ASUS presenta il nuovo smartphone P527

Il produttore taiwanese svela il nuovo cellulare con supporto WiFi e ricevitore GPS integrato

Roma – Prosegue l’ampliamento dell’offerta di ASUS nel settore della telefonia mobile con il nuovo modello P527, smartphone compatto che comparirà sul mercato tra ottobre e novembre con numerose funzionalità che andranno incontro alle esigenze di chi usa il cellulare sia per l’intrattenimento che per il business.

Si tratta di un terminale Quadband (850/900/1800/1900 MHz) con tecnologia EDGE dotato di connettività WiFi (802.11 b/g). Il suo cuore software è il sistema operativo Windows Mobile 6, che offre il supporto ai documenti Office (Word, Excel, Power Point), ai file Zip e un’applicazione di archiviazione elettronica dei biglietti da visita. In più c’è un ricevitore GPS SiRFStar III con antenna integrata e il programma Destinator 6 (con mappe dell’Italia o dell’Europa).

Il nuovo dispositivo Queste le caratteristiche tecniche principali del nuovo P527:
– Dimensioni: 113 x 58 x 15,4 mm, peso di 125g
– Batteria: 1300 mAh Lithium-Ion, con autonomia massima di 200 ore in standby e 5 in conversazione
– Memoria: 128 MB Flash + 64 MB SDRAM con slot per Micro-SD (supporto SDHC)
– Display: touchscreen da 2,6 pollici, risoluzione 240 x 320 pixel, 65mila colori
– Fotocamera: 2 Megapixel
– Player multimediale (audio MP3, WMA, e AAC; video MPEG4 e H.263 )
– Browsing: HTTP e WAP 1.2.1/2.0
– Messaggistica: SMS/MMS/Email/MSN

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Graziella Longo scrive:
    tutto compreso TIM
    stiamo avviando una procedura legale contro tim, per le offerte Tutto compreso ottoscritte dalla ns. società. per le quali mi arrivano in continuazione pagamenti per servizi fuori bundle e connessione wap. Mi sarebbe molto utile avere qualunque comunicazione dell'antitrust o del garante quale supporto alla ns. causa.
  • Graziella Longo scrive:
    tutto compreso TIM
    stiamo avviando una procedura legale contro tim, per le offerte Tutto compreso ottoscritte dalla ns. società. per le quali mi arrivano in continuazione pagamenti per servizi fuori bundle e connessione wap. Mi sarebbe molto utile avere qualunque comunicazione dell'antitrust o del garante quale supporto alla ns. causa.
  • Peppe scrive:
    Tim Multata?
    e......indovina chi paga.................NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Peppe scrive:
    Tim Multata?
    e......indovina chi paga.................NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • saiuz scrive:
    Era ora!
    Era ora che si incominciasse a punire chi fa della pubblicita' ingannevole.Ogni giorno siamo subissati da spot pubblicitari che ci fanno illudere con chimere che poi non sono reali.
  • saiuz scrive:
    Era ora!
    Era ora che si incominciasse a punire chi fa della pubblicita' ingannevole.Ogni giorno siamo subissati da spot pubblicitari che ci fanno illudere con chimere che poi non sono reali.
  • Suddito scrive:
    fortuna che...
    esistono Antitrust e Agicom!!!Senza le loro multe miliiioooonaaarie il nostro mercato sarebbe pervaso di offerte ingannevoli!Fortuna ci sono queste due autorità "serie" e soprattutto "tempestive" che con le loro "multe" mettono in guardia tutte le società scorrette!Bravi.. ben fatto siamo tutti _CERTISSIMI_ che da ora in poi Wind e Telecom (ma anche altre) non faranno piu' pubblicità ingannevoli!eh... Agicom,Antitrust etc etc.. quanto denaro sperperato..
  • Suddito scrive:
    fortuna che...
    esistono Antitrust e Agicom!!!Senza le loro multe miliiioooonaaarie il nostro mercato sarebbe pervaso di offerte ingannevoli!Fortuna ci sono queste due autorità "serie" e soprattutto "tempestive" che con le loro "multe" mettono in guardia tutte le società scorrette!Bravi.. ben fatto siamo tutti _CERTISSIMI_ che da ora in poi Wind e Telecom (ma anche altre) non faranno piu' pubblicità ingannevoli!eh... Agicom,Antitrust etc etc.. quanto denaro sperperato..
    • Enzo scrive:
      Re: fortuna che...
      "Con questa multa, sottolinea l'Osservatorio sulla pubblicità ingannevole dell'UNC, Telecom Italia ha raggiunto nel corso del 2007 sanzioni per oltre 500mila euro, accumulate in 8 provvedimenti dell'Antitrust."beh penso che 500 mila da "sprecare" non bastano ma è un buon inizio.
    • Enzo scrive:
      Re: fortuna che...
      "Con questa multa, sottolinea l'Osservatorio sulla pubblicità ingannevole dell'UNC, Telecom Italia ha raggiunto nel corso del 2007 sanzioni per oltre 500mila euro, accumulate in 8 provvedimenti dell'Antitrust."beh penso che 500 mila da "sprecare" non bastano ma è un buon inizio.
Chiudi i commenti