Ice Cream Sandwich, ricetta in arrivo

Google torna ad onorare l'etica open e si prepara a rilasciare i sorgenti di Android 4.0, per sviluppatori e modder
Google torna ad onorare l'etica open e si prepara a rilasciare i sorgenti di Android 4.0, per sviluppatori e modder

Ora che Android ha trovato un giusto compromesso anti-frammentazione, unificando le caratteristiche della versione smartphone con quella del sistema tablet, i tecnici Google possono finalmente condividere la loro formula segreta con i developer.

I sorgenti completi di Ice Cream Sandwich potrebbero arrivare già il mese prossimo, non appena l’OS avrà raggiunto quei primi dispositivi scelti per ricevere l’update. Il source code del sistema Honeycomb , rivolto ai tablet, non fu mai rilasciato pubblicamente proprio per non generare ulteriore confusione. Le personalizzazioni degli OEM dovranno ripartire da Ice Cream Sandwich.

Quando il codice sorgente sarà rilasciato completamente sotto licenza AOSP (Android Open Source Project) i modder potranno forzare Android 4.0 sui vecchi smartphone rimasti a bocca asciutta o velocizzare l’aggiornamento con ROM mirate. Marchi come HTC e LG tendono infatti ad usare le proprie interfacce e questo fa spesso ritardare l’arrivo di un nuovo OS sui terminali già esistenti.

Nel frattempo Advanced Micro Devices e BlueStacks stanno unendo le forze per ottimizzare l’App Player Android sulla piattaforma x86 AMD. Il software che porta le applicazioni mobile di Google sui computer Windows ha appena ricevuto un’altra iniezione di fiducia, pari a 6,4 milioni di dollari, da parte di AMD, Citrix Systems e altri investitori.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 10 2011
Link copiato negli appunti