Ariatel, ADSL e VoIP backup

L'operatore lancia Iperlinea, un nuovo servizio progettato per le imprese che vogliono spendere meno grazie al VoIP

La Spezia – Si chiama “Iperlinea” il nuovo servizio multiforme messo a punto da Ariatel : l’operatore spezzino si rivolge in particolare alle aziende che vogliono disporre di connettività veloce e contestualmente di un servizio VoIP, cioè di telefonia via Internet, che garantisca operatività continua.

Iperlinea comprende ADSL, VoIP, integrazione con i centralini telefonici tradizionali, fax, POS, raggiungibilità delle numerazioni di emergenza (112, 113, 118 ecc.), raggiungibilità delle numerazioni speciali (199, 166, 899 ecc.), portabilità delle numerazioni GNR con selezione passante.

Inoltre, l’apparato che governa il servizio Iperlinea (che verrà dato ai clienti in comodato gratuito) può supportare un servizio di back-up: qualora la linea a banda larga dovesse momentaneamente interrompersi, potrà essere garantita comunque la funzionalità delle linee voce veicolando sino a 16 linee contemporanee su una linea ISDN di back-up.

“Ultimo ma non meno importante aspetto – si legge in una nota – l’apparato che governa il servizio VoIP di Ariatel è in grado di interfacciarsi in maniera “trasparente” con qualsiasi centralino aziendale (tramite porte analogiche, ISDN-BRI o ISDN-PRI) risultando una soluzione non invasiva per le strutture di rete pre-esistenti delle aziende clienti”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    passa un principio pesantissimo..
    ..ma non una legge, e soprattutto in olanda non in Europa.-
  • Anonimo scrive:
    Qui potete mettere i link che volete
    Scrivete pure alle seguente e-maillinkcalienti@tempinbox.comPer inviare le e-mail potete usare tranquillamenteusare i servizi dihttp://anonymouse.org/anonemail.htmlTutti potranno leggere le e-mail con i linkandando sul sito http://www.tempinbox.com/italian/
  • Anonimo scrive:
    Tristezza...
    C'e' poco da ridere :(Bisogna iniziare ad avere paura di pubblicare un qualunque link su un qualunque sito... ...il web, non serve neanche a dirlo, si basa sui link ma se un giorno la gente comincerà ad avere paura di pubblicare un link ad un sito temendo che al suo interno (magari non oggi, ma nel prossimo aggiornamento) ci possa essere del materiale non consentito dove andremo a finire? E' la fine del WWW. Sono triste.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tristezza...

      E' la fine del WWW. Sono
      triste.Non é la fine del web, solo la fine del web libero come l'hai conosciuto finora.E' l'inizio di un nuovo web, controllato come ogni cosa dal potere dell'economia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tristezza...
        - Scritto da:


        E' la fine del WWW. Sono

        triste.

        Non é la fine del web, solo la fine del web
        libero come l'hai conosciuto
        finora.

        E' l'inizio di un nuovo web, controllato come
        ogni cosa dal potere
        dell'economia.inveteremo qualcos'altro. Dispiace dirlo ma quando una cosa diventa "per tutti" le piovre dell'economia non perdono occasione di metterci i loro tentacoli.Quando si scaricava da Ftp russi o da mirc nessuno diceva nulla...
  • Anonimo scrive:
    paradosso
    link NO, partiti pedofili SI.Non sono solo i politici italiani a essere palesemente corrotti quindi.Ridicoli.
  • ryoga scrive:
    Quindi le major potrebbero vincere...
    eseguendo una operazione del genere :- Aprono un potale di link tramite prestanomi- Mettono su qualche centinaio di link a mp3 o album di successo- Fanno causa al prestanome- Il prestanome non si difende- Vincono- Hanno la possibilità di annientare tutte le altre società grazie ai precedenti.Se funziona veramente cosi....siamo messi male ( come sistema giudiziario intendo )
    • borg_troll scrive:
      Re: Quindi le major potrebbero vincere..
      Non "potrebbero": vinceranno, semplicemente. Anzi, hanno già vinto.E' solo questione di tempo, la Rete sarà imbrigliata e convertita in una gigantesca macchina per fare soldi, e contemporaneamente in una prigione per le vostre idee. Senza possibilità di fuga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quindi le major potrebbero vincere..

      eseguendo una operazione del genere :

      - Aprono un potale di link tramite prestanomi
      - Mettono su qualche centinaio di link a mp3 o
      album di
      successo
      - Fanno causa al prestanome
      - Il prestanome non si difende
      - Vincono
      - Hanno la possibilità di annientare tutte le
      altre società grazie ai
      precedenti.

      Se funziona veramente cosi....siamo messi male (
      come sistema giudiziario intendo
      )E' proprio la stessa cosa che stavo pensando io. La prima cosa che mi è passata per la testa era proprio che hanno fatto una società fittizia, "nata per perdere", ma forse hanno semplicemente corrotto qualcuno dentro la società o l'avvocato della stessa (o entrambi), per farla perdere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Quindi le major potrebbero vincere..
      -
      questi anni sono gli ultimi che abbiamo per il
      partito dei pirati, quando bloccheranno i
      provider significherà che ormai sarà finita del
      tutto per la liberta di espressione, pensiero,
      etc.
      E' già finita: il "Partito dei Pirati" non avrà una seconda chance. Prima che arrivino le prossime votazioni, i suoi principi saranno messi fuori legge.
  • Anonimo scrive:
    A voler pensar male...
    si indovina sempre.E' probabile che abbiano detto a quelli del sito: se dite che pagate, noi vi facciamo pagare poco o niente, gli altri non lo sanno e sembra che vi siate dilapidati. Tuttavia questo servirà da monito per altri siti.
    • Anonimo scrive:
      Re: A voler pensar male...
      - Scritto da:
      si indovina sempre.Non e' vero e spesso si fanno illazioni molto ingiuste verso persone per bene. Come te.Per esempio se diciamo che sei un ladro, ci indoviniamo?
      ...si indovina sempre.E allora sei un ladro?
      E' probabile che abbiano detto a quelli del sito:
      se dite che pagate, noi vi facciamo pagare poco o
      niente, gli altri non lo sanno e sembra che vi
      siate dilapidati. Tuttavia questo servirà da
      monito per altri
      siti.Chissa', fino a che non se ne sa di piu', e' un ipotesi valida come un altra.
  • Anonimo scrive:
    Olanda, strano Paese
    CdO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Olanda, strano Paese
      - Scritto da:
      CdO.infatti mi stupisco che da un paese che possiamo prendere come esempio (insieme a svezia finlandia e compagnia briscola) se ne escano con ste invenzioni......ma la Regina non dice niente?(newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: Olanda, strano Paese
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        CdO.

        infatti mi stupisco che da un paese che possiamo
        prendere come esempio (insieme a svezia finlandia
        e compagnia briscola) se ne escano con ste
        invenzioni...

        ...ma la Regina non dice niente?"Domani mi vedo con i Reali di Spagna, sara' il caso di comprare un vestito nuovo"
        • Anonimo scrive:
          Finlandia, strano Paese
          Qui in Finlandia non c'è nessuna regina. C'è la repubblica. Ed è guidata da una donna (100 anni di suffragio universale)Nei giorni scorsi c'è stato il summit Europa-Asia ed erano in programma diverse contro-manifestazioni (agghiacciante quella del Falung-Gong cinese, con le foto delle torture che subiscono)Una di queste era organizzata da gruppi "eversivi" e nei volantini dichiaravano che avrebbero "portato il caos per le strade"In pratica erano 4 gatti. Ma dato che c'era un vertice internazionale, per fare bella figura la polizia è arrivata in assetto da guerra (da queste parti non si era mai vista)C'è stato il lancio di qualche bottiglietta e la polizia ha "caricato". In realtà è stata molto soft ed ha solo fermato un pò di gente, presa a caso e portata in questura. Fra questi c'erano anche dei semplici spettatori e qualche fotografo. Rilasciati dopo poco. Nessuno si è fatto male. Il massimo dei danni che hanno fatto è stato ribaltare una panchina. Tutto qua.Risultato? Scandalo in Parlamento, inchieste sulla "violenza" della polizia, cause civili, proteste per la violazione della privacy (hanno preso foto e informazioni! Ma come si permettono?) etc etchttp://www.hs.fi/english/article/Police+action+in+ASEM+demo+spark+more+than+25+complaints/1135221631465Da noi invece anche se ammazzano qualcuno, pestano a sangue centinaia di innocenti e si comportano come SS, gli danno le medaglie...(cylon)PS e ovviamente qua non ci sono gli imbecilli che dividono tutto in 2 schieramenti come in Italia (o stai con la Polizia o stai con gli "eversivi") L'opinione pubblica in maniera obiettiva ha condannato entrambe le parti.Altro universo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finlandia, strano Paese

            Da noi invece anche se ammazzano qualcuno,
            pestano a sangue centinaia di innocenti e si
            comportano come SS, gli danno le
            medaglie...
            (cylon)Mentre nello schieramento opposto non avendo medaglie, gli danno una poltrona in parlamento e lo stipendio da parlamentare a vita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Olanda, strano Paese
      - Scritto da:
      CdO.Di che c'è da meravigliarsi paese malato e deviato
      • Anonimo scrive:
        Re: Olanda, strano Paese
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        CdO.
        Di che c'è da meravigliarsi paese malato e deviatoGia', meno male che noi abbiamo la morale e la rettitudine.E soprattutto personaggi come te che si astengono da giudicare nazioni intere... 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Olanda, strano Paese
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          CdO.

          Di che c'è da meravigliarsi paese malato e
          deviato

          Gia', meno male che noi abbiamo la morale e la
          rettitudine.
          E soprattutto personaggi come te che si astengono
          da giudicare nazioni intere...
          8)già tu penso che non dici nulla contro gli usa vero? non li giudichi nemmeno un pò vero? Per fortuna che l'Italia ha cittadini integerrimi e retti come te. Peccato che sei un deviato altrimenti saresti da sposare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Olanda, strano Paese
      - Scritto da:
      CdO.Ma perchè se vi piace tanto l'Olanda non ci andate a morire invece di voler trasformare tutto in una bidonaia. Io sono per la diversificazione è giusto che esistano paesi pederasti ma anche paesi bigotti. Quindi perchè i pederasti non vanno fra i loro simili e la smettono di rompere agli altri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Olanda, strano Paese
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        CdO.

        Ma perchè se vi piace tanto l'Olanda non ci
        andate a morire invece di voler trasformare tutto
        in una bidonaia. Io sono per la diversificazione
        è giusto che esistano paesi pederasti ma anche
        paesi bigotti. Quindi perchè i pederasti non
        vanno fra i loro simili e la smettono di rompere
        agli
        altri.Hai ragione sti cazzi di capezzoni andassero a incularsi a vicenda.
    • Anonimo scrive:
      Re: Olanda, strano Paese
      Roba da metti ci sono i pedofili in olanda andateci
    • Anonimo scrive:
      Re: Olanda, strano Paese
      E forza la Roma (ahò meno male che ce stà la maggica, se no saremmo messi proprio male!) Te saluto.
  • Anonimo scrive:
    Giggi er ricettatore...
    Aho', a porta protese , cento metri a sx ce sta' Gggi er ricettatore...Pure questo e' un link?Chiudiamo PI?
    • Anonimo scrive:
      Re: Giggi er ricettatore...
      - Scritto da:
      Aho', a porta protese , cento metri a sx ce sta'
      Gggi er
      ricettatore...

      Pure questo e' un link?

      Chiudiamo PI?RIP
  • Anonimo scrive:
    e google incassa?
    ma google e chiunque altro incassano?:-O
    • Anonimo scrive:
      Re: e google incassa?
      - Scritto da:
      ma google e chiunque altro incassano?"Chiunque altro" e' un po' generico, ma di certo google incassa.
    • Anonimo scrive:
      Re: e google incassa?
      - Scritto da:
      ma google e chiunque altro incassano?

      :-Ogoogle non incassa mai..non fare l'errore di non considerare le forze in campo.. il che vuol dire che nessuna "siae" nazionale si metterebbe contro google, a prescindere. Un caso del genere portato contro un calibro come BigG sarebbe un capotto secco per la Siae di turno (non ti sto neanche a dimostrare il perchè , tanto è ovvio :-o), con l'aggravante di ottenere risonanza mondiale per la sentenza...
      • Guybrush scrive:
        Re: e google incassa?
        ...be', il governo olandese, sentenza alla mano, deve far rispettare la legge a TUTTI i motori di ricerca, o ci si ritrova con "la legge e' uguale per tutti quelli che non possono far valere le proprie ragioni".Un saluto
        GT
        • Anonimo scrive:
          Re: e google incassa?
          - Scritto da: Guybrush
          ...be', il governo olandese, sentenza alla mano,
          deve far rispettare la legge a TUTTI i motori di
          ricerca, o ci si ritrova con "la legge e' uguale
          per tutti quelli che non possono far valere le
          proprie
          ragioni".

          Un saluto

          GT
        • Anonimo scrive:
          Re: e google incassa?
          - Scritto da: Guybrush
          ...be', il governo olandese, sentenza alla mano,
          deve far rispettare la legge a TUTTI i motori di
          ricerca, o ci si ritrova con "la legge e' uguale
          per tutti quelli che non possono far valere le
          proprie
          ragioni".

          Un saluto

          GT
        • Anonimo scrive:
          Re: e google incassa?
          - Scritto da: Guybrush
          ...be', il governo olandese, sentenza alla mano,
          deve far rispettare la legge a TUTTI i motori di
          ricerca, o ci si ritrova con "la legge e' uguale
          per tutti quelli che non possono far valere le
          proprie
          ragioni".

          Un saluto

          GT
Chiudi i commenti