Australia, sessaggiare fra minori è reato

E' reato anche quando a ritrarsi in immagine lascive sono minori che diffondono immagini ad altri minori. In un anno 32 accuse di pornografia infantile per giovani utenti in uno stato australiano

Roma – Impugnano il telefonino e scattano foto di sé in atteggiamenti lascivi. Le buttano nella mischia della rete, le diffondono a mezzo MMS o le inviano al giovane partner. In Australia i media lo chiamano sexting . Le forze dell’ordine la chiamano diffusione di pedopornografia.

Le autorità australiane si mostrano preoccupate, non hanno idea di come arginare un fenomeno in crescita: non sono persone mature a sfruttare le potenzialità del telefonino per ritrarsi, per provocare, per flirtare. A infilarsi in MMS pruriginosi sono i corpi dei minori. Lo fanno per gioco, lo fanno perché sono minacciati da coetanei. Pare che non abbiano padronanza del proprio corpo e della propria immagine , pare che un minore che diffonda immagini di minori presso altri coetanei venga considerato responsabile di aver diffuso immagini pedopornografiche .

A dimostrarlo ci sono i capi d’accusa che pendono su 32 adolescenti dello stato di Victoria. Non è chiaro se abbiano diffuso foto proprie o se abbiano rilanciato foto di coetanei, non è chiaro se abbiano estorto ai coetanei delle immagini o se le abbiano ricevute perché il mittente le ha scattate di sua spontanea volontà. Certo è che rischiano di essere considerati criminali sessuali.

Non esistono statistiche affidabili riguardo al fenomeno, non sono stati compiuti studi approfonditi a riguardo. A tracciare una panoramica parziale del sexting , dell’abitudine a s essaggiare, è un sondaggio non rappresentativo condotto da una rivista per adolescenti: il 40 per cento delle ragazze che hanno risposto ha confessato di aver ricevuto richieste di esibire il proprio corpo in immagini digitali . Ad alimentare polveroni e apprensioni ci sono esperte di cyberbullismo che si scagliano contro la negligenza dei genitori e personale scolastico che non sa come maneggiare e contenere il fenomeno. I sequestri non bastano, spiega il presidente dell’associazione dei dirigenti scolastici dello stato australiano: “La tecnologia mobile è incontenibile”.

Anche le forze dell’ordine sembrano disorientate. Se la prendono con i telefonini, si scagliano contro le reti di telefonia 3G: “è una tecnologia molto potente e dobbiamo insegnare ai nostri bambini come le immagini possono essere inoltrate con una velocità impressionante” riferisce l’ufficiale Campbell Davis, a capo della squadra che nello stato di Victoria si occupa di contrastare lo sfruttamento dei minori. L’ufficiale sorvola sul fatto che fatto che in Australia le accuse di essere coinvolti in traffici di pedopornografia non guardano in faccia a nessuno : chiunque diffonda o riceva un immagine che ritrae un minore in atteggiamenti lascivi sarà accusato di aver commesso un reato. Poco importa, come avviene in Italia, che si tratti di adolescenti che vogliano ingenuamente far colpo sui compagni di classe.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • PkeDjYVDFBg CMTXk scrive:
    NqOHVhqSEcMpFKjHPb
    hanitw http://arenda-mikroavtobus.com/ çàêàç ìèêðîàâòîáóñà íà ñâàäüáó blaqkr http://elitnoe-vip-taxi.com/ òàêñè ìåðñåäåñ 603072 http://arenda-mikroavtobus.com/ ìèêðîàâòîáóñ íà ñâàäüáó =-PP
  • WRLKgvWYuQw NOol scrive:
    epYrWEuX
    geofan http://arenda-mikroavtobus.com/ çàêàç ìèêðîàâòîáóñà íà ñâàäüáó 543 http://elitnoe-vip-taxi.com/ àðåíäà àâòîìîáèëåé ïðåäñòàâèòåëüñêîãî êëàññà 8-( http://elitnoe-vip-taxi.com/ âèï òàêñè hkimos
  • PrvLjbeLSzH NneBm scrive:
    imZvhUkfGFSeaSoFm
    ensebu http://arenda-mikroavtobus.com/ çàêàç ìèêðîàâòîáóñà íà ñâàäüáó %[ http://elitnoe-vip-taxi.com/ àðåíäà àóäè 55201 http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ìèêðîàâòîáóñà ìåðñåäåñ 8)) http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà çàêàç ìèêðîàâòîáóñà 044 http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ìåðñåäåñ ñïðèíòåð 8]] http://elitnoe-vip-taxi.com/ çàêàç ìåðñåäåñà 2957 http://elitnoe-vip-taxi.com/ vip òàêñè 946 http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ìèêðîàâòîáóñà ñ âîäèòåëåì 694
  • bEmWsWGeiVY YzibgGJ scrive:
    aATFzOYvOVg
    geonea http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ìèêðîàâòîáóñà ñ âîäèòåëåì
    :((( http://elitnoe-vip-taxi.com/ àðåíäà ìåðñåäåñà gkhic http://arenda-mikroavtobus.com/ ìèêðîàâòîáóñ íà ñâàäüáó :(( http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ñïðèíòåðà 8413 http://arenda-mikroavtobus.com/ àðåíäà ìèêðîàâòîáóñà íà ñâàäüáó 07629 http://elitnoe-vip-taxi.com/ òàêñè áèçíåñ êëàññà
    :-[[ http://elitnoe-vip-taxi.com/ àðåíäà bmw 744392 http://arenda-mikroavtobus.com/ ìèêðîàâòîáóñ íà ñâàäüáó ynt
  • bQtLbpJeYBS scrive:
    WrYZIxRkZcmJAzmscNV
    waysto http://qcn.stanford.edu/sensor/view_profile.php?userid=25708 order inderal 69972 http://www.tremu.gov.pk/forum/display_topic_threads.asp?ForumID=4&TopicID=25817 adhd medications wxc http://forums.prototype-ui.com/forums/3/topics/736 quit smoking drugs 263
  • Indro Montanelli scrive:
    Questo si che è giornalismo!
    In questo articolo si sta dicendo che:1)Ebay non ha violato nessuna legge!2)Qualcuno ha accusato pretestuosamente Ebay di aver violato una legge (sic!)3)Ma seppure Ebay avesse violato questa legge , questa legge la violano tutti "consuetudinariamente" 4)La legge è una legge sbagliata, quindi la si puo violare!!Carissimo punto-informatico, ti faccio notare che hai rappresentato il punto di vista di solo parte (quella che dice che non è stata fatta nessuna violazione) e la regola del contraddittorio imporrebbe che si ascoltasse anche l' altra campana. Questo si che è giornalismo, sono curioso di vedere se cancellerete questo mio post.
  • Streamer scrive:
    Mai usato!
    Sono sempre stato contrario ad Ebay anche se non riuscivo mai a capire bene come mai avessi elaborato questa repulsione. Una volta a dire il vero ho fatto un mezzo tentativo ma poi mi son tenuto sempre distante.Piano piano ne sto scoprendo i motivi, e continuerò a non usarlo.E' solo una mia opinione, se volete usarlo fate pure, non sarò dei vostri.
  • Marco scrive:
    Leggete qui
    www.ebayabuse.itNON HO PAROLE!
Chiudi i commenti