Apple aggiorna MacOSX e AirPort

La casa della mela porta qualche miglioria al suo sistemone e aggiorna la sua soluzione wireless rendendola più sicura e potente
La casa della mela porta qualche miglioria al suo sistemone e aggiorna la sua soluzione wireless rendendola più sicura e potente


Cupertino (USA) – Apple ha rilasciato Ma OS X 10.1.1, l’ultimo aggiornamento al suo nuovo sistemone che aggiusta qualche problemino e porta migliorie su vari fronti.

Il nuovo update aggiunge il supporto a diversi dispositivi USB e FireWire, inclusi nuovi modelli di macchine fotografiche digitali, e migliora ulteriormente il software di masterizzazione di CD e DVD.

Apple dichiara che il 10.1.1 contiene altri miglioramenti nel supporto di AFB, SMB (Samba) WebDAV e nella stampa, aggiornando inoltre il Finder e l’applicazione Mail. L’aggiornamento abilita anche l’accelerazione video mirroring nei notebook PowerBook G4.

L’update può essere scaricato qui sotto forma di file TAR da 14,3 MB, oppure è possibile effettuare l’aggiornamento automatico attraverso la funzione “Aggiornamento Software”.

Apple ha poi annunciato negli scorsi giorni di aver aggiornato la sua tecnologia wireless AirPort basata sullo standard 802.11b.

La nuova AirPort Base Station offre il pieno supporto agli utenti di AOL e fornisce di serie un firewall integrato, crittografia a 128 bit ed il supporto fino a 50 utenti in condivisione su di un’unica base. AirPort offre una velocità di trasferimento dati pari a 11 Mbit/s entro un raggio di una cinquantina di metri.

Apple ha anche rilasciato AirPort Software 2.0, scaricabile dal proprio sito , sia per Mac OS X che per Mac OS 9.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 11 2001
Link copiato negli appunti