Apple passerà al file-system di Sun?

La Mela potrebbe migrare Mac OS X al file-system open source ZFS di Sun, le cui fondamenta sono state progettate da zero per fornire maggiore affidabilità e performance

Roma – Non ci sono certezze ma secondo quanto rivelato sulla mailing-list di OpenSolaris da Eric Kustartz, uno sviluppatore di Sun , Apple starebbe valutando la possibilità di adottare il file-system open source Zettabyte File System ( ZFS ) sviluppato dalla stessa Sun.

Kustartz afferma che il file-system development manager di Apple, Chris Emura, si è detto interessato all’eventuale porting di ZFS su Mac OS X, un sistema operativo in cui potrebbe rimpiazzare lo storico e più volte aggiornato HFS. Se Apple dovesse confermare questa decisione, Sun si è già detta pronta a “supportare in pieno l’impresa”.

Sun afferma che ZFS, il cui codice sorgente è stato rilasciato lo scorso novembre come parte di OpenSolaris, è un file-system di nuova concezione che semplifica l’amministrazione e fornisce funzionalità avanzate per la ricerca, la protezione e la gestione dei dati, inclusi strumenti nativi per backup, compressione, clonazione di partizioni e recupero di dati corrotti. Il nuovo file-system, che potrebbe entrare a far parte della prossima major release di Solaris, promette maggiori performance e affidabilità rispetto ai rivali. La sua licenza, la Common Distribution and Development Licence, permette agli sviluppatori di utilizzare il software in altri sistemi operativi senza pagare alcuna royalty e senza l’obbligo di pubblicare eventuali modifiche al codice.

Apple potrebbe sfruttare le caratteristiche di ZFS non solo per incrementare l’affidabilità del proprio sistema operativo, ma anche per migliorare le performance di Spotlight, le cui funzionalità di ricerca verrebbero fornite direttamente a livello di file-system.

Su ZFS si veda anche questo articolo (in inglese) di Wikipedia .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla Flicks, assegnati i premi
    ogg theora spacca.quicktime è pezzotto, lo uso, ma lo odio!a morte quicktime e la mozilla foundatin che ha fatto sta scelta sciocchissima!in realta' gli utenti vedono ogg come vedono quicktime, anzi ogg sono molti di piu' a vederlo secondo me!
  • Anonimo scrive:
    wheee
    spettacolare, il video con questo titolo è uno spasso! x°°°D(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: wheee
      - Scritto da:
      spettacolare, il video con questo titolo è uno
      spasso!
      x°°°D

      (apple)Whee! Whee! (rotfl)
Chiudi i commenti