Apple aggiorna MacOSX e i PowerMac G4

Rilasciato il nuovo aggiornamento 10.2.1 per Mac OS X e introdotto un nuovo modello di PowerMac G4 bi-processore a 1,25 GHz
Rilasciato il nuovo aggiornamento 10.2.1 per Mac OS X e introdotto un nuovo modello di PowerMac G4 bi-processore a 1,25 GHz


Cupertino (USA) – A poco meno di un mese di distanza dal rilascio di Jaguar , il mega aggiornamento a Mac OS X, negli scorsi giorni Apple ha reso disponibile un update minore che contiene alcuni piccoli bug-fix e va ad apportare miglioramenti ad un buon numero di componenti del sistema, fra cui Mail, ImageCapture, Rendezvous, Kerberos, i driver per USB, FireWire e SCSI, il sistema di stampa, la rete, la masterizzazione, ecc.

Al solito, l’aggiornamento può essere scaricato attraverso la funzione Aggiornamento Software integrata in Mac OS X oppure attraverso il download del pacchetto stand-alone dal sito di Apple.

La casa della mela ha poi annunciato l’introduzione di nuovi modelli di PowerMac G4 con doppio processore a 1,25 GHz.

I nuovi sistemi, che erano stati annunciati ad agosto, portano con sé, oltre ad una manciata in più di megahertz, una nuova architettura mutuata dall’Xserve e capace di supportare fino a 2 GB di memoria DDR a 333 MHz.

La configurazione tipica del nuovo PowerMac G4 bi-processore a 1,25 GHz prevede, per un prezzo poco superiore ai 4.300 euro IVA inclusa, 512 MB di memoria, hard disk da 120 GB, scheda grafica ATI Radeon 9000 Pro e masterizzatore di CD/DVD. Attraverso l’ Apple Store è comunque possibile ordinare un modello con configurazione personalizzata.

Apple sostiene che il nuovo PowerMac G4, se rapportato ad un PC equipaggiato con un Pentium 4 a 2,53 GHz, fornisce prestazioni del 90% superiori nel video editing, del 43% nella codifica MPEG-2 e del 440% nel calcolo scientifico.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 09 2002
Link copiato negli appunti