Apple lancia un Mac Pro a 8 core

Sull'Apple Store americano si sono affacciati i primi Mac Pro basati sui giovani Xeon quad-core di Intel. Il nuovo modello top di gamma utilizza due CPU, sommando così la potenza di ben 8 core
Sull'Apple Store americano si sono affacciati i primi Mac Pro basati sui giovani Xeon quad-core di Intel. Il nuovo modello top di gamma utilizza due CPU, sommando così la potenza di ben 8 core

Cupertino (USA) – C’è la potenza di 8 core di calcolo sotto il case del nuovo Mac Pro presentato ieri da Apple . Ordinabile per il momento solo dall’ Apple Store americano ( Update , ore 11,00: sono ora ordinabili anche sullo store italiano ), il nuovo sistemone è equipaggiato con due Xeon quad-core Clovertown e vanta frequenze di clock fino a 3 GHz.

La configurazione base del nuovo Mac professionale consiste in 1 GB di memoria DD2-667, una scheda grafica GeForce 7300 GT con 256 MB di memoria, un hard disk SATA da 250 GB, e un SuperDrive 16x. Il prezzo parte da 2.499 dollari , ma può lievitare considerevolmente se si considera che i Mac Pro sono in grado di supportare configurazioni con fino 3 TB di storage e 16 GB di RAM, schede grafiche più potenti (capaci di controllare due display Cinema HD da 30 pollici), e un SuperDrive aggiuntivo.

Macity fa notare che Intel non ha ancora ufficialmente annunciato alcuno Xeon quad-core da 3 GHz: BigI sembra dunque aver fornto ad Apple una sorta di anteprima tecnologica in esclusiva .

Per il momento la Mela ha mantenuto a catalogo i precedenti modelli dual-core , il cui prezzo base è di circa 1.500 dollari inferiore alle versioni quad-core.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 04 2007
Link copiato negli appunti