Anche Plextor e LG scrivono Blu-ray

I due celebri produttori di drive ottici hanno presentato i loro primi modelli di masterizzatore Blu-ray, unità in grado di scrivere praticamente tutti i formati in circolazione. Ecco le principali caratteristiche

Roma – Il numero dei produttori di masterizzatori Blu-ray cresce di settimana in settimana, contando ormai quasi una decina di grandi nomi del settore. A questi si aggiungono anche LG e Plextor , entrambe in procinto di lanciare i loro primi burner a laser blu.

Il masterizzatore di LG, il GBW-H10N , arriverà nei negozi taiwanesi il prossimo fine settimana ad un prezzo di 29.900 dollari locali, pari a circa 725 euro. Il lancio globale dell’unità è previsto in tarda estate.

Il GBW-H10N è un’unità interna ATAPI in grado di scrivere i dischi BD-R (registrabili) e BD-RE (riscrivibili) a singolo layer (25 GB) alla velocità, rispettivamente, di 4x e 2x. L’unità supporta inoltre la scrittura dei DVD (DVD+RW/-RW DL e DVD-RAM) alla velocità massima di 12x e dei CD (CD-R/RW) alla velocità massima di 10x. LG afferma che il drive include l’hardware necessario per decodificare sia i film distribuiti su DVD che quelli in formato Blu-ray.

Il burner di Plextor, il PX-B900A , arriverà sul mercato (incluso quello italiano) tra settembre e ottobre ad un prezzo ancora non rivelato. Anche in questo caso si tratta di un’unità interna con interfaccia ATAPI ma, a differenza del GBW-H10N di LG, il PX-B900A è in grado di masterizzare anche i dischi BD-R/RE a doppio layer (da 50 GB). A fronte di questa dote, il drive di Plextor sacrifica qualcosa in termini di performance: la velocità massima di scrittura dei dischi Blu-ray è infatti di 2x, mentre quella dei DVD è di 8x. Il PX-B900A, dotato di un buffer di 8 MB, supporta i CD-R/RW e tutti i formati DVD registrabili e riscrivibili, inclusi i DVD-RAM.

Tra i produttori che in questi mesi hanno annunciato masterizzatori Blu-ray figurano BenQ, Lite-On IT, Sony, Pioneer, Philips e Panasonic. Sul fronte opposto, quello delle aziende che appoggiano lo standard HD DVD, l’unica ad aver annunciato masterizzatori interni per PC è Toshiba.

Se Blu-ray domina dunque il mercato dello storage , confermando la sua vocazione professionale, HD DVD sembra invece destinato a prevalere nel segmento consumer , dove sarà presto presente con un certo numero di player domestici e con un videoregistratore digitale . Le posizioni di mercato che a breve andranno ad occupare i due standard sono conseguenza di due fattori principali: prezzo dell’hardware e capacità dei dischi. Se HD DVD vince nel primo campo, Blu-ray supera il rivale nel secondo: oggi è però ancora difficile dire chi, delle due fazioni in lotta, ha in mano le armi vincenti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Cpt_Crunch scrive:
    Pessima notizia
    Pessima notizia per tutti quei "tennici di compiuterz" che campano a botte di 50 euro a formattazione di Windows...Più i Mac prendono piede, più questi "signori" si vedono sfuggire il pollo dalle mani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessima notizia
      - Scritto da: Cpt_Crunch
      Pessima notizia per tutti quei "tennici di
      compiuterz" che campano a botte di 50 euro a
      formattazione di
      Windows...

      Più i Mac prendono piede, più questi "signori" si
      vedono sfuggire il pollo dalle
      mani.E infatti riempiono le pagine di PI spargendo fuffa, come il disperato che ha proposto un Dell come alternativa a basso costo "dimenticando" di specificare che con monitor (da 17" e non da 20"...) e IVA quel cesso di desktop costa appena 100 euro in meno dell'iMac, vale molto meno..... e ingombra il triplo.Gli togli Windows dai piccì hanno finito di lavorare!!!!!
  • Anonimo scrive:
    mac? certo, per aumentare il dig-divide
    in questo momento i ragazzi italiani per avere quello che gli insegnano criminalmente sotto la voce "informatica" a scuola sono costretti a piratare in quanto non hanno migliaia di euro per acquistare xp, office, fotoziop, etc, néle loro famiglie possono permettersi di averele licenze di sta roba per i due computer dicasa (si, se in una casa ci sono 4 persone,genitori e due figli, ormai i computer sono almeno 2)ci mancherebbe quindi solo che fossero introdotti nella scuola, invece di strumenti a basso costo, aperti, di grande valore didattico, sistemi ancora piu costosi e proprietari di quelli attualmente utilizzati stupidamentecos'è dobbiamo fare assistenza sociale a tutte le aziendone presenti sul mercato a spese della gente ?mac nelle scuole ? ma siamo matti ?ma fatemi il piacere....
    • Anonimo scrive:
      Re: mac? certo, per aumentare il dig-div
      - Scritto da:
      in questo momento i ragazzi italiani per avere
      quello che gli insegnano criminalmente sotto la
      voce "informatica" a scuola sono costretti a
      piratare in quanto non hanno migliaia di euro

      per acquistare xp, office, fotoziop, etc, né
      le loro famiglie possono permettersi di avere
      le licenze di sta roba per i due computer di
      casa (si, se in una casa ci sono 4 persone,
      genitori e due figli, ormai i computer sono
      almeno
      2)

      ci mancherebbe quindi solo che fossero introdotti
      nella scuola, invece di strumenti a basso costo,
      aperti, di grande valore didattico, sistemi
      ancora piu costosi e proprietari di quelli
      attualmente utilizzati
      stupidamente

      cos'è dobbiamo fare assistenza sociale a tutte le
      aziendone presenti sul mercato a spese della
      gente
      ?

      mac nelle scuole ? ma siamo matti ?
      ma fatemi il piacere....E'???? che diavolo hai detto ?
    • Anonimo scrive:
      Re: mac? certo, per aumentare il dig-div
      approvo e sottoscrivo
    • Anonimo scrive:
      Re: mac? certo, per aumentare il dig-divide
      - Scritto da:
      in questo momento i ragazzi italiani per avere
      quello che gli insegnano criminalmente sotto la
      voce "informatica" a scuola sono costretti a
      piratare in quanto non hanno migliaia di euro

      per acquistare xp, office, fotoziop, etc, né
      le loro famiglie possono permettersi di avere
      le licenze di sta roba per i due computer di
      casa (si, se in una casa ci sono 4 persone,
      genitori e due figli, ormai i computer sono
      almeno
      2)

      ci mancherebbe quindi solo che fossero introdotti
      nella scuola, invece di strumenti a basso costo,
      aperti, di grande valore didattico, sistemi
      ancora piu costosi e proprietari di quelli
      attualmente utilizzati
      stupidamente

      cos'è dobbiamo fare assistenza sociale a tutte le
      aziendone presenti sul mercato a spese della
      gente
      ?
      Questo discorso andava bene 20 anni fa, quando i Mac erano soltanto professionali...Adesso le scuole possono comprare computer a 960 euro l'uno. Troppo? Evidentemente non sai quanto fanno pagare i PC le aziende appaltatrici delle scuole (informati).Eppure con i PC le scuole sono "obbligate" (e non si sa né da chi né perché) ad acquistare le licenze Office che, anche se Educational, costano un bel po' e obbligano le famiglie o ad acquistare questi pacchetti o a piratarli.Adesso tu mi dici che un Mac è molto più costoso. Ma spiega bene il perché.Io ti dirò: si può usare Open Office, che esiste sia per PC che per Mac, oppure il pacchetto iWork che costa 79 euro a licenza (domestica) mentre educational costa di meno. E OpenOffice non è il solo software aperto per Mac: sappi che i motori di Mac OS X sono Unix e FreeBSD, e quest'ultimo è open, e qualsiasi software open che esiste per PC c'è anche per Mac.Mac OS X ha tutto ciò che serve per lavorare, per creare, per programmare (in Unix, il vero sistema e linguaggio informatico); Windows no.E le spese che devono sostenere le scuole e le famiglie per antivirus, anti questo e anti quell'altro? Nel Mac non c'è bisogno.L'assistenza. L'assistenza per PC bisogna chiamarla ogni settimana per colpa di virus vari, per il Mac no.Periferiche riconosciute senza problemi per Mac, installazione di diversi driver per PC che alla lunga contringono a reinstallare Windows (parliamo di computer per la scuola).
      mac nelle scuole ? ma siamo matti ?
      ma fatemi il piacere....Perché? Dato che oggi nelle scuole, "informatica" significa scrivere una lettera con Word e due numeri con Excel, dopo il discorso che ti ho fatto allora è meglio sempre un Mac, se pensi che questi non siano macchine utili, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: mac? certo, per aumentare il dig-divide
      - Scritto da:
      in questo momento i ragazzi italiani per avere
      quello che gli insegnano criminalmente sotto la
      voce "informatica" a scuola sono costretti a
      piratare in quanto non hanno migliaia di euro

      per acquistare xp, office, fotoziop, etc, né
      le loro famiglie possono permettersi di avere
      le licenze di sta roba per i due computer di
      casa XP è dato in OEM insieme al PC, e spesso anche office (o perlomeno MS-Works, che è sufficientemente simile per scopi didattici). Photoshop non mi risulta che lo insegnino a scuola. Tuttiu questi prodotti hanno anche licenze studenti molto economiche, spesso lo stato offre incentivi e sconti per l'acquisto, e in ogni caso ogni scuola ha un laborarorio dove chi non può permettersi di avere un computer a casa, può fare la dovuta pratica.Se poi vogliamo dire che sarebbe molto meglio che insegnassero Linux, possiamo anche essere d'accordo, ma non spariamo cavolate sul resto
      (si, se in una casa ci sono 4 persone,
      genitori e due figli, ormai i computer sono
      almeno
      2)

      ci mancherebbe quindi solo che fossero introdotti
      nella scuola, invece di strumenti a basso costo,
      aperti, di grande valore didattico, sistemi
      ancora piu costosi e proprietari di quelli
      attualmente utilizzati
      stupidamentePiù costosi non direi: visto che ti piace tanto parlare dei costi del sw, saprai bene che con un Mac viene dato molto più sw, e gli studenti oltre ad utilizzare Appleworks (invece di Office) o OpenOffice, potrebbero realizzare a costo zero, per esempio, un film con relativo DVD, esperienza comunque interessante.
      cos'è dobbiamo fare assistenza sociale a tutte le
      aziendone presenti sul mercato a spese della
      gente
      ?Stai sfociando nel ridicolo
      mac nelle scuole ? ma siamo matti ?
      ma fatemi il piacere....Le scuole dovrebbero avere PC-Win, PC-Linux e Mac, così da offrire ai propri studenti una panoramica globale sull'informatica
    • Max Verona scrive:
      Re: mac? certo, per aumentare il dig-divide
      E così si conferma che siete tutti ignoranti!!Secondo voi adesso è la apple che tiranneggia?? avete veramente in mente che le scuole comprino pc winzoz a 500 euro??? ma siamo impazziti??Nessuno sa che da anni la microsoft impone con contratti multimiliardari (di euro) di mettere il suo software schifoso nelle nostre scuole. Sono d'accordo con chi auspica un passaggio al software libero (linux). Ma intanto accontentiamoci di un passaggio ad una casa che almeno di computer e sw si intende veramente!
  • Anonimo scrive:
    Ma chi lo vuole
    Le scuole hanno budget limitati, un pc decente per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600 euro o meno. Licenza xp professional inclusa oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare linux. ogni due computer apple si comprano almeno 3 pc normali per gli studenti. invece di avere aule informatiche da 8 computer, allo stesso prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac nelle scuole, fanno solo spendere di più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole
      - Scritto da:
      Le scuole hanno budget limitati, un pc decente
      per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600
      euro o meno. Licenza xp professional inclusa
      oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare
      linux. ogni due computer apple si comprano almeno
      3 pc normali per gli studenti. invece di avere
      aule informatiche da 8 computer, allo stesso
      prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac
      nelle scuole, fanno solo spendere di
      più.ma chi se ne frega di linux...stiamo parlando di h w non di OS.guarda da ultime notizie pare che al posto di 1 mini ci puoi comprare 80 casse di birra, gli studenti socializzeranno di più e avranno meno gli occhi rossi e la testa rintronata da ste menate da righello
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi lo vuole
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Le scuole hanno budget limitati, un pc decente

        per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600

        euro o meno. Licenza xp professional inclusa

        oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare

        linux. ogni due computer apple si comprano
        almeno

        3 pc normali per gli studenti. invece di avere

        aule informatiche da 8 computer, allo stesso

        prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac

        nelle scuole, fanno solo spendere di

        più.


        ma chi se ne frega di linux...stiamo parlando di
        h w non di
        OS.
        Si parlava di costi e di computer completi (hw + sw). Del computer con solo hw non te ne fai nulla. Se no prendi un mac, toglici il SO e poi usalo.Ci sono tre alternative applicabili per le scuole:- mac- pc con windows- pc con linuxIl resto ha senso solo per università.Quale costa meno secondo te?
        guarda da ultime notizie pare che al posto di 1
        mini ci puoi comprare 80 casse di birra, gli
        studenti socializzeranno di più e avranno meno
        gli occhi rossi e la testa rintronata da ste
        menate da
        righelloE quindi? Mi spieghi cosa fanno in più gli studenti con un mac rispetto ad un pc?Perché una scuola deve prendere meno computer e offrire quindi meno risorse agli studenti? Perché bisogna sprecare soldi pubblici?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma chi lo vuole
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Le scuole hanno budget limitati, un pc decente


          per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600


          euro o meno. Licenza xp professional inclusa


          oppure anche qualcosa di meno se si vuole
          usare


          linux. ogni due computer apple si comprano

          almeno


          3 pc normali per gli studenti. invece di avere


          aule informatiche da 8 computer, allo stesso


          prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i
          mac


          nelle scuole, fanno solo spendere di


          più.





          ma chi se ne frega di linux...stiamo parlando di

          h w non di

          OS.



          Si parlava di costi e di computer completi (hw +
          sw). Del computer con solo hw non te ne fai
          nulla. Se no prendi un mac, toglici il SO e poi
          usalo.
          Ci sono tre alternative applicabili per le scuole:
          - mac
          - pc con windows
          - pc con linux

          Il resto ha senso solo per università.

          Quale costa meno secondo te?
          Disquisizione accademica la tua...mettila così...cosa ti conviene di più in un ambito misto come una scuola?un mac con windows osx e linuxun pc con linuxun pc con windows

          guarda da ultime notizie pare che al posto di 1

          mini ci puoi comprare 80 casse di birra, gli

          studenti socializzeranno di più e avranno meno

          gli occhi rossi e la testa rintronata da ste

          menate da

          righello

          E quindi? Mi spieghi cosa fanno in più gli
          studenti con un mac rispetto ad un
          pc?
          e qui spieghi perchè deve per orza essere un pc e non possano optare per un mac o cippalippa?
          Perché una scuola deve prendere meno computer e
          offrire quindi meno risorse agli studenti? Perché
          bisogna sprecare soldi
          pubblici?perchè è la logica dei budget nella PA...e se non sfrutti tutto il budget che hai a fine anno quando preparano i preventivi per l'anno contabile seguente te lo levano e lo attribuiscono ad altre funzioni / reparti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            - Scritto da:
            Disquisizione accademica la tua...
            Nessuna disquisizione accademica: si tratta di costi.
            mettila così...cosa ti conviene di più in un
            ambito misto come una
            scuola?

            un mac con windows osx e linux
            un pc con linux
            un pc con windows
            Conviene un computer che costi poco e che consenta ai ragazzi di apprendere l'informatica. Quindi mac esclusi.


            righello



            E quindi? Mi spieghi cosa fanno in più gli

            studenti con un mac rispetto ad un

            pc?



            e qui spieghi perchè deve per orza essere un pc
            e non possano optare per un mac o
            cippalippa?
            Per una questione di costi! Non ti vuole entrare in testa? Certo, se i soldi crescessero sugli alberi potremo dare ad ogni ragazzo un blue gene, ma siccome i fondi sono limitati si tagliano via i computer più costosi: quindi mac, sun, sgi e quello che vuoi li lasci fuori, a meno di esigenze particolarissime che riguardano università o lo 0,1% di scuole.


            Perché una scuola deve prendere meno computer e

            offrire quindi meno risorse agli studenti?
            Perché

            bisogna sprecare soldi

            pubblici?

            perchè è la logica dei budget nella PA...La logica del budget c'è ovunque. Hai x soldi per farti un laboratorio di informatica. Con questi x euro puoi prendere y mac o 1,5 y pc. Per far fare ai ragazzi, a parità di computer, LE STESSE IDENTICHE COSE. Ed anche se più di y computer non ti stanno, con il resto prendi ausili informatici, videoproiettori, libri, ausili per disabili o qualsiasi altra cosa. I mac sono soldi buttati per quel che riguarda le scuole primarie e secondarie
          • pikappa scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Disquisizione accademica la tua...



            Nessuna disquisizione accademica: si tratta di
            costi.



            mettila così...cosa ti conviene di più in un

            ambito misto come una

            scuola?



            un mac con windows osx e linux

            un pc con linux

            un pc con windows



            Conviene un computer che costi poco e che
            consenta ai ragazzi di apprendere l'informatica.
            Quindi mac esclusi.ROTFL bella sta cazzata, allora continuamo pure ad insegnare ad usare finestre e ufficio, quella si che è informatica
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole


            Conviene un computer che costi poco e che

            consenta ai ragazzi di apprendere l'informatica.

            Quindi mac esclusi.
            ROTFL bella sta cazzata, allora continuamo pure
            ad insegnare ad usare finestre e ufficio, quella
            si che è
            informaticaQuello che ha detto lui è dettato dal buon senso, quello che hai detto tu è dettato dal macachesimo. Quindi ha ragione lui in pieno! E inoltre tu che usi sul tuo hardware ibm compatibile rimarchiato Uèppolz? Non usi finestre e office? Certo che si, solo al triplo del prezzo (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            - Scritto da:



            Conviene un computer che costi poco e che


            consenta ai ragazzi di apprendere
            l'informatica.


            Quindi mac esclusi.


            ROTFL bella sta cazzata, allora continuamo pure

            ad insegnare ad usare finestre e ufficio, quella

            si che è

            informatica

            Quello che ha detto lui è dettato dal buon senso,
            quello che hai detto tu è dettato dal
            macachesimo. a me pare che il festival delle cazzate sia il vostro per un semplice motivo...imparare ad usare un computer non è solo conoscere il proprio OS ma il sw.Dato che i sw principali sono multipiattaforma non vedo perché discriminare win o mac.E comunque lanciare un applicazione dal dock o da start o da avvio veloce non è che sia impresa titanica da imparareper cui evita commenti da asilo.Quindi ha ragione lui in pieno! E
            inoltre tu che usi sul tuo hardware ibm
            compatibile rimarchiato Uèppolz? Non usi finestre
            e office? Certo che si, solo al triplo del prezzo
            (rotfl)e ridaie con le solite minchiate.fai una cosa...va in vacanza e non frantumarcele con le tue bambinate
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole
      - Scritto da:
      Le scuole hanno budget limitati, un pc decente
      per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600
      euro o meno. Licenza xp professional inclusa
      oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare
      linux. ogni due computer apple si comprano almeno
      3 pc normali per gli studenti. invece di avere
      aule informatiche da 8 computer, allo stesso
      prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac
      nelle scuole, fanno solo spendere di
      più.Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di più
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi lo vuole
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Le scuole hanno budget limitati, un pc decente

        per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600

        euro o meno. Licenza xp professional inclusa

        oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare

        linux. ogni due computer apple si comprano
        almeno

        3 pc normali per gli studenti. invece di avere

        aule informatiche da 8 computer, allo stesso

        prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac

        nelle scuole, fanno solo spendere di

        più.

        Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli
        antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di
        piùPeccato che non funziona così. In ogni caso ho consigliato linux, così da toglierti anche la spesa dell'antivirus.
        • Alucard scrive:
          Re: Ma chi lo vuole
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Le scuole hanno budget limitati, un pc decente


          per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600


          euro o meno. Licenza xp professional inclusa


          oppure anche qualcosa di meno se si vuole
          usare


          linux. ogni due computer apple si comprano

          almeno


          3 pc normali per gli studenti. invece di avere


          aule informatiche da 8 computer, allo stesso


          prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i
          mac


          nelle scuole, fanno solo spendere di


          più.



          Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli

          antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di

          più

          Peccato che non funziona così. In ogni caso ho
          consigliato linux, così da toglierti anche la
          spesa
          dell'antivirus.
          Peccato che la maggior parte dei prof delle scuole medie e molti di quelle superiori non sappiano usare altro che win. E linceziare prof solo perchè non sanno usare OS che non siano microsoft è una cosa che non avverrà mai se non tra 10 anni. Anche mac mi domando quanti prof lo sappiano usare e insegnare. Alla fine per loro è meglio rimanere a win che perdere il primo anno scolastico in documentazioni varie :/
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            - Scritto da: Alucard
            Peccato che la maggior parte dei prof delle
            scuole medie e molti di quelle superiori non
            sappiano usare altro che win. E linceziare prof
            solo perchè non sanno usare OS che non siano
            microsoft è una cosa che non avverrà mai se non
            tra 10 anni. Anche mac mi domando quanti prof lo
            sappiano usare e insegnare. non è ce ci sia un granché da imparare per usare un mac...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alucard


            Peccato che la maggior parte dei prof delle

            scuole medie e molti di quelle superiori non

            sappiano usare altro che win. E linceziare prof

            solo perchè non sanno usare OS che non siano

            microsoft è una cosa che non avverrà mai se non

            tra 10 anni. Anche mac mi domando quanti prof lo

            sappiano usare e insegnare.

            non è ce ci sia un granché da imparare per usare
            un
            mac...infatti il mac è famoso, dai tempi dell'università, fra chi è incapace ad usare un vero computer, il mac è a prova di stupido e quindi preferito dai tali
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi lo vuole
            non è che ci vogli auna scienza ad insegnare ad usare un computer alle scuole dell'obbligo eh
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma chi lo vuole
          - Scritto da:

          Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli

          antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di

          più

          Peccato che non funziona così.ah no?
          In ogni caso ho
          consigliato linux, così da toglierti anche la
          spesa dell'antivirus.peccato che non ci sarebbe nessuno in grado di usare linux, e dovrebbeo chiamere un tecnico anche per installare una stampante; e comunque di maleware per linux ce n'è... molti meno di windows, ma molti più di macosx
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma chi lo vuole
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Le scuole hanno budget limitati, un pc decente


          per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600


          euro o meno. Licenza xp professional inclusa


          oppure anche qualcosa di meno se si vuole
          usare


          linux. ogni due computer apple si comprano

          almeno


          3 pc normali per gli studenti. invece di avere


          aule informatiche da 8 computer, allo stesso


          prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i
          mac


          nelle scuole, fanno solo spendere di


          più.



          Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli

          antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di

          più

          Peccato che non funziona così. ah no?forse tu non ha idea di come funzioni la manutenzioneIn ogni caso ho
          consigliato linux, così da toglierti anche la
          spesa
          dell'antivirus.ne prendo uno gratuito...adesso mi ci vuole per forza linux per risparmiare sull'antivirus?MAH
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi lo vuole
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Le scuole hanno budget limitati, un pc decente

        per la scuola con lcd 17" lo si compra per 600

        euro o meno. Licenza xp professional inclusa

        oppure anche qualcosa di meno se si vuole usare

        linux. ogni due computer apple si comprano
        almeno

        3 pc normali per gli studenti. invece di avere

        aule informatiche da 8 computer, allo stesso

        prezzo se ne ha una da 12. Ma chi li vuole i mac

        nelle scuole, fanno solo spendere di

        più.

        Peccato che poi la manuntenzione dei PC, gli
        antivirus, ecc... ti facciano spendere molto di
        piùessendo abituato con le magagne del mac e relativa assistenza, ci credo che ti ca9h1 sotto all'idea
  • Anonimo scrive:
    Come al solito!!
    Ma avete visto che prezzo!?!? Ma avete la minima idea che con quella cifra ci scappano 3 pc Dell iva compresa!?!? http://www1.euro.dell.com/content/products/features.aspx/dimen_3100c?c=it&cs=itbsdt1&l=it&s=bsdE poi ci lamentiamo della spesa pubblica, spero proprio che non l'adotteranno mai!Poi proprio se non si vuole prendere un pc di marca (che comunque sulle grandi quantità ti fanno prezzi molto scontati), ci si mette daccordo con qualche azienda e, scelta una configurazione stabile e performante, si monta hardware anonimo in quantità con linux e i prezzi vanno giù di brutto!Mah... sono sconvolto dall'arroganza di questa multinazionale americana, ma che pensano che la gente è fessa??? :@ (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito!!
      beh... sul prezzo del Dell ci manca il monitor, ma se non sono 3 pc Dell al prezzo di un iMac, ne sono almeno 2 al prezzo di 1, 50% del risparmio!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito!!
        E la licenza Winmerd? Ci sta un pc solo con quella, già un Dell in meno...
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          - Scritto da:
          E la licenza Winmerd? Ci sta un pc solo con
          quella, già un Dell in
          meno...è compresa nel prezzo del dell, informati!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            E la licenza Winmerd? Ci sta un pc solo con

            quella, già un Dell in

            meno...

            è compresa nel prezzo del dell, informati!!!!!!!vuoi dire che mi costa più la licenza del computer?che ciulata
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            va a giocare in autostrada troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            va a giocare in autostrada trollcerto...intanto quello è Eulero dei miei OO
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito!!
        - Scritto da:
        beh... sul prezzo del Dell ci manca il monitor,
        ma se non sono 3 pc Dell al prezzo di un iMac, ne
        sono almeno 2 al prezzo di 1, 50% del
        risparmio!!!certo poi pigliati 500 euro di monitor e alla fine spendi uguale e ti tiene piu spazio.che famo costruiamo un edificio supplementare a qualche milione di euro di spesa addizionale?mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          beh... sul prezzo del Dell ci manca il monitor,

          ma se non sono 3 pc Dell al prezzo di un iMac,
          ne

          sono almeno 2 al prezzo di 1, 50% del

          risparmio!!!

          certo poi pigliati 500 euro di monitor e alla
          fine spendi uguale e ti tiene piu
          spazio.500 euro di monitor??? ma che ti sei fumato il cavetto dell'ipod?????
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            beh... sul prezzo del Dell ci manca il
            monitor,


            ma se non sono 3 pc Dell al prezzo di un iMac,

            ne


            sono almeno 2 al prezzo di 1, 50% del


            risparmio!!!



            certo poi pigliati 500 euro di monitor e alla

            fine spendi uguale e ti tiene piu

            spazio.

            500 euro di monitor??? ma che ti sei fumato il
            cavetto
            dell'ipod?????perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200 euro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!

            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200
            euro?perchè? chi è quel c0glione che monta un 20" su un computer per la scuola? Smettiamo di sparare stronz@te per piacere, qua si parla di computer scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di più con quelle macchine. che quei mac
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200

            euro?


            perchè? chi è quel c0glione che monta un 20" su
            un computer per la scuola? Smettiamo di sparare
            stronz@te per piacere, qua si parla di computer
            scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che
            tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di più
            con quelle macchine. che quei
            macok parli per dar fiato alle trombe...secondo te oggigiorno tutte le scuole nel mondo dotano le loro aule informatiche di monitor 15' a basso costo.bravo
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!

            ok parli per dar fiato alle trombe...secondo te
            oggigiorno tutte le scuole nel mondo dotano le
            loro aule informatiche di monitor 15' a basso
            costo.

            bravolol, caro, le scuole ormai stanno con i 17" da un bel po, e per quanto mi riguarda sono più che sufficienti ora come ora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            ok parli per dar fiato alle trombe...secondo te

            oggigiorno tutte le scuole nel mondo dotano le

            loro aule informatiche di monitor 15' a basso

            costo.



            bravo

            lol, caro, le scuole ormai stanno con i 17" da un
            bel po, e per quanto mi riguarda sono più che
            sufficienti ora come
            ora.ok lasciamo perdere...se non capisci gli interventi...e poi mi da anche ragione.che trullo
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a
            200


            euro?





            perchè? chi è quel c0glione che monta un 20" su

            un computer per la scuola? Smettiamo di sparare

            stronz@te per piacere, qua si parla di computer

            scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che

            tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di
            più

            con quelle macchine. che quei

            mac


            ok parli per dar fiato alle trombe...secondo te
            oggigiorno tutte le scuole nel mondo dotano le
            loro aule informatiche di monitor 15' a basso
            costo.

            bravoma cammina... sei qui solo per trollare fuori la tua frustrazione, ammettilo
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a

            200



            euro?








            perchè? chi è quel c0glione che monta un 20"
            su


            un computer per la scuola? Smettiamo di
            sparare


            stronz@te per piacere, qua si parla di
            computer


            scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che


            tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di

            più


            con quelle macchine. che quei


            mac





            ok parli per dar fiato alle trombe...secondo te

            oggigiorno tutte le scuole nel mondo dotano le

            loro aule informatiche di monitor 15' a basso

            costo.



            bravo


            ma cammina... sei qui solo per trollare fuori la
            tua frustrazione,
            ammettilocerto...ora finisci la pausa caffe e torna a scrivere cose serie
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200

            euro?


            perchè? chi è quel c0glione che monta un 20" su
            un computer per la scuola? Smettiamo di sparare
            stronz@te per piacere, qua si parla di computer
            scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che
            tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di più
            con quelle macchine. che quei
            macLOL che fissati i macachi
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a
            200


            euro?





            perchè? chi è quel c0glione che monta un 20" su

            un computer per la scuola? Smettiamo di sparare

            stronz@te per piacere, qua si parla di computer

            scolastici, pochi fronzoli, l'essenziale, che

            tanto già gli studenti ci fanno di tutto e di
            più

            con quelle macchine. che quei

            mac

            LOL che fissati i macachiquesto si che è un vero argomento...poi ti danno del troll aggratise eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!

            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200
            euro?ma quanto sei fissato? per utilizzo scolastico serve un lcd da 20 pollici??? va bene uno da 15 o un crt!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200

            euro?

            ma quanto sei fissato? per utilizzo scolastico
            serve un lcd da 20 pollici??? va bene uno da 15 o
            un
            crt!!!la logica del budget nella PA questa sconosciuta...certo nell'era del lcd le scuola prendono un crt da 15' o un lcd da quindici quando lo standard è aul 17 e oltrema va la
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a
            200


            euro?



            ma quanto sei fissato? per utilizzo scolastico

            serve un lcd da 20 pollici??? va bene uno da 15
            o

            un

            crt!!!

            la logica del budget nella PA questa
            sconosciuta...

            certo nell'era del lcd le scuola prendono un crt
            da 15' o un lcd da quindici quando lo standard è
            aul 17 e
            oltre

            ma va laVa bene quello che costa di meno!!!! Qualsiasi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a

            200



            euro?





            ma quanto sei fissato? per utilizzo scolastico


            serve un lcd da 20 pollici??? va bene uno da
            15

            o


            un


            crt!!!



            la logica del budget nella PA questa

            sconosciuta...



            certo nell'era del lcd le scuola prendono un crt

            da 15' o un lcd da quindici quando lo standard è

            aul 17 e

            oltre



            ma va la


            Va bene quello che costa di meno!!!! Qualsiasi!la logica del budget nella PA questa sconosciuta...continua a ragionare con le logiche della tua cameretta.
          • Alucard scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            perchè tu trovi un buon LCD da 20 pollici a 200

            euro?

            ma quanto sei fissato? per utilizzo scolastico
            serve un lcd da 20 pollici??? va bene uno da 15 o
            un
            crt!!!CRT, così diventano ciechi prima del tempo :DIo metterei un 15 pollici LCD alla medie, 17 pollici LCD alle superiori. 20 pollici LCD è sprecato per uso scolastico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito!!
      - Scritto da:
      Ma avete visto che prezzo!?!? Ma avete la minima
      idea che con quella cifra ci scappano 3 pc Dell
      iva compresa!?!?

      si certo perché è notorio che Dell regala
      http://www1.euro.dell.com/content/products/feature

      E poi ci lamentiamo della spesa pubblica, spero
      proprio che non l'adotteranno
      mai!
      piuttosto preferirei evitare di leggere cazzate del genere
      Poi proprio se non si vuole prendere un pc di
      marca (che comunque sulle grandi quantità ti
      fanno prezzi molto scontati), ci si mette
      daccordo con qualche azienda e, scelta una
      configurazione stabile e performante, si monta
      hardware anonimo in quantità con linux e i prezzi
      vanno giù di
      brutto!
      se è un PC di marca non ha hw anonimo e paghi di più. Tutti ti fanno sconti sulle grandi quantità.forse che non interessa avere linux e dato che gira su PC/Mac/ciccio ciccio è l'ultima preoccupazione per scegliere una macchina
      Mah... sono sconvolto dall'arroganza di questa
      multinazionale americana, ma che pensano che la
      gente è fessa??? :@
      (linux)compra Dell che invece è multinazionale del burkina fasoquante razzate che si leggono oggi
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito!!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma avete visto che prezzo!?!? Ma avete la minima

        idea che con quella cifra ci scappano 3 pc Dell

        iva compresa!?!?





        si certo perché è notorio che Dell regalase hai la capacità di andare in quel sito segnalato e l'intelligenza di fare un conto sulla calcolatrice, ti renderai conto che è esattamente vero che ci scappano 3 pc senza monitor o 2 col monitor
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Ma avete visto che prezzo!?!? Ma avete la
          minima


          idea che con quella cifra ci scappano 3 pc
          Dell


          iva compresa!?!?









          si certo perché è notorio che Dell regala

          se hai la capacità di andare in quel sito
          segnalato e l'intelligenza di fare un conto sulla
          calcolatrice, ti renderai conto che è esattamente
          vero che ci scappano 3 pc senza monitor o 2 col
          monitorse hai l'intelligenza di paragonere macchine simili la tua calcolatrice la butti nel cesso
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!

            se hai l'intelligenza di paragonere macchine
            simili la tua calcolatrice la butti nel
            cessoCerto, sono computer educational che devono solo far girare office o poco più e che saranno presto distrutti dagli studenti, quindi serve un hardware adatto a questo scopo e un os tipo Linux che una volta fatto il setup l'utente non possa far danni. Ora l'iMac fa tutto questo bene, anche il più cesso dei Dell fa tutto questo, ma a UN TERZO DEL PREZZO!!!!!! Svegliati!Ora porta argomentazioni o levati di torno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            se hai l'intelligenza di paragonere macchine

            simili la tua calcolatrice la butti nel

            cesso


            Certo, sono computer educational che devono solo
            far girare office o poco più e che saranno presto
            distrutti dagli studenti, quindi serve un
            hardware adatto a questo scopoqualsiasi hw va bene, altrimenti vai a sostituire tutti i pc di sto mondo usati negli uffici e un os tipo Linux
            che una volta fatto il setup l'utente non possa
            far danni.certo esiste solo, linuxfinita la pubblicità? Ora l'iMac fa tutto questo bene, anche
            il più cesso dei Dell fa tutto questo, ma a UN
            TERZO DEL PREZZO!!!!!!
            Svegliati!
            eccalla---il solito discorso trito del terzo del prezzo...fai cos?i rimopiazzali tutti con dei notebook/macbook poi ridiamo sul terzo del prezzo
            Ora porta argomentazioni o levati di torno.levati di torno appunto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            inutile, o non sei in grado di capire o fai finta di essere incapace, in ogni caso PLONK
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            inutile, o non sei in grado di capire o fai finta
            di essere incapace, in ogni caso
            PLONKe questa è la tipica frase chi non ha nulla da portare sul tavolo della discussione.PS: non sei su un newsgroup GENIO
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito!!


      solito discorso da superficialotto

      azzo per quel prezzo mi compro una bici e non
      vado neppure a
      scuola

      bahlol, argomentare? mai? Cioè, tu preferisci che le scuole spendano DI PIU', per avere un prodotto che svolge le stesse funzioni? Ah si, buona idea. MA avete idea di cosa parlate? Non so se ci avete mai pensato, ma le scuole pagano anche le licenze dei software. 3 anni fa la mia EX scuola, investì più di 60 MILA € in un laboratorio di Autocad, ed erano 20 pc. Vi assicuro che la spesa maggiore non era nel hardware.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito!!
        - Scritto da:




        solito discorso da superficialotto



        azzo per quel prezzo mi compro una bici e non

        vado neppure a

        scuola



        bah

        lol, argomentare? mai?

        Cioè, tu preferisci che le scuole spendano DI
        PIU', per avere un prodotto che svolge le stesse
        funzioni? Ah si, buona idea.
        si vede che hai la mante chiusa e limitata alle prestazioni e basta.non si vive de solo righello
        MA avete idea di cosa parlate? Non so se ci avete
        mai pensato, ma le scuole pagano anche le licenze
        dei software. 3 anni fa la mia EX scuola, investì
        più di 60 MILA € in un laboratorio di
        Autocad, ed erano 20 pc. Vi assicuro che la spesa
        maggiore non era nel
        hardware.ma va?e qundi vuoi stare a risparmiare 2 euro sull'hw?non far ridere dai...che costa l'assistenza pureinoltre dettaglio che a te sfugge, nel pubblico vige la legge del budget.se ti concedono 100 e devi comprare 30 computer per una sala della scuola...secondo te spendono solo 50 e poi il prossimo anno gli dimezzano il budget o spendono 100 anche per macchine (pc o mac o cippalippa che sia) anche sovradimensionate?la PA funziona diversamente dalla tua logica di acquisto del PC per casa o dalla piccola ditta privata
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:







          solito discorso da superficialotto





          azzo per quel prezzo mi compro una bici e non


          vado neppure a


          scuola





          bah



          lol, argomentare? mai?



          Cioè, tu preferisci che le scuole spendano DI

          PIU', per avere un prodotto che svolge le stesse

          funzioni? Ah si, buona idea.




          si vede che hai la mante chiusa e limitata alle
          prestazioni e
          basta.
          non si vive de solo righello



          MA avete idea di cosa parlate? Non so se ci
          avete

          mai pensato, ma le scuole pagano anche le
          licenze

          dei software. 3 anni fa la mia EX scuola,
          investì

          più di 60 MILA € in un laboratorio di

          Autocad, ed erano 20 pc. Vi assicuro che la
          spesa

          maggiore non era nel

          hardware.

          ma va?
          e qundi vuoi stare a risparmiare 2 euro sull'hw?

          non far ridere dai...che costa l'assistenza pure

          inoltre dettaglio che a te sfugge, nel pubblico
          vige la legge del
          budget.

          se ti concedono 100 e devi comprare 30 computer
          per una sala della scuola...secondo te spendono
          solo 50 e poi il prossimo anno gli dimezzano il
          budget o spendono 100 anche per macchine (pc o
          mac o cippalippa che sia) anche
          sovradimensionate?

          la PA funziona diversamente dalla tua logica di
          acquisto del PC per casa o dalla piccola ditta
          privatama che stai a dì ? Prestazioni e basta? Ma hai letto quello che ho scritto? E secondo te, NON è uno spreco di soldi, un computer da 1000€ per scriverci in word ? -_- per piacere.. Assistenza? Dove frequentavo io le scuole, c'era un ufficio tecnico interno, facevano tutto loro senza assistenza esterna.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:










            solito discorso da superficialotto







            azzo per quel prezzo mi compro una bici e
            non



            vado neppure a



            scuola







            bah





            lol, argomentare? mai?





            Cioè, tu preferisci che le scuole spendano DI


            PIU', per avere un prodotto che svolge le
            stesse


            funzioni? Ah si, buona idea.








            si vede che hai la mante chiusa e limitata alle

            prestazioni e

            basta.

            non si vive de solo righello






            MA avete idea di cosa parlate? Non so se ci

            avete


            mai pensato, ma le scuole pagano anche le

            licenze


            dei software. 3 anni fa la mia EX scuola,

            investì


            più di 60 MILA € in un laboratorio di


            Autocad, ed erano 20 pc. Vi assicuro che la

            spesa


            maggiore non era nel


            hardware.



            ma va?

            e qundi vuoi stare a risparmiare 2 euro sull'hw?



            non far ridere dai...che costa l'assistenza pure



            inoltre dettaglio che a te sfugge, nel pubblico

            vige la legge del

            budget.



            se ti concedono 100 e devi comprare 30 computer

            per una sala della scuola...secondo te spendono

            solo 50 e poi il prossimo anno gli dimezzano il

            budget o spendono 100 anche per macchine (pc o

            mac o cippalippa che sia) anche

            sovradimensionate?



            la PA funziona diversamente dalla tua logica di

            acquisto del PC per casa o dalla piccola ditta

            privata



            ma che stai a dì ? Prestazioni e basta? Ma hai
            letto quello che ho scritto? E secondo te, NON è
            uno spreco di soldi, un computer da 1000€
            per scriverci in word ? -_- per piacere..
            Assistenza? Dove frequentavo io le scuole, c'era
            un ufficio tecnico interno, facevano tutto loro
            senza assistenza
            esterna.ok lasciamo perdere...hai ragione. dove sei stato tu è come ovunque e noi tutti scemibah
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!

            ok lasciamo perdere...hai ragione. dove sei stato
            tu è come ovunque e noi tutti
            scemi

            bahlol, e sarei io dalla parte del torto ? beh, contento te . ciao :-o
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:


            ok lasciamo perdere...hai ragione. dove sei
            stato

            tu è come ovunque e noi tutti

            scemi



            bah

            lol, e sarei io dalla parte del torto ? beh,
            contento te . ciao
            :-odi sicuro non dalla ragione assoluta...ma se dove eri tu a scuola è così deve essere per forza così ovunque...e gli altri hanno torto
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          Soldi pubblici per comprare il brand Apple ?Ma andiamo, su ! Tu sei libero di buttare il tuo danaro come vuoi; altri non devono farlo !
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            Soldi pubblici per comprare il brand Apple ?

            Ma andiamo, su ! Tu sei libero di buttare il tuo
            danaro come vuoi; altri non devono farlo
            !si vede che non esci dalla tua cameretta...i soldi pubblici fiscono alla Dell alla HP alla MS...ma svegliati e esci da questo miserando schema del brand apple che ti traumatizza
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            Dell vende macchine al passo con i tempi, non vecchiume ricarrozzato e confezionato con aspetto per alcuni - a me, fa schifo - accattivante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            Dell vende macchine al passo con i tempi, non
            vecchiume ricarrozzato e confezionato con aspetto
            per alcuni - a me, fa schifo -
            accattivante.e te fa schifo perchè non sai le cose....si vede che i core duo che mette la Dell nelle sue macchine sono meglio degli stessi core duo che mette la HO o la Apple...affoga nella tua ignorante saccenza..ci fai un favore
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito!!
      Ho provato e prendendo, monitor, casse, tastiera e 512Mb di ram sonoi arrivato (IVA inclusa) a 819,60 con un processore Celeron del piuffero: scusa, ma i 100 un più un core duo li varrà o no? Inoltre l'iMac ha un solo cavo da attaccare: l'alimentazione: nello spazio fisico di 2 PC cassoni ci puoi far stare 4 iMac, la miniaturizzazione avrà il suo prezzo, o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito!!
      - Scritto da:
      Ma avete visto che prezzo!?!? Ma avete la minima
      idea che con quella cifra ci scappano 3 pc Dell
      iva compresa!?!?


      http://www1.euro.dell.com/content/products/feature509 Euro per un celeron, al quale devi aggiunre il monitor e altre cosine se vuoi renderlo equivalente all'iMaccontento tu...
      E poi ci lamentiamo della spesa pubblica, spero
      proprio che non l'adotteranno
      mai!e la spesa pubblica per la manuntenzione dei bug e dei virus dove la mettiamo?
      Poi proprio se non si vuole prendere un pc di
      marca (che comunque sulle grandi quantità ti
      fanno prezzi molto scontati), ci si mette
      daccordo con qualche azienda e, scelta una
      configurazione stabile e performante, si monta
      hardware anonimo in quantità con linux e i prezzi
      vanno giù di
      brutto!di brutto brutto brutto...
      Mah... sono sconvolto dall'arroganza di questa
      multinazionale americana, ma che pensano che la
      gente è fessa??? :@sono sconvolto dalla tua arroganza: Apple,fa semplicemente la sua proposta, se a qualcuno sta bene l acompra, altiementi si rivolgerà ad altri
      (linux)e te pareva...
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito!!

        509 Euro per un celeronma quando mai, informati!!
        e la spesa pubblica per la manuntenzione dei bug
        e dei virus dove la
        mettiamo?cosa cosa? con linux non hai problemi di virus e per risolvere i problemi basta farsi un'immagine dell'installazione e rimontarlae tutte le magagne dei mac-cess e relative riparazioni dove li mettiamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito!!
          - Scritto da:


          509 Euro per un celeron

          ma quando mai, informati!!mi sono informato: basta andare al link segnalato, dove c'è un prezzo IVA esclusa, si fa click per simulare l'acquisto e il prezzo passa magicamente a 509 Euro perché ci aggiungono l'IVA. Il processore indicato è un Celeron, ed è scritto pure nalla prima pagina

          e la spesa pubblica per la manuntenzione dei bug

          e dei virus dove la

          mettiamo?

          cosa cosa? con linux non hai problemi di virusdiciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi lasciare le porte aperte senza neanche accorgertene
          e
          per risolvere i problemi basta farsi un'immagine
          dell'installazione e
          rimontarlacerto... basta chiamare un tecnico per l'installazione (spesa?) un tecnico per installare la nuova stampante (spesa?) un tecnico ogni volta che c'è qualcosa che non funziona (facilissimo visto che nessuno sa usare Linux), ecc...
          e tutte le magagne dei mac-cess e relative
          riparazioni dove li
          mettiamo?quali magagne? Statisticamente i mac sono le macchine più affidabili
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            509 Euro per un celeron

            ma quando mai, informati!!
            mi sono informato: basta andare al link
            segnalato, dove c'è un prezzo IVA esclusa,
            si fa click per simulare l'acquisto e il
            prezzo passa magicamente a 509 Euro perché
            ci aggiungono l'IVA. Il processore indicato
            è un Celeron, ed è scritto pure nalla prima
            pagina


            e la spesa pubblica per la manuntenzione


            dei bug e dei virus dove la mettiamo?

            cosa cosa? con linux non hai problemi

            di virus
            diciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a
            livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi
            lasciare le porte aperte senza neanche
            accorgerteneSe non sai usare un windows hai un destino molto perggiore, molte botnet nascono da sistemisti windows che credono che clickando a caso qua e la si risolva tutto.

            e per risolvere i problemi basta farsi

            un'immagine dell'installazione e rimontarla
            certo... basta chiamare un tecnico per
            l'installazione (spesa?) un tecnico per
            installare la nuova stampante (spesa?) un
            tecnico Parli di windows vero ?Una ditta di assistenza viene chiamata regolarmente per queste interventi su windows.
            ogni volta che c'è qualcosa che non
            funziona (facilissimo visto che nessuno sa
            usare Linux), ecc...Non capisco perche' windows ha fatto nascere nella gente il mito dei computer che si "sconfigurano" da soli.Non lo vedo succedere su linux. Se c'e' un problema e' harware.

            e tutte le magagne dei mac-cess e relative

            riparazioni dove li mettiamo?
            quali magagne? Statisticamente i mac sono le
            macchine più affidabiliSono daccordo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:



            e la spesa pubblica per la manuntenzione



            dei bug e dei virus dove la mettiamo?



            cosa cosa? con linux non hai problemi


            di virus


            diciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a

            livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi

            lasciare le porte aperte senza neanche

            accorgertene

            Se non sai usare un windows hai un destino molto
            perggiore, molte botnet nascono da sistemisti
            windows che credono che clickando a caso qua e la
            si risolva
            tutto.Se non sai usare/configurare Linux, uno può rigirarti il computer come vuole.Certo, con windows saresti in balia anche di migliaia di virus idioti, ma alla fine tutti sono in grado di riformattare e reinstallare Windows... per Linux la situazione cambia...Con un Mac non avresti di questi problemi.


            e per risolvere i problemi basta farsi


            un'immagine dell'installazione e rimontarla


            certo... basta chiamare un tecnico per

            l'installazione (spesa?) un tecnico per

            installare la nuova stampante (spesa?) un

            tecnico

            Parli di windows vero ?
            Una ditta di assistenza viene chiamata
            regolarmente per queste interventi su
            windows.Figurati con Linux... e i tecnici Linux costano molto di più, perché sono più esperti e c'è meno concorrenza

            ogni volta che c'è qualcosa che non

            funziona (facilissimo visto che nessuno sa

            usare Linux), ecc...

            Non capisco perche' windows ha fatto nascere
            nella gente il mito dei computer che si
            "sconfigurano" da soli.
            Non lo vedo succedere su linux. Se c'e' un
            problema e' harware.Non è un problema di "sconfigurare", ma di configurare qualcosa di nuovo


            e tutte le magagne dei mac-cess e relative


            riparazioni dove li mettiamo?


            quali magagne? Statisticamente i mac sono le

            macchine più affidabili

            Sono daccordo.;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            509 Euro per un celeron



            ma quando mai, informati!!

            mi sono informato: basta andare al link
            segnalato, dove c'è un prezzo IVA esclusa, si fa
            click per simulare l'acquisto e il prezzo passa
            magicamente a 509 Euro perché ci aggiungono
            l'IVA. Il processore indicato è un Celeron, ed è
            scritto pure nalla prima
            paginaAh si? quindi il pc a 289 euro + IVA = 509 Euro??? da quand'è che Prodi ha inserito l'iva al 100%??? bhuahuhauha ma che contabilità fai??? Gli devi togliere tutte le schifezze accessorie che ti ci mettono in automatico!!! E poi se gli dici che non hai bisogno di windows perchè già ce l'hai o ci metti linux ti tolgono le spese di spedizione e ti fanno anche lo sconto se per questo.
            diciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a
            livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi
            lasciare le porte aperte senza neanche
            accorgertenebasta non utilizzare l'utente root e sei a posto, poi le ultime distro tipo ubuntu e simili hanno già tutto ben settato
            certo... basta chiamare un tecnico per
            l'installazione (spesa?) un tecnico per
            installare la nuova stampante (spesa?) un tecnico
            ogni volta che c'è qualcosa che non funziona
            (facilissimo visto che nessuno sa usare Linux),
            ecc...Perchè con apple non sarebbe la stessa cosa? E a che prezzi!OVVIAMENTE (io direi) un'aula non ha bisogno di 12 pc e 12 stampanti, ma di una stampante in rete, e con linux una volta che hai fatto un setup iniziale come si deve e tutto funziona regolare con i permessi e tutto il resto, non c'è nient'altro da fare perchè l'unico malfunzionamento ipotizzabile è la rottura dell'hw, l'utente non potrebbe incasinare niente se non i propri dati.

            e tutte le magagne dei mac-cess e relative

            riparazioni dove li

            mettiamo?

            quali magagne? Statisticamente i mac sono le
            macchine più
            affidabilisee come no:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1553044&id=1552382&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:
            Ah si? quindi il pc a 289 euro + IVA = 509
            Euro??? da quand'è che Prodi ha inserito l'iva al
            100%??? bhuahuhauha ma che contabilità fai??? Gli
            devi togliere tutte le schifezze accessorie che
            ti ci mettono in automatico!!! E poi se gli dici
            che non hai bisogno di windows perchè già ce
            l'hai o ci metti linux ti tolgono le spese di
            spedizione e ti fanno anche lo sconto se per
            questo.
            veramente chi acquista in grosse quantità non acquista in questo modo da consumer

            diciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a

            livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi

            lasciare le porte aperte senza neanche

            accorgertene

            basta non utilizzare l'utente root e sei a posto,
            poi le ultime distro tipo ubuntu e simili hanno
            già tutto ben
            settato
            si se non hai hw esotico che non i riconoscono

            Perchè con apple non sarebbe la stessa cosa?no..non hai da fare un cluster...se sai configurare una rete con windows o linux non vedo dove sia il problema a mettere dei mac in rete e pure in una rete mista E a
            che
            prezzi!
            ma va la...
            OVVIAMENTE (io direi) un'aula non ha bisogno di
            12 pc e 12 stampanti, ma di una stampante in
            rete, e con linux una volta che hai fatto un
            setup iniziale come si deve e tutto funziona
            regolare con i permessi e tutto il resto, non c'è
            nient'altro da fare perchè l'unico
            malfunzionamento ipotizzabile è la rottura
            dell'hw, l'utente non potrebbe incasinare niente
            se non i propri
            dati.
            guarda che anche con OS X o windows è facile.non dar fiato alle trombe per nulla.



            e tutte le magagne dei mac-cess e relative


            riparazioni dove li


            mettiamo?



            quali magagne? Statisticamente i mac sono le

            macchine più

            affidabili

            see come no:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1553044&i
            e te pareva se non arriva il link confusionario...tu hai idea che quella lista è ridicola se non specifica su che tipo di macchina si è verificato e su che serie di modelli?perchè ti svelo un segreto...non tutto quello che trovi in quel link si applica a tutte le macchine vendute..trullo
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            per fortuna non hai la mclaren http://fr.cars.yahoo.com/06072006/321/mclaren-slr-au-rappel-0.htmlo non hai questi portatili della Dell che si sa vengono regalati...http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=32723credo sia ben peggio
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito!!
            - Scritto da:



            509 Euro per un celeron





            ma quando mai, informati!!



            mi sono informato: basta andare al link

            segnalato, dove c'è un prezzo IVA esclusa, si fa

            click per simulare l'acquisto e il prezzo passa

            magicamente a 509 Euro perché ci aggiungono

            l'IVA. Il processore indicato è un Celeron, ed è

            scritto pure nalla prima

            pagina

            Ah si? quindi il pc a 289 euro + IVA = 509
            Euro??? ciccio... basta andare al link e fare click sul link di sinistra per vedere il prezzo schizzare a 509... quello di destra è talmente scarso che neanche lo considero.resta poi tutto il resto, ovvero aggiungere monitor e tante altre cosine

            diciamo che ne hai molti meno e soprattutto, a

            livello di sicurezza, se non lo sai usare puoi

            lasciare le porte aperte senza neanche

            accorgertene

            basta non utilizzare l'utente root e sei a posto,
            poi le ultime distro tipo ubuntu e simili hanno
            già tutto ben
            settatoL'untente root, su Mac è disabilitato di dafault. Così non è su Linux, quindi al di là di usarlo/non_usarlo, la situazione è leggermente differente.Per quanto riguarda i settaggi di ubuntu e simili, voglio proprio vedere l'utente medio a cambiarli in caso di bisogno

            certo... basta chiamare un tecnico per

            l'installazione (spesa?) un tecnico per

            installare la nuova stampante (spesa?) un
            tecnico

            ogni volta che c'è qualcosa che non funziona

            (facilissimo visto che nessuno sa usare Linux),

            ecc...

            Perchè con apple non sarebbe la stessa cosa?no, perché non ce n'è bisogno
            E a che prezzi!ciccio, se parliamo di tecnici informatici, non c'è nulla di più caro di un tecnico *nix, quindi evita di darti la zappa sui piedi
            OVVIAMENTE (io direi) un'aula non ha bisogno di
            12 pc e 12 stampanti, ma di una stampante in
            rete, e con linux una volta che hai fatto un
            setup iniziale come si deve e tutto funziona
            regolare con i permessi e tutto il resto, non c'è
            nient'altro da fare perchè l'unico
            malfunzionamento ipotizzabile è la rottura
            dell'hw, l'utente non potrebbe incasinare niente
            se non i propri
            dati.Una cosa simile su Mac si fa in 5 minuti anche senza nessuna esperienza, mentre con Linux ti serve un (costoso) tecnico


            e tutte le magagne dei mac-cess e relative


            riparazioni dove li


            mettiamo?



            quali magagne? Statisticamente i mac sono le

            macchine più

            affidabili

            see come no:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1553044&iquindi? cosa c'entra l'affidabilità con i problemi di rifinitura? bah...
  • Anonimo scrive:
    Obsoleto???
    "lo schermo da 17 pollici con risoluzione di 1.440 x 900 punti (che rimpiazza l'obsoleto monitor CRT dell'eMac)"Ma di che parlate? La qualità dei monitor LCD fa ca9are a confronto del CRT! Andate in qualsiasi studio grafico serio, non troverete un LCD se non per la segretaria che fa le fatture! Non c'è proprio confronto, quelli che dicono che l'LCD è migliore del CRT non sanno una cippa di grafica e di qualità dell'immagine. Volete fare una prova? Fate con Photoshop uno spettro completo dei colori e poi visualizzatelo contemporaneamente su un buon monitor CRT e un buon LCD, nel secondo vedrete che letteralmente mancano scale di colore che nel primo si vedono perfettamente! Alcuni miei amici fotografi amatoriali impazziscono per ore a tentare di calibrare il monitor perchè quel che fotografano è diverso da quel che vedono sull'LCD, che è ancora diverso da quel che stampano!
    • Anonimo scrive:
      Re: Obsoleto???
      per usare office, navigare in internet, contabilità, ecc, tutto va bene, ma si preferisce l'lcd per l'ingombro e per il fatto che è più riposante, ma in ambito di fotoritocco e grafica professionale non c'è paragone con un buon crt, io ho un ottimo NEC MultiSync da 22" crt, non è molto profondo ( http://www.prepressworld.de/buyersguide/Bilder/35588.jpg ), la base poggia al limite della scrivania e il tubo sporge fuori (sono contro il muro ma la scrivania è scostata quanto basta), con l'lcd non è che avrei salvato tutto questo spazio sulla scrivania, giusto 10cm più in là per quel che mi riguarda, ma forse lo terrei nella stessa posizione perchè sono abituato a vedere il monitor a questa distanza (circa 50cm)
      • Anonimo scrive:
        LCD meglio dei CRT
        - Scritto da:
        riposante, ma in ambito di fotoritocco e grafica
        professionale non c'è paragone con un buon crt,falso, io mi trovo bennissimo con il mio Cinema Display da 30" Apple oppure con un buon LaCie... altro che CRT... anche per i professionisti l'era del CRT è tramontata da tempo.Ti dirò un buon LCD ti mantiene la calibrazione anche molto più a lungo di un CRT.Se poi tiri in ballo i Barco allora ti dò ragione, altrimenti ti do un consiglio, tira fuori un po di soldini per prendere uno schermo serio ed un cavo serio (non VGA).
        • Anonimo scrive:
          Re: LCD meglio dei CRT

          falso, io mi trovo bennissimo con il mio Cinema
          Display da 30" Apple oppure con un buon LaCie...
          altro che CRT... anche per i professionisti l'era
          del CRT è tramontata da
          tempo.beh, finchè uno deve spendere 3000 euro per un monitor lcd buono... l'era del crt è viva e vegeta! :D io ho speso 500 euro per un Nec Muntisync da 22" che va benissimo proprio.
          • Cpt_Crunch scrive:
            Re: LCD meglio dei CRT
            - Scritto da:


            falso, io mi trovo bennissimo con il mio Cinema

            Display da 30" Apple oppure con un buon LaCie...

            altro che CRT... anche per i professionisti
            l'era

            del CRT è tramontata da

            tempo.


            beh, finchè uno deve spendere 3000 euro per un
            monitor lcd buono... l'era del crt è viva e
            vegeta! :D io ho speso 500 euro per un Nec
            Muntisync da 22" che va benissimo
            proprio.
            Beh, sul mio Mac ho attaccato un Dell da 20" e uno da 24", spendendo poco più di 1.600 euro.DUE monitor, entrambi widescreen. Se avessi preso solo il 20" avrei speso meno di te , e ti assicuro che le "pippe" sulla risposta dei colori te le dimentichi con il sistema di color sync dei Mac.... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Obsoleto???
        - Scritto da:
        per usare office, navigare in internet,
        contabilità, ecc, tutto va bene, ma si preferisce
        l'lcd per l'ingombro e per il fatto che è più
        riposante, ma in ambito di fotoritocco e grafica
        professionale non c'è paragone con un buon crt,OK, ma che senso ha paragonare un "buon CRT" con un "LCD consumer"? ci sono anche "CRT scarsi" che sono peggiori di un "buon LCD DVI"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Obsoleto???
      Se tu sapessi leggere avresti capito che obsoleto non è riferito ai monitor CRT in generale ma a quello dell'eMac.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Obsoleto???
      Anche io sono un sostenitore dei CRT. Gli lcd sono buoni per lavorare e per navigare, ingombrano poco, scaldano poco e sono leggeri, ma per certe cose sono impensabili, specialmente quando si parla di grafica in movimento tipo i videogiochi, infatti la velocità di aggiornamento di un lcd è sempre inferiore a quella di un crt, lasciando la tipica "scia", anche se ultimamente ho visto degli lcd con velocità di aggiornamento pari se non inferiori a 4ms.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Obsoleto???
      - Scritto da:
      "lo schermo da 17 pollici con risoluzione di
      1.440 x 900 punti (che rimpiazza l'obsoleto
      monitor CRT
      dell'eMac)"

      Ma di che parlate? La qualità dei monitor LCD fa
      ca9are a confronto del CRT! Se parliamo di fedeltà dei colori posso anche essere d'accordo, ma dipende anche da monitor a monitor, e da sistema di connessione utilizzato (DVI vs. VGA)Andate in qualsiasi
      studio grafico serio, non troverete un LCD se non
      per la segretaria che fa le fatture!e checc'azzecca lo studio grafico serio con un prodotto per il mercato educational?
      Non c'è
      proprio confronto, quelli che dicono che l'LCD è
      migliore del CRT non sanno una cippa di grafica e
      di qualità dell'immagine. siamo sempre lì... parliamo di un prodotto comsumer per il mercato educational, non certo del "must" per i grafici
      Volete fare una prova?
      Fate con Photoshop uno spettro completo dei
      colori e poi visualizzatelo contemporaneamente su
      un buon monitor CRT e un buon LCD, nel secondo
      vedrete che letteralmente mancano scale di colore
      che nel primo si vedono perfettamente! Alcuni
      miei amici fotografi amatoriali impazziscono per
      ore a tentare di calibrare il monitor perchè quel
      che fotografano è diverso da quel che vedono
      sull'LCD, che è ancora diverso da quel che
      stampano!quindi?
  • Anonimo scrive:
    Spero non arrivi mai
    Ci manca solo che nelle scuole si comincia rovinare il cervello dei bambini con vari brand e marche fighette.Non scherziamo per favore.Che si prendano HW di costruttori anonimi ed economici e tutto software opensource, piuttosto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero non arrivi mai
      "ci manca solo che nelle scuole si comincia rovinare il cervello dei bambini con vari brand e marche fighette.Non scherziamo per favore.Che si prendano HW di costruttori anonimi ed economici e tutto software opensource, piuttosto."hai perfettamente ragionela robaccia di quest'azienda che ha scroccato in campo bsd e *nix a man bassa senza dare un'emerita cippa in cambio che la vadano a vendere a manhattanche una volta fosse un'azienda innovativa non interessa più a nessuno se non da il benchè minimo contributo al modello foss, da cui ha preso a piene maniche schifo
      • Anonimo scrive:
        Re: Spero non arrivi mai
        - Scritto da:
        "ci manca solo che nelle scuole si comincia
        rovinare il cervello dei bambini con vari brand e
        marche
        fighette.

        Non scherziamo per favore.

        Che si prendano HW di costruttori anonimi ed
        economici e tutto software opensource,
        piuttosto."

        hai perfettamente ragione
        la robaccia di quest'azienda che ha scroccato in
        campo bsd e *nix a man bassa senza dare
        un'emerita cippa in cambio che la vadano a
        vendere a
        manhattan

        che una volta fosse un'azienda innovativa non
        interessa più a nessuno se non da il benchè
        minimo contributo al modello foss, da cui ha
        preso a piene
        mani

        che schifo

        Senza contare che sono PIENI di problemi, ogni giorno leggo nuovi difetti... mha
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          ma andate affanculo tutti e tre!- Scritto da:

          - Scritto da:

          "ci manca solo che nelle scuole si comincia

          rovinare il cervello dei bambini con vari brand
          e

          marche

          fighette.



          Non scherziamo per favore.



          Che si prendano HW di costruttori anonimi ed

          economici e tutto software opensource,

          piuttosto."



          hai perfettamente ragione

          la robaccia di quest'azienda che ha scroccato in

          campo bsd e *nix a man bassa senza dare

          un'emerita cippa in cambio che la vadano a

          vendere a

          manhattan



          che una volta fosse un'azienda innovativa non

          interessa più a nessuno se non da il benchè

          minimo contributo al modello foss, da cui ha

          preso a piene

          mani



          che schifo






          Senza contare che sono PIENI di problemi, ogni
          giorno leggo nuovi difetti...
          mha
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai
            Quoto e condivido.Andate affanculo.- Scritto da:
            ma andate affanculo tutti e tre!





            - Scritto da:



            - Scritto da:


            "ci manca solo che nelle scuole si comincia


            rovinare il cervello dei bambini con vari
            brand

            e


            marche


            fighette.





            Non scherziamo per favore.





            Che si prendano HW di costruttori anonimi ed


            economici e tutto software opensource,


            piuttosto."





            hai perfettamente ragione


            la robaccia di quest'azienda che ha scroccato
            in


            campo bsd e *nix a man bassa senza dare


            un'emerita cippa in cambio che la vadano a


            vendere a


            manhattan





            che una volta fosse un'azienda innovativa non


            interessa più a nessuno se non da il benchè


            minimo contributo al modello foss, da cui ha


            preso a piene


            mani





            che schifo











            Senza contare che sono PIENI di problemi, ogni

            giorno leggo nuovi difetti...

            mha
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          "ci manca solo che nelle scuole si comincia

          rovinare il cervello dei bambini con vari brand
          e

          marche

          fighette.



          Non scherziamo per favore.



          Che si prendano HW di costruttori anonimi ed

          economici e tutto software opensource,

          piuttosto."



          hai perfettamente ragione

          la robaccia di quest'azienda che ha scroccato in

          campo bsd e *nix a man bassa senza dare

          un'emerita cippa in cambio che la vadano a

          vendere a

          manhattan



          che una volta fosse un'azienda innovativa non

          interessa più a nessuno se non da il benchè

          minimo contributo al modello foss, da cui ha

          preso a piene

          mani



          che schifo






          Senza contare che sono PIENI di problemi, ogni
          giorno leggo nuovi difetti...
          mhama va la...i primi modelli di serie nuove hanno sempre qualche problema di giovinezza, indipendentemente dalla marca...anche per gli aspirapolvere è cosi
      • Anonimo scrive:
        Re: Spero non arrivi mai
        - Scritto da:
        "ci manca solo che nelle scuole si comincia
        rovinare il cervello dei bambini con vari brand e
        marche
        fighette.

        Non scherziamo per favore.

        Che si prendano HW di costruttori anonimi ed
        economici e tutto software opensource,
        piuttosto."

        hai perfettamente ragione
        la robaccia di quest'azienda che ha scroccato in
        campo bsd e *nix a man bassa senza dare
        un'emerita cippa in cambio che la vadano a
        vendere a
        manhattan
        balle
        che una volta fosse un'azienda innovativa non
        interessa più a nessuno se non da il benchè
        minimo contributo al modello foss, da cui ha
        preso a piene
        mani
        balle
        che schifo

        si fai schifo
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          "ci manca solo che nelle scuole si comincia

          rovinare il cervello dei bambini con vari brand
          e

          marche

          fighette.



          Non scherziamo per favore.



          Che si prendano HW di costruttori anonimi ed

          economici e tutto software opensource,

          piuttosto."



          hai perfettamente ragione

          la robaccia di quest'azienda che ha scroccato in

          campo bsd e *nix a man bassa senza dare

          un'emerita cippa in cambio che la vadano a

          vendere a

          manhattan



          balle


          che una volta fosse un'azienda innovativa non

          interessa più a nessuno se non da il benchè

          minimo contributo al modello foss, da cui ha

          preso a piene

          mani



          balle


          che schifo




          si fai schifosiore e siori ecco a voi esemplare di macaco della savana allevato in cattività!!clap.clap.clap.clap.clap.clap.clap....
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero non arrivi mai
      - Scritto da:

      Ci manca solo che nelle scuole si comincia
      rovinare il cervello dei bambini con vari brand e
      marche
      fighette.argomentone

      Non scherziamo per favore.
      appunto. evita di postare idiozie
      Che si prendano HW di costruttori anonimi ed
      economici e tutto software opensource,
      piuttosto.eccallà la conclusione sconclusionata
      • il_merovingio scrive:
        Re: Spero non arrivi mai
        premetto che la prima distro linux che abbia mai avuto era una slackware su 13 floppy...Ora a casa ho una macchina con HPUX, un linux un pc, un mac mini e un portatile, purtroppo da un passatempo l'informatica è diventata un cancro, cmq lo riportavo per evidenziare che forse un po' d'esperienza ce l'ho.OSX è il miglior Unix Like al momento, funziona è ampiamente supportato è usabile/accattivante e l'hardware non si svaluta nel tempo, per perchè bisogna screditare quello che è un ottimo prodotto? è vero che il costo iniziale è altino, ma vedo mac vecchi di 10 anni che si vendono a 150 200 euro (parlo di iMac g3!!!!)Ora, non è il caso di scendere a toni decisamente borghesi perchè si ama o si odia un computer.Per chi non lo sapesse, Apple ha dato la vita all'attuale modo di lavorare a QUALSIASI computer, visto che hanno introdotto l'interfaccia grafica per primi, dopo aver RUBATO il mouse alla Xerox (che non capendolo lo cedette) per farsi poi fregare dal gigante di redmond (si parlo di lui, zio Bill)Per cui mi sembra azzardato dire che abbia solo preso e non abbia dato nulla: il fatto che utilizza software open per il suo prodotto non è niente di più di quello che fa redhat o qualsiasi altra distro commerciale e personalmente sto rinunciando ai PC per i Mac, perchè hanno una serie di vantaggi che nemmeno immaginagte, cmq se avete progetti di realizzazioni di computer PROPRIETARI, con un SISTEMA (magari linux based) PROPRIETARIO, fatelo e non professatelo così senza senso.In Italia ci vorrebbe qualcuno che si risvegli dal torpore intellettuale in cui viviamo e piuttosto che recriminare, rimboccatevi le maniche, aprite un progetto su sourceforge, o fate come credete, ma fate, sfruttate le occasioni dei fondi europei, ma, ripeto, fate.
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          - Scritto da: il_merovingio
          premetto che la prima distro linux che abbia mai
          avuto era una slackware su 13
          floppy...

          Ora a casa ho una macchina con HPUX, un linux un
          pc, un mac mini e un portatile, purtroppo da un
          passatempo l'informatica è diventata un cancro,
          cmq lo riportavo per evidenziare che forse un po'
          d'esperienza ce
          l'ho.

          OSX è il miglior Unix Like al momento, funziona è
          ampiamente supportato è usabile/accattivante e
          l'hardware non si svaluta nel tempo, per perchè
          bisogna screditare quello che è un ottimo
          prodotto? è vero che il costo iniziale è altino,
          ma vedo mac vecchi di 10 anni che si vendono a
          150 200 euro (parlo di iMac
          g3!!!!)

          Ora, non è il caso di scendere a toni decisamente
          borghesi perchè si ama o si odia un
          computer.

          Per chi non lo sapesse, Apple ha dato la vita
          all'attuale modo di lavorare a QUALSIASI
          computer, visto che hanno introdotto
          l'interfaccia grafica per primi, dopo aver RUBATO
          il mouse alla Xerox (che non capendolo lo
          cedette) per farsi poi fregare dal gigante di
          redmond (si parlo di lui, zio
          Bill)

          Per cui mi sembra azzardato dire che abbia solo
          preso e non abbia dato nulla: il fatto che
          utilizza software open per il suo prodotto non è
          niente di più di quello che fa redhat o qualsiasi
          altra distro commerciale e personalmente sto
          rinunciando ai PC per i Mac, perchè hanno una
          serie di vantaggi che nemmeno immaginagte, cmq se
          avete progetti di realizzazioni di computer
          PROPRIETARI, con un SISTEMA (magari linux based)
          PROPRIETARIO, fatelo e non professatelo così
          senza
          senso.

          In Italia ci vorrebbe qualcuno che si risvegli
          dal torpore intellettuale in cui viviamo e
          piuttosto che recriminare, rimboccatevi le
          maniche, aprite un progetto su sourceforge, o
          fate come credete, ma fate, sfruttate le
          occasioni dei fondi europei, ma, ripeto,
          fate.bravo bel post, forse la sua collocazione migliore era in risposta al post iniziale del 3ad
        • pikappa scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          - Scritto da: il_merovingio[CUT] in parte condivido quanto hai scritto
          In Italia ci vorrebbe qualcuno che si risvegli
          dal torpore intellettuale in cui viviamo e
          piuttosto che recriminare, rimboccatevi le
          maniche, aprite un progetto su sourceforge, o
          fate come credete, ma fate, sfruttate le
          occasioni dei fondi europei, ma, ripeto,
          fate.Ma perchè? per gli italiani è tanto facile lamentarsi e criticare
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai

          Per chi non lo sapesse, Apple ha dato la vita
          all'attuale modo di lavorare a QUALSIASI
          computer, visto che hanno introdotto
          l'interfaccia grafica per primi, dopo aver RUBATO
          il mouse alla Xerox non è vero, in realtà ha preso TUTTO il concetto di interfaccia a finestre e puntatore mouse dalla Xerox, e poi ha continuato a prendere idee di terzi come si è dimostrato ampiamente nel corso degli anni...

          Per cui mi sembra azzardato dire che abbia solo
          preso e non abbia dato nulla: come per esempio fare un progetto open source, aspettare che gli sviluppatori volenterosi lo sviluppassero a puntino, e poi renderlo closed???come per esempio fregare programmi (veri konfabulator) alle piccole software house e poi massacrarle a colpi di avvocati?
          altra distro commerciale e personalmente sto
          rinunciando ai PC per i Mac, perchè hanno una
          serie di vantaggi che nemmeno immaginagtenon ti preoccupare, non siamo fessi... di mac ne abbiamo usati e visti a volontà, non è che quel pc viene dato per grazia divina dall'arcangelo gabriele...
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai

            non ti preoccupare, non siamo fessi... di mac ne
            abbiamo usati e visti a volontà, non è che quel
            pc viene dato per grazia divina dall'arcangelo
            gabriele...

            Te un Macintosh non sai nemmeno cosa sia.E non vuol dire la roba uscita adesso, vuol dire esperienza in campo Apple, a 360°.
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai
            - Scritto da:

            non ti preoccupare, non siamo fessi... di mac ne

            abbiamo usati e visti a volontà, non è che quel

            pc viene dato per grazia divina dall'arcangelo

            gabriele...




            Te un Macintosh non sai nemmeno cosa sia.
            E non vuol dire la roba uscita adesso, vuol dire
            esperienza in campo Apple, a
            360°.ma togliti di torno e va a recuperare i kernel panic
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            non ti preoccupare, non siamo fessi... di mac
            ne


            abbiamo usati e visti a volontà, non è che
            quel


            pc viene dato per grazia divina dall'arcangelo


            gabriele...







            Te un Macintosh non sai nemmeno cosa sia.

            E non vuol dire la roba uscita adesso, vuol dire

            esperienza in campo Apple, a

            360°.

            ma togliti di torno e va a recuperare i kernel
            panictroppo facile...così non torna più...perchè aspetta solo
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai
            In realtà Apple non ha copiato l'interfaccia da Xerox, l'ha acquistata e migliorata (prima era simile a quella di Windows 3.1).
          • Anonimo scrive:
            Re: Spero non arrivi mai
            - Scritto da:
            In realtà Apple non ha copiato l'interfaccia da
            Xerox, l'ha acquistata e migliorata (prima era
            simile a quella di Windows
            3.1).
            in realtà mac os è rimasto simile a windows 3.1 fino al 9, io avevo un g4 in ufficio e mi faceva ca9are sotto ogni punto di vista, e non ti dico quando qualcuno ci lavorava per 3 ore e poi non poteva salvare per memoria insufficiente! poi creshava abbastanza anche
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero non arrivi mai
      - Scritto da:

      Ci manca solo che nelle scuole si comincia
      rovinare il cervello dei bambini con vari brand e
      marche
      fighette.

      Non scherziamo per favore.

      Che si prendano HW di costruttori anonimi ed
      economici e tutto software opensource,
      piuttosto.quoto in pieno
      • Anonimo scrive:
        Re: Spero non arrivi mai
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        Ci manca solo che nelle scuole si comincia

        rovinare il cervello dei bambini con vari brand
        e

        marche

        fighette.



        Non scherziamo per favore.



        Che si prendano HW di costruttori anonimi ed

        economici e tutto software opensource,

        piuttosto.


        quoto in pienoahhh bhe questo sarebbe possibile in un mondo perfetto, dove chi gestisce l'aula di informatica abbia davvero una conoscenza a 360° dell'informatica e sappia porre rimedio ad ogni eventuale problema in software senza assistenza (come nella maggior parte degli opensource) e che tutto questo HW a basso costo sia pure di ottima fattura. E soprattutto dove nel mondo del lavoro non imperversino software proprietari quali MS Office.ok il sogno è finito... torna alla triste realtà
        • Anonimo scrive:
          Re: Spero non arrivi mai
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:





          Ci manca solo che nelle scuole si comincia


          rovinare il cervello dei bambini con vari
          brand

          e


          marche


          fighette.





          Non scherziamo per favore.





          Che si prendano HW di costruttori anonimi ed


          economici e tutto software opensource,


          piuttosto.





          quoto in pieno

          ahhh bhe questo sarebbe possibile in un mondo
          perfetto, dove chi gestisce l'aula di informatica
          abbia davvero una conoscenza a 360°
          dell'informatica e sappia porre rimedio ad ogni
          eventuale problema in software senza assistenza
          (come nella maggior parte degli opensource) e che
          tutto questo HW a basso costo sia pure di ottima
          fattura.

          E soprattutto dove nel mondo del lavoro non
          imperversino software proprietari quali MS
          Office.

          ok il sogno è finito... torna alla triste realtà e soprattutto si tratta di non dover avere 58mila immagini di restore diverse perché ogni macchina ha hw diverso.le compri standard tutte uguali senza hw "esotico" e sai che con 1 image o poco più le puoi reinstallare tutte da zero
  • LuPiN scrive:
    sarà anche in Italia a 959 €
    a parte il cambio che non mi piace proprio visto che da 899$ si passa a 959 qui in Italia, non è vero che nulla si sa sulla commercializzazione in Italia....l'importante sarebbe stato solo informarsi prima di scrivere un articolo del genere.Questa la pagina ufficiale sul sito Apple Italiahttp://www.apple.com/it/education/imac/
    • pikappa scrive:
      Re: sarà anche in Italia a 959 €
      - Scritto da: LuPiN
      a parte il cambio che non mi piace proprio visto
      che da 899$ si passa a 959 qui in ItaliaOcchio che come al solito il prezzo USA manca di VAT e tasse varie, mentre i 959 italiani dovrebbero essere il prezzo finale
    • Anonimo scrive:
      Re: sarà anche in Italia a 959 €
      carino, anche se un pò da busonibuona la dotazione di porte e la connettivitàquesto hw dovrebbe funzionare anche con linux(infatti nessun pezzo è windows only, che èuna garanzia)in ogni caso per la scuola italiana il problemaè diminuire i costi e con queste macchine si vanella direzione opposta: molto meglio computereconomici con linux, ancor meglio terminal serverper sfruttare i computer vecchi
      • Anonimo scrive:
        Re: sarà anche in Italia a 959 €
        - Scritto da:
        carino, anche se un pò da busoni
        questo è un buon argomento
        buona la dotazione di porte e la connettività
        questo hw dovrebbe funzionare anche con linux
        (infatti nessun pezzo è windows only, che è
        una garanzia)
        guarda che non lo comprano per quello
        in ogni caso per la scuola italiana il problema
        è diminuire i costi e con queste macchine si va
        nella direzione opposta: molto meglio computer
        economici con linux, ancor meglio terminal server
        per sfruttare i computer vecchisi certo....hai ragione. Poi scopri che acquistano anche i Delle e che spendono anche di più.Facciamo che è molto meglio tornare all'abaco eh
    • la redazione scrive:
      Re: sarà anche in Italia a 959 €
      Pardon, ma nel momento della stesura della notizia questo comunicato faceva ancora parte degli atomi di pensiero di qualche PR Apple ;-) Grazie della segnalazione, aggiornamo la notizia.- Scritto da: LuPiN
      a parte il cambio che non mi piace proprio visto
      che da 899$ si passa a 959 qui in Italia, non è
      vero che nulla si sa sulla commercializzazione in
      Italia....l'importante sarebbe stato solo
      informarsi prima di scrivere un articolo del
      genere.

      Questa la pagina ufficiale sul sito Apple Italia
      http://www.apple.com/it/education/imac/
    • Anonimo scrive:
      Re: sarà anche in Italia a 959 €
      - Scritto da: LuPiN
      a parte il cambio che non mi piace proprio visto
      che da 899$ si passa a 959 qui in Italia, non è
      vero che nulla si sa sulla commercializzazione in
      Italia....l'importante sarebbe stato solo
      informarsi prima di scrivere un articolo del
      genere.

      Questa la pagina ufficiale sul sito Apple Italia
      http://www.apple.com/it/education/imac/Tieni presente che i prezzi sul sito italiano sono sempre IVA compresa.Su quello americano, invece, sono sempre tasse escluse (visto che ogni stato della federazione applica tasse e aliquote diverse).
      • Anonimo scrive:
        Re: sarà anche in Italia a 959 €
        un euro vale attualmente circa 1,27 dollari. Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non si arriva ai 959... ma non è una gran novità che tutte le aziende fanno costare un po' di più i prodotti in europa.
        • Anonimo scrive:
          Re: sarà anche in Italia a 959 €
          - Scritto da:
          un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.
          Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non
          si arriva ai 959... ma non è una gran novità che
          tutte le aziende fanno costare un po' di più i
          prodotti in
          europa.beh ovvio visto che il mercato è meno grande di quello americano
          • Anonimo scrive:
            Re: sarà anche in Italia a 959 €
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.

            Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non

            si arriva ai 959... ma non è una gran novità
            che

            tutte le aziende fanno costare un po' di più i

            prodotti in

            europa.

            beh ovvio visto che il mercato è meno grande di
            quello
            americanoDirei che è l'opposto: il mercato UE è più grande di quello americano. Per fare gli abitanti degli USA bastano germania, francia, UK e italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: sarà anche in Italia a 959 €
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.


            Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc,
            non


            si arriva ai 959... ma non è una gran novità

            che


            tutte le aziende fanno costare un po' di più i


            prodotti in


            europa.



            beh ovvio visto che il mercato è meno grande di

            quello

            americano

            Direi che è l'opposto: il mercato UE è più grande
            di quello americano. Per fare gli abitanti degli
            USA bastano germania, francia, UK e
            italia.ehm il fatturato non è = nro abitanti
          • Anonimo scrive:
            Re: sarà anche in Italia a 959 €
            - Scritto da:

            beh ovvio visto che il mercato è meno grande di

            quello

            americano

            Direi che è l'opposto: il mercato UE è più grande
            di quello americano. Per fare gli abitanti degli
            USA bastano germania, francia, UK e
            italia.il fatto che ci siano più abitanti non implica che il mercato (ovvero gli interessati all'acquisto) sia maggiore. Inoltre vendere qualcosa in Europa significa localizzarlo in 15-20 lingue, mentre in USA il pacchetto è sempre quello
        • Anonimo scrive:
          Re: sarà anche in Italia a 959 €
          - Scritto da:
          un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.
          Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non
          si arriva ai 959... ma non è una gran novità che
          tutte le aziende fanno costare un po' di più i
          prodotti in
          europa.che problema c'è... tanto paga il macaco, mia io (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: sarà anche in Italia a 959 €
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.

            Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non

            si arriva ai 959... ma non è una gran novità
            che

            tutte le aziende fanno costare un po' di più i

            prodotti in

            europa.

            che problema c'è... tanto paga il macaco, mia io
            (rotfl)si vede a te manco hanno regalato un cervello...è così per tutte le ditte USA e non solo quelle GENIO
        • Cpt_Crunch scrive:
          Re: sarà anche in Italia a 959 €
          - Scritto da:
          un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.
          Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non
          si arriva ai 959... Tassa doganale 4%, tassa sul HDD da pagarsi un tanto al GB, tassa sul masterizzatore e sul TOTALE comprese queste tasse aggiungi l'IVA al 20%. Tra il prezzo americano e quello italiano ci sono 2,83 di differenza al cambio di oggi: meno di un pacchetto di sigarette nazionali..... ma l'importante è sparlare di Apple... :(
        • Anonimo scrive:
          Re: sarà anche in Italia a 959 €
          - Scritto da:
          un euro vale attualmente circa 1,27 dollari.
          Quindi anche con l'aggiunta delle tasse ecc, non
          si arriva ai 959... Tasse doganali, tassa SIAE e spese di importazione chi le paga? E il maggior costo del lavoro in Italia (o in Europa in genere)? E le spese di localizzazione?Eppoi siamo seri, non si può certo stare allineati costantemente col dollaro, quindi è ovvio che ci si prenda anche un po' di margine
          ma non è una gran novità che
          tutte le aziende fanno costare un po' di più i
          prodotti in europa.Bravo... allora visto che non è una novità, e non è nemmeno un'esclusiva Apple, perché fare sempre questi discorsi inutili?
  • Anonimo scrive:
    FORZA APPLE !!!!
    ..e adesso vediamo (e ci godiamo) il keynote di Agosto.. live from San Francisco con il nostro Dio in terra, grandissimo Papa' Steve Jobs.
    • Anonimo scrive:
      Re: FORZA APPLE !!!!

      live from San Francisco con il nostro Dio in
      terra, grandissimo Papa' Steve
      Jobs.
      Bene, tu continua a seguire come un mulo il tuo padrone che continuerai a fare affari!
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!
        - Scritto da:

        live from San Francisco con il nostro Dio in

        terra, grandissimo Papa' Steve

        Jobs.


        Bene, tu continua a seguire come un mulo il tuo
        padrone che continuerai a fare
        affari!tu invece continua a scrivere le solite frasette qui che non farai una cippa
    • Anonimo scrive:
      Re: FORZA APPLE !!!!

      live from San Francisco con il nostro Dio in
      terra, grandissimo Papa' Steve
      Jobs.Che poveretti che siete.C'e' chi ha Berlusconi, e c'e' chi ha Jobs.Ma in realta' voi che pendete dalle loro labbra siete uguali.
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!
        Come... niente citazione su BillGates ???Sarà in calo di popolarità...:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!
        - Scritto da:



        live from San Francisco con il nostro Dio in

        terra, grandissimo Papa' Steve

        Jobs.

        Che poveretti che siete.

        C'e' chi ha Berlusconi, e c'e' chi ha Jobs.

        Ma in realta' voi che pendete dalle loro labbra
        siete
        uguali.C'è chi, come te invece, pende dalle chiappe di Vladimir Luxuria.Ma vai a vivere a Mogadiscio.
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!
        - Scritto da:



        live from San Francisco con il nostro Dio in

        terra, grandissimo Papa' Steve

        Jobs.

        Che poveretti che siete.

        C'e' chi ha Berlusconi, e c'e' chi ha Jobs.

        Ma in realta' voi che pendete dalle loro labbra
        siete
        uguali.ha parlato l'illuminato...ma va la .ojone
        • Anonimo scrive:
          Re: FORZA APPLE !!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:






          live from San Francisco con il nostro Dio in


          terra, grandissimo Papa' Steve


          Jobs.



          Che poveretti che siete.



          C'e' chi ha Berlusconi, e c'e' chi ha Jobs.



          Ma in realta' voi che pendete dalle loro labbra

          siete

          uguali.

          ha parlato l'illuminato...ma va la .ojonesiore e siori, ecco a voi esemplare di macaco della taiga siberiana dalle pa££e gelate!clap.clap.clap.clap.clap.
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!
        Io seguo entrambi e sto da dio.
      • Anonimo scrive:
        Re: FORZA APPLE !!!!

        C'e' chi ha Berlusconi, c'e' chi ha Jobs, c'è chi ha Torvalds, c'è chi ha Stallman, c'è chi ha Gates

        Ma in realta' voi che pendete dalle loro labbra
        siete
        uguali.Così va molto meglio (rotfl)
Chiudi i commenti