ARM, dalla Russia con amore

Si pianifica l'abbandono dei chip basati su architettura x86 in favore di prodotti "fatti in casa" a partire dall'architettura ARM. Nessuno parla di motivi di sicurezza ma l'ombra del Datagate aleggia sulla notizia

Roma – Stando agli articoli giornalistici in lingua russa e alle conferme provenienti da fonti governative, la Russia sarebbe in procinto di sviluppare un nuovo processore per “computer” basato su architettura ARM chiamato Baikal. Tre sarebbero le aziende – gestite direttamente dal governo – attualmente impegnate sul progetto, mentre non ci sono informazioni specifiche riguardo le tempistiche del debutto della nuova CPU.

Il processore Baikal si baserà sulla tecnologia di core Cortex A-57 realizzata dalla britannica ARM con un processo produttivo a 28nm, almeno 8 core e una frequenza di clock da 2 GHz per poter gestire le esigenze computazionali di PC e server.

Una volta completato, dicono le autorità, Baikal verrà installato sul milione di computer necessari al funzionamento della macchina burocratica russa (700mila PC e 300mila server) per una commissione dal valore di oltre 1 miliardo di dollari americani.

Nessuno parla esplicitamente di motivi di sicurezza dietro il progetto Baikal ma si fa presto a evocare lo spettro del Datagate , uno scandalo internazionale che coinvolge in maniera diretta la Russia per via dell’ asilo politico temporaneo concesso alla “Primula Rossa” del tecnocontrollo statunitense Edward Snownden.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • evviva scrive:
    dimmocracy
    Bravi. Clap Clap :).
  • evviva scrive:
    censura
    Smettetela di fare i fanboy, avete cancellato il mio commento che diceva più o meno così: Se arrivate a cancellare commenti simili state messi male.
  • evviva scrive:
    Bleah! Che schifo!
    Orrore! Sono macchine ricoperte dalla muffa di cantinazza, nemmeno l' ombra di una marchetta: disgustosoooo.
  • unaDuraLezione scrive:
    Il più potente non è in lista
    contenuto non disponibile
    • tucumcari scrive:
      Re: Il più potente non è in lista
      1) e perchè di grazia?2) lo stanno ancora costruendo (Utah) ma di macchine usate dalla NSA in lista ce ne sono state parecchie compreso "Jaguar".3) e finiamola con queste "mitologie del piffero" anche in NSA ci metteranno un pochino prima di costruirsi il "Bacchett-Magic" per il momento gli tocca di andare come possono! ;)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Il più potente non è in lista
        contenuto non disponibile
        • tucumcari scrive:
          Re: Il più potente non è in lista
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: tucumcari

          1) e perchè di grazia?

          Perchè hanno più fondi ed interesse di tutti gli
          altri messi insieme (esclusi gli analoghi
          cinesi).
          Cosa c'entrano i fondi col fatto che sia furbo o razionale (posto che sia possibile dato che qualche etaro di datacenter è piuttosto ben visibile) tenere "segreto" (di pulcinella) un supercomputer?
          Le macchine pubblicate chiaramente fumo negli
          occhi, non sono così ingenui da dire a tutti
          quanto è grande/piccola la loro potenza di
          calcolo.Insisto perchè?Risposte reali e sensate non mitologiche please...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: unaDuraLezione
            hanno <s
            tenuto </s
            fallito a tenere segreto per anni che intercettavano
            praticamente tutto il traffico internet :DIl fatto che se ne parli da sempre è sicuramente un "clamoroso sucXXXXX" o no?(rotfl)(rotfl)

            ...ma il possesso di un supercomputer meglio non
            tenerlo nascosto perchè è bello partecipare alle
            classifiche. Hai ragione tu,
            scusa.Beh veramente si sanno pure gli obbiettivi (vogliono superare la barriera degli exaflops) e ripeto qualche ettaro di datacenter (si vede e pure benino) nello Utah.Quindi (ripeto) a parte i <b
            soliti luoghi comuni </b
            sulla ipotetica e divina onnipotenza della NSA hai altri miti e leggende al tuo arco?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: unaDuraLezione
            vabbè, fai finta di non capire.No io capisco benissimo (i fatti) non capisco le leggende.

            Beh veramente si sanno pure gli obbiettivi

            (vogliono superare la barriera degli
            exaflops)

            si sa quello che vogliono che si sappia, salvo
            fughe.No si sa quello che sono gli obiettivi che sono <b
            costretti </b
            a dichiarare se vogliono i soldini!È diverso ... molto diverso!
            Fughe non ce ne sono state a riguardo, quindi si
            sa solo la versione ufficiale. La versione
            ufficiale id NSA rigaurdo a un mare di cose non
            ha mai avuto nulla a che fare con la
            realtà.Non hanno certo a che fare con la realtà le bacchette magiche!E dulcis in fundo i primi (come è facile scoprire dai documenti che sono venuti alla luce) sono proprio loro i primi ad alimentare "miti e leggende" sulla loro presunta onnipotenza ti sei mai chiesto il perchè? ;)
            Quindi si prende come dato assodato che ciò che
            affermano è
            falso.Si prende per assodato il budget il data center gli obiettivi (su cui venono verificati perchè altrimenti glielo riducono come è già sucXXXXX più volte).Oltre che ovviamente ciò che si viene a sapere perchè i segreti condivisi fra più di 2 persone restano tali per pochissimo tempo! :DÈ una regola che vale fin dai tempi dei sacerdoti egizi!
            Avresti deriso chiunque ti avesse parlato di
            intere nazioni sotto il totale controllo
            telefonico, prima che si scoprisse che avviene
            davvero.Veramente che si sa di echelon sono diverse decine di anni.Snowden ha solo confermato i fatti e le evoluzioni del sistema (come è ovvio).Quelli che fanno finta di averlo scoperto ieri temo che rientrano in 2 categorie.1) quelli che hanno tutto l'interesse a alimentare il fud perchè sono e erano in malafede coinvolti "a loro insaputa" (da noi sappiamo che ci sono autentici campioni della "insaputa". 2) quelli che immaginano che forse biancaneve potrebbe davvero essersi svegliata col bacio del principe azzurro e hanno ancora il sospetto che babbo natale sia sempre stato vestito di rosso anche prima che la coca cola se lo inventasse con quell'aspetto.Mi sei simpatico duraleziò ma su queste cose (perdonami la franchezza e senza offesa...) ti vedo tra quelli che pensano a babbo natale vestito di rosso. ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Io lo ho notato ma so anche <b
            perchè ora
            </b
            è vestito di rosso (da poco più di 70
            anni) e prima
            no.Hai fatto una petizione online alla UE per saperlo.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            No mi interessava d più il parere di un paese "all'estero" dove tu vivi il pinocchistan..
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Eppure le petizioni online sono importanti. Sono il tuo fiore all'occhiello.Raccontaci di quella volta che hai sventato una brutta legge Ue.
          • Firmatario scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Eppure le petizioni online sono importanti. Sono
            il tuo fiore all'occhiello.
            Raccontaci di quella volta che hai sventato una
            brutta legge Ue.Guarda che se non fosse per le sue petizioni a questo punto la terra sarebbe gia' stata invasa dagli UFO !! Grazie alla nostra petizione l'abbiamo sventato :@Tzè
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Purtoppo L'UFO c'è ne stai dando ampia dimostrazione
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • Ragliante scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato un problema con L'iPad e la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Perchè il pinocchistan è nella UE?
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Perchè il pinocchistan è nella UE?Un po' come tucumcari nel New Mexico, no?!?[img]http://www.connectamarillo.com/uploadedImages/kvii/News/Stories/tucumcari.jpg?w=204&h=153&aspect=nostretch[/img]
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            No li i cellulari li hanno.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • whitemagic scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            http://en.wikipedia.org/wiki/Santa_Claus......The popularity of the image spawned urban legends that Santa Claus was invented by The Coca-Cola Company or that Santa wears red and white because they are the colors used to promote the Coca-Cola brand.[31] Historically, Coca-Cola was not the first soft drink company to utilize the modern image of Santa Claus....
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Ok trova una immagine precedente la nascita e chee ci sia babbo natale vestito di rosso con bordini di pelliccia bianca!Se la trovi postala e hai vinto...Hint (ti sarà moooollltooo difficile) :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Si, lo so:cosa il budget del pinocchistan? ;)
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            Si, lo so:
            cosa il budget del pinocchistan?
            ;)Ma no, il risultato della causa in tribunale per la pubblicità dei jeans Jesus.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Sempre nel Pinocchistan no?(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: tucumcari
            Con quelli ahumma ahumma non ci fai il datacenter
            in utah al massimo per un aggeggio di quelle
            dimensioni e budget ci paghi le macchinette per
            distribuire il caffè alle
            riunioni.In Corea del Nord la bevanda ufficiale non è il caffè. E' l'olio di ricino, una speciale varietà che non fa XXXXXX.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si vero è una varietà originaria del pinocchistan la posono coltivare solo lì dove non ci sono telefonini perchè hanno scoperto che le rasiazioni ne inibiscono la crescita. :D
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Sbrigati, ancora non hai inserito il tuo solito commento automatico qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4065690&m=4066782#p4066782e qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4069681Poi arriva la tosata, ma tu li devi mettere comunque per far esplodere il QI che è in te.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            è un vero peccato che non si possa dire altrettanto dei prezios commenti di "imbelle" e dei tuoi... pare che non resti traccia...
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Si, lo so:Si ma poi c'è stato il problema dell'iPad in umido con la maionese!:'(
          • bradipao scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Insisto perchè?
            Risposte reali e sensate non mitologiche please...A ragione o a torto, cercano in tutti i modi di occultare qualsiasi dato che riveli le capacità tecnologiche. Per esempio, hanno lottato diversi mesi per mantenere nascosto il consumo di acqua del datacenter dello Utah. Apparentemente perchè dal consumo di acqua è possibile farsi un'idea del raffreddamento necessario, quindi della potenza in MWatt, quindi della potenza di elaborazione.Dirai che è ridicolo e/o paranoico, ma questo è quello che fanno: cercano di nascondere anche quanta acqua consumano per raffreddarlo.La storia: http://www.wired.com/2014/03/nsa-water/
          • Etype scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Per me non è ne ridicolo ne paranoico,poi francamente,chi è che controlla NSA ?Il vero potere sceglie sempre la via meno pubblicizzata perchè gli da un vantaggio,preferisce operare nell'ombra.Sarei sorpreso se dall'oggi al domani certe strutture incominciassero a pubblicizzare le proprie statistiche su internet.Se lo fanno sicuramente è per deviare l'opinione pubblica,molto probabilmente saranno dati fittizi.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Ma per favooreeee!1) Hanno un obiettivo dichiarato che è superare gli exaflops.2) il data center in utah direi che sia molto visibile.3) L'acqua non serve a raffreddare solo i proXXXXXri ma l'intero data center che è costituito per la maggior parte (consumo in watt e volumi occupati) da memoria di massa.Facciamola finita coi miti e le leggende avere la nozione dei fatti reali che stanno dietro la costruzione e gli obiettivi del data center serve a valutare le loro reali possibilità.Scambiare questo con fud e mitologie è il modo migliore per "dargli una mano" nella pratica.Infatti sono loro stessi i primi ad alimentare queste leggende metropolitane.Chiedersi il perchè davvero così difficile? ;)
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            - Scritto da: tucumcari
            Chiedersi il perchè davvero così difficile?
            ;)Perché la natura è matrigna! Ovvio!
          • iRoby scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Edward Snowden non ti ha insegnato niente? Anzi fa già parte del mito...
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Si snowden mi ha insegnato (appunto) che un semplice contractor può far saltare molte sedie che devono rendere conto di quanti obiettivi raggiungono e quanto le security clearance siano applicabili ai "segreti" di pulcinella.E a te cosa ha insegnato?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Il più potente non è in lista
            Non so se il giudice abbia letto PIMa il registro col numero delle intercettazioni è irrilevante rispetto al fatto che le facessero (e questo non lo ha "rivelato" Snowden) casomai Snowden ha rivelato il contenuto del registro che è cosa diversa dal fatto che il registro LO TENGONO e sono COSTRETTI A TENERLO (e a dichiarare di tenerlo) proprio per le procedure di clearance.Ciò che possono rifiutarsi di rivelare è quello che c'è scritto sul registro.E il motivo per cui Snowden li ha terrorizzati (oltre che fare saltare le poltrone tra cui quella di Alexander) è che un contractor non dovrebbe essere in grado di accedere a quella informazione!Ti è chiaro oppure no?Della esistenza del registro si sapeva perfettamente (slides di Alexander al defcon) vedi un po' te.
  • Elrond scrive:
    Ma come?
    begin{applefan thinking}Nessuno di questi supercomputer usa il Sistema Operativo Migliore Dell'Universo? Tutti con il SO cantinaro? http://s.top500.org/static/lists/2014/06/TOP500_201406.xlsQuesti pezzenti non apprezzano l'eleganza e lo stile e la facilità d'uso che solo un Mac può dare etc. etc. (seguono rantoli rabbiosi con contorno di bave)end{applefan thinking}Stai a vedere che quando servono stabilità ed affidabilità *sul serio* le soluzioni cantinare son le migliori, con buona pace dei minus habens macachi. Il link seguento è dedicato a loro, affinchè si consolino:http://goo.gl/tM0ho-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2014 10.08-----------------------------------------------------------
    • aphex_twin scrive:
      Re: Ma come?
      Io di rabbioso ci leggo solo il tuo commento.Il commento di Mura é il piú intelligente fin'ora.Anche i sassi sanno che :SuperComputer -
      *nixMissionCritical -
      *nixAziende -
      MS + *nix (+ qualche sporadica distro Linux qua e lá)Tutto il resto del mondo -
      Ms + OSX (+ qualche rara distro Linux qua e lá)
      • Albedo 0,9 scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: aphex_twin
        Anche i sassi sanno che :

        SuperComputer -
        *nix <b
        (in larga misura Linux) </b

        MissionCritical -
        *nix <b
        (qualche sporadica distro Linux) </b

        Aziende -
        MS + *nix <s
        (+ qualche sporadica
        distro Linux qua e
        lá) </s
        <b
        (Linux a ruota nell'embedded) </b

        Tutto il resto del mondo -
        Ms + OSX (+
        qualche rara distro Linux qua e
        lá)Fixed.
        • BSD_like scrive:
          Re: Ma come?
          Guarda debbo contraddirti.Vai a Telecom, e vedrai quanti Linux sono in Mission Critical.Ovvio hanno anche molti *NIX, che sono la maggioranza nel complesso; ma dopo c'è Linux (Red Hat al 92%).
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: BSD_like
            Guarda debbo contraddirti.
            Vai a Telecom, e vedrai quanti Linux sono in
            Mission
            Critical.
            Ovvio hanno anche molti *NIX, che sono la
            maggioranza nel complesso; ma dopo c'è Linux (Red
            Hat al
            92%).Non lo sapevo. Grazie per la precisazione :)
          • iRoby scrive:
            Re: Ma come?
            Conosco una banca che ha quasi tutti Windows, ed ha procedure di riavvio remoto per non fargli decadere le prestazioni con l'uso.Bbbrrrrr....
          • Pinco Panco scrive:
            Re: Ma come?
            la mia banca fa fare il login con un form http: (NON https:)!!! E l'intero sistema home banking funziona in flash. Indovina qual'è? Indizio: è dell'Emilia Romagna
        • collione scrive:
          Re: Ma come?
          e vabbè s'era dimenticato del mobile :D
      • Etype scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: aphex_twin
        Tutto il resto del mondo -
        Ms + OSX (+
        qualche rara distro Linux qua e
        lá)Il 91% dei PC usa Windows poichè preinstallato,il 4% OSXCommercialmente parlando OSX non ha neanche voce in capitolo....
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma come?
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: aphex_twin

          Tutto il resto del mondo -
          Ms + OSX (+

          qualche rara distro Linux qua e

          lá)

          Il 91% dei PC usa Windows poichè preinstallato,il
          4%
          OSX

          Commercialmente parlando OSX non ha neanche voce
          in
          capitolo....Come la Ferrari...
          • iRoby scrive:
            Re: Ma come?
            Ma infatti non è un prodotto "commerciale". Si tratta di prodotti di nicchia.Il suo fatturato e i suoi ricavi sono piccoli rispetto ai colossi mainstream, anche di una FIAT qualsiasi. Che possiede Ferrari solo per una questione di immagine che per guadagnare.I soldi si fanno da milioni di Punto e Panda.
          • Etype scrive:
            Re: Ma come?
            E vai con i film mentali....
          • Un altro scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: aphex_twin
            Come la Ferrari...Sostituisci a Mercedes Ferrari e:[yt]oRJFyHRasOU&feature=kp[/yt]
          • Etype scrive:
            Re: Ma come?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl) troppo spassoso :)
          • evviva scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: aphex_twin


            Tutto il resto del mondo -
            Ms + OSX (+


            qualche rara distro Linux qua e


            lá)



            Il 91% dei PC usa Windows poichè
            preinstallato,il

            4%

            OSX



            Commercialmente parlando OSX non ha neanche voce

            in

            capitolo....

            Come la Ferrari...Solo che i prodotti ferrari sono veramente degli status symbol, apple produce apparecchi sottodotati e sovraprezzati che qualsiasi XXXXXXXXX può comprare. Dico XXXXXXXXX in quanto il rapporto qualità/performance/prezzo è nettamente sbilanciato a favore (di chi vende) sul prezzo.
          • Natalino scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            Il 91% dei PC usa Windows poichè

            preinstallato,il 4% OSX

            Commercialmente parlando OSX non ha neanche

            voce in capitolo....
            Come la Ferrari...Quindi ci confermi che trattasi di ridondanza tecnologica per polli arricchiti: [yt]oRJFyHRasOU[/yt]
        • Ogekury scrive:
          Re: Ma come?
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: aphex_twin

          Tutto il resto del mondo -
          Ms + OSX (+

          qualche rara distro Linux qua e

          lá)

          Il 91% dei PC usa Windows poichè preinstallato,il
          4%
          OSX

          Commercialmente parlando OSX non ha neanche voce
          in
          capitolo....Come ti ho fatto gia' notare una volta questi sono numeri letti in maniera superficiale.Si, se consideriamo tutte le macchine desktop/laptop del mondo le macchine prodotte dall'apple sono date fra il 4 e il 6% (dipende da chi e come fa le statistiche) ma se si considerano i singoli brand (per cui NON gli assemblati) l'apple e' il primo produttore di pc al mondo.Dal mio punto di vista non cambia nulla (io non patteggio per giganti milionari), pero' questi sono i numeri...
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: Ogekury
            Come ti ho fatto gia' notare una volta questi
            sono numeri letti in maniera
            superficiale.
            Si, se consideriamo tutte le macchine
            desktop/laptop del mondo le macchine prodotte
            dall'apple sono date fra il 4 e il 6% (dipende da
            chi e come fa le statistiche) ma se si
            considerano i singoli brand (per cui NON gli
            assemblati) l'apple e' il primo produttore di pc
            al
            mondo.
            Dal mio punto di vista non cambia nulla (io non
            patteggio per giganti milionari), pero' questi
            sono i
            numeri...Qui si parla di top computer.E tra i primi 500 computer al mondo i numeri sono impietosi:linux quasi tutti.microsoft 1.apple non pervenuta.
          • pietro scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Ogekury


            Come ti ho fatto gia' notare una volta questi

            sono numeri letti in maniera

            superficiale.

            Si, se consideriamo tutte le macchine

            desktop/laptop del mondo le macchine prodotte

            dall'apple sono date fra il 4 e il 6%
            (dipende
            da

            chi e come fa le statistiche) ma se si

            considerano i singoli brand (per cui NON gli

            assemblati) l'apple e' il primo produttore
            di
            pc

            al

            mondo.

            Dal mio punto di vista non cambia nulla (io
            non

            patteggio per giganti milionari), pero'
            questi

            sono i

            numeri...

            Qui si parla di top computer.
            E tra i primi 500 computer al mondo i numeri sono
            impietosi:
            linux quasi tutti.
            microsoft 1.
            apple non pervenuta.apple non produce supercomputer, non è un suo business,perchè dovrebbe fare os per supercomputer
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: pietro
            apple non produce <s
            super </s
            computer,Fixed. 8)
          • Pietro scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro


            apple non produce <s
            super
            </s

            computer,

            Fixed. 8)certamente non quelli che usi tu, apple fa quelli con il mouse
          • Ogekury scrive:
            Re: Ma come?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Ogekury


            Come ti ho fatto gia' notare una volta questi

            sono numeri letti in maniera

            superficiale.

            Si, se consideriamo tutte le macchine

            desktop/laptop del mondo le macchine prodotte

            dall'apple sono date fra il 4 e il 6%
            (dipende
            da

            chi e come fa le statistiche) ma se si

            considerano i singoli brand (per cui NON gli

            assemblati) l'apple e' il primo produttore
            di
            pc

            al

            mondo.

            Dal mio punto di vista non cambia nulla (io
            non

            patteggio per giganti milionari), pero'
            questi

            sono i

            numeri...

            Qui si parla di top computer.
            E tra i primi 500 computer al mondo i numeri sono
            impietosi:
            linux quasi tutti.
            microsoft 1.
            apple non pervenuta.Io rispondevo a Etype che parlava in generale del mercato pc, non del mercato supercomputer (si lo so il topic e' quello ma era una risposta)
      • Elrond scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: aphex_twin
        Io di rabbioso ci leggo solo il tuo commento.

        Il commento di Mura é il piú intelligente
        fin'ora.

        Anche i sassi sanno che :

        SuperComputer -
        *nix
        MissionCritical -
        *nix
        Aziende -
        MS + *nix (+ qualche sporadica
        distro Linux qua e
        lá)
        Facebook e XXXXXXX -
        Ms + OSX (+
        qualche rara distro Linux qua e
        lá)Fixed!
        • Pietro scrive:
          Re: Ma come?
          - Scritto da: Elrond
          - Scritto da: aphex_twin

          Io di rabbioso ci leggo solo il tuo commento.



          Il commento di Mura é il piú
          intelligente

          fin'ora.



          Anche i sassi sanno che :



          SuperComputer -
          *nix

          MissionCritical -
          *nix

          Aziende -
          MS + *nix (+ qualche sporadica

          distro Linux qua e

          lá)

          Facebook e XXXXXXX -
          Ms + OSX (+

          qualche rara distro Linux qua e

          lá)

          Fixed!guarda che OSX è *nix anche lui, anzi *NIX
    • Etype scrive:
      Re: Ma come?
      Ben detto :)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma come?
      Adesso spiegami che razzo c'entra l'imbutu con questo articolo. Si parla di HARDWARE e basta, spiegami perche' ogni volta devi tirare fuori sta storia di linucs.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: Nome e cognome
        Adesso spiegami che razzo c'entra l'imbutu con
        questo articolo. Si parla di HARDWARE e basta,
        spiegami perche' ogni volta devi tirare fuori sta
        storia di
        linucs.Per far rosikare abbestia quelli come te!Che domande...
      • collione scrive:
        Re: Ma come?
        - Scritto da: Nome e cognome
        Adesso spiegami che razzo c'entra l'imbutu con
        questo articolo. Si parla di HARDWARE e basta,
        spiegami perche' ogni volta devi tirare fuori sta
        storia di
        linucs.si parla solo di hardware? vai alla notizia originale e scoprirai che "il 97% dei supercomputer monta linux"?quindi linux c'entra eccome
    • Pietro scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: Elrond.. Il link seguento è dedicato a loro,
      affinchè si
      consolino:

      http://goo.gl/tM0ho
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 25 giugno 2014 10.08
      --------------------------------------------------certo che con un OS del genere su un supercomputer non si riesce ad ottenere niente di più in termini qualità grafica
  • panda rossa scrive:
    Vediamo...
    LinuxLinuxLinuxLinuxLinuxLinuxLinuxAIXLinuxLinuxLinuxCentOSLinuxLinuxLinuxLinuxLinuxLinux...............Windows Azure!!!! Uno! Ce n'e' uno...Casualmente il meno performante.
    • mura scrive:
      Re: Vediamo...
      E quindi ?Che linux scali meglio su soluzioni come queste è ovvio, la specifica unix è nata per i mega server, senza contare che la sua natura open lo rende personalizzabile all'inverosimile per situazioni come questa.Tutto ciò però non lo rende nè meglio nè peggio di altri, in alcuni ambiti eccelle in altri arranca così come windows e macos.Il punto è scegliere la soluzione migliore per l'uso che se ne deve fare tralasciando fanatismi da bar.
      • Ogekury scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: mura
        E quindi ?
        Che linux scali meglio su soluzioni come queste è
        ovvio, la specifica unix è nata per i mega
        server, senza contare che la sua natura open lo
        rende personalizzabile all'inverosimile per
        situazioni come
        questa.
        Tutto ciò però non lo rende nè meglio nè peggio
        di altri, in alcuni ambiti eccelle in altri
        arranca così come windows e
        macos.
        Il punto è scegliere la soluzione migliore per
        l'uso che se ne deve fare tralasciando fanatismi
        da
        bar.Concordo, ma c'e' gente in questo forum (tipo massimino) che pensa che linux sia a prescindere un cattivo sistema operativo...
        • Elrond scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: Ogekury
          c'e' gente in questo forum (tipo
          massimino) che pensa Cerchiamo di non esagerare con l'ottimismo, please.
          • bubba scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: Ogekury


            c'e' gente in questo forum (tipo

            massimino) che pensa

            Cerchiamo di non esagerare con l'ottimismo,
            please.+1 :)
      • panda rossa scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: mura
        E quindi ?Niente, cosi', una banale constatazione.
        Che linux scali meglio su soluzioni come queste è
        ovvio,E' ovvio a chi di informatica ci capisce, il che esclude gran parte dei commentatori di PI.
        la specifica unix è nata per i mega
        server, La specifica unix e' nata per i computer, siano essi megaserver o minitower.
        senza contare che la sua natura open lo
        rende personalizzabile all'inverosimile per
        situazioni come
        questa.Oh yes!
        Tutto ciò però non lo rende nè meglio nè peggio
        di altri, in alcuni ambiti eccelle in altri
        arranca così come windows e
        macos.In questo ambito c'e' il top del top, e nella lista dei sistemi operativi utilizzti c'e' solo un nome.
        Il punto è scegliere la soluzione migliore per
        l'uso che se ne deve fare tralasciando fanatismi
        da bar.Ma qui siamo nel forum di PI e quindi il fanatismo da bar e' necessario.
      • bradipao scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: mura
        Tutto ciò però non lo rende nè meglio nè peggio
        di altri, in alcuni ambiti eccelle in altri
        arranca così come windows e macos.
        Il punto è scegliere la soluzione migliore per
        l'uso che se ne deve fare tralasciando fanatismi
        da bar.E' vero, ma il problema è che il 90% e più degli utenti fa coincidere identifica il sistema operativo con la sua interfaccia grafica. Non è infatti insolito leggere recensioni iperboliche e mirabolanti di sistemi operativi incentrate esclusivamente sulla belleza grafica e funzionale delle rispettive UI.Dove l'interfaccia grafica non c'è "by design", e rimane solo il kernel e poco più, le sole soluzioni all'altezza sono *nix.
      • BSD_like scrive:
        Re: Vediamo...
        Tecnicamente non trovo punti deboli dove *NIX (nel complesso UNIX*+Linux) arranchino. L'unico punto a farli arrancare sono le persone.La quasi totalità non riuscirebbe a scrivere un txt senza aprire un word proXXXXXr; quando basterebbe già aprire un'editor testuale come nano o pico (non parlo di vi) che sono (giustamente) user friendly.Beh per la quasi totalità degli "usatori" di pc nano è ostico!!!!E questi in alcuni casi sono persone che debbono interfacciarsi a sistemi TOP: bisogna dargli per forza un sistema (anche intermediario) che giudicano friendly (parlo per vecchia esperienza) e altrettanto spesso l'hw house di turno per fare questo sistema utilizza win*z.
        • iRoby scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: BSD_like
          E questi in alcuni casi sono persone che debbono
          interfacciarsi a sistemi TOP: bisogna dargli per
          forza un sistema (anche intermediario) che
          giudicano friendly (parlo per vecchia esperienza)
          e altrettanto spesso l'hw house di turno per fare
          questo sistema utilizza win*z.Che immancabilmente avrà dei virus che intercettano file di configurazione o input da tastiera di Filezilla e Putty o altri tool di acXXXXX remoto ed FTP ai server.Ancora una volta se Unix ha rogne, vengono sempre da Winzozz
        • collione scrive:
          Re: Vediamo...
          dipende da cosa s'intende per arrancaredriver? ho appena dovuto disabilitare il dpm perchè altrimenti la scheda video scazzac'è oggettivamente un problema di qualità dei driver, al 90% nel settore home computinge collegato a ciò c'è la mancanza di software per il settore in questionema tutto ciò dipende esclusivamente dal fatto che nessuno ha seriamente puntato su linux come sistema per computer soho e home, per cui ci si è lasciati vivere ( almeno fino al datagate, quando molti si sono accorti di essere nudi )
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            I driver saranno sempre un problema su sistemi open e closed, finché i produttori useranno le solite politiche di chiusura.Mi spiego meglio. Tutto è chiuso, brevettato nascosto.Ciò obbliga i produttori a scrivere i driver. Spesso non hanno risorse economiche, bravi programmatori, ma anche la sola voglia di supportare sistemi meno diffusi.Ci furono petizioni importanti in passato. Dato che i produttori non rilasciano specifiche pubbliche sempre per quest'idiozia della paura di essere copiati (o di scoprire che loro stessi copiano), si è arrivati nella community opensource di proporre di rilasciare le specifiche dietro NDA.Ma ciò purtroppo poi se i driver risultanti dal lavoro di sviluppo sono opensource, farà intuire come funziona l'hardware e quindi copiarlo. IDIOZIE! Ma il mondo industriale è uno schifo proprio per queste convinzioni o paure ingiustificate.Tanto le basi della tecnologia sono ormai arcinote, e se uno fa un apparecchio che fa nuove cose, altre aziende ne potranno fare uno identico senza passare dal reverse engineering. Si va dai medesimi fornitori di componenti e si riscrive la parte logica di controllo.
          • collione scrive:
            Re: Vediamo...
            nel caso AMD la situazione è in verità paradossalela documentazione dell'hardware c'è ed è pure completa e ben fatta ( mancano gli elementi legati al DRM, tipo la decodifica video, ma si può benissimo creare un driver 2d/3d perfettamente funzionante )il problema sono proprio i driver, e questo perchè:1. AMD continua ( non si capisce bene il motivo ) a mantenere i catalyst su linux, che non servono ad una benemerita2. 3-4 sviluppatori AMD lavorano ai radeon, direi troppo pochie il paradosso è che l'azienda più chiusa del settore ( NVidia ) offre invece driver chiusi, ma driver con i controattributisugli NDA, la documentazione, ecc... è in buona parte dovuto ai XXXXXX con i brevetti e ai vari trattati transazionali sui DRM, l'esportazione di sistemi crittografici e XXXXXte acXXXXXrie
          • Pinco Panco scrive:
            Re: Vediamo...
            è molto peggio di così, e lo sappiamo bene. M$ parte da una posizione di monopolio, ha un reparto marketing con un budget milionario, e se non bastasse, M$ lobbizza gli OEM in ogni modo possibile, ed arriva in alto nei palazzi di potere in tutto il mondo; quanto agli OEM, sono attivamente scoraggiati, quando non bloccati, dallo scrivere tali driver, ed infine, come si diceva anche qualche settimana fa su HN, ci sono clausole contrattuali mostruose, lo sapete che in un'EULA M$ IMPONE di non usare un suo noto tool di sviluppo per progetti da rilasciare con licenza GPL o similare?Molti OEM, per sfuggire a questa lobbizzazione, hanno optato per il rilascio dei computer in versione "non-windows" con...FREEDOS!!! E perchè non Linux, direte voi? Ragioniamo, sono entrambi free... FREEDOS è un accrocco inutile, Ubuntu Mint OpenSuse o Fedora invece funzionano perfettamente, dunque PERCHÈ scegliere un accrocco inutile come FreeDOS???Probabilmente per via di qualche clausola-capestro nei loro contratti con M$.Leggete poi le recensioni su Am****.it ad esempio, chi compra sti computer dopo ci installa 50% Win 7, 50% Linux (Ubuntu quasi sempre), è chiaro il gioco di M$.
        • scappa via scrive:
          Re: Vediamo...
          che equivale a dire che la gente preferisce comprare il detersivo al supermercato invece di miscelarsi i composti chimici da sola in cantina ?geniale !
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: scappa via
            che equivale a dire che la gente preferisce
            comprare il detersivo al supermercato invece di
            miscelarsi i composti chimici da sola in cantina
            ?Equivale a dire che c'e' gente che preferisce pagare il doppio e prendere il Dixan, invece che spendere il giusto e comprare un detersivo con la stessa composizione chimica del dixan, ma non pubblicizzato e distribuito in un flacone non colorato e con l'impugnatura non arrotondata.Perche' le cose che contano di un detersivo pare che siano il nome, il colore del flacone e l'impugnatura anatomica.
          • Passante scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: scappa via
            che equivale a dire che la gente preferisce
            comprare il detersivo al supermercato invece di
            miscelarsi i composti chimici da sola in cantina ?
            geniale !Finchè si accontenta e ritiene sufficiente ciò che gli viene venduto, chi non si accontenta si, se lo fa in cantina.https://www.google.it/search?q=detersivi+fatti+in+casa&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-a&channel=sb&gfe_rd=cr&ei=3BasU-jKAYLe8geU2YHgCQ
          • Joshthemajor scrive:
            Re: Vediamo...
            Poi apri il primo link e nei commenti solo madonne e bestemmie per quanto non funzioni il metodo.Io il detersivo lo compro a caso, tendenzialmente facendo attenzione al costo.
      • Etype scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: mura
        E quindi ?
        Che linux scali meglio su soluzioni come queste è
        ovvio, la specifica unix è nata per i mega
        serverAll'epoca non c'erano tutti questi megaserver
        senza contare che la sua natura open lo
        rende personalizzabile all'inverosimile per
        situazioni come
        questa.oltre che per la sua modularità ...
        Tutto ciò però non lo rende nè meglio nè peggio
        di altri, in alcuni ambiti eccelle in altri
        arranca così come windows e
        macos.Mentre vedo Linux/Unix sia sui megaserver che su normali PC non vedo la stessa situazione con Windows e Mac
        Il punto è scegliere la soluzione migliore per
        l'uso che se ne deve fare tralasciando fanatismi
        da
        bar.Allora il Mac neanche entra in classifica :D
        • Mario scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: mura

          E quindi ?

          Che linux scali meglio su soluzioni come queste
          è

          ovvio, la specifica unix è nata per i mega

          server

          All'epoca non c'erano tutti questi megaserver
          invece i PC non esistevano neanche, il primo Unix nasce nel 1969
        • Mario scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: Etype
          Allora il Mac neanche entra in classifica :D e per quale motivo dovrebbe entrare, Apple non produce supercomputer e non dà il suo OS in licenza a nessuno.E' come pretendere di avere un aeroplano con un motore ferrari
      • tucumcari scrive:
        Re: Vediamo...
        Megaserver?abbè.. certo io ho un "megaserver" con ben 32 Mb di ram un proXXXXXre che è una versione rivisitata di un MIPS32 (roba che costa fra un po 50 cents al Kilo) 4 Mb di flash e fa il router (con sopra Linux) certo che come "megaserver" è davvero mega!(rotfl)(rotfl)Il reale vantaggio di Linux è che te lo "ritagli" della size (e delle performances) che ti servono per lo specifico scopo che hai.E sopratutto lo puoi ottimizzare (buffers, TCP window size ecc. ecc.) e eliminare ciò che per quello specifico scopo è inutile.Questo è vero nei piccoli e piccolissimi sistemi embedded (sia quelli industriali che quelli "homebrew") che nei top 500.Certo Personalizzare vuole dire avere "le idee chiare" su quello che vuoi ottenere e quindi fare scelte sapendo ciò che si fa.Che poi ci sia un sacco di gente che non sa bene cosa vuole fare ma "lo vuole fare lo stesso" è normale.Ma per quelli occorre un OS di non nova generazione anzi più e vecchio meglio è...Si chiama "Ubriacobottepienix".... si usa con una bella sciarpina dai colori sociali raganelle e triccheballacche... e le API per le GUI si chiamano "Stadiotif"....Beeeellllooooo! ;)
        • iRoby scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: tucumcari
          E sopratutto lo puoi ottimizzare (buffers, TCP
          window size ecc. ecc.) e eliminare ciò che per
          quello specifico scopo è inutile.Ma tu dici che quell'unico supercomputer col Winmonnezz ha la GUI e ci accedi da client terminal server?
          • tucumcari scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: tucumcari

            E sopratutto lo puoi ottimizzare (buffers,
            TCP

            window size ecc. ecc.) e eliminare ciò che
            per

            quello specifico scopo è inutile.

            Ma tu dici che quell'unico supercomputer col
            Winmonnezz ha la GUI e ci accedi da client
            terminal
            server?Ma certo.Oppure, se ha un debole firewall, con VPN e SQL injection.
    • argomentazi oni deboli scrive:
      Re: Vediamo...
      - Scritto da: panda rossa
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      AIX
      Linux
      Linux
      Linux
      CentOS
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      Linux
      ...
      ...
      ...
      ...
      ...
      Windows Azure!!!!


      Uno! Ce n'e' uno...
      Casualmente il meno performante.La quantità di FLOPS non dipende dal sistema operativo.
      • bradipao scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: argomentazi oni deboli
        La quantità di FLOPS non dipende dal sistema
        operativo.Ma la capacità di usarli al meglio si.
      • iRoby scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: argomentazi oni deboli
        La quantità di FLOPS non dipende dal sistema
        operativo.Si hai usato la parola giusta per descrivere Winzozz in questo ambito...
    • bla scrive:
      Re: Vediamo...
      - Scritto da: panda rossa
      Uno! Ce n'e' uno...Scusa ma il tuo super sistema operativo supporta solo l'ASCII standard o il merito è tutto tuo?
      • panda rossa scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: bla
        - Scritto da: panda rossa

        Uno! Ce n'e' uno...

        Scusa ma il tuo super sistema operativo supporta
        solo l'ASCII standard o il merito è tutto
        tuo?Che significa?Mica dipende dal sistema operativo la codifica.
        • bubba scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: bla

          - Scritto da: panda rossa


          Uno! Ce n'e' uno...



          Scusa ma il tuo super sistema operativo
          supporta

          solo l'ASCII standard o il merito è tutto

          tuo?

          Che significa?
          Mica dipende dal sistema operativo la codifica.credo sia uno di quei minus habens che crede che sfoggiare unicode e diacritici a nastro sia sinonimo di Intelligenza Superiore.Io gli darei una tastiera dvorak per scrivere in cirillico durante una gara di dattilografia :)
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bubba
            credo sia uno di quei minus habens che crede che
            sfoggiare unicode e diacritici a nastro sia
            sinonimo di Intelligenza
            Superiore.No credo semplicemente uno sia corretto e l'altro no. La lettera <i
            e </i
            con l'apostrofo non esiste nella lingua italiana, forse in napoletano si.
            Io gli darei una tastiera dvorak per scrivere in
            cirillico durante una gara di dattilografia
            :)Mi accontento di una tastiera con le lettere accentate per evitare figure da capra ignorante come Panda Cessa.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: bubba

            credo sia uno di quei minus habens che crede
            che

            sfoggiare unicode e diacritici a nastro sia

            sinonimo di Intelligenza

            Superiore.

            No credo semplicemente uno sia corretto e l'altro
            no. La lettera <i
            e </i
            con
            l'apostrofo non esiste nella lingua italiana,
            forse in napoletano
            si.


            Io gli darei una tastiera dvorak per
            scrivere
            in

            cirillico durante una gara di dattilografia

            :)

            Mi accontento di una tastiera con le lettere
            accentate per evitare figure da capra ignorante
            come Panda
            Cessa.Veramente la figura da capra ignorante la stai facendo tu, dimenticandoti che gli apostrofi al posto degli accenti si usano da eoni in contesto informatico - giusto o sbagliato che sia, ci siamo sempre capiti.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Veramente la figura da capra ignorante la stai
            facendo tu, dimenticandoti che gli apostrofi al
            posto degli accenti si usano da eoni in contesto
            informatico - giusto o sbagliato che sia, ci
            siamo sempre
            capiti.No, no forse non hai capito. Non è <u
            giusto o sbagliato che sia </u
            ma <u
            sbagliato o sbagliato che sia </u
            .Il fatto che si usava negli anni '60/'70/'80 era dovuto alle limitazioni del tempo, chi ancora oggi non usa le lettere accentate è solo una <u
            capra ignorante </u
            , fine della discussione.
          • kaiserbaldo scrive:
            Re: Vediamo...
            oppure ha una tastiera per esempio inglese
        • bla scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: panda rossa

          Che significa?
          Mica dipende dal sistema operativo la codifica.Oh facciamo anche i precisini adesso! Non cambia il succo, la e con l'apostrofo non si può vedere fai il precisino su questo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: panda rossa



            Che significa?

            Mica dipende dal sistema operativo la
            codifica.

            Oh facciamo anche i precisini adesso! Non cambia
            il succo, la e con l'apostrofo non si può vedere
            fai il precisino su
            questo.Invece la e' la puoi vedere sempre.Sono i caratteri non ascii, o unicode, o con altre mappature che tante volte non si possono vedere.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: panda rossa

            Invece la e' la puoi vedere sempre.

            Sono i caratteri non ascii, o unicode, o con
            altre mappature che tante volte non si possono
            vedere.Nel magico mondo linux in effetti anche questo è possibile.Fortunatamente non mi contamino con quella mondezza e non ho mai avuto problemi del genere.
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Ma tu riesci a fare le accentate maiuscole con la tua tastiera? In Linux metti il caps lock attivo e le accentate diventano maiuscole.In Windows cosa fai per scrivere velocemente le accentate maiuscole?
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            Ma tu riesci a fare le accentate maiuscole con la
            tua tastiera? In Linux metti il caps lock attivo
            e le accentate diventano
            maiuscole.
            Certo che riesco:http://gioxx.org/2014/06/09/caps-non-sbagliare-piu-le-lettere-accentate-su-windows/
            In Windows cosa fai per scrivere velocemente le
            accentate
            maiuscole?Premo caps lock e la relativa lettera accentata.Ci sono molte più cose personalizzabili su Windows di quante il linaro medio pensi.
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Cioè vuoi dire che per le accentate ti devi installare mappe di caratteri personalizzate, e non lo fa "out of the box" come Linux?Teribbbbileeeee!!!
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            Cioè vuoi dire che per le accentate ti devi
            installare mappe di caratteri personalizzate, e
            non lo fa "out of the box" come
            Linux?
            Teribbbbileeeee!!!Eh già....e ti dirò di più, c'è anche una motivazione linguistica a tutto ciò (la trovi nell'articolo linkato).A differenza del mondo Linux dove tutto viene deciso ad cazzum da non si sa chi, in Windows c'è sempre una ragione per tutto quanto (condivisibile o meno come in questo caso).
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Su Unix non viene deciso ad-cazzum, c'è Posix, c'è The Open Group, c'è System V. Sono esattamente quelle organizzazioni e standard che tendono a uniformare il comportamento base di tutti gli Unix.I miei script di automazione in Perl, se non uso CPAN e li faccio per la revisione
            =5.2 girano perfettamente sulle 3 famiglie di Unix (Linux, AIX, Solaris) e tutte le versioni daglianni '90 ad oggi che hanno dove lavoro.I colleghi Windows sXXXXXXXno perle differenze tra Winzozz Server 2003 o 2008 e successivi.
          • cazzaro scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            I miei script di automazione in PerlQuelli che metti sulla Harley?
          • 2014 scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: cazzaro
            - Scritto da: iRoby

            I miei script di automazione in Perl
            Quelli che metti sulla Harley?No, li usa iFartley :D
          • Etype scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            Certo che riesco:
            http://gioxx.org/2014/06/09/caps-non-sbagliare-piuEra sottointeso un bel "normalmente"Veramente lo puoi fare ugualmente senza installare un tubo....
            Premo caps lock e la relativa lettera accentata.Hai N modi per farlo...
            Ci sono molte più cose personalizzabili su
            Windows di quante il linaro medio
            pensi.Tanto che per fare questa banale cosa ti devi installare un programma a parte ?
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Etype
            Tanto che per fare questa banale cosa ti devi
            installare un programma a parte ?Che devi trovarti da solo tra i siti di smanettoni...Questo nel 2014. Quando Linux c'è l'ha praticamente da quando ci fu portato X. Ricordo che mi stupii di questa cosa nel 1996 con la mia Debian su 7 floppy. E Win95 non lo faceva. Ma non lo hanno mai fatto 98, 2000, XP, Vista, Seve e manco WinBisc8 nel 2014 lo fa senza che te lo cerchi nei siti degli smanettoni.Ti garantisco che per colpa di questa mancanza, tutta la stampa, i giornali, e i libri stampati senza revisione tipografica sono con un tristissimo e grammaticalmente sbagliato: E'Ma anche tutte le persone che scrivono maiuscolo poi quando incontrano un'accentata la fanno e la lasciano minuscola. Orribbbileeeee!
          • Etype scrive:
            Re: Vediamo...
            Lo so,ma su windows a meno di ricorrere a programmi esterni o a correttori ortografici è più immediato scrivere "E'" in quanto se provi con Shift+ tasto "è" ottieni un bel "é" non la E accentata maiuscola.Questo,lo ricordo,avviene pur scegliendo un layout della tastiera in italiano :D ,una cosa che dovrebbe essere prevista già a monte,invece...Ovvio che se ci metti le mani le cose cambiano,ma questo è un'altro discorso che va a cozzare con la famosa frase "Su Linux devi mettere sempre le mani sul sistema per ogni cosa.." :D
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Etype
            la famosa frase "Su Linux devi mettere sempre le
            mani sul sistema per ogni cosa.." :DPerò io credo che Microsoft abbia avuto lamentele e richieste di questa feature praticamente da 19 anni. E l'ha sempre disattesa!Oggi se compri un qualsiasi giornale o rivista in edicola i paragrafi iniziano sempre con E' invece che È. Meraviglioso poi leggere testi maiuscoli come questo: PERCHé
          • Etype scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            Però io credo che Microsoft abbia avuto lamentele
            e richieste di questa feature praticamente da 19
            anni. E l'ha sempre
            disattesa!Non gli importa,tanto la gente compra ugualmente...
            Oggi se compri un qualsiasi giornale o rivista in
            edicola i paragrafi iniziano sempre con E' invece
            che È. Meraviglioso poi leggere testi
            maiuscoli come questo:
            PERCHéBeh considera che la lingua ufficiale dell'informatica non ha accenti,fanno eccezione l'italiano,il francese,ecc...Non sarà mai un problema sentito,si gioca all'arrangiamento...
          • . . scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: iRoby

            Però io credo che Microsoft abbia avuto
            lamentele

            e richieste di questa feature praticamente
            da
            19

            anni. E l'ha sempre

            disattesa!

            Non gli importa,tanto la gente compra
            ugualmente...


            Oggi se compri un qualsiasi giornale o
            rivista
            in

            edicola i paragrafi iniziano sempre con E'
            invece

            che È. Meraviglioso poi leggere testi

            maiuscoli come questo:

            PERCHé

            Beh considera che la lingua ufficiale
            dell'informatica non ha accenti,fanno eccezione
            l'italiano,il
            francese,ecc...
            Non sarà mai un problema sentito,si gioca
            all'arrangiamento...Dillo al leguleo che se sbagli un accetto ti trita la minch*ia.
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Quando non gli restano argomenti si attacca a quello, ma anche senza riconoscere che si è trattato di refusi da battitura distratta o fatta da device mobili.
          • Joshthemajor scrive:
            Re: Vediamo...
            È incredibile come ALT+212 porti a scrivere "e maiuscola accentata".È una grave mancanza per Windows, ma mi ci sono abituato, a me Winzoz serve per giocare.
          • krane scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: iRoby

            Però io credo che Microsoft abbia

            avuto lamentele e richieste di

            questa feature praticamente da

            19 anni. E l'ha sempre disattesa!
            Non gli importa,tanto la gente compra
            ugualmente...Magari sapesse di comprare...

            Oggi se compri un qualsiasi giornale

            o rivista in edicola i paragrafi

            iniziano sempre con E' invece che

            È. Meraviglioso poi leggere testi

            maiuscoli come questo:

            PERCHé
            Beh considera che la lingua ufficiale
            dell'informatica non ha accenti,fanno eccezione
            l'italiano,il francese,ecc...
            Non sarà mai un problema sentito,si gioca
            all'arrangiamento...Ma che vuol dire ??? La lingua ufficiale dell'informatica la usi per scrivere i programmi ! E nei programmi di editing implementi quello che serve comprese le accentate !!Altrimenti e' come dire che con l'informatica non ci puoi fare niente a parte informaticare...
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla

            Certo che riesco:
            http://gioxx.org/2014/06/09/caps-non-sbagliare-piu
            <i
            Tutto parte da un archivio zip liberamente scaricabile da app.box.com/s/qkkmi8bzw90zzm50n6uo. Occupa meno di 300Kb e va scompattato in una qualsiasi directory del vostro PC. A questo punto lanciate il setup contenuto nella cartella e confermate la richiesta di installazione quando richiesto, il proXXXXX è rapido e vi darà conferma al termine [...] </i
            lol.
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: bla




            Certo che riesco:


            http://gioxx.org/2014/06/09/caps-non-sbagliare-piu



            <i
            Tutto parte da un archivio zip
            liberamente scaricabile da
            app.box.com/s/qkkmi8bzw90zzm50n6uo. Occupa meno
            di 300Kb e va scompattato in una qualsiasi
            directory del vostro PC. A questo punto lanciate
            il setup contenuto nella cartella e confermate la
            richiesta di installazione quando richiesto, il
            proXXXXX è rapido e vi darà conferma al termine
            [...] </i



            lol.Ah, ho capito.E' una di quelle robe closed, vanti vanti vanti stalla, inserisci password di admin, autorizza firewall, consenti questo, consenti quello, e poi puoi fare le maiuscole accentate in cambio di banda e cpu alla botnet.Ho sempre invidiato winsozz per queste cose...
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: panda rossa
            E' una di quelle robe closed, vanti vanti vanti
            stalla, inserisci password di admin, autorizza
            firewall, consenti questo, consenti quello, e poi
            puoi fare le maiuscole accentate in cambio di
            banda e cpu alla
            botnet.Non sempre.A volte la parte delle accentate è buggata e non funziona.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Non sempre.

            A volte la parte delle accentate è buggata e non
            funziona.Funziona benissimo.Non stiamo mica parlando di un layout di tastiera fatto in qualche cantina umida e insalubre.
          • Passante scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Non sempre.

            A volte la parte delle accentate è

            buggata e non funziona.
            Funziona benissimo.
            Non stiamo mica parlando di un layout di
            tastiera fatto in qualche cantina umida e
            insalubre.Ah, le cantine di google e IBM sono cosi' umide ?
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: panda rossa
            Ah, ho capito.Impossibile.Ti stai decisamente sopravvalutando.
            E' una di quelle robe closed, vanti vanti vanti
            stalla, inserisci password di admin, autorizza
            firewall, consenti questo, consenti quello, e poi
            puoi fare le maiuscole accentate in cambio di
            banda e cpu alla
            botnet.
            No.È un semplice setup creato con Microsoft Keyboard Layout Creator.http://msdn.microsoft.com/it-it/goglobal/bb964665.aspxAll'interno dello zip c'è anche il file "sorgente" della mappatura a partire dal quale, una volta installato MKLC, puoi creare tu stesso il setup. Oppure non crei nessun setup ma t'installi la dll a manina (dll che ottieni compilando da MKLC).
            Ho sempre invidiato winsozz per queste cose...Ho sempre invidiato le persone ignoranti, che bella la vita nel vostro magico mondo parallelo, dove non capire niente di ciò che accade è la normalità.
          • Winaro scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: panda rossa

            Ah, ho capito.

            Impossibile.
            Ti stai decisamente sopravvalutando.


            E' una di quelle robe closed, vanti vanti
            vanti

            stalla, inserisci password di admin,
            autorizza

            firewall, consenti questo, consenti quello,
            e
            poi

            puoi fare le maiuscole accentate in cambio di

            banda e cpu alla

            botnet.



            No.
            È un semplice setup creato con Microsoft
            Keyboard Layout
            Creator.
            http://msdn.microsoft.com/it-it/goglobal/bb964665.

            All'interno dello zip c'è anche il file
            "sorgente" della mappatura a partire dal quale,
            una volta installato MKLC, puoi creare tu stesso
            il setup. Oppure non crei nessun setup ma
            t'installi la dll a manina (dll che ottieni
            compilando da
            MKLC).


            Ho sempre invidiato winsozz per queste
            cose...

            Ho sempre invidiato le persone ignoranti, che
            bella la vita nel vostro magico mondo parallelo,
            dove non capire niente di ciò che accade è la
            normalità.Non avere le lettere maiuscole accentate non e' normatila' e' essere degli sfigati
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            Ho sempre invidiato le persone ignoranti, Non si finisce mai di imparare.C'e' pure gente che prova invidia quando si specchia!
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: panda rossa
            Non si finisce mai di imparare.
            C'e' pure gente che prova invidia quando si
            specchia!Grande! Specchio riflesso mancava tra le tue perle! :-o
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: panda rossa

            Non si finisce mai di imparare.

            C'e' pure gente che prova invidia quando si

            specchia!

            Grande! Specchio riflesso mancava tra le tue
            perle!

            :-oMa tornatene all'asilo.Col tuo sistema operativo giocattolo, TOTALMENTE ASSENTE NEI SUPER COMPUTER, se non hai la tua tastiera e il tuo driver non standard, non sei in grado di scrivere niente.Io invece col mio sistema operativo, CON QUALUNQUE TASTIERA e su qualunque postazione (senza bisogno di driver o personalizzazioni assurde) posso scrivere utilizzando i caratteri di qualunque lingua, senza alcuno sforzo.Tu invece neppure un banale carattere ascii come la tilde ~ riesci a fare se non hai la tastiera giusta.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            lol.Prima di <i
            lollarti </i
            impara a leggere bene tutto, non solo ciò che ti fa comodo: <i
            "[...]alcune ricerche in merito trovando riferimenti allutilizzo di KLC per creare un layout di tastiera" </i
            Avresti evitato l'ennesima figura da linaretto incompetente.;-)
          • Linaro scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            <i
            "[...]alcune ricerche in merito
            trovando riferimenti allutilizzo di KLC per
            creare un layout di tastiera" </i

            Avresti evitato l'ennesima figura da linaretto
            incompetente.
            ;-)E da quando un linaro dovrebbe essere informato su windows ?O stai semplicemente ammettendo che normalmente la conoscienza del linaro e' maggiore della media ?
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Linaro

            E da quando un linaro dovrebbe essere informato
            su windows
            ?Da quando si accoda ad un thread dove si sta parlando di Windows e vuole per forza dire la sua. Rendendosi ridicolo.
            O stai semplicemente ammettendo che normalmente
            la conoscienza del linaro e' maggiore della media
            ?La conoscienza di linux sicuramente...ma ciò non lo salva dal rendersi ridicolo quando si parla di Windows. Che è il succo della discussione.
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Ed entrambi non avete conoscenza della lingua italiana...http://www.treccani.it/enciclopedia/conoscenza-o-conoscienza_%28La_grammatica_italiana%29/
          • Linaro scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: Linaro

            E da quando un linaro dovrebbe essere

            informato su windows ?
            Da quando si accoda ad un thread dove si sta
            parlando di Windows e vuole per forza dire la
            sua. Rendendosi ridicolo.Cioè non vuoi il confronto con altri SO ? Come mai ?

            O stai semplicemente ammettendo che

            normalmente la conoscienza del linaro e'

            maggiore della media ?
            La conoscienza di linux sicuramente...ma ciò
            non lo salva dal rendersi ridicolo quando si
            parla di Windows. Che è il succo della
            discussione.Il succo è che windows ha bisogno di software di 3' parti per fare le maiuscole accentate, per quello le tesi da sempre è meglio farle in latex e non in word.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Linaro

            Cioè non vuoi il confronto con altri SO ? Come
            mai
            ?
            Guarda che a chi ce l'ha più lungo giocavo quando avevo 6 anni...

            Il succo è che windows ha bisogno di software di
            3' parti per fare le maiuscole accentate, per
            quello le tesi da sempre è meglio farle in latex
            e non in
            word.Mi spiace deluderti ma il software è di Microsoft...
          • Linaro scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: Linaro

            Cioè non vuoi il confronto con

            altri SO ? Come mai ?
            Guarda che a chi ce l'ha più lungo giocavo
            quando avevo 6 anni...E vedo che da parte tua dialetticamente sei rimasto fermo li.

            Il succo è che windows ha bisogno di

            software di 3' parti per fare le maiuscole

            accentate, per quello le tesi da sempre è

            meglio farle in latex e non in word.
            Mi spiace deluderti ma il software è di
            Microsoft...E come mai non è in windows di default ? O quanto meno potrebbero installartelo automaticamente insieme a Office.
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Linaro
            Il succo è che windows ha bisogno di software di
            3' parti per fare le maiuscole accentate, per
            quello le tesi da sempre è meglio farle in latex
            e non in
            word.No, non e' mica solo per quello.Quello e' uno dei mille motivi e neppure il principale.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            Da quando si accoda ad un thread dove si sta
            parlando di Windows [...]Vattene sul forum di wintricks se vuoi interloquire solo con i windosiani.Se rimani qui ti tocca confrontarti col fatto che i sistemisti linux sono spesso più preparati su windows di quanto lo siano quelli MS.Windows non ci piace, proprio perché lo conosciamo fin troppo bene.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Windows non ci piace, proprio perché lo
            conosciamo fin troppo
            bene.Non vi piace perché siete rimasti a Windows 3.1 e credete che da allora il mondo microsoft si sia fermato.Ne ho visti passare a fiumi di "sistemisti linux" (in fondo la vostra figura è intercambiabile come lo è un dipendente delle Poste).Con immenso piacere, nel 99% dei casi, mi sono divertito ad umiliarli ogni qualvolta sparavano a zero senza cognizione di causa su tecnologie microsoft. E io non sono nemmeno un sistemista, o meglio non più, quello lo facevo a tempo perso quando ero un dilettante...
          • Dinamite scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Windows non ci piace, proprio perché lo

            conosciamo fin troppo

            bene.
            Non vi piace perché siete rimasti a Windows 3.1 e
            credete che da allora il mondo microsoft si sia
            fermato.Di solito i linari dicono che windows eà pachidermico e che il registro di sistema è un'enorme fonte di danni: guardacaso due problemi che win 3.1 non aveva.
            Ne ho visti passare a fiumi di "sistemisti linux"
            (in fondo la vostra figura è intercambiabile come
            lo è un dipendente delle Poste).Ma che pensavi ??? Fossero li maghi ??Posso darti una notizia: è un lavoro come un altro. Ma probabilmente tu essendo un ragazzino o un disoccupato non sai di cosa parli.
          • Prozac scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Dinamite
            Ma che pensavi ??? Fossero li maghi ??
            Posso darti una notizia: è un lavoro come un
            altro. Ma probabilmente tu essendo un ragazzino o
            un disoccupato non sai di cosa
            parli.Ecco... Con questa frase metti i sistemisti Windwos sullo stesso piano di un operaio non specializzato.Non serve studiare, non serve avere doti di problem solving. Un lavoro come un'altro... Dove le competenze e le capacità non sono necessarie. Le persone sono facilmente intercambiabili.Praticamente meritano lo stipendo medio che si guadagnano (1.300 quando fanno le notti?) ;)Mi sa che Panda Rossa non sarà molto d'accordo con la tua riflessione...Ma dimmi, tu sei un sistemista?
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Nel mondo IT i lavori stanno sparendo grazie alla delocalizzazione e le macchine virtuali.Ho visto aziende con batterie di server tutti partizionati e con sopra centinaia o migliaia di macchine virtuali, acceduti da remoto dall'India o dalla Romania.In loco restano una manciata di hardwaristi e cacciavitari che si occupano solo della manutenzione hardware. Caricare i nastri nei robot e verificare gli impianti elettrici, di rete, di refrigerazione, anti-incendio.In sede qualche manciata di PM, qualche progettista, e il PM indiano o quello rumeno che fa la spola periodicamente tra l'azienda ed il suo paese e porta le specifiche al suo team.Ed ovviamente gli immancabili "accenturini" giovani e precari a fare le scimmie ammaestrate in sala macchine, convinti che un giorno saranno assunti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: PinguinoCattivo



            Windows non ci piace, proprio perché lo

            conosciamo fin troppo

            bene.

            Non vi piace perché siete rimasti a Windows 3.1 e
            credete che da allora il mondo microsoft si sia
            fermato.Questo dimostra solo la tua ignoranza in ambito informatico professionale.Noi sistemisti siamo come gli idraulici. Ci capita spesso di dover infilare le mani nella XXXXX per sturare il XXXXX.Quindi winsozz lo conosciamo benissimo.Proprio per questo ci fa schifo.
            Ne ho visti passare a fiumi di "sistemisti linux"
            (in fondo la vostra figura è intercambiabile come
            lo è un dipendente delle
            Poste).
            Con immenso piacere, nel 99% dei casi, mi sono
            divertito ad umiliarli ogni qualvolta sparavano a
            zero senza cognizione di causa su tecnologie
            microsoft.Ma cosa vuoi umiliare che non sai neanche usare windows senza la tua tastiera e il tuo driver di tastiera!
            E io non sono nemmeno un sistemista,Non dubitiamo: sei un XXXXXXcciaro.
          • Prozac scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: bla


            Da quando si accoda ad un thread dove si sta

            parlando di Windows [...]Secondo me hai un piccolo problema: deficit d'attenzione.Fai fatica a mantenere l'attenzione fino in fondo. Infatti non ti sei accorto che la sua frase, dopo la parola Windows, continuava. E, addirittura, ha pure un significato completamente diverso da quello che hai capito tu ;)
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: panda rossa
            E il winaro, roso dall'invidia che il suo SO
            giocattolo piastrelloso si trova solo nei
            computer clementoni, tira fuori la storia che
            lui, con un tool esterno, riesce a fare cose
            mirabolanti, come una E maiuscola
            accentata!A dire il vero mi è stato chiesto se io potevo fare le maiuscole accentate col mio sistema operativo.Umiliando tutti voi linari da 4 soldi ho dimostrato che si può fare e anche MOLTO facilmente.Torna in cantina che per oggi ho già fatto indigestione di linari; siete un po' duretti da digerire ho paura di non andare di corpo domani.(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: panda rossa

            E il winaro, roso dall'invidia che il suo SO

            giocattolo piastrelloso si trova solo nei

            computer clementoni, tira fuori la storia che

            lui, con un tool esterno, riesce a fare cose

            mirabolanti, come una E maiuscola

            accentata!

            A dire il vero mi è stato chiesto se io potevo
            fare le maiuscole accentate col mio sistema
            operativo.Come se dipendesse dal sistema operativo.
            Umiliando tutti voi linari da 4 soldi ho
            dimostrato che si può fare e anche MOLTO
            facilmente.Umiliando chi?Hai semplicemente confermato una volta di piu' che winsozz, out of the box, e' inutilizzabile. Cosa che sapevamo da tempo.
            Torna in cantina che per oggi ho già fatto
            indigestione di linari; siete un po' duretti da
            digerire ho paura di non andare di corpo
            domani.Non c'e' pericolo: usa pure windows, che fa XXXXXX assai!
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            Umiliando tutti voi linari da 4 soldi ho
            dimostrato che si può fare e anche <b
            MOLTO </b

            <b
            facilmente </b
            .AHAHAHHAHAHAHHAHAHHASu X Window si fa da quando è stato inventato senza tool esterni, exe da scaricare da siti di smanettoni ed installare. Si fa out-of-the-box.Il tuo facilmente dovrebbe significare che tutto il mondo del web e della stampa italiana non dovrebbero avere problemi con la È É ed invece tutta la stampa cartacea e online è piena di E', e questo a causa del tuo sistema MOLTO FACILE di fare le cose.E continuiamo a prendere per il XXXX gli utenti, ma soprattutto arrivi tu che arrampicandoti sugli specchi pensi di sentirti figo, quando stai passando per cretino.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: iRoby
            E continuiamo a prendere per il XXXX gli utenti,
            ma soprattutto arrivi tu che arrampicandoti sugli
            specchi pensi di sentirti figo, quando stai
            passando per
            cretino.Scritto da un linaro da 4 soldi mi fa sentire ancora più figo.^_^
          • iRoby scrive:
            Re: Vediamo...
            Continui a non rispondere alla questione.Se fosse tutto perfetto come dici non dovrebbe esistere il problema. Invece il problema esiste ed è diffusissimo. Perché è diffusissimo? È colpa degli utenti che non sono fighi come te?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla

            Avresti evitato l'ennesima figura da linaretto
            incompetente.Devi installarti un mastruzzo: la funzione non è nativamente presente nell'OS?Allora ho capito bene e il peracottaro sei tu.Ah, ricordami le altre "n figure" per favore che ho la memoria corta.
          • bla scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Ah, ricordami le altre "n figure" per favore che
            ho la memoria
            corta.Non serve ricordarne 'n' basta ricordare che sei un "sistemista".Già questo ti classifica ad un paio di scalini d'inferiorità rispetto ad un vero informatico, linux o non linux;-)
          • Dinamite scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: bla
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Ah, ricordami le altre "n figure" per

            favore che ho la memoria corta.
            Non serve ricordarne 'n' basta ricordare che sei
            un "sistemista".Certo che serve ricordarle, allora ?Sempre che esistano eh...
      • collione scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: bla
        - Scritto da: panda rossa

        Uno! Ce n'e' uno...

        Scusa ma il tuo super sistema operativo supporta
        solo l'ASCII standard o il merito è tutto
        tuo?uh?? e allora perchè a me usa utf8? (newbie)
    • bertuccia scrive:
      Re: Vediamo...
      - Scritto da: panda rossa

      Windows Azure!!!!


      Uno! Ce n'e' uno...
      Casualmente il meno performante.però ci sono le botnet russe per windows..vuoi mettere la potenza di calcolo?
      • panda rossa scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: panda rossa



        Windows Azure!!!!





        Uno! Ce n'e' uno...

        Casualmente il meno performante.

        però ci sono le botnet russe per windows..
        vuoi mettere la potenza di calcolo?YOU WIN!
      • tucumcari scrive:
        Re: Vediamo...
        Beh! sai avrebbero provato pure coi mac ... ma poi si sono accorti che erano troppo pochi..... :D
        • tucumcari scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: tucumcari
          Beh! sai avrebbero provato pure coi mac ... ma
          poi si sono accorti che erano troppo
          pochi.....
          :DInfatti. Il solito discorso del cocchio d'asini contro le automobili.
    • pippo75 scrive:
      Re: Vediamo...


      Uno! Ce n'e' uno...
      Casualmente il meno performante.il primo dice "33,86 petaflops" ma non è niente paragonato con il flop di windows 8. :)
      • collione scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: pippo75



        Uno! Ce n'e' uno...

        Casualmente il meno performante.


        il primo dice "33,86 petaflops" ma non è niente
        paragonato con il flop di windows 8.
        :)e chissà il 9temo che se non daranno una sterzata come si deve, il 9 farà la stessa finein particolare dovrebbero fare qualcosa per riguadagnare la fiducia degli utenti a seguito del datagatel'utonto magari non ci fa caso, ma le aziende cominceranno a porsi domande e cercare soluzioni
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Vediamo...
      - Scritto da: panda rossa
      Windows Azure!!!! A parte che ora si chiama Azure e basta, non è che lo puoi paragonare ad un sistema operative classico. Io su Azure ho anche diverse VM Linux (perlopiù SuSE).
      • panda rossa scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: panda rossa


        Windows Azure!!!!

        A parte che ora si chiama Azure e basta,Dillo a quelli del sito dei top500.org, non a me.Io ho solo riportato.
        non è
        che lo puoi paragonare ad un sistema operative
        classico. Certo che no. Un sistema operativo classico non va bene per scolarci gli spaghetti.
        Io su Azure ho anche diverse VM Linux
        (perlopiù
        SuSE).Pure io conosco uno che ha montato i sedili di pelle sulla carriola, ma che c'entra?
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Vediamo...
          - Scritto da: panda rossa
          Dillo a quelli del sito dei top500.org, non a me.
          Io ho solo riportato.top500.org non mi sembra molto ahiara, allora.(Ti sei perso un vero "supercomputer" basato su Windows).
          Pure io conosco uno che ha montato i sedili di
          pelle sulla carriola, ma che
          c'entra?C'entra perchè Azure non è un sistema Windows. E' un sistema operativo che gestisce VM e altre risorse come lo storage, I bilanciatori IP, I job Hadoop, ecc. Le VM possono essere Windows e non. Da cui la mia perplessità.
          • bubba scrive:
            Re: Vediamo...
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa

            Dillo a quelli del sito dei top500.org, non
            a
            me.

            Io ho solo riportato.

            top500.org non mi sembra molto ahiara, allora.
            (Ti sei perso un vero "supercomputer" basato su
            Windows).


            Pure io conosco uno che ha montato i sedili
            di

            pelle sulla carriola, ma che

            c'entra?

            C'entra perchè Azure non è un sistema Windows. E'
            un sistema operativo che gestisce VM e altrema non gli serve win 2012, powershell 3 e un altra dozzina di pkg prima di poter far andare azure?
      • collione scrive:
        Re: Vediamo...
        - Scritto da: Zucca Vuota
        che lo puoi paragonare ad un sistema operative
        classico.uh!?! è un kernel con la solita libc ed altre + hypervisorlo so che il marketing ci racconta di hypervisor tipo 0,1,2,ecc... ma sono tutte balle
Chiudi i commenti