Apple, nessuna evasione negli States

L'azienda di Cupertino non ha commesso alcun illecito nella gestione dei suoi capitali internazionali. La SEC libera la Mela dalle accuse mosse dal Senato a stelle e strisce

Roma – Indirizzata al Chief Financial Officer (CFO) Peter Oppenheimer, una breve comunicazione dalla statunitense Securities and Exchange Commission (SEC) per liberare Apple dalla morsa del fisco dopo le accuse di evasione con il trasferimento dei suoi capitali su conti offshore. Le ultime documentazioni inviate dall’agenzia federale confermano la totale assenza di comportamenti illeciti da parte dell’azienda di Cupertino .

“Paghiamo tutte le tasse che dobbiamo, ogni singolo dollaro”, aveva spiegato il CEO Tim Cook al cospetto della sottocommissione permanente al Senato degli Stati Uniti. Apple era stata accusata di aver trovato il “Santo Graal dell’evasione fiscale”, con una serie di trucchi finanziari per evitare il pagamento delle tasse negli USA su un totale di circa 74 miliardi di dollari .

Dallo spostamento della proprietà intellettuale nei cosiddetti paradisi fiscali – in modo da esportare i suoi prodotti negli States per evitare la tassazione americana – ai vari conti bancari aperti nei Caraibi o alle Isole Cayman, Apple era finita nel mirino del fisco statunitense per lo sfruttamento del regime di tassazione favorevole (12,5 per cento) previsto nella Repubblica d’Irlanda .

Lo stesso Cook ha ribadito che le divisioni irlandesi di Apple hanno generato la quasi totalità dei 40 miliardi di dollari fatturati a livello internazionale . La SEC non ha trovato alcun comportamento illecito nella gestione dei bilanci da parte della Mela, che già ha versato quasi 7 miliardi di dollari al fisco statunitense. La questione fiscale resterà comunque spinosa per altri grandi operatori del web, da Google a Facebook nelle grinfie delle autorità europee.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxsix scrive:
    T-1000 non mi ricordo
    Qui ti ho messo(studia, ignorante)O se già passato?
  • maxsix scrive:
    T-1000
    E anche qui.(studia, ignorante)
  • tucumcari scrive:
    c'è sempre da considerare
    Il fattore "utonza" (utenza utonta).In realtà già da molto tempo il traffico dati ha superato il "tradizionale" traffico telefonico. Anzi si può dire, in tutta tranquillità, che se un tempo "il telefono trasportava la rete dati" oggi è vero il contrario, "la rete dati trasporta il telefono".Quando l'utonza se ne renderà conto (sempre troppo tardi) sarà definitivamente terminato il tempo degli "scatti alla risposta", degli SMS e di tutte le truffaldine amenità del "telco's" marketing. Si potrebbe fare già ora ma purtroppo c'è sempre il "fattore utonza".
  • tucumcari scrive:
    crollano le linee fisse?
    ma la gente non le usa comunque per le adsl? o vanno avanti regalando soldi alle telco per navigare con connessioni mobili anche da casa?
    • tucumcari scrive:
      Re: crollano le linee fisse?
      Beh le linee "fisse" in Italia dipendono molto da dove abiti, ci sono zone dove non ci sono proprio possibilità, basta abitare in provincia e poco fuori dal centro per essere in forte difficoltà, magari hai pure la fibra che ti passa quasi sotto i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma per te "nisba".Sono tutti gli investimenti che Telecom e i vari capitani coraggiosi e tronchetti hanno fatto a rendere possibile questo invidiabile risultato! La linea "fissa" per alcuni è semplicemente un miraggio.
      • tucumcari scrive:
        Re: crollano le linee fisse?
        - Scritto da: tucumcari
        Beh le linee "fisse" in Italia dipendono molto da
        dove abiti, ci sono zone dove non ci sono proprio
        possibilità, basta abitare in provincia e poco
        fuori dal centro per essere in forte difficoltà,
        magari hai pure la fibra che ti passa quasi sotto
        i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma per
        te
        "nisba".Ieri un servizo di Report ne ha parlato. Un dipendente comunale deve mettere online alcuni documenti, e se c'è un temporale la connessione, già lenta di suo, salta.
        • bubba scrive:
          Re: crollano le linee fisse?
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: tucumcari

          Beh le linee "fisse" in Italia dipendono
          molto
          da

          dove abiti, ci sono zone dove non ci sono
          proprio

          possibilità, basta abitare in provincia e
          poco

          fuori dal centro per essere in forte
          difficoltà,


          magari hai pure la fibra che ti passa quasi
          sotto

          i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma
          per

          te

          "nisba".
          Ieri un servizo di Report ne ha parlato. Un
          dipendente comunale deve mettere online alcuni
          documenti, e se c'è un temporale la connessione,
          già lenta di suo,
          salta.ed era ISDN (= piu affidabile dell adsl )! figurarsi portare l'adsl... Mi sa che in posti cosi' dovrebbero pensare a mettere una connessione satellitare bidirezionale (oppure creare un dannato consorzio di comuni e far piazzare un bel nodo hiperlan/wimax, dove c'e' un buon segnale dsl e spararlo in giro ai comuni limitrofi... parlo sempre di uso "pubblico-statale" )
      • tucumcari scrive:
        Re: crollano le linee fisse?
        - Scritto da: tucumcari
        Beh le linee "fisse" in Italia dipendono molto da
        dove abiti, ci sono zone dove non ci sono proprio
        possibilità, basta abitare in provincia e poco
        fuori dal centro per essere in forte difficoltà,
        magari hai pure la fibra che ti passa quasi sotto
        i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma per
        te
        "nisba".
        Sono tutti gli investimenti che Telecom e i vari
        capitani coraggiosi e tronchetti hanno fatto a
        rendere possibile questo invidiabile risultato!

        La linea "fissa" per alcuni è semplicemente un
        miraggio.quindi dici che chi prima aveva il 56k o isdn sta passando a connessione mobile anche a casa? probabile, btw io piuttosto che usare connessione mobile a casa, faccio una punto-punto hyperlan con qualche amico o conoscente che abita vicino ed ha adsl (così smezziamo anche la bolletta, tanto è impossibile che ti becchino)
        • tucumcari scrive:
          Re: crollano le linee fisse?
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: tucumcari

          Beh le linee "fisse" in Italia dipendono molto
          da

          dove abiti, ci sono zone dove non ci sono
          proprio

          possibilità, basta abitare in provincia e poco

          fuori dal centro per essere in forte
          difficoltà,


          magari hai pure la fibra che ti passa quasi
          sotto

          i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma per

          te

          "nisba".

          Sono tutti gli investimenti che Telecom e i vari

          capitani coraggiosi e tronchetti hanno fatto a

          rendere possibile questo invidiabile risultato!



          La linea "fissa" per alcuni è semplicemente un

          miraggio.

          quindi dici che chi prima aveva il 56k o isdn sta
          passando a connessione mobile anche a casa?
          probabile, btw io piuttosto che usare connessione
          mobile a casa, faccio una punto-punto hyperlan
          con qualche amico o conoscente che abita vicino
          ed ha adsl (così smezziamo anche la bolletta,
          tanto è impossibile che ti
          becchino)1) fai bene2) se ti "beccano" non te ne frega nulla non state state facendo nulla nulla di illegale
          • toast scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Beh le linee "fisse" in Italia dipendono molto

            da


            dove abiti, ci sono zone dove non ci sono

            proprio


            possibilità, basta abitare in provincia e poco


            fuori dal centro per essere in forte

            difficoltà,




            magari hai pure la fibra che ti passa quasi

            sotto


            i piedi, sulla statale, tipo l'aurelia, ma
            per


            te


            "nisba".


            Sono tutti gli investimenti che Telecom e i
            vari


            capitani coraggiosi e tronchetti hanno fatto a


            rendere possibile questo invidiabile
            risultato!





            La linea "fissa" per alcuni è semplicemente un


            miraggio.



            quindi dici che chi prima aveva il 56k o isdn
            sta

            passando a connessione mobile anche a casa?

            probabile, btw io piuttosto che usare
            connessione

            mobile a casa, faccio una punto-punto hyperlan

            con qualche amico o conoscente che abita vicino

            ed ha adsl (così smezziamo anche la bolletta,

            tanto è impossibile che ti

            becchino)
            1) fai bene
            2) se ti "beccano" non te ne frega nulla non
            state state facendo nulla nulla di
            illegalein realtà se è a 2.4Ghz è illegale in italia mentre se è a 5ghz no. Almeno questo mi disse una volta qualcuno.
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            E ti disse male il "qualcuno" salvo la potenza di emissione (outdoor per il il 5 Ghz può arrivare fino a 1 watt (30 dbm) mentre è limitata a 100 milliwatt per per il 2.4 Ghz ... per il il resto è del tutto identico.La vera differenza sta tutta nella distanza raggiungibile in funzione funzione della potenza e degli ostacoli sul percorso.Se sei vicino ti conviene alla grande grande il 2.4
          • toast scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: tucumcari
            E ti disse male il "qualcuno" salvo la potenza di
            emissione (outdoor per il il 5 Ghz può arrivare
            fino a 1 watt (30 dbm) mentre è limitata a 100
            milliwatt per per il 2.4 Ghz ... per il il resto
            è del tutto
            identico.
            La vera differenza sta tutta nella distanza
            raggiungibile in funzione funzione della potenza
            e degli ostacoli sul
            percorso.
            Se sei vicino ti conviene alla grande grande il
            2.4tutto vero, ma non se attraversi zone pubbliche. Ricordo che andai al fondo della questione quando mi si presentò il problema.Oggi tuttavia le leggi potrebbero essere cambiate.
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: toast
            - Scritto da: tucumcari

            E ti disse male il "qualcuno" salvo la potenza
            di

            emissione (outdoor per il il 5 Ghz può arrivare

            fino a 1 watt (30 dbm) mentre è limitata a 100

            milliwatt per per il 2.4 Ghz ... per il il resto

            è del tutto

            identico.

            La vera differenza sta tutta nella distanza

            raggiungibile in funzione funzione della potenza

            e degli ostacoli sul

            percorso.

            Se sei vicino ti conviene alla grande grande il

            2.4

            tutto vero, ma non se attraversi zone pubbliche.
            Ricordo che andai al fondo della questione quando
            mi si presentò il
            problema.

            Oggi tuttavia le leggi potrebbero essere cambiate.Errato puoi attraversare quello che che ti pare.È vero che la legge è cambiata (atto dovuto per la direttiva europea sulla armonizzazione) ma è cambiata da un pezzo!!
          • toast scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: tucumcari
            Errato puoi attraversare quello che che ti pare.
            È vero che la legge è cambiata (atto dovuto
            per la direttiva europea sulla armonizzazione) ma
            è cambiata da un
            pezzo!!è cambiata dall'anno scorso esattamente. Quindi ricordavo bene ma la normativa è cambiata.
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: toast
            - Scritto da: tucumcari

            Errato puoi attraversare quello che che ti pare.

            È vero che la legge è cambiata (atto dovuto

            per la direttiva europea sulla armonizzazione)
            ma

            è cambiata da un

            pezzo!!

            è cambiata dall'anno scorso esattamente. Quindi
            ricordavo bene ma la normativa è
            cambiata.Ricordati malissimo!Perché non c'è mai stata alcuna differenza tra i 5 e 2.4 Ghz riguardo a questo particolare.
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            Dimenticavo... anche mascherato da toast non dovresti parlare di cose di cui non sai un tubo legù.... fai fai sempre figure di Palta
          • toast scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: tucumcari
            Dimenticavo... anche mascherato da toast non
            dovresti parlare di cose di cui non sai un tubo
            legù.... fai fai sempre figure di
            Paltanon mi interessano le diatribe tra voi poveracci, comunque questa cosa è cambiata nel 2012, cioè l'anno scorso."Questo grazie alla direttiva europea 2009/140/CE che lItalia ha recepito, col solito ritardo, attraverso il D.lgs n. 70/2012 (art. 70), la quale ha esteso il libero uso degli apparati hiperlan e radiolan anche al di fuori del proprio fondo."
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            Cioè, come tuo solito, vieni a commentare (dopo avere asserito falsamente che una cosa è illegale) e quando ti si scopre per quello che sei dici che "non ti interessano" le le diatribe tra "voi poveracci"???(rotfl)
          • toast scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: tucumcari
            Cioè, come tuo solito, vieni a commentare (dopo
            avere asserito falsamente che una cosa è
            illegale) e quando ti si scopre per quello che
            sei dici che "non ti interessano" le le diatribe
            tra "voi
            poveracci"???
            (rotfl)purtroppo nella tua ossessione prendi fischi per fiaschi, come ogni pazzo che si rispetti. Continuate pure con le vostre diatribe da psicopatici, tu e il tuo amico leguleio.PS: chi avesse conosciuto la materia avrebbe risposto: "Era così in passato ma ora non lo è più". Stavolta ti è andata bene.
          • tucumcari scrive:
            Re: crollano le linee fisse?
            - Scritto da: toast
            - Scritto da: tucumcari

            Cioè, come tuo solito, vieni a commentare (dopo

            avere asserito falsamente che una cosa è

            illegale) e quando ti si scopre per quello che

            sei dici che "non ti interessano" le le diatribe

            tra "voi

            poveracci"???

            (rotfl)

            purtroppo nella tua ossessione prendi fischi per
            fiaschi, come ogni pazzo che si rispetti.
            Continuate pure con le vostre diatribe da
            psicopatici, tu e il tuo amico
            leguleio.

            PS: chi avesse conosciuto la materia avrebbe
            risposto: "Era così in passato ma ora non lo è
            più". Stavolta ti è andata
            bene.Che è esattamente quanto ho scritto chi ha continuato (facci sapere se per fischi o fiaschi) a commentare sei tu. Fattene una ragione.
Chiudi i commenti