Apple rilascia iOS 15.7, l'update alternativo a iOS 16

Apple rilascia iOS 15.7, l'update alternativo a iOS 16

Apple ha da poco rilasciato iOS 15.7, l'aggiornamento è destinato a chi non può o non vuole installare il nuovo iOS 16 sul proprio iPhone.
Apple ha da poco rilasciato iOS 15.7, l'aggiornamento è destinato a chi non può o non vuole installare il nuovo iOS 16 sul proprio iPhone.

Nella giornata di ieri Apple ha reso finalmente disponibile per il download il tanto atteso iOS 16, l’ultima versione del sistema operativo per iPhone, la quale porta in dote diverse nuove feature innovative e la cui installazione può essere eseguita sulla maggior parte degli smartphone della “mela morsicata” commercializzati negli ultimi anni. Per tutti gli altri, ma anche per coloro che non sono ancora propriamente convinti di voler procedere con questo major update, c’è però iOS 15.7, anch’esso rilasciato nelle scorse ore.

iOS 15.7 disponibile per il download

Più precisamente, in concomitanza della disponibilità del nuovo aggiornamento alla versione successiva del sistema operativo per iPhone, il gruppo di Cupertino ha provveduto a rendere disponibile pure un nuovo update di iOS 15 che può essere installato da tutti i possessori dei modelli di “melafonino” che non supporta iOS 16, come ad esempio iPhone 7 e 7 Plus, e più in generale da chi non intende ancora compiere il passaggio da una major relase all’altra.

L’aggiornamento non propone nessun cambiamento particolare, ma offre diverse modifiche sul fronte sicurezza, le più importanti delle quali sono le stesse di quelle incluse in iOS 16, ovvero la risoluzione di tre errori del kernel piuttosto rilevanti, alcuni cambiamenti relativi alla privacy per diverse app di sistema tra cui Mappe, Contatti, Comandi e Safari e la correzione di due vulnerabilità critiche di WebKit, come descritto in dettaglio sulla pagina con il changelog presente sul sito Internet di Apple.

Da tenere presente che chi è interessato ad eseguire l’aggiornamento a iOS 16 non è obbligato a scaricare e installare prima iOS 15.7.

Fonte: MacWorld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 set 2022
Link copiato negli appunti