Arezzo, sgominata la bisca del sito censurato

L'operazione della GdF colpisce un ritrovo clandestino di giocatori online: scommettevano e giocavano illegalmente su un sito messo all'indice dai Monopoli di Stato

Roma – Bische clandestine informatiche. Questo l’oggetto di una indagine della Guardia di Finanza che in provincia di Arezzo ha preso di mira un’attività commerciale illegale: senza alcuna autorizzazione, venivano gestite in un locale privato decine di postazioni Internet attraverso le quali gli avventori di un particolare clubbino scommettevano online e giocavano a Poker con altri utenti Internet.

la home page del sito L’indagine del Comando Provinciale delle Fiamme Gialle ha portato alla denuncia di 5 persone e al sequestro di 21 computer . Un’indagine scaturita dalle segnalazioni al 117.

Il locale, che veniva spacciato come un’associazione ricreativa, permetteva di giocare forti somme sul sito poker.dollarobet.com: gli utenti registrati vi accedevano con password e in quella sede giocavano a poker via Internet.

Il sito è nella lista di quelli che i Monopoli di Stato definiscono “soggetti ad inibizione”, ossia uno di quei 1255 siti web dai quali il traffico Internet degli italiani viene sequestrato onde prevenire che un utente del Belpaese possa anche solo prenderne visione. Una messa al bando facilmente aggirabile e che in questo caso, pur essendo il sito nella “lista nera”, sembra ancora più vaporosa, tanto da aver consentito all’organizzazione sgominata nelle scorse ore di costruirvi un fiorente business illegale.

La Guardia di Finanza ha anche individuato i server con i quali i gestori del gioco accreditavano le somme versate dagli utenti dell’ associazione sul sito, server dal quale partivano anche scommesse su altri siti web internazionali. Grazie ai computer individuati nel locale, i finanzieri hanno potuto verificare come nel corso dell’ultimo mese il valore delle scommesse avesse superato il milione di euro .

Secondo le Fiamme Gialle, i biscazzieri trattenevano il 30 per cento delle somme entranti come “commissione”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • emiliano tirabassi scrive:
    dvd hd toshiba ,,,, domande
    ho acquistato un dvd hd thosciba .1 cosa devo fare?2 si puo' utilizzare ?scherzo comunque volevo chiedere se cmq avendolo acquistato è possibile usarlocioè vendono film in hd dvd per usufruirne o devo buttarlo nel cestino dopo averlo pagato un bel po' di soldi? ..... fatemi sapere grazie
  • Bastard Inside scrive:
    Sfortunati fan HD-DVD, ho ottime notizie
    Un'impressionante catena di solidarietà sta spingendo volontari di tutto il mondo a spremersi le meningi per trovare il modo di prolungare la vita allo sfortunato HD-DVD!http://editorials.teamxbox.com/xbox/2166/Ways-to-Extend-Xbox-360-HD-DVDs-Life/p1/(idea) O) :p
    • Matteo scrive:
      Re: Sfortunati fan HD-DVD, ho ottime notizie
      Questo thread è proprio un flame di quelli di infimo livello, dove tutti 'buttano m***a' qua e la' senza portare poi grandi argomenti a sostegno delle loro tesi. Io vado controcorrente. Sono un entusiasta della tecnologia, e in quanto a tale sono affascinato da tutto cio' che riguarda l'alta definizione, dato che dopo DECENNI di contenuti in bassa definizione al consumatore sta venendo data l'opportunita' di avere a disposizione tecnologie che diventeranno man mano sempre piu' accessibili a livello economico e che permettono di fruire contenuti in alta definizione. Quindi è un bene che si sia definito uno standard di mercato. A chi continua a dire che la tecnologia al momento e' cara faccio notare che tutto cio' e' il normale corso del mercato: Tutte le nuove tecnologie, dvd compreso, ci hanno messo parecchio ad avere prezzi accessibili da qualsiasi consumatore, e cosi' sara' per il blu-ray e l'alta definizione in generale. Ultima nota: non riesco proprio a comprendere la flame-war xbox360-ps3, soprattutto all'interno di questo thread. per xbox360 i film in HD erano considerati solo un'opzione, mentre per ps3 sono parte integrante della console. Al di là di questo sono d'accordo che la collezione di giochi per ps3 non sia cosi' nutrita come quella di xbox360, ma diciamo la verita', a livello hardware non c'è confronto. Vogliamo parlare dell'impressionante failure-rate dell'xbox360? Il design termico si è dimostrato un vero disastro, per non parlare del fatto che proprio per questo motivo la ventola va sempre a palla e fa un rumore assordante... Inoltre Xbox360 monta un semplice lettore di dvd dual layer. PS3 dispone di un'architettura totalmente nuova che ha rallentato di fatto lo sviluppo e il porting di certi giochi, ma a lungo andare il suo supporto nativo di supporti con capacita' consona all'alta definizione dal mio punto di vista cosituira' un grosso vantaggio sulla concorrente microsoft.
      • cippo lippo scrive:
        Re: Sfortunati fan HD-DVD, ho ottime notizie
        spiacente ma alla lunga, per i giochi, nn cambierà nulla, come nn cambiava niente prima dove la xbox aveva il triplo della potenza hw della ps2 e i giochi graficamente erano uguali per ovvi motivi di budget delle case produttive. le console ora come allora si differenziano per il parco giochi e il loro gamplay.
        • cippo lippo scrive:
          Re: Sfortunati fan HD-DVD, ho ottime notizie
          - Scritto da: cippo lippo
          spiacente ma alla lunga, per i giochi, nn
          cambierà nulla, come nn cambiava niente prima
          dove la xbox aveva il triplo della potenza hw
          della ps2 e i giochi graficamente erano uguali
          per ovvi motivi di budget delle case produttive.
          le console ora come allora si differenziano per
          il parco giochi e il loro
          gamplay.quindi se vuoi giocare per divertirti la console nn la scegli per un lettore ma per i giochi che ha
  • Lavezzi scrive:
    Finalmente
    Il Blu-ray è superiore.Era inutile negare il contrario.Con 50 GB (e più in futuro,mentre HD-DVD già per arrivare a 51 GB ha fatto i salti mortali) la qualità dei film è sicuramente superiore permettendo bitrate più elevati a parità di codifica.ed anche in campo storage:Meglio avere 6 dischi o 10 dischi per 300 GB.Anche lo spazio materiale dei dischi per grandi quantità di dati è importante.
  • Sgabbio scrive:
    adesso la ps3 sfonderà
    Considerando la vittoria del Blu ray, cominceranno ad abbassarsi i prezzi dei masterizzatori e dei supporti vergini di questa teconologia, di conseguenza si potra piratare i giochi di tale console, decretando cosi il suo successo. Anche perchè se il Blu Ray perdeva la console Sony avrebbe avuto serie difficoltà in quanto non ci sarebbe stato un modo semplice per piratare i giochi per via del formato "estraneo".
    • Burp scrive:
      Re: adesso la ps3 sfonderà
      - Scritto da: Sgabbio
      Anche perchè se il Blu Ray perdeva laAvesse perso o avesse perduto.
    • N@rdoman scrive:
      Re: adesso la ps3 sfonderà
      la PS3 fa schifo, e anche se si abbasserà il prezzo venderà poco, perchè anche se la qualità è buona, il gameplay fa pena, e quel poco ke vende lo vende solo grazie alla fama... hai visto quanto vende nintendo rispetto a sony, visto ke la wii è meravigliosa?Sony suck, Nintendo Wi(i)n!P.S.: Chiamami come vuoi... fanboy o quantaltro, ma questa è la cruda verità, ke ti piaccia o no...
      • bontakun88 scrive:
        Re: adesso la ps3 sfonderà
        ps3 venderà poco?? :lo sai quante ps2 nel mondo sono state vendute finora?
      • Matteo scrive:
        Re: adesso la ps3 sfonderà
        Il confronto wii-ps3 o wii-xbox360 non ha alcun senso. Le due concorrenti ms e sony puntano tutto sulle nuove tecnologie, sull'alta definizione e sulla connettivita'. Wii punta tutto sull'interfaccia utente rivoluzionaria, non sulle nuove tecnologie. Questo ha permesso di vendere moltissimo sia per la sua appetibilita' verso i giocatori di tutte le eta' e sia per il minore costo della tecnologia, che ha permesso di vendere il wii a un prezzo completamente diverso rispetto a xbox360 e ps3.Pero' wii è completamente inferiore rispetto a ps3 e xbox, a livello hardware. E non c'è l'alta definzione. Quindi il confronto non ha senso!
  • Categorico scrive:
    Crollato l'ultimo baluardo di XBox360
    Gli USA erano rimasti l'ultimo mercato in cui XBox360 ancora vendeva più di PS3, in passato il vantaggio era tale che l'attuale vantaggio sul totale venduto accumulato da XBox è tutto in America, mentre nel resto del mondo è stato raggiunto il pareggio.Ma per la prima volta anche in USA le vendite settimanali di PS3 hanno superato quelle di XBox 360:http://vgchartz.com/Probabilmente, quindi, la fine della guerra dei formati ha portato beneficio alle vendite soprattutto nel mercato che finora era più scettico, anche se agli attuali prezzi di lettori, masterizzatori e dischi, uniti all'ancora bassa diffusione di televisori ad alta definizione, è inevitabile che il mercato sia ancora un nano rispetto a quello dei DVD riguardo all'home video, e pure che Wii la faccia ancora da padrona fra le console, visto che l'asso di PS3 è ancora poco sfruttato anche per i giochi (e visto che l'asso di Wii, i dispositivi di input, è molto più sostanzioso e innovativo e pure economico, che non guasta, rispetto agli assi di XBox360 e PS3, grafica e potenza di calcolo, il cui incremento è ovviamente ormai dato per scontato passando a una generazione successiva).
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Crollato l'ultimo baluardo di XBox360
      Gli USA non sono l'unico mercato in cui la 360 vendeva di più, al contrario il Giappone (MA NON IL RESTO DELL'ASIA) è il mercato dove vende costantemente di meno. Detto questo nel periodo natalizio sia la Xbox260 che la Wii sono andate in Sold Out e hanno avuto problemi di rifornimento, per cui è ancora presto.
      • Categorico scrive:
        Re: Crollato l'ultimo baluardo di XBox360
        - Scritto da: Giocatore110
        Gli USA non sono l'unico mercato in cui la 360
        vendeva di più, al contrario il Giappone (MA NON
        IL RESTO DELL'ASIA) è il mercato dove vende
        costantemente di meno. Detto questo nel periodoInfatti, per quel che ne so la 360 vendeva di più in Nord America, UK, Australia, penso anche in altri paesi, probabilmente anglosassoni, ma non so quali.
        natalizio sia la Xbox260 che la Wii sono andate
        in Sold Out e hanno avuto problemi di
        rifornimento, per cui è ancora
        presto.Negli ultimi due mesi a livello globale PS3 è riuscita a vendere poche decine di migliaia di unità alla settimana più della 360, ma in Nord America restava sempre sotto, prima di oltre 50.000 unità settimanali, molto di più nella stagione dei regali, poi il divario si è assottigliato in proporzione maggiore rispetto al calo delle vendite postnatalizie, e proprio in corrispondenza dell'inizio della raffica di cattive notizie per HD-DVD... IMHO, dato che quest'ultimo è un accessorio opzionale per la 360, questa ne dev'essere stata danneggiata in maniera impercettibile (i numeri della 360 non sono più bassi, anzi, forse sono più alti rispetto alle precedenti stagioni "morte"), è più plausibile che la vittoria di BD abbia invece avvantaggiato Sony, però Wii è ancora in testa, nonostante alcuni sbalzi e cali dovuti al saturamento della capacità produttiva e alla necessità di predisporre le scorte per il prossimo lancio di un gioco molto atteso e questo è più che ovvio, il lettore BD, anche di serie, è comunque un accessorio e non la funzione principale della console, motivando in parte l'acquisto solo di 1/5 delle PS3, secondo molti analisti (e quantitativamente l'incremento degli acquisti sembra confermare questa analisi).
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Crollato l'ultimo baluardo di XBox360
          - Scritto da: Categorico
          - Scritto da: Giocatore110

          Gli USA non sono l'unico mercato in cui la 360

          vendeva di più, al contrario il Giappone (MA NON

          IL RESTO DELL'ASIA) è il mercato dove vende

          costantemente di meno. Detto questo nel periodo
          Infatti, per quel che ne so la 360 vendeva di più
          in Nord America, UK, Australia, penso anche in
          altri paesi, probabilmente anglosassoni, ma non
          so
          quali.Anche Corea del Sud, paesi del Siam, Cina nel caso della prima Xbox, indonesia, SudAfrica, e qualche paese del SudAmerica. Tutti anglosassoni vero?

          natalizio sia la Xbox260 che la Wii sono andate

          in Sold Out e hanno avuto problemi di

          rifornimento, per cui è ancora

          presto.
          Negli ultimi due mesi a livello globale PS3 è
          riuscita a vendere poche decine di migliaia di
          unità alla settimana più della 360, ma in Nord
          America restava sempre sotto, prima di oltre
          50.000 unità settimanali, molto di più nella
          stagione dei regali, poi il divario si è
          assottigliato in proporzione maggiore rispetto al
          calo delle vendite postnatalizie, e proprio in
          corrispondenza dell'inizio della raffica di
          cattive notizie per HD-DVD... IMHO, dato che
          quest'ultimo è un accessorio opzionale per la
          360, questa ne dev'essere stata danneggiata in
          maniera impercettibile (i numeri della 360 non
          sono più bassi, anzi, forse sono più alti
          rispetto alle precedenti stagioni "morte"), è più
          plausibile che la vittoria di BD abbia invece
          avvantaggiato Sony, però Wii è ancora in testa,
          nonostante alcuni sbalzi e cali dovuti al
          saturamento della capacità produttiva e alla
          necessità di predisporre le scorte per il
          prossimo lancio di un gioco molto atteso e questo
          è più che ovvio, il lettore BD, anche di serie, è
          comunque un accessorio e non la funzione
          principale della console, motivando in parte
          l'acquisto solo di 1/5 delle PS3, secondo molti
          analisti (e quantitativamente l'incremento degli
          acquisti sembra confermare questa
          analisi).Ma le scorte erano in Sold Out per entrambi i concorrenti. Infatti la richiesta c'era ma, almeno in molti forums, non si trovava la console. Per cui almeno aspetta un altro mese, per ora è presto.
  • non so scrive:
    40 euro?
    Io li trovo a 25 euro, cambia fornitore!
  • nemo scrive:
    High Def
    Al di là della "guerra dei formati" che mi sembra sempre più una sceneggiata di marketing l'idea di uniformare le risoluzioni mi piaceva.le stesse risoluzioni per le telecamere, i supporti e gli schermi, l'idea è buona e così facendo si evitano le interpolazioni e quindi le bande nere.peccato per tutto il resto, invece che fare l'elenco io stesso vi butto qui un linkhttp://fuckbluray.com/
  • apalmate scrive:
    DIVX
    e torrent... la soluzione... @^(amiga) :D
    • nemo scrive:
      Re: DIVX
      ma il tuo avatar viene da monkey island?
    • Norman scrive:
      Re: DIVX
      stiamo parlando di alta definizione...il divx usalo per i filmini della nonna!
      • P.P. scrive:
        Re: DIVX
        - Scritto da: Norman
        stiamo parlando di alta definizione...il divx
        usalo per i filmini della nonna!L'"alta definizione"? Chiamala "alta fregatura", "alta limitazione dei diritti", "alto costo" ...L'alta definizione, con le protezioni DRM sui dischi, sui televisori e sui lettori, per oga è un sogno - in tutti i negozi in cui sono andato i televisori HD erano collegati in analogico per non rischiare che HDMI non funzionasse ...
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: DIVX
          - Scritto da: P.P.
          L'alta definizione, con le protezioni DRM sui
          dischi, sui televisori e sui lettori, per oga è
          un sognoFino ad ora mancava un formato unico come punto di riferimento.
      • Antonello scrive:
        Re: DIVX
        Sei rimasto un bel po indietro...il DivX 6.0 è usato per l'HD...
      • apalmate scrive:
        Re: DIVX
        si vabbè.. si scherzava... tanto difficile da capire??
  • Ricky scrive:
    haia...
    Resto dell'idea che hd dvd fosse il formato migliore per il backup dati.Del resto un BL DL certificato 2x da 50gb costa 40 euro...con 55 comperi un hd esterno da 500gb!Se ti fai un nas raid ne spendi di piu' ma se calcoli la quantita' di gb che hai e i pro' di velocita' , cancvellazione , riscrittura, portabilita' il BL sparisce...!Avrebbero senso con 6x almeno di velocita' in DL e al costo di qualche euro...Comunque il fattoche ora non esista piu' concorrenza e' solo un MALE...sopratutto considerando la politica della Sony...
    • Radicchio scrive:
      Re: haia...
      - Scritto da: Ricky
      Del resto un BL DL certificato 2x da 50gb costa
      40 euro...con 55 comperi un hd esterno da
      500gb!55 euro? Dimmi dove lo trovi a quel prezzo! :|
      • AdessoBasta scrive:
        Re: haia...
        Sì, figurati se è vero. Lo pago poco meno del doppio all'ingrosso iva inclusa. O suo cuggino né ha un camion (rubato eh eh eeeh) oppure ciccia.
        • bob scrive:
          Re: haia...
          - Scritto da: AdessoBasta
          Sì, figurati se è vero. Lo pago poco meno del
          doppio all'ingrosso iva inclusa. O suo cuggino né
          ha un camion (rubato eh eh eeeh) oppure
          ciccia.cambia grossista va che è megliohttp://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=510678&langId=-1&category_rn=11302l'altro ha esagerato a dire 55 euro ma a 99 euro si trovano da mediaworld
        • annonnimmo scrive:
          Re: haia...
          - Scritto da: AdessoBasta
          Sì, figurati se è vero. Lo pago poco meno del
          doppio all'ingrosso iva inclusa. O suo cuggino né
          ha un camion (rubato eh eh eeeh) oppure
          ciccia.55 son pochi. Ma all'esselunga (!!!) li vendono a 99 euro, 500BG Lacie
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: haia...
      - Scritto da: Ricky
      con 55 comperi un hd esterno da 500gb!Dove costano così poco? A parte il fatto che dischi magnetici esterni e dischi ottici non sono paragonabili, avendo destinazioni d'uso non identiche, fare confronti ORA sulla base del costo. Dovresti attendere almeno un anno per poterci ragionare su, per stimare l'andamento del prezzo di masterizzatori e supporti.
      Comunque il fattoche ora non esista piu'
      concorrenza e' solo un MALE...sopratutto
      considerando la politica della Sony...Io penso che sia un bene: la standardizzazione in questi casi porta alla rapida diffusione e alla discesa dei prezzi per i consumatori.
      • Ricky scrive:
        Re: haia...
        SI, lo pensa anche INTEL che solo dopo AMD ha dato un taglio serio ai prezzi...
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: haia...
          - Scritto da: Ricky
          SI, lo pensa anche INTEL che solo dopo AMD ha
          dato un taglio serio ai prezzi...In ogni caso non è una situazione paragonabile a quella dei formati dei supporti ottici (e comunque si tratta di concorrenza tra produttori di chip basati su un unico standard di compatibilità). Più calzante sarebbe quella in cui si trovarono VHS e Betamax.
  • Uno scrive:
    Xbox 360
    Quello che prima sembrava un errore, console senza supporto ad alta definizione,adesso è stata una scelta inteligente.....
    • M.R. scrive:
      Re: Xbox 360
      Scelta intelligente?Col vantaggio in ordine di tempo che ha avuto la Microsoft per la sua consolle e considerando i buoni dati di vendita registrati nell' ultimo periodo, cosa pensi sarebbe successo se, già un paio di mesi prima di Natale, fosse uscita una versione di XBOX 360 con HDDVD INTEGRATO o, meglio ancora, avessero sostituito l' intera produzione con quella per l' alta definizione smaltendo le scorte con offerte promozionali contando sui minori costi di produzione dell' HDDVD?Senza una buona "Killer application" che ne estendesse la base installata per recuperare il gap con la Sony e, perchè no, con le potenzialità per sorpassarla, come speravano di andare avanti?Il danno di immagine e soprattutto fiducia per il colpo subito da chi ha avuto fiducia e acquistato prodotti HDDVD è stato grande e porterà a delle conseguenze.
      • Uno scrive:
        Re: Xbox 360
        Mah..l'associazione xbox=hd dvd, è solo per super appassionati il danno di immagine è pari a zero, microsoft è sempre stata laterale all'hd dvd, non ha mai spinto in modo deciso questo formato, tanto che a suo tempo aveva proposto l'alta definizione sui tradizionali dvd..
        • Kappero Kakkoloni scrive:
          Re: Xbox 360
          - Scritto da: Uno
          Mah..l'associazione xbox=hd dvd, è solo per super
          appassionati il danno di immagine è pari a zero,
          microsoft è sempre stata laterale all'hd dvd, non
          ha mai spinto in modo deciso questo formato,
          tanto che a suo tempo aveva proposto l'alta
          definizione sui tradizionali
          dvd..Infatti. A MS non cambierebbe più di tanto supportare BD o HD-DVD o ambedue, solo che appoggiando HD-DVD sperava di danneggiare Sony e PS3, non solo per il mercato di giochi e console, ma anche nella prospettiva che indebolendo Sony e BD ed essendo membro influente del fronte HD-DVD avrebbe anche potuto aumentare il proprio potere, per ora quasi nullo, nel mondo del cinema e dell'home video, e probabilmente è stata proprio questa una delle ragioni che hanno decretato abbandono e fine di HD-DVD, le major vedono come il fumo negli occhi anche solo la più remota possibilità che MS venga a mangiargli nel piatto e quel che è peggio a comandare.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Xbox 360
            Il VC1 è un ottimo codec video e lo usano senza troppi remori, poi se vinceva l'hd dvd a comandare era il consorzio, non Microsoft.
          • Categorico scrive:
            Re: Xbox 360
            - Scritto da: Giocatore110
            Il VC1 è un ottimo codec video e lo usano senza
            troppi remori, poi se vinceva l'hd dvd a
            comandare era il consorzio, non
            Microsoft.Usano quel codec perché possono sceglierlo fra tanti, se vi fossero obbligati non gradirebbero di certo (e non è un mistero che le major abbiano invece snobbato i sistemi DRM di MS, così come poche si affiderebbero a sistemi Sony, ovviamente).Quanto al potere di MS nel consorzio, ovvio che non sia potere assoluto, come non può certo averlo Sony nel consorzio avversario, ma è indubbio che essendo enorme e già detentrice di due monopoli e in più essendoci meno altri membri, MS avrebbe avuto su HD-DVD un potere maggiore di quello che ha Sony su BD.Poi, come devo aver già scritto, per quel che mi riguarda anche BD è ancora immaturo e troppo caro, per il mio prossimo PC ho preso come unità ottica un DVD-R e per l'audiovideo, quando pensioneremo il VHS prenderemo un registratore DVD con hard disk.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Xbox 360
            Non capisco il discorso del codec: prima dell'HD DVD Sony voleva usare solo l'MPEG2 e nessuno se ne lamentava.Quanto al potere di M$ nel consorzio HD DVD sei proprio fuori: se vuoi un capo quello è TOSHIBA. Microsoft è un consorziato come un altro, l'unica differenza è che ha prodotto un lettore esterno, ma altro che superpotere e imposizione. Per cui quanto a potere siamo un po' confusi.
      • Truelies scrive:
        Re: Xbox 360
        Hai ragione M.R. l'HD-DVD andava INTEGRATO nella XBOX360!!!Come hanno fatto a sottovalutare questa cosa... alla fine il successo di Blue-Ray è dovuto al fatto che è integrato in PS3!!!- Scritto da: M.R.
        Scelta intelligente?
        Col vantaggio in ordine di tempo che ha avuto la
        Microsoft per la sua consolle e considerando i
        buoni dati di vendita registrati nell' ultimo
        periodo, cosa pensi sarebbe successo se, già un
        paio di mesi prima di Natale, fosse uscita una
        versione di XBOX 360 con HDDVD INTEGRATO o,
        meglio ancora, avessero sostituito l' intera
        produzione con quella per l' alta definizione
        smaltendo le scorte con offerte promozionali
        contando sui minori costi di produzione dell'
        HDDVD?

        Senza una buona "Killer application" che ne
        estendesse la base installata per recuperare il
        gap con la Sony e, perchè no, con le potenzialità
        per sorpassarla, come speravano di andare
        avanti?

        Il danno di immagine e soprattutto fiducia per il
        colpo subito da chi ha avuto fiducia e acquistato
        prodotti HDDVD è stato grande e porterà a delle
        conseguenze.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Xbox 360
          invece sono stati intelligenti, usando un formato largamente diffusso come i DVD Dual Layer, si sono favoriti il fiorente "mercato" delle copie pirata, cosa che per PS3 prima non poteva esserci in quanto masterizzatori Blue ray a basso prezzo non esistono ancora, stesso discorso per HD-DVD.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Xbox 360
            Intanto l'Xbox360 si tiene oltre il 52% delle vendite software per console, tienine conto.
  • Sig. Giuffrida scrive:
    War is Over
    La guerra è finita. Potevano mettersi d'accordo prima invece che buttare al vento milioni di dollari in ricerca e sviluppo su tecnologie di base molto affini. Potevano mettersi d'accordo ma hanno preferito rischiare, e uno dei due doveva sulla lunga doveva perire. Toshiba ha fatto bene a far eutanasia ora, i suoi azionisti l'hanno premiata per quest'annuncio ed il titolo è salito del 6% a Tokyo.Ora c'è gente che si aspetta un calo dei prezzi dei lettori BD. Non l'hanno fatto quando c'era la battaglia, figurarsi se ci sarà ora che c'è da rientrare sui costi di R&D. Sony d'altrdonde è sempre stata una delle case più care, pur vendendo prodotti di alta qualità, è vero, ma non il non-plus-ultra. Hanno vinto loro, non voi.
    • ehm scrive:
      Re: War is Over
      ti sfugge qualcosa di grosso eh... il libero mercato e la concorrenza dove li mettiamo se ci si mette daccordo su queste cose?
      • sig. Giuffrida scrive:
        Re: War is Over
        - Scritto da: ehm
        ti sfugge qualcosa di grosso eh... il libero
        mercato e la concorrenza dove li mettiamo se ci
        si mette daccordo su queste
        cose?Chiedilo a chi vende il petrolio o chi gestisce le RC Auto. :D
    • quoto scrive:
      Re: War is Over
      - Scritto da: Sig. Giuffrida
      Ora c'è gente che si aspetta un calo dei prezzi
      dei lettori BD. Non l'hanno fatto quando c'era la
      battaglia, figurarsi se ci sarà ora che c'è da
      rientrare sui costi di R&D. Sony d'altrdonde è
      sempre stata una delle case più care, pur
      vendendo prodotti di alta qualità, è vero, ma non
      il non-plus-ultra. Hanno vinto loro, non
      voi.Per fortuna questo forum è pieno di esperti di marketing e non di sviluppatori... che culo.Se fosse come dici tu, ora il mast DVD dovrebbe costare ancora 600 euro e il singolo disco 8 euro...Grazie grazie, devo aver comprato un cd allora sul mio pc perché l'ho pagato solo 20 euro... e anche i dischi devono essere dei cd visto che ho pagato i verbatin 35 cEMa non vale solo per queste categorie, in generale per tutto, se non ricordo male, visto che il VHS è nato prima del DVD ora come ora una cassetta da 60 minuti costa 40 euro e il videoregistratore addirittura 3000 euro... ah che culo vivere nel mondo delle persone sveglie.Si si finalmente tutti capiscono che per fare i soldi occorre vendere 100 pezzi e 1000 euro l'uno e non 1 miliardo di pezzi a 10 centesimi l'uno.Evviva ulli ulli trollallero...:(
      • Giocatore110 scrive:
        Re: War is Over
        Sai quanto ci ha messo il DVD a raggiungere prezzi umani?
      • sig. Giuffrida scrive:
        Re: War is Over

        Si si finalmente tutti capiscono che per fare i
        soldi occorre vendere 100 pezzi e 1000 euro l'uno
        e non 1 miliardo di pezzi a 10 centesimi
        l'uno.
        Sì, hai ragione. Infatti gli smartphone di nuova generazione, le TV LCD, i processori Quad Core e l'I-Pod video costano tutti intorno ai 20 euro...
        • Rantolo nel vento scrive:
          Re: War is Over

          Sì, hai ragione. Infatti gli smartphone di nuova
          generazione, le TV LCD, i processori Quad Core e
          l'I-Pod video costano tutti intorno ai 20
          euro...Fai il rapporto con quanti GB possono contenere.Gli iPod Classic hanno un buon prezzo.
      • ciliani scrive:
        Re: War is Over
        Perdonami, ma non hai capito una mazza.
        Se fosse come dici tu, ora il mast DVD dovrebbe
        costare ancora 600 euro e il singolo disco 8
        euro...
        Grazie grazie, devo aver comprato un cd allora
        sul mio pc perché l'ho pagato solo 20 euro... e
        anche i dischi devono essere dei cd visto che ho
        pagato i verbatin 35Se il masterizzatore DVD costasse 600 euro, vorrebbe dire che tu dovresti aspettare e mettere da parte la paghetta di mamma e papa' per un anno, per permettertelo (come facevo io da ragazzo, per comprarmi l'amplificatore dello stereo ci ho messo un anno di risparmi insieme a mio fratello. Ed era solo l'amplificatore, poi bisognava comprare le casse, il piatto, la piastra, ecc. ecc.). Dovresti aspettare, ma tanto una volta che ce l'hai non e' che lo dovresti ricomprare ogni anno.Pero', pagandolo 600 euro:- i masterizzatori si produrrebbero in Italia, dando da mangiare a famiglie italiane- ci sarebbero quelli che campano facendo i riparatori di masterizzatore, dando da mangiare ad altre famiglie italiane- ci sarebbe un mercato dell'usato in Italia- gli schiavi bambini cinesi che ti costruiscono il masterizzatore a 20 euro andrebbero a scuolaInsomma, se tu pagassi 600 euro un masterizzatore DVD, saremmo tutti molto piu' felici e piu' ricchi; pagandolo 20 euro insieme con il masterizzatore ti compri la tua disoccupazione presente e futura, e la schiavitu' e lo sfruttamento del terzo mondo.Lo stesso vale per PC, televisore, stereo, ecc. ecc.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: War is Over
          - Scritto da: ciliani
          una volta che ce l'hai non e' che lo dovresti
          ricomprare ogni anno.Anche se lo paghi meno dura più di un anno. A meno che non lo usi per piantare chiodi nel muro.
          Pero', pagandolo 600 euro:
          - i masterizzatori si produrrebbero in Italia,Non vedo il nesso.
          - ci sarebbero quelli che campano facendo i
          riparatori di masterizzatoreCi sono, ti sei guardato in giro?
          - ci sarebbe un mercato dell'usato in ItaliaC'è anche ora. Ma quelli nuovi costano poco...
          - gli schiavi bambini cinesi che ti costruiscono
          il masterizzatore a 20 euro andrebbero a scuolaLettori costruiti da bambini? Questa dove l'hai trovata?
          Insomma, se tu pagassi 600 euro un masterizzatore
          DVD, saremmo tutti molto piu' felici e piu'
          ricchi; pagandolo 20 euro insieme con il
          masterizzatore ti compri la tua disoccupazione
          presente e futura, e la schiavitu' e lo
          sfruttamento del terzo mondo.E' un discorso campato in aria. Dovresti spiegare come sei arrivato a conclusioni tanto bizzarre.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: War is Over
          no pagandolo 600 euro arricchiresti solo l'importatore, in quanto tu acquisteresti lo stesso l'oggetto prodotto in cina a 20 euro
        • Rantolo nel vento scrive:
          Re: War is Over

          Se il masterizzatore DVD costasse 600 euro,
          vorrebbe dire che tu dovresti aspettare e mettere
          da parte la paghetta di mamma e papa' per un
          annoAlla faccia della paghetta? 50 euro al mese di paga sono un botto di soldi.Ci credo che poi le famiglie non arrivano a fine mese.
  • microsoft user scrive:
    vendo xbox con hddvd
    chiamare ore pasti
    • il saggio scrive:
      Re: vendo xbox con hddvd
      - Scritto da: microsoft user
      chiamare ore pasti mangia tranquillo :D
      • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
        Re: vendo xbox con hddvd
        - Scritto da: il saggio
        - Scritto da: microsoft user

        chiamare ore pasti

        mangia tranquillo :D pollo tu e tutti quelli che appena hanno visto il giocattolino nuovo hanno chiesto i soldi ai loro genitori per comprarli.http://laforgia.medusaworks.dehttp://www.ingegneria.medusaworks.it
    • quoto scrive:
      Re: vendo xbox con hddvd
      - Scritto da: microsoft user
      chiamare ore pastiQuando mi dai se passo a prendertelo? : ))))
  • anonimo scrive:
    buona notizia
    finalmente una buona notizia.Bluray è un formato tecnologicamente più avanzato di HD-DVD, e questo spiega i maggiori costi di produzione dei lettori.Tuttavia il fatto di essersi affermato, consentirà finalmente quella produzione di massa che entro 12 mesi dovrebbe dimezzarne il prezzo ed entro 18 ridurlo ad un quarto.Insomma, ha vinto il nuovo betamax, e non il nuovo VHS.Peraltro si parla di bluray sony, ma il consorzio bluray comprende anche matsushita, hitachi, thompson e pioneer fra i suoi membri. Vale a dire 5/7 dei fondatori del DVD consortium ed aziende che fanno della ricerca il loro fiore all'occhiello.
    • Caio scrive:
      Re: buona notizia
      - Scritto da: anonimo
      matsushitaSe volevi fare lo sborone... Matsushita da un mesetto si chiama Panasonic in tutto il mondo.
    • Giocatore110 scrive:
      Re: buona notizia
      A parte l'apertura numerica, cioè la forma della lente, i lettori Blu Ray e HD DVD sono IDENTICI persino nei processori NEC di decodifica, che operano sia in HDi sia in BDj.Il sovrapprezzo è una fregatura per noi acquirenti.
      • pegasus2000 scrive:
        Re: buona notizia
        Ma allora chi ha comprato un lettore HD-DVD non può fare un po' di hackeraggio e farlo diventare combatibile anche con i dischi Blu Ray? Chiedo da ignorante... io non ne sarei capace.
        • Giocatore110 scrive:
          Re: buona notizia
          Devi prima cambiare la lente, e la precisione necessaria ad allinearla non è facile da ottenere, poi modificare il motorino per fargli avere la rotazione a velocità angolare costante, sprecona in fatto di spazio eppure usata dal "superiore Blu Ray" infine devi modificare il software per leggere l'impaginazione del supporto. Fatto questo forse puoi leggere i Blu Ray, ma per quelli video ti serve il decoder e il Player (di solito integrati).
  • Michele scrive:
    Ed ora PS3
    Mi sa che è tempo di comprarla! :D
    • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
      Re: Ed ora PS3
      - Scritto da: Michele
      Mi sa che è tempo di comprarla! :Dsicuramente guarda, per me possono stare li. Finche' la ps3 non scende ad un prezzo decente e lo stesso non succede per i giochi, e finche' questa non possiedera' un parco giochi decente, sempre in vetrina puo' stare.http://laforgia.medusaworks.dewww.ingegneria.medusaworks.it
    • M.R. scrive:
      Re: Ed ora PS3
      Fino a quando non caleranno il prezzo e smetteranno di rifilarci PS3 "sottosviluppate" (vedi le mancanze delle nuove versioni Europee...) per me può benissimo restare dove si trova.Quando ci sarà un' offerta a non più di 199,00 allora sarà conveniente: puntare sulla PS3 come lettore da salotto avrebbe avuto senso se avessero nel bundle iniziale inserito anche telecomando e cavi audio/video migliori anche per l' alta definizione.E poi i giochi belli sono quelli che durano e hanno una storia (e perchè no, una bella grafica non guasta mai), ma puntare solo sulla qualità dell' immagine e sugli effetti speciali può funzionare solo per un po'.Sarà che ormai ci abituiamo a tutto un po' troppo in fretta..........
      • Radicchio scrive:
        Re: Ed ora PS3
        - Scritto da: M.R.
        Sarà che ormai ci abituiamo a tutto un po' troppo
        in
        fretta..........Basta che ti gestisci i tuoi tempi. Chi ti impone di comprare la PS3 per giocare quando, a parte la grafica con qualche flare in più, sostanzialmente non offre nulla di diverso rispetto alla PS2?Ah già, poi gli amichetti sfottono e si viene considerati i pezzenti della compagnia.[img]http://media.a-tono.com/00/0D/UD.gif[/img]
    • AlessandroG scrive:
      Re: Ed ora PS3
      no, la ps 3 non va comunque bene per i giochi (e infatti ne sono usciti pochi) piuttosto speriamo in lettori blu-ray a prezzi "onesti"
  • logiq scrive:
    hbo
    e da quando hbo è uno studio indipendente? :)
  • bubu scrive:
    mettiamola così
    almeno adesso non ci saranno più dubbi su quale tipo di lettore acquistare (*) !Eppoi magari col tempo il prezzo scenderà... chi si ricorda quanto costavano i lettori DVD agli inizi? Ed i masterizzatori DVD che venivano un occhio della testa???*(almeno fino all'uscita del prossimo 'standard' :-P)
    • Ciccetto scrive:
      Re: mettiamola così
      Bluray = Sony,povero ingenuo...
      • bubu scrive:
        Re: mettiamola così
        beh, non è che dall'altra parte ci siano aziende da meno (Paramounth, Microsoft, Intel, Hp)
        povero ingenuo...(piano con le offese, manco mi conosci :-P)
        • quoto scrive:
          Re: mettiamola così
          - Scritto da: bubu
          beh, non è che dall'altra parte ci siano aziende
          da meno (Paramounth, Microsoft, Intel,
          Hp)


          povero ingenuo...
          (piano con le offese, manco mi conosci :-P)Lascialo perdere... quando tocchi ms a certa gente sarebbero capaci di tutto
        • Antonello scrive:
          Re: mettiamola così
          anche VHS=Sonyeppure i prezzi non erano così esorbitanti...e poi nessuno ti costringe ad acquistare un lettore Sony...adesso tutti produrranno lettori blue Ray... anche i cinesi...quindi se 2+2 fa 4 dubito che i prezzi resteranno alti a lungo.
    • bob scrive:
      Re: mettiamola così
      - Scritto da: bubu
      almeno adesso non ci saranno più dubbi su quale
      tipo di lettore acquistare (*)
      !
      Eppoi magari col tempo il prezzo scenderà... chi
      si ricorda quanto costavano i lettori DVD agli
      inizi? Ed i masterizzatori DVD che venivano un
      occhio della
      testa???

      *(almeno fino all'uscita del prossimo 'standard'
      :-P)io il dubbio non l'ho mai avuto, non compro nessuno dei 2 e stop, il dvd va anche troppo bene e non giudico un film brutto se non si vede la caccoletta rinsecchita attaccata ai peli del naso dell'attore...
      • Radicchio scrive:
        Re: mettiamola così
        - Scritto da: bob
        io il dubbio non l'ho mai avuto, non compro
        nessuno dei 2 e stop, il dvd va anche troppo bene
        e non giudico un film brutto se non si vede la
        caccoletta rinsecchita attaccata ai peli del naso
        dell'attore...Infatti. Con la VHS ci abbiamo fatto 25 anni e non era il massimo come qualità. Adesso il DVD è ottimo come supporto e non ho proprio intenzione di cambiare ogni 10 anni tutti i dispositivi di casa col solo scopo di seguire le esigenze del mercato (come sembra voler fare la maggior parte della gente) e solo per riprodurre un film. E poi nella vita si schiatta anche e non voglio spenderla ad adorare dei feticci tecnologici.
  • bah scrive:
    Toshiba al tappeto
    Come da oggetto :D
    • Norman scrive:
      Re: Toshiba al tappeto
      Simpatico....hai perso l'occasione di dire la tua opinione nel mercato scegliendo uno o l'altro formato, decidendo TU chi fosse il vincitore!Invece sei contento che le case cinematografiche abbiano scelto al tuo posto
      • Norman scrive:
        Re: Toshiba al tappeto
        ps. mese scorso, lettore hd-dvd da tavolo toshiba, prezzo più basso 299...bluray sony 459..dati mediaworld cinisello balsamo!Difficile pensare a parità di scelta e disponibilità di film (su cui si basa il 90% dei profitti potenziali), quale formato avrebbero scelto i consumatori! Ma ormai inutile pensarci, la distribuzione ha fatto la sua scelta, si vede che bluray potrà dare loro maggiori profitti (e chissà dalle tasche di chi usciranno quei profitti!?!?!)...oppure c'è qualcuno che pensa che l'abbiano fatto per noi o per darci un prodotto migliore?
        • bubu scrive:
          Re: Toshiba al tappeto
          non conosco di preciso eventuali vantaggi di tecnologia di uno rispetto all'altro.... so solo che le leggi del mercato non sempre premiano qualità ed innovazione (altrimenti a quest'ora starei utilizzando la tastiera di un mai troppo compianto Amiga al posto di questa di un PC);-)
          • Norman scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            Vero, quello che è successo tra betamax e vhs è successo anche oggi, a prescindere dalle qualità dei prodotti! E' in ogni libro di marketing, in quel caso come nel nostro è stata LA DISTRIBUZIONE a decidere, non il mercato obiettivo!E per questo come in altri 100mila casi uguali, io non sono mai contento che la distribuzione (che tuttavia comprendo) sia stata la discriminante principale!Toshiba ha sbagliato in questo, si è focalizzata sul cliente (prezzi bassi sia per i consumatori che per le aziende in costi di conversione e una disponibilità di prodotti superiore nei primi tempi), Sony invece (che di progetti fallimentari ne ha avuti a cascate) è molto più scafata e ha capito bene che i SUOI PRINCIPALI clienti non siamo noi, ma le case cinematografiche, convinte loro al consumatore finale non resta che una scelta obbligata!Sono contento solo per Sony perchè se bluray fosse stato battuto, per lei le perdite sarebbero state dieci volte tanto quelle di toshiba (sia per gli sforzi di lanciare bluray, sia per via di PS3 che l'avrebbe obbligata a portare avanti il progetto)..sony aveva molto più da perdere!
          • Categorico scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            - Scritto da: Norman
            Vero, quello che è successo tra betamax e vhs è
            successo anche oggi, a prescindere dalle qualità
            dei prodotti! E' in ogni libro di marketing, in
            quel caso come nel nostro è stata LA
            DISTRIBUZIONE a decidere, non il mercato
            obiettivo!
            E per questo come in altri 100mila casi uguali,
            io non sono mai contento che la distribuzione
            (che tuttavia comprendo) sia stata la
            discriminante
            principale!
            Toshiba ha sbagliato in questo, si è focalizzata
            sul cliente (prezzi bassi sia per i consumatori
            che per le aziende in costi di conversione e una
            disponibilità di prodotti superiore nei primi
            tempi), Sony invece (che di progetti fallimentari
            ne ha avuti a cascate) è molto più scafata e ha
            capito bene che i SUOI PRINCIPALI clienti non
            siamo noi, ma le case cinematografiche, convinte
            loro al consumatore finale non resta che una
            scelta
            obbligata!
            Sono contento solo per Sony perchè se bluray
            fosse stato battuto, per lei le perdite sarebbero
            state dieci volte tanto quelle di toshiba (sia
            per gli sforzi di lanciare bluray, sia per via di
            PS3 che l'avrebbe obbligata a portare avanti il
            progetto)..sony aveva molto più da
            perdere!Anche se alla fine sono arrivato a concordare con chi sosteneva che un periodo più lungo di concorrenza fra i due formati, al prezzo di più confusione, avrebbe però portato un più rapido calo di prezzi, dovendo scegliere avrei comunque preferito ciò che è successo, cioè la sopravvivenza di BD, per diversi motivi:Primo, la sconfitta di BD avrebbe indebolito troppo Sony e PS3, permettendo un'espansione di MS in altri settori, come non ci danneggiassero abbastanza i monopoli che già ha, è anche vero che alla Sony non sono dei santi, ma almeno non hanno NESSUN monopolio e si spera che da tonfi e figuracce imparino qualcosa, mentre per MS non nutro molte speranze, manco le condanne dei tribunali la fanno comportare più correttamente.Secondo, il consorzio BD ha molti più membri, cosicché il potere dei singoli membri, anche grandi come Sony, è minore, si rischia meno che qualcuno possa avere uno strapotere.Terzo, la maggior capacità per ciascun layer è un vantaggio per l'uso come mezzo di backup.Quarto, le protezioni sono forse più forti di quelle di HD-DVD, ma non sono inviolabili, cosicché le major hanno il loro contentino di una piccola riduzione della pirateria "occasionale", ma al consumatore resta comunque la possibilità di reagire a blindature eccessive e invadenti.
          • The Raptus scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            Finalmente un commento intelligente! Grazie.NOn sono molto daccordo dulla blindatura: il BD+ pare tosto, e non so se davvero AnyDVD è riuscito a craccarlo come dice. Ma ho sempre pensato che il blu fosse migliore, per una tecnologia nuova, per un raggio con una lungh. d'onda minore, capacità maggiore, protezione dai graffi etc etc.Preferivo HD-DVD solo perchè lo consiglava AnyDVD!Quello che mi scoccia è che un lettore BLu (o masterizzatore) se usato per leggere i film in effetti lo NOLEGGI: ogni x mesi devi scaricare (a pagamento) un'estensione della licenza per vederli.QUanti sanno di 'sta cosa???
          • teddybear scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            - Scritto da: The Raptus
            Quello che mi scoccia è che un lettore BLu (o
            masterizzatore) se usato per leggere i film in
            effetti lo NOLEGGI: ogni x mesi devi scaricare (a
            pagamento) un'estensione della licenza per
            vederli.

            QUanti sanno di 'sta cosa???Io non la so. Ho un lettore BD da parecchio tempo, e i film me li vedo senza problemi. Quando mi scadrà la tua fantomatica licenza?Succederà lo stesso anche per il mio masterizzatore BD ?
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            Non succede mica, solo i nuovi Blu Ray (i 1.1 e 2.0) non saranno leggibili integralmente dal tuo attuale lettore, PS3 esclusa.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            Al massimo ad espandersi sarebbe stato il consorzio HD DVD, di qualche centinaio di aziende, comunque sia, su HD DVD le protezioni DRM erano OPZIONALI e c'era pure l'opzione di copia privata.Forse il dettaglio che le copie private fattibili avessero un numero limitato ha impedito di rendere famosa la cosa?Non lo so, comunque sia in ambito backup il Blu Ray è ancora la soluzione peggiore sia per capacità sia per prezzo, almeno se i backup che fai sono professionali.
          • Lotera scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            - Scritto da: Norman
            in
            quel caso come nel nostro è stata LA
            DISTRIBUZIONE a decidere, non il mercato
            obiettivo!ma poco dopo
            e ha
            capito bene che i SUOI PRINCIPALI clienti non
            siamo noi, ma le case cinematograficheAnche i clienti di una azienza sono mercato, mica solo l'utente finale.Rileggiti il libro di marketing.
          • grigiog scrive:
            Re: Toshiba al tappeto
            Ma non stiamo vivendo un deja vu?VHS vs Betamax; chi ha vinto?VHS e non per la qualità tecnica, dove il Betamax era superiore, ma per questioni commerciali e di costo del supporto(film porno in primis).Ma poi alla fin fine, ci siamo trovati male con il VHS? Non penso.La lezione VHS vs Betamax, dovrebbe averci insegnato a temporeggiare sulla scelta di apparecchi predsposti con nuovi standard. Credo che su un confronto così aspro tra due standard, quali Blueray e HD DVD, solo uno dei due ne sarebbe uscito "vincitore", quale? ora lo sappiamo, e questo, io penso ancora, sia un vantaggio per tutti, che non si può percepire nel breve, ma che sarà nettamente evidente nel medio e lungo periodo.
Chiudi i commenti