Apple, nessun disturbo fino al 7 gennaio

La funzione Do Not Disturb di iOS 6 è stata colpita da un bug con l'avvento del 2013. Un problema dovuto a un errore di codice che si risolverà autonomamente a partire dal 7 gennaio

Roma – Il primo bug del nuovo anno registrato da iOS 6 riguarda la funzione Do Not Disturb : nei primi giorni del 2013, gli utenti dei Melafonini si sono trovati alle prese con chiamate e notifiche silenziose non richieste.

Cupertino è prontamente intervenuta, comunicando la correzione del disguido e il ripristino della funzione prevista per il 7 gennaio 2013 . Prima di questa data, gli utenti dovranno disattivare o attivare manualmente la funzione Do Not Disturb .

La feature in questione consente di disabilitare notifiche sonore e video per non essere disturbati quando lo si desidera. Le notifiche arrivano comunque, semplicemente senza emissione di suono o attivazione luminosa del display.

Secondo alcuni sviluppatori , Cupertino non produrrà alcuna correzione informatica del bug poiché l’errore sarebbe da attribuire all’interazione col sistema operativo Unix. iPhone, iPad e iPod touch torneranno a funzionare correttamente non prima del 7 gennaio poiché, come spiegato da uno degli sviluppatori dell’OS di Apple, Patrick McCarron, se nel formato digitale relativo alla data si utilizza la stringa Unix “YYYY” invece di “yyyy”, si stazionerà nel 2012 fino alla data del 7 gennaio. ( C.S. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • arvaro scrive:
    che schifo apple
    che si impicchino..sembrano pippo baudo...l'ho inventato io...vivono di cause.
  • iRoby scrive:
    Nomi ed espressioni generiche
    Ma in Apple sono impazziti.Vogliono anche l'esclusiva su nomi ed espressioni generiche!Il rettangolo coi bordi stondati l'hanno brevettato, assurdo!App store è una cosa che avrebbero inventato loro e nessuno deve usare quell'espressione.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Nomi ed espressioni generiche
      Cosa vuoi da un'azienda che sviluppa poco in R&S? Loro guadagnano sulle idee, acquisiscono le aziende che possono dare profitti ai loro dispositivi e al massimo si impegnano a fare qualche bel design.
    • Izio01 scrive:
      Re: Nomi ed espressioni generiche
      - Scritto da: iRoby
      Ma in Apple sono impazziti.
      Vogliono anche l'esclusiva su nomi ed espressioni
      generiche!

      Il rettangolo coi bordi stondati l'hanno
      brevettato,
      assurdo!
      App store è una cosa che avrebbero inventato loro
      e nessuno deve usare
      quell'espressione.Non è solo Apple. Era di poco tempo fa la notizia di Ravensburger che ha fatto rimuovere dall'appStore (quello di Apple, stavolta) tutti i programmi il cui nome contesse la parola "Memory", che è un loro marchio registrato :|Per non parlare di Rosetta Stone, che prende il nome della Stele di Rosetta, che esiste da un bel po' di più, e poi pretende di avere l'esclusiva!Bah, spero che queste assurde registrazioni di nomi generici o appartenenti ad altre entità vadano tutte a ramengo quanto prima.
      • tucumcari scrive:
        Re: Nomi ed espressioni generiche
        - Scritto da: Izio01
        - Scritto da: iRoby

        Ma in Apple sono impazziti.

        Vogliono anche l'esclusiva su nomi ed
        espressioni

        generiche!



        Il rettangolo coi bordi stondati l'hanno

        brevettato,

        assurdo!

        App store è una cosa che avrebbero inventato
        loro

        e nessuno deve usare

        quell'espressione.

        Non è solo Apple. Era di poco tempo fa la notizia
        di Ravensburger che ha fatto rimuovere
        dall'appStore (quello di Apple, stavolta) tutti i
        programmi il cui nome contesse la parola
        "Memory", che è un loro marchio registrato
        :|
        Per non parlare di Rosetta Stone, che prende il
        nome della Stele di Rosetta, che esiste da un bel
        po' di più, e poi pretende di avere
        l'esclusiva!
        Bah, spero che queste assurde registrazioni di
        nomi generici o appartenenti ad altre entità
        vadano tutte a ramengo quanto
        prima.quindi TU vuoi ridurre alla fame (sic) i profumatamente pagati avvocati che si occupano di "proprietà intellettuale" (fumoso e generico termine che non significa nulla e per questo stra.usato e stra.abusato?)?Sei una belva! ;)
Chiudi i commenti