Aruba, una giornata di fuoco

Incendio all'alba nelle sale UPS. Il ripristino è durato ore e i primi siti ospitati sono tornati online intorno a mezzogiorno. Nessun danno ai dati, le operazioni di manutenzione continuano

Roma – È stata una giornata particolare per Internet in Italia: un principio di incendio scatenatosi alle cinque di mattina ha compromesso tre sale server di Aruba, che, con 3.000 mq di datacenter e oltre 10.000 server gestiti, rappresenta il più grande provider italiano.

Durante l’intera giornata tanti siti (Aruba dichiara di mantenere 1,5 milioni di domini ) non sono risultati accessibili, e di fatto si può parlare del più importante black-out della rete italiana , con propaggini anche in Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca: i siti coinvolti spaziano dal Corriere di Ragusa , al sito di Formigoni , passando per la Federazione Italiana American Football ( FIDAF ) che rischia di avere problemi organizzativi per la prossima giornata di campionato.

Il principio di incendio scatenatosi nella sede aretina dei server di Aruba ha tenuto i pompieri impegnati fino alle 8:00 di mattina e ha causato lo spegnimento automatico e complessivo della struttura : i siti e i servizi offerti sono dunque risultati tagliati fuori dalla Rete.

Solo un cinguettio di un account Twitter ricondotto ad Aruba dava conto dell’incendio divampato assicurando peraltro della sicurezza delle sale dati , quelle con i server ospitanti i servizi di hosting e hosting dedicato e con i servizi accessori (dalla PEC ai DNS) offerti dall’azienda. Nonostante ciò le webmail del provider, secondo alcuni utenti, sono risultate nella giornata fuori servizio.

Note da parte di Aruba sono apparse sul suo sito di assistenza a partire dalle 11:25.
Le operazioni di ripristino solo verso le 12:30 hanno ristabilito l’operatività di due sale su tre , mentre per la terza si è dovuto attendere fino alle 14:40. Restano per il momento in sospeso i servizi UPS, ovvero quelli che servono a garantire la continuità energetica del servizio e ad evitare disservizi in caso di problemi con la fornitura elettrica, che a quanto pare sarebbero proprio l’origine del problema di oggi.

Smorzate le fiamme divampano le polemiche : Adoc e Codacons si sono attivate per valutare l’opportunità di una class action, un’azione collettiva per permettere agli utenti danneggiati di richiedere un risarcimento danni.

“Si tratta – spiega il Codacons – di un danno economico enorme, soprattutto per chi lavora con la posta elettronica e per chi gestisce la propria attività attraverso il web.” Sulla stessa anche il presidente Adoc Carlo Pileri: “Da questa mattina stiamo ricevendo migliaia di chiamate e segnalazioni da parte di utenti danneggiati dal blackout dei server della società Aruba. Molti siti di e-commerce e servizi al pubblico sono inattivi da almeno 12 ore, causando un danno da milioni di euro. Consigliamo pertanto agli utenti interessati di inviare la documentazione, con annessa quantificazione, del danno subito alla società Aruba e all’Adoc per conoscenza.”

Claudio Tamburrino Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa con il quale Aruba ha spiegato gli avvenimento del 29 aprile:

Arezzo, 29 aprile 2011

Stamane alle h. 04:30, un corto circuito avvenuto all’interno degli armadi batterie a servizio dei sistemi UPS della Server Farm aretina di Aruba ha causato un principio di incendio: è immediatamente entrato in funzione il sistema di rilevamento incendi che in sequenza spegne il condizionamento e attiva il sistema di estinzione.

Poiché il fumo sprigionato dalla combustione della plastica delle batterie ha invaso completamente i locali della struttura, il sistema ha interpretato la persistenza di fumo come una prosecuzione dell’incendio e ha tolto automaticamente l’energia elettrica.

Confermiamo che nessun danno è stato arrecato ai server e agli storage che ospitano i contenuti dei nostri clienti e alle persone presenti in azienda. Non si è verificata alcuna perdita di dati.

L’azienda ha prontamente risposto all’evento in collaborazione con i vigili del fuoco di Arezzo, che ringraziamo vivamente, ma è stato possibile accedere ai locali solo dopo due ore dall’estinzione dell’incendio a causa del fumo presente.

Solo a questo punto il nostro personale tecnico ha potuto attivare la prevista procedura di emergenza che ha consentito il ripristino in breve tempo dell’alimentazione di due delle tre sale server del data center: precisamente, alle h.10:30 la prima sala server è tornata attiva, la seconda è stata rimessa in funzione attorno a mezzogiorno.

Alle h.15:30 è stata ripristinata l’alimentazione completa dell’intera server farm.

Oltre cento persone hanno lavorato per ridurre al minimo il disservizio.

Allo stato attuale risultano da completare i lavori di sostituzione di tutte le batterie (oltre 1200) e di tutti gli UPS con sistemi di altra marca. Queste attività proseguiranno ininterrottamente per tutto il weekend.

I tecnici della società Eaton, fornitrice dei gruppi UPS, delle relative batterie e del servizio di manutenzione, stanno svolgendo le indagini necessarie ad individuare l’esatta causa del guasto.

Inoltre, nonostante sia consuetudine installare le batterie all’interno del data center, per evitare il ripetersi di quanto accaduto, da oggi le batterie del data center di Arezzo e di tutti gli altri data center del Gruppo Aruba saranno installate in appositi locali, esterni e separati dalla struttura principale.

I nostri clienti sono stati costantemente aggiornati sull’evoluzione della situazione attraverso il nostro sito di assistenza, la nostra pagina su Facebook e su Twitter.

Aruba ringrazia i fornitori e i dipendenti per la loro collaborazione ed il lavoro svolto oggi; ringrazia poi in particolare i clienti per la comprensione dimostrata e le numerose testimonianze di fiducia e supporto ricevute.

Aruba si scusa per il disagio arrecato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Utente Linux scrive:
    Per chi volesse dare un'occhiata
    per chi volesse dare un'occhiata ad ubuntu 11.04 ecco il link ad una overview: http://tinyurl.com/6a8j744mi scuso per l'implicita pubblicità del sito
    • certo certo scrive:
      Re: Per chi volesse dare un'occhiata
      - Scritto da: Utente Linux
      per chi volesse dare un'occhiata ad ubuntu 11.04
      ecco il link ad una overview:
      http://tinyurl.com/6a8j744

      mi scuso per l'implicita pubblicità del sitoChe schifezza. Potevi anche risparmiarti lo spam.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    A proposito del Narvalo
    Alla fine mi sono convinto è ho fatto la dist-upgrade.Io ho sempre usato Kubuntu, quindi è di questa che stiamo parlando.Rispetto alla Merkaat la Natty si avvia un pelo + lentamente e in generale sembra un tantino meno reattiva. Da considerare che la macchina host è datata: un Atlhon XP 2600+ con 1Gb Ram 1 Sata HDD 1PAtaHDD ma soprattuto SK.Video ATI 9600SE 128Mb. La Ati funziona solo con i driver free, gli RV350 per la precisione, e presenta qualche problema con Compiz, che la Natty ha attivato di default, sebbene disattivati nella Merkaat.Il consumo di ram è cresciuto notevolmente: con la Merkaat lo swap disk era costantemente a 0, non si era mai mosso, e la ram si attestava sui 500Mb.Ieri sera, invece, mentre provavo la visione di un film la cpu è balzata al 100% fisso (impedendomi ogni altra operazione) e la ram si è saturata, occupando fino a 5Mb si swap disk prima di risolvermi in un hardware reset.Insomma, l'upgrade è stato un errore, l'obsolescenza del mio hardware ha poco gradito un avanzamento di versione che, come era facile immaginare, ha richiesto + risorse.Naturalmente bisognerà andare di fine tuning, di nuovo, una bella seccatura.
    • lroby scrive:
      Re: A proposito del Narvalo
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Alla fine mi sono convinto è ho fatto la
      dist-upgrade.
      Insomma, l'upgrade è stato un errore,
      l'obsolescenza del mio hardware ha poco gradito
      un avanzamento di versione che, come era facile
      immaginare, ha richiesto +
      risorse.
      Naturalmente bisognerà andare di fine tuning, di
      nuovo, una bella
      seccatura.Perchè non provi invece ad installare la stessa distro dopo aver formattato? Sono sicuro che avrebbe delle performance e un consumo di risorse migliori rispetto a come sta girando in questo momento.
      • ciao ciao scrive:
        Re: A proposito del Narvalo
        questo è sicuro.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: A proposito del Narvalo
        - Scritto da: lroby[...]
        Perchè non provi invece ad installare la stessa
        distro dopo aver formattato? Sono sicuro che
        avrebbe delle performance e un consumo di risorse
        migliori rispetto a come sta girando in questo
        momento.A dire il vero questo è un "vantaggio" più legato al mondo Windows che non a quello Linux...
        • lroby scrive:
          Re: A proposito del Narvalo
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          A dire il vero questo è un "vantaggio" più legato
          al mondo Windows che non a quello
          Linux...In realtà questo è un vantaggio di QUALUNQUE s.o. (solo chi riesce a mantenersi obiettivo e imparziale riesce a capirlo)..
          • certo certo scrive:
            Re: A proposito del Narvalo
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            A dire il vero questo è un "vantaggio" più
            legato

            al mondo Windows che non a quello

            Linux...
            In realtà questo è un vantaggio di QUALUNQUE s.o.
            (solo chi riesce a mantenersi obiettivo e
            imparziale riesce a
            capirlo)..lol, come si vede che conosci meglio windows (solo se sei obiettivo ed imparziale riuscirai a riconoscerlo)
          • lroby scrive:
            Re: A proposito del Narvalo
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            D'accordo con linux è un po' meno seccante se si
            ha la home su altra partizione, ma sempre una
            seccatura
            è.sia sul mio portatile che sul mio fisso ho tutte le cartelle utente su seconda partizione, ovvero posso formattare il disco C del miei sistemi Windows come e quando voglio e non perdo nulla, esattamente come avere /home su partizione dedicata.Mentre Chrome invece grazie alla sincronizzazione recupera in automatico i preferiti una volta che inserisco la mia mail di gmail e la relativa password.Questo per dire che anche con sistemi operativi Microsoft moderni (Vista e 7) è possibile realizzare la stessa cosa.
          • markoer scrive:
            Re: A proposito del Narvalo
            Mai avuto problemi o rallentamenti aggiornando Linux o un Mac. Mica è Windows...
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: A proposito del Narvalo
            - Scritto da: markoer
            Mai avuto problemi o rallentamenti aggiornando
            Linux o un Mac. Mica è
            Windows...Esatto: perfettamente d'accordo :)
    • informo scrive:
      Re: A proposito del Narvalo
      Come al solito l'avanzamento di versione si rivela un disastro: forse meglio togliere del tutto questa possibilità e rilasciare versioni con più parsimonia, curandole meglio; tanto oramai l'aggancio con i rilasci di GNOME non è così importante.
  • nikname scrive:
    ma..
    chi se ne fotte dell'utente medio? ubuntu era una distribuzione bella, dava soddisfazioni...qualche anno fa. poi Canonical ha pensato di renderla sempre più userfriendly, più bella, più cosi, più colì! ma a me non piace! preferisco fare tutto con la grafica di anni fa, più difficile, ma non farmi mangiare da questa moda alla"tablet" che stanno prendendo i sistemi operativi, un pò per rinnovare, un pò per seguire i gusti di un ipotetico "utente medio". L'utente medio si accontenti, gli user rivogliono la vecchia ubuntu.Azzzòòòòòòòòòòòòòòòòòò
    • krkradio scrive:
      Re: ma..
      - Scritto da: nikname
      chi se ne fotte dell'utente medio? ubuntu era una
      distribuzione bella, dava soddisfazioni...qualche
      anno fa. poi Canonical ha pensato di renderla
      sempre più userfriendly, più bella, più cosi, più
      colì! ma a me non piace! preferisco fare tutto
      con la grafica di anni fa, più difficile, ma non
      farmi mangiare da questa moda alla"tablet" che
      stanno prendendo i sistemi operativi, un pò per
      rinnovare, un pò per seguire i gusti di un
      ipotetico "utente medio". L'utente medio si
      accontenti, gli user rivogliono la vecchia
      ubuntu.Azzzòòòòòòòòòòòòòòòòòòsuper quoto
    • Shiba scrive:
      Re: ma..
      - Scritto da: nikname
      chi se ne fotte dell'utente medio? ubuntu era una
      distribuzione bella, dava soddisfazioni...qualche
      anno fa. poi Canonical ha pensato di renderla
      sempre più userfriendly, più bella, più cosi, più
      colì! ma a me non piace! preferisco fare tutto
      con la grafica di anni fa, più difficile, ma non
      farmi mangiare da questa moda alla"tablet" che
      stanno prendendo i sistemi operativi, un pò per
      rinnovare, un pò per seguire i gusti di un
      ipotetico "utente medio". L'utente medio si
      accontenti, gli user rivogliono la vecchia
      ubuntu.AzzzòòòòòòòòòòòòòòòòòòGli user 'sto par di balle!
    • informo scrive:
      Re: ma..
      Fattela da solo.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: ma..
        - Scritto da: informo
        Fattela da solo.Mi trovo d'accordo! Gli "user" (come sono stati definiti poco sopra), se davvero vogliono tenersi stretta l'Ubuntu della versione che gli ha rubato il cuore e lavorare con l'interfaccia cui sono tanto abituati allora se la tenessero. La 10.04 non l'hanno mica cancellata dai mirror, quindi forkatela e inventatevi g ubuntu e vivete felici.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ma..
      E non aggiornare, mica sei costretto.
  • krkradio scrive:
    ma che avete???!!!
    avete provato la nuova versione di ubuntu? non vi piace..bene tornate alla versione precedente e che cavolo bisogna per forza cambiare os..se proprio volete cambiare aspettate almeno la versione sucessiva prima di sparare sentenze!!!! io ancora uso la ubuntu 9.04 e sono più che contento.
  • Ubunto scrive:
    Anche io passo a windows 7
    Ho mangiato 10 kili di prugne ed anche io ho deciso di passare a windows 7. :@Appena finisco torno su ubuntu. O)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 15.13-----------------------------------------------------------
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Anche io passo a windows 7
      - Scritto da: Ubunto
      Ho mangiato 10 kili di prugne ed anche io ho
      deciso di passare a windows 7. prugne per altro inutili,avendo a che fare con roba microsoft.
  • NS256 scrive:
    Secondo me..
    Con Unity ubuntu ha toppato di brutto.Sto leggendo sui vari forum, blog, etc. orde di utenti che stanno passando ad altro.Curioso è che questo altro non è il piu ovvio passaggio, ovvero andare sulla debian sid, ma stanno passando la maggior parte a Fedora o OpenSuse.
    • attonito scrive:
      Re: Secondo me..
      - Scritto da: NS256
      Con Unity ubuntu ha toppato di brutto.
      Sto leggendo sui vari forum, blog, etc. orde di
      utenti che stanno passando ad
      altro.
      Curioso è che questo altro non è il piu ovvio
      passaggio, ovvero andare sulla debian sid, ma
      stanno passando la maggior parte a Fedora o
      OpenSuse.l'utente ubuntu medio e' talmente ignorante che non sa che debian e' la "mamma" di *buntu e la considera una distribuzione completamente differente. Onestamante, preferisco che sta 'gente vada su Fedor/suse: in debian, non sappiamo che farcene :p
      • FDG scrive:
        Re: Secondo me..
        - Scritto da: attonito
        l'utente ubuntu medio e' talmente ignorante che
        non sa che debian e' la "mamma" di *buntu e la
        considera una distribuzione completamente
        differente. Onestamante, preferisco che sta
        'gente vada su Fedor/suse: in debian, non
        sappiamo che farcene
        :pSi, si, bla bla... ma intanto se l'utenza va via la distribuzione diventa irrilevante e va a farsi benedire, con buona pace dei duri e puri.Io non capisco, ma perché certe razzate non ve le togliete dalla testa? Poi ci dobbiamo chiedere perché non è mai l'anno di linux!
        • attonito scrive:
          Re: Secondo me..
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: attonito


          l'utente ubuntu medio e' talmente ignorante che

          non sa che debian e' la "mamma" di *buntu e la

          considera una distribuzione completamente

          differente. Onestamante, preferisco che sta

          'gente vada su Fedor/suse: in debian, non

          sappiamo che farcene

          :p

          Si, si, bla bla... ma intanto se l'utenza va via
          la distribuzione diventa irrilevante e va a farsi
          benedire, con buona pace dei duri e
          puri.aem...ecco la listi di quelli che abandonano debian...http://futurist.se/gldt/wp-content/uploads/11.04/gldt1104.png
          Io non capisco, ma perché certe razzate non ve le
          togliete dalla testa? Poi ci dobbiamo chiedere
          perché non è mai l'anno di linux!Se il prezzo perche lo diventi e' la sua "ubuntizzazzione", allora spero che si "slackerizzi" sempre piu'....Di randa (utenti win) XXXXX (bimbiXXXXXXX) e drogati (utenti apple) non sappiamo proprio che farcene....
          • FDG scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: attonito
            aem...
            ecco la listi di quelli che abandonano debian...
            http://futurist.se/gldt/wp-content/uploads/11.04/gUbuntu, non debian. Finché Ubuntu era quella che s'è fatta apprezzare, a me andava bene. Se qualcun'altro ci riesce...
            Se il prezzo perche lo diventi e' la sua
            "ubuntizzazzione", allora spero che si
            "slackerizzi" sempre piu'....E tu tieniti la slackware e vivi felice!
            Di randa (utenti win) XXXXX (bimbiXXXXXXX) e
            drogati (utenti apple) non sappiamo proprio che
            farcene....Ma che fai parte della setta degli Smanettoni Spippolatori Iniziati? Ma pretendi con queste idee di imporre le tue decisioni?E meno male che quando si parla di linux ci si riempie la bocca di "libertà".p.s.: e la volta che qualcuno finalmente farà una distro linux desktop come si deve vedrete se non verrete marginalizzati. Già mi immagino le vostre lamentele.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 20.16-----------------------------------------------------------
        • Darwin scrive:
          Re: Secondo me..
          - Scritto da: FDG
          Si, si, bla bla... ma intanto se l'utenza va via
          la distribuzione diventa irrilevante e va a farsi
          benedire, con buona pace dei duri e
          puri.Debian è quello che è non certo per gli utonti...
          Io non capisco, ma perché certe razzate non ve le
          togliete dalla testa?Quali razzate? Il fatto che a me non importa niente se l'utonto che AMA essere ignorante non riesce a distinguere il tasto destro del mouse dal sinistro?Non me n'è mai importato nulla. Il mio contributo lo do migliorando i software, inviando feedback, creando how to ecc.Se la persona vuole imparare siamo tutti disponibili...se non vuole è liberissimo di tornarsene a Windows. Nessuno lo rimpiangerà.Di sicuro non utontizzerei una distribuzione come Debian.C'è Ubuntu per questo.
          Poi ci dobbiamo chiedere
          perché non è mai l'anno di
          linux!L'anno di Linux c'è stato già. Il dominio di Android, il dominio di Linux nei settori embedded e il continuo sucXXXXX in ambito server.Smettiamola di dire scemenze.
        • markoer scrive:
          Re: Secondo me..
          Sono d'accordo. E Ubuntu NON è Debian...
    • ildome scrive:
      Re: Secondo me..
      Mha, io non capisco, che bisogno c'è di cambiare distro, se il problema è unity. Basta non utilizzarla con la scelta al login... Per un utente consapevole non credo sia un problema.
      • Marsh scrive:
        Re: Secondo me..
        - Scritto da: ildome
        .............................. Per un
        utente consapevole non credo sia un
        problema.Non vogliamo farci del male e snocciolare la percentuale degli utenti consapevoli di quel che cliccano, vero?
        • cippalippa scrive:
          Re: Secondo me..
          già. il problema è che un utente medio semplicemente impazzisce con la nuova interfaccia Unity..mia moglie sul cui pc ho fatto l'avanzamento di versione, ha urlato per un giorno finché non le ho "rattoppato" unity..ragazzi, ad esempio togliere la barra di stato, non vedere le finestre delle varie applicazioni che si hanno aperte..ma dico io, questo loro lo chiamano "user friendly"?!almeno create un wizard per spiegare ai newbies cosa è cambiato e come si usa la nuova interfaccia! l'errore di Linux è proprio il mandare all'aria la base di utenti creata con ubuntu-gnome!e chi dice "cosa ce ne facciamo degli utenti niubbi"..be', se linux non se ne fa niente, Windows ringrazia!
          • FDG scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: cippalippa
            l'errore di Linux è proprio il
            mandare all'aria la base di utenti creata con
            ubuntu-gnome!Direi l'errore di Ubuntu.
            e chi dice "cosa ce ne facciamo degli utenti
            niubbi"..be', se linux non se ne fa niente,
            Windows ringrazia!Appunto. Ma qui siamo tutti geni e della "utonza" desktop ce ne fottiamo :(
          • Shiba scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: cippalippa

            l'errore di Linux è proprio il

            mandare all'aria la base di utenti creata con

            ubuntu-gnome!

            Direi l'errore di Ubuntu.È bello perché l'opposto è l'errore di XP :
          • FDG scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: cippalippa


            l'errore di Linux è proprio il


            mandare all'aria la base di utenti creata con


            ubuntu-gnome!



            Direi l'errore di Ubuntu.

            È bello perché l'opposto è l'errore di XP :È l'unica alternativa?
          • Shiba scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: cippalippa



            l'errore di Linux è proprio il



            mandare all'aria la base di utenti creata
            con



            ubuntu-gnome!





            Direi l'errore di Ubuntu.



            È bello perché l'opposto è l'errore di XP :

            È l'unica alternativa?Beh, ho sentito molte critiche a Unity, soprattutto riguardanti il fattore tablet. Io sinceramente faccio veramente molta fatica a vederla in quell'ambito. La vera comodità di Unity per ora l'ho sperimentata da tastiera, sia nella gestione delle applicazioni in esecuzione che nell'avvio e ripeto appunto che la trovo incredibilmente più comoda del vecchio GNOME. Per questo io credo che tutto sommato sia una buona evoluzione, se vuoi addirittura un vantaggio sugli altri sistemi operativi :D
        • ildome scrive:
          Re: Secondo me..
          - Scritto da: Marsh
          Non vogliamo farci del male e snocciolare la
          percentuale degli utenti consapevoli di quel che
          cliccano,
          vero?Io per utente consapevole intendo uno che ha scelto(!)in autonomia di installare Ubuntu, e che credo debba essere considerato in grado di fare una domanda ad un forum per chiedere come rimediare a unity (se questa non lo soddisfa). Tutto qui. Gli utenti non consapevoli del proprio os, chiederanno a chi gli ha installato Ubuntu di rimediare. Ed il rimedio più semplice non è cambiare distro!
          • panda rossa scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: ildome
            - Scritto da: Marsh

            Non vogliamo farci del male e snocciolare la

            percentuale degli utenti consapevoli di quel che

            cliccano,

            vero?

            Io per utente consapevole intendo uno che ha
            scelto(!)in autonomia di installare Ubuntu, e che
            credo debba essere considerato in grado di fare
            una domanda ad un forum per chiedere come
            rimediare a unity (se questa non lo soddisfa).
            Tutto qui.Ma che bisogno c'e' di chiedere ad un forum?Basta leggere quello che c'e' scritto sotto, nella status bar dello screen di login.[img]http://tyler.nienhouse.net/screenshots/ubuntu-karmic/gdm.png[/img]E c'e' da un bel pezzo come si vede dall'immagine: non e' funzione recente.
          • ildome scrive:
            Re: Secondo me..
            Lo si potrebbe leggere, se non avessero inventato il login automatico :), funzionalità che ogni utonto che si rispetti ha! Io compreso :)
          • lroby scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: ildome
            Lo si potrebbe leggere, se non avessero inventato
            il login automatico :), funzionalità che ogni
            utonto che si rispetti ha! Io compreso
            :)Se ti disconnetti dall'utente che è entrato in automatico, poi scegli nuovamente l'utente con cui vuoi entrare, nel momento in cui devi inserire la password, ti compare la schermata postata dalla Panda Rossa..
      • FDG scrive:
        Re: Secondo me..
        - Scritto da: ildome
        Mha, io non capisco, che bisogno c'è di cambiare
        distro, se il problema è unity. Basta non
        utilizzarla con la scelta al login... Per un
        utente consapevole non credo sia un
        problema.Default matters.
        • Utonto scrive:
          Re: Secondo me..
          E dei problemi dei driver grafici proprietari ATI/Nvidia che mi dite?unity o non unity mi son rotto le balle di aggiustare i XXXXXX tra 10 di forum, che "loro" creano con la scusa di aggiungere cagate su cagate ad Ubuntu!!Che poi non si lamentino se gli utonti come me passano ad altri lidi.
          • Shiba scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: Utonto
            E dei problemi dei driver grafici proprietari
            ATI/Nvidia che mi
            dite?Quali problemi?
          • Darwin scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: Utonto
            unity o non unity mi son rotto le balle di
            aggiustare i XXXXXX
            tra 10 di forum, che "loro"
            creano con la scusa di aggiungere cagate su
            cagate ad
            Ubuntu!!Non aggiornare, così non hai i "XXXXXX" che paventi di avere.Esistono le LTS.
            Che poi non si lamentino se gli utonti come me
            passano ad altri
            lidi.Prego. Prendi le valige e va pure. Un utonto in meno.
    • Shiba scrive:
      Re: Secondo me..
      - Scritto da: NS256
      Con Unity ubuntu ha toppato di brutto.
      Sto leggendo sui vari forum, blog, etc. orde di
      utenti che stanno passando ad
      altro.
      Curioso è che questo altro non è il piu ovvio
      passaggio, ovvero andare sulla debian sid, ma
      stanno passando la maggior parte a Fedora o
      OpenSuse.Perché sono bimbiminkia che parlano di XXXXX e mazzi a caso. Magari pensano che a qualcuno interessino i loro piagnistei e che Canonical faccia cambio di rotta. Presente il rilascio di GNOME 3? Presente il rilascio di KDE 4? Niente, bisogna che le scimmiette si assestino un pochino.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 17.18-----------------------------------------------------------
      • FDG scrive:
        Re: Secondo me..
        - Scritto da: Shiba
        Perché sono bimbiminkia che parlano di XXXXX e
        mazzi a caso. Magari pensano che a qualcuno
        interessino i loro piagnistei e che Canonical
        faccia cambio di rotta. Presente il rilascio di
        GNOME 3? Presente il rilascio di KDE 4? Niente,
        bisogna che le scimmiette si assestino un
        pochino.Ecco, sono arrivati i Sacerdoti Detentori del Sapere Assoluto.(rotfl)Mi sa che siete voi fuori dal mondo
        • Shiba scrive:
          Re: Secondo me..
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Shiba


          Perché sono bimbiminkia che parlano di XXXXX e

          mazzi a caso. Magari pensano che a qualcuno

          interessino i loro piagnistei e che Canonical

          faccia cambio di rotta. Presente il rilascio di

          GNOME 3? Presente il rilascio di KDE 4? Niente,

          bisogna che le scimmiette si assestino un

          pochino.

          Ecco, sono arrivati i Sacerdoti Detentori del
          Sapere
          Assoluto.

          (rotfl)

          Mi sa che siete voi fuori dal mondoIo sono nel mondo dell'open source, Linux in particolare, e la gente si è sempre lamentata dei cambiamenti per pigrizia e abitudine. Se siamo nello stesso mondo, dovresti saperlo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 22.07-----------------------------------------------------------
          • FDG scrive:
            Re: Secondo me..
            - Scritto da: Shiba
            Io sono nel mondo dell'open source, Linux in
            particolare, e la gente si è sempre lamentata dei
            cambiamenti per pigrizia e abitudine. Se siamo
            nello stesso mondo, dovresti saperlo.Si, questa regola si applica dopo aver valutato e giudicato il cambiamento. Altrimenti basta cambiare e dire che la gente è pigra per dire che è un cambiamento buono.
  • roberto.vigo scrive:
    ..e LibreOffice
    Non dimentichiamoci del passaggio da OpenOffice a LibreOffice!
  • Mauro Grauso scrive:
    Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
    Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri, dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova 11.04, e aver constatato che le scelte di usabilità che Canonical continua ad imporre agli utenti, release dopo release, e avendo anche constatato che i bug di usabilità della nuova versione sono enormi, ho acquistato una licenza di Windows Seven.Ho utilizzato Linux (prima Suse, poi Ubuntu) come unico sistema operativo sul mio desktop di casa per oltre 13 anni, quindi l'acquisto di una licenza Microsoft è per me epocale.Sono sinceramente dispiaciuto. E' stata una bella avventura, ma non fa più per me. Lunga vita a Linux!Mauro
    • krane scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      - Scritto da: Mauro Grauso
      Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,
      dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova
      11.04, e aver constatato che le scelte di
      usabilità che Canonical continua ad imporre agli
      utenti, release dopo release, e avendo anche
      constatato che i bug di usabilità della nuova
      versione sono enormi, ho acquistato una licenza
      di Windows Seven.
      Ho utilizzato Linux (prima Suse, poi Ubuntu) come
      unico sistema operativo sul mio desktop di casa
      per oltre 13 anni, quindi l'acquisto di una
      licenza Microsoft è per me epocale.Ma non potevi passare a debian... Mha !
      Sono sinceramente dispiaciuto. E' stata una bella
      avventura, ma non fa più per me. Lunga vita a
      Linux!
      Mauro
    • attonito scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      - Scritto da: Mauro Grauso
      Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,
      dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova
      11.04, e aver constatato che le scelte di
      usabilità che Canonical continua ad imporre agli
      utenti, release dopo release, e avendo anche
      constatato che i bug di usabilità della nuova
      versione sono enormi, ho acquistato una licenza
      di Windows
      Seven.

      Ho utilizzato Linux (prima Suse, poi Ubuntu) come
      unico sistema operativo sul mio desktop di casa
      per oltre 13 anni, quindi l'acquisto di una
      licenza Microsoft è per me
      epocale.

      Sono sinceramente dispiaciuto. E' stata una bella
      avventura, ma non fa più per me. Lunga vita a
      Linux!

      MauroPremessa: ubuntu non e' altro che debian testing/unstable con gnome piu' una serie di "imbellettamenti per invertiti"Domanda: perche' non sei passato a debian stable o una sua derivata non-ubuntu? o suse o fedora, etc.Non e' polemica sulla scelta di win ma una curiosita' sul perche dell'escusione di altre distro linux.
      • Mauro Grauso scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        Ho un passato da tecnico (molto passato ormai) e conosco Debian molto bene. E' ovvio che si possa sempre passare ad un'altra distro, ma il punto e' proprio questo. Il lavoro di Canonical sarebbe dovuto essere proprio quello di gestire le problematiche relative all'usabilità e alla necessità di "farsi il sistema in casa". E' scontato che se avessi mezza giornata libera al giorno per smanettare con il PC, probabilmente scarichierei i sorgenti di tutti i software, incluso kernel, X, WM e applicativi e mi farei la mia distro in casa. Il punto e' che da un'azienda come Canonical, che si aspetta di poter competere con i big sul mercato, scelte di usabilità abominevoli come quelle fatte ultimamente sono inaccettabili.Vi pare normale che usando ubuntu-classic (perche' Unity non è neanche pensabile come interfaccia di default), non sia più possibile trascinare le icone nel cestino (perchè invece che essere cestinate si inseriscono nella barra in basso), oppure che tutti i software scritti con GTK soffrano di un bug per il quale l'icona nel systray sia ridotta ad un solo pixel? Roba dell'altro mondo...Canonical ha fatto un enorme passo indietro: passare da un focus di usabilità ad un focus di innovazione (o presunta tale!). Mi pare assurdo che ad ogni nuova release (ogni 6 mesi), gli utenti debbano re-imparare ad usare le interfacce (una volta spostano i pulsanti delle finestre, un'altra cambiano i programmi di default per fare qualsiasi cosa, un'altra cambiano interfaccia grafica), il tutto condito da una marea di bug di usabilità.Se questi non sono motivi sufficienti per cambiare SO, ditemi voi.Mauro
        • krane scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Ho un passato da tecnico (molto passato ormai) e
          conosco Debian molto bene.E allora perche' non sei passato a debian ? Ormai e' usabile come una ubuntu dell'anno precedente.
          Se questi non sono motivi sufficienti per
          cambiare SO, ditemi voi.Sono sufficienti per cambiare distro, non vedo perche' rinunciare a tutto il parco programmi cui si e' abituati da anni.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Krane, credo di aver risposto. Mi affidavo a Canonical per ottenere il supporto utente senza il quale devo fare tutto da solo (scelta di programmi, integrazione, usabilità). E' chiaro che posso sempre reinventare la ruota ogni 6 mesi (cambio i default, ricompilo mezza distro, considero distro diverse, faccio 6 macchine virtuali per capire quale software si integra meglio con il resto). Il punto è che non voglio più preoccuparmi dei bug e dei problemi di cui deve rispondere l'azienda che pacchettizza il prodotto. In oltre Debian sta subendo una deriva integralista che, a mio parere, è assolutamente incompatibile con un utilizzo "Desktop" (credo che tu abbia presente solo per dirne una cosa voglia dire far funzionare una scheda wifi in Debian).Queste sono le mie sincere motivazioni. Spero di essere stato almeno vagamente costruttivo nel mio piccolo sfogo.Mauro
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Krane, credo di aver risposto. Mi affidavo a
            Canonical per ottenere il supporto utente senza
            il quale devo fare tutto da solo (scelta di
            programmi, integrazione, usabilità).Ma che genere di supporto utente ? Ribadisco che debian ha preso e sta prendendo moltissima usabilita' da ubuntu, quindi alla fine usare debian adesso e' come usare ubuntu di massimo 2 anni fa.
            E' chiaro
            che posso sempre reinventare la ruota ogni 6 mesi
            (cambio i default, ricompilo mezza distro,
            considero distro diverse, faccio 6 macchine
            virtuali per capire quale software si integra
            meglio con il resto). Il punto è che non voglio
            più preoccuparmi dei bug e dei problemi di cui
            deve rispondere l'azienda che pacchettizza il
            prodotto. In oltre Debian sta subendo una deriva
            integralista che, a mio parere, è assolutamente
            incompatibile con un utilizzo "Desktop" (credo
            che tu abbia presente solo per dirne una cosa
            voglia dire far funzionare una scheda wifi in
            Debian).Il solito problema di licenze, ora e' chiaro, debian e' sempre stata integralista che io sappia :)
            Queste sono le mie sincere motivazioni. Spero di
            essere stato almeno vagamente costruttivo nel mio
            piccolo sfogo.
            Mauro
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Rileggendo il tuo post mi rendo conto che non ho risposto ad un punto:
            non vedo perche' rinunciare a tutto il parco programmi cui si e' abituati da anniNon ci rinuncio infatti. Mi tengo il 90% dei programmi a cui sono abituato: Pidgin, Skype, Gimp, Firefox, xchat, Vice, Dosbox, VLC. Sono tutti programmi open e hanno tutti una build per Windows.Non dico che sia una scelta win-win, infatti rinuncio alla potenza della shell (che comunque ormai uso rarissimamente), e mi espongo ai classici problemi legati a Windows (es. rallentamento fisiologico che sopraggiunge dopo mesi di utilizzo), ma e' ben poco rispetto a quello che guadagno.Mauro
          • rock n troll scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Non dico che sia una scelta win-win, infatti
            rinuncio alla potenza della shell (che comunque
            ormai uso rarissimamente), e mi espongo ai
            classici problemi legati a Windows (es.
            rallentamento fisiologico che sopraggiunge dopo
            mesi di utilizzo), ma e' ben poco rispetto a
            quello che
            guadagno.Ma cosa vuoi guadagnare? Virus, malware, ecc? Tu inoltre hai già avidenziato altri problemi noti di Windows... E nonostante tu sia consapevole di ciò ti ci butti a capofitto... La tua storia sa sempre più di trollata mal riuscita.
          • markoer scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Ma infatti non è altro. Figurati se uno che usa Linux da 13 anni si fa spaventare dal desktop di default - che può benissimo cambiare - di Ubuntu.Per dover avere un sistema su cui deve scaricare ed aggiornare a manina tutti i programmi open source, stra-lol! spende il quintuplo del tempo a fare questo piuttosto che a cambiare distro (Red Hat, se devi proprio comprare una licenza? ed hai anche un VERO supporto) o cambiare desktop (bastano tre click).Ma tu ci credi? io no.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Non ci rinuncio infatti. Mi tengo il 90% dei
            programmi a cui sono abituato: Pidgin, Skype,
            Gimp, Firefox, xchat, Vice, Dosbox, VLC. Sono
            tutti programmi open e hanno tutti una build per
            Windows.Ringrazia dunque l'opensource e la community, che dovresti sostenere, invece di dare tanti a M$!
            Non dico che sia una scelta win-win, infatti
            rinuncio alla potenza della shell (che comunque
            ormai uso rarissimamente), e mi espongo ai
            classici problemi legati a Windows (es.
            rallentamento fisiologico che sopraggiunge dopo
            mesi di utilizzo),Sei cosciente del "pericolo" e ti ci butti? Scommetto che tu sei uno di quelli che va a sciare fuoripista quando il livello valanghe è a 5, perchè ami il rischio!! :D
            ma e' ben poco rispetto a
            quello che
            guadagno.Convinto tu... Ba££mr ti ha intortato per benino eh! :D
          • attonito scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Krane, credo di aver risposto. Mi affidavo a
            Canonical per ottenere il supporto utente senza
            il quale devo fare tutto da solo (scelta di
            programmi, integrazione, usabilità). E' chiaro
            che posso sempre reinventare la ruota ogni 6 mesi
            (cambio i default, ricompilo mezza distro,
            considero distro diverse, faccio 6 macchine
            virtuali per capire quale software si integra
            meglio con il resto).in che film, scusa?installi debian base, poi scegli ambinete grafico/appicativi e linstalli con apt-get. Poi campi di apt-get update/upgrade/dist-upgrade.Non credo sia troppo difficile per un tecnico quale ti definisci.
            Il punto è che non voglio
            più preoccuparmi dei bug e dei problemi di cui
            deve rispondere l'azienda che pacchettizza il
            prodotto. In oltre Debian sta subendo una deriva
            integralista che, a mio parere, è assolutamente
            incompatibile con un utilizzo "Desktop" (credo
            che tu abbia presente solo per dirne una cosa
            voglia dire far funzionare una scheda wifi in
            Debian).sei rimasto parecchio indietro. 1. attivare repository non-free2. apt-get install *firmware* wicd3. scheda wifi funziona.
            Queste sono le mie sincere motivazioni. Spero di
            essere stato almeno vagamente costruttivo nel mio
            piccolo sfogo.

            Mauro
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...

            sei rimasto parecchio indietro.
            1. attivare repository non-free
            2. apt-get install *firmware* wicd
            3. scheda wifi funziona.In effetti questa procedura la conoscono tutti tranne lui (l'esperto)... Bah! :D
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Il Profeta

            sei rimasto parecchio indietro.

            1. attivare repository non-free

            2. apt-get install *firmware* wicd

            3. scheda wifi funziona.
            In effetti questa procedura la conoscono tutti
            tranne lui (l'esperto)... Bah!
            :DSono i 13 anni di esperienza... Notorialmente il 13 porta male...
          • 6710 scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Il Profeta


            sei rimasto parecchio indietro.


            1. attivare repository non-free


            2. apt-get install *firmware* wicd


            3. scheda wifi funziona.


            In effetti questa procedura la conoscono tutti

            tranne lui (l'esperto)... Bah!

            :D

            Sono i 13 anni di esperienza... Notorialmente il
            13 porta
            male...cioè porta (mi pare di vedere) troll !
          • FDG scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Il Profeta


            sei rimasto parecchio indietro.


            1. attivare repository non-free


            2. apt-get install *firmware* wicd


            3. scheda wifi funziona.


            In effetti questa procedura la conoscono tutti

            tranne lui (l'esperto)... Bah!

            :D

            Sono i 13 anni di esperienza... Notorialmente il
            13 porta
            male...Vi sfugge un particolare. Uno che si affida ad un'azienda X, in questo caso Canonical, lo fa per dedicare il proprio tempo e le proprie competenze ad altro, che generalmente si chiama lavoro pagato. Quindi non potete pretendere che questi problemi se li debba risolvere l'utente. L'utente ha altro da fare. Fortunati voi che non siete così impegnati.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Il Profeta



            sei rimasto parecchio indietro.



            1. attivare repository non-free



            2. apt-get install *firmware* wicd



            3. scheda wifi funziona.




            In effetti questa procedura la conoscono tutti


            tranne lui (l'esperto)... Bah!


            :D



            Sono i 13 anni di esperienza... Notorialmente il

            13 porta

            male...

            Vi sfugge un particolare. Uno che si affida ad
            un'azienda X, in questo caso Canonical, lo fa per
            dedicare il proprio tempo e le proprie competenze
            ad altro, che generalmente si chiama lavoro
            pagato. Quindi non potete pretendere che questi
            problemi se li debba risolvere l'utente. L'utente
            ha altro da fare. Fortunati voi che non siete
            così impegnati.In gran parte "noi" siamo sistemisti, l'utente non puo' e non deve scegliere di cambiare "so" perche' uno non gli riesce di installarlo, non lo deve installare proprio.
          • FDG scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane
            In gran parte "noi" siamo sistemisti, l'utente
            non puo' e non deve scegliere di cambiare "so"
            perche' uno non gli riesce di installarlo, non lo
            deve installare proprio.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma che razzate dici? L'utente medio ha il sistemista tascabile che ha comprato al supermercato? Se lo è portato a casa e questo s'è impadronito del suo computer?Per piacere, cerchiamo di uscire dalla sala macchina e tornare sulla terra.p.s.: scusa il tono ironico, ma era da secoli che non sentivo quella de "l'utente che non deve toccare il suo computer perché lo può fare solo il sistemista".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 14.46-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: krane


            In gran parte "noi" siamo sistemisti, l'utente

            non puo' e non deve scegliere di cambiare "so"

            perche' uno non gli riesce di installarlo, non
            lo

            deve installare proprio.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Ma che razzate dici? L'utente medio ha il
            sistemista tascabile che ha comprato al
            supermercato? Se lo è portato a casa e questo s'è
            impadronito del suo
            computer?

            Per piacere, cerchiamo di uscire dalla sala
            macchina e tornare sulla terra.

            p.s.: scusa il tono ironico, ma era da secoli che
            non sentivo quella de "l'utente che non deve
            toccare il suo computer perché lo può fare solo
            il sistemista".Allora cosa intendevi dire con: Vi sfugge un particolare. Uno che si affida ad un'azienda X, in questo caso Canonical, lo fa per dedicare il proprio tempo e le proprie competenze ad altro, che generalmente si chiama lavoro pagato. Quindi non potete pretendere che questi problemi se li debba risolvere l'utente. L'utente ha altro da fare. Fortunati voi che non siete così impegnati.
          • FDG scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane
            Allora cosa intendevi dire con: Vi sfugge un
            particolare. Uno che si affida ad un'azienda X,
            in questo caso Canonical, lo fa per dedicare il
            proprio tempo e le proprie competenze ad altro,
            che generalmente si chiama lavoro pagato. Quindi
            non potete pretendere che questi problemi se li
            debba risolvere l'utente. L'utente ha altro da
            fare. Fortunati voi che non siete così impegnati.Non intendo che quelli di Canonical debbano fare da sistemisti, ma che si concentrino sul fornire un pacchetto completo e funzionante. Insomma, se linux è come il lego, devono darti la casetta. Poi è l'utente che si apre e chiude le porte e ci mette dentro i suoi pupazzi.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: krane


            Allora cosa intendevi dire con: Vi sfugge un

            particolare. Uno che si affida ad un'azienda X,

            in questo caso Canonical, lo fa per dedicare il

            proprio tempo e le proprie competenze ad altro,

            che generalmente si chiama lavoro pagato. Quindi

            non potete pretendere che questi problemi se li

            debba risolvere l'utente. L'utente ha altro da

            fare. Fortunati voi che non siete così
            impegnati.

            Non intendo che quelli di Canonical debbano fare
            da sistemisti, ma che si concentrino sul fornire
            un pacchetto completo e funzionante. Insomma, se
            linux è come il lego, devono darti la casetta.
            Poi è l'utente che si apre e chiude le porte e ci
            mette dentro i suoi pupazzi.Ed e' esattamente cosi' infatti.
          • FDG scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane

            Non intendo che quelli di Canonical debbano fare

            da sistemisti, ma che si concentrino sul fornire

            un pacchetto completo e funzionante. Insomma, se

            linux è come il lego, devono darti la casetta.

            Poi è l'utente che si apre e chiude le porte e ci

            mette dentro i suoi pupazzi.

            Ed e' esattamente cosi' infatti."Krane, credo di aver risposto. Mi affidavo a Canonical per ottenere il supporto utente senza il quale devo fare tutto da solo (scelta di programmi, integrazione, usabilità). E' chiaro che posso sempre reinventare la ruota ogni 6 mesi (cambio i default, ricompilo mezza distro, considero distro diverse, faccio 6 macchine virtuali per capire quale software si integra meglio con il resto). Il punto è che non voglio più preoccuparmi dei bug e dei problemi di cui deve rispondere l'azienda che pacchettizza il prodotto"Qualcuno (non io) non la pensa così.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: krane


            Non intendo che quelli di Canonical


            debbano fare da sistemisti, ma che si


            concentrino sul fornire un pacchetto


            completo e funzionante. Insomma, se


            linux è come il lego, devono darti


            la casetta.


            Poi è l'utente che si apre e chiude


            le porte e ci mette dentro i suoi


            pupazzi.

            Ed e' esattamente cosi' infatti.
            "Krane, credo di aver risposto. Mi affidavo a
            Canonical per ottenere il supporto utente senza
            il quale devo fare tutto da solo (scelta di
            programmi, integrazione, usabilità). E' chiaro
            che posso sempre reinventare la ruota ogni 6 mesi
            (cambio i default, ricompilo mezza distro,
            considero distro diverse, faccio 6 macchine
            virtuali per capire quale software si integra
            meglio con il resto). Il punto è che non voglio
            più preoccuparmi dei bug e dei problemi di cui
            deve rispondere l'azienda che pacchettizza il
            prodotto"Allora aspetta ad aggiornare, io non ho ancora aggiornato e non lo faro' ancora per un paio di settimane perche' non voglio instabilita'. Altimenti finisci come Vista che appena uscito sony ti vendeva i Vayo senza meta' dei driver dicendoti che "usciranno".
            Qualcuno (non io) non la pensa così.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: krane

            In gran parte "noi" siamo sistemistiMa anche no.E cmq se parliamo di macchine desktop, in particolare se di uso casalingo, non è detto che si possa avvalersi ldell'ausilio del sistemista.
          • markoer scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            13 anni di trolling
        • Il Profeta scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Ho un passato da tecnico (molto passato ormai) e
          conosco Debian molto bene. E' ovvio che si possa
          sempre passare ad un'altra distro, ma il punto e'
          proprio questo. Il lavoro di Canonical sarebbe
          dovuto essere proprio quello di gestire le
          problematiche relative all'usabilità e alla
          necessità di "farsi il sistema in casa". E'
          scontato che se avessi mezza giornata libera al
          giorno per smanettare con il PC, probabilmente
          scarichierei i sorgenti di tutti i software,
          incluso kernel, X, WM e applicativi e mi farei la
          mia distro in casa.Nessuno dice che devi farti la distro in casa... Basta usare delle distro che non siano Ubuntu. E' infatti noto, specie agli esperti come te, che Ubuntu molto spesso include pacchetti in beta, quindi potenzialmente instabili.E' anche arcinoto che, per chi vuole puntare sulla stabilità restando su Ubuntu, è possibile usare Ubuntu LTS, oppure installare le release "tradizionali" magari un mesetto dopo il rilascio, per dare il tempo a Canonical di sistemare tutti gli eventuali bug...Comunque, good luck with Winzozz! ;)
        • sassi67 scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          Non hai tutti i torti. Questo spiega anche perchè Linux non riesce ad imporsi sul desktop: ogni volta sembra la reinvenzione della ruota. Questo non solo a livello di desktop, ma anche di gestione dei vari progetti: ognuno viaggia per conto proprio e ogni volta deve ricreare tutte le librerie che gli servono per sviluppare il progetto stesso. Con .NET Microsoft ha dato una bella tagliata di testa al toro: stessa piattaforma per tutti gli sviluppatori e, se non ti piacciano i vari C#, VB.NET, ti puoi creare un tuo compilatore seguendo le direttive ECMA per la piattaforma stessa.
    • iRoby scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      Che strano come in questa notizia piovano messaggi di gente che provata questa Ubuntu passa a Windows.Cioè non continua ad usarla con Gnome classico (c'è l'apposita voce nel menu durante il login utente).E neppure passa a Fedora, Mint, OpenSuse.NO, passano a Windows 7.La puzza di astroturfing è troppa... E anche quella di trolling.Sarà lroby o Dovella in incognito?
      • hacher scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        - Scritto da: iRoby
        Che strano come in questa notizia piovano
        messaggi di gente che provata questa Ubuntu passa
        a
        Windows.

        Cioè non continua ad usarla con Gnome classico
        (c'è l'apposita voce nel menu durante il login
        utente).
        E neppure passa a Fedora, Mint, OpenSuse.

        NO, passano a Windows 7.mah, io per evitare tutti i problemi che questo imbranato dice di avere uso una bella 10.04 LTS ;-)e poi questo tipo aggiorna al primo giorno di uscita della nuova versione il pc dell'azienda? che incompetente!
      • Mauro Grauso scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        Puoi anche non credermi, ma ti assicuro che ho usato Linux come unico sistema operativo sul mio pc di casa per circa 13 anni. Un po' di esperienza credo di averla in merito.Per quanto riguarda ubuntu-classic:ovviamente e' stata la prima cosa che ho fatto abilitare la vecchia interfaccia, ma ci sono 2 bug allucuinanti:- i programmi che usano librerie diverse da quelle di Gnome (es. VLC, Skype) non visualizzano le icone nella systray. Questo le rende questi programmi veramente scomodi da usare. Questo enorme bug di usabilità e' stato classificato come low!- il cestino non funziona più (altro bug grande quanto una casa). Se trascini le icone nel cestino, piuttosto che cestinare i file, aggiungi gli stessi alla barra che contiene l'applet del cestino.Io esprimo il mio disappunto, con sincero dispiacere e, credo, educazione. Chiunque risponde in maniera aggressiva o supponente fa del trolling, non certo io.Saluti,MG
        • rock n troll scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          Certo che non si può proprio vivere senza una trayicon! E poi è noto che per cancellare i file li si trascina nel cestino invece di fare CANC o tasto-dx -
          Elimina.PS: conoscendo Canonical, entro breve avresti le patch... Meno tempo di quello che impieghi a migrare tutto su Windows.Continua pure a trollare... trollallero, trollallà!
        • Il Profeta scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          Se per te l'assenza delle trayicon e l'impossibilità di fare un drag&drop sono dei "bug allucinanti" , caro amico, Window$ NON fa per te!! Lì semplicemente gli hacker russi di trivellano il PC, però hai le trayicon e il d&d nel cestino, che sono essenziali all'utilizzo dell'OS! :D
        • Shiba scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          - i programmi che usano librerie diverse da
          quelle di Gnome (es. VLC, Skype) non visualizzano
          le icone nella systray. Questo le rende questi
          programmi veramente scomodi da usare. Questo
          enorme bug di usabilità e' stato classificato
          come
          low!È un bug di usabilità la "systray", clicchi sull'icona col tasto sinistro e hai un 30% di probabilità che faccia quello che vuoi, tra cui aprire una finestra, un menù o niente. Ciò che sperano quelli di Canonical è che i programmatori preferiscano gli indicator (più coerenti) a quella XXXXXta. Ad ogni modo è ancora supportato il vecchio metodo, solo che di default sono supportati solo Skype, Wine, Java e non ricordo la quarta. Può anche essere abilitato per tutte le applicazioni da dconf, ma ora come ora non ricordo e non ho voglia di cercare. Se ti interessa davvero, rispondi quì sotto che mi metto a cercare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 17.10-----------------------------------------------------------
        • attonito scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Puoi anche non credermi, ma ti assicuro che ho
          usato Linux come unico sistema operativo sul mio
          pc di casa per circa 13 anni. Un po' di
          esperienza credo di averla in merito.
          Per quanto riguarda ubuntu-classic:
          ovviamente e' stata la prima cosa che ho fatto
          abilitare la vecchia interfaccia, ma ci sono 2
          bug allucuinanti:e vediamoli questi bug allucinanti....
          - i programmi che usano librerie diverse da
          quelle di Gnome (es. VLC, Skype) non visualizzano
          le icone nella systray. Questo le rende questi
          programmi veramente scomodi da usare. Questo
          enorme bug di usabilità e' stato classificato
          come low!forse perche quelli CRITICAL sono quelli che bloccano il sistema operativo o sono falle 0-day? magari sara' per quello?
          - il cestino non funziona più (altro bug grande
          quanto una casa). Se trascini le icone nel
          cestino, piuttosto che cestinare i file, aggiungi
          gli stessi alla barra che contiene l'applet del
          cestino.verissimo, da tagliasti le vene....

          Io esprimo il mio disappunto, con sincero
          dispiacere e, credo, educazione. Chiunque
          risponde in maniera aggressiva o supponente fa
          del trolling, non certo io.

          Saluti,
          MGma va a ciapa' i ratt.....Lungi da me difendere una distro da finocchi come ubuntu, ma queste lamentazioni sono proprio da vecchia XXXXXX....
    • informo scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      Come trollata sarebbe pure buona e sofisticata: abbiamo il tizio che posta con nome e cognome (ovviamente falsi, ma fa molto "operazione verità" mettere dei nomi reali), finte disquisizioni tecniche.Però molti particolari ti tradiscono: ti inventi una release di Ubuntu che nemmeno esiste (10.08?? Ma cosa hai fumato?), crei problemi che non esistono (cambiare release ogni 6 mesi? Ma se sei su una LTS, Canonical nemmeno ti propone l'avanzamento!) e addirittura affermi di aver acquistato una licenza di Windows 7! Ti rendi conto che Windows 7 ha venduto due o tre licenze non OEM nel mondo nell'ultimo mese? E vorresti farci credere che tu sei uno di quei 3 sfigati?la verità è che sei il solito inutile essere che stai qui a spalare m***a su cose che non conosci nemmeno lontanamente.
      • Mauro Grauso scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        Signori, vedo che non siete in grado di accettare le opinioni altrui. Non capisco per quale motivo dovrei postare con un nome falso o inventarmi pretesti. Pensavo di poter esprimere serenamente ed educatamente il mio parere, ma evidentemente devo cercarmi un altro forum.Saluti.
        • krane scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Signori, vedo che non siete in grado di accettare
          le opinioni altrui. Non capisco per quale motivo
          dovrei postare con un nome falso o inventarmi
          pretesti. Pensavo di poter esprimere serenamente
          ed educatamente il mio parere, ma evidentemente
          devo cercarmi un altro forum.
          Saluti.Perche' suona strano che uno che usa linux da 13 anni trovi piu' comodo passare a un SO completamente diverso come 7 piuttosto che cambiare distribuzione.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          A me dispiace che tu non ti sia trovato bene in questo forum.Purtroppo qui è infestato di troll, linux haters e quant'altro, è purtroppo normale che ci sia della diffidenza.Converrai con me, però, che è piuttosto curioso che un utilizzatore linux di così lunga data, e quindi con una certa esperienza, decida addirittura di acquistare una licenza retail di Windows 7 (un buon SO Microsoft, per carità), perchè il drag 'n' drop nel cestino non funziona (ma poi davvero esiste qualcuno che dragga invece di usare il tasto canc?) o perchè la tray icon di vlc è inusabile (ma è veramente utile?).Tra l'altro perchè passare da una LTS (che mi pare tu avessi) alla 11.04 che LTS non è? Io francamente dalla 10.10 l'aggiornamento non l'ho ancora fatto e non so nemmeno se lo farò, proprio perchè non mi va di affrontare nuovi problemi ora che la macchina mi va come mi deve andare.Poi non so, ma credo che un utilizzatore storico e fidelizzato di linux non possa trovarsi a proprio agio con Seven (che ripeto va bene e che uso qui a lavoro), non foss'altro che per non combattere con antivirus e menate varie.Insomma cerca di capire che di perplessità ce ne sono un po', e risulta difficile immaginare di spendere un centinaio di euro abbondanti solo per delle tray icon, cambiando filosofia e modo di utilizzo.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Ti ringrazio innanzi tutto per una risposta da persona adulta e ragionevole.Mi rendo conto che la mia scelta possa essere vista come una piccola "bomba", ma questo e' proprio il motivo per cui ho postato un messaggio (cosa che di solito non faccio).Ti assicuro che e' stata una scelta sofferta, ma per lo meno per la fascia di utenza che rappresento (cioe' un utente di lunghissima data, con molte competenze, ma che non ha piu' il tempo di smanettare e che non e' disposto a scendere a troppi compromessi a livello di usabilità), Linux non e' piu' una scelta ragionevole.Ci tengo a sottolineare che non e' ovviamente "colpa" di Linux, ma delle aziende che lo pacchettizzano sotto forma di distro, che evidentemente (a mio modestissimo parere) non sono in grado di soddisfare le esigenze di tutti e competere efficacemente sul mercato moderno.Ovviamente tutto quello che scrivo può essere messo in discussione, e volentieri risponderò a chi come te è incuriosito o è in disaccordo con il mio punto di vista, e lo esprime educatamente e con lo stesso rispetto che garantisco nei miei post.Ciao.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Ti assicuro che e' stata una scelta sofferta, ma
            per lo meno per la fascia di utenza che
            rappresento (cioe' un utente di lunghissima data,
            con molte competenze, ma che non ha piu' il tempo
            di smanettare e che non e' disposto a scendere a
            troppi compromessi a livello di usabilità), Linux
            non e' piu' una scelta
            ragionevole. E tu dopo 13 anni di utilizzo di Linux sei così lapidario solo sulla base dell'esperienza di utilizzo di una release uscita da pochi giorni!! Ma ciò è ridicolo!Non ricordi tutti i problemi di Winzozz Vi$ta (e anche di $tt) appena usciti? Ci sono voluti ANNI e SP perchè fossero utilizzabili decentemente, mentre Canonical sistema i bug in poche settimane...E' charo che un Winzozz $tt adesso è più "maturo" di un Ubuntu uscito da pochi giorni, ma entro neanche un mese sarà il contrario, e questo lo sanno tutti gli "esperti"...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Ti ringrazio innanzi tutto per una risposta da
            persona adulta e
            ragionevole.
            E tu pensa che Annunziata mi reputa l'esatto opposto.C'est la vie.
            Mi rendo conto che la mia scelta possa essere
            vista come una piccola "bomba", ma questo e'
            proprio il motivo per cui ho postato un messaggio
            (cosa che di solito non
            faccio).
            Guarda io sono abbastanza niubbo di linux (anche se qui vengo considerato un cantinaro) ma ormai sul mio muletto faccio partire solo quello.Per lavoro uso 7 e il portatile "multiuso" invece ha su Vista (lo so: è uno schifo). Per l'uso che ne faccio a casa del muletto la mia Kubuntu 10.10, benchè installata su una macchina vecchia, va abbastanza bene, si avvia in fretta e da pochi problemi. La sola idea di avviare XP per vedere un film o navigare mi mette i brividi, è questo il motivo per cui ho imparato a usare quello che non ocnoscevo, anche quando la mia ATI rompeva e parecchio.Per questo mi suona strano il tuo abbandono per il cestino e le tray icon, mi sembra "eccessivo".
            Ti assicuro che e' stata una scelta sofferta, ma
            per lo meno per la fascia di utenza che
            rappresento (cioe' un utente di lunghissima data,
            con molte competenze, ma che non ha piu' il tempo
            di smanettare e che non e' disposto a scendere a
            troppi compromessi a livello di usabilità), Linux
            non e' piu' una scelta
            ragionevole.ellapeppa.

            Ci tengo a sottolineare che non e' ovviamente
            "colpa" di Linux, ma delle aziende che lo
            pacchettizzano sotto forma di distro, che
            evidentemente (a mio modestissimo parere) non
            sono in grado di soddisfare le esigenze di tutti
            e competere efficacemente sul mercato
            moderno.Io credo che Canonical abbia fatto un lavoro immenso, nonostante tutti li abbiamo bestemmiati pesantemente almeno una volta.A me manca il coraggio di passare a Debian perchè non mi reputo abbastanza skillato, ma di distro buone ce ne sono un po'.

            Ovviamente tutto quello che scrivo può essere
            messo in discussione, e volentieri risponderò a
            chi come te è incuriosito o è in disaccordo con
            il mio punto di vista, e lo esprime educatamente
            e con lo stesso rispetto che garantisco nei miei
            post.
            Ma niente io vorrei solo capire l'uso prevalente che facevi di quella macchina, perchè hai aggiornato, cosa davvero ti ha fatto perdere le staffe, e se sei contento della tua migrazione a 7.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            L'uso che facevo della macchina e' un uso desktop casalingo. Soprattutto web e multimedia. Mi ha fatto veramente perdere le staffe la completa mancanza di attenzione alla user experience nella nuova release. Bug apparentemente piccoli (quelli delle icone che menzionavo), sono a mio parere devastanti nell'utilizzo quotidiano e costringono a lavorare male. Fai conto ad esempio di avere un ospite che usa il tuo PC per 1 giorno. Gli devi spiegare che per controllare skype dal systray devi muovere il mouse fino a trovare il singolo pixel che ha sostituito l'icona, e che non deve trascinare i file nel cestino ma premere canc. Per me e' follia, in un periodo in cui i big player concentrano la maggior parte delle risorse nel creare una user experience perfetta, fare questi strafalcioni abominevoli.Ripeto e' solo la mia opinione, al di la dell'ironia, mi pare anche alquanto stupida, che stanno facendo molti in questo thread.Ciao.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            L'uso che facevo della macchina e' un uso desktop
            casalingo. Soprattutto web e multimedia.Perfetto, lo stesso uso che ne faccio io.Io uso KDE, pero'.Prima di ranzare tutto per mettere 7 non era + facile provarla?Con apt-get ci mettevi 2 minuti netti.
            Mi ha
            fatto veramente perdere le staffe la completa
            mancanza di attenzione alla user experience nella
            nuova release. Bug apparentemente piccoli (quelli
            delle icone che menzionavo), sono a mio parere
            devastanti nell'utilizzo quotidiano e costringono
            a lavorare male. Fai conto ad esempio di avere un
            ospite che usa il tuo PC per 1 giorno. Gli devi
            spiegare che per controllare skype dal systray
            devi muovere il mouse fino a trovare il singolo
            pixel che ha sostituito l'icona, e che non deve
            trascinare i file nel cestino ma premere canc.
            Per me e' follia, in un periodo in cui i big
            player concentrano la maggior parte delle risorse
            nel creare una user experience perfetta, fare
            questi strafalcioni
            abominevoli.
            Ok mi pare di capire, però che l'insofferenza era pregressa, diciamo che le iconcine systray e il cestino sono solo state la classica goccia che fa traboccare il vaso.Questo lo posso capire, certe volte stressano + mille piccole problemini che un grosso problemone.Il problema è stato quindi puramente di interfaccia, però, mica di funzionamento. Sostituire l'intero SO mi sembra la classica uccisione della mosca con il famigerato cannone.Io il problema degli "ospiti" non riesco a capirlo: il mio (i miei) personal computer è personale (lo dice la parola stessa) e non lo faccio toccare a nessuno.Ma io sono geloso delle mie robe, e fortunatamente non siamo tutti così.Cmq anche con KDE ci sono delle piccolissime imperfezioni, per esempio a volte kopete non torna in finestra dalla systray (a random), ma alla fine nulla che mi spinga ad avviare la stessa macchina con XP. (benchè gia tutto e configurato).
            Ripeto e' solo la mia opinione, al di la
            dell'ironia, mi pare anche alquanto stupida, che
            stanno facendo molti in questo
            thread.
            Ma dai non te la prendere, qua è un po' come al bar, ci si sfotte.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...

            Prima di ranzare tutto per mettere 7 non era +
            facile
            provarla?
            Con apt-get ci mettevi 2 minuti netti.Ma sai quante volte ho provato a sostituire tutto? Tante! La mia prospettiva e' proprio quella di non dovermi preoccupare di problemi che dovrebbe risolvere Canonical (o RedHat, o Suse, ecc.). Cambiando WM doveri comunque re-imparare ad usare l'interfaccia. A che pro?A mio parere, ad ogni cambiamento deciso, l'impatto sull'utente dovrebbe essere minimo! Invece nel panorama dell'ultimo periodo, l'impatto sull'utente e' catastrofico. Tu pensi che con le scelte fatte oggi da Canonical gli utenti aumenteranno o diminuiranno? Meglio ancora: pensi che la maggiore distro linux in circolazione, a seguito delle scelte fatte, aumenterà o diminuirà la sua popolarità? Questa e' la domanda.
            Il problema è stato quindi puramente di
            interfaccia, però, mica di funzionamento.Certo, interfaccia al 100%. Che e' la cosa più importante, in quanto do per scontato che il sistema funzioni al di sotto dell'interfaccia. Altrimenti e' inutile anche discuterne. Non ti pare?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso

            Prima di ranzare tutto per mettere 7 non era +

            facile

            provarla?

            Con apt-get ci mettevi 2 minuti netti.

            Ma sai quante volte ho provato a sostituire
            tutto? Tante! La mia prospettiva e' proprio
            quella di non dovermi preoccupare di problemi che
            dovrebbe risolvere Canonical (o RedHat, o Suse,
            ecc.). Cambiando WM doveri comunque re-imparare
            ad usare l'interfaccia. A che
            pro?
            Anche cambiando SO, ma con molte + difficoltà.Ripeto mi sembra chiaro che tu fossi a disagio già da un po'.
            A mio parere, ad ogni cambiamento deciso,
            l'impatto sull'utente dovrebbe essere minimo!
            Invece nel panorama dell'ultimo periodo,
            l'impatto sull'utente e' catastrofico. Tu pensi
            che con le scelte fatte oggi da Canonical gli
            utenti aumenteranno o diminuiranno? Meglio
            ancora: pensi che la maggiore distro linux in
            circolazione, a seguito delle scelte fatte,
            aumenterà o diminuirà la sua popolarità? Questa
            e' la
            domanda.
            Unity infastidirà molti aficionados, ma potrebbe avvicinare molti niubbi totali.Il risultato lo vedremo all'uscita della 11.10


            Il problema è stato quindi puramente di

            interfaccia, però, mica di funzionamento.

            Certo, interfaccia al 100%. Che e' la cosa più
            importante, in quanto do per scontato che il
            sistema funzioni al di sotto dell'interfaccia.
            Altrimenti e' inutile anche discuterne. Non ti
            pare?Non lo darei poi così scontato, soprattutto se migriamo verso piattaforme windows.
          • trombatore scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Ma io sono geloso delle mie robe,allora perchè la tua ragazza la da a tutti?!
            e
            fortunatamente non siamo tutti
            così.fortuna che non lo è lei così... mhuahuahuahuahuha!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: trombatore
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Ma io sono geloso delle mie robe,
            allora perchè la tua ragazza la da a tutti?!
            Perchè, conosce sua madre, è incontenibile.

            e

            fortunatamente non siamo tutti

            così.
            fortuna che non lo è lei così...Contento lei di siffata genitrice...
          • attonito scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...

            Ripeto e' solo la mia opinione, al di la
            dell'ironia, mi pare anche alquanto stupida, checoncordo, la tua idea e' molto stupida.
          • Pippo scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            A dire la verità io non ho problemi con il cestino... Trascino i files al suo interno, e lo svuoto senza problemi.... :-)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Pippo
            A dire la verità io non ho problemi con il
            cestino... Trascino i files al suo interno, e lo
            svuoto senza problemi....
            :-)e skype? la try icon funziona?
          • Pippo scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Non ho Skype...
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Usando l'interfaccia ubuntu-classic o Unity? Come ho spiegato ho riscontrato il bug con ubuntu-classic.
          • informo scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Tu non esisti nemmeno, figurati se hai riscontrato qualche bug.
        • rock n troll scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          Se fossi passato al Mac non ci sarebbero stati dubbi, ma passare ad una ciofeca come Windows 7 sa di trollata da MS-fanboy.
        • attonito scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Signori, vedo che non siete in grado di accettare
          le opinioni altrui. Non capisco per quale motivo
          dovrei postare con un nome falso o inventarmi
          pretesti. Pensavo di poter esprimere serenamente
          ed educatamente il mio parere, ma evidentemente
          devo cercarmi un altro
          forum.

          Saluti.ciao, e non ti voltare, mi piace immaginarti mentre diventi un puntino all'orizzonte per poi essere inghiottito dal tramonto....
    • collione scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      mi fa riflettere molto l'accostamento che fai tra le affermazioni "Ho utilizzato Linux (prima Suse, poi Ubuntu) come unico sistema operativo sul mio desktop di casa per oltre 13 anni" e "ho acquistato una licenza di Windows Seven"un utente che usa linux da 13 anni è sicuramente uno che si sa "sXXXXXre" le mani, perchè all'epoca linux non lo installavi certo con 2 clickquindi non capisco perchè non passare ad archlinux, slackware, debian, piuttosto che windows 7?onestamente il tuo racconto mi suona tanto tanto sospetto
      • Mauro Grauso scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        Il punto e' che non più voglia ne tempo di sXXXXXrmi le mani, come dici giustamente tu. Inoltre sono veramente infastidito dal fatto che un sistema con potenzialità enormi (Linux) sia compromesso dalle implementazioni a mio parere folli di aziende terze (Canonical in prima linea, ma poi anche tutte le altre).Avrò il diritto di essere in disaccordo con le scelte (e, lasciamelo dire, gli strafalcioni) di Canonical senza essere preso per pazzo, o no?Poi Ragazzi, se volete dire che sono un troll solo perchè non uso più Linux, ditemi voi come posso rispondere in maniera sensata a queste affermazioni.Saluti.
        • krane scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Mauro Grauso
          Il punto e' che non più voglia ne tempo di
          sXXXXXrmi le mani, come dici giustamente tu.E passare a windows 7 non e' sXXXXXrsi le mani ? Ci mettevi meno a installare il wi fi su debian che a rifarti la config di pigdin su 7.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Su questo, permettimi, ho i miei dubbi. Non possiamo accomunare la configurazione di un applicativo come Pidgin (che per altro credo si possa importare pari pari da Linux, ma andrebbe verificato), con la configurazione di un modulo del kernel, tra l'altro non ufficialmente supportato da Debian. Non sto dicendo che non si possa configurare il wifi su Debian, ma l'impatto di una problematica nell'uno o nell'altro caso e' completamente diverso e implica un effort da parte dell'utente assolutamente sproporzionato.Ciao.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Su questo, permettimi, ho i miei dubbi. Non
            possiamo accomunare la configurazione di un
            applicativo come Pidgin (che per altro credo si
            possa importare pari pari da Linux, ma andrebbe
            verificato), con la configurazione di un modulo
            del kernel, tra l'altro non ufficialmente
            supportato da Debian. Non sto dicendo che non si
            possa configurare il wifi su Debian, ma l'impatto
            di una problematica nell'uno o nell'altro caso e'
            completamente diverso e implica un effort da
            parte dell'utente assolutamente
            sproporzionato.

            Ciao.Da parte di un utente che vanta 13 anni di esperienza ? sono 3 comandi indicati in un post sopra... Certo installare win7 e passare a un so diverso e' piu' facile gia...
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            Krane, forse ho sbagliato ad esprimermi, argomentando troppo nel dettaglio. Il riassunto e' questo: io non ho più la voglia e il tempo di affidarmi ad un'azienda (Canonical o chi per essa), che senza il minimo rispetto per l'utente cambia i default, sposta le icone, sostituisce software stabile con altro appena uscito, e mette il tutto in produzione rilasciando una nuova release, senza il minimo riguardo per l'impatto che questo potrebbe avere sugli utenti e sulla curva di apprendimento nell'utilizzo del sistema.E' ovvio e scontato che ci siano workaround a tutto, che si possa anche convivere con dei bug, che forse i bug verranno risolti presto, ma il punto principale non cambia: la user experience e' minata alla base ad ogni piè sospinto. Non capisco come si possa competere sul libero mercato senza porre un'attenzione maniacale all'utente.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso
            Krane, forse ho sbagliato ad esprimermi,
            argomentando troppo nel dettaglio. Il riassunto
            e' questo: io non ho più la voglia e il tempo di
            affidarmi ad un'azienda (Canonical o chi per
            essa), che senza il minimo rispetto per l'utente
            cambia i default, sposta le icone, sostituisce
            software stabile con altro appena uscito, e mette
            il tutto in produzione rilasciando una nuova
            release, senza il minimo riguardo per l'impatto
            che questo potrebbe avere sugli utenti e sulla
            curva di apprendimento nell'utilizzo del
            sistema.E 7 e' stato piu' facile da apprendere ?
            E' ovvio e scontato che ci siano workaround a
            tutto, che si possa anche convivere con dei bug,
            che forse i bug verranno risolti presto, ma il
            punto principale non cambia: la user experience
            e' minata alla base ad ogni piè sospinto. Non
            capisco come si possa competere sul libero
            mercato senza porre un'attenzione maniacale
            all'utente.
          • Mauro Grauso scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...

            E 7 e' stato piu' facile da apprendere ?Ho iniziato ad usare 7 in azienda (upgrade XP
            7), e ho iniziato a trovarmi a mio agio per le funzionalità di base nel giro di un paio di giorni. Per le funzionalità avanzate ho impiegato qualche giorno in più. Direi in tutto 7/8 giorni. Nulla in confronto al fatto che con Ubuntu devo riabituarmi ogni 6 mesi e convivere con bug che a mio parere sono fastidiosissimi (e per molti versi inaccettabili data anche la probabile banalità della loro risoluzione).Ripeto per l'ennesima volta che questa e' solo la mia opinione e che mi dispiace moltissimo di dover abbandonare un sistema che mi ha accompagnato per tantissimo tempo e che ho sponsorizzato sempre.
          • krane scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: Mauro Grauso

            E 7 e' stato piu' facile da apprendere ?

            Ho iniziato ad usare 7 in azienda (upgrade XP

            7), e ho iniziato a trovarmi a mio agio per le
            funzionalità di base nel giro di un paio di
            giorni. Per le funzionalità avanzate ho impiegato
            qualche giorno in più. Direi in tutto 7/8 giorni.
            Nulla in confronto al fatto che con Ubuntu devo
            riabituarmi ogni 6 mesi e convivere con bug che a
            mio parere sono fastidiosissimi (e per molti
            versi inaccettabili data anche la probabile
            banalità della loro
            risoluzione).

            Ripeto per l'ennesima volta che questa e' solo la
            mia opinione e che mi dispiace moltissimo di
            dover abbandonare un sistema che mi ha
            accompagnato per tantissimo tempo e che ho
            sponsorizzato
            sempre.Capisco: dev'essere stato terribile scoprire che per cancellare i files dovevi premere "canc" invece di trascinare i files nel cestino fino alla prossima patch.
    • rock n troll scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      - Scritto da: Mauro Grausoalias TROLL!
      Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,
      dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova
      11.04, e aver constatato che le scelte di
      usabilità che Canonical continua ad imporre agli
      utenti, release dopo release, e avendo anche
      constatato che i bug di usabilità della nuova
      versione sono enormi, ho acquistato una licenza
      di Windows
      Seven.Bravo sei caduto dalla padella alla brace!
      Ho utilizzato Linux (prima Suse, poi Ubuntu) come
      unico sistema operativo sul mio desktop di casa
      per oltre 13 anni, quindi l'acquisto di una
      licenza Microsoft è per me
      epocale.C'è gente che dopo solo pochi hanni di utilizzo di Linux abbandona le distro da te elencate in favore di altre più "serie" dove si ha più controllo e possibilità di personalizzazione. Strano che tu dopo 13 anni di esperienza non hai fatto lo stesso...
      Sono sinceramente dispiaciuto. E' stata una bella
      avventura, ma non fa più per me. Lunga vita a
      Linux!Ora potrai scrivere altri post trollosi usando IE9... Cerca però di migliorare la qualità, perchè altrimenti nessuno abbocca!
      • Il Profeta scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        - Scritto da: rock n troll
        C'è gente che dopo solo pochi hanni di utilizzo
        di Linux abbandona le distro da te elencate in
        favore di altre più "serie" dove si ha più
        controllo e possibilità di personalizzazione.
        Strano che tu dopo 13 anni di esperienza non hai
        fatto lo
        stesso...Visto che non sopporta bug marginali come il drag&drop nel cestino o l'assenza della trayicon di Vlc potrebbe usare le LTS...
    • pisello godereccio scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      fatti furbo, a trollate di basso livello come le tue non abbocca più nessuno
    • FDG scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      - Scritto da: Mauro Grauso
      Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,
      dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova
      11.04, e aver constatato che le scelte di
      usabilità che Canonical continua ad imporre agli
      utenti, release dopo release, e avendo anche
      constatato che i bug di usabilità della nuova
      versione sono enormi, ho acquistato una licenza
      di Windows Seven.Io non aggiorno e quando aggiornerò sarà per Fedora.
      Sono sinceramente dispiaciuto. E' stata una bella
      avventura, ma non fa più per me. Lunga vita a
      Linux!Buona fortuna.Aggiungo che ho letto i tuoi post e ti capisco benissimo. E penso che non sia l'unico a ragionare così e a prendere decisioni di questo tipo. Forse perché certi problemi sono particolarmente sentiti?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 14.26-----------------------------------------------------------
      • Shiba scrive:
        Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Mauro Grauso


        Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,

        dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova

        11.04, e aver constatato che le scelte di

        usabilità che Canonical continua ad imporre agli

        utenti, release dopo release, e avendo anche

        constatato che i bug di usabilità della nuova

        versione sono enormi, ho acquistato una licenza

        di Windows Seven.

        Io non aggiorno e quando aggiornerò sarà per
        Fedora.Beato te che riesci a sopportarla più di 10 minuti.
        • FDG scrive:
          Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
          - Scritto da: Shiba

          Io non aggiorno e quando aggiornerò sarà per

          Fedora.

          Beato te che riesci a sopportarla più di 10
          minuti.Perché?Nota: la mia è un'ipotesi. Tant'è che sto facendo una installazione di prova. Verificherò se soddisfa, quindi deciderò. Vorrei però evitare di usare Windows sul PC. Nel caso mi tengo l'Ubuntu che ho.
          • Shiba scrive:
            Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Shiba



            Io non aggiorno e quando aggiornerò sarà per


            Fedora.



            Beato te che riesci a sopportarla più di 10

            minuti.

            Perché?

            Nota: la mia è un'ipotesi. Tant'è che sto facendo
            una installazione di prova. Verificherò se
            soddisfa, quindi deciderò. Vorrei però evitare di
            usare Windows sul PC. Nel caso mi tengo l'Ubuntu
            che
            ho.Beh, le ultime esperienze che ho avuto con Fedora sono state alquanto deludenti. Da errori costanti dal kernel, messaggi continui di crash, intrusioni più o meno invadenti di selinux, e forse altro, ma non ricordo. Inoltre non so se per abitudine o cosa, ma i font di default di fontconfig mi danno un tremendo fastidio agli occhi, tanto che un bel po' di versioni di Fedora fa mi scrivevo le regole per gli SRPM per includere le patch di ubuntu (maggiori informazioni https://wiki.archlinux.org/index.php/Font_Configuration#Patched_packages). Yum poi è di una lentezza esasperante, anche se ha parecchi altri aspetti positivi, e gnome-packagekit è indegno :DChe io ricordi, Fedora 9 è stata l'ultima versione veramente soddisfacente, anche se ammetto di non essermici mai soffermato per più di una settimana.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 21.45-----------------------------------------------------------
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Sarò invecchiato ma sopo 13 anni...
      - Scritto da: Mauro Grauso
      Lungi da me l'idea di fare polemica, ma ieri,
      dopo aver upgradato Ubuntu 10.08 con la nuova
      11.04, e aver constatato che le scelte di
      usabilità che Canonical continua ad imporre agli
      utenti, release dopo release, e avendo anche
      constatato che i bug di usabilità della nuova
      versione sono enormi, ho acquistato una licenza
      di Windows
      Seven.non ci credo... la gente non passa MAI a Windows. :D
  • lroby scrive:
    La prima Ubuntu che..
    Finalmente la prima Ubuntu che parte correttamente e con tanto di accelerazione 3D anche sul mio super pc nasa like! Ho provato anche Unity, non sembra poi tanto male, da come l'avevate descritta sembrava fosse chissà quale porcheria.. invece l'ho trovata molto carina, mi ha dato l'impressione quasi di usare Android (per certi aspetti).Abbastanza semplice e intuitiva anche nei primi minuti di utilizzo.
    • iRoby scrive:
      Re: La prima Ubuntu che..
      Il problema per ora è la scarsa configurabilità.Ma su Internet iniziano a vedersi i primi tutorial.Si preme ALT+F2 come per lanciare un comando e si scrive about:configoppure si apre il configuratore di gconf per variare la dimensione delle icone della dock-launcher laterale per rimpicciolirla.Io ho visto delle foto di una personalizzazione di Unity che ha il menu Applicazioni-Risorse-Sistema in alto a destra quando si preme il pulsante per accedere alle applicazioni. E c'è anche una struttura a tab delle cartelle e applicazioni. Ma in questa di Ubuntu 11.04 non è stato tolto.Sarebbe utile poterlo rimettere.Allego una foto per far capire:[img]http://www.hwfiles.it/immagini/ubuntu_unity_ui.jpg[/img]
  • iRoby scrive:
    Potenzialità
    A parte i sistemi operativi dedicati come iOS, Android e Meego,mi pare che Linux (Ubuntu) con Unity stia veramente innovando rispetto per esempio a Windows 7 che è ancora troppo desktop style anche sui tablet.Io direi che le potenzialità ci sono.[yt]RzZ7gsTJGeo[/yt]Però se l'interfaccia del sistema operativo sta andando in quella direzione, le applicazioni saranno altrettanto usabili? Penso a Libre Office e tante altre.
    • Ben scrive:
      Re: Potenzialità
      Ma infatti tutte queste critiche ad Unity non le capisco, sicuramente è un prodotto ancora immaturo, ma era subito stato detto che questo desktop env serviva per portare ubuntu sui tablet. Se c'è la possibilità di scagliere anche gnome veramente non vedo problemi.E poi tutti i problemi che ho letto sugli upgrade, quelli purtroppo ci sono sempre; io se voglio fare gli upgrade formatto tutto e reistallo, anche con Windows :-)
    • iRoby scrive:
      Re: Potenzialità
      Ma secondo te con le innovazioni da dove si comincia?O vuoi tutto già bello e pronto?Quei device non li hanno tutti, ma il trend è quello di andare verso le interfacce touch per il futuro. Saranno sempre più diffusi.Poi non ho capito perché la gente dovrebbe abbandonare Ubuntu, quello che fa la differenza è la community, il sistema di pacchettizzazione e la base installata, con codec, driver, forum pieni di soluzioni a problemi ecc.E poi non ho capito perché la causa di tale abbandono debba essere Unity se al login puoi scegliere che tipo di sessione aprire e partire con Gnome classico, ed avere la Ubuntu di sempre.Io poi questa Natty la trovo ancora più prestante ed efficiente.
    • anonimo scrive:
      Re: Potenzialità
      - Scritto da: Bad Sapper
      Era proprio necessario metterla come shell di
      default ? Non si poteva aspettare ancora un
      pochino no
      ?Meglio metterla adesso così si riceve il feedback degli utenti e quando ci sarà la LTS si darà qualcosa di ben definito.Non capisco tutta questa gente che parla di migrazioni a questa e quella distro. Mica c'è tutta questa necessità di fare l'upgrade e si può anche partire con Ubuntu Classic selezionando l'opezione quando si fa login.
      • FDG scrive:
        Re: Potenzialità
        - Scritto da: anonimo
        Meglio metterla adesso così si riceve il feedback
        degli utenti e quando ci sarà la LTS si darà
        qualcosa di ben definito.Questa distinzione non viene percepita.
        Non capisco tutta questa gente che parla di
        migrazioni a questa e quella distro. Mica c'è
        tutta questa necessità di fare l'upgrade e si può
        anche partire con Ubuntu Classic selezionando
        l'opezione quando si fa login.Perché, se gli utenti non fanno differenza tra LTS e non LTS, quando vedono un aggiornamento... aggiornano.
    • FDG scrive:
      Re: Potenzialità
      - Scritto da: iRoby
      Io direi che le potenzialità ci sono.Io direi di no. Non è ne carne ne pesce. E il bello che quelli di Ubuntu ci si stanno buttando a pesce nella speranza di fare il botto. Mi sa che il botto lo faranno veramente, ma in un altro senso.
      • Shiba scrive:
        Re: Potenzialità
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: iRoby


        Io direi che le potenzialità ci sono.

        Io direi di no. Non è ne carne ne pesce. E il
        bello che quelli di Ubuntu ci si stanno buttando
        a pesce nella speranza di fare il botto. Mi sa
        che il botto lo faranno veramente, ma in un altro
        senso.Un'ipotesi come un'altra. Io lavoro molto meglio con Unity che con GNOME.
        • FDG scrive:
          Re: Potenzialità
          - Scritto da: Shiba

          Io direi di no. Non è ne carne ne pesce. E il

          bello che quelli di Ubuntu ci si stanno buttando

          a pesce nella speranza di fare il botto. Mi sa

          che il botto lo faranno veramente, ma in un altro

          senso.

          Un'ipotesi come un'altra.Vero. Mi affido al mio istinto. Vedremo se ho indovinato.
          Io lavoro molto meglio con Unity che con
          GNOME.Ma molti si lamentano (me compreso che l'ho provato). Chi ha ragione?
          • Shiba scrive:
            Re: Potenzialità
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Shiba



            Io direi di no. Non è ne carne ne pesce. E il


            bello che quelli di Ubuntu ci si stanno
            buttando


            a pesce nella speranza di fare il botto. Mi sa


            che il botto lo faranno veramente, ma in un
            altro


            senso.



            Un'ipotesi come un'altra.

            Vero. Mi affido al mio istinto. Vedremo se ho
            indovinato.


            Io lavoro molto meglio con Unity che con

            GNOME.

            Ma molti si lamentano (me compreso che l'ho
            provato). Chi ha
            ragione?Beh, io ho visto il livello dei molti che si lamentano (senza allusioni a te, eh!). Sono come i molti qui dentro che si lamentano di OSX, sì e no un 2% l'ha usato per più di 5 minuti. :)
    • FDG scrive:
      Re: Potenzialità
      - Scritto da: Bad Sapper
      Quella nel video è il tentativo di inscatolare un
      prodotto tipo android, con precisi scopi di
      marketing, altro che innovazione.Ma faranno un botto che ce lo ricorderemo per tanto tempo. Un caso da aggiungere nella prossima edizione de "Alla ricerca della stupidità" :D
  • attonito scrive:
    Ubuntu, l'OSX dei poveri
    sempre piu' gommoso e accattivante, ubuntu/kubuntu e' l'OSX dei poveri (Ma anche donne = perche' glielo ha installato il marito/ragazzo esasperato opo che lei ha intrioato windows per 1231 volte, niubbi= perche e' facile e finocchi=perche e' cosi carino), che non si possono permettere un Mac.
    • Shiba scrive:
      Re: Ubuntu, l'OSX dei poveri
      [img]http://img801.imageshack.us/img801/4274/1299248719622.png[/img]
    • Enzo scrive:
      Re: Ubuntu, l'OSX dei poveri
      nn ci sono parole per definirti xD, cmq oltre a troll posso dire ciò che ho detto ai tuoi amici fan di apple nei commenti sopra, di andare a zappare la terra perchè è l'attività che fa per voi (senza offesa per i contadini)
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Ubuntu, l'OSX dei poveri
      - Scritto da: attonito
      sempre piu' gommoso e accattivante,
      ubuntu/kubuntu e' l'OSX dei poveri (Ma anche
      donne = perche' glielo ha installato il
      marito/ragazzo esasperato opo che lei ha
      intrioato windows per 1231 volte, niubbi= perche
      e' facile e finocchi=perche e' cosi carino), che
      non si possono permettere un
      Mac.E dove sta il problema? Nel fatto che Ubuntu sia indirizzato ad un'utenza che non vuole tutte le magagne di Windows, ma la sua semplicità, unita ad un'interfaccia gradevole e magari vagamente appagante, lasciando comunque ampio spazio di manovra anche ai power users (i quali comunque stanno pensando di passare a Fedora o altre distro)?
    • bertuccia scrive:
      Re: Ubuntu, l'OSX dei poveri
      - Scritto da: attonito

      sempre piu' gommoso e accattivante,
      ubuntu/kubuntu e' l'OSX dei poveri (Ma anche
      donne = perche' glielo ha installato il
      marito/ragazzo esasperato opo che lei ha
      intrioato windows per 1231 volte, niubbi= perche
      e' facile e finocchi=perche e' cosi carino), che
      non si possono permettere un
      Mac.molto molto bella.vedo tecniche avanzate di trolling multidirezionale.ti do 8/10 e il mio rispetto
      • attonito scrive:
        Re: Ubuntu, l'OSX dei poveri
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: attonito



        sempre piu' gommoso e accattivante,

        ubuntu/kubuntu e' l'OSX dei poveri (Ma anche

        donne = perche' glielo ha installato il

        marito/ragazzo esasperato opo che lei ha

        intrioato windows per 1231 volte, niubbi= perche

        e' facile e finocchi=perche e' cosi carino), che

        non si possono permettere un

        Mac.

        molto molto bella.
        vedo tecniche avanzate di trolling
        multidirezionale.

        ti do 8/10 e il mio rispettograzie: un intenditore, finalmente. Salvalo perche' appena luca vede la parola "politically-uncorrect" provvera' alla rimozione dell'intero 3d.
  • strike1 scrive:
    Non pronta
    L'ho installata stamattina sul portatile, grossa delusione, non si può rilasciare software in queste condizioni, instabile, non configurabile, interfaccia comoda per le operazioni standard ma già a cercare dove sono finiti i menù di admin mi è venuto il nervoso..A cosa mi serve un menù con icone grandi come case, non ho mica un tablet, uso il mouse..Per fortuna che per il momento basta loggarsi con interfaccia ubuntu-classic .Il rilascio di simili porcherie mi fa però pensare se continuare ad usare ubuntu o se tornare a distribuzioni più serie..
    • lroby scrive:
      Re: Non pronta
      - Scritto da: strike1
      L'ho installata stamattina sul portatile, grossa
      delusione, non si può rilasciare software in
      queste condizioni, instabile, non configurabile,
      interfaccia comoda per le operazioni standard ma
      già a cercare dove sono finiti i menù di admin mi
      è venuto il
      nervoso..
      Il rilascio di simili porcherie mi fa però
      pensare se continuare ad usare ubuntu o se
      tornare a distribuzioni più
      serie..Come riportato in altri post, prevedo il ritorno (non parlo di te) in massa di molti utonti attuali Ubuntisti al mondo Windows...
      • Enzo scrive:
        Re: Non pronta
        guarda che nn esiste solo ubuntu comunque, chi è passato a gnu/linux non credo minimamente faccia un passo indietro... se parliamo di utenti passati a gnu/linux da pochissimo (in particolare a ubuntu) è molto probabile che possano tornare a windows, ma questo succedeva anche prima..... l'utente si impaurisce e basta, perchè ormai winzozz ha letteralmente lavato via la capacità e la volontà di cambiare; perchè in fondo l'utente comune che usa windows per le sue 4 attività di routine, le può fare benissimamente anche su ubuntu o su altre distro, e sia in un caso che nn l'altro nn conosce come funziona il SO e lo sfrutta solo in minima parte.Quindi chi passa a gnu/linux nn è tenuto perforza a sapere come funziona, perchè tanto può usarlo lo stesso, ma laddiferenza con wizozz è che ti viene data la possibilità di saperlo
      • Cognome e nome scrive:
        Re: Non pronta
        Ho letto diversi tuoi, commenti, parli spesso di un ritorno in massa a Windows, che siano linari o macachi per te non ha importanza, secondo il tuo credo torneranno a Windows, come se su tale piattaforma non esistessero i problemi, posso capire il fatto che tu sia tifoso di Redmond, lo deduco dai post e dal tuo avatar, però esageri, più che previsioni, io parlerei di tuoi desideri.
        • Enzo scrive:
          Re: Non pronta
          - Scritto da: Cognome e nome
          Ho letto diversi tuoi, commenti, parli spesso di
          un ritorno in massa a Windows, che siano linari o
          macachi per te non ha importanza, secondo il tuo
          credo torneranno a Windows, come se su tale
          piattaforma non esistessero i problemi, posso
          capire il fatto che tu sia tifoso di Redmond, lo
          deduco dai post e dal tuo avatar, però esageri,
          più che previsioni, io parlerei di tuoi
          desideri.più su abbiamo trovato dei troll che tifavano apple.... c'è anche chi tifa windzozz xD, nn ci facciamo mancare nulla
        • lroby scrive:
          Re: Non pronta
          - Scritto da: Cognome e nome
          Ho letto diversi tuoi, commenti, parli spesso di
          un ritorno in massa a Windows, che siano linari o
          macachi per te non ha importanza Ah si, quando mai ho parlato di macachi? inoltre non ho MAI parlato di utenti linari in genere.. quando SOLO di quelli che NON sono MAI andati oltre Ubuntu (in quanto sono utonti che tipicamente prima usavano male Windows)
      • collione scrive:
        Re: Non pronta
        un utente linux che usa linux esclusivamente non penso proprio che abbia necessità di tornare a windowslui si lamenta della scarsa configurabilità, difetto che windows ha da sempre ( a meno che per configurabilità non si intenda poter cambiare lo sfondo )
        • Anonimo scrive:
          Re: Non pronta
          Windows starter non permette di cambiare lo sfondo
          • Darwin scrive:
            Re: Non pronta
            - Scritto da: Anonimo
            Windows starter non permette di cambiare lo sfondoOvviamente si può ovviare a questo usando software tipo questo http://www.windowsette.com/2009/12/cambiare-il-wallpaper-in-windows-7.htmlWindows 7 è troppo innovativo. :D
        • lroby scrive:
          Re: Non pronta
          - Scritto da: collione
          lui si lamenta della scarsa configurabilità,
          difetto che windows ha da sempre ( a meno che per
          configurabilità non si intenda poter cambiare lo
          sfondo
          )diciamo che ha una configurabilità "diversa" che non è inferiore o maggiore, è come dire due mezzi di trasporto come una macchina e una moto, servono entrambi allo stesso scopo, viaggiano entrambi su ruote ed entrambi viaggiano a carburante (gasolio / benzina, ovvio il gasolo non per la moto) però il modo in cui questi due mezzi possono venire modificati, potenziati, truccati e riparati è molto diverso tra loro.
          • Darwin scrive:
            Re: Non pronta
            - Scritto da: lroby
            diciamo che ha una configurabilità "diversa" che
            non è inferiore o maggiore,No Iroby.Uno (GNU/Linux) è modificabile. L'altro (Windows) è una scatola chiusa.
            è come dire due mezzi di trasporto come una
            macchina e una moto, servono entrambi allo stesso
            scopo, viaggiano entrambi su ruote ed entrambi
            viaggiano a carburante (gasolio / benzina, ovvio
            il gasolo non per la moto) però il modo in cui
            questi due mezzi possono venire modificati,
            potenziati, truccati e riparati è molto diverso
            tra
            loro.No è come fare un paragone tra i normali giocattoli e i lego.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2011 18.29-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Non pronta
            - Scritto da: Darwin
            Uno (GNU/Linux) è modificabile. L'altro (Windows)
            è una scatola
            chiusa.Se fosse come dici tu, non avrei potuto ottenere un 20% circa di risparmio di ram occupata all'avvio lavorando SOLAMENTE sul sistema operativo.perfino il DOS era ottimizzabile tramite riconfiguazione, e perfino con il C128 ci riuscivo, avevo 2 monitor, uno monocromatico a 80 colonne per la modalità fast a 2mhz anzichè normale a 1mhz (in modo che i programmi Basic andassero più rapidi) e con la cartuccia REU1764 (ram 256KB) riuscivo anche ad accelerare il GEOS128!
          • Darwin scrive:
            Re: Non pronta
            Quello che fai tu, ovvero disattivare componenti NON è segno di modellabilità. È solo un mezzo per eliminare "temporaneamente" l'acXXXXX ad un programma.Se dici che non sradichi componenti, significa che ti limiti a disattivarli. E questo non vuol dire che Windows è modellabile.È una scatola chiusa. Tutti i sistemi operativi proprietari lo sono.
          • collione scrive:
            Re: Non pronta
            diversa? no no è proprio limitataper il poweruser windows non è certamente il più adattovuoi un esempio? ho installato windows 7 su un nuovo portatile e il gestore dei device riporta 4 "Periferica sistema di base" ovviamente sconosciute per le quali non ha installato i drivervado sul sito del produttore del notebook e scarico i driver che penso potrebbe essere quelli incrimati e 2 delle voci scompaiono ma altre 2 restano e non ho la più pallida idea di che razza di periferiche si stia parlandoovviamente l'installazione automatica dei driver non funge perchè windows non ha nemmeno lui la più pallida idea di quali siano queste 2 perifericheconclusione? avvio una live linux, lspci, lsusb e scopro che si tratta del softmodem
    • Shiba scrive:
      Re: Non pronta
      - Scritto da: strike1
      L'ho installata stamattina sul portatile, grossa
      delusione, non si può rilasciare software in
      queste condizioni, instabile, non configurabile,
      interfaccia comoda per le operazioni standard ma
      già a cercare dove sono finiti i menù di admin mi
      è venuto il
      nervoso..
      A cosa mi serve un menù con icone grandi come
      case, non ho mica un tablet, uso il
      mouse..
      Per fortuna che per il momento basta loggarsi con
      interfaccia ubuntu-classic
      .
      Il rilascio di simili porcherie mi fa però
      pensare se continuare ad usare ubuntu o se
      tornare a distribuzioni più
      serie..Ti sei sforzato, eh? XD[img]http://img812.imageshack.us/img812/9560/schermatah.png[/img]No vabbè, ad ogni modo che è instabile è sotto gli occhi di tutti, ma per ovvie ragioni. Il resto sono scelte, possono piacere o meno. Io ad esempio mi trovo molto meglio così che non con le interfacce tradizionali.
      • benkj scrive:
        Re: Non pronta
        Quella che hai postato è una delle cose più odiose di Unity sinceramente. Supponiamo infatti che una voglia giocare a qualcosa e voglia vedere quali sono i giochi installati. Su qualsiasi DE ed anche sui vecchi WM questa cosa è un gioco da ragazzi, basta aprire il menu.Su unity ora l'unico modo e'- Cliccare col tasto destro su codesta maledetta icona. Gia' questo e' assurdo: quell'icona e' assolutamente buttata la nel calderone e nessuno si aspetta al primo sguardo che abbia un ruolo cosi' importante, figuriamoci poi se qualcuno usa il tasto destro...- Scegliere giochi- Andare su "Installate" e cliccare su "Altri risultati"...Ora io mi domando come faccia un utente alle prima armi a sopportare una cosa simile? Mi fa fastidio a me che uso i menù il meno possibile!
        • Shiba scrive:
          Re: Non pronta
          - Scritto da: benkj
          Quella che hai postato è una delle cose più
          odiose di Unity sinceramente.

          Supponiamo infatti che una voglia giocare a
          qualcosa e voglia vedere quali sono i giochi
          installati. Su qualsiasi DE ed anche sui vecchi
          WM questa cosa è un gioco da ragazzi, basta
          aprire il
          menu.
          Su unity ora l'unico modo e'
          - Cliccare col tasto destro su codesta maledetta
          icona. Gia' questo e' assurdo: quell'icona e'
          assolutamente buttata la nel calderone e nessuno
          si aspetta al primo sguardo che abbia un ruolo
          cosi' importante, figuriamoci poi se qualcuno usa
          il tasto
          destro...
          - Scegliere giochi
          - Andare su "Installate" e cliccare su "Altri
          risultati"...

          Ora io mi domando come faccia un utente alle
          prima armi a sopportare una cosa simile? Mi fa
          fastidio a me che uso i menù il meno
          possibile!C'è anche l'orribilante menù a tendina di fianco alla casella di ricerca della Dash (quello biancastro trasparente). Ad ogni modo io schiaccio super e comincio a digitare ;) Anche su Gnome da quando sono usciti gnome-do e simili non ho più usato i menù :D
    • benkj scrive:
      Re: Non pronta
      - Scritto da: strike1
      L'ho installata stamattina sul portatile, grossa
      delusione, non si può rilasciare software in
      queste condizioni, instabile, non configurabile,
      interfaccia comoda per le operazioni standard ma
      già a cercare dove sono finiti i menù di admin mi
      è venuto il
      nervoso..
      A cosa mi serve un menù con icone grandi come
      case, non ho mica un tablet, uso il
      mouse..Dove è finito è solo questione di farci l'abitudine. In un pomeriggio ritrovi tutto. I problemi più grossi sono gli altri che hai elencato. E' instabile, la global menù fa decisamente pietà e soprattutto non è per niente configurabile. Quelle icone grosse come dirigibili non le puoi cambiare, non nella dash almeno (per il launcher basta aprire il ccsm e configurare il plugin unity). Altra cosa, non posso spostare gli indicators e non ci sono abbastanza indicators per gestire le varie cose importanti: non c'è ad esempio un sysmonitor decente (indicator-sysmonitor, che non è neanche un software ufficiale, prende un sacco di spazio ed è orribile).Io la provo per un altra settimana, poi torno ad E17 :)
  • Daniele Crescentin i scrive:
    Ubuntu 11.04
    Ubuntu è uno dei sistemi operativi Linux più semplice. Consiglio anche le seguenti verianti:Symphony OS, Kiwi Linux, nUbuntu, Ubuntu Christian Edition, Ichthux, EduPuppy GioveLUG, UfficioZero, Ubuntu Ultimate Edition, UbuntuStudio, Mythbuntu, Ubuntu Media Center, Linux Mint (automatix), Symphony, Element (Ubuntu based), mythbuntu (TV).Per chi è abituao ad andare su internet e guardare film DVD e DVX consiglio element; di seguito il link:http://www.techdrivein.com/2010/06/element-os-ubuntu-based-distro-for.html
  • sandro scrive:
    semi OT E' uscita Slackware
    come da oggetto, anche se usate ubuntu se piallate potreste divertirvia provare prima Slackware.
    • lroby scrive:
      Re: semi OT E' uscita Slackware
      - Scritto da: sandro
      come da oggetto, anche se usate ubuntu se
      piallate potreste
      divertirvi
      a provare prima Slackware.Oppure possono evitare di perdere tempo e sentire i commenti di chi la Slack l'ha già provata e l'ha tolta di corsa...(ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a cercare sulla Slack delle cose che non troverà, come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad esempio)
      • sandro scrive:
        Re: semi OT E' uscita Slackware

        Oppure possono evitare di perdere tempo e sentire
        i commenti di chi la Slack l'ha già provata e
        l'ha tolta di
        corsa...
        (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a
        cercare sulla Slack delle cose che non troverà,
        come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad
        esempio)Li ho letti i tuoi commenti e non credo ad una paroladi quello che racconti su KDE.Sul fatto che sisa diversa certo, e' diversa e menoprecotta di ubuntu ma anche piu' coerente e veloce.Avendo un po' di tempo vale certo la pena di esesere provata...e anche Arch Linux!
        • Shiba scrive:
          Re: semi OT E' uscita Slackware
          - Scritto da: sandro

          Oppure possono evitare di perdere tempo e
          sentire

          i commenti di chi la Slack l'ha già provata e

          l'ha tolta di

          corsa...

          (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a

          cercare sulla Slack delle cose che non troverà,

          come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad

          esempio)


          Li ho letti i tuoi commenti e non credo ad una
          parola
          di quello che racconti su KDE.

          Sul fatto che sisa diversa certo, e' diversa e
          meno
          precotta di ubuntu ma anche piu' coerente e
          veloce.
          Avendo un po' di tempo vale certo la pena di
          esesere
          provata...
          e anche Arch Linux!Uuuuuuuuuh! Arch è da provare solo se sei immune alle crisi di panico :D
          • sandro scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware

            Uuuuuuuuuh! Arch è da provare solo se sei immune
            alle crisi di panico
            :DLa pazienza e' la virtu' dei forti :-)Vogliamo un po' farli smanettare e capire qualcosa o no?!?Guarda cosa succede! Si lamentano che gli manca il pomelloinstalla/disinstalla!!!Stanno diventando ubuntu-macachi!!
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: sandro
            Guarda cosa succede! Si lamentano che gli manca
            il
            pomello
            installa/disinstalla!!!
            Stanno diventando ubuntu-macachi!!ma per caso stai parlando di me? Missà che ha ragione l'altro utente quando dice che tu sei nuovo di questo forum, io sono il creatore dei Windows "Roby Edition" (se non sai cosa sono, guarda qui : http://www.youtube.com/watch?v=0jlbB4kFUrUci sono altre 3 parti successive a quello)
          • sandro scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware

            Windows "Roby Edition" (se non sai cosa sono,
            guarda qui :Shiba...ti rendi conto??A sto punto meglio che sia un troll simpatico piuttostoche un convinto! :-)
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: sandro

            Windows "Roby Edition" (se non sai cosa sono,

            guarda qui :

            Shiba...ti rendi conto??
            A sto punto meglio che sia un troll simpatico
            piuttosto
            che un convinto! :-)Senza parole.. credo che ti inserirò nella lista degli IGNORED..
          • Shiba scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: sandro

            Uuuuuuuuuh! Arch è da provare solo se sei immune

            alle crisi di panico

            :D

            La pazienza e' la virtu' dei forti :-)
            Vogliamo un po' farli smanettare e capire
            qualcosa o
            no?!?
            Guarda cosa succede! Si lamentano che gli manca
            il
            pomello
            installa/disinstalla!!!
            Stanno diventando ubuntu-macachi!!In parte sono d'accordo, leggere topic dal titolo "Ubuntu non va!!!!!!" sui forum ufficiali, mi fa non poco girare le balle. Però non si può neanche pretendere che chiunque abbia la macchina sia un meccanico :D
          • sandro scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware

            In parte sono d'accordo, leggere topic dal titolo
            "Ubuntu non va!!!!!!" sui forum ufficiali, mi fa
            non poco girare le balle. Però non si può neanche
            pretendere che chiunque abbia la macchina sia un
            meccanico
            :DNo no certo, pero' di solito chi non e' un meccanicosa di non esserlo, un macaco non "sa" di non essere un meccanico......la differenza e' questa. :-D
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: Shiba
            Però non si può neanche
            pretendere che chiunque abbia la macchina sia un
            meccanico
            :DVero, io sono sia un meccanico sia un preparatore in stile "Abarth" :D
          • logicaMente scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: lroby
            Vero, io sono sia un meccanico sia un preparatore
            in stile "Abarth"... che un troll.
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: lroby

            Vero, io sono sia un meccanico sia un
            preparatore

            in stile "Abarth"

            ... che un troll.Quelli che fanno troppe cose poi le fanno male tutte, il troll lo lascio fare volentieri a te, che vedo riuscirti molto bene.ciao Logitrollamente
          • logicaMente scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: logicaMente

            - Scritto da: lroby


            Vero, io sono sia un meccanico sia un

            preparatore


            in stile "Abarth"



            ... che un troll.
            Quelli che fanno troppe cose poi le fanno male
            tutte, Appunto, era meglio se facevi solo il meccanico. Lontano dall'informatica, intendo.
            il troll lo lascio fare volentieri a te,grazie ma no, non mi viene tanto bene, non ho esperienza in merito. Disponibile a dare lezioni sull'argomento, maestro/meccanico/preparatore di nulla? ;)
            ciao LogitrollamentePunto sul vivo, evidentemente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2011 15.58-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            e ci hai messo 20 giorni per rispondere così?potevi risparmiarti la fatica... :-o
          • logicamente non loggato scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            Chiaramente avresti preferito che non ti rispondessi, credo però che sia corretto nei confronti degli altri utenti stigmatizzare i comportamenti trolleschi.Mi spiace di non aver risposto prima: tendo a dare la precedenza alla vita fuori dal forum. Buon per te che hai tanto tempo da dedicarci.
          • markoer scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            Ma allora ti compri un Mac o lasci il tuo Winzozz installato e non rombi gli zebedei sui forum :-)
        • lroby scrive:
          Re: semi OT E' uscita Slackware
          - Scritto da: sandro
          Li ho letti i tuoi commenti e non credo ad una
          parola
          di quello che racconti su KDE.problema mio, non tuo ;)
          Sul fatto che sisa diversa certo, e' diversa e
          meno
          precotta di ubuntu ma anche piu' coerente e
          veloce.
          Avendo un po' di tempo vale certo la pena di
          esesere
          provata...
          e anche Arch Linux!Questa si, Arch è davvero notevole, anche se a mio parere a livello di complessità di gestione sia seconda soltanto a Gentoo
          • Shiba scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: sandro

            Li ho letti i tuoi commenti e non credo ad una

            parola

            di quello che racconti su KDE.
            problema mio, non tuo ;)


            Sul fatto che sisa diversa certo, e' diversa e

            meno

            precotta di ubuntu ma anche piu' coerente e

            veloce.

            Avendo un po' di tempo vale certo la pena di

            esesere

            provata...


            e anche Arch Linux!
            Questa si, Arch è davvero notevole, anche se a
            mio parere a livello di complessità di gestione
            sia seconda soltanto a
            GentooArch in realtà è molto, molto semplice, sia da gestire, sia per come è organizzata. Certo, non sto parlando di clicca, clicca, clicca, ma dello scheletro della distro (niente a che fare con Slackware, Debian o gli stage in installazione di Gentoo), hai di fatto un unico file per gestire localizzazione, reti, moduli e demoni. L'unico "problema" è quello che ripeto sempre, quando aggiorni i pacchetti può capitare che vada un po' a XXXX (anche se ultimamente sembra meno), non sempre le cose compilate sono stabilissime.
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: Shiba
            L'unico
            "problema" è quello che ripeto sempre, quando
            aggiorni i pacchetti può capitare che vada un po'
            a XXXX (anche se ultimamente sembra meno), non
            sempre le cose compilate sono
            stabilissime.azz. come la ruota della fortuna quindi? missà che se si vuole la stabilità fatta s.o. (nel mondo Linux parlo) l'unica parola magica sia Debian..
          • Darwin scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da IRoby
            azz. come la ruota della fortuna quindi?ArchLinux è una rolling distro basata sul bleeding-edge.Si presume che tu sappia cosa stai facendo prima di agire.
            missà che se si vuole la stabilità
            fatta s.o. (nel mondo Linux parlo)
            l'unica parola magica sia Debian.....e Slackware.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 15.01-----------------------------------------------------------
      • Cognome e nome scrive:
        Re: semi OT E' uscita Slackware
        Aggiungi e rimuovi?? Quanti anni fa hai usato Ubuntu l'ultimo volta?
        • lroby scrive:
          Re: semi OT E' uscita Slackware
          - Scritto da: Cognome e nome
          Aggiungi e rimuovi?? Quanti anni fa hai usato
          Ubuntu l'ultimo
          volta?scusa, ora non ho Ubuntu sotto mano, ma vuoi dirmi che la versione 10.10 (e magari anche quella precedente) non hanno aggiungi / rimuovi programmi? Ho avviato ora la 11.04 installata ieri ed effettivamente ha il suo "Ubuntu Software center" ma non è nient'altro che una versione evoluta di "aggiungi / rimuovi"
      • Darwin scrive:
        Re: semi OT E' uscita Slackware
        - Scritto da: lroby
        Oppure possono evitare di perdere tempo e sentire
        i commenti di chi la Slack l'ha già provata e
        l'ha tolta di
        corsa...Ma anche no.Io non parlo per sentito dire. Io provo e verifico.
        (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a
        cercare sulla Slack delle cose che non troverà,
        come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad
        esempio)Non è filosoficamente adatto a Slackware.
        • lroby scrive:
          Re: semi OT E' uscita Slackware
          - Scritto da: Darwin
          Ma anche no.
          Io non parlo per sentito dire. Io provo e
          verifico.anche io..


          (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a

          cercare sulla Slack delle cose che non troverà,

          come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad

          esempio)
          Non è filosoficamente adatto a Slackware.E IMHO questo la rende meno adatta a certi tipi di utenze più ubuntiste :D
          • lroby scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: Darwin
            Hai parlato solo di KDE, tra l'altro non
            analizzando il problema, Ma infatti l'ho detto da subito che i miei problemi erano sulla KDE, per il resto non è niente male la Slack
            Slackware mira fornire un sistema operativo
            stabile e robusto da poter implementare su
            server, desktop e
            workstation.
            Nonostante questo può essere usato anche come
            media center, o implementato su altri chip
            (beagleboards
            ecc.).
            Punta molto sulla scalabilità e sulla
            collaudabilità delle componenti. Inoltre tende ad
            essere più UNIX possibile, attuando il più
            possibile la filosofia KISS. Ergo, è una distro
            senza fronzoli
            inutili.Ok ti do ragione, ma a questo punto preferisco la Debian che almeno si appoggia direttamente alla Gnome 2.x che trovo personalmente molto più friendly della KDE
          • Darwin scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            Doppio commento-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2011 01.27-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: semi OT E' uscita Slackware
            - Scritto da: lroby
            Ma infatti l'ho detto da subito che i miei
            problemi erano sulla KDE, per il resto non è
            niente male la
            SlackMa infatti io ti ho risposto subito chiedendoti se hai letto la documentazione...
            Ok ti do ragione, ma a questo punto preferisco la
            Debian che almeno si appoggia direttamente alla
            Gnome 2.x che trovo personalmente molto più
            friendly della
            KDESi ma è molto meno completo e configurabile, oltre ad avere software inferiori.
      • Darwin scrive:
        Re: semi OT E' uscita Slackware
        - Scritto da: lroby
        Oppure possono evitare di perdere tempo e sentire
        i commenti di chi la Slack l'ha già provata e
        l'ha tolta di
        corsa...
        (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a
        cercare sulla Slack delle cose che non troverà,
        come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad
        esempio)Ah dimenticavo di dirti..Nel forum di cui faccio parte, ci sono moltissimi niubbi che provengono da Ubuntu (ma anche da Windows) e che hanno scelto proprio Slack.La tua teorica decade totalmente, per un semplice motivo:Se scegli Slackware lo fai sapendo cosa ti aspetta, ovvero un sistema operativo che ti fa sperimentare la vera potenza di uno UNIX al prezzo dell'imparare e comprederne il funzionamento.
        • Shiba scrive:
          Re: semi OT E' uscita Slackware
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: lroby

          Oppure possono evitare di perdere tempo e
          sentire

          i commenti di chi la Slack l'ha già provata e

          l'ha tolta di

          corsa...

          (ti spiego il perchè, chi usa Ubuntu andrà a

          cercare sulla Slack delle cose che non troverà,

          come l'utilissimo aggiungi/rimuovi programmi ad

          esempio)
          Ah dimenticavo di dirti..
          Nel forum di cui faccio parte, ci sono moltissimi
          niubbi che provengono da Ubuntu (ma anche da
          Windows) e che hanno scelto proprio
          Slack.
          La tua teorica decade totalmente, per un semplice
          motivo:
          Se scegli Slackware lo fai sapendo cosa ti
          aspetta, ovvero un sistema operativo che ti fa
          sperimentare la vera potenza di uno UNIX al
          prezzo dell'imparare e comprederne il
          funzionamento.Eh, e per fortuna che ora c'è Ubuntu che bene o male ti da un'infarinatura basilare. Quando ho cominciato io nella sponda dei niubbi si bramava SuSE, che però era a pagamento, e quindi BAM!, subito di Slackware e di bestemmie :D
  • Andreabont scrive:
    Non avrei mai pensato di dirlo...
    Ma Unity è una XXXXXta assurda.E' comoda da usare, non c'è dubbio, ma è altamente instabile, cavolo! Non possono rilasciare software in questo stato!
    • attonito scrive:
      Re: Non avrei mai pensato di dirlo...
      - Scritto da: Andreabont
      Ma Unity è una XXXXXta assurda.

      E' comoda da usare, non c'è dubbio, ma è
      altamente instabile, cavolo! Non possono
      rilasciare software in questo
      stato!e' ubuntu, mica debian... che cavolo pretendi?!?!?
    • Mauro Grauso scrive:
      Re: Non avrei mai pensato di dirlo...
      Sottoscrivo. E' allucinante che rilascino un software così immaturo abilitato di default. Completamente senza senso.
      • censore scrive:
        Re: Non avrei mai pensato di dirlo...
        Pensa che c'è pure un tizio che spara giudizi a caso senza conoscere le cose: si chiama Mauro Grauso
  • lroby scrive:
    controsenso (o no?)
    "Scopo originale di Unity era infatti quello di "servire" gli utilizzatori di Ubuntu su netbook, PC con una dotazione hardware spartana e pensati per un utilizzo semplificato degli strumenti informatici. E invece a partire dal Natty Narwhal, Unity rappresenterà l'interfaccia standard di Ubuntu anche per i PC e laptop tradizionali.La shell grafica è ora in 3D e richiede la presenza di componenti hardware discrete (GPU) in grado di accelerare il rendering grafico: per i sistemi meno dotati è previsto il passaggio da Unity all'interfaccia standard di Ubuntu, anche se gli sviluppatori sono al lavoro su una versione "2D" della nuova shell che non necessiti di potenti GPU per funzionare."Ragazzi, ma seriamente, solo io vedo un controsenso in questo pezzo di articolo? Mi spiego meglio, la nuova interfaccia Unity è stata progettata per i netbook (che si sa, sono le macchine meno performanti in assoluto) però richiede accelerazione hw 3d (che i netbook non hanno).A me questa Unity ricorda molto (come pretese e peso) Aero su Windows Vista/7, peccato che su Windows io Aero lo faccia saltare più in fretta di quanto ci mette un kamikaze a farsi esplodere con le sue bombe.La mia impressione è che Ubuntu stia peggiorando invece di migliorare, peccato che per la massa di non informatici, era l'unica spiaggia utile come alternativa a Windows.Mah, contenti loro.. prevedo un'emoragia di utenti Ubuntu..
    • Shiba scrive:
      Re: controsenso (o no?)
      - Scritto da: lroby
      la nuova interfaccia Unity è stata
      progettata per i netbook (che si sa, sono le
      macchine meno performanti in assoluto) però
      richiede accelerazione hw 3d (che i netbook non
      hanno).TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno hanno accelerazione 3D.
      • lroby scrive:
        Re: controsenso (o no?)
        - Scritto da: Shiba
        TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno hanno
        accelerazione
        3D.Non i netbook..
        • Shiba scrive:
          Re: controsenso (o no?)
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: Shiba


          TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno
          hanno

          accelerazione

          3D.
          Non i netbook..Ti va di scommettere? :D
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: Shiba

            TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno

            hanno


            accelerazione


            3D.

            Non i netbook..

            Ti va di scommettere? :DNon di scommettere.. però ti chiedo di limitare la ricerca di netbook dotati di accelerazione 3D in hardware solo sulla marca Asus, le altre non le guardo proprio :)EDIT : notare che tu hai scritto che TUTTI i computer degli ultimi 3 anni hanno accelerazione 3D, io ho preso un netbook Asus a Natale 2010 e monta una GMA3150, e ti garantisco che non ha l'accelerazione 3Dsenza contare che esattamente 3 anni fà nascevano i primissimi netbook da 7" e da 9" e quelli meno che mai avevano l'accelerazione 3D.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 12.58-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Shiba


            TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno


            hanno



            accelerazione



            3D.


            Non i netbook..



            Ti va di scommettere? :D
            Non di scommettere.. però ti chiedo di limitare
            la ricerca di netbook dotati di accelerazione 3D
            in hardware solo sulla marca Asus, le altre non
            le guardo proprio
            :)Eh, non so che dirti, ma le schede Intel hanno accelerazione 3D ed escludendo i rarissimi esemplari VIA, tutti i netbook hanno almeno una scheda Intel. Sarà quel che vuoi, ma è più che sufficiente per compiz (e di conseguenza unity). :D
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: Shiba
            Eh, non so che dirti, ma le schede Intel hanno
            accelerazione 3D ed escludendo i rarissimi
            esemplari VIA, tutti i netbook hanno almeno una
            scheda Intel. Sarà quel che vuoi, ma è più che
            sufficiente per compiz (e di conseguenza unity).
            :Dapparte che come appena scritto sopra, la 3150 non ha l'accelerazione 3D, ma anche se fosse sufficiente per far girare quella porcheria di unity, hai idea di cosa significa far girare un Ubuntu con unity su un netbook?immagina Vista con Aero attivato, e forse questo viaggierebbe più veloce :)
          • Shiba scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Shiba

            Eh, non so che dirti, ma le schede Intel hanno

            accelerazione 3D ed escludendo i rarissimi

            esemplari VIA, tutti i netbook hanno almeno una

            scheda Intel. Sarà quel che vuoi, ma è più che

            sufficiente per compiz (e di conseguenza unity).

            :D
            apparte che come appena scritto sopra, la 3150
            non ha l'accelerazione 3D, ma anche se fosse
            sufficiente per far girare quella porcheria di
            unity, hai idea di cosa significa far girare un
            Ubuntu con unity su un
            netbook?Io ho 3 pc: un Dell Inspiron 531 (Desktop), un Dell Inspiron 910 (Netbook, il Dell Mini 9", per intenderci) e un Sony Vaio VPCS11E7E (Laptop). Posso assicurarti che unity va egregiamente su tutti e 3 i pc, sul fisso per giunta con i driver nouveau e Gallium 3D (sì, Nvidia ha deciso che ha voglia di farmi tribolare con la mia scheda video).
            immagina Vista con Aero attivato, e forse questo
            viaggierebbe più veloce
            :)Eh, sono passato anche per Vista (con il fisso, arrivato a casa il 1 Settembre 2006) e devo dire che... no, ma proprio no :D (per onestà di cronaca, ammetto di averlo smantellato prima del SP1, quindi non so se sono cambiate anche le prestazioni di Aero)Comunque non conosco la scheda video di cui parli, ma so per certo che i netbook che sono cominciati ad uscire nel 2008 (eee 901) funzionano tutti con compiz :)
          • daniele_dll scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: Shiba
            Eh, sono passato anche per Vista (con il fisso,
            arrivato a casa il 1 Settembre 2006) e devo dire
            che... no, ma proprio no :D (per onestà di
            cronaca, ammetto di averlo smantellato prima del
            SP1, quindi non so se sono cambiate anche le
            prestazioni di
            Aero)Vista, pur avendo un buona struttura lato kernel, l'interfaccia utente era MOSTRUOSAMENTE e DEVASTANTEMENTE pesante, mentre con il 7, pur avendo radici in vista, la situazione è considerevolmente migliorata.Personalmente dopo 1 mese di usare vista sono tornato a xp mentre con il 7 l'ho installato, quando ancora era in rc, ed è sempre andato una favola.
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: daniele_dll
            Vista, pur avendo un buona struttura lato kernel,
            l'interfaccia utente era MOSTRUOSAMENTE e
            DEVASTANTEMENTE pesante, mentre con il 7, pur
            avendo radici in vista, la situazione è
            considerevolmente
            migliorata.guarda Vista cosa può fare su un semplicissimo nebook e stupisciti!http://www.youtube.com/watch?v=0jlbB4kFUrUci sono altre 3 parti successive a questo!
          • Sgabbio scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            Se levi tutto gira si :D
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: Sgabbio
            Se levi tutto gira si :DHAI RAGIONE , se levo tutto gira si , ma proprio tutto eh, ovvero vedi il netbook che si gira da solo al contrario talmente ho levato tutto!era una risposta sciocca lo so, ma dovevo scrivere qualcosa di altrettanto idiota come la tua frase qui sopra riportata...tristezza...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: daniele_dll

            Vista, pur avendo un buona struttura lato
            kernel,

            l'interfaccia utente era MOSTRUOSAMENTE e

            DEVASTANTEMENTE pesante, mentre con il 7, pur

            avendo radici in vista, la situazione è

            considerevolmente

            migliorata.
            guarda Vista cosa può fare su un semplicissimo
            nebook e
            stupisciti!
            http://www.youtube.com/watch?v=0jlbB4kFUrU
            ci sono altre 3 parti successive a questo!Ma dai pure nei tuoi filmati ci sta ruppolo!!!!
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Ma dai pure nei tuoi filmati ci sta ruppolo!!!!Ruppolo? il filmato era destinato ad un altro utente di questo forum!(Pabloski)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Ma dai pure nei tuoi filmati ci sta ruppolo!!!!
            Ruppolo? il filmato era destinato ad un altro
            utente di questo
            forum!
            (Pabloski)Si certo l'ho notato, ma nelle mille mila risposte c'era sempre ruppolo in mezzo.
          • daniele_dll scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: lroby
            apparte che come appena scritto sopra, la 3150
            non ha l'accelerazione 3D, ma anche se fosse
            sufficiente per far girare quella porcheria di
            unity, hai idea di cosa significa far girare un
            Ubuntu con unity su un
            netbook?
            immagina Vista con Aero attivato, e forse questo
            viaggierebbe più veloce
            :)Tutte le schede video degli ultimi 10 anni (quelle per hardware embedded a parte), o forse anche oltre, hanno l'accelerazione hardware 3D perché per accelerazione hardware 3D si intende quelle schede video che supportano le OpenGL e/o le DirectX.Ora, ovviamente ci sono vari livelli di supporto e vari livelli di performance che possono compromettere le funzionalità utilizzate.Ovviamente stiamo parlando di hardware ... nel momento in cui parliamo di supporto hardware (quindi software -
            driver/moduli) la questione cambia perché quello dipende meramente dal software ... software che si può cambiare per supportare meglio o peggio l'hardware in uso (ad esempio su linux posso scegliere di utilizzare i open closed o i modulo open con le conseguenze del caso).Nel caso specifico della GMA3150http://www.intel.com/p/it_IT/support/highlights/graphics/gma3150l'accelerazione in hardware è presente anche se è ovviamente di livello molto basso ... poi non so il livello di supporto dei driver/moduli a disposizione, ma quello è un altro discorso (visto che stiamo parlando di mero supporto all'accelerazione hardware 3d).http://en.wikipedia.org/wiki/Intel_GMA#SpecificationsNello specifico supporta l'accelerazione 3D con OpenGL (su windows 1.5 e su linux 2.0, ma dipende dai driver/moduli), DirectX 9c ed inoltre supporta in hardware la decodifica degli stream mpeg2.Ovviamente, come giustamente dici, far girare Unity o Aero e da suicidio con una scheda video del genere perché il carico generato è considerevole :)
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: daniele_dll
            Ovviamente, come giustamente dici, far girare
            Unity o Aero e da suicidio con una scheda video
            del genere perché il carico generato è
            considerevole
            :)Daniele, ti rendi conto che sei l'unico che ha guardato la luna e non il dito che la indica? Hai centrato il senso del mio post, hanno realizzato sta interfaccia per i netbook che però richiede una certa potenza di calcolo 3d (per non essere troppo lenta ovvio) che i netbook per definizione non hanno! (e anche qualche notebook scrauso da supermercato)
          • Ma per favore... scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            Infatti, era nata per i netbook poi è stata destinata ai PC "veri"CMQ Linux, a differenza di Winsoz ti consente di scegliere di installare altre interfacce grafiche + leggere.
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: Ma per favore...
            Infatti, era nata per i netbook poi è stata
            destinata ai PC
            "veri"
            CMQ Linux, a differenza di Winsoz ti consente di
            scegliere di installare altre interfacce grafiche
            +
            leggere.Errore, qualunque Windows a partire dal vecchio xp nato nel 2001 in poi, permette di scegliere due diverse modalità grafica, quindi anche se sono solo due, sono sempre una scelta.
          • markoer scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            La GMA3150 ha l'accelerazione 3D... come tutte le Intel degli ultimi 3 anni, come giustamente fatto notare.Che non ti funzionasse a te, è un'altra cosa :-)http://en.wikipedia.org/wiki/Intel_GMA
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: markoer
            La GMA3150 ha l'accelerazione 3D... come tutte le
            Intel degli ultimi 3 anni, come giustamente fatto
            notare.

            Che non ti funzionasse a te, è un'altra cosa :-)

            http://en.wikipedia.org/wiki/Intel_GMAehm.. quella della HD5970 del mio pc fisso è un'accelerazione 3D, perfino quella della HD3870X2 del fisso di mia moglie è un'accelerazione 3D, ma quella della GMA3150 hai davvero il coraggio di chiamarla accelerazione 3D? LOL
          • markoer scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            Intendi dire che è ridicola? può darsi, ma comunque supporta OpenGL 1.2 e DirectX 9.0. Quindi dire che non ha nessuna accelerazione 3D è sbagliato. Sono sicuro che Compiz ci gira.Saluti
          • lroby scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            - Scritto da: markoer
            Intendi dire che è ridicola? BINGO! :D
          • markoer scrive:
            Re: controsenso (o no?)
            Ok, ma ancora, è falso dire che non supporta il 3D.Persino il mio netbook con GMA500 supporta Compiz...
        • Darwin scrive:
          Re: controsenso (o no?)
          - Scritto da: lroby
          Non i netbook..se non usi gpu nvidia,glxinfo | grep render
        • Bad Sapper scrive:
          Re: controsenso (o no?)
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: Shiba


          TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno
          hanno

          accelerazione

          3D.
          Non i netbook..Sul mio netbook che è un Packard Bell con intel la unity gira (anzi girava) purtroppo, quindi è accelerato. Resta il fatto che UNITY con l'accelerazione grafica è molto più lento che con la vecchia shell di UBUNTU per netbook senza accelerazione grafica.Poi basta la parola COMPIZ a far sedere e crashare qualsiasi computer, anzi adesso che l'ho scritta mi sta crashando anche windows 7.
        • il solito bene informato scrive:
          Re: controsenso (o no?)
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: Shiba


          TUTTI i computer degli ultimi 3 anni almeno
          hanno

          accelerazione

          3D.
          Non i netbook..a me Unity funziona... non so se è "strozzata" in qualcosa ma la vecchia interfaccia è ormai un ricordo.Acer Aspire One D250
  • balle scrive:
    balle
    Appena provata la live e nessuna traccia di unity
    • Shiba scrive:
      Re: balle
      - Scritto da: balle
      Appena provata la live e nessuna traccia di unityServono driver con supporto all'accelerazione 3D (Intel o quasi tutte le ATI).
    • collione scrive:
      Re: balle
      sei incappato nella modalità fallback, ovvero no driver 3d-accerati=niente unity
    • Andreabont scrive:
      Re: balle
      E' disabilitata in live, in modo che ti accorgi dell'errore solo dopo aver aggiornato XD
    • Enzo scrive:
      Re: balle
      su virtual machine è sucXXXXX anche a me, ma provandola in live sul pc funzionava. la gpu è atiti manca l'accelerazione 3d data dai driver della scheda video che mancano
  • emanuele benatti scrive:
    .. ...
    impara l'italiano.. forse è meglio
  • zupermario scrive:
    Errore
    "sistema operativo user friendly" e' anche un s.o. dove non leggi parole come "DISTRO" e "KERNEL"...
    • Gran Chio scrive:
      Re: Errore
      Oddio, non ricordo di aver visto quelle parole nella procedura di installazione né le vedo ora sul desktop...
    • topolinik scrive:
      Re: Errore
      Che termini impressionanti, vero? Cerca di capirli... 'sti redattori di una testata di informatica hanno la strana convinzione di parlare ad un pubblico di informatici, pensa te! :|
      • zupermario scrive:
        Re: Errore
        Grazie ma non mi interessa minimamente.- Scritto da: topolinik
        Che termini impressionanti, vero? Cerca di
        capirli... 'sti redattori di una testata di
        informatica hanno la strana convinzione di
        parlare ad un pubblico di informatici, pensa
        te!
        :|
        • Shiba scrive:
          Re: Errore
          - Scritto da: zupermario
          Grazie ma non mi interessa minimamente.

          - Scritto da: topolinik

          Che termini impressionanti, vero? Cerca di

          capirli... 'sti redattori di una testata di

          informatica hanno la strana convinzione di

          parlare ad un pubblico di informatici, pensa

          te!

          :|E allora vai a leggere tom's hardware.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti miei.- Scritto da: Shiba
            E allora vai a leggere tom's hardware.
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti miei.

            - Scritto da: Shiba


            E allora vai a leggere tom's hardware.Nel momento in cui vieni a rompere raccontando balle, diventano affari nostri :D
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            1) non sei nessuno per poter decidere che son balle2) "diventano affari nostri": di mestiere fai lo sceriffo delle balle?- Scritto da: Shiba
            - Scritto da: zupermario

            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti miei.



            - Scritto da: Shiba




            E allora vai a leggere tom's hardware.

            Nel momento in cui vieni a rompere raccontando
            balle, diventano affari nostri
            :D
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            1) non sei nessuno per poter decidere che son
            balleTi sbagli. Siamo due nessuno, la tua parola vale quanto la mia.
            2) "diventano affari nostri": di mestiere fai lo
            sceriffo delle
            balle?Magari, avremmo sconfitto il problema della stabilità del lavoro.
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: zupermario


            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti miei.





            - Scritto da: Shiba






            E allora vai a leggere tom's hardware.



            Nel momento in cui vieni a rompere raccontando

            balle, diventano affari nostri

            :D
          • attonito scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            1) non sei nessuno per poter decidere che son
            balle
            2) "diventano affari nostri": di mestiere fai lo
            sceriffo delle
            balle?

            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: zupermario


            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti miei.





            - Scritto da: Shiba






            E allora vai a leggere tom's hardware.



            Nel momento in cui vieni a rompere raccontando

            balle, diventano affari nostri

            :Dma almeno postare sotto, ctirso!
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Ma guarda, qui tutti esperti di DISTRO e di KERNEL, e poi basta postare SOPRA per mettere in difficolta' qualcuno...- Scritto da: attonito
            - Scritto da: zupermario

            1) non sei nessuno per poter decidere che son

            balle

            2) "diventano affari nostri": di mestiere fai lo

            sceriffo delle

            balle?



            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: zupermario



            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti
            miei.







            - Scritto da: Shiba








            E allora vai a leggere tom's hardware.





            Nel momento in cui vieni a rompere raccontando


            balle, diventano affari nostri


            :D

            ma almeno postare sotto, ctirso!
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            Ma guarda, qui tutti esperti di DISTRO e di
            KERNEL, e poi basta postare SOPRA per mettere in
            difficolta'
            qualcuno...

            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: zupermario


            1) non sei nessuno per poter decidere che son


            balle


            2) "diventano affari nostri": di mestiere fai
            lo


            sceriffo delle


            balle?





            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: zupermario




            Lo leggo gia', ma questi sarebbero fatti

            miei.









            - Scritto da: Shiba










            E allora vai a leggere tom's hardware.







            Nel momento in cui vieni a rompere
            raccontando



            balle, diventano affari nostri



            :D



            ma almeno postare sotto, ctirso!Se cominciamo a fare un po' sopra e un po' sotto viene fuori quello che vedi con questo post ;)
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Bello...
        • cotton scrive:
          Re: Errore
          e allora che ci scrivi a fare qui se non ti interessa ? sei posseduto ?
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: cotton
            e allora che ci scrivi a fare qui se non ti
            interessa ? Hai capito anche COSA non mi interessa, o come i programmini in BASIC sul C64 che giocavano a fare l'intelligenza artificiale, al termine "INTERESSA" hai associato la risposta standard?
            sei posseduto ?Sei ubriaco?
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            - Scritto da: cotton

            e allora che ci scrivi a fare qui se non ti

            interessa ?

            Hai capito anche COSA non mi interessaNo, sei su una testata informatica e ti lamenti del linguaggio. Proprio non si capisce cosa vuoi.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Shiba

            Hai capito anche COSA non mi interessa

            No, sei su una testata informatica e ti lamenti
            del linguaggio. Proprio non si capisce cosa
            vuoi.Se non capisci e' una tua limitazione, non mia.Prova a pensare, invece di rispondere inutilita'.
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            - Scritto da: Shiba



            Hai capito anche COSA non mi interessa



            No, sei su una testata informatica e ti lamenti

            del linguaggio. Proprio non si capisce cosa

            vuoi.

            Se non capisci e' una tua limitazione, non mia.
            Prova a pensare, invece di rispondere inutilita'.Se NOI non capiamo è una tua limitazione espressiva. Anche perché di fatto non hai detto niente, hai sparato una lamentela che non è chiaro se si riferisca al sistema operativo o all'articolo, seguita da alcuni post totalmente inutili ai fini della conversazione che hai cominciato. Se vuoi che qualcuno ti risponda seriamente, impara a parlare.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Shiba
            Se NOI non capiamo è una tua limitazione
            espressiva. No e' la tipica limitazione dei fans boy che invece di riconoscere i propri difetti criticano chi li fa notare.
            Anche perché di fatto non hai detto
            nienteNiente di niente e' quello su cui hai riflettuto tu, e di conseguenza non hai capito niente.
            , hai sparato una lamentela che non è
            chiaro se si riferisca al sistema operativo o
            all'articolo,E' uguale, quando installi ubuntu non puoi prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o un KERNEL, perche' per quanto tu voglia fare il semplice UTENTE prima o moi (ma molto prima che poi) dovrai sbatterci la testa, anche solo per poter scegliere qual'e' il pacchetto di un software giusto da scaricare, per essere installato sulla tua "distro" o sul tuo "kernel".
            seguita da alcuni post totalmente
            inutili ai fini della conversazione che hai
            cominciato. No quelli sono esclusivamente a vostro appannaggio, e' evidente chi sta ancora parlando dell'articolo e chi invece gia' dalle prime due risposte ha prontamente deviato il discorso sul commentatore (me) piuttosto che sul discorso.Niente di nuovo, ordinaria amministrazione di chi tenta di screditare l'interlocutore piuttosto che dire qualcosa di attinente all'argomento. Ma con me non attacca proprio, non vi e' capitato uno di primo pelo.
            Se vuoi che qualcuno ti risponda
            seriamente, impara a
            parlare.Si', certo, ho gia' citato i classici tentativi di screditare l'interlocutore?
          • Shiba scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            - Scritto da: Shiba


            Se NOI non capiamo è una tua limitazione

            espressiva.

            No e' la tipica limitazione dei fans boy che
            invece di riconoscere i propri difetti criticano
            chi li fa notare.Non ho il minimo dubbio che tu non te ne sia accorto, ma i tuoi post sopra mostrano la tua limitata capacità espressiva. Evidentemente.

            Anche perché di fatto non hai detto

            niente

            Niente di niente e' quello su cui hai riflettuto
            tu, e di conseguenza non hai capito
            niente.Rileggi ciò che hai scritto allora, contestualizzalo e dimmi cosa ci capisci. Anzi no. Non dirmelo che non mi interessa vederti correre sugli specchi.

            , hai sparato una lamentela che non è

            chiaro se si riferisca al sistema operativo o

            all'articolo,

            E' uguale, quando installi ubuntu non puoi
            prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o un
            KERNELCerto che puoi. Ti basta sapere che usi Ubuntu 11.04 per poterla usare.
            perche' per quanto tu voglia fare il
            semplice UTENTE prima o moi (ma molto prima che
            poi) dovrai sbatterci la testa, anche solo per
            poter scegliere qual'e' il pacchetto di un
            software giusto da scaricare, per essere
            installato sulla tua "distro" o sul tuo
            "kernel".I pacchetti si scaricano dal Software Center. Se vuoi compilare roba, allora devi prima proti il problema di cos'è un compilatore, ma questo con qualunque sistema operativo.

            seguita da alcuni post totalmente

            inutili ai fini della conversazione che hai

            cominciato.

            No quelli sono esclusivamente a vostro
            appannaggio, e' evidente chi sta ancora parlando
            dell'articolo e chi invece gia' dalle prime due
            risposte ha prontamente deviato il discorso sul
            commentatore (me) piuttosto che sul
            discorso.E allora ragazzo mio, hai qualche problema di fondo. O impari a stare al mondo, o ti fai dare contro come hai meritato fin'ora.
            Niente di nuovo, ordinaria amministrazione di chi
            tenta di screditare l'interlocutore piuttosto che
            dire qualcosa di attinente all'argomento. Ma con
            me non attacca proprio, non vi e' capitato uno di
            primo
            pelo.Già, ci è capitato quello delle "toghe rosse"... ¬_¬

            Se vuoi che qualcuno ti risponda

            seriamente, impara a

            parlare.

            Si', certo, ho gia' citato i classici tentativi
            di screditare
            l'interlocutore?Prova a metterti nella condizione di non sembrare un troll, ti stai screditando da solo.
          • jexxx scrive:
            Re: Errore


            parlare.

            Si', certo, ho gia' citato i classici tentativi
            di screditare
            l'interlocutore?zupermario, a te non interessa nulla di quanto è scritto o detto qui. Sei solo un piccolo provocatore.
          • iRoby scrive:
            Re: Errore
            Ha atteggiamento negativo, provocatore.Un povero ragazzo frustrato, che ha avuto problemi nell'infanzia e con difficoltà sociali.
          • markoer scrive:
            Re: Errore
            Hai solo detto una baggianta colossale, facendo capire che non sai di cosa stai parlando. Non hai fatto nesusn commento.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Ahhh adesso che l'hai detto hai sicuramente ragione tu... LOL!!- Scritto da: markoer
            Hai solo detto una baggianta colossale, facendo
            capire che non sai di cosa stai parlando. Non hai
            fatto nesusn
            commento.
          • markoer scrive:
            Re: Errore
            In effetti, non c'era bisogno che lo dicessi io. Era una baggianata comunque :-)
          • censore scrive:
            Re: Errore

            No e' la tipica limitazione dei fans boy che
            invece di riconoscere i propri difetti criticano chi li fa notare.Questa è una tipica limitazione di chi non sa parlare italiano.
            Niente di niente e' quello su cui hai riflettuto
            tu, e di conseguenza non hai capito niente.Gne gne, specchio riflesso.
            E' uguale, quando installi ubuntu non puoi
            prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o un KERNEL,E perché? Mia moglie l'ha fatto e non sa nemmeno il significato della parola "mouse"
            perche' per quanto tu voglia fare il
            semplice UTENTE prima o moi (ma molto prima che
            poi) dovrai sbatterci la testa,Tu la testa l'hai sbattuta da tanto tempo.
            anche solo per
            poter scegliere qual'e' il pacchetto di un
            software giusto da scaricare, per essere
            installato sulla tua "distro" o sul tuo "kernel".Certo, perché i pacchetti sono legati al kernel: ma quanto sei ignorante!
            No quelli sono esclusivamente a vostro
            appannaggio, e' evidente chi sta ancora parlando
            dell'articolo e chi invece gia' dalle prime due
            risposte ha prontamente deviato il discorso sul
            commentatore (me) piuttosto che sul discorso.Tu hai seri problemi: manie di persecuzione?
            Niente di nuovo, ordinaria amministrazione di chi
            tenta di screditare l'interlocutore piuttosto che
            dire qualcosa di attinente all'argomento. Ma con
            me non attacca proprio, non vi e' capitato uno di primo pelo.No, c'è capitato uno senza cervello.
            Si', certo, ho gia' citato i classici tentativi
            di screditare l'interlocutore?Sì, abbiamo già chiamato la neuro.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Vista la pochezza delle tue risposte, risparmiami la fatica: inventati pure degli insulti e rivolgiteli da solo, tanto il gioco che piace a te e' quello. Tranquillo, fa come se avessi fatto io.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            No e' la tipica limitazione dei fans boy che
            invece di riconoscere i propri difetti criticano
            chi li fa notare.Difetti? Il far notare che Ubuntu è una distro Linux è un difetto?Non lo sapevo...
            E' uguale, quando installi ubuntu non puoi
            prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o un
            KERNEL,AH no? Mi mostri la parte dell'installazione in cui ti chiede di esplicare il concetto di distro o di kernel?Sai, non uso Ubuntu da un bel pò. Magari le cose sono cambiate. Io ricordo che non ti chiedeva di spiegare ciò....magari sarà una nuova metodologia di protezione.
            perche' per quanto tu voglia fare il
            semplice UTENTE prima o moi (ma molto prima che
            poi) dovrai sbatterci la testa,Ma anche no.
            anche solo per
            poter scegliere qual'e' il pacchetto di un
            software giusto da scaricare, per essere
            installato sulla tua "distro"Esiste il Software Center per questo. Non si "perde" tempo, a meno di pacchetti "speciali".
            o sul tuo
            "kernel".Mi fai un esempio di un pacchetto che richiede una versione specifica del kernel?Che io sappia solo i driver lo richiedono, ma anche questi stanno nei repository.
            No quelli sono esclusivamente a vostro
            appannaggio,Neanche, visto che ciò che stai dicendo non è la verità.
            e' evidente chi sta ancora parlando
            dell'articolo e chi invece gia' dalle prime due
            risposte ha prontamente deviato il discorso sul
            commentatore (me) piuttosto che sul
            discorso.Io mi sto concentrando sulle tue risposte.
            Niente di nuovo, ordinaria amministrazione di chi
            tenta di screditare l'interlocutore piuttosto che
            dire qualcosa di attinente all'argomento.Beh scusami, ma quando un interlocutore non fa altro che screditare ad capzum non è che può aspettarsi risposte migliori, eh...
            Ma con
            me non attacca proprio, non vi e' capitato uno di
            primo
            pelo.Meno male va....
            Si', certo, ho gia' citato i classici tentativi
            di screditare
            l'interlocutore?No, non li hai citati (almeno non in questo post).
          • zupermario scrive:
            Re: Errore


            No e' la tipica limitazione dei fans boy che

            invece di riconoscere i propri difetti criticano

            chi li fa notare.
            Difetti? Il far notare che Ubuntu è una distro
            Linux è un
            difetto?
            Non lo sapevo...No, il difetto e' nell'usare termini che la massa non e' ne' abituata ma soprattutto nemmeno tenuta a conoscere (ma purtroppo che saranno fondamentali nell'utilizzo normale), e poi invece spacciare il s.o. come adatto "per la massa".

            E' uguale, quando installi ubuntu non puoi

            prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o un

            KERNEL,
            AH no? Mi mostri la parte dell'installazione in
            cui ti chiede di esplicare il concetto di distro
            o di kernel?"Quando installi ubuntu" non va preso temporalmente nel giorno e nell'ora e nell'istante in cui stai inserendo il CD di ubuntu, intendo che se lo vuoi usare, lo devi sapere, perche', come ho gia' detto, come tenti di scaricare qualcosa al di fuori del suo "market" (come hanno deciso che si chiama oggi?) ti trovi davanti diverse versioni e non sempre c'e' l'anima pia col pulsantone "SE HAI UBUNTU PRENDI QUESTA".

            perche' per quanto tu voglia fare il

            semplice UTENTE prima o moi (ma molto prima che

            poi) dovrai sbatterci la testa,
            Ma anche no.Ma anche si' e anche eccome.

            anche solo per

            poter scegliere qual'e' il pacchetto di un

            software giusto da scaricare, per essere

            installato sulla tua "distro"
            Esiste il Software Center per questo. Non si
            "perde" tempo, a meno di pacchetti
            "speciali".Esiste anche un mondo, molto piu' ampio, al di fuori del "Software Center" (ah grazie, hai risposto alla domanda "come lo chiamate oggi?")


            o sul tuo

            "kernel".
            Mi fai un esempio di un pacchetto che richiede
            una versione specifica del
            kernel?
            Che io sappia solo i driver lo richiedono, ma
            anche questi stanno nei
            repository.Nonon te lo faccio, per il semplice motivo che non mi metto a segnare su un fogliettino di carta tutte le volte che mi metto a provare l'ultima versione di ubuntu per poi cestinarla con annesso tritamento di XXXXXXXX, nell'intenzione un domani di venirlo a scrivere su un commento su punto informatico. E' sucXXXXX ogni santa volta, tanto ti basti, se non ti basta diamoci reciprocamente dei bugiardi ed e' bell'e' finito il discorso.

            No quelli sono esclusivamente a vostro

            appannaggio,
            Neanche, visto che ciò che stai dicendo non è la
            verità.Lo dici tu.
          • krane scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario


            No e' la tipica limitazione dei fans boy


            che invece di riconoscere i propri difetti


            criticano chi li fa notare.

            Difetti? Il far notare che Ubuntu è una distro

            Linux è un difetto?

            Non lo sapevo...
            No, il difetto e' nell'usare termini che la
            massa non e' ne' abituata ma soprattutto
            nemmeno tenuta a conoscere (ma purtroppo che
            saranno fondamentali nell'utilizzo normale), e
            poi invece spacciare il s.o. come adatto "per
            la massa".Di che termini parli ?Sai che stai confrontando un sistema da installare con uno che solitamente l'utente trova preinstallato ?


            E' uguale, quando installi ubuntu non puoi


            prescindere dal sapere cos'e' una DISTRO o


            un KERNEL,

            AH no? Mi mostri la parte dell'installazione in

            cui ti chiede di esplicare il concetto di distro

            o di kernel?
            "Quando installi ubuntu" non va preso
            temporalmente nel giorno e nell'ora e
            nell'istante in cui stai inserendo il CD di
            ubuntu, intendo che se lo vuoi usare, lo devi
            sapere, perche', come ho gia' detto, come tenti
            di scaricare qualcosa al di fuori del suo
            "market" (come hanno deciso che si chiama oggi?)
            ti trovi davanti diverse versioni e non sempre
            c'e' l'anima pia col pulsantone "SE HAI UBUNTU
            PRENDI QUESTA".Ed in che occasioni ti e' capitati ? Ci fai qualche esempio delle occasioni in cui un utonto dovrebbe scaricarsi qualcosa al di fuori dal market ?


            perche' per quanto tu voglia fare il


            semplice UTENTE prima o moi (ma molto


            prima che poi) dovrai sbatterci la


            testa,

            Ma anche no.
            Ma anche si' e anche eccome.Tipo in che occasioni l'utente ne avrebbe bisogno ? Che uso fara' mai del pc questo utente ??


            anche solo per


            poter scegliere qual'e' il pacchetto di un


            software giusto da scaricare, per essere


            installato sulla tua "distro"

            Esiste il Software Center per questo. Non si

            "perde" tempo, a meno di pacchetti

            "speciali".
            Esiste anche un mondo, molto piu' ampio, al di
            fuori del "Software Center" (ah grazie, hai
            risposto alla domanda "come lo chiamate oggi?")Ed in che occasioni l'utente avrebbe bisogno di qualcosa al di fuori del market ? Che uso fa' l'utente del pc per aver bisogno di cercare cose al di fuori del SC ?


            o sul tuo


            "kernel".

            Mi fai un esempio di un pacchetto che richiede

            una versione specifica del kernel?

            Che io sappia solo i driver lo richiedono, ma

            anche questi stanno nei repository.
            Nonon te lo faccio, per il semplice motivo che
            non mi metto a segnare su un fogliettino di carta
            tutte le volte che mi metto a provare l'ultima
            versione di ubuntu per poi cestinarla con annesso
            tritamento di XXXXXXXX, nell'intenzione un domani
            di venirlo a scrivere su un commento su punto
            informatico. E' sucXXXXX ogni santa volta, tanto
            ti basti, se non ti basta diamoci reciprocamente
            dei bugiardi ed e' bell'e' finito il discorso.Bho, chissa' di che parli ?!?!?


            No quelli sono esclusivamente a vostro


            appannaggio,

            Neanche, visto che ciò che stai dicendo non è la

            verità.
            Lo dici tu.Lo dici tu.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore


            No, il difetto e' nell'usare termini che la

            massa non e' ne' abituata ma soprattutto

            nemmeno tenuta a conoscere (ma purtroppo che

            saranno fondamentali nell'utilizzo normale), e

            poi invece spacciare il s.o. come adatto "per

            la massa".

            Di che termini parli ?Di pasta e pizza? O forse tutto e' nato dal mio commento circa DISTRO e KERNEL?
            Sai che stai confrontando un sistema da
            installare con uno che solitamente l'utente trova
            preinstallato ?Sto confrontando un prodotto di massa con uno che vorrebbe diventare di massa ma i suoi stessi sostenitori gli impediscono di esserlo non volendo capire che non sono gli utenti a dover cambiare registro dandogli dell'idiota perche' si spaventano davanti a due termini.
            Ed in che occasioni ti e' capitati ? Ci fai
            qualche esempio delle occasioni in cui un utonto
            dovrebbe scaricarsi qualcosa al di fuori dal
            market
            ?Ho gia' risposto, richiedendomelo la risposta non cambia. Quando io provo Ubuntu, lo faccio quando c'e' necessita' di fornire un PC (ovviamente ad utente proveniente da windows: tutti praticamente) dedicato a funzioni che ritengo banali, semplici, per le quali ritengo che ci si opssa permettere anche di essere dei perfetti niubbi di Ubuntu, senno' non ci proverei nemmeno. Per cui di certo, nei miei ricorrenti tentativi, non mi son messo a cercare il programmillo ignoto che calcola l'aumento giornaliero della lunghezza delle unghie. Tu vuoi sapere il nome di qualcuno di questi programmi, per poi poter dire o che e' un programma che normalmente e' alla portata dell'utente medio ignorante, o che non e' poi tutto sommato cosi' difficile capire cosa scaricare. Io invece non te li dico, anzitutto perche' non me li ricordo affatto, e poi perche' non serve a niente che tu vada a dire ad un utente che una cosa era facile e che lui e' stato idiota a non saperla fare: all'utente non gliene frega niente, vede solo che con windows l'operazione gli e' risultata ANCORA piu' banale di quanto tu dici che era banale farlo su Ubuntu.Se poi ho avuto difficolta' io (*), mi metto semplicemente nei panni dell'utente qualsiasi e non ci penso proprio a dargli Ubuntu.Nota(*): i pagliacci possono inserire nel punto indicato il prevedibile commento da pagliacci



            perche' per quanto tu voglia fare il



            semplice UTENTE prima o moi (ma molto



            prima che poi) dovrai sbatterci la



            testa,


            Ma anche no.


            Ma anche si' e anche eccome.

            Tipo in che occasioni l'utente ne avrebbe bisogno
            ? Che uso fara' mai del pc questo utente
            ??Vale il discorso di cui sopra. Girando anche per cazzeggio e cercando applicazioni potenzialmente compatibili con Ubuntu, vengono di solito proposte diverse versioni davanti alle quali l'utente qualsiasi NON SA SCEGLIERE.
            Ed in che occasioni l'utente avrebbe bisogno di
            qualcosa al di fuori del market ? Che uso fa'
            l'utente del pc per aver bisogno di cercare cose
            al di fuori del SC
            ?Il Market non rappresenta di certo tutto il software installabile su un PC con UBUNTU, per cui non capisco cosa ti suona strano nel fatto che qualcuno voglia o sia proprio costretto a cercare qualcosa direttamente su GOOGLE.
          • Ma che razzate dici... scrive:
            Re: Errore
            [img]http://images4.wikia.nocookie.net/__cb20080126164830/nonciclopedia/images/d/db/Scimmia_idiota.jpg[/img]
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Si' si' continuate pure la vostra guerra religiosa, ma chi se ne fotte, tanto i risultati si vedono.
          • Ma che razzo dici scrive:
            Re: Errore
            [img]http://images4.wikia.nocookie.net/__cb20080126164830/nonciclopedia/images/d/db/Scimmia_idiota.jpg[/img]
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Ma che razzo dici
            [img]http://images4.wikia.nocookie.net/__cb2008012Fin li' puoi capire.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            No, il difetto e' nell'usare termini che la massa
            non e' ne' abituataPoverina. Se impara troppe parole poi si sciupa... :(
            ma soprattutto nemmeno tenuta
            a conoscereHai ragione. Meglio che rimangano così[img]http://aida.simplicissimus.it/files/2010/08/SCIMMIA.jpg[/img]
            (ma purtroppo che saranno
            fondamentali nell'utilizzo normale),Eh si, se non sai cos'è una distro o un kernel, Ubuntu non si avvia perchè si sente offesa (rotfl)
            e poi invece
            spacciare il s.o. come adatto "per la
            massa".E beh certo, un concetto veramente valido per qualificare un OS adatto per la massa. Non c'è che dire. Anzi, si. C'è qualcosa da dire alla luce di questo tuo concetto.[yt]JCNO_ZAHfR8[/yt]
            "Quando installi ubuntu" non va preso
            temporalmente nel giorno e nell'ora e
            nell'istante in cui stai inserendo il CD di
            ubuntu, intendo che se lo vuoi usare, lo devi
            sapere, perche', come ho gia' detto, come tenti
            di scaricare qualcosa al di fuori del suo
            "market" (come hanno deciso che si chiama oggi?)
            ti trovi davanti diverse versioni e non sempre
            c'e' l'anima pia col pulsantone "SE HAI UBUNTU
            PRENDI
            QUESTA".Mai provato a cercare con Google il nome di un software seguito dalla piccola parolina "Ubuntu"? Guarda che funziona, eh....http://lmgtfy.com/?q=software+per+ubuntu
            Ma anche si' e anche eccome.OK. Mi hai convinto[img]http://4.bp.blogspot.com/_lkIPURc83tA/R_JXbM3Xp7I/AAAAAAAAA3Q/0mBsMvmVEis/s400/Veltroni%2Bok.jpg[/img]
            Esiste anche un mondo, molto piu' ampio, al di
            fuori del "Software Center" (ah grazie, hai
            risposto alla domanda "come lo chiamate
            oggi?")Si. Hai ragione. Si chiamano Launchpad e PPA.
            Nonon te lo faccio, per il semplice motivo che
            non mi metto a segnare su un fogliettino di carta
            tutte le volte che mi metto a provare l'ultima
            versione di ubuntu per poi cestinarla con annesso
            tritamento di XXXXXXXX, nell'intenzione un domani
            di venirlo a scrivere su un commento su punto
            informatico.Ok, non sai di cosa parli e ti arrampichi sugli specchi. Bastava dirlo.[img]http://calciospettacolo.myblog.it/media/00/01/1235597680.jpg[/img]
            E' sucXXXXX ogni santa volta, tanto
            ti basti, se non ti basta diamoci reciprocamente
            dei bugiardi ed e' bell'e' finito il
            discorso.Nono, non ti do del bugiardo.Basta questo:[img]http://www.threadbombing.com/data/media/13/75378-TrollFace.png[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 maggio 2011 19.09-----------------------------------------------------------
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: DarwinOhhh ecco e' arrivato pure il buffone di corte, mo' stiamo al completo.Ora non te ne uscire con la piu' ovvia delle battute, mi raccomando.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            Ohhh ecco e' arrivato pure il buffone di corte,
            mo' stiamo al
            completo.Hai visto, eh? Ci siamo davvero tutti quì su P.I., dai buffoni di corte ai troll.
            Ora non te ne uscire con la piu' ovvia delle
            battute, mi
            raccomando.Tranquillo, tanto la brutta figura l'hai fatta da tempo ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2011 00.51-----------------------------------------------------------
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Bene, archiviato quest'ennesima risposta inutile, avanti il prossimo.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            Finito gli argomenti, eh? :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2011 10.21-----------------------------------------------------------
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            Modificato dall' autore il 05 maggio 2011 10.21
            --------------------------------------------------UAAAAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHA Argomenti su cosa scusa, sulla tua buffonaggine?? Dovevo prenderlo seriamente il tuo messaggio? Scusa non ho tanto tempo come te per mettermi a cercare immaginine simpatiche su internet :-) :-) :-) :-)No seriamente, tu ti presenti come il buffone il cui unico scopo e' quello di sbeffeggiare (con tanto di immaginine) e poi ti presenti con questa perla "FINITI GLI ARGOMENTI"? Ma qua non siamo al ridicolo: molto di piu' :-) :-) :-)Dai non e' che posso giocare ancora, anche perche' io so che gioco e' il vostro, e tutti i giochi dopo un po' annoiano.
          • krane scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            - Scritto da: Darwin
            Ohhh ecco e' arrivato pure il buffone di corte,
            mo' stiamo al completo.
            Ora non te ne uscire con la piu' ovvia delle
            battute, mi raccomando.Vedo che e' l'unico modo per comunicare con te, visto che a domande maggiormente contestualizzate non rispondi.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore

            Vedo che e' l'unico modo per comunicare con te,
            visto che a domande maggiormente contestualizzate
            non
            rispondi.Mi risulta di aver risposto a tutto, se hai altre domande accomodati.
          • krane scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario

            Vedo che e' l'unico modo per comunicare con te,

            visto che a domande maggiormente

            contestualizzate non rispondi.
            Mi risulta di aver risposto a tutto, se hai altre
            domande accomodati.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3147390&m=3151129#p3151129
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: zupermario
            Mi risulta di aver risposto a tutto, se hai altre
            domande
            accomodati.Ti riposto una domanda alla quale non hai risposto. O meglio hai deviato la risposta:" Mi fai un esempio di un pacchetto che richiede una versione specifica del kernel?Che io sappia solo i driver lo richiedono, ma anche questi stanno nei repository. "
          • zupermario scrive:
            Re: Errore

            Ti riposto una domanda alla quale non hai
            risposto. O meglio hai deviato la
            risposta:
            " Mi fai un esempio di un pacchetto che
            richiede una versione specifica del
            kernel?
            Che io sappia solo i driver lo richiedono, ma
            anche questi stanno nei
            repository. "Oltre al fatto che avevo gia' risposto, ora ho risposto anche due volte a questa stessa domanda. Non mi va di fare copia/incolla.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            Non stai rispondendo, come non hai risposto prima.Stai deviando il discorso.
          • zupermario scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Darwin
            Non stai rispondendo, come non hai risposto prima.
            Stai deviando il discorso.Si' vabbe' come dici tu.
          • Darwin scrive:
            Re: Errore
            Non c'era bisogno che lo dicessi, era già chiaro così. :)
    • sandro scrive:
      Re: Errore
      - Scritto da: zupermario
      "sistema operativo user friendly" e' anche un
      s.o. dove non leggi parole come "DISTRO" e
      "KERNEL"...idiot-proof != user-friendlyPS: il primo e' impossibile.
    • Franky scrive:
      Re: Errore
      - Scritto da: zupermario
      "sistema operativo user friendly" e' anche un
      s.o. dove non leggi parole come "DISTRO" e
      "KERNEL"...mammamia..!!!non riusciro' piu' a dormire la notte dopo aver letto simili parole!!!!Rotfl
      • zupermario scrive:
        Re: Errore
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: zupermario

        "sistema operativo user friendly" e' anche un

        s.o. dove non leggi parole come "DISTRO" e

        "KERNEL"...

        mammamia..!!!non riusciro' piu' a dormire la
        notte dopo aver letto simili
        parole!!!!
        RotflC.V.D.
  • luca sorrentiro scrive:
    mac
    mac regna, kompratevi tutti un mac ke e molto meglio di tuti glialtri!!!!!!!!
    • Xub scrive:
      Re: mac
      A me veramente l'intefaccia del mac ha sempre dato l'orticaria, fin dagli anni 80. Praticamente qualsiasi cosa si sono inventati era il contrario di quello che sarebbe piaciuto fare a me. So che piace a tanti, ma non può piacere a tutti. L'importante è che siamo contenti, ognuno col suo.
      • NS256 scrive:
        Re: mac
        - Scritto da: Xub
        A me veramente l'intefaccia del mac ha sempre
        dato l'orticaria, fin dagli anni 80. Praticamente
        qualsiasi cosa si sono inventati era il contrario
        di quello che sarebbe piaciuto fare a me. So che
        piace a tanti, ma non può piacere a tutti.
        L'importante è che siamo contenti, ognuno col
        suo.Siamo in due... sebbene mi piaccia l'idea di Darwin e di BSD che sta al disotto di OSX, l'interfaccia di OSX è ODIOSA. soprattutto quei diamine di menu che appaiono nella barra in'alto invece che sulla singola applicazione, che senso ha ? assurdo.
    • max scrive:
      Re: mac
      io ho un mac (un powerbook), ma ho piallato osx e ci ho messo debian 6... va bene lo stesso? :D
    • Quaraquaqua scrive:
      Re: mac
      Io ho un Mac, ma l'ho formattato e ci uso Windows 95
    • fokker scrive:
      Re: mac
      Sai dove te la devi infilare la KAPPA ?
    • lroby scrive:
      Re: mac
      - Scritto da: luca sorrentiro
      mac regna, kompratevi tutti un mac ke e molto
      meglio di tuti
      glialtri!!!!!!!!oh grazie! mi ci voleva qualcuno che mi tirasse un po su il morale con una bella barzelletta :) (onestamente non è inedita, ma è sempre bella)
    • Enzo scrive:
      Re: mac
      come ho risposto all'altro utente nei commenti sopra, vai a zappare che è meglio... tutta la gente che fin ora ho sentito che usa un mac, che si è comprata un mac, lo ha fatto senza cognizione di causa solo perchè "alternativo a windows" o perchè dava l'area di alternativo visto che fa "figo".... apple era l'alternativa a microsoft (nemmeno ci credo tanto) fin quando nn nacque linux e il sistema gnu, da allora apple è diventata peggio della microsoft dato che adotta le stesse politiche (sono entrambe aziende miliardarie che pensano al business) e che si salva solo per la base su cui è basato il suo macintosh e cioè unix
      • Enzo scrive:
        Re: mac
        - Scritto da: Enzo
        come ho risposto all'altro utente nei commenti
        sopra, vai a zappare che è meglio... tutta la
        gente che fin ora ho sentito che usa un mac, che
        si è comprata un mac, lo ha fatto senza
        cognizione di causa solo perchè "alternativo a
        windows" o perchè dava l'area di alternativo
        visto che fa "figo".... apple era l'alternativa a
        microsoft (nemmeno ci credo tanto) fin quando nn
        nacque linux e il sistema gnu, da allora apple è
        diventata peggio della microsoft dato che adotta
        le stesse politiche (sono entrambe aziende
        miliardarie che pensano al business) e che si
        salva solo per la base su cui è basato il suo
        macintosh e cioè
        unix* aria pardon
    • sandro scrive:
      Re: mac
      - Scritto da: luca sorrentiro
      mac regna, kompratevi tutti un mac ke e molto
      meglio di tuti glialtri!!!!!!!!Soldi buttati
    • dalek scrive:
      Re: mac
      situazione:linux = gratiswindows 7 circa 300 euro (a volte pure gratis)hardware per mac con mac os x incluso, circa 2mila euroa voi la scelta!!!!!!!!!!
      • lroby scrive:
        Re: mac
        - Scritto da: dalek
        hardware per mac con mac os x incluso, circa
        2mila
        euro

        a voi la scelta!!!!!!!!!!ma daiii (qualcuno a questo punto avrebbe potuto darti del FUDDATORE, LOL)se guardi il sito Apple scopri che il pc più economico è un notebook da 13" che costa 1000 euro, ovvero la metà rispetto a quello che hai scritto te!
  • Anonimo scrive:
    Ubuntu
    Perchè paragonare Software Center all App store...Ubuntu è molto meglio
  • ponce scrive:
    gran cosa poter scegliere
    Volkerding ha fatto uscire in contemporanea anche la nuova 5l4CKW4r3 13.37http://slackware.com
    • bubba scrive:
      Re: gran cosa poter scegliere
      - Scritto da: ponce
      Volkerding ha fatto uscire in contemporanea anche
      la nuova 5l4CKW4r3
      13.37

      http://slackware.comole'! grande volkie... so che il butu e' molto fescion e che la debian ha il suo mitico dpkg.... ma la buona vecchia slackie e' sempre una buona vecchia slackie. magari con swaret.
      • Darwin scrive:
        Re: gran cosa poter scegliere
        Swaret non è più sviluppato, ormai.Consiglio di usare slapt-get oppure, se prendi i pacchetti da noi su Slacky.eu, slackyd. ;)
    • Shiba scrive:
      Re: gran cosa poter scegliere
      - Scritto da: ponce
      Volkerding ha fatto uscire in contemporanea anche
      la nuova 5l4CKW4r3
      13.37

      http://slackware.comIo su VirtualBox non sono riuscito ad avviare X per vari errori che non ricordo. Non virtualizzata invece va bene?
    • Darwin scrive:
      Re: gran cosa poter scegliere
      Non l'ha comunicato la redazione....purtroppo se non è Apple o Ubuntu le cose non vengono dette. :(Hai fatto bene a segnalarlo ponce.Avresti anche potuto linkare il tuo ottimo repository per i pacchetti extra :D
  • advange scrive:
    Utile come test
    Canonical ha puntato molto su Unity (per quanto a me sembri troppo simile all'interfaccia di Mac OS): questa e la prossima release serviranno da test per la prossima LTS; molto utile sia a risolvere i bug che a migliorarne l'usabilità.Sui miei PC salterò anche questo giro: la LTS mi dà la stabilità che mi serve e non ho tempo da investire per un avanzamento semestrale.Consiglio a chi è già su una LTS di fare altrettanto; per i neofiti di Ubuntu, invece, via libera senza riserve.
    • cotton scrive:
      Re: Utile come test
      rimango alla LTS solo perchè tutto gli avanzamenti di versione che ho fatto fino ad ora con Ubuntu non sono mai stati "indolori".Tantissimi pregi ..... ma l'avanzamento ...
      • advange scrive:
        Re: Utile come test
        Mi dicono che ultimamente è migliorato molto, ma francamente non ne vedo l'utilità pratica: i programmi di cui mi serve l'ultima versione li installo a parte, per il resto mi serve stabilità e velocità; tutte cose che con la LTS ho.In ogni caso, col passaggio alla 12.04 formatterò da zero la sola root, come al solito.
    • Pinco scrive:
      Re: Utile come test
      Io sto usando Ubuntu 10.10 da un paio di settimane, prima distro Linux installata ed utilizzata: mi trovo benissimo e per ora rimango con questa, al prossimo giro si vede...
      • advange scrive:
        Re: Utile come test
        Visto che la 10.10 non usa Unity, potrebbe convenirti rimanere con quella, anche se ti scoccerà chiedendoti se vuoi avanzare di versione (con una LTS questo non succede).Se hai voglia di provare, fallo senza timore, avendo sempre l'accortezza di avere la partizione di home separata (così in 20 minuti hai un sistema completamente nuovo).
        • Shiba scrive:
          Re: Utile come test
          - Scritto da: advange
          Visto che la 10.10 non usa Unity, potrebbe
          convenirti rimanere con quella, anche se ti
          scoccerà chiedendoti se vuoi avanzare di versione
          (con una LTS questo non
          succede).
          Se hai voglia di provare, fallo senza timore,
          avendo sempre l'accortezza di avere la partizione
          di home separata (così in 20 minuti hai un
          sistema completamente
          nuovo).Che poi di fatto può anche usare la 11.04 con Gnome, è assolutamente identica alla 10.10 :D
          • advange scrive:
            Re: Utile come test
            Vero: però dal punto di vista di Canonical sarebbe utile avere una buona base di test per Unity per avere i giusti suggerimenti e migliorare in vista della 12.04.
  • Umberto Di Tommaso scrive:
    GNOME mille volte meglio!
    Già testato Unity su netbook qualche mese fa... per me è orrenda. Figuriamoci sui desktop! Mi tengo stretta la mia Maverick e all'aggiornamento non ci penso neanche!
    • Shiba scrive:
      Re: GNOME mille volte meglio!
      - Scritto da: Umberto Di Tommaso
      Già testato Unity su netbook qualche mese fa...
      per me è orrenda. Figuriamoci sui desktop! Mi
      tengo stretta la mia Maverick e all'aggiornamento
      non ci penso
      neanche!Sarà. Per me invece tornare ad usare Gnome mi fa venire l'orticaria.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: GNOME mille volte meglio!
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: Umberto Di Tommaso

        Già testato Unity su netbook qualche mese fa...

        per me è orrenda. Figuriamoci sui desktop! Mi

        tengo stretta la mia Maverick e
        all'aggiornamento

        non ci penso

        neanche!

        Sarà. Per me invece tornare ad usare Gnome mi fa
        venire
        l'orticaria.la risposta è una sola KDE
        • Wintermute scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella

          la risposta è una sola KDEMeglio KDE su Mint che Kubuntu.
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          Guarda che ti ha detto di provare KDE, non Kubuntu. E' risaputo che Kubuntu è il peggior KDE che c'è in giro, prova Debian Squeeze o SimplyMepis o OpenSuse e vedrai che differenza...
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            Guarda che ti ha detto di provare KDE, non
            Kubuntu. E' risaputo che Kubuntu è il peggior KDE
            che c'è in giro, prova Debian Squeeze o
            SimplyMepis o OpenSuse e vedrai che
            differenza...Missà che Kubuntu potrebbe essere il 2° KDE peggiore.. ho provato l'ultima slack (13.37) e quel KDE è davvero pessimo!
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            Missà che Kubuntu potrebbe essere il 2° KDE
            peggiore.. ho provato l'ultima slack (13.37) e
            quel KDE è davvero
            pessimo!KDE su Slackware è pessimo? :| :| :|Ma se è tra i migliori che si possono fornire!! È l'unico che non ha problemi di stabilità e rimane comunque un desktop abbastanza reattivo anche con macchine con 1 GB di RAM.Smettiamo di trollare per favore...
          • sandro scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Ah! Ma allora il sito e' infestato non solo dai troll della apple, chepalle, ma non hanno nulla di meglio da fare che raccontare balle?P.S.: KDE su slack e' ottimo.P.S.: Per i troll: questa e' una notizia che interessa gli utenti linux, ben piu' svegli e preparati dei macachi e segretarie microsoft quindi vi si riconosce subito e le balle non fanno presa.
          • Shiba scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: sandro
            Ah! Ma allora il sito e' infestato non solo dai
            troll della apple,
            che
            palle, ma non hanno nulla di meglio da fare che
            raccontare
            balle?

            P.S.: KDE su slack e' ottimo.

            P.S.: Per i troll: questa e' una notizia che
            interessa gli utenti
            linux,
            ben piu' svegli e preparati dei macachi e
            segretarie
            microsoft
            quindi vi si riconosce subito e le balle
            non fanno
            presa.Sei nuovo? XD
          • sandro scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!

            Sei nuovo? XDNo, faccio solo finta, mi rende le cose piu' semplici :-)Certo che e' anche colpa nostra, bosogna sbugiardarli e isolarlinel ridicolo altrimenti c'impestano ogni scambio di opinioni serio.
          • The Bishop scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby

            [...]

            Ho cercato (per qualche minuto soltanto poi mi
            sono rotto) di installare la GNOME 2 cercando un
            "aggiungi/rimuovi" programmi alla Ubuntu, ma non
            l'ho trovato.E qui dimostri la tua ignoranza riguardo a Slackware e (con ogni probabilita') ecco spiegata l'origine dei tuoi problemi con Slackware. L'approccio di Slackware e' totalmente diverso da quello adottato dalla quasi totalita' delle altre distro in circolazione: nella Slack, i software sono compilati e installati il piu' possibile senza modifiche e patch rispetto ai sorgenti originali e non fa uso di alcun artifizio per facilitare la configurazione e la gestione del sistema. In altre parole, la maggioranza delle configurazioni va fatta a mano direttamente nei file di configurazione delle varie componenti del sistema e non esiste alcun package manager automatizzato come nelle altre distro: quello della Slack permette solo di installare e disinstallare i pacchetti, ma senza scaricarli e/o aggiornarli da alcun repository (devi controllare e scaricare a manina) e senza alcun controllo delle dipendenze (sta all'utente verificare e, se necessario, scaricare e installare).
          • sandro scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!

            Missà che Kubuntu potrebbe essere il 2° KDE
            peggiore.. ho provato l'ultima slack (13.37) e
            quel KDE è davvero pessimo!Io non l'ho provata ma davvero, conoscendo Slackda anni, scusami ma dubito fortemente che quello chedici sia vero.
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: sandro
            L'unica spiegazione potrebbe essere che kde,
            proprio
            lui, sia diventato una schifezza lentissima, ma
            in quel caso Pat lo avrebbe XXXXto dalla distro.Concordo.E proprio per il fatto che ormai KDE4 è usabilissmo, ha spinto Pat a continuare a manetenerlo.
            Mah...e la "E" blu? Come hai fatto senza?!?(rotfl)
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: sandro
            Mah...e la "E" blu? Come hai fatto senza?!?CICCIO... mi hai forse scambiato per un'utonto??guarda che sono DUE anni che non uso IE e che lo tolgo da tutte le installazioni che faccio.. come riportato in un'altro post (a questo punto si, ho la conferma che sei nuovo del forum), sono il creatore delle versioni speciali di Windows Roby Edition quindi cambia il tono..probabilmente uso i computer da prima che tu nascessi (1984)
          • sandro scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!

            - Scritto da: sandro

            Mah...e la "E" blu? Come hai fatto senza?!?
            CICCIO... mi hai forse scambiato per un'utonto??Figurati!! No, non vorrei mai urtare la tua sensibilta'!Tu sei un informatico coi controattributi...si vede subito!!
            Roby Edition quindi cambia il
            tono..
            probabilmente uso i computer da prima che tu
            nascessi (1984)Caspita! M'inchino!!!Devi essere anche un amico di un certo Aranzulla...Scusa, non sono al tuo livello, abbi pazienza e perdonami se puoi...
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: sandro
            Scusa, non sono al tuo livello, abbi pazienza e
            perdonami se
            puoi...No, mi stai troppo sulle b...e e visto che hai scritto in un altro post che non sei nuovo ma fingi di esserlo (cosa alquanto deprecabile quanto vergognosa), potresti almeno dire qual'era il tuo vecchio nick.ma io sono sicuro che non avrai il coraggio di farlo.. magari ti avevano già sXXXXXXXto abbastanza con il vecchio nick..uno può cambiare il nick quante volte vuole, ma non il suo atteggiamento.
          • sandro scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!

            uno può cambiare il nick quante volte vuole, ma
            non il suo atteggiamento.Dai su su, "fingo di esserlo" l'ho detto nel senso chefingo verso me stesso, per riuscire a sopportare ancorae ancora i trolletti che infestano questi furum.
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            guarda che sono DUE anni che non uso IE e che lo
            tolgo da tutte le installazioni che faccio..Io continuo a non capire: li disattivi o li sradichi?Perchè nel primo caso non hai risolto nulla, visto che parte della shell di IE sta alla base di Windows e quindi continui ad usarlo (indirettamente) lo stesso, nel bene e nel male.Nel secondo caso: Stai minando la stabilità di un OS, visto che faresti una modifica su un software non modificabile.
            come riportato in un'altro post (a questo punto
            si, ho la conferma che sei nuovo del forum), sono
            il creatore delle versioni speciali di Windows
            Roby Edition quindi cambia il
            tono..E allora?Io sono il creatore di una mia distro creata con Linux From Scratch che uso in dual-boot.Ho scritto di mio pugno il sistema di init e l'ho costruita da zero con pacchetti scelti da me. Vogliamo per forza giocare a chi ce l'ha più lungo? Dai siamo seri, su...
            probabilmente uso i computer da prima che tu
            nascessi
            (1984)Non conta da quanto lo usi, ma quanto conosci ciò che usi. E come ti ho detto in un altro post: Windows NON lo conosci e NON avrai MAI la possibilità di conoscerlo. A meno che non ti assumano a Redmond.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 14.26-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby sono
            il creatore delle versioni speciali di Windows
            Roby Edition quindi cambia il
            tono..ebbè oh me XXXXXX, manco fossi bill gates :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Ma tra l'altro di versioni di windows modificate c'è ne stanno a pacchi, basti vedere il noto windowa xp ice.Non è che si diventa super programmatori facendo un mini modding al sistema operativo di microsoft.
          • Shiba scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma tra l'altro di versioni di windows modificate
            c'è ne stanno a pacchi, basti vedere il noto
            windowa xp
            ice.

            Non è che si diventa super programmatori facendo
            un mini modding al sistema operativo di
            microsoft.Ehm... http://hannahmontana.sourceforge.net/Site/Home.html :D:D:D
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            XXXXXXX! E derivata da Kubuntu, inoltre! :-D :-D
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma tra l'altro di versioni di windows modificate
            c'è ne stanno a pacchi, basti vedere il noto
            windowa xp
            ice.

            Non è che si diventa super programmatori facendo
            un mini modding al sistema operativo di
            microsoft.Non sono un programmatore (tantomeno super) e non faccio mini modding..
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            Guarda che ti ha detto di provare KDE, non
            Kubuntu. E' risaputo che Kubuntu è il peggior KDE
            che c'è in giro, prova Debian Squeeze o
            SimplyMepis o OpenSuse e vedrai che
            differenza...Non so che dirvi, io uso la Kubuntu 10.10 (non ho ancora aggiornato alla natty che i server sono tutti saturi) su una macchina del 2004 e mi va piuttosto bene (ovviamente effettini e compiz disabilitati causa potenza GPU - una vecchia ATI 9600SE).Certo capita qualche raro impuntamento o qualche imprecisione, ma a me piace + che la gnome quasi in tutto (tranne la impostazioni audio).
        • Shiba scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: Umberto Di Tommaso


          Già testato Unity su netbook qualche mese
          fa...


          per me è orrenda. Figuriamoci sui desktop! Mi


          tengo stretta la mia Maverick e

          all'aggiornamento


          non ci penso


          neanche!



          Sarà. Per me invece tornare ad usare Gnome mi fa

          venire

          l'orticaria.


          la risposta è una sola KDEHai presente plasma? Ecco, quando uso KDE poi la notte ho gli incubi con tutti i pezzettini di plasma che si mettono a girare a cacchio per il desktop :D
        • lroby scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          Ho installato Slackware per curiosità (tendo a provarle tutte le distro, comprese le BSD varie) che non per reale necessità (io per giocare sul fisso ho 7 64bit e xp su secondo hdd per giochi vecchi mentre per lavoro sul notebook li ho tutti e 3 i s.o. MS e come predefinito uso Vista 64bit)metterò anche Ubuntu 11.04, e poi un'altra e un'altra ancora..lo faccio per tenermi sempre aggiornato e per vedere i passi avanti (o indietro nel caso di unity IMHO) del mondo Linux/BSDEDIT :aggiungo anche che un s.o. qualunque DEVE funzionare bene da subito e senza necessità di dover nemmeno chiedere in un forum da subito, alla mac os per intenderci, oppure deve essere semplice da usare/gestire come Ubuntu, parlo non per me o per te o per i tecnici, era un pensiero generico rivolto alle masse di non informatici, infatti prima che me lo dica tu, so benissimo che per le masse va molto meglio ubuntu.Quello che non reputo molto sensato è ancora oggi (nel 2011 inoltrato) vi siano ancora delle distro che ti fanno venire voglia di toglierla entro i primi 5 minuti (io poi odio KDE e preferisco mille volte Gnome 2.x o XCFE)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 13.17-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            Ho installato Slackware per curiosità (tendo a
            provarle tutte le distro, comprese le BSD varie)Anche io.Ho persino Apple Darwin 8 sotto QEMU.

            che non per reale necessità (io per giocare sul
            fisso ho 7 64bit e xp su secondo hdd per giochi
            vecchi mentre per lavoro sul notebook li ho tutti
            e 3 i s.o. MS e come predefinito uso Vista
            64bit)E allora?
            metterò anche Ubuntu 11.04, e poi un'altra e
            un'altra
            ancora..Bravo.
            lo faccio per tenermi sempre aggiornato e per
            vedere i passi avanti (o indietro nel caso di
            unity IMHO) del mondo
            Linux/BSDE Slackware con la 13.37 ha fatto passi avanti enormi rispetto alla 13.1
          • Shiba scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            E Slackware con la 13.37 ha fatto passi avanti
            enormi rispetto alla
            13.1Hanno messo il kernel 2.6? :DPS. Scusa, scusa, scusa, scusa, scusa, scusa, scusa, non ho resistito XD
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Shiba
            Hanno messo il kernel 2.6? :DSi. Dalla 11.0 ;)Kernel 2.6.37.6 di default, con la possibilità di predere dalla directory testing il 2.6.38.4 o il 2.6.39-rc4
            PS. Scusa, scusa, scusa, scusa, scusa, scusa,
            scusa, non ho resistito
            XDTi perdono. I troll su PI sono contagiosi. Bisogna stare attenti ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 13.24-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            E Slackware con la 13.37 ha fatto passi avanti
            enormi rispetto alla
            13.1azz.. allora la 13.1 com'era!?!?!?(l'avevo scaricata la iso ma non l'avevo mai installata..)
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            azz.. allora la 13.1 com'era!?!?!?
            (l'avevo scaricata la iso ma non l'avevo mai
            installata..)Rock Solid. Come sempre. D'altronde ancora oggi è una delle migliori distro in circolazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2011 13.32-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: lroby

            azz.. allora la 13.1 com'era!?!?!?

            (l'avevo scaricata la iso ma non l'avevo mai

            installata..)
            Rock Solid. Come sempre. D'altronde ancora oggi è
            una delle migliori distro in
            circolazione.mmhh.. IMHO nell'insieme ho la sensazione che sia la Debian la migliore.. però è solo una mia opinione ;)
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Debian è un ottima distro. Sono due filosofie diverse tese a tipi d'utenza diversi.
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            Debian è un ottima distro. Sono due filosofie
            diverse tese a tipi d'utenza
            diversi.Tutti i pc dove ho testato le varie Debian negli anni (sia reali che virtualizzati) non mi hanno mai dato quei problemi che ho riscontrato nell'ultissima slack 13.37 appena installata sul muletto..Quindi IMHO la ritengo migliore.
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            Tutti i pc dove ho testato le varie Debian negli
            anni (sia reali che virtualizzati) non mi hanno
            mai dato quei problemi che ho riscontrato
            nell'ultissima slack 13.37 appena installata sul
            muletto..Non capisco di che problemi tu stia parlando. KDE?Hai letto la documentazione inclusa nel DVD?Hai chiesto in un forum spiegazioni su questi difetti?
            Quindi IMHO la ritengo migliore.Personale opinione.
          • domanda scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Leggevo tra le righe di Slackware e di Puppy.Ma quest'ultima, non nasce proprio da una costola di Slackware?E che anche su di una pupplet di questa vi è la versione KDE4?
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: domanda
            Ma quest'ultima, non nasce proprio da una costola
            di
            Slackware?Non mi pare che siano "parenti", però non ne so molto...Wikipedia comunque non dice nulla a riguardo.
            E che anche su di una pupplet di questa vi è la
            versione
            KDE4?Sempre da wikipedia ecco le interfacce disonibili: "The default WM in most Puppy releases is JWM.[11]Packages of the IceWM desktop, Fluxbox and Enlightenment are also available via Puppy's PetGet package (application) management system (see below). Some derivative distributions, called puplets, come with default window managers other than JWM.[12]When the operating system boots, everything in the Puppy package uncompresses into a RAM area, the "ramdisk". The PC needs to have at least 128 MB of RAM (with no more than 8 MB shared video) for all of Puppy to load into the ramdisk. However, it is possible for it to run on a PC with only about 48 MB of RAM because part of the system can be kept on the hard drive, or less effectively, left on the CD.Puppy is fairly full-featured for a system that runs entirely in a ramdisk, when booted as Live system or from a 'frugal' installation; however, Puppy also supports the 'full' installation mode, which allows Puppy to run from a hard drive partition, without a ramdisk. Applications were chosen that met various constraints, size in particular. Because one of the aims of the distribution is to be extremely easy to set up, there are many wizards that take the user through the process of a range of common tasks." KDE4 non è incluso in Puppy, uno perchè richiederebbe di girare su PC con una buona potenza di calcolo, due perchè occuperebbe troppo spazio sulla pen drive.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2011 15.20-----------------------------------------------------------
          • domanda scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: domanda
            Non mi pare che siano "parenti", però non ne so
            molto...
            Wikipedia comunque non dice nulla a riguardo.Non sempre il wiki ufficiale dice quello che vorremmo sapere:http://it.linux.wikia.com/wiki/Puppy_Linux
            KDE4 non è incluso in Puppy, uno perchè
            richiederebbe di girare su PC con una buona
            potenza di calcolo, due perchè occuperebbe troppo
            spazio sulla pen
            drive.Anche questo non è proprio esatto:http://lhpup.org/index.phpIn definitiva è la migliore minidistro personalizzabile che sia sulla faccia della terra al momento, sempre a mio personale parere :)
        • Piero scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          era questo che temevo di Fedora, posso cavarmela a sistemare qualcosa non perfettamente funzionante, ma non posso rischiare di trovarmi bloccato al lavoro...Con la open suse mi è sucXXXXX:- con la ATI prendeva il driver radeonhd, che va a putta ne dopo 5 minuti. Ho forzato il driver radeon che peró ci va dopo 10 min a meno di diminuire la risoluzione. Fedora va da dio, ma ha lo xorg + recente e gallium al posto di mesa (credo)- con la Nvidia prende il driver nv, come Fedora, tranne che lo schermo è illeggibileSono cose che mi fanno pensare, due su due. Ho chiesto aiuto su Opensuse.org, ma avrò chiesto male, non ha risposto nessuno... :pLa Fedora era l'unica finora ad aver passato tutti i test (anche Mandriva ha dato fault...) a questo punto non mi resta che Kubuntu :p
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Guarda fai una cosa, fai un test con Fedora. Una prova su strada e vedi come va. Se ti ci trovi bene e non hai problemi, puoi anche rimanerci.
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            NO KUBUNTU!!!! DEBIAN SQUEEZE!!!! Prova la Squeeze!!! Ma cos'avete tutti paura? Non è vero che è così difficile da installare/configurare/utilizzare, fidatevi! Io al contrario di altri qua dentro non ho enormi conoscenze di informatica, non ho mai creato versioni modificate di Windows o distro con Linux From Scratch, solo una volta ho compilato un kernel per vedere come si faceva (e detto tra noi era più lento di quello di default :D ) e sono ormai anni che non compilo nulla a manina col vecchio "./configure - make - checkinstall" perché preferiosco la pappa pronta dei file deb, eppure la uso tranquillamente!!! Oltretutto per una macchina di lavoro Debian è perfetta, incredibilmente stabile, e se non paciughi troppo con repository di terze parti e/o software compilati a mano anche l'avanzamento di versione tra una e l'altra si fa senza dover reinstallare.Ciao
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            se non fosse che Kde 4.6 è appena entrata timidamente nel ramo testing, la Debian la installerei volentieri
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Piero
            se non fosse che Kde 4.6 è appena entrata
            timidamente nel ramo testing, la Debian la
            installerei
            volentieriBeh comunque Debian 6 (per lavoro consiglio la stable) include la 4.4.5 che comunque è abbastanza solida.
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Darwin
            Beh comunque Debian 6 (per lavoro consiglio la
            stable) include la 4.4.5 che comunque è
            abbastanza
            solida.Si dice ovunque un gran bene della 4.6, e si sa quanto Kde abbia bisogno di ogni pur piccolo update :)Il problema della stable è che sarà robusta e indistruttibile sui server, ma per un client è troppo poco aggiornata
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Questo è vero. Però dipende da cosa ti serve sul client. Le cose + importanti sono sui backports e Firefox puoi usare quello scaricato dal sito di Mozilla Italia che si aggiorna automaticamente. Però gli utenti OpenSuse sono tutti molto soddisfatti, quindi vedrai che una volta che ci hai fatto la mano ti troverai sicuramente bene.Ciao
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Cmq mi sa che farò qualche altra indagine e insisterò su OpenSuse. Ha il miglior compromesso tra immediatezza e affidabilità tra quelle che ho provato. Lascio malvolentieri Debian/Ubuntu (almeno sul client) e il suo fantastico gestore dei pacchetti.
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            PS: non parlo dei client, mi riferivo alla solidità dei deb
          • gente comune scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            Bah, la butto lì:io uso stabilmente mint (c'è anche in versione KDE, volete dargli un'occhiata?), ma fra le varie prove fatte di recente ho davvero apprezzato ArchLinux. L'unico neo è stata la configurazione, circa un paio di ore per affinarla (su internet ci sono molti tutorial!). Una volta installata chi la tocca più :-)Perchè non sono passato ad arch? Purtroppo non ho tempo da dedicargli e sono troppe le modifiche apportate al mio Ubuntu/Mint per abbandonarlo :-p
    • Xub scrive:
      Re: GNOME mille volte meglio!
      Non potrai però rimanere con la 10.10 per sempre. Apri il package manager ed installa xubuntu-desktop. Potrai far login con l'interfaccia xfce che è ragionevolmente simile a gnome. A me poi piace un desktop molto minimale quasi win95: taskbar, qualche icona sul desktop, niente doppio panel in alto e in basso (ho spostato i menu in basso). Quindi nessun problema a mollare gnome che con la versione 3 sta per fare un disastro ancor più epico di quello di Unity. Sono un po' stufo di tutti questi geni che pensano di sapere come vuol lavorare la gente.
      • lroby scrive:
        Re: GNOME mille volte meglio!
        - Scritto da: Xub
        Non potrai però rimanere con la 10.10 per sempre.
        Apri il package manager ed installa
        xubuntu-desktop. Potrai far login con
        l'interfaccia xfce che è ragionevolmente simile a
        gnome. A me poi piace un desktop molto minimale
        quasi win95: taskbar, qualche icona sul desktop,
        niente doppio panel in alto e in basso (ho
        spostato i menu in basso). Quindi nessun problema
        a mollare gnome che con la versione 3 sta per
        fare un disastro ancor più epico di quello di
        Unity. Sono un po' stufo di tutti questi geni che
        pensano di sapere come vuol lavorare la
        gente.Mi sembra di vedere una situazione molto simile (non uguale, ma simile) al mondo MS, le nuove versioni che diventano peggiori delle vecchie (come lentezza e usabilità).Ma almeno su Windows, si può lavorare per renderle mille volte meglio di come sono installate di default senza dover aver una laurea in informatica o senza dover sclerare per giornate intere..
        • Shiba scrive:
          Re: GNOME mille volte meglio!
          - Scritto da: lroby
          Mi sembra di vedere una situazione molto simile
          (non uguale, ma simile) al mondo MS, le nuove
          versioni che diventano peggiori delle vecchie
          (come lentezza e
          usabilità).
          Ma almeno su Windows, si può lavorare per
          renderle mille volte meglio di come sono
          installate di default senza dover aver una laurea
          in informatica o senza dover sclerare per
          giornate
          intere..E come? È semplice cambiare DE su Linux, ma su Windows non so neanche cosa cominciare a cercare su Google!
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Shiba
            E come? È semplice cambiare DE su Linux, ma su
            Windows non so neanche cosa cominciare a cercare
            su
            Google!Su Windows è semplicissimo impostare il tema classico (leggero e decisamente più veloce di Aero) e avere un pc più snello e performante
          • Shiba scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Shiba

            E come? È semplice cambiare DE su Linux, ma su

            Windows non so neanche cosa cominciare a cercare

            su

            Google!
            Su Windows è semplicissimo impostare il tema
            classico (leggero e decisamente più veloce di
            Aero) e avere un pc più snello e
            performanteAh! Ora ho capito cosa intendi, pensavo ti riferissi a personalizzazioni più profonde. Beh, prima di unity era altrettanto semplice, bastava Sistema → Preferenze → Aspetto e nell'ultima tab disabilitare compiz. Ora per ovvie ragioni la cosa è più complessa, ma col tempo vedremo cosa succederà.PS. avevo letto da qualche parte che 7 è più performante con Aero attivato, ovviamente con l'hw adatto. Era una balla?
          • lroby scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Shiba
            PS. avevo letto da qualche parte che 7 è più
            performante con Aero attivato, ovviamente con
            l'hw adatto. Era una
            balla?Guarda, ieri sera ho fatto un'esperimento, ho installato W7 64bit su due Virtual Machine diverse (assegnando 4gb di ram ad ognuna, poi ti spiego il perchè l'ho scritto), dopodichè ho lasciato la prima con tutto attivato di default, mentre la seconda l'ho ottimizzata da capo a piedi disattivando anche Aero, la velocità della seconda vm era molto più alta e reattiva e il risparmio di ram aveva superato di poco i 100mb (infatti quella ottimizzata appena avviato il sistema, attorno al terzo minuto, indicava circa 500 mb occupati con 4gb di ram virtuale assegnata, però se ne metti 8 sale a 700 e rotti, e invece se scendi a 512, scende a 300 occupati)
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Shiba

            E come? È semplice cambiare DE su Linux, ma su
            Windows non so neanche cosa cominciare a cercare
            su
            Google!Quando usavo Windows su un portatile piuttosto vecchio, l'unico modo per renderlo usabile è stato disattivare Explorer come shell e mettere bbLean (delizioso clone di blackbox), vedi su http://bb4win.sourceforge.net/bblean/
          • Shiba scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Piero
            - Scritto da: Shiba



            E come? È semplice cambiare DE su Linux, ma su

            Windows non so neanche cosa cominciare a cercare

            su

            Google!
            Quando usavo Windows su un portatile piuttosto
            vecchio, l'unico modo per renderlo usabile è
            stato disattivare Explorer come shell e mettere
            bbLean (delizioso clone di blackbox), vedi su
            http://bb4win.sourceforge.net/bblean/OMG è più bello di Fluxbox! XD
          • Piero scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            - Scritto da: Shiba
            OMG è più bello di Fluxbox! XDEd è anche meglio integrato con Windows di altre shell + blasonate (Aston, Geoshell...), in una maniera semplice ma funzionale. Se lo provi è + facile che spiegarlo :) In accoppiata con xplorer lite, comincia ad essere un SO serio :)
          • Darwin scrive:
            Re: GNOME mille volte meglio!
            BlackBox è un ottimo desktop...però è carente di configurazioni.FluxBox sotto questo punto di vista è il top.Comunque hanno la stesso codice alla base, quindi il porting dei temi è facilissimo. Si tratta solo di un copia-incolla nella directory del wm.
    • Papapao scrive:
      Re: GNOME mille volte meglio!
      - Scritto da: Umberto Di Tommaso
      Già testato Unity su netbook qualche mese fa...
      per me è orrenda. Figuriamoci sui desktop! Mi
      tengo stretta la mia Maverick e all'aggiornamento
      non ci penso
      neanche!Questione di gusti e soprattutto abitudine.. a me Unity (dopo una decina di minuti per capire come funziona) piace molto.Comunque se vuoi puoi benissimo installare Natty e nella schermata di login si può scegliere di usare Gnome.
    • max scrive:
      Re: GNOME mille volte meglio!
      balle!! meglio xfce!!ma non vedo il problema... non ti piace unity, istallati gnome con il suo supporto finestre e vivi felice. Da quando una distribuzione linux deve per forza rimanere con l' interfaccia con cui l' hai installata?fosse difficile come una voolta potrei darti ragione, ma ora con il suo appstore, ci riesce anche mia sorella
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: GNOME mille volte meglio!
        - Scritto da: max
        ma non vedo il problema... non ti piace unity,
        istallati gnome con il suo supporto finestre e
        vivi felice. Guarda che Gnome è già installato, basta selezionarlo all'avvio.
    • benkj scrive:
      Re: GNOME mille volte meglio!
      Unity è orrenda, sono pienamente d'accordo. Ma per me sono orrendi anche gnome e kde. Solo che gnome e kde possono essere modificati e stravolti a piacimento in modo da farli diventare piu' o meno come piacciono a me. Il piu' grosso difetto di Unity secondo me e' la gioventu', ossia che non si puo' configurare praticamente niente. Dal punto di vista strutturale non vedo nessuna pecca, col tempo migliorera'.
  • Pinco scrive:
    [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
    Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram, che mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto? :-)
    • anonimo scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      - Scritto da: Pinco
      Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram, che
      mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?
      :-)Ti consiglio di venderlo e comprare un iPad (apple)
      • giacche scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Pinco

        Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram,
        che

        mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?

        :-)

        Ti consiglio di venderlo e comprare un iPad
        (apple)Potresti dargli tu i 600 euro di differenza di prezzo...
      • Pinco scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        500 euro per navigare un po', vedere qualche film e leggere qualche documento?? No grazie :-)
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        CAUTION: TROLL DETECTED!
      • jexxx scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Pinco

        Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram,
        che

        mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?

        :-)

        Ti consiglio di venderlo e comprare un iPad
        (apple)Io ho un Samsung N130, con 2gb di ram. Ho provato Ubuntu, OpenSUSE e Fedora. Alla fine ho installato Archlinux e LXDE. Funziona tutto perfettamente ed è davvero veloce, mentre con le altre distro era lento come la giustizia nei confronti di Berlusconi.
        • Fesion scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
          Sì ma contano il tipo e la velocità della RAM, la velocità del proXXXXXre e altre cose se usi effetti grafici particolari... non solo il quantitativo di RAM
      • Enzo scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        tipico esempio di come sperperare soldi credendo di essere alternativi perchè l'ipad fa figo... vai a zappare vai :)(linux)
      • sandro scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook

        Ti consiglio di venderlo e comprare un iPad
        (apple)IPad e' un giocattolo.
        • lroby scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
          - Scritto da: sandro
          IPad e' un giocattolo.Quoto, ed è pure troppo pc dipendente (se non hai un pc/mac non puoi nemmeno attivarlo, che caxxata)
      • 6713 scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Pinco

        Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram,
        che

        mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?

        :-)

        Ti consiglio di venderlo e comprare un iPad
        (apple)Interessante consiglio.....Vorremmo sapere tutti come lo attiverà... ooopsss! :D
    • advange scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      Lubuntu: se il tuo scopo è solo navigare è la scelta ideale (molto più leggero di Xubuntu, e ha anche l'interfaccia netbook)
    • Piero scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      - Scritto da: Pinco
      Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram, che
      mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?
      :-)Un paio di settimane fa ho provato la 11.04 beta 2 sul mio Acer A150 (netbook con 1 GB di RAM) ed era un sasso. Attualmente uso la 10.04 ed è piacevole, anche se manca il supporto agli slot SD.La Jolicloud l'ho provata diversi mesi fa e mi ha fatto discretamente schifo, non so ora come sia.La Xubuntu non saprei, ma se non ha un'interfaccia alla Unity non so quanto sia comoda. Perchè non provare la Puppeee? :D
    • Bad Sapper scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      - Scritto da: Pinco
      Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram, che
      mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?
      :-)Visto che hai la stessa macchina che ho io, ti dico. Io ho installato la Ubuntu NETBOOK edition della 10.04 l'ho usata per alcuni mesi ed ero molto contento. Poi un giorno ho fatto l'upgrade alla 10.10 di Ubuntu che è passata dalla precedente shell (che era un aggiustamento di Gnome per gli schermi piccoli) alla Unity. Il computer è diventato inusabile sia per praticità che per velocità. Dopo mezz'ora ho riformattato e ho rimesso il suo XP originale. Ora va benissimo. Adesso che hanno messo la Unity anche sui desktop sono così contento dell'innovazione che sul mio PC ho subito fatto l'upgrade a windows 7.
      • lroby scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        - Scritto da: Bad Sapper
        Poi un giorno ho fatto l'upgrade
        alla 10.10 di Ubuntu che è passata dalla
        precedente shell (che era un aggiustamento di
        Gnome per gli schermi piccoli) alla Unity. Il
        computer è diventato inusabile sia per praticità
        che per velocità. Dopo mezz'ora ho riformattato e
        ho rimesso il suo XP originale. Ora va benissimo.
        Adesso che hanno messo la Unity anche sui desktop
        sono così contento dell'innovazione che sul mio
        PC ho subito fatto l'upgrade a windows
        7.Hai fatto benissimo! e chissà quanti altri torneranno a un s.o. MS che a conti fatti non ha tutte queste rogne tra versioni di distro diverse, DE diverse etc.etc. almeno sai che di xp o di 7 c'è ne una versione che puoi usare benissimo ovvero quella di cui ti danno la licenza insieme al pc.Senza nulla togliere a Linux ovviamente (lo uso anche io dal 1996 ma per altri scopi)
        • sandro scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook

          Hai fatto benissimo! Mah...poso capire essere indecisi su quale distro matornare a windows dopo essere stati soddisfatti per molto tempocon una versione di linux e' un po'...diciamo "strano".Avrebbe fatto benissimo allora a provare semplicementequalche altra distro pensata per i netbook.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: sandro
            Avrebbe fatto benissimo allora a provare
            semplicemente
            qualche altra distro pensata per i netbook.E' tornato a un s.o. che già conosceva molto bene e che già sapeva come gestire, e dove sapeva che tutti i drivers erano installabili senza problemi e probabilmente gli sarà passata la voglia di "dedicare" del tempo libero a provare.. provare.. provare.. magari il pc lo vorrebbe anche usare.. ogni tanto :D
          • sandro scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook

            E' tornato a un s.o. che già conosceva molto bene
            e che già sapeva come gestire, e dove sapeva cheMa veramente mi pare sia lui a dire che non e' un niubbio...
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Ma nessuno ti impone che devi usare GNOME o KDE...ci sono tanti altri desktop/gestori delle finestre.
          • Shiba scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Ma nessuno ti impone che devi usare GNOME o
            KDE...ci sono tanti altri desktop/gestori delle
            finestre.Anche perché tempo che esca "l'interfaccia a bolle" e sarà di nuovo qui a cambiare OS :
          • Bad Sapper scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            PS : scusa gli errori nel testo è che vado sempre di fretta anche la domenica.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Bad Sapper
            PS : scusa gli errori nel testo è che vado sempre
            di fretta anche la
            domenica.Non preoccuparti, non sono uno che guarda gli errori quando si scrive un post.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Bad Sapper
            Premesso che non ti sto contraddicendo, sono solo
            punti di
            vista.Per carità. Sono punti di vista, rispettabili. Se la scelta che hai fatto ti da soddisfazioni, ben venga. hai fatto benissimo a cambiare.
            Io ho sempre usato slackware fino alla 10.
            Dalla 11 c'è stata l'obbligatorietà di integrare
            le librerie GNOME che io avevo sempre rifiutato
            di integrare e allora ho smesso.Beh, purtroppo (o per fortuna) Pat ha fatto una scelta per mantenere la Slackware way. GNOME era (ed è) diventato troppo invasivo. Ormai non c'era altra soluzione. Nonostante questo i progetti come GNOME SlackBuild o Dropline hanno continuato la loro distribuzione dei pacchetti GNOME, in modo esterno.
            Ho lavorato un
            po`con gentoo, poi sono passato a Kubuntu
            (scoprendo che non c'erano nemmeno le GTK di
            default), poi Kubuntu non ha funzionato più e
            oggi è arrivato il momnento di
            Ubuntu.Se avevi bisogno di una postazione di lavoro, non hai provato CentOS? È un rebuild dei pacchetti di Red Hat Enterprise Linux e totalmente gratuita.Credo che in fatto di qualità in ambito lavorativo, sia più che ottima.
            Il problema vedi ... tu usi fluxbox, e potrei
            usarlo anche io, ma come si fa a prendere una
            cosa così funzionante e coerente come K/Ubuntu e
            renderla inusabile ?Ma io infatti se dovessi usare fluxbox non userei mai distro come Ubuntu, che nascono progettate per dei desktop specifici. Userei meglio distro flessibili come Debian (o nel mio caso Slack).
            Cosa succerderà a coloro che
            grazie ad Ubuntu, hanno appena iniziato e che non
            hanno nemmeno il concetto corretto di cosa sia
            una distribuzione ? Li vedremo tutti
            giochicchiare con la scatoletta di sardine stile
            mac
            ?Questo purtroppo è la strada che ha intrapreso Canonical. E sinceramente on so neanche per quanto potrà durare.Finchè papà Shuttleworth spenderà miliardi per il suo giocattolo senza avere tornaconto, gli utenti avranno un OS come Ubuntu. Ma nel momento in cui egli non ci sarà più, non credo che la Ubuntu Foundation potrà sostituire i contributi di Canonical.
            Non c'è tanto da gioire, perché di fatto parlando
            chiaramente, hanno XXXXto la distribuzione
            DESKTOP e l'hanno buttata via, sostituendola con
            la versione NetBook che era già così sulla 10.10,
            e il tentativo non è quello di dare maggiore
            libertà all'utente ma caso mai il
            contrario.Concordo assolutamente con te.
            Una volta XXXXto quel cadavere di Kubuntu, ho
            l'impressione che vorranno semplicemente creare
            una singola macchina e limitarla a quelle quattro
            funzioni essenziali, poi monetizzare con musica e
            cloud.Kubuntu non è mai interessata a Shuttleworth. Non gli interessa KDE. È sempre stata una Ubuntu monca con un KDE messo a XXXXX tanto per far felici gli utenti amanti del desktop con la K.Quello che mi fa XXXXXXXre è: se non ti piace, non svilupparla, no?Dai il progetto alla community e non se ne parla più. Perchè XXXXX devi tenerti tu il progetto per metterci solo una cinquina di sviluppatori? È chiaro che poi esce quell'obbrobrio che oggi si chiama KUbuntu.
            Insomma sono loro a non crederci più,Purtroppo hai ragione. È finita l'epoca della vera Ubuntu. Ormai è solo l'OS X dei poveri. E credo che questa scelta, la porterà solo alla sua fine.
            e io non
            voglio tornare appunto ad presentarmi da un
            cliente e lavorare con fluxbox, montando samba a
            manoSinceramente del cliente me ne frego. Se il mio sistema operativo con fluxbox funziona a dovere, non me ne fotte niente dei giudizi altrui.Per quanto riguarda samba, non so dirti.
            o continuare ad inseguire le distribuizioni
            cercando la meno
            peggio.Vabbè la filosofia di Linux è questa. Hai una vasta gamma di scelta e prendi quella che fa più al caso tuo.
            Per me, quei tempi lì sono finiti da un pezzo e
            sinceramente sono troppo scazzato e
            deluso.Ripeto, rispetto la tua scelta e condivido alcuni punti.
          • Certo certo scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Ma ho capito male io o si può tornare all'interfaccia standard? Perchè a me Unity non serve che la provo per capire che non voglio una roba del genere.
          • Shiba scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Certo certo
            Ma ho capito male io o si può tornare
            all'interfaccia standard? Perchè a me Unity non
            serve che la provo per capire che non voglio una
            roba del
            genere.Ma scusa, è ovvio che lo devi provare! Finché parli per sentito dire... Comunque per ora si può, ma fra 6 mesi sarà tutta un'altra storia :)
          • Certo certo scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Ah ok, grazie. Fra sei mesi son capace di bloccare qualsiasi upgrade e congelare i diabolici piani di Canonical. :D
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            E' tornato a un s.o. che già conosceva molto bene
            e che già sapeva come gestire,
            e dove sapeva che
            tutti i drivers erano installabili senza problemiI driver da noi sono integrati nel kernel, eccetto i proprietari.Da noi i driver non si installano. Li abbiamo già.
            e probabilmente gli sarà passata la voglia di
            "dedicare" del tempo libero a provare.. provare..
            provare.. magari il pc lo vorrebbe anche usare..
            ogni tanto
            :DAnche io lo uso il pc. Eppure non uso Windows.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            I driver da noi sono integrati nel kernel,
            eccetto i
            proprietari.
            Da noi i driver non si installano. Li abbiamo già.
            Anche io lo uso il pc. Eppure non uso Windows.Vedi, non importa se i drivers sono qui li o la.. se sono presenti di serie o se li devi aggiungere.. alla fine.. conta che ci siano sti benedetti drivers... altrimenti Linux o Windows che sia.. .non ci fai una XXXXX..Io invece lavoro SOLO con Windows e uso Linux qualche volta per curiosità, mai e poi mai credo che troverò una distro Linux che mi possa piacere così tanto da farmi lasciare i s.o. Windows, eppure è dal 1996 che le guardo..
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            Io invece lavoro SOLO con Windows e uso Linux
            qualche volta per curiosità,Io il contrario. Windows solo per curiosità e Linux per il resto.
            mai e poi mai credo
            che troverò una distro Linux che mi possa piacere
            così tanto da farmi lasciare i s.o. Windows,
            eppure è dal 1996 che le
            guardo..Dipende da come le si guarda e che intensioni si ha nel guardarle. Se cerchi una fotocopia di Windows non ne troverai.
          • Sgabbio scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Bhe non c'era un SO che voleva essere la versione open di windows ?
          • Shiba scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Sgabbio
            Bhe non c'era un SO che voleva essere la versione
            open di windows
            ?ReactOS? È perfetto, crasha anche uguale :D
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Shiba
            ReactOS? È perfetto, crasha anche uguale :DChi pratica lo zoppo impara a zoppicare, no?Dopotutto il progetto di ReactOS mira a far sentire a casa coloro che abbandonano Windows. E come possono farli sentire meglio, se non con la reimplementazione dei crash di NT. (rotfl) (rotfl)
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Dopotutto il progetto di ReactOS mira a far
            sentire a casa coloro che abbandonano Windows. E
            come possono farli sentire meglio, se non con la
            reimplementazione dei crash di NT. (rotfl)
            (rotfl)Notavo che questo è il vostro livello dei commenti.. e io che invece ero molto serio... tristezza..
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            Notavo che questo è il vostro livello dei
            commenti..Il mio livello di commenti è stato molto alto nel momento in cui ho risposto alle tue trollate su Slack...
            e io che invece ero molto serio... tristezza..Anche noi lo siamo. Vorresti dire che NT è una roccia?
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Il mio livello di commenti è stato molto alto nel
            momento in cui ho risposto alle tue trollate su
            Slack...Allora non conosci il significato di Troll :http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)leggitelo bene perchè magari così eviti di usare ancora in maniera scorretta quella parola

            e io che invece ero molto serio... tristezza..
            Anche noi lo siamo. azz.. e me la chiami serietà la vostra? Vorresti dire che NT è una
            roccia?se parli di NT 4.0, parli di una cosa TROPPO vecchia, se parli del kernel degli ultimissimi Windows (sopratutto 7), beh.. come me la chiami una cosa che non crasha MAI se non per guasto hardware?
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            se parli di NT 4.0, parli di una cosa TROPPO
            vecchia, se parli del kernel degli ultimissimi
            Windows (sopratutto 7),Che è un kernel evoluto rispetto al passato immagino....eh si talmente evoluto da continuare ad essere sempre la stessa minestra rigirata..ormai cambiano solo le interfacce grafiche.
            beh.. come me la chiami
            una cosa che non crasha MAI se non per guasto
            hardware?Prima la chiamavo UNIX, oggi Linux.
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby[...]
            se parli del kernel degli ultimissimi
            Windows (sopratutto 7), beh.. come me la chiami
            una cosa che non crasha MAI se non per guasto
            hardware?LOL, dillo al mio PC nuovo...http://www.facebook.com/photo.php?fbid=204173262946461&set=a.100327336664388.587.100000613655464&type=1&theater
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            LOL, dillo al mio PC nuovo...

            http://www.facebook.com/photo.php?fbid=20417326294ehmm...io lo farei anche.. ma il tuo link non si apre..
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            http://img34.imageshack.us/i/21591220417326294646110.jpg/
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            http://img34.imageshack.us/i/215912204173262946461Ho visto un portatile Dell con CHKDSK in corso al 82% (quindi quasi alla fine), ma non mi dice perchè si è crashato, come dicevo nel mio post precedente, probabile difetto hardware??Ho scritto probabile perchè alle volte invece è solamente che il s.o. si è talmente corrotto che simula un guasto hardware, l'altro giorno su un pc veniva fuori la schermata blu con "scaricamento dati su memoria fisica", giuro che su due piedi avrei dato un'occhio che fosse stato un problema hardware (tipo la ram o il disco fisso), invece ho reinstallato tutto il s.o. come si deve... e il pc si è comportato perfettamente, quindi no guasti hardware..comunque come alternativa ai guasti hardware, può anche capitare schermate blu per driver difettosi (che sono software, ma NON facenti parte del s.o. e quindi il crash in questo caso non è imputabile a lui)
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            Ho scritto probabile perchè alle volte invece è
            solamente che il s.o. si è talmente corrotto che
            simula un guasto hardware,E già questo smentisce la tua affermazione precedente.Altro che solidità...
            invece ho reinstallato tutto il s.o. come
            si deve... e il pc si è comportato perfettamente,
            quindi no guasti
            hardware..Che bello risolvere i problemi col formattone.Questo dimostra che NT ormai è solo bloatware.
            comunque come alternativa ai guasti hardware, può
            anche capitare schermate blu per driver difettosi
            (che sono software, ma NON facenti parte del s.o.
            e quindi il crash in questo caso non è imputabile
            a
            lui)Ma anche no...Se un sistema operativo non ha sistemi di protezione che non garantiscono che i software (driver o applicativi che siano) non interferiscano col kernel, significa che è un OS scadente. Dopotutto gli attacchi che mettono in ginocchio Windows, dimostrano pienamente quanto le infrastrutture di "sicurezza" di questo OS siano ridicole, almeno quanto la qualità dello stesso kernel su cui si basa.NT all'inizio era un buon progetto, poi Microsoft ci ha messo del suo (come al solito)......ed ecco la ciofeca che è ora.
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin[...]
            Che bello risolvere i problemi col formattone.
            Questo dimostra che NT ormai è solo bloatware.Il mio sistema è totalmente nuovo - due settimane - ed appena uscito dal supporto IT, installati soltanto Windows e Office. Ha crashato cercando di ripristinare il backup :-)
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            Il mio sistema è totalmente nuovo - due settimane
            - ed appena uscito dal supporto IT, installati
            soltanto Windows e Office.Due pachidermi....quanto basta per crashare, insomma ;)
            Ha crashato cercando
            di ripristinare il backup
            :-)(rotfl) (rotfl) (rotfl)Ora aspetto con ansia Fiber che ci dica che Windows crasha e prende virus solo perchè si usano programmi piratati (rotfl) (rotfl)
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Crasha tutto, a me crasha anche Linux, che tu ci creda o meno ;-) e mi sono crashati pure Mac.Windows è migliorato parecchio dai tempi di XP, comunque. Forse hanno in parte la scusante della compatibilità binaria all'indietro e delle perferiche, anche se è meno scusante di quello che si pensi - Solaris era in grado di supportare vecchio hardware e filesystem senza per questo far crashare il kernel, e Win 7 taglia di netto con la gran parte dell'hardware più vecchio, tanto che persino molte nostre stampanti e plotter enterprise (non giocattolini da casa a getto d'inchiostro) hanno smesso di essere usabili, se non tramite l'installazione di nuovi print server che potessero ovviare alla mancanza di driver.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            Crasha tutto, a me crasha anche Linux, che tu ci
            creda o meno ;-) e mi sono crashati pure
            Mac.Non metto in dubbio che ti sia sucXXXXX...ci mancherebbe.Nella maggior parte dei casi, comunque, dipende da un errore dell'utente e si verifica al boot (specie in kernel ricompilati). Poi se ti riferisci a X11 o altro è un altro paio di maniche...
            Windows è migliorato parecchio dai tempi di XP,
            comunque.Questo è indubbio.
            Forse hanno in parte la scusante della
            compatibilità binaria all'indietro e delle
            perferiche, anche se è meno scusante di quello
            che si pensiSe avessero reimplementato il .NET, come avevano previsto, a livello kernel sostituendo NT ad un microkernel, Vista non sarebbe stato un flop epocale.
            - Solaris era in grado di supportare
            vecchio hardware e filesystem senza per questo
            far crashare il kernel,UNIX rules ;)
            e Win 7 taglia di netto
            con la gran parte dell'hardware più vecchio,
            tanto che persino molte nostre stampanti e
            plotter enterprise (non giocattolini da casa a
            getto d'inchiostro) hanno smesso di essere
            usabili, se non tramite l'installazione di nuovi
            print server che potessero ovviare alla mancanza
            di
            driver.Il problema non è tanto il driver, il problema è proprio il kernel.NT va buttato nel ces*o. Non ci sono alternative. Ormai è diventato un kernel elefantesco (un pachiderma quasi quanto Solaris) ed concettualmente errato.Spero che lo sviluppo di Singularity continui (su CodePlex stanno fermi alla 2.0 ormai da due anni. Dopotutto chi è che abboccherebbe all'open source made in Redmond? ;) ), perchè IMHO promette bene.
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: markoer

            Crasha tutto, a me crasha anche Linux, che tu ci

            creda o meno ;-) e mi sono crashati pure

            Mac.
            Non metto in dubbio che ti sia sucXXXXX...ci
            mancherebbe.
            Nella maggior parte dei casi, comunque, dipende
            da un errore dell'utente e si verifica al boot
            (specie in kernel ricompilati).Come può essere un errore utente, se sto semplicemente usando il sistema e mi si pianta nel mezzo di un foglio Excel? :-) non credo proprio.In genere sia i Mac che i Linux si piantano quando comincio a fare parecchio I/O e finire la memoria...
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            Come può essere un errore utente, se sto
            semplicemente usando il sistema e mi si pianta
            nel mezzo di un foglio Excel? :-) non credo
            proprio.Parlavo di Linux ;)Tu usi Office su Wine?
            In genere sia i Mac che i Linux si piantano
            quando comincio a fare parecchio I/O e finire la
            memoria...A me succedeva con lo scheduler tradizionale (CFQ). Ho risolto passando al BFQ e creando una partizione di swap quanto è la mia RAM (1GB) ;).Pensa, ormai riesco persino a virtualizzare :)
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Uso Office su Windows o su Mac
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Il check disk è accaduto a causa dei crash precedenti, ovviamente :-)Di questo si stava parlando, per questo l'ho postata. Non ho fatto in tempo a fotografare lo schermo del crash, cercherò di essere più veloce la prossima volta :-) l'intento della foto era comunque quello di scherzarci sopra su FB.Il punto che volevo fare è che è ridicolo affermare che un software, specialmente uno complesso come Windows, sia immune da bug. Solo un totale neofita, totalmente ignorante di informatica e di programmazione e soprattutto un fanboy senza alcuna esperienza reale, potrebbe veramente affermare una cosa del genere.TUTTI i software hanno bug, e più grandi sono, più sono vecchi e il software si è stratificato negli anni, più gente ci ha messo le mani, più ne hanno. Si può soltanto immaginare quanti ne abbia Windows 7!Non mi fraintendere: considerando il fatto che devono per forza di cose essere compatibili all'indietro con un sistema binario creato ai tempi dell'MSDOS, un filesystem datato, e quel pachiderma che viene hackerato un paio di volte la settimana in media chiamato Win32 API, ritengo che gli ingegneri di Windows 7 abbiano fatto davvero un bel lavoro. Ma da qui ad affermare tronfio che un sistema così complesso sia esente da bachi... bisogna avere un atteggiamento quanto mai religioso. E come puoi ben vedere, Win 7 crasha, eccome.PS. esistono anche i driver certificati Microsoft, e nel mio Dell - che è il PC per usi da ufficio, per altri usi utilizzo altri sistemi - non c'è niente di particolare, se non quello che è fornito da Microsoft e Dell, che sono partner. E se installassi qualcosa di diverso non sarebbe supportato dal nostro floor support
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            condivido in toto quello che hai scritto,NON è mai esistito e mai esisterà un sw di alcun genere (e tanto meno un s.o., per fatto ben fatto possa essere) esente da bug, in quanto è opera dell'ingegno umano, che come sappiamo è lungi dall'essere perfetto a sua volta.
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Sono contento che tu sia d'accordo e lo registro, alla luce del fatto che avevi detto l'esatto contrario giusto due post qua sopra... ;-)Saluti
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            Sono contento che tu sia d'accordo e lo registro,
            alla luce del fatto che avevi detto l'esatto
            contrario giusto due post qua sopra...
            ;-)

            Salutie adesso ti faccio ridere.. parlando proprio di crash di Windows 7, ho voluto provare ad installare Windows 7 STARTER (è la prima volta che lo provo, tra l'altro pure a 32bit) sul mio muletto AMD 2800+ 1gb ddr1, 160gb sata1 (lo stesso che ho utilizzato nei giorni scorsi per testare slackware e ubuntu 11.04), e non mi ha riconosciuto in automatico la scheda video (ATI 9250) e la scheda audio della MB (Asus A7V8X), allora ho fatto un'esperimento, ho installato i drivers per xp 32 bit e me li ha presi correttamente, unica pecca appena spento il pc, BSOD con specifico riferimento al file ATIDIAG.DLL, quindi un driver della svga per xp che non è pienamente compatibile con Windows 7.Prima che qualcuno se ne esca con .. hai chiesto nei forum.. hai provato a fare.. NO, mi interessa SOLO vedere cosa ha di castrato la versione Starter rispetto alle altre (sopratutto rispetto alla Home Basic che io adoro).Beh, fino adesso ho trovato di differente solo che non puoi cambiare lo sfondo di Windows dal suo pannello di controllo (confido che fatto che posso aprire la foto con qualche sw di visione foto e impostarla come desktop da li).Comunque questa sarebbe la prima volta che vedo una BSOD in Windows 7, ma a questo punto la colpa NON è del s.o.
          • markoer scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Non sono totalmente d'accordo. Se Windows 7 ti PERMETTE di usare un driver per Windows XP e *sembra* pure funzionare, per poi crashare - la colpa ce la vedo eccome.Linux per esempio raramente ti permette di caricare moduli che vengono da una versione del kernel differente, devi farlo manualmente da riga di comando, ti avvisa di quello che stai facendo, e se non funziona non lo carica comunque.Il Mac poi non ha proprio di questi problemi.Secondo me, anche in questo caso Microsoft ha fatto un pasticciaccio per far credere alla gente che i driver per 7 esistevano... ma la realtà è un po' diversa...Saluti.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: markoer
            Non sono totalmente d'accordo. Se Windows 7 ti
            PERMETTE di usare un driver per Windows XP e
            *sembra* pure funzionare, per poi crashare - la
            colpa ce la vedo
            eccome.In realtà il fatto di installare un s.o. così recente (1 anno e mezzo di vita) su una macchina del 2003 (e sopratutto con le stesse caratteristiche hw dell'epoca) va bene se devi fare appunto giusto qualche test voluto, ma per il resto è una enorme caxxata, infatti quella stessa macchina con xp viaggia che è una meraviglia, perchè è nata per essere perfettamente compatibile e performante con quel s.o. (restando in casa MS, senza scomodare Linux)
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            In realtà il fatto di installare un s.o. così
            recente (1 anno e mezzo di vita) su una macchina
            del 2003 (e sopratutto con le stesse
            caratteristiche hw dell'epoca) va bene se devi
            fare appunto giusto qualche test voluto, ma per
            il resto è una enorme caxxata,Questo perchè gli OS di Microsoft diventano sempre più esosi di risorse, per una pura questione di marketing.
            infatti quella
            stessa macchina con xp viaggia che è una
            meraviglia, perchè è nata per essere
            perfettamente compatibile e performante con quel
            s.o.Sacrificando difatti la possibilità di usare a lungo quella macchina.Presto cesserà il supporto per Windows XP. Presto tutte le app non saranno più compatibili con Windows XP. A quel punto che fai? Ti ritrovi con un OS che non viene più patchato con software vecchi (non più mantenuti) e che non puoi aggiornare per problemi di compatibilità.Con Linux invece puoi avere un sistema operativo moderno su una macchina vecchia, continuare ad usufruire di patch e a usufruire di software, che anche se non sono più mantenuti, sono comunque ottimi.
            (restando in casa MS, senza scomodare
            Linux)Sinceramente, è il restare in casa Microsoft che sarebbe un'alternativa da non scomodare.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Questo perchè gli OS di Microsoft diventano
            sempre più esosi di risorse, per una pura
            questione di
            marketing.Eppure Windows 7 Starter sul muletto nominato nei post sopra, appena avviato (SENZA sw aggiuntivi e quindi anche senza antivirus), dopo l'ottimizzazione occupava circa 250/280mb (a 3 minuti esatti dall'avvio, è il momento in cui controllo l'occupazione della ram), solo che sono pochini i restanti 750mb per lavorare con diverse applicazioni insieme quando sono tante. Dimenticavo, quando poi aggiungi anche l'antivirus, altri 50/60mb di ram occupati se ne vanno
            Sacrificando difatti la possibilità di usare a
            lungo quella
            macchina.
            Presto cesserà il supporto per Windows XP. Presto
            tutte le app non saranno più compatibili con
            Windows XP. A quel punto che fai? Ti ritrovi con
            un OS che non viene più patchato con software
            vecchi (non più mantenuti) e che non puoi
            aggiornare per problemi di
            compatibilità.verso Natale 2010 ho dovuto sistemare un vecchissimo pc con 128mb di ram perchè si era corrotto il s.o., quindi l'ho reinstallato (Windows ME), ho installato i drivers, e ho messo quasi gli stessi software (nelle versioni ancora compatibili con i vecchi s.o. ibridi 16/32bit come ME appunto) che metto nelle macchine più moderne che montano xp, vista o 7.Poi per curiosità ho voluto farci le stesse identiche cose che fanno moltissimi semplici utenti (internet, chat, email) e praticamente non ho trovato nulla che non fosse fattibile con Windows ME.Quindi io credo che ancora per diversi anni con XP si possa usare tranquillamente un pc.Se poi esiste pure qualcuno che è riuscito a hostare un sito WEB su un C64 (si si proprio il C64!!) che ha solo 64kb di ram!ecco il link per i miscredenti :Dhttp://www.c64web.com/
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            Eppure Windows 7 Starter sul muletto nominato nei
            post sopra, appena avviato (SENZA sw aggiuntivi e
            quindi anche senza antivirus), dopo
            l'ottimizzazione occupava circa 250/280mb (a 3
            minuti esatti dall'avvio, è il momento in cui
            controllo l'occupazione della ram),Ed è già troppo.
            solo che sono
            pochini i restanti 750mb per lavorare con diverse
            applicazioni insieme quando sono tante.Pensa che io con 1 GB di RAM, compilo, ascolto musica e uso QEMU con un kernel tweakato a dovere (non che quello di default non si potesse fare).Senza swappare.
            Dimenticavo, quando poi aggiungi anche
            l'antivirus, altri 50/60mb di ram occupati se ne
            vannoAggiungici un firewall più recente, visto quella cagata di Windows Firewall e hai chiuso.Tutto questo SOLO per far girare un OS definito moderno...
            verso Natale 2010 ho dovuto sistemare un
            vecchissimo pc con 128mb di ram perchè si era
            corrotto il s.o., quindi l'ho reinstallato
            (Windows ME),Windows ME :|Ne hai di fegato, eh?Io mi sarei rifiutato categoricamente di farlo.
            ho installato i drivers, e ho messo
            quasi gli stessi software (nelle versioni ancora
            compatibili con i vecchi s.o. ibridi 16/32bit
            come ME appunto) che metto nelle macchine più
            moderne che montano xp, vista o
            7.Il problema è che Windows ME non è più supportato, oltre ad essere un pessimo sistema operativo.
            Poi per curiosità ho voluto farci le stesse
            identiche cose che fanno moltissimi semplici
            utenti (internet, chat, email) e praticamente non
            ho trovato nulla che non fosse fattibile con
            Windows
            ME.Si, ma non hai:1) Un OS stabile sottomano. Il kernel di Windows 9x è una vera schifezza.2) Non è più supportato, con tutte le conseguenze del caso.3) Molti applicativi non sono più compatibili.Insomma, se lo devi usare come soprammobile da mettere al museo ok.Ma a quel punto, avresti potuto installare una distro Linux oppure, se proprio volevi rimanere su Windows, puntare su 2000.
            Quindi io credo che ancora per diversi anni con
            XP si possa usare tranquillamente un
            pc.Si ma con tutti i rischi e i pericoli del caso.
            Se poi esiste pure qualcuno che è riuscito a
            hostare un sito WEB su un C64 (si si proprio il
            C64!!) che ha solo 64kb di
            ram!C'è gente che con 128 MB di RAM ci lavora tranquillamente con una distro Linux.Non ti meravigliare di ciò. Solo Microsoft chiede risorse sempre più grandi per far girare il suo elefante.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin

            quindi anche senza antivirus), dopo

            l'ottimizzazione occupava circa 250/280mb (a 3

            minuti esatti dall'avvio, è il momento in cui

            controllo l'occupazione della ram),
            Ed è già troppo.Troppo? ma se conosco persone che (sopratutto in ambito aziendale) hanno XP e la ram occupata all'avvio oscilla tra i 350 e il 450mb!Invece Ubuntu 11.04 64bit all'avvio occupa all'incirca 600mb (su 4gb di ram fisici però e sempre all'incirca a 3 minuti dall'avvio)
            Senza swappare.Ah perchè esiste qualcuno che utilizza ancora il file di paging? credevo che fosse un lontano ricordo di quando la ram presente nei pc era davvero poca perchè troppo costosa! :D
            Aggiungici un firewall più recente, visto quella
            cagata di Windows Firewall e hai
            chiuso.Mai avuto necessità di altri firewall al di fuori di quello integrato nel s.o.
            Tutto questo SOLO per far girare un OS definito
            moderno...Questo O.s. moderno è perfettamente in linea con quanto presente come caratteristiche hw dei pc moderni, altrimenti posso dire la stessa cosa dei 600mb di ram occupati all'avvio di Ubuntu, e qui non vale il discorso di dire prendi un altro linux, TUTTI quando fanno paragoni tra Windows e Linux, usano Ubuntu come metro di paragone, in quanto è l'unico realmente simile a Windows come idoneità per la massa di utenti non tecnici.

            verso Natale 2010 ho dovuto sistemare un

            vecchissimo pc con 128mb di ram perchè si era

            corrotto il s.o., quindi l'ho reinstallato

            (Windows ME),
            Windows ME :|
            Ne hai di fegato, eh?
            Io mi sarei rifiutato categoricamente di farlo.Non è questione di fegato, lo so fare e lo faccio, tutto li

            Poi per curiosità ho voluto farci le stesse

            identiche cose che fanno moltissimi semplici

            utenti (internet, chat, email) e praticamente
            non

            ho trovato nulla che non fosse fattibile con

            Windows

            ME.
            Si, ma non hai:
            1) Un OS stabile sottomano. Il kernel di Windows
            9x è una vera
            schifezza.
            2) Non è più supportato, con tutte le conseguenze
            del
            caso.
            3) Molti applicativi non sono più compatibili.
            Insomma, se lo devi usare come soprammobile da
            mettere al museo
            ok.Quale sopramobile? per l'uso che ne facevano prima e che hanno continuato a fare anche dopo, va più che bene..
            Ma a quel punto, avresti potuto installare una
            distro Linux oppure, se proprio volevi rimanere
            su Windows, puntare su
            2000.Windows 2000? sul pc con 128mb di ram? al limite FLP!Peccato che su quel pc, la licenza di ME c'era, mica posso mettere quello che voglio!Ma poi io dico, se quel pc è andato avanti benissimo per 5 anni con ME senza mai reinstallarlo, non vedo perchè avrei dovuto mettere altro.

            Quindi io credo che ancora per diversi anni con

            XP si possa usare tranquillamente un

            pc.
            Si ma con tutti i rischi e i pericoli del caso.Secondo me, la stai facendo davvero troppo grossa...

            Se poi esiste pure qualcuno che è riuscito a

            hostare un sito WEB su un C64 (si si proprio il

            C64!!) che ha solo 64kb di

            ram!
            C'è gente che con 128 MB di RAM ci lavora
            tranquillamente con una distro
            Linux.SI ma quella distro NON è Ubuntu, anche io faccio girare Puppy in 128mb di ram, ma non è il metro di paragone corretto
            Non ti meravigliare di ciò. Solo Microsoft chiede
            risorse sempre più grandi per far girare il suo
            elefante.ah si? come scritto sopra, 600mb di ram occupata al solo avvio da Ubuntu non sono troppi?Il problema è che mentre PER FORZA quasi tutti quelli che usano Linux sono talmente talebani da definire Windows una merxa (tutte le versioni), però in ambito desktop (e quindi sia a casa che negli uffici delle aziende, lasciando perdere per un attimo il settore server) tutte le varie versioni di Windows fanno andare avanti il mondo e con esso l'economia.Faccio notare che NON sto dicendo che sia MEGLIO o PEGGIO di Linux, soltanto che è diverso, e non è quello schifo che voi paventate tanto.A me piacciono tutti i s.o. esistenti (tranne MAC OS X, perchè troppo limitato e limitante IMHO, già solo a partire dal fatto che se lo volessi usare, sarei OBBLIGATO ad avere il loro HW), ma preferisco per mille miei motivi i sistemi Windows in generale.Ho perfino avuto un paio di contatti che dal linux sono tornati a Windows XP e sono stati davvero molto contenti.
          • Fiber scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Darwin


            quindi anche senza antivirus), dopo


            l'ottimizzazione occupava circa 250/280mb (a 3


            minuti esatti dall'avvio, è il momento in cui


            controllo l'occupazione della ram),

            Ed è già troppo.
            Troppo? ma se conosco persone che (sopratutto in
            ambito aziendale) hanno XP e la ram occupata
            all'avvio oscilla tra i 350 e il
            450mb!
            Invece Ubuntu 11.04 64bit all'avvio occupa
            all'incirca 600mb (su 4gb di ram fisici però e
            sempre all'incirca a 3 minuti
            dall'avvio)


            Senza swappare.
            Ah perchè esiste qualcuno che utilizza ancora il
            file di paging? credevo che fosse un lontano
            ricordo di quando la ram presente nei pc era
            davvero poca perchè troppo costosa!
            :D


            Aggiungici un firewall più recente, visto quella

            cagata di Windows Firewall e hai

            chiuso.
            Mai avuto necessità di altri firewall al di fuori
            di quello integrato nel
            s.o.


            Tutto questo SOLO per far girare un OS definito

            moderno...
            Questo O.s. moderno è perfettamente in linea con
            quanto presente come caratteristiche hw dei pc
            moderni, altrimenti posso dire la stessa cosa dei
            600mb di ram occupati all'avvio di Ubuntu, e qui
            non vale il discorso di dire prendi un altro
            linux, TUTTI quando fanno paragoni tra Windows e
            Linux, usano Ubuntu come metro di paragone, in
            quanto è l'unico realmente simile a Windows come
            idoneità per la massa di utenti non
            tecnici.



            verso Natale 2010 ho dovuto sistemare un


            vecchissimo pc con 128mb di ram perchè si era


            corrotto il s.o., quindi l'ho reinstallato


            (Windows ME),

            Windows ME :|

            Ne hai di fegato, eh?

            Io mi sarei rifiutato categoricamente di farlo.
            Non è questione di fegato, lo so fare e lo
            faccio, tutto
            li



            Poi per curiosità ho voluto farci le stesse


            identiche cose che fanno moltissimi semplici


            utenti (internet, chat, email) e praticamente

            non


            ho trovato nulla che non fosse fattibile con


            Windows


            ME.

            Si, ma non hai:

            1) Un OS stabile sottomano. Il kernel di Windows

            9x è una vera

            schifezza.

            2) Non è più supportato, con tutte le
            conseguenze

            del

            caso.

            3) Molti applicativi non sono più compatibili.

            Insomma, se lo devi usare come soprammobile da

            mettere al museo

            ok.
            Quale sopramobile? per l'uso che ne facevano
            prima e che hanno continuato a fare anche dopo,
            va più che bene..



            Ma a quel punto, avresti potuto installare una

            distro Linux oppure, se proprio volevi rimanere

            su Windows, puntare su

            2000.
            Windows 2000? sul pc con 128mb di ram? al limite
            FLP!
            Peccato che su quel pc, la licenza di ME c'era,
            mica posso mettere

            quello che voglio!
            Ma poi io dico, se quel pc è andato avanti
            benissimo per 5 anni con ME senza mai
            reinstallarlo, non vedo perchè avrei dovuto
            mettere
            altro.



            Quindi io credo che ancora per diversi anni
            con


            XP si possa usare tranquillamente un


            pc.

            Si ma con tutti i rischi e i pericoli del caso.
            Secondo me, la stai facendo davvero troppo
            grossa...




            Se poi esiste pure qualcuno che è riuscito a


            hostare un sito WEB su un C64 (si si proprio
            il


            C64!!) che ha solo 64kb di


            ram!

            C'è gente che con 128 MB di RAM ci lavora

            tranquillamente con una distro

            Linux.
            SI ma quella distro NON è Ubuntu, anche io faccio
            girare Puppy in 128mb di ram, ma non è il metro
            di paragone
            corretto


            Non ti meravigliare di ciò. Solo Microsoft
            chiede

            risorse sempre più grandi per far girare il suo

            elefante.
            ah si? come scritto sopra, 600mb di ram occupata
            al solo avvio da Ubuntu non sono
            troppi?

            Il problema è che mentre PER FORZA quasi tutti
            quelli che usano Linux sono talmente talebani da
            definire Windows una merxa (tutte le versioni),
            però in ambito desktop (e quindi sia a casa che
            negli uffici delle aziende, lasciando perdere per
            un attimo il settore server) tutte le varie
            versioni di Windows fanno andare avanti il mondo
            e con esso
            l'economia.
            Faccio notare che NON sto dicendo che sia MEGLIO
            o PEGGIO di Linux, soltanto che è diverso, e non
            è quello schifo che voi paventate
            tanto.
            A me piacciono tutti i s.o. esistenti (tranne MAC
            OS X, perchè troppo limitato e limitante IMHO,
            già solo a partire dal fatto che se lo volessi
            usare, sarei OBBLIGATO ad avere il loro HW), ma
            preferisco per mille miei motivi i sistemi
            Windows in
            generale.
            Ho perfino avuto un paio di contatti che dal
            linux sono tornati a Windows XP e sono stati
            davvero molto
            contenti.ma tu ancora che dai retta ai fanciucci e le loro invenzioni a 360gradi?se ne inventano di sanapianta pur di sparar mer.da su Win ma sotto sotto sanno bene di tutte le plateali boiate che stanno sparando
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Fiber
            ma tu ancora che dai retta ai fanciucci e le loro
            invenzioni a
            360gradi?Invenzioni? Dimostra il contrario, no?
            se ne inventano di sanapianta pur di sparar
            mer.da su WinNon abbiamo bisogno di sparare me*da. Ci pensano le botnet a questo.
            ma sotto sotto sanno bene di tutte le plateali
            boiate che stanno
            sparandoSo solo che non capisci nulla di informatica. E me lo confermi sempre.
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            Troppo? ma se conosco persone che (sopratutto in
            ambito aziendale) hanno XP e la ram occupata
            all'avvio oscilla tra i 350 e il
            450mb!Il mio computer ne consuma 70MB su 1 GB.Questo vuol dire risparmiare risorse.Anche 450 MB per il SOLO OS è troppo.
            Invece Ubuntu 11.04 64bit all'avvio occupa
            all'incirca 600mb (su 4gb di ram fisici però e
            sempre all'incirca a 3 minuti
            dall'avvio)Infatti Ubuntu funziona come Windows.
            Ah perchè esiste qualcuno che utilizza ancora il
            file di paging? credevo che fosse un lontano
            ricordo di quando la ram presente nei pc era
            davvero poca perchè troppo costosa!
            :DProva tu a fare quello che faccio io con 1 GB di RAM SENZA usarlo.
            Mai avuto necessità di altri firewall al di fuori
            di quello integrato nel
            s.o.WOW, hai proprio fiducia di uno dei peggiori firewall in circolazione.
            Questo O.s. moderno è perfettamente in linea con
            quanto presente come caratteristiche hw dei pc
            moderni,Il fatto che i PC abbiano 4Gb di memoria NON è un buon motivo per non ottimizzare il sorgente. Smettiamola con questa scusante.
            altrimenti posso dire la stessa cosa dei
            600mb di ram occupati all'avvio di Ubuntu, e qui
            non vale il discorso di dire prendi un altro
            linux,Ah no? e perchè?Ubuntu non è l'unica distro Linux eistente da poter mettere a paragone con Windows.
            TUTTI quando fanno paragoni tra Windows e
            Linux, usano Ubuntu come metro di paragone,Solo per una questione di mera diffusione.
            in
            quanto è l'unico realmente simile a Windows come
            idoneità per la massa di utenti non
            tecnici.Il chè no vuol dire niente.Io paragono gli OS in base all'utilità e alle funzioni. Non in base a quello che l'utonto trova facile.
            Secondo me, la stai facendo davvero troppo
            grossa...Davvero? Quindi tu faresti navigare su internet gli utonti installandogli un OS NON più supportato?
            SI ma quella distro NON è Ubuntu, anche io faccio
            girare Puppy in 128mb di ram, ma non è il metro
            di paragone
            correttoE quì caschi male.Linux non è Ubuntu.Ubuntu è solo UNA delle tante. Niente di più e niente di meno.
            ah si? come scritto sopra, 600mb di ram occupata
            al solo avvio da Ubuntu non sono
            troppi?Certo, ci mancherebbe.
            Il problema è che mentre PER FORZA quasi tutti
            quelli che usano Linux sono talmente talebaniNient'affatto. Anzi, io sono uno che non userebbe Ubuntu neanche se glielo dessero in omaggio.
            da
            definire Windows una merxa (tutte le versioni),Perchè non lo è?
            però in ambito desktop (e quindi sia a casa che
            negli uffici delle aziende, lasciando perdere per
            un attimo il settore server) tutte le varie
            versioni di Windows fanno andare avanti il mondo
            e con esso
            l'economia.Ne parli come se fosse un suo merito, quando sappiamo tutti che così non è.
            Faccio notare che NON sto dicendo che sia MEGLIO
            o PEGGIO di Linux, soltanto che è diverso, e non
            è quello schifo che voi paventate
            tanto.Certo certo.È stabile, sicuro, moderno. Tutto quello che vuoi. Peccato che la realtà dice altro...
            A me piacciono tutti i s.o. esistentiA me piacciono solo gli OS fatti bene.
            (tranne MAC
            OS X,Che ha qualità da vendere.
            perchè troppo limitato e limitante IMHO,
            già solo a partire dal fatto che se lo volessi
            usare, sarei OBBLIGATO ad avere il loro HW),Eh si. Windows è il paradiso della libertà.
            ma
            preferisco per mille miei motivi i sistemi
            Windows in
            generale.Ecco, io preferisco ottenere il massimo dal mio computer.Non mi accontento di far girare un OS in modo decente.
            Ho perfino avuto un paio di contatti che dal
            linux sono tornati a Windows XP e sono stati
            davvero molto
            contenti.Contenti loro...
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Il mio computer ne consuma 70MB su 1 GB.
            Questo vuol dire risparmiare risorse.
            Anche 450 MB per il SOLO OS è troppo.con XP puro e ottimizzato, la ram occupata all'avvio (al terzo minuto) rimane attorno ai 100/110mb, solo che aggiungendo l'antivirus poi salgono tristemente (infatti un pc con xp completamente finito ha la ram occupata che si aggira attorno ai 180/200mb)

            Invece Ubuntu 11.04 64bit all'avvio occupa

            all'incirca 600mb (su 4gb di ram fisici però e

            sempre all'incirca a 3 minuti

            dall'avvio)
            Infatti Ubuntu funziona come Windows.Appunto..

            Ah perchè esiste qualcuno che utilizza ancora il

            file di paging? credevo che fosse un lontano

            ricordo di quando la ram presente nei pc era

            davvero poca perchè troppo costosa!

            :D
            Prova tu a fare quello che faccio io con 1 GB di
            RAM SENZA
            usarlo.io tengo il file di swap completamente disattivato in tutti i pc con xp e almeno 1gb di ram, e faccio lo stesso con 2gb di ram su Vista e 7.

            Questo O.s. moderno è perfettamente in linea con

            quanto presente come caratteristiche hw dei pc

            moderni,
            Il fatto che i PC abbiano 4Gb di memoria NON è un
            buon motivo per non ottimizzare il sorgente.
            Smettiamola con questa
            scusante.Su questo non ci piove, infatti perchè secondo te, mi sono creato le mie versioni super ottimizzate dei sistemi Windows? Perchè le versioni standard sono tutto fuorchè ottimizzate!

            altrimenti posso dire la stessa cosa dei

            600mb di ram occupati all'avvio di Ubuntu, e qui

            non vale il discorso di dire prendi un altro

            linux,
            Ah no? e perchè?
            Ubuntu non è l'unica distro Linux eistente da
            poter mettere a paragone con
            Windows.


            TUTTI quando fanno paragoni tra Windows e

            Linux, usano Ubuntu come metro di paragone,
            Solo per una questione di mera diffusione.Ti sbagli, si fa il paragone con Ubuntu perchè la Canonical stà mirandoa diventare la terza incomoda (tra Windows e Mac), e sta cercando di attirare il più possibile ute(o)nti nuovi quindi trovo molto corretto paragonare proprio questa specifica versione di Linux.Altrimenti potrei paragonare FLP (dopo averlo super ottimizzato, 70mb di ram all'avvio anch'esso come il tuo linux nominato sopra) a una distro a tua scelta e sarebbero probabilmente allo stesso livello.

            in

            quanto è l'unico realmente simile a Windows come

            idoneità per la massa di utenti non

            tecnici.
            Il chè no vuol dire niente.
            Io paragono gli OS in base all'utilità e alle
            funzioni. Non in base a quello che l'utonto trova
            facile.Allora dovresti ogni volta paragonare TUTTE le distro (683 attive) presenti su DISTROWATCH con TUTTE le versioni di Vista, di xp e di 7, non ha senso e non sarebbe nemmeno fattibile.E poi non è questione di facilità per l'utonto, ma è questione di trovare quale sia il degno rappresentante della categoria, e in questo caso Ubuntu ha centrato in pieno lo scopo.
            Davvero? Quindi tu faresti navigare su internet
            gli utonti installandogli un OS NON più
            supportato?Tu non faresti più circolare veicoli che non siano Euro4/5?

            SI ma quella distro NON è Ubuntu, anche io
            faccio

            girare Puppy in 128mb di ram, ma non è il metro

            di paragone

            corretto
            E quì caschi male.
            Linux non è Ubuntu.LO SO
            Ubuntu è solo UNA delle tante. Niente di più e
            niente di
            meno.LO SO, ma rimane il punto di riferimento quando si fanno paragoni tra s.o. di varie società e tipologie.quando si parla SOLO di linux e non si coinvolgono le altre aziende, Ubuntu è una delle tante.

            ah si? come scritto sopra, 600mb di ram occupata

            al solo avvio da Ubuntu non sono

            troppi?
            Certo, ci mancherebbe.Appunto, troppo Windows-Like (anzi almeno Windows, se lo si super ottimizza, diventa più leggero e veloce di Ubuntu)

            Il problema è che mentre PER FORZA quasi tutti

            quelli che usano Linux sono talmente talebani
            Nient'affatto. Anzi, io sono uno che non userebbe
            Ubuntu neanche se glielo dessero in
            omaggio.ok, rispetto il tuo punto di vista, ma il fatto che non vada bene per te, non lo rende in automatico una cosa poco adatta al resto del mondo.

            da

            definire Windows una merxa (tutte le versioni),
            Perchè non lo è?Che cosa è per te una merxa, parlando di sistemi operativi? Per me è una cosa che non ti permette di lavorare perchè non vi si trovano applicativi installabili (un s.o. senza applicativi sarebbe inutile), se non si trovano drivers per fare girare qualunque tipo di periferica hardware, che crasha REALMENTE con una certa frequenza da farti maledire il fatto che stai usando il computer, che è davvero troppo lento e NON permette ottimizzazioni tali da farlo andare decisamente più veloce e con meno spreco di risorse. TUTTO questo non lo trovo nei sistemi Windows (da xp/flp in poi), SOPRATUTTO nelle versioni a 64bit (non di xp, che a 64bit è una XXXXXta)
            È stabile, sicuro, moderno. Tutto quello che
            vuoi.
            Peccato che la realtà dice altro...la tua realtà o quella di tutti? ;)La mia non dice quello..

            A me piacciono tutti i s.o. esistenti
            A me piacciono solo gli OS fatti bene.Anche a me, infatti non mi piacciono proprio tutte le distro di Linux che ho provato..

            (tranne MAC

            OS X,
            Che ha qualità da vendere.Ah.. ha...

            perchè troppo limitato e limitante IMHO,

            già solo a partire dal fatto che se lo volessi

            usare, sarei OBBLIGATO ad avere il loro HW),
            Eh si. Windows è il paradiso della libertà.Perchè Windows ti obbliga ad avere il suo hardware?Non mi risulta sai... e mi da tutta la libertà di fare tutto quello che serve a me (e non solo a me)
            Ecco, io preferisco ottenere il massimo dal mio
            computer.
            Non mi accontento di far girare un OS in modo
            decente.Secondo te, come sono nate le "Roby Edition"?dal fatto che se spendo 100 lire per un pezzo hw, poi pretendo disfruttare quel pezzo al massimo delle sue potenzialità!E' davvero la mia più grande passione (mania? LOL) che ho sempre avuto da quando ho iniziato ad usare i computer (C64 a 9 anni nel 1984), quella di ottenere sempre di più da queste macchine meravigliose..
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook

            verso Natale 2010 ho dovuto sistemare un
            vecchissimo pc con 128mb di ram perchè si era
            corrotto il s.o., quindi l'ho reinstallato
            (Windows ME), ho installato i drivers, e ho messo
            quasi gli stessi software (nelle versioni ancora
            compatibili con i vecchi s.o. ibridi 16/32bit
            come ME appunto) che metto nelle macchine più
            moderne che montano xp, vista o
            7.Nel caso volessi provare linux su un computer così, consiglio knoppix: lo dico perchè anche io avevo un computer con le stesse caratteristiche, 128 mb ram e windows me, che mi si è rotto a ottobre: knoppix ci girava a meraviglia, e permetteva di usare senza nessun problema internet, open office, gimp ecc...Per computer più vecchi, si può usare il Damn Small Linux: requisiti minimi 16 mb di ram, 50 mb di hard disk:www.damnsmalllinux.org/Consente anche di usare firefox, e quindi di navigare sui siti moderni.Inoltre, su windows ME, esistevano delle patch per usare anche la modalità DOS, come su windows 98: mi ricordo che, per usarla, avevo preso il file IO.SYS dal cd avviabile di windows ME, l'avevo usato per rimpiazzare il file IO.SYS presente sul pc, e avevo patchato COMMAND.COM.Infatti, windows ME aveva ben 3 distinti file IO.SYS: quello che metteva sul computer (che permetteva di avviare solo in modalità windows: il menu ottenibile premendo F8 non avviava in dos), quello che metteva sui floppy formattati (che permetteva di avviare solo in dos: alcuni lo usavano per rimpiazzare quello sul pc, in modo da avere la modalità dos; occorreva poi però avviare windows a mano, scrivendo "win.com" al prompt), e quello del cd (che, se portato sull'hard disk, come avevo fatto io, permetteva di avviare sia in dos che in windows, esattamente come il precedente windows 98); purtroppo, il file COMMAND.COM riconosceva i sistemi patchati e rifiutava di funzionare, ma era possibile modificarlo (bastava cambiare un solo byte).Con queste modifiche, ottenevi il supporto al dos "puro" anche su windows me... e poteva essere utile (ad esempio, per alcune operazioni di manutenzione, o per il dual boot con altri sistemi operativi)A proposito di modalità dos: per quanto ne so, windows a 64 bit non è più in grado di caricare i programmi per dos a 16 bit. E, anche se praticamente tutti i programmi dos sono obsoleti, e possono essere sostituiti da programmi più aggiornati e migliori per windows, c'è sempre qualcosa (soprattutto giochi... il dos ne aveva alcuni molto belli) che non ha equivalente su sistemi più moderni.Se per caso tu volessi la possibilità di usare i programmi per dos all'interno di una finestra di windows (ma anche di linux o di mac), puoi usare questo:http://www.dosbox.com/Si tratta di un semplice emulatore di proXXXXXre 486, con dos: è semplicissimo da installare, occupa poco spazio, non richiede modifiche al sistema, e si può usare con la stessa semplicità del prompt dei comandi di windows. Utile per tutti coloro che usano ancora i programmi per dos (magari perchè hanno trovato in soffitta la scatola di un gioco che avevano comprato da ragazzini... o magari perchè una volta programmavano in qbasic, e vogliono rivedere quello che avevano scritto...)
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Sgabbio

            Bhe non c'era un SO che voleva essere la
            versione

            open di windows

            ?

            ReactOS? È perfetto, crasha anche uguale :DNotavo che questo è il vostro livello dei commenti.. e io che invece ero molto serio... tristezza..
          • Shiba scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: Sgabbio


            Bhe non c'era un SO che voleva essere la

            versione


            open di windows


            ?



            ReactOS? È perfetto, crasha anche uguale :D
            Notavo che questo è il vostro livello dei
            commenti..

            e io che invece ero molto serio... tristezza..Eddai, che ti inXXXXX a fare! Tutto il software fa schifo, almeno ridiamoci su :D
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Shiba
            Eddai, che ti inXXXXX a fare! Tutto il software
            fa schifo, almeno ridiamoci su
            :DNon sono XXXXXXXto... solo un po amareggiato..Però mi è piaciuta la tua frase molto diplomatica però non è vero che tutto il software fa schifo, solo Mac os x :D(sarebbe una battuta...)
          • Franky scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Sgabbio

            Bhe non c'era un SO che voleva essere la
            versione

            open di windows

            ?

            ReactOS? È perfetto, crasha anche uguale :DPer forza e' ancora in versione pre-alfa...ma quando sara' finito finalmente avremo un sistema operativo opensource dove girano sia i programmi per windows sia quelli per linux...(e potremo disinstallare finalmente il windows commerciale....)si spera senza i bug di windows...e che venga progettato come si deve dal punto di vista della sicurezza.... anche se e' compatibile con NT non vuol dire che la versione open source debba fare pena come il suo fratello "commerciale"....quando sara' stabile...(forse nel 2059???!!!considerando che e' dal 1996 che ci lavorano...e non siamo arrivati nemmeno alla beta...)
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            Se ti riferisci a ReactOS, non è Linux. Anzi la sua famiglia è NT, visto che è una reimplementazione open source basata sul layer wine.
          • Bad Sapper scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook


            Io invece lavoro SOLO con Windows e uso Linux
            qualche volta per curiosità, mai e poi mai credo
            che troverò una distro Linux che mi possa piacere
            così tanto da farmi lasciare i s.o. Windows,
            eppure è dal 1996 che le
            guardo..La kubuntu fino alla 6.4 dell'epoca era la distribuzione perfetta. Pulita, semplice ci facevi tutto, non c'erano nemmeno le GTK installate di default e l'unico driver che non avevo era quello della telecamera embeede nel mio pavillon. Per altro su quel computer ancora non funziona perché aveva un FW non standard che andava caricato nel CHIP, una roba orrenda insomma.Pe altro all'epoca ero riuscito a far funziona Windows Media Player 6 in WINE e addirittura le SPEECH API di microsoft, cosa che adesso non si può più fare grazie alla teoria dell'evoluzione.
        • Darwin scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
          - Scritto da: lroby
          Hai fatto benissimo! e chissà quanti altri
          torneranno a un s.o. MSMai quanto lo abbandonano ogni giorno perchè stanchi delle XXXXXte che ogni giorno vengono propinate sotto una veste graziosa.
          che a conti fatti non ha
          tutte queste rogneNo. Hai rogne col registro, malware e con quel ce**o di NTFS..Eh be si....facendosi due calcoli, ne vale la pena.
          tra versioni di distro diverse, Che nascono per obbiettivi diversi, cosa che ha permesso a Linux di espandersi in tutti i settori.
          DE diverse etc.etc. Che nascono per macchine diverse..Poi mi spieghi come farai a far girare Windows 7 su un pc con meno di 128MB di RAM SENZA modifiche esotiche.
          almeno sai che di
          xp o di 7 c'è ne una versione che puoi usare
          benissimo ovvero quella di cui ti danno la
          licenza insieme al
          pc.Che è castrata a livello di funzioni, visto che altrimenti mamma Microsoft non vi spenna abbastanza. È giusto.Windows Anytime Upgrade l'hanno fatto per questo.
          Senza nulla togliere a Linux ovviamente (lo uso
          anche io dal 1996 ma per altri
          scopi)Che possono collimare benissimo con l'uso domestico.
          • lroby scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: Darwin
            Poi mi spieghi come farai a far girare Windows 7
            su un pc con meno di 128MB di RAM SENZA modifiche
            esotiche.io su pc con meno di 128mb di ram installo FLP o PuppyLinux, non altro..
          • Darwin scrive:
            Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
            - Scritto da: lroby
            io su pc con meno di 128mb di ram installo FLP o
            PuppyLinux, non
            altro..Scelta tua, condivisibile. Io scelgo "l'altro"..
    • banca scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      - Scritto da: Pinco
      Ragazzi per un netbook Acer, con 1 GB di Ram, che
      mi consigliate di installare tra i 3 in oggetto?
      :-)Linux mint lxde (dovrebbe esser più veloce della lubuntu) in dual boot con il windows che c'è già (almeno fai confronti, magari ci sono belle scoperte sia come prestazioni che come autonomia)
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      Debian Squeeze con Gnome o, se hai fretta, LXDE. NETTAMENTE + reattiva delle *buntu.Ciao
    • Pinco scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      Ragazzi grazie a tutti per i cosigli :-)Volevo chiedervi l'ultimo, ma per installarlo da usb serve salvere il file iso in maniera particolare?
      • anonimo scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        - Scritto da: Pinco
        Ragazzi grazie a tutti per i cosigli :-)
        Volevo chiedervi l'ultimo, ma per installarlo da
        usb serve salvere il file iso in maniera
        particolare?Visto che è complicato? Con l'Ipad lo attacchi, fai partire Itunes e oila' il gioco è fatto.
        • sandro scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook

          Visto che è complicato? Con l'Ipad lo attacchi,
          fai partire Itunes e oila' il gioco è
          fatto.Vedo che il sito e' infestato dai troll pro-mela!A parte che tu sei un eretico che si e' permesso di scrivere lai maiuscola! Non ti vergogni?!?
        • Pinco scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
          Non sono espertissimo come si è capito, mi sono avvicinato al mondo linux da neanche 1 mese, però mi piace cimentarmi, quindi anche se ci perdo 1-2 ore fa niente :-)
        • 6653 scrive:
          Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
          - Scritto da: anonimo
          - Scritto da: Pinco

          Ragazzi grazie a tutti per i cosigli :-)

          Volevo chiedervi l'ultimo, ma per installarlo da

          usb serve salvere il file iso in maniera

          particolare?

          Visto che è complicato? Con l'Ipad lo attacchi,
          fai partire Itunes e oila' il gioco è
          fatto.ah.... lo attacchi?E a cosa?ooops.... :D
      • allo scrive:
        Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
        http://unetbootin.sourceforge.net/hai provato questo?
    • Enzo scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      ti consiglio di installarci Lubuntu, in pratica ubuntu con ldxe che ha scalzato persino xbuntu.... l'ho provato personalmente e su virtual machine andava benissimo, avvio in meno di 10 secondi, grafica spartana ma piacevole, niente effetti grafici come con compiz (ovvio) ma veramente molto leggera; impiega molte meno risorse di ubuntu e anche di xubuntu, che ultimamente è scaduta verso il basso.fai te, le scelte sono tante :). Se sei un utente più smaliziato allora ti consiglio Arch, e se nn fosse stato un netbook e tu un utente abbastanza esperto ti avrei consigliato senza ombra di dubbio Gentoo :D
    • sandro scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      Se hai un po' di tempo per leggere come ci si muovein queste distro potresti provare Slackware (appena uscita)e Arch (che e' rolling).Altri menti ci sono distro pensate apposta per i netbook (pupeee ealtre di cui non ricordo il nome)Io ho un eeepc900a e ho ubuntu 10.04 lts (perche' mi sono impigritocon gli anni) ma se il lavoro mi lasciasse un po' piu' di tempomi farei una slack a puntino. :-)
    • attonito scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      fatti le prove e poi scegli, pelandrone....
    • Fesion scrive:
      Re: [OT] Linux Mint-Xbuntu-Jolicloud netbook
      Io ho provato Xubuntu 10.04 su un PC 1GB di ram, proXXXXXre 1.60 GHz e con Compiz + Cairo-Dock attivi andava via tranquillamente (avevo una scheda grafica con 128 MB dedicati, OpenGL versione 1.2 per cui solo Compiz usava l'accelelrazione HW mentre CAiroDock no)
  • banca scrive:
    DOCK
    volevano la dock alla mac os e dock fu (vabbè, forse funziona un pò diversamente)
    • benkj scrive:
      Re: DOCK
      Due cose:1) La dock NON è se la sono inventata per osx. Usavo una dock anche su CDE e WindowMaker. Se proprio sei un fan di Steve puoi dire che l'ha inventata NeXT, almeno questo e' piu' o meno corretto.2) La "dock" di unity per ora è soltanto un launcher, non è integrata come in osx e fa ancora piuttosto ca**re. Tra i developers di unity ci sono però anche gli autori di awn docky e cairo-dock, quindi spero che entro breve tempo unity riesca almeno ad eguagliare quest'ultime.
  • bertuccia scrive:
    meno male
    se anche Maruccia arriva ad ammettere che App Store non è un semplice repository (cfr. "ora Ubuntu ha un vero e proprio app store" ), significa che chi lo nega è un troll fatto e finito.
    • Shiba scrive:
      Re: meno male
      - Scritto da: bertuccia
      se anche Maruccia arriva ad ammettere che App
      Store non è un semplice repository (cfr. "ora
      Ubuntu ha un vero e proprio app store" ),
      significa che chi lo nega è un troll fatto e
      finito.Se togliamo "ora", la frase è esatta :D
    • pippo75 scrive:
      Re: meno male
      - Scritto da: bertuccia
      se anche Maruccia arriva ad ammettere che App
      Store non è un semplice repository (cfr. "ora
      Ubuntu ha un vero e proprio app store" ),
      significa che chi lo nega è un troll fatto e
      finito.Uno dei primi AppStore sbaglio o è stato fatto nei primi anni 90, solo che invece di essere su internet era su CD, Avresti dovuto trovare non so come il CD con dentro un certo numero di programmi, poi pagando ti davano i codici di sblocco.
    • 6757 scrive:
      Re: meno male
      - Scritto da: bertuccia
      se anche Maruccia arriva ad ammettere che App
      Store non è un semplice repository (cfr. "ora
      Ubuntu ha un vero e proprio app store" ),
      significa che chi lo nega è un troll fatto e
      finito.Cioè tu e lui? :D
    • Darwin scrive:
      Re: meno male
      - Scritto da: bertuccia
      se anche Maruccia arriva ad ammettere che App
      Store non è un semplice repository (cfr. "ora
      Ubuntu ha un vero e proprio app store" ),
      significa che chi lo nega è un troll fatto e
      finito.Neanche software center lo era.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2011 23.27-----------------------------------------------------------
    • dalek scrive:
      Re: meno male
      apple fa solo aggiornmenti a pagamento.....quanti non faranno update e tanti ne saranno infettati da virus....il doppio rispetto a windowsnel 2011 solo chi usa win2000 conosce i virus da vicino - per chi usa xp oppure vista/7 solo dai forum avrà notizie dei virus
    • hermanhesse scrive:
      Re: meno male
      Sempre più nelle canne eh?In tutti i sensi, visto i tuoi post...
Chiudi i commenti