Arabia, editto contro certe foto online

Le immagini di una sposa pubblicate su Internet mandano su tutte le furie uno sceicco
Le immagini di una sposa pubblicate su Internet mandano su tutte le furie uno sceicco

Sta facendo discutere la decisione di un personaggio di spicco della vita sociale e politica dell’Arabia Saudita di porre un divieto assoluto alla visione di alcune fotografie pubblicate online. Un divieto che, secondo l’impostazione religiosa che gli si è voluta attribuire, prescrive che certe immagini non dovrebbero mai conoscere gli onori della circolazione in rete.

al computer In particolare, riporta Islamonline.net , lo sceicco Abd Al-Muhsin Al-‘Obikan, consigliere del Ministro di Giustizia saudita, ha emesso una fatwa che vieta agli uomini fidanzati, in attesa del matrimonio, di vedere online le fotografie delle future spose.

Non solo: onde evitare che queste possano circolare, e che altri utenti le possano visionare, il divieto non riguarda soltanto la pubblicazione su siti web o siti di social networking ma anche i software di instant messaging.

La fatwa , che come tale è dotata di un importante connotato religioso, suscita particolare interesse anche perché segue un precedente editto dello stesso sceicco, secondo cui due fidanzati possono vedersi via instant messaging in quanto è preferibile al vedersi dal vivo prima del matrimonio.

Va detto che episodi del genere non sono una novità per l’Arabia Saudita, paese nel quale il rapporto con le nuove tecnologie subisce frenate e improvvise accelerazioni, sia quando si parla di Internet e contenuti sconvenienti sia quando si viene a dispositivi mobili come il cellulare dotato di fotocamera .

fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2008
Link copiato negli appunti