Asus fa la GoogleTV cubica

Asus fa la GoogleTV cubica

Al CES di Las Vegas il produttore taiwanese ha presentato Qube Box. Con telecomando e 4GB di storage. Un nuovo gadget da salotto per i contenuti multimediali di BigG
Al CES di Las Vegas il produttore taiwanese ha presentato Qube Box. Con telecomando e 4GB di storage. Un nuovo gadget da salotto per i contenuti multimediali di BigG

È la prima volta di Asus nel reame multimediale della piattaforma Google TV, con un annuncio nel corso dell’ultima edizione del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas. Con la presentazione ufficiale del Qube , il produttore taiwanese ha dunque materializzato le numerose indiscrezioni circolate nei giorni scorsi.

Rispecchiando fedelmente il suo nome, il nuovo Qube Google TV Box ha la forma di un cubo con un ricevitore IR per permettere il controllo da remoto attraverso un telecomando molto simile a quello di una comune TV. Con una porta USB sul lato destro, Qube permette il collegamento di un cavo HDMI e una connessione con RJ-45 Ethernet .

qube google tv box

All’interno del dispositivo, un chip Marvell Armada 1500 con 1GB di memoria RAM e una capacità di storage pari a 4GB . Non uno spazio capiente per i contenuti della Google TV, forse a partire dall’assunto che molti sfrutteranno la visione in streaming dai servizi legati al cloud computing di BigG.

telecomando asus

Mistero sulle sue modalità di funzionamento, dal momento che Asus si è limitata a presentare un modello vetrina al CES. Negli Stati Uniti, il dispositivo dovrebbe arrivare sul mercato nel prossimo marzo al prezzo di 150 dollari (circa 114 euro) . Una cifra leggermente superiore a quella di molti set-top-box in giro sul mercato a stelle e strisce.

Dopo Asus, la Grande G ha annunciato una lista di nuovi partner per la sua piattaforma multimediale in the cloud. Da Hisense a TCL, nuovi prodotti dovrebbero essere presentati nei prossimi giorni alla fiera di Las Vegas.

Mauro Vecchio

fonte immagini

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 01 2013
Link copiato negli appunti