Apple News, silenzio assenso

Per racimolare contenuti per il successore di Edicola, Cupertino sta coinvolgendo i fornitori di contenuti proponendo un contratto via email che prevede l'inclusione automatica

Roma – Il lancio del nuovo aggregatore/contenitore di notizie di Apple, ormai alle porte, è accompagnato dalle polemiche: forti, in particolari, le critiche alle modalità con cui Cupertino sta cercando il consenso degli aventi diritto ad utilizzare i loro contenuti.

Apple News sarà l’app che andrà a sostituire Newsstand o Edicola, il precedente punto di raccolta delle app editoriali di iOS . A differenza di tale precedente modello, con Apple News Cupertino non cerca di offrire una vetrina o una copertina alle app dei suoi partner, ma ospita direttamente i singoli contenuti, che gli utenti possono selezionare e gestire personalizzando la lista da consultare giornalmente. Sulla scia dell’aggregatore di Mountain View Google News o, meglio, dell’app Flipboard.

Per farlo, evidentemente, Apple ha bisogno di avere accesso a tali contenuti e non basta l’invito rivolto agli aventi diritto a passare all’esteticamente gradevole formato proprietario “Apple News” e a rinunciare alla richiesta del 30 per cento del costo di abbonamento sottoscritto in qualsiasi forma che caratterizzava Newsstand scegliendo invece di condividere gli introiti dell’advertising con la Mela. Cupertino si trova a dover cercare di convincere gli aventi diritto a salire in barca, e per farlo ha scritto una email agli editori invitandoli ad unirsi al suo servizio semplicemente aggiungendo il proprio feed RSS .

Basta questo per far figurare i propri contenuti tra quelli visionabili nella nuova app di Apple. Anzi, basta ancora meno: i feed dei siti di coloro che hanno ricevuto l’email sono già stati abbracciati dal servizio e le condizioni di uso sono considerate accettate consapevolmente tramite l’invio di tale comunicazione (senza alcuna verifica che la stessa sia stata letta). In caso di non accettazione gli aventi diritto devono fare esplicita richiesta di opt-out , rispondendo ad essa “no”.

La combinazione tra la tempesta di email e il consenso implicito ha naturalmente mandato su tutte le furie blogger ed aventi diritto che contestano ad Apple un atteggiamento prevaricatore ed alcune clausole da considerare vessatorie.

Tra le condizioni d’uso di fatto imposte per partecipare/essere inclusi nel suo nuovo servizio, Apple rivendica il diritto di mostare adversiting accanto ai contenuti e richiede che eventuali cause legali concernenti i diritti di proprietà intellettuale su di essi siano di responsabilità esclusiva dei produttori, a cui chiede anche il rimborso di eventuali cause legali che la coinvolgessero su tale tema.

Apple, anche in questo caso, sembra confidare molto nel proprio potere negoziale. anche per racimolare contenuti per il suo servizio di streaming musicale ha chiesto ai detentori dei diritti quasi un atto di fede, promettendo di ripartire gli introiti solo dopo 3 mesi, alla scadenza dell’offerta gratuita riservata agli utenti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bongo scrive:
    Innovazione
    Io dico che fra alcuni anni forse qualcuno farà qualcosa di così innovativo che la TV non ci interesserà neanche a 99K.O forse potremo usare gli occhiali di qualcuno per avere una TV in altissima risoluzione proiettata direttamente sulla retina, come fa da tre decenni il Mangusta dell'Agusta (elicottero anticarro) con l'Helmet Sight.Senza necessità di costosi, enormi, invasivi e fissi schermi televisivi.
  • lammy scrive:
    Basso costo...
    Che la telecamera 6K red epic sia a basso costo e accessibile a tutti è opinabile. forse come rental, dove disponibile...
  • Carlo scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    pienamente d'accordo.Io in genere faccio questo test agli amici che sparlano degli "x"k.Prendo il mio schifosissimo monitor 1280x1024 di 17 pollici, metto su un retino bianco/nero e chiedo loro, a distanza di 1.5 metri cosa vedono.Tutti rispondono grigio.Poi li invito ad avvicinarsi, ed a circa 1m cominciano a capire che in realtà ci sono pixel bianchi e neri.
  • Punto H scrive:
    Risoluzione 8K
    Ma a me pareva la 8k fosse 7680 x 4320. Cosa c'entrino gli 8192...
  • bradipao scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    - Scritto da: claudio
    Bisogna infatti ricordare che per un normodotato
    di 10 decimi in casa è impossibile vedere una
    risoluzione di 8k.Sono d'accordo se si parla di "risoluzione", cioè la distanza a cui il normodotato riuscirebbe a distinguere due linee separate da un pixel. E sono quindi d'accordo sul fatto che è una risoluzione largamente adeguata.L'occhio umano ha però una capacità di distinguere l'allineamento ben superiore alle capacità risolutive, quasi un ordine di grandezza. Siamo d'accordo che nella fruizione di "film" fa ben poca differenza, però per un uso più prettamente da "monitor" (con predominanza di linee rette ad altro contrasto), sarebbe più corretto usare questo come limite dell'occhio umano.
  • ... scrive:
    basta niola
    ridateci il faina, questo qui non lo reggo!
  • Ecche Kappa scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    Come non darti ragione.
  • rgb scrive:
    devessere
    dev'essere un bel discorso perchè non se ne capisce niente!
  • rgb scrive:
    devessere
    dev'essere un bel discorso perchè non se ne capisce niente!
  • piaccapi scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Grandissimo!!! Quotone totale... al senso del discorso.Soprattutto nella parte finale, si faceva un po' di fatica a seguire :)Per la redazione: Questo è lo stesso contenuto che ho postato circa un'oretta fa. Mi spiegate quali delle 3 regole avrei infranto tali da giustificarne la cancellazione?(Abbassare il gomito)Grazie.
  • Free Climber scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    Non so se sei il proprietario del blog (che "seguicchio" su questi temi tra l'altro essendo molto interessanti le tue competenze) ma è un pochino che ti becco a spiegare questa cosa.Arrenditi!Non ce la farai mai a farlo capire, leggo ogni tanto queste conclusioni che lasci su siti tecnici (tom's, pi etc) e benchè si pensi ad un utenza esperta e/o almeno appassionata c'è sempre qualcuno che insiste rispondendoti che lui vede bene la differenza con il 4K che ha appane visto alla mediaword, immagina poi che illuminazione a favore li dentro.Fattene una ragione. :DIl bello della questione "schermi.vs.risoluzione" e che poi si comprano sempre più pannelli di scarsa qualita, colori lavati o accesissimi o regolazioni inesistenti l'importante e che abbiano risoluzione maggiori.In ambito notebook poi che chi vuole il FHD/k4k/retina sugli 11"/13".Tanto noi cosa ca@@o ce ne facciamo della durata batteria che serve per reggerli. o dellle gpu integrate che poi fanno fatica, vuoi mettere credere di vedere un filmato fullllissimo su un 11"??? troppo figo!!!fattene una ragione XD XD Stesso discorso per l'audio.Psse non sei tu, bhe parecchi lincano quella pagina ... pace :)
    • Free Climber scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      scusate qualche errore ma mi ha XXXXto il primo messaggio col refresh e ho scritto il secondo annoiato XXXXXXXto e infastidito XDcome si chiamava l'estensione di FF per bloccare il refresh? lo ricordate?
    • claudio scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      - Scritto da: Free Climber
      Arrenditi!

      Non ce la farai mai a farlo capire,
      Fattene una ragione. :D


      Tanto noi cosa ca@@o ce ne facciamo della durata
      batteria che serve per reggerli.

      fattene una ragione XD XD


      Stesso discorso per l'audio.
      non so te ma a me fa incaxxare chiamare 1000W subwoofer la radio della vecchia all'ospizio. Quella che serve per radiomaria.Fa infuriare veder circuire consumatori che vengono irretiti dal suono dei megapixel (e' come il verso della carota per acchiappare i conigli).E alla fine comprare roba decente a prezzo uano sta diventando sempre piu' difficile.Certo a $$$ quasi sempre e' possibile, es un bel VPR sony da 30.000E e' ancora buono.Ma a 1000E abbiamo molto poco. A 500E il nulla.Marchi seri sono spariti come il discreto ad una cifra accettabile.Anche le macchine fotografiche se si fa sul duo pubblicitario sotto i 4000E come kit si impongono rinunce pesantissime. Per fortuna non sono le uniche e si riesce a stare ancora alla meta', per poco. E con un po di fantasia meno. Sai se chiude pentax (che contina, la stupida, ad innovare) dove mette i listini sony che gia adesso non sono regalati?Parliamo di ampli?Trovare un 40W e due casse due vie (tipo control5, xi270, arbor) in un punto vendita e' quasi impossibile.Sentire dei bassi e' divenuto raro.L'altro giorno collego un finale Telefunken del 1982, 45Wch, trasfo toroidale a delle casse canton con woofer da 13. Ho detto casso!Che bassi!Poi mi sono ricordato che era la cosa che NON avevano e che non mi piaceva di quella coppia...Se teniamo poi conto che sotto i 10Kg nessuno e' in grado di muovere quelle casse.Per ottenere lo stesso risultato dobbiamo spendere MOLTO, cifre pesanti.L'ampli lo volevano buttare, BUTTARE? E' mica un cinesone o koreano che vanno buttati appena escono dalla scatola!Eppure hanno comprato un coso col DVD e 6 casse da 600E. 600E mica coriandoli!Senza tweeter.Non so dove abbiano buttato le casse, sono arrivato tardi, magari erano delle jbl L o delle ESB roba che andava in quegli anni.Cioe', sveglia!Questi passano dalla mercedes s500 di qualche anno fa alla kia rio turbo perche ha l'autoradio con il navigatore!La prossima cos'e'il scooterino a scorengetta ma con 50CV?Casso! hanno fatto pure quello!Pero' non ha ancora il condizionatore e il barbeque, siamo salvi!Mi sembra di essere enrico la talpa quando mette lo scolapasta in testa,in realta questo modo di fare porta a morti e feriti.Gia' perche non e' banale, se uno si copra il galassia S12 con 4gigapixel e durata 10min sono assi suoi, ma poi vota chi gli dice che con 2 pile a stilo fa andare l'acciaieria, e' felice quando gli dicono come in questi giorni che ci sara' ripresa, vedrai che ripresa CERTA se la grecia non ci restituisce 40 miliardi.Perche' e' bello essere buoni, ma nessuno dice che si sono SEMPRE dei collaterali.Gli e-migranti solo di sanita si sono fumati MILIARDI. Si vuole fare? OK. Ma la stranezza e' che nessuno dice: se facciamo cosi costa cosa'. Invece poi si da colpa sempre a 2 o 3 cose ma sono bazzecole di fronte ai nosti buonismi.Vanno fatti, per me ALCUNI si, ma penso che molti non sarebbero d'accordo con me se gli venisse detto cosa costano. Anzi visto che non arrivano a fine mese perche la usta e' stata ciucciata per fare queste cose....Per es, il solare quanti posti di lavoro e' costato (eggia'...). Ci sono studi su questo. Con 7 miliardi annui da 4 anni... MPS, regali a tutti i toscani: univestia, palio, prestiti a % strane... tutti han goduto.Fra MPS, grecia, solare, sanita' e un paio di comuni evitavamo di aumentare le tasse a manetta negli ultimi 5 anni.Sono andato fuori tema ma la cosa che mi lascia basito sempre e' la non volota' di capire che ad un aumento di qualuque prestazione (watt, sanita', pixel, energia) esise un proporzionale aumento di consumi, costi o effetti collaterali.Invece, come insegnano samsunghi e grillini , di fronte ad un aumento prestazionale non si paga pegno. MAI. Anzi sono gli ALTRI che hanno pochi watt o rubano. Gli Altri dicono le stesse cose. Alla fine tutti dicono di aver piu' pixel e di rubare meno.L'energia e' gratis.I soldi crescono sulle piante.E i pixel, certamente, aumenteranno per tutti.Dopo questa sparata semi offtopic, spero non troppo fastidiosa, saluto tutti: devo andare comprare un tv16K da 20
      • Free Climber scrive:
        Re: piu' pixel per tutti
        - Scritto da: claudio
        non so te ma a me fa incaxxare Non credere claudio, mi permetto di darti del tu, fa XXXXXXXre anche me, che ora le aziende non ammortizzando bene i costi di produzione o se vogliamo dirla tutto avendo trovato il nuovo filone d'oro, smettano di perfezionare la tecnologia attuale e lancino anzi tempo nuovi formati.perché benché si dica, in informatica 1 anno è un era la realtà che in alcuni aspetti ci vogliono quasi 5/10 anni per affinare una tecnologia, e non parlo solo di monito e risoluzioni ma anch di formati video, banda disponibile per scarica il multimedia "liquido" diffusione di alcuni standard etc etc, io dico solo "arrenditi" sul fronte... farlo capire.Vince <s
        lo strillone </s
        il marketing :D
        • user_ scrive:
          Re: piu' pixel per tutti
          e il blu ray non si diffonderà mai
          • Free Climber scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            Ciao, Non lo so come va il blu ray come diffusione onestamente, sicuramente è uno dei pochi motivi per avere una bella "sala cinema" con un buon 52/60" (o perchè no, un proiettore, che alla fine conviene) e un bell'impianto audio.Io non sono un "luddista" dico solo che avere un tv 4k e godersi un filmato 4k sono due cose diverse... e parecchio anche.considera che commentiamo un articolo con che parla degli 8k :O
          • Joe Tornado scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            Il lettore che ho acquistato nel 2011 s'è rotto a inizio 2015 ... per vedere bluray l'avrò usato si e no cinque volte in questi anni: ho deciso di non comprarne un altro; al suo posto c'è un HTPC.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 giugno 2015 21.47-----------------------------------------------------------
          • Free Climber scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            ciao tornado ;)Il mio BR regge per ora benchè affiancato con un minix con openelec.credo molto dipenda anche da quanti tipi di supporti e in che formati hai.So che molti pensano alla "pirateria unica soluzione" ma io ho persino il vhs ancora, :P avendo più di 500 VHS :D di film che dovrei ricomprare o riscaricare (no, non sono un integralista del copyright per nulla) ma li ho, non mi sbatto più di tanto se l'opera mi interessa meno :).io stavo pensando di fare (e sto facendo) man bassa di DVD che "ti tirano dietro" e ti posso assicurare che sono anche dignitosi, io sono uno di quelli che preferisce comprare il supporto come servizio, più che scaricare da servizi di negozi online o dal torrent.In streaming?.... lasciam perdere :Dcmq il punto è il video come l'audio è una "catena" se hai un impianto da paura e ascolti mp3 o se hai vinili e ascolti con le casse trust da 50 euro... la qualità è quella dell'anello più debole- Scritto da: Joe Tornado
            Il lettore che ho acquistato nel 2011 s'è rotto a
            inizio 2015 ... per vedere bluray l'avrò usato si
            e no cinque volte in questi anni: ho deciso di
            non comprarne un altro; al suo posto c'è un
            HTPC.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 21 giugno 2015 21.47
            --------------------------------------------------
          • Joe Tornado scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            Sono assolutamente d'accordo con te. Anche io ho piacere ad avere il supporto fisico e pertanto acquisto DVD volentieri, quando li trovo a buon prezzo, in particolare sulle bancarelle tra gli uno ed i tre euro. Per prima cosa, però, ne faccio una buona copia in XviD, più "maneggevole". E' stata l'alta definizione a lasciarmi un po' di amaro in bocca, grandi differenze non ne percepisco: eppure al di là dell'audio - la TV è collegata ad un amplificatore che ha solo uscita stereo - lo schermo non è male, l'ho scelto con dimensioni di 37" in rapporto allo spazio disponibile e la distanza dal divano. Certo, in futuro il polliciaggio potrebbe crescere, ma aumenterà anche la distanza e comunque ci sarà il limite delle dimensioni della parete.
          • claudio scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            - Scritto da: user_
            e il blu ray non si diffonderà maiE' la dimostrazione, lampante, di cui sopra.Il BD e' l'unico formato easy per aver un'inizio di HD, ricordiamo che il BD avrebbe dovuto ricevere vitamine per passare a 150GB.Sinceramente io non vedo una dorsale in grado di mantenere flussi video da 100Mbps moltlipicati per 20.000.000 di utenti.Solo un banale switch cisco per un quartiere costa mezzo milione di euro.Il consumatore su di un piccolo 32 di bassa qulaita' (giammai si compri un plasma di marca!) ha preferito un piccolo file compresso che ci starebbe su un quarto di DVD.Tanto si vede male uguale, no?Quindi, SI, il BD e' morto.Ma non per i suoi pregi e difetti ma per i difetti del consumatore.
          • Free Climber scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            - Scritto da: claudio
            - Scritto da: user_

            e il blu ray non si diffonderà mai

            E' la dimostrazioneConcordo anche io con lo "spirito del messaggio", non è solo una questione tecnica ma anche di diffusione e costi di diffusione, il BR poteva essere una via (audio e video) ma di full HD ...altro che 4k/8K- Scritto da: claudio
            (giammai si compri un plasma di marca!)Questo è un argomento a me caro, io ho un plasma pnasonic da 42 pollici, presto per motivi personali indipendenti dalla mia volontà dovrò "mollarlo" e cambiare prodotto, dove sono i nuovi plasma???? io vedo solo LCD ultrasottili, che benché ne di ca Apple "sottiletta" != qualità.io penso andrò di proiettore :) so ch enon ami segnalare marche ma una cosa easy sui 500 fiorini si trova?
          • Free Climber scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            psmai preso un proiettore... onestamente non so so con 500 si compra solo un prodotto di "appoggio" :P
          • claudio scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            - Scritto da: Free Climber
            ps
            mai preso un proiettore... onestamente non so so
            con 500 si compra solo un prodotto di "appoggio"
            :PIl videoproiettore e' l'unica via sensata per il HD. Non ingombra, consuma meno e costa meno.Provate infatti a vedere cosa costa un 100" plasmone.5-600E ci sono dei 3 pannelli che non sono male. Certo i colori sono un filo slavati (ma forse e' meglio rispetto alla solarizzazione che ho visto negli ultimi anni sugli LCD d'appoggio) ma hanno un'immagine molto meno taroccata. Infatti tutti i TV da 10 anni ma soprattutto negli ultimi 5 usano mettere la taglienza a palla. (per i fotografi maschera di contrasto e per i videomaker sharpness)Poi se uno vuole piu' pompa puo' sempre mettere la taglienza a manetta su VLC.Salendo ancora le marche "solite" intorno ai 1500E fanno oggettini veramente interessanti che non possono essere raggiunti da nessun TV.Sono oggetti molto interessanti e danno talmente tanti vantaggi e pochi svantaggi che si ipotizzava che nel 2000 sarebbero rimasti in produzione solo i portatili e quelli piccolini ad uso cucina.In effetti il TV ad appoggio non ha senso se ci fermiamo a pensare: non ha vantaggi.Bisogna dire che molti hanno in casa un mobile altare dove mettere il totem simulacro televisivo. Un brutto ricordo degli anni 60 ancora vivissimo oggi e persino reinterpretato per la versine sottile di oggi.Ecco, con il VPR, scomparirebbe il simulacro televisivo, il posto dove pregare agli dei del cinescopio.Mancherebbe l'appartenenza alla setta dei coach potato e ci si sente esclisi dalla possibilita' di MOSTRARE il ti ma soprattutto le etichette appicicate sopra (mai notato che nei pc e tv nessuno toglie "fullhd", "LED", "ultra fig" e intelinside" ?))I tecnici ancora una volta sopravvalutavano i consumatori.Mi sembra la storia che leggevo anni fa sulle rivista di PC negli anni 90 dove con l'avvento di OS/2 tutti dicevano che gli OS a 16 bit come msdos sarebbero scomparsi in 6 mesi. Eppure i consumatori li preferirono per molti anni, fino al 2003-4 (vuole un pc con "finalmente" XP? NO fa schiflo!).
          • Joe Tornado scrive:
            Re: piu' pixel per tutti
            Per me non è tanto il punto d'appoggio della TV che è importante, quanto il divano posizionato a distanza di circa tre metri ;)
  • piaccapi scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Grandissimo. Quotone totale... al senso del discorso.La parte verso la fine soprattutto, era un po' faticosa da seguire (rotfl)
  • Joe Tornado scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    Io come sempre sono retrogrado, etc., ma ho valutato, in base ai miei gusti e possibilità, che man mano che sale la risoluzione, scendono praticità e beneficio visivo. Per questo conservo i miei film (in gran parte, comunque, registrati da DVB-T che certamente non è il massimo in fatto di bitrate) preferibilmente compressi in XviD, ovviamente con QF molti alti. Rispetto ad H264 c'è la risoluzione più bassa, un peggior rapporto spazio/qualità, ma la godibilità alla visione è pressocchè inalterata, c'è il rispetto comunque uno standard leggibile su ogni supporto anche datato e non devo riscaricare tutto ogni volta che il codec più avanzato tecnologicamente fa un balzo in avanti (per ora, H264 -
    H265). La mia TV è una 37" LCD ed il divano è a circa tre metri da essa. Per ora va bene così.
    • piaccapi scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      - Scritto da: Joe Tornado
      Io come sempre sono retrogrado, etc., ma ho
      valutato, in base ai miei gusti e possibilità,
      che man mano che sale la risoluzione, scendono
      praticità e beneficio visivo. Per questo conservo
      i miei film (in gran parte, comunque, registrati
      da DVB-T che certamente non è il massimo in fatto
      di bitrate) preferibilmente compressi in XviD,
      ovviamente con QF molti alti. Rispetto ad H264
      c'è la risoluzione più bassa, un peggior rapporto
      spazio/qualità, ma la godibilità alla visione è
      pressocchè inalterata, c'è il rispetto comunque
      uno standard leggibile su ogni supporto anche
      datato e non devo riscaricare tutto ogni volta
      che il codec più avanzato tecnologicamente fa un
      balzo in avanti (per ora, H264 -
      H265). La
      mia TV è una 37" LCD ed il divano è a circa tre
      metri da essa. Per ora va bene
      così.Toh... ancora qualcuno che usa XviD come me :)
    • rockroll scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      - Scritto da: Joe Tornado
      Io come sempre sono retrogrado, etc., ma ho
      valutato, in base ai miei gusti e possibilità,
      che man mano che sale la risoluzione, scendono
      praticità e beneficio visivo. Per questo conservo
      i miei film (in gran parte, comunque, registrati
      da DVB-T che certamente non è il massimo in fatto
      di bitrate) preferibilmente compressi in XviD,
      ovviamente con QF molti alti. Rispetto ad H264
      c'è la risoluzione più bassa, un peggior rapporto
      spazio/qualità, ma la godibilità alla visione è
      pressocchè inalterata, c'è il rispetto comunque
      uno standard leggibile su ogni supporto anche
      datato e non devo riscaricare tutto ogni volta
      che il codec più avanzato tecnologicamente fa un
      balzo in avanti (per ora, H264 -
      H265). La
      mia TV è una 37" LCD ed il divano è a circa tre
      metri da essa. Per ora va bene
      così.Te l'appoggio in pieno (senza spingere... non vorrei mai...).Alla faccia di tutti gli estremisti integralisti patiti dei video "invisibili", noi stiamo benissimo così, e ci godiamo i nostri video normali per occhi normali in postazioni normali, apprezzando il contenuto anzichè gli artefatti visivi (o acustici, vero?)!
      • Joe Tornado scrive:
        Re: piu' pixel per tutti
        Assolutamente. Avendo tempo e pazienza a disposizione, si possono evitare tutti gli artefatti ed imperfezioni - blocchetti, agglomerati di pixel - tipici di una compressione eccessiva. L'esperienza, poi, mi ha insegnato ad evitare, nella ricerca della qualità e quindi mantenendomi ad un bitrate superiore tra i 2000 ed i 2500 Kbps per una risoluzione 720 X 400, ad evitare soluzioni che "sfumano", esempio quantizzazione H263 ed eventuale resize soft-bicubic. Preferisco quantizzazione MPEG, lanczos3 e se la sorgente è buona - un MKV decente - anche un filtro sharp per Virtual Dub. Lavorando a sul video, esso appare molto granuloso, quasi disturbato; quando lo vedo sulla TV, alla giusta distanza, torna denso, dettagliato e naturale. Per quanto riguarda l'audio, mi è sufficiente la stereofonia: MP3 da 128 a 192 Kbps.
    • user_ scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      E io ancora piu' retrogrado ma va bene così, faccio tutto con un monitor 17" lcd marca acer modello al1751 del 2006 (quasi 50 mila ore) 5:4 e risoluzione 1280x1024, giochi, film e tutto il resto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 giugno 2015 15.03-----------------------------------------------------------
      • Free Climber scrive:
        Re: piu' pixel per tutti
        CiaoNon si tratta di essere retrogradi, si tratta proprio di comprendere, non accettare, comprendere, che determinate risoluzioni per la fisica dell'occhio umano, non sono accettabili, sono solo fumo negli occhi ... :D
        • Qualcuno scrive:
          Re: piu' pixel per tutti
          - Scritto da: Free Climber
          Ciao

          Non si tratta di essere retrogradi, si tratta
          proprio di comprendere, non accettare,
          comprendere, che determinate risoluzioni per la
          fisica dell'occhio umano, non sono accettabili,
          sono solo fumo negli occhi ...
          :DChe oltre certe risoluzioni l'occhio non è più in grado di cogliere la differenza è vero.Ma è anche vero che sotto certe risoluzioni la differenza la si vede benissimo, e portare ad esempio un monitor 17" significa esagerare nella direzione opposta.
    • Free Climber scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      mi piace ;)
    • Teo_ scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      - Scritto da: Joe Tornado
      La
      mia TV è una 37" LCD ed il divano è a circa tre
      metri da essa. Per ora va bene
      così.Non è piccola 37" vista da tre metri?Ho un punto di visione a circa tre metri e mezzo e se un film non ha una certa misura, fatico a godermelo.Riguardo linutilità degli 8K domestici, concordo http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3528325&m=3528779#p3528779
  • ninnoli portafortu na scrive:
    Re: piu' pixel per tutti


    Il cinema, come qualsiasi attività che per il
    momento nessuno guardava il numerinoIl cinema prima di tutto e' emozione , un racconto , un sogno non dimentichiamocelo mai ed e' quello che in fondo si cerca ancora.Sono in linea con te sul marketing e di come una volta le persone cambiavano televisore ogni 10/15 anni propio quando il tubo era completamente usurato, chiamavi il tecnico per aggiustarlo e con un saldatore cambiava i componenti necessari e te lo rimetteva in funzione, altro che i moderni "genius" che se gli parli di onda a dente di XXXX si fanno prendere dal panico (corrono su google a cercare ahhahahaahah).Ora tutto e' pensato per finire in pattumiera il prima possibile
  • pippo75 scrive:
    Re: piu' pixel per tutti


    http://allarovescia.blogspot.com/2013/01/4k-newhd.Mi è bastato leggere " non sanno più che cosa vendere come novità."per avere una conferma
  • Reverendo scrive:
    Complimenti
    Riflessione esaustiva, ineccepibile ed anche ironica nel modo giusto.Complimenti.
  • ottomano scrive:
    Re: piu' pixel per tutti
    92 minuti di applausi!
    • burp scrive:
      Re: piu' pixel per tutti
      soprattutto chiaro, e un italiano ineccepibile
      • anverone99 scrive:
        Re: piu' pixel per tutti
        - Scritto da: burp
        soprattutto chiaro, e un italiano ineccepibileMa infatti... e' la traduzione automatica di Google translate di un articolo inglese, spero...
Chiudi i commenti