AMD taglia i watt delle sue CPU

Il chipmaker di Sunnyvale sta per lanciare versioni a basso consumo dei processori Athlon e Sempron. Adotteranno il nuovo Socket AM2 e si rivolgeranno anche ai PC da salotto e ai client aziendali

San Jose (USA) – L’efficienza energetica è divenuta un fattore prioritario non più soltanto nei processori dedicati a notebook e server blade, ma anche in quelli destinati ai PC desktop e da salotto. Lo sa bene Intel , che sta trapiantando geni del Pentium M in tutta la sua linea di CPU x86, e lo sa altrettanto bene la propria rivale AMD , in procinto di lanciare modelli a basso consumo delle proprie CPU desktop.

I nuovi processori di AMD “amici della bolletta” sono stati inseriti nelle famiglie Sempron, Athlon 64 e Athlon 64 X2, e adottano il nuovo e imminente Socket AM2 . A seconda del modello, il loro consumo massimo (Thermal Design Power, TDP) è di 35 o 65 watt: nel primo caso il chipmaker li descrive come Energy Efficient Small Form Factor (EESFF), nel secondo caso semplicemente come Energy Efficient (EE). Per confronto, il TDP tipico di un Athlon 64 è di 89 watt, mentre un Athlon 64 X2 può raggiungere i 110 watt. Il TDP di tutti i Sempron attualmente sul mercato è invece di “soli” 62 watt, ed infatti tutte le versioni a basso consumo sono di tipo EESFF.

AMD afferma che i nuovi processori Energy Efficient consentono ai produttori di progettare PC più silenziosi, compatti e attenti ai consumi . Questi attributi hanno acquisito grande importanza in molti comparti del mercato desktop, ed in particolare in quello dei PC media center, dei mini PC e dei client aziendali. Questi chip potrebbero tuttavia entrare a far parte, specie nel caso degli EESFF, nei notebook desktop replacement, dove l’autonomia viene generalmente immolata sull’altare delle performance e della multimedialità.

“Consumatori e aziende richiedono PC sempre più compatti ed eleganti in grado di adattarsi esteticamente a qualunque ambiente domestico o di ufficio pur garantendo le medesime performance dei sistemi di maggiori dimensioni”, si legge in un comunicato di AMD.

La nuova linea di processori AMD ad alta efficienza energetica fa da complemento all’ormai collaudata tecnologia di power management Cool’n’Quiet , che regola dinamicamente frequenza e voltaggio della CPU in base al carico di lavoro.

I primi modelli di chip EE sono gli Athlon 64 X2 4800+ (671 dollari), 4600+ (601 dollari), 4400+ (514 dollari), 4200+ (417 dollari), 4000+ (353 dollari) e 3800+ (323 dollari). I modelli EESFF sono invece l’Athlon 64 X2 3800+ (364 dollari), l’Athlon 64 3500+ (231 dollari), e i Sempron 3400+ (145 dollari), 3200+ (119 dollari) e 3000+ (101 dollari). Il listino completo può essere consultato qui .

AMD prevede che i primi PC basati sulle nuove CPU a basso consumo arriveranno sul mercato nel corso del prossimo mese.

Come già citato in precedenza, i nuovi chip utilizzeranno il Socket AM2 , il cui debutto ufficiale è previsto per il 23 maggio. Questo socket rimpiazzerà gli attuali Socket 939 e Socket 754, ed introdurrà il supporto alle memorie dual-channel DDR2.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
    e nessuno fa caso al fatto che i vecchi ibook avevano una scheda grafica degna con ram dedicata, mentre i nuovi macbook hanno una scheda grafica integrata intel con ram in sharing..
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
      - Scritto da:
      e nessuno fa caso al fatto che i vecchi ibook
      avevano una scheda grafica degna con ram
      dedicata, mentre i nuovi macbook hanno una scheda
      grafica integrata intel con ram in
      sharing..
      veramente lo si sa da quando sono usciti i macbook pro...e non è il max ma per l'uso di un portatile va comunque bene. Anche HP la mette nei suoi notebook.
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e nessuno fa caso al fatto che i vecchi ibook

        avevano una scheda grafica degna con ram

        dedicata, mentre i nuovi macbook hanno una
        scheda

        grafica integrata intel con ram in

        sharing..



        veramente lo si sa da quando sono usciti i
        macbook pro...e non è il max ma per l'uso di un
        portatile va comunque bene. Anche HP la mette nei
        suoi
        notebook.se lo fa hp allora è una cosa buona? ma non erano di qualità superiore i mekz? NO adesso è tutta roba da catena di montaggio di media altezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          e nessuno fa caso al fatto che i vecchi ibook


          avevano una scheda grafica degna con ram


          dedicata, mentre i nuovi macbook hanno una

          scheda


          grafica integrata intel con ram in


          sharing..






          veramente lo si sa da quando sono usciti i

          macbook pro...e non è il max ma per l'uso di un

          portatile va comunque bene. Anche HP la mette
          nei

          suoi

          notebook.

          se lo fa hp allora è una cosa buona?che c'entra? ma non erano
          di qualità superiore i mekz?che c'entra? NO adesso è tutta
          roba da catena di montaggio di media
          altezzache c'entra?sai rispondere in modo sensato ad un post?se no..astieniti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
            dai torna a fare clic-clic random sulle icone colorate
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
            - Scritto da:
            dai torna a fare clic-clic random sulle icone
            coloratedi solito si fa su win o lin....sempre che non sei abbonato ai wizard for dummies
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            dai torna a fare clic-clic random sulle icone

            colorate

            di solito si fa su win o lin....sempre che non
            sei abbonato ai wizard for
            dummiesda che pulpito... il mac è il pc for dummies per definizione, infatti per la maggior parte se li comprano quelli che non sanno una cippa di informatica (professori, fighetti, grafici della domenica, veline, ecc...), casomai sarà windows, e linux (a maggior ragione), che richiede una conoscenza superiore, mica il clicca-clicca-tutto-pronto del mac
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBoo

            da che pulpito... il mac è il pc for dummies per
            definizione, infatti per la maggior parte se li
            comprano quelli che non sanno una cippa di
            informatica (professori, fighetti, grafici della
            domenica, veline, ecc...), casomai sarà windows,
            e linux (a maggior ragione), che richiede una
            conoscenza superiore, mica il
            clicca-clicca-tutto-pronto del
            macE beh, qui ha ragione lui. L'utente mac medio è quello che non sa una cippa se lo tiri fuori da MacOs X.
  • Anonimo scrive:
    Re: cane e gatto?
    Boh... io non capisco. Sono sempre stato un utente PC convinto e saltuariamente smanettavo in Linux. Da circa 4 anni ho dovuto mettermi a usare il Mac, che ritenevo un giocattolo, perché era necessario per lavori di vario tipo. Ho ancora PC Win e linux, ma sono convinto che il Mac abbia una marcia in più. Ho un iBook 12" e l'ho scelto piccolo apposta, per spostarmi in treno e continuare a lavorare. È eccellente e la batteria, disattivando il wi-fi ecc arriva a 4,5 ore dopo quasi 3 anni di uso intensivo. Il sistema operativo è incredibilmente stabile e ben congeniato (Windows Vista, che sto usando in Beta, è clamorosamente copiato, questo va detto) e tutto funziona in modo eccellente. Se non avesso avuto necessità probabilmente ora avrei un PC notebook, ma adesso posso affermare che anche se non avessi più necessità particolari comprerei comunque Mac. I prezzi sono allineati ai PC di fascia alta, perché Mac È di fascia alta. Non bisogna sceglierlo perché puoi fare il dual boot o per giocare: una station wagon non la scegli se vuoi andare a fare i salti nello sterrato! Continuo a usare tutti e 3 i sistemi Win, Lin e Mac), ma noto che OS X è ergonomico ed evita molte rotture di balls per le configurazioni: se proprio le vuoi fare ci sono, ma lui può configurarsi in automatico. La scelta poi è soggettiva, ma io do un bel 10 come voto!
    • Anonimo scrive:
      Re: cane e gatto?
      CUT
      (Windows Vista, che sto usando in
      Beta, è clamorosamente copiato, questo va detto)Grazie del tuo intervento illuminante, non lo sapevamo. A me non mi frega una mazza da dove la Micro$oft scoppiazza i suoi prodotti. L'unica cosa che mi importa è che mi faccia avere determinate tecnologie, perchè se aspetto Jobs sto fresco, lui è per gli eletti che si mettono a 90°. Se quando uscirà Vista trovo utili i cambiamenti, allora lo adotterò, altrimenti lo snobbo senza problemi.CUT
      I prezzi sono allineati ai PC di
      fascia alta, perché Mac È di fascia alta. Non
      bisogna sceglierlo perché puoi fare il dual boot
      o per giocare: una station wagon non la scegli se
      vuoi andare a fare i salti nello sterrato!
      Continuo a usare tutti e 3 i sistemi Win, Lin e
      Mac), ma noto che OS X è ergonomico ed evita
      molte rotture di balls per le configurazioni: se
      proprio le vuoi fare ci sono, ma lui può
      configurarsi in automatico. La scelta poi è
      soggettiva, ma io do un bel 10 come
      voto!Tutto quello che vuoi, resta il fatto che il pc ormai è uno standard e se ho problemi hardware ho meno difficoltà a sistemarli. Tant'è che ho recuperato un vecchio Pc sostituendo l'alimentatore. Chi ha un mac è ancora su macexchange a cercare un case usato, visto che l'alimentatore fa blocco unico con questo.Non parliamo poi della solita scheda madre che è sempre proprietà di Apple e solo lei te la può sistemare a prezzi non proprio popolari, ma giustamente in linea con l'elite evoluta rappresentata dai macachi. Del resto è hardware superiore.(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: cane e gatto?

        L'unica
        cosa che mi importa è che mi faccia avere
        determinate tecnologie, perchè se aspetto Jobs
        sto frescoscusa, a quali tecnologie ti riferisci?
    • Anonimo scrive:
      Re: cane e gatto?
      Una macchina è di fascia alta perchè i pezzi che la costituiscono sono di fascia alta. Se smontiamo un mac troviamo gli stessi pezzi del pc assemblato, senza infamia nè lode.
      • Anonimo scrive:
        Re: cane e gatto?
        - Scritto da:
        Una macchina è di fascia alta perchè i pezzi che
        la costituiscono sono di fascia alta. Se
        smontiamo un mac troviamo gli stessi pezzi del pc
        assemblato, senza infamia nè
        lode.peccato che non è sempre vero...visto che la scocca e le finiture sono più curate...e non solo quelle
        • Anonimo scrive:
          Re: cane e gatto?

          peccato che non è sempre vero...visto che la
          scocca e le finiture sono più curate...e non solo
          quelleIl mio invece è più bello del tuo! Lo hanno fatto nella galleria del vento e brum brum ce lo usa pure Sciumacher per allenarsi a Formula 1! Dai dai ti sfido, il tuo case bandone di metallo non riuscirà mai a stare dietro al mio![img]http://www.asus.it/390/images/products/379/379_m.jpg[/img]Scocca e finiture ... mah ... macachi ... (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !!
    Basta,la Apple che conoscevo ed amavo ormai e' finita per sempre.Addio alle pubblicita' con l'uomo Intel tostato perche' piu' lento e caldo dei CPU motorola/ibm..Addio alle frasi quali "i benchmark non sono tutto".Ora anche gli utenti apple dovranno abbassarsi al livello degli altri, della plebe, che fa a gara per avere piu' Mhz, piu' disco fisso, e cavolate simili.Noi utenti Apple, che eravamo la Elite dell'informatica, la Creme de la Creme, superiori a tutti gli altri (anche mentalmente) ormai dobbiamo abbassarci al livello del volgo, della plebaglia qualunque..non c'e' piu' religione. E' finita un'epoca e non tornera' piu'.E' morto il re. Evviva il re.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
      Non è vero, dai, non essere così drastico. Se la pensi così già significa che non sei obiettivo, cosa che un Pro del Macintosh ha imparato a fare. Cosa ti aspetti, che tutto rimanga immutato nei secoli? Pensa se Apple non avesse avuto l'idea di produrre gli iMac quando era vicino al tracollo? Pensa se non avessero prodotto gli iPod? Pensa se avessero ceduto sul fronte della fornitura di hardware? Che ne sarebbe dell'identità di Apple? Quel che la mela è stata in tutti questi anni, è merito delle strategie aziendali che sono state profondamente modificate, per venire incontro a nuove necessità, sia del cliente, sia aziendali!Wafer
      • Anonimo scrive:
        Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
        Eh già... ma pensa...Sarà mica che anche la Apple è un'azienda esattamente come Microsoft, Intel e via dicendo?Sarà mica che in giro c'è ancora una schiera di macachi che crede Steve Jobs un benefattore? Maddai!!! Sveglia!!! Vabbè che vi hanno abituato a credere a tutto (sareste capaci di pagare una calcolatrice 500 euro, se ci stampassero sopra una mela e la chiamassero iCalc), ma non basta avere dei soldi in più da buttare per ritenersi "la Creme dell'informatica"...
        • Anonimo scrive:
          Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
          - Scritto da:
          Eh già... ma pensa...
          Sarà mica che anche la Apple è un'azienda
          esattamente come Microsoft, Intel e via
          dicendo?
          Sarà mica che in giro c'è ancora una schiera di
          macachi che crede Steve Jobs un benefattore?
          Maddai!!! Sveglia!!! Vabbè che vi hanno abituato
          a credere a tutto (sareste capaci di pagare una
          calcolatrice 500 euro, se ci stampassero sopra
          una mela e la chiamassero iCalc), ma non basta
          avere dei soldi in più da buttare per ritenersi
          "la Creme
          dell'informatica"...sarà mica che queste scempiaggini le hai gié scritte?non sono tutti stupidi e boccaloni come te..einstein
        • Anonimo scrive:
          Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
          Di solito chi ha un mac lo paragona alla mercedes. L'altro giorno un fedele cliente di mercedes mi diceva che ultimamente è più marchio che altro e che come qualità si sta allineando a quanto fanno le altre case automobilistiche. Sarà un caso?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:
            Di solito chi ha un mac lo paragona alla
            mercedes. L'altro giorno un fedele cliente di
            mercedes mi diceva che ultimamente è più marchio
            che altro e che come qualità si sta allineando a
            quanto fanno le altre case automobilistiche. Sarà
            un
            caso?sarà una palla...come audi e VW pur assomigliandosi i modelli, hanno qualità diversae ad ogni modo il solito paragone computer e auto è privo di senso
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:
            Di solito chi ha un mac lo paragona alla
            mercedes.Questi sono paragoni da persone represse e ignoranti, che pensano che il loro pc apple sia di qualità nettamente superiore al resto del mondo, quando si sa perfettamente che i componenti sono gli stessi identici che puoi comprare al negozio di hardware, ma si trova pure di meglio! Riguardo al case i cooler master erano già così 5 anni fa quando i mac erano plasticoni colorati. Per quanto riguarda l'OS è un problema relativo, il 99% della gente non deve far altro che aprire un software e lavorarci dentro, cosa che al giorno d'oggi si fa in sicurezza e stabilità con tutti i maggiori sistemi operativi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !

            Riguardo al case i cooler master erano
            già così 5 anni fa quando i mac erano plasticoni
            colorati.[img]http://www.sharkyextreme.com/img/2005/01/he_guide/wavemaster_case.jpg[/img][img]http://www.coolermaster-europe.com/product_common_images/6cb2cf71d301e5b0b12a6d55b4d46458.jpg[/img]Ci vedi forse il logo della mela mordicchiata?No? Allora è brutto.[img]http://a248.e.akamai.net/7/248/2041/1030/store.apple.com/Catalog/US/Images/pm_step1_hero_060110.jpg[/img]E questo schifo qua cos'è? Un cestino da ufficio? Un portaombrelli? Oh ma è della Apple!Beeello!! Minimalista!! Fico!! Son dei maghi del design!! Trooooppo avanti!!(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            Riguardo al case i cooler master erano

            già così 5 anni fa quando i mac erano plasticoni

            colorati.

            [img]http://www.sharkyextreme.com/img/2005/01/he_g
            [img]http://www.coolermaster-europe.com/product_co

            Ci vedi forse il logo della mela mordicchiata?
            No? Allora è brutto.

            [img]http://a248.e.akamai.net/7/248/2041/1030/stor

            E questo schifo qua cos'è? Un cestino da ufficio?
            Un portaombrelli?

            Oh ma è della Apple!
            Beeello!! Minimalista!! Fico!! Son dei maghi del
            design!! Trooooppo
            avanti!!
            (rotfl)Beh se sei talmente di parte da dire che sono uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di quelli che diceva che gli imac colorati erano una lozza
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !

            Beh se sei talmente di parte da dire che sono
            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di
            quelli che diceva che gli imac colorati erano una
            lozzaMa no, è evidente che quello della Apple è di gran lunga più bello. Per quanto riguarda gli iMac colorati, mi sembra che anche in casa Jobs siano ritornati al bianco e nero.(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            Beh se sei talmente di parte da dire che sono

            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di

            quelli che diceva che gli imac colorati erano
            una

            lozza

            Ma no, è evidente che quello della Apple è di
            gran lunga più bello. Per quanto riguarda gli
            iMac colorati, mi sembra che anche in casa Jobs
            siano ritornati al bianco e
            nero.
            (apple)gli imac mi risulta siano solo bianchi...e ad ogni modo se a quell'epoca la scelta di farli colorati era na cavolata..anche i megacase termaltake di tutti i colori lo sono.ergo...pigliamoci quello che passa il convento
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            Beh se sei talmente di parte da dire che sono

            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di

            quelli che diceva che gli imac colorati erano
            una

            lozza

            Ma no, è evidente che quello della Apple è di
            gran lunga più bello. Per quanto riguarda gli
            iMac colorati, mi sembra che anche in casa Jobs
            siano ritornati al bianco e
            nero.
            (apple)i vari imac, g4 e ibook caramellati erano proprio delle schifezze, sembravano dei sapientini presi al centro commerciale
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Beh se sei talmente di parte da dire che sono


            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di


            quelli che diceva che gli imac colorati erano

            una


            lozza



            Ma no, è evidente che quello della Apple è di

            gran lunga più bello. Per quanto riguarda gli

            iMac colorati, mi sembra che anche in casa Jobs

            siano ritornati al bianco e

            nero.

            (apple)

            i vari imac, g4 e ibook caramellati erano proprio
            delle schifezze, sembravano dei sapientini presi
            al centro
            commercialevisti gli argomenti...hai ragione, è sicuramente così.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            Beh se sei talmente di parte da dire che
            sono



            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno di



            quelli che diceva che gli imac colorati
            erano


            una



            lozza





            Ma no, è evidente che quello della Apple è di


            gran lunga più bello. Per quanto riguarda gli


            iMac colorati, mi sembra che anche in casa
            Jobs


            siano ritornati al bianco e


            nero.


            (apple)



            i vari imac, g4 e ibook caramellati erano
            proprio

            delle schifezze, sembravano dei sapientini presi

            al centro

            commerciale


            visti gli argomenti...hai ragione, è sicuramente
            così.parere personale... io mi sarei vergognato ad andare in giro per i clienti col portatile fuxia o arancione traslucido, che siamo all'asilo?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:




            Beh se sei talmente di parte da dire che

            sono




            uguali...e immagino che tu nel 99 eri uno
            di




            quelli che diceva che gli imac colorati

            erano



            una




            lozza







            Ma no, è evidente che quello della Apple è
            di



            gran lunga più bello. Per quanto riguarda
            gli



            iMac colorati, mi sembra che anche in casa

            Jobs



            siano ritornati al bianco e



            nero.



            (apple)





            i vari imac, g4 e ibook caramellati erano

            proprio


            delle schifezze, sembravano dei sapientini
            presi


            al centro


            commerciale





            visti gli argomenti...hai ragione, è sicuramente

            così.

            parere personale... io mi sarei vergognato ad
            andare in giro per i clienti col portatile fuxia
            o arancione traslucido, che siamo
            all'asilo?

            veramente gli imac non erano portatili e i portatili erano solo neri....facevi meglio a non intervenire.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !




            i vari imac, g4 e ibook caramellati erano


            proprio



            delle schifezze, sembravano dei sapientini

            presi



            al centro



            commerciale








            visti gli argomenti...hai ragione, è
            sicuramente


            così.



            parere personale... io mi sarei vergognato ad

            andare in giro per i clienti col portatile fuxia

            o arancione traslucido, che siamo

            all'asilo?





            veramente gli imac non erano portatili e i
            portatili erano solo neri....facevi meglio a non
            intervenire.infatti parlavo degli ibook, ti sforzi proprio a non capire o ti viene naturale?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            Riguardo al case i cooler master erano

            già così 5 anni fa quando i mac erano plasticoni

            colorati.

            [img]http://www.sharkyextreme.com/img/2005/01/he_g
            [img]http://www.coolermaster-europe.com/product_co

            Ci vedi forse il logo della mela mordicchiata?
            No? Allora è brutto.

            [img]http://a248.e.akamai.net/7/248/2041/1030/stor

            E questo schifo qua cos'è? Un cestino da ufficio?
            Un portaombrelli?

            Oh ma è della Apple!
            Beeello!! Minimalista!! Fico!! Son dei maghi del
            design!! Trooooppo
            avanti!!
            (rotfl)Personalmente DA SEMPRE ho preferito i cooler master a qualsiasi mac mai fatto, il plasticone caramelloso mi faceva ga9are, il nuovo g5 è un pezzo di lamiera piegata, gli imac e vari ipod sembrano le macchinette delle insufflazioni di mia nonna
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Riguardo al case i cooler master erano


            già così 5 anni fa quando i mac erano
            plasticoni


            colorati.




            [img]http://www.sharkyextreme.com/img/2005/01/he_g


            [img]http://www.coolermaster-europe.com/product_co



            Ci vedi forse il logo della mela mordicchiata?

            No? Allora è brutto.




            [img]http://a248.e.akamai.net/7/248/2041/1030/stor



            E questo schifo qua cos'è? Un cestino da
            ufficio?

            Un portaombrelli?



            Oh ma è della Apple!

            Beeello!! Minimalista!! Fico!! Son dei maghi del

            design!! Trooooppo

            avanti!!

            (rotfl)



            Personalmente DA SEMPRE ho preferito i cooler
            master a qualsiasi mac mai fatto, il plasticone
            caramelloso mi faceva ga9are, il nuovo g5 è un
            pezzo di lamiera piegata, gli imac e vari ipod
            sembrano le macchinette delle insufflazioni di
            mia
            nonnae i cooler master non sono tanto di meglio....per cuipoi ad ognuno piace ciò che piace...ma dire che quello fa schifo e i coolmaster sono bellissimi (e non sono tanto diversi dai primi)...me pare na strunz..
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !

            gli imac e vari ipod
            sembrano le macchinette delle insufflazioni di
            mia nonna(rotfl)Ecco dove li avevo già visti!(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da: Per quanto riguarda l'OS è un problema
            relativo, il 99% della gente non deve far altro
            che aprire un software e lavorarci dentro, cosa
            che al giorno d'oggi si fa in sicurezza e
            stabilità con tutti i maggiori sistemi
            operativi.oddio queste orripilanti statistiche da dove le hai prese?se poi per te l'usabilità dei sistemi in circolazione, o meglio delle GUI è la stessa per tutti gli OS...allora credo che abbia poco senso sviluppare oltre il discorsoquanto a sicurezza e stabilità...sorrido pensando a Outlook o OE o IE che quando li apri e li usi...rischi e non poco la sicurezza del computer
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:
            Per quanto riguarda l'OS è un problema

            relativo, il 99% della gente non deve far altro

            che aprire un software e lavorarci dentro, cosa

            che al giorno d'oggi si fa in sicurezza e

            stabilità con tutti i maggiori sistemi

            operativi.

            oddio queste orripilanti statistiche da dove le
            hai
            prese?

            se poi per te l'usabilità dei sistemi in
            circolazione, o meglio delle GUI è la stessa per
            tutti gli OS...allora credo che abbia poco senso
            sviluppare oltre il
            discorsoesempio? photoshop per win e per mac sono così diversi? non mi pare proprio

            quanto a sicurezza e stabilità...sorrido pensando
            a Outlook o OE o IE che quando li apri e li
            usi...rischi e non poco la sicurezza del
            computersolo i pollastri e i niubbi si prendono i virus per email, e poi basta usare Thunderbird.comunque in certi ambiti è obbligatorio usare outlook in quanto tutti i sistemi di telefonia voip si integrano con outlook e non mi pare che ci siano porting per altri client email, e ciò non vuol dire che si prendono i virus o altro, basta un minimo di accortezza
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:

            Per quanto riguarda l'OS è un problema


            relativo, il 99% della gente non deve far
            altro


            che aprire un software e lavorarci dentro,
            cosa


            che al giorno d'oggi si fa in sicurezza e


            stabilità con tutti i maggiori sistemi


            operativi.



            oddio queste orripilanti statistiche da dove le

            hai

            prese?



            se poi per te l'usabilità dei sistemi in

            circolazione, o meglio delle GUI è la stessa per

            tutti gli OS...allora credo che abbia poco senso

            sviluppare oltre il

            discorso

            esempio? photoshop per win e per mac sono così
            diversi? non mi pare
            proprio
            quale parte di OS non hai capito?



            quanto a sicurezza e stabilità...sorrido
            pensando

            a Outlook o OE o IE che quando li apri e li

            usi...rischi e non poco la sicurezza del

            computer

            solo i pollastri e i niubbi si prendono i virus
            per email, e poi basta usare
            Thunderbird.
            e i virus te li pigli lo stesso perchè te li puoi prendere anche da una pagina web...e ad ogni modo se clicchi su tutto quello che ti arriva per posta anche thunderbird non ti salva.Per cui non so chi è il niubbo
            comunque in certi ambiti è obbligatorio usare
            outlook in quanto tutti i sistemi di telefonia
            voip si integrano con outlook e non mi pare che
            ci siano porting per altri client email, e ciò
            non vuol dire che si prendono i virus o altro,
            basta un minimo di
            accortezzabasta un minimo che non è in dote a tutti...viste le quantità di virus sparati in giro da O o OE vari.Se la gente non sa neppure che lo puoi configurare per non caricare le mail automaticamente a video, ma avere solo la lista
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !

            e i virus te li pigli lo stesso perchè te li puoi
            prendere anche da una pagina web...e ad ogni modo
            se clicchi su tutto quello che ti arriva per
            posta anche thunderbird non ti
            salva.
            Per cui non so chi è il niubboSarà meglio che ti ci abitui pure te ai virushttp://punto-informatico.it/f/ms.aspx?m_id=1487667&m_rid=0
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
      - Scritto da:
      Basta,

      la Apple che conoscevo ed amavo ormai e' finita
      per
      sempre.
      e quale conoscevi e quale conosci?
      Addio alle pubblicita' con l'uomo Intel tostato
      perche' piu' lento e caldo dei CPU
      motorola/ibm..
      beh gli anni passano
      Addio alle frasi quali "i benchmark non sono
      tutto".
      beh è ancora vera....
      Ora anche gli utenti apple dovranno abbassarsi al
      livello degli altri, della plebe, che fa a gara
      per avere piu' Mhz, piu' disco fisso, e cavolate
      simili.
      balle...le nuove cpu intel dual core hanno meno mhz o meglio ghz della serie nerburst e prestazioni migliori...amd è da tempo che è così
      Noi utenti Apple, che eravamo la Elite
      dell'informatica, la Creme de la Creme, superiori
      a tutti gli altri (anche mentalmente) ormai
      dobbiamo abbassarci al livello del volgo, della
      plebaglia
      qualunque..
      ciao trollonzolo
      non c'e' piu' religione. E' finita un'epoca e non
      tornera'
      piu'.

      E' morto il re. Evviva il re.
      è morto un troll evviva il troll
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !!
      il fatto che 10 anni fa i PPC "tostavano" i Pentium non significa che debba essere per sempre così: oggi come oggi il PPC è morto, il G4 non se lo fila più nessuno, il G5 va bene solo su "bestioni" raffreddati a liquido... tutto questo mentre Intel ha fatto passi da gigante e tra poco con Merom e compagni a doppio nucleo da 64 bit, affiancherà e supererà anche i G5. inutile bendarsi gli occhi, jobs ha fatto la scelta giustabye
      • Anonimo scrive:
        Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
        Jobs avrebbe fatto la scelta giusta anche se vi sparava 48 Z80 in parallelo
        • Anonimo scrive:
          Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
          - Scritto da:
          Jobs avrebbe fatto la scelta giusta anche se vi
          sparava 48 Z80 in
          parallelola solita sparata ad minchiam senza fondamento
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !!

      Noi utenti Apple, che eravamo la Elite
      dell'informatica, la Creme de la Creme, superiori
      a tutti gli altri (anche mentalmente) ormai
      dobbiamo abbassarci al livello del volgo, della
      plebaglia
      qualunque..Sarà per questo che state sui coglioni?C'è stato un tempo in cui la Apple non esprimeva questo. Da quando è tornato Jobs il mac è diventato come la Nike. Gente che si crede superiore agli altri solo perchè ha comprato un mac. Think Different! Basta uno slogan e un logo per distinguersi dalla folla e spalmarsi un pò di me*da addosso. Mi spiace ma io per il culo da Jobs non mi ci faccio prendere. Tutte le paroline di Jobs sono solo astuto marketing. Oggi se si ricerca l'unione di informatica e ideali bisogna volgere altrove l'interesse.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
      - Scritto da:
      Noi utenti Apple, che eravamo la Elite
      dell'informatica, la Creme de la Creme,
      superiori a tutti gli altri Ti ricordo che su Amiga vi spalmavamo di Mer gia' allora : l'emulatore amica di Mac andava piu' veloce del Mac emulato a parita' di processore :D (rotfl)(rotfl)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !
      - Scritto da:
      Basta,

      la Apple che conoscevo ed amavo ormai e' finita per sempre.

      Addio alle pubblicita' con l'uomo Intel tostato
      perche' piu' lento e caldo dei CPU
      motorola/ibm..

      Addio alle frasi quali "i benchmark non sono
      tutto".

      Ora anche gli utenti apple dovranno abbassarsi al livello degli altri, della plebe, che fa a gara per avere piu' Mhz, piu' disco fisso, e cavolate simili.

      Noi utenti Apple, che eravamo la Elite
      dell'informatica, la Creme de la Creme, superiori
      a tutti gli altri (anche mentalmente) ormai
      dobbiamo abbassarci al livello del volgo, della
      plebaglia
      qualunque..

      non c'e' piu' religione. E' finita un'epoca e non
      tornera'
      piu'.

      E' morto il re. Evviva il re.Sinceramente, credo tu abbia scritto un fottìo di ca22ate, senza offésa. :)Se ti sei letto le performance per Watt dei processori Intel rapportati ai PPC ti rispondi da solo.Se poi aggiungi la questione "marketing", non secondaria nell'informatica come in ogni altro aspetto della nostra vita, direi che il quadro diventa sempre piu' chiaro.Jobs e' un grande comunicatore, e' un uomo carismatico etc etc ma non e' mai stato e mai sara' un benefattore.Inoltre le ca22ate filosofiche circa il ThinkDifferent puo' risparmiarsele; ci sono strategie di marketing alternative per ottenere "certi risultati".Se proprio devi PensareDiversamente poi, non vai certo dietro ad un tizio tanto egocentrico da credersi il Signore sceso in Terra, tanto folle da credere che tutti debbano andargli dietro.E' un comunicatore abilissimo, ma come tutti ha avuto i suoi alti e i suoi bassissimi. Etc Etcps fiero possessore di un iMac g5 revC e di un iPod shuffle. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: E' FINITA UN'ERA. FINE DI UN'EPOCA !

        Jobs e' un grande comunicatore, e' un uomo
        carismatico etc etc ma non e' mai stato e mai
        sara' un
        benefattore.
        Inoltre le ca22ate filosofiche circa il
        ThinkDifferent puo' risparmiarsele; ci sono
        strategie di marketing alternative per ottenere
        "certi
        risultati".
        Se proprio devi PensareDiversamente poi, non vai
        certo dietro ad un tizio tanto egocentrico da
        credersi il Signore sceso in Terra, tanto folle
        da credere che tutti debbano andargli
        dietro.
        E' un comunicatore abilissimo, ma come tutti ha
        avuto i suoi alti e i suoi bassissimi. Etc
        Etc

        ps fiero possessore di un iMac g5 revC e di un
        iPod shuffle.
        ;) :| Resto basito! Sei il primo macaco con senso critico che mi capita qua su PI. Non meriti neppure di essere chiamato macaco, in quanto non ne detieni le caratteristiche. Complimenti.[img]http://www.duncancc.bc.ca/images/applause%203.jpg[/img]Fossero tutti come te ci sarebbero molti meno flame su questo forum. Anche se, va detto, ci sono anche winari e linari col paraocchi.
  • tayo scrive:
    Mac o non Mac questo è il problema...
    Sarà una banalità ma il dubbio a me rimane: meglio un pc portatile o un mac?devo acquistare un portatile soprattutto per fare musica e grafica e sono un po combattuto... ho trovato un hp nx9420 con un core duo T2500 da 2ghz, 1 gb di ram (espandibile FINO A 4GB!!!), hd da 100gb a 5400rpm, 256 mb di memoria video dedicata, monitor da 17, masterizzatore dvd dl, 4 usb, firewire, wireless, lettore schede 7in1, 3,35 kg, 33mm di spessore, 4 ore di autonomia, ecc... IL TUTTO AL PREZZO DI UN NUOVO MACBOOK.... voi cosa fareste? c'è da considerare che i mac non hanno scheda video dedicata, hanno solo 2 usb, LO SCHERMO E' MOLTO PICCOLO!!!!, non hanno slot per le schede, si dice che i nuovi intel su mac non convincano fino in fondo...... come pro i mac sono leggeri e quindi facilmente trasportabili, hanno molta autonomia...... non so, i pareri sono discordanti..... SONO BEN ACCETTI SUGGERIMENTI GRAZIE A TUTTI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac o non Mac questo è il problema..
      - Scritto da: tayo
      Sarà una banalità ma il dubbio a me rimane:
      meglio un pc portatile o un
      mac?
      devo acquistare un portatile soprattutto per fare
      musica e grafica e sono un po combattuto... ho
      trovato un hp nx9420 con un core duo T2500 da
      2ghz, 1 gb di ram (espandibile FINO A 4GB!!!), hd
      da 100gb a 5400rpm, 256 mb di memoria video
      dedicata, monitor da 17, masterizzatore dvd dl, 4
      usb, firewire, wireless, lettore schede 7in1,
      3,35 kg, 33mm di spessore, 4 ore di autonomia,
      ecc... IL TUTTO AL PREZZO DI UN NUOVO MACBOOK....
      voi cosa fareste? c'è da considerare che i mac
      non hanno scheda video dedicata, hanno solo 2
      usb, LO SCHERMO E' MOLTO PICCOLO!!!!, non hanno
      slot per le schede, si dice che i nuovi intel su
      mac non convincano fino in fondo...... come pro i
      mac sono leggeri e quindi facilmente
      trasportabili, hanno molta autonomia...... non
      so, i pareri sono discordanti..... SONO BEN
      ACCETTI SUGGERIMENTI GRAZIE A TUTTI!!!
      A PARTE i sentito dire e bla bla vario...che sw devi usare? perchè se ci sono solo per pc o per mac scegli l'uno o l'altro e sono per entrambi e devi usarli sulle 2 piattaforme...fai un dual boot con un macbook pro.ma dipende dalle tue esigenze non da un partito preso
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac o non Mac questo è il problema...
      - Scritto da: tayo
      Sarà una banalità ma il dubbio a me rimane:
      meglio un pc portatile o un
      mac?
      devo acquistare un portatile soprattutto per fare
      musica e grafica e sono un po combattuto... ho
      trovato un hp nx9420[cut]
      ecc... IL TUTTO AL PREZZO DI UN NUOVO MACBOOK....È una buona occasione sicuramente per quel modello rispetto ai prezzi di listino.Cosa intendi per musica? Suoni? Componi? Ti occupi di audio editing? Tieni conto degli ingressi e uscite audio digitali.Per grafica invece? Un portatile per la grafica non ce lo vedo, comunque sul nx9420 non mi pare ci sia l'uscita DVI e cosa fai, fotoritocco sul monitor del portatile?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac o non Mac questo è il problema...
      Io ti consiglierei di provare entrambi le macchine prima dell'acquisto; sulla carta sembra migliore il PC ma solo per il prezzo, ma è vero che il prezzo la dice lunga anche sulla qualità dell'insieme.Voglio dire, nessuno dà niente per niente, e le cose che costano meno valgono anche meno.Supponendo che tu debba usare il computer in modo professionale, allora acquista il MacBook Pro, che è sempre una macchina più prestante e meglio progettata, anche a livello software.Le caratteristiche del Mac, poi, ti consentono di lavorare meglio in ambito audio, al di là di caratteristiche sulla carta.Comunque ripeto, prova entrambi le macchine, poiché una prova sul campo di cancellerà molti dubbi.E poi, se devi lavorare sul serio con un qualsiasi strumento, non ti devi fermare solo sul prezzo, ma su tutto ciò che gira intorno allo strumento stesso.In bocca al lupo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac o non Mac questo è il problema...
        Dimenticavo: accessori come schede audio semi e professionali, DSP, processori audio, ecc., e plug in per musica e grafica, sono per lo più progettati per Mac.Aggiungo al consiglio di provare le macchine quello di rivolgerti a centri specializzati computer e accessori professionali, e non da gigi er truzzo o l'ipermercato di moda.Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Portatile o no, questo è il problema...
          Ma c'è ancora chi crede al portatile come desktop replacement? Ricordati che sono comunque macchine delicate.Qualsiasi cosa scegli valuta bene l'assistenza che è importantissima su un portatile. E fanno tutti abbastanza schifo i servizi assistenza. I parametri di valutazione infatti non viaggiano sul migliore ma sul meno peggio.Oltre al prezzo di listino faresti molto bene a mettere in conto l'estensione di garanzia a tre anni . Se hai rotture dopo un anno (e qui informati perchè alcuni produttori ancora ti coprono solo per un anno) potresti ritrovarti un pò inguaiato senza una copertura.Auguri! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac o non Mac questo è il problema..
      Veramente quel portatile si trova a 1700 euro e rotti, che NON è il prezzo del nuovo macbook, è molto di più e inoltre monta il processore a 1,83 ghz, non a 2 ghz come il macbook top (a 1319 euro!). Certo ha delle cose in più, e il monitor molto più grande, ma è pure un mattoncino da portarsi in giro in confronto con il macbook da 2,3 kg...
      • tayo scrive:
        Re: Mac o non Mac questo è il problema..
        ti assicuro che il processore è a 2ghz, ne hanno fatte piu versioni basta controllare sul sito hp, per quanto riguarda il prezzo io riesco ad averlo a meno, il peso per me non è un problema... io parlavo solo di prestazioni
  • Crazy scrive:
    l'Utenza Mac obbligata al TC...
    CIAO A TUTTIe` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac, che sembrava essere la via della salvezza, e` passato nel lato oscuro dell'Informatica... speriamo che questi nuovi Mac con Processore Intel non abbiano successo, cosi` torneranno a farli con i Processori PowerPC tirandosi cosi` fuori dal Trusted Computing, e dando all'utenza una valida alternativa anti TC.Non comperiamo questi nuovi MacIntel, facciamo capire a Mac che noi vogliamo i veri Mac.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      Gia.. e a dirla tutta per curiosità ho osservato il sito cercando di trovare una qualsiasi nota sul TC..Niente,avrà visto male?..Mha...Cmq anche IBM sta inserendo in alcuni modelli il TC ma almeno lo segnala all'acquirente..Abbasso il TC,Sion
      • Anonimo scrive:
        Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
        non trovi nulla... perchè non c'è! è mesi e mesi che si dice che i mac abbiano il tc e poi tutti i siti di geek e affini, li hanno aperti girati pirlati e smontati in ogni parte e non c'è.la stella intel ha detto che i processori core duo all'interno dei mac non sono in grado al momento di supprotare tc. basta con ste trollate, se è stato dimostrato che sto tc non è presente è controproducente diffondere la notizia contraria.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      Ma ancora credete a questa banfa del TC?BASTAAAAAAAAAAAAAA
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      e` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac, che
      sembrava essere la via della salvezza, e` passato
      nel lato oscuro dell'Informatica... speriamo che
      questi nuovi Mac con Processore Intel non abbiano
      successo, cosi` torneranno a farli con i
      Processori PowerPC tirandosi cosi` fuori dal
      Trusted Computing, e dando all'utenza una valida
      alternativa anti
      TC.
      Non comperiamo questi nuovi MacIntel, facciamo
      capire a Mac che noi vogliamo i veri
      Mac.
      DISTINTI SALUTIma se puoi bootare con win...che TC e TC
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      e` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac, che
      sembrava essere la via della salvezza, e` passato
      nel lato oscuro dell'Informatica... Eh già... ma pensa...Sarà mica che anche la Apple è un'azienda esattamente come Microsoft, Intel e via dicendo?Sarà mica che in giro c'è ancora una schiera di macachi che crede Steve Jobs un benefattore? Maddai!!! Sveglia!!! Vabbè che vi hanno abituato a credere a tutto (sareste capaci di pagare una calcolatrice 500 euro, se ci stampassero sopra una mela e la chiamassero iCalc), ma addirittura parlare di "via della salvezza"...
      • Anonimo scrive:
        Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        e` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac, che

        sembrava essere la via della salvezza, e`
        passato

        nel lato oscuro dell'Informatica...


        Eh già... ma pensa...
        Sarà mica che anche la Apple è un'azienda
        esattamente come Microsoft, Intel e via
        dicendo?
        Sarà mica che in giro c'è ancora una schiera di
        macachi che crede Steve Jobs un benefattore?
        Maddai!!! Sveglia!!! Vabbè che vi hanno abituato
        a credere a tutto (sareste capaci di pagare una
        calcolatrice 500 euro, se ci stampassero sopra
        una mela e la chiamassero iCalc), ma addirittura
        parlare di "via della
        salvezza"...
        ma tu scrivi ad minchiam per folgorazione divina o sei proprio stupido di tuo a non capire i post ai queli rispondi?
        • Anonimo scrive:
          Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...

          ma tu scrivi ad minchiam per folgorazione divina
          o sei proprio stupido di tuo a non capire i post
          ai queli
          rispondi?the original macaco
          • Anonimo scrive:
            Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
            - Scritto da:


            ma tu scrivi ad minchiam per folgorazione divina

            o sei proprio stupido di tuo a non capire i post

            ai queli

            rispondi?

            the original macacoè arrivato einstein
          • Anonimo scrive:
            Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
            tornando al topic... si diceva che anche il macbook pro fosse dotato di chip fritz... e alla fine non vi è traccia. Lo stesso sarà per i macbook. La stessa intel ha recentemente affermato che i suoi processori attualmente sul mercato non sono in grado di supportare il trusted computing. crazy tutta la linea intel di mac (mac mini, imac, macbook pro e i nuovi macbook) stanno avendo gran successo... apple ha addirittura quotazioni in borsa in continuo rialzo e nell'ultimo mese ha superato le quotazioni dell'eterna rivale dell...
          • Anonimo scrive:
            Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...

            crazy tutta la linea intel di mac (mac mini,
            imac, macbook pro e i nuovi macbook) stanno
            avendo gran successo... apple ha addirittura
            quotazioni in borsa in continuo rialzo e
            nell'ultimo mese ha superato le quotazioni
            dell'eterna rivale
            dell...Questa è fuffa. Se devo basare la qualità di un prodotto sulle quotazioni in borsa, allora avrei investito tutti i soldi in azioni Parmalat.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...

            crazy tutta la linea intel di mac (mac mini,
            imac, macbook pro e i nuovi macbook) stanno
            avendo gran successo... apple ha addirittura
            quotazioni in borsa in continuo rialzo e
            nell'ultimo mese ha superato le quotazioni
            dell'eterna rivale
            dell...A dire il vero, il titolo aapl nell'ultimo mese e' passato da 65 e rotti a 63.18 [con punte attorno ai $71], chiusura odierna a ws....
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      e` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac...Ecco un bell'esempio di TI (Thrusted Ignorance)
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Utenza Mac obbligata al TC...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      e` una cosa pazzesca, eppure, anche Mac, che
      sembrava essere la via della salvezza, e` passato
      nel lato oscuro dell'Informatica... speriamo che
      questi nuovi Mac con Processore Intel non abbiano
      successo, cosi` torneranno a farli con i
      Processori PowerPC tirandosi cosi` fuori dal
      Trusted Computing, e dando all'utenza una valida
      alternativa anti
      TC.
      Non comperiamo questi nuovi MacIntel, facciamo
      capire a Mac che noi vogliamo i veri
      Mac.
      DISTINTI SALUTICosa c'entra il TC con i processori Intel? Possono benissimo metterlo anche sui PPC. E i "veri Mac" non torneranno mai più, puoi metterci una pieta sopra, piuttosto smetteranno di farli del tutto e venderanno solo gli iPod.Se c'è qualche azienda che è interessata alle tecnologie TC quella è proprio la Apple, altro che via della salvezza...
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni
    Al di la dei soliti flame (apple vs pc) utilizzando io quasi esclusivamente pc (in quanto lo uso principalmente per giocare) ma conoscendo un pochino anche Apple dato che la mia ragazza possiede ed utilizza felicemente un ibook ultimo modello (ati 9550 e master dvd) volevo fare alcune considerazioni.- Il modello entry è quasi perfetto (in un notebook del genere va benissimo anche la sch. video integrata) e il prezzo è tutto sommato buono considerando la qualità del prodotto (costruzione, peso autonomia, materiali e software) ma la mancanza del master DVD è assolutamente una caduta di stile ed una pezzentata di proporzioni bibliche: Apple, metti il master dvd anche nel modello base e lascia il prezzo invariato.- Nel modello superiore dovrebbe cmq essere prevista la possibilità di avere una scheda video con memoria dedicata (una x1400 con 256mb sarebbe ottima) in maniera tale da rendere il prodotto appetibile ad una schiera di possibili acquirenti più vasta.- Il modello "Nero" è una presa in giro: mi chiedo come può un'azienda importante come Apple rischiare la propria immagine con queste cadute di stile. Al limite si potrebbe prevedere una scheda video più potente e con memoria dedicata di "serie" sul solo modello nero in maniera tale da rendere più logico lo scarto di prezzo.In conclusione a mio avviso un buon prodotto con qualche piccolo neo che speriamo venga corretto nei prossimi mesi. Il mio consiglio al momento, se possibile, è di aspettare ancora un po' prima di comprare.ciao a tutti :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Considerazioni
      - Scritto da:
      Al di la dei soliti flame (apple vs pc)
      utilizzando io quasi esclusivamente pc (in quanto
      lo uso principalmente per giocare) ma conoscendo
      un pochino anche Apple dato che la mia ragazza
      possiede ed utilizza felicemente un ibook ultimo
      modello (ati 9550 e master dvd) volevo fare
      alcune
      considerazioni.

      - Il modello entry è quasi perfetto (in un
      notebook del genere va benissimo anche la sch.
      video integrata) e il prezzo è tutto sommato
      buono considerando la qualità del prodotto
      (costruzione, peso autonomia, materiali e
      software) ma la mancanza del master DVD è
      assolutamente una caduta di stile ed una
      pezzentata di proporzioni bibliche: Apple, metti
      il master dvd anche nel modello base e lascia il
      prezzo
      invariato.
      fattibile...ma forse non tutti usano i dvd writer. c'è chi manco usa i ciddi writer...se per quello.però lo sforzino potevano farlo
      - Nel modello superiore dovrebbe cmq essere
      prevista la possibilità di avere una scheda video
      con memoria dedicata (una x1400 con 256mb sarebbe
      ottima) in maniera tale da rendere il prodotto
      appetibile ad una schiera di possibili acquirenti
      più
      vasta.
      intendi opzione di configurazione in più o di base in quel modello?
      - Il modello "Nero" è una presa in giro: mi
      chiedo come può un'azienda importante come Apple
      rischiare la propria immagine con queste cadute
      di stile.bah veramente i powerbook sono sempre stati antracite che più vicino al nero che al bianco.al limite di dovrebbe discutere sulla differenza di prezzo oltre ai 20giga
      Al limite si potrebbe prevedere una
      scheda video più potente e con memoria dedicata
      di "serie" sul solo modello nero in maniera tale
      da rendere più logico lo scarto di
      prezzo.
      si eppoi 4 cpu dual core e un hd da 250 giga il tutto a 99 dollari...suvvia
      In conclusione a mio avviso un buon prodotto con
      qualche piccolo neo che speriamo venga corretto
      nei prossimi mesi. Il mio consiglio al momento,
      se possibile, è di aspettare ancora un po' prima
      di
      comprare.
      il mio consiglio è...se ti serve subito valuta le opzioni apple inclusa e scegli, se hai tempo per aspettare aspetta qualche anno che ci saranno cpu migliori, ram migliore, hd migliori e intanto usa carta e penna che almeno non dimentichi come fare i calcoli
      ciao a tutti :)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Considerazioni
        Per caduta di stile mi riferivo appunta alla differenza di prezzo non giustificata e non certo al fatto di prevedere un modello nero (anzi se vogliono farlo anche di altri colori, all fin fine meglio poter scegliere ed ognuno ha le sue preferenze in fatto di colori).mi riferivo al fatto di prevedere l'opzione scheda video + potente con sovrapprezzo nel configuratoreOvviamente nella mia ipotesi di prevedere la scheda video più potente sul modello nero la differenza di prezzo non doveva necessariamente rimanere la stessa (anche se 200 euro per 20mb in più e la scheda video non mi sembra poi così assurdo)
  • kmatteo scrive:
    Chi mi spiega, cortesemente, questo?
    In america:http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore.woa/wo/0.RSLID?mco=A4791B5D&nclm=MacBookUn macbook costa 1099$. Bene.In Italia:http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/6194042/wo/kC7a2LwZhMR12zuOizr1mlZ2M1N/0.PSLID?mco=32B42242&nclm=MacBookUn macbook costa 932,50. Male.Perchè?Attuale cambio euro/dollaro (mentre scrivo) 1:1,28.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
      - Scritto da: kmatteo
      In america:
      http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A

      Un macbook costa 1099$. Bene.

      In Italia:
      http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore

      Un macbook costa 932,50. Male.

      Perchè?

      Attuale cambio euro/dollaro (mentre scrivo)
      1:1,28.IVA? costi di importazione? costi di localizzazione che anche se fanno ridere li paghi? tassucce varie? il cambio attuale non è quello attuato dalle aziende che non modificano i prezzi al cambio del giorno?ogni volta la stessa domanda?
      • kmatteo scrive:
        Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
        - Scritto da:

        - Scritto da: kmatteo

        In america:


        http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A



        Un macbook costa 1099$. Bene.



        In Italia:


        http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore



        Un macbook costa 932,50. Male.



        Perchè?



        Attuale cambio euro/dollaro (mentre scrivo)

        1:1,28.

        IVA?Ehmm l'iva l'avevo già tolta.
        costi di importazione? costi di
        localizzazione che anche se fanno ridere li
        paghi? tassucce varie? il cambio attuale non è
        quello attuato dalle aziende che non modificano i
        prezzi al cambio del
        giorno?Allora forse la mia domanda continua ad essere attuale e pertinente visto che nemmeno tu sai dare una giustificazione a queste "tasse"?Perché il cambio euro dollaro non dovrebbe essere quello attuale visto che per il carburante si fa così?Visto che vengono prodotti in cina non avrebbero gli stessi che per le altre marche?Come fai a essere chiaro con "tassuccie varie"?Il tasso di cambio è forse variato così tanto da quando:a) l'hanno prodotto;b) l'hanno commercializzato;c) l'hanno venduto;Il dollaro nell'ultimo anno ha mai avuto una quotazione maggiore dell'Euro?Non capisco...
        ogni volta la stessa domanda?Forse non trova una risposta chiara?
        • TaGoH scrive:
          Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
          - Scritto da: kmatteo
          Allora forse la mia domanda continua ad essere
          attuale e pertinente visto che nemmeno tu sai
          dare una giustificazione a queste
          "tasse"?ci sono le tasse di importazione che sono diverse.ma sopratutto è differente il valore percepito dal cliente, che in Usa e Italia è differente.
          Il tasso di cambio è forse variato così tanto da
          quando:
          a) l'hanno prodotto;
          b) l'hanno commercializzato;
          c) l'hanno venduto;Non credo proprio
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
            - Scritto da: TaGoH

            - Scritto da: kmatteo

            Allora forse la mia domanda continua ad essere

            attuale e pertinente visto che nemmeno tu sai

            dare una giustificazione a queste

            "tasse"?

            ci sono le tasse di importazione che sono diverse.
            ma sopratutto è differente il valore percepito
            dal cliente, che in Usa e Italia è
            differente.
            ecco vedo che hai centrato il problema: in Europa Apple li quota semplicemente a un prezzo più alto. Ovvio no? Non ci sono altre spiegazioni.

            Il tasso di cambio è forse variato così tanto da

            quando:

            a) l'hanno prodotto;

            b) l'hanno commercializzato;

            c) l'hanno venduto;

            Non credo proprio
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
            - Scritto da:

            - Scritto da: TaGoH



            - Scritto da: kmatteo


            Allora forse la mia domanda continua ad essere


            attuale e pertinente visto che nemmeno tu sai


            dare una giustificazione a queste


            "tasse"?



            ci sono le tasse di importazione che sono
            diverse.

            ma sopratutto è differente il valore percepito

            dal cliente, che in Usa e Italia è

            differente.



            ecco vedo che hai centrato il problema: in Europa
            Apple li quota semplicemente a un prezzo più
            alto. Ovvio no? Non ci sono altre
            spiegazioni.
            no...perchè non c'è solo quello...


            Il tasso di cambio è forse variato così tanto
            da


            quando:


            a) l'hanno prodotto;


            b) l'hanno commercializzato;


            c) l'hanno venduto;



            Non credo proprio
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
          - Scritto da: kmatteo

          - Scritto da:



          - Scritto da: kmatteo


          In america:





          http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A





          Un macbook costa 1099$. Bene.





          In Italia:





          http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore





          Un macbook costa 932,50. Male.





          Perchè?





          Attuale cambio euro/dollaro (mentre scrivo)


          1:1,28.



          IVA?
          Ehmm l'iva l'avevo già tolta.
          ale almeno uno ce l'ha fatta

          costi di importazione? costi di

          localizzazione che anche se fanno ridere li

          paghi? tassucce varie? il cambio attuale non è

          quello attuato dalle aziende che non modificano
          i

          prezzi al cambio del

          giorno?

          Allora forse la mia domanda continua ad essere
          attuale e pertinente visto che nemmeno tu sai
          dare una giustificazione a queste
          "tasse"?dipendono da paese a paese...ci sono quelle su HD, masterizzatori ecc
          Perché il cambio euro dollaro non dovrebbe essere
          quello attuale visto che per il carburante si fa
          così?perchè il greggio è contrattato giornalmente in 2-3 sedi al mondo.mentre ci esporta i propri prodotti usa per un certo tempo un cambio che modifica a seconda delle proprie necessità o strategie o modifiche del mercato
          Visto che vengono prodotti in cina non avrebbero
          gli stessi che per le altre
          marche?di che?
          Come fai a essere chiaro con "tassuccie varie"?
          ogni paese ha le sue...ad ognuno interessarsi queli gli toccano
          Il tasso di cambio è forse variato così tanto da
          quando:
          a) l'hanno prodotto;
          b) l'hanno commercializzato;
          c) l'hanno venduto;
          se no..quindi perchè cambiarlo settimanalmente invece che trimestralmente?
          Il dollaro nell'ultimo anno ha mai avuto una
          quotazione maggiore
          dell'Euro?
          "rischi i cambio" non ti dice nulla? te lo devi parare un po il culo se hai un'azienda
          Non capisco...



          ogni volta la stessa domanda?
          Forse non trova una risposta chiara?o forse non trova chi possa riuscire a recepirla
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi mi spiega, cortesemente, questo?
      - Scritto da: kmatteo
      In america:
      http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A

      Un macbook costa 1099$. Bene.

      In Italia:
      http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore

      Un macbook costa 932,50. Male.

      Perchè?

      Attuale cambio euro/dollaro (mentre scrivo)
      1:1,28.Te lo spiego io: Apple è una delle aziende che applica il più basso ricarico nella conversione fra i prezzi in Dollari e quelli in Euro. Anche facendo finta che il tasso di cambio che citi sia davvero a disposizione delle aziende (in realtà, è riservato alle grandi istituzioni finanziarie, il tasso vero per le aziende è più basso), la differenza fra il prezzo americano e europeo è di appena 75 euro. Non so quanto sia il dazio sulle importazioni da Taiwan, ma se fosse come quello dagli USA (13%) vorrebbe dire che il Macbook costa meno in Europa...Non ci credi? Compralo in USA la prima volta che vai in vacanza: 1099 dollari, più la dogana (20% iva, 13% dazio), totale 1140 euro. 21 in più che a Milano, e ti ritrovi con la tastiera americana...Ora, spiegami invece questo: Dell Latitude 820: Dell Store USA: 1049 dollariDell Store Italia: 1249 euro (+ IVA)Il Latitude in USA costa meno del MacBook, e qui in Italia costa 380 euro di più! Ma Dell non era quella che costava poco?
  • Ubu re scrive:
    Per i troll che avessero ancora fame
    Secondo me i mac sono cari i piccì no, poi io nel tredici pollici del mac non ci vedo bene, mentre nel tredici pollici del piccì ci vedo benissimo, poi i recentissimi pentium sono più veloci dei processori risc e la apple dice le bugie ho visto con i miei occhi una pubblicità del 2002 che diceva il contrario.Poi a me piace windows xp e non mi piace il mac perchè è diverso da windows xp, non vedo l'ora di usare vista perchè sarà completamente diverso da xp.Poi a me steve jobs sta antipatico, Bill Gates III mi sta simpatico, per questo motivo i nuovi mac sono meno efficienti. Non hai capito il nesso? Nemmeno io.Poi il mac ha zero virus, ma li può sempre avere, mentre xp ne ha milioni, ma possono sempre sparire. A me una volta è venuto un virus che ha diffuso tutti i miei dati nel mondo, secondo me è stato Bill per farmi uno scherzo.I 64 bit non servono a niente però ora i portatili mac hanno 32 bit e sono veeecchi. A me piace quando lo schermo diventa blu, mi fa ricordare che mi devo alzare a fare qualche passo per la favorire circolazione, il mac non lo fa.Poi il mac ha la telecamera, il telecomando, ha tutti i software per fare il regista, per gestire le canzoni, per fotoritoccare, per fare le presentazioni, per comporre la musica e li danno insieme alla macchina, ma a me non interessano, anzi domani vado a comprare la webcam e la butto via perché a me non serve.Il browser dei mac è veloce ed è compatibile con tutti gli standard, ma per me gli standard non devono essere concordati con la comunità, li deve fare Bill, che lui ha ragione.Poi sul mac si possono mettere tutte le applicazioni fatte per unix, mentre su xp non ne ho bisogno perchè ha visualbasic che ha appena ucciso java.Io io io sono obiettivo e gli altri no. Gli altri sbagliano e sono dei troll.Poi openoffice è pericoloso...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per i troll che avessero ancora fame
      Semplicemente Grande
    • Masque scrive:
      Re: Per i troll che avessero ancora fame
      - Scritto da: Ubu re[...]
      Poi openoffice è pericoloso...capolavoro :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per i troll che avessero ancora fame
      http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-beijo-thumb.jpg
      • Anonimo scrive:
        Re: Per i troll che avessero ancora fame
        - Scritto da:
        http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-beijobuahahahahahahhaNON VA
        • Anonimo scrive:
          Re: Per i troll che avessero ancora fame

          http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-beijo

          buahahahahahahha

          NON VABastava metterlo qua.[img]http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-beijo-thumb.jpg[/img]
          • Anonimo scrive:
            Re: Per i troll che avessero ancora fame
            - Scritto da:



            http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-beijo



            buahahahahahahha



            NON VA

            Bastava metterlo qua.
            [img]http://xafarica.weblog.com.pt/arquivo/macaco-buahahaha NON VA
    • Anonimo scrive:
      Re: Per i troll che avessero ancora fame
      AhhahahahaI troll winzozziani dicono esattamente le stesse cose...grande!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per i troll che avessero ancora fame
      Ci inchiniamo all'arte dell'ironia dell'autore.Questo è un riconoscimento
  • pikappa scrive:
    Researcher: Macs not as expensive as tho
    http://news.com.com/Researcher+Macs+not+as+expensive+as+thought/2100-1041_3-6072837.html?tag=nefd.topPer chi dice che i mac sono cari
    • FDG scrive:
      Re: Researcher: Macs not as expensive as
      - Scritto da: pikappa http://news.com.com/Researcher+Macs+not+as+expensi

      Per chi dice che i mac sono cariInfatti, ripeto sempre che a parità di dotazione il prezzo è competitivo con quello di analoghe macchine prodotte da altri. Il problema, se lo si può definire "problema", è che esistono macchine che sono complessivametne meno dotate ma più allettanti dal punto di vista del prezzo e che quindi attraggono quei compratori che preferiscono comunque spendere meno. Questo tipo di compratori evidentemente non sono il target di Apple.
      • Anonimo scrive:
        Re: Researcher: Macs not as expensive as
        Anche perché sulle macchine più dotate ma più costose il margine di guadagno è maggiore. La scelta di apple è stata sempre (anzi oggi un po' meno di un tempo) di concentrarsi sulle fasce di mercato più profittevoli, che non è così strano considerando che se dovesse limare i margini di profitto non potrebbe reggere la concorrena di Dell, Hp e company che vendono molte più unità.
        • Anonimo scrive:
          Re: Researcher: Macs not as expensive as
          Ricordiamo che Apple ha dei margini di guadagno alti sul proprio hardware. Comunque è questione di scelte. Visto che alla fine dell'opera tutto l'hardware invecchia velocemente, non ci vedo nulla di male a spendere poco. Ma alla fine a decidere è che cosa ci devi fare col portatile. Se devi scaricare la posta elettronica, allora quello in offerta al supermercato è una bomba.
          • Anonimo scrive:
            Re: Researcher: Macs not as expensive as
            - Scritto da:
            Ricordiamo che Apple ha dei margini di guadagno
            alti sul proprio hardware. Comunque è questione
            di scelte. Visto che alla fine dell'opera tutto
            l'hardware invecchia velocemente, non ci vedo
            nulla di male a spendere poco. Ma alla fine a
            decidere è che cosa ci devi fare col portatile.
            Se devi scaricare la posta elettronica, allora
            quello in offerta al supermercato è una
            bomba.ah se è per fare solo quello sono anche soldi spesi male
    • Anonimo scrive:
      Re: Researcher: Macs not as expensive as
      Anche una notte al burj-al-arab non è cara se sei un petroliere
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple/ iBook addio, arriva il MacBook x86
    Purtroppo mi sono spiegato male.Io so benissimo che sono Cpu di annate differenti.Il mio discorso non era rivolto a loro nello specifico quanto piu' alla faziosita' con paraocchi di alcuni commentatori che il giorno prima dell'uscita del x86 facevano tuoni e fulmini contro di essa ed il giorno dopo se ne sono usciti con : "l'avevo detto io che erano meglio"Ovviamente leggere gli stessi nomi prima in uno e poi nell'altro schieramento mi ha fatto sorridere tutto qui.Niente g5, ibm console o Amd varie.
  • Anonimo scrive:
    x86 vs PowerPc: il topic della discordia
    In quanto assiduo fan di PI seguo, se pur in silenzio, sia articoli che commenti.....Faccio un encomio a molti commentatori che cercano attraverso parole mai offensive di spiegare ai cosiddetti "troll" come si dovrebbe riflettere adeguatamente prima di aprire bocca e giudicare..... ma una cosa mi esce proprio spontanea leggendo tali post:Mi verrebbe voglia di prendere una bacchettina di legno stile "scuola anni 50" e sbatterla con insistenza sulle dita di molti commentatori che ora difendono a spada tratta l'entrata dell' x86 sotto al cofano Apple e che prima, davanti all'annuncio dello switch, dicevano il contrario......"Apple si e' data la zappa sui piedi..."Ma io dico..Un minimo di coerenza! Solo gli stolti non cambiano mai idea....ma almeno ammettere lo sbaglio.Sperando di non esser stato invadente vi saluto.Angelo
    • Anonimo scrive:
      Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
      - Scritto da:
      In quanto assiduo fan di PI seguo, se pur in
      silenzio, sia articoli che
      commenti.....

      Faccio un encomio a molti commentatori che
      cercano attraverso parole mai offensive di
      spiegare ai cosiddetti "troll" come si dovrebbe
      riflettere adeguatamente prima di aprire bocca e
      giudicare..... ma una cosa mi esce proprio
      spontanea leggendo tali
      post:

      Mi verrebbe voglia di prendere una bacchettina di
      legno stile "scuola anni 50" e sbatterla con
      insistenza sulle dita di molti commentatori che
      ora difendono a spada tratta l'entrata dell' x86
      sotto al cofano Apple e che prima, davanti
      all'annuncio dello switch, dicevano il
      contrario......

      "Apple si e' data la zappa sui piedi..."

      Ma io dico..
      Un minimo di coerenza!
      Solo gli stolti non cambiano mai idea....ma
      almeno ammettere lo
      sbaglio.

      Sperando di non esser stato invadente vi saluto.
      Angelovedila così...gli ultimi G5 sono ancora ottime cpu e sicuramente di alternative intel arriveranno a breve. Ecco perchè i Pmac professionali non hanno ancora migrato.La problematica sta nella diversa rapidaità di sviluppo...intel/amd continuano a sviluppare cpu mentre IBM ha mollato e si è concentrata su console.Ora se le nuove cpu intel danno prestazioni migliori ben vengano, ma cio` non implica che le cpu del G5 fossero dei cessi solo perchè ora, anni dopo, v'è di meglio. E se IBM avesse deciso di sviluppare oltre quell'architettura ora staremmo ancora qui a dibattere se il PPC è meglio di che x86 e viceversa.Per cui eviterei di fare un discorso di coerenza che poco senso ha comparando cpu nate in periodi differenti, altrimenti finisci per fare i discorsi che critichi tanto
      • Anonimo scrive:
        Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
        Bhe è vero che le CPU G5 avranno anche dei problemi ma definirle opsolete.. Poi conta che le cpu montate da machintos erano power5 non G5. Conta che i G5 odierni hanno si sistemi operativi (da vari linux/aix/as400..)che vi girano sopra.Conta che le micropartizioni e HMC(sistemi di ripartizionamento) sono ancora lontane da un intel/amdBho non so, a me capita di utilizzare il G5 e devo dire che lo ritengo un ottimo processore..A si dimenticavo...http://www.tevac.com/article.php/20060208172930520è solo un appunto ma da l'idea...ByeSion
        • Anonimo scrive:
          Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
          - Scritto da:
          Bhe è vero che le CPU G5 avranno anche dei
          problemi ma definirle opsolete.. Poi conta che le
          cpu montate da machintos erano power5 non G5.i maccosa?guarda che i power5 sono altra cosa...i G5 sono cpu derivate dai power di ibm
          Conta che i G5 odierni hanno si sistemi operativi
          (da vari linux/aix/as400..)che vi girano
          sopra.?
          Conta che le micropartizioni e HMC(sistemi di
          ripartizionamento) sono ancora lontane da un
          intel/amd
          Bho non so, a me capita di utilizzare il G5 e
          devo dire che lo ritengo un ottimo
          processore..
          A si dimenticavo...
          http://www.tevac.com/article.php/20060208172930520
          è solo un appunto ma da l'idea...

          Bye
          Siona me pare che tu non sappia neppure la differenza tra G5 e power5...e nel caso mi pare era il power4 da cui è è stato derivato il PPC970 chiamato G5 dalla mela
          • Anonimo scrive:
            Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
            okok tranqui mi sono confuso sui nomi e ho sbagliato..Damn, devo ricordarmi la regolina della testa attaccata prima di scrivere...Cmq invertendo fra loro G5 Power5 non credo di aver detto cavolate e la differenza che mi ha colpito maggiormente(ok ve ne sono libri di differenze,ma quella che mi ha colpito)l'ho gia citata..Damn sto ancora andando fuori argomento..Rispettando la regola di prima mi sa che mi dedichero alla lettura..Thank'sSion
          • Anonimo scrive:
            Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
            - Scritto da:
            okok tranqui mi sono confuso sui nomi e ho
            sbagliato..
            Damn, devo ricordarmi la regolina della testa
            attaccata prima di
            scrivere...
            Cmq invertendo fra loro G5 Power5 non credo di
            aver detto cavolate e la differenza che mi ha
            colpito maggiormente(ok ve ne sono libri di
            differenze,ma quella che mi ha colpito)l'ho gia
            citata..
            Damn sto ancora andando fuori argomento..
            Rispettando la regola di prima mi sa che mi
            dedichero alla
            lettura..

            Thank's
            SionAnche invertendo il PPC970 alias G5 deriva dal Power4 e non dal 5
          • Anonimo scrive:
            Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
            Bhe del mondo mac e del suo G5 derivato da power4 devo ammettere la mia poca conoscenza..Personalmente uso power5 e usato power4, quindi in onesta non saprei proprio cosa dirti..Era anche da cio che stavo usendo dall'argomento..Se fosse su IBM e i suoi mi sentirei piu ferrato ma cosi direi che è il caso d'imparareGrazie per la delucidazione,Sion
        • Anonimo scrive:
          Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
          immagino volessi dire che i mac usavano dei G5, non power5.i G5 vengono giù quasi identici ai power4, l'ultimo vero grande procio general purpose della famiglia power. dei power5 i mac non hanno mai sentito nemmeno l'odore... comunque, in sede workstation io avrei preferito insistere coi powerpc. decisamente più eleganti nel concetto e comunque architettura matura, framework di sviluppo maturi e tutto quello che di qui ne consegue. ma questo è un discorso strettamente legato ai powermac e loro futuri sostituti, non certo valido per i prodotti consumer della mela.a parte la pur comunque comoda completa aritmetica delle approssimazioni SSE3 non è in grado di sostituire Altivec, al massimo per ora può esserne uno sbiadito surrogatosui nuovi yonah i thread vengono regolarmente sballonzolati da un nucleo all'altro grazie a non si sa bene quale motivo, la cache unificata nei proci dualcore da workstation è una cretinata (vabbè... in fondo i sostituti di PM G5 non ci sono ancora. non è il momento di condannare intel ora) e l'efficienza dello scheduling del mach ne risente assai su architettura x86. magari di queste cose te ne sbatti su un imac o su un portatile, e ci si può stare. ma in workstation no, non sono questi compromessi accettabili secondo me.io sono contento per intel per quello che sta facendo, ma resto moooolto mooolto scettico sulla reale scalabilità che sarà in grado da subito di donare ai proci che rimpiazzeranno il G5 sul powermac.un procio veloce non basta per fare di un normale computer una workstation.i G5 ormai non son più dei mostri di velocità, ma quanto reggono il carico questi se ne vede pochi... di certo non intel.vedremo, inutile fare confronti sul niente, inutile fare i confronti con un benchmark sparanumeri come fa apple e come fa ogni buon sito di smanettoni.prendi la macchina la usi realmente e guardi quanto è produttiva lavorandoci, senza fasciarsi troppo la testa con i numeri. quando ci sarà intel sul powermac vedremo meglioio mi terrò stretto il mio favoloso doppio G5 per qualche anno ancora, va che è una bellezza.c'è tempo per attendere intel e per attendere che saltino fuori tutti gli imprescindibili "difetti di gioventù".meglio switchare in anticipo, coi G5 in buona salute così che ci sono ampi margini per poter far le cose per bene (anceh se comunque ad apple non son mancate le gaffe sul macbookpro, ridardi sulle consegne, inverter difettosi, alimentatori in fiamme.....)
    • Anonimo scrive:
      Re: x86 vs PowerPc: il topic della disco
      x86 è SEMPRE stato superiore a ppc. infatti le uniche applicazioni dove ppc vinceva erano alcuni filtri di photoshop pesantemente ottimizzati per ppc.
  • pikappa scrive:
    Errore nell'articolo
    In fondo all'articolo si dice che per i macbook pro adesso c'è l'opzione wide, in realtà i mbp hanno già schermi widescreen, semplicemente ora si può scegliere di avere l'lcd tradizionale o glossy come i macbook
    • la redazione scrive:
      Re: Errore nell'articolo
      Ciao, grazie della segnalazione. Purtroppo la frase finale è venuta erroneamente "troncata" (in orgine era "wide-screen di tipo glossy"). Correggiamo al più presto.Grazie ancora, ciao.- Scritto da: pikappa
      In fondo all'articolo si dice che per i macbook
      pro adesso c'è l'opzione wide, in realtà i mbp
      hanno già schermi widescreen, semplicemente ora
      si può scegliere di avere l'lcd tradizionale o
      glossy come i
      macbook
    • Anonimo scrive:
      Re: Errore nell'articolo
      Un altro errore è che si dice che il macbook è spesso 2,5 cm, mentre in realtà sono 2,75
  • Anonimo scrive:
    schermo widescreen vs "glossy"
    L'articolo finisce dicendo "Infine, da ieri tutti i modelli di MacBook Pro si possono ordinare con schermo wide-screen.".Questo non è corretto in quanto i macbook pro hanno sempre avuto lo schermo "wide".L'opzione che si aggiunge da ieri è di avere lo schermo wide-screen "glossy", ovvero lucido, per "visualizzare grafica, foto e video con colori più ricchi e neri più profondi".Occhio al dettaglio!!!
  • Anonimo scrive:
    prezzi
    "Con prezzi che partono da 1.199 euro e arrivano a 1.519 euro" (per i cessetti - NdA)"Il modello top di gamma, che passa da 2.699 a 2.499 euro""il modello più economico, passato da 2.159 a 1.999 euro""modello da 17 pollici, passato da 2.899 a 2.799 euro"Ma dico...... danno i numeri!?!?!? Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto di che roba ci si può permettere con quei prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi rendete conto che le stesse cose (a parte l'os) si trovano a 800-1000 euro in periodi di offerta???Mah... ci credo poi che certi personaggi si infervorano e ti insultano appena uno dice che una qualsiasi cosa non a favore del mac
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      Dici bene, i prezzi sono più alti (non troppo però) rispetto ai fratelli Windows.Bisogna però riconoscere anche che quando vai in un concessionario per comprare una BMW, non puoi aspettarti che costi come una Panda.A questo punto una persona sceglie liberamente di "investire" i propri soldi in una macchina di qualità inferiore o superiore a seconda delle sue esigenze.Ti ricordo che oltre al Design più o meno opinabile il pacchetto di software fornito da Apple è di gran lunga superiore a quello Windows. Per l'uso consumer infatti è una manna ritrovarsi già compreso nel presso una Suite software che ti permette di gestire e modificare foto, creare montaggi video, creare DVD, ascoltare e comprare musica, creare musica, creare pagine Web ecc..Per chi non lo conoscesse:http://www.apple.com/it/ilife/
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzi
        - Scritto da:
        Dici bene, i prezzi sono più alti (non troppo
        però) rispetto ai fratelli
        Windows.

        Bisogna però riconoscere anche che quando vai in
        un concessionario per comprare una BMW, non puoi
        aspettarti che costi come una
        Panda.

        A questo punto una persona sceglie liberamente di
        "investire" i propri soldi in una macchina di
        qualità inferiore o superiore a seconda delle sue
        esigenze.siore e siori... macaco the original!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: prezzi
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Dici bene, i prezzi sono più alti (non troppo

          però) rispetto ai fratelli

          Windows.



          Bisogna però riconoscere anche che quando vai in

          un concessionario per comprare una BMW, non puoi

          aspettarti che costi come una

          Panda.



          A questo punto una persona sceglie liberamente
          di

          "investire" i propri soldi in una macchina di

          qualità inferiore o superiore a seconda delle
          sue

          esigenze.


          siore e siori... macaco the original!!!siore e siori lo scemo del villaggio
        • Anonimo scrive:
          Siore siori... Pc the original!!!
          - Scritto da:

          siore e siori... macaco the original!!!Eccolo!http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/restarting_480x376.movhttp://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/viruses_480x376.movhttp://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/networking_480x376.mov
          • Anonimo scrive:
            Scusa, dimenticavo questo...
            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/wsj_480x376.mov
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:
            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_addimentichi anche la marmotta che confeziona la cioccolata... Vai va, oltre a non essere coerenti siete anche ciechi, vi meritate la punizione del macbook che scalda come una stufa, con l'LCD che flickera con tutti i problemi che nessuno di voi è pronto a riconoscere perché dopo esservi svenati per avere una tecnologia OBSOLETA (si, anche il processore fa schifo), non potete riconoscerne i limiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad

            dimentichi anche la marmotta che confeziona la
            cioccolata...


            Vai va, oltre a non essere coerenti siete anche
            ciechi,questo è un argomento forte contro quei video...devi per forza aver ragione vi meritate la punizione del macbook che
            scalda come una stufa,anche questo..soprattutto perchè tu ne hai uno e hai verificato il problema...e soprattutto perchè i portatili scaldano più o meno tutti
            con l'LCD che flickera consu alcune delle prime serie si...se sono tutti così vorrei un link
            tutti i problemi che nessuno di voi è pronto a
            riconoscere perché dopo esservi svenati per averelink?
            una tecnologia OBSOLETA (si, anche il processore
            fa schifo), non potete riconoscerne i
            limiti.core duo obsloeto?certo trollonzolo certo
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            certo che il core duo è obsoleto, non per niente si parla di core duo 2 entro la fine dell'estate. I Pentium 4 ci hanno messo 6 anni per diventare Core Duo, i core duo dopo nemmeno 6 mesi diventano core duo 2.Mai visto una tecnologia diventare obsoleta in così poco tempo!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:
            certo che il core duo è obsoleto, non per niente
            si parla di core duo 2 entro la fine dell'estate.
            ma certo na cippa..se i core duo 2 non ci sono ancora sul mercato...e il target non è lo stesso
            I Pentium 4 ci hanno messo 6 anni per diventare
            Core Duo, i core duo dopo nemmeno 6 mesi
            diventano core duo
            2.ma guarda che non sono tutti uguali e ci hanno cambiato l'etichetta neh
            Mai visto una tecnologia diventare obsoleta in
            così poco
            tempo!!!!soprattutto se non la si conosce...
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            certo che il core duo è obsoleto, non per niente

            si parla di core duo 2 entro la fine
            dell'estate.



            ma certo na cippa..se i core duo 2 non ci sono
            ancora sul mercato...e il target non è lo
            stesso



            I Pentium 4 ci hanno messo 6 anni per diventare

            Core Duo, i core duo dopo nemmeno 6 mesi

            diventano core duo

            2.

            ma guarda che non sono tutti uguali e ci hanno
            cambiato l'etichetta
            neh


            Mai visto una tecnologia diventare obsoleta in

            così poco

            tempo!!!!

            soprattutto se non la si conosce...le tue affermazioni sono un'ulteriore riprova della vostra CECITA'
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            certo che il core duo è obsoleto, non per
            niente


            si parla di core duo 2 entro la fine

            dell'estate.






            ma certo na cippa..se i core duo 2 non ci sono

            ancora sul mercato...e il target non è lo

            stesso






            I Pentium 4 ci hanno messo 6 anni per
            diventare


            Core Duo, i core duo dopo nemmeno 6 mesi


            diventano core duo


            2.



            ma guarda che non sono tutti uguali e ci hanno

            cambiato l'etichetta

            neh




            Mai visto una tecnologia diventare obsoleta in


            così poco


            tempo!!!!



            soprattutto se non la si conosce...


            le tue affermazioni sono un'ulteriore riprova
            della vostra
            CECITA'mentre la tua argomentazione cosa apporta?competenza? ignoranza? trollame? o solo stupidità alla n ?voto:trollazzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Scusa, dimenticavo questo...
            - Scritto da:
            Vai va, oltre a non essere coerenti siete anche
            ciechi, vi meritate la punizione del macbook che
            scalda come una stufa...Bla, bla, blaE neanche uno straccio di documentazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            siore e siori... macaco the original!!!

            Eccolo!

            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad

            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad

            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad
            ecco un altro appioppato dal marketing
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:





            siore e siori... macaco the original!!!



            Eccolo!




            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad




            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad




            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad




            ecco un altro appioppato dal marketingecco un altro che posta per sport
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:
            ecco un altro appioppato dal marketingecco un altro talebano, di quelli che non li pagano nemmeno ma difendono a spada tratta chissà quale fede.Mi fai tenerezza
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:

            ecco un altro appioppato dal marketingecco un'altro rosicone
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            ecco un altro appioppato dal marketing

            ecco un'altro rosiconedai vai a trastullarti sessualmente guardando l'ultimo spot televisivo prodotto dalla multinazionale eppolz
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:





            ecco un altro appioppato dal marketing



            ecco un'altro rosicone

            dai vai a trastullarti sessualmente guardando
            l'ultimo spot televisivo prodotto dalla
            multinazionale
            eppolzveramente qua l'unico che si trastulla dopo aver postato su Pi sei tu...sfigato
          • Anonimo scrive:
            Re: Siore siori... Pc the original!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            - Scritto da:







            ecco un altro appioppato dal marketing





            ecco un'altro rosicone



            dai vai a trastullarti sessualmente guardando

            l'ultimo spot televisivo prodotto dalla

            multinazionale

            eppolz

            veramente qua l'unico che si trastulla dopo aver
            postato su Pi sei
            tu...sfigatonon sono io che prendo spot pubblicitari per prove inconfutabili, ma capisco che voi nel mondo fatato di giobbe avete una differente percezione della realtà
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi -
      Mac o PC per un'insegnante?
      - Scritto da:
      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi
      rendete conto che le stesse cose (a parte l'os)
      si trovano a 800-1000 euro in periodi di
      offerta???
      Il problema è che in genere il computer io lo compro quando mi serve, non corro a fare le scorte al supermercato quando ci sono le offerte.A proposito: sto cercando (per farle un favore) un portatile per un'insegnante elementare, ci fa impaginazione, navigazione, vorrebbe lavorare con le foto (fotoritocco e composizione) e qualche breve montaggio video. Raramente potrebbe usare un qualche CD multimediale.Ho 1000 euro di budget.Facendo una ricerca ieri sera, sono caduto su questi MacBook http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore?family=MacBook che ho confrontato e paragonato per prestazioni e prezzi a dei Dell Inspiron.Lo sconto insegnati consente di prendere il MacBook base a 1054 euro. Utilizzanno una licenza Windows che già possiede, avrebbe un sistema dual-boot con una buona dotazione software.Pensavo quindi di proporle un Mac. Cosa ne dite? Si può spendere meno ed avere di più (restando nella legalità)?
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzi -
        Mac o PC per un'insegnante?
        - Scritto da:
        Lo sconto insegnati consente di prendere il
        MacBook base a 1054 euro. Utilizzanno una licenza
        Windows che già possiede, avrebbe un sistema
        dual-boot con una buona dotazione
        software.
        Pensavo quindi di proporle un Mac. Cosa ne dite?
        Si può spendere meno ed avere di più (restando
        nella
        legalità)?Se rinunci al sistema operativo MacOSX, alla suite iLife, al Magsafe (genialata), alla webcam integrata ed al masterizzatore DVD si trovano dei buoni portatili attorno ai 700 euro.Ripeto, se rinunci a tutto quello che ti ho appena elencato.
        • Anonimo scrive:
          Re: prezzi -
          Mac o PC per un'insegnante?

          Se rinunci al sistema operativo MacOSX, alla
          suite iLife, al Magsafe (genialata), alla webcam
          integrata ed al masterizzatore DVD si trovano dei
          buoni portatili attorno ai 700
          euro.

          Ripeto, se rinunci a tutto quello che ti ho
          appena
          elencato.Volentieri, grazie.
          • FDG scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:
            Volentieri, grazie.Potresti pure rinunciare al computer.
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            Volentieri, grazie.

            Potresti pure rinunciare al computer. oppure potrebbe rinunciare anche a postare stupidate per sport
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:

            - Scritto da: FDG

            - Scritto da:




            Volentieri, grazie.



            Potresti pure rinunciare al computer.
            oppure potrebbe rinunciare anche a postare
            stupidate per
            sportno per quelle basterebbe che rinunciaste voi
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: FDG


            - Scritto da:






            Volentieri, grazie.





            Potresti pure rinunciare al computer.

            oppure potrebbe rinunciare anche a postare

            stupidate per

            sport

            no per quelle basterebbe che rinunciaste voicvd....non fai che confermare quanto detto prima.grazie
          • pikappa scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:


            Se rinunci al sistema operativo MacOSX, alla

            suite iLife, al Magsafe (genialata), alla webcam

            integrata ed al masterizzatore DVD si trovano
            dei

            buoni portatili attorno ai 700

            euro.



            Ripeto, se rinunci a tutto quello che ti ho

            appena

            elencato.

            Volentieri, grazie.Anche alle 5/6 ore di batteria?
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?


            Volentieri, grazie.
            Anche alle 5/6 ore di batteria?ma non erano 10/11 le ore di batteria?
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:



            Volentieri, grazie.

            Anche alle 5/6 ore di batteria?

            ma non erano 10/11 le ore di batteria?no 35
          • TaGoH scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            Volentieri, grazie.


            Anche alle 5/6 ore di batteria?



            ma non erano 10/11 le ore di batteria?

            no 35Credo che sia giusto 5/6...http://www.apple.com/it/macbook/wireless.htmlquoto dal sito: MacBook offre fino a 6 ore di autonomia (2,5 ore di riproduzione DVD, 3,5 ore con funzionalità wireless attivate). Ecco come spremere la batteria fino allultima goccia quando vi occorre. * Disattivate AirPort e Bluetooth se non vi servono. * Scollegate le periferiche non in uso. * Chiudete le applicazioni che non usate. * Espellete i CD e i DVD non in uso. * Scegliete Risparmio Energia in Preferenze di Sistema, fate clic sul pulsante Mostra dettagli e: o selezionate Durata della batteria migliorata; o impostate lo stop di MacBook dopo 5 minuti (o meno) di inattività; o impostate lo stop dello schermo dopo 5 minuti (o meno) di inattività; o spuntate la casella accanto a Metti in stop il disco rigido quando è possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:

            Volentieri, grazie.Allora in qualunque cantina puoi trovare il portatile giusto per te.
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi -
            Mac o PC per un'insegnante?
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            Volentieri, grazie.

            Allora in qualunque cantina puoi trovare il
            portatile giusto per
            te.grazie Sig. Oracolo, se lo dici tu deve essere per forza così.
          • Anonimo scrive:
            Hours of fun...
            - Scritto da:

            Volentieri, grazie.Eggià :-)Lo capisci l'inglese, vero?http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/ilife_480x376.movhttp://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ads1/better_480x376.mov
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            Volentieri, grazie.

            Eggià :-)

            Lo capisci l'inglese, vero?

            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad

            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad
            wow, spam su forum, non vedo l'ora di gustarmi un po' di pubblicità ingannevole GRATIS. Che sfortuna NON SO L'INGLESE. PECCATO, guarderò solo le figure.Finché guardo nel frattempo tu puoi toglierti il salame che hai sugli occhi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:







            Volentieri, grazie.



            Eggià :-)



            Lo capisci l'inglese, vero?




            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad




            http://movies.apple.com/movies/us/apple/getamac_ad




            wow, spam su forum, non vedo l'ora di gustarmi un
            po' di pubblicità ingannevole GRATIS. Che
            sfortuna NON SO L'INGLESE. PECCATO, guarderò solo
            le
            figure.

            Finché guardo nel frattempo tu puoi toglierti il
            salame che hai sugli
            occhi.quello che non capisci non è detto che non sia vero...ma rimane che tu non capisci
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:

            quello che non capisci non è detto che non sia
            vero...ma rimane che tu non
            capisciMa cosa glielo spieghi a fare! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            quello che non capisci non è detto che non sia

            vero...ma rimane che tu non

            capisci

            Ma cosa glielo spieghi a fare! :-)aha, vi vedrei bene a zelig! Esatto! Cosa c'è da spiegare in una frase senza senso? Capisco che sia dura accettare di aver preso un portatile ad alto costo per poi scoprirlo obsoleto e pieno di problemi, ma prendervela con chi l'ha capito non risolverà nulla, ve l'assicuro :), Aprite gli occhi, è un consiglio
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:
            Capisco che
            sia dura accettare di aver preso un portatile ad
            alto costo per poi scoprirlo obsoleto e pieno di
            problemiA parte che non ho un MacBook.A casa, in questo momento ho:1 iMac Intel (che va da Dio)1 server con su Slackware (installato da me)Avevo un pc con XP che ho regalato ad una amica che ne aveva bisogno.Sai qual'è il vero problema? Che tu appartieni alla folta schiera di quelli che "vorrei ma non posso e quindi gli do contro".Io posso permettermelo, ho un buon lavoro, se tu non puoi è un problema tuo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            auhauah è dura accettare di aver comprato un portatile che non funziona?detto da uno che usa winzozz?auhauahaauhauahaauhauahauuahauahnel tempo che sprechi per fare la scansione col norton sai quante cose un mac ha già fatto?e te lo dice uno che usa entrambe e ti sta scrivendo da un portatile [schifo :'(] acer [non mio eh, mai mi sognerei!]per quello che diceva che mac non va bene con i programmi di graficaauhauahahuahauahauauhauahuahuahauahauhauahauhauahauahauhaaama i vari photoshop, illustrator e compagnia bella... lo sapete che sono nati prima per mac? lo sapete vero?auahauaaquando l'utente winzozz rosica c'è sempre da divertirsi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:
            auhauah è dura accettare di aver comprato un
            portatile che non
            funziona?

            detto da uno che usa winzozz?

            auhauaha
            auhauaha
            auhauaha
            uuahauah

            nel tempo che sprechi per fare la scansione col
            norton sai quante cose un mac ha già
            fatto?

            e te lo dice uno che usa entrambe e ti sta
            scrivendo da un portatile [schifo :'(] acer [non
            mio eh, mai mi
            sognerei!]

            per quello che diceva che mac non va bene con i
            programmi di
            grafica


            auhauahah
            uahauahau
            auhauahuah
            uahauahauha
            uahauhauaha
            uahauhaaa

            ma i vari photoshop, illustrator e compagnia
            bella... lo sapete che sono nati prima per mac?
            lo sapete
            vero?

            auahauaa

            quando l'utente winzozz rosica c'è sempre da
            divertirsi.quando invece interviene un troll invece c'è da chiedersi se c'è o ce fa...e spesso è la prima
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            da quand'è che non trombi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Hours of fun...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:





            quello che non capisci non è detto che non sia


            vero...ma rimane che tu non


            capisci



            Ma cosa glielo spieghi a fare! :-)

            aha, vi vedrei bene a zelig! Esatto! Cosa c'è da
            spiegare in una frase senza senso? Capisco che
            sia dura accettare di aver preso un portatile ad
            alto costo per poi scoprirlo obsoleto e pieno di
            problemi, ma prendervela con chi l'ha capito non
            risolverà nulla, ve l'assicuro :), Aprite gli
            occhi, è un
            consigliolink grazie....xke siamo sempre allo stato di fuffa...e non è una novità
        • Anonimo scrive:
          Re: prezzi -
          Mac o PC per un'insegnante?
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Lo sconto insegnati consente di prendere il

          MacBook base a 1054 euro. Utilizzanno una
          licenza

          Windows che già possiede, avrebbe un sistema

          dual-boot con una buona dotazione

          software.

          Pensavo quindi di proporle un Mac. Cosa ne dite?

          Si può spendere meno ed avere di più (restando

          nella

          legalità)?

          Se rinunci al sistema operativo MacOSX, alla
          suite iLife, al Magsafe (genialata), alla webcam
          integrata ed al masterizzatore DVD si trovano dei
          buoni portatili attorno ai 700
          euro.
          Al masterizzatore DVD dovrei rinunciarci comunque, dato che il modello base non l'ha. Per il resto è dura trovare dei sostituti. La webcam forse non la userebbe, ma sua figlia si potrebbe divertire con quel programmino effetto "specchi deformanti".
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac x insegnante? NO
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Pensavo quindi di proporle un Mac. Cosa ne
            dite?Non avevo notato che lo schermo non è antiriflesso, mentre la scelta delle due versioni è solo su MacBook Pro.Andrò a vederlo dal vivo, ma credo che lacerò perdere. :(
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da:
      "Con prezzi che partono da 1.199 euro e arrivano
      a 1.519 euro" (per i cessetti -
      NdA)

      "Il modello top di gamma, che passa da 2.699 a
      2.499
      euro"

      "il modello più economico, passato da 2.159 a
      1.999
      euro"

      "modello da 17 pollici, passato da 2.899 a 2.799
      euro"

      Ma dico...... danno i numeri!?!?!?

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi
      rendete conto che le stesse cose (a parte l'os)
      si trovano a 800-1000 euro in periodi di
      offerta???

      Mah... ci credo poi che certi personaggi si
      infervorano e ti insultano appena uno dice che
      una qualsiasi cosa non a favore del
      macciccio se prendo un portatile HP o Dell carrozzato uguale o simile non è che mi costa la metà...forse che la gente si incazza quando legge sparate senza verifica eh
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzi
        behhh, insomma!!! il mio hp dv8028ea, per le mie esigenze, è nettamente superiore al Mac di pari prezzo (quello centrale tra quelli presentati in quest articolo) per video, schermo (lucido, non so l'opzione gossy quanto costi in più su questi prodotti MAC), capienza disco, RAM e processore a 64 bit.... Per me (che ci vedo poco a faccio francamente fatica a lavorare su un 13 pollici, specie se portato a risoluzioni molto elevate come questi schermi), questi MAC sono davvero carissimi perchè uno schermo piccolo costerà anche di più come sostiene qualcuno, ma per me è un gran scomodo e lo sostengo io (e per valutare un mio acquisto è più che sufficiente)!!! In poche parole, sono stufo di sentire i macachi giustificare il prezzo alto dicendo "è tutta invidia perchè tu non te lo puoi permettere", atteggiamento ridicolo (nota per gli altri utenti apple: i macachi sono solamente quelli che argomentano con l'invidia dell'io ce l'ho più caro)
        • Anonimo scrive:
          Re: prezzi
          - Scritto da:
          behhh, insomma!!! il mio hp dv8028ea, per le mie
          esigenze, è nettamente superiore al Mac di pari
          prezzo (quello centrale tra quelli presentati in
          quest articolo) per video, schermo (lucido, non
          so l'opzione gossy quanto costi in più su questi
          prodotti MAC), capienza disco, RAM e processore a
          64 bit.... Per me (che ci vedo poco a faccio
          francamente fatica a lavorare su un 13 pollici,
          specie se portato a risoluzioni molto elevate
          come questi schermi), questi MAC sono davvero
          carissimi perchè uno schermo piccolo costerà
          anche di più come sostiene qualcuno, ma per me è
          un gran scomodo e lo sostengo io (e per valutare
          un mio acquisto è più che sufficiente)!!!

          In poche parole, sono stufo di sentire i macachi
          giustificare il prezzo alto dicendo "è tutta
          invidia perchè tu non te lo puoi permettere",
          atteggiamento ridicolo

          (nota per gli altri utenti apple: i macachi sono
          solamente quelli che argomentano con l'invidia
          dell'io ce l'ho più
          caro)ma va la che ho un HP portatile (mi sfugge la sigla) e costa non tanto meno di un notebook della apple ma non è che sia un gran che...per cui certi commenti tipo "costano il doppio il triplo" fanno sorridere e basta.
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi
            io riporto fatti, non pugnette. Poi se ti sei fatto fregare dal tuo rivenditore, mi dispiace. Il notebook di cui sopra l'ho pagato 1346 euro, iva compresa (e si parla di ormai 3 mesi fa, ora sarà anche sceso, soprattutto dopo l'annuncio dell'arrivo imminente dei Turion X2. Compro sul territorio girando per vedere e toccare la macchina che intendo comperare, e compro quando il rapporto prezzo/prestazioni è valido, la macchina coincide con le mie esigenze ed ho efettivamente bisogno di cambiare.PS.: ho sempre avuto macchine Compaq/HP come portatili personali e mi sono trovato sempre bene. Il primo l'ho smesso dopo 4 anni, il secondo dopo 2 perchè ho trovato occasione di rivenderlo a prezzo favorevole, questo chissà...
          • Anonimo scrive:
            Re: prezzi
            - Scritto da:
            io riporto fatti, non pugnette. Poi se ti sei
            fatto fregare dal tuo rivenditore, mi dispiace.anche io..mi spoeghi come mai allora dovresti essere più attendibile tu?
            Il notebook di cui sopra l'ho pagato 1346 euro,
            iva compresa (e si parla di ormai 3 mesi fa, ora
            sarà anche sceso, soprattutto dopo l'annuncio
            dell'arrivo imminente dei Turion X2.echissefrega del turion...è un portatile non un supercalcolatore Compro sul
            territorio girando per vedere e toccare la
            macchina che intendo comperare, e compro quando
            il rapporto prezzo/prestazioni è valido, la
            macchina coincide con le mie esigenze ed ho
            efettivamente bisogno di
            cambiare.io di solito compro quando mi serve e il rapporto prestazioni prezzo quando posso lo guardo in quel momento.si vede che tu puoi permetterti di rincorrere i prezzi senza preoccuparti dei termini entro i quali avere strumenti di lavoro
            PS.: ho sempre avuto macchine Compaq/HP come
            portatili personali e mi sono trovato sempre
            bene. Il primo l'ho smesso dopo 4 anni, il
            secondo dopo 2 perchè ho trovato occasione di
            rivenderlo a prezzo favorevole, questo
            chissà...ps: non perchè ti sei sempre trovato bene che tutti debbano avere tale esperienza e per forza di cose pensarla come te.
          • TaGoH scrive:
            Re: prezzi
            ragazzi non scaldiamoci :)postate le ESATTE configurazioni dei vostri notebook e in cosa differiscono da quelli Apple, e il loro costo.cosi avremo dei dati oggettivi :)Grazie, e scusate ..
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da:
      "Con prezzi che partono da 1.199 euro e arrivano
      a 1.519 euro" (per i cessetti -
      NdA)

      "Il modello top di gamma, che passa da 2.699 a
      2.499
      euro"

      "il modello più economico, passato da 2.159 a
      1.999
      euro"

      "modello da 17 pollici, passato da 2.899 a 2.799
      euro"

      Ma dico...... danno i numeri!?!?!?

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi
      rendete conto che le stesse cose (a parte l'os)
      si trovano a 800-1000 euro in periodi di
      offerta???

      Mah... ci credo poi che certi personaggi si
      infervorano e ti insultano appena uno dice che
      una qualsiasi cosa non a favore del
      mac... quante cazzateeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!a) un notebook da 13" costa molto di più: indi: il macbook è il più economicob) guardando la configurazioone è perfettamente allineato coi "simili" 15" e 15",4 . . . INFORMAAAAARSIIIIIII
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da:

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi??Ciccio, se rosichi perchè non te lo puoi permettere è un problema tuo.
    • pikappa scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da:
      "Con prezzi che partono da 1.199 euro e arrivano
      a 1.519 euro" (per i cessetti -
      NdA)Un Dell con caratteristiche pari a quelle del "cessetto" base (quello da 1199) costa 1500 ma dico siamo matti :-P

      "Il modello top di gamma, che passa da 2.699 a
      2.499
      euro"

      "il modello più economico, passato da 2.159 a
      1.999
      euro"

      "modello da 17 pollici, passato da 2.899 a 2.799
      euro"

      Ma dico...... danno i numeri!?!?!?

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi
      rendete conto che le stesse cose (a parte l'os)
      si trovano a 800-1000 euro in periodi di
      offerta???Non con le stesse caratteristiche, è un discorso vecchio questo, anche un vaio, con caratteristiche inferiori ai mbp puo arrivare a costare quasi 2500 ma non mi pare che si gridi allo scandalo per questo

      Mah... ci credo poi che certi personaggi si
      infervorano e ti insultano appena uno dice che
      una qualsiasi cosa non a favore del
      macSe fai post simili, un pò te le cerchi
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi??un confronto onestohttp://www.macitynet.it/macity/aA24645/index.shtml
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da:
      "Con prezzi che partono da 1.199 euro e arrivano
      a 1.519 euro" (per i cessetti -
      NdA)

      "Il modello top di gamma, che passa da 2.699 a
      2.499
      euro"

      "il modello più economico, passato da 2.159 a
      1.999
      euro"

      "modello da 17 pollici, passato da 2.899 a 2.799
      euro"

      Ma dico...... danno i numeri!?!?!?

      Ma che prezzi sono quelli?? Ma vi rendete conto
      di che roba ci si può permettere con quei
      prezzi?? O, da un altro punto di vista, vi
      rendete conto che le stesse cose (a parte l'os)
      si trovano a 800-1000 euro in periodi di
      offerta???

      Mah... ci credo poi che certi personaggi si
      infervorano e ti insultano appena uno dice che
      una qualsiasi cosa non a favore del
      macLe chiacchiere stanno a zero, trovami un portatile che sia:- dual core- così piccolo- così leggeroe che in più abbia anche una batteria che dura 6 ore (diciamo poi 5 nell'uso reale) e che costi meno del macbook, poi ne riparliamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      Trovami un portatile pc:- dual core- così sottile (2,75 m)- così leggero (2,36 kg)- con la webcam integrata- con una batteria che dura 6h (diciamo 5 "reali")- aggiungici tutto il software incluso nel macbook o cose equivalentiE poi dimmi se non ti senti un po' (U)tonto ad aver iniziato questo thread.
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzi
      Quello che dici è vero e lo è in molti campi.Prendi la mini, costa un botto e te la spacciano per BMW.In giro ne vedi tantissime!Perchè?Non di certo perchè vale quella cifra ed è un ottimo acuisto.Non perchè puoi farci viaggi lunghi.Non perchè è comoda in città (consumi).Se tu vai da loro a fargli notare che è tutta made in japan/korea e ti rispondono che non puoi permettertela.Purtroppo è questione di mode e soprattutto in Italia giochiamo a chi ce l'ha più lungo.Io ho 4 PC e 2 mac (G5 e PB).I mac li ho perchè ho dovuto fare dei porting di alcune applicazioni.A nessuno consiglierei mai un mac per farci il mio lavoro, per giocare non va bene, per la grafica basta cercare in giro su google "pc vs mac + nome programma" per scoprire come il mondo non sia più quello del 1990, 3D no ...Vabbè ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzi
        - Scritto da:
        Quello che dici è vero e lo è in molti campi.

        Prendi la mini, costa un botto e te la spacciano
        per
        BMW.
        In giro ne vedi tantissime!
        Perchè?
        Non di certo perchè vale quella cifra ed è un
        ottimo
        acuisto.
        Non perchè puoi farci viaggi lunghi.
        Non perchè è comoda in città (consumi).

        Se tu vai da loro a fargli notare che è tutta
        made in japan/korea e ti rispondono che non puoi
        permettertela.

        Purtroppo è questione di mode e soprattutto in
        Italia giochiamo a chi ce l'ha più
        lungo.

        Io ho 4 PC e 2 mac (G5 e PB).
        I mac li ho perchè ho dovuto fare dei porting di
        alcune
        applicazioni.
        A nessuno consiglierei mai un mac per farci il
        mio lavoro, per giocare non va bene, per la
        grafica basta cercare in giro su google "pc vs
        mac + nome programma" per scoprire come il mondo
        non sia più quello del 1990, 3D no
        ...

        Vabbè ciao!e soprattutto per scoprire che tu non sei tutti e che non tutti corrono dietro alla moda come quella della scheda video per i giochi e che soprattutto tanti ci lavorano con un mac con soddisfazione e con ottime prestazioni.per cui andare a dire agli altri cosa scegliere o cosa no...fa tenerezza
      • Anonimo scrive:
        Re: PC vs Mac
        - Scritto da:

        Io ho 4 PC e 2 mac (G5 e PB).
        I mac li ho perchè ho dovuto fare dei porting di
        alcune
        applicazioni.
        A nessuno consiglierei mai un mac per farci il
        mio lavoro, per giocare non va bene, per la
        grafica basta cercare in giro su google "pc vs
        mac + nome programma" per scoprire come il mondo
        non sia più quello del 1990, 3D no
        ...
        (rotfl) non so che lavoro tu faccia, mi auguro non il programmatore, comunque con quella ricerca su Google cosa si dovrebbe scoprire?Che le schede grafiche su PC vengono sfruttate solo dai videogiochi e applicazioni 3D (no Quartz)?Che Windows per la gestione del colore si basa su applicazioni di terze parti invece che essere integrata?O intendi che intendi dire che certe grosse software house non hanno ancora sfruttato le potenzialità di MacOS e per dirne una, il filtro "Blur" di Photoshop è più lento (perché basato su CPU) di quello inserito dal lamer Mac di turno che si inventa un programmino di fotoritocco sfruttando "Core image"?
  • Anonimo scrive:
    qualità
    "Rispetto agli ibook, il nuovo MacBook è il 20% più sottile (2,5 centimetri di spessore) ed include uno schermo wide-screen più ampio , con diagonale di 13,3 pollici. La casa della mela sostiene che il display ha guadagnato sia in luminosità che in contrasto, ed è in grado di rendere "colori più vivaci e neri più intensi". È cresciuta anche la risoluzione video, ora di 1.280 x 800 punti, che rispetto a quella di iBook e PowerBook 12 pollici fornisce un'area di visualizzazione superiore del 30%. "Praticamente il modello precedente faceva ca9are :D auhauhauhCom'è che il nuovo mek col pentium è una figata assoluta migliore in tutto???E' veramente migliore? E' marketing? Se tutto ciò è vero c'è veramente da pensare che fin'ora vi hanno passato fuffa per oro!
    • Anonimo scrive:
      Re: qualità
      - Scritto da:
      "Rispetto agli ibook, il nuovo MacBook è il 20%
      più sottile (2,5 centimetri di spessore) ed
      include uno schermo wide-screen più ampio , con
      diagonale di 13,3 pollici. La casa della mela
      sostiene che il display ha guadagnato sia in
      luminosità che in contrasto, ed è in grado di
      rendere "colori più vivaci e neri più intensi". È
      cresciuta anche la risoluzione video, ora di
      1.280 x 800 punti, che rispetto a quella di iBook
      e PowerBook 12 pollici fornisce un'area di
      visualizzazione superiore del 30%.
      "

      Praticamente il modello precedente faceva ca9are
      :D
      auhauhauh

      Com'è che il nuovo mek col pentium è una figata
      assoluta migliore in
      tutto???

      E' veramente migliore? E' marketing? Se tutto ciò
      è vero c'è veramente da pensare che fin'ora vi
      hanno passato fuffa per
      oro!a parte le solite scemenze da trollil vecchio ibook era dotato di un G4....chiunque sano di mente capisce che una cpu recente da prestazioni migliori di una datata tecnologicamente di 3-4 anni...anche se dalla sua introduzione sul mercato qualche evoluzione l'ha avuta
      • Anonimo scrive:
        Re: qualità

        il vecchio ibook era dotato di un G4....chiunque
        sano di mente capisce che una cpu recente da
        prestazioni migliori di una datata
        tecnologicamente di 3-4 anni...anche se dalla sua
        introduzione sul mercato qualche evoluzione l'ha
        avutapensa uin pò quanto spendevate per avere un accrocco obsoleto di 3-4 anni.... meditate gente
        • Anonimo scrive:
          Re: qualità
          - Scritto da:


          il vecchio ibook era dotato di un G4....chiunque

          sano di mente capisce che una cpu recente da

          prestazioni migliori di una datata

          tecnologicamente di 3-4 anni...anche se dalla
          sua

          introduzione sul mercato qualche evoluzione l'ha

          avuta


          pensa uin pò quanto spendevate per avere un
          accrocco obsoleto di 3-4 anni.... meditate
          gentesi certo...pensa a te che sono 20anni che scrivi stupidate
    • FDG scrive:
      Re: qualità
      - Scritto da:
      Com'è che il nuovo mek col pentium è una figata
      assoluta migliore in
      tutto???Mah, me lo chiedo ogni volta che cercano di vendermi il nuovo Sony (Dell, Acer, Asus...), il nuovo Windows, il nuovo Photoshop, il nuovo monitor o il televisore LCD, la macchina nuova, lo scooter...
    • pikappa scrive:
      Re: qualità
      - Scritto da:
      "Rispetto agli ibook, il nuovo MacBook è il 20%
      più sottile (2,5 centimetri di spessore) ed
      include uno schermo wide-screen più ampio , con
      diagonale di 13,3 pollici. La casa della mela
      sostiene che il display ha guadagnato sia in
      luminosità che in contrasto, ed è in grado di
      rendere "colori più vivaci e neri più intensi". È
      cresciuta anche la risoluzione video, ora di
      1.280 x 800 punti, che rispetto a quella di iBook
      e PowerBook 12 pollici fornisce un'area di
      visualizzazione superiore del 30%.
      "

      Praticamente il modello precedente faceva ca9are
      :D
      auhauhauhNo era semplicemente vecchio, l'ibook ha almeno 5 anni, e come design non è mai cambiato, l'ultimo modelle utilizza una cpu g4, che ha almeno 3 o 4 anni, eppure riusciva ancora a stare al passo di molti portatili windows (lo dico perchè ne possiedo uno e ne sono molto soddisfatto :-P) E' ovvio che la nuova serie è palesemente migliore della vecchia, senza cmq avere aumenti di prezzo esagerati
      • Anonimo scrive:
        Re: qualità


        Praticamente il modello precedente faceva ca9are

        :D

        auhauhauh

        No era semplicemente vecchio, l'ibook ha almeno 5
        anni, :|pensa un pò che robaccia che vi vendevano fino a ieri e a che prezzziiiiiiiiiii!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: qualità
          - Scritto da:



          Praticamente il modello precedente faceva
          ca9are


          :D


          auhauhauh



          No era semplicemente vecchio, l'ibook ha almeno
          5

          anni,


          :|

          pensa un pò che robaccia che vi vendevano fino a
          ieri e a che
          prezzziiiiiiiiiii!!!si certo...
  • Anonimo scrive:
    4-5 volte + veloce
    "Apple afferma che il suo nuovo laptop è dalle quattro alle cinque volte più veloce dei suoi predecessori basati su chip PowerPC."Dove stanno tutti quelli che sputavano sui pentium e adoravano religiosamente i Gx!?!?"G5, il pc più veloce al mondo..."Questo mondo eppolz è un teatrino... è un teatrino :)
    • Anonimo scrive:
      Re: 4-5 volte + veloce
      - Scritto da:
      "Apple afferma che il suo nuovo laptop è dalle
      quattro alle cinque volte più veloce dei suoi
      predecessori basati su chip
      PowerPC."
      che avevano un G4...sai che significa?
      Dove stanno tutti quelli che sputavano sui
      pentium e adoravano religiosamente i
      Gx!?!?
      stanno ancora a dire che un quad G5 va meglio di un pentium...e lo sai
      "G5, il pc più veloce al mondo..."
      i portatili non hanno mai avuto un G5...genio!
      Questo mondo eppolz è un teatrino... è un
      teatrino
      :)il teatrino sei tu che non sai una beata cippa ma trollazzi alla grande...dai che è finita la pausa merendina
      • Anonimo scrive:
        Re: 4-5 volte + veloce
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        "Apple afferma che il suo nuovo laptop è dalle

        quattro alle cinque volte più veloce dei suoi

        predecessori basati su chip

        PowerPC."



        che avevano un G4...sai che significa?


        Dove stanno tutti quelli che sputavano sui

        pentium e adoravano religiosamente i

        Gx!?!?



        stanno ancora a dire che un quad G5 va meglio di
        un pentium...e lo
        sai


        "G5, il pc più veloce al mondo..."



        i portatili non hanno mai avuto un G5...genio!


        Questo mondo eppolz è un teatrino... è un

        teatrino

        :)

        il teatrino sei tu che non sai una beata cippa ma
        trollazzi alla grande...dai che è finita la pausa
        merendinatoglietegli la scrivania sennò consuma pure quella a forza di rosicare (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: 4-5 volte + veloce
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          "Apple afferma che il suo nuovo laptop è dalle


          quattro alle cinque volte più veloce dei suoi


          predecessori basati su chip


          PowerPC."






          che avevano un G4...sai che significa?




          Dove stanno tutti quelli che sputavano sui


          pentium e adoravano religiosamente i


          Gx!?!?






          stanno ancora a dire che un quad G5 va meglio di

          un pentium...e lo

          sai




          "G5, il pc più veloce al mondo..."






          i portatili non hanno mai avuto un G5...genio!




          Questo mondo eppolz è un teatrino... è un


          teatrino


          :)



          il teatrino sei tu che non sai una beata cippa
          ma

          trollazzi alla grande...dai che è finita la
          pausa

          merendina


          toglietegli la scrivania sennò consuma pure
          quella a forza di rosicare
          (rotfl)mozzati le mani cosi eviti di postarci ad minchiam ogni volta..
      • Anonimo scrive:
        Re: 4-5 volte + veloce

        stanno ancora a dire che un quad G5 va meglio di
        un pentium...e lo
        saiahahah, come l'imac coreduo che va piu' dei dual G5.. un teatrino :D
        • Anonimo scrive:
          Re: 4-5 volte + veloce
          - Scritto da:

          stanno ancora a dire che un quad G5 va meglio di

          un pentium...e lo

          sai


          ahahah, come l'imac coreduo che va piu' dei dual
          G5.. un teatrino
          :Dbeh i qud G5 vanno meglio di molti pentiume soprattutto dove sta scritto che un imac core duo va meglio di un quad G5
    • Anonimo scrive:
      Ancora queste storie...
      Quando uscì il g4, così come quando uscì il g5, i ppc erano più veloci degli x86, ultimamente Motorola prima e IBM poi hanno smesso di fare sviluppo e ricerca, per cui è chiaro che anche il processore migliore del mondo dopo un anno o due senza sviluppo diventa comparativamente peggiore. Nel frattempo intel se ne è uscita con l'architettura CORE, molto veloce e molto poco assetata di energia e il quadro è completo. Ci vuol poco a capire, basta inserire il fattore TEMPO all'interno del ragionamento, ci riescono i bambini perché noi no?
  • Anonimo scrive:
    Lasciar perdere, per ora.
    Col G5 Apple era passata ai 64bit.I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit, ormai dei relitti del passato che saranno presto soppiantati dalle versioni a 64bit.Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel 32bit che saranno ben presto obsoleti.Certo che Apple avrebbe fatto meglio a scegliere dei Turion AMD, a 64bit e basso consumo, dopotutto, anche ipotizzando un incremento di vendite Apple del 100%, AMD non avrebbe fatto fatica a fornire una quantità di chip adeguata a un mercato che è ben più piccolo della fetta del mercato PC x86 che è riuscita a strappare a intel.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciar perdere, per ora.
      - Scritto da:
      Col G5 Apple era passata ai 64bit.
      I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,
      ormai dei relitti del passato che saranno presto
      soppiantati dalle versioni a
      64bit.
      Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel
      32bit che saranno ben presto
      obsoleti.Il tuo ragionamento non fa una piega, però è pur vero che il 98% degli utenti o non sa nemmeno la differenza o comunque non gli servirebbe, non credere che tutti quelli che usano il mac siano professionisti del video editing o cose del genere, c'è anche una grande fetta che lo compra solo perchè fa figo e poi non ci fa altro che navigare, scrivere in office, email, guardarci le foto, ecc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciar perdere, per ora.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Col G5 Apple era passata ai 64bit.

        I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,

        ormai dei relitti del passato che saranno presto

        soppiantati dalle versioni a

        64bit.

        Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel

        32bit che saranno ben presto

        obsoleti.


        Il tuo ragionamento non fa una piega, però è pur
        vero che il 98% degli utenti o non sa nemmeno la
        differenza o comunque non gli servirebbe, non
        credere che tutti quelli che usano il mac siano
        professionisti del video editing o cose del
        genere, c'è anche una grande fetta che lo compra
        solo perchè fa figo e poi non ci fa altro che
        navigare, scrivere in office, email, guardarci le
        foto,
        ecc.Quoto quanto detto sopra ed aggiungo una cosa.I modelli MacBook sono dedicati al mondo consumer che effettivamente ancora non sente l'esigenza di lavorare a 64bit.Le aspettative che invece credo verranno rispettate in tal senso riguardano il successore del PowerMac, vera e propria macchina professionale che potrebbe sfruttare appieno il sistema operativo della Mela (che ricordo a tutti è a 64bit da un pezzo rispetto "all'obsoleto" Windows).
        • Anonimo scrive:
          Re: Lasciar perdere, per ora.
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Col G5 Apple era passata ai 64bit.


          I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,


          ormai dei relitti del passato che saranno
          presto


          soppiantati dalle versioni a


          64bit.


          Non ha senso comprare a caro prezzo dei
          macintel


          32bit che saranno ben presto


          obsoleti.





          Il tuo ragionamento non fa una piega, però è pur

          vero che il 98% degli utenti o non sa nemmeno la

          differenza o comunque non gli servirebbe, non

          credere che tutti quelli che usano il mac siano

          professionisti del video editing o cose del

          genere, c'è anche una grande fetta che lo compra

          solo perchè fa figo e poi non ci fa altro che

          navigare, scrivere in office, email, guardarci
          le

          foto,

          ecc.

          Quoto quanto detto sopra ed aggiungo una cosa.
          I modelli MacBook sono dedicati al mondo consumer
          che effettivamente ancora non sente l'esigenza di
          lavorare a
          64bit.

          Le aspettative che invece credo verranno
          rispettate in tal senso riguardano il successore
          del PowerMac, vera e propria macchina
          professionale che potrebbe sfruttare appieno il
          sistema operativo della Mela (che ricordo a tutti
          è a 64bit da un pezzo rispetto "all'obsoleto"
          Windows).
          da utente PC e Mac...OS X non è totalmente a 64bit...almeno non ad oggi
        • Anonimo scrive:
          Re: Lasciar perdere, per ora.

          Le aspettative che invece credo verranno
          rispettate in tal senso riguardano il successore
          del PowerMac, vera e propria macchina
          professionale che potrebbe sfruttare appieno il
          sistema operativo della Mela (che ricordo a tutti
          è a 64bit da un pezzo rispetto "all'obsoleto"
          Windows).
          P.S. windows 2003 server è a 64 bit da un pezzo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            - Scritto da:

            Le aspettative che invece credo verranno

            rispettate in tal senso riguardano il successore

            del PowerMac, vera e propria macchina

            professionale che potrebbe sfruttare appieno il

            sistema operativo della Mela (che ricordo a
            tutti

            è a 64bit da un pezzo rispetto "all'obsoleto"

            Windows).


            P.S. windows 2003 server è a 64 bit da un pezzo
            :D
            a parte che parlava di OS client e non server...ma vabbeh
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.


            P.S. windows 2003 server è a 64 bit da un pezzo

            :D



            a parte che parlava di OS client e non
            server...ma
            vabbehScusa è vero voi NON avete server :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            - Scritto da:


            P.S. windows 2003 server è a 64 bit da un
            pezzo


            :D






            a parte che parlava di OS client e non

            server...ma

            vabbeh
            Scusa è vero voi NON avete server :)quando non si sanno le cose...
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.


            a parte che parlava di OS client e non


            server...ma


            vabbeh

            Scusa è vero voi NON avete server :)
            quando non si sanno le cose...Se ti riferisci a queste:http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1962540,00.asp... preferisco non sapere :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            - Scritto da:


            a parte che parlava di OS client e non



            server...ma



            vabbeh


            Scusa è vero voi NON avete server :)

            quando non si sanno le cose...

            Se ti riferisci a queste:
            http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1962540,00.as
            ... preferisco non sapere :D meglio non aprire il coperchio delle problematiche win server eh...perchè facciamo ridere anche i paracarri
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1962540,00.asp

            ... preferisco non sapere :D

            meglio non aprire il coperchio delle
            problematiche win server eh...perchè facciamo
            ridere anche i paracarriBeh non siamo mica noi ad avere un sistema operativo senza macchia e senza paura vendutoci da san giobbe in persona :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            - Scritto da:
            http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1962540,00.as


            ... preferisco non sapere :D



            meglio non aprire il coperchio delle

            problematiche win server eh...perchè facciamo

            ridere anche i paracarri
            Beh non siamo mica noi ad avere un sistema
            operativo senza macchia e senza paura vendutoci
            da san giobbe in persona :D
            non lo ha mai detto...e comuque è da win 95 che MS vi propina l'unico OS che è er mejo e che sa fare tutto...poi gli altri ridono perchè finalmente ci siete arrivati pure voi...tardi ma arrivati
          • Anonimo scrive:
            Re: Lasciar perdere, per ora.
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1962540,00.as



            ... preferisco non sapere :D





            meglio non aprire il coperchio delle


            problematiche win server eh...perchè facciamo


            ridere anche i paracarri

            Beh non siamo mica noi ad avere un sistema

            operativo senza macchia e senza paura vendutoci

            da san giobbe in persona :D



            non lo ha mai detto...e comuque è da win 95 che
            MS vi propina l'unico OS che è er mejo e che sa
            fare tutto...poi gli altri ridono perchè
            finalmente ci siete arrivati pure voi...tardi ma
            arrivatiMi giri il dito nella piaga... WinME... sigh... sob... UAAAAAAAAAAAAAAAH :'( :| ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciar perdere, per ora.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Col G5 Apple era passata ai 64bit.

        I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,

        ormai dei relitti del passato che saranno presto

        soppiantati dalle versioni a

        64bit.

        Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel

        32bit che saranno ben presto

        obsoleti.


        Il tuo ragionamento non fa una piega, però è pur
        vero che il 98% degli utenti o non sa nemmeno la
        differenza o comunque non gli servirebbe, non
        credere che tutti quelli che usano il mac siano
        professionisti del video editing o cose del
        genere, c'è anche una grande fetta che lo compra
        solo perchè fa figo e poi non ci fa altro che
        navigare, scrivere in office, email, guardarci le
        foto,
        ecc.come un buon 80-90% che ha un pc...per cui il ragionamento lo si applica per analogia...macchina sovracarrozzate
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciar perdere, per ora.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Col G5 Apple era passata ai 64bit.

        I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,

        ormai dei relitti del passato che saranno presto

        soppiantati dalle versioni a

        64bit.

        Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel

        32bit che saranno ben presto

        obsoleti.


        Il tuo ragionamento non fa una piega, però è pur
        vero che il 98% degli utenti o non sa nemmeno la
        differenza o comunque non gli servirebbe, non
        credere che tutti quelli che usano il mac siano
        professionisti del video editing o cose del
        genere, c'è anche una grande fetta che lo compra
        solo perchè fa figo e poi non ci fa altro che
        navigare, scrivere in office, email, guardarci le
        foto,
        ecc.Avere un grande spazio di indirizzamento virtuale può dare vantaggi a tante applicazioni anche se la memoria fisica installata è poco più grande di quella che si aveva installata sui sistemi della generazione passata.Ma poi per l'utente comune c'è il discorso puro e semplice del deprezzamento ulteriore oltre a quello normale che subirebbe il macintel 32bit una volta uscito quello a 64bit.Intendiamoci, io mi modifico il PC usando sempre HW di fascia medio bassa, che comunque acquisto quando mi offre prestazioni almeno doppie (nel suo comparto, ovvio che cambiando un pezzo alla volta non ottengo immediatamente il balzo prestazionale, ma una volta sostituiti tutti i componenti principali obsoleti) rispetto a quello precedente, spendo poco e mi trovo bene perché comunque non corro mai dietro alle novità SW, ragionando così il macintel 32bit mi andrebbe benissimo, ma solo a un prezzo minore del mac PPC G4 che sostituisce e solo se garantisce davvero un balzo prestazionale apprezzabile, come erano esagerati i vecchi benchmark pro PPC, altrettanto lo sono quelli sbandierati ora pro Core Duo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciar perdere, per ora.
      - Scritto da:
      Col G5 Apple era passata ai 64bit.peccato che i portatili usavano un G4 a 32 bit con prestazioni ormai ridicole (visto che il G4 è "vecchio" di 6 anni e più
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciar perdere, per ora.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Col G5 Apple era passata ai 64bit.

        peccato che i portatili usavano un G4 a 32 bit
        con prestazioni ormai ridicole (visto che il G4 è
        "vecchio" di 6 anni e
        piùAppunto, ma se volevano cambiare, perché non migrare tutto a 64bit? Semplicemente perché legandosi a intel, per le versioni a basso consumo si devono far stare bene la roadmap intel, anche se è tutt'altro che ottimale per gli utenti, anzi, è chiaro che hanno "tirato il freno" sui 64bit per mettere i bastoni fra le ruote ad AMD, partita in vantaggio nonostante il ritardo rispetto a intel, che aveva già itanium, grazie alla scelta di fare un 64bit x86 compatibile e pure con versioni a basso costo e altre a basso consumo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciar perdere, per ora.
      - Scritto da:
      Col G5 Apple era passata ai 64bit.ma se non c'è mai sato un G5 in un ibook o portatile che sia
      I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,
      ormai dei relitti del passato che saranno presto
      soppiantati dalle versioni a
      64bit.e secondo te non usarenno i 64bit?no eh...ora che intel sforna nuove cpu a ritmi superiori a IBM...non verranno rinnovate le gamme più in fretta ehmah
      Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel
      32bit che saranno ben presto
      obsoleti.allora non ha senso che abbia comprato un HP pentium M perchè sarà obsoleto.ciccio guada che i core duo di un imac puoi aggiornarli a una nuova versione piu rapida...in rete trovi dei link se proprio non ci dormi la notte
      Certo che Apple avrebbe fatto meglio a scegliere
      dei Turion AMD, a 64bit e basso consumo,
      dopotutto, anche ipotizzando un incremento di
      vendite Apple del 100%, AMD non avrebbe fatto
      fatica a fornire una quantità di chip adeguata a
      un mercato che è ben più piccolo della fetta del
      mercato PC x86 che è riuscita a strappare a
      intel.forse che AMD è in qualche modo legata ad IBM e apple non voleva più ritrovarsi in una potenziale situazione già vissuta.forse che un turion 64bit in un portatile è sprecato..
      • Anonimo scrive:
        Re: Lasciar perdere, per ora.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Col G5 Apple era passata ai 64bit.

        ma se non c'è mai sato un G5 in un ibook o
        portatile che
        sia


        I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,

        ormai dei relitti del passato che saranno presto

        soppiantati dalle versioni a

        64bit.

        e secondo te non usarenno i 64bit?
        no eh...ora che intel sforna nuove cpu a ritmi
        superiori a IBM...non verranno rinnovate le gamme
        più in fretta
        eh

        mah



        Non ha senso comprare a caro prezzo dei macintel

        32bit che saranno ben presto

        obsoleti.

        allora non ha senso che abbia comprato un HP
        pentium M perchè sarà
        obsoleto.

        ciccio guada che i core duo di un imac puoi
        aggiornarli a una nuova versione piu rapida...in
        rete trovi dei link se proprio non ci dormi la
        notte



        Certo che Apple avrebbe fatto meglio a scegliere

        dei Turion AMD, a 64bit e basso consumo,

        dopotutto, anche ipotizzando un incremento di

        vendite Apple del 100%, AMD non avrebbe fatto

        fatica a fornire una quantità di chip adeguata a

        un mercato che è ben più piccolo della fetta del

        mercato PC x86 che è riuscita a strappare a

        intel.

        forse che AMD è in qualche modo legata ad IBM e
        apple non voleva più ritrovarsi in una potenziale
        situazione già
        vissuta.


        forse che un turion 64bit in un portatile è
        sprecato..Non mi sembra che quello che dici tu smentisca quello che dico io, piuttosto emerge che sia Apple che i macuser si trovano momentaneamente in una situazione subottima perché la roadmap intel è in ritardo sui 64bit sia quelli di fascia bassa che quelli a basso consumo, per calcoli, giusti o sbagliati che siano, che intel ha fatto esclusivamente pensando al proprio tornaconto, in questo caso particolare per sminuire i 64bit e annullare, o almeno diminuire, il vantaggio di AMD.Restare con IBM, ma attraverso AMD, non avrebbe gli stessi svantaggi, AMD si sforza parecchio per restare in gioco nella lotta contro intel e non farebbe nulla per scontentare un cliente importante come Apple, non avendo alternative più appetitose e meno faticose come ha avuto IBM con le CPU per le console... per dirlo in maniera diversa, considerati i volumi di CPU da fornire, Apple è il cliente più grosso che AMD potrebbe accontentare senza problemi e intoppi, mentre per le capacità produttive di IBM o intel esistono clienti potenziali o reali tali per cui si potrebbe sacrificare un cliente come Apple.
        • Anonimo scrive:
          Re: Lasciar perdere, per ora.
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Col G5 Apple era passata ai 64bit.



          ma se non c'è mai sato un G5 in un ibook o

          portatile che

          sia




          I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,


          ormai dei relitti del passato che saranno
          presto


          soppiantati dalle versioni a


          64bit.



          e secondo te non usarenno i 64bit?

          no eh...ora che intel sforna nuove cpu a ritmi

          superiori a IBM...non verranno rinnovate le
          gamme

          più in fretta

          eh



          mah






          Non ha senso comprare a caro prezzo dei
          macintel


          32bit che saranno ben presto


          obsoleti.



          allora non ha senso che abbia comprato un HP

          pentium M perchè sarà

          obsoleto.



          ciccio guada che i core duo di un imac puoi

          aggiornarli a una nuova versione piu rapida...in

          rete trovi dei link se proprio non ci dormi la

          notte






          Certo che Apple avrebbe fatto meglio a
          scegliere


          dei Turion AMD, a 64bit e basso consumo,


          dopotutto, anche ipotizzando un incremento di


          vendite Apple del 100%, AMD non avrebbe fatto


          fatica a fornire una quantità di chip
          adeguata
          a


          un mercato che è ben più piccolo della fetta
          del


          mercato PC x86 che è riuscita a strappare a


          intel.



          forse che AMD è in qualche modo legata ad IBM e

          apple non voleva più ritrovarsi in una
          potenziale

          situazione già

          vissuta.





          forse che un turion 64bit in un portatile è

          sprecato..

          Non mi sembra che quello che dici tu smentisca
          quello che dico io,mah visto che corregge diverse inesattezze...credo che smentisca più che confermare. piuttosto emerge che sia
          Apple che i macuser si trovano momentaneamente in
          una situazione subottima perché la roadmap intel
          è in ritardo sui 64bit sia quelli di fascia bassama non ha senso ragionare così quando poi le swhouses non hanno tutto il loro sw in 64bit e nemmeno tutti gli os lo sono. se mi rispieghi che situazione subottima sarebbe a sto punto.
          che quelli a basso consumo, per calcoli, giusti o
          sbagliati che siano, che intel ha fatto
          esclusivamente pensando al proprio tornaconto, in
          questo caso particolare per sminuire i 64bit e
          annullare, o almeno diminuire, il vantaggio di
          AMD.mah guarda che il vantaggio dei 64bit ce l'ha solo chi lavora con sw 3D grafico o altro..lavori pesanti...che richiedono tanta ram.Al resto della gente dei 64 bit non frega e non serve.
          Restare con IBM, ma attraverso AMD, non avrebbe
          gli stessi svantaggi, AMD si sforza parecchio per
          restare in gioco nella lotta contro intel e non
          farebbe nulla per scontentare un cliente
          importante come Apple, non avendo alternative più
          appetitose e meno faticose come ha avuto IBM con
          le CPU per le console...se ti sganci da IBM ti sganci da tutta la sua area di influenza e di alleanze...altrimenti non ha senso sganciarsi. per dirlo in maniera
          diversa, considerati i volumi di CPU da fornire,
          Apple è il cliente più grosso che AMD potrebbe
          accontentare senza problemi e intoppi, mentre perimmagino tu abbia una larga conoscenza della catena produttiva di AMD e della capacità produttica di AMD.dato che la cantonata con IBM l'ha presa, forse si può considerare che non volessero rischiare anche solo minimamente con AMD di ritrovarsi nella stessa situazione, da cui la scelta IBMPersonalmente non mi sarei legato a nessuno dei 2, ma avrei optato per l'uno o per l'atro a seconda delle disponibilità di buone serie di cpu oppure avrei fatto macchine con entrambe.Ma per queste decisioni si deve negoziare e non sono decisioni unilaterali
          le capacità produttive di IBM o intel esistono
          clienti potenziali o reali tali per cui si
          potrebbe sacrificare un cliente come
          Apple.mentre l'altra faccia della medaglia (ovvero evitare di essere l'unico grosso cliente di un produttore di cpu e correre rischi) non vale?mah
    • FDG scrive:
      Re: Lasciar perdere, per ora.
      - Scritto da:
      Col G5 Apple era passata ai 64bit.
      I nuovi Macintel usano dei Core Duo a 32bit,
      ormai dei relitti del passato che saranno presto
      soppiantati dalle versioni a
      64bit.Lascia tu perdere l'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno me la spiega?
    MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:1319 EuroMacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:1519 EuroDifferenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :| :| :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno me la spiega?
      - Scritto da:
      MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:
      1319 Euro

      MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:
      1519 Euro

      Differenza: 20 Giga in più di HD ed il coloreParli di Apple e macachi, qual è il problema? :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno me la spiega?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:

        1319 Euro



        MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:

        1519 Euro



        Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore

        Parli di Apple e macachi, qual è il problema?
        :pil tuo manco di nueroni
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno me la spiega?
      - Scritto da:
      MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:
      1319 Euro

      MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:
      1519 Euro

      Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :|
      :|
      :|
      Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti e i tastini di plastica sono venduti col bilancino a peso d'oro) 20 Gb di differenza è come avere, all'occhio del macaco medio, un processore di doppia potenza :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno me la spiega?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:

        1319 Euro



        MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:

        1519 Euro



        Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :|

        :|

        :|



        Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti e i
        tastini di plastica sono venduti col bilancino a
        peso d'oro) 20 Gb di differenza è come avere,
        all'occhio del macaco medio, un processore di
        doppia potenza
        :Dall'occhio del troll invece solo scemenze
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualcuno me la spiega?


          Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti e i

          tastini di plastica sono venduti col bilancino a

          peso d'oro) 20 Gb di differenza è come avere,

          all'occhio del macaco medio, un processore di

          doppia potenza

          :D


          all'occhio del troll invece solo scemenzeAllora spiegacelo tu, per favore; è vero quello che viene riportato? Se si, Perché accade? 20 Gb e il colore, fanno veramente la differenza? Oppure c'è qualcosa di marcio nella mela?
          • FDG scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            - Scritto da:
            e il colore, fanno veramente la differenza?
            Oppure c'è qualcosa di marcio nella
            mela?Vogliamo parlare degli altri?
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            E' una questione di marketing. Gli ibook sono sempre stati bianchi, e per chi lo vuole nero deve sborsare di più, anche a causa di un diverso tipo di produzione. Sono utente mac da anni, e ne sono felice, sicuramente qualche uTonto lo acquisterà nero a suo rischio e pericolo. Un graffio sul bianco non si vede, sul nero sono azzi.
          • pikappa scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            - Scritto da:


            Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti e i


            tastini di plastica sono venduti col
            bilancino
            a


            peso d'oro) 20 Gb di differenza è come avere,


            all'occhio del macaco medio, un processore di


            doppia potenza


            :D





            all'occhio del troll invece solo scemenze

            Allora spiegacelo tu, per favore; è vero quello
            che viene riportato? Se si, Perché accade? 20 Gb
            e il colore, fanno veramente la differenza?
            Oppure c'è qualcosa di marcio nella
            mela?Beh qualcuno vende dei portatili con marchio ferrari a dei prezzi da rapina, solo perchè sopra c'è il marchietto.Apple invece a posto il modello nero ad un prezzo più alto, vuoi perchè la scocca sembra effettivamente diversa da quello bianco (a giudicare dalle foto) vuoi per differenziarlo dagli altri, farne un modello più esclusivo (esattamente come il portatile ferrari di cui sopra)
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            - Scritto da:


            Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti e i


            tastini di plastica sono venduti col
            bilancino
            a


            peso d'oro) 20 Gb di differenza è come avere,


            all'occhio del macaco medio, un processore di


            doppia potenza


            :D





            all'occhio del troll invece solo scemenze

            Allora spiegacelo tu, per favore; è vero quello
            che viene riportato? Se si, Perché accade? 20 Gb
            e il colore, fanno veramente la differenza?
            Oppure c'è qualcosa di marcio nella
            mela?di marcio c'è solo il tuo cervello...è una piccola differenza di prezzo su HD e poco altro..ma che sparirà alla prox revisione di cpu tra qualche mese...visto che i primi prezzi di una gamma vengono abbassati poco dopo appena le cpu sono aggiornate...se poi mi spieghi che te frega visto che se anche costasse 0 avresti comunque qualcosa da ridire per sport...mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti emela?

            di marcio c'è solo il tuo cervello...è una
            piccola differenza di prezzo su HD e poco
            altro..ma che sparirà alla prox revisione di cpu
            tra qualche mese...visto che i primi prezzi di
            una gamma vengono abbassati poco dopo appena le
            cpu sono
            aggiornate...


            se poi mi spieghi che te frega visto che se anche
            costasse 0 avresti comunque qualcosa da ridire
            per
            sport...Cretinetti, io sono uno diverso da quello di sopra, e tu non hai risposto, il che vuol dire che non sapete che cazzo dire.Ma allora tacete che ci fate migliore figura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno me la spiega?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Scherzi?!? Nel mondo eppolz (dove le viti
            e
            mela?



            di marcio c'è solo il tuo cervello...è una

            piccola differenza di prezzo su HD e poco

            altro..ma che sparirà alla prox revisione di cpu

            tra qualche mese...visto che i primi prezzi di

            una gamma vengono abbassati poco dopo appena le

            cpu sono

            aggiornate...





            se poi mi spieghi che te frega visto che se
            anche

            costasse 0 avresti comunque qualcosa da ridire

            per

            sport...

            Cretinetti, io sono uno diverso da quello di
            sopra, e tu non hai risposto, il che vuol dire
            che non sapete che cazzo
            dire.
            Ma allora tacete che ci fate migliore figura.interventone...a questo punto hai sicuramente ragione tu...einstein
    • FDG scrive:
      Re: Qualcuno me la spiega?
      - Scritto da:
      Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :|
      :|
      :|Effettivamente... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno me la spiega?
      Guai a dire che apple sovraprezza...
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno me la spiega?
        - Scritto da:
        Guai a dire che apple sovraprezza...guai a dire ad minchiam che apple costa il doppio...visto che poi tutte le marche fanno prezzi simili...ma soprattutto guai a dire e non motivare
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno me la spiega?
      - Scritto da:
      MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:
      1319 Euro

      MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:
      1519 Euro

      Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :|
      :|
      :|
      Basta guardare le opzioni su Apple Store: sul modello da 1319 euro puoi mettere il disco da 80 con 50 euro in più. Quindi, il colore nero lo paghi 150 euro. Visto che il colore non influisce sulle prestazioni, se non vuoi spendere prendi il modello bianco. Se (a scelta) vuoi fare il figo, ti piace il nero, odi il bianco, vuoi far vedere che hai soldi da buttare, hai già l'iPod nero e vuoi il notebook "in tinta", eccetera, eccetera,paga alla Apple quello che vuole per la tinta, e ringrazia il cielo che non l'abbiano messa a 500 euro in più: nessuno glielo vieta. A proposito, quanto costa un notebook CoreDuo 2.0 GHz di altra marca? Intendo i vari Toshiba, Acer, Hp, Asus, Lenovo...ps ovviamente, c'è anche un'altra soluzione... i notebook si possono dipingere, lo sapevate?
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno me la spiega?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        MacBook 13'' BIANCO con core duo a 2 Ghz:

        1319 Euro



        MacBook 13'' NERO con core duo a 2 GHz:

        1519 Euro



        Differenza: 20 Giga in più di HD ed il colore :|

        :|

        :|



        Basta guardare le opzioni su Apple Store: sul
        modello da 1319 euro puoi mettere il disco da 80
        con 50 euro in più. Quindi, il colore nero lo
        paghi 150 euro. Visto che il colore non influisce
        sulle prestazioni, se non vuoi spendere prendi il
        modello bianco. Se (a scelta) vuoi fare il figo,
        ti piace il nero, odi il bianco, vuoi far vedere
        che hai soldi da buttare, hai già l'iPod nero e
        vuoi il notebook "in tinta", eccetera,
        eccetera,paga alla Apple quello che vuole per la
        tinta, e ringrazia il cielo che non l'abbiano
        messa a 500 euro in più: nessuno glielo vieta. A
        proposito, quanto costa un notebook CoreDuo 2.0
        GHz di altra marca? Intendo i vari Toshiba, Acer,
        Hp, Asus,
        Lenovo...
        di sicuro non 1 euro e neppure 500
        ps ovviamente, c'è anche un'altra soluzione... i
        notebook si possono dipingere, lo
        sapevate?
  • Spacedog scrive:
    Per la Redazione
    C'è un'inesattezza in fondo all'articolo, dove scrivete "Infine, da ieri tutti i modelli di MacBook Pro si possono ordinare con schermo wide-screen."In realtà, i MacBook Pro hanno da sempre lo schermo in formato widescreen: la novità invece riguarda la possibilità di ordinare i portatili Pro con uno schermo glossy , come i nuovi successori degli iBook presentati ieri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la Redazione
      - Scritto da: Spacedog
      C'è un'inesattezza in fondo all'articolo, dove
      scrivete "Infine, da ieri tutti i modelli di
      MacBook Pro si possono ordinare con schermo
      wide-screen."
      In realtà, i MacBook Pro hanno da sempre lo
      schermo in formato widescreen: la novità invece
      riguarda la possibilità di ordinare i portatili
      Pro con uno schermo glossy , come i nuovi
      successori degli iBook presentati
      ieri.Vero, con l'eccezione dell'iBook, Apple produce monitor e computer dotati di monitor tutti in widescreen 16:10 da almeno 4 anni.L'opzione del MacBook Pro è se avere il monitor lucido o opaco.
    • la redazione scrive:
      Re: Per la Redazione
      Ciao, grazie della segnalazione. Purtroppo la frase finale è venuta erroneamente "troncata" (in orgine era "wide-screen di tipo glossy"). Correggiamo al più presto.Grazie ancora, ciao.- Scritto da: Spacedog
      C'è un'inesattezza in fondo all'articolo, dove
      scrivete "Infine, da ieri tutti i modelli di
      MacBook Pro si possono ordinare con schermo
      wide-screen."
      In realtà, i MacBook Pro hanno da sempre lo
      schermo in formato widescreen: la novità invece
      riguarda la possibilità di ordinare i portatili
      Pro con uno schermo glossy , come i nuovi
      successori degli iBook presentati
      ieri.
  • Anonimo scrive:
    Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
    E ne RIMASE SOLO UNO!!!Dunque ricordo quando la Apple annunciò il passaggio ad Intel illustrando che i primi MACINTEL sarebbero uscito a Giugno 2006 e che entro due anni sarebbe stato completato il passaggio alla piattaforma Intel.Ora a Maggio 2006 rimane attualmente in vendita su AppleStore il POWERMAC l'unico superstite con processore G5. Alla faccia, per fortuna che il passaggio doveva cominciare a Giugno 2006!!!E' INCREDIBILE LA VELOCITA' CON LA QUALE Apple ha sostituito tutta la sua gamma di Mac con processore Intel, sono ALLIBITO!!!Mi ricordo sul sito Apple come si decantavano le qualità del G5 ahh... si' G5 64 BIT BLA-BLA-BLA capacità di eseguire simultaneamente calcoli degli interi e in virgola mobile a 64 bit BLA BLA BLA BLA PowerPC G5 presenta registri e percorsi dei dati completamente a 64 bit, il che garantisce la precisione necessaria per i calcoli in virgola mobile e consente di esprimere interi fino a 18 miliardi di miliardi BLA BLA BLA BLA Al contrario, nei processori a 32 bit questi tipi di calcoli vengono suddivisi in diverse parti e inviati al chip in più passaggi, con un rallentamento delle prestazioni degli applicativi BLA BLA BLA BLA FUFFA FUFFA FUFFA!!! (Non il processore, intendo la descrizione...).Tratto da Punto Informatico :APPLE ASSICURA POWERPC FINO AL 2008http://punto-informatico.it/p.asp?id=1291385APPLE E INTEL OGGI SPOSI!http://punto-informatico.it/p.asp?id=1234543L'ANNUNCIO UFFICIALE 7 GIUGNO 2005 neanche UN'ANNO FA!!!APPLE INAUGURA L'ERA PRE-MACINTOSH (13 Gennaio)http://punto-informatico.it/p.asp?id=1380583
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
      Sinceramente fossi un utente apple dopo questo cambio di facciata non li cagherei più di striscio soprattutto se non avessi necessità particolari tali da continuare ad aver bisogno di un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli ambiti professioni ancora only mac molti di meno rispetto il passato)
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Sinceramente fossi un utente apple dopo questo
        cambio di facciata non li cagherei più di
        striscio soprattutto se non avessi necessità
        particolari tali da continuare ad aver bisogno di
        un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli
        ambiti professioni ancora only mac molti di meno
        rispetto il
        passato)Insomma, non esagerare. Ambiti professionali su Mac sono praticamente tutti: audio, video, cinema, pubblicità, grafica, fotografia, medicina, scienza...In fin dei conti, un Mac costa quanto un PC, eccetto i PC superventilator da ipermercato.Purtroppo IBM ha dato buca ad Apple, ed è ovvio che Apple decanti Intel: deve vendere.Per quanto riguarda l'ignoranza che aleggia gli utenti Mac, non sono d'accordo: il processore G5 è e rimane più potente dei vari Pentium, CoreDuo, Centrino, Athlon, ecc.Basta vedere che Xbox 360, Wii e il prossimo PlayStation 3 montano processori G5. E se questi non sono macchine che hanno bisogno di potenza, allora stiamo tutti quanti noi scrivendo un sacco di scemenze.
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sinceramente fossi un utente apple dopo questo

          cambio di facciata non li cagherei più di

          striscio soprattutto se non avessi necessità

          particolari tali da continuare ad aver bisogno
          di

          un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli

          ambiti professioni ancora only mac molti di meno

          rispetto il

          passato)

          Insomma, non esagerare. Ambiti professionali su
          Mac sono praticamente tutti: audio, video,
          cinema, pubblicità, grafica, fotografia,
          medicina,
          scienza...

          In fin dei conti, un Mac costa quanto un PC,
          eccetto i PC superventilator da
          ipermercato.

          Purtroppo IBM ha dato buca ad Apple, ed è ovvio
          che Apple decanti Intel: deve
          vendere.
          anche perchè i core duo sono meglio dei G4 dei portatili che c'erano in PPC world
          Per quanto riguarda l'ignoranza che aleggia gli
          utenti Mac, non sono d'accordo: il processore G5
          è e rimane più potente dei vari Pentium, CoreDuo,
          Centrino, Athlon,
          ecc.
          infatti...solo che l'unico intelligentone è lui che non lo sa
          Basta vedere che Xbox 360, Wii e il prossimo
          PlayStation 3 montano processori G5. E se questi
          non sono macchine che hanno bisogno di potenza,
          allora stiamo tutti quanti noi scrivendo un sacco
          di
          scemenze.
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:
          Basta vedere che Xbox 360, Wii e il prossimo
          PlayStation 3 montano processori G5.The real 'macaco'. :|Quelli di cui parli sono il Cell (che è tutt'altra cosa) e una variante castrata (Xenon) del PowerPC.Poco a vedere con il G5 di cui parli tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            Ma quale Cell ma cosa dici...Ma possibile che nei forum italiani si debbono sentire tutte queste idiozie!!Ma è tanto difficile capire che all'epoca del debutto dei G3, G4 e poi G5 rispetto agli Intel nati nello stesso periodo gli facevano mangiare la polvere?Certo paragoniamo un G4 (Classe 1999) con un P4 3.8Gh (2004 o 2005?!?)accidenti è vero il G4 è + lento!! (MA VA!?!?)Il problema di Apple è stato il mancato interesse di sviluppo delle CPU da parte di IBM e Jobs è stato molto chiaro quando a presentato il passaggio ad intel, dicendo: "Dove sono i G5 3GHz, o quelli per i portatili?" è stato logico rivolgersi ad un nuovo fornitore di CPU che garantisse maggiore sviluppo PUNTO!!!Ed io aggiungo solo due cose.1. la CPU E' un componente di una architettura non l'anima di un computer un MAC con PPC o intel è e rimane un MAC per realizzazione, design concezione di utilizzo ecc ecc...2. Ho un piccolo e banale portatile con G4, questo, secondo voi, residuato bellico, mi permette di lavorare con una fluidità, tranquillità, senza nessuna incertezza come nessun PC Windows mi ha mai permesso di fare e di PC ne uso e ne ho usati tenti.PremettoUSO WinXP, Ubunto su un PC con AMD XP3000+ e Due Giga di RAM e ho un piccolo e stupendo iBook12 PPC-G4.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Basta vedere che Xbox 360, Wii e il prossimo

            PlayStation 3 montano processori G5.

            The real 'macaco'. :|
            Quelli di cui parli sono il Cell (che è
            tutt'altra cosa) e una variante castrata (Xenon)
            del
            PowerPC.
            Poco a vedere con il G5 di cui parli tu.l'architettura è PPC...se poi tu non hai capito che a questo si riferiva...amen
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sinceramente fossi un utente apple dopo questo

          cambio di facciata non li cagherei più di

          striscio soprattutto se non avessi necessità

          particolari tali da continuare ad aver bisogno
          di

          un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli

          ambiti professioni ancora only mac molti di meno

          rispetto il

          passato)

          Insomma, non esagerare. Ambiti professionali su
          Mac sono praticamente tutti: audio, video,
          cinema, pubblicità, grafica, fotografia,
          medicina,
          scienza...mi spiace ma è una stronzata, al giorno d'oggi tutto quel che dici è fattibile PROFESSIONALMENTE con pc/windows e in molti casi anche linux
          In fin dei conti, un Mac costa quanto un PC,
          eccetto i PC superventilator da
          ipermercato.E' una cagata anche questa.
          Per quanto riguarda l'ignoranza che aleggia gli
          utenti Mac, non sono d'accordo: il processore G5
          è e rimane più potente dei vari Pentium, CoreDuo,
          Centrino, Athlon,
          ecc.Infatti apple ha dichiarato che i nuovi sono 4-5 più potenti degli altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sinceramente fossi un utente apple dopo questo


            cambio di facciata non li cagherei più di


            striscio soprattutto se non avessi necessità


            particolari tali da continuare ad aver bisogno

            di


            un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli


            ambiti professioni ancora only mac molti di
            meno


            rispetto il


            passato)



            Insomma, non esagerare. Ambiti professionali su

            Mac sono praticamente tutti: audio, video,

            cinema, pubblicità, grafica, fotografia,

            medicina,

            scienza...


            mi spiace ma è una stronzata, al giorno d'oggi
            tutto quel che dici è fattibile PROFESSIONALMENTE
            con pc/windows e in molti casi anche
            linux
            non ha detto che non è possibile...ma che tradizionalmente si usa ancora un mac.se poi tu non capisci quello che viene scritto...


            In fin dei conti, un Mac costa quanto un PC,

            eccetto i PC superventilator da

            ipermercato.

            E' una cagata anche questa. balle...configura sui siti di marca..poi tornaquale parte di "PC da ipermercato" non hai capito?


            Per quanto riguarda l'ignoranza che aleggia gli

            utenti Mac, non sono d'accordo: il processore G5

            è e rimane più potente dei vari Pentium,
            CoreDuo,

            Centrino, Athlon,

            ecc.

            Infatti apple ha dichiarato che i nuovi sono 4-5
            più potenti degli
            altri.
            infatti IGNORANTONE la apple ha dichiarato che i nuovi portatili sono 4-5 volte superiori ai vecchi che montavano un G4 non un G5.
          • Anonimo scrive:
            Re: 4-5 volte più potenti? Mah
            - Scritto da:
            Infatti apple ha dichiarato che i nuovi sono 4-5
            più potenti degli
            altri.
            Questa è la boiata da marketing: le stesse affermazioni che hanno fatto per gli iMac (da PPC a Intel) vera solo per certi calcoli di alcuni specifici programmi.Guardate la tabella qui http://www.macworld.com/2006/01/reviews/intelimacs/index.php
          • Anonimo scrive:
            Re: 4-5 volte più potenti? Mah
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Infatti apple ha dichiarato che i nuovi sono 4-5

            più potenti degli

            altri.


            Questa è la boiata da marketing: le stesse
            affermazioni che hanno fatto per gli iMac (da PPC
            a Intel) vera solo per certi calcoli di alcuni
            specifici
            programmi.
            Guardate la tabella qui
            http://www.macworld.com/2006/01/reviews/intelimacsguarda che un core duo può effettivamente essere 4-5 volte più veloce di un G4 nei portatili
          • Anonimo scrive:
            Re: 4-5 volte più potenti? Mah
            Test pratico di encoding con Windows media encoder Sovy vaio core duo 1.83GhzVsNiagara dual Xeon 2.80Ghzlive video encoding 720x576 @800k più registrazione.Medesima occupazione del processore che si accosta sul 60/70 % risparmio più di 2000.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: 4-5 volte più potenti? Mah
            - Scritto da:
            Test pratico di encoding con Windows media
            encoder


            Sovy vaio core duo 1.83Ghz

            Vs

            Niagara dual Xeon 2.80Ghz

            live video encoding 720x576 @800k più
            registrazione.

            Medesima occupazione del processore che si
            accosta sul 60/70 % risparmio più di
            2000.

            Saluti
            ah beh....test di velocità 1km lanciatofiat panda Vs bmw M3la panda fa più rumore ma ci mette di più ma almeno viaggiando a velocità minore ci sono meno rischi di incidente dovuti all'alta velocitàmah
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:
            mi spiace ma è una stronzata, al giorno d'oggi
            tutto quel che dici è fattibile PROFESSIONALMENTE
            con pc/windows e in molti casi anche
            linux
            Può darsi, ma ti illustrerò un esempio.Un mio cliente ha una piccola sala di registrazioni di musica Jazz (mio cliente poiché io creo le copertine dei CD).Lui, come me, ha un Power Mac G5 doppio processore a 2GHz che usa per le registrazioni, mixaggio e masterizzazioni delle tracce audio, e la stessa cosa si può fare con un PC.Usa Cubase e altri plugin ed è vero che Cubase c'è per PC ma alcuni plugin esistono solo per Mac (e già qui non ci siamo).Questo cliente un giorno mi ha fatto vedere come registrava e mi spiegò una cosa che per me rimane il top: Cubase permette, e lo fa in automatico, di registrare e editare ugno canale stereo, destro e sinistro, usando un processore per ogni canale. E questo grazie all'architettura del Power Mac, che ha doppio bus di sistema separato per ogni processore.Mi ha spiegato inoltre che questo, su PC con doppio processore, non è possibile.Il vantaggio è che ogni canale stereo è completamente separato dall'altro, e ciò significa maggiore spazialità e definizione; al contrario, registrazioni e mixaggio fatti con un PC portano ad avere uno stereo meno ampio e meno definito (chiamiamolo "normale"), proprio perché tutti i dati vengono codificati da un solo processore.Se ti vuoi informare da qualunque studio di registrazione, potrai già toglierti questo dubbio.E questo è solo l'inizio della maggiore versatilità del Mac; perché nel cinema cosa si usa per i montaggi video e gli assemblaggi degli effetti speciali, oltre che per le grafiche animate delle TV? E i fotografi, se vogliono usare Aperture ( http://www.apple.com/it/aperture ) lo trovano per PC? E le maggiori capacità di controllo del colore per i grafici?Hai voglia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Sinceramente fossi un utente apple dopo questo
        cambio di facciata non li cagherei più di
        striscio soprattutto se non avessi necessità
        particolari tali da continuare ad aver bisogno di
        un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli
        ambiti professioni ancora only mac molti di meno
        rispetto il
        passato)buahaha ma non scrivere scemenze da scientology
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Sinceramente fossi un utente apple dopo questo
        cambio di facciata non li cagherei più di
        striscio soprattutto se non avessi necessità
        particolari tali da continuare ad aver bisogno di
        un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli
        ambiti professioni ancora only mac molti di meno
        rispetto il
        passato)hai mai provato un mac?se la risposta è no fatti un giro prima di deliberare su cose delle quali non hai idea.Omissis (apple)
        • Masque scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:
          hai mai provato un mac?
          se la risposta è no fatti un giro prima di
          deliberare su cose delle quali non hai
          idea.ovvio che no. altrimenti non avrebbe espresso un giudizio al tempo stesso così superficiale e categorico.
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sinceramente fossi un utente apple dopo questo

          cambio di facciata non li cagherei più di

          striscio soprattutto se non avessi necessità

          particolari tali da continuare ad aver bisogno
          di

          un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli

          ambiti professioni ancora only mac molti di meno

          rispetto il

          passato)

          hai mai provato un mac?
          se la risposta è no fatti un giro prima di
          deliberare su cose delle quali non hai
          idea.


          Omissis (apple)e tu l'hai mai provato un mac? iniziamo a pensare di no visto la fede religiosa con cui ne parli... oppure come quelli che parlano sempre di figa e non l'hanno mai vista, invece quelli che stanno tranquilli trobano tutti i giorni :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sinceramente fossi un utente apple dopo questo


            cambio di facciata non li cagherei più di


            striscio soprattutto se non avessi necessità


            particolari tali da continuare ad aver bisogno

            di


            un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli


            ambiti professioni ancora only mac molti di
            meno


            rispetto il


            passato)



            hai mai provato un mac?

            se la risposta è no fatti un giro prima di

            deliberare su cose delle quali non hai

            idea.





            Omissis (apple)



            e tu l'hai mai provato un mac? iniziamo a pensare
            di no visto la fede religiosa con cui ne parli...
            oppure come quelli che parlano sempre di figa e
            non l'hanno mai vista, invece quelli che stanno
            tranquilli trobano tutti i giorni
            :Dè molto più probabile che lui abbia visto un mac e una figa...che tu entrambe...mi auguro che almeno la seconda tu l'abbia vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sinceramente fossi un utente apple dopo questo


            cambio di facciata non li cagherei più di


            striscio soprattutto se non avessi necessità


            particolari tali da continuare ad aver bisogno

            di


            un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli


            ambiti professioni ancora only mac molti di
            meno


            rispetto il


            passato)



            hai mai provato un mac?

            se la risposta è no fatti un giro prima di

            deliberare su cose delle quali non hai

            idea.





            Omissis (apple)



            e tu l'hai mai provato un mac? iniziamo a pensare
            di no visto la fede religiosa con cui ne parli...
            oppure come quelli che parlano sempre di figa e
            non l'hanno mai vista, invece quelli che stanno
            tranquilli trobano tutti i giorni
            :DHo comprato il mio primo mac(un mac mini) un anno e un mese fa, ma ne ho fatto uno scarso utilizzo poichè era senza airport e a casa ho la rete wireless, inoltre sul pc fisso preferivo(e preferisco) linux(anche perchè ero alle prime armi con os x), quindi l'ho venduto. A gennaio ho acquistato un powerbook 12" usato, e questa volta mi ci sono trovato veramente bene, tanto da usare solamente più os x.Detto ciò, penso che il tuo paragone si commenti da sè..Ma ognuno parla di situazioni che conosce da vicino, imho...Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Sinceramente fossi un utente apple dopo questo
        cambio di facciata non li cagherei più di
        striscio soprattutto se non avessi necessità
        particolari tali da continuare ad aver bisogno di
        un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli
        ambiti professioni ancora only mac molti di meno
        rispetto il
        passato)scherzi?!? nel favoloso mondo eppolz delle meraviglie anche inviare un'email è un task mission critical che se viene fatto da un mek è un'esperienza orgasmica, con qualsiasi altro sistema (dal mainframe al cellulare) è una cagata pazzesca
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sinceramente fossi un utente apple dopo questo

          cambio di facciata non li cagherei più di

          striscio soprattutto se non avessi necessità

          particolari tali da continuare ad aver bisogno
          di

          un mac (e siamo sinceri, sono ben pochi gli

          ambiti professioni ancora only mac molti di meno

          rispetto il

          passato)


          scherzi?!? nel favoloso mondo eppolz delle
          meraviglie anche inviare un'email è un task
          mission critical che se viene fatto da un mek è
          un'esperienza orgasmica, con qualsiasi altro
          sistema (dal mainframe al cellulare) è una cagata
          pazzescail solito troll che da 20annirimediafiguremmerd...e ancora insiste...trollazzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!

            il solito troll che da
            20annirimediafiguremmerd...e ancora
            insiste...trollazzotu si che scrivi cose intelligenti... che fai come all'asilo che fanno a gara a chi dice l'ultima parola? dai adesso torna a patchare i buchi del tuo paccOSX
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:


            il solito troll che da

            20annirimediafiguremmerd...e ancora

            insiste...trollazzo

            tu si che scrivi cose intelligenti... che fai
            come all'asilo che fanno a gara a chi dice
            l'ultima parola?


            dai adesso torna a patchare i buchi del tuo
            paccOSX20annidifigurremmerd e insisti CLAP CLAP
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            il solito troll che da


            20annirimediafiguremmerd...e ancora


            insiste...trollazzo



            tu si che scrivi cose intelligenti... che fai

            come all'asilo che fanno a gara a chi dice

            l'ultima parola?





            dai adesso torna a patchare i buchi del tuo

            paccOSX

            20annidifigurremmerd e insisti CLAP CLAPmeglio 20 anni di figure di m**** che prenderlo nel **** da 20 anni da giobbe (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            il solito troll che da



            20annirimediafiguremmerd...e ancora



            insiste...trollazzo





            tu si che scrivi cose intelligenti... che fai


            come all'asilo che fanno a gara a chi dice


            l'ultima parola?








            dai adesso torna a patchare i buchi del tuo


            paccOSX



            20annidifigurremmerd e insisti CLAP CLAP

            meglio 20 anni di figure di m**** che prenderlo
            nel **** da 20 anni da giobbe
            (rotfl)dato che non è così rimangono i tuoi 20annidifiguremmerd ed ancora insisti...che poi tu non l'abbia preso nel ciuffolo è ancora da dimostrare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
      Quanto hai ragione :)Beh, almeno quando si litigava x86 vs PPC, avevamo ragione.. da vendere!Questo dimostra l'ignoranza di base che aleggia tra gli utenti Mac.
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Quanto hai ragione :)

        Beh, almeno quando si litigava x86 vs PPC,
        avevamo ragione.. da
        vendere!
        per cosa?
        Questo dimostra l'ignoranza di base che aleggia
        tra gli utenti
        Mac.questo dimostra la tua di ignoranza...
      • Masque scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Quanto hai ragione :)

        Beh, almeno quando si litigava x86 vs PPC,
        avevamo ragione.. da
        vendere!

        Questo dimostra l'ignoranza di base che aleggia
        tra gli utentiquando la lotta era fra G3-G4-G5 vs Pentium, l'efficienza era effettivamente dalla parte dei PPC, mentre, solo ultimamente, quella particolare linea di PPC aveva iniziato a perdere punti rispetto ai nuovi processori AMD e Intel.attualmente, i Core Duo, sono effettivamente degli ottimi processori.ma i Core Duo, non sono gli stessi Pentium con i quali si facevano i paragoni tempo addietro. ne convieni?la stessa intel ha ammesso l'errore di aver seguito la corsa al gigahertz con la fallimentare architettura netburst, ma l'ha fatto solo dopo aver prodotto dei nuovi processori, decisamente più efficienti e dopo aver abbandonato quella vecchia architettura.la stessa intel ha ammesso che, all'epoca delle lotte Pentium vs G3 e G4, i ppc erano effettivamente migliori.semplicemente, i tempi cambiano. ed è solamente futile continuare a recriminare: "ecco,apple diceva così e poi invece hanno fatto cosà." ...come se la scelta di utilizzare i processori core duo, solo e successivi avesse magicamente reso i vecchi pentium dei prodigi di tecnica fin'ora incompresi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          se fosse così il coredue sarebbe dalle 4 alle 5 volte più performante di un P4 e invece è circa un 20,30% più veloce, quindi.. :)
          • Masque scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:
            se fosse così il coredue sarebbe dalle 4 alle 5
            volte più performante di un P4 e invece è circa
            un 20,30% più veloce, quindi..
            :)in che modo hai tirato fuori queste stime?
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            - Scritto da:
            se fosse così il coredue sarebbe dalle 4 alle 5
            volte più performante di un P4 e invece è circa
            un 20,30% più veloce, quindi..
            :)quindi il suo ragionamento tiene...non è una qustione di 20-30% invece del 200%.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
            grazie, con 2 core e applicazioni che lo sfruttano si.. ma sul 90% delle applicazione e tutto come prima
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!

      E' INCREDIBILE LA VELOCITA' CON LA QUALE Apple ha
      sostituito tutta la sua gamma di Mac con
      processore Intel, sono
      ALLIBITO!!!E certo, si sono resi conto che i pentium sono molto migliori, almeno ora sono al passo con i tempi.

      Mi ricordo sul sito Apple come si decantavano le
      qualità del G5 ahh... si' G5 64 BIT BLA-BLA-BLA
      capacità di eseguire simultaneamente calcoli
      degli interi e in virgola mobile a 64 bit BLA BLANoi eranno anni che lo dicevamo :) Tutto marketing, poi guarda come ne parlano dei nuovi postatili, da 4 a 5 volte più potenti!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:


        E' INCREDIBILE LA VELOCITA' CON LA QUALE Apple
        ha

        sostituito tutta la sua gamma di Mac con

        processore Intel, sono

        ALLIBITO!!!

        E certo, si sono resi conto che i pentium sono
        molto migliori, almeno ora sono al passo con i
        tempi.
        si certo...poi salta fuori che su certe task (e non poche) non rendono come un ppc...



        Mi ricordo sul sito Apple come si decantavano le

        qualità del G5 ahh... si' G5 64 BIT BLA-BLA-BLA

        capacità di eseguire simultaneamente calcoli

        degli interi e in virgola mobile a 64 bit BLA
        BLA
        che era ed è vero..ma tu neghi l'evidenza per forza di cose

        Noi eranno anni che lo dicevamo :) Tutto
        marketing, poi guarda come ne parlano dei nuovi
        postatili, da 4 a 5 volte più
        potenti!!!e te credo i vecchi avevano un G4...amesso che tu sappia di che si parla
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:




          E' INCREDIBILE LA VELOCITA' CON LA QUALE Apple

          ha


          sostituito tutta la sua gamma di Mac con


          processore Intel, sono


          ALLIBITO!!!



          E certo, si sono resi conto che i pentium sono

          molto migliori, almeno ora sono al passo con i

          tempi.i core duo non sono pentium, please. Meglio commentare solo se si è competenti.



          si certo...poi salta fuori che su certe task (e
          non poche) non rendono come un
          ppc...






          Mi ricordo sul sito Apple come si decantavano
          le


          qualità del G5 ahh... si' G5 64 BIT
          BLA-BLA-BLA


          capacità di eseguire simultaneamente calcoli


          degli interi e in virgola mobile a 64 bit BLA

          BLA




          che era ed è vero..ma tu neghi l'evidenza per
          forza di
          cose




          Noi eranno anni che lo dicevamo :) Tutto

          marketing, poi guarda come ne parlano dei nuovi

          postatili, da 4 a 5 volte più

          potenti!!!prego di esercitarsi al pensiero critico. i core duo sono effettivamente 4-5 volte più potenti dei G4.

          e te credo i vecchi avevano un G4...amesso che tu
          sappia di che si
          parla
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
      Ma checc'entra???Il G5 è ancora un processore per molti versi migliore, non per niente le macchine di punta hanno ancora il G5!!!Il problema è che il G5 di oggi ha avuto pochi miglioramenti rispetto a quello presentato nel 2003 (quando era veramente molto al disopra della concorrenza), mentre nel campo x86 ci sono stati enormi miglioramenti. Aggiungi il fatto che non esiste un G5 per portatili e che il G4 (seppur rivisitato) è un processore del 1999, e il gioco è fatto: non c'era altra soluzione per Apple se non quella di passare a x86. I motivi dell'accelerazione sono altrettanto ovvi: nessuno comprava più le macchine vecchie perché attendeva le nuove, quindi tanto vale presentar ele nuove il prima possibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
        - Scritto da:
        Ma checc'entra???
        Il G5 è ancora un processore per molti versi
        migliore, non per niente le macchine di punta
        hanno ancora il
        G5!!!seee... per problemi si smaltimento magazzino forse... vedrai che fra un pò faranno anche quelli col pentium e sarà "il pc più veloce del mondo"
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Ma checc'entra???

          Il G5 è ancora un processore per molti versi

          migliore, non per niente le macchine di punta

          hanno ancora il

          G5!!!

          seee... per problemi si smaltimento magazzino
          forse... vedrai che fra un pò faranno anche
          quelli col pentium e sarà "il pc più veloce del
          mondo"link?
        • Anonimo scrive:
          Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
          - Scritto da:
          forse... vedrai che fra un pò faranno anche
          quelli col pentium e sarà "il pc più veloce del
          mondo"Probabile: si vocifera di 4 core
    • pikappa scrive:
      Re: Con il G5 rimane SOLO IL POWERMAC!!!
      Al di là della fuffa su intel vs ppc, i G5 erano più veloci degli intel quando uscirono, e l'attuale dualG5 continua ad essere più veloce delle macchine x86.Il motivo per cui i powermac sono ancora g5 è presto detto, sono macchine dedicate all'utenza professionale, che non si può permettere di usare software emulato, molto del software PRO non è stato ancora portato su intel
  • Anonimo scrive:
    Meglio il vecchio ibook
    1° Perchè la 9550 è una signora scheda video non quel cosetto che intel infila di peso in tutti i portatili con centrino2° L'autonomia: il vecchio ibook 12" le sue 5 a volte 6 ore brave se le faceva tutte, ora ? 3 ore si possono ancora sperare ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio il vecchio ibook
      Concordo sulla scheda video: mi sembra un insulto il chippetto intel in un pc del genere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        Quel chippetto al massimo dovrebbe stare in un palmare anzi nella calcolatrice del dixan
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:
          Quel chippetto al massimo dovrebbe stare in un
          palmare anzi nella calcolatrice del
          dixanSono d'accordo con voi a proposito del chippetto video, però non so se conoscete Core Image di Tiger, oltre a Quartz Extreme di Mac OS X.In pratica, con queste tecnologie, si ha una prestazione video superiore rispetto alla stessa scheda video in ambito PC.Se siete utenti Mac, dovreste saperlo. Se siete utenti PC, dovreste informarvi.http://www.apple.com/it/macosx/features/coreimage/http://www.apple.com/it/macosx/features/quartzextreme/
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook

            In pratica, con queste tecnologie, si ha una
            prestazione video superiore rispetto alla stessa
            scheda video in ambito
            PC.

            Se siete utenti Mac, dovreste saperlo. Se siete
            utenti PC, dovreste
            informarvi.

            http://www.apple.com/it/macosx/features/coreimage/Le schede grafiche con capacità Core Image includono: * ATI Mobility Radeon 9700 * ATI Radeon 9550, 9650, 9600, 9600 XT, 9800 XT, X800 XT * nVidia GeForce FX Go 5200 * nVidia GeForce FX 5200 Ultra * nVidia GeForce 6800 Ultra DDL, 6800 GT DDL
            http://www.apple.com/it/macosx/features/quartzextrLa funzionalità Quartz Extreme è supportata dalle seguenti GPU video: NVIDIA GeForce2 MX, GeForce3, GeForce4 MX o GeForce4 Ti oppure qualsiasi GPU ATI RADEON basata su AGP. Almeno 16MB di VRAM.Le pagine si leggono tutte (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:


            In pratica, con queste tecnologie, si ha una

            prestazione video superiore rispetto alla stessa

            scheda video in ambito

            PC.



            Se siete utenti Mac, dovreste saperlo. Se siete

            utenti PC, dovreste

            informarvi.




            http://www.apple.com/it/macosx/features/coreimage/

            Le schede grafiche con capacità Core Image
            includono:

            * ATI Mobility Radeon 9700
            * ATI Radeon 9550, 9650, 9600, 9600 XT, 9800
            XT, X800
            XT
            * nVidia GeForce FX Go 5200
            * nVidia GeForce FX 5200 Ultra
            * nVidia GeForce 6800 Ultra DDL, 6800 GT DDL



            http://www.apple.com/it/macosx/features/quartzextr

            La funzionalità Quartz Extreme è supportata dalle
            seguenti GPU video: NVIDIA GeForce2 MX, GeForce3,
            GeForce4 MX o GeForce4 Ti oppure qualsiasi GPU
            ATI RADEON basata su AGP. Almeno 16MB di
            VRAM.

            Le pagine si leggono tutte (rotfl)Sì, caro, si leggono tutte.Ma vediamo un po':1. i MacBook Pro (che partono da 2000 euro) montano ATI Mobility Radeon X1600 con RAM da 128 a 256 MB;2. gli iMac montano ATI Radeon X1600 con RAM da 128 MB;3. i Power Mac G5 montano delle nVidia 6600 LE e non con RAM da 128 a 256 MB.Insomma, nessuno supporta Core Image... ma schede più vecchie invece sì.Aspetta, e se la pagina su Core Image non fosse aggiornata?Quartz Extreme è una tecnologia introdotta nel settembre 2003 da Panther, e tutti i Mac usciti dopo Panther supportano Quartz Extreme (a meno che Apple si metta a vendere computer che non suportano funzionalità del proprio OS).Gli iBook supportavano Quartz Extreme e i nuovi MacBook invece no?Ti pare possibile a livello di marketing?A volte non basta solo leggere, anche pensare può aiutare a capire (idea)
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            cmq la scheda integrata intel supporta sia core image che ovviamente quartz extreme. Se ne parlò al tempo del macmini quando il modello ppc con la radeon9200 non supportava core image mentre il nuovo intel sì.
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:
          Quel chippetto al massimo dovrebbe stare in un
          palmare anzi nella calcolatrice del
          dixanpeccato che lo trovi anche in tanti portastili HP e non solo
      • Masque scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        - Scritto da:
        Concordo sulla scheda video: mi sembra un insulto
        il chippetto intel in un pc del
        genere.è lo stesso che viene montato sui mac mini e anche su molti altri portatili concorrenti della stessa fascia (se non ricordo male, avevo visto degli asus con quel chipset).quanto alle prestazioni, pare migliore del 9550 per quanto riguarda i video, soprattutto negli HD, mentre non brilla molto nel 3D.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        - Scritto da:
        Concordo sulla scheda video: mi sembra un insulto
        il chippetto intel in un pc del
        genere.Quell'insulto supporta simultaneamente la risoluzione nativa del MacBook (1280x800) e fino a un Cinema Display 23" da 1920x1200, sia in scrivania estesa che in duplicazione.http://www.apple.com/it/macbook/specs.htmlInoltre, supporta sia Quartz Extreme che Core Image.Tanto insulto non mi sembra.
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Concordo sulla scheda video: mi sembra un
          insulto

          il chippetto intel in un pc del

          genere.

          Quell'insulto supporta simultaneamente la
          risoluzione nativa del MacBook (1280x800) e fino
          a un Cinema Display 23" da 1920x1200, sia in
          scrivania estesa che in
          duplicazione.

          http://www.apple.com/it/macbook/specs.html

          Inoltre, supporta sia Quartz Extreme che Core
          Image.

          Tanto insulto non mi sembra.Come no???È un insulto eccome!!Quartz Extreme e Core Image sono solo una feature del sistema operativo per alleggerire il carico sulla CPU.Ma se la scheda video è un cesso è un cesso: c'è poco da discutere.Sta di fatto che se devo lavorare col 3d non posso farlo sul macbook perché la scheda video è scarsa.Ok, mi tiene la risoluzione 1920x1200: ma cosa me ne faccio se non posso neache muovere un pugno di triangoli ad un frame-rate decente????
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Ti metti lo sfondo con il vecchio logo del macos sorridente e sorridi anche te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Concordo sulla scheda video: mi sembra un

            insulto


            il chippetto intel in un pc del


            genere.



            Quell'insulto supporta simultaneamente la

            risoluzione nativa del MacBook (1280x800) e fino

            a un Cinema Display 23" da 1920x1200, sia in

            scrivania estesa che in

            duplicazione.



            http://www.apple.com/it/macbook/specs.html



            Inoltre, supporta sia Quartz Extreme che Core

            Image.



            Tanto insulto non mi sembra.

            Come no???
            È un insulto eccome!!
            Quartz Extreme e Core Image sono solo una feature
            del sistema operativo per alleggerire il carico
            sulla
            CPU.e quindi sono una cacchiata?ma va la
            Ma se la scheda video è un cesso è un cesso: c'è
            poco da
            discutere.
            allora vai a gridarlo fuori dagli uffici della HP...visto che la vende nei propri portatili di fascia medio alta x le aziende.
            Sta di fatto che se devo lavorare col 3d non
            posso farlo sul macbook perché la scheda video è
            scarsa.sta di fatto che uno che deve lavoare in 3D in maniera seria non lo fa con un portatile...ma il troll invece lo fa eccome
            Ok, mi tiene la risoluzione 1920x1200: ma cosa me
            ne faccio se non posso neache muovere un pugno di
            triangoli ad un frame-rate
            decente????3D su un portatilino...ma va la giullare di corte
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio il vecchio ibook
      Il motivo di base per il passaggio ad intel è stato proprio, a sentir loro, per problemi di autonomia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        a parte il fatto che gli ibook ppc erano dalle 4 alle 5 volte piu' lenti della concorrenza. :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:
          a parte il fatto che gli ibook ppc erano dalle 4
          alle 5 volte piu' lenti della concorrenza.
          :Dbeh con una cpu di 5 anni fa mi pare normale...dato che di G5 nei portatili non se n'è mai visto uno.ad ogni modo anche con un Pentium M non è che siano dei mostri...rispetto a un desktop messo mediamente bene
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:
          a parte il fatto che gli ibook ppc erano dalle 4
          alle 5 volte piu' lenti della concorrenza.
          :Din cosa? se non dici in cosa è che non sai e spari ad minchiam
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        - Scritto da:
        Il motivo di base per il passaggio ad intel è
        stato proprio, a sentir loro, per problemi di
        autonomia.ma va la...è un problema di G4 obsoleto
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook
        Non è vero... il passaggio ad Intel è dovuto all'invecchiamento del G4 e all'impossibilità di infilare il G5 nei portatili
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio il vecchio ibook
      - Scritto da:
      2° L'autonomia: il vecchio ibook 12" le sue 5 a
      volte 6 ore brave se le faceva tutte, ora ? 3 ore
      si possono ancora sperare
      ?Io un iBook 12" ce l'ho e lo uso quotidianamente.Mai riuscito a superare le 4,5 ore di autonomia.
    • pikappa scrive:
      Re: Meglio il vecchio ibook
      - Scritto da:
      1° Perchè la 9550 è una signora scheda video non
      quel cosetto che intel infila di peso in tutti i
      portatili con
      centrinoLa 9550 è una bella schedina, peccato che sull'ibook sia cmq castrata dalla poca memoria video, il chippino intel dovrebbe cmq essere superiore alla 9550 tranne che nel 3d

      2° L'autonomia: il vecchio ibook 12" le sue 5 a
      volte 6 ore brave se le faceva tutte, ora ? 3 ore
      si possono ancora sperare
      ?Pare di si, sul sito di apple danno per i macbook 6 ore di autonomia, esattamente come per i vecchi ibook (con cui in realtà riesci a fare 4,5 o al massimo 5ore che sono cmq notevoli :-) mentre ne dichiarano 4,5 per i macbook pro
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio il vecchio ibook

        La 9550 è una bella schedina, peccato che
        sull'ibook sia cmq castrata dalla poca memoria
        video, il chippino intel dovrebbe cmq essere
        superiore alla 9550 tranne che nel
        3dHai detto niente... sai finchè si trattava di mac in tutto e per tutto dei giochi uno se ne può anche fregare ma questi sono dei pc che vanno in dual boot. Se mi girassero la scatole e volessi farmi a partita a qualcosa di più impegnativo del mame e del solitario...
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio il vecchio ibook
          - Scritto da:


          La 9550 è una bella schedina, peccato che

          sull'ibook sia cmq castrata dalla poca memoria

          video, il chippino intel dovrebbe cmq essere

          superiore alla 9550 tranne che nel

          3d

          Hai detto niente... sai finchè si trattava di mac
          in tutto e per tutto dei giochi uno se ne può
          anche fregare ma questi sono dei pc che vanno in
          dual boot. Se mi girassero la scatole e volessi
          farmi a partita a qualcosa di più impegnativo del
          mame e del
          solitario...tipo il campo fiorito?mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Tipo un splinter cell, un quake 4, lo capisco che per molti macachi sono cose sconosciute ma ora che ci può girare windoz sopra qualche possibilità ludica in più c'è
          • pikappa scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Tipo un splinter cell, un quake 4, lo capisco che
            per molti macachi sono cose sconosciute ma ora
            che ci può girare windoz sopra qualche
            possibilità ludica in più
            c'èMah, a me dicono che ad esmpio world of warcraft gira bene anche sui mini intel, quake 4 ti faccio notare che c'è pure per mac
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook

            notare che c'è pure per
            macMiraccomando giocaci con il chippetto delle patatine di intel
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:


            notare che c'è pure per

            mac

            Miraccomando giocaci con il chippetto delle
            patatine di
            intelMI RACCOMANDO vendi casa e auto per comprarti ogni mese la nuova scheda video per giocare...(troll3)
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Dimostri di non aver mai provato Q4 sui cosidetti Extreme Graphich di Intel altrimenti sapresti che è un'impresa mantenere un frame rate accettabile anche a 640x480.Per fortuna che photoshop si appoggia alla cpu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Dimostri di non aver mai provato Q4 sui cosidetti
            Extreme Graphich di Intel altrimenti sapresti che
            è un'impresa mantenere un frame rate accettabile
            anche a
            640x480.
            Per fortuna che photoshop si appoggia alla cpu...non dimostri di saperne di più con un postino buffo come questoripeto...vendi casa auto moglie e figli e poi comprati la schedina video per giocare sul portatile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            No mi vendo la tua intelligenza che è roba rara quindi ben pagata
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            No mi vendo la tua intelligenza che è roba rara
            quindi ben
            pagataè troppo per te comprendere l'intelligenza altrui..continua a vendere e a giocare va che fai meno danni
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            La metti sul filosofico ?Chissà a quale caso di Freud appartieni...quello che si tromba il muro o il drive del cd ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            La metti sul filosofico ?
            Chissà a quale caso di Freud appartieni...
            quello che si tromba il muro o il drive del cd ?non è filosofia...genio.nessuno dei 2....tu invece a quello che non tromba mai se non con se stesso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Almeno lui quello che compra lo usa!
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Almeno lui quello che compra lo usa!anche gli altri...ma tu devi scrivere ad minchiam per sport.
          • pikappa scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:


            notare che c'è pure per

            mac

            Miraccomando giocaci con il chippetto delle
            patatine di
            intelAh no scusa ti chiedo perdono, meglio spendere 500 di scheda video per un videogioco
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Te invece vivi felice con quelle 4 cavolate che infilano di default in ogni sistema
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Te invece vivi felice con quelle 4 cavolate che
            infilano di default in ogni
            sistemae tu vivi felice a cambiare più spesso le schede video che le mutande...ad ognuno la sua...ma lascia vivere no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Tipo un splinter cell, un quake 4, lo capisco che
            per molti macachi sono cose sconosciute ma ora
            che ci può girare windoz sopra qualche
            possibilità ludica in più
            c'èbuahaha trollonzolo...ci gioco sulla console..il PC mi serve per produrre non per giocare.ragazzino, la pausa è finita torna in classe
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Anche tu disoccupato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Anche tu disoccupato?non ho il tuo problema ragazzino
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Ma secondo te uno che compra un mac lo usa o lo tiene in bella mostra in salotto come complemento d'arredo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Ma secondo te uno che compra un mac lo usa o lo
            tiene in bella mostra in salotto come complemento
            d'arredo?lo usa...tu il cervello to usi o lo tieni come suppellettile?no perchè dalla domanda la seconda sembra prevalere
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            Visto come sbavate per quello stile da ospedale (anota molto positiva il macbook nero) non mi stupirei affatto se lo teneste solo come mobile
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio il vecchio ibook
            - Scritto da:
            Visto come sbavate per quello stile da ospedale
            (anota molto positiva il macbook nero) non mi
            stupirei affatto se lo teneste solo come
            mobilemi pare che qui sei tu a tenere il mononeurone come suppellettile
Chiudi i commenti