasi) normale...Però sono sinceramente dispiaciuto per chi manderà i figli in aula a sentire questi squali
    • Anonimo scrive:
      Re: La nuova frontiera...
      - Scritto da: Anonimo
      La scuola su misura per le aziende.

      Grazie a quelli che "la scuola deve diventare una
      azienda" adesso le corporation vanno nelle scuole
      a creare materie per insegnare quello che piace a
      loro.Visto che in USA fanno pure le sponsorizzazioni dailibri alle bibite?
      Oggi è la BSA, perchè domani non dovrebbe farlo
      la Monsanto sugli OGM?Forse perchè già lo fanno.
      Meno male che ho dato... ho fatto in tempo a
      vedere una scuola (quasi) normale...Non so cosa è peggio:la scuola ottocentesca, inutile e demotivante;la scuola commerciante, superficiale e compulsiva;:/
      Però sono sinceramente dispiaciuto per chi
      manderà i figli in aula a sentire questi squaliI figli di oggi già sono idioti (purtroppo). si venderebberol'anima al miglior offerente x l'ultima suoneria.ggg
      • Anonimo scrive:
        Re: La nuova frontiera...

        Non so cosa è peggio:
        la scuola ottocentesca, inutile e demotivante;
        la scuola commerciante, superficiale e
        compulsiva;:/Almeno una volta si usciva da scuola sapendo qualcosa, se poi non ti presentavano le nozioni in modo invitante chissenefrega: chi ha mai detto che studiare debba essere per forza divertente?
      • Anonimo scrive:
        Re: La nuova frontiera...
        non ti preoccupare se vincono le sinistre la riforma moratti sarà cancellata dalla storia della scuola ita, così come quella del falso in bilancio etc etc etc etc.
        • Vurdak scrive:
          Re: La nuova frontiera...
          - Scritto da: Anonimo
          non ti preoccupare se vincono le sinistre la
          riforma moratti sarà cancellata dalla storia
          della scuola ita, così come quella del falso in
          bilancio etc etc etc etc.E ci speri? La riforma Moratti è il proseguimento naturale della riforma che volevano fare le sinistre di D'Alema..
          • Anonimo scrive:
            Re: La nuova frontiera...
            Vero.... non si puo cancellare in toto l' operato di un governo compiuto in 5 anni di legislatura. Forse alcune scelte fatte da questo governo possono sembrare sbagliate ma se ad ogni capovolgimento di governo si eliminasse tutto l' operato del precedente non si andrebbe piu avanti...
  • Anonimo scrive:
    Antipirati fin da piccoli....
    Antipirati fin da piccoli ossia come fare il lavaggio del cervello alle persone sin da bambini ! Bsa devi crepà ! :@
Chiudi i commenti