Apple brevetta l'identificazione 3D

Il brevetto di Cupertino parla di modellazione 3D partendo da immagini bidimensionali, riconoscimento facciale e sorveglianza contro la volontà dei sorvegliati

Roma – Nell’ultima sfornata di brevetti concessi a Apple dall’ USPTO statunitense (US Patent and Trademark Office) ce n’è uno particolarmente interessante, vale a dire una tecnologia di riconoscimento e modellazione 3D capace di lavorare su superfici bidimensionali per ricostruire le tre dimensioni della realtà analogica umana.

In realtà, la tecnologia di riconoscimento brevettata nasce dall’ acquisizione di una società terza , la svedese Polar Rose fondata da Jan Erick Solem. Gli algoritmi software creati da Solem (dottorato in matematica applicata, analisi e riconoscimento delle immagini) sono capaci di calcolare la posizione della camera in relazione a un oggetto e inferire geometricamente la profondità delle curve e delle caratteristiche prominenti da modellare in 3D.

Il brevetto parla di una tecnologia sufficientemente potente da poter essere usata in campo medico per “recuperare” forme 3D partendo da proiezioni 2D (es. lastre ai raggi X) di organi e vasi sanguigni.

Per quanto riguarda il riconoscimento 3D, inoltre, la tecnologia brevettata si adatta particolarmente bene a “oggetti” come volti e corpi umani, animali, prodotti di processi industriali, veicoli, velivoli e “oggetti militari”. “Il riconoscimento facciale può essere un sistema efficace per identificare una persona senza la sua cooperazione o consapevolezza”, recita il brevetto.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Categorico scrive:
    Ottima notizia
    E' grazie a persone illuminate come Carmack se i giovani studenti d'informatica e gli appassionati in genere possono iniziare una seria preparazione più vicina alla realtà professionale anche prima di essere assunti in una azienda ed avere acXXXXX ai segreti più gelosamente custoditi del mestiere.Anche la teoria è utilissima, ne sono un convinto sostenitore, ma quando la ruota diventa troppo complicata, essere costretti a reinventarla tutte le volte rischia di far bruciare troppo tempo agli studenti, ben venga l'acXXXXX ad esempi più avanzati.
  • tYDVMgFkCrt rRByep scrive:
    wXtuPKlS
    TERWKf , [url=http://hfjqvihyujnj.com/]hfjqvihyujnj[/url], [link=http://olenytgvleix.com/]olenytgvleix[/link], http://iwuvkuomplus.com/
  • CuemvJJd scrive:
    ZxMMUDFZT
    You've got it in one. Couldn't have put it bteter.
  • Non Me scrive:
    Un esempio tra i tanti
    http://www.urbanterror.info/home/e ci si diverte "gratis"
  • wishper scrive:
    Port in java/javascript
    Chissà se ne faranno il port come per Quake2(per chi non sapesse di che parlo, http://code.google.com/p/quake2-gwt-port ) :D
  • uno nessuno scrive:
    pregi della GPL3
    La GPL3 è stata ostacolata da molti, ma in questi casi si vede la sua utilità. Ora che il codice è distribuito con GPL3, un altro produttore di software non può prenderlo, estenderlo un pochino e piazzarci sopra un altro brevetto, perchè - come è scritto nella licenza - perderebbe ogni diritto sul codice in sè.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: pregi della GPL3
      - Scritto da: uno nessuno
      La GPL3 è stata ostacolata da molti, ma in questi
      casi si vede la sua utilità. Ora che il codice è
      distribuito con GPL3, un altro produttore di
      software non può prenderlo, estenderlo un pochino
      e piazzarci sopra un altro brevetto, perchè -
      come è scritto nella licenza - perderebbe ogni
      diritto sul codice in
      sè.Il motore di Doom3 viene venduto anche con licenza proprietaria.
      • IoSonoNessu no scrive:
        Re: pregi della GPL3
        Questo può farlo l'AUTORE. Non una terza parte...
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: pregi della GPL3
          - Scritto da: IoSonoNessu no
          Questo può farlo l'AUTORE. Non una terza parte...E allora? Mica ho detto il contrario.
          • Carlo scrive:
            Re: pregi della GPL3
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: IoSonoNessu no

            Questo può farlo l'AUTORE. Non una terza
            parte...

            E allora? Mica ho detto il contrario.E allora perchè hai risposto al thread, cosa volevi dire come risposta?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: pregi della GPL3
            - Scritto da: Carlo
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: IoSonoNessu no


            Questo può farlo l'AUTORE. Non una terza

            parte...



            E allora? Mica ho detto il contrario.

            E allora perchè hai risposto al thread, cosa
            volevi dire come
            risposta?Oh senti quello che ho detto è chiaro, rileggiti le risposte o fattele spiegare da qualcun altro. Non sto qui a sprecare tempo per la gente pigra.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: pregi della GPL3

            E allora perchè hai risposto al thread?Perchè è un troll. Non perdere tempo a fare discorsi sensati con lui, non ottieni nulla.O lo ignori... o lo insulti e lo cacci via.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: pregi della GPL3
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E allora perchè hai risposto al thread?

            Perchè è un troll. Non perdere tempo a fare
            discorsi sensati con lui, non ottieni
            nulla.
            O lo ignori... o lo insulti e lo cacci via.Tu come al solito capisci poco e insulti e basta.
      • uno nessuno scrive:
        Re: pregi della GPL3
        Certo, ma che c'entra?Fingiamo che sia GPL2. ABC Software potrebbe scaricarlo, implementare delle migliorie e distribuire la versione modificata; tu lo scarichi convinto che sia software libero, contribuisci a tua volta con del nuovo codice, e dopo 1 anno si viene a sapere che stai usando software brevettato.Non importa se ha la doppia licenza: se ABC Software (nome inventato, se esiste chiedo scusa) acquista una licenza commerciale sono affari suoi, non miei.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: pregi della GPL3
          - Scritto da: uno nessuno
          Certo, ma che c'entra?Tu dicevi di uno che estende l'engine sotto licenza GPL3 e allora poi non può brevettare niente. Semplicemente se si rende conto che può brevettare qualcosa non usa quello GPL3, brevetta e utilizza per il suo software rende la licenza commerciale offerta da ID.
          Fingiamo che sia GPL2. ABC Software potrebbe
          scaricarlo, implementare delle migliorie e
          distribuire la versione modificata; tu lo
          scarichi convinto che sia software libero,
          contribuisci a tua volta con del nuovo codice, e
          dopo 1 anno si viene a sapere che stai usando
          software
          brevettato.La creative non aveva scritto nessun codice, però aveva il brevetto. Se tu domani brevetti qualcosa e io ti dimostro che era stata giù utilizzata in Doom3(senza che sia open source) o in un qualunque altro programma, posso annullare il tuo brevetto perché c'è della prior art.
          Non importa se ha la doppia licenza: se ABC
          Software (nome inventato, se esiste chiedo scusa)
          acquista una licenza commerciale sono affari
          suoi, non
          miei.Se uno acquista una licenza commerciale può mettere i brevetti che vuole. Altra cosa invece se estende del software GPL3 perché una volta che pubblica il programma non può rivendicarli. Ma come ho detto prima nessun pazzo estende software GPL3 se vuole brevettare qualcosa, specie se lo stesso software è rilasciato con altra licenza.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: pregi della GPL3
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: uno nessuno

            Certo, ma che c'entra?

            Tu dicevi di uno che estende l'engine sotto
            licenza GPL3 e allora poi non può brevettare
            niente. Semplicemente se si rende conto che può
            brevettare qualcosa non usa quello GPL3, brevetta
            e utilizza per il suo software *rende* la licenza
            commerciale offerta da
            ID.Cancellare *rende*
          • uno nessuno scrive:
            Re: pregi della GPL3

            Tu dicevi di uno che estende l'engine sotto
            licenza GPL3 e allora poi non può brevettare
            niente. Semplicemente se si rende conto che può
            brevettare qualcosa non usa quello GPL3, brevetta
            e utilizza per il suo software rende la licenza
            commerciale offerta da
            ID.Avevo capito benissimo. Ma questo non inficia minimamente chi ha scaricato il software come GPL3 e magari ha contribuito :)
            Se tu domani brevetti qualcosa e io ti dimostro
            che era stata giù utilizzata in Doom3(senza che
            sia open source) o in un qualunque altro
            programma, posso annullare il tuo brevetto perché
            c'è della prior
            art.Sì, ma questo non c'entra nè con quello che ho detto io nè con la clausola della GPL3 di cui sto parlando :)
            Se uno acquista una licenza commerciale può
            mettere i brevetti che vuole. Altra cosa invece
            se estende del software GPL3 perché una volta che
            pubblica il programma non può rivendicarli. Ma
            come ho detto prima nessun pazzo estende software
            GPL3 se vuole brevettare qualcosa, specie se lo
            stesso software è rilasciato con altra
            licenza.Appunto: con la GPL2 invece è stato fatto. Non va contro la licenza, e il brevetto è assolutamente valido.Per la cronaca, essendo una cosa perfettamente legale, nemmeno la GPL3 ti impedisce di farlo, perchè non può. Solo che perderai ogni diritto a possedere una copia del software, quindi il tuo brevetto ti si ritorcerà contro.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: pregi della GPL3
            - Scritto da: uno nessuno
            Avevo capito benissimo. Ma questo non inficia
            minimamente chi ha scaricato il software come
            GPL3 e magari ha contribuito
            :)
            Questo non lo mette al riparo da niente. Se uno ha brevettato in precedenza, anche se tu hai esteso del software GPL3 può farti causa lo stesso.Tu dicevi:"Ora che il codice è distribuito con GPL3, <b
            un altro produttore di software </b
            non può prenderlo, estenderlo un pochino e piazzarci sopra un altro brevetto, perchè - come è scritto nella licenza - perderebbe ogni diritto sul codice in sè".E io ti ripeto che uno che vuole brevettare, se c'è la licenza commerciale prende quella, mica si impicca con le sue mani utilizzando la GPL3. Oppure brevetta e basta e neanche scrive il codice come capita in quasi tutte le cause per brevetto. L'unica cosa da cui ti mette al riparo se usi Doom3 sotto GPL3 è che la ID non ti potrà mai fare causa per violazione di brevetto. Ma tu parlavi di "un altro produttore".Insomma per me hai detto una cosa fuorviante e adesso vai avanti a "non c'entra non c'entra".Discorso chiuso.
      • LQgnwrrwBDL mqsxVfEl scrive:
        Re: pregi della GPL3
        If you're looking to buy these articles make it way eaesir.
      • XZasBWlGtCS ZHxR scrive:
        Re: pregi della GPL3
        Essays like this are so important to broadening ploepe's horizons.
  • ahfj scrive:
    Quindi,
    ad essere stato rilasciato è idtech4, non doom, giusto? In pratica, se uno non lo compra, non può giocarci: ho capito bene?
    • Massimo Luciani scrive:
      Re: Quindi,
      Si, hai capito bene, Doom 3 è ancora un gioco commerciale mentre il suo motore grafico potrà fare da base per giochi liberi.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Quindi,
      contenuto non disponibile
      • pentolino scrive:
        Re: Quindi,
        in effetti il titolo dell'articolo può indurre in errore, anche perché non a tutti è chiara la differenza tra codice sorgente e gioco intero
        • orwell scrive:
          Re: Quindi,
          - Scritto da: pentolino
          in effetti il titolo dell'articolo può indurre in
          erroreno, no: è sbagliato e basta. E di proposito.
      • ahfj scrive:
        Re: Quindi,

        Ma forse ti riferivi al titolo dell'articolo.
        Sei nuovo?Si, infatti, i dubbi mi erano venuti per via del titolo.Non sono nuovo, quindi so che i titoli di pi sono a volte "fuorvianti", però questa volta ho notato che un po' tutti i siti parlavano del rilascio dei sorgenti di doom 3 e quindi ci speravo... ;)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Quindi,
          - Scritto da: ahfj

          Ma forse ti riferivi al titolo dell'articolo.

          Sei nuovo?

          Si, infatti, i dubbi mi erano venuti per via del
          titolo.
          Non sono nuovo, quindi so che i titoli di pi sono
          a volte "fuorvianti", però questa volta ho notato
          che un po' tutti i siti parlavano del rilascio
          dei sorgenti di doom 3 e quindi ci speravo...
          ;)C'è da dire che in passato hanno rilasciato i sorgenti di alcuni loro vecchi giochi, se non erro.
        • csmzaTFPm scrive:
          Re: Quindi,
          IMHO you've got the right asnewr!
        • cEudAKjTvWE RjqxJH scrive:
          Re: Quindi,
          If I commuincaetd I could thank you enough for this, I'd be lying.
      • bertuccia scrive:
        Re: Quindi,
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Ma forse ti riferivi al titolo dell'articolo.
        Sei nuovo?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Quindi,
      - Scritto da: ahfj
      ad essere stato rilasciato è idtech4, non doom,
      giusto? In pratica, se uno non lo compra, non può
      giocarci: ho capito
      bene?Sì esatto, ma niente ti impedisce di creare dei tuoi assets di gioco.
    • pentolino scrive:
      Re: Quindi,
      In realtà penso che faranno come per doom, quake e compagnia; vendono via internet a prezzo ridottissimo i pack di suoni, grafica etc, in modo che tu li possa giocare, in maniera assolutamente legale, su piattaforme diverse da quelle originalmente previste (un esempio è Quake su wii, ottimo adattamento)
    • RgogOcKqjuv r scrive:
      Re: Quindi,
      Woot, I will cretanily put this to good use!
    • HJrXYBZNECF a scrive:
      Re: Quindi,
      Ft6UuF , [url=http://ppiqujiogduj.com/]ppiqujiogduj[/url], [link=http://qorlrgpctxcb.com/]qorlrgpctxcb[/link], http://wndreqivntvv.com/
    • bPdtJRUV scrive:
      Re: Quindi,
      Ww7b4R , [url=http://txczkthjviwt.com/]txczkthjviwt[/url], [link=http://ptebzfgqdbhk.com/]ptebzfgqdbhk[/link], http://uotkkfymmmmn.com/
Chiudi i commenti