AOL connette AIM ad Outlook

Il gigante dell'instant messaging aggiungerà al proprio software una inedita connessione alla rubrica di Outlook, funzionalità che verrà fornita gratuitamente ai propri utenti


Dulles (USA) – Nella guerra per il mercato dell’instant messaging America Online (AOL) si appresta a potenziare il proprio sparamessaggini AIM con una caratteristica che si appoggia ad uno dei software più popolari della sua rivale Microsoft.

La nuova feature stenderà infatti un ponte tra AIM e MS Outlook e permetterà agli utenti di sapere quando un contatto presente nella rubrica di Outlook è on-line e rintracciabile attraverso AIM.

Il software che interfaccerà AIM al client e-mail di Microsoft si basa sulla tecnologia di Intellisync e verrà distribuito da AOL sotto forma di plug-in gratuito. Questa mossa, che dribbla ogni accordo con Microsoft, rappresenta il tentativo della divisione on-line di Time Warner di incrementare l’integrazione tra i propri software e la piattaforma desktop di Microsoft. Da sempre quest’ultima ha rinforzato la propria posizione di mercato puntando sull’integrazione tra i propri prodotti.

Come noto AOL possiede anche ICQ, uno sparamessaggini che preferisce però indirizzare ad un pubblico maggiormente consumer. Come leader nel mercato della messaggistica istantanea, AOL si è fino ad oggi mostrata assai poco propensa nel favorire uno standard che renda i vari network di IM interoperabili fra loro, e questo proprio per il timore di favorire pericolose avversarie come Microsoft.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AdessoBasta scrive:
    Inquadrati la faccia...
    ...premi il polpastrello, mostrami quel neo che hai a destra dell'uccello..BLIP....utente identificato, si prega di comporre il numero...
  • Salvatopo scrive:
    Ma non bastano le impronte?
    A parte il fatto che io penso che la maggior parte delle persone disabiliterebbe tale (costosissima) funzione, non sarebbe molto più facile, rapido ed economico mettere un economico rilevatore di impronte digitali ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non bastano le impronte?
      ....ma vuoi mettere la comodità di un software che ti riconosca dalla faccia usando la cam del telefono, senza hardware aggiuntivo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non bastano le impronte?
        - Scritto da: Anonimo
        ....ma vuoi mettere la comodità di un software
        che ti riconosca dalla faccia usando la cam del
        telefono, senza hardware aggiuntivo?Non cadiamo nelle BAGGIANATETipo...esco dal lavoro incazzato come una belva,devo telefonare in fretta e furia alla ragazza che altrimentimi sfracella le balle se sono in ritardo..prendo il cellulare...*click*--tratti somatici errati--....bestemmie apocalittiche e cellulare che impara unanuova funzione: VOLARE!!devo solo telefonare bastardo!!!!
        :(
  • Anonimo scrive:
    bello...
    bello, così 99 su 100 funziona, e la volta che non funziona ?e la volta che dimentico il telefono a casa e mia madre non riesce a farlo funzionare per tirarmi fuori il numero che ho in rubrica?e la volta che lo smarrisco e qualcuno vorrebbe poter dirmi: sai, l'ho trovato, è qui, te lo vieni a prendere, ma non può accendere il telefonino in attesa di una mia eventuale chiamata?e quando la mia morosa mi chiede "non ho soldi, posso telefonare col tuo" ?e in scarsissime condizioni di luce?scetticità....in fin dei conti sembra più una trovata per poter giustificare i prezzi esosi di molti telefonini
    • Anonimo scrive:
      Re: bello...
      esatto...Spesso scrivo al buio proprio, in quel caso come cavolofarà a riconoscere i tratti somatici sto maledetto cellulare?AAAAAAH!! come acessorio ULTERIOREmonteranno un paio di fari allo xeno!!...cazzo ai concerti sarà uno spettacoloquando tutti faranno dondolare il cellulare in aria..Speriamo che gli aerei non la scambino per unapista di atterraggio... ARGH!
  • Anonimo scrive:
    Ho i miei dubbi
    Si, perche il riconoscimento facciale in primo luogo non è affidabile al 100% e in secondo luogo ha bisogno di una capacità di calcolo assai elevata che difficilmente si può trovare in un cellulare.Sarebbe più facile forse il riconoscimento della voce, per esempio, ma se poi il padrone è raffreddato?Io credo che queste tecnologie aumentano innecessariamente il prezzo dei cellulari e forse vengono introdote apposta dai fabbricanti che sono sempre felici di poter offrire qualche gadget costosissimo ai loro clienti.Insomma, se avete un cellulare, state attenti a non farvelo fregare. ;)
  • Anonimo scrive:
    Tecnologie inutili, che non funzionano
    come da oggetto
  • Anonimo scrive:
    Esorcismi
    Se nella metro vedete un uomo che bestemmia contro il cellulare e continua a cambiare espressione del volto non chiamate un esorcista: ha uno di questi aggeggi
  • HotEngine scrive:
    Una delle tante idee da strapazzo...
    Eccone un'altra... Ma accidenti. Stà a vedere che quando deciderò di radermi un po' la barba non potrò più telefonare! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una delle tante idee da strapazzo...
      - Scritto da: HotEngine
      Eccone un'altra... Ma accidenti. Stà a vedere che
      quando deciderò di radermi un po' la barba non
      potrò più telefonare! ;)Voto: 5 ! ;-)LOL !!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una delle tante idee da strapazzo...
      - Scritto da: HotEngine
      Eccone un'altra... Ma accidenti. Stà a vedere che
      quando deciderò di radermi un po' la barba non
      potrò più telefonare! ;)Io voglio le mutande di lana che mi riconoscano il Cu1o, cosi' non rischio piu' di confonderle con mio fratello :-)
  • Anonimo scrive:
    Attenti alle ustioni
    Vietato ustionarsi la faccia e cercare di telefonare per ricevere soccorsi.Per idiozie analoghe si veda la pistola che riconosce (ogni tanto) il suo proprietario (che deve essere sempre sano, calmo e rilassato).
Chiudi i commenti