Apple specula sulle flash?

Con pratiche definite discutibili, Cupertino minerebbe il settore dei chipmaker tenendo artificiosamente bassi i prezzi. Polemica che viene dalla Corea del Sud

Roma – Apple accusata di sfruttare il suo potere decisionale d’acquisto per manipolare il prezzo delle flash memory NAND.

A scriverlo è il Korea Times che riferisce le accuse dei “produttori di chip”, e citando fonti interne che affermano essere frustrate dall’atteggiamento di Apple che effettuerebbe ordini maggiori rispetto ai prodotti che poi effettivamente compra: questo causerebbe un’eccesso di offerta di memorie sul mercato e il conseguente abbattimento dei prezzi. Cosa che andrebbe a vantaggio di Cupertino che comprerebbe ai nuovi prezzi, restando uno dei maggiori clienti per il mercato delle flash memory.

Un’altra fonte anonima definirebbe “assurda” la strategia di Apple che rischierebbe con i suoi comportamenti di danneggiare la salute del settore.

Da verificare poi se la riduzione degli acquisti rispetto agli ordini sia una strategia premeditata o semplicemente una conseguenza dell’anno di crisi. Tuttavia, anche se l’articolo afferma che iPhone abbia registrato successi molto limitati in Sud Corea (dove appena lanciato ha comunque fatto registrare un buon interesse da parte del pubblico), Cina e Giappone rispetto al resto del mondo, Apple ha comunque chiuso l’anno in attivo, in controtendenza rispetto a fornitori di chip come Samsung e Hynix.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nome e cognome scrive:
    indrema, tuxbox, ecc
    Aggiungiamo un altro alla lista funebre...
  • Funz scrive:
    Peccato
    Ci speravo, mi sarebbe piaciuto averlo anche a 400$. :(Non so se tutta la faccenda sia proprio come l'ha raccontata il tipo, e nemmeno se fosse veramente così prossimo al lancio, ma di sicuro era molto più concreto di quanto non sia l'Apple tablet.Se è tutto vero, spero che l'Arrington li mandi affan*ulo e rilasci il progetto con licenza open.
    • Brando scrive:
      Re: Peccato
      La vedo dura. Le due società sono in compartecipazione al progetto e quindi ora si andrà avanti per carte bollate.Nel frattempo ci sono già teblet con Android e Windows 7 ed entro un anno usciranno i tablet con ChromeOS e forse quelli di Apple. Se mai dovesse arrivare sugli scaffali il Crunchpad sarebbe già fuori mercato :(
  • ruppolo scrive:
    Fuffaware
    Sinonimo di vaporware.Secondo me devono aver visto qualcosa di più del tablet Apple e hanno deciso di non suicidarsi :DScherzo :D
    • wonderlend scrive:
      Re: Fuffaware
      con i prezzi che promettevano era + facile il contrario ... Apple venderà il suo trabiccolo a non meno di 800/1000 sicuro come l'oro ... e voglio vedere chi se lo comprerà ... tra le altre cose questo settore secondo me non ha molto futuro se non viene drammaticamente cambiata l'interfaccia e in questo senso al MIT hanno da insegnare ( il trabiccoletto cellurare/proiettore ecc.. mi sembra molto promettente )
      • Funz scrive:
        Re: Fuffaware
        dicono dai 1500 dolla in su, per un aggeggio di cui nessuno ha mai visto un prototipo, nemmeno a cosa assomiglierà sappiamo. Mooolto più fuffoso del crunchpad, che aveva più di una serie prototipale costruita.Ma gli Avventisti del Santo Jobs non difettano certo di fede... :D
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Fuffaware
        - Scritto da: wonderlend
        con i prezzi che promettevano era + facile il
        contrario ... Apple venderà il suo trabiccolo a
        non meno di 800/1000 sicuro come l'oro ... e
        voglio vedere chi se lo comprerà ... tra le altre
        cose questo settore secondo me non ha molto
        futuro se non viene drammaticamente cambiata
        l'interfaccia e in questo senso al MIT hanno da
        insegnare ( il trabiccoletto cellurare/proiettore
        ecc.. mi sembra molto promettente
        )Chi se lo comprerà? Ma Ruppolo ovviamente!
      • ruppolo scrive:
        Re: Fuffaware
        - Scritto da: wonderlend
        con i prezzi che promettevano era + facile il
        contrario ... Apple venderà il suo trabiccolo a
        non meno di 800/1000 sicuro come l'oro ... e
        voglio vedere chi se lo comprerà ...E quando lo vedrai, cosa cambierà?
        tra le altre
        cose questo settore secondo me non ha molto
        futuro se non viene drammaticamente cambiata
        l'interfaccia"cambiata"? Perché, ce n'è già una?
        e in questo senso al MIT hanno da
        insegnare ( il trabiccoletto cellurare/proiettore
        ecc.. mi sembra molto promettente
        )A noi serve il prodotto sullo scaffale, non le fuffe.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Fuffaware
        - Scritto da: wonderlend
        con i prezzi che promettevano era + facile il
        contrario ... Apple venderà il suo trabiccolo a
        non meno di 800/1000 sicuro come l'oro ... e
        voglio vedere chi se lo comprerà ...Se lo compreranno in molti non preoccuparti... C'è chi spenderebbe il doppio solo perchè ha la mela.
    • Uno qualunque scrive:
      Re: Fuffaware
      Sai chi li ha inventati i tabletPC, vero? ;)
      • ruppolo scrive:
        Re: Fuffaware
        - Scritto da: Uno qualunque
        Sai chi li ha inventati i tabletPC, vero? ;)Uno che ha fatto solo metà dell'opera.
  • FDG scrive:
    Ma questi sono scemi
    Litigano per accaparrarsi una fetta di nulla.
  • magnete scrive:
    W l'openhardware
    come da oggetto
Chiudi i commenti