Apple, restyling manageriale

Jony Ive scala l'organigramma: per il designer della Mela è stata creata una nuova figura, sarà Chief Design Officer e imprimerà la direzione sia in ambito software che in ambito hardware
Jony Ive scala l'organigramma: per il designer della Mela è stata creata una nuova figura, sarà Chief Design Officer e imprimerà la direzione sia in ambito software che in ambito hardware

Jony Ive, fino ad ora Vice Presidente senior al Design, è stato nominato Chief Design Officer di Apple, nuova posizione che accentra le responsabilità legate al design, sia hardware che software .

Curiosamente , ad annunciare il cambio al vertice è stato l’attore e sceneggiatore inglese Stephen Fry, che ha ottenuto un’esclusiva intervista con il dirigente Apple ed il CEO Tim Cook. Lo scoop è stato poi confermato da un memo interno, trapelato nelle scorse ore.

Jony Ive, storico designer del rilancio di Apple, era diventato nel 2013 leader del team che supervisiona lo sviluppo estetico e funzionale di iOS ed ora avrà sotto la sua responsabilità tutte le questioni relative alle linee ed all’aspetto dei prodotti con la Mela.

A fargli da fedeli scudieri a Cupertino saranno Richard Howarth, nominato Vice Presidente all’ Industrial Design , con maggiore responsabilità in ambito hardware, settore su cui si sta concentrando fin dalla prima generazione di iPhone, e Alan Dye insignito del titolo di Vice Presidente all’ Interface Design .

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti