Anche Turbolinux si allea con Microsoft

E' l'ennesimo distributore di Linux ad aver stipulato un accordo con Microsoft che prevede scambio di tecnologie e protezione legale sui brevetti

Redmond (USA) – Microsoft continua a tessere rapporti di collaborazione e cross-licensing con società che distribuiscono Linux o che, in ogni caso, rivendono prodotti basati sul celebre kernel open source. L’ultima è Turbolinux , che dall’accordo con BigM riceverà in cambio, tra le altre cose, protezioni legali ( patent covenant ) relative ai presunti brevetti di Microsoft violati da Linux.

Microsoft spiega in questo comunicato che tra i punti chiave dell’accordo c’è lo sviluppo di un sistema di single sign-on che permetta agli utenti di autenticarsi, con un solo account, su Windows e sulla piattaforma server di Turbolinux.

Le due aziende collaboreranno anche su altri aspetti dell’interoperabilità tra Windows e Linux, tra i quali il porting sul Pinguino di Open XML e dei codec Windows Media, inoltre svilupperanno congiuntamente non meglio specificate “soluzioni software per gli utenti business”.

La protezione legale di Microsoft, chiamata da quest’ultima intellectual property assurance , garantisce ai clienti di Turbolinux Server che BigM non si rivarrà nei loro confronti per l’eventuale violazione di Linux delle sue proprietà intellettuali.

Tra le altre società con cui Microsoft ha stipulato accordi simili vi sono Novell, XenSource, Xandros, Linspire, LG Electronics, Samsung Electronics e Zend Technologies.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ivano scrive:
    driver
    o scaricato un gioco ma non parte mi dice aggiornare driver aiuto grassie
  • Skynet scrive:
    Con XP stessa cosa sempre
    A questo punto credo che ci sia un problema nei driver Intel Matrix Storage Manager, che aggiornano il controller sata degli hd, visto che sta cosa mi succede sempre ogni volta che per la prima volta aggiorno quei driver. Uso windows xp e, ad ogni formattazione, devo attivare il sistema 2 volte. La prima appena terminata l'installazione, la seconda dopo aver messo i driver Intel.Quindi, o questa fa si che i suoi driver non cambino gli ID delle periferiche, o Microsoft dice ai suoi sistemi di leggere tali valori senza passare per i driver.Forse nel 2010 questo problema verrà risolto ;-)
    • enneci scrive:
      Re: Con XP stessa cosa sempre
      - Scritto da: Skynet
      A questo punto credo che ci sia un problema nei
      driver Intel Matrix Storage Manager, che
      aggiornano il controller sata degli hd, visto che
      sta cosa mi succede sempre ogni volta che per la
      prima volta aggiorno quei driver.


      Uso windows xp e, ad ogni formattazione, devo
      attivare il sistema 2 volte. La prima appena
      terminata l'installazione, la seconda dopo aver
      messo i driver
      Intel.

      Quindi, o questa fa si che i suoi driver non
      cambino gli ID delle periferiche, o Microsoft
      dice ai suoi sistemi di leggere tali valori senza
      passare per i
      driver.

      Forse nel 2010 questo problema verrà risolto ;-)Ma si, la cosa che conta è che Windows è pratico, facile e a prova di utente incapace...
  • elio marvin scrive:
    Anche con WinXP...
    Anzitutto trovo che la pratica dell'attivazione di per se sia una pratica fuori legge, per il semplice fatto che dopo aver acquistato il SO, se non viene attivato non lo posso utilizzare pur avendolo pagato, e ciò equivale a: "io ti vendo un prodotto, ma potrai utilizzarlo solo se te ne darò il permesso".Qualche anno fa ho acquistato un aggiornamento a WindowsXP Pro, le prime installazioni sono state regolarmente attivate online, ma dopo qualche tempo le attivazioni mi sono state rifiutate sia online che telefonicamente.Il contratto di licenza impone che il SO deve essere installato su una macchina soltanto ma non specifica un numero limitato di installazioni (sono uno smanettone), pertanto, purchè il SO sia installato su una macchina sola, io tale macchina potrei modificarla o cambiarla quanto voglio, fermo restando il diritto di utilizzo del SO.In pratica ora posseggo una copia di WindowsXP Pro regolarmente acquistata ma inutilizzata, infatti sto utilizzando Linux Debian.Ogni tanto mi prende la voglia di denunciare Microsoft per truffa!elio
    • FuSioN scrive:
      Re: Anche con WinXP...
      - Scritto da: elio marvin
      per il
      semplice fatto che dopo aver acquistato il SO, se
      non viene attivato non lo posso utilizzare pur
      avendolo pagato, e ciò equivale a: "io ti vendo
      un prodotto, ma potrai utilizzarlo solo se te ne
      darò il
      permesso".
      Forse dovresti leggere meglio l'EULA...
  • ziolla scrive:
    La tristezza di Vista
    Vista coronerà il paradosso di Microsoft....Ormai il fatto che il PC possa avere dei problemi, che spesso abbia bisogno di riavvii salutari, che ogni tanto vada reinstallatofanno parte della parte della cultura degli utonticultura che ha coltivato Microsoft da Windows 95 fino a VistaMa perchè non provate Linux!!?? Il mio portatile ad esempio è in piedi dal 2003 quando l'ho comprato... non l'ho mai reinstallato, e soprattutto è aggiornato all'ultimo minuto
    • Logan scrive:
      Re: La tristezza di Vista
      E' la tua cultura che non va bene. Definire un gruppo di utenti, in spregio perchè non esperti con il termine di utonto non invoglia certo a seguire i tuoi consigli sull'usare Linux.Se tu non sai usare il linguaggio macchina sei un utonto e dei più sprovveduti allora, secondo quello che potrebbe essere il mio punto di vista. Ma non lo è. Sei solo maleducato e saccente.
      • cazzo spari scrive:
        Re: La tristezza di Vista
        - Scritto da: Logan
        E' la tua cultura che non va bene. Definire un
        gruppo di utenti, in spregio perchè non esperti
        con il termine di utonto non invoglia certo a
        seguire i tuoi consigli sull'usare
        Linux.
        Se tu non sai usare il linguaggio macchina sei un
        utonto e dei più sprovveduti allora, secondo
        quello che potrebbe essere il mio punto di vista.
        Ma non lo è. Sei solo maleducato e
        saccente.Ma la tristezza di vista rimane :'(
      • krane scrive:
        Re: La tristezza di Vista
        - Scritto da: Logan
        E' la tua cultura che non va bene. Definire un
        gruppo di utenti, in spregio perchè non esperti
        con il termine di utonto non invoglia certo a
        seguire i tuoi consigli sull'usare Linux.
        Se tu non sai usare il linguaggio macchina sei un
        utonto e dei più sprovveduti allora, secondo
        quello che potrebbe essere il mio punto di vista.
        Ma non lo è. Sei solo maleducato e saccente.E definirli "dinosauri" quando hanno la versione precedente del software com'e' a livello di educazione ???
      • rotfl scrive:
        Re: La tristezza di Vista
        - Scritto da: Logan
        E' la tua cultura che non va bene. Definire un
        gruppo di utenti, in spregio perchè non esperti
        con il termine di utonto non invoglia certo a
        seguire i tuoi consigli sull'usare
        LinuxUn po' come dire "se qualcuno ti fa notare che non sai scrivere in italiano corretto, questo non invoglia certo a studiare un po' di grammatica". Ma per favore.
      • No, non lo so scrive:
        Re: La tristezza di Vista
        - Scritto da: Logan
        E' la tua cultura che non va bene. Definire un
        gruppo di utenti, in spregio perchè non esperti
        con il termine di utonto non invoglia certo a
        seguire i tuoi consigli sull'usare
        Linux.
        Se tu non sai usare il linguaggio macchina sei un
        utonto e dei più sprovveduti allora, secondo
        quello che potrebbe essere il mio punto di vista.
        Ma non lo è. Sei solo maleducato e
        saccente.OK, lui è maleducato e saccente. Quindi? Cosa dobbiamo fare noi saccenti per risolvere il problema a chi si rifiuta d'imparare? Ma dobbiamo risolverlo noi o dovete risolvervelo voi che vi siete affidati ciecamente a Mamma Microsoft? Da un lato c'è una cultura che ti invita a imparare e diventare autonomo, da un altro c'è la cultura che ti invita a spassartela perché c'è qualcun altro che pensa per te. Sono due diversi approcci.Però, quando parli di maleducazione dovresti pensare a chi ad esempio in questi giorni si sta preoccupando di far conoscere Linux a chi non lo conosce, di mostrargli come funziona, di proporgli una migrazione guidata, ecc. ecc. L'atteggiamento degli "educati" nei confronti di queste iniziative è "ma chi se ne frega, Linux è una ciofeca, Windows è molto più pratico".Benissimo, se questo è l'atteggiamento allora rendiamoci conto che se vogliamo la limousine con l'autista, lo dobbiamo pagare e assumerci anche le rogne se questo decide di avviare vertenze sindacali. In alternativa, l'auto te la puoi guidare tu ;) PS: io non so "usare" il linguaggio macchina, eppure con GNU Linux ci vado molto d'accordo, tant'è che il mio tempo informatico lo passo per il 90% su Linux e il restante 10% su Windows.
    • Chicco scrive:
      Re: La tristezza di Vista
      Riavvii salutari e formattazione sono per chi non sà risolvere i problemi tanto con Windows che con Linux (io ho Ubuntu installato sul mio pc e Dio solo sà quanti problemi mi dà e quanti messaggi lascio in giro sui forum senza ottenere MAI ottenere risposte) quindi non ESAGERIAMO affermando che Linux sia MEGLIO di Windows...Sono semplicemente due cose ben distinte che hanno aspetti positivi e aspetti negativi. Se gli utenti Windows invece di installare qualsiasi schifezza sul pc abboccando a tutto quello che leggono su internet e nello spam della posta elettronica e se invece di premere continuamente il tasto "Avanti" durante l'installazione dei vari programmi leggessero cosa c'è scritto sulle varie schermate che gli appaiono davanti, ci sarebbero molti meno problemi.Se su Linux installi Compiz-Fusion, Dockbar varie e tante tante altre schifezze come vedo fare su Windows il sistema rallenta allo stesso identico modo se non peggio.L'unica grande cosa che differenzia i due kernel é fondamentalmente il corso della loro storia (vedi film-documentario "Revolution Os") che non centra nulla con stabilità, velocità, sicurezza eccetera...
  • mykol scrive:
    vista
    chi vuol usare windows ha ciò che si merita !
  • max scrive:
    Anche con XP +o-
    Questo accrocchio succede anche con XPDiciamo che si ha un pc con 2 partizioni (xp e ubuntu)Su ubuntu installiamo vmWare serverSu xp creiamo un nuovo profilo hardware (chiamiamolo vmware) con la sola modifica degli IDE drivers da quelli del produttore in quelli "Windows stardard IDE drivers"Su ubuntu creiamo una virtual machine in vmware che punti alla partizione xp e all'avvio della stessa scegliamo il profilo vmware.... logon a xp e... richiesta di attivazione prodotto: il license code è servito.http://yep.it/jy1ms7
  • suc scrive:
    secondo me non ha scaricato una patch
    secondo me il tipo che si lamenta della disattivazione di Vista, è dovuto al fatto che non ha aggiornato il suo Vista con Windows Update. Infatti una delle patch che vengono subito installate appena uno mette Vista, è proprio quella relativa al problema di una possibile disattivazione di Vista se si aggiorna il driver della scheda video.Per la serie, ci lamentiamo dei propri sbagli!!Quando si installa Vista, come prima cosa bisogna subito scaricare tutti gli aggiornamenti, e poi installare il proprio software/driver.Quindi questa notizia a me sembra molto OLD e superata! Non capisco come si possa fare informazione su Internet basandosi su un'affermazione di un tipo che alla mattina si sveglia e dice che gli si è disattivato Vista...
    • suc scrive:
      Re: secondo me non ha scaricato una patch
      e la patch di cui parlo a me l'ha installata il 30 gennaio, quindi disponibile da subito.
    • stanco scrive:
      Re: secondo me non ha scaricato una patch
      Certo come no, tutti hanno infatti una banda larga per scaricare i centinaia di mega richiesti dagli aggiornamenti di Vista.... Peccato che ci sia gente che ancora non ha internet così veloce o che non voglia rimanere perennemente connesso.Per "sbaglio" è arrivato anche a me Vista insieme al portatile, e come prima cosa mi ha detto che c'erano aggiornamenti su internet (anche se non era connesso!)Dopo una veloce formattazione sono tornato per fortuna su Linux. Prorio non capisco cosa ci trovi la gente in un SO del genere: graficamente è stupendo, ma come funzionalità e praticità di utilizzo siamo a zero assoluto. Un test? Provate ad usare tutto senza mouse...
      • darksky scrive:
        Re: secondo me non ha scaricato una patch
        oddio non mi pare una cosa complicata utilizzare tutto senza mouse se conosci tutti i tasti scorciatoia. Ma non mi par mica che linux sia una bomba senza mouse.Ma comunque mi par un po' difficile utilizzare ad esempio Cad senza mouse, per la programmazione il mouse non lo uso quasi mai, vediamo per giocare mi pare alquanto arduo, quindi il tuo test non è che serve a poi molto, e come dire utilizza la tua macchina senza volante, puoi sempre scendere e girare le ruote a mano.
      • Lemon scrive:
        Re: secondo me non ha scaricato una patch
        - Scritto da: stanco
        Certo come no, tutti hanno infatti una banda
        larga per scaricare i centinaia di mega richiesti
        dagli aggiornamenti di Vista....
        per scaricare i driver della maxtor si invece?
        Per "sbaglio" è arrivato anche a me Vista insieme
        al portatile, e come prima cosa mi ha detto che
        c'erano aggiornamenti su internet (anche se non
        era
        connesso!)
        Ma dai? Se indovini come sia possibile vinci un mongolino d'oro.
        Dopo una veloce formattazione sono tornato per
        fortuna su Linux. Prorio non capisco cosa ci
        trovi la gente in un SO del genere: graficamente
        è stupendo, ma come funzionalità e praticità di
        utilizzo siamo a zero assoluto.
        Prova a chiedere a chi lo usa. Io no, mi spiace.

        Un test? Provate ad usare tutto senza mouse...E a testa in giù no?
        • stanco scrive:
          Re: secondo me non ha scaricato una patch
          Vedo che non ci siamo capiti.Vista continua a spostare il focus dove gli pare, continua ad aggiornare le barre di avanzamento ovunque, grafica che si autoaggiorna in qualsiasi parte dello schermo.Questo porta via un sacco di risorse hardware, e se le disabiliti ti ritrovi un XP con qualche problema in più.E' così difficile da capire? Forse sarò da troppo tempo fuori dal mondo ma usando Linux non ho di questi problemi.Purtroppo devo usare anche Vista per lavoro ma è sempre una rincorsa a driver nuovi, patch di sicurezza, lentezza della macchina (appena comprata).Non è una critica a MS, che fa benissimo dato che ha il monopolio in questo campo.E le risposte che date in questo thread sono abbastanza scontate purtroppo. E' come dire Intel vs AMD o Juve vs Milan...
          • Lemon scrive:
            Re: secondo me non ha scaricato una patch
            - Scritto da: stanco
            Vedo che non ci siamo capiti.

            Vista continua a spostare il focus dove gli pare,
            continua ad aggiornare le barre di avanzamento
            ovunque, grafica che si autoaggiorna in qualsiasi
            parte dello
            schermo.

            Questo porta via un sacco di risorse hardware, e
            se le disabiliti ti ritrovi un XP con qualche
            problema in
            più.

            E' così difficile da capire? Forse sarò da troppo
            tempo fuori dal mondo ma usando Linux non ho di
            questi
            problemi.
            Purtroppo devo usare anche Vista per lavoro ma è
            sempre una rincorsa a driver nuovi, patch di
            sicurezza, lentezza della macchina (appena
            comprata).
            Hai ragione ma parlavi di usabilità prima, non di risorse.Concordo con te.
      • ... scrive:
        Re: secondo me non ha scaricato una patch
        Avevi il wifi acceso.
      • Suricato scrive:
        Re: secondo me non ha scaricato una patch
        [TROLL MODE ON ]Giusto così! Se i fan boy di M$ continuano a difendere a spada tratta la loro mamma non devono far altro che restare A CORRERE dietro ai loro sorci verdi...ognuno ha quel che si merita[TROLL MODE OFF]
    • ... scrive:
      Re: secondo me non ha scaricato una patch
      Ovvio che la maggior parte dei problemi nasce tra sedia e tastiera ma è possibile che in 12GB di os non c'era proprio spazio per una cosa così banale ?L'interfaccia per bacucchi era così prioritaria ?
  • Francesco scrive:
    Anche a me con nVidia
    Stessa cosa è capitata a me, tempo fa, aggiornando, su richiesta di Windows Update fra l'altro, i driver del controller SATA nVidia. Tutto risolto con una chiamata al servizio assistenza di Microsoft per carità, ma rimane cmq una scocciatura. Da allora, i driver di periferiche "critiche" per la verifica hardware, ci penso due volte prima di aggiornarli.Mi sembrava di aver segnalato il problema anche alla redazione di PI quando mi capitò la cosa ma non ne sono sicuro al 100%.
    • Funz scrive:
      Re: Anche a me con nVidia
      Guarda, a me l'altro ieri e' saltata su una finestrella che mi chiedeva se volevo installare i drivers restricted di nvidia (che avevo dimenticato di reinstallare dopo l'aggiornamento del SO - non che fosse cosa complicata).Un clic, una password e un logout/login dopo avevo i driver video aggiornati. Nessuna registrazione richiesta, nè patemi d'animo.
    • enneci scrive:
      Re: Anche a me con nVidia
      - Scritto da: Francesco
      Stessa cosa è capitata a me, tempo fa,
      aggiornando, su richiesta di Windows Update fra
      l'altro, i driver del controller SATA nVidia.
      Tutto risolto con una chiamata al servizio
      assistenza di Microsoft per carità, ma rimane cmq
      una scocciatura. Da allora, i driver di
      periferiche "critiche" per la verifica hardware,
      ci penso due volte prima di
      aggiornarli.
      Mi sembrava di aver segnalato il problema anche
      alla redazione di PI quando mi capitò la cosa ma
      non ne sono sicuro al
      100%.Fanno solo bene, tanto la gente se lo fa andar bene per forza...A qualcuno scappa l'insulto... altri si incazzano.... ma intanto sono tutti li... come pecore...Ricorda che il pc NON è tuo, per aggiornarlo devi chiedere il permesso a Bill......bel concetto di libertà...
  • il gelato che uccide scrive:
    Sfogo ....
    Se compro Windows pago qualche centinaio di dollari.Se compro un portatile me lo ritrovo su anche se non voglio . Se lo tolgo mi scade la garanzia.Se compro un desktop preassemblato stesso discorso.Se compro un computer per lavorare, poi mi mandano i documenti con i link a Visio e devo comprarmi Office professional.Se compro un server per il WEB me lo rifilano come sistema operativo consigliato (perché un server WEB senza AERO(tm) secondo loro non funziona).Se vado a comprare musica mi trovo la XBOX, se apro Punto Informatico c'è ancora lei.Se entro in ascensore sul controller c'è CE e ho paura che finisca come nel film del '93 di Dick Maas.Quindi, che lo si voglia o no me lo ritrovo costantememnte da qualche parte (tranne che sul mio computer privato dove, giusto per rilassarmi un pò c'è KDE).Ora vogliono che registri ogni cambiamento che faccio alle macchine e che gli riferisca se cambio un disco o se cambio la scheda grafica, vogliono il nome e il cognome, vogliono il numero della carta di credito, vogliono inserire il mio computer ID criptato in ogni documento che circola sul web (tra un pò anche nel testo semplice), vogliono qui ... vogliono la ....Si .. vabbè .. è bello ci sono le finestre tutte colorate, trasparenti, si collega in internet, sa fare 2+2 (tranne che se usi excell dove ti risulta 65535), ma capperi ... quadagnano miliardi di dollari, non è che si possono dare una calmata una volta per tutte e lasciarci un po` liberi di farci gli affari nostri ?
    • johnKent scrive:
      Re: Sfogo ....
      Straquoto!Per questo ho scelto Ubuntu, per farmi i caxxi miei senza che qualcuno mi spii.E se voglio mandare informazioni alla community sulle applicazioni che installo c'è l'apposito "check" da selezionare.- Scritto da: il gelato che uccide
      Se compro Windows pago qualche centinaio di
      dollari.

      Se compro un portatile me lo ritrovo su anche se
      non voglio .


      Se lo tolgo mi scade la garanzia.

      Se compro un desktop preassemblato stesso
      discorso.

      Se compro un computer per lavorare, poi mi
      mandano i documenti con i link a Visio e devo
      comprarmi Office
      professional.

      Se compro un server per il WEB me lo rifilano
      come sistema operativo consigliato (perché un
      server WEB senza AERO(tm) secondo loro non
      funziona).

      Se vado a comprare musica mi trovo la XBOX, se
      apro Punto Informatico c'è ancora
      lei.

      Se entro in ascensore sul controller c'è CE e ho
      paura che finisca come nel film del '93 di Dick
      Maas.

      Quindi, che lo si voglia o no me lo ritrovo
      costantememnte da qualche parte (tranne che sul
      mio computer privato dove, giusto per rilassarmi
      un pò c'è
      KDE).

      Ora vogliono che registri ogni cambiamento che
      faccio alle macchine e che gli riferisca se
      cambio un disco o se cambio la scheda grafica,
      vogliono il nome e il cognome, vogliono il numero
      della carta di credito, vogliono inserire il mio
      computer ID criptato in ogni documento che
      circola sul web (tra un pò anche nel testo
      semplice), vogliono qui ... vogliono la
      ....

      Si .. vabbè .. è bello ci sono le finestre tutte
      colorate, trasparenti, si collega in internet, sa
      fare 2+2 (tranne che se usi excell dove ti
      risulta 65535), ma capperi ... quadagnano
      miliardi di dollari, non è che si possono dare
      una calmata una volta per tutte e lasciarci un
      po` liberi di farci gli affari nostri
      ?
    • ziolla scrive:
      Re: Sfogo ....
      straquoto pure io!!!Sono un felice possessore di linux gentoo con compiz-fusionNon pago niente ed ho un sistema che va alla grande, è bello graficamente e reputo meglio di tutte le soluzioni Micro$oft specie della sua tagliola per orsi che è vistaHo un hardware che per microsoft può essere ritenuto vecchio ma che anche col mio desktop 3d mi va benissimopentium M 1.8Ghz, ati radeon 9600, 512Mb ramPer chi è cresciuto con windows e non ha avuto la possibilità di provare alternative provo tristezza!! La colpa non è loro ma del merito di zio BILL nel rifilare ciabatte per scarpe di classeWindows mi fa pensare alla pubblicità IKEA...
      • il gelato che uccide scrive:
        Re: Sfogo ....


        Windows mi fa pensare alla pubblicità IKEA...Beh ... potrebbe essere una idea, uno entra in una stanza buia e incomincia a camminare poi senti :AHI !ed esce il cartellino con la scritta : Aggiornamento di sistema 600Europoi un altro passo OHI !Perse Email di un anno ... 2000 euroAHI !Virus : ripristino tecnico più antivirus 800 euroAHI !Rotto controller, perdita di un'ora nel ripristinare la licenza 40 euro.OHI ! Piantato per motivi misteriosi, sostituzione, reinstallazione di tutto, ripristino da backup AFR su nuova macchina, registrazione di tutti i software da capo : 3500 euro (+ 60 per comprarsi una unità dischetto USB esterna perché altrimenti non si può ripristinar il backup).Si ... può andare.
    • enneci scrive:
      Re: Sfogo ....
      - Scritto da: il gelato che uccide
      Se compro Windows pago qualche centinaio di
      dollari.

      Se compro un portatile me lo ritrovo su anche se
      non voglio .


      Se lo tolgo mi scade la garanzia.

      Se compro un desktop preassemblato stesso
      discorso.

      Se compro un computer per lavorare, poi mi
      mandano i documenti con i link a Visio e devo
      comprarmi Office
      professional.

      Se compro un server per il WEB me lo rifilano
      come sistema operativo consigliato (perché un
      server WEB senza AERO(tm) secondo loro non
      funziona).

      Se vado a comprare musica mi trovo la XBOX, se
      apro Punto Informatico c'è ancora
      lei.

      Se entro in ascensore sul controller c'è CE e ho
      paura che finisca come nel film del '93 di Dick
      Maas.

      Quindi, che lo si voglia o no me lo ritrovo
      costantememnte da qualche parte (tranne che sul
      mio computer privato dove, giusto per rilassarmi
      un pò c'è
      KDE).

      Ora vogliono che registri ogni cambiamento che
      faccio alle macchine e che gli riferisca se
      cambio un disco o se cambio la scheda grafica,
      vogliono il nome e il cognome, vogliono il numero
      della carta di credito, vogliono inserire il mio
      computer ID criptato in ogni documento che
      circola sul web (tra un pò anche nel testo
      semplice), vogliono qui ... vogliono la
      ....

      Si .. vabbè .. è bello ci sono le finestre tutte
      colorate, trasparenti, si collega in internet, sa
      fare 2+2 (tranne che se usi excell dove ti
      risulta 65535), ma capperi ... quadagnano
      miliardi di dollari, non è che si possono dare
      una calmata una volta per tutte e lasciarci un
      po` liberi di farci gli affari nostri
      ?Straquoto pure io, nella diffidenza iniziale nel passare a linux sul desktop, ora mi pento di non averlo fatto prima.Sono stato utente windows sin dagli inizi, li ho provati tutti e li conosco tutti (tranne Vista).Fino a un anno fa linux per me era solo sui server (Mi vanto di non aver mai venduto un Win Server e aver risolto sempre tutte le problematiche).Che dire... da utente con esperienza posso dire che XP non andava malaccio, anche se piu di una volta mi ha lasciato a piedi nel momento del bisogno, costringendomi a formattare e reinstallare tutto, perdendo ore e ore, per non parlare dei freeze improvvisi che ogni tanto capitavano...Quindi... W Linux e vai... Faccio di più con meno (soldi)
  • Enjoy with Us scrive:
    Vista no grazie!
    Come gia' detto piu' volte, Vista e' un sistema operativo da evitare a qualsiasi costo, pena trovarsi all'improvviso con un pc non piu' funzionante e doversi rivolgere a pagamento (non sempre via internet vi risolveranno il problema) a MS per ripristinare la funzionalita' del PC o a rassegnarsi a resettare tutto e installare un nuovo SO.Questa e' solo l'ultima delle notizie preoccupanti di tale SO, vedrete che in futuro ne vedremo ancora piu' interessanti, sto aspettando con trepidazione il primo denunciato da Microsoft per uso di Software non originale o di materiale protetto da DRM autodenunciato dal suo Vista, fantasie?VEDREMO!!!!
    • giuliano scrive:
      Re: Vista no grazie!
      Davvero non capisco come ragioni darksky..vuoi giustificare un'azienda come la M$ per un sistema operativo che fa acqua da tutte le parti.Ora capisco che tutti diano contro a M$ tanto per fare..(sembra quasi lo sport nazionale!!)..e sono d'accordo che il software non vada craccato...ma sembra proprio che le stronxxte che la M$ fa le faccia apposta.Voglio dire..dopo anni che è dietro a driver, autenticazione e caxxi vari..ancora non ha raggiunto un certo grado di stabilità??di efficienza??Se è cosi è meglio davvero che vadano a lavorare con i broccoli surgelati come si proponeva in un altro post...
      • darksky scrive:
        Re: Vista no grazie!
        forse perchè io ragiono da programmatore, ogni cosa nuova che viene messa crea problemi, e incide sulla stabilità. Pensi che linux abbia meno problemi, non penso proprio, l'unica differenza è che linux è libero e quindi non viene attaccata dalle miriade di persone che odiano la microsoft o il software a pagamento. Se guardi i bollettini di sicurezza vedrai che linux non ha meno problemi, ma viene solo attaccata di meno. Con questo non ti sto dicendo cosa è meglio e cosa è peggio.Ognuno la vede dal suo punto di vista, il fatto che su ogni nuovo software ci siano bug è inevitabile, non esiste un software senza bug. Quando viene fatto in questo caso una nuova versione vengono aggiunte molte cose che incidono sulla stabilità del software. Il concetto è : sai cosa significa programmare un sistema operativo? o un qualunque altro programma. Mai ne linux ne Mac ne Windows saranno senza bug.Come hai detto tu questo è lo sport nazionale, dare contro microsoft non importarta per cosa ma per partito preso. Quando è Linux ad avere problemi pensi che ci sia lo stesso accanimento? Poco tempo fa alcune distro di linux sono state accusare di aver violato dei brevetti, se invece di linux fosse stata la microsoft sarebbe scoppiata la 3 guerra mondiale.In definitiva : sappiamo guardare anche da altri punti di vista o solo dal nostro? Dici di spender + tempo a debuggare un software? Software così ampi e complessi non potranno mai essere debuggati a fondo, ma se vuoi rigiriamo la medaglia... perchè vengono creati sistemi di sicurezza? perchè non accanirsi invece contro quelle persone che per scopi di lucro o altre svariate ragioni cercano di eludere, crackare, hackerare, recuperare segreti industriali? Se non ci fossero queste persone magari non sarebbe mai nata la necessità di tutti questi sistemi che ora creano tante lamentele. Ma il mondo non è un paradiso, c'è il male e il bene e tutte le tonalità di grigio intermedie. Tu ora come ora vedi solo l'effetto e ti arrabbi con chi ha fatto il software, io fosse in te inizierei ad arrabbiarmi con chi fa far queste modifiche al software. Esempio che merita di esser citato, i "tifosi" allo stadio, tempo fa un tifoso tira un "raudo" parecchio potente e le persone lo han consegnato giustamente alla sicurezza. In passato la persona l'avrebbe fatta franca ma avrebbero pagato tutti i tifosi, facendo logicamente arrabbiare tutti, ora invece ha pagato il colpevole e non tutti, statto principio sarebbe giusto applicarlo su tutte le cose.Ultima cosa i driver non vengono scritti da mamma microsoft, ma dalle aziende che producono l'hardware (magari hai qualche driver generico scritto da microsoft). Quindi per i problemi di driver dovresti incolpare la casa produttrice.
  • max scrive:
    Approccio feudale
    Ecco quello che mi si viene sempre di più rappresentando quando vedo questo tipo di notizie: questa non è innovazione, è il feudo. Per fortuna oggi esistono valide alternative che, per scelta, si possono utilizzare per non essere dei succubi sudditi... come dite? Le alternative fanno schifo, sono difficili, i giochi non vanno?Ognuno fà le sue scelte... finchè si possono fare.
    • enneci scrive:
      Re: Approccio feudale
      - Scritto da: max
      Ecco quello che mi si viene sempre di più
      rappresentando quando vedo questo tipo di
      notizie: questa non è innovazione, è il feudo.
      Per fortuna oggi esistono valide alternative che,
      per scelta, si possono utilizzare per non essere
      dei succubi sudditi... come dite? Le alternative
      fanno schifo, sono difficili, i giochi non
      vanno?
      Ognuno fà le sue scelte... finchè si possono fare.Straquoto...
  • Zio Bill scrive:
    Io non cambio
    Ho usato Windows 98 fino ad un paio di anni fa, poi, a causa di un software che uso per lavoro, ho dovuto usare XP ed ho acquistato un notebook con la licenza "stick".Adesso, dopo aver "metabolizzato" windowsXP, non sono disposto a cambiare per Vista, se devo imparare le funzionalità di un nuovo sistema operativo, preferisco imparare Linux.Credo proprio che il mio prossimo sistema operativo sarà Linux (se con virtualbox riesco a far girare il software che uso per lavoro).
    • pentolino scrive:
      Re: Io non cambio
      - Scritto da: Zio Bill
      Credo proprio che il mio prossimo sistema
      operativo sarà Linux (se con virtualbox riesco a
      far girare il software che uso per
      lavoro).In linea di massima se il software in questione non utilizza pesantemente la scheda grafica non dovresti avere nessun problema :-)Fidati che molto probabilmente se fai come me "provo linux così per vedere un po' come va" finisce che windows langue abbandonato "nell' altra partizione" :-)
    • Silvione scrive:
      Re: Io non cambio

      Credo proprio che il mio prossimo sistema
      operativo sarà Linux (se con virtualbox riesco a
      far girare il software che uso per
      lavoro).Prima di usare Virtualbox, prova a vedere se con Wine il tuo programma gira; potresti guadagnare moltissimo in prestazioni rispetto all'uso sotto virtualizzazione. Gli sviluppatori di wine hanno fatto miracoli e moltissimo software gira senza scadimento di prestazioni (per dare un'idea: http://appdb.winehq.org), anche perche' Wine non e' un emulatore ma uno strato che aggiunge compatibilita' Windows. Personalmente ho Internet Explorer per il test delle pagine web, un compilatore per microcontrollori e qualche gioco che trotterellano allegramente sotto Linux+Wine senza bisogno di accendere il PC Windows.Se il tuo software non fa pesante uso di drivers strani o tecnologie esoteriche made in Redmond, e' probabile che riesca a girare sotto Wine.
    • anoninona scrive:
      Re: Io non cambio
      aggiungo qualcosa al post precedente.con wine ci puoi installare anche i giochi.L'unica cosa è che tu provi, magari prima fatti consigliare dai ragazzi di un lug, cerca qui http://www.linux.it/LUG/ il lug più vicino a te.Così il passaggio può essere indolore.
  • pentolino scrive:
    Mai avuti questi problemi
    Non capisco proprio dove sia il problema, mai avuto.Certo che se uno si piglia SVista se la va a cercare!(linux)
  • xtra duro scrive:
    E con linux?
    magari potessi agigornare i driver del mio controller di hd.... e' gia' tanto se funzionano al 50% delle potenzialita' con un driver beta....
    • Fabrizio scrive:
      Re: E con linux?
      1) spiegami che centra linux2) si parla dell'aggiornamento di un driver che confonde un software che dovrebbe controllare il cambio di hardware3) se tieni aggiornata la tua distro essa ti aggiorna il kernel e quindi i driver di periferica4) linux usa il tuo hardware al 50% delle sue potenzialità? usa un altro sistema operativo
      • troll detected scrive:
        Re: E con linux?
        sei solo un (troll)
        • Fabrizio scrive:
          Re: E con linux?
          - Scritto da: troll detected
          sei solo un (troll)cercare di capire, cosa c'e' dietro le argomentazioni degli altri, magari per far emergere le falsita', e' secondo te un comportamento da troll?
          • krane scrive:
            Re: E con linux?
            - Scritto da: Fabrizio
            - Scritto da: troll detected

            sei solo un (troll)
            cercare di capire, cosa c'e' dietro le
            argomentazioni degli altri, magari per far
            emergere le falsita', e' secondo te un
            comportamento da troll?Non rispondere quando, dopo un'affermazione del genere, ti chiedono maggiorni dettagli tecnici rivela il troll !(rotfl)
      • No, non lo so scrive:
        Re: E con linux?
        - Scritto da: Fabrizio
        1) spiegami che centra linux
        2) si parla dell'aggiornamento di un driver che
        confonde un software che dovrebbe controllare il
        cambio di
        hardware
        3) se tieni aggiornata la tua distro essa ti
        aggiorna il kernel e quindi i driver di
        periferica
        4) linux usa il tuo hardware al 50% delle sue
        potenzialità? usa un altro sistema
        operativoAdesso capisco perché scrive solo su metà disco :@
    • cazzo spari scrive:
      Re: E con linux?
      - Scritto da: xtra duro
      magari potessi agigornare i driver del mio
      controller di hd.... e' gia' tanto se funzionano
      al 50% delle potenzialita' con un driver
      beta....n00b
    • krane scrive:
      Re: E con linux?
      - Scritto da: xtra duro
      magari potessi agigornare i driver del mio
      controller di hd.... e' gia' tanto se funzionano
      al 50% delle potenzialita' con un driver
      beta....Cortesemente mi spiegheresti come hai fatto ad accorgerti di questo ?Non vorrei avere il tuo stesso problema ;)
    • johnKent scrive:
      Re: E con linux?
      Quale controller hai? Porta i dettagli tecnici.
    • ziolla scrive:
      Re: E con linux?
      - Scritto da: xtra duro
      magari potessi agigornare i driver del mio
      controller di hd.... e' gia' tanto se funzionano
      al 50% delle potenzialita' con un driver
      beta....NON SEI CAPACE
    • il pelato che uccide scrive:
      Re: E con linux?
      - Scritto da: xtra duro
      magari potessi agigornare i driver del mio
      controller di hd.... e' gia' tanto se funzionano
      al 50% delle potenzialita' con un driver
      beta....magari potessi scopare, ma ho il pisello moscio
    • ilmassi scrive:
      Re: E con linux?
      anche a me con linux funziona un solo core un solo banco di ram, metà hd, scrive dvd solo a metà, si sente il volume più basso, la batteria dura la metà, il wifi prende la metà, visualizzo solo metà dei contatti skype e si vede solo su metà schermo...solo il 50% insomma. resta a vista va, non sei degno.
      • Casimiro scrive:
        Re: E con linux?
        Ognuno usa gli strumenti che ritiene validi ... è inutile continuare a dibattere se è meglio l'uno o l'altro ... certo è che chi si trova bene con l'uno non passa all'altro ...
  • Lemon scrive:
    50 e 50
    Non capisco perchè qua nessuno si ponga il problema degli ID modificati dai driver della Maxtor. Fermo restando tutte le difficoltà del software di attivazione ecc ecc, qua il problema è stato causato da un driver. Io darei un 1 a 1 palla al centro.
  • ugo deughi scrive:
    anche a me
    aggiornando matrix storage ha fatto lo stesso, e senza altri cambiamenti...
    • CMOTDibbler scrive:
      Re: anche a me
      A me addirittura e' bastato sostituire un driver della Sparkle per una X1600Pro con i driver ATI originali per far scattare il meccanismo, il problema e' che a seguito di questa modifica e della successiva sostituzione della scheda (Guasta)con una identica (Stessa marca, stesso modello,sostituita in garanzia) la riattivazione non e' piu' stata accettata dal servizio di attivazione online...... ci sono volute ben 2 telefonate al servizio di attivazione per riattivare il sistema.
      • come no scrive:
        Re: anche a me
        - Scritto da: CMOTDibbler
        A me addirittura e' bastato sostituire un driver
        della Sparkle per una X1600Pro con i driver ATI
        originali per far scattare il meccanismo, il
        problema e' che a seguito di questa modifica e
        della successiva sostituzione della scheda
        (Guasta)con una identica (Stessa marca, stesso
        modello,sostituita in garanzia) la riattivazione
        non e' piu' stata accettata dal servizio di
        attivazione
        online...
        ... ci sono volute ben 2 telefonate al servizio
        di attivazione per riattivare il
        sistema.I prossimi aggiornamenti scaricali qui:http://www.ubuntu-it.org/
      • enneci scrive:
        Re: anche a me
        - Scritto da: CMOTDibbler
        A me addirittura e' bastato sostituire un driver
        della Sparkle per una X1600Pro con i driver ATI
        originali per far scattare il meccanismo, il
        problema e' che a seguito di questa modifica e
        della successiva sostituzione della scheda
        (Guasta)con una identica (Stessa marca, stesso
        modello,sostituita in garanzia) la riattivazione
        non e' piu' stata accettata dal servizio di
        attivazione
        online...
        ... ci sono volute ben 2 telefonate al servizio
        di attivazione per riattivare il
        sistema...... E continuate a dire che Vista è avanti, che vista è professionale???Proprio non capisco...
  • bellerofonte scrive:
    Arridatece Win98....
    .come da post....ormai lo rimpiango....
    • pippo santoanast aso scrive:
      Re: Arridatece Win98....
      - Scritto da: bellerofonte
      .come da post..
      ..ormai lo rimpiango....Meglio il 2000 !! Stabile, performante e senza protezioni del caxxo!!Ma va bene anche un XP corporate ... alla faccia di protezioni varie e altre caxxate .
    • The Animal scrive:
      Re: Arridatece Win98....
      - Scritto da: bellerofonte
      .come da post..
      ..ormai lo rimpiango....Windows 98 era una cagata allucinante
      • bellerofonte scrive:
        Re: Arridatece Win98....
        - Scritto da: The Animal
        - Scritto da: bellerofonte

        .come da post..

        ..ormai lo rimpiango....

        Windows 98 era una cagata allucinante****Uhm.. e su cosa fondi questo parere tecnico così dottamente articolato? Intanto era ed è perfettamente retrocompatibile con praticamente tutto il software e l'hardware precedente .... Cosa che non puoi dire di Xp e ancor meno di Vista...
        • The Animal scrive:
          Re: Arridatece Win98....
          - Scritto da: bellerofonte
          Uhm.. e su cosa fondi questo parere tecnico così
          dottamente articolato? Tutto, dal filesystem a Guest, passi il paragone con il 2000 ma il 98 era una cacata.Intanto era ed è
          perfettamente retrocompatibile con praticamente
          tutto il software e l'hardware precedente ....
          Cosa che non puoi dire di Xp e ancor meno di
          Vista...e anche di linux, ma che ce voi fà?
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....


            Intanto era ed è

            perfettamente retrocompatibile con praticamente

            tutto il software e l'hardware precedente ....

            Cosa che non puoi dire di Xp e ancor meno di

            Vista...

            e anche di linux, ma che ce voi fà?Veramente linux ha alcune distribuzioni "light" proprio per macchine vecchiotte o addirittura per riutilizzare il trashware (vedi ad esempio Puppet Linux).. non sono un particolare sostenitore di linux, però per precisione questo bisogna ammetterlo...
          • The Animal scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            Allora era meglio Me non stava su a sufficienza per prendere i virus, stessa cosa per il 98.
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            Scusa ma questa è una trollata.. ti ho appena scritto che su un PC del 2000 con Win98se dal 2004 (giugno) non ho più dovuto formattare e reinstallare.. Ed è usato per lavoro 6 giorni alal settimana in media 7 ore al giorno... sempre collegato alal rete via Fastweb e mai un virus rilevato in questi anni... winMe in effetti soffriva di maggiori problemi, a opinione di molti utenti.. ma questo perchè presentava elementi ibridi NT-like, che non potevano che aumentarne l'instabilità...
          • The Animal scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            - Scritto da: bellerofonte
            Scusa ma questa è una trollata.. ti ho appena
            scritto che su un PC del 2000 con Win98se dal
            2004 (giugno) non ho più dovuto formattare e
            reinstallare.. Ed è usato per lavoro 6 giorni
            alal settimana in media 7 ore al giorno... sempre
            collegato alal rete via Fastweb e mai un virus
            rilevato in questi
            anni...
            winMe in effetti soffriva di maggiori problemi,
            a opinione di molti utenti.. ma questo perchè
            presentava elementi ibridi NT-like, che non
            potevano che aumentarne
            l'instabilità...Per lavoro COSA?Certo se lo usi come client per collegarti da qualche parte, o via web, è ovvio che non si imporcaia.Il punto è un utilizzo quotidiano come USER.
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            - Scritto da: The Animal
            - Scritto da: bellerofonte

            Scusa ma questa è una trollata.. ti ho appena

            scritto che su un PC del 2000 con Win98se dal

            2004 (giugno) non ho più dovuto formattare e

            reinstallare.. Ed è usato per lavoro 6 giorni

            alal settimana in media 7 ore al giorno...
            sempre

            collegato alal rete via Fastweb e mai un virus

            rilevato in questi

            anni...

            winMe in effetti soffriva di maggiori problemi,

            a opinione di molti utenti.. ma questo perchè

            presentava elementi ibridi NT-like, che non

            potevano che aumentarne

            l'instabilità...

            Per lavoro COSA?
            Certo se lo usi come client per collegarti da
            qualche parte, o via web, è ovvio che non si
            imporcaia.

            Il punto è un utilizzo quotidiano come USER.****************************************************Uso quotidiano SOHO... Word, powerpoint, navigazione web, videoconferenze, posta elettronica.. usi normali "ufficio" insomma.. e non si "imporcaia" cmnq...E con Win 98, cpu intel 700Mhz, vecchia scheda TNT 64 Mb e 512 Mb di Ram Dimm va più "agile" e si avvia più in fretta del mio Sempron 3000 con Sk grafica 256 Mb, 1 Giga di ram DDR2 e win XP!!!!
          • The Animal scrive:
            Re: Arridatece Win98....

            Uso quotidiano SOHO... Word, powerpoint,
            navigazione web, videoconferenze, posta
            elettronica.. usi normali "ufficio" insomma..Quindi la tua opinione di stabile è evidentemente un preconcetto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 ottobre 2007 16.20-----------------------------------------------------------
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            Modificato dall' autore il 24 ottobre 2007 16.20
            --------------------------------------------------E perchè mai? la differenza di stabilità leggermente in peggio la vedo facendo le medesime stesse cose con Xp...è un fatto , non un preconcetto...
          • Colla scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            - Scritto da: bellerofonte
            - Scritto da: The Animal


            Uso quotidiano SOHO... Word, powerpoint,


            navigazione web, videoconferenze, posta


            elettronica.. usi normali "ufficio" insomma..

            Quindi la tua opinione di stabile è

            evidentemente un preconcetto.
            E perchè mai? la differenza di stabilità
            leggermente in peggio la vedo facendo le medesime
            stesse cose con Xp...è un fatto , non un
            preconcetto...Riporto un post di Krane che mi era piaciuto molto al riguardo :Senti, io ho una visione molto ma molto pratica della cosa, non mi importa molto delle risorse che mi occupa il sistema al boot se : Vista, come sto facendo con linux : reggesse un rendering fatto (ad eempio) con PovRay che duri 4 - 5 giorni, mentre nel frattempo uso il pc come desktop (guardare film, andare su web e tenere musica 20bh/24) senza farmi sentire appesantimenti del sistema...Qualcuno ha esperienze equivalenti con Vista da riportarmi ?Con linux lo faccio abitualmente...Il tutto su :Xubuntu su un AMD Athlon(tm) XP 2500+ con 1Gb di ram.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Arridatece Win98....
          Ma aveva una instabilità veramente allucinante, anche con la seconda edizione :(
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma aveva una instabilità veramente allucinante,
            anche con la seconda edizione
            :(Dici? Qui ho un desktop e un notebook, entrambi con Xp.. non mi sembra che che i blocchi (hanging) e irallentamentisiano diminuiti rispetto a quando avevo win 98 ben settato....In particolare sul notebook avevo prima Win 98 ora Xp corporate.. e spesso ho riavvi per "errori" inspiegabili...Di là c'è mio padre con un vecchio Dell Cpu 700Mhz... l'ha dal 2000 e dal 2004 non fa più una formattazione con reinstalalzione.. ci lavora tutti i giorni, con Ccleaner, zone Alarm e un buon antivirus non ha problemi...
        • Suricato scrive:
          Re: Arridatece Win98....
          - Scritto da: bellerofonte
          - Scritto da: The Animal

          - Scritto da: bellerofonte


          .come da post..


          ..ormai lo rimpiango....



          Windows 98 era una cagata allucinante

          ****
          Uhm.. e su cosa fondi questo parere tecnico così
          dottamente articolato? Intanto era ed è
          perfettamente retrocompatibile con praticamente
          tutto il software e l'hardware precedente ....
          Cosa che non puoi dire di Xp e ancor meno di
          Vista...Il sepmlice fatto che si usi un interfaccia multiutente(?) e multitasking appoggiandosi a un sistema operativo di base (leggisi DOS, perché del resto parte dos e poi parte l'interfaccia grafica) monoutente e monotasking è una stragrande boiata a mio parereSenza contare la protezione di memoria, causa degli elevati BSOD di Win98, cosa che c'era in OS/2 (e in NT) già da 4 anni o più...ma chissà quante cose non ricordo più...
          • bellerofonte scrive:
            Re: Arridatece Win98....


            Il sepmlice fatto che si usi un interfaccia
            multiutente(?) e multitasking appoggiandosi a un
            sistema operativo di base (leggisi DOS, perché
            del resto parte dos e poi parte l'interfaccia
            grafica) monoutente e monotasking è una
            stragrande boiata a mio
            parere

            Senza contare la protezione di memoria, causa
            degli elevati BSOD di Win98, cosa che c'era in
            OS/2 (e in NT) già da 4 anni o
            più...

            ma chissà quante cose non ricordo più...Be'.. ogni tanto c'era un BSOD... in XP invece come settaggio di default si riavvia la macchina.. ma mediamente siamo alla stessa incidenza percentuale ogni tot ore di lavoro.. Da questo punto di vista empirico IO non ho personalmente rilevato migliorameto alcuno.. anzi... sul portatile oggi ho molti più riavvi in XP corporate rispetto al numero di BSOD che avevo quando, sulo stesso hardware, era installato win 98...La teoria è teoria, ma la pratica "on the road" è questa!Poi ci sono i rallentamenti/blocchi, quando cominciano a non risponderti i comandi e si bloccano...e dopo puoi solo chiudere iexplore.exe e se nemmeno ciò funziona schiacciare RESET... Orbene.. in Xp i problemi di "hanging" mi sono pressochè raddoppiati rispetto a quando usavo Win 98...Certo, lo so anch'io che sulla carta XP è superiore e win 98 non è cmnq granchè.. ma se all'atto pratico i rultati sono questi che devo concludere?
    • zio bull scrive:
      Re: Arridatece Win98....
      - Scritto da: bellerofonte
      .come da post..
      ..ormai lo rimpiango....Io non l'ho mai disinstallato!E' tuttora il sistema operativo del mio PC di casa, leggero, versatile, e funziona benissimo, alla faccia di quelli che lo denigrano.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Arridatece Win98....
        Hmmmmmm purtroppo i software cominciano a non supportare win98 però :(
        • bellerofonte scrive:
          Re: Arridatece Win98....
          - Scritto da: Sgabbio
          Hmmmmmm purtroppo i software cominciano a non
          supportare win98 però
          :(Questo è vero.. ma la responsabilità è del mercato e dei programmatori...comunque per tutte le categorie vi sono ancora delle alternative.. per esempio, tra i desktop engine search Google desktop non supporta win 98.. ma Copernic Desktop, che funziona per alcune cose anche meglio, invece sì...sarebbe una buona cosa se si diffondessero portali che raccolgono le varie categorie di software specificammete per Win 98..Il problema maggiore semmai sono i driver dell'Hardware.. dal 2005 in poi sempre più produttori non forniscono driver... dalla scheda video, alla fotocamera, alla chiavetta usb spesso vi sono problemi.. però anche qui ancora oggi si può scegliere...
      • bontakun88 scrive:
        Re: Arridatece Win98....
        anche a me manca.. :'( :)
    • Lilith scrive:
      Re: Arridatece Win98....
      - Scritto da: bellerofonte
      .come da post..
      ..ormai lo rimpiango....io lo uso per i test sull'hardwareho un hd da 1gb con su win98se che attacco a qualsiasi pc,ci vuole mezz'oretta per fargli trovare tutti i driver, però il desktop lo visualizzo sempreinvece con winxp se cambi la scheda madre ti tocca reinstallare di nuovoOT: la schermata blu di win98se durante intense sessioni di utilizzo è indice di ottimo funzionamento :P
  • Categorico scrive:
    CVD
    Product Activation è un sistema balordo che nulla fa contro i pirati, ma infastidisce non poco gli utenti regolari.Forse la cosa è voluta, un'angheria del tiranno per ribadire ai sudditi il suo potere, o forse sono semplicemente cretini e non si rendono conto di esasperare proprio chi sarebbe disposto a pagare i loro prodotti, non riesco a spiegarmelo altrimenti.Upgrade? No grazie, una volta di più accade qualcosa che mi convince a soddisfare la mia ormai limitata esigenza di usare SW per Windows tenendomi Windows 2000. L'ho pagato il giusto, funziona e non mi rompe le scatole richiedendomi fino alla nausea se la mia licenza è regolare, lo è, glielo dico al momento dell'installazione ed è finita lì.Se in tutta MS non esiste qualcuno che abbia un QI sufficiente a scovare il modo di limitare la pirateria senza irritare gli utenti regolari, che poi sono la loro unica e preziosa risorsa, che cambino mestiere, si mettano a produrre, che so, broccoli surgelati, lì il problema pirateria non c'è.
  • sAN scrive:
    Ma qual è il problema?
    Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.Dopotutto questo problema subito da chi paga una regolare licenza è causato dai LADRI che installano windows pirata.Perchè invece di piratare win e office la gente che non vuole pagare non usa linux e openoffice?specialmente su office è una cosa ridicolatutti a craccare office.. quando al 90% della gente basta tranquillamente openoffice..
    • A O scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      - Scritto da: sAN
      Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.

      Dopotutto questo problema subito da chi paga una
      regolare licenza è causato dai LADRI che
      installano windows
      pirata.giusto
      Perchè invece di piratare win e office la gente
      che non vuole pagare non usa linux e
      openoffice?concordo...ma sai... fa piu' figo usare win senza pagare e poi insultare i "linari"vorrei vederli se pagassero win e tutti i sw che ci fanno girare anziche' craccarli...
      specialmente su office è una cosa ridicola
      tutti a craccare office.. quando al 90% della
      gente basta tranquillamente
      openoffice..mi sa che gli basterebbe anche wordpad... e forse pure notepad...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Ma qual è il problema?
        Se microsoft non avesse una posizione cosi dominante nel mercato, non avrebbe MAI attuato dei sistemi tanto dementi e fastidiosi come questi.
      • cazzo spari scrive:
        Re: Ma qual è il problema?
        - Scritto da: A O
        - Scritto da: sAN

        Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.



        Dopotutto questo problema subito da chi paga una

        regolare licenza è causato dai LADRI che

        installano windows

        pirata.

        giustogiusto un par di palle...se a M$ interessasse davvero la lotta alle copie pirata di winzozz, sta tranquillo che il metodo lo troverebbe... provate a chiedere a chi fa musica come è facile cracckare l'ultima versione di cubase (la 4 mi pare)....A M$ va *benissimo* la pirateria, senza quella winzozz avrebbe la metà degli utenti... Quindi il problema *non* è causato dai ladri che installano windows pirata, ma da M$ che FA FINTA di combatterli.
        • Xendorf scrive:
          Re: Ma qual è il problema?
          - Scritto da: cazzo spari
          giusto un par di palle...
          se a M$ interessasse davvero la lotta alle copie
          pirata di winzozz, sta tranquillo che il metodo
          lo troverebbe... provate a chiedere a chi fa
          musica come è facile cracckare l'ultima versione
          di cubase (la 4 mi
          pare)....
          A M$ va *benissimo* la pirateria, senza quella
          winzozz avrebbe la metà degli utenti... Quindi il
          problema *non* è causato dai ladri che installano
          windows pirata, ma da M$ che FA FINTA di
          combatterli.Posso stamparlo ed appenderlo in ufficio?stra-quoto
        • A O scrive:
          Re: Ma qual è il problema?
          - Scritto da: cazzo spari
          - Scritto da: A O

          - Scritto da: sAN


          Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.





          Dopotutto questo problema subito da chi paga
          una


          regolare licenza è causato dai LADRI che


          installano windows


          pirata.



          giusto

          giusto un par di palle...
          se a M$ interessasse davvero la lotta alle copie
          pirata di winzozz, sta tranquillo che il metodo
          lo troverebbe... provate a chiedere a chi fa
          musica come è facile cracckare l'ultima versione
          di cubase (la 4 mi
          pare)....
          A M$ va *benissimo* la pirateria, senza quella
          winzozz avrebbe la metà degli utenti... Quindi il
          problema *non* è causato dai ladri che installano
          windows pirata, ma da M$ che FA FINTA di
          combatterli.come si poteva facilmente dedurre dal resto del post,il "GIUSTO" era in senso ironico eh!;-)
          • cazzo spari scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: A O

            come si poteva facilmente dedurre dal resto del
            post,
            il "GIUSTO" era in senso ironico eh!
            ;-)whoops... non l'avevo letto!in questo caso...CAZZO SPARO?
          • cazzo spari scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            LOL :D
    • Banana Joe scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      capirai, dopo aver rotto i coglioni per anni perche' linux e openoffice non hanno l'identica interfaccia per tutte le funzioni rispetto a windows, o perche' e' difficile andare a scaricarsi i codec per mp3 su linux, ora il computer con vista ha interfaccia ben diversa da XP ed il PC ha bisogno di manutenzione stile monoposto F1 e vien fuori "dove sta il problema?"Metti che uno tenga il computer staccato dalla rete per lavorare a progetti di CAD o di musica, magari delicati? Ti salta una scheda, la devi cambiare con una identica e ti devi connettere con macchina che non ha updates, fare gli updates perche' figurati con microsoft se non hai gli updates potresti anche fallire la attivazione, e poi pregare di non aver incasinato su tutto. E intanto il lavoro che dovevi consegnare salta. Ecco dove sta il problema.Del resto, un professionista vada su mac e-o linux, senno' qualunque cosa gli capiti gli sta bene :)
      • darksky scrive:
        Re: Ma qual è il problema?
        l'attivazione puo' essere fatta anche via telefono, quindi non è che non avresti la possibilità di attivarlo, ora non mi dire, non ho ne internet , ne il telefono...e ti domando... che ci fai col pc?
        • krane scrive:
          Re: Ma qual è il problema?
          - Scritto da: darksky
          l'attivazione puo' essere fatta anche via
          telefono, quindi non è che non avresti la
          possibilità di attivarlo, ora non mi dire, non ho
          ne internet , ne il telefono...e ti domando...
          che ci fai col pc?Da quando ad una stazione CAD dovrebbe servire telefono o rete ???E comunque per lavoro faccio altro che non stare dietro ai capricci del SO... Pensa se la stessa cosa la facesse l'automobile di un commesso viaggiatore.
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            oddio tu cambi i pezzi mentre guidi o ti fermi da un meccanico? Il concetto è che puoi usare cad ma hai gli strumenti per attivarlo se hai la licenza, o via internet o via telefono. Qualunque ufficio oramai ha un minimo di internet che sia a 56k, che isdn che adsl o WI-Fi e non mi dire che non usano la posta elettronica perchè oramai tutti la usano, ma supponiamo nella remotissima ipotesi che siano senza internet non esiste nessun lavoratore o ufficio senza telefono quindi in qualunque momento puoi attivarti la tua copia.
          • krane scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            oddio tu cambi i pezzi mentre guidi o ti fermi da
            un meccanico?
            Il concetto è che puoi usare cad ma hai gli
            strumenti per attivarlo se hai la licenza, o via
            internet o via telefono. Qualunque ufficio oramai
            ha un minimo di internet che sia a 56k, che isdn
            che adsl o WI-Fi e non mi dire che non usano la
            posta elettronica perchè oramai tutti la usano,
            ma supponiamo nella remotissima ipotesi che siano
            senza internet non esiste nessun lavoratore o
            ufficio senza telefono quindi in qualunque
            momento puoi attivarti la tua copia.Hahahaha quante complicazioni... E poi ci chiedono perche' le 100 stazioni cad che abbiamo da un cliente usano Windows 2000 !!!Ma pensa te se un sistemista deve buttare nel cesso ore per fare da balia al SO invece di dare assistenza agli utenti.
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            oddio ma se tu cambi ogni 5 minuti in 100 stazioni cad l'hw perchè ti si rompe forse è meglio che cambi fornitore hw che ti vende schifezze a nastro.. :P
          • krane scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            oddio ma se tu cambi ogni 5 minuti in 100
            stazioni cad l'hw perchè ti si rompe forse è
            meglio che cambi fornitore hw che ti vende
            schifezze a nastro..
            :PQui l'unico che vende schifezze a nastro e' Microsoft.Sbaglio o si stava parlando di un aggiornamento di Vista che ha fatto disattivare Vista ?E ti stupisci che io sia contento dei miei Win 2000 ?Sei capace di seguire un discorso vero ?
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            veramente quello che è entrato nelle discussione con le 100 postazioni sei tu e non io, quindi forse dovresti pensare se tu sei in grado di seguire il discorso. Il mio era che se hai le licenze non hai problemi a riattivartelo, tra l'altro se leggi un'altro post c'è una patch da gennaio che sistemava questo problema.Quindi se hai un bravo sistemista sa che patch vanno installate e se questa non la hai installato in 9 mesi significa che non hai un bravo sistemista e lo cambi.Anche in linux se non ti installi le patch di sicurezza che escono man mano o patch che sistemano bug hai i problemi.
          • krane scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            veramente quello che è entrato nelle discussione
            con le 100 postazioni sei tu e non io, quindi
            forse dovresti pensare se tu sei in grado di
            seguire il discorso. Il mio era che se hai le
            licenze non hai problemi a riattivartelo, tra
            l'altro se leggi un'altro post c'è una patch da
            gennaio che sistemava questo problema.Sara' anche vero che se hai le licenze non e' un problema riattivarlo, ma la perdi tu un'ora al telefono per macchina ?Con win2000 questi problemi non esistevano e non cambiero' certo SO con uno che si continua a dimostrare piu' problematico e meno efficente di quello vecchio.
            Quindi se hai un bravo sistemista sa che patch
            vanno installate e se questa non la hai
            installato in 9 mesi significa che non hai un
            bravo sistemista e lo cambi.
            Anche in linux se non ti installi le patch di
            sicurezza che escono man mano o patch che
            sistemano bug hai i problemi.Che problemi mi danno 100 macchine senza patch in rete tra loro e con il server e fuori da internet ? Posso anche clonare i dischi con una RedHat 4 o con 2000, tanto questi genere di SO non hanno le pretese di Vista, si limitano a fare il loro lavoro senza far perdere tanto tempo ai sistemisiti.Quello che voglio dimostrare e' che a redmond non stanno facendo un buon lavoro nel facilitare la vita ai loro clienti anzi il contrario.
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            esiste anche la corporate edition che non richiede l'attivazione continua e se hai 100 macchine ti prendi quella versione, mi par anche semplice no? Che tra l'altro le versioni corporate non richiedono l'attivazione.
          • krane scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            esiste anche la corporate edition che non
            richiede l'attivazione continua e se hai 100
            macchine ti prendi quella versione, mi par anche
            semplice no? Che tra l'altro le versioni
            corporate non richiedono l'attivazione.Sbaglio o l'attivazione non la richiedono solo se hai un server 2003 che la fa internamente ?Ammetto che non ho seguito, ma alcuni colleghi mi hanno detto che e' un suicidio anche la corporate.
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            ma io uso la copia MSDN corporate e non mi richiede l'attivazione
          • krane scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            ma io uso la copia MSDN corporate e non mi
            richiede l'attivazioneRibadisco che si sono informati i colleghi e non io in prima persona, pero' leggo qui : http://punto-informatico.it/p.aspx?i=1800427che c'e' il crack per vista corporate, quindi un qualche controllo lo fa; viene spiegato anche quello che dicevo riguardo al Multiple Activation Keys (MAK) e Key Management Service (KMS).
        • il gelato che uccide scrive:
          Re: Ma qual è il problema?

          che ci fai col
          pc?Guardo gli screen saver ...
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            bhe allora non ti serve cambiare hw, e se lo cambi lo porti in un centro assistenza o dal tuo smanettatore di fiducia che stai certo internet lo ha. Cosi poi gli puoi chiedere di metterti altri screen saver :)
          • il gelato che uccide scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: darksky
            bhe allora non ti serve cambiare hw, e se lo
            cambi lo porti in un centro assistenza o dal tuo
            smanettatore di fiducia che stai certo internet
            lo ha. Cosi poi gli puoi chiedere di metterti
            altri screen saver
            :)Grazie per le spiegazioni ... era importante per me sai ?Ho provato con quelle lampade che fanno le bolle giallognole ma mi danno la nausea ...
          • darksky scrive:
            Re: Ma qual è il problema?
            - Scritto da: il gelato che uccide
            - Scritto da: darksky

            bhe allora non ti serve cambiare hw, e se lo

            cambi lo porti in un centro assistenza o dal tuo

            smanettatore di fiducia che stai certo internet

            lo ha. Cosi poi gli puoi chiedere di metterti

            altri screen saver

            :)

            Grazie per le spiegazioni ... era importante per
            me sai
            ?

            Ho provato con quelle lampade che fanno le bolle
            giallognole ma mi danno la nausea
            ...e lo so, prova anche con le sfera con i fulmini o con la fontanella d'acqua che fa la "nebbia" non sono mica male.. :P
    • danieleMM scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      l'attivazione è di per se un problema per un tecnico ad esempiopensa cambiare un intero parco macchine o aggiornarne l'hardware!significa passare ogni singola macchina per rifare l'attivazione...chi vuole piratarlo lo fa comunquequindi alla fine questo software a cosa serve?a rompere le balle a chi lo ha pagato :Decco perché ho preferito non pagarlo (ne piratarlo)
      • darksky scrive:
        Re: Ma qual è il problema?
        oddio , ma mentre aggiorno l'hw e riavvio il pc per vedere che tutto funziona non posso anche fare l'attivazione? o tu cambi l'hw e non guardi se funziona dopo? se va in conflitto con qualcosa?
      • Kesty scrive:
        Re: Ma qual è il problema?
        - Scritto da: danieleMM
        chi vuole piratarlo lo fa comunque
        quindi alla fine questo software a cosa serve?
        a rompere le balle a chi lo ha pagato :D
        ecco perché ho preferito non pagarlo (ne
        piratarlo)Certo, chi vuole piratarlo lo fa comunque, ma gli richiede un po' di lavoro (poco) in più. Però questo non permette al solito "informatizzato" di turno a installare una copia pirata a tutti i conoscenti/amici/colleghi/ecc... ecc...In quanto al primo problema si trovano windows bloccato.
    • No, non lo so scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      - Scritto da: sAN
      Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.
      L'unico computer collegato fisicamente ad Internet è un sistema Linux sul quale gira un proxy. L'attivazione online non funge, perciò per fare le attivazioni di 10 licenze ho dovuto sorbirmi quell'immenso scassamento di zebedei che è l'attivazione telefonica perdendoci un'ora e mezzo del mio tempo. Se questo devo farlo altre 2-3 volte perderò altre ore che avrei potuto dedicare in alternativa al più produttivo e dolce raschiamento cutaneo degli zebedei come momento di relax fondamentale per contrastare il logorio della vita moderna.Ergo: Microsoft trova tutti i modi possibili per scassare gli zebedei, stressare e toglierti una parte della tua vita.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      Il problema e' che non sempre le procedure di riattivazione vanno lisce, dovrai essere tu a dimostrare contratto di Vista alla mano che hai ragione a richiedere la riattivazione.Attualmente MS conscia dei problemi di gioventu' del suo Vista sta chiudendo un occhio, ma puoi star sicuro che fra un anno o due la situazione sara' molto diversa. Ti chiederanno in molte situazioni di dimostrare con log o altro che le variazioni apportate al PC rientrino nell'eula, altrimenti ti obbligheranno a riacquistare il SO.Esempio se salta la piastra madre, preparati a dover riacquistare VISTA!
    • Funz scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      - Scritto da: sAN
      Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.Riattivarlo al telefono e' una rottura di palle immane, e non da nessun vantaggio a me utente.
      Dopotutto questo problema subito da chi paga una
      regolare licenza è causato dai LADRI che
      installano windows
      pirata.Ridicolo. Chi si installa win pirata non deve fare nessuna attivazione. Serve solo a rompere le palle gli utenti paganti.
      Perchè invece di piratare win e office la gente
      che non vuole pagare non usa linux e
      openoffice?Infatti li uso.
      specialmente su office è una cosa ridicola
      tutti a craccare office.. quando al 90% della
      gente basta tranquillamente
      openoffice..Infatti uso solo quello.
    • Max Della Torre scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      - Scritto da: sAN
      Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.Beh anche io mi chiedevo dove fosse il problema... se non ti si riattiva in automatico chiami la MS al numero verde e ti vorniscono la nuova chiave.Tra l'altro ho attivato e riattivato tranquillamente la mia copia di Vista (OEM) dopo aver cambiato praticamente tutto il pc, anche più volte... non vedo proprio dove sia il problema.
    • chojin scrive:
      Re: Ma qual è il problema?
      - Scritto da: sAN
      Basta riattivarlo e TAC.. il gioco è fatto.

      Dopotutto questo problema subito da chi paga una
      regolare licenza è causato dai LADRI che
      installano windows
      pirata.

      Perchè invece di piratare win e office la gente
      che non vuole pagare non usa linux e
      openoffice?

      specialmente su office è una cosa ridicola
      tutti a craccare office.. quando al 90% della
      gente basta tranquillamente
      openoffice..1) OpenOffice ha compatibilità pietosa con i file di Office, quindi è al limite dell'usabile2) Chi installa decine o centinaia di copie di Vista alla settimana in un'azienda medio-piccola che non abbia la copia Enterprise ed un server interno di ri-attivazione e vengono aggiornati driver e cambiato hardware non può permettersi di perder tempo inutile su ogni macchina con i server Microsoft o peggio che mai al telefono con l'assistenza Microsoft che può anche costare decine di euro a telefonata.3) Perchè mai a Microsoft ed altri che hanno seguito a ruota viene concessa la possibilità di spiare i clienti, di tracciarli e controllarli ? La Microsoft non è nè magistratura nè FBI o simili, non deve avere alcun diritto di spiare i propri clienti! Alla faccia di tutti i discorsi sulla privacy. E' come se un produttore di auto installasse telecamere e sensori per assicurarsi che tu metta solo benzina che dicono loro, accessori che dicono loro e quando lo dicono loro. Questo non è libero mercato, questo è comunismo, è dittatura!
  • A O scrive:
    (S)Vista
    Mah... la solita (S)Vista no?Peggio per chi l'ha comprato e lo usa.E poi si lamentano...E poi insultano GNU/Linux...
    • BLah scrive:
      Re: (S)Vista
      Veramente installano XP...
    • johnKent scrive:
      Re: (S)Vista
      Il fatto è che questi furboni non lo comprano winzozz e poi vengono qui a farne le lodi.. è facile cosi!Prima rubi, poi elogi.Voglio proprio vedere se dovessero spendere gli euro per comprarselo di quanto si assottiglierebbe la maggioranza.
      • Sky scrive:
        Re: (S)Vista
        Beh... è il punto di forza di Microsoft, che ne permette tranquillamente la pirateria ("a fini pubblicitari"). :DE non si dica che non è così: se avessero voluto, avrebbero almeno tentato seriamente di arginarla: il Windows Genuine Program permette anche a chi lo pirata di effettuare tutti gli aggiornamenti.Estendo poi il tuo intervento dicendo che "se Microsoft avesse dovuto fare helpdesk per tutti i problemi creati dal suo so-called-os, altro che Bill = uomo più ricco del mondo".Bill è diventato ricco regalando de facto il suo OS (ok... ci sarà chi l'ha comprato, immagino ;)), vendendo Office... e scaricando sugli utenti il peso dei problemi dell'OS.(basti dire che ce ne sono alcuni così arditi da venire nelle mailing list dei LUG a chiedere info sui problemi di Windows... che ci vuole tutta eh ;))
        • bontakun88 scrive:
          Re: (S)Vista
          tanto ci guadagnano cmq sulle licenze oem, la maggior parte dei guadagni li fanno così...immagino lo stress per uno che ha acquistato regolarmente un pc con vista e poi si trova questi problemi..
          • Sky scrive:
            Re: (S)Vista
            Infatti il mio "mondo ideale" è rappresentato dagli utenti Windows che telefonano e scrivono a Redmond per farsi risolvere il problemi: o avremmo un Windows molto migliore oppure la smetterebbero di rilasciare "quella roba" (o lo darebbero gratis, così non sarebbero costretti a supportarlo). ;)
  • belze scrive:
    peccato
    su linux basta un banale comando per sapere esattamente quale hw è collegato, ad esempio lspci a me restituisce00:00.0 Host bridge: Silicon Integrated Systems [SiS] 746 Host (rev 10)00:01.0 PCI bridge: Silicon Integrated Systems [SiS] SG86C20200:02.0 ISA bridge: Silicon Integrated Systems [SiS] SiS963 [MuTIOL Media IO] (rev 25)00:02.1 SMBus: Silicon Integrated Systems [SiS] SiS961/2 SMBus Controller00:02.5 IDE interface: Silicon Integrated Systems [SiS] 5513 [IDE]00:02.7 Multimedia audio controller: Silicon Integrated Systems [SiS] AC'97 Sound Controller (rev a0)00:03.0 USB Controller: Silicon Integrated Systems [SiS] USB 1.0 Controller (rev 0f)00:03.1 USB Controller: Silicon Integrated Systems [SiS] USB 1.0 Controller (rev 0f)00:03.2 USB Controller: Silicon Integrated Systems [SiS] USB 2.0 Controller00:04.0 Ethernet controller: Silicon Integrated Systems [SiS] SiS900 PCI Fast Ethernet (rev 90)01:00.0 VGA compatible controller: nVidia Corporation NV18 [GeForce4 MX 440 AGP 8x] (rev a4)E questo senza trucco e senza inganno... e poi non mi dicano che windows funziona meglio di linux, semplicemente funzionano differentemente e se io avessi i sorgenti di windows modificherei le linee di codice *buggate* e le correggerei...ma non posso, e non lo uso. Opinioni personali, come al solito...
    • BLah scrive:
      Re: peccato
      Bravo, ma chi ti ha chiesto di Linux?
      • Suricato scrive:
        Re: peccato
        Scusate una precisazione, ma non mi sembra il modo di reagire...secondo me con quell'esempio il tizio voleva dire: che razzo centrano i Driver dato che il SO ha pieno accesso all'hardware e riesce a "leggere" e identificare le schede installate?linux lo dimostra con un comando lspciti fa la lista dell'hardware anche se ad esso non vi ha nessun driver installato... per esempio sul mio portatile ho un dispositvo privo di moduli, eppure viene elencato e riconosciuto ad un determinato indirizzo sul bus di sistema...non è che la scheda cambia se installo un nuovo driver...O mi sbaglio?
    • didone scrive:
      Re: peccato

      Opinioni personali, come al
      solito...allora tienitele pre te
    • Logan scrive:
      Re: peccato
      E chissene, con windows c'è il comodissimo e dettagliatissimo Microsoft System Information tra i tool del menù utilità di sistema. Oppure scrivi dal prompt comandi msinfo32.
    • suc scrive:
      Re: peccato
      - Scritto da: belze
      su linux basta un banale comando per sapere
      esattamente quale hw è collegato, ad esempio
      lspci a me
      restituisce in Vista basta digitare la parola "dispositivi" nel menu di start e premere invio. Decisamente più intuitivo e più facile.
    • johnKent scrive:
      Re: peccato
      Con Ubuntu basta andare su "Informazioni hardware", molto più intuitivo e facile.
    • Anonimo01 unlogged scrive:
      Re: peccato
      Su di un prototipo touchscreen mi basta bitoccare il nulla e scrivere "hw" sul bloth che compare e si apre una pach (nome temporaneo) con tutti i device collegati propriamente, molto più intuitivo e facile.(ma sotto il cofano gira ancora (linux) )
  • Nome e Cognome scrive:
    no ragazzi.. non ci siamo proprio...
    pago, ma venerdi 26 passo ad apple... fan##lo il resto!
    • alexjenn scrive:
      Re: no ragazzi.. non ci siamo proprio...
      EEEEEEEEEEHHHHHHHHHHHHHH???????????Questa me la segno.Proprio tu che sei 1000 % anti-Apple???
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: no ragazzi.. non ci siamo proprio...
        credo tu mi abbia preso per il "Nome e Cognome" sbagliato...
        • alexjenn scrive:
          Re: no ragazzi.. non ci siamo proprio...
          Ma quanti ne siete?Sicuro di non essere Nome e Cognome che qualche volta ho preso in giro?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 ottobre 2007 00.39-----------------------------------------------------------
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: no ragazzi.. non ci siamo proprio...
            Modificato dall' autore il 24 ottobre 2007 00.39
            --------------------------------------------------Io sono Legione (cit.)
    • pentolino scrive:
      Re: no ragazzi.. non ci siamo proprio...
      - Scritto da: Nome e Cognome
      pago, ma venerdi 26 passo ad apple... fan##lo il
      resto!pure io!
  • silvio scrive:
    anche con xp
    facendo il tecnico informatico per lavoro,posso aggiungere che in alcuni casi(diciamo un paio ogni anno) il medesimo avvenimento mi succede anche con Win XP...deve essere qualcosa che Win si trascina dietro da un po'!!!ovviamente confermo che con Vista il prob è + diffuso..forse perchè c'è ancora molto fermento sui vari driver,e gli ID cambiamo più spesso.
    • alexjenn scrive:
      Re: anche con xp
      Sarà, ma vorrei ricordarti che Vista è uscito il 30 gennaio, e sono passati 9 mesi...Se c'è ancora tutto 'sto fermento per i driver, allora c'è proprio qualcosa che non va.
      • Krdan scrive:
        Re: anche con xp
        C'è qualcosa che non va solo dal fatto che XP andrà in pensione 5 mesi in ritardo di quanto preventivato perché i maggiori produttori di pc hanno più richieste di pc con winXP che con Vista.
    • Xendorf scrive:
      Re: anche con xp
      - Scritto da: silvio
      facendo il tecnico informatico per lavoro,posso
      aggiungere che in alcuni casi(diciamo un paio
      ogni anno) il medesimo avvenimento mi succede
      anche con Win XP...deve essere qualcosa che Win
      si trascina dietro da un po'!!!In alcuni casi? io direi in tutti i casi: basta cambiare i driver di almeno due periferiche (scheda video e scheda di rete) DOPO aver attivato la copia di Windows che ... questi ti richiederà nuovamente l'attivazione.Io mi chiedo perché di tutto ciò, non bastava la sola attivazione iniziale? (almeno avrebbero risparmiato anche del codice!)
      • darksky scrive:
        Re: anche con xp
        ma non saprei io sinceramente ho cambiato scheda video e scheda sonoro e non ho riattivato niente, ma proprio cambiata marca e tipo non la stessa perchè rotta. Che sia qualche configurazione strana vostra? o magari so io che so fortunato e il mio win xp pro originale con tutte le patch non gli interessa contattare la microsoft ma...
  • Anonimo01 unlogged scrive:
    no comment
    no comment(amiga)(linux)(apple)
Chiudi i commenti