Artemis I: problema durante il test del razzo SLS (update)

Artemis I: problema durante il test del razzo SLS (update)

A causa di un problema tecnico rilevato nella torre di lancio mobile, la NASA ha temporaneamente sospeso il test del razzo SLS.
A causa di un problema tecnico rilevato nella torre di lancio mobile, la NASA ha temporaneamente sospeso il test del razzo SLS.

La NASA ha comunicato che il test del razzo SLS (Space Launch System) è stata temporaneamente sospeso a causa di un problema tecnico. Dopo aver effettuato le necessarie verifiche, l’agenzia spaziale statunitense stabilirà quando continuare il cosiddetto “wet dress rehearsal” (probabilmente entro oggi).

Perdita di pressione nel Mobile Launcher

Questo test è molto importante perché il team della NASA deve essere assolutamente certo che tutto funzioni alla perfezione. Viene infatti effettuato il caricamento/svuotamento del propellente e simulato due volte il conto alla rovescia, creando le stesse condizioni del giorno di lancio. Dopo aver ricevuto il “go” dal direttore di lancio, i tecnici erano pronti a caricare i 700.000 galloni (oltre 2,6 milioni di litri) di idrogeno e ossigeno liquido, ma la procedura è stata subito interrotta.

Il test è stato fermato prima del caricamento del propellente liquido perché non è stato possibile pressurizzare il Mobile Laucher, la torre di lancio mobile. Il malfunzionamento di due ventole ha impedito di fornire una pressione positiva alle aree chiuse all’interno del Mobile Launcher e tenere fuori i gas pericolosi. Ciò non ha permesso di avviare il caricamento del propellente nel razzo, garantendo la sicurezza necessaria.

È stata mantenuta l’alimentazione a stadio principale, stadio superiore e navicella Orion, mentre i due booster sono stati spenti (verranno nuovamente alimentati stamattina). I tecnici dovranno ora determinare le cause del malfunzionamento delle ventole. Al termine della riunione prevista per oggi verrà comunicata la nuova timeline.

Il razzo SLS, senza nessun equipaggio a bordo della navicella Orion, dovrebbe essere lanciato verso la Luna entro giugno (missione Artemis I).

Aggiornamento: il problema delle ventole è stato risolto, quindi i tecnici possono procedere con il caricamento del propellente.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 apr 2022
Link copiato negli appunti