Archos, tavolette per le masse

Archos, tavolette per le masse

La francese toglie i veli a una nuova serie di tavolette Android, la prima delle quali sembra pensata per concorrere direttamente con il prossimo dispositivo touch marcato Google
La francese toglie i veli a una nuova serie di tavolette Android, la prima delle quali sembra pensata per concorrere direttamente con il prossimo dispositivo touch marcato Google

Tempo di importanti novità per Archos : l’azienda transalpina svela la nuova linea “Elements”, vale a dire un trittico di tablet Android da 7, 8 e 9,7 pollici a prezzi popolari per il consumo di massa. Si parte con “97 Carbon”, tavoletta con schermo da 9,7 pollici pensata per fare concorrenza diretta al Nexus 7 di Google .

97 Carbon

Rispetto ai prodotti precedenti pensati per diverse nicchie di mercato (incluso un tablet Android con un HDD da ben 250 Gigabye), i tre tablet Elements di Archos si rivolgono al grande pubblico di consumatori di contenuti on-the-go: la società sottolinea come 97 Carbon combini “il design e la qualità tecnica di Archos con la certificazione Google ad un prezzo accessibile”.

Il nuovo tablet farà girare Android 4.0 (Ice Cream Sandwich), sarà dotato di un processore ARM da 1 GHz, 1 Gigabyte di memoria RAM, 16 Gigabyte di memoria Flash interna espandibili con schede microSD grandi fino a 32 Gigabyte, una porta USB di dimensioni “complete”, doppia fotocamera sul fronte e sul retro.

97 Carbon peserà “poco più di 600 grammi”, promette Archos, e avrà uno spessore di soli 1,14 centimetri. Il prezzo? Allineato con quello di Nexus 7 e ufficialmente fissato a 249,99 dollari. La disponibilità nei negozi del nuovo tablet è prevista entro la fine di questo mese, mentre la presentazione ufficiale degli altri due tablet della serie Elements avverrà nel corso del prossimo futuro.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 07 2012
Link copiato negli appunti