Asus spinge BlueStacks

Lo shop Microsoft non è abbastanza assortito? Sui suoi prodotti la taiwanese porterà Windows 8 con dentro le app Android
Lo shop Microsoft non è abbastanza assortito? Sui suoi prodotti la taiwanese porterà Windows 8 con dentro le app Android

BlueStacks , software di virtualizzazione che permette di far girare applicazioni Android sui sistemi operativi desktop tradizionali, era partito piuttosto in sordina. L’idea di usare sul computer app e giochi di un OS mobile suonava come un esercizio di stile geek, ma col passare del tempo la startup che lavora al progetto ha trovato sempre più alleati .

Dato che il player Android funziona anche con il nuovo Windows 8, ASUS ha pensato di integrarlo nella piattaforma Asus@Vibe . La taiwanese sta collaborando con gli sviluppatori di BlueStacks per la creazione di un’app che s’integrerà perfettamente con la nuova interfaccia Metro del sistema Microsoft.

A partire da questo mese anche gli attuali PC ASUS potranno scaricare l’aggiornamento con il player Windows che apre la porta alle 400mila applicazioni mobile di Google. La piattaforma Asus@Vibe offre accesso illimitato e gratuito soltanto per i primi sei mesi. Finito questo periodo di prova si può scegliere di sottoscrivere un abbonamento “full” o limitarsi ad utilizzare le prime 50 applicazioni della lista.

Come noto, BlueStacks già supporta tastiere, mouse, touchpad e accelerazione via GPU. È anche possibile utilizzare la webcam installata sull’OS Microsoft dall’interno di una app di chat video Android, e sincronizzare le applicazioni presenti sul terminale mobile con quelle scaricate sul computer.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 06 2012
Link copiato negli appunti