Apple e Samsung, vantaggio per la Mela

Nuovo giudizio sullo scontro brevettuale tra le due: la coreana avrebbe violato un brevetto Apple, e uno dei suoi brevetti è stato invalidato
Nuovo giudizio sullo scontro brevettuale tra le due: la coreana avrebbe violato un brevetto Apple, e uno dei suoi brevetti è stato invalidato

In attesa degli sviluppi dell’ incontro tra Apple e Samsung da cui potrebbe emergere un accordo stragiudiziale che metta fine al loro annoso scontro legale, il giudice Lucy Koh che presiede il Tribunale del distretto Nord della California continua ad occuparsi del caso e, da ultimo, ha segnato un nuovo punto a favore di Cupertino.

Il processo, in realtà, entrerà nel vivo a fine febbraio: è infatti quella la scadenza data alle parti per cercare di raggiungere un accordo che chiuda la vicenda senza ulteriore disturbo per i tribunali a stelle e strisce.

Tuttavia, nel frattempo, la macchina della giustizia statunitense non si è fermata e il giudice Koh ha continuato a studiare il caso ed ora ha ritenuto che i dispositivi Samsung violino un brevetto che Apple sta contestando alla coreana , il numero 8,074,172 relativo all’ auto-completamento delle parole digitate .

Al contempo ha invalidato un titolo contestato da quest’ultima a Cupertino, il 7,577,757 relativo alla sincronizzazione dei file multimediali .

Per quanto un giudizio del genere rappresenti un ottimo vantaggio per Apple in vista dello scontro finale, il caso è ancora lontano dall’esser chiuso: in ballo per Cupertino ci sono altri quattro brevetti e per la coreana altri tre .

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti